è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale"

Transcript

1 è lieta di presentare la stagione teatrale al MAV Museo Archeologico Virtuale Grandi nomi per un calendario d eccezione. Una grande opportunità di assistere a spettacoli di qualità nella splendida cornice dell auditorium del MAV. Da dicembre 2012, grandi appuntamenti da non lasciarsi sfuggire.

2 8 dicembre 2012 Compagnia Teatrale Enzo Moscato presenta Toledo-Suite di e con Enzo Moscato immagini sceniche Mimmo Paladino composizioni originali, elaborazioni musicali Pasquale Scialò costumi Tata Barbalato organizzazione Claudio Affinito Enzo Moscato, chansonnier, interpreta brani di Brecht, Duras, Viviani, Weill, Taranto, Gill, Reed per un viaggio musicale, messo a punto da Pasquale Scialò, colto e popolare, raffinatissimo e originale; un recital di forti e suggestive emozioni, grazie anche alle immagini sceniche che lo accompagnano realizzate da Mimmo Paladino. Toledo-Suite ovvero Recital o Serata-Voce. Viaggio nel flusso canoro-migratorio dei generi vocali più diversi. Ovvero ancora - ed è forse la cosa più calzante - Enzo Moscato, una sera, e quel suo canto/carezza/pugnale; quell indefinibile assenza/presenza, sulla scena, affidata alla sua gola. Quel duttile, affascinante gioco, che fa a meno di arredo, di orpelli, di costumi, di finzioni. Che fa a meno di tutto, tranne che della Voce. Forte e fragile pigmento. Forte e fragile epidermide del suo essere così : antico, moderno, aspro, dolce, smarrito, evocativo, adulto, bambino, terribile e infrangibile Assoluto, che tutto consegna alla forma-canzone, dai trovatori ai coevi cantautori. Per intensamente mandarci dei segnali, forse. Per più, fisicamente e mentalmente, lasciarci una ferita. Enzo Moscato

3 14 dicembre 2012 Gigi Finizio in concerto battiti di cuore 1000 battiti di cuore è un incontro molto intimo tra Finizio e il suo pianoforte che diventa protagonista della scena. Si ripercorrono momenti di vita e curiosità mai rese pubbliche attraverso le canzoni da smania a odio alla canzone classica napoletana omaggiando illustri poeti del nostro secolo. Ho sentito l esigenza di raccontare momenti della mia vita, dichiara Finizio: con l avvento dei social network mi sono accorto di avere tantissimi ragazzi dai 18 ai 25 anni che seguono la mia musica e credo sia giusto condividere con loro il mio percorso artistico e di vita, ho iniziato la mia carriera a 9 anni e in tanti anni ho evoluto la mia musica e anche il mio pubblico del quale sono fiero e orgoglioso, il palco diventa un po come il salotto di casa mia, cercando di creare una magia tra me la platea la mia voce e il mio racconto... Questo è 1000 battiti di cuore un incontro a cuore aperto fatto di vita e di emozioni. Gigi Finizio

4 11 gennaio 2013 Komiko Production srl Presenta Che fine ha fatto il mio io? uno spettacolo di FRANCESCO PAOLANTONI scritto da FRANCESCO PAOLANTONI e PAOLA CANNATELLO Lo spettacolo si avvale della presenza di un altro attore Arduino Speranza, che interpreta lo psicoterapeuta che aiuta il protagonista a cercare di risolvere quella che è una vera e propria crisi esistenziale, dovuta ai suoi superati cinquant'anni e ai difficili tempi nei quali viviamo. Lo farà attraverso una serie di terapie che inevitabilmente coinvolgeranno anche l'ignaro pubblico. Idroterapia, musicoterapia, sesso-terapia, cromoterapia, favola-terapia, sono alcune delle pratiche alle quali il povero psicoterapeuta costringerà il protagonista per la ricerca del proprio io. Tutto in chiave decisamente molto comica. Diventerà un esilarante pubblico-terapia che chissà che non possa far bene anche al pubblico stesso visto che ha trovato buon riscontro anche tra veri psicoanalisti che lo stesso protagonista ha frequentato come paziente arrivando però a questa conclusione: ma perché devo andare a parlare con una persona che devo pagare quando posso parlare con tanta persone che pagano me? E così è nato questo spettacolo! Che fine ha fatto il mio io? (sottotitolo: appena lo trovo 'o sputo 'nfaccia!) è uno spettacolo che si trasforma di sera in sera a seconda e della reazione del protagonista alle terapie e alle eventuali reazioni del pubblico che ne sarà piacevolmente coinvolto. Francesco Paolantoni

5 26 gennaio 2012 Doppia Effe Production srl Mariano Rigillo Anna Teresa Rossini Mare, amore e de pretore a cura di Mariano Rigillo Viaggio di piacere in compagnia di Eduardo de Filippo e di A. Palazzeschi, D. Diderot, J. Prèvèrt, R. Lerici, E. Montale, S. D Arrigo, S. Benni, D. Alighieri, F. G. Lorca, L. Malerba, G. Caproni, G. Guardigli a cura di Mariano Rigillo Scena e interventi visivi PAOLO PETTI costumi MANOLA ROMAGNOLI luci LUIGI ASCIONE musiche originali PAOLO COLETTA messa in scena MARIANO RIGILLO 1) L ouverture per pianoforte e violino ci introduce in un aristocratico salotto anni trenta per presentarci l incontro tra la contessa Pizzardini Ba e il suo amico (amante?) Aldo (Palazzeschi). Discutono più o meno animatamente per tentare di sconfiggere la mortale noia da cui la nobildonna è afflitta in maniera ossessiva. L incontro lascia malinconicamente aperto il tema della vita e dell amore, che viene scherzosamente proseguito dalle figure di Pulcinella e Colombina e le parole di Eduardo de Filippo ( L ammore ched è? ). La stessa domanda la pone il bambino al suo babbo nel brano che segue a firma di Renata Sellani ( Babb, co è l amor? ). 2) Il pianoforte e il violino eseguono il primo movimento (allegro - tema dell amore) della sonata appositamente composta dal maestro Paolo Coletta e portano sulla scena la donna sesso/gioiello di Denis Diderot (da ( I gioielli indiscreti ) che lascerà il suo testimone a Jacques Prèvert in dialogo con Roberto Lerici ( Questo amore ). 3) Il secondo movimento (adagio tema di mari e di viaggi) ci accompagna ai versi di Eugenio Montale ( Riviere ) e alla prosa arcaica e affascinante di Stefano d Arrigo e della sua Ciccina Circè (da Horcinus Orca ) e attraverso la grandiosità dei versi di Dante ( Ulisse ) si chiude con le immagini dei mari di Federico Garcìa Lorca e di Eduardo de Filippo. 4) L andante che segue (tema dei giorni) esalta l eros racchiuso in una seicento multipla con l ironica descrizione di un amplesso (da Il serpente di Luigi Malerba) e la semiseria, straordinaria avventura di De Pretore Vincenzo, ladruncolo eduardiano, portato da una barella d ospedale a un immaginario e personale Paradiso grazie all ignaro San Giuseppe da lui devotamente scelto come autorevole protettore. Stefano Benni ci racconta in pochi e scherzosi versi la trasformazione dell amore di coppia ( Le piccole cose ) In uno scompartimento di treno, con garbo e distaccato dolore si congeda da noi il viaggiatore cerimonioso e consapevole di Giorgio Caproni. 5) Quindi un corale concluderà la sonata e lo spettacolo, riportandoci alle nostre riflessioni sull oggi, con due brani tratti da Le luci d Algeri (Premio Flaiano 2000) di Gianni Guardagli. 9 febbraio 2013

6 Peppe Lanzetta " Prima vedere cammello" con Jennà Romano Uno spettacolo, crudo, nudo, ironico è spietato nello stesso tempo, è Prima vedere cammello. Dettato dalla condizione sociale del momento storico in cui viviamo. Anime che si confondono, si confrontano, si fondono nel teatro, nella letteratura e nella musicalità di una città come Napoli tutta immersa nel percorso artistico di Lanzetta. La forza prorompente di un attore, scrittore e in questa occasione anche fine dicitore in musica, fusa alla ricerca musicale di Jennà Romano leader dei Letti Sfatti che sul palco in una dimensione da "one man band" riesce ad avvolgere, scolpire e colorare il più istrionico Lanzetta degli ultimi anni. Monologhi esilaranti come "..è pulp..", "Lo sputo", amplificano la dimensione più surreale ironica e spietata di Lanzetta. Un omaggio a Jannacci in cui Lanzetta teatralizza Vincenzina e Jennà esegue Si vede. Con A Lampedusa o mare è nfuso si raggiunge l'apice di questa nuova dimensione di teatro canzone dell'attore napoletano; questo brano ha segnato l inizio della collaborazione con Jennà Romano che prosegue con un progetto discografico e multimediale che sarà edito nel prossimo anno. Nel progetto anche una collaborazione con Franco Battiato con cui Lanzetta duetta in Arriverà brano scritto a quattro mani con il cantautore siciliano. Momenti estratti da Infernapoli, il nuovo romanzo di Lanzetta (Premio Frignano 2011 ed. Garzanti) e da Ridateci i sogni, saranno invece interpretati da Rosalba Di Girolamo. Infine una intensissima Alla mia nazione di Pasolini verrà recitata, sputata, cantata da Lanzetta. Momenti unici fatti di rabbia, disincanto e di quella autoironia che esiste e persiste in quei posti che Lanzetta definiva Bronx napoletano.

7 22 febbraio 2013 Peppe Barra in Peppe Barra Racconta e con Salvatore Esposito Paolo del Vecchio - chitarra e mandolino Luca Urciulo - pianoforte e fisarmonica Peppe Barra Racconta è uno spettacolo che sintetizza le qualità di attore e cantante dell'artista partenopeo: il linguaggio fiabesco si combina con la gestualità dell'artista simbolo della napoletanità. Peppe Barra, cantante, attore teatrale, cinematografico e autore, consacra la sua popolarità negli anni '80 con "Peppe e Barra", scherzo in musica in due tempi scritto con Lamberto Lambertini e le musiche di Eugenio Bennato. Nello spettacolo, per la prima volta, si esibisce anche la madre Concetta Barra con la quale, da quel momento, genererà un fruttuoso sodalizio che porterà la compagnia "Peppe & Barra" a esibirsi perfino a Parigi e a Bombay. Lo spettacolo è la sintesi delle qualità di attore e cantante di Peppe Barra, uno spettacolo in cui Peppe opera una fusione e una trasformazione. Il linguaggio fiabesco si combina con la gestualità dell artista simbolo della napoletanità e si fonde con le musiche ed il canto di Peppe. All inizio, una voce dal buio, entra Peppe, diabolico affabulatore dalle mille voci, cantastorie per un pubblico di tutte le età, che ci guida in un magico viaggio attraverso il mondo pauroso e felice delle favole. La sua grande esperienza di cultore e di interprete esplode nei segreti labirinti della tradizione campana. Per queste antiche strade musica, canto e parole si fondono in un tutt uno. E allora il pubblico ammaliato dal suono del dialetto, e dalle note che avvolgono ogni parola, verrà irretito, come un bambino, dalle storie comiche sapienti e barocche.

8 2 marzo 2013 Arca Azzurra Teatro presenta Isa Danieli In Fragile regia di Isa Danieli al pianoforte Carla Ardito Cristalli di memoria che cambiano la luce dove scorre il tempo Parole, parole che hanno peso e forza se chi le ascolta gli dà il colore giusto. E se la voglia prepotente di cantarlo il colore dell amore fosse oggi più legittima? Io non voglio dare una così grossa responsabilità ad una canzone, ma non sono a volte le canzoni o le poesie cantate che hanno segnato un amore un ricordo, un dolore? E non è forse vero che la musica, antica o moderna che sia, ha unito intere generazioni? E allora io stasera sono qui con voi per cantarceli questi ricordi, queste emozioni, diventate così Fragili appunto, sotto il peso di un linguaggio che ha imbarbarito anche i rapporti tra la gente. Perciò a nuvole basse e leggere voglio affidare il saluto per un tempo migliore di questo. Isa Danieli

9 16 marzo 2013 Giuseppe Zeno Recital Per inseguire il suo sogno Giuseppe Zeno, nato a Ercolano, cresciuto a Vibo Valentia, è arrivato a Roma a 19 anni con 150 mila lire e un quaderno di ricette. Diventa un noto volto televisivo grazie al successo di Rossella, e poi ancora Squadra antimafia 3 e al cinema con Il sesso aggiunto e ancora Pane e libertà, il clan dei camorristi. Il giovane e bravo attore, famoso ai più come protagonista di fiction tv torna al suo vecchio amore, il teatro, regalando al pubblico del MAV un inedita ricerca sui più grandi artisti di tutti i tempi. Uno spettacolo tutto da scoprire.

10 6 aprile 2013 Doppia Effe Production srl presenta UOMINI Sull Orlo di Una Crisi di Nervi 2 LA VISITA di Galli & Capone con in o.a. GIUSEPPE CANTORE ANTONIO FRIELLO LUIGI RUSSO BARBARA TABITA con la partecipazione di GINO RIVIECCIO Regia Luigi Russo La Storia Pino, Ciccio e Nicola, sono tre uomini separati dalle rispettive mogli, con grandi difficoltà lavorative. Dei tre solo Ciccio, ha un lavoro fisso, mentre gli altri due, un musicista e un architetto, non se la passano molto bene. Le precarie condizioni economiche costringono, quindi, i tre, a vivere insieme nella villetta del nonno di Pino, formando un nucleo familiare atipico ma di drammatica attualità. Una domenica mattina torna Gianni, il quarto amico, fuggito sei mesi prima con una splendida ragazza, credendola il vero amore e dopo aver rubato ventimila euro dal posto di lavoro. Purtroppo la relazione clandestina è durata solo sei mesi. E disperato, avvilito, senza soldi, senza casa, ricercato dalla polizia per il furto, spera di trovare sostegno e aiuto nei vecchi amici, i quali sono disperati come e più di lui. Insieme formano un quartetto di uomini molto in crisi. Pino ha un attacco di panico violento, sta così male che devono chiamare un dottore. Dopo poco arriva una splendida ragazza che tutto sembra tranne un dottore, visita Pino ma anche gli altri tre uomini presenti, terrorizzandoli con diagnosi di malattie serie e preoccupanti. Nel finale però la dottoressa rivela la sua vera identità Note di Regia Uomini sull Orlo di una Crisi di Nervi, scritto da Rosario Galli e Alessandro Capone nel 1994 è stato uno spettacolo di successo, che ha avuto numerose edizioni di grande prestigio. Dieci anni dopo, la coppia di autori, scrisse quello che oggi viene definito il sequel, il seguito, cosa rara in teatro, pensando di avere ancora qualcosa da dire riguardo i quattro uomini ormai in piena crisi. Così nacque Uomini sull Orlo di una Crisi di Nervi 2- La Visita, collocando la storia sei mesi dopo il primo episodio. Come nella prima commedia si raccontano esistenze fragili che non possono più contare su nulla se non sulla solidarietà complice ed obbligata, di uomini alla deriva, privi di ancoraggio. Ora sono tutti separati dalle rispettive mogli e in un equilibrio psichico ancor

11 più precario. Vivono, infatti, una realtà molto attuale, in cui i ruoli uomo donna sono in piena crisi, ribaltati e confusi. Uomini dal cuore infranto, dalla battuta pronta, con un lato femminile (che li porta a preoccuparsi della zuppa di pesce anche in situazioni estreme), disillusi, pigri ma anche pieni di malinconia e bisognosi di affetto. Si affronta così una critica e una sensibilizzazione per l universo maschile che ha tanto bisogno di sentimenti veri, grandi valori, belle donne e partite a poker quanto di figli e carezze.la pièce regge sugli istinti più bassi ma anche buffi che a volte regolano il comportamento umano, specie quello maschile; prova a coglierne le debolezze, sottolinearne le sfumature, esaltarne i difetti e raccontarne la cattiveria, quella goliardica che esiste solo tra amici veri, specie in situazioni di difficoltà reciproca, lasciando largo spazio ad echi di commedia all italiana. Luigi Russo

12 20 aprile 2013 L erba cattiva non muore mai di e con Enzo Gragnaniello e Bruno Colella Un affermato e stimato musicista di prestigio nato nel vicolo più stretto di Napoli, con alle spalle una vita spericolata di quelle vere, decide insieme ad un suo amico autore, regista cinematografico e teatrale ma anche attore e produttore anch egli nato a Napoli con attuale residenza in nord Europa, di scrivere uno spettacolo teatrale tutto su di lui da portare in giro nei teatri più importanti d Italia. E questo il pretesto che ci permette di imbastire uno spettacolo che contenga oltre naturalmente alla musica e alle canzoni di Gragnaniello, anche una sostanziosa parte recitata che poi sono i dialoghi fra i due artisti quando seduti davanti ad una scrivania piena di fogli, spartiti e libri di vari autori del novecento cercano non senza difficoltà di scrivere il loro copione. La messa in scena si muove quindi su tre piani, quello musicale quando Enzo accompagnato da tre musicisti canta le sue canzoni, quello della prosa quando si cimenta nei duetti con Colella, e quello audiovisivo quando sulle due grandi pareti mobili, unici elementi di scenografia, vengono proiettate immagini e filmati di repertorio insieme ad opere originali di video artisti internazionali selezionate dall elettronic art cafè di Umberto Scrocca e Achille Bonito Oliva. Enzo e Bruno ripercorrono quindi attraverso una specie di seduta psicanalitica divertente e surreale la vita del musicista, le avventurose fughe a Milano, gli amori, le gioie, i pericoli e il divertimento, gli anni settanta, il passaggio per la cultura orientale, ma anche le sue collaborazioni con artisti come Mia Martini Roberto Murolo, Ornella Vanoni, Boccelli ed altri (di cui vedremo spezzoni e frammenti di video proiettati), la canzone classica napoletana, la sceneggiata, Eduardo, Totò Viviani, Lorca, i poeti della beat generation. Enzo canta, recita e scherza con il suo amico co-autore, muovendosi in una specie di scatola magica fatta di ricordi, corridoi di luce, zone d ombra, suoni ed esplosioni di colori, con la forza e la fragilità di un incantatore di serpenti a sua volta incantato, che conosce bene la vita. Quando per la prima volta vidi un concerto di Enzo Gragnaniello, notai subito le sue grandi doti di attore. Il suo modo sicuro di tenere la scena, il suo sguardo pensieroso e scugnizzo, le sue pause sornione e un po divertite quando a tratti si rivolgeva al pubblico con poche parole intense. Quella presenza così forte e sanguigna, insieme alla trama avventurosa della sua, vita mi fecero venire voglia di raccontare tutto ciò all interno di un vero e proprio copione teatrale, in cui, l attore protagonista Enzo Gragnaniello, potesse raccontarci, le storie e i personaggi di quella Napoli, magica ed estrema a metà fra inferno e paradiso, musa ispiratrice di molte delle sue opere, ma potesse anche affrontare classici a lui cari come Viviani, Brecht, Pessoa ed alcuni versi dei poeti della beat generation. Bruno Colella

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente laboratorio teatrale con serata finale per gli studenti di Medicina della Seconda Università di Napoli Premessa La medicina

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Il Teatro Scarpetta di Casoria, di Luciano Medusa, presenta in anteprima la programmazione

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Uno spettacolo teatral-musicale per bambini per proporre in modo allegro e divertente l ascolto, dal vivo, di brani importanti di musica classica. Lo spettacolo si

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

Più forte del destino

Più forte del destino Più forte del destino tra camici e paillettes la mia lotta alla sclerosi multipla uno spettacolo scritto e interpretato da Antonella Ferrari liberamente tratto dall omonimo libro edito da regia di Marco

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

presentano SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro PFA FILMS ENJOY MOVIES una produzione

presentano SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro PFA FILMS ENJOY MOVIES una produzione Pier Francesco Aiello presentano Andrea de Liberato SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro una produzione PFA FILMS ENJOY MOVIES Quattro giovani adulti dei nostri giorni, affamati da un avvizzita speranza

Dettagli

ACCADEMIA D'ARTE DRAMMATICA TEATRO BELLINI

ACCADEMIA D'ARTE DRAMMATICA TEATRO BELLINI ACCADEMIA D'ARTE DRAMMATICA TEATRO BELLINI BANDO DEL CONCORSO D'AMMISSIONE AL TRIENNIO ACCADEMICO 2014/2016 1 INFORMAZIONI GENERALI L'Accademia di Recitazione del Teatro Bellini, nata nel 1988 per volontà

Dettagli

Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati.

Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati. Aggiungi un posto www.teatrodellearti.it Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati. Indice Presentazione Il teatro delle Arti Fabbrica

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino

Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino Pensierini Storie cliniche in forma di pensierini Alessandro Lombardo Psicologo Psicoterapeuta Torino introduzione Ogni storia è storia a sé Nel mio lavoro di psicoterapeuta sono molte le storie che incontro,

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO"G. CAVALCANTI " LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014!

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADOG. CAVALCANTI  LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014! SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO"G. CAVALCANTI " LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014! Giornata della lettura nella scuola Cavalcanti RESPONSABILE DEL PROGETTO: Docente bibliotecaria Donatella Di Nardo ORARIO

Dettagli

Mariantò cronaca di una vita!

Mariantò cronaca di una vita! Mariantò cronaca di una vita! Maria Antonietta Di Falco MARIANTÒ CRONACA DI UNA VITA! www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Antonietta Di Falco Tutti i diritti riservati Dedicato alla mia meravigliosa

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

Abitare. le metropoli ", le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi " ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag.

Abitare. le metropoli , le foto e il libro di Basilico. AlMaxxi  ritratto da Toni Thorimbert. Basilico MAXXI. L ' anticipazione a pag. Diffusione : 189861 Pagina 1: AlMaxxi " Abitare le metropoli " le foto e il libro di Basilico L anticipazione a pag. 21 LUIGI MORETTI Due scatti della mostra che ha inaugurato il museo nel maggio 2010

Dettagli

Tocco d artista per dieci grandi classici

Tocco d artista per dieci grandi classici Tocco d artista per dieci grandi classici NOVITÀ Diec tra i più celebrati e amati si presentano in una veste inedita e preziosa, firmata da Tullio Pericoli. ORIGINALITÀ Il tratto elegante, ironico e vibrante

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

e su di me si chiude un cielo

e su di me si chiude un cielo PUGNI e su di me si chiude un cielo un video di ANDREA ADRIATICO per teatridivita film selezionato per la STORIE ANDREA ADRIATICO Andrea Adriatico è nato a L'Aquila il 20 aprile 1966. Diplomato all'accademia

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA. Spettacolo Tentazioni, omaggio a Hieronymus Bosch. 1. Genere: teatro di figura, animazione a vista di marionette scolpite in legno

SCHEDA DIDATTICA. Spettacolo Tentazioni, omaggio a Hieronymus Bosch. 1. Genere: teatro di figura, animazione a vista di marionette scolpite in legno SCHEDA DIDATTICA Spettacolo Tentazioni, omaggio a Hieronymus Bosch Compagnia : Il Dottor Bostik/Unoteatro 1. Genere: teatro di figura, animazione a vista di marionette scolpite in legno 2. Testo e regia:

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo

Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo Gabriele Ciampi, compositore e direttore d orchestra vive a Los Angeles. La sua musica combina elementi tipici del post-minimalismo e classicicsmo con la tradizione del romanticismo russo. Le sue composizioni

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ANDREA BELLACICCO ATTORE GIOIESE A DISNEY CHANNEL-foto. Scritto da Dalila Bellacicco Venerdì 09 Novembre 2012 07:41

ANDREA BELLACICCO ATTORE GIOIESE A DISNEY CHANNEL-foto. Scritto da Dalila Bellacicco Venerdì 09 Novembre 2012 07:41 Andrea Bellacicco, giovane attore gioiese, su Disney Channel nella serie televisiva Tour, nelle vesti di Justin, ha conquistato nei giorni scorsi, un prestigioso riconoscimento: il Premio Off - Teatro

Dettagli

Il ritorno dei Burattini di Luzzati e Cereseto in stile operetta LA FAVOLA DEL FLAUTO MAGICO di W. A. Mozart

Il ritorno dei Burattini di Luzzati e Cereseto in stile operetta LA FAVOLA DEL FLAUTO MAGICO di W. A. Mozart Il ritorno dei Burattini di Luzzati e Cereseto in stile operetta LA FAVOLA DEL FLAUTO MAGICO di W. A. Mozart una favola in musica con i burattini di Bruno Cereseto disegnati da Emanuele Luzzati Con Alessandro

Dettagli

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione è un progetto Nel cuore medievale di una città come Bevagna, frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli

Dettagli

PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ

PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ MUSICA DI GENERI DIVERSI ED ETEROGENEI Jazz, Blues, Pop, Etnica, World

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it

SEMINARI E CORSI 2011. www.lafabbricadarte. it SEMINARI E CORSI 2011 www.lafabbricadarte. it Corsi per bambini e ragazzi PICCOLA ACCADEMIA TEATRALE Corsi per adulti SEMINARI DI RECITAZIONE PICCOLA ACCADEMIA MUSICALE SEMINARI DI PUBLIC SPEAKING COMPUTER

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "Licinio Refice " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO REGIA DEL TEATRO MUSICALE

CONSERVATORIO DI MUSICA Licinio Refice  FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO REGIA DEL TEATRO MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA "Licinio Refice " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO REGIA DEL TEATRO MUSICALE PROFILO PROFESSIONALE: Il corso si propone di formare registi per

Dettagli

Progetto : Letizia Gambi Blue Monday

Progetto : Letizia Gambi Blue Monday ARTIST SHARE Chi è ArtistShare? : ArtistShare,fondata da Brian Camelio, è una piattaforma che connette artisti con appassionati (fans) al fine di condividere il processo creativo e finanziare la creazione

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 3 Via don Minzoni, 244 SANT ANNA 55100 LUCCA C.F. 92051740469 0583/581457 Fax : 0583/581997 ex DD n. 3 di Lucca 0583/584388 Fax: 0583/419187 ex Scuola secondaria 1 Carlo del

Dettagli

Collegio S. Giuseppe - Istituto De Merode. Via S. Sebastianello, 1-00187 Roma - Tel. 06 699 225 05 - Fax 06 67 80 317 www.sangiuseppedemerode.

Collegio S. Giuseppe - Istituto De Merode. Via S. Sebastianello, 1-00187 Roma - Tel. 06 699 225 05 - Fax 06 67 80 317 www.sangiuseppedemerode. benvenuti al varieta Collegio S. Giuseppe - Istituto De Merode Via S. Sebastianello, 1-00187 Roma - Tel. 06 699 225 05 - Fax 06 67 80 317 www.sangiuseppedemerode.it Attori Vincenzo Carbone Totò Mattia

Dettagli

Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione.

Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione. Finalità. Sensibilizzare al rispetto di genere per prevenire forme di discriminazione. Obiettivi. Suscitare curiosità verso l altro. Indagare sulle diversità e i ruoli. Riconoscere e valorizzare le differenze.

Dettagli

News > Italia > Cultura - Venerdì 17 Gennaio 2014, 13:30

News > Italia > Cultura - Venerdì 17 Gennaio 2014, 13:30 "VoicesTV: " Lo spettacolo in un click Massimo Natale ci presenta 'VoicesTV' la pay tv dello spettacolo in risposta alla crisi dello spettacolo" Maria Chiara Strappaveccia «Migliaia di persone sono lo

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera.

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. OLYCOM INTERVISTA Ennio Morricone A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. Il 16 giugno Ennio Morricone è a Monza nei Giardini di Villa Reale per

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTO ACCOGLIENZA A SCUOLA SIAMO TUTTI AMICI Fermani Roberta Nocelli Rita - Grassi Katia Bambini di 2 anni e mezzo e 3 anni Sezioni D e E Il progetto Accoglienza

Dettagli

ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE

ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, e il sogno del Maestro Rotella è VOLARE. Il desiderio di volare con le

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

UNIVERSITÀ DI MACERATA - 26 NOVEMBRE 2013 LA RELAZIONE CUORE DELLA TRANSAZIONE: DA LEGNO E METALLO A FUOCO E CONNESSIONI.

UNIVERSITÀ DI MACERATA - 26 NOVEMBRE 2013 LA RELAZIONE CUORE DELLA TRANSAZIONE: DA LEGNO E METALLO A FUOCO E CONNESSIONI. LA RELAZIONE CUORE DELLA TRANSAZIONE: DA LEGNO E METALLO A FUOCO E CONNESSIONI. IL CASO EKO Giovanni Matarazzo Responsabile Marketing, Comunicazione e Media Eko Music Group SpA Oliviero Pigini Un punto

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO San Salvatore Telesino Castelvenere Anno scolastico 2015/2016 Scuola dell infanzia Curriculum annuale Il se e l altro Contenuti Traguardi Giochi per imparare i nomi

Dettagli

Prima versione 25 maggio 2010. La Banda Di Nino. Cortometraggio / 2010 / 15 Min. / HD

Prima versione 25 maggio 2010. La Banda Di Nino. Cortometraggio / 2010 / 15 Min. / HD Prima versione 25 maggio 2010 La Banda Di Nino Cortometraggio / 2010 / 15 Min. / HD Relazione Riassunto 2 Titolo del Corto LA BANDA DI NINO Scritto da: Bea Regina Schulz & Michele Oliveri Regia Bea-Regina

Dettagli

Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza

Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza PANORAMA.IT Nicola Brunialti: credo che l ironia sia l unica salvezza Io l ho minacciato di defollowarlo su Twitter (il social dove l ho scoperto e dove ho stretto un legame di simpatia) un centinaio di

Dettagli

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA.

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. TEST LIVELLO B1 QCE NOME COGNOME. CLASSE.. DATA.. COMPRENSIONE ORALE DETTATO. ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. 1.. Fabio e Barbara si incontrano A) alla stazione di Pisa. B) all aeroporto di

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME Premessa In riferimento al Progetto Educativo e alle Indicazioni Nazionali, l'insegnamento della Religione

Dettagli

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO MUSUMECI GRECO PIAZZA CAPRANICA - SABATO 11 GIUGNO 2011 DALLE 12,00 ALLE 24,00 con il contributo di 13.05.2011 1 LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. ilaria gonano piazza patriarcato, 3 33100 udine - tel. 0432/279767; cell. 338.6282075 mail ilaria.gonano@provincia.udine.

PROVINCIA DI UDINE. ilaria gonano piazza patriarcato, 3 33100 udine - tel. 0432/279767; cell. 338.6282075 mail ilaria.gonano@provincia.udine. PROVINCIA DI UDINE NOTIZIE PER LA STAMPA --------------------------------------------------------------------------------- comunicato del 22 febbraio 2010 A PALAZZO BELGRADO LA PROIEZIONE DELLA PELLICOLA

Dettagli

Un tempo lo si respirava forte ed intenso in ogni angolo di paese,

Un tempo lo si respirava forte ed intenso in ogni angolo di paese, Un tempo lo si respirava forte ed intenso in ogni angolo di paese, in particolare nelle calde giornate estive e netta era percezione dello stretto legame tra la terra e l uomo. Il Profumo del Fieno evoca

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

FATECE LARGO CHE PASSAMO NOI

FATECE LARGO CHE PASSAMO NOI presenta FATECE LARGO CHE PASSAMO NOI Stornelli e canzonette de Roma nostra con Francesca Targa, Paola Canestrelli, Franco Pierucci Gli stornelli, i sonetti, le pasquinate, le ricette della tradizione

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Luca Uslenghi Teatro dei Bambini Via Lario, 17 20159 Milano tel/fax 02.60830199 contatto Luca Uslenghi info@lucauslenghi.com www.lucauslenghi.com LA SCATOLA DEI GIOCATTOLI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 Il 6 giugno arriva il "Gatto" Jerry Calà con uno straordinario spettacolo Sanremo - L appuntamento è per venerdì 6 giugno nel teatro dell Opera del Casinò alle ore 21.00

Dettagli

ROSE E ROSSETTI ROSES ET ROUGE A LEVRES ROSES AND LIPSTICKS

ROSE E ROSSETTI ROSES ET ROUGE A LEVRES ROSES AND LIPSTICKS ROSE E ROSSETTI ROSES ET ROUGE A LEVRES ROSES AND LIPSTICKS bois de rose rose e rossetti COLORE DEFINIZIONE E MAGIA Bois de Rose - Rose e Rossetti, sono i due concetti in cui Chiara Fantig fa confluire

Dettagli

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE.

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE. PROGETTO TEATRALE finché morte non ci separi! GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE NO F days ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY 5 superiori luoghi del fare istituti Il progetto Settimana

Dettagli

Offerta Didattica 2014/2015. www.tappetovolante.org 081 8631581 3391888611

Offerta Didattica 2014/2015. www.tappetovolante.org 081 8631581 3391888611 Offerta Didattica 2014/2015 www.tappetovolante.org 081 8631581 3391888611 La scuola va a teatro... con Tappeto Volante! La gita scolastica è da sempre considerata dagli studenti un appuntamento atteso

Dettagli

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri C ERA UNA VOLTA ULISSE Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri OMERO, ODISSEA traduzione di G.A.PRIVITERA

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Music Day a Roma, mostra mercato del collezionismo musicale- di Roberto Bob Tacconelli

Music Day a Roma, mostra mercato del collezionismo musicale- di Roberto Bob Tacconelli 2 Giornata del Collezionismo Musicale Mostra mercato vinili CD Manifesti Strumenti musicali Hi-Fi Editoria Musicale 1 / 5 ROBERTO BOB TACCONELLI, testo e foto Al C.S. Seraphicum di Roma Eur si è svolta

Dettagli

LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO?

LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO? LA PATERNITÀ NASCE COL NEONATO? Convegno IRIS Non c è 2 senza 3 - Milano, 8 febbraio 2010 Alberto Pellai, Medico PhD, Psicoterapeuta dell Età Evolutiva Dipartimento di Sanità Pubblica Facoltà di Medicina

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

ANIMAZIONE TEATRALE. Le Proposte

ANIMAZIONE TEATRALE. Le Proposte ANIMAZIONE TEATRALE Uno degli aspetti rilevanti dell attività di Eventi Culturali è l animazione teatrale nelle scuole, nei centri di aggregazione giovanile, nelle strutture protette per disabili mentali

Dettagli

1.1 Opera multimediale come software

1.1 Opera multimediale come software Possibile qualificazione dell opera multimediale in base alle categorie di opere dell ingegno: software; opera cinematografica; banca di dati; opera letteraria Dopo aver affrontato un possibile inquadramento

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

Iniziative ed eventi

Iniziative ed eventi 30/08/2013 INDICE RASSEGNA STAMPA 30/08/2013 Fiesole Nazione Firenze 30/08/2013 p. 19 Ai ladri piace dolce, furto in pasticceria 1 Iniziative ed eventi Nazione Firenze 30/08/2013 p. 27 Leo Boni e Franco

Dettagli

Magica mente. Il flauto magico. ovvero. suona nelle classi QUINTE della SCUOLA RODARI

Magica mente. Il flauto magico. ovvero. suona nelle classi QUINTE della SCUOLA RODARI Magica mente ovvero Il flauto magico suona nelle classi QUINTE della SCUOLA RODARI Il motto per le insegnanti coinvolte nel progetto:...del resto lei sosteneva vi fosse una correlazione fra una classe

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it Compagnia delle Ombre www.compagniadelleombre.it Chi Siamo La Compagnia delle Ombre nasce dal fortunato incontro di professionisti con diversi ruoli e competenze: registi, attori, sceneggiatori, formatori

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli