1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI"

Transcript

1 SISTEMA SPORT PIEMONTE CENSIMENTO IMPIANTISTICA SPORTIVA 1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI 25 Settembre 2007

2 Il settore sport della Direzione Turismo Sport e Parchi della Regione Piemonte, al fine di ottenere informazioni utili alla programmazione delle future iniziative di sostegno allo sport in Piemonte ha avviato il CENSIMENTO IMPIANTISTICA SPORTIVA Per conoscere i dati sugli impianti sportivi vengono qui di seguito presentati le seguenti fasi del progetto: ORGANIZZAZIONE PROGETTO METODOLOGIA RILEVAZIONE DATI MONITORAGGIO 1 PRESENTAZIONE DEI DATI

3 ORGANIZZAZIONE PROGETTO METODOLOGIA L osservatorio è stato commissionato dal settore Sport per la realizzazione del progetto. Tutte le attività svolte sono state convalidate dal gruppo di lavoro composta da: Regione Piemonte - Settore Sport: dott. Franco Ferraresi Province piemontesi L ha gestito e coordinato le attività con: PV REGIONE CSI OTR ALTRI ENTI DISET-POLITECNICO RILEVATORI REFERENTE COMUNALE/ PROVINCIALE ENTI PER RECUPERO DOCUMENTAZIONE PER LA RILEVAZIONE

4 ATTIVITA SVOLTE: ORGANIZZAZIONE PROGETTO METODOLOGIA Organizzazione dei tempi/risorse per la rilevazione classificazione Comuni Piemontesi Grandi/Piccoli D.G.R. delle Opere di Accompagnamento n del 17/03/2006 organizzazione dati: sono stati recuperati tutti i dati quantitativi sugli impianti sportivi in Piemonte, già in possesso dell ammistrazione, utile per la stima della distribuzione delle risorse umane e per la predisposizione del piano di rilevazioni CENSIMENTO CONI 1995 Ed è stato preso in considerazione, come caso specifico della Provincia di Biella CENSIMENTO PROVINCIALE CONI DI BIELLA altrettanto utili si sono rivelati i dati sulla ricettività (elenco strutture sportive di pertinenza delle strutture ricettive), i dati sugli impianti sportivi nelle scuole. Convalidazione schede di rilevazione Durante gli incontri con il Gruppo di lavoro (OTR; REGIONE; PROVINCE) sono state convalidate le schede di rilevazione.

5 SCHEDE DI RILEVAZIONE realizzate con il contributo del CONI. Sulla base delle struttura e delle variabili riportate nelle schede è stato strutturato il sistema di caricamento dati realizzato dal CSI. Tali schede sono state modificate sulle indicazioni proposte dalle Province e convalidate dal gruppo di lavoro SCHEDA SPAZIO ATTIVITA : Spazio conformato in modo da consentire la pratica di una o più attività sportive. Lo spazio di attività costituisce l entità minima della rilevazione. Dalle aggregazioni di più spazi di attività con servizi e/o spazi di supporto si generano gli impianti. SCHEDA IMPIANTO: Insieme di uno o più spazi di attività dello stesso tipo o di tipo diverso, che hanno in comune i relativi spazi accessori e servizi accessori, preposto allo svolgimento di manifestazioni sportive. SCHEDA BASE: Contiene informazioni sui servizi per il pubblico e per gli atleti, in particolare: quantità, dimensione, stato di conservazione per gli spogliatoi SCHEDA COMPLESSO: il complesso sportivo è costituito da uno o più impianti sportivi e dalle rispettive aree di servizio annesse Il complesso costituisce l entità massima della rilevazione.

6 Le informazioni richieste sulle schede sono rivolte a conoscere lo stato attuale delle strutture. Dati riferiti allo stato di conservazione; alle dimensioni, all accessibilità ecc.. OBIETTIVO: REALIZZARE UNA FOTOGRAFIA DEL TERRITTORIO PIEMONTESE DAL PUNTO DI VISTA SPORTIVO ACCESSIBILITA AI DIVERSAMENTE ABILI: è stata inserita per ogni livello (Spazio di attività; Impianto Sportivo; Complesso Sportivo) per conoscere nel dettaglio l accessibilità alla pratica sportiva o l accessibilità per lo spettatore/visitatore ACCESSIBILITA AI DIVERSAMENTE ABILI Riguarda tutti i diversamente abili esclusi i soli portatori di handicap visivo per i quali si presume difficilmente siano state realizzate opere che ne facilitano l accessibilità. Qualora si fosse rilevata la presenza di interventi specifici per i disabili della vista, tali interventi sono stati indicati nel campo note. Sì NO CONDIZIONATA se l accessibilità non presenta barriere architettoniche Se l accessibilità presenta barriere architettoniche Se l accessibilità presenta barriere architettoniche superabili attraverso mezzi non permanenti (es. pedane rimovibili ecc..)

7 ORGANIZZAZIONE PROGETTO sensibilizzazione del territorio/ comunicazione SENSIBILIZZARE IL TERRITORIO PIEMONTESE AL CENSIMENTO IMPIANTISTICA SPORTIVA Calendario incontri sul Territorio: OTTOBRE: NOVEMBRE: DICEMBRE: Asti Biella Alessandria INCONTRI SUL TERRITORIO Novara Alba Vercelli PRESENTAZIONE PROGETTO SUL CENSIMENTO. (l Turistico ha relazionato a tutti gli incontri sul territorio) Pinerolo Lanzo Susa Ivrea Cuneo Domodossola Verbania Trofarello TOT. 14 INCONTRI SUL TERRITORIO REGIONALE

8 INCREMENTARE LA COMUNICAZIONE SUL CENSIMENTO : SONO STATI INCREMENTATI I CONTATTI TELEFONICI VERSO I COMUNI SCHEDA INFORMATIVA PER IL REFERENTE COMUNALE AREA TEMATICA SUL SITO DELLA REGIONE PIEMONTE CHIAMATA SISTEMA SPORT PIEMONTE

9 L OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE SULLA BASE DELLE ATTIVITA DA SVOLGERE PER LA RILEVAZIONE DEI DATI SUGLI IMPIANTI SPORTIVI, COME CONCORDATO CON LA REGIONE, HA RICHIESTO LA COLLABORAZIONE DEL POLITECNICO DI TORINO IN PARTICOLARE DEL DISET ( Edili e ) IL DISET HA INDIVIDUATO E COORDINATO I RILEVATORI RESPONSABILE E COORDINATORE RILEVATORI SENIOR RILEVATORI IL POLITECNICO: HA REALIZZATO DUE CASELLE DI POSTA PER FACILITARE I CONTATTI CON I RILEVATORI E GLI IMPIANTI SPORTIVI PRIVATI RILEVATORI SENIOR: INGEGNERI CON COMPETENZE NEL CAMPO DELL IMPIANTISTICA SPORTIVA, DELLE METODOLOGIE DI RILEVAMENTO DIRETTO ED INDIRETTO DI MANUFATTI EDILI E DELL ELABORAZIONE, TRATTAMENTO ED ANALISI DEI DATI RILEVATORI JUNIOR: INGEGNERI E ARCHITETTI MOLTI SELEZIONATI TRA COLORO CHE HANNO FREQUANTATO IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN INGEGNERIA DELLO SPORT HA MESSO A DISPOSIZIONE 4 POSTAZIONI RUPAR AL POLITECNICO PER FACILITARE IL LAVORO DEI RILEVATORI AL POLITECNICO è STATO STRUTTURATO UN CALL CENTER PER PERMETTERE UN CONTATTO DIRETTO CON IL RILEVATORE

10 INDIVIDUAZIONE POSTAZIONI PER LA RILEVAZIONE SUL TERRITORIO TOT. 31 POSTAZIONI 27 POSTAZIONI SUL TERRITORIO 4 POSTAZIONI PRESSO IL POLITECNICO PER FACILITARE GLI INCONTRI TRA RILEVATORI E REFERENTI COMUNALI. TALE POSTAZIONI SONO STATE INDIVIDUATE IN BASE ALLA COPERTURA RUPAR E L ACCESSIBILITA TRAMITE TRASPORTI PUBBLICI

11 GRAZIE ALL INDIVIDUAZIONE DELLE POSTAZIONE AL RILEVATORE SARA GARANTITA: una postazione internet sempre disponibile con la copertura RUPAR. (Tale postazione non è occasionale e non coincide con la postazione dell interlocutore) la gestione degli appuntamenti in modo autonomo (in base ai giorni e gli orari indicati per ogni postazione) AL REFERENTE COMUNALE SARA GARANTITO: di raggiungere la postazione più comoda di concordare gli appuntamenti con il referente in base alla sua disponibilità

12 organizzazione attività rilevatori RESPONSABILE RILEVATORI SENIOR RILEVATORI SENIOR: persone con competenze nel campo dell impiantistica sportiva, delle metodologie di rilevamento diretto ed indiretto di manufatti edili e dell elaborazione, trattamento ed analisi dei dati RILEVATORE SENIOR RILEVATORE SENIOR RILEVATORE SENIOR Coordinatore Area 1: Provincia di Biella Provincia di Novara Coordinatore Area 2: Provincia di Torino Coordinatore Area 2: Provincia di Alessandria Provincia di Asti Provincia di Verbania Provincia di Cuneo Provincia di Vercelli Totale rilevatori per l area 1 : 4 RILEVATORI Totale rilevatori per l area 2 : 5 RILEVATORI Totale rilevatori per l area 3 : 4 RILEVATORI

13 PER QUANTIFICARE IN MANIERA CORRETA IL PATRIMONIO DI STRUTTURE SPORTIVE DISLOCATE SUL TERRITORIO E STATO PREDISPOSTO UN MANUALE RILEVAZIONE DATI Realizzato da: Turistico Regionale, Regione Piemonte -Settore Sport, Provincia di Torino, Sportello Sport Provincia di Torino, CSI, Politecnico POLITECNICO: HA INCREMENTATO IL MANUALE PER LA RILEVAZIONE AMPLIANDONE LA TRATTAZIONE PER UN IMPIEGO OPERATIVO CORSO DI FORMAZIONE RILEVATORI (durata del corso 3 giorni)

14 RILEVAZIONE DATI MONITORAGGIO FORMANO OGGETTO DI RILEVAZIONE I COMPLESSI SPORTIVI, GLI IMPIANTI SPORTIVI, CHE LI COSTITUISCONO E GLI SPAZI DI ATTIVITA IN CUI SI ARTICOLA CIASCUN IMPIANTO SPORTIVO DESTINATI ALL ESERCIZIO IN FORMA CONTINUATIVA DELLA PRATICA SPORTIVA DA CHIUNQUE ORGANIZZATA A QUALSIASI LIVELLO E AVENTI LE SEGUENTI CARATTERISTICHE: TIPOLOGIA IMPIANTI DA INSERIRE: INTERAMENTE FUNZIONANTE IN PARZIALE RISTRUTTURAZIONE/MANUTENZIONE STRAORDINARIA CHIUSO PROPRIETA E UTILIZZO: SIANO ESSI DI PROPRIETA PUBBLICA O PRIVATA, PURCHE PRESENTINO UN UTILIZZO DI INTERESSE PUBBLICO PROFILO TECNICO: GLI SPAZI DEVONO RIENTRARE IN UNA DELLE SEGUENTI CATEGORIE: CON REQUISITI SUFFICIENTI PER LO SVOLGIMENTO DI GARE UFFICIALI DELLE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI DEL CONI CON REQUISITI SUFFICIENTI PER LA PRATICA SPORTIVA DI QUALSIASI LIVELLO DELLE DISCIPLINE SCARSAMENTE STRUTTURATI, PRINCIPALMENTE QUELLI RELATIVI ALLA PRATICA DEGLI SPORT IN AMBIENTE NATURALE (VELA, CANOTTAGGIO, CANOA ).

15 RILEVAZIONE DATI DIRETTAMENTE SUL SISTEMA INFORMATIVO REALIZZATO DAL CSI PERIODO RILEVAZIONE: 7 MARZO GIUGNO 2007 RILEVAZIONE DATI IMPIANTI PUBBLICI Attività di monitoraggio rilevazione dati Sui dati recuperati dai Referenti Comunali IMPIANTI PRIVATI Realizzazione scheda di rilevazione ad hoc e semplificata concordata con il settore Sport della Regione Piemonte Realizzazione manuale semplificato per i proprietari degli impianti Individuazione criteri di selezione impianti private Organizzazione dati impianti privati grazie all utilizzo dei database regionali e dell osservatorio

16 Provincia di Torino -rilevazione parziale per la Città di Torino- Per la Città di Torino, considerata: la specificità dell impiantistica sportiva presente I tempi molto stretti per la rilevazione (marzo-giugno2007) La Regione Piemonte, in accordo con il Comune di Torino ha ritenuto sufficiente per l avvio del censimento impiantistica i dati riferiti all anagrafica di tutti gli impianti pubblici presenti nella città. A tale proposito i dati riferiti alle realtà sportive nella città di Torino non potranno essere confrontate con il resto del territorio.

17 Monitoraggio Avanzamento Rilevazione

18 Stato Avanzamento Rilevazione 13 APRILE 2007: CONCLUSI IL 12,6% DEI COMUNI 20 APRILE 2007: CONCLUSI IL 16,5% DEI COMUNI 4 MAGGIO 2007: CONCLUSI IL 24,8% DEI COMUNI 18 MAGGIO 2007: CONCLUSI IL 38,8% DEI COMUNI 1 GIUGNO 2007: CONCLUSI IL 53,4% DEI COMUNI 15 GIUGNO 2007: CONCLUSI IL 81.1% DEI COMUNI

19 Stato Avanzamento Rilevazione 30 Giugno 07 La raccolta dei dati è stata realizzata per il 94.95% dei comuni che rappresenta il 95,3% della popolazione piemontese Si riportano le seguenti motivazioni per la % mancante: 0.90% non ha aderito al progetto; 3.90% dei comuni non ha fornito i materiali nei tempi previsti; 0.25% non è stato individuato un referente comunale per problemi organizzativi del Comune.

20 1 Presentazione dei dati Su indicazioni del Settore Sport la presentazione dei dati è stata strutturata evidenziando le seguenti informazioni : n. complessi; impianti e spazi sul territorio ; accessibilità complesso; impianto, spazio; anno di costruzione/ ristrutturazione; stato dell impianto (aperto/chiuso); dettaglio Discipline spazi di attività. Si ricorda che l analisi dei dati è in fase di convalidazione.

21 Presentazione dati regionali TOT. SPAZI DI ATTIVITA: 9740 N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: 3281 N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

22 Anno di costruzione/ ristrutturazione Tipo dato Entità associata Fonte prevalente del dato Spazio Attività Data Anno, Non obbligatorio Memoria del referente il dato si riferisce a volte alla struttura che ospita l attività sportiva e non alla data di inizio della pratica vera e propria, a volte all insediamento nella struttura da parte della società sportiva: ad esempio, nel periodo sono presenti, come spazi dedicati allo sport, il Bocciodromo di Trinità (CN) e, con uso non continuativo; la piazza del Tamburello a Rocca d Arazzo (AT), entrambi rilevati con anno di costruzione 1800; il periodo vede la presenza delle società storiche di canottaggio e scherma, anche se la prima palestra di ginnastica in Piemonte nasce a Villa Glicini a Torino (Reale Società Ginnastica di Torino, costituita nel 1844) dove dal 1954 è presente il Club di Scherma (i dati rilevati per il Club di Scherma riportano l anno 1866, ma non è possibile capire se si riferisce alla data di costituzione del Club o alla data di costruzione dell edificio).

23 In questa prima fase non è quindi possibile ricostruire criticamente il dato andando oltre la semplice distribuzione quantitativa; in futuro sarà possibile valutare se quelli costruiti di recente sono tutti accessibili, se le ristrutturazioni interessano maggiormente spazi ospitati in altre strutture, ecc. Dei 9740 spazi di attività abbiamo le informazioni sull anno di costruzione di 7085 spazi

24 Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi Ristrutturati Totale complessivo Dati n. spazi costruiti_periodi n. spazi Ristrutturati Anno di costruzione

25 Anno ristrutturazione andamento ristrutturazione spazi negli anni in poi

26 Costruz_periodi Ristruttu_periodi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale in poi Totale 39 Totale complessivo 1668 Dettaglio Anno di costruzione/anno ristrutturazione Dei 1668 impianti ristrutturati si riporta nel dettaglio il periodo di costruzione e il periodo di ristrutturazione

27 Dettaglio Impianti Sportivi Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

28 Dettaglio Spazi di attività Dati Totale BOCCE 3659 CALCIO 1498 TENNIS 962 PALESTRA POLIVALENTE 769 CALCETTO 449 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 300 PALESTRA PER LA GINNASTICA 270 CAMPI ALL'APERTO 266 ALTRI SPAZI 215 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 146 PALLACANESTRO 107 BEACH VOLLEY 104 PALLAVOLO 80 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 69 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 64 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 62 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 58 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 54 SCI (DISCESA) 53 TAMBURELLO 41 SCI (FONDO) 41 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 40 PALLONE ELASTICO 33 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 33 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 32 PESCA SPORTIVA 24 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 22 SKATEBORD 18 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 18 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL GIAVELLOTTO) 17 MOUNTAIN BIKE 16 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL DISCO) 14 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 14 BASEBALL - SOFTBALL 14 TIRO CON L'ARCO 13 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL MARTELLO) 11 PALESTRE PER LA DANZA (ARTISTICA-CLASSICA-MODERNA-LATINO AMERICANO-ECC.) 11 RUGBY 11 PEDANE PER ARTI MARZIALI - PUGILATO - SOLLEVAMENTO PESI 10

29 Dati Totale CAMPI PER HOCKEY GHIACCIO - PATTINAGGIO, CURLING 9 SPORT EQUESTRI 9 CANOTTAGGIO 7 GOLF 6 HOCKEY SU PRATO 6 CANOA - KAJAK 5 ATTIVITA' SUBACQUEE 1 PEDANE PER LA SCHERMA (FIORETTO-SPADA-SCIABOLA) 5 BMX 4 MINI GOLF 4 TIRO A VOLO 4 SQUASH 3 AUTOCROSS (CROSSODROMI) 2 HOCKEY GHIACCIO - VELOCITA (PISTE ANULARI) 2 MINI BASKET 2 ORIENTAMENTO 2 PISTE PER MOTOCICLISMO 2 VELODROMI 2 BILIARDO 1 CORSE CAVALLI 1 FOOTBALL 1 MOTONAUTICA 1 PISTA TRIAL 1 SCI NAUTICO 1 SCI (SALTO) 1 SNOWBORD-FREESTYLE 1 SPAZI PER IL PARAPENDIO 1

30 Prossime elaborazioni

31 1 Presentazione dei dati Dettaglio Provinciale

32 TOT. SPAZI DI ATTIVITA: 1171 Alessandria N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale 28 TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 4 0 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

33 Alessandria - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Dati Costruz_periodi n. spazi Costruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato 237 l anno di costruzione Dati Conteggio di Costruz_periodi Conteggio di Ristruttu_periodi Costruz_periodi

34 Alessandria - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

35 Alessandria - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale AL BOCCE 366 CALCIO 240 TENNIS 139 PALESTRA POLIVALENTE 101 CALCETTO 67 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 59 CAMPI ALL'APERTO 28 PALESTRA PER LA GINNASTICA 21 PALLACANESTRO 16 TAMBURELLO 16 BEACH VOLLEY 15 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 14 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 8 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 8 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 6 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 6 PALLONE ELASTICO 6 PALLAVOLO 5 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 5 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 4 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 4 ALTRI SPAZI 3 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 3 PALESTRE PER LA DANZA (ARTISTICA-CLASSICA-MODERNA-LATINO AMERICANO-ECC.) 4 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 3 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 2 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 2 PESCA SPORTIVA 1 BASEBALL - SOFTBALL 1 BILIARDO 1 FOOTBALL 1 MOTONAUTICA 1 MOUNTAIN BIKE 1 PEDANE PER ARTI MARZIALI - PUGILATO - SOLLEVAMENTO PESI 5 SPORT EQUESTRI 1 TIRO CON L'ARCO 1

36 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:612 Asti N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale 436 TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 3 1 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

37 Asti - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazicostruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi Costruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Costruz_periodi

38 Asti - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

39 Asti - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale AT BOCCE 245 CALCIO 89 TENNIS 47 PALESTRA POLIVALENTE 37 CALCETTO 26 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 26 ALTRI SPAZI 24 TAMBURELLO 23 CAMPI ALL'APERTO 21 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 16 PALESTRA PER LA GINNASTICA 14 PALLAVOLO 6 PALLACANESTRO 5 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 4 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 4 BEACH VOLLEY 3 PALLONE ELASTICO 3 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 2 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 2 Somma di RUGBY 2 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 1 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 1 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 1 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 1 PESCA SPORTIVA 1 MOUNTAIN BIKE 1 TIRO CON L'ARCO 1 SKATEBORD 1 Somma di CORSE CAVALLI 1 Somma di HOCKEY SU PRATO 1 Somma di TIRO A VOLO 1

40 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:544 Biella N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale 7 TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 2 0 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

41 Biella - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione 139 Dati n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati

42 Biella- Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

43 Biella - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale BI BOCCE 221 CALCIO 98 PALESTRA POLIVALENTE 62 TENNIS 40 CAMPI ALL'APERTO 21 CALCETTO 15 PALESTRA PER LA GINNASTICA 14 PESCA SPORTIVA 9 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 7 PALLACANESTRO 7 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 6 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 5 SCI (DISCESA) 5 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 4 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 4 PALLAVOLO 3 BEACH VOLLEY 3 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 3 SPORT EQUESTRI 3 SKATEBORD 2 ALTRI SPAZI 1 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 1 RUGBY 1 TIRO A VOLO 1 PALESTRE PER LA DANZA (ARTISTICA-CLASSICA-MODERNA-LATINO AMERICANO-ECC.) 1 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 1 SCI (FONDO) 1 AUTOCROSS (CROSSODROMI) 1 BMX 1 GOLF 1 PISTE PER MOTOCICLISMO 1

44 Cuneo TOT. SPAZI DI ATTIVITA:1757 N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale TOT. COMPLESSI SPORTIVI:51 87 N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 12 4 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

45 Cuneo - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati

46 Cuneo - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante 589 Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

47 Cuneo - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale CN BOCCE 671 CALCIO 251 TENNIS 150 PALESTRA POLIVALENTE 114 CALCETTO 90 PALESTRA PER LA GINNASTICA 82 ALTRI SPAZI 66 CAMPI ALL'APERTO 50 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 42 PALLAVOLO 26 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 25 SCI (FONDO) 23 PALLONE ELASTICO 23 BEACH VOLLEY 22 SCI (DISCESA) 20 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 12 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 10 PALLACANESTRO 9 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 9 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 6 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 6 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 6 PESCA SPORTIVA 5 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 5 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 4 SKATEBORD 3 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 2 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 2 MOUNTAIN BIKE 2 HOCKEY SU PRATO 2 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 2 BASEBALL - SOFTBALL 2 PEDANE PER ARTI MARZIALI - PUGILATO - SOLLEVAMENTO PESI 2 GOLF 1 TIRO CON L'ARCO 1 CAMPI PER HOCKEY GHIACCIO - PATTINAGGIO, CURLING 1 PISTA TRIAL 1 SNOWBORD-FREESTYLE 1 SQUASH 1 VELODROMI 1

48 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:516 Novara N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale 19 TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

49 Novara - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi Costruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi Costruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Costruz_periodi

50 Novara - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante 249 Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

51 Novara - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale NO CALCIO 121 PALESTRA POLIVALENTE 78 BOCCE 74 TENNIS 60 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 32 PALESTRA PER LA GINNASTICA 24 CALCETTO 23 PALLACANESTRO 13 CAMPI ALL'APERTO 12 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 12 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 10 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 10 ALTRI SPAZI 8 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 8 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 5 SKATEBORD 3 BEACH VOLLEY 2 PESCA SPORTIVA 2 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 2 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 1 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 1 HOCKEY SU PRATO 1 TIRO CON L'ARCO 1 AUTOCROSS (CROSSODROMI) 1 SCI NAUTICO 1

52 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:4248 Torino N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale 755 TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

53 Torino - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi Costruz_periodi n. spazi Ristruttu_periodi Costruz_periodi

54 Torino - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante 1035 Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

55 Torino - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale TO BOCCE 1871 CALCIO 517 TENNIS 431 PALESTRA POLIVALENTE 314 CALCETTO 185 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 115 CAMPI ALL'APERTO 115 ALTRI SPAZI 107 PALESTRA PER LA GINNASTICA 90 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 49 BEACH VOLLEY 42 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 33 PALLACANESTRO 31 PALLAVOLO 31 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 26 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 23 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 22 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 20 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 18 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 16 MOUNTAIN BIKE 12 SCI (FONDO) 10 BASEBALL - SOFTBALL 10 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 9 SKATEBORD 9 TIRO CON L'ARCO 8 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 8 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 7 SCI (DISCESA) 7 RUGBY 7 CANOTTAGGIO 7 PALESTRE PER LA DANZA (ARTISTICA-CLASSICA-MODERNA-LATINO AMERICANO-ECC.) 6 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 5 SPORT EQUESTRI 5 PEDANE PER LA SCHERMA (FIORETTO-SPADA-SCIABOLA) 5 PESCA SPORTIVA 4 CAMPI PER HOCKEY GHIACCIO - PATTINAGGIO, CURLING 4 PEDANE PER ARTI MARZIALI - PUGILATO - SOLLEVAMENTO PESI 3

56 Torino - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale TO BOCCE 1871 CANOA - KAJAK 3 HOCKEY SU PRATO 2 GOLF 2 BMX 2 TAMBURELLO 2 HOCKEY GHIACCIO - VELOCITA (PISTE ANULARI) 2 MINI BASKET 2 ORIENTAMENTO 2 PALLONE ELASTICO 1 VELODROMI 1 TIRO A VOLO 1 PISTE PER MOTOCICLISMO 1 ATTIVITA' SUBACQUEE 1 MINI GOLF 1 SCI (SALTO) 1 SPAZI PER IL PARAPENDIO 1

57 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:424 Verbania N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI:164 N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale 10 TOT. COMPLESSI SPORTIVI: N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 1 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale 0

58 Verbania - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati

59 Verbania - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

60 Verbania - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale VB CALCIO 102 BOCCE 71 TENNIS 44 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 24 PALESTRA POLIVALENTE 20 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 18 SCI (DISCESA) 18 PALESTRA PER LA GINNASTICA 16 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 13 CALCETTO 12 PALLACANESTRO 12 BEACH VOLLEY 10 PALESTRE PER IL FITNESS - PESI 7 CAMPI ALL'APERTO 6 PALLAVOLO 5 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 5 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 5 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 4 SCI (FONDO) 4 ALTRI SPAZI 3 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 3 CAMPI PER HOCKEY GHIACCIO - PATTINAGGIO, CURLING 3 GOLF 2 MINI GOLF 2 SQUASH 2 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 1 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 1 TIRO CON L'ARCO 1 PALESTRE PER LA GINNASTICA (ARTISTICA-CORPO LIBERO-RITIMICA-ATTREZZISTICA) 1 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 1 RUGBY 1 BMX 1

61 TOT. SPAZI DI ATTIVITA:468 Vercelli N i con accessibilita' N i senza accessibilita' N i con accessibilita' parziale TOT. IMPIANTI SPORTIVI: N Spazi con accessibilita' N Spazi senza accessibilita' N Spazi con accessibilita' parziale TOT. COMPLESSI SPORTIVI:14 25 N Impianti con accessibilita' N Impianti senza accessibilita' N Impianti con accessibilita' parziale 4 0 N Complessi con accessibilita' N Complessi senza accessibilita' N Complessi con accessibilita' parziale

62 Vercelli - anno di costruzione/ristrutturazione spazi di attività Costruz_periodi n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati Totale complessivo Si ricorda che non corrisponde al totale spazi presenti, ma al numero di spazi dove è stato dichiarato l anno di costruzione Dati n. spazi costruiti_periodi n. spazi ristrutturati

63 Vercelli - Dettaglio Impianto Sportivo Dati N Impianti chiusi N Impianti interamente funzionante Tot. Impianti: Tale rappresentazione grafica riporta il numero di impianti per i quali è stata recuperata l informazione sullo stato dell Impianto. (dati ad oggi verificati sul sistema informativo CSI)

64 Vercelli - Dettaglio Spazio di Attività PV Dati Totale VC BOCCE 140 CALCIO 80 TENNIS 51 PALESTRA POLIVALENTE 43 CALCETTO 31 VASCHE PER ATTIVITA' NATATORIE 28 PALLACANESTRO 14 CAMPI ALL'APERTO 13 PALESTRA PER LA GINNASTICA 9 BEACH VOLLEY 7 ATLETICA LEGGERA (PISTE ANULARI) 5 ATLETICA LEGGERA (PISTE RETTILINEE E PEDANE) 5 PALLAVOLO 4 SCI (DISCESA) 3 ATLETICA LEGGERA (SALTO IN LUNGO) 3 SCI (FONDO) 3 ALTRI SPAZI 3 ATLETICA LEGGERA (SALTO CON L'ASTA) 3 PARETI PER ARRAMPICATA SPORTIVA 2 HOCKEY E PATTINAGGIO A ROTELLE 2 ATLETICA LEGGERA (LANCIO DEL PESO) 2 PESCA SPORTIVA 2 CANOA - KAJAK 2 PISTA POLIVALENTE ALL APERTO 1 CAMPI PER HOCKEY GHIACCIO - PATTINAGGIO, CURLING 1 MINI GOLF 1 ATTIVITA' NEL VERDE (PERCORSI ATTREZZATI) 1 BASEBALL - SOFTBALL 1 PATTINAGGIO A ROTELLE VELOCITA' (PISTA ANUL.) 1 TIRO A VOLO 1

65 La Regione Piemonte ringrazia per la collaborazione: Turistico Regionale Politecnico di Torino CSI Province Comuni

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione Censimento Nazionale Impianti Sportivi Istruzioni per la rilevazione Metodologia: impianti rilevati Tutte le strutture sportive PUBBLICHE E PRIVATE: SCUOLE ORATORI STRUTTURE SPORTIVE STRUTTURE RICETTIVE

Dettagli

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM )

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM ) Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM 18.2.1982) SPORT TABELLA PERIODICITA ESAMI INTEGRATIVI AEROBICA AGONISTICA AIKIDO ARBITRO ARTI MARZIALI

Dettagli

Il sottoscritto..nato a. il nella sua qualità di legale rappresentante di. la cui natura giuridica è. codice fiscale del legale rappresentante...

Il sottoscritto..nato a. il nella sua qualità di legale rappresentante di. la cui natura giuridica è. codice fiscale del legale rappresentante... MODELLO A/1 Alla Regione Lazio Dipartimento Programmazione Economica e Sociale Direzione Regionale Cultura, Arte, Sport Area Interventi per lo Sport Via R.R. Garibaldi, 7 00145 Roma Oggetto: Avviso Pubblico.

Dettagli

Ricognizione Impiantistica Sportiva. Genesi Metodologia Finalità

Ricognizione Impiantistica Sportiva. Genesi Metodologia Finalità Ricognizione Impiantistica Sportiva Genesi Metodologia Finalità La Regione Piemonte e la programmazione Il settore sport della Direzione Turismo Sport e Parchi della Regione Piemonte, al fine di ottenere

Dettagli

RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA DATI GENERALI: DOVE SONO GLI IMPIANTI N. COMUNI 216 N. ABITANTI* 1.227.122 N. IMPIANTI 2092 1,70 IMPIANTI * 1000 ABITANTI N. IMPIANTI DICUI FUNZIONANTI 1983 1,62

Dettagli

ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI TAB. N. 1 - TIPO CAUSA NON UTILIZZO TABELLA N. 2 - TIPO IMPIANTO TAB. N.3 - TIPO LAVORI PREVISTI

ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI TAB. N. 1 - TIPO CAUSA NON UTILIZZO TABELLA N. 2 - TIPO IMPIANTO TAB. N.3 - TIPO LAVORI PREVISTI ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI INDICE TABELLE 1 Tipo causa non utilizzo 2 Tipo impianto 3 Tipo lavori previsti 4 Tipo combustibile 5 Tipo fonti rinnovabili 6 Tipo proprietà e gestione 7 Tipo

Dettagli

Centri Fitness e Impianti Sportivi

Centri Fitness e Impianti Sportivi CONFRONTO TRA LE ATTIVITA DI PREVENZIONE SVOLTE DAL SERVIZIO PSAL: Centri Fitness e Impianti Sportivi ATS Città Metropolitana di Milano SC PSAL Luca Austa - Lidia Campo 27/04/2016 AREA DI INTERVENTO Attività

Dettagli

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva SPORT TABELLA B Acquathlon Aerobica Aerosport Aikido Arbitro Calcio Arbitro Handball Arbitro Hockey Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo Arbitro Rugby Arrampicata

Dettagli

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Inserire il codice Meccanografico della Scuola e salvare il "file con nome" riportando

Dettagli

Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale. Rimini 28 0ttobre 2012

Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale. Rimini 28 0ttobre 2012 Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale Rimini 28 0ttobre 2012 La ricerca di sfondo Lo Studio per lo sviluppo e il riequilibrio

Dettagli

Area Sport. I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2000 al 2005/2006.

Area Sport. I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2000 al 2005/2006. Area Sport I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2 al 25/26. 1 Corsi sportivi comunali. Annate 1999/2 25/26. 1999/2 2/21 21/22

Dettagli

Anno scolastico ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE

Anno scolastico ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE M.I.U.R. Anno scolastico 2011 2012 ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE ALLEGATO 1 DISCIPLINA AEROMODELLISMO ATLETICA LEGGERA

Dettagli

Manuale d uso. per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE

Manuale d uso. per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE Manuale d uso per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE 6. APPENDICE TIPOLOGIE DI ATTIVITÀ PER SPAZI DI ATTIVITÀ Vengono forniti di seguito alcuni accorgimenti

Dettagli

MANUALE E MODELLO DI RILEVAZIONE. Censimento Impianti Sportivi del Veneto CONI. Regione del Veneto. Data Creaz.: Data Ult. Modif.:

MANUALE E MODELLO DI RILEVAZIONE. Censimento Impianti Sportivi del Veneto CONI. Regione del Veneto. Data Creaz.: Data Ult. Modif.: MANUALE E MODELLO DI RILEVAZIONE Regione Veneto e Pag 1 di 33 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. CARATTERISTICHE DEL CENSIMENTO... 4 2.1. CRITERI GENERALI... 4 2.2. CRITERI PER LA RILEVAZIONE... 5 2.3. I

Dettagli

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45,

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45, ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA Tariffa verde Tariffa gialla Tariffa azzurra Tariffa ingresso (senza limite orario) 4,00 2,50 --- Carnet 11 ingressi della durata di un anno dalla

Dettagli

Osservatorio Sportivo Provinciale. Impianti Sportivi Strutturati

Osservatorio Sportivo Provinciale. Impianti Sportivi Strutturati Osservatorio Sportivo Provinciale Impianti Sportivi Strutturati COMUNE DI VAIANO Pagina 1 di 24 N IMPIANT 1 PALESTRA S. MEDIA BARTOLINI VIA NUOVA PER SCHIGNANO 0574/989608 Attività VARIE Palestre 0574/989608

Dettagli

Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport

Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport (O G+S) Modifica del 18 novembre 2004 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport ordina: I L ordinanza del DDPS

Dettagli

Cenni sul Sistema Sportivo e. quadro normativo di riferimento

Cenni sul Sistema Sportivo e. quadro normativo di riferimento Cenni sul Sistema Sportivo e quadro normativo di riferimento 59 Torino - Gare di Atletica Organizzazione del Sistema Sportivo Una prima definizione di cosa sia il sistema sportivo italiano fu formulata

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA. Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA. Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere Corso di laurea Triennale Anno accademico 2010/2011 Metodi e didattiche delle attività sportive CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

Dettagli

Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario. Università degli Studi di Catania

Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario. Università degli Studi di Catania Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario Università degli Studi di Catania La percezione del ruolo dello sport Sport come momento di aggregazione e di scambio culturale

Dettagli

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI CALENDARIO GIOCHI OLIPICI Tiro a segno - 10 m pistola Tiro a segno - 10 m carabina Ciclismo su strada Tiro con l arco - squadre Judo 60 kg Judo 48 kg Scherma - spada Sollevamento pesi - 48 kg Nuoto - 400

Dettagli

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 1 /DVHWWLPDHGL]LRQHGL3RUWH$SHUWHDOOR6SRUWSHU7XWWLVLÙVYROWDQHLJLRUQLH PDJJLR /D PDQLIHVWD]LRQH GL TXHVW DQQR Ù VWDWD SURJUDPPDWD LQ GXH JLRUQL FRQVHFXWLYL VDEDWRHGRPHQLFDFRQO

Dettagli

IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE

IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L DELLO SPORT NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE Alberto Acciari Presidente della Acciari Consulting Professore Marketing dello sport Università Cattolica Società

Dettagli

I controlli Antidoping Anno 2006

I controlli Antidoping Anno 2006 I controlli Antidoping Anno 2006 S. Rossi, G. Carosi, L. Martucci, D. Mattioli, M. Mazzola,R. Spoletini Dipartimento del Farmaco Istituto Superiore di Sanità Nell anno 2006 la Commissione per la vigilanza

Dettagli

IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness e nei centri benessere

IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness e nei centri benessere Direzione Economia Urbana e Lavoro Centro per la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita Viale Gabriele D Annunzio 15 IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness

Dettagli

LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT Spingere il proprio organismo oltre i limiti, anche mettendo a repentaglio la propria salute per raggiungere la prestazione migliore, è diventata oggi la prerogativa di ogni

Dettagli

NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 2006)

NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 2006) Spazi di attività Atletica piste ad anello (all aperto) piste ad anello (al chiuso) pedane salti e lanci NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 06) Tabella

Dettagli

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport»

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» (O-G+S-UFSPO) Modifica del 26 ottobre 2015 L Ufficio federale dello sport (UFSPO) ordina: I L ordinanza dell UFSPO del 12 luglio 2012 1 concernente «Gioventù

Dettagli

Metodi e didattiche delle attività sportive I

Metodi e didattiche delle attività sportive I UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA Corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive Anno accademico 2012/2013 Metodi e didattiche delle attività sportive I 1 CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT Esistono

Dettagli

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D)

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) 1) SCHEDA N.: se si devono compilare più schede indicarne il numero progressivo; per le schede successive alla prima non è necessario riportare

Dettagli

TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO

TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO Sport Automobilismo (Velocità) Automobilismo - Slalom e Trial

Dettagli

Pagina 1 - Idee per scuole partecipanti al concorso

Pagina 1 - Idee per scuole partecipanti al concorso Pagina 1 - Idee per scuole partecipanti al concorso SPERIMENTANDO edizione 2016 SCIENZA e SPORT: viaggio tra gli elementi e le discipline Idee e proposte per le scuole partecipanti al concorso "Sperimenta

Dettagli

La classificazione delle attività sportive. Dr. Italo Guido Ricagni

La classificazione delle attività sportive. Dr. Italo Guido Ricagni La classificazione delle attività sportive Dr. Italo Guido Ricagni La classificazione delle attività sportive Classificare le attività sportive è essenziale per poter prescrivere l esercizio fisico in

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2016-2017 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente)

TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente) TUTELA SANITARIA DELLE ATTIVITA SPORTIVE (quadro d insieme di confronto tra normativa UISP e Legislazione Regionale vigente) Riferimenti normativi: 1) Legge regionale n. 35 del 9 luglio 2003 2) Indirizzi

Dettagli

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport (OPPSpo) Modifica del 26 ottobre 2015 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS)

Dettagli

IUAV-VENEZIA BIBLIOTECA CENTRALE

IUAV-VENEZIA BIBLIOTECA CENTRALE IUAV-VENEZIA L 4037 BIBLIOTECA CENTRALE ,..-, ' l \..._ l \ ) PASQUALE CARBONARA 1' - - " '~ 'I l/")tc(', A ò~ s ~ :~' - L ', t. _, -{{6}S/

Dettagli

Monitoraggio, risultati e primo quadro di analisi. Area 2 - TORINO

Monitoraggio, risultati e primo quadro di analisi. Area 2 - TORINO Monitoraggio, risultati e primo quadro di analisi Area 2 - TORINO 21 Il censimento dell impiantistica sportiva piemontese - Metodi, strumenti ed esiti AREA 2 DATI AGGIORNATI AL 3 NOVEMBRE 27 COORDINATORE

Dettagli

Protocollo Sanitario Medicina dello Sport. Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299

Protocollo Sanitario Medicina dello Sport. Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299 Protocollo Sanitario Medicina dello Sport Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299 CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ AD ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA Accertamenti sanitari Decreto Ministero Sanità

Dettagli

S.M.S. Durazzo - GENOVA -

S.M.S. Durazzo - GENOVA - Scuola Regionale dello Sport Coni Liguria Via Ippolito d'aste 3/4 sc. sx 16121 Genova Tel 010581166 - fax 010592298 srdsliguria@coni.it http://sds.coniliguria.it ESITI RICERCA DISPERSIONE SPORTIVA IN LIGURIA

Dettagli

ALLEGATO E SCHEDA DI REGISTRAZIONE ICARO/PO-NET - ASSOCIAZIONI SPORTIVE

ALLEGATO E SCHEDA DI REGISTRAZIONE ICARO/PO-NET - ASSOCIAZIONI SPORTIVE I campi sottolineati sono obbligatori SEZIONE 1: INDIRIZZO E CONTATTI 1.1 - Denominazione Associazione/Cooperativa. 1.2 - Tipologia Associazione Sportiva Dilettantistica con personalità giuridica Associazione

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 44 del pag. 1/8

Allegato A al Decreto n. 44 del pag. 1/8 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 44 del 14.09.2016 pag. 1/8 Modulistica per la presentazione delle domande di accesso al Bando di cui alla DGR n. del Qualora dovuta Marca da Bollo da euro 16,00

Dettagli

MARKET RESEARCH La percezione dell Atletica in Italia

MARKET RESEARCH La percezione dell Atletica in Italia MARKET RESEARCH La percezione dell Atletica in Italia Novembre 2014 Studio di REPUCOM Contatto: Matteo Bozza Pamela Delmiglio 1 REPUCOM MARKET RESEARCH FIDAL NOVEMBRE 2014 OGGETTO DELL ANALISI La Federazione

Dettagli

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A )

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A ) Aero Club d Italia Volo a vela non acrobatico Campionati Mondiali; Campionati Europei e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo a Motore non acrobatico Campionati Mondiali; Campionati Europei e

Dettagli

TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI

TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI ALLEGATO 3 TABELLA A LIVELLI DELLE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI ALLE QUALI DEBBONO AVER PARTECIPATO GLI ATLETI N.B.: I requisiti di ammissibilità, relativi alla carriera agonistica realizzata

Dettagli

Monitoraggio, risultati. e primo quadro di analisi

Monitoraggio, risultati. e primo quadro di analisi Monitoraggio, risultati e primo quadro di analisi 125 Torino - Palavela 126 L impiantistica sportiva pubblica La rilevazione dei Comuni si è conclusa, secondo le intese con l Osservatorio Turistico, il

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA. Istituto Superiore di Sanità

EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA. Istituto Superiore di Sanità EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA Istituto Superiore di Sanità LO SPORT IN ITALIA PERSONE CHE PRATICANO UNO O PIU SPORT CON CONTINUITA : 11.5 MILIONI PERSONE CHE PRATICANO UNO O PIU SPORT SALTUARIAMENTE:

Dettagli

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE

OCP - REPORT STATISTICO 2012 CINEMA IN PIEMONTE BIGLIETTI VENDUTI NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE A TORINO (2010-2012) Variazione % 2011-2010 2012-2011 Gennaio 487.465 493.952 342.034 1,3-30,8 Febbraio 331.780 275.591 259.497-16,9-5,8 Marzo 346.760 240.747

Dettagli

IL PROGETTO ROMA 2024

IL PROGETTO ROMA 2024 INDIVIDUAZIONE DEI POSSIBILI SITI DA DESTINARE AD IMPIANTI DI ALLENAMENTO ALL INTERNO DI STRUTTURE ESISTENTI. INDIVIDUAZIONE DELLE ZONE DI CARENZA PER REALIZZARE NUOVI IMPIANTI A SERVIZIO DELLO SPORT DI

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO Bozza

UNITA DI APPRENDIMENTO Bozza UNITA DI APPRENDIMENTO Bozza TITOLO LO SPORT DESTINATARI Classe seconda scuola secondaria di II grado Gruppo classe, composto da 25 alunni, di cui 1 DSA e 1 diversamente abile con certificazione L.104

Dettagli

I NUMERI DELLO SPORT

I NUMERI DELLO SPORT I NUMERI DELLO SPORT 2007 TABELLE NAZIONALI SINTETICHE FSN DSA Comitato Olimpico Nazionale Italiano Osservatori Statistici per lo Sport Censis Servizi 1 INDICE Introduzione ai dati del monitoraggio 2007

Dettagli

Tipologia Visita (A oppure B) Periodicità (1=annuale 2=biennale) 16* A1

Tipologia Visita (A oppure B) Periodicità (1=annuale 2=biennale) 16* A1 Federazione Sportiva Nazionale AeCI AeroClub d'italia Specialità Età inizio Tipologia Visita (A oppure B) Periodicità (1=annuale 2=biennale) Età per ECG durante sforzo, AGGIUNTIVO alla visita di idoneità

Dettagli

ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA

ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA Decreto Ministero Sanità 18 febbraio 1982 (e successivi) "" - art. 3 TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport

Dettagli

INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Progetto Nazionale

INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Progetto Nazionale INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Questi alcuni dei principali numeri del lavoro presentato in questo documento, frutto dell attività di rilevazione che ha interessato la

Dettagli

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE Gennaio 2003 Direzione Comunicazione Istituzionale dell Assemblea Settore Documentazione DIREZIONE COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELL ASSEMBLEA Direttore: Luciano CONTERNO

Dettagli

Lugano Città. dello sport

Lugano Città. dello sport t D anni 30 ic. r s po Nasce nel 1980 e dedica tutta la sua vita allo sport e in particolare alla gestione e allo sviluppo delle infrastrutture sportive, al sostegno delle attività delle società sportive,

Dettagli

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A )

Competizione internazionale e nazionale (Categoria A ) Aero Club d Italia Volo a vela non acrobatico e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo a Motore non acrobatico e gli eventi inseriti nel calendario F.A.I. Volo acrobatico a Motore e a Vela: Campionati

Dettagli

24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA

24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA 24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA La 17 edizione della manifestazione promozionale Sport Exhibition si terrà presso il polo sportivo PalaRavizza - Campo CONI dal 24 al 27 settembre. Le mattinate di giovedì

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO UFFICIO ATTIVITA SPORTIVE Agenzia Provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili presentazione a cura dell UFFICIO ATTIVITA SPORTIVE Trento, loc. Centochiavi,

Dettagli

ARCADIA Associazione Ricreativa Culturale Attività Dopolavoro Insubria Università degli Studi dell Insubria

ARCADIA Associazione Ricreativa Culturale Attività Dopolavoro Insubria Università degli Studi dell Insubria RISPOSTE QUESTIONARIO ATTIVITÀ ARCADIA All inizio del proprio mandato (settembre 2007), il Consiglio Direttivo di ARCADIA ha ritenuto opportuno effettuare un indagine tra il personale e i collaboratori

Dettagli

Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II. A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci

Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II. A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci Analisi settoriale estendibile ad altri settori Settore Sportivo Settore pilota per la

Dettagli

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016 5-21 agosto 2016. Sono queste le date cerchiate in rosso sui calendari degli appassionati di sport. A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016, l appuntamento più importante del quadriennio,

Dettagli

METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO

METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO Corso di 1 livello METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO Bologna, 6 maggio 2017 Gabriele Semprini Argomenti 1. Fattori della prestazione sportiva (strutturali e funzionali) 2. Le basi anatomiche e fisiologiche

Dettagli

Piano di sviluppo degli impianti sportivi

Piano di sviluppo degli impianti sportivi AUTONOME PROVINZ BOZEN SÜDTIROL Abteilung 7 Örtliche Körperschaften Amt 7.2 Amt für Sport Sportbeobachtung PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Ripartizione 7 Enti locali Ufficio 7.2 Ufficio sport

Dettagli

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO Tipologia Il Palazzetto a forma di ferro di cavallo allungato è polifunzionale concepito in modo da potersi porre quale riferimento per un insieme di attività parallele

Dettagli

obiettivi proponiamo operiamo perseguiamo promuoviamo

obiettivi proponiamo operiamo perseguiamo promuoviamo obiettivi proponiamo lo sport come risposta al disagio dei giovani che troppo spesso, non trovano modelli giusti o punti di riferimento. L Ente infatti non si prefigge solo come scopo quello di aiutare

Dettagli

Centro Universitario Sportivo

Centro Universitario Sportivo Centro Universitario Sportivo C.U.S. Centro Universitario Sportivo via del Bastione 3-62032 Camerino MC tel. 0737 402109 - fax 0737 630047 - cus@unicam.it segreteria impianti sportivi Le Calvie tel/fax

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Servizi TABELLE NAZIONALI SINTETICHE FSN - DSA NOTE INTRODUTTIVE

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Servizi TABELLE NAZIONALI SINTETICHE FSN - DSA NOTE INTRODUTTIVE Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT TABELLE NAZIONALI SINTETICHE FSN - DSA NOTE INTRODUTTIVE Società, tesserati e operatori

Dettagli

LE VARICI NELLO SPORTIVO

LE VARICI NELLO SPORTIVO LE VARICI NELLO SPORTIVO 1) L inattività e l attività fisica eccessiva favoriscono la varicosi 2) La diffusione sempre maggiore delle attività agonistiche e amatoriali aumentano l incidenza della varicosi

Dettagli

A SCUOLA DI SPORT. PROGETTO DI AVVIAMENTO ALLA PRATICA SPORTIVA Scuola Secondaria di I Grado. D. Alighieri di Catania

A SCUOLA DI SPORT. PROGETTO DI AVVIAMENTO ALLA PRATICA SPORTIVA Scuola Secondaria di I Grado. D. Alighieri di Catania A SCUOLA DI SPORT PROGETTO DI AVVIAMENTO ALLA PRATICA SPORTIVA Scuola Secondaria di I Grado. D. Alighieri di Catania Premessa OBIETTIVI rifinalizzare le ore aggiuntive di avviamento alla pratica sportiva,

Dettagli

ETÀ MINIMA DI ACCESSO ALLA ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA E NUOVE TIPOLOGIE E PERIODICITÀ DELLE VISITE DI IDONEITÀ

ETÀ MINIMA DI ACCESSO ALLA ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA E NUOVE TIPOLOGIE E PERIODICITÀ DELLE VISITE DI IDONEITÀ ETÀ MINIMA DI ACCESSO ALLA ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA E NUOVE TIPOLOGIE E PERIODICITÀ DELLE VISITE DI IDONEITÀ Circolare del 28 maggio 2008 inviata dal CONI alle FSN, DSA, Comitati Regionali e Provinciali

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE 18 febbraio 1982 «Norme per la tutela sanitaria dell attività sportiva agonistica». (G.U. 5 marzo 1982, n.

DECRETO MINISTERIALE 18 febbraio 1982 «Norme per la tutela sanitaria dell attività sportiva agonistica». (G.U. 5 marzo 1982, n. DECRETO MINISTERIALE 18 febbraio 1982 «Norme per la tutela sanitaria dell attività sportiva agonistica». (G.U. 5 marzo 1982, n. 63) IL MINISTRO DELLA SANITÀ vista la legge 26 ottobre 1971, n. 1099, sulla

Dettagli

Gratuito Ingresso bambini-adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; universitari 3,20 Ingresso ai diversamente abili con/senza accompagnatore

Gratuito Ingresso bambini-adolescenti 4-18 anni; ultrasessantacinquenni; universitari 3,20 Ingresso ai diversamente abili con/senza accompagnatore COMUNE DI BRESCIA ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI G.C. DEL COMUNE DI BRESCIA IN DATA 28.7.2015 N. 395 Allegato A TARIFFE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI SERVIZIO SPORT PISCINE 01.09.2015

Dettagli

1.2 Controlli Antidoping Anno 2006

1.2 Controlli Antidoping Anno 2006 REPORTING SYSTEM / DOPING ANTIDOPING / 2006 1.2 Controlli Antidoping Anno 2006 Nell anno 2006 la Commissione per la vigilanza ed il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive

Dettagli

«Gli Sportelli diffusi»

«Gli Sportelli diffusi» . PROGETTO REGIONALE USR per il Piemonte CTS SUPPORTO ALL INCLUSIONE SCOLASTICA degli ALLIEVI CON DISTURBO DELLO SPETTRO AUTISTICO «Gli Sportelli diffusi» (marzo-aprile 2017) MACROPROGETTAZIONE 1 (marzo

Dettagli

Quasi tutti questi accertamenti sono eseguibili presso le sedi del nostro Centro in tempi molto brevi e a tariffe ridotte.

Quasi tutti questi accertamenti sono eseguibili presso le sedi del nostro Centro in tempi molto brevi e a tariffe ridotte. 1 Scheda informativa MEDICINA DELLO SPORT Il Servizio di Medicina dello Sport esegue tutti i test clinici e strumentali necessari per il rilascio dell'idoneità Sportiva per tutte le discipline, in collaborazione

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Osservatòri Statistici per lo Sport RAPPORTO REGIONALE PIEMONTE

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Osservatòri Statistici per lo Sport RAPPORTO REGIONALE PIEMONTE Comitato Olimpico Nazionale Italiano Osservatòri Statistici per lo Sport Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT RAPPORTO REGIONALE PIEMONTE Società, tesserati e operatori di tutte le Federazioni Sportive

Dettagli

CON DISABILITÀ. Donatella Donati - Referente Sport & Salute ANFFAS Nazionale

CON DISABILITÀ. Donatella Donati - Referente Sport & Salute ANFFAS Nazionale CON DISABILITÀ Guttman nasce sport paralimpico 28 Luglio 1948 primi Giochi di Stoke Mandeville Sport & Disabilità Fisica Paralisi motoria da lesione midollare importante per la fitness abbassamento dei

Dettagli

LA PRATICA SPORTIVA DILETTANTISTICA IN PUGLIA

LA PRATICA SPORTIVA DILETTANTISTICA IN PUGLIA LA PRATICA SPORTIVA DILETTANTISTICA IN PUGLIA L'organizzazione e il potenziamento dello sport agonistico a livello nazionale è affidato al CONI che mediante gli Enti federali promuove lo svolgimento a

Dettagli

TABELLA B. TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato.

TABELLA B. TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato. TABELLA B TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato. Accertamenti sanitari previsti in rapporto allo sport praticato e loro periodicità (D.M. 18/2/82 e successivi) Accertamenti richiesti per tutti gli

Dettagli

RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DIDATTICA MUSEALE NELLA REGIONE PIEMONTE

RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DIDATTICA MUSEALE NELLA REGIONE PIEMONTE RISULTATI DELL INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DIDATTICA MUSEALE NELLA REGIONE PIEMONTE A cura di Anna Maria Quagliato Direzione Regionale Beni Culturali Settore Musei e Patrimonio culturale Presento oggi i

Dettagli

ALLEGATO A. GARE AM.LI Ingresso a pagamento Aggiorn. ISTAT al GARE UFF.LI Ingresso libero Aggiorn. ISTAT al 2013

ALLEGATO A. GARE AM.LI Ingresso a pagamento Aggiorn. ISTAT al GARE UFF.LI Ingresso libero Aggiorn. ISTAT al 2013 ALLEGATO A STADIO ADRIATICO GARE UFFICIALI / AMICHEVOLI Gare Ufficiali pagamento Aggiorn. GARE UFF.LI Aggiorn. ISTAT al GARE AM.LI pagamento Aggiorn. ISTAT al Gare amichevoli Aggiorn. ISTAT al Quota per

Dettagli

Fib Junior: tutti in gioco

Fib Junior: tutti in gioco PROPOSTA ATTIVITÀ SCOLASTICA F.I.B. 2016/2017 Fib Junior: tutti in gioco La F.I.B. Federazione Italiana Bocce Commissione Giovanile propone anche per l A.S. 2016/17 un programma volto alla conoscenza dello

Dettagli

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione IMPIANTI SPORTIVI 67 68 PISCINE ESTIVE 2011 Piscina CECCHI Via Cecchi, 14 Tel. 011 2470029 Circ. Periodo apertura 7 fino al 31/7 Orario feriale Dalle 12.40 alle 14.20 SABATO Dalle 10.30 alle 15.30 Orario

Dettagli

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

DESCRIZIONE DEL PROGETTO ALLEGATO A5 al modulo di domanda del bando Realizzazione di un sistema di ricettività agrituristica GAL Borba Via Roma, 8 15010 PONZONE (AL) Regione Piemonte Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse

Dettagli

Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale

Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale Dott.ssa Elena Battaglia e Dott. Saverio Fagiani Roma Capitale Dipartimento Sport Dott.ssa Vera Costantini Sysdeco

Dettagli

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera. impianto "Caduti di Brema" v.le Piacenza

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina U. Corazza via F.lli Bandiera. impianto Caduti di Brema v.le Piacenza IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera corso di nuoto per scuole materne, elementari, medie inferiori corso di nuoto pomeridiano trimestrale (20 lezioni) allenamenti preagonistici

Dettagli

LIBERA PALESTRA DEL RETRONE

LIBERA PALESTRA DEL RETRONE 22 LIBERA PALESTRA DEL RETRONE Descrizione Realizzazione di una palestra attrezzata a cielo aperto, completa di stazioni fitness fisse per esterni su pavimentazione antishock, rettilineo per atletica a

Dettagli

COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento. AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti

COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento. AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento Allegato A AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti LA LOCAZIONE DI SPAZI PER RISTORAZIONE ESERCIZI PUBBLICI COMMERCIALI LA CESSIONE

Dettagli

RIO 2016 Giochi della XXXI Olimpiade 5/21 Agosto 2016

RIO 2016 Giochi della XXXI Olimpiade 5/21 Agosto 2016 RIO 2016 Giochi della XXXI Olimpiade 5/21 Agosto 2016 SPORT (32) DISCIPLINE (42) GARE (306) [Aggiornamento: 1 Maggio 2015] Questa pagina riporta il programma di Rio de Janeiro 2016. Il programma prevede

Dettagli

SPORT E PERIFERIE AREE SPORT per i parchi di Roma. Roma, 20 luglio 2016

SPORT E PERIFERIE AREE SPORT per i parchi di Roma. Roma, 20 luglio 2016 AREE SPORT per i parchi di Roma Roma, 20 luglio 2016 La Legge 22/01/2016 n 9 Art. 15 D.L. 25/11/2015 Misure urgenti per favorire la realizzazione di impianti sportivi nelle periferie urbane Ai fini del

Dettagli

Revisione del

Revisione del SIGLA FEDERAZIONE FEDERAZIONE MINIMA MASSIMA MINIMA MASSIMA AIR SOFT A3 12 FITDS FA.020 A.025 14 s.l. 14 s.l. compimento anno AMERICAN FOOTBALL B1 12 FIDAF FA.018 A.012 12 42 12 18 anno solare ARRAMPICATA

Dettagli

Report del questionario

Report del questionario Progetto SportSanté Report del questionario Le risposte di 232 giovani, tra i 14 e i 21 anni, frequentanti l Istituzione scolastica di istruzione tecnica commerciale e per geometri giug 9 2 1. Cosa fai

Dettagli

Convenzione Esclusiva 2010

Convenzione Esclusiva 2010 Manuale di utilizzo del Programma Assicurativo Estratto delle condizioni di assicurazione 1 Indice 1. Copertura assicurativa di base Per gli Associati Pag. 3 Attività Sportive Assicurabili - Altre notizie

Dettagli

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport»

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» (O-G+S-UFSPO) 415.011.2 del 12 luglio 2012 (Stato 1 ottobre 2012) L Ufficio federale dello sport (UFSPO), visti gli articoli 6 capoverso 3, 8 capoverso

Dettagli

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2016 al 09/06/2017 SI. Campi cat. A. Allegato 3

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2016 al 09/06/2017 SI. Campi cat. A. Allegato 3 Piscine cat.b PERIODO PRENOTABILITA' STAGIONE 2016-2017 Piscina CENTRO SPORTIVO MATTARELLO 01/09/2016-31/05/2017 NO Piscina SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARGENTARIO 01/10/2016-31/05/2017 NO Piscina

Dettagli

S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 Art. 2

S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 Art. 2 S T A T U T O dei Gruppi Sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO Art. 1 L attività sportiva è parte integrante dell addestramento, a tal fine la Polizia di Stato ne agevola la pratica sia come elemento

Dettagli

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013 TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2013 Gli importi che Società, Associazioni e Federazioni sportive devono corrispondere per l'utilizzo degli impianti (da parte di squadre o gruppi di

Dettagli

Graduatoria: Completamento palestre

Graduatoria: Completamento palestre Completamento palestre 1 163 COMUNE DI VIGASIO (VR) 1,2554 154.937,07 77.468,00 COMPLETAMENTO PALAZZETTO SPORT 2 73 GAZZERAOLIMPIAGHIRIGNAGO (VE) 1,016772 12.240,00 6.120,00 RIFACIMENTO IMPIANTO DI RISCALDAMENTO

Dettagli

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO. 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile)

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO. 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile) MERCOLEDÌ 3 AGOSTO 18.00 CALCIO Svezia vs Sudafrica (Gruppo E, femminile) 20.00 CALCIO - Canada vs Australia (Gruppo F, femminile) 21.00 CALCIO - Brasile vs Cina (Gruppo E, femminile) 23.00 CALCIO - Zimbabwe

Dettagli