EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA"

Transcript

1 FERRARA Castello Estense SETTEMBRE 2015 XVII CONGRESSO NAZIONALE PRESIDENTI: F.AGRESTA - G.ANANIA EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA PROGRAMMA 1

2 Egregi Colleghi, è con immenso piacere ed onore che abbiamo accettato di condividere quest avventura di organizzare il prossimo Congresso SICE. Pur geograficamente vicini, le nostre realtà sono diverse per struttura, organizzazione, capacità. Ma quello che ci accomuna è il desiderio di condividere esperienze, fatiche, onori ed onore sempre con il fine di crescere noi professionalmente e di offrire il meglio noto a tutti i pazienti. E vi è solo un metodo per poter raggiungere questo goal: parlare la stessa lingua per poter correttamente interpretare e contestualizzare le evidenze scientifiche. E questo sarà il leitmotiv del prossimo congresso di Ferrara: evidenza e linguaggio in chirurgia laparoscopica. Congresso significa mettere insieme, scambiare idee, certezze ed incertezze. Idee: la nostra professione vive ed è vivacizzata dalle idee, molte geniali, altre meno; certezze: quelle scientificamente evidenti sono i pilastri che ci aiutano nella pratica quotidiana; Incertezze, sono quelle invece che ci spingono a cercare, migliorare e crescere. Per questo motivo abbiamo deciso, oltre naturalmente a viaggiare per tutte quelle patologie in cui l approccio laparoscopico ha mostrato di avere un valore, di focalizzare la nostra attenzione su due argomenti principali, di ampio e diffuso interesse: le urgenze e la malattia diverticolare. Per questo stiamo preparando con l entusiasmo di validissimi colleghi due momenti particolare d incontro con delle Consensus Conference. Quella sulle urgenze sarà un doveroso update di quanto già prodotto quattro anni fa, quello sulla patologia diverticolare, sarà un affrontare con particolare attenzione al capitolo chirurgico una patologia che pesa sempre di più sui pazienti, su noi professionisti e sull intero sistema sanitario. Momenti questi che come bella, giusta e doverosa consuetudine tutta italiana, condivideremo con quelle Società Chirurgiche che hanno un loro interesse ai due argomenti. Permetteteci di ringraziare chi ha creduto in noi (tutto il Consiglio Direttivo della SICE), nell affidarci questo meraviglioso compito di organizzare e presiedere il prossimo incontro di Ferrara, e chi ha creduto in noi insegnandoci non solo quest arte che è la chirurgia ma ci ha trasmesso il desiderio di discutere e discutersi. Ma anche un grazie a tutti coloro, e sono tanti, che con noi condividono questo viaggio verso l appuntamento di settembre (i nostri colleghi) ma soprattutto chi, e spesso in attivo, comprensivo ed operoso silenzio, vive anche se da fuori la particolarità di questi momenti: le nostre famiglie. Ed un grazie anticipato a voi, perché l onore della vostra presenza, farà sicuramente diventare un momento valido il nostro Congresso di Ferrara. Vi aspettiamo. 1 1

3 SICE XVII CONGRESSO NAZIONALE SICE XVII CONGRESSO NAZIONALE Evidenza e Linguaggio in Chirurgia Laparoscopica Consiglio Direttivo SICE Presidenti del Congresso Ferdinando Agresta - Gabriele Anania Presidente Mario Morino Coordinamento Giorgio Cavallesco Presidente Eletto Past President Andrea Valeri Francesco Corcione Segreteria Scientifica E. Contarini A. Azabdaftari N. Fabbri F. Messina G. Ferrocci D. Prando S. Giaccari L. Rubinato S. Marino U. Vacca A. Marzetti L.A. Verza L. Scagliarini N. Tamburini L. Vedana Università degli Studi di Ferrara Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara Dipartimento Chirurgico U.O. di Chirurgia Generale e Toracica AULSS 19 di Adria Ospedale Santa Maria Regina degli Angeli Dipartimento di Chirurgia Chirurgia Generale Vice Presidenti Segretario Generale Segretario Tesoriere Consiglieri Giuseppe Paolo Ferulano Marco Lirici Gianfranco Silecchia Fabio Cesare Campanile Gianandrea Baldazzi Luigi Boni Marco Casaccia Giuseppe Paolo Ferulano Mario Guerrieri Gaetano La Greca Marco Maria Lirici Gaetano Lo Greco Pietro Maida Angela Pezzolla Alessandro Puzziello Enrico Restini Marco Rigamonti Angelo Schirru S.I.C.E. Società Italiana di Chirurgia Endoscopica e Nuove Tecnologie c/o Studio Donatelli, via Cuma 2, Roma

4 Giovedì 24 settembre 8:30 9:00 9:30 10:00 10:30 11:00 11:30 12:00 12:30 13:00 13:30 14:00 14:30 15:00 15:30 16:00 16:30 A I M BA R C A DE ESOFAGO FEGATO E PANCREAS MILZA E SURRENE STOMACO FAST TRACK E CHIRURGIA LAPARO- SCOPICA R O 1 B I M BA R C A DE COLECISTI COLECISTI E VIE BILIARI COLEDOCO- LITIASI Chir. vs Endo. PID Chir. vs Gine. URGENZA UROLOGI Chir. vs Urol. R O 3 C S A L A GIUNTO GE RETTO ERNIA Chir. vs Chir. Strumenti percutanei in chirurgia mini-invasiva: razionale ed applicazioni cliniche PREMIO IPPOLITO DONINI EUROCUP C O M UN I D C A M C O M M ER IL MANAGEMENT DELLE SALE OPERATORIE L E T T U R A FORMAZIONE INFERMIERI- STICA IN CHIRURGIA LAPARO- SCOPICA I N AU G UR A ZI O NE C I O Sess. Comunicazioni e Video Sess. Video 3D Faccia a Faccia Update Lettura Sess. Infermieristica Sess. Black Video Lunch Meeting Consensus Contest 4 5

5 Venerdì 25 settembre 8:30 9:00 9:30 10:00 10:30 11:00 11:30 12:00 12:30 13:00 13:30 14:00 14:30 15:00 15:30 16:00 16:30 A I M BA DIVERTICOLI SICE - SICOB Ernie su Trocars: BARIATRICA sono un problema? R C A DE R O 1 B I M BA R C A DE PARETE TIROIDE Chir. vs Chir. (videoass. o robotica) OCCLUSIONE COLICA Chir. vs End. Abdominal wall reconstruction: aspetti controversi e nuove tecnologie URGENZA R O 3 C S A L A COLON SX P COLON DX LETTURA R ES OSPITE I D EN Il ruolo della tecnologia nei protocolli di Fast Track Surgery ASSEMBLEA SOCI RETTO C O M UN T E I D C A M C O M M ER C I O CHIR. TOR. VATS LOBECTOMY Confronto delle tecniche chirurgiche I N TE R V E N T O COMPLICANZE E LORO TRATTAMENTO RESEZIONI IN VATS DELLE METASTASI POLMONARI Sess. Comunicazioni e Video Sess. Video 3D Faccia a Faccia Update Lettura Sess. Infermieristica Sess. Black Video Lunch Meeting Consensus Contest 6 7

6 Giovedì 24 settembre [A] IMBARCADERO 1 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 1 [A] 8:30 10:00 ESOFAGO 8:30 10:00 ESOFAGO Moderatori: S. Bonilauri, G. Baldazzi Discussant: G. Terrosu, P. Maniscalco, I. Muttillo Le nuove tecnologie nella chirurgia mininvasiva dell esofago Invited Speaker: R. Petri Fundoplicatio v.l. secondo Toupet con rinforzo protesico GORE BIO-A per ernia iatale da scivolamento R. Brachet Contul, P. Millo, M. Fabozzi, R. Lorusso, M.J. Nardi, M. Grivon, G. Longo, E. Ponte, R. Allieta (Aosta) Trattamento laparoscopico di perforazione esofagea in corso di dilatazione pneumatica del cardias M. Costantini, R. Salvador, G. Capovilla, E. Pesenti, L. Spadotto, S. Merigliano (Padova) Perforazione dell esofago dopo dilatazione pneumatica del cardias: riparazione laparoscopica M. Porta, U. Fumagalli, S. de Pascale, E. Carlani, A. Repici, R. Rosati (Milano) Sindrome del legamento arcuato: trattamento laparoscopico A. Floridi, A. Spinazzola, G.A. Puerari, M. Monti, G. Pisano (Crema) Stimolazione elettrica dello sfintere esofageo inferiore laparoscopica: trattamento del reflusso S. Quaresima, A.M. Paganini, A. Balla, F. Francioni, F. Fiocca, D. Badiali, I. Biviano, E. Corazziari, E. Lezoche (Roma) Miotomia laparoscopica secondo Heller per acalasia G. Lograno, G. Balducci, G. Catalano, W. Lavermicocca, G. Santoro, A. di Pascale, G. Barile, F. Puglisi (Bari) Trattamento laparoscopico di diverticolo epifrenico in acalasia esofagea N. Tamburini, E. Contarini, G. Resta, G. Cavallesco (Ferrara) Re-miotomia chirurgica o endoscopica per disfagia da acalasia recidiva M. Porta, U. Fumagalli, L. Barbieri, S. de Pascale, E. Carlani, A. Repici, R. Rosati (Milano) Approccio laparoscopico e toracoscopico combinato sincrono per malattie multidistrettuali G. Grani, L.M. Siani, A. Lucchi, P. Berti, C. Gabianelli, M. Salvi, F. Maffi, F. Vandi, G. Garulli (Riccione) 8 9

7 Giovedì 24 settembre [A] IMBARCADERO 1 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 1 [A] 10:00 11:45 FEGATO - PANCREAS 10:00 11:45 FEGATO - PANCREAS Moderatori: U. Tedeschi, E. Jovine Discussant: S. Berti, G. Ercolani, E. Rosso Chirurgia mini-invasiva del pancreas, quale futuro? Invited Speaker: A. Zerbi Pancreasectomia laparoscopica spleen preserving: nostra esperienza e revisione della letteratura L. Graziosi, E. Marino, R. Rivellini, A. Rebonato, V. De Angelis, V. Ciaccio, A. Donini (Perugia) Pancreasectomia distale videolaparoscopica per patologia neoplastica P. Soliani, M. D Ambra (Ravenna) Enucleazione laparoscopica di tumore neuroendocrino del pancreas L. Mastrangelo, R. Lombardi, M. Masetti, M. Zanello, S. di Saverio, E. Jovine (Bologna) Pancreasectomia distale laparoscopica con preservazione della milza per voluminosa lesione cisti del pancreas A. Delitala, A. Giani, M. Garancini, F. Pagni, M. Scotti, P. Riva, M. Polese, V. Giardini (Monza) Pancreasectomia distale laparoscopica spleen preserving M.M. Lirici, L. Simonelli, V. Romeo (Roma) Resezioni epatiche videolaparoscopiche P. Soliani, G.P. Guerrini (Ravenna) Utilizzo della tecnica con fluorescenza ICG per resezione epatica di MTS da carcinoma colorettale G. David, E. Cassinotti, E.M. Colombo, A. Marzorati, S. Spampatti, V. Quintodei, G. Dionigi, L. Boni (Varese) Trattamento laparoscopico del singolo epatocarcinoma su cirrosi: resezione epatica verso termoablazione R. Santambrogio, M. Costa, M. Barabino, M. Virdis, M. Polizzi, E. Opocher (Milano) Trattamento di epatocarcinoma sanguinante a livello di S6 A. Floridi, A. Spinazzola, D. Giuliani, A. Longo, F. Sanfilippo, M. Monti, G. Pisano (Crema) Microonde e radiofrequenza laparoscopica nei tumori epatici: indicazioni, tecnica e risultati R. Santambrogio, M. Virdis, M. Barabino, M. Costa, M. Polizzi, E. Opocher (Milano) Resezione laparocopica di mestastasi colorettale del segmento epatico posteriore (SG7) R. Lombardi, M. Masetti, L. Mastrangelo, N. Zanini, S. Di Saverio, F. Martuzzi, E. Jovine (Bologna) Resezioni epatiche laparoscopiche RF-aided S. Berti, E. Francone, C. Feleppa, C. Bianchi, L. D ambra, E. Falco (La Spezia) Resezioni laparoscopiche del fegato in pazienti cirrotici: esperienza di un singolo centro P. Di Gioia, G. Ercolani, A.D. Pinna (Bologna) Chirurgia laparoscopica del fegato: tecnica nell approccio ai segmenti anteriori P. Soliani, G.P. Guerrini (Ravenna) 10 11

8 Giovedì 24 settembre [A] IMBARCADERO 1 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 1 [A] 11:45 13:00 MILZA - SURRENE 11:45 13:00 MILZA - SURRENE Moderatori: M. Casaccia, G. Ciaccio Discussant: M. Pisano, F. Talarico Trattamento laparoscopico del feocromocitoma con approccio transperitoneale: ventidue anni di esperienza C. Rabuini, S. Mazzocato, M. Baldarelli, P. Petrolati, G. Lezoche, M. Guerrieri (Ancona) Splenectomia videolaparoscopica: indicazioni e tecnica P. Soliani, S. Bolzon (Ravenna) Risultati a lungo termine della splenectomia laparoscopica in un centro ad alto volume M. Carella, L. Angiuli, M. Vanella, G. Logrieco (Bari) L approccio laparoscopico nella splenomegalia. Considerazioni tecniche dopo 131 procedure C. Righetti, M. Casaccia, M. Frascio, C. Stabilini, R. Fornaro, *A Ibat (Genova) Surrenectomia laparoscopica per schwannoma surrenalico gigante A. Lucchi, P. Berti, L.M. Siani, C. Gabbianelli, F. Vandi, G. Corbucci, G. Grani, M. Salvi, M. Maffi, G. Garulli (Riccione) Trattamento laparoscopico di voluminoso adenocarcinoma del surrene destro V. Quintodei, E. Cassinotti, G. David, S. Spampatti, A. Marzorati, G. Dionigi, G. Borroni, L. Boni (Varese) Cisti idatidea splenica isolata: case report A. Guariniello (Bologna) Trattamento VLS di aneurisma arteria renale destra e splenica con autotrapianto rene e splenectomia A. Marzorati, E. Cassinotti, G. David, S. Spampatti, E.M. Colombo, G. Borroni, M. Tozzi, L. Boni (Varese) Due casi di surrenalectomia laparoscpica per lesioni non funzionanti del surrene N. Romano, G. Basili, F. Filidei, D. Pietrasanta, G. Biondi (Pontedera) 12 13

9 Giovedì 24 settembre [A] IMBARCADERO 1 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 1 [A] 14:00 15:15 STOMACO 14:00 15:15 STOMACO Moderatori: A. Donini, M. Montorsi Discussant: M. Cesari, E. Orsenigo, F. Roviello Gastro-digiuno anastomosi alla Roux in gastrectomia distale totalmente laparoscopica per cancro: risultati preliminari E. Pavesi, R. Gelmini, G.E. Gerunda (Modena) La chirurgia laparoscopica nel cancro gastrico, dalla stadiazione alla terapia Invited Speaker: G. De Manzoni Gastrectomia subtotale 4 5 con linfadenectomia D1-beta in grande obesa C. Sagnelli, P. Bonfante, M. Di Martino, C. Feleppa, A. Ferrarese, S. Berti (La Spezia) Gastro-digiuno anastomosi per cancro: how to do it G. Garulli, A. Lucchi, P. Berti, L.M. Siani, C. Gabbianelli, G. Corbucci (Riccione) La chirurgia robotica nel trattamento del carcinoma gastrico: esperienza preliminare B. Badii, G. Indennitate, A. Taddei, G. Lami, E. Qirici, F. Staderini, C. Foppa, G. Perigli, F. Cianchi (Firenze) Gastrectomia laparoscopica con finalità di palliazione per cancro gastrico avanzato in pazienti anziani L. Ruspi, F. Galli, C. Peverelli, M. Lavazza, G. Di Rocco, F. Frattini, L. Boni, G. Dionigi, S. Rausei (Varese) Gastrectomia subtotale + linfoadenectomia D2 laparoscopica per tumore dell antro gastrico G. Zimmitti, A. Manzoni, V. Postiglione, C. Tonti, M. Garatti, C. Codignola, E.M. Rosso (Brescia) Linfadenectomia D2 laparoscopica in cancro gastrico: how to do it G. Garulli, A. Lucchi, P. Berti, L.M. Siani, C. Gabbianelli, G. Corbucci (Riccione) 14 15

10 Giovedì 24 settembre [A] IMBARCADERO 1 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 1 [A] 15:15 16:15 IL PROGRAMMA FAST TRACK IN LAPAROSCOPIA 15:15 16:15 IL PROGRAMMA FAST TRACK IN LAPAROSCOPIA Moderatori: G. Garulli, C. Feo Discussant: M. Scatizzi, C.A. Volta Applicazione dell ERAS alla chirurgia laparoscopica gastrica: esperienza di un singolo centro A. Contine, S. Valiani, G. Tacconi, C. Renzi, G. Arcuri, M. Cesari (Citta di Castello, PG) Fast-Track in Italia Invited Speaker: D. Cassini Fast ERAS con dimissione in 2 a giornata in colectomia per cancro: dieci anni di esperienza L.M. Siani, A. Lucchi, P. Berti, C. Gabianelli, G. Grani, M. Salvi, F. Maffi, F. Vandi, G. Garulli (Riccione) Chirurgia mini-invasiva e programma Fast-Track nel paziente ottuagenario affetto da neoplasia del colon D. Cassini, F. Manoochehri, M.G. Spampinato, E. Finotti, F. Mazzalai, B. Gnocato, M. Gregori, G. Baldazzi (Abano Terme, PD) Impatto di un programma ERAS nell outcomes e nei costi in resezioni colorettali in elezione M. Portinari, S. Ascanelli, S. Targa, E.M.D. Santos, B. Bonvento, E. Vagnoni, S. Camerani, C.A. Volta, C.V. Feo (Ferrara) Fattibilità tecnica e risultati dell emicolectomia destra totalmente laparoscopica associata al programma Fast-Track D. Cassini, F. Manoochehri, M.G. Spampinato, E. Finotti, F. Mazzalai, B. Gnocato, G. Dipaolantonio, M. Gregori (Abano Terme, PD) 16 17

11 Giovedì 24 settembre [B] IMBARCADERO 3 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 3 [B] 8:30 10:00 COLECISTI 8:30 10:00 COLECISTI Moderatori: M. Guerrieri, A. Pezzolla Discussant: A. Bianchi, R. Brachet Contul, V. Bresadola Ascessi della parete addominale come manifestazione rara di colecistite cronica litiasica A. Bertolucci, C. Galatioto, C. Cremonini, D. Tartaglia, M. Seccia (Pisa) La SILS tra controversie e conferme Invited Speaker: A. Puzziello La colecistectomia subtotale laparoscopica, un alternativa alla conversione laparotomica: nostra esperienza G. Catalano, W. Lavermicocca, G. Lograno, G. Balducci, A. Di Pascale, F. Puglisi (Terlizzi, BA) Colecistectomia laparoscopica in un teaching hospital: incremento dell attività chirurgica del medico M. Pighin, R. Pravisani, V. Cherchi, S. Intini, A. Palese, A. Risaliti, V. Bresadola (Udine) Laparoscopia percutanea con micro-strumenti assemblabili L. Boni, E. Cassinotti, G. David, E.M. Colombo, L. Masoni, A. Arezzo, M. Morino (Varese) Colecistectomia laparoscopica con Spider surgical system: realizzazione della triangolazione con single-site laparoscopy R. Lombardi, M. Masetti, L. Mastrangelo, N. Zanini, F. Martuzzi, S. Di Saveri, E. Jovine (Bologna) Colecistectomia con tre trocar, tecnica sicura P. Berti, A. Lucchi, L. Siani, C. Gabbianelli, G. Corbucci, G. Vitolo, F. Grani, M. Maffi, F. Salvi, G. Vandi, G. Garulli (Riccione) Colecistectomia laparoscopica in day surgery: esperienza inziale di 62 casi consecutivi R. Gelmini, F. Pecchini, B. Catellani, S. Calderoni, G.E. Gerunda (Modena) 18 19

12 Giovedì 24 settembre [B] IMBARCADERO 3 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 3 [B] 10:00 11:30 COLECISTI E VIE BILIARI 10:00 11:30 COLECISTI E VIE BILIARI Moderatori: F. Campanile, E. Restini Discussant: C. Fantini, P. Liguori, B. Zani Litiasi della via biliare: coledocotomia trasversa laparoscopica, follow-up di 15 anni A. Balla, A.M. Paganini, S. Quaresima, M. Guerrieri, G. Lezoche, R. Campagnacci, G. D Ambrosio, E. Lezoche (Roma) Lo studio intraoperatorio delle vie biliari mediante colangiografia a fluorescenza: applicazioni e limiti Invited Speaker: L. Boni Trattamento sequenziale ultrarapido della calcolosi colecistocoledocica: doppio approccio nello stesso giorno A. Borasi, D. Borreca, M. Bossotti, M.P. Bellomo, A. Bona, P. De Paolis (Torino) Risultati a lungo termine del trattamento della litiasi del coledoco per via laparoscopica in un centro ad alto volume S. Vanella, L. Angiuli, M. Carella, G. Logrieco (Acquaviva delle Fonti, BA) Danni alla via bilare in corso di colecistectomia laparoscopica per colecistite acuta litiasica A. Bertolucci, C. Galatioto, N. Furbetta, C. Cremonini, D. Tartaglia, M. Seccia (Pisa) Accesso open o laparoscopico dopo il fallimento della bonifica endoscopica delle vie biliari? M. D Ambra, R. Lionetti, B. Neola, L. Caruso, G.P. Ferulano (Napoli) Ecografia laparoscopica intraoperatoria versus colangiografia per la diagnosi della litiasi della via biliare M. Grivon, R. Brachet Contul, M. Fabozzi, P. Millo, A. Usai, R. Lorusso, R. Allieta (Aosta) Trattamento laparoscopico di coledocolitiasi massiva con contestuale estrazione con cestello di Dormia S. Berti, A. Ferrarese, C. Bianchi, C. Sagnell, M. Di Martino, M. Imperatore, C. Feleppa (La Spezia) Evoluzione delle tecniche nell approccio laparoscopico alla calcolosi colecistocoledocica E. Restini, B. Orlandi, S. Blasi (Bari) Trattamento laparoscopico della calcolosi multipla della via biliare insorta dopo colecistectomia G. Borroni, E. Cassinotti, G. Dionigi, G. David, A. Marzorati, L. Boni (Varese) 20 21

13 Giovedì 24 settembre [B] IMBARCADERO 3 Giovedì 24 settembre IMBARCADERO 3 [B] 11:30 12:15 COLEDOCOLITIASI 14:00 15:30 LAPAROSCOPIA IN URGENZA Chirurgo vs. Endoscopista G. Logrieco, S. Boccia Moderatore: M. Rigamonti Commento: P. Soliani Update Consensus Presidente: A. Cagnazzo Partecipano: F. Agresta, G. Anania, L. Ansaloni, A. Arezzo, L. Baiocchi, C. Bergamini, M. Campli, G. Ciaccio, M. Carlucci, G. Coccorullo, S. Di Saverio, M. Lupo, A. Mirabella, M. Saia, M. Sartelli, N. Vettoretto, M. Zago 12:15 13:00 PID Chirurgo vs. Ginecologo F. Catena, P. Greco Moderatore: F. Galeotti Commento: A. Andreotti, A. Elio 15:30 16:15 TUMORECTOMIA LAPAROSCOPICA DELLE NEOPLASIE RENALI Chirurgo vs. Urologo A. Costa, C. Ippolito Moderatore: G. Spinoglio Commento: E. Brunocilla 22 23

14 Giovedì 24 settembre [C] SALA COMUNI Giovedì 24 settembre SALA COMUNI [C] 8:30 10:00 GIUNTO GASTROESOFAGEO 10:00 11:30 RETTO Moderatori: V. Caracino, V. Giardini Moderatori: M. Martinotti, A. Pisani Cerreti Funduplicatio secondo Nissen laparoscopica 3D vs 2D: confronto step by step G. Cutini (Ancona) Trattamento laparoscopico di voluminosa ernia iatale: l importante valore aggiunto della 3D G. Faillace (Milano) La 3D nella resezione anteriore bassa difficile S. Alfieri (Roma) Resezione anteriore bassa con ileostomia in K-retto chemio e radio trattato M. Antoniutti (Bassano del Grappa, PD) Nissen con protesi biologica V. Fiscon (Cittadella, PD) Resezione anteriore del retto con TME per via laparoscopica 3D F. Corcione (Napoli) Trattamento chirurgico laparoscopico di stomaco intratoracico con ausilio di 3D A. Gattolin (Mondovì, CN) Miotomia esofagea sec. Heller e plastica antireflusso sec. Dor, plastica antireflusso sec. Nissen con iatoplastica con protesi M. Pavanello (Castelfranco Veneto, TV) Intervento di Ivor Lewis toracoscopico per adenocarcinoma dell esofago inferiore R. Rosati (Milano) Gastrectomia totale D2 G. Sgroi (Treviglio, MI) Resezione anteriore laparoscopica 3D (LAR) per cancro del retto distale P. Del Rio (Napoli) Resezione anteriore per neoplasia occludente del retto superiore sottoposta a protesi endoscopica, in obesa (135Kg) V. Fiscon (Cittadella, PD) Laparoscopic TME: Transanal approach L. Garulli (Riccione, RN) Colectomia subtotale laparoscopica per doppio tumore sincrono S. Giannessi (Pescara) Resezione anteriore del retto alto in 3D per patologia benigna e maligna con legatura selettiva dei vasi mesenterici G. Navarra (Messina) 24 25

15 Giovedì 24 settembre [C] SALA COMUNI Giovedì 24 settembre SALA COMUNI [C] 11:30 13:00 ERNIA INGUINALE PRIMITIVA E RECIDIVA 14:00 15:00 PREMIO IPPOLITO DONINI Chirurgo vs. Chirurgo G. Campanelli, P. De Paolis Moderatore: N. Bedin Commento: G. Soliani Resezione laparoscopica della terza porzione duodenale per GIST G. Portale, G. Migliorini, F. Frigo, V. Fiscon (Cittadella, PD) 13:00 14:00 STRUMENTI PERCUTANEI IN CHIRURGIA MINI-INVASIVA: RAZIONALE E APPLICAZIONI CLINICHE Chirurgia colorettale laparoscopica in 3D vs. 2D: presentazione di uno studio clinico comparativo G. Currò, V. Bartolo, G. Piscitelli, E. De Leo, G. Navarra (Messina) Lunch Meeting 14:00 15:00 PREMIO IPPOLITO DONINI L ablazione endoscopica dell esofago di Barrett con sistema Barrx : nostra esperienza S. Giannotti, S. D Imporzano, S. Santi, G. Pallabazzer, B. Solito (Pisa) Moderatori: A. Liboni, A. Risaliti, G. Navarra Giuria: G. Pansini, M. Rubbini, P. Zamboni, V. Gasbarro, P. Carcoforo, S. Occhionorelli Chirurgia laparoscopica del surrene in 3D S. Giaccari, L. Vedana, L. Scagliarini, M. Bandi, S. Marino, N. Fabbri, E. Contarini, G. Resta (Ferrara) Iatoplastica in pazienti candidati a 360 fundoplicatio: note di tecnica e vantaggi della visione 3D F. De Angelis, M. Abdelgawad, O. Iorio, M. Avallone, A. Guida, M. Rizzello, G. Cavallaro, G. Silecchia (Latina) Emicolectomia sinistra laparoscopica L. Vedana, L. Scagliarini, M. Bandi, S. Marino, N. Fabbri, E. Contarini, S. Giaccari, M. Santini (Ferrara) Resezione laparoscopica del colon: preparazione si o no? Analisi di pazienti M.E. Allaix, S. Arolfo, M. Degiuli, G. Giraudo, S. Volpatto, M. Morino (Torino) Sleeve gastrectomy laparoscopica: esperienza preliminare M.T. Paganelli, R. Mazza, C. Santorelli, V. Zavagno, G. Della Bina, A. Donini (Perugia) 26 27

