Il Garante per l infanzia e l adolescenza della Regione Calabria. Deputata al Parlamento nella XV Legislatura (Membro della commissione Bicamerale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Garante per l infanzia e l adolescenza della Regione Calabria. Deputata al Parlamento nella XV Legislatura (Membro della commissione Bicamerale"

Transcript

1 Il Garante per l infanzia e l adolescenza della Regione Calabria CURRICULUM VITAE di MARILINA INTRIERI Marilina Intrieri è il primo Garante per l infanzia e l adolescenza della Calabria. La nomina è avvenuta a fine Dicembre 2010 con Decreto del Presidente del Consiglio Regionale. Deputata al Parlamento nella XV Legislatura (Membro della commissione Bicamerale Infanzia), Consigliere Regionale della Calabria nella VI legislatura, per tredici anni Consigliere Comunale di Crotone, Amministratrice locale e di diverse società pubbliche, Delegata dal Presidente della provincia di Crotone ai rapporti con le università calabresi (2003), Presidente del Consorzio universitario di Crotone fino alla nomina a Garante dell infanzia e dell adolescenza. Donna politica italiana, è stata Presidente Nazionale del Partito dei Popolari Udeur. Laurea in Scienze giuridiche con tesi in diritto di famiglia, corso di management in sanità presso la scuola di direzione aziendale dell Università Bocconi, Giornalista pubblicista, Docente di ruolo nelle scuole medie statali in quiescenza. Sposata e madre di 2 figli, tutti avvocati.

2 Marilina Intrieri si è sempre occupata di diritti e tutela dei più deboli, pari opportunità e nel 2000 Le è stato conferito il diploma di benemerenza internazionale ed encomio solenne per i diritti umani. Deputata al Parlamento nella XV Legislatura è stata prima firmataria e firmataria di molte proposte di legge sull infanzia e l adolescenza tra le quali Istituzione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza; Riforma dell'ordinamento minorile e del processo civile minorile; Modifiche alla L. n. 184/1983 in materia di affidamento familiare internazionale; Diritto delle bambine e dei bambini all'educazione e all'istruzione dalla nascita fino a sei anni; Modifiche al codice civile e ad altre disposizioni in materia di cognome dei coniugi e dei figli; Riconoscimento giuridico di diritti, responsabilità e facoltà alle persone che fanno parte di unioni di fatto; Introduzione degli articoli 612-bis e 612-ter del codice penale in materia di molestie persistenti; Modifiche alla L. n. 493/1999 in materia di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici e delega al Governo per l'emanazione di un testo unico in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni negli ambienti di civile abitazione; Modifiche all'articolo 173 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di divieto di fumo durante la guida; Disposizioni per il collocamento anticipato in quiescenza di coloro che assistono familiari gravemente disabili; Istituzione del Fondo

3 di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa; Disposizioni per promuovere la rappresentanza dei giovani e la loro partecipazione alla vita politica e istituzionale; Istituzione di un servizio di assistenza sanitaria sui treni; Norme in favore delle donne non coniugate, legalmente separate, divorziate o vedove, non conviventi more uxorio, con uno o più figli a carico; Disciplina dei centri privati per la conservazione del sangue cordonale; Disposizioni per il rafforzamento dell'amministrazione di sostegno e soppressione degli istituti dell'interdizione e dell'inabilitazione; Disposizioni per l'attuazione dell'articolo 49 della Costituzione in materia di democrazia interna dei partiti; Modifiche all'art. 12-sexies DL 306/1992 (convertito dalla L. n. 356/1992) in materia di estensione delle ipotesi di sequestro e confisca dei beni per alcuni delitti contro la pubblica amministrazione; Modifiche al testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in materia di scioglimento di consigli comunali e provinciali per fenomeni di infiltrazione mafiosa; Delega al Governo per l'emanazione di disposizioni in materia di contrasto patrimoniale della criminalità di tipo mafioso, per il riordino della disciplina in materia di gestione, destinazione delle attività e dei beni sequestrati o confiscati a organizzazioni criminali; Istituzione della Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime delle mafie; Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno dell'usura nel Mezzogiorno.

4 Consigliere Regionale della Calabria dal 1995 al 2000 è stata prima firmataria di diverse proposte di Legge tra le quali norme a tutela e sostegno della famiglia; servizi socio assistenziali a favore dei minori sottoposti a provvedimenti della Autorità Giudiziaria; disposizioni a tutela della maternità delle donne non occupate ; Assessore ai Servizi Sociali della Città di Crotone ( ) ha promosso politiche educative e socio sanitarie in età evolutiva, collaborando anche con l ufficio del giudice minorile, per minori abusati e contro l uso delle droghe. Socia fondatrice della Consulta Nazionale Gianni Rodari ds ha partecipato a moltissimi incontri e seminari in tutte le Regioni italiane per promuovere la presentazione, nei Consigli Regionali, delle proposte di legge per la istituzione del Garante regionale dell infanzia e dell adolescenza. Copresentarice della proposta di legge di iniziativa popolare, sul diritto dei bambini all educazione ed alla istruzione da zero a sei anni presso la Corte di Cassazione (2005), ha partecipato attivamente alla campagna di sottoscrizione del testo, su tutto il territorio nazionale. È stata Membro del Direttivo Nazionale della Fondazione Movimento Bambino fondata dalla prof.ssa Maria Rita Parsi.

