Presidenti del Congresso Vincenzo Blandamura - Adriano Redler

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presidenti del Congresso Vincenzo Blandamura - Adriano Redler"

Transcript

1

2 Presidenti del Congresso Vincenzo Blandamura - Adriano Redler

3 Indice Comitato Promotore 04 Comitato Tecnico e Scientifico 05 Presentazione 06 Patrocini 09 Cerimonia Inaugurale E.C.M. Educazione Continua in Medicina 3 Programma scientifico Lunedì 24 settembre 9 Martedì 25 settembre 39 Mercoledì 26 settembre 57 Giovedì 27 settembre 79 Faculty 95 Riunioni societarie 03 Workshop aziendali 07 Informazioni generali - Iscrizioni al Congresso - Auditorium Parco della Musica Sponsor 7 - Profili Aziendali - Mostra Tecnico Scientifica 3

4 Comitato Promotore Comitato Tecnico e Scientifico Presidente ACOI Luigi Presenti Presidente SICE Francesco Corcione CT: Luigi Presenti, Pierluigi Marini, Stefano Bartoli CS: Micaela Piccoli Grazia Millan, Lucia Focardi CT e CS: Nicola Basso Presidente ACS Antonio Di Cataldo Presidente SICOB Nicola Basso CT: Dalila Patrizia Greco CS: Antonio Di Cataldo CT: Massimiliano Mungo CS: Roberto Rea Presidente CLUB delle U.E.C. Giorgio De Toma Presidente SICOP Roberto Rea CT e CS: Giorgio De Toma CT: Franco Stagnitti CS: Piero Chirletti Presidente CRSA Giuseppe Spinoglio Presidente SICUT Gaspare Gulotta CT e CS: Paolo Pietro Bianchi CT: Antonio Catania CS: Giancarlo Torre Presidente CLUB U.D.S. Giorgio Celli Presidente SIEC Giancarlo Torre CT e CS: Mauro Frego CT e CS: Giorgio Celli, Salvatore Massa Presidente ISHAWS Paolo Negro Presidente SIFIPAC Mauro Frego CT e CS: Carlo de Werra CT e CS: Paolo Negro, Pier Luigi Ipponi Presidente ISSE Domenico Cattaneo Presidente SIC Gianluigi Melotti Presidente SICADS Giampiero Campanelli Presidente SIPAD Francesco Minni Presidente SIUCP Giuseppe Spinoglio Presidente SPIGC Domenico Parmeggiani CT: Erminio Capezzuto CS: Fausto Fiocca, Lorenzo Norberto CT: Gianluigi Melotti CT e CS: Enrico De Antoni, Giorgio De Toma, Luciano Landa Serenella Cocci CT: Giuseppe Spinoglio CS: Angelo Stuto CT: Domenico Parmeggiani CS: Angela De Palma Presidente SICCR Mario Trompetto CT e CS: Marsilio Francucci, Adelmo Gubitosi e la partecipazione di e la partecipazione di Presidente Fondazione Chirurgo e Cittadino Vincenzo Stancanelli CT: Claudio Mattana CS: Filippo La Torre CT e CS: Rodolfo Vincenti Presidente Gruppo di studio Medicina e Legalità Jacques Megevand CT: Alessandro M. Paganini CS: Micaela Piccoli CT e CS: Jacques Megevand 4 5

5 Vincenzo Blandamura Adriano Redler Cari Colleghi, dal 23 al 27 Settembre 202 si svolgerà a Roma, presso l Auditorium Parco della Musica, il Primo Congresso Nazionale della Chirurgia Italiana. 9 Società Scientifiche Nazionali di area chirurgica, rinunciano per la prima volta al loro evento annuale per unirsi in un unico congresso congiunto finalizzato a creare un evento rappresentativo dell identità chirurgica italiana. I temi scientifici saranno trasversali a tutte le specialità e ai diversi interessi societari e saranno coniugati in obiettivi comuni ed universali, attraverso una formula innovativa. La Chirurgia Italiana intende dare, per prima, un segnale di razionalizzazione e concertazione, per ribadire l elevato livello scientifico e tecnico di tutte le sue componenti nonchè la sua capacità di gestire il difficile momento economico attuale. Crediamo fortemente che questa scelta costituirà un riferimento ed un esempio ed avrà positive ripercussioni sul futuro. I livelli più alti di diverse Istituzioni del mondo politico e sociale hanno già manifestato un grande interesse ad intervenire, dichiarandosi disponibili al confronto ed alla partecipazione attiva. Siamo certi che anche l industria saprà leggere il valore e il forte contenuto etico di questa iniziativa. La sede prestigiosissima, Auditorium Parco della Musica, frutto del genio creativo dell architetto Renzo Piano, costituisce, con un area espositiva di mq, il luogo ideale per una comunicazione continua fra chirurghi attesi e le Aziende loro partner da sempre. Il Comitato Promotore si è spinto fino a modificare profondamente sia la struttura organizzativa che le modalità con cui le Società Chirurgiche rappresentano loro stesse. Il cambio di passo che ne consegue sottintende la ricerca di azioni mirate al rilancio e all adozione di politiche per il benessere dei cittadini, in primo luogo: la cura e l assistenza, la formazione e la conoscenza. Tutto questo in contrapposizione alle consuete pratiche non più sostenibili e alle recenti tendenze di riduzione di risorse nei settori più strategici. Due commissioni, composte dai rappresentanti di tutte le Società Promotrici del Congresso, sono da mesi al lavoro per la stesura definitiva del programma scientifico. Il programma sarà orientato a temi tecnici e alla esplicazione delle competences necessarie per talune attività specialistiche; al decision making sulla base delle più recenti linee guida e degli standard di settore per il miglioramento della qualità delle prestazioni. Parallelamente alle sessioni scientifiche troveranno ampio spazio quelle dedicate alla politica sanitaria e al dibattito sulle problematiche più attuali: la formazione, le non technical skills, l autonomia e la responsabilità del chirurgo nella decisione degli strumenti e delle tecnologie da utilizzare, per una chirurgia sicura e di qualità. Il Congresso costituirà un grande appuntamento scientifico, sociale e politico, frutto di una convergenza di obiettivi e sforzi, a testimonianza di come solo una visione condivisa del futuro può portare ad una riduzione degli sprechi e ad un uso più razionale ed efficiente delle risorse. Al di là degli elevati contenuti scientifici, il valore di questa impresa così grande in un momento tanto difficile, è fondamentalmente di natura etica; questo è il valore aggiunto che merita la concreta partecipazione di voi tutti. Ringraziando fin d ora per l attenzione che ci riserverete, inviamo i più cordiali saluti. I Presidenti del Congresso a nome di tutti i Presidenti delle Società Scientifiche aderenti Vincenzo Blandamura Adriano Redler 6 7

6 SOTTO L ALTO PATRONATO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Con il patrocinio di: Senato della Repubblica Italiana Camera dei Deputati Presidenza del Consiglio dei Ministri Ministero degli Affari Esteri Ministero della Salute Regione Lazio Roma Capitale Provincia di Roma Istituto Superiore di Sanità Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma Università Sapienza Roma Roma settembre 202 Auditorium Parco della Musica Unità e valore della chirurgia italiana CONGRESSO NAZIONALE Presidenti del Congresso Vincenzo Blandamura - Adriano Redler 9

7 Domenica 23 settembre ore 7:00 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA Sala Sinopoli CERIMONIA INAUGURALE Alla presenza del Presidente della Repubblica ore 9:30 STADIO FLAMINIO COCKTAIL DI BENVENUTO

8 E.C.M. Educazione Continua in Medicina

9 E.C.M. Educazione Continua in Medicina Ogni giornata formativa, dal 24 al 27 settembre, rappresenta un evento E.C.M. formativo con le caratteristiche di seguito riportate. Titolo Unità e valore della chirurgia italiana: giornata Unità e valore della chirurgia italiana: 2 giornata Unità e valore della chirurgia italiana: 3 giornata Unità e valore della chirurgia italiana: 4 giornata Requisiti di accesso ai crediti Verrà inviato il certificato dei crediti conseguiti, uno per ogni evento formativo, previa verifica della presenza dei seguenti requisiti, che dovranno essere posseduti dal richiedente per ogni evento per il quale si voglia conseguire i crediti: presenza 80% dell attività formativa programmata nella giornata di riferimento, (certificata da rilevatore elettronico entrata ed uscita) riconsegna al desk dell autocertificazione di apprendimento firmata riconsegna al desk del questionario di gradimento compilato in ogni sua parte CORSO FAD Il corso di Formazione A Distanza (FAD), a cui ci si potrà iscrivere in sede congressuale, previa verifica dei requisiti di seguito riportati, vuole essere un arricchimento della formazione del partecipante, che potrà usufruirne al termine dell evento formativo. Il corso FAD rappresenta una forte opportunità formativa, anche in vista degli adempimenti degli obblighi formativi per gli operatori sanitari, fissati a 50 crediti per il 202. Modalità di Iscrizione: Gratuito per i richiedenti in possesso di regolare posizione amministrativa nella rispettiva società di appartenenza. Titolo Data Periodo di fruibilità del corso N Provider N Provider N evento N evento N pax previsti N ore formative N ore formative N crediti 24/09/ ,8 25/09/ ,8 26/09/ ,8 27/09/ N crediti ALTRE OPPORTUNITÀ FORMATIVE DAL 23 AL 27 SETTEMBRE Nelle giornate dal 24 al 27 settembre, presso il Parco della Musica, sono state organizzate ulteriori attività formative. I 4 eventi programmati vogliono essere un approfondimento di tematiche di interesse chirurgico. I contenuti trattati saranno di carattere altamente specialistico, pensate per una platea ristretta al fine di rendere il percorso formativo fortemente interattivo e di alto valore aggiunto. Modalità di Iscrizione: Sono previste le iscrizioni per 50 partecipanti, le domande verranno accettate nell ordine cronologico di presentazione. Il corso è gratuito, previa verifica della regolarità della posizione amministrativa presso la società di appartenenza. Al fine di estendere l opportunità formativa ad un maggior numero di persone, sarà possibile la partecipazione ad uno solo dei 4 corsi di specializzazione. Le modalità di iscrizione sono pubblicate sul sito Titolo Corso SICE: suture e anastomosi in chirurgia laparoscopica Corso A.C.O.I: Approccio mininvasivo alla calcolosi colecisto coledocica Corso A.C.O.I: Corso di aggiornamento sulle metastasi epatiche colorettali Corso A.C.O.I: Main topics in chirurgia esofagea Data 24/09/2 24/09/2 26/09/2 27/09/2 N Provider N evento Requisiti di accesso ai crediti Verrà inviato il certificato dei crediti conseguiti, in relazione all evento seguito, previa verifica della presenza dei seguenti requisiti: presenza 00% dell attività formativa (firma presenza entrata ed uscita aula) riconsegna al desk del questionario di gradimento compilato in ogni sua parte riconsegna al desk del questionario di apprendimento verifica, da parte della segreteria del Provider, della presenza minima del 75% di risposte esatte sul test di apprendimento N ore formative N pax previsti N crediti Opera omnia: rischio in sanità, sanità a rischio Dal 28/09/2 al 3/0/ Requisiti di accesso ai crediti Completamento del percorso formativo on line 80% risposte esatte nella compilazione del test di apprendimento, on line, previsto al termine del percorso formativo Avviso importante I crediti, facenti parte dell attività formativa del Congresso, non potranno essere cumulati, per la stessa giornata, con i crediti dei corsi, venendo a mancare il requisito della presenza, in una delle due attività formative. 4 5

10 Programma scientifico

11 24 Programma scientifico Lunedì 24 settembre

12 Lunedì 24 settembre 24 SS SP TS SA SB SA SO S2 S3 Sala Sinopoli Sala Petrassi Teatro Studio Sala A Sala B Sala Auditorium Arte Sala Ospiti Studio 2 Studio 3 R Risonanze 8:30 9:00 9:30 0:00 0:30 :00 :30 2:00 2:30 3:00 3:30 4:00 4:30 5:00 5:30 6:00 6:30 7:00 7:30 8:00 8:30 8:30 - :00 EVOLUZIONE E CONTRIBUTO DELLA CHIRURGIA ITALIANA NEL PANORAMA INTERNAZIONALE :00-2:00 Podium Presentations 2:00-4:00 PRESIDI CHIRURGICI: QUALI RESPONSABILITÀ PER LA SICUREZZA E LA QUALITÀ? 4:5-5:00 Podium Presentations 2 5:00-8:30 CONSENSUS CONFERENCE CLINICAL COMPETENCE NELLA CHIRURGIA DEL CARCINOMA DEL RETTO Parte I 8:30 - :00 VALUTAZIONE DEL RISCHIO NELLE RESEZIONI EPATICHE :00-3:00 DM NEL TRATTAMENTO DEI PAZIENTI CON CARCINOMA DELLA COLECISTI 4:5-4:45 Lettura 4:45-5:45 Lettura Magistrale LA CHIRURGIA MINI- INVASIVA DEL FEGATO 5:45-7:45 IL GIOVANE CHIRURGO E LA CHIRURGIA RESETTIVA EPATICA 7:45-8:5 Lettura 8:30 - :00 USO E ABUSO DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN CHIRURGIA ENDOCRINA :00-3:30 DM NEI TUMORI ENDOCRINI GASTROINTESTINALI 4:30-6:30 DM NEGLI IPERPARATIROIDISMI SECONDARI E TERZIARI 6:30-8:30 DM NEI NODULI TIROIDEI TIR3 8:30 - :30 LA CHIRURGIA DEL PAVIMENTO PELVICO: APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE? :30-3:30 DM NEI POLIPI CANCERIZZATI DEL COLON 4:30-6:30 APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLE IBD 6:30-8:30 DM NELLE INFEZIONI DEL SITO CHIRURGICO 8:30 - :00 LA CHIRURGIA GENERALE NEL PAZIENTE AFFETTO DA OBESITÀ GRAVE: PROBLEMATICHE CHIRURGICHE :00-3:30 DM NELLA GESTIONE DELLE FISTOLE DOPO CHIRURGIA BARIATRICA 4:30-6:30 PREDITTORI DI SUCCESSO ED INDICAZIONI NELLA TERAPIA CHIRURGIA DEL DIABETE DI TIPO 2 6:30-8:30 DM NELL ESOFAGO DI BARRETT 8:30-0:30 DM NEL TRATTAMENTO DELLA PATOLOGIA NEOPLASTICA LOCALMENTE AVANZATA 0:30-3:30 Acoi Giovani L EVIDENZA INCONTRA L ESPERIENZA: FELLOW VERSUS DIRECTOR. CONFRONTO APERTO SU BLIND CLINICAL CASES 6:00-7:30 IL COMPUTER NELLA DECISION MAKING 7:30-8:30 LA CHIRURGIA MINI- INVASIVA 8:30-3:30 Corso (Provider 579) L APPROCCIO MINI-INVASIVO ALLA CALCOLOSI COLECISTO- COLEDOCICA 3:30-8:30 Corso (Provider 579) SUTURE ANASTOMOSI IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA 8:30-09:40 PARETE ADDOMINALE 09:40 - :40 Videoforum CHIRURGIA DELLE ERNIE DIAFRAMMATICHE E DELLA PARETE ADDOMINALE :40-2:40 CHIRURGIA ONCOLOGIA ADDOMINALE 2:40-4:00 MISCELLANEA 6:30-8:30 Videoforum CHIRURGIA DEL RETROPERITONEO E DEL PANCREAS 8:30-0:30 RETTO 0:30-2:0 CHIRURGIA MINI-INVASIVA FEGATO 2:0-3:30 LA FORMAZIONE 3:30-4:30 LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA 2 4:30-5:50 ERNIE INGUINALI 6:30-8:30 PATOLOGIA NEOPLASTICA 08:30-0:00 COMUNICAZIONI MISCELLANEA 2 Lunch dalle 3:00 alle 4:30 Lunch dalle 3:00 alle 4:

13 Lunedì 24 settembre 24 SS SALA SINOPOLI 08:30 :00 EVOLUZIONE E CONTRIBUTO DELLA CHIRURGIA ITALIANA NEL PANORAMA INTERNAZIONALE Società Scientifiche: SIC Presidente: Giorgio Di Matteo Moderatori: Mauro Longoni, Domenico Parmeggiani 08:30 08:43 Dall antichità all era Moderna Relatore: Luigi Ricciardelli 08:43 08:56 Chirurgia parete addominale Relatore: Paolo Negro 08:56 09:09 Chirurgia digestiva Relatore: Giovanni Battista Grassi 09:09 09:22 Chirurgia colo-proctologica Relatore: Gennaro Rispoli 09:22 09:35 Chirurgia metabolica Relatore: Nicola Basso 09:35 09:48 Chirurgia dei trapianti Relatore: Pasquale Berloco 09:48 0:0 Chirurgia della mammella Relatore: Alberto Luini 0:0 0:4 Chirurgia endocrina Relatore: Enrico De Antoni 0:4 0:27 Nuove tecnologie Relatore: Andrea Coratti 0:27 :00 Discussione Esperti: Nicola Catalano, Valerio Di Carlo, Luigi Roncoroni, Gian Carlo Roviaro, Vincenzo Ziparo :00 2:00 Podium Presentations Società Scientifiche: ACS, ISHAWS, SIPAD, Moderatori: Roberto Coppola, Domenico Russello :00 :0 Presentazione : Clinical and radiological follow up of biological implants for incisional hernia repair Autori: Francesca Ceci, Jacopo Andreuccetti, Simona Mattia, Katia Gugliuccello, Ottavia Manto, Francesco Gossetti :0 :5 Commento: Gabriele Munegato :5 :25 Presentazione 2: Il DNA libero circolante (CFDNA) come potenziale marcatore neoplastico nei tumori del colon-retto Autori: Elisa Cassinotti, Stefano Rausei, Alessandro Marzorati, David Giulia, Silvia Maria Tenconi, Elisabetta Colombo, Luigi Boni :25 :30 Commento: Angelo :30 :40 Presentazione 3: Utilizzo della spugna di collagene e fibrina nella pratica chirurgica: nostra esperienza Autori: Sergio Aloia, Luigi Bracciano, Rosa Di Micco, Maria Cervotti, Roberto Del Giudice, Delia De Filippo, Antonio De Werra, Carlo De Werra :40 :45 Commento: Marco Rigamonti.45 2:00 Discussione Domenico Parmeggiani, Giuseppe Cavallaro 2:00 4:00 PRESIDI CHIRURGICI: QUALI RESPONSABILITÀ PER LA SICUREZZA E LA QUALITÀ? Società Scientifiche: ACOI, SIC Animatore: Michele Di Branco - Giornalista Il Messaggero Introduzione: Ivan Cavicchi Tavola Rotonda: Antonio Gaudioso - Segretario Nazionale Cittadinanzattiva Monsignor Lorenzo Leuzzi - Vescovo delegato per la Pastorale Universitaria e Sanitaria Gianluigi Melotti - Presidente SIC Fulvio Moirano - Direttore Generale Agenas Renata Polverini - Presidente Regione Lazio Stefano Rimondi - Presidente Assobiomedica Antonio Tomassini - Presidente XII Commissione Igiene e Sanità - Senato della Repubblica Conclusioni: Renato Balduzzi - Ministro della Salute Corrado Passera - Ministro delle Sviluppo Economico 4:5 5:00 Podium Presentations 2 Società Scientifica: SIC Moderatori: Paolo Innocenti, Andrea Renda 4:5 4:25 Presentazione : RISULTATI DEL TRAPIANTO DI FEGATO PER RECIDIVA DI HCC DOPO RESEZIONE EPATICA: ANALISI INTENTION-TO-TREAT Autori: Gian Piero Guerrini, Fabrizio Di Benedetto, Roberto Montalti, Nicola De Ruvo, Nicola Cautero, Roberto Ballarin, Mario Spaggiari, Gianluca Rompianesi, Giuseppe D Amico, Giorgio Enrico Gerunda 4:25 4:30 Commento: Franco Filipponi 4:30 4:40 Presentazione 2: HER2 EXPRESSION AS PROGNOSTIC FACTOR FOR NEOADJUVANT CHEMOTHERAPY IN GASTRIC AND ESOPHAGO- GASTRIC JUNCTION ADENOCARCINOMA Autori: Massimiliano Bissolati, Elena Orsenigo, Carlo Socci, Damiano Chiari, Jacopo Nifosi, Luca Ghirardelli, Saverio Di Palo, Carlo Staudacher 4:40 4:45 Commento: Domenico Garcea Discussione Esperti: Beatrice Di Venere, Stefano Mandalà 5:00 8:30 Consensus Conference CLINICAL COMPETENCE NELLA CHIRURGIA DEL CARCINOMA DEL RETTO - PARTE I Società Scientifiche: ACOI, ACS, CRSA, FCC, MEDICINA E LEGALITÀ, ISSE, SIC, SICCR, SICE, SICOP, SIFIPAC, SPIGC, SIUCP Moderatori: Ferdinando Agresta, Micaela Piccoli Segretari di Sessione Casimiro Nigro, Vito Pende, Vincenzo Trapani COMITATO SCIENTIFICO Coordinatori: Ferdinando Agresta, Micaela Piccoli Membri: Simona Barlera, Stefano Bartoli, Fabio Cesare Campanile, Emanuele Lettieri, Casimiro Nigro, Vito Pende, Vincenzo Trapani, Nereo Vettoretto 5:00 5:0 Introduzione Relatore: Micaela Piccoli Quanto incide volume ospedale/volume chirurgo su: 5:5 5:25 Procedure sphincter preserving Relatore: Elena Orsenigo 5:25 5: 35 Discussione 5:35 5:45 Recidiva locale Relatore: Giuseppe Paolo Ferulano 5:45 5:55 Discussione 5:55 6:05 Morbilità e mortalità entro 30gg Relatore: Filippo La Torre 6:05 6:5 Discussione 6:5 6:25 Sopravvivenza Relatore: Roberto Rea 6:25 6:35 Discussione 6:35 6:45 Risultati funzionali Relatore: Enrico Belluco 6:45 6:55 Discussione 6:55 7:05 Scelta dell approccio laparoscopico Relatore: Davide Cavaliere 7:05 7:5 Discussione 7:5 7:25 Scelta dell approccio trans anale Relatore: Marco Maria Lirici 7:25 7:35 Discussione 7:35 7:45 Quale iter formativo per definire un chirurgo esperto in chirurgia laparoscopica e/o robotica del retto? Relatore: Paolo Pietro Bianchi 7:45 7:55 Discussione SP 7:55 8:05 Quali indicatori di qualità? Relatore: Giovanni Ricco 8:05 8:5 Discussione GIURIA Presidenti: Alfonso Mele, Carlo Augusto Sartori Membri: Luciano Casciola, Domenico Cattaneo, Francesco Corcione, Annibale D Annibale, Nicolò De Manzini, Giovanni Battista Doglietto, Ermanno Leo, Emanuele Lezoche, Ignazio Marino, Gianluigi Melotti, Mario Morino, Luigi Presenti, Fernando Prete, Raffaele Pugliese, Giovanni Romano, Eugenio Santoro, Giuseppe Scaramuzza, Giuseppe Spinoglio, Mario Trompetto Coordinatore degli interventi dei Membri della Giuria: Fabio Cesare Campanile Discussants: Antonio Amato, Romeo Bardini, Piero Buccianti, Claudio Coco, Roberto Coppola, Maurizio Cosimelli, Domenico D Ugo, Angelo Filippini, Domenico Garcea, Giorgio Giraudo, Giuseppe Pappalardo, Diego Piazza, Marco Sacchi, Stefano Scabini, Ildo Scandroglio, Marco Scatizzi, Angelo Stuto, Umberto Tedeschi Coordinatore degli interventi degli Esperti: Nereo Vettoretto 8:5 8:30 Conclude: Ferdinando Agresta SALA PETRASSI 08:30 :00 VALUTAZIONE DEL RISCHIO NELLE RESEZIONI EPATICHE Società Scientifiche: ACOI, SIC, SICE Moderatori: Nicolò Bassi, Giulio Belli 08:30 08:45 Presentazione del problema: i rischi della chirurgia epatica oggi Relatore: Riccardo Memeo 08:45 09:00 Lo studio della funzionalità epatica Relatore: Matteo Cescon 09:00 09:5 Il volume del fegato residuo Relatore: Alessandro Ferrero 09:5 09:30 Epatotossicità chemio indotta e resezioni epatiche Relatore: Luca Aldrighetti 09:30 09:45 Il paziente itterico Relatore: Felice Giuliante 09:45 0:00 Il paziente cirrotico Relatore: Guido Torzilli 0:00 0:5 I rischi anestesiologici della chirurgia epatica Relatore: Francesco Pugliese 22 23

14 Lunedì 24 settembre 0:5 :00 Discussione Esperti: Marcello Donati, Corrado Fantini, Marco Lombardi, Enrico Opocher, Stefano Puleo, :00 3:00 DECISION MAKING NEL TRATTAMENTO DEI PAZIENTI CON CARCINOMA DELLA COLECISTI Società Scientifiche: ACOI, SIC Moderatori: Fulvio Calise, Marco Filauro :00 :07 Caso clinico Relatore: Marina Romano :07 :7 Diagnosi preoperatoria di carcinoma: il T3-4 Relatore: Giorgio Ercolani :7 :24 Caso clinico Relatore: Andrea Belli :24 :34 La presentazione con ittero Relatore: Alfredo Guglielmi :34 :4 Caso clinico Relatore: Michele Malerba :4 :5 Il sospetto preoperatorio Relatore: Salvatore Gruttadauria :5 :58 Caso clinico Relatore: Antonia Rizzuto :58 2:08 La diagnosi intraoperatoria Relatore: Gian Luca Grazi 2:08 2:5 Caso clinico Relatore: Lucio Mandalà 2:5 2:25 La diagnosi postoperatoria Relatore: Dario Antonio Ribero 2:25 3:00 Discussione Esperti: Gennaro Clemente, Marco Farsi, Gaetano La Greca, Giorgio De Montis, Luigi Sofo 4:5 4:45 Lettura - MEDICINA MOLECOLARE E CELLULARE: QUALE SIGNIFICATO PER IL CHIRURGO? Società Scientifiche: SIC Presentatore: Adriano Redler Relatore: Luigi Frati 4:45 5:45 Lettura - LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DEL FEGATO Società Scientifiche: SIC Presentatore: Enrico De Antoni Relatori: Fulvio Calise, Luciano Casciola TS 5:45 7:45 IL GIOVANE CHIRURGO E LA CHIRURGIA RESETTIVA EPATICA Società Scientifiche: ACOI Giovani, SPIGC Moderatori: Lorenzo Capussotti, Giuseppe Maria Ettorre Lobectomia sinistra laparoscopica 5:45 6:00 esperienza giovane Chirurgo Relatore: Luca Viganò 6:00 6:05 esperienza Chirurgo esperto Relatore: Fulvio Calise Epatectomia destra 6:05 6:0 esperienza giovane Chirurgo Relatore: Massimo Del Gaudio 6:0 6:5 esperienza Chirurgo esperto Relatore: Felice Giuliante Tecniche di esclusione vascolare 6:5 6:20 esperienza giovane Chirurgo Relatore: Donatella Pisaniello 6:25 6:30 esperienza Chirurgo esperto Relatore: Pietro Mezzatesta Ruolo dell embolizzazione portale 6:35 6:40 esperienza giovane Chirurgo Relatore: Fiorenza Belli 6:40 6:45 esperienza Chirurgo esperto Relatore: Gian Luca Grazi 6:45 7:45 Discussione Esperti: Mario Annecchiarico, Luca Bottero, Marco Catarci 7:45 8:5 Lettura - Nerve-sparing Surgery with lateral node dissection for advanced low rectal cancer Società Scientifiche: SIC Presentatore: Claudio Cordiano Relatore: Yoshihiro Moriya SALA TEATRO STUDIO 08:30 :00 USO E ABUSO DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN CHIRURGIA ENDOCRINA Società Scientifiche: SICE, SIEC, UEC Animatori: Paolo Miccoli, Umberto Parmeggiani 08:30 08:40 Stato dell arte: revisione della letteratura Relatore: Alfonso Barbarisi 08:40 0:30 Tavola Rotonda: Analisi costi/benefici dell uso di: - sistemi di coagulazione - sistemi di nerve-monitoring - emostatici - collanti Esperti: Antonio Ambrosi, Giancarlo Basili, Letterio Calbo, Michele Camandona, Gennaro Lupone, Gabriele Materazzi, Felice Pirozzi, Anna Settembre 0:30 0:50 Pro e contro della chirurgia robotica - faccia a faccia Micaela Piccoli vs. Andrea Valeri 0:50 :00 Conclude: Angelo Nicolosi :00 3:30 DECISION MAKING NEI TUMORI ENDOCRINI GASTROINTESTINALI Società Scientifiche: ISSE, SIEC, UEC Animatori: Giancarlo Biliotti, Gaspare Gulotta :00 :0 Stato dell arte: revisione della letteratura Relatore: Alberto Zaccaroni :0 3:20 Tavola Rotonda - Diagnosi per immagini: attualità e prospettive - Diagnosi e trattamento endoscopico - Diagnosi molecolare e genetica: attualità e prospettive - I markers tumorali - Quando operare - Come operare: approccio open vs. laparoscopia vs. endoscopia - Ruolo dei trattamenti complementari Esperti: Marco Boniardi, Giovanni Conzo, Giovanni De Palma, Laura Falvo, Barbara Mullineris, Mario Taffurelli, Mario Testini 3:20 3:30 Conclude Giorgio Di Matteo 4:30 6:30 DECISION MAKING NEGLI IPERPARATIROIDISMI SECONDARI E TERZIARI Società Scientifiche: SICUT, SIEC, UEC Animatori: Matteo Angelo Cannizzaro, Maurizio Romano 4:30 4:40 Stato dell arte: come i calcio mimetici hanno cambiato il trattamento degli iperparatiroidismi secondari e terziari Relatore: Lucia Marcocci 4:40 6:20 Tavola Rotonda - Rilevanza degli iperparatiroidismi secondari e terziari - Quando operare: esiste ancora indicazione chirurgica? SA - Come operare: paratiroidectomia totale vs. paratiroidectomia subtotale - Il ruolo del dosaggio del PTH intraoperatorio - Follow-up Esperti: Gian Luca Ansaldo, Marco Biffoni, Maria Luisa Brandi, Nicola D Alessandro, Umberto De Nobili, Marco Raffaelli 6:20 6:30 Conclude: Guido Gasparri 6:30 8:30 DECISION MAKING NEI NODULI TIROIDEI TIR3 Società Scientifiche: SIC, SIEC, UEC Animatori: Maria Rosa Pelizzo, Lodovico Rosato 6:30 6:40 Stato dell arte: revisione della letteratura Relatore: Laura Giacomelli 6:40 8:20 Tavola Rotonda - Diagnosi per immagini: attualità e prospettive - Diagnosi citologica e molecolare: attualità e prospettive - Il nodulo TIR 3 va sempre operato? - Come operare: emitiroidectomia vs. tiroidectomia totale - In caso di diagnosi di carcinoma dopo emitiroidectomia: sempre intervento o monitoraggio? Esperti: Anselmo Arlandini, Loredana De Pasquale, Paola Grilli, Ennio Leopaldi, Piergiorgio Nasi, Giuliano Perigli, Salvatore Sorrenti 8:20 8:30 Conclude Luciano Pezzullo SALA A 08:30 :30 LA CHIRURGIA DEL PAVIMENTO PELVICO: APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE? Società Scientifiche: SICCR, SIFIPAC, SIUCP Moderatori: Filippo La Torre, Antonio Brescia Un SI dalla diagnostica: 08:30 08:40 Imaging per il compartimento Posteriore e Centrale Relatore: Giulio Aniello Santoro 08:40 08:50 Imaging per il compartimento Anteriore e Centrale Relatore: Gianfranco Gualdi Video di Tecnica 08:50 09:00 Relatore: Andrea Lauretta 09:00 09:0 Relatore: Antonio Longo 09:0 09:30 Proposte di ricerca Relatore: Giuseppe Dodi 24 25