16 Giovedì 24 settembre [C] SALA COMUNI Giovedì 24 settembre SALA COMUNI [C] CAM. COMMERCIO [D] 15:00 16:15 EUROCUP 15:00 16:15 EUROCUP Presidenti: M. Morino, A. Valeri Moderatori: G.P. Ferulano, A. Schirru Giuria: M. Morino, A. Valeri, G.P. Ferulano, A. Schirru, F. Agresta, G. Anania Utilizzo fluorescenza ICG per controllo perfusione intestinale durante resezioni coliche VLS G. David, E. Cassinotti, E.M. Colombo, A. Marzorati, S. Spampatti, G. Borroni, G. Dionigi, L. Boni (Varese) Risultati della pancreasectomia distale mini-invasiva in un centro ad alto volume per la chirurgia pancreatica senza esperienza di chirurgia laparoscopica avanzata M.C. Tinti, C. Ridolfi, F. Gavazzi, G. Capretti, F. Uccelli, B. Fiore, M. Montorsi, A. Zerbi (Milano) Colangiografia intraoperatoria con fluorescenza ICG mediata durante VLS: esperienza in 100 casi E. Cassinotti, E.M. Colombo, G. David, A. Marzorati, L. Boni (Varese) Transanal endoscopic microsurgery in anestesia spinale: risultati preliminari di uno studio pilota S. Arolfo, A. Arezzo, G. Cortese, A. Bullano, M. Allaix, M. Morino (Torino) 16:30 INAUGURAZIONE CONGRESSO [D] Sala Conferenze presso sede Camera di Commercio di Ferrara, largo Castello 10 (di fronte al Castello Estense) Rinforzo della linea di sutura durante la sleeve gastrectomy: confronto tra 4 tecniche S. Carandina, T. Malek, M. Bossi, C. Polliand, L. Genser, C.Barrat (Parigi) Duodenocefalopancreasectomia laparoscopica con SMA-first approach per tumore della testa del pancreas A. Manzoni, G. Zimmitti, M. Garatti, C. Codignola, E.M. Rosso (Brescia) Total mesorectal excision open o laparoscopica per il cancro del retto: follow-up oncologico a 10 anni M.E. Allaix, G. Giraudo, A. Ferrarese, F. Rebecchi, M. Morino (Torino) 17:00 17:20 LETTURA Da dove arriviamo: il cammino della tecnologia e la standardizzazione della chirurgia M. Morino 17:30 19:00 TAVOLA ROTONDA La comunicazione delle buone pratiche chirurgiche: tra l emozione ed il linguaggio delle linee guida Moderatore: E. Restini Partecipano: F. Corcione, N. DeManzini, A.L. DelFavero, S. Garattini, G. Melotti, M. Morino, D. Piazza, A. Silvestro, R. Vincenti 28 29

17 Venerdì 25 settembre [A] IMBARCADERO 1 Venerdì 25 settembre IMBARCADERO 1 [A] 8:30 11:00 MALATTIA DIVERTICOLARE 15:00 17:00 CHIRURGIA BARIATRICA Consensus Conference Presidente: L. Presenti Moderatori: G. Sarro, M. Toppino Discussant: F. Marchesi, L. Piazza, G. Ucchino Partecipano: F. Agresta, G. Anania, G. Baldazzi, C. Bergamini, G. Binda, F. Campanile, A. Crucitti, R. Cuomo, G.P. Ferulano, M. Longoni, P. Marini, R. Rizzati, M. Saia, M. Santini, M. Zago Gestione endoscopica delle complicanze della chirurgia bariatrica F. Cereatti, F. Fiocca, A. Iossa, G. Silecchia (Latina) 11:00 12:30 SICE - SICOB La standardizzazione della sleeve gastrectomy laparoscopica F. Greco, D. Giannotti, F.C. Campanile (Civita Castellana, VT) Black Video Moderatori: N. Di Lorenzo, G. Silecchia Esperti: N. Perrotta, D. Foschi, M. Foletto, P. Maida, F. Puglisi, F. Mecheri 13:00 14:00 ERNIE SU TROCARS: SONO UN PROBLEMA? Lunch Meeting Requisiti di un centro di chirurgia bariatrica, esperienza della struttura di chirurgia bariatrica G. Longo, P. Millo, R. Brachet Contul, M. Fabozzi, M. Grivon, R. Lorusso, E. Ponte, R. Allieta (Aosta) Sleeve gastrectomy laparoscopica NOSE (natural orifice specimen extraction): prima esperienza in Italia M.M. Lirici, L. Simonelli, V. Romeo (Roma) Gastric (com)plication: complicanze della plicatura gastrica laparoscopica in pazienti obesi M. Fazzin, A. Susa (Santa Maria Maddalena, RO) La sleeve gastrectomy come procedura di recupero dopo fallimento dell anello gastrico S. Carandina, L. Mazzeo Cicchetti, N. Rizk, C. Polliand, C. Barrat (Parigi) 30 31

18 Venerdì 25 settembre [A] IMBARCADERO 1 Venerdì 25 settembre IMBARCADERO 1 [A] 15:00 17:00 CHIRURGIA BARIATRICA 15:00 17:00 CHIRURGIA BARIATRICA Gestione delle complicanze della revisional bariatric surgery : 3 anni di esperienza M. Abdelgawad, F. De Angelis, O. Iorio, A. Guida, S. Ruscio, M. Avallone (Roma) Gastrectomia laparoscopica come trattamento di fistola gastrica recidivante dopo laparoscopic sleeve G. Lezoche, A. Vitiello, M. Elkalaawy, M. Adamo (Londra) Sleeve gastrectomy laparoscopica con studio vascolare in fluorescenza F. Frattini, M. Lavazza, A. Leotta, E. Cassinotti, S. Rausei, L. Boni, G. Dionigi (Varese) Bypass gastrico per fallimento di pregressa chirurgia bariatrica: laparoscopico o robot-assisted? E. Ugliono, F. Rebecchi, M. Toppino, M.E. Allaix, A. Genzone, M. Morino (Torino) Incidenza e diagnosi di ipoglicemia dopo bypass gastrico su ansa alla Roux A. Genzone, R. Benvenga, G. Di Benedetto, F. Riente, M. Toppino, M. Morino (Torino) Pressione intragastrica come fattore prognostico di efficacia della sleeve gastrectomy laparoscopica E. Ugliono, F. Rebecchi, M.E. Allaix, C. Giaccone, R. Benvenga, M. Morino (Torino) Reinterventi nelle gastroplastiche verticali per insuccesso sul calo ponderale o complicanze a lungo termine M. Toppino, G. di Benedetto, R. Benvenga, A. Genzone, M. Morino (Torino) Sutura continua autobloccante V-Loc per il confezionamento delle anastomosi in corso di LGBY P. Aonzo, G. Curletti, M. Ciciliot, A. Profeti, A. Franceschi, R. Galleano (Savona) Qualità della vita dopo chirurgia bariatrica: sleeve gastrectomy versus Roux-en-Y gastric bypass A. Genzone, R. Benvenga, D. Sasia, G. Di Benedetto, M. Toppino, F. Rebecchi, M. Morino (Torino) Effetti del recupero del peso e controllo della glicemia in pazienti con DM type 2, sottoposti a BPD con BMI<35 D. Palombo, F.S. Papadia, G. Camerini, N. Scopinaro (Genova) Bypass gastrico laparoscopico di revisione dopo gastroplastica verticale: 15 anni di esperienza A. Genzone, R. Benvenga, G. Di Benedetto, M. Toppino, F. Rebecchi, M. Morino (Torino) 32 33

19 Venerdì 25 settembre [B] IMBARCADERO 3 Venerdì 25 settembre IMBARCADERO 3 [B] 8:30 10:15 CHIRURGIA DI PARETE 8:30 10:15 CHIRURGIA DI PARETE Moderatori: G. Munegato, E. Romairone Discussant: V. Adamo, B. Franzato, D. Marchi Quali nuove indicazioni al trattamento laparoscopico dei difetti di parete? Invited Speaker: D. Cuccurullo Proposta di trattamento laparoscopico dei laparoceli su tramite di trocar M. Sorrentino, S. Bernardi, F. Bruschi, M. Brizzolari (Latisana, UD) Sistemi di fissazione permanenti vs. riassorbibili Key Note: G. Cavallaro Riparazione laparoscopica di ernia diaframmatica post traumatica B. Benini, M.A. Liguori, A. Serao, P. Marini (Roma) Trattamento mini-invasivo in urgenza di ernia inguinale strozzata: case report G. Fiorentini, S. Rocchetti, M. Beneduce, M. Carlucci (Milano) Può una tecnica ottimale con self gripping mesh estendere le indicazioni alla TAPP? A. Borasi, D. Borreca, M.P. Bellomo, C. Filippa, A. Bona, M. Bossotti, P. De Paolis (Torino) Riparazione di ernia incisionale con multipli difetti O. Iorio, F. De Angelis, M. Avallone, G. Cavallaro, G. Silecchia (Latina) Approccio multidisciplinare per lo studio della riparazione protesica VLS della parete addominale N. Baldan, S. Merigliano, P.G. Pavan, S. Todros, P. Pachera, A.N. Natali (Padova) Riparazione laparoscopica di ernia incisionale: il drenaggio di parete porta a benefici per i pazienti? A. Usai, P. Millo, R. Brachet Contul, M. Fabozzi, M.J. Nardi, R. Lorusso, M. Grivon, R. Allieta (Aosta) Plastica laparoscopica di ernie e laparoceli: la nostra esperienza A. Marzetti, F. Messina, D. Prando, L.A. Verza, U. Vacca, A. Azabdaftari, L. Rubinato, F. Agresta (Adria, RO) Riparazione laparoscopica con protesi di ernia incisionale incarcerata in paziente obeso R. Brachet Contul, M. Fabozzi, P. Millo, M.J. Nardi, A. Usai, R. Lorusso, M. Grivon, F. Persico, R. Allieta (Aosta) 34 35