5 Marilina Intrieri è stata relatrice in moltissimi convegni, a carattere nazionale e nelle principali città italiane, sui diritti individuali e sociali dei minori. Giornalista pubblicista, autrice di una miscellanea di articoli sull infanzia, l adolescenza, i diritti delle donne, le responsabilità genitoriali, la sanità e i servizi sociali, la formazione, l alta formazione, i servizi pubblici locali, la promozione e lo sviluppo della piccola impresa. Presidente e socia delle associazioni FIDAPA, LIONS, LISISTRATA, FEDERCASALINGHE, MARIA CRISTINA di SAVOIA, centro studi LA PIRA ha promosso molti incontri sui diritti dell infanzia. Segretario generale della CONFARTIGIANATO di Crotone dal 1988 al 1966 si è occupata di sostegno alle piccole imprese ed occupazione giovanile.

SANDRA COSTA AVVOCATO

SANDRA COSTA AVVOCATO Curriculum vitae SANDRA COSTA AVVOCATO Abilitata all esercizio della professione forense nell anno 2004. Ho maturato la mia esperienza professionale soprattutto in campo familiare e minorile, acquisendo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome COLELLA ANNA MARIA Telefono Ufficio 011 Fax Ufficio 011 E-mail istituzionale 011 4322366 011-4325935 Agenziaadozioni-internazionali@regionepiemonteitinternazionali@regionepiemonteit

Dettagli

Data 1979 Titolo di studio LAUREA IN MATERIE LETTERARIE PRESSO ISTITUTO UNIVERSITARIO PAREGGIATO SUOR ORSOLA BENINCASA- NAPOLI

Data 1979 Titolo di studio LAUREA IN MATERIE LETTERARIE PRESSO ISTITUTO UNIVERSITARIO PAREGGIATO SUOR ORSOLA BENINCASA- NAPOLI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA RAGIONE ENRICHETTA Telefono 0813033401 cell. 3498805380 Fax 0813033417 E-mail enrichetta.laragione@ambiton4pozzuoli.it

Dettagli

Formato europeo per il curriculum vitae. Informazioni personali

Formato europeo per il curriculum vitae. Informazioni personali Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome e Cognome Data e luogo di nascita Nazionalità Residenza Studio professionale Telefono Posta elettronica Posta elettronica certificata

Dettagli

Giunta Regionale del a Campania - Ufficio Stampa

Giunta Regionale del a Campania - Ufficio Stampa Promozione dei percorsi inerenti l educazione alla legalità, alla democrazia, alla cittadinanza responsabile, al contrasto della criminalità organizzata per il triennio 2013-2015 PREMESSO CHE: La Regione

Dettagli

Legge 23 agosto 1988, n.400, art. "Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri"

Legge 23 agosto 1988, n.400, art. Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri NORMATIVA NAZIONALE Principi fondamentali Costituzione della Repubblica Italiana, art. 3 Costituzione della Repubblica Italiana, art. 37 Costituzione della Repubblica Italiana, art. 51 Legge Costituzionale

Dettagli

CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA

CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA Presso la Facoltà di Scienze politiche dell Università degli studi di Milano: Direttore dell Osservatorio sulla criminalità organizzata dell Università degli

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RANIERI Daniela Indirizzo 268, Via della Libertà,Italia - 80010 Villaricca (NA) Cellulare (+ 39) 3382531701 Telefono (+ 39) 081.5066723 Fax (+ 39) 081. 5061713

Dettagli

F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI FORMAZIONE ESPERIENZE DI LAVORO FRANCESCOSTORACE@CAMERACIVILEROMA.COM. n Data di nascita: 17.4.

F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI FORMAZIONE ESPERIENZE DI LAVORO FRANCESCOSTORACE@CAMERACIVILEROMA.COM. n Data di nascita: 17.4. F RANCESCO S TORACE DATI PERSONALI Data di nascita: 17.4.1959 Luogo di nascita: Roma STUDIO: Roma, via Crescenzio 20 FORMAZIONE Laurea in Giurisprudenza presso l Università degli Studi La Sapienza di Roma,

Dettagli

Evoluzione storica del concetto di famiglia Il riconoscimento costituzionale della famiglia fondata sul matrimonio status, diritti e potestà

Evoluzione storica del concetto di famiglia Il riconoscimento costituzionale della famiglia fondata sul matrimonio status, diritti e potestà Evoluzione storica del concetto di famiglia Il riconoscimento costituzionale della famiglia fondata sul matrimonio status, diritti e potestà familiari La convivenza more uxorio o famiglia di fatto I rapporti

Dettagli

Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica

Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica Il lavoro di rete tra professionisti di ambito socio-psico-giuridico - Novità 2016-1 anno 116 ore rivolto a laureandi e laureati in ambito giuridico, medico,

Dettagli

Consiglio Regionale della Puglia Ufficio del Garante dei diritti dell Infanzia e dell adolescenza TRA

