REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE"

Transcript

1 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 08 DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Dipartimento DECRETO DEL DIRIGENTE DEL (assunto il 26 maggio 2016 prot. N 0257) Settore n 3 Servizio n 8 CODICE N Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 6114 del 27 maggio 2016 OGGETTO: Approvazione della graduatoria unica definitiva dei candidati al Concorso pubblico regionale straordinario per titoli per l'assegnazione di sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio nella Regione Calabria ai sensi dell art. 10 D.L. n.1/2012 convertito in L. n.27/2012. Settore Ragioneria Ai sensi dell art. 44 della Legge Regionale n 8 si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile e, nel contempo, si attesta che per l impegno assunto esiste copertura finanziaria. Il Dirigente di Settore Pubblicato sul BURC N.. Del Parte

2 IL DIRIGENTE GENERALE PREMESSO CHE - Con DGR n.1 del 4 gennaio 2013, pubblicata sul suppl. str. n.2 del 22/01/2013 del B.U.R.C. n.3 del 18/01/2013 Parte III, è stato indetto il pubblico concorso straordinario per l'assegnazione di n. 91 sedi farmaceutiche disponibili per il privato esercizio nella Regione Calabria (Art. 1 D.L. n.1/2012 convertito con modifiche nella Legge n. 27/2012), con approvazione del relativo bando; - Con DDG n del 29 luglio 2013 e ss.mm.ii. si è provveduto alla nomina della Commissione esaminatrice - ex art.3 DPCM n.298 del 30 marzo 1994 e s.m.i., prevista dall art.7 del bando; - Sono pervenute entro i termini, presentate con modalità web tramite la piattaforma tecnologica e applicativa unica, appositamente realizzata dal Ministero della salute, N domande di partecipazione al concorso delle quali 649 in forma singola e 577 in forma associata pari a complessive 2081 persone fisiche interessate; - Con DDG n del 12 novembre 2014, ai sensi degli art. 5 e 6 del bando di concorso, sono stati esclusi dalla procedura concorsuale n.36 candidati di cui agli allegati A e B del medesimo decreto, corrispondenti a n.24 domande, di cui n.14 con modalità di partecipazione singola e n.10 con modalità di partecipazione associata, in quanto gli istanti non hanno trasmesso la candidatura a mezzo PEC e l amministrazione regionale ha regolarmente notificato la non ammissione agli interessati; PRESO ATTO CHE - prima dell approvazione della graduatoria definitiva, l ufficio regionale preposto, ai sensi del DPR n.445, ha effettuato i controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati, secondo la graduatoria provvisoria redatta dalla Commissione; - gli esiti dell attività di verifica sono stati illustrati alla Commissione nel corso della seduta del 18 aprile 2016; - la Commissione ha quindi riesaminato le candidature per le quali le verifiche hanno reso necessaria una revisione dei punteggi originariamente attribuiti, ne ha preso atto e ha concluso i lavori con l approvazione della graduatoria finale di tutti gli ammessi al concorso; - l'art.10 del bando di concorso dispone: la Regione Calabria, approvata la graduatoria unica definitiva dei vincitori con decreto dirigenziale del Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie, la pubblica sul Bollettino Ufficiale della Regione ; RILEVATO che con note prot. n del 12 gennaio 2016 e prot. n del 20 aprile 2016 il Presidente della Commissione al termine dei lavori ha rimesso all Amministrazione Regionale gli atti concorsuali comprensivi della graduatoria di merito, per gli adempimenti di competenza di questo Dipartimento; PRECISATO CHE - l avvio dell interpello è subordinato all approvazione dell elenco aggiornato delle sedi disponibili per il privato esercizio nella Regione Calabria, che avverrà con apposita deliberazione di Giunta Regionale;

3 - il numero delle sedi e la descrizione delle zone, potranno subire ulteriori variazioni per effetto di provvedimenti giurisdizionali relativi agli atti comunali istitutivi delle sedi farmaceutiche o derivanti da altri contenziosi in atto; - l'assegnazione delle sedi farmaceutiche sarà effettuata come previsto dall'art. 11 del bando, a norma del D.L. n. 1 del 24 dicembre 2012, convertito con modificazioni nella legge n. 27 del 27 marzo 2012, e che la graduatoria stessa sarà utilizzata con il criterio dello scorrimento per la copertura delle sedi eventualmente resesi vacanti a seguito delle scelte effettuate dai vincitori del concorso straordinario, come previsto dalle sopra citate norme; DATO ATTO CHE - nella graduatoria allegata al presente provvedimento, gli asterischi a fianco di alcune candidature evidenziano la parità di punteggio risolta dalla piattaforma con il criterio della media dell età dei concorrenti; - ai sensi dell art. 1 del bando di concorso, saranno oggetto di interpello anche le sedi che si dovessero rendere vacanti in qualsiasi momento, a seguito delle scelte effettuate dai vincitori del concorso straordinario nel territorio nazionale; - come previsto dall'art. 13 del bando di concorso, in qualsiasi fase del concorso o momento successivo all'assegnazione della sede, qualora emerga la non veridicità di quanto dichiarato dal concorrente, rilevata a seguito dei controlli previsti per legge o comunque accertata, il medesimo concorrente decade dai benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera ; - qualora se ne verificassero i presupposti si provvederà con successivo provvedimento regionale all'aggiornamento dell'elenco e della descrizione delle sedi messe a concorso prima dell'avvio dell'interpello; - l'avviso della pubblicazione della graduatoria e l'interpello di cui all'art.10 del bando di concorso, avverranno, ai sensi dell'art. 5 e 10 dello stesso, con modalità web attraverso la Piattaforma tecnologica ed applicativa unica; ACCERTATA la regolarità delle procedure concorsuali, ai sensi delle disposizioni vigenti; RITENUTO pertanto di approvare la graduatoria definitiva dei candidati per l'assegnazione di sedi farmaceutiche disponibili nella Regione Calabria riportata nell'allegato A, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; VISTI - il D.L. 24 gennaio 2012, n.1, convertito con modificazioni dalla legge 24 marzo 2012, n. 27 come novellato dalla legge n.135/2012 di conversione del D.L. n.95/2012; - il R.D , n.1265 (Testo unico delle Leggi Sanitarie); - il R.D n.1706; - la legge 8 marzo 1968, n. 221 (Provvidenze a favore dei farmacisti rurali) s.m.i; - la legge 2 aprile 1968, n. 475 (Norme concernenti il servizio farmaceutico) s.m.i; - il D.P.R. 21 agosto 1971, n (Regolamento per l'attuazione della legge n. 475 del 2 aprile 1968); - la legge 8 novembre 1991, n. 362 s.m.i. (Norme di riordino del settore farmaceutico);

4 - il D.P.C.M. 30 marzo 1994, n.298 (Regolamento di attuazione dell'art. 4, comma 9, della legge 8 novembre 1991, n.362); - la Legge n.127/1997, art.3, comma 7, come novellato dall art.2, comma 9 della legge n.191/1998; - il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 (T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa); - la Legge 4 agosto 2006 n.248; - la L.R. n.18/1990; - la L.R. n.7/96 Norme sull ordinamento della struttura organizzativa della Giunta Regionale e sulla Dirigenza regionale e ss.mm.ii.; - il D.P.G.R. n. 354 del 24/6/1999 e ss.mm.ii.; - la deliberazione di Giunta Regionale n.407 del con cui è stata approvata la vigente organizzazione dipartimentale; - Il D.D.G. n del con cui è stato conferito al Dott. Giacomino Brancati l incarico di Dirigente del Settore n.3 Attività territoriale - LEA ; - la deliberazione di Giunta Regionale n. 174 del 25/05/2015 con cui è stato conferito a questo Dirigente l incarico di Dirigente Generale presso il Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie ; - la L.R. 12 agosto 2002 n. 34 Riordino delle funzioni amministrative regionali e locali e ss.mm.ii. e ravvisata la propria competenza; Sulla scorta dell istruttoria effettuata dalla competente struttura dipartimentale, visti i verbali della Commissione esaminatrice, conservati agli atti del Servizio politica del Farmaco e accertata la regolarità della procedura concorsuale ai sensi delle disposizioni vigenti SU PROPOSTA Del Dirigente del Settore che attesta la regolarità tecnica del presente provvedimento, DECRETA Per quanto espresso in premessa che qui di seguito si intende integralmente riportato: DI PRENDERE ATTO delle risultanze dei lavori della Commissione istituita con DDG n del 29 luglio 2013, per come risulta dalla trasmissione degli atti concorsuali di cui alla nota prot. n del 20 aprile 2016 richiamata in premessa; DI APPROVARE la graduatoria di merito unica definitiva dei candidati vincitori del pubblico concorso straordinario per il conferimento di sedi farmaceutiche della Regione Calabria, bandito con D.G.R. n.1 del 4 gennaio 2013, di cui all'allegato A, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; DI DARE ATTO CHE - per le ragioni in premessa indicate e per effetto di eventuali pronunce giurisprudenziali, qualora se ne verifichino i presupposti, si provvederà, prima dell avvio delle procedure d interpello, ad aggiornare con successivo provvedimento regionale l elenco e la descrizione delle sedi messe a concorso;

5 - l avvio dell interpello è subordinato all approvazione dell elenco aggiornato delle sedi disponibili per il privato esercizio nella Regione Calabria, che avverrà con apposita deliberazione di Giunta Regionale; DI PUBBLICARE il presente atto: sul BURC a cura del Dipartimento proponente ai sensi della L.R. 6/4/2011 n 11; sulla Piattaforma tecnologica ed applicativa unica a disposizione delle singole Regioni e dei candidati per lo svolgimento delle procedure relative al concorso straordinario, alla quale si accede tramite il portale il cui indirizzo è Sul sito della Regione Calabria: Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria entro il termine di 60 giorni decorrenti dalla pubblicazione dello stesso sul BURC. Il Dirigente del Settore Dott. Giacomino Brancati Il Dirigente Generale Prof. Riccardo Fatarella

DECRETO N Del 10/06/2015

DECRETO N Del 10/06/2015 DECRETO N. 4770 Del 10/06/2015 Identificativo Atto n. 188 DIREZIONE GENERALE SALUTE Oggetto APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE DEI CANDIDATI AL PUBBLICO CONCORSO STRAORDINARIO PER L ASSEGNAZIONE DI

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016

Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016 Decreto Dirigenziale n. 108 del 18/03/2016 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Risorse Umane SSR, Formazione ECM

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Risorse Umane SSR, Formazione ECM REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Risorse Umane SSR, Formazione ECM DIPARTIMENTO DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE ASSUNTO IL 24 Aprile PROT. N. 207 Registro

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 673 DEL 30/06/2015

DETERMINAZIONE N. 673 DEL 30/06/2015 Direzione Generale della Sanità Servizio della medicina di base, specialistica, materno infantile, residenziale, riabilitativa e dell assistenza farmaceutica DETERMINAZIONE N. 673 DEL 30/06/2015 Oggetto:

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente: DETERMINAZIONE n 60 del 08/01/2013 Proposta: DPG/2013/105 del 07/01/2013 Struttura proponente: Oggetto: Autorità emanante:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261 20032 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 107 del 07-07-2011 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO PROGRAMMAZIONE ASSISTENZA TERRITORIALE PREVENZIONE 5 luglio 2011, n. 261 Concorso per la

Dettagli

Buras n. 6. Parte prima

Buras n. 6. Parte prima Buras n. 6 Data di pubblicazione: 05 febbraio 2013 Il seguente documento è una copia dell'atto. La validità legale è riferita esclusivamente al fascicolo in formato PDF firmato digitalmente. Parte prima

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE SALUTE, WELFARE. ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE Servizio Accreditamento, valutazione di qualità e comunicazione DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1917 DEL

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015

Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015 Decreto Dirigenziale n. 75 del 18/03/2015 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA DIPARTIMENTO DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE SERVIZIO 11 3 ASSUNTO IL 30 GIUGNO 2009 PROT. N. 1005

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie DECRETO DEL DIRIGENTE Assunto il 31 MAR 2016 Prot. n. 0159 CODICE N DIPARTIMENTO n 8 SETTORE n 1 SERVIZIO n " Registro

Dettagli

DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE POLITICHE DEL FARMACO E APPROPRIATEZZA

DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE POLITICHE DEL FARMACO E APPROPRIATEZZA REGIONE TOSCANA DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE POLITICHE DEL FARMACO E APPROPRIATEZZA Responsabile di settore: CORONA TIBERIO Decreto non soggetto a controllo ai sensi della

Dettagli

DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 775 DEL OGGETTO

DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 775 DEL OGGETTO DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 775 DEL 26.11.2012 OGGETTO APPROVAZIONE BANDO DI CONCORSO STRAORDINARIO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 85 SEDI FARMACEUTICHE DISPONIBILI PER IL PRIVATO ESERCIZIO

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA 60672 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 130 del 16-11-2017 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA 9 novembre 2017, n. 264 Concorso pubblico per esami per l ammissione

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA.

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 13-10-2016 49711 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA 6 ottobre 2016, n. 43 D.G.R. n. 465 del 15.04.2016. Concorso

Dettagli

Burc n. 1 del 2 Gennaio 2015

Burc n. 1 del 2 Gennaio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

REGIONE MOLISE. DIREZIONE GENERALE PER LA SALUTE (L. R. 23 marzo 2010, n 10) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 430 DEL

REGIONE MOLISE. DIREZIONE GENERALE PER LA SALUTE (L. R. 23 marzo 2010, n 10) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 430 DEL REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE PER LA SALUTE (L. R. 23 marzo 2010, n 10) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 430 DEL 30-10-2017 OGGETTO: D.LGS. 17 AGOSTO 1999. N. 368, E SUCCESSIVE MODIFICHE ED

Dettagli

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016 UNIONE TERRED'ACQUA Costituita fra i Comuni di: Anzola dell Emilia Calderara di Reno Crevalcore Sala Bolognese San Giovanni in Persiceto Sant Agata Bolognese UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 177 del 31 12 2014 51041 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222 D.G.R. n. 560 del 02.04.2014. Concorso

Dettagli

Visto il D.Lgs 3 febbraio 1993 n. 29;

Visto il D.Lgs 3 febbraio 1993 n. 29; Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 29 del 24-02-2011 6313 - di concedere in via provvisoria l autorizzazione ai seguenti centri di seguito riportati, in quanto dovranno fornire integrazione

Dettagli

Determina Personale/ del 27/06/2013

Determina Personale/ del 27/06/2013 Comune di Novara Determina Personale/0000101 del 27/06/2013 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani/Battaini Nuovo Affare Affare

Dettagli

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL DIPARTIMENTO SETTORE SERVIZIO 11 2 3 ASSUNTO IL 09 marzo 2009 PROT. N. 153

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000047 del 16/03/2016 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani / Battaini

Dettagli

Burc n. 42 del 24 Giugno 2015

Burc n. 42 del 24 Giugno 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 8 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL

Dettagli

Burc n. 40 del 1 Settembre 2014

Burc n. 40 del 1 Settembre 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Burc n. 95 del 26 Settembre 2016

Burc n. 95 del 26 Settembre 2016 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE, POLITICHE SOCIALI SETTORE n. 6 Mercato del lavoro, Servizi per l impiego, Politiche attive e passive, Ammortizzatori

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 13 TUTELA DELLA SALUTE, POLITICHE SANITARIE. DECRETO N del 2 marzo 2009

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 13 TUTELA DELLA SALUTE, POLITICHE SANITARIE. DECRETO N del 2 marzo 2009 20-3-2009 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 12 2233 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 13 TUTELA DELLA SALUTE, POLITICHE SANITARIE. DECRETO N. 2006 del 2 marzo 2009 Avviso pubblico

Dettagli

Burc n. 6 del 23 Gennaio 2015

Burc n. 6 del 23 Gennaio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 565 del 09/10/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Settore Risorse Umane SSR, Formazione ECM

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Settore Risorse Umane SSR, Formazione ECM REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie Settore Risorse Umane SSR, Formazione ECM DIPARTIMENTO DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE (ASSUNTO IL 17 ottobre 2017

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA SETTORE MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI PROGRAMMI E DEI PROGETTI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA SETTORE MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI PROGRAMMI E DEI PROGETTI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA SETTORE MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI PROGRAMMI E DEI PROGETTI DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 12.10.2015

Dettagli

Le firme autografe sono depositate presso la Casa Comunale nell ufficio Segreteria

Le firme autografe sono depositate presso la Casa Comunale nell ufficio Segreteria COMUNE DI PORTOSCUSO Provincia di Carbonia - Iglesias Determina Settore Affari Generali n. 475 del 26-11-2014 Registro Generale n. 2758 del 26-11-2014 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI DI

Dettagli

/D /10/2013

/D /10/2013 DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE DIR. GEN. PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE 7102 7102.2013/D.02238 30/10/2013 L.R. 35/2012. Art. 12, comma 1 - Avviso pubblico per l istituzione del Collegio

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 371 del 15/09/2015 Reg. n.186 del 15/09/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Deli bera zio ne del Direttore Generale n.

Deli bera zio ne del Direttore Generale n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia 6 15121 Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deli bera zio ne del Direttore Generale n. d el OGGETTO: PARERI DELLA

Dettagli

di disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

di disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 127 del 30-08-2012 30747 non è totalmente conforme al nuovo dettato legislativo; Alla luce di quanto sopra si propone: di annullare in autotutela le determinazioni

Dettagli

Burc n. 23 del 8 Aprile 2015

Burc n. 23 del 8 Aprile 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 AGRICOLTURA E RISORSE AGROALIMENTARI SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE MEDICO DELLA AREA VASTA N. 1 N. 228/AV1 DEL 28/02/2017 IL DIRETTORE MEDICO DELLA AREA VASTA N. 1

DETERMINA DEL DIRETTORE MEDICO DELLA AREA VASTA N. 1 N. 228/AV1 DEL 28/02/2017 IL DIRETTORE MEDICO DELLA AREA VASTA N. 1 1 DETERMINA DEL DIRETTORE MEDICO DELLA AREA VASTA N. 1 N. 228/AV1 DEL 28/02/2017 Oggetto: Art.15 D.Lgs. 502/92 DGRM1503/13. Ammissione candidati avviso pubblico conferimento incarico quinquennale Direttore

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 9 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 9 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE. 31-12-2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 52 12357 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 9 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE CICLO

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 686 del 09/12/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 1525 DEL 03/10/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE PRESSO LA SCUOLA COMUNALE DELL'INFANZIA ( SCINF2016 INFBR2016

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL STRUTTURA PROPONENTE: DIRETTORE AREA SOCIO SANITARIA DI NUORO Dott. Andrea

Dettagli

Comune di Colli al Metauro

Comune di Colli al Metauro Comune di Colli al Metauro Provincia di Pesaro e Urbino Via Marconi 1-61030 Colli al Metauro (PU) - Partita Iva e Codice Fiscale 02624260416 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE N. 98 DEL 27-12-2017 Registro Generale

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 51 del 03/03/2017

Decreto Dirigenziale n. 51 del 03/03/2017 Decreto Dirigenziale n. 51 del 03/03/2017 Direzione Generale 5 - Direzione Generale per l'ambiente e l'ecosistema U.O.D. 7 - UOD Valutazioni ambientali - Autorità ambientale Oggetto dell'atto: PROVVEDIMENTO

Dettagli

Burc n. 22 del 15 Febbraio 2018

Burc n. 22 del 15 Febbraio 2018 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE, POLITICHE SOCIALI SETTORE n. 6 Mercato del lavoro, Servizi per l impiego, Politiche attive e passive, Ammortizzatori

Dettagli

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

CONCORSI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 52

CONCORSI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 52 CONCORSI 31.12.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 52 REGIONE TOSCANA Direzione Generale Organizzazione Area di Coordinamento Organizzazione. Personale. Sistemi Informativi Settore Organizzazione,

Dettagli

AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE, ECONOMIA MONTANA

AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE, ECONOMIA MONTANA AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE, ECONOMIA MONTANA P. S. R. BASILICATA 2007/2013. Approvazione graduatorie definitive Bando Misura 123 - Azione B "Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti forestali".

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 14577 del 18/09/2017 BOLOGNA Proposta: DPG/2017/15044 del 18/09/2017 Struttura proponente:

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Poste Italiane - Spedizione in a.p. Tab. D Aut. DCO/DC - CZ/038/2003 valida dal 4 febbraio 2003 Parte III Anno XLIV N. 24 REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Catanzaro, venerdì

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N 11 ISTRUZIONE, ALTA FORMAZIONE RICERCA SCIENTIFICA DECRETO DEL DIRIGENTE DEL ASSUNTO IL PROT. N DIPARTIMENTO SETTORE SERVIZIO 11 3 CODICE REGISTRO DEI DECRETI

Dettagli

MIUR.AOODRER.Registro Decreti IL DIRETTORE GENERALE

MIUR.AOODRER.Registro Decreti IL DIRETTORE GENERALE MIUR.AOODRER.Registro Decreti.0000952.09-09-2016 IL DIRETTORE GENERALE la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni, concernente nuove norme in materia di procedimento amministrativo

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 55 DEL _22/02/2017 STRUTTURA PROPONENTE: Direttore Area Socio Sanitaria Olbia

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Anno Prop. : 2016 Num. Prop. : 171 Determinazione n. 136 del 01/02/2016 OGGETTO: SUA-STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI PESARO E E URBINO. ENTE ADERENTE COMUNE DI MONTELABBATE. APPROVAZIONE RISULTANTZE

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 11 Cultura, Istruzione, Ricerca Scientifica, Alta Formazione e Beni Culturali SETTORE BENI CULTURALI DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (assunto il 509

Dettagli

OGGETTO: PSR Calabria Misura 321 Presa d atto e autorizzazione alla corresponsione di benefici.

OGGETTO: PSR Calabria Misura 321 Presa d atto e autorizzazione alla corresponsione di benefici. REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.6 AGRICOLTURA, FORESTE E FORESTAZIONE SETTORE N.3 Sviluppo Rurale, Zootecnia, Credito, Riordino e Trasformazione Fondiaria DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016 OGGETTO: Pubblica selezione, per titoli e colloquio, per la formulazione

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. N. 177 / 2012 RIFERIMENTI 17/04/2012 PROPONENTE SET01/DD/2012/98 OGGETTO Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 13 del 10/01/2017 BOLOGNA Proposta: ELV/2017/10 del 09/01/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 819 del 11/07/2017 FERRARA Proposta: DLV/2017/838 del 10/07/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Azienda per la tutela della salute 13/04/2017 222 DEL DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N STRUTTURA PROPONENTE: Direttore Area Socio Sanitaria Olbia

Dettagli

ART. 1 Oggetto del concorso

ART. 1 Oggetto del concorso BANDO DI CONCORSO PUBBLICO REGIONALE STRAORDINARIO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DELLE SEDI FARMACEUTICHE DISPONIBILI PER IL PRIVATO ESERCIZIO NELLA REGIONE CALABRIA - Art. 11 D.L. 24 gennaio 2012 n. 1

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 208 del 10/03/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/212 del 10/03/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

Burc n. 15 del 31 Marzo 2014

Burc n. 15 del 31 Marzo 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 66 del 2/04/2015

Decreto Dirigenziale n. 66 del 2/04/2015 Decreto Dirigenziale n. 66 del 2/04/2015 Dipartimento 53 Politiche Territoriali D. G. 7 Mobilita' Oggetto dell'atto: Decreto Dirigenziale n.66 del 2/04/2015 - D. L.vo n. 285/92 e D.P.R. n. 495/92. Comune

Dettagli

24/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 1. Regione Lazio

24/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N Supplemento n. 1. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 20 febbraio 2015, n. G01677 POR FESR 2007-2013 ASSE I Avviso Pubblico "Insieme x Vincere" approvato

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE PERSONALE

BOLLETTINO UFFICIALE PERSONALE Poste Italiane S.p.A. - Sped. in abb. post. 70% - DCB Roma MINISTERO DELL INTERNO Anno CXXV Marzo 2009 N. 3 BOLLETTINO UFFICIALE DEL PERSONALE ROMA - ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO - 2009 I

Dettagli

Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI

Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI 23-3-2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 13 115 6. di dichiarare che l atto è immediatamente efficace. Perugia, lì 10 marzo 2016 Il dirigente GIANNI GIOVANNINI DIREZIONE

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE. (assunto 30 Giugno 2017 prot.

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE. (assunto 30 Giugno 2017 prot. REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO AMBIENTE E TERRITORIO DECRETO DEL DIRIGENTE SETTORE (assunto 30 Giugno 2017 prot. n 650) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 7550

Dettagli

Regione Calabria GIUNTA REGIONALE

Regione Calabria GIUNTA REGIONALE Regione Calabria GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO 9 INFRASTRUTTURE - LAVORI PUBBLICI,POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE DIPARTIMENTO DECRETO DIRIGENTE DEL SETTORE

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri SEGRETARIATO GENERALE DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DI GESTIONE PROMOZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E STRUMENTALI APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA FINALE RELATIVA ALLA PROCEDURA DI MOBILITA, AI SENSI

Dettagli

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 41 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-11-2016 8489 esercizio 2016, sarà riconosciuto con un successivo atto dirigenziale e che il saldo degli stessi, se dovuto, sarà erogato

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: procedura selettiva comparativa per il conferimento dell'incarico

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Conforme CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Pubblica Istruzione DETERMINAZIONE N. 94 del 06/03/2017 Oggetto: APPROVAZIONE GRADUATORIA E CONSEGUENTE EROGAZIONE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI

Dettagli

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP di Pesaro Determinazione Servizio Ufficio SUAP Determinazione n 585 del 06/04/2016 documento n. 682 Oggetto: APPROVAZIONE DEI VERBALI RELATIVI ALLE SEDUTE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI PER AMPLIAMENTO AL

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 24 del 23/06/2017

Decreto Dirigenziale n. 24 del 23/06/2017 Decreto Dirigenziale n. 24 del 23/06/2017 Dipartimento 60 - Uffici Speciali Direzione Generale 8 - Ufficio Comunitario Regionale Oggetto dell'atto: Convenzione tirocinio di formazione tra Giunta Regionale

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 305 del 13/04/2017 ferrara Proposta: DLV/2017/302 del 11/04/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Originale Reg. Gen. n. 450 del 24/08/2016 Reg. n.217 del 24/08/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE \ REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE DIPARTIMENTO DECRETO DIRIGENTE DEL (ASSUNTO IL 29.07.2011 PROT. N.485) SETTORE N. SERVIZIO N. CODICE N. " Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 126 del 13/02/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/127 del 10/02/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI UDINE

AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI UDINE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI UDINE DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 198 DEL 08/03/2017 OGGETTO Concorso riservato (stabilizzazione), per titoli ed

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 120 del 09/02/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/121 del 08/02/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante REGIONE CALABRIA Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante S.U.A. Calabria DECRETO DEL DIRIGENTE (assunto il prot. 20/09/2017 N 117) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 10320

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 293 / 2017 del 02/10/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 293 / 2017 del 02/10/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 293 / 2017 del 02/10/2017 Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA, MEDIANTE PIATTAFORMA DI INTERMEDIAZIONE 7090123A95 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA, MEDIANTE PIATTAFORMA

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo MiBACT-DG-OR REP. Decreti 14/03/2017 N 250 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 e successive modificazioni

Dettagli

Parte I N. 2 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N. 2 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 2 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-1-2016 225 nelle more della ridefinizione dell intero assetto del sistema sanitario regionale, di cui alla L.R. 26.11.2015 n. 53. Gli allegati

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE Mod. B (Atto che non comporta impegno di spesa) Seduta del 05-05-2016 DELIBERAZIONE N. 201 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI AL

Dettagli

Regione Lazio. DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI Atti dirigenziali di Gestione 05/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N.

Regione Lazio. DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI Atti dirigenziali di Gestione 05/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 28 dicembre 2016, n. G16431 Graduatoria Unica Regionale Definitiva di Pediatria di libera scelta valida per

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO. 13-9-2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 37 7757 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 303 del 13/04/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/310 del 13/04/2017 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 144 del 20/02/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/144 del 17/02/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO. 21-1-2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - Parte III - n. 3 241 REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO N. 10 LAVORO, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E VOLONTARIATO.

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 177 del 02/03/2017 BOLOGNA Proposta: DLV/2017/178 del 01/03/2017 Struttura proponente: AGENZIA

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE, POLITICHE SOCIALI

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE, POLITICHE SOCIALI REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE, POLITICHE SOCIALI SETTORE n. 6 Mercato del lavoro, Servizi per l impiego, Politiche attive e passive, Ammortizzatori

Dettagli

Comune di San Miniato

Comune di San Miniato Comune di San Miniato Provincia di Pisa UFFICIO PERSONALE ASSOCIATO DETERMINAZIONE N. 963 DEL 17/10/2017 REGISTRO N. / 100 / 2017 OGGETTO: CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 634/2016 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 02 del mese di maggio dell' anno 2016 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40 126 DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ DELL UMBRIA - SERVIZIO POLITICHE DELLA CASA E RIQUALIFICAZIONE URBANA - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 5 agosto 2015, n. 5660. D.G.R. n.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383 2833 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383 D.G.R. n. 523/2014: Modifica allegato 1 Scheda d indirizzo per la realizzazione di politiche attive nell ambito della partecipazione della

Dettagli