SERVIZI DI DISOTTURAZIONE CONDOTTE FOGNARIE E PULIZIA VASCHE IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO DURATA: DUE ANNI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI DI DISOTTURAZIONE CONDOTTE FOGNARIE E PULIZIA VASCHE IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO DURATA: DUE ANNI."

Transcript

1 &2081(',/(&&2 6(7725(352*5$00$=,21(*(67,21((&21752//223(5(38%%/,&+( 6H]LRQH,PSLDQWL7HFQRORJLFL SERVIZI DI DISOTTURAZIONE CONDOTTE FOGNARIE E PULIZIA VASCHE IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO DURATA: DUE ANNI. Prot /rif %$1'2',*$5$',6(59,=,0(',$17($67$38%%/,&$ FRQDJJLXGLFD]LRQHDOSUH]]RSLEDVVR 2JJHWWR Servizi di disotturazione condotte fognarie e pulizia vasche impianti di sollevamento durata: due anni. (QWH $SSDOWDQWHCOMUNE DI LECCO, Piazza Diaz, 1 tel fax Sito internet: http.www.comune.lecco.it Settore Programmazione e Controllo Opere Pubbliche Sezione Impianti Tecnologici. 'HVFUL]LRQH GHO VHUYL]LRIl servizio consiste nella pulizia delle vasche di accumulo degli impianti di sollevamento delle acque reflue, nella disotturazione delle condotte della rete di fognatura nera, bianca e mista di proprietà comunale e nello svolgimento di indagini televisive all interno delle stesse condotte fognarie, da aggiudicarsi mediante asta pubblica per un importo a base d asta di ¼ ,00 IVA (20%) ESCLUSA. /XRJRGLHVHFX]LRQH Territorio comunale di Lecco. 5LIHULPHQWL OHJLVODWLYL L asta pubblica verrà esperita con le modalità di cui all art. 73, lett. c) e seguenti del Regolamento sulla Contabilità Generale dello Stato, approvato con R.D , n. 827, mediante offerta segreta con aggiudicazione al prezzo più basso ai sensi art. 23 comma 1 lett. a) D.Lgs. 157/1995 anche in presenza di una sola offerta (art. 69 R.D. 827/24); in caso di offerte uguali si procederà ai sensi art. 77 R.D. 827/24. Con riserva di verificare eventuali offerte anomale, art. 25, comma 3, D.Lgs. 157/1995. )DFROWj GLSUHVHQWDUHRIIHUWDSDU]LDOH No (YHQWXDOLYDULDQWLNo 6XEDSSDOWR SI, purchè dichiarato in sede di gara e comunque limitatamente al servizio di videoispezione di cui all art.4 del capitolato tecnico ed a ditte in possesso dei requisiti di cui all art. 3 del capitolato stesso. 'XUDWDGHOFRQWUDWWR Due anni a decorrere dalla data riportata sul Verbale di Consegna dei Sevizi e fino all esaurimento del finanziamento. 1

2 5LFKLHVWD GRFXPHQWL Il Capitolato Tecnico, il Bando di gara e gli Allegati si possono ritirare presso il Settore Programmazione, Gestione e Controllo Opere Pubbliche Sezione Impianti Tecnologici sita in Via Sassi, 18 nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore telefono HUPLQH SUHVHQWD]LRQH RIIHUWH il plico contenente l offerta e la documentazione, pena l esclusione dalla gara, deve pervenire entro le RUHGHO, a mezzo raccomandata del servizio postale ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata. E altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano del plico, entro il suddetto termine perentorio, all Ufficio Protocollo del Comune, negli orari d ufficio (da lunedì a giovedì: mattino h. 9,00 12,45 e pomeriggio h. 14,00 16,00; venerdì: h. 9,00 13,30), che ne rilascerà apposita ricevuta. In ogni caso resta inteso che il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, non giunga a destinazione in tempo utile.,qglul]]r Comune di Lecco Ufficio Protocollo Piazza Diaz, LECCO. 3HUVRQH DXWRUL]]DWH D SUHVHQ]LDUH DOO DSHUWXUD RIIHUWH sono ammessi a presenziare alle procedure di gara i legali rappresentanti dei concorrenti ovvero i soggetti muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti. 'DWD H OXRJR DSHUWXUD RIIHUWHl apertura delle offerte avrà luogo DOOH RUH GHO IHEEUDLR in una sala del Palazzo del Comune, in Lecco Piazza Diaz n. 1, secondo le modalità previste dal vigente regolamento dei contratti. 0RGDOLWj GL ILQDQ]LDPHQWR Finanziamento previsto nel Bilancio Pluriennale del Comune di Lecco. 0RGDOLWjGLSDJDPHQWRvedasi art.10 del Capitolato Tecnico. 9LQFRORRIIHUWD180 giornidal termine di scadenza della presentazione delle offerte. 0RGDOLWj GL SUHVHQWD]LRQH GHOO RIIHUWDper partecipare alla gara, le ditte dovranno presentare un plico - debitamente sigillato con ceralacca e controfirmato sui lembi di chiusura - con l indicazione all esterno della denominazione dell impresa e l oggetto della gara, e contenere al suo interno: a) La %867$ ³$, sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura, recante all esterno la dicitura documentazione e la ragione sociale della società, che dovrà a sua volta contenere: - L ISTANZA DI AMMISSIONE, in competente bollo, redatta come da fac-simile (Allegato 1); - IL CAPITOLATO TECNICO, sottoscritto in ogni pagina per accettazione; - L AUTOCERTIFICAZIONE, sottoscritta dal legale rappresentante, redatta come da allegato 2 e corredata da fotocopia del documento di identità in corso di validità, attestante: 1) denominazione e oggetto sociale; sede legale, CF; nominativo, dati anagrafici e carica del/i legale/i rappresentante/i; estremi iscrizione CCIAA per la categoria oggetto d appalto: O 90; 2) iscrizione all Albo Nazionale delle Imprese esercenti i servizi di trasporto e smaltimento dei rifiuti come previsto dal Decreto del Ministero dell Ambiente n. 406 del 28 aprile 1998, dal quale risulta che l impresa sia iscritta alla categoria 4; in caso di costiutuenda A.T.I., la suddetta iscrizione dovrà essere posseduta dalla società incaricata dello svolgimento delle attività per cui tale iscrizione è richiesta; 3) insussistenza cause di esclusione previste all art. 12 del D.Lgs. 157/95; 2

3 4) di essere in regola con le disposizioni della Legge n. 68 che disciplina il diritto al lavoro dei disabili; 5) di non avere rapporti di controllo o di collegamento con altre imprese partecipanti alla gara secondo quanto disposto dall art Cod. Civ., in forma singola od associata. In caso di costituenda A.T.I. il requisito suddetto dovrà essere posseduto da tutte le imprese del raggruppamento; 6) di aver espletato - con esito positivo - servizi analoghi a quelli oggetto d appalto per almeno tre anni antecedenti la scadenza del suddetto bando dell importo minimo annuo di ¼,9$HVFOXVDLQXQ&RPXQHFRQSRSROD]LRQHSDULR superiore a abitanti o in più Comuni la cui popolazione cumulativa sia pari o superiore a , con indicazione della durata e dei committenti; in caso di costituenda A.T.I., il requisito suddetto sarà considerato in maniera cumulativa tra le imprese associate; 7) di avere la disponibilità, o dichiarare di provvedere ad averla in caso di aggiudicazione, di almeno due automezzi in combinata, di cui uno di capacità superiore 8 m 3 (di tipo C di cui all art. 4 del Capitolato tecnico) e uno di capacità inferiore-uguale a 8 m 3 (di tipo A o B di cui all art. 4 del Capitolato tecnico); in caso di costiutuenda A.T.I., la suddetta disponibilità dovrà essere posseduta da almeno una società costituente il raggruppamento; 8) di avere un adeguata attrezzatura con le caratteristiche richieste all art. 4 del capitolato d appalto, ovvero di provvedere a procurarla in caso di aggiudicazione; 9) di aver preso visione del Capitolato Tecnico e di accettarne tutte le condizioni ivi contenute; 10) di giudicare i prezzi remunerativi e tali da consentire la presentazione dell offerta, tenuto conto degli obblighi connessi alle disposizioni in materia di sicurezza e protezione dei lavoratori nonché alle condizioni di lavoro. In caso di costituenda A.T.I., le imprese dovranno specificare nell autocertificazione le parti del servizio che ciascuna si impegna ad espletare; le autocertificazioni dovranno essere rese e sottoscritte dai singoli partecipanti e poi presentate dalla società capogruppo in un unico plico. b) La %867$ ³%, sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura, recante all esterno la dicitura Offerta economica, dovrà contenere l offerta economica, in competente bollo, redatta utilizzando l apposito allegato 3, nella quale dovrà essere indicato il prezzo offerto. Tale importo dovrà essere espresso in cifre e in lettere, con riferimento all importo a base d asta ed ai prezzi unitari indicati all art. 9 del Capitolato Tecnico (al netto dell IVA 20%). In caso di discordanza dell importo indicato in cifre e quello indicato in lettere, si terrà conto dell offerta espressa in lettere. Non saranno ammesse offerte alla pari o superiori all importo a base d asta. L offerta economica dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell impresa. In caso di A.T.I. costituenda l offerta deve essere sottoscritta da rappresentanti di tutti i soggetti facenti parte del raggruppamento. La Stazione appaltante può invitare i concorrenti a completare o a chiarire certificati, documenti, e dichiarazioni presentate in conformità a quanto stabilito dall art. 16 del regolamento comunale per la disciplina dei contratti. Qualora non pervenissero nei termini l integrazione o i chiarimenti richiesti, si procederà all esclusione del concorrente dalla gara. &DX]LRQH GHILQLWLYD la società aggiudicataria del servizio dovrà versare, entro 10 giorni dalla comunicazione dell avvenuta aggiudicazione, cauzione definitiva nella misura del 5% dell importo 3

4 complessivo d appalto, da costituirsi con le modalità previste dall art. 16 del Capitolato Tecnico, al quale si rimanda. &DXVHGLHVFOXVLRQHGDOODJDUD 1) La mancata, irregolare o incompleta presentazione della dichiarazione e/o documentazione richiesta dal presente bando; 2) L irregolare modalità o ritardo nella presentazione dell offerta; 3) Il fatto che la documentazione non sia contenuta nelle rispettive buste debitamente sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l oggetto della gara e il nominativo dell offerente. Tutte le spese relative al contratto d appalto (per marche da bollo, diritti di segreteria, tassa di registrazione), nessuna esclusa ed eccettuata, saranno a carico della ditta aggiudicataria dell appalto. 3HU LQIRUPD]LRQL GL FDUDWWHUH WHFQLFR ULYROJHUVL DO 6HWWRUH 3URJUDPPD]LRQH *HVWLRQHHFRQWUROOR 2SHUH 3XEEOLFKH ± VH]LRQH,PSLDQWL 7HFQRORJLFL SHU LQIRUPD]LRQL GL FDUDWWHUH DPPLQLVWUDWLYR ULYROJHUVLDO6HWWRUH6HUYL]L)LQDQ]LDULVH]LRQH&RQWUDWWLHG$VVLFXUD]LRQL 5HVSRQVDELOH GHO SURFHGLPHQWR $UFK $QWRQHOOR /RQJRQL 'LULJHQWH GL 6HWWRUH 3URJUDPPD]LRQH *HVWLRQHH&RQWUROOR2SHUH3XEEOLFKH Lecco, lì Si allegano: All. 1 - istanza di ammissione All. 2 - autodichiarazione All. 3 - modulo di offerta IL DIRIGENTE DEL SETTORE OO.PP. (Arch. Antonello Longoni) 4

5 $//(*$72 Al Comune di Lecco 2**(7726(59,=,',',627785$=,21(&21'277()2*1$5,((38/,=,$ 9$6&+(,03,$17,',62//(9$0(172±'85$7$'8($11,,VWDQ]DGLDPPLVVLRQH Il sottoscritto legale rappresentante, (nome, cognome, luogo e data di nascita) per l impresa, con sede in, con numero fax: e con numero telefonico, con codice fiscale n. e con partita IVA n., partecipante alla gara in oggetto [ ]quale VLQJROR [ ]quale PDQGDQWH in riunione con [ ]quale PDQGDWDULR RFDSRJUXSSRin riunione con &+,('( di essere ammesso all asta pubblica per l aggiudicazione dell appalto in oggetto. 5

6 A tal fine produce, a corredo della presente domanda, dichiarazione sostitutiva riguardante il possesso dei requisiti di capacità generale /XRJRHGDWD BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB 6RWWRVFUL]LRQH QRQ DXWHQWLFDWD GHO OHJDOH UDSSUHVHQWDQWH,QGLFD]LRQLSHUODFRPSLOD]LRQH barrare esclusivamente la voce che interessa. 3UHVHQWD]LRQH H VRWWRVFUL]LRQH: la presente domanda deve essere sottoscritta dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo. La dichiarazione può essere sottoscritta anche da un procuratore del legale rappresentante ed in tal caso va DOOHJDWD la relativa procura. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese riunite o associate o da riunirsi o da associarsi la medesima domanda deve essere prodotta e sottoscritta dal legale rappresentante di ciascun concorrente che costituisce o che costituirà l associazione. 6LDOOHJDDOODSUHVHQWHLVWDQ]D O DXWRFHUWLILFD]LRQHFRUUHGDWDGDFRSLDGLGRFXPHQWRG LGHQWLWjLQFRUVRGLYDOLGLWj LO &DSLWRODWR 7HFQLFR VRWWRVFULWWR LQ RJQL SDJLQDSHUDFFHWWD]LRQH1HOFDVRGL$7, FRVWLWXHQGDLO&DSLWRODWR7HFQLFRGRYUjHVVHUHVRWWRVFULWWRLQRJQLSDJLQDGDWXWWHOH LPSUHVHGHOUDJJUXSSDPHQWR 6

7 $//(*$72 Al Comune di Lecco 2**(7726(59,=,',',627785$=,21(&21'277()2*1$5,(( 38/,=,$9$6&+(,03,$17,',62//(9$0(172±'85$7$'8( $11, $XWRFHUWLILFD]LRQHULJXDUGDQWHLOSRVVHVVRGHLUHTXLVLWLGLFDSDFLWjJHQHUDOHHGLTXDOLILFD]LRQH Il sottoscritto legale rappresentante, ( nome, cognome, luogo e data di nascita) per l impresa, con sede in, con numero fax: e con numero telefonico, con codice fiscale n. e con partita IVA n., partecipante alla gara in oggetto [ ]quale VLQJROR [ ]quale PDQGDQWH in riunione con [ ]quale PDQGDWDULR RFDSRJUXSSRin riunione con ',&+,$5$ 7

8 che in caso di aggiudicazione: intende subappaltare il servizio di videoispezione non intende subappaltare il servizio di videoispezione inoltre, ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, ',&+,$5$ 1. che l impresa risulta iscritta al registro delle imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di tel. fax al n, per l attività di: 2. SHUOHFRRSHUDWLYHHLFRQVRU]LGLFRRSHUDWLYH [ ] che in quanto costituente cooperativa, è iscritto nell'apposito Registro prefettizio; i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso* Registro Prefettizio di tel. fax ; [ ] che in quanto costituente consorzio fra cooperative, è iscritto nello Schedario generale della cooperazione presso il Ministero del Lavoro; i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso* tel. fax ; 3. di possedere l iscrizione all Albo Nazionale delle Imprese esercenti i servizi di trasporto e smaltimento dei rifiuti come previsto dal Decreto del Ministero dell Ambiente n. 406 del 28 aprile 1998, dal quale risulta che l impresa sia iscritta alla categoria 4; in caso di costiutuenda A.T.I., la suddetta iscrizione dovrà essere posseduta dalla società incaricata dello svolgimento delle attività per cui tale iscrizione è richiesta; 4. che l'impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di amministrazione controllata o di concordato preventivo né è in corso nei suoi confronti un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso (*) : Camera di Commercio di tel. fax ; Tribunale di - Sezione fallimentare tel. fax 5. che non è pendente un procedimento per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all'art. 3 della legge 27 dicembre 1956, n nei confronti: [ ] (per impresa individuale) del titolare o del direttore tecnico, i cui dati anagrafici (nominativo, luogo e data di nascita, residenza) vengono di seguito riportati: [ ] (per società in nome collettivo o in accomandita semplice) dei soci o del direttore tecnico, i cui dati anagrafici (nominativo, luogo e data di nascita, residenza) vengono di seguito riportati: 8

9 [ ] (per altro tipo di società o consorzio) degli amministratori muniti di poteri di rappresentanza o del direttore tecnico, i cui dati anagrafici (nominativo, luogo e data di nascita, residenza) vengono di seguito riportati: i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso (*) : Procura della Repubblica presso il Tribunale di tel. fax 6. che è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato oppure di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell'art. 444 cpp, nei confronti: [SI] [NO] (per impresa individuale) del titolare o del direttore tecnico; [SI] [NO] (per società in nome collettivo o in accomandita semplice) dei soci o del direttore tecnico; [SI] [NO] (per altro tipo di società o consorzio) degli amministratori muniti di poteri di rappresentanza o del direttore tecnico; [SI] [NO] (per tutti i concorrenti) dei suddetti soggetti cessati dalla carica nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara, i cui dati anagrafici (nominativo, luogo e data di nascita) vengono di seguito riportati: per i seguenti reati: i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso (*) : Procura della Repubblica presso Tribunale di tel. fax [SI] [NO ]che è stata pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato oppure di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell'art. 444 cpp, nei confronti dei soggetti che hanno rivestito le suddette cariche ma sono cessati dalle stesse nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara; l'impresa tuttavia ha adottato i seguenti atti o misure di completa dissociazione dalla loro condotta penalmente sanzionata: 9

10 7. che non sono operative nei confronti dell impresa sanzioni interdittive di divieto di contrarre con la pubblica amministrazione, art. 9 D. Lgs.231 in data ; 8. che non sono state commesse gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro; 9. che l impresa mantiene le seguenti posizioni previdenziali e assicurative: INPS: sede di fax n. matricola n. (nel caso di iscrizione presso più sedi indicarle tutte) INAIL: sede di fax n. matricola n. (nel caso di iscrizione presso più sedi indicarle tutte) 10. che l impresa è in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a favore dei lavoratori; 11. che l impresa non ha commesso irregolarità, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse ed è tuttora in regola con l assolvimento dei suddetti obblighi; i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso (*) : Agenzia delle Entrate di tel. fax 12. che nell'anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara non sono state rese false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara; 13. che non presenteranno offerta per la gara in oggetto altre imprese con le quali intercorrono i rapporti di controllo di cui all art del codice civile; in caso di costituenda A.T.I. il requisito suddetto dovrà essere posseduto da tutte le imprese del raggruppamento; 14. di aver espletato - con esito positivo - servizi analoghi a quelli oggetto d appalto per almeno tre anni antecedenti la scadenza del suddetto bando dell importo minimo annuo di ¼,9$ esclusa, in un Comune con popolazione pari o superiore a abitanti o in più Comuni la cui popolazione cumulativa sia pari o superiore a , con indicazione della durata e dei committenti (in caso di costituenda A.T.I., il requisito suddetto sarà considerato in maniera cumulativa tra le imprese associate): &200,77(17( 3(5,2'2GDODO 15$%,7$17,, di avere la disponibilità, o dichiarare di provvedere ad averla in caso di aggiudicazione, di almeno due automezzi in combinata, di cui uno di capacità superiore 8 m 3 (di tipo C di cui all art. 4 del Capitolato tecnico) e uno di capacità inferiore-uguale a 8 m 3 (di tipo A o B di cui all art. 4 del 10

11 Capitolato tecnico); in caso di costiutuenda A.T.I., la suddetta disponibilità dovrà essere posseduta da almeno una società costituente il raggruppamento; 16. di avere un adeguata attrezzatura con le caratteristiche richieste all art. 4 del Capitolato Tecnico, ovvero di provvedere a procurarla in caso di aggiudicazione; 17. che l impresa dispone di n. dipendenti, come di seguito specificato (indicare il numero dei dipendenti in relazione a ciascuna qualifica e il tipo di rapporto di lavoro) (SHU OH LPSUHVH FKH RFFXSDQR SL GL GLSHQGHQWL H GD ILQR D GLSHQGHQWL FKH QRQ DEELDQRHIIHWWXDWRQXRYHDVVXQ]LRQLGRSRLOJHQQDLR 18. [ ] dichiara la propria condizione di non assoggettabilità agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla legge 68/99; SHUOHDOWUHLPSUHVH 19. [ ] dichiara di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili; i suddetti fatti, stati o qualità sono verificabili dalla stazione appaltante presso *: Centro per l Impiego della Provincia di tel. fax ; 20. [ ] che l impresa non si è avvalsa dei piani individuali di emersione di cui alla L. 383/2001; oppure [ ] che l impresa si è avvalsa dei piani individuali di emersione di cui alla L. 383/2001 ma che il periodo di emersione si è concluso (art. 1 bis comma 14); 21. QHOFDVRGLULXQLRQHGLLPSUHVHJLjFRVWLWXLWH [ ] di aver conferito mandato collettivo speciale con rappresentanza a ; 22. QHOFDVRGLULXQLRQHGLLPSUHVHQRQDQFRUDFRVWLWXLWH [ ] che nel caso di aggiudicazione sarà conferito mandato collettivo speciale con rappresentanza a ; 23. In entrambi i casi di cui ai punti 21 e 22 dichiara che il servizio verrà svolto dalle imprese partecipanti all A.T.I. come segue:,psuhvdghqrplqd]lrqh SDUWHGHOVHUYL]LR 24. di aver preso visione del Capitolato Tecnico e di accettarne tutte le condizioni ivi contenute; 25. di giudicare i prezzi remunerativi e tali da consentire la presentazione dell offerta, tenuto conto degli obblighi connessi alle disposizioni in materia di sicurezza e protezione dei lavoratori nonché alle condizioni di lavoro. 11

12 Note aggiuntive facoltative del dichiarante: Si prende atto che, ai sensi dell art. 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, non è richiesta autenticazione della sottoscrizione, ma il legale rappresentante - sottoscrittore deve allegare semplice copia fotostatica di un proprio documento di identità. 'DWDHOXRJR BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB 6RWWRVFUL]LRQH QRQ DXWHQWLFDWD GHO OHJDOH UDSSUHVHQWDQWH FRQDOOHJDWDFRSLDIRWRVWDWLFDGLGRFXPHQWRGLLGHQWLWj,QGLFD]LRQLSHUODFRPSLOD]LRQH 9RFH FRQWUDVVHJQDWDGDDVWHULVFRè obbligatorio indicare l amministrazione certificante, il n. di telefono e il n. di fax del competente ufficio, al quale la stazione appaltante potrà rivolgersi per verificare l esattezza di quanto dichiarato. EDUUDUHHVFOXVLYDPHQWHODYRFHFKHLQWHUHVVD 3UHVHQWD]LRQH H VRWWRVFUL]LRQH: la presente dichiarazione deve essere sottoscritta dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo. La dichiarazione può essere sottoscritta anche da un procuratore del legale rappresentante ed in tal caso va DOOHJDWD la relativa procura. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese riunite o associate o da riunirsi o da associarsi la medesima dichiarazione deve essere prodotta e sottoscritta dal legale rappresentante di ciascun concorrente che costituisce o che costituirà l associazione o il consorzio o il GEIE. 12

13 $//(*$72 Al Comune di Lecco 2**(772 6(59,=, ', ',627785$=,21( &21'277( )2*1$5,( (38/,=,$9$6&+(,03,$17,',62//(9$0(172±'85$7$'8( $11, 2IIHUWDHFRQRPLFD Il sottoscritto legale rappresentante, ( nome, cognome, luogo e data di nascita) per l impresa, con sede in, con numero fax: e con numero telefonico, con codice fiscale n. e con partita IVA n., partecipante alla gara in oggetto [ ]quale VLQJROR [ ]quale PDQGDQWH in riunione con [ ]quale PDQGDWDULR RFDSRJUXSSRin riunione con presa visione del Capitolato tecnico, offre per l appalto in oggetto il prezzo di ¼BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBLQFLIUH ¼BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB (in lettere), IVA (20%) ESCLUSA. 13

14 La presente offerta è effettuata al ribasso rispetto al prezzo base di ¼,9$ ESCLUSA. /XRJRHGDWD BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB 6RWWRVFUL]LRQHQRQDXWHQWLFDWDGHOOHJDOHUDSSUHVHQWDQWH N. B.: In caso di A.T.I. non ancora costituita, l offerta deve essere sottoscritta da tutti i soggetti che costituiranno il concorrente. 14

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL BAR BOCCIODROMO E PALESTRA SITI NEL CENTRO SPORTIVO IN LOC.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL BAR BOCCIODROMO E PALESTRA SITI NEL CENTRO SPORTIVO IN LOC. COMUNE DI ZOGNO Provincia di Bergamo BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL BAR BOCCIODROMO E PALESTRA SITI NEL CENTRO SPORTIVO IN LOC. CAMANGHE IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine marca da bollo 14,62 Al Sindaco Comune di San Raffaele Cimena Via Ferrarese 16 10090 SAN RAFFAELE CIMENA Oggetto LAVORI DI BANDO DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID CONNECTED INSTALLATO

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 2**(772 3XEEOLFR,QFDQWR SHU O DIILGDPHQWR GHL ODYRUL GL ULVWUXWWXUD]LRQH GHL ORFDOL JLj DGLELWL D %LEOLRWHFD 3URYLQFLDOH H 3URYYHGLWRUDWR DJOL 6WXGL SHU O DPSOLDPHQWR

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI E/O PRESTATORI DI SERVIZI

MODULO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI E/O PRESTATORI DI SERVIZI MODULO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI DICHIARAZIONE SOSTITU TIVA DI CERTIFICAZIO NE IL SOTTOSCRITTO/A IN QUALITÀ DI TITOLARE/LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA DITTA.... CON SEDE LEGALE IN PROVINCIA. VIA....

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore Affari Generale e Attivita Produttive. BANDO DI GARA : procedura aperta ai sensi del D. lgs. n. 163 del 12/04/2006 e s.m.i.

COMUNE DI LECCO. Settore Affari Generale e Attivita Produttive. BANDO DI GARA : procedura aperta ai sensi del D. lgs. n. 163 del 12/04/2006 e s.m.i. COMUNE DI LECCO Settore Affari Generale e Attivita Produttive BANDO DI GARA : procedura aperta ai sensi del D. lgs. n. 163 del 12/04/2006 e s.m.i. OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REDAZIONE DEL DOCUMENTO

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ----------

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ---------- Allegato A/1 Marca da bollo legale ( 14,62) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RICOSTRUZIONE POST SISMA PIANO ATTUATIVO DEGLI INTERVENTI SULLE INFRASTRUTTURE CONSOLIDAMENTO DELLA SEDE STRADALE

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA 1/11 Allegato A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett. le COMUNE DI AMALFI Piazza Municipio, 6 84011 A M A L F I (SA) Oggetto e importo dell appalto: Procedura ristretta per

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato

Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato MOD. A Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato Importo complessivo dell appalto (compresi oneri per la sicurezza):. 248.051,06 +

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA RCT/RCO E RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DELL AQUUILA LOTTO UNICO ART.

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO, INCENDIO,

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE EDILIZIA ED IMPIANTISTICA SUGLI IMMOBILI IN POSSESSO DELL ASL N. 2 DI OLBIA 1. Modalità di presentazione

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in...

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in... Modello 2 DICHIARAZIONE UNICA Istruzioni per la compilazione: 1) la dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte; 2) unire tra loro le pagine ed apporre la firma su ogni pagina; 3) se lo

Dettagli

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede N.B.: Assolvere imposta di bollo ALLEGATO A COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI MODELLO DI DICHIARAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Il sottoscritto1

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep.

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep. ALLEGATO "A3" MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE DA ALLEGARE ALL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER: Consorzi concorrenti per uno o più soggetti consorziati (la presente autodichiarazione va resa singolarmente

Dettagli

abbinamento del relativo pagamento (al netto di IVA e spese postali);

abbinamento del relativo pagamento (al netto di IVA e spese postali); COMUNE DI LECCO &RUSRGL3ROL]LD/RFDOH %$1'2',*$5$3(538%%/,&2,1&$172 Af f idament o del ser vizio di gest ione globale delle pr ocedur e r elat ive all applicazione delle sanzioni der ivant i da illecit

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS Offerta per la gara relativa all appalto per l affidamento del servizio assicurativo inerente la copertura dei rischi di responsabilità civile verso terzi e prestatori d opera, responsabilità patrimoniale,

Dettagli

&$32 02'$/,7 ', 35(6(17$=,21( ( &5,7(5, ', $00,66,%,/,7 '(//(

&$32 02'$/,7 ', 35(6(17$=,21( ( &5,7(5, ', $00,66,%,/,7 '(//( $33$/721 ',6&,3/,1$5(',*$5$ UHODWLYR DOOD SURFHGXUD DSHUWD SHU O DJJLXGLFD]LRQH GHL VHUYL]L DVVLFXUDWLYL GHO &RPXQHGL&DVDOH0RQIHUUDWRSHULOSHULRGR±FRQSRVVLELOLWj GLULQQRYRSHUDQDORJRSHULRGR &$32 02'$/,7

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA D APPALTO

DICHIARAZIONI PER L AMMISSIONE ALLA GARA D APPALTO Modello 1.02 - Dichiarazione cumulativa - Requisiti di ordine generale e di ordine speciale, altre dichiarazioni IMPRESA MANDANTE (solo per A.T.I.) CITTA DI CANELLI Provincia di Asti LAVORI DI ZIONI PER

Dettagli

Il sottoscritto... nato a... il in qualità di... dell impresa... con sede in... N. telefono N. fax e-mail.

Il sottoscritto... nato a... il in qualità di... dell impresa... con sede in... N. telefono N. fax e-mail. MITTENTE ALLEGATO 1 Oggetto: indagine di mercato per l individuazione di operatori economici qualificati da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara (art. 57, c.6,

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

Alto Calore Servizi s.p.a.

Alto Calore Servizi s.p.a. Alto Calore Servizi s.p.a. Corso Europa, 41 83100 Avellino C.F. e P.I. 00080810641 Tel. 0825-7941 fax 0825-31105 - http://www.altocalore.it DISCIPLINARE DI GARA Oggetto dell appalto: La presente procedura

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA D APPALTO E DICHIARAZIONI

PROCEDURA APERTA PER DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA D APPALTO E DICHIARAZIONI ALLEGATO A (in carta libera) PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E COORDINAMENTO APPLICAZIONE D. LGS N. 8/008 E S.M.I. ED ALTRE ATTIVITA COMPLEMENTARI DEL COMUNE DI ROSETO

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri,3 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Ufficio Urbanistica BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO Per l affidamento del

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Area 6 Lavori Pubblici Gara del giorno: 15/09/2015 Scadenza offerte: 25/08/2015, ore 17.30 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA, PREVIA ACQUISIZIONE DEL PROGETTO

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello A) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ANALISI E RILEVAZIONI DATI DELLE

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo.

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo. Sede legale: Via Cacciatori 21/12-10042 NICHELINO (TO) AVVISO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRI FAMIGLIA E INCONTRI IN LUOGO NEUTRO PROCEDURA NEGOZIATA TRATTATIVA PRIVATA COMBINATO DISPOSTO: artt. 3

Dettagli

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO Affidamento del servizio di gestione e manutenzione dell impianto di depurazione Comunale. DISCIPLINARE

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA POLIZZE RCT/O, ALL RISKS.

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA POLIZZE RCT/O, ALL RISKS. AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA POLIZZE RCT/O, ALL RISKS. L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede in San Donà di Piave (VE), Via N. Sauro, 21 Tel. 0421/481111,

Dettagli

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore.

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Controllo requisiti La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Alla Como Servizi Urbani spa Via Giulini 15 22100 COMO OGGETTO: Autocertificazione

Dettagli

MODULO A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... dell'impresa...

MODULO A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... dell'impresa... MODULO A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto... in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE dell'impresa... con sede in... Codice fiscale...

Dettagli

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone DISCIPLINARE GARA procedura aperta per l affidamento

Dettagli

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A B A N D O D I G A R A C O N P R O C E D U R A N E G O Z I A T A P E R I S E R V I Z I D I A S S I C U R A Z I O N E R. C. A. E I N C E N D I O R I S C H I D I V E R S I D E G L I A U T O B U S A Z I E

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO 2 Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica, 240 59100

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO Allegato A1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. GARANTITO DA DELEGAZIONI DI PAGAMENTO SULLE ENTRATE ORDINARIE

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

ALLEGATO 2. Comando Quartier Generale G. di F. Ufficio Amministrazione Viale XXI Aprile nr.51 00162 ROMA

ALLEGATO 2. Comando Quartier Generale G. di F. Ufficio Amministrazione Viale XXI Aprile nr.51 00162 ROMA ALLEGATO 2 (in bollo da 14,62) Fac simile istanza di partecipazione e modulo di autodichiarazioni Per Imprese singole, per ciascuna impresa partecipante in R.T.I., per i Consorzi e per ciascuna Impresa

Dettagli

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Spett. Tea S.p.A. Via Taliercio n.3 46100 MANTOVA OGGETTO: Procedura aperta per la selezione del socio privato di Tea Reteluce S.r.l. con attribuzione di compiti

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE POLIZIA MUNICIPALE la nostra civiltà contro il pizzo e l usura ALLEGATO B Oggetto: lettera di invito per l acquisizione in economia della fornitura di n 3 Veicoli, nuovi di

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA STAZIONE APPALTANTE: Società d Ambito Catania Ambiente S.p.a. ATO CT4 Viale XX Settembre n.45 - CATANIA. TEL. 095/7167492 OGGETTO: lavori di realizzazione

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO 1.OGGETTO Oggetto della presente gara è l affidamento del servizio

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445 Modulo Allegato 1 da inserire nella busta A Documentazione Amministrativa Nel caso di concorrenti costituiti in coassicurazione o ai sensi dell art. 34, comma 1, lett. d), ed e) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.,

Dettagli

DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE

DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE Allegato 4 DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE Il sottoscritto nato il a in qualità di dell

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA All Agenzia LAORE SARDEGNA Servizio Bilancio e Contabilità U.O. Appalti e Acquisti Via Caprera 8 09123 Cagliari OGGETTO: Procedura

Dettagli

2 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZI ALI E PARI OPPORTUNI TA SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE

2 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI, ASSISTENZI ALI E PARI OPPORTUNI TA SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE 1 SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE ALLEGATO (a) Oggetto della gara: PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI Durata un anno dall'aggiudicazione definitiva della gara.. CIG:

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE

ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE ASL 4 LANUSEI DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE RSA USSASSAI RISTRUTTURAZIONE EX ART. 20L.67/88 CIG 00498197EE 1. Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte I plichi

Dettagli

Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia.

Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia. IN CASO DI AVVALIMENTO DICHIARAZIONE DI IMPEGNO IMPRESA AUSILIARIA Al Comune di MANFREDONIA Appalto per l'affidamento del servizio mensa scolastica a favore degli alunni della scuola dell'infanzia. Il

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 56 DEL 4 DICEMBRE 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 56 DEL 4 DICEMBRE 2006 COMUNE DI NAPOLI - Servizio Gare d Appalto - Bando di gara per lavori di manutenzione straordinaria di urgenza - Risanamento Statico - Conservativo della Collettrice di Via R.M. Imbriani e nodo Fognario

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

"APPALTO SERVIZIO DI PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO DI BRIANZABIBLIOTECHE"

APPALTO SERVIZIO DI PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO DI BRIANZABIBLIOTECHE Modello Dich.PIB Al Comune di Monza "APPALTO SERVIZIO DI PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO DI BRIANZABIBLIOTECHE" Base d asta: - Importo annuo 105.000,00 + I.V.A. Il sottoscritto nato a il residente nel Comune

Dettagli

Servizio Affari Generali

Servizio Affari Generali Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provincia de Aristanis Servizio Affari Generali AVVISO PUBBLICO (allegato alla Determinazione n. 46/AG del 22.02.2013) INDAGINE DI MERCATO PER L

Dettagli

Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE)

Modulo  ALLEGATO B DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Al Comune di Sant Antioco Comando Polizia Municipale Sant Antioco Oggetto: Procedura aperta per l'affidamento del servizio gestione parcheggi

Dettagli

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CIG Z860C834DD AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (EX TRATTATIVA PRIVATA ), AI SENSI DELL ART. 57 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 Follonica Prot. n. 4343/2006 Follonica, lì 2 marzo 2006 BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA

Dettagli

Domanda di iscrizione all albo fornitori per la sezione forniture di beni e servizi di cui all art. 125 del D. Lgs. 163/06.

Domanda di iscrizione all albo fornitori per la sezione forniture di beni e servizi di cui all art. 125 del D. Lgs. 163/06. Allegato B) Spett.le COMUNITA MONTANA DEL GEMONESE CANAL DEL FERRO E VALCANALE Via Pramollo 16 3016 Pontebba (UD) Inviare esclusivamente via PEC comunitamontana.gemonesecanaldelferrovalcanale@certgov.fvg.it,

Dettagli

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016.

PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. AL COMUNE DI CORSICO Via Monti, 22 20094 Corsico (MI) OGGETTO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA FISCALE. PERIODO: 01/06/2014-31/05/2016. CIG ZF10EB07B1 DICHIARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO. Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) **********

COMUNE DI AGRIGENTO. Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) ********** COMUNE DI AGRIGENTO Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) ********** BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO INTEGRATO DI SERVIZI E FORNITURE RELATIVI ALLA COMUNICAZIONE ESTERNA DEL COMUNE DI SARONNO 1. Stazione appaltante Comune di Saronno, Piazza Repubblica, 7 21047

Dettagli