Consiglio Regionale della Puglia Ufficio del Garante dei diritti dell Infanzia e dell adolescenza TRA Consiglio Regionale della Puglia Ufficio del Garante dei diritti dell Infanzia e dell adolescenza MIUR PROTOCOLLO D INTESA TRA L UFFICIO DEL GARANTE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA DELLA REGIONE

Dettagli

Dott.ssa Carmela Sesti

Dott.ssa Carmela Sesti Allegato C U R R I C U L U M V I T A E Dott.ssa Carmela Sesti INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sesti Carmela Data di nascita 15/12/1957 Qualifica Dirigente Psicologo Amministrazione ASP Cosenza Responsabile

Dettagli

CURRICULUM VITAE di MARIA CAPOZZA. MARIA CAPOZZA nasce a Crotone il 21 ottobre 1968. E attualmente residente a Roma. Formazione ed Albi

CURRICULUM VITAE di MARIA CAPOZZA. MARIA CAPOZZA nasce a Crotone il 21 ottobre 1968. E attualmente residente a Roma. Formazione ed Albi CURRICULUM VITAE di MARIA CAPOZZA MARIA CAPOZZA nasce a Crotone il 21 ottobre 1968. E attualmente residente a Roma. Formazione ed Albi Si laurea in Giurisprudenza nel 1991, presso l Università di Roma

Dettagli

I doveri di solidarietà familiare. Premessa 31 1. Il principio di solidarietà nella Costituzione e nel diritto di famiglia

I doveri di solidarietà familiare. Premessa 31 1. Il principio di solidarietà nella Costituzione e nel diritto di famiglia Sommario XI Premessa alla nuova edizione Capitolo 1 Solidarietà familiare e sicurezza sociale nell assistenza alla famiglia 1 1. L assistenza (nella e) alla famiglia nel diritto delle persone fisiche 6

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Vincitrice di concorso presso l OMNI dell Amm.ne Provinciale di Campobasso.

CURRICULUM VITAE. Vincitrice di concorso presso l OMNI dell Amm.ne Provinciale di Campobasso. CURRICULUM VITAE Dott.ssa Anna Pagnotta nata a Campobasso il 16/06/49. Residente a Campobasso in via Scardocchia 14. Cell.333-6101281 E-Mail: pagnotta.anna @ virgilio.it. Luglio 1969 Aprile 1971 Maturità

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Gemma TUCCILLO Magistrato ordinario 7 valutazione di professionalità - delibera CSM 6/2/2013 Nazionalità Luogo di nascita

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo NOEMI MONTANI Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) E-mail noemi.montani@virgilio.it Nazionalità Italiana di nascita 10 novembre 1960 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Articolo 1 Finalità. Articolo 2 Azioni e funzioni del Garante

Articolo 1 Finalità. Articolo 2 Azioni e funzioni del Garante 73 Articolo 1 Finalità LEGGE REGIONALE 16 marzo 2007 n. 9 Disciplina dell Ufficio del Garante regionale dei diritti dell infanzia e dell adolescenza (Bollettino Ufficiale 28 marzo 2007 n. 7, parte prima)

Dettagli

CURRICULUM VITAE DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASAZZA (BG) 035810016. Abilitazione in materie letterarie con 100/100

CURRICULUM VITAE DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASAZZA (BG) 035810016. Abilitazione in materie letterarie con 100/100 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome MANDURRINO GIUSEPPE Data di nascita 15/09/1946 Qualifica DIRIGENTE SCOLASTICO Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio MIUR

Dettagli

LEGGE SUL FEMMINICIDIO

LEGGE SUL FEMMINICIDIO a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 375 LEGGE SUL FEMMINICIDIO 11 Ottobre 2013 Decreto-legge 14 agosto 2013, n. 93 in materia

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca. (di seguito denominato MIUR) e

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca. (di seguito denominato MIUR) e PROTOCOLLO D INTESA tra Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) e Libera. Associazioni Nomi e Numeri contro le Mafie (di seguito denominata Libera) attivare

Dettagli

PAOLO DE VIVO CURRICULUM

PAOLO DE VIVO CURRICULUM CURRICULUM AGGIORNATO A FEBBRAIO 2015 PAOLO DE VIVO DATI PERSONALI Stato civile: Coniugato Data di nascita: 19/5/1962 Luogo di nascita: Salerno Residenza: Via Jacopo da Ponte 30-35100 Padova tel. abit.

