C O M U N E D I F R A M U R A

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I F R A M U R A"

Transcript

1 C O M U N E D I F R A M U R A P R O V I N C I A D E L L A S P E Z I A BANDO PUBBLICO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFITTO DI TERRENI COMUNALI DA DESTINARE A ZONA ADDESTRAMENTO CANI IN LOCALITA BOSCACCIO Il Comune di FRAMURA in esecuzione della delibera di G.M. n. 12 del 05/03/2016 intende concedere in affitto alcuni terreni di proprietà comunale siti in località Boscaccio, censito al N.C.T. al foglio 3, particella 1, 3 e 36, superficie complessiva di ha 22,675. DURATA: L affitto avrà la durata di anni nove a decorrere dal 01/04/2016. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Sono ammessi a partecipare esclusivamente associazioni senza scopo di lucro aventi come oggetto sociale le attività di addestramento cani. CANONE ANNUO A BASE D ASTA: Il canone di affitto annuo posto a base di gara è pari ad 2.000,00 (duemila/00). Il canone dovrà essere corrisposto a rate semestrali anticipate mediante versamento presso la Tesoreria Comunale. Si procederà alla locazione alle seguenti condizioni: I terreni sono dati in affitto esclusivamente per essere destinati a zona di allenamento e di addestramento cani da caccia. Lo stato dei terreni sarà quello risultante alla data di consegna degli stessi, nello stato di diritto e di fatto in cui si trovano, con le servitù attive e passive, apparenti e non, accessori, pertinenze e diritti di qualsiasi sorta. Sarà vietata ogni variazione d uso nonché il subaffitto a terzi. Le migliorie apportate a qualsiasi titolo ai terreni diventeranno ipso facto di proprietà del Comune senza che l affittuario abbia diritto a pretendere indennizzi di sorta. Le spese contrattuali, comprese quelle accessorie per imposte, saranno poste a carico delle parti in ragione del 50% (cinquanta percento), mentre i bolli saranno totalmente a carico dell affittuario. I concorrenti dovranno costituire un deposito cauzionale provvisorio a garanzia dell offerta pari al 2% dell importo complessivo dovuto per l intera durata dell affitto ( 360,00). Tale deposito sarà svincolato al momento dell aggiudicazione definitiva relativamente ai concorrenti risultati non aggiudicatari; per l aggiudicatario è prevista la restituzione del deposito al momento della firma del contratto. I terreni dovranno essere mantenuti in stato di decoro. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: All aggiudicazione si procederà mediante procedura aperta con il criterio del maggior rialzo in percentuale sull importo a base d asta sopraindicato, che, comunque, a pena di nullità dell offerta, non potrà essere inferiore all 5% (cinque percento). Non sono ammesse offerte in diminuzione sull importo a base d asta. Termini e modalità di presentazione dell offerta. L offerta dovrà essere contenuta in busta chiusa e pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero a mano, negli orari di apertura al