15 Lunedì 24 settembre 09:30 09:50 Discussione Esperti: Paolo Giamundo, Azzam Khader, Bruno Masci, Antonino Pulvirenti D Urso CONSULTANT CORNER: Approccio chirurgico ed EBM 09:50 0:20 Addominale: per il compartimento Posteriore e Centrale per il compartimento Anteriore e Centrale Relatori: Luigi Basso, Mauro Cervigni, Leonardo Lenisa, Pasquale Talento 0:20 0:50 Perianale: per il compartimento Posteriore e Centrale per il compartimento Anteriore e Centrale Relatori: Antonio Capomagi, Angelo Caviglia, Mauro Cervigni, Fabio Marino 0:50 :0 Tricompartimentale: quando e come Relatori: Marco Bisello, Mauro Cervigni, Ines Destefano, Massimo Mongardini :0 :30 Discussione Esperti: Pierluigi Benedetti Panici, Nando Gallese :30 3:30 DECISION MAKING NEI POLIPI CANCERIZZATI DEL COLON Società Scientifiche: ISSE, SICCR Moderatori: Giuseppe Casula, Gian Gaetano Delaini :30 :42 La qualità della colonscopia: endoscopia vs. ColoTC Relatore: Giuseppe Clerico :42 :54 La diagnosi endoscopica e la marcatura Relatore: Caterina Foppa :54 2:06 La polipectomia Relatore: Erminio Capezzuto 2:06 2:8 Il linfonodo sentinella Relatore: Massimo Carlini 2:8 2:30 La stadiazione anatomopatologica Relatore: Roberto Fiocca 2:30 2:42 Indicazioni alla chirurgia: quando? Relatore: Claudio Mattana 2:42 2:54 Quale procedura chirurgica Relatore: Claudio Coco 2:54 3:30 Discussione Esperti: Gabriele Anania, Marco La Torre, Vincenzo Schiboni, Antonino Spinelli 4:30 6:30 APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLE IBD Società Scientifiche: ISSE, SICADS, SICE, SICOP, SIPAD Moderatori: Ludovico Docimo, Francesco Minni, Guido Mosella 4:30 4:50 Lettura - IBD e pratica clinica: come è cambiata la gestione del paziente con l avvento delle terapie biologiche Relatore: Ambrogio Orlando 4:50 5:05 Lettura - Le Mesalazine sono tutte uguali? Relatore: Gabriele Riegler 5:05 5:7 Diagnostica: Ecografia Relatore: Fabiana Castiglione 5:7 5:29 Diagnostica: entero TC vs. entero RMN Relatore: Gianfranco Gualdi 5:29 5:4 Ruolo attuale dell endoscopia alla luce delle innovazioni tecnologiche Relatore: Giuseppe Galloro 5:4 5:5 Il timing chirurgico: open Relatore: Luigi Bucci 5:5 6:0 Il timing chirurgico: laparoscopico Relatore: Gaetano Logrieco 6:0 6: Closing Remarks Relatore: Antonino Spinelli 6: 6:30 Discussione Esperti: Rosamaria Bozzi, Erminio Capezzuto, Isabella De Felici, Enrico Restini, Gaspare Solina 6:30 8:30 DECISION MAKING NELLE INFEZIONI DEL SITO CHIRURGICO (ISC) Società Scientifica: ACS Moderatori: Achille Lucio Gaspari, Antonio Licata 6:30 6:48 Introduzione al Decision Making ed Health Technology Assessment Relatore: Walter Ricciardi 6:48 7:05 Le infezioni del sito chirurgico: prospettive nazionali ed internazionali Relatore: Maria Luisa Moro 7:05 7:22 Fattori di rischio e cause favorenti Relatore: Giulia De Angelis 7:22 7:39 Sorveglianza epidemiologica delle ISC e compliance alle linee-guida sull antibiotico profilassi Relatore: Antonella Agodi 7:39 7:56 Profili di rischio di ISC in chirurgia geriatrica Relatore: Antonio Di Cataldo 7:56 8:3 Controllo delle infezioni del sito chirurgico: linee-guida e raccomandazioni Relatore: Alfonso Mele 8:3 8:30 Il lavaggio delle mani Relatore: Rosalia Latino SB SALA B 08:30 :00 LA CHIRURGIA GENERALE NEL PAZIENTE AFFETTO DA OBESITÀ GRAVE: PROBLEMATICHE CHIRURGICHE Società Scientifica: SICOB Moderatori: Pietro Forestieri, Marcello Lucchese 08:30 08:40 Le sfide imposte dalla globesità alla Chirurgia Generale: implicazioni culturali, professionali e logistiche Relatore: Mirto Foletto Tavola Rotonda: La tattica del chirurgo generale quando si trova ad affrontare un intervento chirurgico in un paziente gravemente obeso 08:40 08:50 La colecistectomia Relatore: Valerio Ceriani 08:50 09:00 La chirurgia della MRGE Relatore: Luigi Angrisani 09:00 09:0 La chirurgia surrenalica Relatore: Andrea Valeri 09:0 09:20 La chirurgia dei laparoceli Relatore: Giuliano Sarro 09:20 09:30 Le urgenze chirurgiche Relatore: Cristiano Giardiello 09:30 09:40 La chirurgia del colon Relatore: Maurizio De Luca 09:40 09:50...l ultima parola all anestesista Relatore: Paolo Pietropaoli Casi Clinici 09:50 0:05 Il giunto esofago-gastrico nel paziente obeso: accesso e peculiarità nelle patologie usuali e rare Relatore: Francesco Furbetta 0:05 0:20 Trattamento laparoscopico di un paziente con colecistite acuta e diverticolite di Meckel Relatore: Francesco Puglisi 0:20 0:35 Intervento preordinato: la chirurgia generale nel paziente con BMI >50: routine o sfida? Relatore: Marco Anselmino 0:35 :00 Discussione Esperti: Issam Karake, Valentina Randazzo, Alessandro Volpe :00 3:30 DECISION MAKING NELLA GESTIONE DELLE FISTOLE DOPO CHIRURGIA BARIATRICA Società Scientifiche: ACOI, ISSE, SICOB, SICOP Moderatori: Luca Bandettini, Nicola Di Lorenzo I PARTE Quali sono le complicanze chirurgiche? :00 :0 Bendaggio Relatore: Marco Antonio Zappa :0 :20 Sleeve gastrectomy Relatore: Mirto Foletto :20 :30 Bypass gastrico e diversione biliopancreatica Relatore: Cristiano Giardiello :30 :40 Sintomatologia e diagnosi nel paziente obeso: peculiarità e rischi Relatore: Maurizio De Luca :40 :50 Quali accorgimenti nella prevenzione? Relatore: Fouzia Mecheri II PARTE Quali sono i trattamenti? :50 :58 Trattamento endoscopico Relatore: Fausto Fiocca :58 2:06 Trattamento radiologico Relatore: Filippo Maria Salvatori 2:06 2:4 Trattamento chirurgico Relatore: Luigi Angrisani 2:4 2:34 Trattamento integrato: Fausto Fiocca, Filippo Maria Salvatori, Luigi Angrisani III PARTE - Complicanze a distanza 2:34 2:42 Relatore: Mauro Toppino 2:42 2:50 Relatore: Alfredo Genco 2:50 2:58 Relatore: Luca Busetto 2:58 3:06 Lo stomaco osservabile Relatore: Giovanni Lesti 3:06 3:30 Discussione Esperti: Giorgio Cutini, Francesco Genco, Gianfranco Silecchia 4:30 6:30 PREDITTORI DI SUCCESSO ED INDICAZIONI NELLA TERAPIA CHIRURGICA DEL DIABETE DI TIPO 2 Società Scientifica: SICOB Moderatori: Marcello Lucchese, Nicola Scopinaro 4:30 4:40 Definizione di successo nel trattamento chirurgico del T2DM Relatore: Maurizio De Luca 4:40 4:50 Influenza dei criteri di selezione della popolazione sul successo dell intervento Relatore: Nicola Scopinaro 4:50 6:00 Tavola Rotonda: Predittori di successo nei diversi interventi per il trattamento del T2DM Relatori: Giovanni Casella, Mirto Foletto, Diego Foschi, Monica Nannipieri, Francesco Saverio Papadia, Giuliano Sarro 26 27

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO Calendario lezioni CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni 1 Dicembre dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Aula Magna Scuola

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale ABRUZZO Ufficio V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Prot.n 4580 Pescara, 25 agosto 2010 I L RESPONSABILE

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Deliberazione n. 12 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Deliberazione n. 12 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Protocollo RC n. 702/07 Anno 2007 VERBALE N. 8 Deliberazione n. 12 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta Pubblica dell 1 febbraio 2007 Presidenza: CORATTI - PISO - CIRINNA'

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Protocollo RC n. 21857/08 Anno 2008 VERBALE N. 9 Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta Pubblica del 12 febbraio 2008 Presidenza: CORATTI L anno duemilaotto,

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn Regione del Veneto Azienda Ospedaliera di Padova Chirurgia Generale Direttore : Prof. R. Bardini GUIDA INFORMATIVA SULLE MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

APPROCCIO LAPAROSCOPICO ALL ADDOME ACUTO Consensus Development Conference

APPROCCIO LAPAROSCOPICO ALL ADDOME ACUTO Consensus Development Conference APPROCCIO LAPAROSCOPICO ALL ADDOME ACUTO Consensus Development Conference della Società Italiana Chirurgia Endoscopica e nuove tecnologie (SICE); Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI); Società

Dettagli

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab.

GARLASCO 5 Maggio 2013 C0* Ordine di Partenza. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. Premio n. 1 - CAT. LP60 SOLO PONY - 05/05/2013 LP60 - n. 1 di Precisione - Tab. A 03/05/2013 14.12 Pagina 1 di 1 1 2 GONZALES ITA 2008 GAVIRATI ANGELA J ITA Brev.J [Propr. FRASSONE LUCA] 2 3 GORAN ITA

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro Come affrontare il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il tumore del pancreas colpisce ogni anno in Italia circa 12.200 persone. Purtroppo si tratta di una malattia complessa, aggressiva, diagnosticata

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42 SCUOLA : via Botticelli /5 P.C. S. Giuseppe lavoratore / 00555 ANNO SCOLASTICO : 05/06 DATA GRADUATORIA : 30/03/05 PUBBLICATA Ver. 0 FASCIA DI ETA' DAL : 0/0/00 AL : 3//0 PRIORITA' ASSOLUTA 30/08/0 690

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE PARZIALE... 5 DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli