ANCONA ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANCONA ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO"

Transcript

1 ANCONA ANNO XXXVIII N. 98 SOMMARIO ATTI DELLA REGIONE REGOLAMENTI Regolamento regionale 30 Ottobre 2007, n. 3. Attuazione della legge regionale 24 novembre 2004, n. 24 Ordinamento del sistema fieristico regionale.. pag DELIBERAZIONI AMMINISTRATIVE DEL CONSIGLIO REGIONALE Deliberazione amministrativa n. 66 del 23 ottobre Piano regionale per le politiche attive del lavoro triennio 2007/2009 articolo 3 della legge regionale 25 gennaio 2005, n pag MOZIONI, RISOLUZIONI E ORDINI DEL CONSIGLIO COMUNALE Consiglio Regionale delle Marche. Estratto del processo verbale della seduta n. 80 del 16 ottobre 2007: Ordine del giorno sulla proposta di legge regionale n. 181 Assestamento del bilancio adeguamento normativa di controllo degli impianti termici... pag Consiglio Regionale delle Marche. Estratto del processo verbale della seduta n. 81 del 23 ottobre 2007: Mozione n. 202 Piano regionale di edilizia residenziale pag Consiglio Regionale delle Marche. Estratto del processo verbale della seduta n. 81 del 23 ottobre 2007: Ordine del giorno sulla proposta di regolamento n. 10 Attuazione della legge regionale 24 novembre 2004, n. 24 Ordinamento del sistema fieristico regionale - Costituzione polo unico regionale... pag DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA REGIONALE Deliberazione n del 31/10/2007. Art comma 2 - della L.R. 23/02/2007 n. 2 - Variazione compensativa al Programma Operativo annuale Importo di ,00... pag Deliberazione n del 31/10/2007. Art comma 2 - della L.R. 23/02/2007 n. 2 - Variazione compensativa al Programma Operativo annuale Importo di ,30... pag Deliberazione n del 31/10/2007. Art. 29 della L.R. dell 11 dicembre Variazione compensativa al Il Bollettino della Regione Marche si pubblica in Ancona e di norma esce una volta alla settimana, il giovedì. La Direzione e la Redazione sono presso la Regione Marche Segreteria della Giunta regionale - Via Gentile da Fabriano - Ancona - Tel. (071) 8061 POSTE ITALIANE S.p.A. SPEDIZIONE IN A.P. 70% DCB ANCONA

2 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE 2007 Art. 6-(Svolgimento delle manifestazioni fieristiche) - 1. I soggetti pubblici e privati che intendono organizzare manifestazioni fieristiche inviano agli enti indicati al comma 2 una comunicazione contenente i dati relativi alle manifestazioni medesime e la dichiarazione del possesso dei requisiti stabiliti ai sensi del comma 4, al fine di garantire la necessaria qualità del servizio offerto e la sicurezza della manifestazione. 2. La comunicazione è inviata al dirigente della struttura organizzativa regionale competente in caso di manifestazioni di rilevanza internazionale e al Comune competente per territorio negli altri casi. Il Comune trasmette alla Regione i dati delle manifestazioni di propria competenza al fine della redazione del calendario di cui all articolo La manifestazione fieristica può essere effettuata decorsi sessanta giorni dal ricevimento della comunicazione o delle eventuali informazioni integrative richieste. 4. I termini e le modalità di presentazione della comunicazione, i dati e i requisiti da comunicare sono stabiliti con regolamento ai sensi dell articolo 12. Nella fissazione dei requisiti, il regolamento deve tener conto, per gli operatori provenienti da altri Stati membri dell Unione europea, delle norme alle quali gli stessi sono sottoposti nello Stato di provenienza. L organizzazione di manifestazioni da parte di soggetti aventi sede legale in Stati non appartenenti all Unione europea può essere subordinata all esistenza di condizioni di reciprocità, nel rispetto delle norme internazionali. 5. La durata delle manifestazioni fieristiche non può essere superiore a quindici giorni, salvo deroghe consentite in presenza di particolari condizioni produttive e commerciali.. Nota all art. 5, commi 1 e 2 Il testo dell articolo 7 della l.r. 24 novembre 2004, n. 24 (Ordinamento del sistema fieristico regionale) è il seguente: Art.7-(Calendario regionale delle manifestazioni fieristiche) - 1. Il calendario regionale delle manifestazioni fieristiche che si svolgono sul territorio regionale è pubblicato a cura della struttura organizzativa regionale competente nel Bollettino Ufficiale della Regione entro il 30 novembre dell anno precedente a quello in cui si svolgono le manifestazioni. 2. Il calendario è redatto in base alle modalità stabilite con regolamento ai sensi dell articolo 12 e riporta per ogni manifestazione: a) la denominazione ufficiale; b) la tipologia e la qualifica; c) il luogo e il periodo di svolgimento; d) i settori merceologici interessati; e) gli estremi della comunicazione di cui all articolo Gli organizzatori indicano gli estremi della comunicazione di cui all articolo 6 in ogni genere di pubblicità relativa alla singola manifestazione.. Nota all art. 9, commi 1 e 2 Il testo dell articolo 10 della l.r. 24 novembre 2004, n. 24 (Ordinamento del sistema fieristico regionale) è il seguente: Art (Elenco regionale degli enti fieristici) - 1. Presso la struttura organizzativa regionale competente è istituito l elenco regionale degli enti fieristici, al fine di monitorare l evoluzione del settore, delle tipologie concorrenziali e della distribuzione delle manifestazioni fieristiche sul territorio regionale. 2. In fase di prima applicazione della presente legge, sono iscritti d ufficio nell elenco gli enti fieristici esistenti. 3. Gli enti di cui al comma 2, non in possesso dei requisiti di cui all articolo 9, redigono un progetto di trasformazione secondo le modalità e nei termini stabiliti con regolamento ai sensi dell articolo 12. Il progetto è approvato dalla Regione in base a quanto previsto nel medesimo regolamento. 4. La riorganizzazione dell Ente unico regionale per le manifestazioni fieristiche (ERF), istituito dalla legge regionale 13 aprile 1995, n. 52 (Disciplina delle manifestazioni fieristiche), è effettuata ai sensi dell articolo 11.. a) NOTIZIE RELATIVE AL PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE: Proposta di regolamento ad iniziativa della Giunta regionale n. 10/07 del 20 luglio 2007; Relazione della III Commissione consiliare permanente in data 16 ottobre 2007; Deliberazione del Consiglio regionale n. 67 del 23 ottobre b) STRUTTURA REGIONALE RESPONSABILE DELL ATTUAZIONE: SERVIZIO CULTURA, TURISMO E COMMERCIO. DELIBERAZIONI AMMINISTRATIVE DEL CONSIGLIO REGIONALE Deliberazione amministrativa n. 66 del 23 ottobre Piano regionale per le politiche attive del lavoro triennio 2007/2009 articolo 3 della legge regionale 25 gennaio 2005, n. 2. IL CONSIGLIO REGIONALE Visto il decreto legislativo 23 dicembre 1997, n. 469 concernente: Conferimento alle Regioni e agli enti locali di funzioni e compiti in materia di mercato del lavoro, a norma dell articolo 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59 ; Vista la legge regionale 25 gennaio 2005, n. 2 Norme regionali per l occupazione, la tutela e la qualità del lavoro con la quale, in linea con le disposizioni contenute nel citato D.lgs. 469/1997, la Regione Marche ha individuato gli strumenti e gli assetti regionali in materia di politiche attive del lavoro; Visto l articolo 3 della l.r. 2/2005 che prevede la redazione del piano regionale per le politiche attive del lavoro, quale atto di programmazione, indirizzo e pianificazione generale della Regione relativamente alle materie disciplinate con la medesima legge; 18042

3 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N. 98 Dato atto: che la Commissione regionale per il lavoro, di cui all articolo 6 della l.r. 2/2005, ha all unanimità espresso parere favorevole sulla proposta di piano in data 4 luglio 2007; che, ai sensi dell articolo 7 della l.r. 5 settembre 1992, n. 46, il piano regionale in oggetto è stato sottoposto all esame della Conferenza regionale delle autonomie in data 25 luglio 2007; Vista la proposta della Giunta regionale; Visto il parere favorevole di cui all articolo 16, comma 1, lettera d), della l.r. 15 ottobre 2001, n. 20 in ordine alla regolarità tecnica e sotto il profilo di legittimità del Dirigente del servizio istruzione, formazione e lavoro, nonché l attestazione dello stesso che dalla deliberazione non deriva né può comunque derivare un impegno di spesa a carico della Regione, resi nella proposta della Giunta regionale; Preso atto che la predetta proposta è stata preventivamente esaminata, ai sensi del primo comma dell articolo 22 dello Statuto regionale, dalla Commissione consiliare permanente competente in materia; Visto l articolo 21 dello Statuto regionale; DELIBERA di approvare l allegato Piano regionale per le politiche attive del lavoro. Triennio 2007/2009. Articolo 3 della legge regionale 25 gennaio 2005, n. 2. Avvenuta la votazione, il Presidente ne proclama l esito: Il Consiglio approva

4 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

5 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

6 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

7 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

8 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

9 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

10 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

11 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

12 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

13 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

14 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

15 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

16 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

17 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

18 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

19 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

20 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

21 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

22 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

23 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

24 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

25 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

26 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

27 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

28 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

29 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

30 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

31 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

32 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

33 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

34 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

35 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

36 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

37 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

38 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

39 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

40 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

41 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

42 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

43 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

44 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

45 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

46 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

47 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

48 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

49 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

50 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

51 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

52 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

53 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

54 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

55 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

56 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

57 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

58 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

59 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

60 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

61 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

62 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

63 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

64 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

65 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

66 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

67 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

68 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

69 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

70 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

71 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

72 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

73 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

74 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

75 8 NOVEMBRE 2007 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE ANNO XXXVIII N

76 ANNO XXXVIII N. 98 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MARCHE 8 NOVEMBRE

Relazione della IV Commissione permanente

Relazione della IV Commissione permanente REGIONE MARCHE 1 ASSEMBLEA LEGISLATIVA X LEGISLATURA DOCUMENTI PROPOSTE DI LEGGE E DI ATTO AMMINISTRATIVO RELAZIONI Relazione della IV Commissione permanente SANITÀ E POLITICHE SOCIALI (Seduta del 28 giugno

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 Direzione Generale Avvocatura

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 Direzione Generale Avvocatura 36 16.12.2009 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 Direzione Generale Avvocatura DECRETO 2 dicembre 2009, n. 6170 certificato il 04-12-2009 Nomina del responsabile della correttezza e della

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3

REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA Parte I 6.12.2006 - pag. 701 REGOLAMENTO REGIONALE 17 NOVEMBRE 2006 N. 3 Regolamento per l attuazione della legge regionale 11 maggio 2006 n. 11 (istituzione

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 07-04-2014 (punto N 4 ) Decisione N 4 del 07-04-2014 Proponente ENRICO ROSSI DIREZIONE GENERALE PRESIDENZA Pubblicita /Pubblicazione

Dettagli

3162 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I. to di concessione. Ditta Marmaros Società Agricola S.r.l.

3162 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I. to di concessione. Ditta Marmaros Società Agricola S.r.l. 3162 N. 17 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-5-2014 Parte I to di concessione. Ditta Marmaros Società Agricola S.r.l. DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI - UFFICIO ZOOTECNIA,

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LIGURIA

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LIGURIA CONSIGLIO REGIONALE DELLA LIGURIA ESTRATTO del Processo verbale dell adunanza del 18 luglio 2006 Seduta pubblica Sessione II ordinaria Intervenuti Consiglieri N. 33 Presidente Giacomo Ronzitti Consiglieri

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 478 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 478 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 478 del 16-7-2015 O G G E T T O Approvazione del Conto Giudiziale dell Agente Contabile Tesoriere relativo all esercizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383 2833 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 marzo 2015, n. 383 D.G.R. n. 523/2014: Modifica allegato 1 Scheda d indirizzo per la realizzazione di politiche attive nell ambito della partecipazione della

Dettagli

Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016

Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016 Anno XLVI Anno XLVI N. 149 Speciale (30.11.2016) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Speciale N. 149 del 30 Novembre 2016 DISPOSIZIONI ATTUATIVE DELLA DISCIPLINA DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM. SALUTE, SIC. ALIM.

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM. SALUTE, SIC. ALIM. REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 703 09/12/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 18479 DEL 24/11/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM.

Dettagli

DECRETO 30 aprile 2015, n certificato il

DECRETO 30 aprile 2015, n certificato il REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento Formazione, Orientamento e Lavoro Settore Formazione e Orientamento DECRETO 30 aprile

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT.

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 186 19/04/2017 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 6288 DEL 06/04/2017 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: PROGRAMM.

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 125/16/CONS DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ANALISI DI IMPATTO DELLA REGOLAMENTAZIONE (AIR) L AUTORITÀ NELLA riunione di Consiglio del 7 aprile 2016;

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione

PROVINCIA DI ROMA. COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione Riproduzione dell originale firmato digitalmente PROVINCIA DI ROMA COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione L anno duemilatredici il giorno ventidue del mese di maggio, alle ore 11.00, presso

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 6 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE L anno duemilaquattordici, il giorno trenta

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 11 DEL REGIONE VENETO DISCIPLINA DEL SETTORE FIERISTICO

LEGGE REGIONALE N. 11 DEL REGIONE VENETO DISCIPLINA DEL SETTORE FIERISTICO LEGGE REGIONALE N. 11 DEL 23-05-2002 REGIONE VENETO DISCIPLINA DEL SETTORE FIERISTICO Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE VENETO N. 53 del 28 maggio 2002 Il Consiglio regionale ha approvato Il Presidente

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 LEGGE REGIONALE 1 marzo 2016, n. 21

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 LEGGE REGIONALE 1 marzo 2016, n. 21 28 9.3.2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10 LEGGE REGIONALE 1 marzo 2016, n. 21 Riordino delle funzioni di tenuta degli albi regionali del terzo settore ai sensi della l.r. 22/2015.

Dettagli

COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA Provincia di Arezzo

COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA Provincia di Arezzo COMUNE DI PRATOVECCHIO STIA Provincia di Arezzo SCHEMA DELLA DELIBERAZIONE DI APPROVAZIONE DELLA VARIANTE DI MANUTENZIONE OGGETTO: REGOLAMENTO URBANISTICO (TERRITORIO DELL EX COMUNE DI STIA) - APPROVAZIONE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL 03-03-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE CON FORMULAZIONE DI PARERE LEGALE IN MATERIA DI CONFORMITA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 10-07-2012 (punto N 21 ) Delibera N 609 del 10-07-2012 Proponente GIANFRANCO SIMONCINI DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 594 11/10/2016 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 15033 DEL 10/10/2016 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: TERRITORIO, URBANISTICA E MOBILITA' Area: PORTI E TRASPORTO

Dettagli

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 Copia Albo Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 OGGETTO: Finanze. ESAME ED APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITA' (art.152 D.Lgs. n. 267/2000 coordinato

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL

PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL Ufficio: TECNICO PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL 07-11-2016 Oggetto: ADOZIONE VARIANTE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI COMUNALE AI SENSI DELL'ART. 18 DELLA LEGGE REGIONALE 23/04/2004

Dettagli

Relazione della 111 Commissione Consiliare Permanente

Relazione della 111 Commissione Consiliare Permanente VII LEGISLATURA ATTO N. 1102/BIS Relazione della 111 Commissione Consiliare Permanente SERVIZI E POLITICHE SOCIALI, IGIENE E SANITÀ, ISTRUZIONE, CULTURA, SPORT Relazione orale ai sensi dell art. 20, comma

Dettagli

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 43 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 7-11-2014 8791 CONSIGLIO REGIONALE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO REGIONALE UFFICIO DI PRESIDENZA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE - UFFICIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GORNATE OLONA Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 12/G.C. del Registro delle Deliberazioni in data 15-01-2015 N. 77 Reg. Pubblic. OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N. 142 del 03/06/2008 OGGETTO: L'anno duemilaotto il giorno tre del mese di giugno alle ore 15,00 nella Residenza Comunale si è riunita la Giunta Comunale, i cui

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; DETERMINAZIONE PROT. N. 6965 REP. N. 351 DEL 26.06.2013 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio pubblico ai sensi dell art. 16 par. 9 e 10 e art. 17 del Regolamento (CE) 1008/2008.

Dettagli

COMUNE DI MONTELONGO

COMUNE DI MONTELONGO COMUNE DI MONTELONGO Provincia di Campobasso REGOLAMENTO IN MATERIA DI TERMINE E DI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO IN ATTUAZIONE DELLA L. N. 241/90 Approvato con delibera del Consiglio Comunale

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 130 del 11/09/2014 OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014-2016: APPROVAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 203 Data 05/05/2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE N. 777/2015 AD OGGETTO "TIPOLOGIE DEGLI ATTI A RILEVANZA GIURIDICA INTERNA ED ESTERNA DI

Dettagli

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO SETTORE FORMAZIONE E ORIENTAMENTO Il Dirigente

Dettagli

Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: RICERCA E INNOVAZIONE

Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: RICERCA E INNOVAZIONE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 624 DEL 25/10/2016 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 9544 DEL 23/06/2016 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: RICERCA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796 DELIBERAZIONE 29 settembre 2014, n. 796 DGR 555 del 7.7.2014 Attuazione in Regione Toscana del Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (PAN) di cui al D.lgs. 150/2012.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia N. 185 del 16/12/2014 OGGETTO: VARIANTE SPECIFICA AL PIANO STRUTTURALE COMUNALE ED AL REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO VIGENTI, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 32 BIS

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n.

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n. Protocollo RC n. 1971/16 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA L anno duemilasedici, il giorno di giovedì trentuno del mese

Dettagli

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio.

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. Delib. n. 74-27.7.2016 OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. La Giunta comunale propone al Consiglio l adozione della sotto

Dettagli

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015

Burc n. 9 del 9 Febbraio 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 155 OGGETTO: D.LGS. 12-04-2006, N. 163, ART. 128, E D.M. DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dettagli

Segue decreto n. LA PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO AD ACTA. (delibera del Consiglio dei Ministri del 23 aprile 2010)

Segue decreto n. LA PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO AD ACTA. (delibera del Consiglio dei Ministri del 23 aprile 2010) DECRETO N. 29 DEL 2011 OGGETTO: Parto a domicilio e in Case di Maternità Approvazione di Profilo Assistenziale per l assistenza al travaglio e parto fisiologico extraospedaliero in case di maternità e

Dettagli

a a PIEMONTE *-J REGIONE Direzione PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT Settore Offerta turistica e sportiva DEL DETERMINAZIONE NUMERO:

a a PIEMONTE *-J REGIONE Direzione PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT Settore Offerta turistica e sportiva DEL DETERMINAZIONE NUMERO: *-J REGIONE a a PIEMONTE Direzione PROMOZIONE DELLA CULTURA, DEL TURISMO E DELLO SPORT Settore Offerta turistica e sportiva DETERMINAZIONE NUMERO: DEL Codice Direzione: Legislatura: 10 A20000 Codice Settore:

Dettagli

Il Dirigente Massimo Silvestri

Il Dirigente Massimo Silvestri 9.1.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 2 richiesta motivata e successiva autorizzazione da parte del Responsabile di Linea; Ritenuto, stante l istruttoria positiva di Sviluppo Toscana

Dettagli

Direzione Regionale: AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Area: PROGRAMMAZ. TURISTICA E INTERVENTI PER LE IMPRESE PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE

Direzione Regionale: AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Area: PROGRAMMAZ. TURISTICA E INTERVENTI PER LE IMPRESE PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 224 DEL 14/05/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 4984 DEL 01/04/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO Area: PROGRAMMAZ. TURISTICA E

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 23 Data 17/02/2014 OGGETTO: Recepimento disciplinare approvato con deliberazione della G.R. n.16/2010 del 18.04.2012,relativo

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 36 DELIBERAZIONE 1 settembre 2014, n. 726

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 36 DELIBERAZIONE 1 settembre 2014, n. 726 DELIBERAZIONE 1 settembre 2014, n. 726 Indirizzi per la realizzazione dei percorsi di formazione obbligatoria per tecnico meccatronico delle autoriparazioni (Legge n. 122/1992 modificata con Legge n. 224/2012).

Dettagli

23/2007 e sulla banca dati degli atti amministrativi della Giunta regionale ai sensi dell articolo 18 della legge regionale n. 23/2007.

23/2007 e sulla banca dati degli atti amministrativi della Giunta regionale ai sensi dell articolo 18 della legge regionale n. 23/2007. 96 16.12.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 pluriennale 2015/2017, annualità 2016 e 2017 secondo l articolazione che segue: cap. 71001 euro 125.054 cap. 71107 euro 36.357 cap. 71110

Dettagli

10618 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I

10618 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I 10618 N. 43 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-12-2013 Parte I 2) di autorizzare il Presidente della Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Matera e la Segreteria organizzativa

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 87 OGGETTO: L.R. 30.12.2009 n. 24.

Dettagli

Individuazione degli uffici dirigenziali di secondo livello del Ministero dello sviluppo economico.

Individuazione degli uffici dirigenziali di secondo livello del Ministero dello sviluppo economico. Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale,, n. 77 del 1 aprile 2008 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. 2, comma 20/b Legge 23-12-1996, n. 662 - Filiale di Roma SI PUBBLICA TUTTI PARTE PRIMA

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. n. (IND/05/24385) ---------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Viste: - la l.r. 25/2/2000, n. 12 Ordinamento del sistema fieristico regionale, che all

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO il regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta Regionale n. 1 del 6 settembre 2002 e s.m.

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO il regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta Regionale n. 1 del 6 settembre 2002 e s.m. DGR 239 18.04.2008 AUTORIZZAZIONE IMPIANTI Oggetto: Prime linee guida agli uffici regionali competenti, all Arpa Lazio, alle Amministrazioni Provinciali e ai Comuni, sulle modalità di svolgimento dei procedimenti

Dettagli

DECRETO N Del 29/06/2016

DECRETO N Del 29/06/2016 DECRETO N. 6092 Del 29/06/2016 Identificativo Atto n. 208 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto ELENCO DEI COMANDANTI E DEI RESPONSABILI DI SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE,

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21-12-2015 (punto N 35 ) Delibera N 1262 del 21-12-2015 Proponente CRISTINA GRIECO DIREZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE Pubblicita /Pubblicazione

Dettagli

Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio 22/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 102

Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio 22/12/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 102 Regione Lazio Atti del Presidente della Regione Lazio Decreto del Presidente della Regione Lazio 20 dicembre 2016, n. T00260 Nomina Commissario straordinario dei Consorzi di Bonifica "Tevere e Agro Romano",

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona Via Ponte Rino n. 9 Tel. 0373/74325 Fax 0373/74036 indirizzo

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona Via Ponte Rino n. 9 Tel. 0373/74325 Fax 0373/74036 indirizzo COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona Via Ponte Rino n. 9 Tel. 0373/74325 Fax 0373/74036 indirizzo e-mail comunecampagnolacr@libero.it REGOLAMENTO ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF Approvato con

Dettagli

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 167 DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: AUTORIZZAZIONE AL CONSORZIO LEVICO TERME IN CENTRO ALL'ORGANIZZAZIONE E SVOLGIMENTO DI UN

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 119 del 26/06/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 119 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 119 del 26/06/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROLUNGAMENTO PROGETTO DI INSERIMENTO LAVORATIVO PROPOSTO DAL SIL AZIENDA ULSS 18 DI ROVIGO L anno

Dettagli

Carlo Lio. Raffaele Raja. Ettore Bonalberti

Carlo Lio. Raffaele Raja. Ettore Bonalberti Carlo Lio Trasferimento alle Province della tenuta delle sezioni provinciali dell Albo Regionale del Volontariato di Protezione Civile delle organizzazioni di volontariato operanti nell ambito del territorio

Dettagli

VERBALE N. 5/2015 del 29 giugno 2015 RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

VERBALE N. 5/2015 del 29 giugno 2015 RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE VERBALE N. 5/2015 del 29 giugno 2015 RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE L anno 2015, addì 29 giugno, alle ore 11:00, nella Sala appositamente destinata presso la sede dell INRIM di Strada delle

Dettagli

L.R. 5/2005, art. 25, commi 6 e 7, art. 30 B.U.R. 10/1/2007, n. 2. Decreto del Presidente della Regione 22 dicembre 2006, n. 0412/Pres.

L.R. 5/2005, art. 25, commi 6 e 7, art. 30 B.U.R. 10/1/2007, n. 2. Decreto del Presidente della Regione 22 dicembre 2006, n. 0412/Pres. L.R. 5/2005, art. 25, commi 6 e 7, art. 30 B.U.R. 10/1/2007, n. 2 Decreto del Presidente della Regione 22 dicembre 2006, n. 0412/Pres. Regolamento per la tenuta e la revisione dell Elenco regionale dei

Dettagli

Comune di Settimo Milanese Provincia di Milano

Comune di Settimo Milanese Provincia di Milano Comune di Settimo Milanese Provincia di Milano OGGETTO : APPROVAZIONE ACCORDO DI PROGRAMMA TRA LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI ARESE, CORNAREDO, LAINATE, PERO, POGLIANO,PREGNANA, RHO, SETTIMO, VANZAGO IL

Dettagli

w:ij REGIONE MARCHE O GIUNTA REGIONALE 3/10/2016

w:ij REGIONE MARCHE O GIUNTA REGIONALE 3/10/2016 w:ij REGIONE MARCHE O GIUNTA REGIONALE 3/10/2016 ADUNANZA N. 7_6 LEGISLATURA N. X 1147 delibera DE/BO/APL Oggetto: Recepimento Documento di integrazione al Documento del O NC 24-3-2011 recante "Indirizzi

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 17 del 15 febbraio

Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 17 del 15 febbraio Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 17 del 15 febbraio 2013 171 UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20, VERONA Deliberazione Direttore generale n. 14 del 17 gennaio 2013 Graduatoria unica regionale

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO IN ORDINE A MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO METROPOLITANO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO

COMUNICAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO IN ORDINE A MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO METROPOLITANO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO COMUNICAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO IN ORDINE A MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO METROPOLITANO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO Art. 1 Oggetto e finalità 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 DELIBERAZIONE 28 novembre 2011, n. 1061

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 DELIBERAZIONE 28 novembre 2011, n. 1061 66 14.12.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 DELIBERAZIONE 28 novembre 2011, n. 1061 Approvazione piano regionale corsi di istruzione e formazione tecnica superiore (I.F.T.S.) 2011.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: SISTEMI NATURALI

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: SISTEMI NATURALI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 519 29/09/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 14675 DEL 28/09/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: SISTEMI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE C OMUNE DI BOVEGNO P R O V I N C I A D I B R E S C I A ORIGINALE Codice Ente: DELIBERAZIONE N. 1 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE TRA I COMUNI

Dettagli

SETTORE SISTEMA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE MELARA ANTONINO MARIO

SETTORE SISTEMA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE MELARA ANTONINO MARIO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE PRESIDENZA SETTORE SISTEMA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE Il Dirigente Responsabile: MELARA ANTONINO MARIO Decreto non soggetto a controllo ai sensi della D.G.R. n. 548/2012

Dettagli

REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 27-12-2016 (punto N 46 ) Delibera N 1369 del 27-12-2016 Proponente STEFANIA SACCARDI DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA

Dettagli

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA Numero 139 del 24-06-2015 OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA PROFILO DI "AGENTE DI POLIZIA LOCALE". APPROVAZIONE

Dettagli

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA N. DEL REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONE N. 12 DEL 23-12-2015 AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO UNITARIO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO

COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi Prot.N. G.C. n. 68 DEL 26.08.2011 OGGETTO: SOSTITUZIONE TECNICO COMUNALE IN FERIE CON IL VICE SINDACO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L'anno DUEMILAUNDICI

Dettagli

Regione Lazio. DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione. 17/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag.

Regione Lazio. DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione. 17/02/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag. 17/02/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 14 Pag. 235 di 326 Regione Lazio DIREZIONE LAVORO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 10 febbraio 2015, n. G01085 D.G.R. del 3 febbraio

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Anno XLIII Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Seconda n. 43 del 24.10.2012 Supplemento n. 136 mercoledì, 24 ottobre 2012 Firenze Bollettino Ufficiale: piazza dell'unità

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Generale - N. 40 126 DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ DELL UMBRIA - SERVIZIO POLITICHE DELLA CASA E RIQUALIFICAZIONE URBANA - DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 5 agosto 2015, n. 5660. D.G.R. n.

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana

Consiglio regionale della Toscana Consiglio regionale della Toscana LEGGE REGIONALE N. 13/2016 (Atti del Consiglio) Disposizioni in materia di personale e uffici regionali, conferenze di servizi. Modifiche alle leggi regionali 1/2009,

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE 2 Proposta dell Ufficio UFFICIO TECNICO PUNTO N. 4 Visto il D. Lgs 267/2000 che prevede per i Comuni, tra l altro, la definizione di nuovi modelli organizzativi per l erogazione dei servizi ai cittadini

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: LEG.SOC.LE ST.RIC. CONT.PR.LIV. INT.FIN.FONDI EUR.

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: LEG.SOC.LE ST.RIC. CONT.PR.LIV. INT.FIN.FONDI EUR. REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 274 09/06/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 8588 DEL 29/05/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: LEG.SOC.LE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM. SALUTE, SIC. ALIM.

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM. SALUTE, SIC. ALIM. REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 316 03/07/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 9640 DEL 18/06/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Area: SAN. PUBBL., PROM.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 giugno 2006, n. 922

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 giugno 2006, n. 922 12682 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 89 del 14-7-2006 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 giugno 2006, n. 922 Recepimento dell Accordo 28 luglio 2005, tra il Ministro della Salute

Dettagli

Provincia di Ravenna

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna N. 13 delle deliberazioni SEDUTA DEL 03/02/2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE L'anno duemilasedici, addì tre, del mese di Febbraio, alle ore 09:30, si è riunita nella sala

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO il Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio del 21 giugno 2005 relativo al finanziamento della politica agricola comune;

LA GIUNTA REGIONALE. VISTO il Reg. (CE) n. 1290/2005 del Consiglio del 21 giugno 2005 relativo al finanziamento della politica agricola comune; DGR N.584 DEL 5 DICEMBRE 2012 OGGETTO: Reg.(CE) n. 1698/05. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio per il periodo 2007-2013. Modifiche e integrazioni alla DGR n. 724/2008 recante disposizioni regionali

Dettagli

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale.

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale. Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE Polizia Locale Codice 36 Determinazione N 1064 del 31/12/2016 OGGETTO: Approvazione avviso pubblico

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO ( E N T E D I D I R I T T O P U B B L I C O )

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO ( E N T E D I D I R I T T O P U B B L I C O ) Deliberazione Numero 23 Del 04-04-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE Oggetto: Approvazione dello schema di bilancio di previsione relativo all'esercizio finanziario 2012, Bilancio

Dettagli

DETERMINAZIONE N 8902/379/F.P. DEL

DETERMINAZIONE N 8902/379/F.P. DEL Settore Programmazione ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, DETERMINAZIONE N 8902/379/F.P. DEL 13.02.2012 Oggetto: Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi autorizzati

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di spedizioniere disciplinata dalla legge14 novembre

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di spedizioniere disciplinata dalla legge14 novembre Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di spedizioniere disciplinata dalla legge14 novembre 1941, n. 1442, in attuazione degli articoli 76 e 80

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 21

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 21 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 21 OGGETTO: Direttive impartite dalla Giunta ex art. 38 del Regolamento di Organizzazione - Modifica e adozione

Dettagli

DECRETO N. 909 Del 12/02/2016

DECRETO N. 909 Del 12/02/2016 DECRETO N. 909 Del 12/02/2016 Identificativo Atto n. 62 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto LINEE GUIDA PER AGGIORNAMENTO DEI CRITERI DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI FORMATIVI PER TIROCINI

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie DECRETO DEL DIRIGENTE Assunto il 31 MAR 2016 Prot. n. 0159 CODICE N DIPARTIMENTO n 8 SETTORE n 1 SERVIZIO n " Registro

Dettagli

24/11/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 94. Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio

24/11/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 94. Regione Lazio. Atti del Presidente della Regione Lazio Regione Lazio Atti del Presidente della Regione Lazio Decreto del Presidente della Regione Lazio 14 novembre 2016, n. T00226 Proroga dell'incarico di Commissario Straordinario dell'ente regionale Roma

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015 15/10/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER IL RILASCIO DI PERMESSO DI COSTRUIRE CONVENZIONATO

Dettagli

Sanità. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17.30

Sanità. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17.30 Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 34 del 21 Marzo 2014 Sanità UFFICIO BURA L'AQUILA

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Visti: - il D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118, Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE Mod. B Atto che non comporta impegno di spesa Seduta del 01-10-2014 DELIBERAZIONE N. 462 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 7 LUGLIO 2006, N. 17, ART. 17 AGGIORNAMENTO PER L'EDILIZIA

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Numero 95 Reg. Data 06-12-13 Oggetto: QUARTA EDIZIONE DE " MARATONA DI SAN VALENTINO" - TERNI 16 FEBBRAIO 2014. CONCESSIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE

DELIBERAZIONE N. DEL ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 87 08/03/2011 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 3244 DEL 17/02/2011 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale: POLITICHE

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 20/5/2014 N. prot VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 20/5/2014 N. prot VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato ai Capigruppo Il 20/5/2014 N. prot. 1305 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 33 OGGETTO: ISTITUZIONE ORGANO TECNICO E UFFICIO DEPOSITO AI

Dettagli

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 199 DEL 21/05/2015 COPIA. Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 199 DEL 21/05/2015 COPIA. Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FOLIGNO Provincia di PERUGIA Estratto dal registro delle deliberazioni della GIUNTA COMUNALE Atto n. 199 Seduta del 21/05/2015 OGGETTO: Concessione del patrocinio del Comune di Foligno all Associazione

Dettagli

VDA Net Srl VDA Net Srl VDA Net Srl

VDA Net Srl VDA Net Srl VDA Net Srl 9072 N. 47 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-10-2009 Parte I DIPARTIMENTO SALUTE, SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE, SERVIZI ALLA PER- SONA E ALLA COMUNITA - UFFICIO VETERI- NARIO, IGIENE

Dettagli