2 pubblico, presso l Ufficio Protocollo del Comune di Framura Loc. Setta, Framura. Il recapito del plico rimarrà ad esclusivo rischio del mittente, ove, per qualsiasi motivo non giunga a destinazione in tempo utile. L'offerta e tutti i documenti di seguito elencati dovranno pervenire, pena l esclusione dalla gara, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 23/03/2016 presso il recapito sopraindicato. Oltre detto termine non sarà valida nessuna altra offerta anche se sostitutiva o aggiuntiva ad altra precedente. Il plico, debitamente controfirmato sui lembi di chiusura, chiuso e sigillato a pena di esclusione dalla gara, dovrà contenere la documentazione di seguito elencata e recare la seguente dicitura: "Offerta per affitto di terreni comunali da destinare a zona addestramento cani in località Boscaccio. Nel plico dovranno essere incluse le seguenti buste, a loro volta sigillate e controfirmate a pena di esclusione dalla gara, riportanti all esterno rispettivamente la dicitura "DOCUMENTAZIONE" e "OFFERTA ECONOMICA". La busta "DOCUMENTAZIONE" dovrà contenere: 1. Istanza di ammissione alla gara (Allegato A ), redatta in lingua italiana, con marca da bollo da euro 16,00, debitamente sottoscritta dal concorrente, alla quale deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, contenente le seguenti dichiarazioni successivamente verificabili da questo Ente: a) le generalità dell offerente (denominazione associazione, sede legale, codice fiscale e/o partita I.V.A. e generalità del/i legale/i rappresentante/i ) ; b) che l offerente (il legale/i rappresentante/i e gli associati) non si trovano in alcuna delle condizioni previste dall art. 38 del D.Lgs 163/2006 e successive modificazioni ed integrazioni; c) che l offerente ha preso visione dei terreni e del loro stato ; d) che l offerente rinuncia a rivalse o richieste di indennizzi di sorta per migliorie apportate al bene nel corso del contratto, e che diventeranno di proprietà del Comune; e) che l offerente ha capacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione; f) che l offerente ha vagliato tutte le circostanze che possono influire sull offerta presentata, ritenendola equa; g) che l offerente accetta tutte le condizioni indicate nel Bando Pubblico di gara. La mancata esplicita dichiarazione dei precedenti punti comporterà di ritenere non valida l offerta ed il relativo concorrente non sarà ammesso alla gara. 2.Statuto dell Associazione ; 3.Ricevuta in originale comprovante l eseguito deposito della somma stabilita a cauzione provvisoria dell offerta come sopra specificato. Tale deposito dovrà essere effettuato tramite versamento presso la Banca Cassa di Risparmio di Genova ed Imperia Filiale di Levanto (SP) - Codice IBAN: IT 64 K riportando la causale Deposito cauzionale per la gara per l affitto di terreni comunali da destinare a zona addestramento cani in località Boscaccio. La busta " OFFERTA ECONOMICA" dovrà contenere l offerta economica (Allegato B ) redatta in lingua italiana, con marca da bollo da euro 16,00, riportante: a) le generalità, il codice fiscale, il domicilio, il recapito dell'offerente; b) la dichiarazione di aver preso cognizione e di accettare tutte le condizioni e le clausole riportate nel bando di gara; c) l'indicazione del canone annuo offerto e l indicazione, tanto in cifre che in lettere, dell aumento in percentuale offerto rispetto all importo a base di gara stabilito dall'amministrazione Comunale; d) la data e la firma dell'offerente. La mancata sottoscrizione dell offerta, così come la mancata indicazione di cui alla lettera c) comporteranno l esclusione dalla gara.

3 Non saranno ritenute valide le offerte condizionate o espresse in modo indeterminato; le stesse non dovranno recare, a pena di nullità, cancellazioni, aggiunte o correzioni, salvo che non siano espressamente approvate con postilla firmata dall offerente. ESPERIMENTO DELLA GARA: La procedura sarà esperita, in seduta aperta, dal Responsabile del Servizio coadiuvato da due testimoni, in data 24/03/2016 alle ore 10.00, presso la sala consiliare del palazzo municipale di Framura in località Setta 42. L Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di non procedere alla gara o di rinviarne la data, dandone comunicazione scritta ai concorrenti, senza che gli stessi possano accampare alcuna pretesa a riguardo. La seduta di gara potrà essere sospesa e/o aggiornata ad altra ora e giorno. MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE. E facoltà dell Amministrazione procedere all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. L aggiudicazione verrà disposta a favore del migliore offerente determinato in base ai criteri di valutazione sopra riportati. Il verbale di gara ha valore provvisorio essendo subordinato al provvedimento di aggiudicazione definitiva da parte degli organi competenti dell Ente ed alla stipula del contratto in forma pubblica amministrativa. Prima della stipula del contratto l aggiudicatario dovrà essere costituito un deposito cauzionale a garanzia del rispetto delle obbligazioni contrattuali pari a due mensilità contrattuali, da restituire all affittuario a fine contratto. Il deposito cauzionale dovrà essere costituito presso il Tesoriere comunale in contanti, con bonifico o assegno circolare intestato al Comune di Framura. ALTRE INFORMAZIONI. Indirizzo al quale è possibile chiedere ulteriori informazioni : Comune di Framura Loc. Setta, FRAMURA Tel: 0187/ Fax: 0187/ PEC : Il presente bando potrà altresì essere consultato presso il sito internet del Comune o all Albo pretorio on line del Comune ove esso sarà integralmente pubblicato. Ai sensi del D.Lgs. 30/06/2003 n. 196 e successive modificazioni, i dati forniti dai concorrenti sono trattati secondo le norme in materia di appalti pubblici e per l eventuale successiva stipula e gestione dei contratti. Il titolare del trattamento dei dati è il Comune di Framura. Non saranno ammesse offerte per persone da nominare, né offerte in diminuzione sui valori a base di gara. Responsabile del procedimento. Il responsabile del procedimento è la Sig.ra Maria Sartori, responsabile servizio finanziario Formano parte integrante del presente bando gli allegati A e B. Framura, 05/03/2016 Il Responsabile Servizio Finanziario F.to Maria Sartori

4 Allegato A Marca da bollo da 16,00 Modulo dichiarazione da inserire nella busta DOCUMENTAZIONE Al Sig. Sindaco del Comune di Framura Loc. Setta, FRAMURA (SP) AFFITTO DI TERRENI COMUNALI DA DESTINARE A ZONA ADDESTRAMENTO CANI IN LOCALITA BOSCACCIO Il sottoscritto, nato a il, residente a, in Via, C.F.: nella propria qualità di legale rappresentante dell associazione con sede legale in via n., tel. Codice Fiscale, Partita IVA FA ISTANZA a codesto Comune per la partecipazione alla gara per l affitto dei terreni comunali da destinare a zona addestramento cani in località Boscaccio, di cui al Bando Pubblico, Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, consapevole delle sanzioni previste in materia di falsità in atti e facendo espresso riferimento alla gara di cui trattasi, DICHIARA a) che l offerente ( il/i legale/i rappresentante/i e gli associati) non si trovano in alcuna delle condizioni previste dall art. 38 del D.Lgs 163/2006 e successive modificazioni ed integrazioni; b) di avere preso visione dei terreni e del loro stato; c) di rinunciare a rivalse o richieste di indennizzi di sorta per migliorie a qualsiasi titolo apportate ai terreni nel corso del contratto, che diventeranno di proprietà del Comune; d) di poter contrarre con la Pubblica Amministrazione nel rispetto della normativa vigente in materia; e) di aver vagliato tutte le circostanze che possono influire sull offerta presentata, ritenendola equa; f) di accettare tutte le condizioni indicate nel Bando Pubblico di gara; Luogo e data Firma per esteso

5 Allegato B Marca da bollo 16,00 Modulo dichiarazione da inserire nella busta OFFERTA ECONOMICA Al Sig. Sindaco del Comune di Framura Loc. Setta, FRAMURA (SP) AFFITTO DI TERRENI COMUNALI DA DESTINARE A ZONA ADDESTRAMENTO CANI IN LOCALITA BOSCACCIO Il sottoscritto, nato a il, residente a, in Via, C.F.: nella propria qualità di legale rappresentante dell associazione con sede legale in via n., tel. Codice Fiscale, Partita IVA DICHIARA ai fini dell affitto dei terreni comunali da destinare a zona addestramento cani in località Boscaccio, di cui al Bando Pubblico, di avere preso cognizione e di accettare tutte le condizioni e le clausole riportate nel Bando stesso; OFFRE Quale canone annuo di locazione la somma di Aumento percentuale sul prezzo a base d asta del: - in cifre % - in lettere per cento. Luogo e data Firma per esteso

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO COMUNE DI BISACQUINO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO UFFICIO TECNICO Via Stazione 90032 Bisacquino (PA) Tel. 091/8308016/21 fax 091/8352144 www.comune.bisacquino.pa.it OGGETTO : ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R n. 445)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R n. 445) ALLEGATO A Marca da bollo di. 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (Dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445) AL COMUNE DI BRESCIA SETTORE VALORIZZAZIONE PATRIMONIO PUBBLICO Servizio

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES.

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che il Comune di Etroubles intende concedere in locazione ai migliori offerenti il seguente lotto

Dettagli

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera "Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di

3. a) Luogo esecuzione: presso i presidi dell Azienda Ospedaliera Ospedali. e Riuniti Villa Sofia - Cervello e dell Azienda Sanitaria Provinciale di REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA - CERVELLO 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO - VIALE STRASBURGO 233 90146 PALERMO TELEFONO

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune di Pisa conferisce

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, Salò

COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, Salò COMUNE DI SALO PROVINCIA DI BRESCIA Lungolago Zanardelli, 52-25087 Salò BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA DI N. 6 AUTORIMESSE SITE IN SALO NEL PIANO INTERRATO DEL PARCHEGGIO DI P.ZZA

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il

BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA L Azienda Speciale Comunale Cremona Solidale intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà: unità immobiliare sita

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA

COMUNE DI CASTEL D AZZANO. Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UN AREA CIMITERIALE NEL CIMITERO DI CASTEL D AZZANO PER LA COSTRUZIONE DI SEPOLTURE PRIVATE. Il Comune di

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da inserire nella busta A, insieme ad altra documentazione amministrativa, sigillata

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00

x x 500,00 x x 1.800,00 x x 250,00 x x 100,00 x x 200,00 x x 70,00 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI MEZZI ED ATTREZZATURE USATE In esecuzione della delibera di Giunta n. 62 del 15.10.2008 e della determinazione n. 85 del 3.11.2008, si rende noto che il 25.11.2008 alle

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti

COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti COMUNE DI VALENZA (Provincia di Alessandria) ------------------------------------- Settore Tecnico Ufficio Gare/Appalti PROCEDURA APERTA APPALTO N. 11/14 CIG 6070344E53 FORNITURA DEL SERVIZIO ASSICURATIVO

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) Spett.le Amministrazione Provinciale di Settore Edilizia Patrimoniale via Cadello 9/b OGGETTO: VENDITA IMMOBILI DI PROPRIETA' DELL'AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE

BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE BANDO PER LA CESSIONE DI BENI MOBILI PER FINALITA BENEFICHE La Croce Rossa Italiana, ( tel.093429786 fax 09341936053), rende noto che sarà espletata una cessione per beneficenza di vari beni su più lotti:

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI COMUNE DI GREVE IN CHIANTI SERVIZIO N. 6 AMBIENTE E PATRIMONIO «AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI DUE TERRENI COMUNALI SITI A GREVE IN CHIANTI» IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO rende noto che in esecuzione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (codice CIG 6372706B58) ART. 1 - OGGETTO E DURATA DELLA CONCESSIONE Il Comune di Levanto esperisce

Dettagli

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE C I T T A M E T R O P O L I T A N A d i B A R I SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA AUTOVETTURA IN DOTAZIONE ALL AUTOPARCO DELLA CITTA METROPOLITANA

Dettagli

COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO. Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del

COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO. Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del COMUNE DI ANCONA - SETTORE LOGISTICA PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 58 del 20/7/2012 e della Determinazione del Dirigente del Settore

Dettagli

COMUNE DI SCARMAGNO - Provincia di Torino-

COMUNE DI SCARMAGNO - Provincia di Torino- COMUNE DI SCARMAGNO - Provincia di Torino- Piazza M. e S. Enrico 5 10010 Scarmagnotel 0125 739153 - fax 0125 739391 BANDO DI GARA - ASTA PUBBLICA PER AFFITTO TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara Area Tecnica Via Roma n 16 28010 Caltignaga Tel. 0321/652114 652790 Fax 0321/652896 AVVISO DI ASTA PUBBLICA OGGETTO: VENDITA BOX PREFABBRICATO Il Comune di Fara

Dettagli

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie 1 REGIONE MARCHE AVVISO D ASTA PUBBLICA AFFITTO DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA REGIONE MARCHE SITO IN COMUNE DI CAMERINO IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE FINANZIARIE E POLITICHE COMUNITARIE RENDE

Dettagli

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE [ ] COPIA [ ] Servizio: tecnico Responsabile del procedimento: Modalità di spedizione : Rif. Protocollo in entrata : Prot. nr. 4.040/2014 Carrè 28/05/2014 IL RESPONSABILE DELEGATO DEL SERVIZIO

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA GESTIONE CONTRATTUALE E NEGOZIALE -

Dettagli

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo

b) Oggetto dell appalto: Fornitura di pipette da laboratorio per l Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Paolo Giaccone, per un importo REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER LA VENDITA DI PONTE ELEVATORE RAVAGLIOLI KPN 224

AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER LA VENDITA DI PONTE ELEVATORE RAVAGLIOLI KPN 224 AVVISO PUBBLICO INFORMATIVO PER LA VENDITA DI PONTE ELEVATORE RAVAGLIOLI KPN 224 Il presente avviso pubblico informativo è finalizzato alla vendita di un ponte elevatore RAVAGLIOLI KPN 224, le cui caratteristiche

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA

DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA Ci Città di Torre Annunziata 1 DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA SEZIONE I) I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell Amministrazione aggiudicatrice: Amministrazione Comunale di Torre Annunziata

Dettagli

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE MODELLO C) Apporre marca da bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL 70% DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA' VOLVERA 2000 S.R.L.

Dettagli

BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA (approvato con determina n. 92 del 21/08/2015 )

BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA (approvato con determina n. 92 del 21/08/2015 ) COMUNE DI BUONVICINO PROVINCIA DI COSENZA Via Roma n. 10, 87020 Buonvicino UFFICIO AMMINISTRATIVO FINANZIARIO UFFICI TEL. 098585873 E FAX 098585003 http://www.comune.buonvicino.cs.it P. IVA: 00402260780

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE.

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. Prot.0007792 SETTORE AMMINISTRATIVO SERVIZIO SPORT E SPETTACOLO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA POLIFUNZIONALE G. SCIREA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE. In esecuzione

Dettagli

C O M U N E D I P R O C I D A Provincia di Napoli

C O M U N E D I P R O C I D A Provincia di Napoli C O M U N E D I P R O C I D A Provincia di Napoli BANDO D ASTA PUBBLICA IL RESPONSABILE DELLA 7^ SEZIONE - SERVIZI FINANZIARI In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 52 del 16/07/2010

Dettagli

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel.

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel. Comune di Scarlino Provincia di Grosseto AVVISO DI ASTA PUBBLICA BANDO PER LA RACCOLTA DELLE OLIVE Si rende noto che è bandita presso questo Comune di Scarlino un'asta pubblica per la concessione di raccolta

Dettagli

COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI MARCIANO DELLA CHIANA (Provincia di Arezzo) BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL QUINQUENNIO 2012 2016 PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) Ente appaltante:

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della delibera di giunta comunale numero 76 del 25/08/2015; Visto il R.D. numero 827 del 23 maggio

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Torino, 07/11/2013 DITTA N. 1 DITTA N. 2 DITTA N. 3 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di MONITOR COD. CIG. Z630C3C2E9

Dettagli

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN

AVVISO DI AFFITTO AZIENDA CENTRO SPORTIVO RICREATIVO COMUNALE NEL COMUNE DI SAINT-OYEN COMUNE DI COMMUNE DE SAINT-OYEN REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE Rue du Grand-Saint-Bernard n. 52 11010 Saint-Oyen Aosta. Italia Tel. +39 0165 78522 Fax +39 0165 78478 www.comune.saintoyen.ao.it

Dettagli

Comune di Commessaggio

Comune di Commessaggio BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE NOVANTANOVENNALE DELL AREA CIMITERIALE N. 5 NEL CIMITERO COMUNALE SU CUI INSISTE CAPPELLA GENTILIZIA (ex FAMIGLIA RACCHELLI SARTORI CAMILLO) Scadenza Presentazione

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO

CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 12 MAGGIO 2017. CITTA' DI TORINO AVVISO D ASTA PUBBLICA N. 16/2017 PER LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL FABBRICATO SITO IN TORINO IN C.SO CASALE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA E INDETTA

AVVISO DI VENDITA E INDETTA AVVISO DI VENDITA E INDETTA a seguito della Deliberazione di G.C. n. 144 del 08 settembre 2011, asta pubblica per la formazione di graduatoria ai fini della vendita dei seguenti beni: N. 1 Spazzatrice

Dettagli

C O M U N E D I S U N I

C O M U N E D I S U N I Pubblicato all albo pretorio al N. del Prot. n 3250 Suni, lì 11 11-2013 C.I.G. 5425378B8C BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE ELETTRICA VOTIVA NEL CIMITERO COMUNALE

Dettagli

CITTÀ DI GOITO Provincia di Mantova

CITTÀ DI GOITO Provincia di Mantova PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE LOCALE USO COMMERCIALE/DIREZIONALE SITO IN GOITO VIA XXVI APRILE NUM. 2 Aggiudicazione con il criterio del prezzo più alto superiore a quello posto a base d asta. --oo00oo

Dettagli

Allegato A all'avviso prot. n. 13.305/2015 In carta libera PROCEDURA DI VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI UN VEICOLO COMUNALE IN DISUSO LOTTO UNICO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (da inserire nella busta Domanda

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Agricoltura. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Agricoltura. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Agricoltura ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06, PER la realizzazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVEICOLO PER TRASPORTO SPECIFICO (DISABILI) TIPO FIAT DUCATO TARGATO AG963GE, ALIMENTAZIONE A GASOLIO. IMMATRICOLATO IN DATA 03/12/1996 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Il sottoscritto Sig... Nato a.. il Con sede a. In Via. Con codice fiscale. Partita IVA n... Tel... telefax... Con indirizzo ...

Il sottoscritto Sig... Nato a.. il Con sede a. In Via. Con codice fiscale. Partita IVA n... Tel... telefax... Con indirizzo  ... Marca Bollo 14,62 Domanda e dichiarazione per l acquisizione in proprieta di area edificabile compresa nel Piano Integrato d Intervento denominato P.I.I. Area LD per la realizzazione di alloggi (riservata

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA PER I SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI (ADA) E ASSISTENZA DOMICILIARE AI DIVERSAMENTE ABILI (ADH) C.I.G. 0426856CB3

Dettagli

ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA. Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO. Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA. Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO. Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ATENE NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA DI GARA Asta pubblica TIPOLOGIA DI CONTRATTO Cessione Ramo Azienda CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE Prezzo più alto determinato sulla base di offerte segrete in aumento

Dettagli

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO A.T.I. FIAT ENGINEERING S.p.A. CONCESSIONARIA DEL COMUNE DI AVELLINO BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. Fiat Engineering S.p.A., C.so Ferrucci n. 112/A 10138 Torino Tel. 011.00.56.362 Telefax 011.00.56.369,

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9 prot. 6999 del 02.07.2010 ACER Azienda Casa Emilia Romagna Via Della Costituzione 6-42124 Reggio Emilia BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA

Dettagli

COMUNE DI AIDOMAGGIORE

COMUNE DI AIDOMAGGIORE COMUNE DI AIDOMAGGIORE PROVINCIA DI ORISTANO UFFICIO TECNICO Piazza Parrocchia, 6 C.A.P. 09070-0785/57723-0785/57860 - tec.comaido@tiscali.it Prot. n 1733- del 05/06/2012 Pubblicato All Albo Pretorio N

Dettagli

SETTORE OPERE PUBBLICHE UFFICIO PATRIMONIO/PARTECIPATE

SETTORE OPERE PUBBLICHE UFFICIO PATRIMONIO/PARTECIPATE SETTORE OPERE PUBBLICHE UFFICIO PATRIMONIO/PARTECIPATE patrimonio@comunebn.it BANDO PUBBLICO Per la locazione dei locali ubicati al piano terra di PALAZZO BOSCO LUCARELLI e presso il TRIBUNALE DI BENEVENTO

Dettagli

MODULO DI DOMANDA PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE DEL CENTRO DI PROMOZIONE TERRITORIALE DI SISTIANA

MODULO DI DOMANDA PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE DEL CENTRO DI PROMOZIONE TERRITORIALE DI SISTIANA Marca da bollo o estremi di esenzione MODULO DI DOMANDA PER LA CONCESSIONE IN USO DELLA SALA POLIFUNZIONALE DEL CENTRO DI PROMOZIONE TERRITORIALE DI SISTIANA Ai sensi del Regolamento per la concessione

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO .16,00 OFFERTA ECONOMICA (da inserire nel PLICO A) Spett.le Comune di Mombaroccio Piazza Barocci 4 61024 Mombaroccio OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 85.000 AZIONI DETENUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO

Dettagli

ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA La Busta C Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, essere redatta in conformità al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGIONE PIEMONTE COMUNITA MONTANA VALLE DELL ELVO SEDE DI GRAGLIA F.NE MERLETTO TELEF. 015 63788 FAX 015 63296 e-mail info@cmve.it COD. FISC. 90057410020 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE

Dettagli

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono

Dettagli

Bando di Gara Procedura aperta per l affidamento del Servizio di Tesoreria per il periodo 01/04/ /03/2022 CIG: B

Bando di Gara Procedura aperta per l affidamento del Servizio di Tesoreria per il periodo 01/04/ /03/2022 CIG: B COMUNE DI SANTA MARGHERITA DI BELICE Libero Consorzio Comunale di Agrigento Piazza Matteotti snc tel. 092530228 - fax. 092530240 Pec. santamargheritadibelice.protocollo@pec.it Codice fiscale: 83001630843

Dettagli

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI RETTIFICHE DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA RIEPILOGO Procedura aperta, ai sensi degli artt. 55, 5 comma,

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE

DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE DISCIPLINARE RELATIVO ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI AFFITTO DI UN VIGNETO DI PROPRIETA DELL ENTE PARTE PRIMA PRESCRIZIONI TECNICHE E DISCIPLINA CONTRATTUALE ART. 1 OGGETTO E LUOGO DI EFFETTUAZIONE DEL

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO

AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO AVVISO DI GARA PER LA LOCAZIONE DI IMMOBILE CON OBBLIGHI DI MANUTENZIONE DEL PARCO PUBBLICO A CARICO DELL AGGIUDICATARIO Oggetto: locazione dell immobile ad uso bar e relativo parco pubblico sito in Verona

Dettagli

COMUNE DI DELIANUOVA

COMUNE DI DELIANUOVA COMUNE DI DELIANUOVA Provincia di Reggio Calabria Piazza G. Marconi 892 tel.: 0966/963004-884 - Fax 0966/9633-4 www.comune.delianuova.rc.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TESORERIA

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CON DICHIARAZIONE UNICA Alla PROVINCIA REGIONALE di ENNA OGGETTO:PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE

Dettagli

CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA

CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA Area Servizi Finanziari e di Controllo Unità Operativa Acquisti e Patrimonio CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE SITO IN PIAZZA MATTEOTTI N. 17. DISCIPLINARE DI GARA INDICE: Art. 1) Oggetto

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Formazione Professionale. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Formazione Professionale. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Formazione Professionale ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. n. 163/06, PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO PROVVEDIMENTO SENZA IMPEGNO con FD N. atto DZ-19 / 1093 del 25/11/2010 Codice identificativo 680046 PROPONENTE Sviluppo - SUAP - Att. Prod. - Cultura - Turismo OGGETTO AFFIDAMENTO

Dettagli

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax PEC sotto la propria responsabilità

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax  PEC sotto la propria responsabilità Spett. Azienda Speciale Comunale CREMONA SOLIDALE Via Brescia, 207 26100 CREMONA Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax e-mail PEC sotto

Dettagli

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA La Busta B Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere una Dichiarazione di offerta economica redatta

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE IV - POLIZIA MUNICIPALE N. 428 REG. GEN. DEL 19/07/2013 OGGETTO: VENDITA MEZZI COMUNALI- APPROVAZIONE PER L ALIENAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI Telef. 079/ Fax 079/ C.F

COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI Telef. 079/ Fax 079/ C.F COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI Telef. 079/445200 Fax 079/445240 C.F. 00367560901 AVVISO PUBBLICO DI VENDITA AL MIGLIOR OFFERENTE MATERIALE FERROSO E METALLICO VARIO In esecuzione della Deliberazione

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA81184005]

Dettagli

OGGETTO SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA

OGGETTO SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA della UNIONE MONTANA ALTA VALLE SUSA PERIODO 1 GENNAIO 2017 31 DICEMBRE 2021 CIG 6808928921 DISCIPLINARE DI GARA La concessione sarà aggiudicata

Dettagli

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO

COMUNE DI COLLI A VOLTURNO COMUNE DI COLLI A VOLTURNO Provincia di ISERNIA ALIENAZIONE IMMOBILE COMUNALE SITO IN LOCALITA' SAN LORENZO DELCOMUNE DI COLLI A VOLTURNO MEDIANTE ASTA PUBBLICA 1 ESPERIMENTO PREMESSO: AVVISO DI VENDITA

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA COMUNALE

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA COMUNALE BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA COMUNALE 1) Ente appaltante: Comune di Castiglione Olona, Provincia di Varese, Via Cardinal Branda n. 8, CAP 21043, Tel.

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE AFFARI GENERALI - UFFICIO APPALTI E CONTRATTI. P.zza Mario Ridolfi, Terni Tel. 0744/ FAX 0744/409369

COMUNE DI TERNI DIREZIONE AFFARI GENERALI - UFFICIO APPALTI E CONTRATTI. P.zza Mario Ridolfi, Terni Tel. 0744/ FAX 0744/409369 COMUNE DI TERNI DIREZIONE AFFARI GENERALI - UFFICIO APPALTI E CONTRATTI P.zza Mario Ridolfi, 1-05100 Terni Tel. 0744/549009 FAX 0744/409369 BANDO INTEGRALE DI VENDITA IMMOBILIARE In esecuzione della deliberazione

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

COMUNE DI TRAVO. Provincia di Piacenza BANDO DI ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA' DELL'ENTE

COMUNE DI TRAVO. Provincia di Piacenza BANDO DI ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA' DELL'ENTE COMUNE DI TRAVO Provincia di Piacenza P.zza Trento n. 21 29020 Travo (PC) P.IVA: 00230140337 Tel. 0523/950121 Fax 0523/959474 E-mail: E comune.travo@sintranet.it BANDO DI ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA

Dettagli

Prot Bergamo,

Prot Bergamo, PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO Codice Fiscale 80004870160 Partita IVA 00639600162 SETTORE BILANCIO Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO - tel. 035/387231-224-225 - fax 035/387228

Dettagli

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 La Busta C Offerta economica dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, una Dichiarazione di offerta conforme al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE VISTE E RICHIAMATE Le deliberazioni della Giunta Comunale

Dettagli

BANDO DI ASTA PUBBLICA

BANDO DI ASTA PUBBLICA 1 BANDO DI ASTA PUBBLICA SEZIONE I) I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell Amministrazione aggiudicatrice: Amministrazione Comunale di Torre Annunziata VI Dipartimento Tecnico Ufficio Autoparco

Dettagli

residente in PIEVE FOSCIANA (LU) Via n. Tel. Dati dell intestatario del contratto di locazione (N.B. da dichiarare se diverso dal richiedente).

residente in PIEVE FOSCIANA (LU) Via n. Tel. Dati dell intestatario del contratto di locazione (N.B. da dichiarare se diverso dal richiedente). Timbro Protocollo Al Sig. Sindaco del Comune di Pieve Fosciana Ufficio Casa Oggetto: Domanda di partecipazione al Bando per l'assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione ai sensi

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN CARRO GRU TRASPORTO VEICOLI IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA COMUNE DI GROTTE DI CASTRO - Provincia di Viterbo Piazza Matteotti 01025 GROTTE DI CASTRO (VT) Tel. 0763798002 Fax. 0763797172 e-mail: comunegrottedicastro@tin.it AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL TERRENO DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE 18. PREZZO A BASE D ASTA:

Dettagli