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E A R I A N N A B I O L L O

C U R R I C U L U M V I T A E A R I A N N A B I O L L O C U R R I C U L U M V I T A E A R I A N N A B I O L L O DATI PERSONALI Stato civile: Coniugata Nazionalità: Italiana Data di nascita: 22/08/ 70 Luogo di nascita: Premosello Chiovenda (VB) Residenza: via

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Grieco Loredana Data di nascita 06/07/1957. Direttore di Servizio Sociale

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Grieco Loredana Data di nascita 06/07/1957. Direttore di Servizio Sociale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Grieco Loredana Data di nascita 06/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Direttore di Servizio Sociale Posizione Organizzativa -

Dettagli

Il comma 7 7) I commi 9, 10 e 11 I commi 13, 14 e 15, Il comma 18

Il comma 7 7) I commi 9, 10 e 11 I commi 13, 14 e 15, Il comma 18 ALLEGATO 2 Innovazioni introdotte in materia di contrasto alla criminalità organizzata dall articolo 2 della legge 15 luglio 2009, n. 94, recante Disposizioni in materia di sicurezza pubblica, 1) Il comma

Dettagli

Codice antimafia, via libera alle modifiche Ipsoa.it

Codice antimafia, via libera alle modifiche Ipsoa.it Codice antimafia, via libera alle modifiche Ipsoa.it Il Consiglio dei Ministri del 26 ottobre 2012 ha approvato in via definitiva, dopo aver acquisito il parere delle Commissioni parlamentari competenti,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRSA.REGISTRO UFFICIALE(U).0008376.27-07-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL DIRETTORE GENERALE Cagliari, 27/07/2015 VISTO il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

1999 Laurea breve in Servizio Sociale conseguito presso università degli studi di Bologna votazione finale 70/70

1999 Laurea breve in Servizio Sociale conseguito presso università degli studi di Bologna votazione finale 70/70 Mariapia Resca Istruzione 1992/93 Diploma di maturità conseguito presso istituto tecnico scientifico Elisabetta Sirani votazione finale 48/60 1994/95 Diploma di Infermiera Professionale conseguito presso

Dettagli

Senato della Repubblica DISEGNO DI LEGGE. d'iniziativa dei senatori GINETTI. Disposizioni in tema di impignorabilità della prima casa di abitazione

Senato della Repubblica DISEGNO DI LEGGE. d'iniziativa dei senatori GINETTI. Disposizioni in tema di impignorabilità della prima casa di abitazione Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. DISEGNO DI LEGGE d'iniziativa dei senatori GINETTI Disposizioni in tema di impignorabilità della prima casa di abitazione ONOREVOLI SENATORI. - Il disegno di

Dettagli

Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori

Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori Art. 1 Norme in materia di maltrattamenti, violenza sessuale e atti persecutori 1. All articolo 572, secondo comma, del codice penale, dopo la parola: danno le parole di persona minore degli anni quattordici

Dettagli

L.R. n. 26 del 10 aprile 1990 TUTELA, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA DELL'ORIGINALE PATRIMONIO LINGUISTICO DEL PIEMONTE.

L.R. n. 26 del 10 aprile 1990 TUTELA, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA DELL'ORIGINALE PATRIMONIO LINGUISTICO DEL PIEMONTE. L.R. n. 26 del 10 aprile 1990 TUTELA, VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA DELL'ORIGINALE PATRIMONIO LINGUISTICO DEL PIEMONTE. B.U. n. 16 del 18 aprile 1990 Art. 1 (Finalità generali) 1. La Regione

Dettagli

www.dirittoeconsulenza.it da gennaio 2008 è iscritta nell Albo dei Difensori d Ufficio da novembre 2005 ad oggi

www.dirittoeconsulenza.it da gennaio 2008 è iscritta nell Albo dei Difensori d Ufficio da novembre 2005 ad oggi C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Mannarini Beatrice Indirizzo Via Stano n. 23 73100 Telefono 0832/455551 347/5076342 Fax 0832/398200 E mail beatrice.mannarini@dirittoeconsulenza.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo ufficio Piazza dei Caduti per la Libertà, 21 48121 Ravenna (RA) Telefono ufficio 0544.249132 Fax ufficio 0544.249149 E-mail c.mosciatti@aspravennacerviaerussi.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. DATI ANAGRAFICI: Elena Scalfaro, nata a Catanzaro il 25 marzo 1966, ivi residente in via E. Buccarelli, 49.

CURRICULUM VITAE. DATI ANAGRAFICI: Elena Scalfaro, nata a Catanzaro il 25 marzo 1966, ivi residente in via E. Buccarelli, 49. CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI: Elena Scalfaro, nata a Catanzaro il 25 marzo 1966, ivi residente in via E. Buccarelli, 49. CORSO DI STUDI: Maturità Classica nell anno scolastico 1982/1983; Laurea in

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 30 DEL 09-09-1998 REGIONE LIGURIA

LEGGE REGIONALE N. 30 DEL 09-09-1998 REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE N. 30 DEL 09-09-1998 REGIONE LIGURIA RIORDINO E PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI DELLA REGIONE E MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 8 AGOSTO 1994 N. 42 IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO

Dettagli

Studio Legale. Antonino Caleca. Via Forrearsa n. 5. 90139 Palermo CURRICULUM VITAE AW. ANTONINO CALECA. avv.nino.ca1ecagrnaii.com. tel/fax 091 335808

Studio Legale. Antonino Caleca. Via Forrearsa n. 5. 90139 Palermo CURRICULUM VITAE AW. ANTONINO CALECA. avv.nino.ca1ecagrnaii.com. tel/fax 091 335808 Studio Legale 90139 Palermo Via Forrearsa n. 5 Antonino Caleca AW. ANTONINO CALECA tel/fax 091 335808 CURRICULUM VITAE avv.nino.ca1ecagrnaii.com Nato a Pantelleria (TP) il 24 novembre 1955, si è laureato

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n.

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori. 14/10/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 82 - Supplemento n. Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 7 ottobre 2014, n. 647 Istituzione dell'osservatorio regionale per l'attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 «Disposizioni

Dettagli

Di seguito si segnalano le disposizioni di maggiore interesse.

Di seguito si segnalano le disposizioni di maggiore interesse. Borgo S. Spirito, 78 00193 Roma Tel. 0668.000.1 Fax. 0668.134.236 SERVIZIO LEGISLATIVO E LEGALE Circ. n. 40/2011 Roma, 5 ottobre 2011 Prot. n. 4295 Oggetto: D.lgs. 6 settembre 2011, n. 159 recante: Codice

Dettagli

Formato europeo per il curriculum vitae

Formato europeo per il curriculum vitae Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Indirizzo di residenza GODINO FLAVIO Località Maiolino 88040 Gizzeria Lido (CZ) Telefono 0968/53268 348/3200939 Fax 0968/1945707 E-mail

Dettagli

conseguito nell anno a.a. 1990/91 presso il Liceo-Ginnasio Statale I. Kant di Roma.

conseguito nell anno a.a. 1990/91 presso il Liceo-Ginnasio Statale I. Kant di Roma. CURRICULUM VITAE Rina Mastrocola nata a Roma il 31 ottobre 1972 residente in Via Aurelio Gotti, 38 - Roma Telefono: 06.87121198 Cell: 339.1999491 e-mail: rinamastrocola@yahoo.it Titoli di studio Laurea

Dettagli

Quattro anni di attività in Consiglio Regionale della Campania. Un anno di attività come Assessore alle Politiche Sociali

Quattro anni di attività in Consiglio Regionale della Campania. Un anno di attività come Assessore alle Politiche Sociali Quattro anni di attività in Consiglio Regionale della Campania Un anno di attività come Assessore alle Politiche Sociali Incarichi assunti in seno alla Giunta Regionale della Campania: Assessore regionale

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SPOSITO MARIA TERESA Indirizzo PIAZZA DEL MUNICIPIO 4, 50123 LIVORNO Telefono 0586 257229 Fax 0586 887676 E-mail m.sposito@provincia.livorno.it Nazionalità

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA -------------------- XVII LEGISLATURA ------------------ 6 a Commissione permanente (FINANZE E TESORO) 284ª seduta: martedì 20 ottobre 2015, ore 15 285ª seduta: mercoledì 21 ottobre

Dettagli

Giorgio Aldo Maccaroni. Cosa fare in caso di separazione, divorzio o fine convivenza

Giorgio Aldo Maccaroni. Cosa fare in caso di separazione, divorzio o fine convivenza Giorgio Aldo Maccaroni Cosa fare in caso di separazione, divorzio o fine convivenza Alcune riflessioni alla luce della nuova normativa AIDIF Copyright edizione e-book 2015 di Pro Aidif s.a.s. Via Salaria,

Dettagli

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste Soggetti finanziatori Progetto Scadenza ALLEANZA ASSICURAZIONI Iniziative che hanno come scopo: 1. progetti di formazione e/o inserimento professionale dei giovani finalizzati all'uscita da situazioni

Dettagli

Master in Psicologia Giuridica

Master in Psicologia Giuridica Master in Psicologia Giuridica Il ruolo della psicologia in ambito giuridico civile e penale 1 anno 240 ore riservato a laureandi e laureati in Psicologia prossima edizione: gennaio - dicembre 2014 Patrocinato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GRIECO LOREDANA VIA DE PRETIS 23 - CAMPOBASSO Telefono Centr. 0874 47761 - diretto 0874-47762 -

Dettagli

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato: IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge:

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato: IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: LEGGE 19 luglio 2013, n. 87: Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere. (13G00130) (Gazzetta Ufficiale n. 175

Dettagli

Legge 12 luglio 2011, n. 112

Legge 12 luglio 2011, n. 112 Legge 12 luglio 2011, n. 112 Legge 12 luglio 2011, n. 112 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 19 luglio 2011, n. 166) Istituzione dell Autorità garante per l infanzia e l adolescenza.

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Località Codice Fiscale A VV. C A R M E L O N U C E R A NCR CML 80C29 H224B Telefono Fax 0965/880270 Cellulare E-mail Nazionalità

Dettagli

STUDIO LEGALE BORGHI

STUDIO LEGALE BORGHI BORGHI ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE AVV. ERMENEGILDO BORGHI e.borghi@slblex.it Avv. LUIGI BORGHI luigi.borghi@slblex.it Avv. LUCA BORGHI luca.borghi@slblex.it Avv. ROBERTA DEL BIANCO r.delbianco@slblex.it

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

NOMINE CDA. Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale

NOMINE CDA. Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale NOMINE CDA Fondazione Città di Cremona Azienda Speciale Cremona Solidale PERCORSO Condivisione in maggioranza dei criteri 28 OTTOBRE: avvio delle procedure 17 NOVEMBRE: chiusura dei termini per la presentazione

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA

Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Università degli Studi di Cagliari MASTER DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Facoltà di scienze della Formazione, Corsi di Laurea in Psicologia Facoltà di Giurisprudenza Premessa La proposta

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL

F ORMATO EUROPEO PER IL F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domenico Indirizzo Via Annecchino 131/G 80072 Arco Felice- Pozzuoli (NA) Telefono 3395695942 Fax E-mail 08I5517875 micostan@libero.it

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Istruzione

INFORMAZIONI PERSONALI. Istruzione 1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome D ELIA Maria Data di nascita 2 giugno 1953 Qualifica Coordinatore Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio 0817962333 Fax dell ufficio 0817962335 Giunta

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Allegato alla Delib.G.R. n. 38/ 21 del 2.8.2005 Piano regionale dei servizi sociali Approvazione definitiva del testo sulla base delle osservazioni emerse nel corso delle consultazioni. Cap. 1.1 alla pag.

Dettagli

ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ASSISTENTI SOCIALI SPECIALISTI. Scuola Superiore di Studi Sociali - Università degli Studi di Urbino

ISCRIZIONE ALL ALBO DEGLI ASSISTENTI SOCIALI SPECIALISTI. Scuola Superiore di Studi Sociali - Università degli Studi di Urbino CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DANIELA PISCITELLI Nazionalità Italiana Luogo e data di nascita CITTA DI CASTELLO (PG) 4 MAGGIO 1957 ISTRUZIONE E FORMAZIONE conseguito conseguito conseguito

Dettagli

Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità

Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità Legge Regionale 3 maggio 2011, n. 9 Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità (BURL n. 18, suppl. del 06 Maggio 2011 ) urn:nir:regione.lombardia:legge:2011-05-03;9 Art. 1

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI E PROFESSIONALI Nome e cognome Data di nascita 2 marzo 1964 Indirizzo Telefono, fax E-mail Nazionalità Titolo di studio Nome e indirizzo

Dettagli

CURRICUM VITAE DI GIUSEPPINA IGNACCOLO

CURRICUM VITAE DI GIUSEPPINA IGNACCOLO CURRICUM VITAE DI GIUSEPPINA IGNACCOLO BIOGRAFIA Nata a Pachino il 3 Ottobre 1952. Coniugata e madre di tre gemelli. Impiegata di ruolo al Comune di Pachino dal 1980 al 1986, anno in cui si dimette per

Dettagli

Avvocato Silvia Sensi

Avvocato Silvia Sensi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M INFORMAZIONI PERSONALI Avvocato Silvia Sensi Nome Residenza Domicilio Telefono domicilio Silvia Sensi Via Don Lorenzo

Dettagli

TRASPARENZA del sito web dell Ente

TRASPARENZA del sito web dell Ente TRASPARENZA del sito web dell Ente 1. Decreto Presidenziale n. del 16/01/2015, esecutivo ai sensi di legge, con il quale è stato individuato quale responsabile del Settore Avvocatura il Dirigente dott.

Dettagli

CURRICULUM VITAE PAGLIALUNGA MIRELLA INFORMAZIONI PERSONALI IC VIA TACITO CIVITANOVA MARCHE TELEFONO UFFICIO 0733/812819 FAX UFFICIO 0733/770030

CURRICULUM VITAE PAGLIALUNGA MIRELLA INFORMAZIONI PERSONALI IC VIA TACITO CIVITANOVA MARCHE TELEFONO UFFICIO 0733/812819 FAX UFFICIO 0733/770030 CURRICULUM VITAE PAGLIALUNGA MIRELLA 1 INFORMAZIONI PERSONALI NOME MIRELLA PAGLIALUNGA DATA DI NASCITA 23/10/1955 NAZIONALITA ITALIANA QUALIFICA DIRIGENTE SCOLASTICA AMMINISTRAZIONE MIUR INCARICO DIRIGENTE

Dettagli

Inquadramento storico-giuridico degli interventi del legislatore in materia di

Inquadramento storico-giuridico degli interventi del legislatore in materia di PROGRAMMA DEGLI INCONTRI: I Presentazione del corso Inquadramento storico-sociologico del fenomeno Inquadramento storico-giuridico degli interventi del legislatore in materia di violenza sulle donne: -

Dettagli

CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI. Responsabile - U.O. PROGETTI E QUALIFICAZIONE PEDAGOGICA (0-14) e U.O. Accademia di Belle Arti di Ravenna

CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI. Responsabile - U.O. PROGETTI E QUALIFICAZIONE PEDAGOGICA (0-14) e U.O. Accademia di Belle Arti di Ravenna INFORMAZIONI PERSONALI Nome Borghi Mirella Data di nascita 10/04/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CCNL REGIONI E AUTONOMIE LOCALI - DIRIGENTI Responsabile

Dettagli

Report sul monitoraggio delle schede di primo accesso Violenza sulle donne

Report sul monitoraggio delle schede di primo accesso Violenza sulle donne Report sul monitoraggio delle schede di primo accesso Violenza sulle donne 24 novembre 2008 Indice ===================================================================================== PREMESSA... 5 1.

Dettagli

Il quadro delle responsabilità civili

Il quadro delle responsabilità civili Firenze Istituto degli Innocenti 11 maggio 2012 Il quadro delle responsabilità civili Relatrice: Manuela Cecchi 1 IL QUADRO DELLE RESPONSABILITÀ CIVILI Secondo il Glossario del portale degli assisti sociali

Dettagli

TESTO ESAMINATO ED APPROVATO, ALL UNANIMITA, DALLA I COMMISSIONE NELLA SEDUTA DEL 22 FEBBRAIO 2012

TESTO ESAMINATO ED APPROVATO, ALL UNANIMITA, DALLA I COMMISSIONE NELLA SEDUTA DEL 22 FEBBRAIO 2012 TESTO ESAMINATO ED APPROVATO, ALL UNANIMITA, DALLA I COMMISSIONE NELLA SEDUTA DEL 22 FEBBRAIO 2012. PARERE DI COMPATIBILITA ESPRESSO, ALL UNANIMITA, DALLA II COMMISSIONE NELLA SEDUTA DEL 28 FEBBRAIO 2012.

Dettagli

LAUREA IN GIURISPRUDENZA conseguita presso l Università degli studi di Salerno nell a. a. 1978/79

LAUREA IN GIURISPRUDENZA conseguita presso l Università degli studi di Salerno nell a. a. 1978/79 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GRAZIANI Maria Grazia Data di nascita 1. 05. 1955 Qualifica AVVOCATO Amministrazione COMUNE DI SALERNO Incarico attuale AVVOCATO DELL ENTE TITOLARE DI POSIZIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome ESPERIENZA LAVORATIVA Date (dal 18/05/2009- al 18/05/2010) Date (dal 28/07/2008- al 31/03/2009)

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI UNIVERSITA DEGLI STUDI e-campus FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea GIURISPRUDENZA MAGISTRALE PROF. AVV. Fiorella D Angeli CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI La Prof.ssa Fiorella

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. MACRI' ANGELA Data di nascita 14/10/1971 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CROTONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. MACRI' ANGELA Data di nascita 14/10/1971 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CROTONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MACRI' ANGELA Data di nascita 14/10/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AMMINISTRAZIONE Dirigente - UNITA' 0962952334 Fax

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DI FAMIGLIA, MINORILE E DELLE PERSONE PROGRAMMA DIDATTICO BIENNIO 2013-2014 Il corso è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense, ai fini del riconoscimento

Dettagli

Capitolo UPB LA COPERTURA DEI DISAVANZI DI ESERCIZIO NON RIPIANATI LEGGE 18.6.98, N.194). UPB

Capitolo UPB LA COPERTURA DEI DISAVANZI DI ESERCIZIO NON RIPIANATI LEGGE 18.6.98, N.194). UPB 2.1.01 Assegnazioni per la gestione del sistema dei trasporti e delle comunicazioni 2302105 ASSEGNAZIONE DI FONDI DALLO STATO A TITOLO DI CONTRIBUTO 1.326.261,32 2.3.01.02 Gestione del Sistema del trasporto

Dettagli

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME)

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) Anno scolastico 2013/2014 Proponente: Associazione INMEDIA ONLUS Sede legale: Via Consortile, 32 - Villafranca Tirrena (ME) Tel. 3480457173 e-mail: inmediaonlus@libero.it

Dettagli

Proposta di legge n. 56/9^ RELAZIONE

Proposta di legge n. 56/9^ RELAZIONE Proposta di legge n. 56/9^ RELAZIONE L istituzione di una Agenzia regionale per i beni confiscati è postulata dall esigenza di dotare la Regione Calabria di un soggetto giuridico che collabori con l Agenzia

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL 10-07-2006 REGIONE PUGLIA

LEGGE REGIONALE N. 19 DEL 10-07-2006 REGIONE PUGLIA LEGGE REGIONALE N. 19 DEL 10-07-2006 REGIONE PUGLIA Disciplina del sistema integrato dei servizi sociali per la dignità e il benessere delle donne e degli uomini in Puglia Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE KATIA LANOSA Avvocato Cassazionista Ordine degli Avvocati di Bologna CURRICULUM PROFESSIONALE DATI PERSONALI - Nata a Taranto (Italia) il 27/01/1969. - Cittadinanza italiana. - Coniugata. - Avvocato Cassazionista,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2582 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CIOFFI, FABRIS, ADENTI, CAPOTOSTI, D EL- PIDIO, GIUDITTA, MORRONE, PICANO, ROCCO PIGNATARO,

Dettagli

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA:

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA: CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome e Cognome LOREDANA DE LUCA Luogo e data di nascita Perugia 10.10.1947 Residenza Perugia Via Enrico Cialdini 38 Tel., Cell., e-mail 335 7483206; loridelu@libero.it Dal

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER I LIVELLO in Prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità organizzata di tipo mafioso e della corruzione politico-amministrativa N. Modulo. DEFINIZIONE, Obiettivi formativi

Dettagli

ABILITAZIONI ED IDONEITA CONSEGUITE

ABILITAZIONI ED IDONEITA CONSEGUITE CURRICULUM VITAE Francesco Maria Marcianò, nato a Reggio Calabria il 13 aprile 1968, residente in Melito Porto Salvo (prov. di Reggio Calabria), c.a.p. 89063, Via Virgo Fidelis 4 A indirizzo di posta elettronica:

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 DATA ORE ARGOMENTO NOTE PROGRAMMA DIDATTICO / DATA ORE ARGOMENTO NOTE n. 1 3 marzo 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA DIDATTICO LA PROFESSIONE FORENSE E LA SPECIALIZZAZIONE, IN PARTICOLARE NEL DIRITTO DELLE RELAZIONI

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GIULIANI FABIO NAPOLI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GIULIANI FABIO NAPOLI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail GIULIANI FABIO NAPOLI Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Da agosto

Dettagli

D.Lgs n. 154/2013 in vigore dal 7 febbraio 2014 Decreto filiazione

D.Lgs n. 154/2013 in vigore dal 7 febbraio 2014 Decreto filiazione LA LEGGE 10 DICEMBRE 2012 N. 219 HA INTRODOTTO MODIFICHE DI DIRITTO NELLA DELICATA MATERIA DELLA PROTEZIONE DEL MINORE INTRODUCENDO NELL ORDINAMENTO LA CONDIZIONE UNITARIA DI FIGLIO SENZA PIÙ DISTINZIONI

Dettagli

AMALO-ARCenCIEL NARRATIVA 1998-2008

AMALO-ARCenCIEL NARRATIVA 1998-2008 AMALO-ARCenCIEL NARRATIVA 1998-2008 1998 Terre di tutti: due giorni di incontro del self-help con sessioni teoriche ed esperienziali presso l'ex O.P. Pini, all'interno della manifestazione " Da vicino

Dettagli

SpazioAcca Onlus. Associazione di Promozione Sociale

SpazioAcca Onlus. Associazione di Promozione Sociale SpazioAcca Onlus Associazione di Promozione Sociale SPAZIOACCA ONLUS è un Associazione di Promozione Sociale con personalità giuridica e senza scopo di lucro istituita nel 2007. E composta da genitori

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MARIA RITA UCCHEDDU Via Dei Mille, 35 09040 Maracalagonis (CA) Telefono 3294082836 070789438 E-mail

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo

LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo Pubblicata sul BOLLETTINO UFFICIALE della REGIONE LOMBARDIA n 38 del 21 settembre

Dettagli

RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA

RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. XXIV-bis n. 2 RISOLUZIONE DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L INFANZIA d iniziativa della senatrice VALPIANA approvata il 2 ottobre 2007

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di decreto recante: 11.11.2014 Organizzazione e compiti degli uffici di livello dirigenziale non generale istituiti presso l Ufficio scolastico regionale per il Molise. IL MINISTRO Visti gli articoli

Dettagli

Incandidabilita'? Per le condanne fino a due anni (quasi) tutto regolare Ipsoa.it

Incandidabilita'? Per le condanne fino a due anni (quasi) tutto regolare Ipsoa.it Incandidabilita'? Per le condanne fino a due anni (quasi) tutto regolare Ipsoa.it Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilita' e di divieto di ricoprire

Dettagli

LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI MINORI, Riconoscere proteggere intervenire - Ancona, 9 ottobre 2015 OLGA ANASTASI Abusi e falsi abusi: quale tutela e

LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI MINORI, Riconoscere proteggere intervenire - Ancona, 9 ottobre 2015 OLGA ANASTASI Abusi e falsi abusi: quale tutela e + LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI MINORI, Riconoscere proteggere intervenire - Ancona, 9 ottobre 2015 OLGA ANASTASI Abusi e falsi abusi: quale tutela e quali garanzie per i minori + Ruolo sociale dell avvocato

Dettagli

ISABELLA BERRINO. Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com

ISABELLA BERRINO. Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com INFORMAZIONI PERSONALI ISABELLA BERRINO Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com Sesso FEMMINA Data di nascita 25/12/1954 A Bordighera (IM) Nazionalità

Dettagli

PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA

PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA DALLA PARTE DELLE DONNE: TUTELA ED ASSISTENZA NEI CASI DI VIOLENZA I L Q U A D R O N O R M AT I V O I R E AT I D E L C O D I C E P E N A L E : P E

Dettagli

Dal 22 aprile 2011 a tutt oggi. Assistente Sociale VII^ qualifica funzionale. Data Da agosto 2006 al 21 aprile 2011

Dal 22 aprile 2011 a tutt oggi. Assistente Sociale VII^ qualifica funzionale. Data Da agosto 2006 al 21 aprile 2011 C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Annamaria Villanacci Indirizzo Via Fontanelle n. 38-82100 Benevento Telefono 0824.772668 320.4306849 Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI

AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI Tipologia Riferimento normativo Enti destinatari A art. 11, cc. 1 e 3, d.lgs. n. Tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del d.lgs. 30

Dettagli

L'azione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza: l'intervento nell'area dei servizi sociosanitari e della giustizia minorile

L'azione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza: l'intervento nell'area dei servizi sociosanitari e della giustizia minorile Luigi Fadiga L'azione del Garante per l'infanzia e l'adolescenza: l'intervento nell'area dei servizi sociosanitari e della giustizia minorile Bologna, 11 settembre 2012 1 Di cosa parliamo quando parliamo

Dettagli