è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale"

Transcript

1 è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale Grandi nomi per un calendario d eccezione. Una grande opportunità di assistere a spettacoli di qualità nella splendida cornice dell auditorium del MAV. Da dicembre 2012, grandi appuntamenti da non lasciarsi sfuggire.

2 8 dicembre 2012 Compagnia Teatrale Enzo Moscato presenta Toledo-Suite di e con Enzo Moscato immagini sceniche Mimmo Paladino composizioni originali, elaborazioni musicali Pasquale Scialò costumi Tata Barbalato organizzazione Claudio Affinito Enzo Moscato, chansonnier, interpreta brani di Brecht, Duras, Viviani, Weill, Taranto, Gill, Reed per un viaggio musicale, messo a punto da Pasquale Scialò, colto e popolare, raffinatissimo e originale; un recital di forti e suggestive emozioni, grazie anche alle immagini sceniche che lo accompagnano realizzate da Mimmo Paladino. Toledo-Suite ovvero Recital o Serata-Voce. Viaggio nel flusso canoro-migratorio dei generi vocali più diversi. Ovvero ancora - ed è forse la cosa più calzante - Enzo Moscato, una sera, e quel suo canto/carezza/pugnale; quell indefinibile assenza/presenza, sulla scena, affidata alla sua gola. Quel duttile, affascinante gioco, che fa a meno di arredo, di orpelli, di costumi, di finzioni. Che fa a meno di tutto, tranne che della Voce. Forte e fragile pigmento. Forte e fragile epidermide del suo essere così : antico, moderno, aspro, dolce, smarrito, evocativo, adulto, bambino, terribile e infrangibile Assoluto, che tutto consegna alla forma-canzone, dai trovatori ai coevi cantautori. Per intensamente mandarci dei segnali, forse. Per più, fisicamente e mentalmente, lasciarci una ferita. Enzo Moscato

3 14 dicembre 2012 Gigi Finizio in concerto battiti di cuore 1000 battiti di cuore è un incontro molto intimo tra Finizio e il suo pianoforte che diventa protagonista della scena. Si ripercorrono momenti di vita e curiosità mai rese pubbliche attraverso le canzoni da smania a odio alla canzone classica napoletana omaggiando illustri poeti del nostro secolo. Ho sentito l esigenza di raccontare momenti della mia vita, dichiara Finizio: con l avvento dei social network mi sono accorto di avere tantissimi ragazzi dai 18 ai 25 anni che seguono la mia musica e credo sia giusto condividere con loro il mio percorso artistico e di vita, ho iniziato la mia carriera a 9 anni e in tanti anni ho evoluto la mia musica e anche il mio pubblico del quale sono fiero e orgoglioso, il palco diventa un po come il salotto di casa mia, cercando di creare una magia tra me la platea la mia voce e il mio racconto... Questo è 1000 battiti di cuore un incontro a cuore aperto fatto di vita e di emozioni. Gigi Finizio

4 11 gennaio 2013 Komiko Production srl Presenta Che fine ha fatto il mio io? uno spettacolo di FRANCESCO PAOLANTONI scritto da FRANCESCO PAOLANTONI e PAOLA CANNATELLO Lo spettacolo si avvale della presenza di un altro attore Arduino Speranza, che interpreta lo psicoterapeuta che aiuta il protagonista a cercare di risolvere quella che è una vera e propria crisi esistenziale, dovuta ai suoi superati cinquant'anni e ai difficili tempi nei quali viviamo. Lo farà attraverso una serie di terapie che inevitabilmente coinvolgeranno anche l'ignaro pubblico. Idroterapia, musicoterapia, sesso-terapia, cromoterapia, favola-terapia, sono alcune delle pratiche alle quali il povero psicoterapeuta costringerà il protagonista per la ricerca del proprio io. Tutto in chiave decisamente molto comica. Diventerà un esilarante pubblico-terapia che chissà che non possa far bene anche al pubblico stesso visto che ha trovato buon riscontro anche tra veri psicoanalisti che lo stesso protagonista ha frequentato come paziente arrivando però a questa conclusione: ma perché devo andare a parlare con una persona che devo pagare quando posso parlare con tanta persone che pagano me? E così è nato questo spettacolo! Che fine ha fatto il mio io? (sottotitolo: appena lo trovo 'o sputo 'nfaccia!) è uno spettacolo che si trasforma di sera in sera a seconda e della reazione del protagonista alle terapie e alle eventuali reazioni del pubblico che ne sarà piacevolmente coinvolto. Francesco Paolantoni

5 26 gennaio 2012 Doppia Effe Production srl Mariano Rigillo Anna Teresa Rossini Mare, amore e de pretore a cura di Mariano Rigillo Viaggio di piacere in compagnia di Eduardo de Filippo e di A. Palazzeschi, D. Diderot, J. Prèvèrt, R. Lerici, E. Montale, S. D Arrigo, S. Benni, D. Alighieri, F. G. Lorca, L. Malerba, G. Caproni, G. Guardigli a cura di Mariano Rigillo Scena e interventi visivi PAOLO PETTI costumi MANOLA ROMAGNOLI luci LUIGI ASCIONE musiche originali PAOLO COLETTA messa in scena MARIANO RIGILLO 1) L ouverture per pianoforte e violino ci introduce in un aristocratico salotto anni trenta per presentarci l incontro tra la contessa Pizzardini Ba e il suo amico (amante?) Aldo (Palazzeschi). Discutono più o meno animatamente per tentare di sconfiggere la mortale noia da cui la nobildonna è afflitta in maniera ossessiva. L incontro lascia malinconicamente aperto il tema della vita e dell amore, che viene scherzosamente proseguito dalle figure di Pulcinella e Colombina e le parole di Eduardo de Filippo ( L ammore ched è? ). La stessa domanda la pone il bambino al suo babbo nel brano che segue a firma di Renata Sellani ( Babb, co è l amor? ). 2) Il pianoforte e il violino eseguono il primo movimento (allegro - tema dell amore) della sonata appositamente composta dal maestro Paolo Coletta e portano sulla scena la donna sesso/gioiello di Denis Diderot (da ( I gioielli indiscreti ) che lascerà il suo testimone a Jacques Prèvert in dialogo con Roberto Lerici ( Questo amore ). 3) Il secondo movimento (adagio tema di mari e di viaggi) ci accompagna ai versi di Eugenio Montale ( Riviere ) e alla prosa arcaica e affascinante di Stefano d Arrigo e della sua Ciccina Circè (da Horcinus Orca ) e attraverso la grandiosità dei versi di Dante ( Ulisse ) si chiude con le immagini dei mari di Federico Garcìa Lorca e di Eduardo de Filippo. 4) L andante che segue (tema dei giorni) esalta l eros racchiuso in una seicento multipla con l ironica descrizione di un amplesso (da Il serpente di Luigi Malerba) e la semiseria, straordinaria avventura di De Pretore Vincenzo, ladruncolo eduardiano, portato da una barella d ospedale a un immaginario e personale Paradiso grazie all ignaro San Giuseppe da lui devotamente scelto come autorevole protettore. Stefano Benni ci racconta in pochi e scherzosi versi la trasformazione dell amore di coppia ( Le piccole cose ) In uno scompartimento di treno, con garbo e distaccato dolore si congeda da noi il viaggiatore cerimonioso e consapevole di Giorgio Caproni. 5) Quindi un corale concluderà la sonata e lo spettacolo, riportandoci alle nostre riflessioni sull oggi, con due brani tratti da Le luci d Algeri (Premio Flaiano 2000) di Gianni Guardagli. 9 febbraio 2013

