CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO"

Transcript

1 CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente N GENERALE 1239 DEL 30/12/2014 OGGETTO: SERVIZI DI SEPPELLIMENTO, MANUTENZIONE E CUSTODIA DEI CIMITERI CITTADINI. RICOGNIZIONE RESIDUI, DISIMPEGNO E REIMPEGNO PER INTERVENTI INTEGRATIVI ED ACCESSORI. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. CIG. ZBE124B974 CIG. Z02124B9C4. Il Responsabile Posizione Organizzativa del Servizio Edilizia Privata, Cartografico ed Ambiente Vista l allegata proposta di determinazione; Visti: - la delibera G.C. n. 308 del 30/12/2010 e ss.mm.ii., relativa all approvazione della dotazione organica e all'individuazione delle competenze per materia di ciascuna macro organizzazione; - la Determinazione dirigenziale N. 527 del di conferimento dell'incarico in Posizione Organizzativa di responsabile del servizio che legittima la competenza del sottoscritto all'adozione del presente provvedimento di natura gestionale; Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 25/09/2014 di approvazione del bilancio di previsione per l'anno in corso, del bilancio pluriennale e della relazione previsionale e programmatica; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 149 del 16/10/2014 di approvazione del Piano esecutivo di gestione esercizio Dato atto che la sottoscrizione del presente provvedimento vale anche quale apposizione del parere di regolarità tecnica; Visto il D.LGS. 18/08/2000, n.267; Visto il regolamento sui controlli interni, approvato dal Consiglio Comunale il 12 marzo 2013, con atto n.9; DETERMINA Di approvare l allegata proposta di determinazione che forma parte integrante e sostanziale del presente provvedimento. Di imputare la spesa così come indicato nell allegato Attestato di Copertura Finanziaria facente parte integrante e sostanziale della presente determinazione. La trasmissione del presente atto alla Segreteria Comunale per gli adempimenti successivi. Il Responsabile Posizione Organizzativa del Servizio Edilizia Privata, Cartografico ed Ambiente (Geom. Salvatore Bicchiri) "Visto e attestazione ai sensi dell'art.151 comma 4 del D.Lvo 267/2000 in conformità ai corrispondenti report di dettaglio allegati esclusivamente alla versione informatica della presente proposta". Responsabile del Procedimento DOTT.SSA DANIELA COSSU Responsabile del Servizio Finanziario IL DIRIGENTE DOTT. SILVANO CAVALLOTTI AISONI

2

3 Proposta di determinazione n del 11/12/2014 Ufficio Proponente: Viabilità, Ambiente e verde pubblico OGGETTO: SERVIZI DI SEPPELLIMENTO, MANUTENZIONE E CUSTODIA DEI CIMITERI CITTADINI. RICOGNIZIONE RESIDUI, DISIMPEGNO E REIMPEGNO PER INTERVENTI INTEGRATIVI ED ACCESSORI. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. CIG. ZBE124B974 CIG. Z02124B9C4. Premesso che questa Amministrazione affida a ditte esterne, il servizio di manutenzione, seppellimento e custodia dei cimiteri cittadini, non avendo possibilità di gestione diretta con l'utilizzo di proprie risorse umane per mancanza di professionalità in possesso dei requisiti di legge e per mancanza di relativi posti nella dotazione organica; Considerato che è stata effettuata una ricognizione sul capitolo di spesa 10130, da cui risulta un importo residuo ad oggi non utilizzato, per complessivi ,92, come riepilogato nella seguente tabella: annualità Importo Vecchio impegno descrizione ,50 17 A favore della ditta è ambiente di Porto Torres, inutilizzati ,76 893/3 Imprevisti appalto concluso, inutilizzati , Imprevisti appalto concluso, inutilizzati ,80 46 Imprevisti appalto in corso totale ,92 Precisato che: - i dati riportati nella tabella di cui sopra sono riferiti a precedenti appalti regolarmente conclusi, ed ad una quota di imprevisti dell'appalto in corso; - l'importo di. 383,50, residuo dell'impegno per smaltimento rifiuti speciali, impegnati a favore della ditta E' Ambiente di Porto Torres con Determinazione N. 468 del 30/04/2010, sono da disimpegnare in quanto la ditta ha già ricevuto il saldo delle proprie spettanze in relazione al servizio svolto nell'annualità 2010; - l'importo di ,76, indicato quale quota imprevisti all'interno del quadro economico approvato ed impegnato con Determinazione N. 679 del 30/07/2014, risulta da disimpegnare in quanto l'appalto affidato alla ditta Massaiu Francesco di Oliena, è regolarmente completato e liquidate a saldo tutte le spettanze dei creditori; - l'importo di ,86, indicato quale quota imprevisti all'interno del quadro economico approvato ed impegnato con Determinazione N. 676 del 17/07/2012, risulta da disimpegnare in quanto l'appalto affidato alla ditta IPSA di S. Severo (FG) è regolarmente completato e liquidate a saldo tutte le spettanze dei creditori; - l'importo di ,80, indicato quale quota imprevisti all'interno del quadro economico modificato riferito sempre alla aggiudicazione alla ditta IPSA di cui alla Determinazione N. 676 del 17/07/2012, ma annualità 2014, risulta da disimpegnare in quanto l'appalto affidato alla ditta IPSA di S. Severo (FG) è regolarmente completato e liquidate a saldo tutte le spettanze dei creditori; Accertata la necessità di provvedere alla esecuzione di interventi straordinari, non più rinviabili, si reputa necessario utilizzare tali residui nelle seguenti attività: 1) SERVIZI DI CREMAZIONE INTERVENTO DI SMALTIMENTO RESTI UMANI NON RICONOSCIBILI (OSSA), presenti nei locali interrati destinati ad ossario, ubicati presso il cimitero di Tempio Pausania, adempimento normativo obbligatorio;

4 2) INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA (non ricompresi nell'appalto) quali: bonifica locali interrati destinati ad ossari, potature di piante, interventi su aree verdi e sulle attrezzature cimiteriali, necessari ed indispensabili al fine di rendere funzionale e sicura l'area cimiteriale e relativi servizi ed accessori; Dato atto che, ai sensi della vigente normativa sulla revisione della spesa pubblica, di cui al D.L. N. 95/2012 e Legge N. 488, è stata esperita una ricerca con gli strumenti d acquisto messi a disposizione da Consip SPA, dalla quale è emerso che non sono presenti al momento convenzioni attive per il servizio relativo alla cremazione inerente lo smaltimento dei residui umani (ossa), né risulta nel catalogo del mercato elettronico di Consip, servizio con caratteristiche uguali a quelle richieste; Dato atto, altresì, che l'intervento di manutenzione ordinaria rientra nella tipologia dei lavori e, pertanto, non soggetta al MEPA; Visti gli articoli di legge e di regolamento vigenti in materia di contratti pubblici che disciplinano le modalità di esperimento delle gare, in funzione del metodo prescelto per l'esperimento delle stesse e del relativo importo d'appalto, ed in particolare: - per i lavori: art.125, comma 8, del D.lgs 12 aprile 2006, n.163 in merito all affidamento diretto di forniture, servizi e lavori in economia con la procedura del cottimo fiduciario per lavori di importo inferiore a quarantamila euro; Artt. 25 comma 3, 26, 27, 28, 29 comma 2 lettera n) e 30 del Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale N 4 del 07/02/2008 modificato con deliberazione C. C. n.12 del 26/1/2010 e n. 37 del che ammette il ricorso alla procedura di cottimo fiduciario entro il limite di cui all'art.125, comma 8, del D.lgs 12 aprile 2006, n.163, prescindendo dalla richiesta di più preventivi quando l'importo della spesa non superi l'ammontare di cui all'art.125, comma 8, seconda parte, del D.Lgs. 2 aprile 2006, n.163 con esclusione dell'iva; - per i servizi: art.125, comma 11, del D.lgs 12 aprile 2006, n.163 in merito all affidamento diretto di forniture, servizi e lavori in economia con la procedura del cottimo fiduciario per lavori di importo inferiore a quarantamila euro; Artt. 22 lettera y) 23,25 comma 3, e 28 del Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti su citato, che ammette il ricorso alla procedura di cottimo fiduciario entro il limite di cui all'art.125, comma 11, del D.lgs 12 aprile 2006, n.163, prescindendo dalla richiesta di più preventivi quando l'importo della spesa non superi l'ammontare di cui all'art.125, comma 11, seconda parte, del D.Lgs. 2 aprile 2006, n.163 con esclusione dell'iva; Ravvisate pertanto, per la natura dell'appalto, le condizioni per procedere all'affidamento degli interventi previsti mediante procedura di cottimo fiduciario con affidamento diretto in quanto l'importo degli stessi è inferiore a quarantamila euro, ai sensi della normativa su citata; Preso atto che, relativamente al servizio di cremazione per lo smaltimento resti umani non riconoscibili (ossa), si è provveduto a contattare le agenzie funebri, in quanto uniche titolate e qualificate per lo svolgimento dell'intervento richiesto, chiedendo alle tre agenzie operanti in Città apposita offerta preventivo; Dato atto che solo due Agenzie hanno risposto, presentando apposita offerta preventivo, come segue: a) Agenzia Funebre Dettori di Tempio Pausania: importo complessivo di ,00 oltre ,00 per spese dirette per la cremazione e quindi per un totale di ,00, suddiviso in n. 5 viaggi; b) Agenzia Funebre Columbano di Tempio Pausania: importo complessivo di ,00 oltre ,00 per spese dirette per la cremazione e quindi per un totale di ,00 in un unico viaggio;

5 Considerato che l'offerta piu' conveniente e ritenuta congrua è quella presentata dall'agenzia Funebre Columbano di Tempio Pausania; Preso atto che, relativamente all'esecuzione dell'intervento di manutenzione ordinaria, si è contattata la Cooperativa De. Fa. Tro. con sede in Via San Giovanni Bosco n Tempio Pausania (VA ), che gestisce, per conto di questo Comune, i servizi cimiteriali, in possesso dei requisiti richiesti, delle attrezzature, dei mezzi e del personale idonei, per effettuare anche gli interventi di manutenzione richiesti, evitando così anche eventuali interferenze e sovrapposizione di ditte all'interno del cimitero; Accertato che la suddetta Cooperativa, ha comunicato la disponibilità immediata alla esecuzione dei lavori richiesti, secondo le prescrizioni dell ufficio Ambiente, concordando e quantificando l importo complessivo in netti ,95 oltre IVA al 22% e quindi per un totale di ,92; Verificato che le ditte di cui sopra si sono attenute a quanto disposto dalla Legge in merito agli obblighi dell aggiudicatario, in riferimento alla tracciabilità dei flussi finanziari, ai sensi dell art.3 della Legge n 136 del , ed accertata la regolarità co ntributiva mediante verifica del Documento Unico di Regolarità Contributiva; Dato atto, inoltre, che le stesse ditte hanno presentato apposita dichiarazione di astensione a concludere contratti di lavoro subordinato o autonomo, o comunque dal conferire incarichi ad ex dipendenti che abbiano esercitato poteri autoritativi o negoziati per conto di questo Comune nei loro confronti, nel triennio successivo alla cessazione del servizio, così come previsto nel Piano Comunale Triennale di Prevenzione della Corruzione e dell Illegalità, approvato con Deliberazione della G.C. n. 14 del ; Accertato che ai due interventi sono stati attribuiti i seguenti Codici Identificativo Gara, ai sensi dell art. 3 comma 5 della Legge n. 136, così come modificato dall'art. 9 del D.L. n.187 del : a) intervento cremazione per smaltimento ossa CIG. ZBE124B974; b) intervento manutenzione ordinaria CIG. Z02124B9C4; Dato atto che si darà conto dell'esito della procedura di affidamento mediante pubblicazione dell'avviso di appalto aggiudicato di cui all'art.173, comma 2, del DPR 207/2010 e si provvederà alla pubblicazione sul portale istituzionale del Comune nella sezione Amministrazione Trasparente e nella relativa sottocategoria Bandi e Contratti e Informazioni sulle singole procedure dei dati previsti dall'art.37 del D.lgs 33/2013, nonché nella sottocategoria Provvedimenti e Provvedimenti dirigenti dei dati previsti dall'art.23 del D.lgs 33/2013; Dato atto, del rispetto dei tempi di conclusione del procedimento (45 gg), con riferimento alla data di approvazione della variazione al bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014 con Deliberazione del Consiglio Comunale N. 34 del , in relazione alla messa a disposizione delle somme necessarie per effettuare l'intervento di smaltimento ossa in quanto i residui a disposizione risultavano insufficienti; Ritenuto, pertanto, provvedere al disimpegno delle somme residue di cui alla su esposta tabella e contestuale reimpegno per gli interventi richiesti; PROPONE DI ASSUMERE APPOSITA DETERMINAZIONE AVENTE IL SEGUENTE CONTENUTO DISPOSITIVO per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono ripetute e trascritte quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento 1) Di disporre il disimpegno delle somme residue inutilizzate, relative ai servizi cimiteriali, per complessivi ,92, tutte sul Capitolo di spesa 10130, come segue: - per. 383,50 RR.PP già impegno n. 17-0/2011; - per ,76 RR.PP già impegno n /2012; - per ,86 RR.PP già impegno n /2013; - per ,80 Bilancio 2014 già impegno n. 46-0/2014;

6 2) Di approvare l'intervento relativo al servizio di cremazione per smaltimento dei resti umani non riconoscibili (OSSA), presenti nei locali interrati destinati ad ossario, ubicati presso il cimitero di Tempio Pausania, e di affidarne l'esecuzione, ai sensi dell all Art. 125 comma 11 del Decreto Legislativo N. 163/2006 e gli Artt. 22 lettera y), 23, 25 e 26 del Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti, alla Ditta Agenzia Funebre Columbano s.a.s. di Emanuel Columbano & C. con sede a Tempio Pausania in Viale Giovanni XXIII n. 36/38 (Part. IVA ), per un importo complessivo di ,00 oltre ,00 di spese dirette per la cremazione e quindi per un totale di ,00, (comprendente movimentazione e inscatolamento dei resti con personale qualificato, documentazione giustificativa, trasporto al crematorio di Brescia, cremazione dei resti, urne cinerarie non nominative, riconsegna delle urne al cimitero di Tempio) - CIG. ZBE124B974; 3) Di approvare, inoltre, l intervento di manutenzione ordinaria presso il cimitero di Tempio, e di affidarlo con la procedura del cottimo fiduciario di cui all Art. 125 comma 8 del Decreto Legislativo N. 163/2006 e gli Artt. 23, 25 e 29 lettera n) del Regolamento Comunale per la disciplina dei contratti, alla Ditta Cooperativa De. Fa. Tro. con sede in Via San Giovanni Bosco n Tempio Pausania (VA ), per un importo complessivo netto pari ad ,95 oltre IVA al 22% e quindi per un totale di ,92 - CIG. Z02124B9C4; 4) Di assumere i conseguenti e relativi impegni di spesa per complessivi ,92 (IVA compresa) come segue: a) per ,00 (esente IVA ex art. 15 n. 3 D.P.R. n. 633 del ) a favore della succitata Ditta Agenzia Funebre Columbano s.a.s. di Emanuel Columbano & C. con sede a Tempio Pausania in Viale Giovanni XXIII n. 36/38 (Part. IVA ) P.P.T. Srl, con imputazione come segue: per ,00 al Cap Bilancio di previsione 2014 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; per ,86 al Capitolo RR.PP già impegno n /2013 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; per ,14 al Capitolo già impegno n /2012 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; b) per ,92 (IVA compresa) a favore della succitata Ditta Cooperativa De. Fa. Tro. con sede in Via San Giovanni Bosco n Tempio Pausania (VA ), con imputazione come segue: per. 383,50 RR.PP già impegno n. 17-0/2011 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; per ,80 Bilancio 2014 già impegno n. 46-0/2014 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; per ,62 al Capitolo già impegno n /2012 Int. C.C Siope 1306 Imp. ; 5) Di dare atto che le parti contraente con la presentazione della comunicazione di attivazione di conto corrente dedicato per commessa pubblica assumono gli obblighi, di tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell art. 3 della legge n. 136 Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia, pubblicata sulla G.U. n. 196 del ;

7 6) Di dare atto, altresì, che il mancato rispetto degli obblighi di cui sopra, comporta la risoluzione automatica del presente contratto, ai sensi dell art. 3 comma 8 della legge n. 136; 7) Di dare atto che si provvederà alla pubblicazione sul portale istituzionale del Comune nella sezione Amministrazione Trasparente e nella relativa sottocategoria Bandi e Contratti e Informazioni sulle singole procedure dei dati previsti dall'art.37 del D.lgs 33/2013, nonché nella sottocategoria Provvedimenti e Provvedimenti dirigenti dei dati previsti dall'art.23 del D.lgs 33/2013. VISTO: si attesta la regolarità istruttoria IL PROPONENTE (Geom. Salvatore Bicchiri)

8 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Provincia Olbia Tempio Pagina 1 di 5 Determinazione Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente nr.87 del 30/12/2014 Impegno di spesa /0 29/12/ ,00 CIG. ZBE124B974 SERVIZI DI CREMAZIONE E SMALTIMENTO RESTI PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Servizi Di Cremazione Finanziato con : ENTRATE ORDINARIE DI BILANCIO 600,00 - COLUMBANO SAS DI COLUMBANO EMANUEL E C.(AGENZIA FUNEBRE) Impegno di spesa /0 29/12/ ,00 CIG. ZBE124B974 SERVIZI DI CREMAZIONE E SMALTIMENTO RESTI PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Servizi Di Cremazione Finanziato con : PROVENTI CESSIONE AREE LOCULI CIMITERIALI ,00 - COLUMBANO SAS DI COLUMBANO EMANUEL E C.(AGENZIA FUNEBRE)

9 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Provincia Olbia Tempio Pagina 2 di 5 Determinazione Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente nr.87 del 30/12/2014 Impegno: /0 31/12/ ,86 Subimpegno di spesa: /1 29/12/ ,86 CIG. ZBE124B974 SERVIZI DI CREMAZIONE E SMALTIMENTO RESTI PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. Finanziato con : ENTRATE ORDINARIE DI BILANCIO 600,00 - COLUMBANO SAS DI COLUMBANO EMANUEL E C.(AGENZIA FUNEBRE) Impegno: /0 24/04/ ,76 Subimpegno di spesa: /3 05/07/2012 0,00 IMPREVISTI SERVIZIO SEPPELLIMENTO MANUTENZIONE E CUSTODIA DEI CIMITERI CITTADINI. APPROVAZIONE ATTI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE - CIG Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. C.U.P.: DIVERSI

10 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Provincia Olbia Tempio Pagina 3 di 5 Determinazione Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente nr.87 del 30/12/2014 Impegno: /0 24/04/ ,76 Subimpegno di spesa: /4 29/12/ ,14 CIG. ZBE124B974 SERVIZI DI CREMAZIONE E SMALTIMENTO RESTI PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. Finanziato con : L.R. N 2/2007 ART F.DI VINCOLATI 6.106,14 - COLUMBANO SAS DI COLUMBANO EMANUEL E C.(AGENZIA FUNEBRE) Impegno: /0 24/04/ ,76 Subimpegno di spesa: /5 29/12/ ,62 CIG. Z02124B9C4 SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. Finanziato con : L.R. N 2/2007 ART F.DI VINCOLATI 3.778,62 - DE.FA.TRO SOC. COOP. A R.L.

11 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Provincia Olbia Tempio Pagina 4 di 5 Determinazione Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente nr.87 del 30/12/2014 Impegno: /0 11/05/ ,50 Subimpegno di spesa: /1 29/12/ ,50 CIG. Z02124B9C4 SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. Finanziato con : L.R. N 2/2007 ART F.DI VINCOLATI 383,50 - DE.FA.TRO SOC. COOP. A R.L. Impegno di spesa /0 31/12/2012 0,00 QUOTA IMPREVISTI - APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI. CIG MODIFICA QUADRO CON DET. 679/2014 Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. DIVERSI

12 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Provincia Olbia Tempio Pagina 5 di 5 Determinazione Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente nr.87 del 30/12/2014 Impegno di spesa /0 29/12/ ,80 CIG. Z02124B9C4 SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA PRESSO CIMITERO CITTADINO. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. Capitolo: Manutenzione Ordinaria Cimiteri. DE.FA.TRO SOC. COOP. A R.L.... TEMPIO PAUSANIA li, 29/12/2014 Per la proposta il R.P.P. D.ssa Cossu Daniela Il Responsabile del Settore Finanziario Dr. Silvano Cavallotti Aisoni

13 Pareri COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Estremi della Proposta Proposta Nr / Ufficio Proponente: 2481 Settore Proponente: Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente Viabilità, Ambiente e verde pubblico SERVIZI DI SEPPELLIMENTO, MANUTENZIONE E CUSTODIA DEI CIMITERI CITTADINI. RICOGNIZIONE RESIDUI, DISIMPEGNO E REIMPEGNO PER INTERVENTI INTEGRATIVI ED ACCESSORI. AFFIDAMENTI DIRETTI TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO. CIG. ZBE124B974 CIG. Z02124B9C4. Nr. adozione settore: 87 Nr. adozione generale: 1239 Data adozione: 30/12/2014 Visto contabile Servizio Finanziario In ordine alla regolarità contabile della presente proposta, ai sensi dell'art. 151, comma 4, TUEL - D.Lgs. n. 267 del , si esprime parere FAVOREVOLE. Sintesi parere: VISTO FAVOREVOLE Data 30/12/2014 Il Responsabile del Servizio Finanziario Dr. Silvano Cavallotti Aisoni

14 COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente Determinazione Numero 1239 del 30/12/2014 Si certifica che dell'adozione del presente atto è stata data notizia mediante pubblicazione dell'oggetto nel sito istituzionale dell'ente nella sezione Documenti pubblici Copia conforme all originale, depositata presso l'archivio di questo Comune, a norma dell art. 18 del D.P.R. 28/12/2000 n.445. Tempio lì L impiegato Incaricato

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 253 Servizi al patrimonio ed al territorio N GENERALE 86 DEL 31/01/2014 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO T C I V I T A S E M P L I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1343 Servizio Edilizia Privata cartografico e Ambiente N GENERALE 593 DEL 04/07/2014

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 1209 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 678 DEL

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 113 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 59 DEL 28/01/2014

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 847 N GENERALE 380 DEL 24/04/2014 OGGETTO: PROCEDURA APERTA SERVIZIO ASSICURATIVO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PIANIFICAZIONE E CONTROLLO C I I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) V I T A S proposta n. 642 T E M P L Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 291 DEL 21/04/2015

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 218 Servizio Finanziario N GENERALE 65 DEL 05/02/2015 OGGETTO: RETTIFICA IMPEGNI DI SPESA E LIQUIDAZIONE

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1428 Settore Affari Istituzionali e Personale N GENERALE 569 DEL 17/07/2015 OGGETTO: XXXII ANNIVERSARIO INCENDIO

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1556 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 710 DEL 07/08/2014 OGGETTO: ORDINE DIRETTO

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 2668 Settore Servizi alla persona ed alle imprese N GENERALE 1327 DEL 27/12/2012

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 334 Servizio Finanziario N GENERALE 103 DEL 20/02/2015 OGGETTO: SERVIZIO TELEFONIA MOBILE CONVENZIONE CONSIP

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1868 Servizio Finanziario N GENERALE 830 DEL 01/10/2014 OGGETTO: ACQUISTO TRAMITE MEPA DI CARTA A4 E A3 PER

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO T C I V I T A S E M P L I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1480 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 651 DEL 23/07/2014

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1920 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 853 DEL 09/10/2014 OGGETTO: CONVENZIONE

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1484 Servizio Finanziario N GENERALE 627 DEL 06/08/2015 OGGETTO: NOLEGGIO FOTOCOPIATORE UFF ANAGRAFE XEROX

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1788 Servizio Finanziario N GENERALE 721 DEL 24/09/2015 OGGETTO: TESORERIA COMUNALE: ACCENSIONE CONTO CORRENTE

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 1076 Servizio Finanziario N GENERALE 470 DEL 28/05/2014 OGGETTO: RIMBORSO FRANCHIGIE

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1430 Settore Affari Istituzionali e Personale N GENERALE 586 DEL 23/07/2015 OGGETTO: SERVIZI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1097 Servizi al patrimonio ed al territorio N GENERALE 545 DEL 07/07/2015 OGGETTO: FORNITURA URGENTE DI G.P.L.

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 2524 Settore Servizi alla persona ed alle imprese N GENERALE 1228 DEL 30/12/2014 OGGETTO: SISTEMA BIBLIOTECARIO

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 2371 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 1292 DEL OGGETTO: PIANO DI CONTINUITA'

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 Dedel Imp. 886/2014 655/2014 SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 04 novembre 2014 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 541/14 DEL 10 novembre

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio proposta n. 17 Settore Servizi alla persona ed alle imprese N GENERALE 3 DEL 09/01/2015 OGGETTO: INSTALLAZIONE DI UN INSEGNA NON LUMINOSA

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 267 DEL 25/02/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Baglioni Paola RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Giammarchi Claudia SETTORE PROPONENTE: SETTORE SERVIZI SOCIALI E ABITATIVI

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 1620 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 781 DEL

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-193 del 01/04/2015 Oggetto Servizio Sistemi Informativi. Servizi

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.357 del 09/04/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 181 del 08/10/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER RINNOVO C.P.I.

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO)

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 934 Servizio Finanziario N GENERALE 387 DEL 12/05/2015 OGGETTO: FORNITURA DEI PRODOTTI WEB-CAT, MODULO DI

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1340 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 59 DEL 17/12/2014 OGGETTO: FORNITURA ARREDI ED ATTREZZATURE PER IL

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIFICI

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIFICI SETTORE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 130 / 2014 OGGETTO: VIDEOSORVEGLIANZA COMUNALE - IV STRALCIO - AFFIDAMENTO DIRETTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 573 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 122 DEL 19/05/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA CORSO UMBERTO, LOTTO: FORNITURE VIVAISTICHE.APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A REP. GENERALE N. 320 DEL 20/12/2014 SETTORE SEGRETERIA E AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 116 DEL 20/12/2014 OGGETTO: ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1910 27/09/2013 OGGETTO: "Servizio di manutenzione ordinaria impianti termici comunali". C

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 444 del 08/07/2015

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2804 31/12/2013 OGGETTO: Assistenza software programma contabilità' ditta Zuddas anno 2014. C O P I A IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013. Proposta n. 57 DETERMINAZIONE N. 57 del 28/02/2013 Proposta n. 57 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LE CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI ALLA VARIANTE STRUTTURALE AL P.R.G.C. VIGENTE, RELATIVA ALLA BORGATE, AGLI ARCHITETTI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-225 del 15/04/2015 Oggetto OGGETTO: Sezione di Modena. Affidamento

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 DEL 17/04/2015 AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CATTOLICA, PERIODO 2015/2017 - PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2935/2012 Determ. n. 2428 del 23/11/2012 Oggetto: PROGETTO C.R.E.ATIV.E - PROMOTING

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 763 / 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL CONTRATTO PER LA MANUTENZIONE E

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 149 del 15/05/2014. Proposta n. 149

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 149 del 15/05/2014. Proposta n. 149 Estratto DETERMINAZIONE N. 149 del 15/05/2014 Proposta n. 149 Oggetto: FORNITURA SOFTWARE GESTIONALI ANNO 2014. INTEGRAZIONE. CIG Z730F3665F Area Servizi Civici e di Supporto Proposta n. 149 Settore C.E.D.

Dettagli

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO E LAVORI PUBBLICI REGISTRO Determinazioni nr. 91 Del 24/03/2014 Esecutiva dal 24/03/2014 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE TRIBUTI (TOSAP) CODICE SERVIZIO TRIBUTI DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 377 del 02/11/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: SOSTITUZIONE DI N. 1 APPARATO DI TRASMISSIONE ADSL NELLA SEDE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1604 26/10/2015 OGGETTO: Integrazione impegni di spesa assunti con determinazione n. 2455

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1004 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale. Acquisto di gadget per

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 Lavori Pubblici DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE Lavori Pubblici NUMERO cronologico AREA DATA 501 3 22/07/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 259 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 28 del 08/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 26 DEL 12.06.2015 OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP "CARBURANTI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 131 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 21 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di manutenzione

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1078 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 263 DEL 05-05-2014 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Servizio di trasporto funebre. Impegno di spesa per

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 600 DEL 04/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Sostituzione lastra pertinente loculo n. 10 fila 3 del

Dettagli

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 207 del 11/11/2014

AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA TECNICA. n. 207 del 11/11/2014 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi www.comune.santadi.ci.it protocollo@comune.santadi.ci.it Tel. 078194201 Fax 0781941000 AREA TECNICA Riferimenti Proposta Numero

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-325 del 30/04/2014 Oggetto Direzione Tecnica. Aggiudicazione

Dettagli

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 195 / 13 DEL 23/05/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL 09/09/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 396 DEL Settore Affari Generali Unità Operativa Segreteria - Contratti - Appalti OGGETTO: ASSICURAZIONE C.D. ELETTRONICA. RIPETIZIONE

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 19.07.2013 DEL RESPONSABILE AREA TECNICA Ufficio Tecnico Comunale N. 100 del Reg. Gen. Data 19.07.2013 OGGETTO: Realizzazione Centro Giovani

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1076 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 259 DEL 03/11/2014 OGGETTO: RIMOZIONE URGENTE DI CABINA MONITORAGGIO TRAFFICO VEICOLARE E ARREDO URBANO

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 808 DEL 16/12/2013 PROTOCOLLO GENERALE N. 95324 del 17/12/2013 CLASSIFICAZIONE: OPERE PUBBLICHE INCARICATO ALLA REDAZIONE: PAOLA SCARSO RESPONSABILE DEL SERVIZIO:

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 19/12/2012

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 19/12/2012 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 506 del 19/12/2012 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 48 del 19/12/2012 OGGETTO: ESTINZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO DETERMINAZIONE N. 517 del 31/12/2012 Proposta n. 517 Oggetto: FORNITURA CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE PER LE VETTURE COMUNALI. DETERMINAZIONI IN MERITO. Area Amministrativa Proposta n. 517 Settore Segreteria

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 79 dd. 27.08.2014 Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE NICCHIE CINERARIE PRESSO I CIMITERI DI BANCO, CASEZ E PIANO -. ESAME ED APPROVAZIONE PERIZIA AGGIORNAMENTO SOMME

Dettagli

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Settore: Settore Gestione e Sviluppo del Patrimonio Servizio/Ufficio: Servizio Amministrativo N 241 del 06/11/2012 OGGETTO: Affidamento lavori

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 128 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 17 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di assistenza

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.440 del 09/07/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO. N.440 del 09/07/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO N.440 del 09/07/2013 OGGETTO: OPERE DI URBANIZZAZIONE E SISTEMAZIONE AREE ESTERNE DI VIA TEVERE

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2014 05207/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 128 approvata il 4 novembre 2014 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 513 in data 28/05/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO FORNITURA MODULO WEB PER LA PUBBLICAZIONE DEI DATI PREVISTI DAL

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 251 del 11/08/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 251 del 11/08/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 720 DEL 03-12-2013 OGGETTO: FORNITURA GAS DI PETROLIO LIQUEFATTO (GPL) PER L ANNO 2014 PER IL VEICOLO IN DOTAZIONE AL SERVIZIO BIBLIOTECHE E ARCHIVI Documento informatico

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 570 DEL 29-08-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Impegno di spesa per ciclo esumazioni ordinarie - CIG

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 732 in data 04/08/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO FORNITURA MODULO CONTROLLI INTERNI, SOFTWARE SOCIALE, INTEGRAZIONE

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 1098 Proponente: Politiche comunitarie Classificazione: 02-05-07 2011/3 del 02/04/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE DI AFFIDAMENTO DIRETTO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 1844 DEL 27/10/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Cantele Gabriella RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Bertoldo Sara SETTORE PROPONENTE: SETTORE SISTEMA INFORMATIVO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 576 del 25/09/2015 del registro generale OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo Determinazione del Registro Tecnico Manutentivo n. 275 del 20.12.2013 Determinazione del Registro Generale n. del OGGETTO: CUP

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 414 del 28/10/2014 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO E RLS PER I DIPENDENTI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2144/2014 Determina n. 1927 del 27/06/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE LAVORI E FORNITURE DESTINATE AL MANTENIMENTO IN EFFICIENZA

Dettagli