20 Venerdì 25 settembre [B] IMBARCADERO 3 Venerdì 25 settembre IMBARCADERO 3 [B] 10:30 11:15 TIROIDE VIDEOASSISTITA O ROBOTICA 15:00 17:00 URGENZA Chirurgo vs. Chirurgo M. Piccoli, P. Carcoforo Moderatore: A. Zaccaroni Esperto: G. Materazzi Moderatori: M. Sorrentino, N. Vettoretto Discussant: M. Del Governatore, G. Resta, S. Gobbi Appendicectomia laparoscopica: analisi critica del changing trend dell appendicite acuta in Sardegna M. Pisano, A. Lai, C. Gromo, A. Saliu, S. Piga, R. Massessi, G.F. Cogoni, R. Ottonello (Cagliari) 11:30 12:15 OCCLUSIONE NEOPLASTICA DEL COLON Chirurgo vs. Endoscopista F. Francioni, A. Pezzoli Moderatore: G. La Greca Esperto: G. Vasquez Fattori di rischio per la conversione nella laparoscopia d urgenza S. Pianalto, S. Buson, N. Baldan, G.D. Da Dalt, S. Merigliano (Padova) Bypass gastrico complicato da ernia interna durante la gravidanza G. Longo, P. Millo, R. Brachet Contul, M. Fabozzi, A. Usai, R. Lorusso, M. Grivon, E. Ponte, R. Allieta (Aosta) Gestione di occlusione ileale con approccio laparoscopico, tra confini e linee guida A. Langone, P. Aonzo, A. Noceti, C. Terlizzi, V. Panichella, A. Schirru (Savona) Approccio laparoscopico al dolore addominale acuto S. Pianalto, S. Buson, N. Baldan, G.D. Da Dalt, S. Merigliano (Padova) 13:00 14:00 ABDOMINAL WALL RECONSTRUCTION: ASPETTI CONTROVERSI E NUOVE TECNOLOGIE Lunch Meeting Trattamento laparoscopico di pazienti con diverticolite acuta Hinchey III P. Aonzo, A. Langone, I. Caristo, M. Bianchi, G. Sicignano, O.Begici, A. Schirru (Savona) 36 37

21 Venerdì 25 settembre [B] IMBARCADERO 3 Venerdì 25 settembre IMBARCADERO 3 [B] 15:00 17:00 URGENZA Lavaggio peritoneale laparoscopico nelle diverticoliti perforate: bridge-therapy o trattamento definitivo? M. Sorrentino, F. Bruschi, I. Esposito, S. Bernardi, M. Brizzolari (Latisana, UD) 15:00 17:00 URGENZA Occlusione intestinale da ernia interna dello spazio del Petersen: trattamento laparoscopico B. Petronio, M. Kosuta, M. Silvestri, G. Giacomel, G. Filippone, A. Balani (Monfalcone, GO) Self expanding metal stent nel trattamanento dell occlusione intestinale come bridge to surgery G. Filippone, B. Petronio, M. Kosuta, G. Giacomel, M. Silvestri, L. Torricelli, A. Balani (Monfalcone, GO) Ogni colecistite acuta lo è realmente? D. Andreotti, R. Stano, G. Vasquez (Ferrara) Raro caso di invaginazione intestinale in adulto A. Maurizi, D. Mandriani, F. De Rose, G. Degano, R. Campagnacci (Jesi, AN) Le urgenze in chirurgia nell anziano: sta cambiando l approccio a causa della laparoscopia? La nostra esperienza A. Marzetti, D. Prando, F. Messina, L.A. Verza, U. Vacca, A. Azabdaftari, L. Rubinato, F. Agresta (Adria, RO) Resezione gastrica D1 laparoscopica in urgenza in paziente anziano con perforazione duodenale S. Nicosia, S. Di Saverio, G. Tugnoli, L. Mastrangelo, F. Martuzzi, A. Birindelli, M. Masetti, E. Jovine (Bologna) Invaginazione intestinale di anastomosi digiuno-digiunale dopo bypass gastrico M. Fabozzi, P. Millo, R. Brachet Contul, G. Longo, R. Allieta (Aosta) Outcome di pazienti sottoposti a riparazione laparoscopica di ulcera peptica perforata I. Cengeli, S. Guadagni, C. Cremonini, M. Chiarugi (Pisa) Riparazione laparoscopica di ernia sinistra paraduodenale M. Zizzo, S. Bonilauri (Reggio Emilia) 38 39

22 Venerdì 25 settembre [C] SALA COMUNI Venerdì 25 settembre SALA COMUNI [C] 8:30 10:15 COLON SINISTRO 8:30 10:15 COLON SINISTRO Moderatori: F. Crafa, L. Boni Discussant: C. Ponzano, G. Tirone, A. Vannelli Quale legatura dei vasi nella chirurgia laparoscopica del colon sinistro? Invited Speaker: M. Scatizzi Resezione laparoscopica della flessura splenica e del sigma per adenocarcinoma e malattia diverticolare F. Stipa, E. Soricelli, G.V. Cunsolo, A. Burza, P. Delle Site, E. Santini (Roma) Emicolectomia sinistra laparoscopica per malattia diverticolare complicata da fistola-colo-vescicale A. Lucchi, P. Berti, L.M. Siani, C. Gabbianelli, F. Vandi, G. Corbucci, G. Grani, M. Salvi, M. Maffi, G. Garulli (Riccione) Colectomia totale laparoscopica per tumore sincrono del colon destro e sinistro N. Romano, G. Basili, D. Pietrasanta, F. Filidei, G. Biondi (Pontedera, PI) Risultati a breve e lungo termine di 1000 casi consecutivi di colectomia laparoscopica: esperienza di un singolo centro L.M. Siani, A. Lucchi, P. Berti, C. Gabianelli, G. Grani, M. Salvi, F. Maffi, F. Vandi, G. Garulli (Riccione) Sigmoidectomia laparoscopica con estrazione transvaginale G.V. Cunsolo, E. Santini, P. Delle Site, F. Stipa (Roma) Colectomia totalmente robotica vs. 3D laparosocpica. Esperienza preliminare in un singolo centro P. Sperti, G. Belfiori, R. Ghiselli, L. Cardinali, I. Marziali, M. Guerrieri (Ancona) Resezione della flessura splenica con tecnica laparoscopica e anastomosi intra-corporea per neoplasia V. Pende, G. Lucandri, C.E. Vitelli (Roma) Laparoscopic Reversal Approach dopo intervento chirurgico secondo Hartmann D. Cassini, F. Manoochehri, M.G. Spampinato, E. Finotti, F. Mazzalai, B. Gnocato, M. Gregori, G. Baldazzi (Abano Terme, PD) T4 colon cancer: an absolute contraindication to laparoscopic resection? S. Arolfo, M.E. Allaix, M. Mistrangelo, A. Arezzo, M. Morino (Torino) Resezione laparoscopica del cieco disteso dopo SCCRA per rallentato transito F. Marchesi, F. Tartamella, G. De Sario, E. Melani, C. Rapacchi, L. Roncoroni (Parma) Approccio laparoscopico al cancro colonrettale T4: la nostra esperienza E. Restini, B. Orlandi, S. Blasi (Bari) 40 41

23 Venerdì 25 settembre [C] SALA COMUNI Venerdì 25 settembre SALA COMUNI [C] 10:15 10:45 LETTURA La chirurgia del colon e del retto: quale migliore tecnologia nel prossimo futuro A. Valeri 10:45 12:00 COLON DESTRO L emicolectomia destra videolaparoscopica con anastomosi intracorporea eseguita con tecnologia 3D A. Pisani Ceretti, N. Maroni, G. Bislenghi, E. Opocher (Milano) Approccio robotico vs. laparoscopico nell emicolectomia destra: ci sono reali benefici? E. Marino, L. Graziosi, R. Mazza, E. Rosati, C. Santorelli, A. Pierangeli, P. Ricci, A. Donini (Perugia) Moderatori: G. Poggioli, E. Lezoche Discussant: A. Balani, A. Parisi, G. Pernazza Anastomosi intra o extra corporea? Invited Speaker: A. Brescia Emicolectomia destra laparoscopica: anastomosi con V-Loc fattibile e sicura? G. Giacomel, B. Petronio, M. Silvestri, M. Kosuta, G. Filippone, A. Balani (Monfalcone, GO) Emicolectomia destra laparoscopica con anastomosi intracorporea: impiego di necessità della corrente monopolare V. Pende, G. Lucandri, C.E. Vitelli (Roma) Colectomia destra robotica G. Formisano, F. Coratti, P. Misitano, A. Giuliani, P.P. Bianchi (Grosseto) Resezione ileocecale laparoscopica single-port versus multi-port per malattia di Crohn: studio case-control L. DeNes, M. Sacchi, W.A. Bemelma, A. D Hoore, A. DeBuck, J. DeGroof, M. Montorsi, A. Spinelli (Milano) 12:00 12:30 LETTURA Introduzione M. Morino (Torino) AIS Channel: Your experience and future planning A. Lacy (Barcellona, Spagna) Emicolectomia destra laparoscopica: quale anastomosi? A. Lucchi, P. Berti, L.M. Siani, C. Gabbianelli, F. Vandi, G. Corbucci, G. Grani, M. Salvi, M. Maffi, G. Garulli (Riccione) Emicolectomia destra laparoscopica 3D S. Marino, L. Vedana, L. Scagliarini, M. Bandi, N. Fabbri, E. Contarini, S. Giaccari, M. Santini (Ferrara) 13:00 14:00 IL RUOLO DELLA TECNOLOGIA NEI PROTOCOLLI DI FAST TRACK SURGERY Lunch Meeting 14:00 15:00 ASSEMBLEA SOCI SICE 42 43

24 Venerdì 25 settembre [C] SALA COMUNI Venerdì 25 settembre SALA COMUNI [C] 15:00 17:30 RETTO 15:00 17:30 RETTO Moderatori: A. D Annibale, N. De Manzini Discussant: F. Borghi, E. Cian, P.P. Bianchi TME Transanale Invited Speaker: C. Hushcer Risultati a lungo termine della TME laparoscopica per i carcinomi del retto extraperitoneale: follow-up a 18 anni M. Grivon, R. Brachet Contul, M. Fabozzi, P. Millo, A. Usai, R. Lorusso, E. Ponte, G. Longo, R. Allieta (Aosta) 15:00 17:30 RETTO Quali indicazioni per la sospensione degli organi pelvici prolassati nella sindrome da defecazione ostruita: risultati preliminari A. Bove, R.M. Di Renzo, G. Palone, V. D Addetta, A. Lapergola, G. Bongarzoni (Chieti) La rettopessi ventrale laparoscopica nel trattamento del prolasso esterno ed interno del retto E. Veronese, I. Dal Dosso, C. Cena, A. Hasheminia, A. Elio (San Bonifacio, VR) Rettopessi robotica con ventral mesh, punti chiave della procedura robotic-assisted F. Messina, A. Al-Araimi, S. Radley (Londra) Rettopessi robotica per sindrome della defecazione ostruita: esperienza preliminare L. Cardinali, M. Pelloni, R. Rossi, R. Ghiselli, M. Guerrieri (Ancona) Chirurgia laparoscopica in 3D del colon-retto con video laparoscopio flessibile: esperienza preliminare M. Sorrentino, S. Bernardi, M. Brizzolari (Latisana, UD) Hartmann reversal: tecnica combinata con approccio transaddominale e trans-anale mini-invasivo. Risultati preliminari S. Quaresima, R. Bravo, M. Jimenetz, A.M. Lacy (Barcellona, Spagna) Adeguatezza del margine ed indicazioni chirurgiche in corso di resezione anteriore del retto laparoscopico M. Amisano, D. Costamagna, P. Deregibus, A. Zullo (Casale Monferrato, AL) La resezione anteriore di retto con tecnologia 3D A. Pisani Ceretti, N. Maroni, G. Bislenghi, M. Virdis, E. Opocher (Milano) Escissione completa del mesoretto robotica: risultati postoperatori e sopravvivenza a 3 anni G. Formisano, F. Coratti, P. Misitano, A. Giuliani, L. Salvischiani, G. Calamati, W. Petz, P.P. Bianchi (Grosseto) Full robotic TME and liver wedge resection F. Coratti, G. Formisano, P. Misitano, S. Esposito, P.P. Bianchi (Grosseto) Approccio transanale mini-invasivo per la TME nel cancro del retto P. Aonzo, A. Langone, A. Franceschi, R. Galleano, O. Begici, I. Caristo, A. Schirru (Savona) Total mesorectal excision (TME) con transanal endoscopic microsurgery (TEM) nel cancro del retto basso M.M. Cappelletti Trombettoni, M. Ortenzi, P. Zenobi, R. Ghiselli, M. Guerrieri (Ancona)

25 Venerdì 25 settembre [C] SALA COMUNI Venerdì 25 settembre CAM. COMMERCIO [D] 15:00 17:30 RETTO Transanal endoscopic microsurgery con SILS A. Usai, R. Brachet Contul, P. Millo, M. Fabozzi, R. Lorusso, M. Roveroni, M. Grivon, G. Longo, R. Allieta (Aosta) Endoluminal loco-regional resection mediante transanal endoscopic microsurgery: 22 anni di esperienza S. Quaresima, A.M. Paganini, A. Balla, M. Guerrieri, G. D Ambrosio, G. Lezoche, E. Lezoche (Roma) 8:30 9:00 LETTURA VATS lobectomy e metastasectomia toracoscopica: confronto delle diverse esperienze Introduzione G. Cavallesco Storia ed evoluzione della chirurgia mini-invasiva G. Monaco Escissione locale di cancro del retto iniziale con transanal endoscopic microsurgery (TEM): 23 anni di esperienza M. Ortenzi, I. Kubolli, M.M. Cappelletti Trombettoni, R. Ghiselli, M. Guerrieri (Ancona) Trans-anal total mesorectal excision mediante TEM come alternativa alla Miles: follow-up medio 3 anni A. Balla, A.M. Paganini, S. Quaresima, G. D Ambrosio, M. Guerrieri, G. Lezoche, E. Lezoche (Roma) Emicolectomia destra laparoscopica e TAMIS G.V. Cunsolo, E. Santini, P. Delle Site, F. Stipa (Roma) Resezione anteriore bassa laparoscopica con natural orifice specimen extraction (NOSE) transanale R. Lombard, M. Masetti, L. Mastrangelo, N. Zanini, S. Di Saverio, F. Martuzzi, M. Zanello, E. Jovine (Bologna) 9:00 10:30 VATS LOBECTOMY: CONFRONTO DELLE TECNICHE CHIRURGICHE Presidente: P.L. Granone Moderatori: G. Di Rienzo, C. Casadio, F. Stella Discussant: M. Taurchini, A. Stefani Indicazioni e limiti delle VATS lobectomy Invited Speaker: L. Santambrogio Toracoscopica vs. Robotica (10min) RATS: L. Luzzi VATS: A. Droghetti Triportale vs. Uniportale (10min) Tecnica triportale: G. Marulli Tecnica biportale: C. Lopez Tecnica monoportale: G. Aresu 46 47

26 Venerdì 25 settembre [D] CAM. COMMERCIO Venerdì 25 settembre CAM. COMMERCIO [D] 10:30 10:45 INTERVENTO PREORDINATO Introduzione P. Maniscalco VATS Lobectomy: come cambia la formazione? R. Crisci 11:00 13:00 LE COMPLICANZE E LORO TRATTAMENTO Presidente: U. Morandi Moderatori: L. Solaini, A. Morelli, M. Monaco Discussant: G.L. Pariscenti, A. Dell Amore Esperienza del Monaldi di Napoli Invited Speaker: C. Curcio 14:00 16:00 LE RESEZIONI IN VATS DELLE METASTASI POLMONARI Presidente: D. Dell Amore Moderatori: A. Bini, M. Rusca Discussant: D. Argnani, F. Quarantotto Il registro nazionale delle metastasi Invited Speaker: G. Muriana Localizzazione pre-operatoria C. Bottoli Metastasectomia in VATS A. Bertani Resezione laser toracoscopica S. Sanna Le complicanze bronchiali (10min) A. Denegri C. Andreetti D. Amore Le complicanze vascolari (10min) G.P. Dolci M. Anile Le complicanze parenchimali (10min) L. Ampollini F. Zaraca A. Gonfiotti

27 Cena Sociale per il Sociale Cena Sociale per il Sociale è lo slogan che abbiamo scelto per promuovere e realizzare un iniziativa all interno del Congresso. Abbiamo pensato di appaltare la cena sociale alla Comunità Parrocchiale della Chiesa di San Benedetto. Questa chiesa, uno dei simboli religiosi della città di Ferrara, è tuttora inagibile a causa dei danni strutturali verificatisi in conseguenza del sisma che ha colpito la nostra città nel maggio Tanto è stato fatto ma ancora occorre lavorare per terminare i lavori di risanamento e rendere di nuovo agibile la chiesa. In tutto questo tempo la comunità parrocchiale ha continuato a lavorare mantenendo sempre aperto l oratorio quale punto di riferimento per tante famiglie e tantissimi giovani. La scelta di sostenere la realtà della chiesa di San Benedetto non vuole assolutamente escludere tutte le altre situazioni che hanno subito danni dal terremoto. Rappresenta, a nostro modo di vedere, un simbolo ed una ferita ancora aperta nella città e che ci invita ad essere partecipi. Tutto il ricavato della cena sociale andrà a sostenere i lavori di ristrutturazione della chiesa, una piccola goccia nell immensità delle necessità contingenti. Riteniamo questo un modo di rendere ancora più evidente il legame sentimentale che il mondo medico-chirurgico ha nei confronti del proprio territorio. Una maniera per dare a queste giornate di scienza medica anche un aspetto di solidarietà che è sempre presente nei professionisti ma che poche volte ci è riconosciuto. Ci piace l idea che chiunque parteciperà al XVII Congresso della Società Italiana di Chirurgia Endoscopica e Nuove Tecnologie, in qualità di congressista, accompagnatore o come azienda sponsor della manifestazione, in qualche maniera partecipi a questa iniziativa tanto nobile quanto minima per le reali esigenze ma pur sempre utile. Ferdinando Agresta - Gabriele Anania Si ringraziano Adamo V. Alba Agresta F. Adria Alfieri S. Roma Amore D. Napoli Ampollini L. Parma Anania G. Ferrara Andreetti C. Roma Andreotti A. Rovigo Andreotti S. Adria Anile M. Roma Ansaloni L. Bergamo Antoniutti M. Bassano Aresu G. Udine Arezzo A. Torino Argnani D. Forlì Baiocchi L. Milano Balani A. Monfalcone Baldazzi G. Abano Terme Bedin N. Vittorio Veneto Bergami M. Adria Bergamini C. Firenze Bertani A. Palermo Berti S. Sarzana Bianchi A. Poggibonsi Bianchi P.P. Grosseto Binda G.A. Genova Blasino M. Ferrara Boccia S. Ferrara Boni L. Milano Bonilauri S. Reggio Emilia Borghi F. Cuneo Bottoli C. Mantova Brachet Contul R. Aosta Bresadola V. Udine Brescia A. Roma Brunocilla E. Bologna Cagnazzo A. Genova Campanelli G. Milano Campanile F.C. Roma Campli M. Roma Caponcelli P. Ferrara Caracino V. Pescara FACULTY Carcoforo P. Ferrara Carlucci M. Milano Casaccia M. Genova Casadio C. Novara Cassini D. Abano Terme Catena F. Parma Cavallaro G. Latina Cavallesco G. Ferrara Cesari M. Città di Castello Ciaccio G. Enna Cian E. Feltre Cocorullo G. Palermo Corcione F. Napoli Corrado A. Pescara Costa A. Montepulciano Crafa F. Avellino Crisci R. Aquila Crucitti A. Roma Cuccurullo D. Napoli Cuomo R. Napoli Curcio C. Napoli Cutini G. Ancona D Annibale A. Treviso De Manzini N. Trieste De Manzoni G. Verona Denegri A. Genova Del Favero A.L. Roma Del Governatore M. Bologna Del Rio P. Napoli Dell Amore D. Forlì Dell Amore A. Bologna Depaolis Paolo Torino Di Lorenzo N. Roma Di Rienzo G. Lecce Di Saverio S. Bologna Dolci G. Bologna Donini A. Perugia Droghetti A. Mantova Elio A. San Bonifacio Ercolani G. Bologna Faillace G. Milano Fantini C. Napoli 50 51