6 Peppe Lanzetta " Prima vedere cammello" con Jennà Romano Uno spettacolo, crudo, nudo, ironico è spietato nello stesso tempo, è Prima vedere cammello. Dettato dalla condizione sociale del momento storico in cui viviamo. Anime che si confondono, si confrontano, si fondono nel teatro, nella letteratura e nella musicalità di una città come Napoli tutta immersa nel percorso artistico di Lanzetta. La forza prorompente di un attore, scrittore e in questa occasione anche fine dicitore in musica, fusa alla ricerca musicale di Jennà Romano leader dei Letti Sfatti che sul palco in una dimensione da "one man band" riesce ad avvolgere, scolpire e colorare il più istrionico Lanzetta degli ultimi anni. Monologhi esilaranti come "..è pulp..", "Lo sputo", amplificano la dimensione più surreale ironica e spietata di Lanzetta. Un omaggio a Jannacci in cui Lanzetta teatralizza Vincenzina e Jennà esegue Si vede. Con A Lampedusa o mare è nfuso si raggiunge l'apice di questa nuova dimensione di teatro canzone dell'attore napoletano; questo brano ha segnato l inizio della collaborazione con Jennà Romano che prosegue con un progetto discografico e multimediale che sarà edito nel prossimo anno. Nel progetto anche una collaborazione con Franco Battiato con cui Lanzetta duetta in Arriverà brano scritto a quattro mani con il cantautore siciliano. Momenti estratti da Infernapoli, il nuovo romanzo di Lanzetta (Premio Frignano 2011 ed. Garzanti) e da Ridateci i sogni, saranno invece interpretati da Rosalba Di Girolamo. Infine una intensissima Alla mia nazione di Pasolini verrà recitata, sputata, cantata da Lanzetta. Momenti unici fatti di rabbia, disincanto e di quella autoironia che esiste e persiste in quei posti che Lanzetta definiva Bronx napoletano.

7 22 febbraio 2013 Peppe Barra in Peppe Barra Racconta e con Salvatore Esposito Paolo del Vecchio - chitarra e mandolino Luca Urciulo - pianoforte e fisarmonica Peppe Barra Racconta è uno spettacolo che sintetizza le qualità di attore e cantante dell'artista partenopeo: il linguaggio fiabesco si combina con la gestualità dell'artista simbolo della napoletanità. Peppe Barra, cantante, attore teatrale, cinematografico e autore, consacra la sua popolarità negli anni '80 con "Peppe e Barra", scherzo in musica in due tempi scritto con Lamberto Lambertini e le musiche di Eugenio Bennato. Nello spettacolo, per la prima volta, si esibisce anche la madre Concetta Barra con la quale, da quel momento, genererà un fruttuoso sodalizio che porterà la compagnia "Peppe & Barra" a esibirsi perfino a Parigi e a Bombay. Lo spettacolo è la sintesi delle qualità di attore e cantante di Peppe Barra, uno spettacolo in cui Peppe opera una fusione e una trasformazione. Il linguaggio fiabesco si combina con la gestualità dell artista simbolo della napoletanità e si fonde con le musiche ed il canto di Peppe. All inizio, una voce dal buio, entra Peppe, diabolico affabulatore dalle mille voci, cantastorie per un pubblico di tutte le età, che ci guida in un magico viaggio attraverso il mondo pauroso e felice delle favole. La sua grande esperienza di cultore e di interprete esplode nei segreti labirinti della tradizione campana. Per queste antiche strade musica, canto e parole si fondono in un tutt uno. E allora il pubblico ammaliato dal suono del dialetto, e dalle note che avvolgono ogni parola, verrà irretito, come un bambino, dalle storie comiche sapienti e barocche.

8 2 marzo 2013 Arca Azzurra Teatro presenta Isa Danieli In Fragile regia di Isa Danieli al pianoforte Carla Ardito Cristalli di memoria che cambiano la luce dove scorre il tempo Parole, parole che hanno peso e forza se chi le ascolta gli dà il colore giusto. E se la voglia prepotente di cantarlo il colore dell amore fosse oggi più legittima? Io non voglio dare una così grossa responsabilità ad una canzone, ma non sono a volte le canzoni o le poesie cantate che hanno segnato un amore un ricordo, un dolore? E non è forse vero che la musica, antica o moderna che sia, ha unito intere generazioni? E allora io stasera sono qui con voi per cantarceli questi ricordi, queste emozioni, diventate così Fragili appunto, sotto il peso di un linguaggio che ha imbarbarito anche i rapporti tra la gente. Perciò a nuvole basse e leggere voglio affidare il saluto per un tempo migliore di questo. Isa Danieli

9 16 marzo 2013 Giuseppe Zeno Recital Per inseguire il suo sogno Giuseppe Zeno, nato a Ercolano, cresciuto a Vibo Valentia, è arrivato a Roma a 19 anni con 150 mila lire e un quaderno di ricette. Diventa un noto volto televisivo grazie al successo di Rossella, e poi ancora Squadra antimafia 3 e al cinema con Il sesso aggiunto e ancora Pane e libertà, il clan dei camorristi. Il giovane e bravo attore, famoso ai più come protagonista di fiction tv torna al suo vecchio amore, il teatro, regalando al pubblico del MAV un inedita ricerca sui più grandi artisti di tutti i tempi. Uno spettacolo tutto da scoprire.

10 6 aprile 2013 Doppia Effe Production srl presenta UOMINI Sull Orlo di Una Crisi di Nervi 2 LA VISITA di Galli & Capone con in o.a. GIUSEPPE CANTORE ANTONIO FRIELLO LUIGI RUSSO BARBARA TABITA con la partecipazione di GINO RIVIECCIO Regia Luigi Russo La Storia Pino, Ciccio e Nicola, sono tre uomini separati dalle rispettive mogli, con grandi difficoltà lavorative. Dei tre solo Ciccio, ha un lavoro fisso, mentre gli altri due, un musicista e un architetto, non se la passano molto bene. Le precarie condizioni economiche costringono, quindi, i tre, a vivere insieme nella villetta del nonno di Pino, formando un nucleo familiare atipico ma di drammatica attualità. Una domenica mattina torna Gianni, il quarto amico, fuggito sei mesi prima con una splendida ragazza, credendola il vero amore e dopo aver rubato ventimila euro dal posto di lavoro. Purtroppo la relazione clandestina è durata solo sei mesi. E disperato, avvilito, senza soldi, senza casa, ricercato dalla polizia per il furto, spera di trovare sostegno e aiuto nei vecchi amici, i quali sono disperati come e più di lui. Insieme formano un quartetto di uomini molto in crisi. Pino ha un attacco di panico violento, sta così male che devono chiamare un dottore. Dopo poco arriva una splendida ragazza che tutto sembra tranne un dottore, visita Pino ma anche gli altri tre uomini presenti, terrorizzandoli con diagnosi di malattie serie e preoccupanti. Nel finale però la dottoressa rivela la sua vera identità Note di Regia Uomini sull Orlo di una Crisi di Nervi, scritto da Rosario Galli e Alessandro Capone nel 1994 è stato uno spettacolo di successo, che ha avuto numerose edizioni di grande prestigio. Dieci anni dopo, la coppia di autori, scrisse quello che oggi viene definito il sequel, il seguito, cosa rara in teatro, pensando di avere ancora qualcosa da dire riguardo i quattro uomini ormai in piena crisi. Così nacque Uomini sull Orlo di una Crisi di Nervi 2- La Visita, collocando la storia sei mesi dopo il primo episodio. Come nella prima commedia si raccontano esistenze fragili che non possono più contare su nulla se non sulla solidarietà complice ed obbligata, di uomini alla deriva, privi di ancoraggio. Ora sono tutti separati dalle rispettive mogli e in un equilibrio psichico ancor

11 più precario. Vivono, infatti, una realtà molto attuale, in cui i ruoli uomo donna sono in piena crisi, ribaltati e confusi. Uomini dal cuore infranto, dalla battuta pronta, con un lato femminile (che li porta a preoccuparsi della zuppa di pesce anche in situazioni estreme), disillusi, pigri ma anche pieni di malinconia e bisognosi di affetto. Si affronta così una critica e una sensibilizzazione per l universo maschile che ha tanto bisogno di sentimenti veri, grandi valori, belle donne e partite a poker quanto di figli e carezze.la pièce regge sugli istinti più bassi ma anche buffi che a volte regolano il comportamento umano, specie quello maschile; prova a coglierne le debolezze, sottolinearne le sfumature, esaltarne i difetti e raccontarne la cattiveria, quella goliardica che esiste solo tra amici veri, specie in situazioni di difficoltà reciproca, lasciando largo spazio ad echi di commedia all italiana. Luigi Russo

12 20 aprile 2013 L erba cattiva non muore mai di e con Enzo Gragnaniello e Bruno Colella Un affermato e stimato musicista di prestigio nato nel vicolo più stretto di Napoli, con alle spalle una vita spericolata di quelle vere, decide insieme ad un suo amico autore, regista cinematografico e teatrale ma anche attore e produttore anch egli nato a Napoli con attuale residenza in nord Europa, di scrivere uno spettacolo teatrale tutto su di lui da portare in giro nei teatri più importanti d Italia. E questo il pretesto che ci permette di imbastire uno spettacolo che contenga oltre naturalmente alla musica e alle canzoni di Gragnaniello, anche una sostanziosa parte recitata che poi sono i dialoghi fra i due artisti quando seduti davanti ad una scrivania piena di fogli, spartiti e libri di vari autori del novecento cercano non senza difficoltà di scrivere il loro copione. La messa in scena si muove quindi su tre piani, quello musicale quando Enzo accompagnato da tre musicisti canta le sue canzoni, quello della prosa quando si cimenta nei duetti con Colella, e quello audiovisivo quando sulle due grandi pareti mobili, unici elementi di scenografia, vengono proiettate immagini e filmati di repertorio insieme ad opere originali di video artisti internazionali selezionate dall elettronic art cafè di Umberto Scrocca e Achille Bonito Oliva. Enzo e Bruno ripercorrono quindi attraverso una specie di seduta psicanalitica divertente e surreale la vita del musicista, le avventurose fughe a Milano, gli amori, le gioie, i pericoli e il divertimento, gli anni settanta, il passaggio per la cultura orientale, ma anche le sue collaborazioni con artisti come Mia Martini Roberto Murolo, Ornella Vanoni, Boccelli ed altri (di cui vedremo spezzoni e frammenti di video proiettati), la canzone classica napoletana, la sceneggiata, Eduardo, Totò Viviani, Lorca, i poeti della beat generation. Enzo canta, recita e scherza con il suo amico co-autore, muovendosi in una specie di scatola magica fatta di ricordi, corridoi di luce, zone d ombra, suoni ed esplosioni di colori, con la forza e la fragilità di un incantatore di serpenti a sua volta incantato, che conosce bene la vita. Quando per la prima volta vidi un concerto di Enzo Gragnaniello, notai subito le sue grandi doti di attore. Il suo modo sicuro di tenere la scena, il suo sguardo pensieroso e scugnizzo, le sue pause sornione e un po divertite quando a tratti si rivolgeva al pubblico con poche parole intense. Quella presenza così forte e sanguigna, insieme alla trama avventurosa della sua, vita mi fecero venire voglia di raccontare tutto ciò all interno di un vero e proprio copione teatrale, in cui, l attore protagonista Enzo Gragnaniello, potesse raccontarci, le storie e i personaggi di quella Napoli, magica ed estrema a metà fra inferno e paradiso, musa ispiratrice di molte delle sue opere, ma potesse anche affrontare classici a lui cari come Viviani, Brecht, Pessoa ed alcuni versi dei poeti della beat generation. Bruno Colella

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

SPETTACOLO del 10 novembre 2012

SPETTACOLO del 10 novembre 2012 SPETTACOLO del 10 novembre 2012 CONTRIBUTI DI : presso il teatro Studio Milano Zena Elisa, 4 A scientifico Cantaluppi Giulia, III A classico Scotto Davide, III A classico Gaddi Valentino, I A classico

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO

CURRICULUM ARTISTICO CURRICULUM ARTISTICO Fucito Angelo Nato a Taranto (TA) il 21/12/1987 E-mail: amministrazione@twindoppiaggio.it Formazione 2004 Frequentato laboratorio teatrale a cura della compagnia teatrale La Perla

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Il Teatro Scarpetta di Casoria, di Luciano Medusa, presenta in anteprima la programmazione

Dettagli

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni.

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni. Troppo spesso vediamo tanti bravissimi cantanti e pochissimi interpreti, probabilmente perché non sempre nei vari corsi di formazione si affronta nello specifico questa parte essenziale del performer nel

Dettagli

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE.

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. COMPAGNIA G.o.D.o.T. DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. RAGUSA Nuovamente in scena, domani sera al cine-teatro

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 Il 6 giugno arriva il "Gatto" Jerry Calà con uno straordinario spettacolo Sanremo - L appuntamento è per venerdì 6 giugno nel teatro dell Opera del Casinò alle ore 21.00

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA. Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Un progetto a cura di: Cristina Maurelli Stefano Menegale Deborah Morese SINTESI DEL PROGETTO Il progetto consiste di uno spettacolo musicale dal vivo, di introduzione

Dettagli

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole.

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Alla scoperta di Cinecittà e del cinema. Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Il nostro obiettivo è quello di offrire proposte didattiche

Dettagli

Franco Di Giacomo COMMEDIE

Franco Di Giacomo COMMEDIE Commedie Franco Di Giacomo COMMEDIE parte I www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Franco Di Giacomo Tutti i diritti riservati Al mio fraterno Amico Peppino D Aquino, Maestro di vita e di pensiero,

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola

cantare in un concorso fare il gemellaggio con un altra scuola Unità Per cominciare... Osservate le seguenti attività e iniziative. Di solito, quali di queste è possibile svolgere a scuola? fare lezioni di guida cantare in un concorso organizzare una mostra proteggere

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Uno spettacolo teatral-musicale per bambini per proporre in modo allegro e divertente l ascolto, dal vivo, di brani importanti di musica classica. Lo spettacolo si

Dettagli

ANNO I n. 3-Dicembre A.S. 2010-2011. Si desti l umanità intera a lodare. l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza!

ANNO I n. 3-Dicembre A.S. 2010-2011. Si desti l umanità intera a lodare. l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza! A.S. 2010-2011 ANNO I n. 3-Dicembre Si desti l umanità intera a lodare l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza! Il 15 dicembre la classe II I si è recata al Teatro Curci di Barletta

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI I BENEFICI DELLA COMUNICAZIONE IN FAMIGLIA Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata FORMATO FAMIGLIA

Dettagli

Abitare. le metropoli ", le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi " ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag.

Abitare. le metropoli , le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi  ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag. Diffusione : 189861 Pagina 1: AlMaxxi " Abitare le metropoli " le foto e il libro di Basilico L anticipazione a pag. 21 LUIGI MORETTI Due scatti della mostra che ha inaugurato il museo nel maggio 2010

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete Nonni si diventa Il racconto di tutto quello che non sapete Introduzione Cari nipoti miei, quando tra qualche anno potrete leggere e comprendere fino in fondo queste pagine, forse vi chiederete perché

Dettagli

ROMA - Si è tenuta questa mattina, negli studi Rai, la conferenza stampa di Braccialetti rossi, la nuova fiction di Rai Uno che andrà in onda da

ROMA - Si è tenuta questa mattina, negli studi Rai, la conferenza stampa di Braccialetti rossi, la nuova fiction di Rai Uno che andrà in onda da ROMA - Si è tenuta questa mattina, negli studi Rai, la conferenza stampa di Braccialetti rossi, la nuova fiction di Rai Uno che andrà in onda da questa settimana ogni domenica alle 21.10. La serie, ambientata

Dettagli

S T U D I O S P A Z I O

S T U D I O S P A Z I O S P A Z I O I nostri corsi 2014 La Cooperativa Co.Re.s.s. attraverso lo Spazio Arte 21, organizza percorsi dedicati alle persone che vogliono scoprire se stesse e le proprie emozioni attraverso l arte

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale viale dell innovazione 20 Milano Russian International Ballet LA BELLA ADDORMENTATA La Compagnia Russian International Ballet ha partecipato

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Il tema scelto vuole trasmettere ai bambini l importanza del patrimonio letterario classico. Inoltre, presentando la figura dell EROE,

Dettagli

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013

Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Diego e Ilaria 26 Luglio 2013 Musica J.Pachelbel, Canone R. Wagner, Marcia Nuziale da Lohengrin Poesia di: Alan Douar Quando ti chiedo cos è l amore, immagina due mani ardenti che si incontrano, due sguardi

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it SEMINARI E CORSI 2011 www.lafabbricadarte. it Corsi per bambini e ragazzi PICCOLA ACCADEMIA TEATRALE Corsi per adulti SEMINARI DI RECITAZIONE PICCOLA ACCADEMIA MUSICALE SEMINARI DI PUBLIC SPEAKING COMPUTER

Dettagli

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO ANICA, TRA PASSATO E FUTURO Documentario di Massimo De Pascale e Saverio di Biagio Regia di Saverio Di Biagio PREMESSA Il rischio di ogni anniversario è quello di risolversi in una celebrazione, magari

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Chi era Tadeusz Kantor

Chi era Tadeusz Kantor Teatro Alkaest Fondazione Milano Milano Teatro Scuola Paolo Grassi Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano Chi era Tadeusz Kantor 2 giorni di studio con proiezioni e testimonianze Teatro-

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

l albero in ombra L ombra e la natura L ombra è qualcosa che ci insegue sempre, è anonima, senza lineamenti o particolari, unica nel suo genere. Ogni cosa ha la sua ombra, non può averne un altra, basta

Dettagli

LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli. Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra.

LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli. Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra. COMUNICATO STAMPA 1 LA SECONDA VIA Regia di Alessandro Garilli Fronte russo 1943. Non un film di guerra, ma di uomini nella guerra. Russia. Villaggio di Popowka. Contadini che mietono il grano e distese

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

Serena vive, scrive, comunica

Serena vive, scrive, comunica Serena vive, scrive, comunica Serena Negrisolo SERENA VIVE, SCRIVE, COMUNICA Poesie alla mia cara mamma a Marcella al mio papà Introduzione Sono Pino, il papà di Serena. Al termine del terzo anno di

Dettagli

Giovanni Mauriello e la NCCP

Giovanni Mauriello e la NCCP Giovanni Mauriello e la NCCP a cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano La Nuova Compagnia di Canto Popolare La Nuova Compagnia di Canto Popolare è stata fondata nel 1967 da Eugenio Bennato, Carlo

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Piacenza 21 22 ottobre 2011. Philosophy for children. Esperienze di dialogo e pratica filosofica

Piacenza 21 22 ottobre 2011. Philosophy for children. Esperienze di dialogo e pratica filosofica Piacenza 21 22 ottobre 2011 Philosophy for children Esperienze di dialogo e pratica filosofica Scuola dell infanzia statale Barbattini ( Roveleto di Cadeo ) Anni scolastici: 2007 2011 Insegnanti facilitatori:

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

Calendario. di Padì - Parole Discrete A.R.T. 2000. Il 2011 è l Anno Europeo del Volontariato. Scopriamo insieme quanto è bello essere volontari!

Calendario. di Padì - Parole Discrete A.R.T. 2000. Il 2011 è l Anno Europeo del Volontariato. Scopriamo insieme quanto è bello essere volontari! Il 2011 è l Anno Europeo del Volontariato. Scopriamo insieme quanto è bello essere volontari! Calendario di - Parole Discrete A.R.T. 2000 onlus 2011 Con il mio Calendario 2011 visiteremo tanti luoghi del

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO L alunno riflette su Dio Padre e si confronta con l esperienza religiosa. Cogliere nel proprio nome un mondo di potenzialità, dono di Dio Padre. Prendere coscienza

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2014 Pag.: 16

Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Corriere del Mezzogiorno Data: 4 Febbraio 2014 Pag.: 14 Testata: Corriere del Mezzogiorno

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto

Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto Allegato n.5 RELIGIONE CATTOLICA TANTI DONI, UN SOLO DONATORE La scuola dell'infanzia, attraverso le attività proposte, realizza un contesto educativo nel quale l'apprendimento si accorda all'essere e

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo

Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo Addio a Daniel Stern Teresa Borino, didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Palermo E con profonda commozione e viva partecipazione che scriviamo della scomparsa di Daniel Stern, psicoanalista americano

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE INTRODUZIONE I progetti di educazione musicale da me proposti si articolano in differenti approcci che variano a seconda dell età dei bambini. La differenziazione avviene

Dettagli

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE Immagini rubate ROBERTO DE ROSSI Roberto De Rossi MOSTRE FOTOGRAFICHE: Nasce a Roma, si trasferisce in America Latina e quando può torna. Commenta con l occhio della sua camera

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Il Neorealismo italiano

Il Neorealismo italiano Il Neorealismo italiano La realtà è là perché manipolarla? (Roberto Rossellini) Le formule in cui si è cercato di racchiudere l esperienza del Neorealismo riassumibili nella frase di Rossellini che titola

Dettagli

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO

UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO UNO SHOW MAGICO UNO SPETTACOLO FANTASTICO grandi illusioni e oggetti di scena in un turbinio di musica colorato di danza e magia se questa è magia, lascia che sia arte i sogni devono essere realizzati,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME Premessa In riferimento al Progetto Educativo e alle Indicazioni Nazionali, l'insegnamento della Religione

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno in UN MUSICAL DA FAVOLA di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno Tratto da uno dei capolavori letterari più letti e famosi di Gianni Rodari FAVOLE AL TELEFONO, e dalle composizioni musicali

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO Lezioni Concerto 20 1 6 per le scuole elementari, medie inferiori e superiori di Terni AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 29 GENNAIO 2016 NERI PER CASO POP A CAPPELLA VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016 GIOCAJAZZ

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli