NEOARCHEOLOGIA. Il primo corso di Nuove Tecnologie applicate ai Beni Culturali nato a Milano.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEOARCHEOLOGIA. Il primo corso di Nuove Tecnologie applicate ai Beni Culturali nato a Milano."

Transcript

1 n A

2 NEOARCHEOLOGIA Il primo corso di Nuove Tecnologie applicate ai Beni Culturali nato a Milano. Neo/Archeologia è il primo corso di Beni Culturali e Archeologia 2.0 nato a Milano dal desiderio di approfondire l uso di nuove tecnologie applicate. I corsi sono professionalizzanti e strutturati per fornire ai partecipanti strumenti tecnici e metodologie di lavoro utili a creare un proprio flusso di lavoro veloce, sicuro e affidabile, oltre che a illustrare il panorama attuale sulle ultime novità tecnologiche. N / A valorizza il dialogo tra i tutor e i partecipanti, amplificando l apprendimento delle metodologie affrontate in aula anche tramite il costante controllo degli elaborati (learn by doing imparare facendo). Guardiamo sempre verso nuovi orizzonti, costantemente alla ricerca di partner con cui fare rete per costruire nuove sinergie in una più ampia ottica di produzione del sapere partecipata e condivisa.

3 MODALITA DI SVOLGIMENTO FULL settimana completa: 8 ore al giorno per 5 gg, totale 40 ore (Min 5 Max 15 persone). Valevole per TUTTI I CORSI FRESH weekend: venerdì pomeriggio 4 ore + 16 ore al weekend, totale 20 ore (Min 5 Max 15 persone). Valevole solo per i seguenti CORSI: CORSO BASE DI FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA e MODELLAZIONE 3D PER L ARCHEOLOGIA (Attivabile anche in concomitanza con un corso full). FLEX serale + weekend: 3 ore alla sera (19:30 22:30) per 5gg + 8 ore il sabato e 8 la domenica, totale 31 ore (Min 7 Max 15 persone). Valevole solo per i seguenti CORSI: FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - BASE, FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - AVANZATO, MODELLAZIONE 3D PER L ARCHEOLOGIA e REALTÀ VIRTUALE PER L ARCHEOLOGIA.

4 Corsi 1. RILIEVO ARCHEOLOGICO 2. FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - BASE 3. FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - AVANZATO 4. MODELLAZIONE 3D PER L ARCHEOLOGIA 5. REALTÀ VIRTUALE PER L ARCHEOLOGIA

5 1 - RILIEVO ARCHEOLOGICO Argomenti principali - Disegno materiali [a richiesta] - tecniche di rilievo diretto e indiretto - Uso della stazione totale - Trilaterazione, rilievo per ascisse/ordinate - Reti topografiche di riferimento - Rilievo vettoriale A chi è rivolto Il corso è rivolto a studenti e professionisti che intendono imparare o approfondire le proprie conoscenze degli argomenti descritti. Dotazione personale Notebook (pc portatile) e mouse a rotella, Windows 7 o superiore Il corso di rilievo intende fornire ai partecipanti le basi della rappresentazione grafica in ambito archeologico, trattando nel dettaglio tutte le fasi di elaborazione, dall acquisizione dei dati sul campo fino alla restituzione grafica in formato vettoriale. Partendo da un introduzione generale sui principi cardine del rilievo archeologico e sulla sua storia, verranno trattate le diverse tecniche di rilievo diretto e indiretto. Attraverso la presentazione in classe di esempi concreti e casi studio e partecipando poi ad una campagna di rappresentazione dal vero, gli studenti saranno messi nelle condizioni di impostare un rilievo archeologico in tutte le sue componenti, dalla scelta della metodologia di disegno in relazione al contesto, alla creazione della picchettatura e della rete topografica di riferimento, tramite l utilizzo della stazione totale. L ultima parte del corso sarà infine dedicata alla vettorializzazione dei rilievi. Dopo una breve introduzione di un software CAD e sulle sue principali funzioni, i partecipanti si eserciteranno nella riproduzione in formato vettoriale dei propri elaborati o di alcuni rilievi forniti dai tutor. Modalità FULL

6 2 - FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - BASE Argomenti principali Filosofia SfM introduzione generale sui software Pianificare un dataset gestione delle mesh (modelli) elaborazione dei dati A chi è rivolto Il corso è rivolto a studenti e professionisti che intendono imparare o approfondire le proprie conoscenze degli argomenti descritti. Dotazione personale un notebook (pc portatile) e mouse a rotella, Windows 7 o superiore, una macchina fotografica digitale a testa o ogni due persone (meglio se con cavalletto). Non sono richiesti particolari requisiti tecnologici minimi per camera, obiettivo, sensore, ecc. Il corso di Fotomodellazione è un corso che introduce le principali metodologie e tecnologie utilizzate per la creazione di modelli 3D di strutture, oggetti e paesaggio, ottenuti da fotografie digitali. Partendo dalla teoria posta alla base di questa tecnica, verranno spigati i concetti principali e la filosofia di funzionamento dei software utilizzati durante il corso. Successivamente i partecipanti, divisi in gruppi, proveranno concretamente a realizzare modelli 3D in aula, prima utilizzando sequenze fotografiche fornite dal docente e poi affrontando una campagna di acquisizione dal vero. Questa parte del corso sarà in parte svolta fuori dall aula, in aree aperte nei dintorni dell edificio che ospita le aule. L ultima parte del corso è rivolta alla gestione dei modelli 3D prodotti e alla loro ottimizzazione al fine di creare render e produzioni per la stampa 3D o digitale (immagini e filmati) e di rendere i modelli pronti alla vettorializzazione (da rilievo 3D a 2D) e al loro utilizzo in altri software (inserimento in altri flussi di lavoro). Modalità FULL Modalità FRESH Modalità FLEX

7 3 - FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - avanzato Argomenti principali Software di Fotomodellazione gestione/ottimizzazione del modello 3D Render, stampa 3D e virtualizzazione - Piattaforma UE4 Unreal Engine 4 A chi è rivolto Il corso è rivolto a studenti e professionisti con conoscenze pregresse di base di fotogrammetria (propedeutico al corso base) Dotazione personale un notebook (pc portatile) e mouse a rotella, Windows 7 o superiore. Il corso di rilievo intende fornire ai partecipanti le basi della rappresentazione grafica in ambito archeologico, trattando nel dettaglio tutte le fasi di elaborazione, dall acquisizione dei dati sul campo fino alla restituzione grafica in formato vettoriale. Partendo da un introduzione generale sui principi cardine del rilievo archeologico e sulla sua storia, verranno trattate le diverse tecniche di rilievo diretto e indiretto. Attraverso la presentazione in classe di esempi concreti e casi studio e partecipando poi ad una campagna di rappresentazione dal vero, gli studenti saranno messi nelle condizioni di impostare un rilievo archeologico in tutte le sue componenti, dalla scelta della metodologia di disegno in relazione al contesto, alla creazione della picchettatura e della rete topografica di riferimento, tramite l utilizzo della stazione totale. L ultima parte del corso sarà infine dedicata alla vettorializzazione dei rilievi. Dopo una breve introduzione di un software CAD e sulle sue principali funzioni, i partecipanti si eserciteranno nella riproduzione in formato vettoriale dei propri elaborati o di alcuni rilievi forniti dai tutor. Modalità FULL Modalità FLEX

8 4 - MODELLAZIONE 3D PER L ARCHEOLOGIA Argomenti principali - tecniche di modellazione 3D - materiali e texture - gestione delle luci - render - esportazione per altri flussi di lavoro A chi è rivolto Il corso è rivolto a studenti e professionisti che intendono imparare o approfondire le proprie conoscenze degli argomenti descritti. Dotazione personale Notebook (pc portatile) e mouse a rotella, Windows 7 o superiore Il corso introduce le principali metodologie e tecnologie utilizzate per la modellazione 3D di edifici e oggetti. La modellazione è una tecnica che permette di disegnare in 3D un oggetto, per esempio, partendo dalle sue misure reali, da disegni a mono libera o vettoriali. I modelli generati saranno colorati con immagini applicate alla superficie (mappe UV) per renderli reali, secondo delle procedure di acquisizione guidate. La gestione delle luci, delle procedure di render e di animazione base di una scena, consentiranno di produrre sia immagini 2D che filmati utili a valorizzazione, divulgazione e diffusione. I modelli potranno anche essere inseriti all interno di un flusso di lavoro funzionale alla creazione di applicazioni per la realtà aumentata, di realtà virtuale, di modelli stampabili in 3D, ecc. Nel corso verrà affrontato un caso reale come la ricostruzione di un ambiente in 3D, sfruttando tutte le tecniche spiegate in classe. Modalità FULL Modalità FRESH Modalità FLEX

9 5 - REALTÀ VIRTUALE PER L ARCHEOLOGIA Argomenti principali - Lo spazio 3D - Modellatori 3D - Dal rilievo 3D alla fruizione - Realtà virtuale e motori di grafica 3D - Realtà virtuale immersiva A chi è rivolto Il corso è rivolto a studenti e professionisti con conoscenze pregresse di base di modellazione (propedeutico al corso di modellazione 3D) Dotazione personale Notebook (pc portatile) e mouse a rotella, Windows 7 o superiore Il corso si presenta come un itinerario nelle problematiche della ricostruzione e rappresentazione 3D, analizzate da un punto di vista archeologico e non solo, mirato alla costruzione di una forma mentale che si relazioni a questo tipo di tecnologie apprendendo un flusso di lavoro utile, rapido e personalizzabile. Si affronteranno approfondimenti sia teorici che pratici, trascorrendo ore di esercitazione in aula a stretto contatto, toccando con mano dall inizio alla fine tutti i passaggi necessari a creare un applicativo di realtà virtuale, dove poter navigare in prima persona (FPV) e interagire con i modelli presenti nella scena. Si navigherà realmente in prima persona grazie al supporto di occhiali di realtà virtuale. Modalità FULL Modalità FLEX

10 AMMISSIONI Prima di iscriversi è sempre necessario consultare nella pagina di ogni corso eventuali requisiti per l ammissione. I corsi saranno attivati solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. L attivazione del corso è comunicata da NeoArcheologia sul sito web entro le date riportate nella pagina Iscrizione e solo in casi particolari, per cui saranno necessarie modifiche rispetto alle informazioni date sul sito, il partecipante verrà contattato dalla segreteria. FULL FRESH FLEX RILIEVO ARCHEOLOGICO x FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - BASE X X X FOTOMODELLAZIONE PER L ARCHEOLOGIA - AVANZATO X X MODELLAZIONE 3D PER L ARCHEOLOGIA X X X REALTÀ VIRTUALE PER L ARCHEOLOGIA X X

11 COSTI E VANTAGGI I partecipanti, alla fine del corso, saranno in grado di progettare e realizzare una campagna di rilievo da foto e di organizzare ed elaborare i dati raccolti (ortofoto, sezioni e modelli 3D fotorealistici). I prodotti derivati dal corso saranno di proprietà dei partecipanti e saranno utilizzabili in diversi ambiti: valorizzazione dei BB.CC., ricerca, didattica e divulgazione. I costi variano a seconda della tipologia richiesta: Corsi FULL = ridotto (iva comp.) Corsi FLEX = ridotto (iva comp.) Corsi FRESH = ridotto (iva comp.) Sono previste riduzioni per iscrizioni multiple: Se una persona si iscrive a più corsi Iscrizioni gruppo a uno o a più corsi (aziendali) studenti (presentando attestazione di iscrizione all anno accademico in corso) Soci ANA MATERIALE FORNITO Ai tutti i partecipanti verrà fornito all inizio e durante lo svolgimento del corso tutta la documentazione relativa alle tematiche affrontate dal tutor in aula. Il materiale consegnato varia da corso a corso e non è divulgabile ma solo per uso personale. DOTAZIONE INFORMATICA Da parte dell iscritto è necessario l utilizzo di un pc portatile personale con sistema operativo MS Windows 7 o MACOSX a seconda dei corsi (specificato nella sezione apposita in fondo alla scheda di ogni corso). Nel caso fosse richiesta una macchina fotografica personale, non sono necessari particolari requisiti tecnologici minimi (per obiettivo, sensore, ecc.), ma meglio se ci si dota di un cavalletto (tripode, treppiede).

12 n A Giulia - Project Manager

MASTER IN 3D VISUALIZATION

MASTER IN 3D VISUALIZATION MASTER IN 3D VISUALIZATION CON CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI AUTODESK AUTOCAD e 3DS MAX Il Master 3d Visualization con Certificazione internazionale Autodesk AutoCAD e 3ds Max prepara lo studente a entrare

Dettagli

GESTIRE LA FORMA CON LA MODELLAZIONE PER SUPERFICI. Progettare con Rhinoceros V4.

GESTIRE LA FORMA CON LA MODELLAZIONE PER SUPERFICI. Progettare con Rhinoceros V4. GESTIRE LA FORMA CON LA MODELLAZIONE PER SUPERFICI. Progettare con Rhinoceros V4. Direttore: Project Manager : prof. Francesco Trabucco Riccardo Gatti. Il corso ha lo scopo di presentare diverse tecniche

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Carlo Emilio Gadda

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Carlo Emilio Gadda COMUNICAZIONE N 173 Fornovo di Taro, 09/01/2017 Ai Docenti E.p.c. Allo Staff Tecnico Al Personale ATA OGGETTO: PERCORSI DI FORMAZIONE DOCENTI Visto l art. 1, comma 124, della Legge 107/2015: Nell'ambito

Dettagli

AREA INFORMATICA ICT

AREA INFORMATICA ICT AREA INFORMATICA ICT Confermando la nostra attenzione nei confronti delle nuove tecnologie come mezzo fondamentale per lo sviluppo del comparto, i corsi di informatica che proponiamo sono incentrati su

Dettagli

Corso di perfezionamento in 3D Modeling, Reverse Engineering e Stampa 3D

Corso di perfezionamento in 3D Modeling, Reverse Engineering e Stampa 3D SCHEDA TECNICA Corso di perfezionamento in 3D Modeling, Reverse Engineering e Stampa 3D Il percorso formativo si propone di introdurre all utilizzo di tecnologie e metodologie digitali di reverse engineering,

Dettagli

Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media nella biblioteca accademica

Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media nella biblioteca accademica Ufficio Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale Luigi Vanvitelli LA BIBLIOTECA INFORMA: Corso di formazione Leggere e studiare in digitale: e-book, servizi digitali e social media

Dettagli

SCUOLA POLITECNICA. DISEGNO INDUSTRIALE DISEGNO E RAPPRESENTAZIONE INFORMATICA A Formazione di base nella rappresentazione

SCUOLA POLITECNICA. DISEGNO INDUSTRIALE DISEGNO E RAPPRESENTAZIONE INFORMATICA A Formazione di base nella rappresentazione SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 15331 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI SCUOLA POLITECNICA

Dettagli

CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer

CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer 9 novembre 23 novembre 2017 Software: Photoshop e InDesign Durata Frequenza Giorni Orario Costo Dove 20 ore 5 lezioni giov-ven 17.00-21.00

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO I.I.S. A.VESPUCCI C.COLOMBO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI E BENESSERE LICO ARTISTICO CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO

Dettagli

INFORMATICA Catalogo Prodotti

INFORMATICA Catalogo Prodotti INFORMATICA Catalogo Prodotti 1.PRESENTAZIONE 2.ARTICOLAZIONE DIDATTICA 3.CERTIFICAZIONI Promimpresa srl Promimpresa srl your turning point PRESENTAZIONE Promimpresa s.r.l. è specializzata nella formazione

Dettagli

A.S.A.C. Associazione per lo Sviluppo delle Agenzie di Conciliazione CONCILIATORI

A.S.A.C. Associazione per lo Sviluppo delle Agenzie di Conciliazione CONCILIATORI CORSO DI FORMAZIONE PER CONCILIATORI CON SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO SOCIETARIO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON FORM@MI.COM s.r.l.* *(A.s.a.c. e Form@mi.com srl sono entrambi accreditati dal Ministero

Dettagli

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO Il Master in Reportage di viaggio nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS, la Società Geografica Italiana e il giornalista e fotografo Antonio Politano. L obiettivo

Dettagli

PROGETTO MULTIMEDIALE

PROGETTO MULTIMEDIALE PROGETTO MULTIMEDIALE Coordinatore :FRANCI ANITA Premessa : La riforma introduce l informatica sin nelle prime classi elementari, pertanto nel presente anno scolastico si intende sia consolidare le esperienze

Dettagli

INDIRIZZO C.3 INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFCA

INDIRIZZO C.3 INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFCA Unione Europea Ministero Istruzione Università Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Regione Siciliana ISTITUTO TECNICO G. MARCONI SETTORE TECNOLOGICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO -

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER IL RILIEVO ARCHITETTONICO

TECNICO SUPERIORE PER IL RILIEVO ARCHITETTONICO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE EDILIZIA TECNICO SUPERIORE PER IL RILIEVO ARCHITETTONICO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO dei limiti nel contesto culturale e sociale in cui vengono applicate CURRICOLO PARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Acquisire e interpretare

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER DOCENTI DELL ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE

OFFERTA FORMATIVA E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER DOCENTI DELL ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE OFFERTA FORMATIVA E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CORSI A RICHIESTA SULLA TEMATICA DELL ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO IN MODALITA IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Consorzio Nazionale per la Formazione, l Aggiornamento

Dettagli

WORD 2000 SPECIALIST Microsoft Office Specialist COURSEWARE

WORD 2000 SPECIALIST Microsoft Office Specialist COURSEWARE Collana Microsoft Office COURSEWARE I Manuali d Aula Ufficiali Microsoft Office si avvalgono delle metodologie didattiche più avanzate che consentono una efficace quanto rapida erogazione del corso. Il

Dettagli

Il BIM nella Progettazione degli Edifici. 10 ore Online

Il BIM nella Progettazione degli Edifici. 10 ore Online Il BIM nella Progettazione degli Edifici 10 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 10 CFP Architetti - 10 CFP P.Industriali - 18 CFP Geometri - 20 CFP Descrizione del corso Obbiettivi

Dettagli

4 MASTER IN INGEGNERIA DEL VEICOLO DA COMPETIZIONE.

4 MASTER IN INGEGNERIA DEL VEICOLO DA COMPETIZIONE. 4 MASTER IN INGEGNERIA DEL VEICOLO DA COMPETIZIONE www.peopledesign.it/master OBIETTIVI DEL CORSO Il settore dei motori da competizione è in costante ricerca di figure tecniche con competenze specialistiche

Dettagli

Il Centro di Alta Formazione del DTC

Il Centro di Alta Formazione del DTC Il Centro di Alta Formazione del DTC Giovanni Fiorentino Università degli studi della Tuscia Marilena Maniaci Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale La rete A partire dal 2014 2015 cinque

Dettagli

Corso di formazione per operatori di sistemi CAD nell edilizia

Corso di formazione per operatori di sistemi CAD nell edilizia Corso di formazione per operatori di sistemi CAD nell edilizia La Scuola Edile, in collaborazione con SER.TE.CO, organizza un Corso di formazione per operatori di sistemi CAD nell edilizia Il corso è articolato

Dettagli

Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo

Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo Il Consiglio degli Psicologi dell Abruzzo - organizza il corso

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 DENOMINAZIONE PROGETTO Eipass 7 moduli RESPONSABILE DEL PROGETTO Prof. Attilio Grilletto DESTINATARI Docenti interni Docenti esterni

Dettagli

Tecnico di sistemi CAD? Edile architettonico

Tecnico di sistemi CAD? Edile architettonico Denominazione Figura / Profilo / Obiettivo Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT Tecnico di sistemi CAD Edile architettonico 3.1.3.7.1 - Disegnatori tecnici

Dettagli

Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci

Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci Corso di aggiornamento Nuove metodologie didattiche: ambienti di apprendimento efficaci Anno scolastico 2017/2018 Formatore: Prof.ssa Grazia Paladino Direttore: Prof.ssa Anna Maria Farina Descrizione del

Dettagli

PRIMA EDIZIONE CORSI Milano, Val.M.A.U. a partire dall 8 Aprile 2016

PRIMA EDIZIONE CORSI Milano, Val.M.A.U. a partire dall 8 Aprile 2016 PRIMA EDIZIONE CORSI 2016 Milano, Val.M.A.U. a partire dall 8 Aprile 2016 CONTABILITÀ BASE MODULO 1 BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE Val.M.A.U. Via Soperga, 35-20127 Milano Tel: +39 02 4507148 Fax: +39 02

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di:

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di: 1 FIGURA PROFESSIONALE: L Esperto in Edilizia & BIM è un professionista che si occupa all interno di una Azienda o di uno Studio Tecnico di Progettazione di :. Redigere Pratiche Urbanistiche ;. Redigere

Dettagli

POPULONIA SUMMER SCHOOL 2017

POPULONIA SUMMER SCHOOL 2017 Summer School POPULONIA SUMMER SCHOOL 2017 Campo scuola archeologico Strumenti di base e tecniche avanzate Area umanistica e dei Beni culturali FORMAZIONE PERMANENTE I turno: 25 settembre - 6 ottobre 2017

Dettagli

Corso. Adobe Creative Suite. Photoshop - Illustrator - InDesign. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1

Corso. Adobe Creative Suite. Photoshop - Illustrator - InDesign. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1 Corso Adobe Creative Suite obiettivi Il corso Adobe Creative Suite ha l obiettivo di approfondire i principali programmi utilizzati nell ambito della grafica: Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE DELTERRITORIO

RAPPRESENTAZIONE DELTERRITORIO ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI PISTOIA COMMISSIONE FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE RAPPRESENTAZIONE DELTERRITORIO CORSO GIS BASE Corso di GIS livello base, della durata di 28 ore Obiettivi del corso:

Dettagli

Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente

Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente Sceneggiare un unità di lavoro LIM centrata sullo studente Titolo Attività di FISICA Argomento La PRESSIONE Obiettivi formativi Incoraggiare l'apprendimento collaborativo facilitare la collaborazione tra

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Manifesto degli Studi A.A. 2001-2002 CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA DIPLOMA UNIVERSITARIO IN INFORMATICA (Vecchio

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: METODOLOGIE DI OTTIMIZZAZIONE DEI COMPONENTI E CIRCUITI OLEODINAMICI Ing. Cristian Ferrari OLEODINAMICA

Dettagli

PROGRAMMA CORSO BASE REVIT ARCHITECTURE SOFTWARE BIM 3D

PROGRAMMA CORSO BASE REVIT ARCHITECTURE SOFTWARE BIM 3D PROGRAMMA CORSO BASE REVIT ARCHITECTURE SOFTWARE BIM 3D Durata del corso Il corso avrà una durata complessiva di 24 ore suddivise in sei incontri da quattro. A chi si rivolge A professionisti che intendono

Dettagli

Giocare è tutto un programma!

Giocare è tutto un programma! LINKYOU WEBINAR Prof. Denis Bertaggia 05 ottobre 2017 Perché il coding nella scuola primaria? Crea motivazione nei ragazzi. Utilizza strategie didattiche legate al gioco (game based learning). Favorisce

Dettagli

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT)

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT) I Monte San Biagio- Lenola (LT) TRIENNIO 2016-19 1. Premessa L azione #28 del Piano Nazionale Scuola Digitale prevede la nomina di un docente ad animatore digitale ossia un docente che deve elaborare progetti

Dettagli

Master. corso pratico di progettazione secondo le NTC 2008 con il software CDSWin

Master. corso pratico di progettazione secondo le NTC 2008 con il software CDSWin Master corso pratico di progettazione secondo le NTC 2008 con il software CDSWin Corso base - applicazioni pratiche per apprendere l'uso del CDS e dei suoi applicativi 19-22 novembre 2013 4 giornate full-time

Dettagli

Computer Assisted Translation

Computer Assisted Translation Computer Assisted Translation Strumenti informatici a servizio del traduttore Corso 24 ore Il mercato del lavoro per i laureati in traduzione ed interpretazione ha un tasso di occupazione del 65% ad un

Dettagli

Corso Web Master. E' richiesta una padronanza dell'utilizzo del computer ed esperienza di navigazione su Internet.

Corso Web Master. E' richiesta una padronanza dell'utilizzo del computer ed esperienza di navigazione su Internet. Corso Web Master Titolo Web Master Destinatari Obiettivi e Finalità Normativa diriferimento Il corso si rivolge a chi desidera acquisire le conoscenze necessarie per la costruzione di siti Web. Il corso

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE DAPL 08 DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN INTERACTION DESIGN

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE DAPL 08 DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN INTERACTION DESIGN DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE SCUOLA DI NUOVE TECNOLOGIE DELL ARTE DAPL 08 DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN INTERACTION DESIGN Coordinatore Didattico: arch. Emanuele Tarducci INSEGNAMENTI

Dettagli

Introduzione al corso

Introduzione al corso Introduzione al corso Sergio Terzi sergio.terzi@unibg.it Gestione della Produzione Industriale 5 CFU Obiettivi del corso Il corso ha l'obiettivo di fornire agli allievi del CS Ingegneria Tessile, Meccanica

Dettagli

Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale

Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale Il Master Il Master in Grafica pubblicitaria e editoriale è un percorso formativo completo rivolto a tutte le persone che vogliono intraprendere la carriera

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di:

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di: 1 FIGURA PROFESSIONALE: L Esperto in Edilizia & Strutture è un professionista che si occupa all interno di una Azienda o di uno Studio Tecnico di Progettazione di :.Redigere Pratiche Urbanistiche ;. Redigere

Dettagli

Corso di. Html e Css. per creare e disegnare siti web. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1

Corso di. Html e Css. per creare e disegnare siti web. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1 Corso di Html e Css obiettivi L'obiettivo di questo corso è di trasferire, grazie alla metodologia didattica che alterna la teoria ad esercitazioni pratiche e simulazioni di casi reali, le conoscenze e

Dettagli

Anno scolastico Materia Classe TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI

Anno scolastico Materia Classe TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI Anno scolastico Materia Classe 2013-2014 TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI 3 a 4 a B ITIS 1 TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI... 2 2 Classe 3 a

Dettagli

Sommario. AUTOCAD - base AUTOCAD - avanzato AUTOCAD 3D Rendering... 3 INVENTOR REVIT - base... 5 REVIT 3D... 6

Sommario. AUTOCAD - base AUTOCAD - avanzato AUTOCAD 3D Rendering... 3 INVENTOR REVIT - base... 5 REVIT 3D... 6 CAD Sommario AUTOCAD - base... 1 AUTOCAD - avanzato... 2 AUTOCAD 3D Rendering... 3 INVENTOR... 4 REVIT - base... 5 REVIT 3D... 6 AUTOCAD - base AUTOCAD - base Imparare ad utilizzare il software CAD per

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2016 Gestione del Piano dell Offerta Formativa da parte del Centro Studi Ridolfi

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2016 Gestione del Piano dell Offerta Formativa da parte del Centro Studi Ridolfi PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2016 Gestione del Piano dell Offerta Formativa da parte del Centro Studi Ridolfi Programma di Aprile NEWS PREVENZIONE INCENDI Il prossimo 05.04.2016 avrà inizio presso l Ordine

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e Insegnare. Verso l uso della lavagna digitale Facoltà di Scienze della Formazione - Dipartimento di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e Insegnare. Verso l uso della lavagna digitale Facoltà di Scienze della Formazione - Dipartimento di Scienze IL CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI

LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI PREMESSA ll corso di PROGETTAZIONE SOCIALE intende promuovere la formazione della figura professionale del progettista sociale in grado di ideare, redigere

Dettagli

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO

LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO CORSO DI FORMAZIONE LA PNL NELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO NELLA SEDE DI BOLOGNA 1 CHI SIAMO La (SFP) è un associazione culturale, nata nel 2014 con un duplice scopo: 1) Sviluppare competenze e fornire strumenti

Dettagli

Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania

Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania Ambiente online RiusaLO : l esperienza della Regione Campania Webinar 26 giugno 2013 Il contesto organizzativo Regione Campania Area generale di Coordinamento AA.GG. Gestione e Formazione del personale,

Dettagli

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017 Liceo Statale Guarino Veronese Sede associata Liceo Statale A. M. Roveggio Liceo Statale Guarino Veronese Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 28 37047 San Bonifacio (VR) C.F. 83002170237 C.A. UF1QE3 tel.

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE a.s. 2015/16 CLASSE 2^ ASA Indirizzo di studio Liceo scientifico Scienze Applicate Docente Disciplina

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti Progetto Generazione Web 2017 Web in the web OGGETTO: Tipologia corsi e numero di ripetizione degli stessi Nelle pagine seguenti sono riportate alcune informazioni sui tipi di corsi e il numero di volte

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: ABC DELL INFORMATICA PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE: ABC DELL INFORMATICA PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE: ABC DELL INFORMATICA PROGRAMMA Como 2017 MT Promozione e-mail: info@corsidiformazionelombardia.it web: www.corsidiformazionelombardia.it cell.: 3384391218 INDICE Cap. Par. Sot. par.

Dettagli

Corso di Cartografo per OpenStreetMap

Corso di Cartografo per OpenStreetMap www.terrelogiche.com Corso di Cartografo per OpenStreetMap >> riduzioni 10% per studenti >> riduzioni iscrizioni multiple Informazioni ed iscrizioni: www.terrelogiche.com Cartografo per OpenStreetMap di

Dettagli

FINE ARTS IN FILMMAKING LIVELLO I - A.A EDIZIONE I

FINE ARTS IN FILMMAKING LIVELLO I - A.A EDIZIONE I FINE ARTS IN FILMMAKING LIVELLO I - A.A. 2016-2017 EDIZIONE I Presentazione Il Master of Fine Arts in Filmmaking è un corso master di primo livello inteso per fornire tutti gli strumenti pratico-teorici

Dettagli

CURRICOLO TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA INE CLASSE TERZA

CURRICOLO TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA INE CLASSE TERZA CURRICOLO TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA INE CLASSE TERZA Nuclei tematici Vedere e osservare Traguardi per lo sviluppo della competenza L alunno riconosce e identifica nell ambiente che lo circonda elementi

Dettagli

Progetto DSA: Guida al metodo di studio

Progetto DSA: Guida al metodo di studio Progetto DSA: Guida al metodo di studio CESPD - Centro Studi e Ricerche per la Disabilità Scuola di Psicologia Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia Scuola di Ingegneria Dipartimento di

Dettagli

Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di laurea triennale in Design. Anno Accademico 2016/17. I anno primo semestre

Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di laurea triennale in Design. Anno Accademico 2016/17. I anno primo semestre Università degli Studi della Repubblica di San Marino Corso di laurea triennale in Design Anno Accademico 2016/17 I anno primo semestre LABORATORIO DI DISEGNO PER IL PROGETTO lo studente acquisisce, attraverso

Dettagli

I S T I T U T O C O M P R E N S I V O

I S T I T U T O C O M P R E N S I V O I S T I T U T O C O M P R E N S I V O di T I O N E Tione di Trento, 0 dicembre 206 Storico del rinnovo progressivo della strumentazione digitale nei vari plessi dell Istituto Comprensivo Tione di Trento

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE: 3 I articolazione Automazioni ITI indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica Disciplina: Tecnologia e Progettazione

Dettagli

INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2016/2017

INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2016/2017 INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2016/2017 Francesca Levi Dipartimento di Informatica E-mail: francesca.levi@unipi.it levifran@di.unipi.it Francesca Levi Dipartimento di Informatica Informatica per

Dettagli

SCUOLA DI 3D E ARCHITETTURA

SCUOLA DI 3D E ARCHITETTURA SCUOLA DI 3D E ARCHITETTURA presentazione corsi Breve presentazione Offerta formativa Materiale didattico Durata e orari Costi e agevolazioni Modalità di pagamento Contatti Calendario corsi via Desiderio

Dettagli

Dipartimento di Diritto ISIS ZENALE E BUTINONE TREVIGLIO Anno scolastico

Dipartimento di Diritto ISIS ZENALE E BUTINONE TREVIGLIO Anno scolastico PROGRAMMAZIONE CURRICULARE DIRITTO E LEGISLAZIONE TURISTICA CLASSI TERZE E QUARTE ISTRUZIONE TECNICA NEL TURISMO COMPETENZE Competenze chiave di cittadinanza imparare ad imparare: organizzare il proprio

Dettagli

INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2015/2016

INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2015/2016 INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE a.a. 2015/2016 Francesca Levi Dipartimento di Informatica E-mail: francesca.levi@unipi.it levifran@di.unipi.it Francesca Levi Dipartimento di Informatica Informatica per

Dettagli

Fondamenti di tecniche pittoriche

Fondamenti di tecniche pittoriche INTERVENTO FORMATIVO Fondamenti di tecniche pittoriche Tipologia di utenza: l utenza può essere diversificata. Il corso può essere diretto sia a giovani studenti, che ad adulti che intendano acquisire

Dettagli

Programmazione Individuale

Programmazione Individuale Programmazione Individuale A.S. 2015/2016 MATERIA: TECNOLOGIE e TECNICHE di RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DOCENTE: Cisci Giuseppe CLASSE: I A DATA: 07/11/2015 Modulo n 1 Titolo : PER IL DISEGNO E CONVENZIONI

Dettagli

Gruppo Alpini Rivoli sezione Torino

Gruppo Alpini Rivoli sezione Torino Gruppo Alpini Rivoli sezione Torino 2 GIORNATA 17 maggio 2017 ALPINI RIVOLI IN INTERNET Informatica di base per soci gruppo alpini rivoli Docente Socio Alpino Osvaldo Jeraci TUTTI I DOCUMENTI E I VIDEO

Dettagli

GM grafica & multimedia

GM grafica & multimedia GM grafica & multimedia ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono

Dettagli

1 TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI Classe 3a AITIS Classe 4a AITIS... 7

1 TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI Classe 3a AITIS Classe 4a AITIS... 7 PROGRAMMAZIONE DIDATTICO DISCIPLINARE ITIS GIORDANO BRUNO BUDRIO INDIRIZZO: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA ARTICOLAZIONE: ELETTRONICA 1 TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI...

Dettagli

Art. 1 PREMESSA. agevolare, attraverso la conoscenza reciproca, future collaborazioni tra Università e aziende

Art. 1 PREMESSA. agevolare, attraverso la conoscenza reciproca, future collaborazioni tra Università e aziende Bando di concorso 1 Art. 1 PREMESSA Confindustria Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro Urbino, bandiscono l edizione regionale del concorso rivolto a: Università degli studi di Camerino - Università

Dettagli

Protagonista nel mondo del lavoro?

Protagonista nel mondo del lavoro? Vuoi diventare Protagonista nel mondo del lavoro? Progettazione, design e marketing di processo/prodotto Sede del corso: IIS Mattei RECANATI Tecnologie avanzate per il settore della nautica e della meccatronica

Dettagli

vero: metodi di sequenziali, linee di (lettura del disegno) 5. Utilizzare software di base di lavorazione per la

vero: metodi di sequenziali, linee di (lettura del disegno) 5. Utilizzare software di base di lavorazione per la PROGRAMMAZIONE COMUNE DI TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA 1 - Biennio IP09 (1 anno) Asse Scientifico-Tecnologico Indicazioni nazionali Competenze di base 1. Individuare le strategie appropriate

Dettagli

FINANZIARE PROGETTI SOCIALI CON FONDI PUBBLICI E PRIVATI

FINANZIARE PROGETTI SOCIALI CON FONDI PUBBLICI E PRIVATI WORKSHOP TEMATICO FINANZIARE PROGETTI SOCIALI CON FONDI PUBBLICI E PRIVATI ROMA, 23 GIUGNO 2017 A CHI SI RIVOLGE Associazioni, cooperative sociali, onlus, ONG, enti pubblici e privati, imprese sociali,

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di:

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di: 1 FIGURA PROFESSIONALE: L Esperto in Edilizia & Energia è un professionista che si occupa all interno di una Azienda o di uno Studio Tecnico di Progettazione di :. Redigere Pratiche Urbanistiche ;. Redigere

Dettagli

PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING. Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro

PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING. Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro PAGHE E CONTRIBUTI BASE FORMULA WEEKEND CORPORATE TRAINING Corso accreditato dall Ordine dei Consulenti del Lavoro Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo. LEO

Dettagli

CALENDARIO DIDATTICO MODALITÀ ONLINE

CALENDARIO DIDATTICO MODALITÀ ONLINE CALENDARIO DIDATTICO MODALITÀ ONLINE (AA.AA. 2018-2018 / 2018-2019) MASTER FULL-TIME (UN ANNO) / 01 Esercizio preliminare di traduzione: traduzione convenzionale vs. traduzione applicata alle nuove tecnologie

Dettagli

ARCHIVIARE, DOCUMENTARE E INTERPRETARE PRESENTARE E COMUNICARE

ARCHIVIARE, DOCUMENTARE E INTERPRETARE PRESENTARE E COMUNICARE ARCHIVIARE, DOCUMENTARE E INTERPRETARE PRESENTARE E COMUNICARE Utilità di Autocad nel rilievo archeologico Arch.Emanuela Brunacci..rilevare non è un atto passivo,non è riprodurre, ma studio e ricerca La

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) Animatore Digitale: Docente Antonio Fosca

ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) Animatore Digitale: Docente Antonio Fosca ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) PROGETTO AREA INFORMATICA INFORMATICA OGGI: L ARTE DEL SAPER FARE ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea in Comunicazione digitale, secondo l ordinamento didattico

Dettagli

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E MARKETING DEI CONTENUTI PER I NUOVI MEDIA

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E MARKETING DEI CONTENUTI PER I NUOVI MEDIA Diventa un content marketer professionista. PERCORSO SPECIALISTICO PROFESSIONALIZZANTE IN PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E MARKETING DEI CONTENUTI PER I NUOVI MEDIA SEDE DI SVOLGIMENTO: Actomedia Srl, Pescara

Dettagli

Indice. Introduzione Parte prima Il disegno CAD. Parte seconda Il rilievo archeologico digitale

Indice. Introduzione Parte prima Il disegno CAD. Parte seconda Il rilievo archeologico digitale Indice Introduzione... 7 Parte prima Il disegno CAD 1.1. Raster e Vector... 9 1.2. Iniziare un progetto... 10 1.3. I formati... 12 1.4. Gli strumenti principali... 12 1.5. Impostare l ambiente di disegno...

Dettagli

TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE Art. 2, comma 6, 7, 8 Legge n. 447/95 D.P.C.M. 31 marzo 1998

TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE Art. 2, comma 6, 7, 8 Legge n. 447/95 D.P.C.M. 31 marzo 1998 TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE Art. 2, comma 6, 7, 8 Legge n. 447/95 D.P.C.M. 31 marzo 1998 ATTESTATO DI FREQUENZA Con verifica finale dell'apprendimento e ATTESTAZIONE da parte del Tecnico

Dettagli

Corso di 3D Studio max

Corso di 3D Studio max Corso di 3D Studio max Tutor: Mariano Dileo di Chaosdesign Consulting 3D Studio Max Design è ad oggi uno dei più potenti software per creare rendering in architettura e design. Mental Ray, nelle sua ultima

Dettagli

Il Corso si propone di: fornire ai partecipanti competenze e conoscenze sulle principali strategie d'uso e applicazioni

Il Corso si propone di: fornire ai partecipanti competenze e conoscenze sulle principali strategie d'uso e applicazioni CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (200 ore 8 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE (LIM) E LE NUOVE TECNOLOGIE PER L INSEGNAMENTO

Dettagli

B i b l i o t e c a. I nostri Corsi 2016/17. Vigodarzere. Comune di Vigodarzere Provincia di Padova. Pro loco Vigodarzere

B i b l i o t e c a. I nostri Corsi 2016/17. Vigodarzere. Comune di Vigodarzere Provincia di Padova. Pro loco Vigodarzere Comune di Vigodarzere Provincia di Padova B i b l i o t e c a Vigodarzere Pro loco Vigodarzere Se possedete una biblioteca e un giardino, avete tutto ciò che vi serve. M.T. Cicerone Se ascolto dimentico,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE di COMUNICAZIONE GRAFICA DOCENTE: GLORIA BORNANCIN

PIANO DI LAVORO ANNUALE di COMUNICAZIONE GRAFICA DOCENTE: GLORIA BORNANCIN ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.GOBETTI OMEGNA CLASSE: IV A SPERIMENTALE A.S.: 2012-2013 PIANO DI LAVORO ANNUALE di COMUNICAZIONE GRAFICA DOCENTE: GLORIA BORNANCIN Comunicazione Grafica FINALITA DELL

Dettagli

Un bilancio che apre a progetti futuri. Istituto Alberghiero Collegio Ballerini - Percorsi di educazione alimentare

Un bilancio che apre a progetti futuri. Istituto Alberghiero Collegio Ballerini - Percorsi di educazione alimentare Un bilancio che apre a progetti futuri Alberto Luca Somaschini Digital Task Force Diesse Lombardia Condividiamo Progettazione, valori e metodi Offerta formativa integrata Prospettive da condividere Progettazione,

Dettagli

Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza

Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza a.a. 2011/2012 1 Facoltà di GIURISPRUDENZA Indice dei corsi Corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza Corso triennale di laurea in Diritto e amministrazione pubblica

Dettagli

Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione

Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione 1) L Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione è in capo all Ordine degli Architetti Provinciale. 2) Possono proporre Seminari/Corsi

Dettagli

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento formativo n. del

E.C.M. - EDUCAZIONE CONTINUA in MEDICINA Regione del Veneto. Scheda di valutazione del gradimento dell evento formativo n. del Nota Bene: Si ricorda che la compilazione della scheda di valutazione del gradimento da parte dei partecipanti è uno dei requisiti obbligatori per il riconoscimento dei crediti ECM. E.C.M. - EDUCAZIONE

Dettagli

CORSI DI BENTIVOGLIO 24 e 25 ottobre 2017 Parole e relazione: le conversazioni difficili in ambito clinico - II edizione

CORSI DI BENTIVOGLIO 24 e 25 ottobre 2017 Parole e relazione: le conversazioni difficili in ambito clinico - II edizione CORSI DI BENTIVOGLIO 24 e 25 ottobre 2017 Parole e relazione: le conversazioni difficili in ambito clinico - II edizione Nella relazione di cura il professionista sanitario deve essere in grado di affrontare

Dettagli

Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto

Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto Formazione Lavagna Multimediale Corsisti: Docenti I.C. Marzabotto L argomento sarà presentato privilegiando uno stretto contatto con situazioni reali Lezione espositiva di tipo deduttivo con domande Lezione

Dettagli

Area 7: Potenziamento al sostegno

Area 7: Potenziamento al sostegno Area 7: Potenziamento al sostegno NOME DEL PROGETTO/ATTIVITÀ REFERENTI ORGANIZZAZIONE E TEMPI (PROGETTO ANNUALE CHE SI RIPETE CON LE STESSE MODALITÀ NEL TRIENNIO) Valorizzazione percorsi formativi individualizzati

Dettagli

Standard di Percorso Formativo Tecnico della logistica integrata

Standard di Percorso Formativo Tecnico della logistica integrata Standard di Percorso Formativo Tecnico della logistica integrata CANALE DI OFFERTA FORMATIVA: Disoccupati, inoccupati, occupati. DURATA MINIMA DEL PERCORSO AL NETTO DI STAGE/WORK EXPERIENCE: 240 ore (escluse

Dettagli

DISEGNO DELL'ARCHITETTURA 2

DISEGNO DELL'ARCHITETTURA 2 Pag. 1 DISEGNO DELL'ARCHITETTURA 2 Dati sull attività formativa Corso di studio: Scienze dell'architettura Settore scientifico-disciplinare: ICAR 17 - DISEGNO Anno di corso: 2 Semestre: 1 Crediti: 8 Lezioni

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 DENOMINAZIONE PROGETTO Autocad RESPONSABILE DEL PROGETTO Prof. Attilio Grilletto DESTINATARI Docenti interni Docenti esterni Territorio

Dettagli

Digital social innovation: stato dell arte dell innovazione sociale digitale in Europa.

Digital social innovation: stato dell arte dell innovazione sociale digitale in Europa. Digital social innovation: stato dell arte dell innovazione sociale digitale in Europa. Fablab, iniziative di artigianato digitale, utilizzo degli open data per facilitare il rapporto con le pubbliche

Dettagli