28 FACULTY FACULTY Feo C. Ferrara Marulli G. Padova Restini E. Bitonto Vannelli A. Como Ferraresi A. Ferrara Materazzi G. Pisa Rigamonti M. Trento Vasquez G. Ferrara Ferulano G.P. Napoli Mecheri F. Modena Risaliti A. Udine Vestrucci M. Forli Fiorindo V. Ferrara Melotti G. Modena Rizzati R. Ferrara Vettoretto N. Brescia Fiscon V. Cittadella Micucci E. Adria Romairone E. Genova Vincenti R. Roma Foletto M. Padova Mirabella A. Palermo Rosati R. Milano Volta C.A. Ferrara Foschi D. Milano Monaco M. Messina Rosso E. Brescia Zaccaroni A. Forlì Francioni F. Rimini Monaco G. Napoli Roviello F. Siena Zago M. Milano Franzato B. Castelfranco V. Montorsi M. Milano Rubbini M. Ferrara Zamboni P. Ferrara Galeotti F. Rovigo Morandi U. Modena Rusca M. Parma Zani B. Bussolengo Garattini S. Milano Morelli A. Udine Saccomandi S. Forlì Zaraca F. Bolzano Garulli L. Riccione Morino M. Torino Sacripante L. Pescara Zerbi A. Milano Gasbarro V. Ferrara Munegato G. VittorioV. Saia M. Venezia Zerbo A. Ferrara Gattolin A. Mondovì Muriana G. Mantova Sanna S. Forlì Giannessi S. Pistoia Muttillo I. Roma Santambrogio L. Milano Giardini V. Monza Navarra G. Messina Santini M. Ferrara Gobbi S. Olbia Occhionorelli S. Ferrara Sarro G. Milano Gonfiotti A. Firenze Orsenigo E. Milano Sartelli M. Macerata Granone P. Roma Pansini G. Ferrara Scatizzi M. Firenze Greco P. Ferrara Pariscenti G. Brescia Schirru A. Savona Guerrieri M. Ancona Parisi A. Terni Sciascia S. Ferrara Huscher C. Benevento Pavanello M. Castelfranco V. Sgroi G. Treviglio Ippolito C. Ferrara Pernazza G. Roma Silecchia G. Roma Jovine E. Bologna Perrotta N. Napoli Silvestro A. Roma La Greca G. Catania Petri R. Udine Solaini L. Lugo Lacy A. Barcellona, Spagna Pezzoli A. Ferrara Soliani G. Ferrara Lezoche E. Roma Pezzolla A. Bari Soliani P. Ravenna Liboni A. Ferrara Piazza L. Catania Sorrentino M. Latisana Liguori P. Bari Piazza D. Catania Spinoglio G. Alessandria Logrieco G. Castellana G. Piccoli M. Modena Stefani A. Modena Longoni M. Milano Piovaccari S. Forlì Stella F. Bologna Lopez C. Lecce Pisani Ceretti A. Milano Stivani S. Ferrara Lupo M. Palermo Pisano M. Cagliari Talarico F. Bologna Luzzi L. Siena Poggioli G. Bologna Tarroni E. Ferrara Maida P. Napoli Polastri S. Ferrara Taurchini M. Forlì Mangiacavalli B. Pavia Ponzano C. Benevento Tedeschi U. Verona Maniscalco P. Ferrara Porretti E. Roma Terrosu G. Udine Marchesi F. Parma Presenti L. Olbia Tirone G. Trento Marchi D. Modena Puglisi F. Bari Toppino M. Torino Maricchio R. Ferrara Puzziello A. Napoli Ucchino G. Bologna Marini P. Roma Quarantotto F. Ferrara Vaccari L. Roma Martinotti M. Cremona Resta G. Ferrara Valeri A. Firenze 52 53

29 INFORMAZIONI CONGRESSUALI PATROCINIO Sede Congressuale [A] [B] [C] [D] Imbarcadero - Castello Estense, largo Castello, Ferrara Sala Conferenze presso sede Camera di Commercio di Ferrara, largo Castello 10 (di fronte al Castello Estense). Quote di Iscrizione (iva incl.) Socio SICE Non Socio Iscrizione Gratuita 220,00 Iscrizione Junior (<40 anni) Gratuita 70,00 Specializzando/Studente Gratuita Accompagnatore 100,00 100,00 Comune di Ferrara Provincia di Ferrara Programma Sociale Per tutti i Congressisti la quota include le entrate gratuite al Museo del Castello, del Duomo e Palazzo Schifanoia. Per gli Accompagnatori la quota comprende anche la partecipazione alla cena sociale. Città di Adria ECM Evento nº Il convegno risulta essere accreditato da parte del Ministero della Salute per n 100 partecipanti per le seguenti professioni: Medico chirurgo - Discipline: Chirurgia Generale All evento sono stati attribuiti n.15 crediti ECM (dettagli sul sito siceitalia.com) che verranno erogati ai partecipanti che ne faranno richiesta solo previa verifica: Riconsegna del materiale al desk, con la scheda di iscrizione compilata in ogni sua parte; Verifica del 100% della presenza in aula, verifica della presenza di almeno il 75% delle risposte corrette. MULTIMEDIA MEDICAL Gentile Collega, potrai caricare la tua relazione o i tuoi video collegandoti al sito Richiedi le credenziali di accesso compilando il form oppure, se ne sei già in possesso, accedi cliccando la voce accedi al cloud. Ti ricordo che le relazioni contenenti videoclip dovranno essere inserite in un unica cartella (PowerPoint + video) questo per mantenere attivi i link ai video. La cartella dovrà essere compressa (file.zip) e poi caricata nel cloud. SEGRETERIA ORGANIZZATIVA MCR Ferrara

30 COME ARRIVARE ELEZIONI CONSIGLIO DIRETTIVO SICE Autostrada A13 Bologna-Padova: uscite Ferrara nord e Ferrara sud. Dall uscita Ferrara sud si raggiungono facilmente due parcheggi lungo la via Darsena: parcheggio Centro Storico (a pagamento) e parcheggio Ex-Mof (gratuito). Dai parcheggi il Castello Estense dista circa 15' a piedi. Dall uscita Ferrara nord è agevole raggiungere il parcheggio Diamanti (a pagamento) in via Arianuova. Dal parcheggio il Castello Estense dista circa 10' a piedi. 24 settembre ore Elezioni Consiglio Direttivo triennio Seggio presso Segreteria SICE: Imbarcadero 2 Via Modena Viale Po Corso Porta Po Via Arianuova Via Pavone DIAMANTI Corso Ercole I d Este CREDITS Corso Isonzo EX MOF Via Darsena Via della Grotta Grotta VIALE CAVOUR CORSO GIOVECCA Via Gusmaria Via Piangipane Rampari di San Paolo Via Bologna Via Garibaldi Via Ripagrande CENTRO STORICO Corso B. Rossetti PIAZZA CASTELLO PIAZZA REPUBBLICA PIAZZA TRAVAGLIO Corso Martiri della Libertà Corso Porta Reno Via Carlo Mayr Viale Volano Corso Ercole I d Este Corso Porta Mare Illustrazioni di Giorgio Moretti La cognizione del Viaggio è una teoria che deriva dalla traslazione tra Scienza ed Essenza. Colui che compie tale processo riesce a divincolare la mente dallo stato razionale della propria coscienza. Ecco dunque Irrazionalità e Sapere che si fondono dando modo di interpretare ciò che si crede immobile, immutabile. Una dimensione in cui ogni percezione si trasforma in gesto intuitivo ma, con l inafferrabile perfezione della natura umana, sempre a rischio di un abisso in cui non ci è concesso accedere. L Arte esiste e coesiste nella Medicina rendendosi l unico vero antidoto al limite Uomo. Giorgio Moretti https://goo.gl/cjhvzp Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica di Ferrara, Castello Estense. Orari: feriali e festivi / Logotipo XVII Congresso e impaginazione di Mark Colangelo 56 57

31 58 SPONSOR

EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA

EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA FERRARA Castello Estense 24 25 SETTEMBRE 2015 XVII CONGRESSO NAZIONALE PRESIDENTI: F.AGRESTA - G.ANANIA EVIDENZA E LINGUAGGIO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA PROGRAMMA 1 Egregi Colleghi, è con immenso piacere

Dettagli

Corso Avanzato Parete Addominale Ernie e Laparoceli

Corso Avanzato Parete Addominale Ernie e Laparoceli Corso Avanzato Parete Addominale Ernie e Laparoceli 7 marzo - 25 novembre 2016 PROGRAMMA I PARTE presso la Sede centrale del Corso: Unità Operativa di Chirurgia Generale del Nuovo Ospedale Civile Sant

Dettagli

VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015. Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana

VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015. Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015 Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana Cari Colleghi, Il Congresso in oggetto è organizzato da due dei consiglieri della

Dettagli

VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015. Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana

VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015. Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana VILLA MANIN di PASSARIANO (UD) 13 MARZO 2015 Presiden3 del Congresso A. BALANI - Gorizia/Monfalcone M. SORRENTINO - La3sana Cari Amici, è con grande piacere che vi invitiamo al nostro evento, soprattutto

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI

SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE Direttore: Prof. Guido De Sena Anno 2015 Chirurgia del colon-retto firenze 16-17 giugno GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI

Dettagli

MARTEDI DELL ORDINE ATTUALITÀ IN CHIRURGIA VIDEO-ASSISTITA CHIRURGIA GENERALE, CHIRURGIA PLASTICA, ORTOPEDIA

MARTEDI DELL ORDINE ATTUALITÀ IN CHIRURGIA VIDEO-ASSISTITA CHIRURGIA GENERALE, CHIRURGIA PLASTICA, ORTOPEDIA ATTUALITÀ IN CHIRURGIA VIDEO-ASSISTITA CHIRURGIA GENERALE, CHIRURGIA PLASTICA, ORTOPEDIA 1 PRESENTAZIONE Luigi Roncoroni Direttore SC Clinica Chirurgica e Terapia Chirurgica, Francesco Ceccarelli Direttore

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

Etna Congressi s.r.l.

Etna Congressi s.r.l. Congresso SICT di primavera Tumori polmonari: dalla diagnosi al trattamento Palermo, 7/9 maggio 2015 Sede: a) Sede di inaugurazione Palazzo dei Normanni ARS Sala Gialla b) Sessioni scientifiche NH hotel

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

La Chirurgia Mininvasiva Difficile

La Chirurgia Mininvasiva Difficile Ospedale S. Eugenio Divisione di Chirurgia Generale A.R.C. Accademia Romana di Chirurgia La Chirurgia Mininvasiva Difficile Cosa c è di nuovo? XIV CONGRESSO ANNUALE DELL ACCADEMIA ROMANA DI CHIRURGIA WORKSHOP

Dettagli

D R. G I U L I A N O S A R R O

D R. G I U L I A N O S A R R O D R. G I U L I A N O S A R R O C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SARRO GIULIANO Data di nascita 4 12 1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente medico chirurgia generale

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

IL CANCRO GASTRICO LOCALMENTE AVANZATO 4 Aprile 2014 Aula Magna, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia

IL CANCRO GASTRICO LOCALMENTE AVANZATO 4 Aprile 2014 Aula Magna, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia IL CANCRO GASTRICO LOCALMENTE AVANZATO 4 Aprile 2014 Aula Magna, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Perugia Presidente Segreteria Scientifica Dr.ssa Graziosi Luigina Dr.ssa Marino

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

LAPAROSCOPIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche COSA È LA LAPAROSCOPIA La laparoscopia è una delle tecniche chirurgiche mini-invasive oggi maggiormente utilizzate nelle sale operatorie:

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

Chirurgia laparoscopica

Chirurgia laparoscopica Chirurgia laparoscopica Calcolosi della Colecisti Ne è affetto oltre il 15% della popolazione adulta. L intervento consiste nell asportazione della colecisti. La semplice asportazione dei calcoli, lasciando

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012 Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio U.O. di Medicina Nucleare Direttore: Dott. Luciano Feggi Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Anestesiologiche e Radiologiche Sezione

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

XX INCONTRO PUGLIESE DI CHIRURGIA La chirurgia dei tumori gastrici

XX INCONTRO PUGLIESE DI CHIRURGIA La chirurgia dei tumori gastrici Responsabili Scientifici: Michele Montinari XX INCONTRO PUGLIESE DI CHIRURGIA La chirurgia dei tumori gastrici Sabato 5 dicembre 2015, ore 8.30 Sede: Aula Asclepios del Policlinico di Bari Corso ECM Nicola

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

Vedi Curriculum allegato. Dott. Enrico Cian

Vedi Curriculum allegato. Dott. Enrico Cian INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cian Enrico Data di Nascita 10/07/54 Qualifica DIRIGENTE MEDICO Amministrazione ULSS N. 2 FELTRE Incarico Attuale DIRETTORE UOC CHIRURGIA Numero Telefonico dell'ufficio 0439

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni :

Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni : Betriebsdirektion Direzione Aziendale Allegato 2: Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni : PROTOCOLLO OPERATIVO

Dettagli

COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO

COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO - Definizione Per struttura di ricovero o area di residenza: proporzione di ricoveri per colecistectomia laparoscopica

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Elaborazioni su dati di fonte

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

e-mail: cciaa.ap@provincia.ap.it Asti Piazza Medici 8 14100 Asti Tel. 0141/535211 Fax 0141/535200 www.at.camcom.it/

e-mail: cciaa.ap@provincia.ap.it Asti Piazza Medici 8 14100 Asti Tel. 0141/535211 Fax 0141/535200 www.at.camcom.it/ Le Camere di commercio industria, artigianato e agricoltura Unioncamere Unione Italiana delle Camere di commercio industria, artigianato e agricoltura Piazza Sallustio 21 00187 Roma Tel. 06/47041 Fax 06/4704222

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

In Collaborazione con SIFIPAC

In Collaborazione con SIFIPAC In Collaborazione con SIFIPAC Società Italiana di Fisiopatologia Chirurgica XX INCONTRO PUGLIESE DI CHIRURGIA La chirurgia dei tumori gastrici Sabato 5 dicembre 2015, ore 8.30 Sede: Aula Asclepios del

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TRIMARCHI ANTONIO DIOMEDE Indirizzo 5, via Portello, 89015, PALMI, RC Telefono 096622128-3807199552 Fax 096622128

Dettagli

Day Surgery: il prima ed il dopo

Day Surgery: il prima ed il dopo S.I.C.A.D.S. Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Tour EMILIA ROMAGNA 2008 Day Surgery: il prima ed il dopo Coordinatore Scientifico: Dott. Giuseppe Cassetti Reggio Emilia, 5 luglio

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

CHIRURGIA MINI INVASIVA DEL RETTO: NUOVE TECNOLOGIE NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA E DELL ENDOMETRIOSI PROFONDA

CHIRURGIA MINI INVASIVA DEL RETTO: NUOVE TECNOLOGIE NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA E DELL ENDOMETRIOSI PROFONDA Evento Formativo ECM Convegno CHIRURGIA MINI INVASIVA DEL RETTO: NUOVE TECNOLOGIE NEL TRATTAMENTO DEL CARCINOMA E DELL ENDOMETRIOSI PROFONDA Presentazione del convegno Pisa, Hotel San Ranieri, 30-31 ottobre

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

II Congresso Regionale Congiunto S.L.C. A.C.O.I. Lombardia

II Congresso Regionale Congiunto S.L.C. A.C.O.I. Lombardia II Congresso Regionale Congiunto S.L.C. A.C.O.I. Lombardia Presidente onorario : E.Trabucchi Presidente: D. Foschi 2 ottobre 2010 Padiglione L.I.T.A. A.O. L.Sacco Università di Milano PROGRAMMA SCIENTIFICO

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Raffaele Sulis. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax. E-mail raffaelesulis@asl8cagliari.it. Nazionalità ITALIANA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Raffaele Sulis. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax. E-mail raffaelesulis@asl8cagliari.it. Nazionalità ITALIANA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Raffaele Sulis Indirizzo Telefono Fax E-mail raffaelesulis@asl8cagliari.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 03 marzo 1951 Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL IL 16 GIUGNO SI VERSA L ACCONTO DELL IMU E DELLA TASI PER GLI IMMOBILI DIVERSI DALL ABITAZIONE PRINCIPALE: QUASI 25

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

ADDIZIONALI COMUNALI: POSSIBILI AUMENTI DI 52 EURO ANNUI PRO CAPITE.

ADDIZIONALI COMUNALI: POSSIBILI AUMENTI DI 52 EURO ANNUI PRO CAPITE. ADDIZIONALI COMUNALI: POSSIBILI AUMENTI DI 52 EURO ANNUI PRO CAPITE. TAGLIANDO DEL 30% I COSTI DELLA POLITICA DEI COMUNI SI TROVEREBBERO RISORSE PER 900 MILIONI PER ATTENUARE IL CARICO FISCALE PER LAVORATORI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

VIII UP-DATE. Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto. Udine. Udine. in Gastroenterologia CORSO PRECONGRESSUALE

VIII UP-DATE. Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto. Udine. Udine. in Gastroenterologia CORSO PRECONGRESSUALE VIII UP-DATE Presidente MAURIZIO ZILLI Udine in Gastroenterologia Specialisti del bambino e dell adulto a confronto Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto CORSO PRECONGRESSUALE

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011

SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011 SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011 INDICE INDICE... 2 1 LA BANCA DATI CAP DELIVERY POINTS STRADE... 3 1.1 SCHEMA DEI DATI... 4 1.2 DESCRIZIONE DELLE TABELLE... 5 Strade... 5 Versione...

Dettagli

I MARGINI DI RESEZIONE IN CHIRURGIA DELL APPARATO DIGERENTE

I MARGINI DI RESEZIONE IN CHIRURGIA DELL APPARATO DIGERENTE Provincia Religiosa di San Pietro dell Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio - Fatebenefratelli OSPEDALE SACRO CUORE DI GESÚ Viale Principe di Napoli, 14/A - 82100 Benevento U.O.S.C. di CHIRURGIA GENERALE

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F.

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA Ufficio Scolastico Regionale di OGGETTO: Domanda

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

1 CORSO SULLA GESTIONE INTEGRATA DELLE COMPLICANZE NELLE PATOLOGIE DIGESTIVE

1 CORSO SULLA GESTIONE INTEGRATA DELLE COMPLICANZE NELLE PATOLOGIE DIGESTIVE PROGRAMMA FINALE 1 CORSO SULLA GESTIONE INTEGRATA DELLE COMPLICANZE NELLE PATOLOGIE DIGESTIVE 24-26 Novembre 2011 UNA Hotel Modena - Baggiovara Presidenti: Rita Conigliaro - Gianluigi Melotti Convegno

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

Metastasi epatiche da tumori del colon-retto: strategie terapeutiche

Metastasi epatiche da tumori del colon-retto: strategie terapeutiche Gastro Enterology Group Area Vasta Romagna Metastasi epatiche da tumori del colon-retto: strategie terapeutiche RIMINI CENTRO CONGRESSI SGR Sala Acqua venerdì/10/ottobre 2014 / ore 14,00-20,00 Sezione

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli