REPORT ANNUALE L'autorità mondiale nell'accesso aereo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPORT ANNUALE 2014. L'autorità mondiale nell'accesso aereo"

Transcript

1 L'autorità mondiale nell'accesso aereo Auf Deutsch En Español En Français In Italiano In het Nederlands Em Português REPORT ANNUALE 2014

2 PROMOZIONE DELL'USO SICURO ED EFFICACE DEI MEZZI MOBILI DI ACCESSO AEREO IN TUTTO IL MONDO ASSISTENZA TECNICA E INFORMAZIONI! PROMOZIONE E SVILUPPO DELLA SICUREZZA PROMOZIONE DELL'INDUSTRIA DEI MEZZI MOBILI DI ACCESSO AEREO ELABORAZIONE E INTERPRETAZIONE DELLA LEGISLAZIONE E DEGLI STANDARD PROGRAMMI DI FORMAZIONE PER MANAGER E OPERATORI

3 SOMMARIO Relazione del Presidente 2 Relazione del Direttore Generale e Amministratore Delegato 3 IPAF e il suo Consiglio 4 Attività dei comitati 5 7 Attività dei consigli nazionali e regionali 8 9 IPAF nel mondo Vantaggi per i soci Tappe fondamentali del Attività di marketing e pubbliche relazioni IPAF 20 Attività di audit IPAF 21 Sintesi finanziaria Elenco dei soci 23 28

4 Steve Couling Presidente IPAF Un milione di IPAF PAL Card, e continuiamo a crescere Un traguardo straordinario. Complimenti a tutti i soci IPAF che formano, promuovono e diffondono l'enorme valore della PAL Card IPAF tra addetti e clienti di tutto il mondo. La PAL Card (Powered Access Licence) garantisce che formazioni e test di tutto il mondo rispettino standard uniformi con istruttori qualificati e altamente motivati. IPAF guarda al futuro Gli ultimi 12 mesi sono trascorsi in un attimo per IPAF. Gli International Awards for Powered Access (IAPA) di Windsor, nel Regno Unito, sono ormai un lontano ricordo, ma molte cose sono successe. La Federazione ha lavorato intensamente con l'obiettivo di aumentare la sicurezza del nostro settore per chi ci lavora. In Europa, in America, in Asia e nel Medio Oriente. La crescita del settore e del sostegno al nostro concetto per l'accesso aereo non farà che aumentare le nostre ambizioni, e quindi le sfide da affrontare. L'obiettivo principale di IPAF è promuovere un uso sicuro ed efficace dei mezzi mobili di accesso aereo, ma le sfide sono ovunque. Il settore dell'accesso aereo continua ad espandersi in nuove regioni, una sfida cui abbiamo risposto. L'inversione di tendenza del nostro settore dopo un periodo di difficoltà economiche e fiscali e la ripresa delle attività in tutte le regioni geografiche pongono IPAF di fronte a una sfida: continuare a raggiungere il proprio obiettivo, diffondere la sicurezza. Al contempo abbiamo dovuto rispondere a nuove sfide anche sui mercati dell'accesso aereo più maturi. Dobbiamo lavorare senza sosta con proprietari e operatori perché non dimentichino l'abc: far eseguire ispezioni a ingegneri completamente qualificati, indossare le imbracature, controllare le condizioni del terreno, usare piastre di appoggio e garantire la corretta formazione degli operatori. I corsi di formazione per operatori in e-learning sono partiti, le Smart PAL Card sono già disponibili e siamo fermamente determinati ad aumentare comunicazione e servizi per soci e utilizzatori. IPAF continuerà a rispondere alle sfide e a rappresentare i propri soci di tutto il mondo. Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare tutti i soci IPAF per il loro sostegno negli ultimi due anni e gli istruttori IPAF, i membri dei Comitati, i membri dei Consigli nazionali, i membri del Consiglio IPAF e il consiglio di amministrazione IPAF per il sostegno, la lealtà e la dedizione che dimostrano. Il loro tempo è prezioso, ma scelgono di dedicarne una parte a noi. Per concludere, vorrei ringraziare il team IPAF di tutto il mondo per la passione e la dedizione. Spero di vedervi tutti a marzo a Washington, DC per gli IAPA 2015, dove inizieremo il nostro percorso verso il prossimo traguardo: due milioni di PAL Card! 2 REPORT ANNUALE IPAF 2014

5 Tim Whiteman Direttore Generale e Amministratore Delegato IPAF Oltre persone hanno partecipato a una riunione IPAF nel Inoltre, hanno superato un corso di formazione presso uno dei centri di formazione autorizzati IPAF. Molte di queste persone erano volontari che hanno dedicato una parte del loro tempo alla partecipazione alle riunioni del loro Consiglio nazionale in ogni angolo del mondo: Brasile, Singapore, Regno Unito, Stati Uniti, India, Irlanda, Svizzera, Spagna, Germania e non solo. E proprio i volontari sono il cuore pulsante di IPAF. Definiscono le politiche, lanciano campagne di sicurezza e condividono informazioni per garantire la sicurezza del settore. Tutti coloro che lavorano in questo settore hanno un debito di gratitudine nei loro confronti: il loro inesauribile entusiasmo, dalla Commissione alle riunioni regionali, è una fonte di ispirazione per il personale IPAF e un motore per lo sviluppo di azioni concrete di promozione della sicurezza delle PLE. Fa particolarmente piacere che il ciclo di quest'anno dei seminari di sviluppo professionale per istruttori IPAF abbia raggiunto una partecipazione record, con oltre 700 istruttori in 25 paesi. Si sono tenute presentazioni in otto lingue, un traguardo straordinario per questo programma di formazione volontaria promosso dall'industria. Per molti, questi istruttori sono il volto pubblico di IPAF. Sono persone altamente motivate che fanno di tutto per proteggere la sicurezza degli operatori e incoraggiarli a fare un uso efficace delle PLE. L'emissione della milionesima PAL Card nella storia, avvenuta quest'anno, è un tributo a loro e alle loro aziende. Il 2014 è stato un anno di successi per la Federazione. Come negli anni precedenti, siamo riusciti a ottenere un piccolo disavanzo di bilancio che viene investito in campagne di sicurezza e formazione (maggiori dettagli nella nostra sintesi finanziaria). Le campagne principali del 2014 si sono concentrate sulla prevenzione dei decessi da folgorazione e sulla necessità di effettuare controlli prima dell'utilizzo. Entrambe le campagne sono state sviluppate sulla scorta dei risultati 2013 dei dati di segnalazione degli incidenti IPAF. Le campagne proseguiranno anche nel Visitate per scoprire le risorse disponibili per la vostra azienda. Nel 2014 IPAF ha portato avanti anche altre iniziative importanti, tra cui la decisione di effettuare un importante investimento su un programma di e-learning moderno e sofisticato (che diventerà disponibile nel 2015) e la decisione di produrre solo Smart PAL Card. Queste PAL Card leggibili dalle macchine stanno assumendo un ruolo chiave nella sicurezza delle PLE di tutto il mondo. Un'importanza che non farà che crescere di pari passo con la loro diffusione. Nel 2014 il Consiglio IPAF ha annunciato una revisione profonda di funzioni e processi interni, un processo che probabilmente si concluderà nel L'obiettivo è garantire che i soci di tutto il mondo possano influenzare e orientare la Federazione svolgendo un ruolo attivo a favore della sicurezza del settore. Quindi partecipate e aiutateci a fare la differenza. REPORT ANNUALE IPAF

6 IPAF E IL SUO CONSIGLIO La International Powered Access Federation (IPAF) promuove l'uso sicuro ed efficace dei mezzi mobili di accesso aereo nel senso più ampio del termine, mettendo a disposizione consigli e informazioni di natura tecnica, influenzando e interpretando la legislazione e gli standard, organizzando iniziative sulla sicurezza e offrendo programmi di formazione. IPAF è un'organizzazione no profit di proprietà dei suoi soci, che comprendono costruttori, società di noleggio, distributori, imprese di costruzione e utilizzatori. I soci IPAF utilizzano la maggior parte del parco PLE da noleggio in tutto il mondo e producono circa l'85 % delle piattaforme presenti sul mercato. I soci possono accedere a informazioni pratiche e a una gamma in crescita di servizi. Hanno inoltre l'opportunità di influenzare la legislazione e i regolamenti che governano l'uso delle piattaforme. Un vantaggio per i soci è la possibilità di fornire il programma di formazione IPAF per operatori di piattaforme di lavoro mobili, conforme alla ISO come certificato dal TÜV. Più di operatori vengono formati ogni anno grazie a una rete mondiale di più di 600 centri di formazione autorizzati IPAF. I partecipanti che superano il corso vengono abilitati con la PAL Card (Powered Access Licence), la certificazione più diffusa e riconosciuta di formazione qualificata per operatori di piattaforme. L'organo di governo della Federazione è il Consiglio IPAF, composto dai membri della Commissione IPAF, dai presidenti dei Comitati e dai presidenti dei Consigli nazionali. I membri del Consiglio vengono eletti per un periodo di due anni dai soci. MEMBRI DELLA COMMISSIONE NEL 2014 Presidente Steve Couling, IAPS Group Presidente deputato Andy Studdert, NES Rentals Vice presidente Nick Selley, AFI-Uplift Amministratore Delegato e Direttore Generale Tim Whiteman, IPAF Direttore Brad Boehler, Skyjack Direttore Norty Turner, Riwal Direttore Peter Douglas, Nationwide Platforms Direttore Karin Nars, Dinolift MEMBRI DEL CONSIGLIO NEL 2014 Jan Denks Bronto Skylift Enrique Garcia Delgado Snorkel Phil Graysmark Genie Karel Huijser JLG Peter Jones Peter Jones Consulting Alexandre Saubot Haulotte Kai Schliephake ABKS Partnerlift Andrew Spencer A-Plant Mark Winfield HSS PRESIDENTI DEI COMITATI NEL 2014 Presidente del Comitato tecnico produttori Phillip Godding, JLG Presidente del Comitato piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne (internazionale) Kevin O Shea, Hydro Mobile Presidente del Comitato formazione Darren Verschuren, ALS Safety Presidente del Comitato IPAF Rental+ Gordon Leicester, Facelift Access Hire Presidente del Consiglio nazionale brasiliano Roland Colombari, Cunzolo Rental Presidente del Consiglio nazionale indiano Nitin Gokhale, Dynamic Crane Engineers Presidente del Consiglio irlandese Julie Smyth, Highway Plant Presidente del Consiglio nazionale italiano Paolo Pianigiani, IMER Group Presidente del Consiglio nazionale olandese Martijn Kamphuis, Kamphuis Hoogwerkers Presidente del Consiglio regionale del Nord America Teresa Kee, NES Rentals Presidente del Consiglio nazionale di Singapore Tomie Chan, Haulotte Singapore Presidente del Consiglio nazionale spagnolo Florencio Alonso, AP Aerial Platforms Presidente del Consiglio nazionale svizzero Lukas Gerber, Kompetenzzentrum für Arbeitssicherheit Presidente del Consiglio nazionale degli Emirati Arabi Uniti Mark Robinson, Rapid Access Presidente del Consiglio nazionale del Regno Unito Brian Stead, Loxam Access 4 REPORT ANNUALE IPAF 2014

7 ATTIVITÀ DEI COMITATI Le aree di attività chiave di IPAF sono gestite da comitati specializzati di volontari che si incontrano regolarmente nel corso dell'anno. L'adesione ai comitati è aperta ai soci IPAF della categoria pertinente, ad esempio i soci IPAF costruttori hanno diritto a partecipare alle riunioni del Comitato tecnico dei costruttori. I comitati possono essere contattati inviando un' all'indirizzo Il Comitato tecnico dei costruttori IPAF ha eletto come presidente nel 2014 Phillip Godding, Senior Product Safety and Reliability Engineer di JLG, e come vicepresidente Ian McGregor, Product Safety Manager di Skyjack. Il Comitato ha proseguito nella sua attività di monitoraggio di norme e direttive, nonché nella compilazione di rapporti e guide. I costruttori associati sono stati informati sugli aggiornamenti riguardanti norme e direttive, le cui implicazioni sono poi state oggetto di discussione. È STATA PUBBLICATA UNA NUOVA GUIDA PER LE ISPEZIONI MAGGIORI DELLE PLE ALLO SCOPO DI GARANTIRE LA SICUREZZA DELLE ATTREZZATURE SU TUTTA LA DURATA DI VITA. Tra di esse vi sono state: EN 280:2013, la norma europea per la progettazione e la realizzazione di PLE e l'emendamento (A1) della stessa Le norme americane ANSI A92 in fase di sviluppo relative alla progettazione (A92.20), l'uso sicuro (A92.22) e la formazione (A92.25) Gli standard canadesi B354 La norma ISO sulle PLE relativa a: Principi di sicurezza, ispezione, manutenzione e conduzione Lo standard brasiliano sulle attrezzature da costruzione NR 18 A gennaio 2014 il Comitato ha rilasciato una dichiarazione in cui confermava la sicurezza del design delle PLE, in risposta a una lettera proveniente da un'importante impresa di costruzione del Regno Unito. Il Comitato ha anche predisposto per la pubblicazione, tra gli altri, i seguenti documenti: Guida per le ispezioni maggiori delle PLE, pubblicata a maggio 2014 e disponibile nella sezione Pubblicazioni/ Guide tecniche del sito Rapporto sulla funzionalità dei comandi delle PLE Un gruppo di lavoro del Comitato ha completato un'analisi delle attività e degli sviluppi del settore che influenzano i costruttori di PLE. Il risultato è stato un programma di lavoro dedicato per il REPORT ANNUALE IPAF

8 Il Comitato tecnico dei costruttori di unità montate su veicoli IPAF è stato formato nel giugno 2014 per consentire ai costruttori interessati di macchine statiche a braccio (1b) di discutere le proprie idee e mettere in rilievo gli argomenti di loro interesse. Tra i temi di cui i costruttori di unità montate su veicoli hanno sottolineato l'importanza ci sono: Standardizzazione dei requisiti sul design del telaio e delle norme stradali Chiarimento dei requisiti nazionali e delle norme CE sull'omologazione individuale CE dei veicoli Applicazioni a uso speciale guida su sicurezza e requisiti tecnici Carico utile e disponibilità dei veicoli per il trasporto di persone e attrezzature Norme concernenti i lavori su strade pubbliche Standardizzazione delle unità usate per l'informazione sui punti di carico Il Comitato internazionale piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne (PLAC) IPAF è stato ristrutturato nel 2014 e ora comprende il Gruppo di lavoro PLAC di Regno Unito e Irlanda (ex Comitato PLAC Regno Unito e Irlanda), il Gruppo di lavoro formazione PLAC e altri gruppi di lavoro locali dedicati ancora da formare. Kevin O Shea, direttore del reparto di sicurezza e formazione di Hydro Mobile (Canada), è il presidente del Comitato PLAC IPAF mentre Adrian Bolton, construction manager di Alimak Hek (Regno Unito) ricopre il ruolo di vicepresidente. Darren Brady, direttore operativo di Apollo Cradles, è il presidente del Gruppo di lavoro PLAC Regno Unito e Irlanda di IPAF, che ha come vicepresidente Steven McEwan di Scot-Train. Nel 2014 il Comitato si è concentrato sulle seguenti attività: Incoraggiare l'industria delle PLAC a segnalare gli incidenti al database di monitoraggio IPAF Sviluppare e distribuire case study che mettano in luce l'uso sicuro ed efficiente delle PLAC Presentare relazioni, ad esempio al summit IPAF, che mettano in luce le sinergie e la compatibilità di PLAC e PLE Il Comitato formazione IPAF promuove il programma di formazione IPAF e si riunisce con scadenza trimestrale per discutere delle tematiche relative a contenuto dei corsi, materiale formativo e requisiti dei centri di formazione. Nel luglio 2014 si sono tenute le elezioni. Darren Verschuren, ALS Safety, è stato eletto presidente mentre Charlie Ellis, Nationwide Platforms, è stato eletto vicepresidente. Gli aggiornamenti concordati nel 2014 comprendono: Cinque nuove domande per il corso per operatori e un nuovo esame pratico per operatori Revisione del corso sulle imbracature per consentire ai candidati di eseguire ispezioni periodiche delle imbracature utilizzate sulle PLE Revisione dei corsi Carico e scarico e Piattaforme aeree per gestori e responsabili di cantiere Workshop per istruttori senior per preparare i candidati all'esame per istruttore IPAF nel Regno Unito I progetti in corso di discussione comprendono: Modifica della matrice di formazione per rispettare i requisiti di altri mercati: prolungamento della durata dei corsi per organizzare più esami in un giorno Transizione all'e-learning e lancio su scala mondiale Dal 2015 tutte le nuove PAL Card saranno Smart PAL Card leggibili dalle macchine. 6 REPORT ANNUALE IPAF 2014

9 Il Gruppo di consultazione IPAF per la formazione internazionale si riunisce due volte all'anno per discutere di questioni riguardanti i centri di formazione IPAF di tutto il mondo e formulare raccomandazioni volte a garantire la coerenza e l'uniformità dei sistemi e delle politiche concernenti la formazione IPAF e la PAL Card. Le questioni oggetto di discussione nel 2014 comprendono: Lancio su scala mondiale del corso Piattaforme aeree per gestori e responsabili di cantiere e chiarimento dei requisiti per gli istruttori di questo corso Chiarimento dei requisiti per gli istruttori senior che desiderano formare altri istruttori Il corso IPAF Piattaforme aeree per gestori e responsabili di cantiere è disponibile in un numero crescente di lingue. Il Gruppo sicurezza PLE del Forum strategico per la sicurezza nei cantieri di costruzione (SFCPSG) è presieduto da Kevin Minton, direttore della Construction Plant-hire Association (CPA). IPAF fornisce servizi di segretariato e finanzia le attività del Gruppo sicurezza PLE. Fornisce anche i servizi del suo responsabile tecnico e per la sicurezza Chris Wraith in qualità di autore di documentazione tecnica. Il Comitato IPAF Rental+ dirige la promozione del marchio di qualità IPAF Rental+, attualmente detenuto da 25 società di noleggio associate. Lo svolgimento di audit e lo sviluppo del marchio IPAF Rental+ sono due dei compiti principali del team di audit IPAF. Gli standard IPAF Rental+ sono in corso di verifica al fine di renderli applicabili in tutto il mondo. Il Gruppo sicurezza PLE si riunisce due volte all'anno con attori chiave in rappresentanza di società di noleggio, imprese di costruzione, costruttori, organismi notificati, incaricati di controlli assicurativi, organismi di controllo e altre associazioni interessate del settore. Negli ultimi 12 mesi il Comitato ha verificato e aggiornato la guida sulla selezione dei dispositivi di protezione secondaria, pubblicata nell'aprile Il Gruppo ha anche redatto e pubblicato una guida sul blocco delle PLE non in uso (giugno 2014) e ha assistito l'health & Safety Executive (HSE) del Regno Unito nella pubblicazione di GEIS6: Selezione, gestione e uso di piattaforme di lavoro mobili elevabili. Sono in corso di sviluppo diversi gruppi di lavoro: Guida sull'uso delle PLE su strade pubbliche Guida sulle procedure di carico/scarico per imprese di costruzione, società di noleggio, trasportatori e conducenti Guida su un approccio integrato alla manutenzione per ispezioni e alle verifiche approfondite Un diagramma di flusso che illustra la gestione delle informazioni sugli incidenti correlati alle PLE allo scopo di influenzare e migliorare continuamente la guida e gli standard internazionali I verbali delle riunioni dei comitati sono accessibili a tutti i soci nella sezione riservata ai soci del sito REPORT ANNUALE IPAF

10 ATTIVITÀ DEI CONSIGLI NAZIONALI E REGIONALI I consigli nazionali e regionali IPAF analizzano temi specifici per i singoli paesi e li mettono in rilievo con il Consiglio IPAF per stimolare ulteriori discussioni e interventi. Inoltre, organizzano attività nazionali e regionali che consolidano e promuovono l'uso sicuro dei mezzi mobili di accesso aereo. Il Consiglio nazionale brasiliano ha organizzato nove incontri nel 2014 grazie al sostegno attivo di tutti i soci. Il primo evento ElevAÇÃO, organizzato contemporaneamente al seminario brasiliano di sviluppo professionale nel febbraio 2014, è stato un successo, con la partecipazione di oltre 50 aziende e 150 persone in due giorni. Il Consiglio ha contribuito alla redazione della nuova norma brasiliana NR 18, che dovrebbe essere pubblicata nella seconda metà del Contatto: Il Consiglio nazionale indiano è stato fondato nel giugno I soci hanno eletto presidente Nitin Gokhale di Dynamic Crane Engineers e vicepresidente Souma Ray di Haulotte India. IPAF ha organizzato uno stand all'interno del padiglione del Regno Unito alla fiera bc India di dicembre Contatto: Il Consiglio irlandese ha discusso la posizione della Construction Industry Training Board (CITB) nell'irlanda del Nord per quanto riguarda le imposte. Il consiglio ha deciso all'unanimità di scrivere alla CITB per opporsi all'aumento delle imposte per l'irlanda del Nord e chiedere la cancellazione del settore dell'accesso aereo dalla categoria dei settori coinvolti al fine di garantire che non soffra un pregiudizio economico e commerciale eccessivo. In seguito alla ristrutturazione dell'autorità irlandese per la formazione e l'impiego FAS, ora denominata SOLIS, i membri del Consiglio svilupperanno contatti con SOLIS, HSENI e HAS ROI per chiedere il riconoscimento della formazione IPAF e il miglioramento degli standard di sicurezza per PLE in Irlanda. Contatto: Il Consiglio nazionale italiano ha lanciato una cooperazione con un'altra associazione accreditata, ANCORS, per migliorare la fornitura di formazione IPAF nelle diverse regioni italiane. Sono stati dedicati sforzi e risorse considerevoli alla creazione di un nuovo software di assistenza all'amministrazione del sistema di formazione nel rispetto dei requisiti italiani. IPAF Italia ha partecipato a svariati eventi tra cui un seminario di marketing per centri di formazione IPAF e i seminari e workshop di Expotraining e Ambiente Lavoro. Contatto: Il Consiglio nazionale olandese ha promosso la partecipazione di IPAF Benelux alla fiera sulla sicurezza Veilig Werkt Beter e ha contribuito al successo del seminario di sviluppo professionale del Benelux, che ha contato 44 istruttori. Nel 2014 l'accento è stato posto sulla creazione di contatti con le autorità governative olandesi e belghe pertinenti per ottenere il riconoscimento e l'accreditamento della formazione IPAF e per promuovere l'uso sicuro ed efficace delle PLE. Contatto: 8 REPORT ANNUALE IPAF 2014

11 Il Consiglio regionale del Nord America ha sviluppato nel 2014 un piano quinquennale per portare avanti le attività globali di IPAF e aggiungere valore a tutti i livelli di IPAF come organizzazione di soci a livello regionale. Tra i traguardi raggiunti figurano: ruolo di leadership nello sviluppo delle norme ANSI statunitensi e CSA PLE canadesi, con il lancio di una serie di webinar educativi gratuiti, l'attenzione dedicata al Canada con la convention IPAF del Nord America di Toronto e la formazione di un nucleo di nuovi soci e centri di formazione, la distribuzione di una e-comunicazione più regolare con i soci e il lancio nel 2015 di una serie di conferenze regionali negli Stati Uniti per attirare concessionari, costruttori e utilizzatori. Contatto: Il Consiglio nazionale di Singapore e i suoi membri hanno sostenuto la partecipazione di IPAF a oltre 16 eventi nel Di particolare rilievo sono stati l'ipaf Asia Conference, tenutasi a Singapore nel maggio 2014, che ha attirato oltre 140 partecipanti da 14 paesi; il primo seminario IPAF in Malesia, che ha promosso lo sviluppo di relazioni con il dipartimento malese per la sicurezza e la salute sul lavoro (DOSH) e altre associazioni che si occupano di costruzioni o sicurezza; e, infine, la rappresentanza nel Comitato per lo standard di Singapore sull'uso sicuro delle PLE. Contatto: Il Consiglio nazionale spagnolo ha continuato a monitorare e contribuire allo sviluppo degli standard spagnoli UNE sulla formazione degli operatori di PLE e UNE sulla manutenzione delle PLE. IPAF Spagna ha superato l'audit annuale del Bureau Veritas che conferma il rispetto della norma UNE Inoltre, coopera con l'istituto spagnolo per la salute e la sicurezza INSHT per redigere e produrre documenti tecnici su diversi aspetti dell'uso di PLE e pubblicare campagne di sicurezza con poster. Contatto: Il Consiglio nazionale svizzero ha organizzato le elezioni nel Il presidente è Lukas Rosenbauer, Kompetenzzentrum für Arbeitssicherheit, mentre il vicepresidente è Arnaud Baumgartner, Accès & Elévatique. I membri del Gruppo di lavoro formazione svizzero stanno lavorando con l'assicuratore svizzero contro gli incidenti Suva e l'associazione svizzera delle società di noleggio VSAA per redigere una guida nazionale per la formazione per PLE. Il seminario di sviluppo professionale svizzero ha visto la partecipazione di 50 istruttori e IPAF ha tenuto una presentazione alla fiera di logistica Pack&Move di Basilea. Contatto: Il Consiglio nazionale degli Emirati Arabi Uniti è stato creato nel giugno I soci hanno eletto presidente Mark Robinson di Rapid Access e vicepresidente Robert Cavaleri di Manlift Middle East. Il Consiglio ha ricevuto la piena approvazione del Ministero del Lavoro degli Emirati Arabi Uniti, con cui collabora per aumentare la sicurezza delle PLE. Nel 2014, il Consiglio si è concentrato sugli organismi ispettivi di terzi, con sforzi combinati per garantire che tutti gli ispettori abbiano una formazione da operatori. Mark Robinson ha dato le dimissioni nel novembre 2014 e Robert Cavaleri è l'attuale presidente di questo Consiglio. Contatto: Il Consiglio nazionale del Regno Unito ha eletto presidente Brian Stead di Loxam Access e vicepresidente Ben Hirst di Horizon Platforms. Nel 2014 il Consiglio ha approvato una serie di indicatori di prestazione che verranno verificati a ogni riunione per monitorare i progressi verso gli obiettivi chiave. Ha incluso e rafforzato il requisito di segnalazione degli incidenti per tutte le società di noleggio associate del Regno Unito e ha analizzato i dati sugli incidenti per sviluppare miglioramenti della sicurezza nelle aree a maggior rischio. Il Consiglio sta anche lavorando per migliorare i vantaggi per i soci sulla base dei risultati di un sondaggio realizzato tra i soci stessi. Sono stati pubblicati consigli di buona prassi sull'utilizzo delle PLE per società di noleggio e imprese di costruzione. Contatto: REPORT ANNUALE IPAF

12 IPAF NEL MONDO NEL 2014 ARABIA SAUDITA ARGENTINA AUSTRALIA AUSTRIA BELGIO BRASILE BULGARIA CANADA CILE CINA COLOMBIA COREA DEL SUD DANIMARCA EMIRATI ARABI UNITI FINLANDIA FRANCIA GERMANIA GIORDANIA HONG KONG INDIA INDONESIA IRLANDA ITALIA KUWAIT LIECHTENSTEIN LUSSEMBURGO MALESIA MAROCCO MESSICO NORVEGIA PAESI BASSI PARAGUAY PERÙ POLONIA PORTOGALLO QATAR REGNO UNITO IPAF HA RAGGIUNTO UN TOTALE DI SOCI IN 53 PAESI. REPUBBLICA CECA ROMANIA RUSSIA SINGAPORE SLOVENIA SPAGNA STATI UNITI D'AMERICA SUDAFRICA SVEZIA SVIZZERA TAIWAN THAILANDIA TUNISIA TURCHIA UNGHERIA URUGUAY 10 REPORT ANNUALE IPAF 2014

13 AL MOMENTO ESISTONO PIÙ DI 640 CENTRI DI FORMAZIONE AUTORIZZATI IPAF SPARSI IN TUTTO IL MONDO E SONO IN CIRCOLAZIONE OLTRE MEZZO MILIONE DI PAL CARD IN CORSO DI VALIDITÀ. NEL 2014 NEI CENTRI DI FORMAZIONE APPROVATI IPAF SONO STATE FORMATE COMPLESSIVAMENTE PERSONE. IPAF membership growth Number of valid PAL cards 1200 IPAF members at the start of the year 600,000 Valid PAL cards at start of the year , , , , , Current FORMAZIONE SOCI Alla fine del 2014 IPAF contava un totale di soci in 53 paesi. I soci IPAF sono attivi su quasi tutti i continenti. Il loro numero è in rapido aumento negli Stati Uniti, in America Latina, in Medio Oriente e nel Sud-est asiatico. Al momento ci sono 11 Consigli nazionali/regionali IPAF per: Brasile, Emirati Arabi Uniti, India, Irlanda, Italia, Nord America, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Spagna e Svizzera. I membri dei consigli nazionali si impegnano direttamente nelle attività e tematiche specifiche dei rispettivi paesi, nei quali promuovono attivamente un uso sicuro ed efficace dei mezzi mobili di accesso aereo. Un totale di persone ha preso parte, nel 2014, a corsi di formazione effettuati presso i centri autorizzati IPAF, con un incremento del 7,9 % rispetto alle persone formate nel La formazione offerta dai centri autorizzati IPAF comprende corsi per operatori di PLE che prevedono l'emissione di una PAL Card (Powered Access Licence) e corsi gestionali e per l'uso di imbracature, che prevedono l'emissione di un certificato. Nel 2014 IPAF ha raggiunto il numero record di PAL Card emesse dai suoi centri di formazione autorizzati presenti in tutto il mondo: un aumento del 7 % circa rispetto alle PAL Card emesse nel Al momento esistono più di 640 centri di formazione autorizzati IPAF sparsi in tutto il mondo e sono in circolazione oltre mezzo milione di PAL Card in corso di validità. Nel dicembre 2014, IPAF ha emesso la milionesima PAL Card dall'avvio del programma di formazione per operatori. REPORT ANNUALE IPAF

14 VANTAGGI PER I SOCI RAPPRESENTANZA E TUTELA DEGLI INTERESSI IPAF rappresenta e tutela gli interessi dei soci presso le autorità competenti su temi pertinenti. MONITORAGGIO DELLE NORMATIVE E DEGLI SVILUPPI IPAF partecipa attivamente in diversi comitati in tutto il mondo, ad esempio nei comitati per gli standard EN 280, ISO, FEM, ANSI e nei comitati per gli standard britannici BS 8454 e BS Rappresenta inoltre i suoi soci in organismi come l'american Rental Association (ARA), la European Rental Association (ERA) e la Scaffold & Access Industry Association (SAIA). ESPERTI IPAF Il team IPAF nel suo insieme può vantare più di 300 anni di esperienza nel settore acquisita in tutto il mondo. Questo bagaglio di competenze viene messo a disposizione dei soci. HOTLINE DI ASSISTENZA TECNICA I soci IPAF che necessitano di una consulenza su questioni quali, ad esempio, valutazione dei rischi, utilizzo delle piattaforme o procedure in caso di incidente, possono chiamare la sede principale IPAF o il rappresentante IPAF del rispettivo paese. TERMINI E CONDIZIONI DI NOLEGGIO Le condizioni e i termini di noleggio IPAF sono disponibili gratuitamente ai soci ad uso esclusivo. POSSIBILITÀ DI SPONSORIZZAZIONE IPAF I soci IPAF possono usufruire di opportunità esclusive di pubblicità e sponsorizzazioni, accessibili solo tramite le pubblicazioni e gli eventi IPAF. RAPPORTI DI MERCATO DEL NOLEGGIO IPAF I soci IPAF hanno la possibilità di contribuire essi stessi e di accedere ai rapporti di mercato relativi al settore noleggio a prezzi vantaggiosi. CONFERENZE I soci IPAF godono di speciali sconti per la partecipazione a diversi eventi aperti anche ai non soci, che offrono loro l'opportunità di entrare in contatto con altri professionisti del settore. Tra questi si possono annoverare la convention IPAF degli Stati Uniti, le conferenze TABS, Europlatform e IPAF Asia Conference, incontri regionali e molto altro. SEZIONE RISERVATA AI SOCI I soci IPAF possono accedere all'area a loro riservata del sito internet, contenente i verbali delle riunioni, le presentazioni e altre guide utili. ACCESS INTERNATIONAL I soci IPAF ricevono gratuitamente un abbonamento alla nostra rivista ufficiale Access International. 12 REPORT ANNUALE IPAF 2014

15 SERVIZI AI SOCI ASSISTENZA LEGALE I soci IPAF godono di tariffe scontate su tutti i servizi offerti dallo studio di avvocati civilisti Bobo, Ciotoli, Bocchino, White & Buigas P.A., con base negli Stati Uniti. INFORMAZIONI COMMERCIALI Il Business Information Service dell'institute of Directors (IoD) di Londra è gratuito per tutti i soci IPAF e offre fino a 30 minuti di ricerca da parte di professionisti di grande esperienza su qualsiasi argomento correlato al settore. ASSICURAZIONE PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE JCB Insurance Hiremax è un'offerta assicurativa concepita specificamente per le società di noleggio, disponibile a tariffe scontate per i soci IPAF e le società IPAF Rental+. ASSICURAZIONE Henderson Insurance Brokers offre ai soci IPAF nel Regno Unito una copertura tra le migliori proposte sul mercato a premi ridotti. SOFTWARE DI GESTIONE DEL NOLEGGIO I soci IPAF possono ottenere da insphire uno sconto del 10 % sul software di gestione dei noleggi. FORMAZIONE IN AMBITO COMMERCIALE Un apposito consulente di formazione del team nazionale specializzato della CITB-Construction Skills può offrire supporto ai soci IPAF del Regno Unito nel creare e fornire una formazione in ambito commerciale. RIMBORSI TASSE I centri di formazione autorizzati IPAF del Regno Unito possono usufruire dei servizi di Rift, agenzia specializzata nelle procedure di ottenimento dei rimborsi tasse per i lavoratori del settore delle costruzioni, inclusi i possessori di PAL Card. I dettagli sui vantaggi per i soci sono riportati nella sezione Servizi di CORRIERE E SPEDIZIONI I soci IPAF nel Regno Unito possono usufruire del 50 % di sconto offerto a IPAF dalla società di spedizioni TNT. TRADUZIONI I soci IPAF ottengono tariffe preferenziali da CLS 4-Text, la nostra agenzia di traduzione raccomandata. CONSTRUCTION NEWS I soci IPAF ottengono uno sconto del 20 % sull'abbonamento al settimanale britannico Construction News, con un risparmio di oltre 40 sterline sul prezzo di vendita. SPECIFICHE TECNICHE Le società di noleggio associate IPAF possono usufruire di un servizio offerto da Verhuurnet che consente loro di presentare le specifiche tecniche del proprio parco macchine in un formato standardizzato per semplificare i confronti, con logo e brand della società. GUIDE DI MERCATO I soci IPAF beneficiano di prezzi speciali sull'acquisto di guide Lectura che offrono una panoramica e una valutazione di tutti i più comuni mezzi mobili di seconda mano disponibili sul mercato europeo. In queste guide vengono indicate anche le categorie di formazione IPAF necessarie per ogni modello elencato. PROGETTAZIONE DI SITI INTERNET I soci IPAF beneficiano di uno sconto del 25 % sul costo di progettazione di siti web offerto da SiteWizard, una società pluripremiata che offre soluzioni web rapide ed economicamente vantaggiose con garanzia soddisfatti o rimborsati. SERVIZIO DI CONSULENZA LEGALE I soci IPAF possono ottenere assistenza legale e tecnica dalle società italiane Lext Consulting e Servizi Impresa. Il servizio di domande e risposte dedicato esclusivamente ai soci IPAF tratta in maniera semplice e chiara le questioni di natura legale e tecnica legate alla sicurezza sul lavoro in Italia. REPORT ANNUALE IPAF

16 IPAF accoglie il documento di sintesi pubblicato da FEM, gruppo di prodotti gru e attrezzature di sollevamento, il quale chiarisce che le gru a torre sono progettate e realizzate per il sollevamento di carichi, non di persone, e che non devono quindi essere utilizzate per scopi ricreativi. Al contempo, l'association of Equipment Manufacturers (AEM) conferma che non saranno permessi utilizzi ricreativi a CONEXPO-CON/AGG. I centri di formazione autorizzati IPAF in tutto il mondo hanno emesso una cifra record di PAL Card nel IPAF supporta il Kit di buone prassi per PLE dello UK Contractors Group (UKCG). 1 IPAF si unisce al settore dei macchinari nel chiedere al Consiglio europeo e a tutti i suoi stati membri di agire per prevenire l'uso di prodotti non conformi nella UE. I costruttori associati del Comitato tecnico dei costruttori IPAF rilasciano una dichiarazione in cui confermano la sicurezza del design delle PLE, in risposta a una lettera proveniente da un'importante impresa di costruzione del Regno Unito. Il progetto di segnalazione degli incidenti di IPAF conclude che nel 2013 vi sono stati in tutto il mondo 53 decessi correlati a PLE. IPAF e ISDER, l'associazione turca di attrezzatura industriale, stoccaggio e movimentazione di materiali, L'intero TVH Group diventa socio firmano un accordo di cooperazione 2 IPAF. per promuovere un uso sicuro ed efficace dei mezzi di accesso aereo in Turchia. 2 FOND 2014 TAPPE FONDAMENTALI GENNAIO 1 FEBBRAIO Nel mondo c'è mezzo milione di PAL Card valide: è la conferma del successo del programma di formazione per operatori volontario e promosso dall'industria di IPAF. 1 1 IPAF ElevAÇÃO a San Paolo, in Brasile, è un successo REPORT ANNUALE IPAF 2014

17 Alla fiera CONEXPO-CON/AGG di Las Vegas, la Lift Safety Zone di IPAF offre una dimostrazione pratica delle distanze di avvicinamento minime e sicure che devono mantenere le piattaforme di lavoro aeree durante i lavori in prossimità di linee elettriche. 1 Il modulo di e-learning IPAF per operatori di piattaforme di lavoro aeree è disponibile in tutti gli Stati Uniti sia in inglese che in spagnolo. 2 Negli ultimi mesi più di 640 istruttori e dipendenti dei centri di formazione partecipano al seminario di sviluppo professionale (PDS) di IPAF in 17 paesi e in 8 lingue. 3 Il costruttore francese di mezzi di accesso aereo ATN aderisce a IPAF. 4 Susan Foster, coordinatrice della formazione IPAF, e Lynn Price, manager di audit e controllo di qualità (QC) di IPAF, sono i primi membri del team IPAF a frequentare con successo il corso avanzato per operatori PAL+. 5 IPAF promuove la crescita del numero di soci nel Sud-est asiatico nominando Evelyn Low manager regionale AMENTALI MARZO APRILE Oltre 470 persone provenienti da 28 paesi partecipano agli International Awards for Powered Access (IAPA) di Windsor, vicino a Londra, nel Regno Unito. 1 Il summit IPAF attira 200 delegati con oratori d'eccellenza e interessanti presentazioni. 2 IPAF registra una crescita del 10,6 %, con un fatturato che nel 2013 ha superato per la prima volta i 4 milioni di sterline. Il Premio al Presidente IPAF va ad Hans Aarse, rappresentante IPAF nel Benelux, per il suo contributo alla promozione dell'uso sicuro dei mezzi di accesso aereo. IPAF è alla fiera di Hannover per partecipare allo stand dell'organismo tedesco per la sicurezza Berufsgenossenschaft per metallurgia e industria del legno. 3 I membri del team di gestione di Riwal frequentano con successo il corso IPAF Piattaforme aeree per gestori e responsabili di cantiere. 4 IPAF partecipa a Préventica a Casablanca, in Marocco. Faith Cobaine entra in IPAF nel ruolo di Responsabile marketing e tesseramenti. 4 REPORT ANNUALE IPAF

18 Extract from IPAF s Rules I rapporti IPAF sul mercato del noleggio dei mezzi di accesso aereo rivelano che il parco macchine da noleggio globale conta poco più di un milione di PLE, in aumento del 6 % rispetto all'anno precedente. Allo stand IPAF della fiera Tektónica di Lisbona, in Portogallo, vengono creati due graffiti artistici. 1 Oltre 140 partecipanti da 14 paesi sono presenti all'ipaf Asia Conference di Singapore. IPAF pubblica una nuova guida tecnica per le ispezioni maggiori delle PLE con l'obiettivo di garantire la sicurezza dei mezzi anche dopo la durata di vita prevista dal costruttore. Il Comitato tecnico dei costruttori IPAF elegge come presidente Phillip Godding, Senior Product Safety and Reliability Engineer di JLG, e come vicepresidente Ian McGregor, Product Safety Manager di Skyjack. IPAF conquista il pubblico con interessanti dimostrazioni sui controlli su PLE prima dell'utilizzo ai Vertikal Days. 1 FOND 2014 TAPPE FONDAMENTALI MAGGIO GIUGNO 1 2 IPAF PromoTes The safe And effective use of Powered Access worldwide IPAF is a not-for-profit organisation owned by its members who include manufacturers, rental companies, contractors and users of powered access. IPAF s objectives 3.0 The objects of the Federation are to provide goods and services for the powered access industry, including education, training, and research, and representing and promoting the interests of its members at national and international level. In particular: To promote and extend the use of Members products on a world-wide basis and, where necessary, take action on all matters of interest to the powered access equipment industry To encourage the highest standards of safety and good trading by Members To represent the Industry in discussions at Government level in user countries and to liaise with other trade associations as necessary, particularly on the use of powered access equipment and international trade To encourage technical efficiency in the industry by co-operation in the establishment of Standards To provide for co-operation between all Members in the discussion of common problems, and to do all such other lawful things as are incidental or conducive to the achievement of the above objects. The world authority in powered access JoIn IPAF And be PArT of The global movement To ensure The safe use of Powered Access IPAF sostiene il progetto National Safety Stand-Down dell'ufficio per la sicurezza e la salute sul lavoro degli Stati Uniti (OSHA) finalizzato a sensibilizzare datori di lavoro e addetti nel settore delle costruzioni alla prevenzione delle cadute. L'Health & Safety Executive (HSE) del Regno Unito emette un allarme di sicurezza per invitare alla prudenza nella selezione dei dispositivi di protezione secondaria e per sconsigliare di affidarsi eccessivamente a questi sistemi. IPAF accoglie questa linea guida HSE e ricorda all'industria che nessun dispositivo può prevenire da solo l'intrappolamento in tutte le circostanze conosciute. Le PLE sono sicure, ma il loro uso deve essere accompagnato da formazione, familiarizzazione, valutazione dei rischi, pianificazione e gestione corrette del lavoro. 1 IPAF pubblica una guida sul blocco delle PLE non in uso. All'APEX, IPAF ritorna alle origini riaffermando i suoi obiettivi come associazione di soci volta alla promozione della sicurezza nel settore dell'accesso aereo. 2 Si tiene la prima riunione del Comitato tecnico dei costruttori di unità montate su veicoli IPAF. Vengono formati due nuovi consigli nazionali per rispondere alle esigenze dei soci nei mercati emergenti: il Consiglio nazionale indiano e il Consiglio nazionale degli Emirati Arabi Uniti. Natalie Wood entra in IPAF nel ruolo di supervisore contabile. 16 REPORT ANNUALE IPAF 2014

19 IPAF pubblica consigli di buona prassi sull'utilizzo di PLE per società di noleggio e imprese di costruzione. Il Comitato internazionale PLAC IPAF comprende ora il Gruppo di lavoro PLAC di Regno Unito e Irlanda, il Gruppo di lavoro formazione PLAC e altri gruppi di lavoro locali dedicati. 1 Viene approvata la revisione completa della norma di progettazione europea concernente la fabbricazione delle PLE. Il Comitato Europeo di Normazione (CEN) ottiene un mandato che autorizza il suo Comitato tecnico TC98/WG1 ad avviare una revisione integrale della EN280:2013 dopo la finalizzazione dell'emendamento A1. Il Consiglio regionale del Nord America di IPAF avvia una serie di webinar gratuiti. Il progetto di segnalazione degli incidenti di IPAF conclude che nella prima metà del 2014 vi sono stati in tutto il mondo 23 decessi correlati a PLE. Sunstate Equipment, con sede negli Stati Uniti, diventa un centro di formazione IPAF. 1 IPAF promuove discussioni con le autorità governative dei Paesi Bassi sulla sicurezza delle PLE. L'assicuratore austriaco contro gli incidenti AUVA riconosce la formazione IPAF. AMENTALI LUGLIO AGOSTO FEM, gruppo di prodotti PLE, per cui IPAF funge da segretariato, dà il benvenuto a Luisa Parisotto di Terex come nuovo presidente. IPAF si mette in contatto con l'organizzazione di omologazione belga BeSaCC-VCA allo scopo di ottenere l'accreditamento per la formazione IPAF. La Sheet Metal Workers Union sostiene la formazione per operatori IPAF negli USA. Viene organizzata per la prima volta una formazione IPAF in Cina, presso la società di noleggio associata Tianjin Prosperity Bai-Li Engineering & Machinery. 1 1 REPORT ANNUALE IPAF

20 IPAF ricorda alle aziende associate l'imminente scadenza del termine entro cui tutti i conduttori professionisti all'interno dell'unione Europea devono aver completato il corso di 35 ore per il certificato di omologazione professionale (CPC) per conduttori che qualifica legalmente ad eseguire le attività legate alla conduzione di veicoli. IPAF Italia contribuisce alla pubblicazione delle guide sull'uso delle PLE delle autorità regionali della Lombardia. IPAF si presenta al settore svizzero della logistica alla fiera Pack&Move di Basilea. Audit TÜV confermano la continua conformità di IPAF alle norme ISO Formazione di operatori (conduttori) di piattaforme di lavoro mobili elevabili e ISO 9001 Sistemi di gestione della qualità. Oltre 100 delegati partecipano e beneficiano degli interessanti contenuti della conferenza sul noleggio dei mezzi di accesso aereo Europlatform di Colonia, in Germania. 1 1 FOND 2014 TAPPE FONDAMENTALI SETTEMBRE OTTOBRE Una dozzina di dipendenti del Ministero del Lavoro dell'ontario partecipano con successo alla formazione Piattaforme Aeree per Manager durante la convention IPAF del Nord America di Toronto. 2 IPAF apre un ufficio in Cina e lancia una gamma completa di materiali per la formazione degli operatori in cinese. 1 1 Una delegazione degli Stati Uniti incontra una rappresentanza dell'istituto nazionale giapponese per la sicurezza e la salute sul posto di lavoro (JNIOSH) per parlare di sicurezza sulle piattaforme di lavoro grazie alle presentazioni e alle dimostrazioni di piattaforme di lavoro aeree di IPAF. 2 3 Haessler Inc., con sede a Guelph, in Ontario, Canada avvia formazioni per operatori IPAF. 3 Andrew Bache è nominato direttore finanziario di IPAF responsabile dei team account e produzione delle carte. 18 REPORT ANNUALE IPAF 2014

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Guida di buona prassi per le PLE. Prevenzione degli infortuni causati da intrappolamento e schiacciamento delle persone nella piattaforma

Guida di buona prassi per le PLE. Prevenzione degli infortuni causati da intrappolamento e schiacciamento delle persone nella piattaforma Guida di buona prassi per le PLE Prevenzione degli infortuni causati da intrappolamento e schiacciamento delle persone nella piattaforma Forum strategico per la sicurezza nei cantieri edili Ref. IPAF ITT1

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea Aggiornamento 2010 Assumere in Europa una guida per i datori di lavoro eures.europa.eu Commissione europea Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE

Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare quando si utilizza una PLE AMBIENTE LAVORO 15 Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro BOLOGNA - QUARTIERE FIERISTICO 22-24 ottobre 2014 Principali norme e buona prassi relative agli strumenti di sicurezza da attivare

Dettagli

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers Servizi che vi portano molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers L innovazione al servizio dell autotrasporto: AS 24 apre la strada 1 a rete europea di stazioni dedicate ai mezzi pesanti,

Dettagli

FedEx Ship Manager at fedex.com

FedEx Ship Manager at fedex.com FedEx Ship Manager at fedex.com Registrarsi Per spedire con FedEx Ship Manager occorrono: 1 il Codice Cliente FedEx di 9 cifre. 2 il Codice Identificazione Utente e la password. Per registrarvi, andate

Dettagli

LA NOSTRA GENTE. Europa continentale

LA NOSTRA GENTE. Europa continentale LA NOSTRA GENTE Europa continentale LA NOSTRA GENTE 02 IL NOSTRO TEAM Il nostro Retail Team Europa gestisce parchi commerciali in Francia, Italia, Portogallo e Spagna con uffici a Londra, Parigi e Madrid.

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede)

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE La missione dell ARE

L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE La missione dell ARE L Assemblea delle Regioni d Europa (ARE) é un'organizzazione indipendente di regioni e la più importante rete di cooperazione interregionale nella Grande Europa. Rappresenta 12 organizzazioni interregionali

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014 COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 7.1.2014 C(2013) 9651 final REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE del 7.1.2014 recante un codice europeo di condotta sul partenariato nell'ambito dei fondi strutturali

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC Gestione forestale sostenibile Tutto quello che bisogna sapere Sommario 1. Che cosa si intende per gestione

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

scolastici europei dellõ istruzione in Europa2012 Sistemi scolastici europei 2012 Sistemi di valutazione ALCUNI PAESI A CONFRONTO

scolastici europei dellõ istruzione in Europa2012 Sistemi scolastici europei 2012 Sistemi di valutazione ALCUNI PAESI A CONFRONTO n n u u m e r r o m o n o g r a nf i u c m o e r o m Sistemi scolastici europei Sistemi 2012 Sistemi di valutazione scolastici europei Sistemi sc dellõ istruzione in Europa2012 ALCUNI PAESI A CONFRONTO

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto ai Ministri finanziari e ai Governatori delle banche centrali del G20 sull attuazione di Basilea 3 Ottobre 2012 Il presente documento è stato redatto

Dettagli

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO RAGGIUNGERE IL FINE, CON OGNI MEZZO. PIÙ CHE UNA FILOSOFIA, UNA PROMESSA. INSPED ERA GLOBALE PRIMA ANCORA CHE SI PARLASSE DI GLOBALIZZAZIONE.

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

I QUADERNI DI EURYDICE N. 28

I QUADERNI DI EURYDICE N. 28 Ministero d e l l i s t r u z i o n e, d e l l università e della r i c e r c a (MIUR) Di r e z i o n e Ge n e r a l e p e r g l i Affari In t e r n a z i o n a l i INDIRE Un i t à It a l i a n a d i Eu

Dettagli

Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo

Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo Enrico Biele, FIRE Green shipping summit 2014 26 giugno 2014, Napoli Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale dell

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand 80543940, Chris Graythen/Getty Images. Jimmie Johnson, driver of the #48 Lowe s Chevrolet, leads Kyle Busch, driver of the #18 Interstate Batteries

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

TRATTATO SULLA STABILITÀ, SUL COORDINAMENTO E SULLA GOVERNANCE NELL'UNIONE ECONOMICA E MONETARIA TRA IL REGNO DEL BELGIO, LA REPUBBLICA DI BULGARIA,

TRATTATO SULLA STABILITÀ, SUL COORDINAMENTO E SULLA GOVERNANCE NELL'UNIONE ECONOMICA E MONETARIA TRA IL REGNO DEL BELGIO, LA REPUBBLICA DI BULGARIA, TRATTATO SULLA STABILITÀ, SUL COORDINAMENTO E SULLA GOVERNANCE NELL'UNIONE ECONOMICA E MONETARIA TRA IL REGNO DEL BELGIO, LA REPUBBLICA DI BULGARIA, IL REGNO DI DANIMARCA, LA REPUBBLICA FEDERALE DI GERMANIA,

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

ForAge Il primo Rapporto annuale

ForAge Il primo Rapporto annuale ForAge Il primo Rapporto annuale Cos'é ForAge E' una rete multilaterale europea che ha lo scopo, per contribuire ad alti livelli qualitativi nella ricerca e nella pratica, di informare su tutto quanto

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA E I RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI, I. INTRODUZIONE

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA E I RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI, I. INTRODUZIONE C 183/12 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 14.6.2014 Risoluzione del Consiglio e dei rappresentanti dei governi degli Stati membri, riuniti in sede di Consiglio, del 21 maggio 2014, sul piano di

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli