Release in vigore dal 24/07/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Release 11.0 - in vigore dal 24/07/2015"

Transcript

1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto disciplinano la fornitura del Servizio PostelOffice (descritto e definito nel seguito) offerto da Postel S.p.A. (di seguito Postel ), con sede legale in Roma, Via Carlo Spinola 11, 00154, codice fiscale e iscrizione nel registro delle imprese di Roma n , Partita Iva n Esse si compongono di 23 articoli e dei seguenti allegati disponibili sul portale PostelOffice che ne formano parte sostanziale ed integrante: A) Catalogo comprensivo delle schede tecniche e dei prezzi dei Prodotti e dei Servizi; B) Disposizioni specifiche dei Servizi di Direct Marketing C) Informativa Privacy Al servizio si accede alternativamente: - attraverso il portale PostelOffice tramite il sito internet a cui si può accedere anche attraverso l area dedicata a Professionisti e Piccole-Medie Imprese del sito PosteItaliane oppure - presso uno degli Uffici postali di PosteItaliane abilitati alla vendita del Servizio PostelOffice. Per ricevere maggiori informazioni sul Servizio PostelOffice è a disposizione della clientela il sito il personale degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice, ovvero il servizio di Assistenza accessibile tramite il numero verde attivo dalle 8 alle 20 da lunedì al sabato (festivi esclusi). 1. DEFINIZIONI Agli effetti delle presenti Condizioni Generali di Contratto, le Parti dichiarano di attribuire concordemente ai termini e alle espressioni in esse utilizzate, il significato qui di seguito specificato. Allegati: i documenti disponibili sul Portale Assistenza: il servizio di assistenza fornito al Cliente nell ambito del Servizio PostelOffice. Casella postale elettronica: indirizzo di , ove presente, comunicato dal Cliente nella fase di registrazione online per la trasmissione e la ricezione delle comunicazioni elettroniche connesse alla fornitura del Servizio PostelOffice. Catalogo: le informazioni disponibili sul portale PostelOffice ove sono indicati i Prodotti e i Servizi offerti da Postel ed i relativi prezzi, che possono essere acquistati dal Cliente. Cliente: ogni persona fisica o giuridica che acquista i Prodotti e i Servizi per scopi riferibili alla propria attività professionale Dati personali: ogni dato trasmesso dal Cliente ai fini dell esecuzione del Servizio PostelOffice che sia soggetto all applicazione del D. Lgs. n. 196/2003. Giorni lavorativi: i giorni della settimana, con esclusione del sabato della domenica e degli altri giorni festivi previsti nel calendario. Parti: Postel S.p.A. e il Cliente. Portale: il portale internet di proprietà di Postel (www.posteloffice.it), attraverso il quale la stessa provvede alla vendita dei Prodotti e dei Servizi. Prodotti: i beni commercializzati e venduti da Postel nell ambito del Servizio PostelOffice e indicati nel Catalogo (a titolo esemplificativo e non esaustivo articoli di cancelleria, informatica, arredo audio video, materiali di consumo). Prodotti di cartoleria: i prodotti quali, carta, cancelleria, archiviazione, organizzazione e macchine per l'ufficio, arredo e complementi per l'ufficio, oggettistica personale, prodotti di manutenzione, sicurezza e igiene dettagliatamente indicati nel Catalogo e appartenenti all area del Catalogo denominata PostelOffice Cartoleria. Prodotti di informatica: prodotti quali audio, video, informatica, periferiche, accessori, elettrodomestici da ufficio, Tv, stampanti, fax e copiatrici dettagliatamente indicati nel Catalogo e appartenenti all area del Catalogo denominata PostelOffice Informatica. Servizi: tutti i servizi offerti da Postel nell ambito del Servizio PostelOffice, diversi dai Prodotti. Servizi di Direct Marketing: i servizi di vendita delle liste di indirizzi per attività di direct marketing, integrate con la stampa di corrispondenza meglio descritti nel Catalogo e nell Allegato B (Disposizioni specifiche dei Servizi di Direct Marketing). 1

2 Servizi di stampa di materiale tipografico: i servizi di stampa quali, brochure, flyer, biglietti da visita, carta e buste intestate con connesso trasporto al Cliente tramite corriere, meglio descritti nel Catalogo. Servizio PostelOffice: il servizio di vendita dei Prodotti e dei Servizi offerto da Postel S.p.A.. Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice: gli uffici presso cui può essere consultato il Catalogo ovvero essere effettuati gli acquisti dei Prodotti e dei Servizi mediante operatori qualificati. Tra gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice vi sono tutti gli uffici PosteImpresa, il cui elenco è consultabile sul sito ovvero chiamando il numero verde OGGETTO Le presenti Condizioni Generali di Contratto disciplinano i termini e le condizioni applicabili al Servizio PostelOffice, meglio descritto nei successivi paragrafi.. 3. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO POSTELOFFICE Il Servizio PostelOffice è dedicato esclusivamente alla clientela business e pertanto l accesso è consentito soltanto a imprese, imprenditori, professionisti (come definiti dall art. 3, co. 1, lett. c) del Decreto Legislativo 206/2005 (il Codice del Consumo ), utilizzatori professionali ai sensi dell art. 4 del Decreto Legislativo n.114/98, che nell effettuare l acquisto dovranno indicare un riferimento di Partita IVA all atto della registrazione. Il Servizio PostelOffice viene offerto da Postel (i) attraverso il Portale con accesso diretto da parte del Cliente oppure (ii) mediante uno degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice dove è possibile effettuare le stesse operazioni con l ausilio di operatori qualificati. Il Cliente può acquistare solo i Prodotti e i Servizi tra quelli inseriti nel Catalogo e disponibili al momento dell inoltro dell ordine. Nell ipotesi (i), l accesso diretto da parte del Cliente al Servizio PostelOffice avviene tramite il sito web all interno del quale è richiesto al Cliente di registrarsi. La registrazione viene effettuata sui sistemi di Poste Italiane con l assegnazione di una USER ID e di una PASSWORD, che sono necessarie per effettuare gli acquisti. La registrazione è gratuita e non comporta alcun obbligo di acquisto. La USER ID consentirà l identificazione del Cliente, quale soggetto a cui riferire l attività o i servizi richiesti sul Portale. Le credenziali di autenticazione sono personali, riservate e non cedibili. Nel caso sub lettera (ii) ovvero In caso di accesso tramite Ufficio Postale abilitato alla vendita di PostelOffice, la registrazione del Cliente sarà effettuata in nome e per conto dello stesso Cliente da parte dell operatore, in maniera analoga a quanto descritto per l accesso tramite il Portale. 4. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO ON-LINE Per concludere il contratto di acquisto on-line, il Cliente dovrà compilare un modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo, secondo le istruzioni indicate sul Portale. L invio dell ordine da parte del Cliente è subordinato all accettazione integrale da parte dello stesso delle Condizioni Generali di Contratto. Completato l ordine, Postel confermerà al Cliente l'effettiva presa in carico dell ordine d acquisto tramite un messaggio visualizzato sul Portale, contenente il numero dell ordine di acquisto. Gli ordini inseriti ed accettati non possono essere revocati. Il contratto concluso verrà archiviato da parte di Postel in un proprio archivio. Il Cliente dichiara di essere consapevole che le presenti Condizioni Generali di Contratto, compresi gli Allegati sono a sua disposizione direttamente sul Portale all indirizzo: o presso gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice. Il Cliente dichiara pertanto che, attraverso tale modalità, Postel ha soddisfatto i requisiti di legge, sia in relazione alla messa a disposizione delle Condizioni Generali di Contratto, sia in relazione alla comunicazione delle informazioni. 2

3 5. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO ATTRAVERSO L OPERATORE DELL UFFICIO POSTALE ABILITATO ALLA VENDITA DI POSTELOFFICE Fermo restando quanto previsto nel precedente art. 4 per gli acquisti on-line, il contratto potrà concludersi, alternativamente, anche presso uno degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice dove è possibile effettuare le stesse operazioni con l ausilio di operatori qualificati. In quest ultimo caso il contratto si intende concluso ed è vincolante per entrambe le Parti nel momento in cui l operatore dell Ufficio Postale abilitato alla vendita di PostelOffice rilascerà copia dell ordine che il Cliente dovrà firmare e restituire all operatore stesso per accettazione. 6. DICHIARAZIONI, OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE Il Cliente prende atto che per poter accedere al Servizio PostelOffice è indispensabile essere registrati. Con particolare riferimento alla Casella postale elettronica, il Cliente dichiara di essere a conoscenza che quest ultima sarà utilizzata ai fini dello svolgimento delle attività e dell invio da parte di Postel delle eventuali comunicazioni inerenti all esecuzione degli ordini, inclusa l riepilogativa inviata all atto della conclusione del contratto. Al Cliente è severamente vietato inserire sul Portale e/o comunicare all operatore degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del Servizio PostelOffice e le relative ulteriori comunicazioni. I dati anagrafici devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone. Il Cliente si assume la piena responsabilità per le conseguenze giuridiche derivanti dall accettazione delle presenti Condizioni Generali di Contratto, restando l unico responsabile per le attività poste in essere mediante l utilizzo delle credenziali di autenticazione del Cliente sul Portale. Il Cliente dichiara, altresì, di conoscere che tutta l attività compiuta sul Portale attraverso le credenziali di autenticazione sarà univocamente ad esso imputata, con tutte le relative conseguenze giuridiche, di cui si assume ogni responsabilità, anche ai sensi di quanto disposto dal D. Lgs. 70/2003. Il Cliente si impegna sin d ora ad adempiere nei confronti di Postel alle obbligazioni che dovessero nascere in forza di attività compiute sul Portale, attraverso le proprie credenziali di autenticazione. È fatto altresì espresso divieto al Cliente di trasmettere file potenzialmente infetti da virus, di provenienza non sicura, ovvero file che in qualsiasi caso si possano considerare potenzialmente dannosi (a titolo esemplificativo, non esaustivo: virus, spyware, malicious code, trojan horse, ecc.). In generale, è fatto divieto di compiere azioni che possano danneggiare, disattivare, sovraccaricare o compromettere la funzionalità del Portale, o interferire con l utilizzo da parte di terzi. 7. MANCATA ACCETTAZIONE E/O EVASIONE DEGLI ORDINI Postel si riserva la facoltà di non accettare e/o evadere ordini d acquisto incompleti e/o non debitamente compilati. Postel si riserva il diritto, a proprio insindacabile giudizio, di non accettare e/o evadere l ordine di acquisto qualora: - l ordine risulti provenire da un soggetto che, ai sensi dell articolo 3, non ha diritto di effettuare acquisti sul Portale; - alla data di trasmissione della domanda di adesione e/o dell acquisto dei Prodotti e/o Servizi il Cliente risulti inadempiente agli obblighi derivanti da, o comunque connessi all esecuzione di un precedente contratto concluso con Postel; - l ordine presenti, ad insindacabile giudizio di Postel, un anomalia e/o sia in contrasto con le presenti Condizioni Generali di Contratto; - l ordine abbia ad oggetto Prodotti non presenti temporaneamente in magazzino nelle quantità richieste. 8. TEMPI E MODALITA DI ESECUZIONE La consegna dei Prodotti acquistati è prevista all indirizzo indicato dal Cliente entro il termine di 2 giorni lavorativi in caso di ordini effettuati entro le ore 12, ovvero 3 giorni lavorativi, in caso di ordini 3

4 effettuati dopo le ore 12. In caso di consegna da effettuarsi sulle isole la stessa avverrà entro il termine di 3 giorni lavorativi in caso di ordini effettuati entro le ore 12, ovvero 4 giorni lavorativi, in caso di ordini effettuati dopo le ore 12. La consegna dei Prodotti potrà avvenire attraverso diverse spedizioni, eventualmente effettuate da corrieri differenti. Postel si riserva la facoltà di effettuare anche delle consegne parziali dei Prodotti che verranno completate secondo i termini e le modalità indicate al successivo art. 12. L evasione degli ordini dei Servizi di stampa di materiale tipografico è effettuata entro i tempi riportati sul Portale nelle schede informative dei singoli modelli di stampa. Tali tempi si riferiscono ai giorni lavorativi che intercorrono tra l ordine e la consegna al corriere. La consegna del materiale tipografico al Cliente sarà effettuata dal corriere indicativamente entro ulteriori 2 giorni lavorativi dal termine predetto. La consegna verrà effettuata in tutta Italia tramite corrieri e spedizionieri scelti da Postel. La consegna avverrà in tutti i giorni della settimana con esclusione del sabato, della domenica, degli altri giorni festivi previsti nel calendario e del giorno di festa del santo patrono del luogo ove la consegna deve essere effettuata. In deroga a quanto stabilito nel presente paragrafo, per quanto riguarda i Prodotti a TRASPORTO DEDICATO indicati all interno del Catalogo, i tempi di consegna sono previsti entro 7 giorni lavorativi decorrenti dalla data di invio dell ordine. La consegna verrà effettuata al piano stradale. I suddetti tempi di consegna dei Prodotti e di prestazione dei Servizi devono intendersi puramente indicativi, senza assunzione di alcun impegno o garanzia di rispetto degli stessi da parte di Postel. La consegna si intenderà in ogni caso effettuata alla scadenza del 30 giorno dall avvenuta conferma da parte di Postel dell ordine di acquisto, salva comunicazione in senso contrario, che il Cliente dovrà inviare entro 5 giorni da detta scadenza a Postel, tramite raccomandata a/r. I Servizi di stampa di materiale tipografico richiesti dal Cliente potranno essere eseguiti solo dopo il rilascio da parte dello stesso Cliente del visto si stampi da effettuarsi via entro e non oltre il termine essenziale di 2 giorni lavorativi dall invio tramite posta elettronica da parte di Postel dell anteprima di stampa in formato PDF. Con l invio dell di accettazione del visto si stampi il Cliente autorizza Postel alla stampa del mailing come da anteprima ricevuta. In caso di mancato inoltro da parte del Cliente del visto si stampi secondo i termini e le modalità suddette, Postel non procederà alla esecuzione dei Servizi di stampa di materiale tipografico ed il Cliente non potrà pretendere alcunché a qualsiasi titolo o ragione, fatta salva la restituzione del corrispettivo eventualmente corrisposto. 9. CORRISPETTIVI E FATTURAZIONE I corrispettivi dovuti dal Cliente sono determinati secondo i prezzi indicati sul Portale e riportati nel modulo d ordine e/o nel Catalogo. I corrispettivi dei Prodotti e dei Servizi sono assoggettati ad IVA secondo la normativa vigente. Postel si riserva la facoltà di variare unilateralmente i prezzi in qualsiasi momento. Le eventuali modifiche saranno efficaci dal momento in cui verranno pubblicate sul Portale e/o indicate nel Catalogo L invio dell ordine da parte del Cliente costituisce accettazione esplicita dei prezzi indicati sul Portale e/o nel Catalogo, delle spese di spedizione o recapito e delle altre condizioni di acquisto, in vigore al momento della richiesta. Il Cliente, pertanto, è invitato prima di effettuare un ordine a prendere visione delle condizioni economiche e delle altre condizioni in vigore al momento della richiesta anche tramite l operatore degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice. 4

5 La fattura verrà inviata per posta all indirizzo indicato dal Cliente in sede di registrazione. 10. MODALITA DI PAGAMENTO DEI CORRISPETTIVI NEGLI UFFICI POSTALI ABILITATI ALLA VENDITA DI POSTELOFFICE Il pagamento del corrispettivo dei Prodotti e dei Servizi acquistati presso gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice potrà essere effettuato, al momento dell ordine, con bollettino di conto corrente postale o postagiro. Il pagamento potrà avvenire anche alla consegna dei Prodotti mediante contrassegno. Il pagamento in contrassegno è escluso per i Servizi. Il pagamento in contrassegno prevede un costo aggiuntivo di 5 Euro (iva esclusa) qualora l ordine contenga solo Prodotti di cartoleria o Prodotti di informatica e di 10 Euro (iva esclusa) qualora l ordine contenga sia Prodotti di cartoleria, sia Prodotti di informatica. Tale modalità di pagamento potrà essere scelta dal Cliente solo per ordini il cui totale dei Prodotti di cartoleria e/o dei Prodotti di informatica non sia superiore, per ciascuna delle due tipologie, a 820,00 Euro al netto dell iva e delle spese di contrassegno. Il pagamento in contrassegno dovrà essere effettuato in contanti direttamente al corriere che effettuerà la consegna. L'importo consegnato al corriere dovrà corrispondere esattamente a quello dovuto, in quanto il corriere non è autorizzato a dare il resto. In parziale deroga a quanto sopra, per quanto riguarda i Prodotti a TRASPORTO DEDICATO non è consentita la modalità di pagamento in contrassegno ma sono consentite le altre modalità di pagamento previste nel presente paragrafo. Nel caso di pagamento con bollettino di conto corrente postale il valore complessivo dell ordine, non potrà essere superiore a 5.000,00 Euro al netto dell iva. Il Cliente, una volta pagato il bollettino allo sportello postale, dovrà rilasciare all operatore dell Ufficio Postale abilitato alla vendita di PostelOffice la ricevuta, quale attestazione dell avvenuto pagamento. Eventuali diverse modalità di pagamento verranno definite nell ordine. 11. MODALITA DI PAGAMENTO DEI CORRISPETTIVI ON-LINE Il prezzo dei Prodotti e dei Servizi dovrà essere corrisposto dal Cliente anticipatamente, al momento dell ordine. Le modalità di pagamento possibili per la conclusione del contratto tramite il canale on-line sono carta di credito (circuiti Visa, Visa Electron, Mastercard e Maestro) e addebito su conto corrente Bancoposta per i titolari di tale conto, mediante piattaforma di pagamento elettronico. Il pagamento potrà avvenire anche alla consegna dei Prodotti mediante contrassegno. Il pagamento in contrassegno è escluso per i Servizi. Il pagamento in contrassegno prevede un costo aggiuntivo di 5 Euro (iva esclusa) qualora l ordine contenga solo Prodotti di cartoleria o Prodotti di Informatica e di 10 Euro (iva esclusa) qualora l ordine contenga sia Prodotti di cartoleria, sia Prodotti di Informatica. Tale modalità di pagamento potrà essere scelta dal Cliente solo per ordini il cui totale dei Prodotti di cartoleria e/o dei Prodotti di informatica non sia superiore, per ciascuna delle due tipologie, a 820 Euro al netto dell iva e delle spese di contrassegno. Il pagamento in contrassegno dovrà essere effettuato in contanti direttamente al corriere che effettuerà la consegna. L'importo consegnato al corriere dovrà corrispondere esattamente a quello dovuto, in quanto il corriere non è autorizzato a dare il resto. In parziale deroga a quanto sopra, per quanto riguarda i Prodotti a TRASPORTO DEDICATO non è consentita la modalità di pagamento in contrassegno ma sono consentite le altre modalità di pagamento previste nel presente paragrafo. In caso di pagamento mediante carta di credito, in nessun momento della procedura di acquisto, Postel sarà in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del Cliente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell'istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di Postel conserverà tali dati. In nessun caso Postel può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito e/o di debito da parte di terzi, all'atto del pagamento di Prodotti e Servizi acquistati sul portale. Il pagamento potrà essere effettuato anche con modalità diverse e in tal caso le modalità applicabili saranno indicate, a discrezione di Postel, nel modulo d'ordine in formato elettronico che compare a sistema, da compilarsi per l invio dell ordine. 12. SALDO D ORDINE DELLE CONSEGNE PARZIALI 5

6 In caso di consegna parziale dei Prodotti, Postel provvederà a completare la consegna dei Prodotti mancanti con una seconda spedizione in porto franco ( Saldo d ordine ) nei 30 giorni successivi alla data dell ordine. I Prodotti che verranno spediti con il Saldo d ordine sono riportati nel documento di trasporto relativo alla prima consegna. Se entro tale termine i Prodotti in Saldo d ordine non sono stati consegnati, il Cliente riceverà da Postel il rimborso dell'importo dei Prodotti non consegnati tramite bonifico sul conto corrente comunicato dal Cliente entro i successivi 30 giorni. In caso di pagamento in contrassegno, il Cliente è tenuto comunque a pagare al corriere, alla prima consegna, l importo complessivo dell ordine, compreso quindi il valore dei Prodotti che verranno consegnati successivamente. 13. DIRITTO DI RECESSO PER L ACQUISTO DEI PRODOTTI Il Cliente può decidere di restituire i Prodotti acquistati senza alcuna penalità esclusivamente alle seguenti condizioni, pena la decadenza della facoltà di recesso. In particolare, al fine di restituire i prodotti e recedere dall ordine, il Cliente dovrà contattare l Assistenza al numero entro il termine di 7 giorni solari dalla data dell ordine, ed a seguito di ciò dovrà inviare, entro le 72 ore successive, una comunicazione scritta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento all indirizzo comunicato dall Assistenza stessa. Tale comunicazione deve tassativamente riportare la volontà di recedere dall'acquisto, l elenco dei Prodotti oggetto del recesso, il numero dell ordine, un riferimento telefonico del Cliente, il numero di pratica aperta con l Assistenza e le coordinate bancarie per il rimborso. Nel caso in cui la comunicazione di recesso trasmessa dal Cliente sia tardiva, incompleta o non corretta, Postel avrà la facoltà di non accettare la richiesta di rimborso, dandone comunicazione al Cliente. Una volta pervenuta la comunicazione di recesso, qualora la stessa sia corretta, completa e tempestiva, Postel provvederà a comunicare al Cliente il codice di autorizzazione e l'indirizzo al quale effettuare la spedizione dei Prodotti da restituire. Il Cliente dovrà spedire a proprio carico e spese, e rendere fisicamente disponibili all indirizzo comunicato i Prodotti, che dovranno essere obbligatoriamente accompagnati dal documento di trasporto relativo, entro 10 giorni solari dalla comunicazione del numero di autorizzazione di Postel. La spedizione, fino al ricevimento, sarà sotto la responsabilità ed il rischio del Cliente e dovrà avvenire obbligatoriamente tramite un servizio di corriere espresso a scelta del Cliente. Il Cliente prende atto sin da ora che l unica modalità di spedizione che viene accettata da Postel è il servizio di corriere espresso e che non verranno presi in consegna da Postel i Prodotti spediti con altri mezzi. Al ricevimento, Postel provvederà a verificare l'integrità dei Prodotti e a rimborsare al Cliente il relativo importo, con esclusione delle spese di contrassegno e/o di spedizione ove applicate. Il rimborso sarà effettuato tramite bonifico sul conto comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data ricezione dei Prodotti oggetto del recesso. I Prodotti dovranno essere restituiti integri, negli imballi originali, completi di tutte le loro parti e dovranno essere nuovamente imballati in modo da essere protetti durante il trasporto verso l indirizzo comunicato da Postel. Il Cliente dovrà inoltre apporre l etichetta di autorizzazione al reso fornita da Postel all interno e fuori l imballo dei prodotti restituiti. L integrità della merce da restituire è condizione essenziale per l'esercizio del diritto di recesso. Pertanto, le confezioni restituite non devono essere state aperte, private dell'involucro o di parti dello stesso, né recare segni di manomissione. Qualora dovesse ricevere colli di ritorno e/o Prodotti danneggiati o manomessi, Postel non provvederà alla restituzione dell'importo versato per l'acquisto degli stessi e renderà disponibili i Prodotti per il ritiro da parte del Cliente. 14. RESPONSABILITÀ DI POSTEL Nessuna responsabilità può essere imputata a Postel in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine di acquisto o nella consegna di quanto ordinato o nella prestazione dei Servizi, essendo i tempi per la consegna dei Prodotti e per la prestazione dei Servizi puramente indicativi e non vincolanti. In caso di mancata consegna dei Prodotti da parte di Postel, il Cliente ha diritto esclusivamente al completamento dell'ordine o alla restituzione delle somme già versate, in caso di mancato completamento dell ordine. 6

7 In caso di anomalie e/o vizi dei colli e/o dei Prodotti acquistati al Cliente verrà riconosciuto a discrezione di Postel esclusivamente il rimborso del corrispettivo versato per i colli e/o i Prodotti effettivamente viziati o la loro sostituzione e il Cliente stesso non potrà vantare alcun diritto al risarcimento degli eventuali maggiori danni subiti o ad ulteriori somme a titolo di indennizzo. Viene escluso ogni diritto del Cliente ad un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dai Prodotti, salvo quanto previsto all art c.c. Fermo restando quanto indicato nel comma I del presente articolo, per quanto concerne i Servizi, la responsabilità di Postel per ogni tipo di danni, diretti e/o indiretti consequenziali e comunque derivanti al Cliente da eventuali disservizi, fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, sarà limitata al 20% del corrispettivo dovuto per il Servizio relativamente al quale si è verificato l inadempimento o l inesatto adempimento. Postel non potrà essere considerata responsabile per disservizi imputabili a causa di forza maggiore di qualsiasi natura e genere. Sono cause di forza maggiore, a titolo esemplificativo e non esaustivo, incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari, nonché provvedimenti della Pubblica Autorità, lo sciopero dei dipendenti propri o dei vettori dei quali Postel si avvale, nonché ogni altra circostanza che sia al di fuori del controllo di quest'ultima. Postel non è, inoltre, responsabile delle attività di recapito e/o distribuzione e consegna effettuate da Poste Italiane e/o dai Corrieri. 15. GARANZIA DEI PRODOTTI Le immagini e i colori dei Prodotti pubblicati sul Portale potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni locali dei sistemi e/o degli strumenti utilizzati per la loro visualizzazione. I Prodotti venduti sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore ovvero dalla eventuale garanzia indicata nella confezione. Per poterne usufruire, il Cliente dovrà conservare la fattura o la bolla di consegna che riceverà acclusa ai prodotti acquistati. L'esercizio della garanzia può prevedere la richiesta di assistenza ai centri assistenza autorizzati dai produttori presenti sul territorio e/o seguire le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto e/o contattando, laddove presenti, i numeri indicati. Postel non offre alcuna ulteriore garanzia rispetto a quella dei produttori. Postel non sarà responsabile in relazione a qualsiasi difetto di conformità dei Prodotti che viene descritto nelle caratteristiche tecniche degli stessi. 16. DENUNCIA DEI VIZI DEI PRODOTTI In caso di anomalie ai colli e/o ai Prodotti troveranno applicazione le seguenti previsioni. a) Anomalie e vizi esteriori dei colli riscontrabili alla consegna Al momento della consegna dei Prodotti, il Cliente dovrà verificare: che i colli risultino integri, non danneggiati, né bagnati o comunque alterati, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette) e che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto. Eventuali danni ai colli e/o la mancata di uno o più colli, devono essere immediatamente contestati, apponendo una riserva specifica di controllo sul documento rilasciato dal corriere specificando il motivo della riserva, (es. collo bucato", "collo schiacciato", collo mancante, collo bagnato ecc.) cui dovrà seguire una comunicazione a Postel secondo quanto appresso indicato. Qualora il Cliente accetti la consegna con una riserva generica (ovvero non indichi il motivo specifico della riserva di controllo) e/o ometta la denuncia delle anomalie e/o effettui la denuncia in difformità alle modalità e/o ai termini appresso indicati decadrà dal diritto di contestare le anomalie esteriori di quanto consegnato. Il Cliente, inoltre, decadrà dal diritto di contestare le anomalie esteriori di quanto consegnato, ove sia prevista la restituzione dei Prodotti, se questi siano ricevuti da Postel oltre il termine di 10 7

8 giorni decorrenti dall autorizzazione di Postel al reso. Il Cliente dovrà inoltre apporre l etichetta di autorizzazione al reso fornita da Postel all interno e fuori l imballo dei Prodotti restituiti e trasmettere unitamente ai Prodotti resi il documento di trasporto relativo. La segnalazione delle anomalie riscontrate deve essere effettuata entro 5 giorni solari dalla data di consegna contattando l Assistenza al numero e inviando, entro lo stesso termine, i dati della spedizione e copia della riserva specifica di controllo via o via fax ai riferimenti indicati dall Assistenza. In caso di mancata corrispondenza del numero di colli, Postel, completate con esito positivo le verifiche interne, provvederà al completamento della consegna dei colli mancanti o emetterà nota di credito ed effettuerà il rimborso dei prodotti mancanti tramite bonifico sul conto corrente comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data di riconoscimento della contestazione. In caso di colli danneggiati, Postel, completate con esito positivo le verifiche interne, comunicherà al Cliente via fax o via mail l indirizzo a cui restituire i colli e il codice di autorizzazione da apporre sull imballo da restituire. Il Cliente dovrà spedire e rendere fisicamente disponibili all indirizzo comunicato i colli oggetto della restituzione entro il termine di 10 giorni solari dall autorizzazione di Postel. Al ricevimento dei Prodotti Postel, in caso di riscontro di effettive anomalie, provvederà a riconsegnare i Prodotti oggetti del reso se ancora disponibili o in alternativa emetterà nota di credito ed effettuerà il rimborso degli stessi tramite bonifico sul conto corrente comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data di riconoscimento della contestazione. La spedizione verrà fatta dal Cliente in porto assegnato tramite il corriere segnalato dall Assistenza. b) Anomalie e vizi riscontrabili all apertura dei colli Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei Prodotti ricevuti rispetto all ordine, non riscontrabili al momento della consegna da parte del corriere, potranno essere denunciati dal Cliente, entro 5 giorni solari dal ricevimento dei Prodotti, contattando l Assistenza al numero e confermando tale richiesta con l'invio di una comunicazione scritta da effettuarsi mediante raccomandata con avviso di ricevimento agli indirizzi indicati e con le modalità descritte nel seguito. In caso di omessa o ritardata denuncia o di mancato invio di raccomandata e/o della sua copia nelle modalità e nei termini indicati dei 5 giorni solari, il Cliente decadrà dal diritto di contestare le predette anomalie di quanto consegnato. Il Cliente, inoltre, decadrà dal diritto di contestare le anomalie di quanto consegnato, ove sia prevista la restituzione dei Prodotti, se questi siano ricevuti da Postel oltre il termine di 10 giorni decorrenti dal autorizzazione di Postel al reso. In caso di mancanza di Prodotti all interno dei colli, il Cliente dovrà inviare una lettera raccomandata con avviso di ricevimento all indirizzo comunicato dall Assistenza. Postel, a valle delle verifiche interne, e nel caso in cui queste risultino positive, provvederà a riconsegnare i Prodotti mancanti se ancora disponibili o in alternativa emetterà nota di credito ed effettuerà il rimborso dei Prodotti mancanti tramite bonifico sul conto comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data di riconoscimento della contestazione. In caso di Prodotti danneggiati, il Cliente dovrà inviare una lettera raccomandata con avviso di ricevimento al corriere che ha effettuato la consegna all indirizzo comunicato dall Assistenza, con contestuale invio della relativa copia a Postel via o via fax. Postel a valle delle verifiche interne, comunicherà al Cliente via o via fax l indirizzo a cui restituire i Prodotti e il codice di autorizzazione da apporre sull imballo da restituire. Il Cliente dovrà spedire e rendere fisicamente disponibili all indirizzo comunicato i prodotti oggetto della restituzione entro il termine di 10 giorni solari dall autorizzazione di Postel. Al ricevimento dei Prodotti Postel, in caso di riscontro di effettive anomalie, provvederà a riconsegnare i Prodotti oggetti del reso se ancora disponibili o in alternativa emetterà nota di credito ed effettuerà il rimborso degli stessi tramite bonifico sul conto corrente comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data di riconoscimento della contestazione. La spedizione verrà fatta dal Cliente in porto assegnato tramite il corriere segnalato dall Assistenza clienti. In caso di Prodotti non corrispondenti all ordine, il Cliente dovrà inviare una lettera raccomandata con avviso di ricevimento o un fax ai riferimenti comunicati dall Assistenza. Postel a valle delle verifiche interne, comunicherà al Cliente via o via fax l indirizzo a cui restituire i Prodotti e il codice di autorizzazione da apporre sull imballo da restituire. Il Cliente dovrà spedire e rendere fisicamente disponibili all indirizzo comunicato i prodotti oggetto della restituzione entro il termine di 10 giorni solari dall autorizzazione di Postel. Al ricevimento dei Prodotti Postel, in 8

9 caso di riscontro di effettive anomalie, provvederà a riconsegnare i Prodotti oggetto del reso se ancora disponibili o in alternativa emetterà nota di credito ed effettuerà il rimborso degli stessi tramite bonifico sul conto corrente comunicato dal Cliente entro il termine di 60 giorni dalla data di riconoscimento della contestazione. La spedizione verrà fatta dal Cliente in porto assegnato tramite il corriere segnalato dall Assistenza. Le suddette procedure di reso per anomalie dovranno essere applicate alle singole spedizioni ricevute e i Prodotti resi dovranno essere obbligatoriamente accompagnati dal documento di trasporto relativo. 17. RECLAMI RELATIVI AI SERVIZI E TERMINE DI DECADENZA Ogni eventuale contestazione, richiesta, pretesa e/o rivendicazione che il Cliente intendesse proporre in ordine a perdite e disservizi dovrà essere portata a conoscenza di Postel Ufficio Reclami, Viale Europa 175, Roma, a mezzo di lettera raccomandata A.R., entro il termine di 30 giorni a partire dalla data in cui Postel ha eseguito o avrebbe dovuto eseguire i servizi oggetto di contestazione. Il decorso del predetto termine senza che sia stata inoltrata la comunicazione di cui sopra comporterà la definitiva decadenza da qualsiasi diritto comunque derivante da inadempimenti, ritardi o disservizi. 18. CONDIZIONI SPECIALI PER I SERVIZI DI DIRECT MARKETING E ALTRI SERVIZI SPECIFICI I Servizi di Direct Marketing e altri servizi specifici sono disciplinati oltre che dalle presenti Condizioni Generali di Contratto dalle Condizioni Speciali riportate negli allegati specifici. 19. RISERVATEZZA E TUTELA DEI DATI PERSONALI Postel, consapevole della responsabilità professionale derivante dal rapporto con il Cliente, si impegna, anche a nome del proprio personale e di eventuali subfornitori, a non fornire a terzi alcun dato, notizia o informazione, acquisiti ai fini della registrazione e degli ordini. In relazione alle modalità ed alle finalità del trattamento dei dati che lo riguardano, il Cliente dichiara di aver preso visione dell informativa di cui all art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 resa all atto della registrazione e durante il processo di completamento degli ordini. 20. RISOLUZIONE Le obbligazioni assunte dal Cliente all'art. 6 delle presenti Condizioni Generali di Contratto hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del Cliente di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per Postel di agire in giudizio per il risarcimento degli eventuali ulteriori danni. 21. MODIFICA DELLE CONDIZIONI GENERALI Postel, si riserva la facoltà di variare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali di Contratto. Le eventuali nuove pattuizioni contrattuali saranno efficaci dal momento in cui saranno pubblicate sul Portale e si riferiranno agli ordini richiesti dal Cliente anche tramite gli Uffici postali abilitati alla vendita di PostelOffice successivamente alla pubblicazione. Il Cliente è, pertanto, invitato a leggere con attenzione le Condizioni Generali di Contratto, ogni volta che intende acquistare i Prodotti e i Servizi. L invio di un ordine da parte del Cliente costituirà una conferma della sua volontà di aderire alle Condizioni Generali di Contratto, pubblicate al momento dell ordine. 22. DOMICILIO Ai fini del presente rapporto, Postel elegge domicilio in Roma Via Carlo Spinola 11. Agli stessi fini, il Cliente elegge domicilio all indirizzo indicato nel modulo di registrazione. 23. FORO COMPETENTE Qualsiasi controversia dovesse insorgere in relazione alle presenti Condizioni Generali di Contratto, ivi incluse le controversie inerenti alla sua interpretazione, negoziazione, stipulazione, giuridica esistenza e/o inesistenza, 9

10 esecuzione e/o mancata esecuzione, validità e/o invalidità, efficacia e/o inefficacia, risoluzione, cessazione e/o scioglimento per qualunque motivo, sarà di competenza in via esclusiva del Foro di Roma. 10

11 Allegato B: DISPOSIZIONI SPECIFICHE DEI SERVIZI DI DIRECT MARKETING 1. DEFINIZIONI Agli effetti del presente allegato, ai termini e alle espressioni in esse utilizzate viene attribuito il significato qui di seguito specificato e si applicano le definizioni di cui all art. 4 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, recante il Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito, indicato anche come normativa privacy ). Banca dati: qualsiasi complesso organizzato di dati personali, ripartito in una o più unità, dislocate in uno o più siti, utilizzato da Postel per la fornitura dei Servizi di Direct Marketing. Corrispondenza prodotto: il risultato dell elaborazione, della stampa, della personalizzazione e dell eventuale imbustamento della comunicazione indirizzata o non indirizzata, generata mediante PC dal Cliente o tramite l operatore dell Ufficio Postale abilitato alla vendita di PostelOffice nell ambito de Servizi di Direct Marketing. Destinatari: i soggetti a cui è indirizzata la corrispondenza del Cliente. Mailing: invio di corrispondenza nei confronti dei Destinatari effettuato via posta. Recapito: il servizio erogato da Poste Italiane S.p.A. o da corrieri privati. Servizio Mailing: il servizio costituito dalla elaborazione, stampa, apposizione di nominativi ed indirizzi dei Destinatari anche su formato etichette autoadesive con eventuale imbustamento e consegna a Poste Italiane per il recapito di lettere o cartoline i cui contenuti vengono generati dal Cliente come meglio indicato all art. 3. Servizio Normalizzazione Indirizzi: il servizio costituito dalla verifica della correttezza formale e sintattica degli indirizzi forniti dal Cliente Servizio Liste Operatori Economici ed Istituzionali: il servizio costituito dalla cessione in uso, per attività di Mailing o Telemarketing da parte del Cliente, di nominativi e recapiti, anche telefonici, di operatori economici e/o soggetti pubblici, registrati in banche dati di titolarità di Postel e ricavati da elenchi categorici e/o da elenchi o registri pubblici conoscibili da chiunque o acquisiti presso soggetti terzi che, quali distinti titolari, forniscono o distribuiscono a pagamento tali elenchi o i dati dagli stessi estratti; Up-load: il trasferimento di programmi o dati da un elaboratore ad un altro elaboratore connesso in rete, in genere da un personal computer del Cliente ad un server di Postel. 2. OGGETTO Le presenti Condizioni Speciali, che si compongono di 11 articoli, sono volte a regolare, anche in parziale deroga alle Condizioni Generali di Contratto PostelOffice, la fornitura da parte di Postel dei Servizi di Direct Marketing, che saranno resi al Cliente ai termini e condizioni di seguito indicati. 3. MODALITÁ, TEMPI DI FORNITURA DEL SERVIZIO MAILING ED OBBLIGHI DEL CLIENTE Il Servizio Mailing potrà essere acquistato esclusivamente presso gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice. Il Servizio Mailing si compone delle seguenti attività: elaborazione, stampa, apposizione di nominativi ed indirizzi dei Destinatari, eventuale imbustamento e consegna a Poste Italiane S.p.A., per il successivo recapito ai Destinatari mediante i servizi di recapito di Poste Italiane S.p.A. indicati nel Catalogo di lettere o cartoline i cui contenuti vengono richiesti dal Cliente. L evasione degli ordini è effettuata entro i tempi riportati sul Portale nelle schede informative dei singoli modelli di stampa. Tali tempi si riferiscono ai giorni lavorativi che intercorrono tra l ordine e la consegna a Poste Italiane S.p.A., per il successivo recapito ai Destinatari. Il Cliente prende atto che, al fine di consentire a Postel di consegnare la corrispondenza a Poste Italiane S.p.A. per il successivo recapito, il Cliente deve, prima dell'effettuazione dell'ordine di acquisto, acquisire l'apposita autorizzazione per l'utilizzo dei predetti servizi di recapito da Poste Italiane S.p.A., rivolgendosi direttamente agli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice e provvedere al relativo pagamento anticipato del recapito, ove previsto. In caso di mancata ottemperanza ai predetti adempimenti Postel non potrà consegnare la Corrispondenza-prodotto a Poste Italiane S.p.A. e il Cliente non potrà pretendere alcunché a qualsiasi titolo o causa da parte di Postel. Il Cliente è responsabile del contenuto della corrispondenza, relativamente al quale si impegna a manlevare e tenere indenne Postel da qualsiasi azione proposta nei suoi confronti. 11

12 A scelta del Cliente, i nominativi ed indirizzi dei Destinatari da apporre sulle lettere o cartoline possono essere forniti: a) dal Cliente mediante consegna in formato elettronico agli operatori degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice; in tal caso, il Cliente, con l accettazione delle presenti Condizioni Speciali, designa Postel quale responsabile del trattamento dei dati personali dei destinatari effettuato per lo svolgimento delle suddette attività oggetto della fornitura, in considerazione dei requisiti di esperienza e affidabilità posseduti in proposito da tale struttura che si impegna a (i) osservare e a far osservare ai dipendenti incaricati del trattamento le disposizioni di cui al d.lgs. n. 196/2003, anche in tema di riservatezza e sicurezza dei dati, e (ii) cancellare i dati personali trasmessi dal Cliente, entro 90 (novanta) giorni, decorrenti dal termine della prestazione del Servizio Mailing; b) da Postel che, secondo le opzioni di acquisto indicate dal Cliente, potrà utilizzare: (i) i nominativi ed indirizzi relativi ad operatori economici ed istituzionali con l obbligo in tal caso del Cliente di inserire in fase di composizione della comunicazione il testo di informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 di cui alla lett. A) del seguente allegato B1; (ii) i nominativi ed indirizzi relativi a soggetti privati, diversi da operatori economici ed istituzionali, estratti da un archivio di proprietà di Postel ove sono stati in passato registrati da quest ultima i dati provenienti da elenchi e registri pubblici all epoca conoscibili ed utilizzabili da chiunque anche per scopi di marketing, nel rispetto degli obblighi di informativa agli interessati e riscontro alle loro richieste ai sensi dalla previgente normativa, con conseguente obbligo da parte del Cliente di inserimento, in fase di composizione della comunicazione, del testo di informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196/2003, di cui alla lettera B) del seguente allegato B1. In ogni caso tutte le attività necessarie per la creazione del mailing (a titolo esemplificativo e non esaustivo caricamento delle liste fornite dal Cliente per la stampa, individuazione delle specifiche per la scelta delle liste fornite da Postel e relativo utilizzo per la stampa, elaborazione e composizione del mailing ecc.) saranno eseguite da parte degli operatori degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice su indicazioni del Cliente. Il Cliente è direttamente responsabile delle attività poste in essere dagli operatori degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice in suo nome e per suo conto ed è, pertanto, tenuto a verificare attentamente che le predette attività siano conformi alle indicazioni e alle specifiche da esso fornite per la creazione del mailing prima della conclusione dell ordine. Il Servizio Mailing richiesto dal Cliente potrà essere eseguito solo dopo il rilascio da parte dello stesso Cliente del visto si stampi da effettuarsi via entro e non oltre il termine essenziale di 2 giorni lavorativi dall invio tramite posta elettronica da parte dell operatore degli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice dell anteprima di stampa in formato PDF. Con l invio dell di accettazione del visto si stampi il Cliente autorizza Postel alla stampa del mailing come da anteprima ricevuta. In caso di mancato inoltro da parte del Cliente del visto si stampi secondo i termini e le modalità suddette, Postel non procederà alla esecuzione del Servizio Mailing ed il Cliente non potrà pretendere alcunché a qualsiasi titolo o ragione, fatta salva la restituzione del corrispettivo eventualmente. Nel caso di cui alla precedente lett. b) punto (ii), ove richiesto, i nominativi ed indirizzi possono essere stampati anche su formato etichette autoadesive da fornire al Cliente, cui potranno essere spedite all indirizzo indicato dal Cliente all atto dell acquisto, indicativamente entro 7 giorni lavorativi. Il Cliente si impegna, con l accettazione delle presenti Condizioni Speciali, ad impiegare le etichette autoadesive ricevute unicamente per apporle sulle lettere/cartoline/buste da inviare nel rispetto degli obblighi appresso indicati: 1) utilizzare i dati personali contenuti nelle etichette oggetto di fornitura (nominativi e indirizzi) per l'effettuazione di una sola attività di Mailing nei confronti dei Destinatari a cui si riferiscono i medesimi dati; 2) non copiare, duplicare o cedere a terzi tali dati, né utilizzarli per operazioni diverse dalla suddetta attività di Mailing; 3) non trattare i dati acquistati utilizzando sistemi di telemarketing, sistemi automatizzati di chiamata senza l intervento di un operatore o comunque altri sistemi di comunicazione indesiderata come telefax, , messaggi SMS, MMS o di altro tipo ai sensi dell art. 130, commi 1 e 2, del d.lgs. n. 196/2003; 12

13 4) inserire all interno della propria corrispondenza il testo di informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196/2003, di cui alla lettera B) del seguente allegato B1; 5) verificare prima di utilizzarli per l invio di comunicazioni postali, che gli indirizzi non risultino iscritti al Registro pubblico delle Opposizioni, istituito ai sensi del dpr 178/2010 e gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni (secondo le modalità indicate al sito e a rispettare gli altri obblighi previsti in materia (artt. 9 e 10 dpr 178/2010). In caso di mancato rispetto da parte del Cliente degli obblighi previsti ai punti da 1) a 4) di cui al comma precedente, Postel avrà diritto di applicare una penale pari al doppio del corrispettivo versato dal Cliente per ogni nominativo ed indirizzo indebitamente utilizzato. Ai fini dell applicazione della suddetta penale, Postel sarà tenuta esclusivamente a documentare l'avvenuta infrazione esibendo uno o più indirizzi di controllo all'uopo inseriti nelle liste fornite. In caso di applicazione delle suddette penali, Postel emetterà apposita nota di debito da pagarsi da parte del cliente entro 60 giorni d.f.f.m. Fermo restando che i tempi di consegna sono indicativi e non vincolanti, la responsabilità di Postel S.p.A. per ogni tipo di danni, diretti e/o indiretti consequenziali e comunque derivanti dallo svolgimento del Servizio Maling, fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, è limitata al pagamento delle penali appresso indicate e il Cliente non potrà pretendere il pagamento di alcuna somma ulteriore a titolo di risarcimento danni sia a titolo di danno emergente che lucro cessante (ivi incluso il danno all immagine) (i) Penali per ritardo - per ritardi sino a 5 (cinque) giorni lavorativi una penale pari al 20% del corrispettivo dovuto dal Cliente limitatamente alla corrispondenza consegnata in ritardo a Poste Italiane o alle etichette consegnate in ritardo al Cliente; - per ritardi oltre i 5 (cinque) giorni lavorativi una penale pari al 50% del corrispettivo dovuto dal Cliente limitatamente alla corrispondenza consegnata in ritardo a Poste Italiane o alle etichette consegnate in ritardo al Cliente. (ii) Errori nella stampa Nel caso di errori di stampa e/o di imbustamento e/o di allestimento e/o di confezionamento della corrispondenza e/o delle etichette il Cliente avrà diritto al pagamento di una penale pari al 20% del corrispettivo dovuto, in ordine alla corrispondenza o alle etichette relativamente alle quali si sono verificati gli errori. 4. MODALITÁ E TEMPI DI FORNITURA DEL SERVIZIO NORMALIZZAZIONE INDIRIZZI Il Servizio Normalizzazione Indirizzi potrà essere acquistato presso gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice oppure con accesso diretto da parte del Cliente tramite il sito Il servizio consiste nelle attività di verifica della correttezza formale e sintattica degli indirizzi forniti direttamente dal Cliente. Postel, a seguito dell up-load degli indirizzi forniti dal Cliente, invierà allo stesso, indicativamente entro 3 giorni lavorativi, un file elettronico in formato.zip alla casella postale elettronica indicata dal Cliente nell ordine di acquisto, contenente: a) la lista con gli indirizzi corretti; b) la lista con gli indirizzi scartati per incongruità; c) la lista con gli indirizzi ambigui (non esattamente identificabili). Con l accettazione delle presenti Condizioni Speciali, il Cliente designa Postel e la sua controllata Address Software S.r.l. quale responsabile del trattamento dei dati personali trasmessi per lo svolgimento delle attività di cui al comma precedente, in considerazione dei requisiti di esperienza e affidabilità posseduti in proposito da tale struttura che si impegna a (i) osservare e a far osservare ai dipendenti incaricati del trattamento le disposizioni di cui al d.lgs. n. 196/2003, anche in materia di riservatezza e sicurezza dei dati, e (ii) cancellare i dati personali trasmessi dal Cliente, entro 90 (novanta) giorni, decorrenti dal termine della prestazione del Servizio. Il Cliente si obbliga a fornire il file contenente gli indirizzi da normalizzare privo di virus, malware o altri programmi nocivi e nel formato indicato nel Catalogo. 13

14 5. MODALITÁ, TEMPI DI FORNITURA DEL SERVIZIO LISTE OPERATORI ECONOMICI ED ISTITUZIONALI E OBBLIGHI DEL CLIENTE Il Servizio Liste Operatori Economici ed Istituzionali potrà essere acquistato presso gli Uffici Postali abilitati alla vendita di PostelOffice oppure con accesso diretto da parte del Cliente tramite il sito Il servizio consiste nella fornitura di nominativi ed indirizzi e/o recapiti telefonici di operatori economici e/o di soggetti pubblici, registrati in banche dati di Postel e provenienti da elenchi telefonici e/o categorici e/o da elenchi o registri pubblici conoscibili da chiunque o acquisiti presso soggetti terzi che, quali distinti titolari, forniscono o distribuiscono a pagamento tali elenchi o i dati dagli stessi estratti. I nominativi ed indirizzi acquistati verranno consegnati al Cliente con invio del file elettronico contenente i dati oggetto della fornitura alla casella postale elettronica indicata dal Cliente, indicativamente entro 2 giorni lavorativi decorrenti dalla data dell ordine di acquisto; In caso di ritardo nell invio del file elettronico alla casella di posta elettronica indicata dal Cliente, il Cliente, con esclusione del risarcimento dell eventuale maggior danno diretto e/o indiretto subito, potrà richiedere, fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, esclusivamente l applicazione delle seguenti penali: - per ritardi fino a 5 giorni lavorativi rispetto ai tempi indicati nel presente articolo, Postel è tenuta a corrispondere una somma pari al 10% dell importo corrisposto dal Cliente; - per ritardi oltre i 5 giorni lavorativi rispetto ai tempi indicati nel presente articolo, Postel è tenuta a corrispondere una somma pari al 50% dell importo corrisposto dal Cliente. Il Cliente utilizzatore del Servizio Liste Operatori Economici ed Istituzionali con l accettazione delle presenti Condizioni Generali, si impegna a: 1. utilizzare i dati personali oggetto di fornitura (nominativi, indirizzi o recapiti telefonici) per l'effettuazione di una sola attività di mailing o telemarketing nei confronti dei Destinatari a cui si riferiscono i medesimi dati; 2. non copiare, duplicare o cedere a terzi tali dati, né utilizzarli per operazioni diverse dalla suddetta attività di mailing o di telemarketing; 3. non trattare i dati acquistati utilizzando sistemi automatizzati di chiamata senza l intervento di un operatore o comunque altri sistemi di comunicazione indesiderata come telefax, , messaggi SMS, MMS o di altro tipo ai sensi dell art. 130, commi 1 e 2, del d.lgs. n. 196/2003; 4. inserire all interno della propria corrispondenza, il testo di informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del d.lgs. n. 196/2003, di cui alla lettera B) del seguente allegato B1. 5. verificare prima di utilizzarli per l esecuzione di telefonate commerciali o di marketing e/o di invio di comunicazioni postali, che i numeri di telefono e/o gli indirizzi non risultino iscritti al Registro pubblico delle Opposizioni, istituito ai sensi del dpr 178/2010 e gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni (secondo le modalità indicate al sito e a rispettare gli altri obblighi previsti in materia (artt. 9 e 10 dpr 178/2010), fermo restando altresì i limiti all uso di sistemi automatizzati di chiamata e messaggi Sms e Mms di cui all art. 130 del d.lgs. 196/2003; In caso di mancato rispetto da parte del Cliente degli obblighi previsti ai punti 1), 2) e 3) di cui al comma precedente, Postel avrà diritto di applicare una penale pari al doppio del corrispettivo versato dal Cliente per ogni nominativo ed indirizzo indebitamente utilizzato. Ai fini dell applicazione della suddetta penale, Postel sarà tenuta esclusivamente a documentare l'avvenuta infrazione esibendo uno o più indirizzi di controllo all'uopo inseriti nelle liste fornite. In caso di applicazione delle suddette penali, Postel emetterà apposita nota di debito da pagarsi da parte del cliente entro 60 giorni d.f.f.m. 6. LIMITI DI RESPONSABILITA DI POSTEL Il Cliente riconosce e prende atto dell impossibilità di Postel di garantire la veridicità dei nominativi e degli indirizzi forniti da Postel nell ambito dei Servizi di Direct Marketing e di verificarne l esattezza a causa delle frequenza di omonimie ed identità di indirizzi, nonché dei ritardi da parte delle autorità preposte nel registrare e/o comunicare le variazioni ufficiali dei dati. 14

15 Per quanto sopra, pertanto, il Cliente pertanto non potrà pretendere il pagamento di alcuna somma, a titolo di rimborso e/o risarcimento danni e nemmeno la riduzione dei importi dovuti a titolo di corrispettivo in caso di eventuali inesattezze dei dati personali contenuti nelle liste fornite da Postel. 7. IMPEGNI DELLE PARTI Le Parti si obbligano a conformarsi, ciascuna per le operazioni di trattamento di competenza, alle disposizioni di cui al d.lgs. n. 196/2003 e ai provvedimenti adottati dal Garante per la protezione dei dati personali, nonché a rispettare gli obblighi indicati nelle presenti Condizioni Speciali. 8. OBBLIGO DI COMUNICAZIONE Il Cliente, nel caso di fornitura di nominativi ed indirizzi estratte dalle banche dati gestite da Postel, si obbliga a trasmettere tempestivamente a mezzo posta elettronica o posta ordinaria ai seguenti indirizzi Postel S.p.A. Funzione Marketing e Pianificazione, Viale Cassala 46, Milano qualsiasi richiesta di accesso ai dati personali e/o di loro rettifica, aggiornamento, integrazione, cancellazione e/o blocco e/o di opposizione al loro trattamento pervenuta, ai sensi dell art. 7 del d.lgs. n. 196/2003, e a fornirvi riscontro nel termine previsto dall art. 146, commi 2 e 3, dello stesso d.lgs. n. 196/ OBBLIGO DI COOPERAZIONE Le Parti si obbligano reciprocamente a cooperare in buona fede nel gestire eventuali procedimenti giudiziali, stragiudiziali e amministrativi che dovessero vederle congiuntamente o individualmente coinvolte con particolare riferimento ad eventuali contestazioni da parte del Garante per la protezione dei dati personali e/o dei Destinatari dei messaggi o della corrispondenza, per violazioni agli obblighi di cui al d.lgs. n. 196/2003 in relazione ad attività connesse ai Servizi di Direct Marketing. 10. OBBLIGO DI MANLEVA Le Parti garantiscono e si impegnano a tenersi reciprocamente indenni e manlevate da eventuali pretese di terzi derivanti da doglianze e/o azioni dai medesimi promosse in relazione al trattamento dei dati personali da ciascuna parte autonomamente effettuato, ferme restando le ipotesi di manleva disciplinate dalle presenti Condizioni Generali di Contratto. 11. APPLICABILITA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Le presenti Condizioni Speciali costituiscono parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Contratto, e devono essere considerate insieme alle Condizioni Generali medesime come un unico testo contrattuale. Le Condizioni Generali di Contratto continueranno a essere pienamente valide ed efficaci ad eccezione di quelle disposizioni modificate o derogate dalle presenti Condizioni Speciali. ALLEGATO B1 *** *** A) Modello di informativa da utilizzare nel mailing con nominativi e indirizzi di operatori economici ed istituzionali Ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 sulla protezione dei dati personali, Postel S.p.A. con sede legale in Roma, Via Carlo Spinola n. 11, titolare del trattamento dei Suoi dati, ad integrazione dell'informativa presente sul proprio sito web al seguente indirizzo link privacy, La informa che: per l'invio della presente comunicazione i Suoi dati sono stati tratti da pubblici registri o elenchi conoscibili da chiunque o comunque generalmente accessibili (elenchi categorici, siti internet anche di associazioni di categoria ed organismi professionali, nonché mezzi di informazione), ovvero acquisiti attraverso società specializzate ed in particolare da Telextra s.r.l., ELENCHI TELEFONICI s.r.l, e da eventuali altri soggetti i cui nominativi aggiornati saranno indicati sul sito web della società; 15

16 i suddetti dati sono registrati in un archivio elettronico gestito da Postel S.p.A. ed utilizzati con modalità strettamente funzionali a finalità di comunicazione commerciale e di marketing; potrà accedere in ogni momento ai dati personali che La riguardano, ai fini dell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del Codice ed in particolare opporsi all'invio di ulteriori comunicazioni rivolgendosi al Responsabile del trattamento designato da Postel S.p.A., ossia alla Funzione Marketing e Pianificazione, presso Postel S.p.A., Viale Cassala 46, Milano, fax n , B) Modello di informativa da utilizzare nel mailing con nominativi ed indirizzi di soggetti privati Ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 sulla protezione dei dati personali, La informiamo che i dati personali (nominativo ed indirizzo) utilizzati per l invio della presente comunicazione sono stati tratti da un archivio elettronico gestito da Postel S.p.A., con sede legale in Roma, Via Carlo Spinola 11, titolare del trattamento dei Suoi dati. In tale archivio sono stati in passato registrati da Postel i dati provenienti da elenchi e registri pubblici all epoca conoscibili ed utilizzabili da chiunque anche per scopi di marketing, nel rispetto degli obblighi di informativa agli interessati e riscontro alle loro richieste ai sensi dalla previgente normativa. I suddetti dati sono attualmente trattati da Postel con modalità strettamente funzionali a finalità di comunicazione commerciale, elettorale, no-profit ed istituzionale di terzi. Lei può accedere in ogni momento ai dati personali che La riguardano, ai fini dell'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del Codice ed in particolare opporsi all'invio di ulteriori comunicazioni rivolgendosi a Postel S.p.A. - Funzione Marketing e Pianificazione, responsabile del trattamento, presso la sede di Viale Cassala 46, Milano, fax n , 16

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini di fornitura del servizio al Cliente

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

www.sanzioniamministrative.it

www.sanzioniamministrative.it SanzioniAmministrative. it Normativa Legge 15 dicembre 1990, n. 386 "Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari" (Come Aggiornata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1999, n. 507) Art. 1. Emissione

Dettagli

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVO AI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI WIND Art. 1 Oggetto del contratto e definizione ART. 1.1 Condizioni Generali WIND Telecomunicazioni

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Premessa L accesso agli atti ed ai documenti amministrativi, introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge 7 agosto 1990, n. 241, costituisce

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli