Ferraris Dante Paolo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ferraris Dante Paolo"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE. Ferraris Dante Paolo Nato ad Alessandria il 9/3/1963, residente a Spinetta Marengo, via Gambalera 154 D, Alessandria.- celibe servizio militare assolto nel genio trasmissioni. Qualifiche e titoli Ufficiale all O.M.R.I. con decreto del Presidente della Repubblica del 2Giugno 2008 Diploma di Laurea in Dottore Scienze aziendali indirizzo Gestione Risorse umane presso università Privata, libera e indipendente- Politecnico di Lugano ( Svizzera)- rilasciata secondo ordinamento svizzero Diplomato all Istituto tecnico A.Celli Roma con specializzazione in Dirigente di Comunità. Diploma Qualifica professionale E.I.EM c/o. IPSIA FERMI di Alessandria. Qualifica di Disaster Manager c/o. la Presidenza Consiglio dei Ministri. Qualifica di Emergency Manager c/o Provincia di Alessandria e Dipartimento nazionale della protezione Civile Qualifica di Safety Managers /Scuola Superiore Pubblica Ammnistrazione Dipendente della Provincia di Alessandria con qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria, specialista politiche delle sicurezza e protezione civile, Responsabile del Servizio Protezione Civile della Provincia di Alessandria. Ufficiale in congedo del Corpo militare CRI (Capitano). Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario dal 1990 e consigliere qualificato dal Monitore di Primo Soccorso CRI dal 1983 Istruttore di Protezione Civile CRI Formatore di Protezione Civile CRI 1

2 Operatore specializzato N.B.C.R. Presidente della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali (S.I.P.B.C.) dal 1999 sezione di Alessandria al gennaio Consigliere Nazionale SIPBC dal 2000 al gennaio 2007 Membro Commissione d esame abilitazione venatoria per la Provincia di Alessandria fino al 2011 Consigliere d amministrazione del Comitato Provinciale di Alessandria CRI nel 1991/93 Presidenza Cav. Gr. Cr. CONTA Giovanni Vice Presidente del Comitato Provinciale CRI 1993/95 Presidenza On. BONIVER Margherita Commissario CRI presso SottoComitato di Serravalle Scrivia 1997 Presidente del Comitato Provinciale C.R.I. di Alessandria dal 1995 al 2002 Commissario del Comitato Provinciale della Croce Rossa di Alessandria dal 2002 al 2005 Presidente Regionale CRI per il Piemonte dal 1 Dicembre 2005 al Novembre 2008 Commissario del Comitato Regionale CRI del Piemonte dal Novembre 2008 al Dicembre 2010 Consigliere Regionale CRI del Piemonte dal 1998 al 2002 Delegato regionale CRI per la Protezione Civile dal 1998 al 2010 Delegato del sig. Presidente Nazionale CRI per i rapporti con il Dipartimento della Protezione Civile nel 2001 Membro commissione tecnica acquisti di protezione civile della Croce Rossa Italiana determina 3 del 374/2008 Gia membro del Gruppo di lavoro C.R.I./Ministero degli Interni Direzione Generale della Difesa Civile 2

3 Responsabile del Progetto Pre- Emergencies, finanziato dalla Commissione Europea DG ENV sulla Protezione Civile 2006/2007 Responsabile del Progetto europeo RED (Reinforce Rescuers' Resilience by Empowering a well-being Dimension,) finanziato dalla Commissione Europea DG ENV sulla Protezione Civile 2007/2008 Membro commissione tecnica acquisti in materia di protezione civile del comitato centrale CRI Roma dall aprile 2008 al Responsabile per l Associazione Nazionale Disaster Manager per il Piemonte dal 2009 Membro Unità di Progetto INARMA - Integrated Approach to Flood Risk Management -Progetto U.E. Central Europ - Provincia di Alessandria Determina Dirigenziale DDGG dell 11 dicembre 2009 Consigliere Nazionale Associazione Nazionale Disaster Manager dal Responsabile per la gestione e l attuazione del Progetto Risk Nat nell ambito del Programma di Cooperazione Transfontaliera ALCOTRA 2007/ OdS Provincia di Alessandria 17 febbraio 2010 n Membro della Commissione di valutazione Bandi di progettazione Sociale presso il C.S.V.A (Centro servizi per il volontariato di Alessandria) quale rappresentante Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria dall Ottobre Emergency Manager Italiano Certificato EMIC dell Associazione Italiana Disaster Manager dal 28 Aprile 2012, profilo Coordinatore e Pianificatore. Membro gruppo di lavoro del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile #SocialProCiv dal 25 giugno 2014 Responsabile del e dei RVD (Reporter volontari Digitali) con Determinazione DDAP del

4 Attività: Partecipa alle attività di soccorso alle popolazioni terremotate dell Irpinia Organizza e partecipa ad una missione di soccorso in Romania, nella città di Alba Julia durante la guerra civile (permanenza circa 20 giorni). Partecipa e coordina quale rappresentante C.R.I. l attività a favore delle popolazioni albanesi, nel centro accoglimento profughi di Casale M.to Partecipa alle attività di soccorso alle popolazioni alluvionate della Val Borbera e Sisola Alessandria Coordina e gestisce quale rappresentante della Provincia di Alessandria e Vice Presidente C.R.I. i soccorsi alle popolazioni alluvionate dell Alessandrino Partecipa alle attività di soccorso a favore delle popolazioni colpite dall alluvione della Versilia Partecipa in attività di aiuto alle popolazioni di Casale Monferrato durante l emergenza inquinamento Casale Monferrato Partecipa alle attività di soccorso alle popolazioni terremotate umbre 1997 in qualità di Disaster Manager, per il D.P.C. presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Partecipa alle attività di ripristino e recupero ai Beni monumentali nella Regione Marche, in qualità di Disaster Manager, presso l ufficio del Vice Commissario per i Beni Culturali e Ambientali per la Regione Marche Ministero dei Beni Culturali e Ambientali, dopo il sisma del 26/09/1997 nel Partecipa alle attività di soccorso, quale Disaster Manager alle popolazioni colpite dalla frana in Campania, presso il C.O.M. di Sarno (SA) nel Coordina le attività di soccorso della C.R.I. Alessandria a favore della popolazione colpita dal terremoto in Armenia. Organizza e partecipa a oltre 20 missioni umanitarie in zona di guerra, a favore della popolazione di Karlovac (CRO). Partecipa all attività di soccorso durante il conflitto armato nei Balcani 1999 in Belgrado (Serbia). Partecipa alla Missione Arcobaleno in qualità di Disaster Manager (Albania Comiso Roma) Coordinatore dei soccorsi per la Provincia di Alessandria per il terremoto del Monferrato, agosto 2000 Coordinatore dei volontari impegnati nei soccorsi nei Comuni di BALZOLA e MORANO PO, per la Provincia di Alessandria durante l alluvione del Testimone del GIUBILEO 2000 per il Volontariato di Protezione Civile dal Santo Padre il

5 Partecipa alla alluvione del Piemonte Giugno 2002 alta Val Sesia Partecipa all emergenza Lago effimero - Macugnaga Giugno 2002 (V.C.O.) Coordinatore Emergenza Bassa Valle Scrivia (Tromba d aria) Agosto 2002 Partecipa all emergenza alluvione Germania Fiume Danubio e Elba (Baviera e Sassonia) formazione THW bavarese Partecipa alle attività di soccorso durante il terremoto del Molise ottobre Coordinatore attività emergenza alluvione Provincia Alessandria Novembre 2002 Partecipa alle attività di soccorso terremoto Alessandria-Asti dell Aprile 2003 in qualità di responsabile di Sala operativa. Partecipa alla missione esplorativa in zona di guerra IRAQ- Baghdad nell aprile 2003, operazione congiunta CRI-MAE (Ministero Affari Esteri Italiano) in qualità di esperto e logista. Partecipa alla missione del nucleo di valutazione emergenza sud est asiatico, nel gennaio 2005, SRI LANCA, INDONESIA,TAILANDIA, a seguito dello (ministero Affari Esteri Italiano) in qualità di capo delegazione CRI Partecipa alle attività di soccorso nella alluvione di Torino-Cuneo Alessandria- dell Aprile 2008 in qualità di Disaster Manager. Partecipa alla missione esplorativa Intervento umanitario C.R.I. in Georgia (settembre 2008) Partecipa alle attività di soccorso nel terremoto dell Abruzzo del 6 Aprile 2009 Partecipa in qualità di Direttore operativo alla alluvione dell Aprile 2009 in Provincia di Alessandria Partecipa alle attività di soccorso alla frana di Messina del settembre 2009 Partecipa alle attività di assistenza e soccorso, eventi idrogeologici alessandrino marzo Partecipa alle attività di assistenza e soccorso, eventi idrogeologici in Provincia di La Spezia e Lucca Ottobre Partecipa alle attività di assistenza e soccorso, eventi idrogeologici alessandrino novembre Partecipa alle attività di assistenza e soccorso, eventi eccezionali connesse al rischio compromissione degli interessi primari a causa delle significative condizioni atmosferiche nella provincia di Alessandria febbraio Partecipa alle attività di assistenza e soccorso, eventi sismici territorio emiliano Finale Emilia (MO) giugno - settembre 2012 Partecipa quale Responsabile delle attivita di protezione Civile agli eventi metereologici estremi ed alluvionali del Piemonte/Liguria dell ottobre/novembre

6 Partecipa ai seguenti Convegni e Corsi in qualità di relatore: Direttore dei Corsi di Protezione Civile al corso per la Formazione Professionale del Comune di Alessandria Comune di Alessandria novembre Docente al Seminario La Protezione Civile aspetti culturali e internazionali - Alessandria/febbraio Docente Croce Rossa Italiana 1 Seminario Regionale di Diritto Internazionale Umanitario Asti, ottobre 1991 Docente Managerialità nella gestione della risorse volontaristiche Alessandria 8 marzo Docente al Seminario di Diritto Internazionale Umanitario Alessandria novembre Relatore al Corso I.S.S.M.I.con relazione sul Ruolo della Provincia di Alessandria in Protezione Civile Alessandria Giugno 1995 Regione Piemonte Docente al Corso: Il ruolo dei Sindaci nell assistenza alla popolazione in emergenza Torino Relatore alla Tavola rotonda, in qualità di esperto ciclo delle acque e protezione civile Valenza 1996 Relatore al convegno, Agevolare il volontariato per aiutare la Protezione civile Provincia di Lodi dicembre 1996 con la relazione La prevenzione e l Esperienza: testimonianze sull alluvione 1994 Relatore al Convegno La Protezione dei Beni Culturali nei conflitti armati e durante le grandi calamità, Alessandria 1997, organizzato dalla Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali. Relatore alla Giornata di studio: La Protezione Civile in emergenza:dall esperienza del sisma Umbro-Marchigiano alla predisposizione dei piani di Protezione Civile - Longarone (BL) Relatore al Convegno Protezione Civile e salvaguardia dei Beni Culturali nell emergenza sismica Università La Sapienza, luglio Provincia di Alessandria Docente al Corso per la Protezione ed il Recupero dei Beni Culturali in Protezione Civile - Alessandria, dicembre Regione Sicilia relatore al Convegno: La Protezione Civile in Sicilia: prospettive nelle competenze della Provincia Regionale Palermo

7 Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri Docente al Seminario: La gestione del territorio Le calamità naturali Darfo Boario Terme (BS) Aprile Relatore alla Biennale della Protezione Civile - relazione la logistica dell emergenza Foligno (PG) 1998 IREF Docente al Corso Regionale in Disaster management Le fasi di emergenza a medio termine - Milano Università degli Studi di Pisa Docente al Corso di perfezionamento di tecniche in Protezione Civile Pisa, maggio Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della P.C. Exercise Europe 1999 Dublino Provincia di Alessandria Docente al Corso base di Protezione Civile Alessandria, maggio Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della P.C. Regione Umbria Relatore alla tavola rotonda: Volontariato, dal terremoto al Giubileo Bastia, Umbria Relatore alle Giornate di studio sul Diritto Internazionale Umanitario nei conflitti armati Alessandria 1999 UNITED NATIONS IDNDR Relatore al Convegno: Previsione, prevenzione e riduzione delle catastrofi naturali in area urbana Nocera Umbra, ottobre Cocoordinatore del MASTER EUROPEO NOHA IN AIUTI UMANITARI (ECHO-DGXXII). 1997/98 Docente al Primo campo Regionale Formazione Protezione Civile V.d.S. C.R.I. Gestione Campi stanziali C.R.I. e campi d accoglienza Ravenna novembre Relatore al Convegno: La Protezione Civile nel 2000 Imperia 2000; Docente Corso Istruttori Protezione Civile Bologna 2000; Relatore al Convegno La Protezione civile incontra il cittadino Desenzano del Garda (BS) gennaio Relatore Convegno La Protezione dei Beni Culturali Cassine 2000 A.N.C. Docente al Master La Protezione per i Beni culturali e Ambientali Alessandria 2000 Provincia di Alessandria Relatore Convegno: La valorizzazione dei beni culturali ed ambientali. Febbraio 2000 Relatore al Seminario di studi Protezione Civile e federalismo Riva del Garda (TN) giugno Relatore al Convegno sulla Protezione Civile Ente locale verso un sistema di sicurezza integrato SIRMIONE (BS) 9 giugno Docente ai corsi di formazione professionale per operatori di protezione civile, organizzati dalla Comunità montana ALTA VERSILIA (LU) 7

8 Docente ai corsi per coordinatori del volontariato di Protezione Civile organizzati dal FORMEZ per le Regioni Sardegna, Sicilia,Calabria, Basilicata, Campania, Puglia, Abruzzo, Molise. Docente ai corsi in Disaster management organizzati dal FORMEZ per le Regioni Sicilia, Sardegna, Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Campania. Docente ai corsi per operatori di Protezione Civile della Provincia di Avellino, Docente e responsabile dei corsi per addetto ai servizi ed operatore di Protezione Civile della Provincia di Alessandria. Relatore al convegno Lo sviluppo normativo del Servizio Nazionale della Protezione Civile e La conseguente organizzazione del volontariato Salerno 22 settembre 2001 Docente ai corsi di formazione per agenti di Polizia Municipale della Provincia di Brescia Tecniche di Polizia Ambientale - SIRMIONE/IREF Relatore al Convegno organizzato da Nuova Acropoli in Roma, dicembre 2001, in occasione dell anno internazionale del volontariato. Relatore ai corsi di formazione quadri CRI del Piemonte e Puglia per l anno Corso Protezione Civile CRI Treviso 2001; Relatore sulla Protezione Civile al Corso quadri nazionale Pionieri Relatore al Convegno Meeting di Protezione Civile Acquaviva delle Fonti (BA) Giugno 2002; Relatore al Convegno La Sicurezza e Protezione Civile dei Beni Culturali Cassine Giugno 2002; Relatore al Convegno del Lions International Distretto 108 / Ia8 La Protezione Civile e l intervento in emergenza Chiavari (GE) Marzo 2002; Relatore al Convegno del Lions International Distretto 108 / Ia8 L evoluzione della Protezione Civile Capriata d orba(al) Aprile 2002; Relatore al Convegno del Lions International Distretto 108 / Ia8 Il Volontariato nella Protezione Civile Alessandria Maggio 2002; Relatore alla Tavola Rotonda del VIII Congresso Nazionale ARCICACCIA 2002 le ragioni della caccia nelle provincie Vico Equense (NA) Luglio 2002 Relatore al Convegno Protezione civile: integrazione tra istituzioni, Enti Locali e volontariato Tortona (AL) Ottobre 2002; Docente corso aggiornamento Istruttori protezione Civile a Caldirola (AL) Mondovi (CN) 2002 Oleggio (NO) 2002 Torino 2003 Alessandria 2003, 2004, Vignole Borbera 2007; Relatore al Convegno del Lions Club Val Cerrina Difendiamo le nostre radici Murisengo Dicembre 2002; Docente ai Corsi per i volontari dei Gruppi Comunali della Provincia di Alessandria; 8

9 Relatore al Convegno organizzato dalla Provincia di Cagliari Le attività di previsione e gli interventi di prevenzione in Protezione Civile Il ruolo delle strutture di volontariato a supporto degli Enti locali Cagliari/ Ottobre 2002 Docente Corsi Disaster Management per la Regione Toscana 2002/2003 Direttore Corso sulla formazione operatori NBC e Radiologico Provincia di Alessandria ; Docente corsi sulla formazione personale per difesa Bioterrorismo. 2003; Docente corso formazione quadri dirigenti CRI Silvi Marina (TE) 2003; Docente al Corso: Prevenzione del rischio biologico nel personale volontario impiegato in operazioni di soccorso in emergenze civili in aree critiche I centro di mobilitazione C.R.I. Torino 2003; Docente ai Corsi di Formazione in Protezione Civile per il personale dipendente e Volontario del Comune di Bonefrò (CB) 2003; Relatore al 1 International congress on disaster management an disaster medicin (bolzano 2003); Docente al Seminario Ruolo CICR nello sviluppo del D.I.U. Divieto di Impiego di minori in atti bellici Marzo 2003 Alessandria; Docente ai corsi per operatori di sala operativa in Protezione civile - Provincia di Alessandria Determina Dirigenziale DDAM del 28 Maggio 2003 Docente corso Istruttori Protezione Civile C.R.I. in Toscana Marina di Massa (2003); Docente corso Istruttori di Protezione Civile Provincia di Trento Rovereto (TN) 2003 Docente al corso di aggiornamento per il personale di Prefettura sulla Protezione Civile Alessandria Novembre 2003 Direttore del Master formativo sul Rischio idrogeologico organizzato dalla Provincia di Alessandria co Determina Dirigenziale DDAM del 09 febbraio Docente corso Istruttori di Protezione Civile Molise- Castellino del Biferno (CB) Giugno 2004; Docente Corso di Protezione Civile, Comune di Guardialfiera (CB)- aprile/maggio 2004; Relatore al seminario D.I.U. Lo sfruttamento della Violenza La violenza dello Sfruttamento Alessandria 2004; Relatore corso ARDAO - Ruoli e compiti dell infermiera nell area critica Montecatini terme maggio 2004; Docente corso di Protezione Civile Castelnuovo Scrivia (AL) maggio 2004; Relatore al Convegno La valorizzazione del patrimonio artistico piemontese e la tutela dai furti d arte Gavi (AL) marzo 2004 Relatore Convegno Insieme 2004 Frassineto Po Aprile 2004; 9

10 Relatore Convegno Progetto Augustus Valenza Aprile 2004; Relatore Convegno il sistema di protezione fra regione ed Enti locali MODENA - Aprile 2004; Relatore al Convegno sulle celebrazioni del Ten Col Reali Carabinieri Emanuele Trotti Cassine (AL) Maggio 2004 Docente corso istruttori di Protezione Civile per la Provincia di Trento- Rovereto (TN) maggio 2004 Relatore Convegno La Croce Rossa nel mondo uomini e donne nelle emergenze Racconigi (CN) giugno 2002; Relatore Convegno Protezione Civile Prevenzione e intervento Castellamonte (TO) 11 settembre Relatore al Convegno Protezione Civile sul territorio: come conoscerla e diventarne protagonista Ciriè (TO) 22/9/2004 Relatore Convegno Il rischio idrogeologico nell area basso gardesana occidentale verifica e gestione delle emergenze Montichiari (BS) 26 settembre 2004 Coordinatore e moderatore del Convegno Cultura religiosa e tutela dei beni Ecclesiastici) Gerace (RC) 8 ottobre Relatore al seminario Nazionale di protezione Civile, organizzato dalla Croce Rossa italiana a MESAGNE (BR) Dicembre 2004 Docente al 159 Corso allievi Agenti polizia di Stato Scuola Allievi Agenti Polizia di Stato Alessandria Docente al corso Disaster Response Units per la Croce Rossa di Malta, presso la scuola Principessa Jolanda di Milano settembre 2005 Relatore al Convegno internazionale di TODI (PG) Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale per il dialogo e la pace. Organizzato dalla S.I.P.B.C. ottobre Relatore al Corso, organizzato dal CIVES a Montichiari (BS) Ottobre Emergere dall Emergenza Relatore al Convegno Finalità e scopi della Protezione Civile Valenza (AL) Ottobre 2005, organizzato dal Comitato Civico Ambientalista. Relatore al Workshop del Convegno Internazionale Protezione civile e sicurezza territoriale- tecnologie e sistemi avanzati di gestione del rischio Fondazione Politecnico di Milano Palazzo Turati Milano Gennaio 2006 Relatore al Convegno XX Giochi olimpici e IX Giochi Paralimpici Invernali Torino 2006 : I Medical services :Attualità e prospettive Sala Auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino- febbraio Docente al XVII Corso di Perfezionamento sui diritti della persona e dei popoli dell Università di Padova a.a 2005/2006 Diritti umani, diritto Internazionale umanitario e azione umanitaria in situazioni di emergenza Padova - marzo

11 Relatore al Convegno SRI LANKA Missione internazionale della Croce Rossa Italiana in soccorso alle vittime dello Tsunami salone S Eusebio Vercelli marzo 2006 Relatore al Convegno La CRI piemontese nelle maxi emergenze all estero, Carmagnola (To) biblioteca Comunale aprile 2006 Docente al corso di specializzazione per operatori dei beni culturali in situazione di crisi. Scuola superiore Sant Anna Alta Formazione PISA Giugno 2006 Relatore al Convegno internazionale di Sanremo (IM) Villa Nobel Il Paesaggi: bene culturale. tutela e valorizzazione. Organizzato dalla S.I.P.B.C. Giugno 2006 Relatore al convegno Il ruolo del corpo Nazionale vigili del fuoco e della propria componente volontaria nel sistema locale di Protezione Civile con relazione Il sistema di soccorso tecnico, di protezione civile e difesa civile in Europa - Palazzo Todeschini Desenzano del Garda (BS) 1 luglio 2006 Relatore al seminario sulle procedure operative di assistenza alla popolazione connesse con il rischio idraulico,organizzato dal Comune di Roma il luglio 2006 Docente al corso di formazione per il personale volontario sulla protezione civile : le attività di emergenza A.V.F.congedo CE.S.V.I.P. ISERNIA settembre 2006 Relatore al Convegno : KATRINA effetti di un disastro annunciato TORINO. Ottobre 2006 Relatore al Workshop :Innovare la Formazione- esperienze a confronto ALESSANDRIA sede del Politecnico 4 Novembre 2006 Relatore al Convegno : 3 International Congress on Disaster Management and Disaster Medicine BOLZANO 11/12 novembre 2006 Docente al corso la specializzazione per una migliore gestione degli interventi di emergenza organizzato dalla Provincia di Varese nell ambito del PIC INTERREG IIIA ITALIA-SVIZZERA nel Novembre, Dicembre 2006 e Gennaio 2007 Relatore al Convegno L uomo di fonte alla morte organizzato dal I Centro di mobilitazione CRI di Torino Dicembre 2006 Docente al 1 corso di Protezione dei Beni Culturali per il personale militare CRI, zona di Roma materia d insegnamento: Protezione dei beni culturali nei danneggiamenti. Organizzato dall Ispettorato Nazionale del Corpo Militare CRI con la Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali. Roma Dicembre 2006 Relatore al Convegno Aspetti antropologici in Asia centrale ed in particolare in Afghanistan Aula magna università di Pinerolo (TO) 3 febbraio

12 Docente al seminario Sismologia applicata al territorio e piani di emergenza presso Dipartimento Protezione Civile - 17 Aprile 2007 Docente corso istruttori di Protezione Civile per la Regione Veneto Rovereto (TN) febbraio 2007 Relatore al Convegno La sicurezza nella circolazione stradale esperienze e prospettive a confronto organizzato dal Corpo polizia Municipale di Novi Ligure. 18 maggio 2007 Relatore al Convegno Futuro in emergenza tavola rotonda: Criticità e prospettive del volontariato. Organizzato Regione piemonte e fondazione CRT, Torino 26 maggio 2007 Docente per Centro Formazione CRI E. Rossi Heat Healt Watch Warning System (linee guida per la preparazione dei piani di sorveglianza verso gli effetti sulla salute di ondate di calore anomalo.organizzazione in fase di prevenzione e di soccorso anomalo - Giugno accreditato ECM Ministero della salute Relatore al seminario Piano Provinciale di coordinamento di Protezione Civile Palazzo Ghilini, Provincia di Alessandria 30 giugno 2007 Docente al 166 corso Allievi agenti Polizia di Stato Alessandria 2007 Relatore al seminario Piano Provinciale di coordinamento di Protezione Civile Assessorato Ambiente -, Provincia di Alessandria 16 luglio 2007 Relatore alla conferenza Prevenzione e intervento della Protezione Civile nel settore idrogeologico, incendi boschivi e terremoti Silvano d Orba (AL) 5 ottobre 2007 Direttore e Docente del corso in Emergency Management anno accademico organizzato dalla C.R.I. Centro formazione Emilia Rossi e Scuola Regionale Principessa Jolanda con il Dipartimento della Protezione Civile Relatore Al tavolo tematico su rischi naturali e sostenibilità nella pianificazione territoriale e nella protezione civile nell ambito del Workshop internazionale Progetto RIVES - pic interreg III A Alcotra Cuneo Gennaio 2008 Organizzatore Workshop internazionale Reinforce rescuers resilience Progetto Europeo RED - Torino 30,31 gennaio 1 febbraio 2008 Relatore al CHEF WORKSHOP (Cultural Heritage Protection Against Flooding) Universita di Genova Facoltà di Ingegneria aprile 2008 Presentazione libro PRE EMERGENCIES, preparazione, management, comunicazione ed esperienze in emergenza edizione ANANKE- alla Fiera Internazionale del libro spazio incontri terrazza Piemonte - 10 maggio 2008 Relatore al convegno Il ruolo della Croce Rossa Italiana nelle missioni umanitarie all estero Castellamonte (TO) 21 giugno 2008; Relatore al workshop L uragano Katrina: cronaca di una catastrofe annunciata Assodima - S.Lucia 8/12 settembre

13 Relatore al convegno nazionale La protezione civile fra i banchi Salò (Bs) 27 settembre 2008 Relatore al Convegno Esperienze di Protezione civile in ambito europeo a confronto Casale Monferrato 8 Novembre 2008 Presidente del Convegno 1968 terremoto del Belice, Alessandria, sala Convegni 29 gennaio 2009 Presidente del Convegno Maggio 2008 : dinamica di un alluvione nel Piemonte occidentale, Alessandria, sala Convegni 19 febbraio 2009 Presidente del Convegno 1908 terremoto nello stretto, Alessandria, sala Convegni 26 febbraio 2009 Presidente del Convegno Darfur una delle più vaste crisi umanitarie, Alessandria, sala Convegni 12 Marzo 2009 Relatore al Convegno Alluvione 1994 le mani sporche nel fango, sala Convegni 18 Marzo 2009 Relatore al Convegno 1905 il terremoto dimenticato, sala Convegni 25 Marzo 2009 Relatore al Convegno SRI LANCA 2004: tsunami il ruolo del nucleo di valutazione, sala Convegni 8 Aprile 2009 Docente al 170 corso allievi agenti polizia di stato Scuola allievi agenti di Alessandria Direttore e Docente del corso in Emergency Management anno accademico organizzato dalla C.R.I. Centro formazione Emilia Rossi e Scuola Regionale Principessa Jolanda con il Dipartimento della Protezione Civile e l Ispro Relatore al Convegno Società Italiana per la Protezione dei Beni culturali (S.I.P.B.C..) Alessandria Cittadella 29/30 maggio 2010; Relatore al Convegno: Protezione Civile Volontariato Enti Locali.. Città di Tortona 2 Aprile 2011; Relatore al Convegno: essere volontari di Protezione civile oggi, realtà a confronto.- ALBA(CN) 26 Maggio 2011; Relatore al convegno : protezione civile Il ruolo del Sindaco oggi. Palazzo Delfino, Ovada (Al) 18 giugno 2011; Relatore al convegno : Protezione Civile, il ruolo del volontariato oggi. Marengo Museum Alessandria 02 luglio 2011.; Docente al corso di Protezione Civile per funzionari dei Comuni della provincia di Alessandria. Argomento Tipologie di rischio presenti sul territorio - azioni e procedure a livello provinciale cenni sulle procedure amministrative per l emergenza organizzato dalla Regione Piemonte con associazione CNOS-FAP INeOUT - Alessandria 16 Novembre 2011 Docente al 184 corso allievi agenti polizia di stato Scuola allievi agenti di Alessandria

14 Relatore al Convegno : La formazione in Protezione Civile e nei servizi d emergenza Gavi (AL) 28 Gennaio 2012 Direttore del Corso Emergency Management di 200 ore organizzato dalla Provincia di Alessandria con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, Determina Dirigenziale DDAP del 7 febbraio Relatore alla conferenza : Progetto europeo INARMA MidTer Conference Alessandria 3 Marzo 2012 Relatore al seminario : L organizzazione del sistema nazionale di Protezione Civile e il ruolo dei Comuni Occimiano (AL) 9 marzo 2012 Relatore Convegno : Il volontariato di Protezione Civile e la sicurezza Acqui Terme (AL) 17 marzo 2012 Relatore al seminario : gestione delle emergenze in ambito comunale Cassine (AL) 14 Aprile 2012 Relatore al seminario : La Protezione Civile ne piccoli Comuni e il ruolo dei C.O.M. Cerrina (AL) 24 Maggio 2012 Relatore al Convegno : La Protezione Civile nei piccoli Comuni: attualità e prospettive - Bistagno (AL) 9 giugno 2012 Direttore del Corso Mass Media socialnetwork e la Protezione civile Alessandria ottobre 2012 Provincia di Alessandria membro del gruppo di lavoro propedeutici alle sessioni del Convegno ipo interazioni :Previsione, gestione, informazione e responsabilità negli eventi idrologici estremi organizzato da AIPO Agenzia Interregionale per il fiumee Po) TORINO ottobre 2012 Relatore Convegno RisK Insights: La comunicazione delle emergenze nell era del web Marengo Museum Alessandria 1 Dicembre 2012 Direttore del Corso Logistic Emergency Management organizzato dalla Provincia di Alessandria con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, di ore 60. Determina Dirigenziale DDAP del 28 gennaio Direttore esercitazione europea OLUBRIA 2013 sul rischio idrogeologico, realizzata nell ambito del Progetto europeo INARMA Valle Scrivia 1-2 Marzo 2013 Docente corso operatori di Protezione Civile -Terracina (Latina) 16 Marzo 2013 Docente corso per capisquadra P.C. La Chintana e GIVOP 20 marzo 2013 Conzano (AL) Relatore al seminario L evoluzione del servizio nazionale della Protezione Civile alla luce della legge 100/2012- Alessandria 13 Aprile 2013 organizzato da Ass. Nazionale Disaster Manager. Relatore al Seminario Incontro con i responsabili delle sedi periferiche Assodima - Sacrofano (Roma) Novembre

15 Docente corso elearning in Emergency Management organizzato dall Associazione Nazionale Disaster Manager edizioni 2013 e Relatore al Convegno Biosicurezza, aspetti clinici e strategie organizzative Assisi 23 Novembre 2013 organizzato da USL Umbria 1,SIMEU, Telesa e Comune di Assisi ; Direttore del Corso base sull utilizzo dei social media e social network come strumento di informazione alla popolazione ai fini di protezione civile organizzato dalla Provincia di Alessandria, Determina Dirigenziale DDAP del 24 febbraio Relatore al seminario di studi regionale organizzato dall Associazione Nazionale Disaster Manager o La protezione civile tra assetto istituzionale e bisogni formativi Citta di Candelo (Bi)29 marzo 2014 Docente al Corso Operatore di Protezione Civile per Volontari, organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel marzo/aprile 2014 Direttore del Corso base sulla conoscenza e l impiego dei social media e social network in ambito di protezione civile - riservato ai volontari. Organizzato dalla Provincia di Alessandria, Determina Dirigenziale DDAP del 10 aprile Direttore del Corso di formazione sulla realizzazione dei piani comunali/intercomunali di protezione civile ed emergenza - realizzato dalla Provincia di Alessandria in collaborazione con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, Regione Piemonte. Determina Dirigenziale DDAP del 10 aprile Docente al Corso L accoglienza del Volontario - come accogliere un volontario all interno di una Associazione, organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel marzo/aprile 2014 Direttore e docente al corso di livello intermedio sull utilizzo social media e social network in ambito di Protezione Civile organizzato dalla Provincia di Alessandria con Determina Dirigenziale DDAP del 14 Aprile 2014 Docente al Corso Percorsi sulla Sicurezza nel volontariato di Protezione Civile organizzato dal VSSP. Centro Servizi Volontariato per la Provincia di Torino nel maggio 2014 Direttore del Corso di livello avanzato sull'utilizzo dei social media e social network in ambito di protezione civile. Organizzato dalla Provincia di Alessandria, Determina Dirigenziale DDAP del 26 maggio Docente al Corso Le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel giugno

16 Docente al Corso Percorsi nella sicurezza per Volontari di Protezione Civile per Volontari, organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel giugno Docente al Corso sulle linee guida per la preparazione piani di sorveglianza verso gli effetti sulla salute di ondate di calore anomalo. Organizzazione in fase di prevenzione e di soccorso ondate di calore, organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel luglio 2014 Docente ai Corsi di Protezione Civile per ragazzi organizzati nell ambito del Progetto anch io sono la Protezione Civile del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile per il Comune di Pozzolengo (BS) nel luglio 2014 Direttore del Corso sulla pianificazione comunali/intercomunali di protezione civile ed emergenza - realizzato dalla Provincia di Alessandria in collaborazionecon la Regione Piemonte. Determina Dirigenziale DDAP del 29 luglio 2014 Docente corso Social media base organizzato dall Associazione Italiana Formazione per il Volontariato - Centro di solidarietà sociale - ONLUS nel ottobre 2014 Relatore incontro propedeutico alla realizzazione di piani di protezione civile organizzato dalla Croce RossaItaliana di Chieri (TO) il 10 ottobre 2014 Relatore incontro con gli studenti dell Istituto superiore Saluzzo in occasione del ventennale dell Alluvione di Alessandria il 6 dicembre 2014 Relatore al Seminario tecnico Comunicare in emergenza attraverso i Social network organizzato dalla Provincia di Alessandria il 13 dicembre 2014ad Alessandria Docente corso elearning in Emergency Management organizzato dall Associazione Nazionale Disaster Manager edizioni 2014 e Docente al I Master in Risk and Disaster Management presso l Universita E- Campus edizione 2015 Partecipa ai seguenti corsi: 16

17 C.R.I. Alessandria corso Pronto Soccorso per Volontari del Soccorso 1979; C.R.I. Alessandria corso Pronto Soccorso, rianimazione e prevenzione degli Infortuni. 1980; C.R.I. Pordenone Corso Primo Soccorso ed educazione alla salute Nov.Dic.1983; C.R.I. corso Monitore primo Soccorso Dicembre 1983; C.R.I. Alessandria Corso di Protezione civile 1984; Convegno Nazionale di Protezione Civile: La calamità pubblica: organizzazione e coordinamento del soccorso Marina Romea maggio C.R.I. Alessandria corso tecniche ausiliarie prelievo sangue 1986; C.R.I. Alessandria Corso aggiornamento primo soccorso ed educazione alla salute febbraio /marzo 1987; S.I.P. Corso aggiornamento per operatori radiotelefonisti aprile 1987; C.R.I. Alessandria Corso protezione Civile e tutela Ambientale Aprile/Giugno 1988; C.R.I. Alessandria Corso dottrina di Croce Rossa Ottobre 1988; USSL 70 Convegno: Medicina subacquea Aspetti medico legali e di prevenzione Alessandria dicembre 1988; Scuola Allievi agenti della Polizia di Stato / C.R.I. Alessandria Corso di sopravvivenza per il personale CRI volontario adibito ai servizi di Protezione Civile novembre 1988/gennaio 1989; C.R.I. Alessandria Corso Primo soccorso e Protezione Civile febbraio/marzo 1989; Aviazione Leggera Esercito Corso Informativo di Elisoccorso Venaria Reale marzo 1989; C.R.I. Alessandria Corso di assistenza al malato e all anziano in famiglia giugno 1989; C.R.I. Alessandria Corso di assistenza alla mamma e al bambino giugno 1989; C.R.I. Alessandria Corso di medicina preventiva e prevenzione infortuni ottobre 1989; C.R.I. Alessandria Corso di Protezione Civile Aprile/Ottobre 1989; Centre Européen pour la Medicine des Catastrophes Epidemiologie, Sanité Publique, Brulures - San Marino novembre 1989 : C.R.I. Alessandria Corso di pronto soccorso, prevenzione degli infortuni e medicina preventiva Dicembre 1989; CEMEC Corso: La comunicazione nell emergenza San Marino marzo 1990; 17

18 International Institute of Humanitarian Law Centre Européen pour la Medicine des Catastrophes 15 Round table on current problems of international humanitarian law Red Cross and red crescent symposium refugee day Sanremo (IM) settembre Corso per operatori volontari di protezione civile e managerialità Presidenza del Consiglio dei Ministri novembre 1990; CEMEC Ruolo del personale para-sanitario nelle situazioni d urgenza San Marino novembre 1990; FORZE ARMATE Scuola di guerra Aerea di Firenze Seminario: Conflitti armati non internazionali Firenze novembre 1991; GPSO IV Convegno di Ornitologia pratica Torino 1991; C.R.I. Alessandria Corso di Pronto soccorso marzo 1992; C.R.I. Alessandria - emergenze traumatologiche settembre 1992; C.R.I. Alessandria Tracing request and on the Red Cross message compilation novembre 1992; C.R.I. Alessandria corso di medicina legale marzo 1993; C.R.I. Alessandria Corso sulla figura professionale del soccorritore d ambulanza Aprile 1993; C.R.I. Alessandria corso aggiornamento autisti ambulanze settembre 1994; Croce Rossa Italiana Corso per Istruttore di Protezione Civile Roma ottobre 1994; La protezione civile: quadro della legislazione e del sistema sicurezza tecnica di pianificazione e gestione Lucca, Scuola Pubblica Amministrazione, gennaio 1995; Regione Piemonte Convegno: La comunicazione nell emergenza Torino febbraio C.R.I. Alessandria Corso di Protezione Civile Giugno 1995; La comunication dans la prévention et la gestion des urgences Centree Européen pour la Médicine des Catastrophes Conseil de l Europe Repubblica di San Marino ottobre Centre Européen pour la Medicine des Catastrophes Role du personel sanitaire dans la prevention et la gestion des urgencies San Marino ottobre Corso di Protezione Civile Provincia di Alessandria Assessorato alla Protezione Civile, ottobre 1995; Disaster management Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile ottobre 1996; ASL 22 Giornata di studio sul Servizio Emergenza territoriale e sistema operativa 118 Acqui Terme (AL) 1996 ; Gestione dei Rifugiati e spostamenti di masse di popolazioni in caso di calamità C.E.M.E.C. Repubblica di San Marino ottobre 1996; 18

19 Amministrazione Provinciale di Viterbo Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento P.C. 1 Convegno Nazionale di Disaster Manager Viterbo settembre 1996; GPSO Corso di ornitologia pratica giugno 1997; Corso sulla Gestione delle Aree Naturali Protette Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica degli Enti Locali aa. 1996/1997 giugno Convegno La Protezione dei Beni Culturali nei conflitti armati e calamità SIPBC - Alessandria 1997; C.R.I. Alessandria - Corso sul programma informatico sulle sostanze pericolose e telesoccorso 1997; Convegno sugli Interventi di ricostruzione Città di Camerino gennaio Castellazzo Bormida Master Cinematica del Trauma 1998 Luglio Provincia di Alessandria Corso per operatore Faunistico S.I.P.B.C. - La Protezione dei Beni culturali nei conflitti armati Civitavecchia aprile 1998; Accademia Nazionale dei Lincei Il rischio idrogeologico e la difesa del suolo ottobre Provincia di Alessandria corso protezione e recupero beni culturali dicembre 1998; Provincia di Alessandria Master Formazione sulla sicurezza per le associazioni di volontariato di Protezione Civile 1999 Scuola Superiore Pubblica Amministrazione anno didattico 1998/1999 Corso Vigilanza e Controllo in materia Ambientale. LUISS Convegno: La gestione dell emergenza nei grandi eventi ed i programmi per il Giubileo 2000 Roma / C.R.I. Alessandria Corso perfezionamento per la conoscenza e l utilizzo dei presidi sanitari a bordo delle ambulanze di soccorso avanzato gennaio 1999; SIEF Convegno Dalla parte della Lepre Rivalta Scrivia (Al 1999); Provincia di Alessandria - primo Soccorso e prevenzioni infortuni settembre 1999; Provincia di Alessandria Corso il rischio nel trasporto di sostanze pericolose su strada 1999; Provincia di Alessandria Tutela del Rischio Ambientale Aprile 1999; C.R.I. Alessandria Giornata di studio sul D.I.U. nei conflitti armati 1999; Provincia di Alessandria Corso sulle malattie della fauna selvatica, zoonosi ed igiene della selvaggina dicembre 1999; C.R.I. Alessandria Seminario sul trattamento degli stranieri sul territorio dello Stato Italiano 1999; 19

20 Comune di Valenza. aggiornamento pratico nelle tecniche di Polizia stradale 1999 Comando Polizia Municipale 1999; D.P.C./Min. sanità/oms/fao Giornata di studio la medicina veterinaria nelle maggiori emergenze non epidemiche Ozzano dell Emilia, ottobre 1999; SIPBC -Convegno la Protezione dei Beni culturali nei conflitti armati Comando regione Militare NORD OVEST /SIPBC Padova 1999; Corso per operatori per i Beni Culturali in Protezione Civile (Formazione Professionale- Regione Piemonte) 2000; Provincia di Alessandria Cenni di Antincendio Maggio 2000, Provincia di Alessandria Master La Protezione Civile per i Beni culturali e ambientali 2000; CEMEC Corso internazionale Nuove frontiere della comunicazione nelle situazioni di emergenza San Marino (RSM) marzo 2000 Provincia di Alessandria Master di formazione sulla sicurezza per Associazioni di volontariato di Protezione Civile giugno 2000: Provincia di Alessandria : corso Antincendio Boschivo : Provincia di Alessandria Stage Vaccinazioni e igiene nelle tendopoli 2000; SIPBC Convegno Norme di Protezione dei Beni Culturali Danni e danneggiamenti ai Beni Culturali) Pitigliano (GR) aprile 2000; Corso di ingegneria sismica anno 2001 Regione Piemonte; Corso di Tutela Ambientale e Valorizzazione Ambientale (Formazione Professionale Regione Piemonte) - Alessandria 2001; XIX Congresso Nazionale Vigili del Fuoco volontari Morbegno 2001; Giornate di Psichiatria: Dalla crisi individuale agli eventi catastrofici 15/16/17 novembre Torino; Provincia di Lecco Convegno Le componenti del servizio nazionale di Protezione Civile VARENNA (Lecco) 11 ottobre 2001; Convegno Disastri e Grandi Emergenze Sanitarie Ospedale militare di Milano 4 ottobre 2001); Provincia di Alessandria : Master per Coordinatori volontari di Protezione Civile in ambito di maxi emergenze 150 ore anno 2001; Inquinamento Elettromagnetico Gruppo Scientifico italiano Studi e Ricerche- Milano 25 ottobre 2001: Corso sulla Tutela e valorizzazione Ambientale Formazione Professionale Regione Piemonte; SIPBC -Convegno La Protezione del patrimonio culturale: dalla tutela nei conflitti armati alla valorizzazione del barocco siciliano Augusta/Noto/Acireale 2001; Regione Piemonte -Corso per soccorritore volontario 118 Novembre 2001; Conferenza Internazionale del Volontariato 15/19 luglio CASERTA. 20

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013 64 Bollettino Ufficiale D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Salute Circolare regionale 25 ottobre 2013 - n. 20 Indicazioni in ordine all applicazione dell accordo tra governo, regioni e province

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale

Testo non ufficiale. La sola stampa del bollettino ufficiale ha carattere legale 1 1 LEGGE REGIONALE 24 giugno 2002, n. 12 #LR-ER-2002-12# INTERVENTI REGIONALI PER LA COOPERAZIONE CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO E I PAESI IN VIA DI TRANSIZIONE, LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE E LA PROMOZIONE

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Ogni volta che un evento naturale come un terremoto, un eruzione

Ogni volta che un evento naturale come un terremoto, un eruzione Ci si può difendere dai terremoti? Sebbene si sappia da molto tempo che l Italia è un paese sismico la storia della classificazione sismica e quindi anche della normativa che avrebbe potuto ridurre i danni

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Il Servizio Sismico Svizzero (SED)

Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Storia e missione del SED Il Servizio Sismico Svizzero registra in media due terremoti al giorno. Di questi, circa dieci ogni anno sono abbastanza forti da essere percepiti

Dettagli

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano mi chiamo Marco Girardello lavoro per la Fondazione Casa di Carità dal 2001 allor quando le azioni in carcere erano promosse dal C.F.P.P. Casa di Carità Onlus provengo da un background di studi giuridici

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli