SISTEMA ANTICOLLISIONE ACTIVE ANTICOLLISION SYSTEM. Catalogo Prodotti Product Catalog

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMA ANTICOLLISIONE ACTIVE ANTICOLLISION SYSTEM. Catalogo Prodotti Product Catalog"

Transcript

1 SISTEMA ANTICOLLISIONE ACTIVE ANTICOLLISION SYSTEM Catalogo Prodotti Product Catalog 2013

2 L azienda Nel marzo 1995 Cy.Pag Srl inizia l attività con l obiettivo di produrre cilindri pneumatici per l automazione industriale. Attualmente la sua produzione mensile si aggira intorno alle unità ed il sito industriale si estende su di una superficie di oltre mq al cui interno sono impiegate più di 60 persone. Parte rilevante della produzione è data dalla realizzazione di cilindri speciali che si affiancano alla produzione di cilindri ISO NORM. Flessibilità e competenza, unite ad un ottimo rapporto qualitàprezzo, consentono di competere con successo sui mercati internazionali. Cy.Pag Srl annovera tra i suoi clienti alcune tra le più accreditate aziende operanti nel settore della pneumatica ed è presente in ben 50 Paesi, l export costituisce il 65% del fatturato complessivo. L esperienza acquisita nel corso degli anni dal nostro team di ingegneri nel campo dell automazione industriale unitamente al solido background in ambito automobilistico ed elettronico hanno consentito a Cy.Pag Srl di progettare un innovativo sistema anticollisione per veicoli industriali e mezzi meccanici. Anche nel settore della sicurezza Cy.Pag Srl intende sviluppare un rapporto sinergico tra l ufficio tecnico ed i propri clienti con lo scopo di individuare soluzioni all avanguardia e tecnologicamente innovative. The Company In 1995 Cy.Pag Srl started its activity with the aim of manufacturing pneumatic cylinders for the industrial automation sector. Today our production is about 40,000 units per month, our plant covers a surface of 3,000 square meters, more than 65 people are employed. Cy.Pag is present in 50 countries in the world, our export represents 65% of the turnover. Our customers include reputed companies in Italy and abroad, wholesalers and distributors operating in the automation industries worldwide. Cy.Pag is constantly striving to provide efficient and cost effective production to ensure our customers get the highest quality of competitively priced products. After years of success in the field of industrial automation and automotive electronics our team of engineers has designed an innovative collision avoidance system for industrial vehicles. Competences, ideas and motivation of our engineering team enabled us to deliver a top-notch product in the safety sector, SIS (Safety Improvement System). Our customer-oriented market approach relies on a proactive team of experts, developers and engineers who provide innovative and technologically advanced solutions after accurate evaluation and analysis. 2

3 Il Prodotto La mancanza di visibilità e la distrazione dell operatore preposto alla guida sono spesso le principali cause d incidenti, talvolta dall esito assai grave. SIS è un sistema attivo di manovra assistita per veicoli industriali che, tramite la rilevazione di ostacoli, consente di prevenire ed evitare il rischio di collisione del veicolo durante le operazioni di manovra, offrendo anche la possibilità di rallentarne e bloccarne il movimento. SIS opera essenzialmente in due situazioni critiche: Il kit standard è composto da un sensore ad ultrasuoni ed da un display avanzato, ad essi possono esseresere aggiunti diversi optional. The Product The lack of visibility or the operator s distraction are often the main cause of accidents which can have serious consequences. SIS (Safety Improvement System) collision avoidance system is an active maneuvering system for industrial vehicles able to detect potential obstacles in the operating range of the vehicle. The system prevents and avoids the risk of collision during maneuvers and offers the possibility to slow down and stop the movement of the vehicle. SIS mainly operates in two critical situations: SIS basic kit consists of ultrasonic sensor and advance display, several devices may be added as optional. Il sensore CySens Il nostro sensore ad ultrasuoni CySens consente di individuare e segnalare ostacoli nel raggio operativo del veicolo. Il sensore è in grado di rilevare un oggetto in maniera solida e stabile perpendicolarmente all asse del veicolo fino ad una distanza di 4 metri; le sezioni laterali consentono l individuazione di ostacoli fino ad una distanza di 1,5 metri. La combinazione delle tre sezioni produce una copertura di poco inferiore ai 180 rispetto alla parte posteriore del veicolo. Display avanzato MiniMind Il display avanzato di nostra concezione utilizza tecnologia di ultima generazione e può essere considerato il fulcro del sistema SIS. Funziona come una vera e propria centralina elaborando i dati ricevuti dal sensore e fornendo all operatore segnali visivi ed acustici relativi alla condizione di impiego del veicolo. Estremamente compatto, può essere facilmente installato nella cabina senza necessità di interventi invasivi. I segnali visivi ed acustici vengono trasmessi tenendo conto della necessità di allertare l operatore sollecitandone l attenzione senza per questo disturbarne la guida. CySens sensor Our in-house ultrasonic sensor detects obstacles within the operational range of the vehicle. The sensor is capable of consistently and reliably detecting an object up to 4 meters perpendicularly from the emission point. Side receivers allow to get echoes from lateral obstacles up to 1.5 meters. The combination of central and side sections generates a detecting angle of 180 with respect to the rear end of the vehicle. MiniMind advanced display The advanced display we designed may be considered the core of the system. It works as a central unit processing incoming signals received from the sensor thus providing the operator with visual and acoustic signals concerning the movement of the vehicle. Extremely compact it can be easily installed in the cab without the need of invasive operations. All visual and acoustic signals alert the operator when it is necessary. 3

4 Dettagli operativi Nessun ostacolo nell area di manovra in prossimità del veicolo: il veicolo può operare sia in avanti che in retromarcia. Segnalazione visiva. Segnalazione acustica non in funzione. Ostacolo nell area di manovra in prossimità del veicolo: rallentamento del veicolo in retromarcia. Segnalazione visiva. Segnalazione acustica non in funzione. Pericolo di collisione imminente: blocco del veicolo. L operatore può riprendere il movimento a velocità ridotta solo agendo sul pulsante di sblocco. Segnalazione visiva. Segnalazione acustica in funzione. Carico oltre la cabina (oltre il punto di vista dell operatore): il veicolo opera a velocità ridotta sia in avanti che in retromarcia. Segnalazione visiva. Segnalazione acustica non in funzione. Operating details No obstacle within operation range of the vehicle (detecting area): full speed both forward and reverse. GREEN light, no acoustic signal. Obstacle within operation range of vehicle (detecting area): slowing down on reverse. YELLOW light, no acoustic signal. Imminent collision risk within detecting area: vehicle blocked in reverse. The operator can resume movement at low speed by keeping the red release bottom pushed. RED light, active acoustic signal. Forks over the cab (beyond the operator standing point): vehicle slows down both forward and reverse. BLU light is displayed, no acoustic signal. 0 Speed Max 0 Speed Max 0 Speed Max 0 Speed Max Caratteristiche principali p Main features tutti i segnali relativi all intervento del sistema sul veicolo (segnalazione, rallentamento, blocco) operano in configurazione hardware. Ciò assicura una stabilità funzionale superiore rispetto ai sistemi operanti in software. il design com patto permette una facile collocazione del display in cabina utilizzando uno spazio minimo. l operatore viene allertato di ogni situazione di imminente pericolo attraverso l attivazione di codici colore in modo univoco ed estremamente lineare. all signals related to the intervention on the system (alerting/slowing down/blocking) operate in hardware configuration thus providing a better functional stability compared to systems operating in software configuration. a compact design allows the device to be placed in the cab within a minimum space. the operator is alerted of any situation of imminent danger by specific color codes in a unique and extremely linear way. 4

5 Vantaggi del SIS Gli incidenti sul lavoro possono avere gravi conseguenze sull incolumità delle persone e determinare problemi di carattere legale che coinvolgono i responsabili della sicurezza, il management e la stessa proprietà. Il nostro sistema riduce drasticamente il rischio d incidenti offrendo protezione a chiunque operi in situazioni di potenziale pericolo. Collisioni con veicoli o strutture ed impianti danneggiano i beni aziendali. La prevenzione degli incidenti riduce significativamente il verificarsi di danni, apportando indubbi vantaggi economici ed un notevole risparmio di denaro. Ogni incidente che coinvolga persone o causi danni alle strutture aziendali determina una considerevole perdita di tempo. Si pensi al fermo produzione, agli adempimenti burocratici ed alle eventuali ripercussioni legali e giudiziarie. Campi applicativi Il sistema di manovra assistita anticollisione SIS può essere installato su qualsiasi veicolo industriale e mezzo meccanico. SIS è particolarmente indicato nell impiego su carrelli elevatori, veicoli industriali adibiti al trasporto, piattaforme aeree, pale gommate e cestelli per manutenzione. La versatilità della soluzione offerta dal sistema anticollisione SIS ne rende possibile l impiego anche su veicoli utilizzati in altri settori, SIS può infatti essere montato su macchine movimento terra, scavatrici, gru, spazzatrici industriali, golfcars, ecc Un colloquio approfondito con un tecnico è il primo passo verso lo sviluppo di una soluzione intelligente che renderà più facile e sicuro il lavoro all interno della Vostra azienda. Il nostro tecnico analizzerà le Vostre esigenze ed i parametri applicativi, prenderà nota di tutti i dati rilevanti e creerà un quadro completo per l operatività del nostro sistema anticollisione. Il nostro collaudato team ha lavorato su molti progetti in una vasta gamma di settori e di ambienti. Le nostre conoscenze e competenze tecniche sono il fondamento delle soluzioni da noi proposte. Ausilio alla sicurezza Il sistema SIS è in grado di garantire una precisa reazione elettrica (allarmi visivi ed acustici, rallentamento e blocco del veicolo), tuttavia la persona preposta alla guida resta responsabile dell incolumità propria ed altrui, essendo il sistema SIS un mero ausilio alla sicurezza. SIS Advantages Protecting people Accidents involving people are regarded as severe, they usually have effects and legal consequences for those responsible for safety and for company owners. Ultimately, the system we developed drastically reduces risks of serious injury or casualties at different levels by protecting all persons involved. Protecting property Collisions with other vehicles or company devices and structures may cause material damages to property. Preventing collisions as well as reducing accident consequences has economic advantages. Saving time and money Any accident involving people or damages to premises and structures cause loss of time. Just think about production downtime, additional work related to repairing, red tape work concerning insurance and legal disputes. Fields of application SIS collision avoidance system may be installed on any industrial vehicle such as forklifts, loaders, excavators, aerial platforms. Our anti-collision system can fit on vehicles used in other sectors: earth moving machines, cranes, industrial sweepers, golfcars, etc. The first step forward developing a smart solution to address the safety challenges facing your company, is an in-depth consultation with a engineer. Our engineer will discuss your requirements and application parameters face-to-face, take note of relevant data, and put together a comprehensive overview for our collision avoidance system. Our experienced team has worked on many projects in a wide range of sectors and environments. Our knowledge and technical skill are the foundation of our smart solutions. An aid for safety Although the system guarantees the electric reaction (visual and acoustic signals, vehicle slowing down and blocking), the operator remains the main actor of his and other people s safety., being SIS 1.0 an aid for safety. 5

6 Kit Preconfigurati Descrizione Impianti preconfigurati normalmente adatti alla realizzazione di applicazioni standard. Versioni disponibili Protezione della manovra per veicoli con larghezza fino a 1,5m. Protezione della manovra e del sollevamento del carico per veicoli con larghezza fino a 1,5m. Inclusivo di kit visione posteriore. Versioni disponibili Protezione della manovra per veicoli con larghezza oltre 1,5m e fino a 3m. Protezione della manovra e del sollevamento del carico per veicoli con larghezza oltre 1,5m e fino a 3m. Inclusivo di kit visione posteriore. Pre-configured systems Description Pre-configured systems generally suitable for standard applications. Available versions Maneuver protection for vehicles with width up to 1,5m. Advanced display MiniMind 1 single CySens sensor kit Cable fittings kit/interface Maneuver and forks height protection for vehicles with width up to 1,5m complete of rear view system. Advanced display MiniMind 1 single CySens sensor kit Cable fittings kit/interface Forks height sensor kit Rear vision kit Available versions Maneuver protection for vehicles with width 1,5m up to 3m. Advanced display MiniMind 1 double CySens sensor kit Cable fittings kit/interface Maneuver and forks height protection for vehicles with width 1,5m up to 3m complete of rear view system. Advanced display MiniMind 1 double CySens sensor kit Cable fittings kit/interface Forks height sensor kit Rear vision kit 6

7 Ricambi Spare parts Dati tecnici Technical data IP41 7

8 Descrizione Kit completo display avanzato MiniMind. Contenuto del kit Description MiniMind display complete kit. Kit consists of MiniMind advanced display Fittings kit Connectors kit Funzioni Indicazione luminosa colore verde Indicazione luminosa colore giallo Indicazione luminosa colore rosso Indicazione luminosa colore rosso/blu Segnale acustico intermittente Pulsante di sblocco Relay out COM/NC/NO commutazione con allarme giallo Relay out COM/NC/NO commutazione con allarme rosso Functions Green light Yellow light Red light Blue/Red light Intermitting buzzer Block override button Relay out COM/NC/NO commutating with yellow alarm Relay out COM/NC/NO Commutatung with red alarm 8

9 141 Cavo/cable 3m 130 Dimensioni Dimensions Dati tecnici Technical data IP41 Tabella relay out Relay out table S Il relay A2 può essere riportato allo stato di riposo mantenendo premuto il pulsante di sblocco. Relay A2 can be overrided keepeng pressed the unlock button. Ricambi Spare parts 9

10 Descrizione Kit completo sensore CySens. Contenuto del kit Funzioni per la segnalazione degli ostacoli funzionamento Dimensioni Description CySens sensor complete kit. Kit consists of CySens ultrasonic sensor Fittings kit 8 wires cable Connectors kit Functions Green/Yellow/Red distance led for the distance feedback Blinking blue led for the operating status Dimensions M8x1.25 M8x

11 Dati tecnici Technical data Area di lettura Detection area 200cm cm cm 10 50cm Larghezza / Width 50cm 100cm 150cm 200cm 0 50cm 100cm 150cm 200cm 250cm 300cm 350cm 400cm 450c Distanza / Distance Sezione centrale / Central section Sezioni laterali / Side sections Target: Tubo / Ø 8,5cm Tube Ricambi Spare parts 11

12 Descrizione Kit completo sensore CySens syncro (coppia sensori). Contenuto del kit Funzioni per la segnalazione degli ostacoli funzionamento in modalità syncro Dimensioni Dimensioni (singolo sensore, staffaggi inclusi). Description CySens sensor pair complete kit (syncro version). Kit consists of CySens sensors pair Fittings kit 8 wires cable Connectors kit Functions Green/Yellow/Red distance led for the distance feedback Blinking purple led for the operating/ synchronizing status Dimensions Dimensions (single sensor fitting included) M8x1.25 M8x

13 Dati tecnici Technical data Area di lettura Detection area 250cm cm 150cm cm 10 50cm Larghezza / Width Centro Center 50cm 100cm 150cm 200cm 250cm 0 Ricambi 50cm 100cm 150cm 200cm 250cm 300cm 350cm 400cm 450cm Distanza / Distance Spare parts Sezioni centrali / Central sections Sezioni laterali / Side sections Target: Tubo / Ø 8,5cmTube 13

14 Descrizione Kit completo sensore alimentazione/rallentamento/blocco. Contenuto del kit Description Power/slowdown/block complete kit. Kit consists of 18 wires cable Fuse and fuse holder kit Connector kit Dati tecnici Technical data 14

15 M 18 x1 Descrizione Kit completo sensore alzata. Contenuto del kit Description Forks height complete kit. Kit consists of Proximity sensor Fittings kit Connectors kit Dimensioni Dimensions 2m(Cavo/Cable) 65 M6x1 40 M6x1 Dati tecnici Technical data 15

16 Descrizione Kit visione posteriore monitor/telecamera. Dati tecnici Description Rear view complete kit. Technical data IP41 Contenuto del kit Kit composition 5 monitor IR ball camera Cable and connectors kit 16

17 Dettagli camera Camera details Dettagli monitor Monitor details IP41 Dettagli cavo Cable details Ricambi Spare parts 17

18 Installazione Il sistema presenta un architettura concepita per semplificarne l utilizzo e l installazione. Essa non prevede infatti l installazione di una centralina di derivazione dei cablaggi ma è il display stesso ad incorporare tutte le funzioni di I/O necessarie al funzionamento. Nel dettaglio, attraverso un unico cavo, esso riceve l alimentazione dal veicolo e la distribuisce ai dispositivi collegati (sensori, monitor/ camera) ricevendone i segnali in uscita. Ciò si traduce in una estrema semplicità della gestione dei cablaggi. Il sistema si avvale inoltre del protocollo di comunicazione RS485 attraverso il quale è possibile raggiungere display e sensore CySens per variarne i parametri funzionali. Tale intervento è realizzabile utilizzando un qualsiasi Windows PC opportunamente configurato senza dover installare sofisticati software aggiuntivi. Installation The system architecture is designed to be as simple as possible in order to make installation easy. The display provides and manages all the I/O functions, consequently there is no need to have a proper central unit installed and configured. Through one and only cable the MiniMind display receives power from the vehicle and redistributes to the connected devices (sensors) in order to get outcoming signals. SIS system devices can be managed through the embedded RS485 protocol: MiniMind display and CySens Sensor are reachable from one and only connection point so that their parameters can change according to the application need. The operation is carried out from a standard Windows PC, no need to install sofisticated software. 18

19 Collegamento L attivazione dei servizi di segnalazione del sistema richiede il collegamento di soli 3 fili: Il display avanzato MiniMind provvederà a ridistribuire l alimentazione agli altri apparati di sistema. Connections Three wires only are required to activate the signal system: 10-36V + power supply GND 10-36V Reverse signal MiniMind display redistributes the power supply to the other connected devices. Per quanto riguarda l implementazione di rallentamento e blocco il sistema rende disponibili 2 relay la cui commutazione è legata allo stato del sistema. Essi possono essere utilizzati in vari modo: ai quali sia abbinabile una riduzione di velocità o uno stato di blocco operatore / cintura allacciata generalmente presenti sui veicoli ed abbinati a rallentamento/blocco Slowdown and blocking modes are provided by two relays which commute according to the system status. They can be used in several ways (e.g.): Direct communication with vehicle programmable logic Direct intervention on pre-existing vehicle service Interruption of seat signals (safety belt, operator presence) generally linked to slowdown and block functions 19

20 prodotto da: via del Commercio, Morbegno (SO) Tel /Fax distribuito da:

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Festo Mobile Process Automation

Festo Mobile Process Automation Festo Mobile Process Automation Caratteristiche dei prodotti Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento elettrico Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento pneumatico

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR

DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR 07 DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR INDICE INDEX DISTRIBUTORI/DISTRIBUTORS 5 D125 2 SEZIONI/2-WAY VALVES 5 D126 3 SEZIONI/3-WAY

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER

RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER RIF 101 TECNA, MECA MULTINEEDLE ROTATIVE HOOK LOCK STITCH QUILTER Price ExWorks Gallarate 60.000,00euro 95 needles, width of quilting 240cm, 64 rotative hooks, Pegasus software, year of production 1999

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO

CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO PARKING AIR CONDITIONERS CONDIZIONATORI DA PARCHEGGIO LA SICUREZZA DI UN BUON RIPOSO PERCHÉ? WHY? SICUREZZA funziona a finestrini chiusi, evitando rischi di furto e favorendo la sicurezza dell autista

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli