MI TUFFO? O NON MI TUFFO? CAMBIO DI PROGRAMMA...MA NON TROPPO!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MI TUFFO? O NON MI TUFFO? CAMBIO DI PROGRAMMA...MA NON TROPPO!"

Transcript

1 MI TUFFO? O NON MI TUFFO? Cari lettori, siamo giunti alla fine della seconda settimana di Estate Ragazzi... Ora manca solo lo sprint finale fino a venerdì che concluderemo questa bellissima esperienza con la Messa e la Festa Finale... Siete carichi vero?! Questa settimana a causa del maltempo ci sono state delle variazioni al programma che era stato precedentemente definito. I piccoli si sono spostati dalla parrocchia di San Gioacchino a quella di Santa Maria Madre della Chiesa mentre i grandi? I grandi hanno traslocato nella parrocchia di Sant'Eugenio vicino alle Scuole Medie Carracci. Purtroppo il mercoledì in BUFFALO BILL E IL LONTANO WEST Dopo un inizio settimana tremendo e con la gita del giovedì a rischio, pensavamo di dover saltare la mitica gita in piscina. Ed invece il tempo clemente ci ha concesso questa opportunità. Siamo andati a Tolè, partendo con molta calma verso le 9.30 e siamo arrivati a destinazione un oretta più tardi. I bambini non si tenevano dalla sfrenata voglia di entrare in acqua, ma appena entrati si sono accorti che forse sarebbe stato meglio aspettare il primo pomeriggio per immergersi e divertirsi sfrecciando ad alte velocità sui vari scivoli. L acqua era ge-la-ta. Molto presto abbiamo pranzato (orario da ospedale e forse anche peggio), in modo tale che potessimo entrare un po in acqua almeno prima del ritorno. CAMBIO DI PROGRAMMA...MA NON TROPPO! Finalmente ce l abbiamo fatta e abbiamo assistito a gare di velocità sugli scivoli, mitiche partite a carte tra animatori per decidere a chi sarebbe toccato il turno di guardia sugli scivoli, partite a torello fra bambini e animatori o ragazzi contro ragazze. Questa fantastica gita è terminata con il ritorno in pullman verso lo stesso luogo da cui era cominciata, ossia Santa Maria Madre della Chiesa. Sara Cacciari p.s. mancava il nostro fotografo ufficiale e quindi dovete accontentarvi delle foto fatte da noi piscina per i grandi non c'è stato, perché troppo freddo per una bella nuotata!!! In compenso però giovedì i grandi sono andati in piscina a Tolè a rinfrescarsi un pochino! Per quanto riguarda i piccolini, giovedì dovevano andare in Seminario per partecipare all'evento Festa Insieme in compagnia di altre parrocchie, ma alla fine c'è stato un cambio di programma: sono andati a Sant'Eugenio a trascorrere un'intera giornata ricca di tornei e di giochi super divertenti! Questa settimana è stata molto faticosa sia per i bambini, costretti a stare (Continua a pagina 2) Redattori Gaia Bertuzzi Chiara Poluzzi Michele Ancarani Giovanni Amoroso Jacopo Menegatti Giacomo Gamberini Marco Rossetti Cecilia Sassi Simone Corazza Elisa Cricchio Greta Flore Cecilia Dall Olmo Margherita Fochi Davide Guida Leonardo Pezzoli Luca Catapano Alessandro Costa Filippo Bignami Gregorio Masini Teresa Amendolara Gennaro Masucci Giovanni Corazza Letizia Bressan Virginia Bacci Emanuele Morotti Sara Cacciari Lorenzo Dosi Debora Buongiono

2 (Continua da pagina 1) sempre dentro a causa del maltempo, sia per noi animatori perché alcuni di noi impegnati a recitare o a preparare la preghiera si dovevano spostare velocemente da una parrocchia all'altra, sia per tutti gli adulti dei laboratori e dello staff perché hanno dovuto trasferire tutta le loro cose da una parrocchia all'altra. Per cui mi sento di fare un ringraziamento speciale a tutti loro, ai bambini perché sappiamo bene quanto per loro sia difficile stare fermi e sempre dentro un luogo chiuso, agli animatori, allo staff, ai responsabili di laboratorio e ai genitori che hanno accolto questa variazione di programma senza nessuna esitazione! GRAZIE DI TUTTO! Tutto, nonostante il maltempo, è stato fatto: giochi a stand, tornei, laboratori, preghiera, scenetta, bans e inno. Si è cercato di non modificare troppo la giornata tipica dell'estate Ragazzi! La giornata era strutturata così: al mattino le attività iniziavano come sempre ballando l'inno di Buffalo Bill e anche alcuni bans. Successivamente i piccoli, a Santa Maria Madre della Chiesa, iniziavano subito con un Grande Gioco valido per la classifica finale mentre i grandi, a Sant Eugenio, con la Preghiera e lo Spettacolo presentato dagli animatori sul tema di Buffalo Bill. Una volta finita la Preghiera e la Scenetta dai grandi, gli animatori coinvolti in queste due attività si spostavano con le macchine di Rosa e di Don Marco a Santa Maria per presentarle ai piccolini. Verso le 12,30 si pranzava e dopo pranzo ci si riposava davanti a un bel film/ cartone... Ai ragazzi però veniva richiesto di stare super attenti a vedere il film perché gli animatori avevano preparato delle domande difficilissime sul film valide per la classifica!!! Dopo il film, a Santa Maria i piccoli si dividevano nelle proprie squadre per fare i giochi a stand, mentre a Sant Eugenio i grandi si dividevano nei laboratori a cui si erano iscritti. Dopo la merenda si invertivano le attività, per cui i piccoli facevano i laboratori, mentre i grandi i giochi a stand/ tornei. La giornata si concludeva con l'inno e i saluti! Cari lettori è arrivato il momento di salutarci ma non mancate al prossimo appuntamento dell'ultima settimana di Estate Ragazzi ricca di sorprese e tanto divertimento! Chi vincerà Estate Ragazzi 2014? Lo scopriremo la prossima settimana! Chiara Serafini Master Chef Si preparano pizzette, dolci, piatti prelibati tipo nouvelle cuisine. Questo è il laboratorio che a noi di giornalino piace di più, anche perché il venerdì siamo stati scelti per decidere chi come gruppo di cuochi provetti ha preparato il piatto migliore. Old Aamerica Qui sembra di tornare indietro nel tempo. Si costruiscono taccuini, braccialetti, porta borracce e anche gilet. Sotto la guida attenta dei responsabili, qui trovano spazio anche animatori maschi che, con maestria, lavorano abilmente anche all uncinetto. Sport Partite strabilianti di calcio, pallavolo, basket, pallamano, tornei di atletica, ping pong, biliardino, dodgeball. Ampia scelta per futuri atleti che provano a cimentarsi in queste specialità, cercando di trovare quella che meglio gli si addice. Chissà che non saltino fuori dei veri MEGA SUPER ULTRA LABORATORI Giornalino Si preparano domande per interviste, si descrivono le olimpiadi del venerdì, si fanno disegni, concorsi, test e soprattutto al venerdì interviste a personaggi famosi e giudici di di Master Chef. Come ben potete immaginare, il nostro compito è rompere le scatole agli altri laboratori.e poi di settimana in settimana esce il numero del giornalino sul sito web della parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa, per far vedere cosa succede ad Estate Ragazzi. Pag 2

3 Questa edizione di Estate Ragazzi ha portato una sorpresa a noi del laboratorio di giornalino. Siamo stati scelti per decidere quale piatto migliore è stato creato nel laboratorio di cucina. Il tutto si svolge l ultimo giorno della settimana, di venerdì, sia per il turno dei piccoli che per quello dei grandi. Due/tre ragazzi preparano un piatto e noi, come giuria, dobbiamo scegliere qual è il migliore: i tre criteri sono la presentazione, il nome ed il gusto. Quindi la parte più divertente è che se magna e, onestamente, dobbiamo dire che siamo rimasti molto sorpresi dalla bontà di ciò che è stato preparato. In questa settimana, per i grandi è stato scelto il piatto Il dolce del West, mentre per i piccoli Il piatto del Far West. Pag 3

4 La Bibbia storia di uomini Individuare i nomi dei sei uomini descritti nei profili e poi riportarli, uno attaccato, all altro nella tabella, partendo dal personaggio più antico e arrivando a quello più recente (indicazioni temporali ed iniziali del nome possono essere di aiuto). 1. Venne lasciato nelle acque del fiume Nilo e cresciuto da egiziani, protetto dalla figlia del faraone. Vide le sofferenze del suo popolo e per lui questo segnò l inizio di una vocazione. 2. Gli apparve in sogno Dio a Gabaon e gli disse Chiedimi ciò che io devo concederti. Lui chiese un cuore che sapesse distinguere il bene dal male. 3. E l ultimo dei figli di Iesse, e venne consacrato futuro re di Israele da Samuele, e sarà proprio lui a sconfiggere Golia E in arrivo la nuova rivoluzione sul campo della moda. Vi presentiamo il nuovo incredibile Cappello texano lavandino. Stanchi del caldo stressante che i cappelli normali non riescono ad eliminare? Allora vi aspettiamo per potervi rendere felici e tranquilli, senza quella sensazione di sudore che infastidisce e provoca nervosismo.basta la sola parola lavandino e parte immediatamente l acqua che refrigera l interno del cappello, portando una sensazione di almeno una ventina di versione senza il laccio con Affrettatevi perché questo tipo limitata. E ricordatevi: Con il cappello lavandino Potrete scordarvi il caldino Cosicché il testino Sempre funzioni benino benessere che perdura per minuti.esiste anche la chiusura sotto il mento. di cappello è in edizione 4. Figlio di Terach di Ur, il Signore gli ordinò di lasciare il suo paese e muoversi verso il paese che il Signore stesso gli indicherà. E il padre della fede dei tre grandi monoteismi. 5. E il profeta più conosciuto di Israele ed è suo il libro più lungo della Bibbia (66 capitoli). 6. E uno dei dodici profeti minori di Israele, quasi sconosciuto. Nel suo libro leggiamo I vostri anziani faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni. Linea del tempo dei sei personaggi precedenti: Non più buuuum, ma ahi!!! Eccoci qua con il nuovo tipo di colt, adatta a chiunque affronti situazioni di difficoltà. Partiamo subito dalla comodità della presa e del grilletto con un morbido cuscinetto, che vi farà scordare i calli alle dita. E poi, passiamo al contenitore dei cactus, in cui essi vengono trasformati in piccole palline, grandi come denti, così si possono sparare più colpi, senza caricare continuamente. E infine il buco da cui esce il cactus è molto elastico, e quindi è possibile programmare la pistola inserendo la misura delle palline pelose e spinose che si vogliono sparare. L unico inconveniente è che questa pistola funziona solo con cactus texani, ma niente paura: contattandoci con il telegrafo elettrico Morse, possiamo arrivare da voi a consegnarvi il materiale, con le nostre diligenze, in pochissimi giorni a.c. circa 1250 a.c. circa 1050 a.c a.c. 721 a.c. 400 a.c. circa A M D S I G Pag 4

5 Un insolita settimana Questa seconda settimana di Estate Ragazzi ha riservato una sorpresa particolare. Invece che il solito tran tran (con i più grandi a Santa Maria Madre della Chiesa al mattino, che prima di pranzo raggiungono i piccoli a San Gioacchino), causa previsioni del meteo infauste, si è pensato di cambiare programma. I grandi, per tutta la giornata, sono stati a Sant Eugenio (ringraziamo don Mirko Corsini per la sua disponibilità ad offrirci i locali parrocchiali per questa seconda settimana), mentre i più piccoli sono rimasti a Santa Maria Madre della Chiesa. Siamo rimasti sorpresi degli spazi presenti a Sant Eugenio: una bellissima palestra e, al primo piano, un grandissimo spazio dove possono sistemarsi quasi tutti i nostri laboratori pomeridiani. Questa volta un ringraziamento particolare, oltre agli animatori, va esteso agli adulti che partecipano a Estate Ragazzi (chi si occupa dell accoglienza e del saluto finale, chi del pranzo e delle merende, chi dei laboratori, chi delle pulizie), che si sono mostrati disponibili a fare da spola tra Sant Eugenio e Santa Maria Madre della Chiesa per il normale svolgimento di Estate Ragazzi. E un altro grande grazie ai genitori che hanno compreso immediatamente il perché di tale decisione, e hanno contribuito a rendere più agevole il tutto. Speriamo in una terza settimana più clemente, in modo da poter riprendere il normale svolgimento di questa meravigliosa attività estiva. Buon Estate Ragazzi a tutti La redazione del giornalino Pag 5

6 come ti chiami? Federico Bizzaro Francesca Cavana Clara Gallozza Michele Iannello Se fossi un ladro, quale cosa ruberesti, e perché? Lamborghini, perché è bellissima Lamborghini Uragan, perché è bellissima Abercrombie, per i modelli Lamborghini Veneno, perché è la più costosa Se fossi un animale, quale vorresti essere e perché? Un leone, perché è il re della savana Un lupo perché misterioso La pantera perché aggressiva Un gatto, perché è agile e ha sette vite Cosa cambieresti di ER? Le forbici, perché non tagliano La merenda, perché vorrei tutti i giorni la Nutella I pennarelli, perché non funzionano Jacopo Menegatti Chi è l'animatore più agile? Federico Gualandi Giacomo Gambini Sara Cacciari Sergio Muratori Sei l'uomo/donna più ricco/a del mondo. Le prime tre cose che faresti Giro del mondo, villa con piscina e comprerei anche una squadra NBA Una villa con piscina, jet privato e campo da calcio Una vacanza alle Maldive, vestiti e una villa Una villa con piscina, andare sulla luna, regalare soldi Come ti descriveresti con tre aggettivi? Bello, simpatico e pensieroso Simpatica, divertente, sportiva Solare, indecisa, pratica Intelligente, simpatico, modesto Qual è per te la virtù più importante? La pazienza, perché se no faresti fuori tutti Sincerità L'autovalutazione L'intraprendenza Qual è l'insegnamento più importante che ti ha lasciato la mamma? L'educazione, perché con questa si fa colpo La fede, perché ti conduce al vero amore La fiducia in me stessa, perché così si riescono ad affrontare le difficoltà La pazienza, altrimenti faccio fuori qualcuno Se dovessi scegliere uno di ER per essere alle tue dipendenze, chi sceglieresti? Giacomo Gamberini, facendogli fare tutte le cose che non vorrei fare io Emanuele Morotti, per pulire dopo pranzo ad ER Sara Cacciari, per farle fare i braccialetti Giacomo Gambini per i lavori pesanti Se fossi un angelo custode, chi proteggeresti? Cosa inventeresti di strano come oggetto? Con che personaggio famoso ti sposeresti? Marco Rossetti, perché è antipatico La pozione per l'eternità Mio nonno, perché è molto importante per me Una macchina che fa gli ammazzacaffè Luca Vettori, perché è un idolo della pallavolo Una cicles che comprenda tutti i pasti Il Papa, perché è maestro nella fede Un apparecchio per sognare quello che vuoi Emma Watson Ryan Reynolds Marek Hamsik Scarlett Johansson Pag 6

7 come ti chiami? Rebecca Sassi Letizia Bressan Federico Gualandi Silvia Palazzi Quanti anni hai? e mezzo 16 e mezzo Squadra? Rossi Blu Verdi Gialli Che scuola fai? Liceo Galvani Liceo Leonardo da Vinci Liceo artistico Arcangeli Liceo scientifico Righi Da quanti anni fai Estate Ragazzi da bambino e da animatore? Qual è stato il tuo anno preferito di Estate Ragazzi? Che personaggio mitico vorresti essere? Hai il ragazzo/a? Che sport fai? Canzone preferita degli anni '90 6 anni, 3 da bambina e 3 da animatrice 8 anni, 5 da bambina e 3 da animatrice 10 anni, 7 da bambino e 3 da animatore 12 anni, 8 da bambina e 4 da animatrice Robin Hood I cavalieri del graal e Davide Zaccheo I cavalieri del graal e Davide Atena, perché è saggia No, perché nessuno è alla mia altezza Nuoto, ma mi piace molto sincronizzato One degli U2 Zeus, perché incenerisce tutti No, purtroppo nessuno mi merita Boh Certe Notti di Ligabue Hermes, perché è il messaggero degli dei Pegaso, perché è un cavallo con le ali Pag 7 No Karate e nuoto Still don't give a di Eminem No Equitazione e ultimate frisbee Serenata rap e Bella di Jovanotti Numero di scarpe 36/37 aspetta che controllo, Puma 45 e mezzo 39 e mezzo Altezza 1,66 1,65 1,86 1,65 Davide alla materna, anche Forse un Francesco alla se ero fidanzata con Nome del fidanzato/a della Sofia alla materna e Luca alla materna e Simone materna e alle elementari Lorenzo e Giacomo; alle scuola materna o primaria Francesca alle elementari alle elementari un altro Francesco elementari con Federico, ma lui non lo sapeva Cartone preferito della Disney e perché Carattere/fisico del tuo ragazzo/a ideale Tutti i soprannomi che hai Frozen, mi piace Olaf perché adoro i caldi abbracci; e Mulan, perché è una tosta Più alto di almeno 15 centimetri; moro o castano; occhi multicolore; carattere simpatico, intelligente e sveglio; geloso, protettivo e dolce, ma non troppo Rebbin, Reb, Beba, Becky, Sass, Ash Hercules perché è un gran pezzo di ragazzo, quello dei miei sogni; Mulan perché sa Non mi piace la Disney farsi rispettare; Sirenetta perché mi piace il mare Più alto di me; castano, no assoluto ai biondi; carattere simpatico, un po geloso ma non troppo, comprensivo e intelligente Leti, Lety, Leti-zia (colpa della Federica Catapano), Bress, Bresaola, Tizzy Non troppo magra né troppo grassa, deve essere sincera; età dal 1997 al 2000, con tacco 12 Guo, Top Banana, Fede, Bugs Spirit e Il re leone per le belle canzoni 1,70 di altezza, non troppo muscoloso, occhi azzurri, scherzoso e dolce Carota, Palla, Lazi, Topolo Bagghi, Tata, Silvi, Pal, Filippo, Silvia, Silvietta

8 Se fossi un animale, quale vorresti essere Come intitoleresti la tua biografia Che lavoro ti piacerebbe fare Se scoppiasse a casa tua un incendio, che oggetto salveresti Che superpotere ti piacerebbe avere Quanti figli vorresti avere e come li chiameresti Le due cose più importanti nella vita e le due che non contano Escluso Bologna, dove ti piacerebbe vivere Che personaggio della Bibbia vorresti essere e perché La cosa più bella che ti ricordi della tua infanzia Il cibo che ti piace di meno L'insegnante che più ricordi positivamente Margherita Gamberini Io la tigre, lui il babbuino Io la mia "Le avventure di Margherita", lui la sua "Sogni" Io dottore, lui medico Io la TV, lui l'i-phone Io volare, lui invisibilità Io tre: Tommaso, Rachele, Gabriele; lui due: Valentina, Giovanni Io umiltà e sincerità come importanti e soldi e fama come le due che contano meno, lui basket e I-Phone come imnportanti e bellezza e intelligenza come le due che contano meno Io a Menas, lui in America Io Noè per navigare, lui Giona per essere mangiato e poi vomitato dalla balena Io la bicicletta, lui il primo giorno di basket Io lumache, lui broccoli e pizza alle verdure Io Guizzardi, lui il professore di ginnastica Sergio Muratori Io il cervo, lei l'upupa Io la mia "Storielle incredibili di un uomo che ha dato senso alla vita", lei la sua "Me di mongola" Io camionista o ginecologo, lei drogata Delle mutande, perché me la faccio sotto, lei le mie mutande Io vista a raggi X, lei volare Io tre: Samuele, Elisa, Edoardo; lei tre: Gabriele, Maria, Giovanni Io simpatia e amore come importanti e potere e denaro come le due che contano meno, lei bontà e correttezza come importanti e fama e avarizia come le due contano meno Io a Firenze, lei a Venezia Io Davide per essere re, lei Elisabetta per non avere mai perso la speranza e la fede Io quando ho ritrovato il mio ciuccio al mare, lei le vacanze a Menas Io broccoli, lei hamburger Io Tiziana, lei Forlani Se fossi un animale, quale vorresti essere Come intitoleresti la tua biografia Che lavoro ti piacerebbe fare Se scoppiasse a casa tua un incendio, che oggetto salveresti Che superpotere ti piacerebbe avere Quanti figli vorresti avere e come li chiameresti Le due cose più importanti nella vita e le due che non contano Escluso Bologna, dove ti piacerebbe vivere Che personaggio della Bibbia vorresti essere e perché La cosa più bella che ti ricordi della tua infanzia Il cibo che ti piace di meno L'insegnante che più ricordi positivamente Giovanni Bua Io aquila, lui antilope Io la mia "L'uomo che non ha risposte", lui la sua "Il centrale" Io il medico sportivo, lui il telecronista sportivo Io un pupazzo, lui la Playstation Io telecinesi, lui volare Io due: Federico, Giulia; lui due: Archimede, Michele Io amicizia ed esperienza come importanti e fama e Leopa come le due che contano meno, lui amicizia e calcio come importanti e soldi e Juventus come le due che Io Londra, lui Valencia Io Giovanni perché ammiro le sue scelte di vita, lui Pietro per la dedizione con cui fa le cose Io i momenti passati al mare, lui il tempo libero Io broccoli, lui broccoli Io Simone Masetti, lui Ferrari Alberto Tonti Io lupo, lui orso Io la mia "Il diario del profeta Albi", lui la sua "Il diario del piccolo Giò" Io lavorare in un negozio di sport, lui il pasticciere Io il mio portafoglio, lui la Lucy Dadda già sposata Io volare, lui avere tutte le ragazze possibili ed immaginabili Io due: Andrea, Tommaso; lui quattro: Giovanni, Lucia, Luca, Andrea Io salute ed amicizia come importanti e prendere brutti giri e non avere per forza un mucchio di soldi come le due che contano meno, lui come me Io in Germania, lui a Firenze Io Mosè perché è il salvatore, lui l'apostolo Giovanni perché ha il suo stesso nome Io la prima vera amicizia, lui la prima cotta Io trippa, lui fagioli Io le due maestre delle elementari, lui Ferri Pag 8

9 Test La vacanza ideale per te Se fossi un animale, quale vorresti essere Come intitoleresti la tua biografia Che lavoro ti piacerebbe fare Se scoppiasse a casa tua un incendio, che oggetto salveresti Che superpotere ti piacerebbe avere Quanti figli vorresti avere e come li chiameresti Le due cose più importanti nella vita e le due che non contano Escluso Bologna, dove ti piacerebbe vivere Che personaggio della Bibbia vorresti essere e perché La cosa più bella che ti ricordi della tua infanzia Il cibo che ti piace di meno L'insegnante che più ricordi positivamente Paola Ventura Io marmotta, lei lucertola Io la mia "Storia di un'avventura spettacolare", lei la sua "Una vita tranquilla" Io la maestra delle elementari, lei la guida turistica Io la mia collezione di piccole case, lei l'agenda del telefono Io volare, lei l'invisibilità Io ne volevo tre: Luca, Andrea e Anna; lei tre: Carlotta, Lorenzo, Camilla Io famiglia e amici come importanti e soldi e televisione come le due che contano meno, lei famiglia e amici come importanti e macchina e scarpe col tacco come le due che contano meno Io Londra, lei Gerusalemme Io Maria perché invece sono Marta, lei Marta perché io mi chiamo Maria Io i giochi in cortile, lei le passeggiate in montagna Io minestrone, lei brodo Io il professore di scienze alle medie, lei nessuno Annie Doro Altan Io cane, lei scoiattolo Io la mia "La donna indecisa", lei la sua "Una donna felice" Io stare con i bambini, lei l'impiegata Io la madonnina sul letto, lei la macchina del caffè Io il teletrasporto, lei uguale Io due: Camilla, Luca; lei tre: Andrea, Luca, Chiara Io salute e sapersi accontentare come importanti e essere belle e fare carriera come le due contano meno, lei salute e benessere come importanti e fare carriera e essere belle come le due che contano meno Io Siena, lei Monaco di Baviera Io la Maddalena per stare vicino a Gesù, lei Sara perché suo marito assomiglia ad Abramo Io poter giocare in terrazza con i miei vicini di casa, lei passare le vacanze a Tenno Io trippa, lei cocomero Io la professoressa di italiano e latino, lei nessuno Dopo avere risposto alle domande, bisogna controllare a quale profilo si appartiene, a seconda della maggioranza di risposte A, B o C. 1) Cosa indosseresti A. Pigiama B. Tuta da sci C. Costume e pareo 2) Passatempo preferito A. Guardare la TV B. Arrampicata in montagna C. Relax sotto l ombrellone 3) Serata tipo A. Aperitivo in centro B. Baita, davanti al camino C. Bagno notturno e falò sulla spiaggia 4) Merenda preferita A. Popcorn B. Cioccolata in tazza con panna C. Latte di cocco 5) Libro preferito A. Saga di Harry Potter B. Guida alla sopravvivenza C. Settimana enigmistica 6) Scarpe ideali A. Pantofole B. Scarponcini C. Infradito 7) Un oggetto che non può mancare nella tua valigia A. Libri B. Guida per passeggiate C. Crema solare Soluzioni del TEST Profilo A: Città Sei una persona pigra, con pochi interessi, il segno del costume non è un tuo problema. L unica tua energia la metti nel dormire. Profilo B: Monte Everest Sei uno sportivo, che ama l avventura e raggiungi sempre i tuoi obiettivi, a costo di non dormire la notte. Profilo C: Honduras Sei una persona che si vuole rilassare, i raggi del sole ti accompagnano tutto il giorno, e la sera ti piace fare festa. Pag 9

10 Dove si trovano le vigne del Franciacorta Come era chiamato nel calendario romano il primo giorno del mese In due avevano mille e 1 occhi. Chi erano In quale opera è protagonista il conte di Almaviva Chi era il marito di Clitennestra In quale nazione vivono gli Eporediesi Che cos'è il Mehari Il cavallo, dai due ai quattro milioni di anni fa, si separò come linea da quali altri due animali Giulia Tacchi Lucia D'Addato Martina Iannelli Andrea Fava Elisa Lumia Clara Gallozza Risposte corrette Italia Francia Piemonte Franciacorta Franciacorta Francia Lombardia Primo del mese Il giorno dell'inizio Calende Primum mesi Primo Primo Calende I ragni Le mosche La carica dei 101 Il musical di Almaviva Otello Biancaneve Notte tra le stelle Clitennestra Clitennestro Edo Gubellini Agamennone Due ragni Scilla e Cariddi 500 persone e mezzo Argo e Polifemo Bukowski Bukowski Il signor Clitennestro Tutti morti Emanuele Etiopia Africa Alaska Burundi Spagna Eporediana Un oggetto della cultura araba Zebra e giraffa Il piatto tipico degli eschimesi Gorilla e cavalluccio marino Barbiere di Siviglia Agamennone In Italia, sono gli abitanti di Ivrea Un insetto Un deserto Un deserto Un piatto indiano Una varietà del dromedario Rana e pipistrello Cos'è un landò Uno strumento musicale Uno strumento Una lingua Un pasticcino Un animale Come si chiama il cavallo di Don Chisciotte Chi fu il condottiero della Prima Crociata Dove Gesù compì il suo primo miracolo, secondo i Vangeli Zebra e granchio Zebra e asino Unicorno e mucca Zebra e asino E' una persona che in là andò Carrozza a cavalli Spirit Ernesto Enrico Ronzino Miguel Ruspante Ronzinante Shrek il Papa Giovanni Conte di Guascogna Filippo V Alessandro Magno Goffredo di Buglione Gerusalemme Gerusalemme Gerusalemme Nazaret Gerusalemme In un prato Alle nozze di Cana Pag 10

11 Trova le differenze Questa nuova rubrica, che sembra quella della famosa rivista Settimana Enigmistica, non ha nulla a che fare e scoprirete, leggendo bene, il perché. Ogni settimana verranno intervistate persone famose (interpretate perfettamente da animatori) e verranno messe anche le foto, per poter verificare le differenze reali con i veri personaggi. Questa settimana per i piccoli sono stati intervistati Bugs Bunny e Lola Bunny, mentre per i grandi Emma Watson e Daniel Radcliffe. Il numero di domande non è uguale per ogni personaggio della coppia intervistata. Bugs Bunny Quante sono lunghi i tuoi denti? Quando siamo a riposo tra i 5 e i 6 centimetri. Quando siamo felici aumentano di 2 centimetri. Quando vi sposerete? Mai, siamo ancora troppo giovani. Che nome daresti a tuo figlio? Russell. Nell episodio in cui hai messo la bomba al posto delle carote te ne sei accorto? Porca miseria, che spettacolo. Assolutamente no, solo dopo il busso ho capito cosa era successo. Che emozione hai provato quando hai schiacciato nel film Space Jam? Mi sono sentito più forte di Michael Jordan (intervento di Lola che dice che Michael è troppo bello). Lola Bunny Quante sono lunghe le tue orecchie? Non le ho mai misurate, secondo voi? Quando vi sposerete? Con questo scoppiato, non ci penso proprio. Che nome daresti a tuo figlio? Cleopatra. Qual è il tuo migliore amico? Titti Qual è il tuo colore preferito del fiocco che porti sulle orecchie? Rosso, perché mi piace e a lui dà fastidio Dove hai imparato a giocare a basket così bene? Devo ammettere che è stato Bugs ad insegnarmi tutto. Qual è il tuo migliore amico? Daffy Duck, ovviamente. Quando hai domato Taz, come hai fatto? Ci sono varie versioni di questa storia, ma solo io so la verità: gli ho dato una bistecca da 500 grammi. Quando hai scoperto che Daffy è diventato un detective, cosa hai pensato? Mamma mia. Qual è la tua prima comparsa in un film o cartone animato? Nel film Conigli e carote del 1940, ma vengo nominato Bunny per la prima volta ne La lepre domestica, successivo, e la prima frase che dico è rimasta celebre Che succede, amico? e proprio lì mangio la carota, mentre dico questa frase. Pag 11

12 Emma Watson Trova le differenze Daniel Radcliffe Dove sei nata? A Parigi. Quanti anni hai? Ventiquattro. Come sei diventata famosa? Stavano reclutando degli attori e chi hanno presi quasi per caso. In che film hai recitato? Ovviamente la saga di Harry Potter, Noi siamo infinito, Noah. E più simpatico Rudy Zerbi o Jerry Scotti, ad Italia s got talent? Jerry senza dubbio, perché fa molto ridere. Rudy? Troppo serio. E chi baceresti dei due? Non posso rispondere, con mio marito qui a fianco. Attore più bello? Johnny Depp. Come è stato lavorare insieme? Orrendo. Dove sei nato? A Londra. Quanti anni hai? Venticinque. In che film hai recitato? Ovviamente la saga di Harry Potter, Frankenstein, molto teatro. Come vi siete incontrati? Sul set di Harry Potter, rovesciandole del caffè addosso. Come è stato lavorare insieme? Terribile. In che anno hai iniziato a fare l attore? La memoria è quello che è e penso nel Qual è stato il film di Harry Potter migliore? Harry Potter e i Doni della Morte. Quali sono i tuoi hobby preferiti? Playstation, dormire, lancio sul divano. Qual è il vostro attore italiano preferito? Alberto Tomba. Chi vincerà i mondiali di calcio quest anno? Cile. In che anno hai iniziato a fare l attrice? Nel Qual è stato il film di Harry Potter migliore? Harry Potter e il prigioniero di Azkaban. Quali sono i tuoi hobby preferiti? Ballare, pallavolo, tennis, calcio. Qual è il vostro attore italiano preferito? Luca Argentero. Chi vincerà i mondiali di calcio quest anno? Brasile. Pag 12

13 Scozzonatore: domatore di cavalli. Eleonora: complice segreto di Jack lo squartatore Emanuela: attrezzo per scozzare Rosa: condizionatore che dà una scossa Martina: esemplare maschio di mollusco con gusci neri, NATO RE, cioè da famiglia nobile Lisa: colui che scozza la cozza sul cozzo Silvia: chi toglie le cozze dal radiatore Antonella: colui che dà di matto Laura: chi toglie le cozze Carla: chi stacca le cozze dagli scogli Annie: chi tira fuori il fiore del cotone Paola: raccoglitore di cozze Silvana: lavoro di chi toglie le pietre dalle strade Maria Grazia: pugile stanco Giovanna: oggetto per rompere il guscio di un uovo sodo Biribissi: gioco di azzardo, simile alla lotteria. Eleonora: gioco per bimbi da 0 a 12 mesi per farli smettere di piangere Emanuela: parola magica Rosa: bis doppio Martina: gruppo di bambini biricchini, Tarapia tapioca Prendendo parole quasi non più in uso, se ne chiede il loro significato ai responsabili dei laboratori vivaci, che ripetono le marachelle per due volte (BISSI e non BIS perchè è plurale) Lisa: serpente a cui manca la lettera S Silvia: birilli caduti negli abissi Antonella: città dell Ucraina Laura: una strada con tante curve Carla: un disegno Annie: uno sberleffo Paola: parola da incantesimo magico Silvana: formula magica Maria Grazia: insegnante di solletico Giovanna: capricci Allessamento: lessatura. Eleonora: una persona diventata lessa Emanuela: stanchezza della sera Rosa: diventare lessi durante l allenamento Martina: procedimento di cottura a vapore di persone di nome ALESSANDRO/A o ALLESSIO/A Lisa: quando non ne hai più Silvia: quando si è molto stanchi Antonella: rilassamento Laura: lessatore Carla: quello che capita dopo una giornata di Estate Ragazzi Annie: fusto di una pianta troppo molle Domande su Toro Seduto Qual è il nome di Toro Seduto in lingua originale Iakota? Ta-Tanka I-Yotank Qual è il nome della famosa battaglia in cui sconfisse il generale Custer? Little Big Horn Di quale tribù indiana faceva parte? Sioux Come si chiama il figlio di Toro Seduto? Piede di corvo A quale famoso circo si unì, insieme a Buffalo Bill? Circo Barnum Paola: rompitura di scatole Silvana: lessatura Maria Grazia: bugiardo un po addormentato Giovanna: lessatura Sclerozio: corpo duro di certi funghi. Eleonora: zio sclerotico e le sue sclerate Emanuela: sclerotico Rosa: negozio di sclero Martina: stato d animo agitato, malato di un parente stretto, in particolare di uno ZIO; assume anche il significato di scatto d'ira senza fare nulla Lisa: quando Max perde la pazienza, ma non troppo Silvia: una sclerata dello zio Antonella: negozio che vende scherzi Laura: mio marito Carla: negozio dove si compra la sclero Annie: parte dura di alcuni funghi Paola: attacco d ira Silvana: uno con l arteriosclerosi Maria Grazia: uno zio arrabbiato Giovanna: difetto di chi si arrabbia facilmente Esuvie: strato superficiale che, in alcuni animali, è perso periodicamente (muta). Eleonora: le vie del Vesuvio Emanuela: esagerato Rosa: strade in salita Martina: E SU VIE cioè esortazione toscana per richiamare una pecorella smarrita (citazione biblica) Lisa: un vulcano Silvia: incitamento ad un gruppo di ragazze Antonella: vulcano in dialetto napoletano Laura: cattiverie Carla: vie che escono dalla città Annie: fuoriuscita di liquidi Paola: puzzette Silvana: quando sbagli strada Maria Grazia: esonerato di strada Giovanna: vie di sfogo dei canali Tomentoso: insieme di peli fitti che ricopre la superficie di fogli, rami, etc. Eleonora: uno che ti attacca una pezza Emanuela: uno che tormenta Rosa: chi ha sbagliato a scrivere tormentoso Martina: libro pesante, TOMO, che narra di lamenti poetici LAMENTOSO Lisa: quando Ema mi tormenta con le sue definizioni Silvia: fastidioso Antonella: cosa molto pesante Laura: da tanto tormento Carla: una cosa pesante Annie: peloso Paola: persona molto pesante Silvana: una borsa (pesante) Maria Grazia: abitante di Torino molto agitato Giovanna: sassoso Andana: spazio libero tra due file di botti, casse o simili. Eleonora: altalena che ci vai sopra mentre va Emanuela: parola indiana Rosa: uno che ha sbagliato a scrivere bandana Martina: bandana con la testa mancante Lisa: altalena che a volte va e a volte no Silvia: altalena andalusa Antonella: voce del verbo andare, in dialetto calabrese Laura: nipote della bandana Carla: una cosa veloce Annie: termine architettonico Paola: andiamo tutti insieme Silvana: forma dialettale per dire andiamo Maria Grazia: fazzoletto senza la lettera B Giovanna: elemento architettonico Pag 13

14 L angolo della Il dromedario e il cammello (Gianni Rodari) Una volta un dromedario, incontrando un cammello, gli disse: - Ti compiango, carissimo fratello; saresti un dromedario magnifico anche tu se solo non avessi quella brutta gobba in più. Il cammello gli rispose: - Mi hai rubato la parola. E' una sfortuna per te avere una gobba sola. Ti manca poco ad essere un cammello perfetto: con te la natura ha sbagliato per difetto. La bizzarra querela durò tutto una mattina. In un canto ad ascoltare stava un vecchio beduino e tra sé, intanto, pensava: "Poveretti tutti e due, ognun trova belle soltanto le gobbe sue. Così spesso ragiona al mondo tanta gente che trova sbagliato ciò che è solo differente!" Che personaggio del Far West vorresti essere Michele: un cactus all ombra, perché non si muove mai. Matilde: un cavallo come Spirit, perché è bellissimo. Linda: un barista, perché ha una vita interessante. Lucia: Buffalo Bill, perché mi piace combattere. Andrea: uno sceriffo, perché salva le persone. Elisa: un indiano, perché starei a contatto con la natura. Lisa: Lucky Luke, perché è simpatico e sta sempre a cavallo. Elena: un barista, perché sento tutte le notizie. Federico: un bandito temuto da tutti, perché mi fa stare bene. Rebecca: uno sceriffo, perché mi piacciono i distintivi. Debora: Lucky Luke, perché ha un bel cane. Martina: un avvoltoio, perché è il primo personaggio che mi hanno assegnato a ER. Emanuela: Lucky Luke, perché è un giustiziere, difende i deboli e cattura i ricercati, riportando l ordine in città. Carla: Calamity Jane, perché è una donna coraggiosa, rude e dura con tutti. Rosa: Spirit perché corre veloce e libero senza freni. Maria Grazia: Buffalo Bill, perché è un personaggio famoso e valoroso. Lorenzo: Tex perché è il paladino dei giusti e fa andare d accordo indiani e cowboys. Arianna: Nuvola Bianca, perché è bella e aiuta gli amici nel momento del bisogno, prima che loro lo chiedano. Annie: un capo indiano tipo Toro Seduto, perché trovo affascinante la cultura, le loro tradizioni e la loro filosofia spirituale. Eleonora: Jessie James, perché mi piace il suo spirito battagliero e avventuroso, ma combatterei a fin di bene, rubando ai ricchi per dare ai poveri. Laura: Buffalo Bill, perché cerca il giusto e vuole difendere la povera gente che subisce ingiustizie dai perfidi banditi. Silvana: Calamity Jane, perché era una donna tosta, non aveva paura di niente e si faceva valere sugli altri brutti uomini (prepotenti con le donne). Pag 14

15 NUMERO LETTERA Buffalo Bill parla oggi in un linguaggio incomprensibile, sembra terrorizzato da un incontro stranissimo. Aiutiamolo a fare questo calcolo, sostituendo ad ogni lettera il numero ottenuto dalla relativa definizione ed esegui le operazioni indicate. Sostituisci poi alle lettere il numero corrispondente e troverai che animale ha incontrato Buffalo Bill. TBTINSS + BSNEEIT + STEIEBS - NINETNO =. I) Le dita del piede sinistro E) I colori dell arcobaleno B) Gli atleti sul podio in una qualsiasi competizione N) Mezza dozzina T) Gli assi in un mazzo di carte da briscola S) Un numero qualsiasi diviso per la sua metà ENIGMISTICA PAROLE INCATENATE Indovina la parola che lega le altre. Delle parole da indovinare trovi scritte la lettera iniziale e finale. FIUME L _O MATERASSO R E GOAL P _ E GONFIATO LIBRO I E DITO A O ORO M A VITTORIA ANAGRAMMI Anagrammando queste parole, si possono trovare nomi maschili e femminili. Quali sono? Eretto, Clamore, Cerino, Acidulo, Nefasto, Evasori, Perito, Incastri, Slavina, Tentacoli, Galena, Carie, Estera, Camino. REBUS TROVA LE DIFFERENZE Pag 15

16 Calcio & Musica Copa Mundial de Futbol (Brasil 2014) Quest anno i mondiali di calcio si svolgono in Brasile, dove si è già giocato nel 1950, con la storica sconfitta dei padroni di casa contro l Uruguay per 2-1. Sembra non ci sia una vera e propria squadra favorita, ma le pretendenti per il titolo sono varie: le solite Brasile, Germania, Argentina, Italia. O ci saranno altre nazionali sorpresa? Ci giochiamo tre nomi: Belgio, Cile e Francia. A sorpresa è stata subito eliminata la Spagna, campione del mondo e d Europa in carica e anche vittoriosa nelle due competizioni a livello europeo per squadre di club (Champions League ed Europa League): nella partita d esordio ha perso 5-1 contro l Olanda e poi ha subito ancora una sconfitta per 2-0 contro il Cile di Vidal e Sanchez. Anche il Brasile non sta convincendo un granché: ha vinto 3-1 all esordio contro la Croazia, partita però macchiata da decisioni arbitrali a senso unico e quindi a favore dei padroni di casa. E poi ha pareggiato con uno scialbo 0-0 contro il Messico. Ma comunque rimane l indiscussa favorita di questo mondiale, soprattutto perché è la nazione ospitante. La nostra nazionale, dopo le deludenti amichevoli pre-mondiale senza nessuna vittoria, ha battuto 2-1 i leoni inglesi, con gol di Marchisio e immediato pareggio dell Inghilterra con Sturridge, e nel secondo tempo di testa ha siglato la vittoria Super Mario Balotelli, anche se non ci è piaciuto il suo gesto finale, che lasciava intendere 2-1, e zitti. BARZELLETTE Come si chiama il più famoso cuoco tedesco? Otto Krafen Come si chiama il più famoso giocatore di poker cinese? Cion Full Come si chiama il più famoso investigatore portoghese? Vasco Tesgama Come si chiama il più famoso petroliere inglese? Ser Batoy Nella seconda partita del girone, c è stata una pesante battuta d arresto con una sconfitta per 1-0 contro il Costarica, già qualificato così per gli ottavi. Ora abbiamo due risultati utili su tre: ovviamente la vittoria, ma ci basta anche il pareggio con l Uruguay martedì prossimo alle 18. Top Five musicale Anche questa è una nuova rubrica, dove i bambini e i ragazzi del laboratorio di giornalino di Estate Ragazzi hanno scelto le loro cinque canzoni preferite: Piccoli Happy di Pharrell Williams Il più grande spettacolo dopo il Big Bang di Jovanotti Hanno ucciso l uomo ragno degli 883 Jubel di Klingande Basta poco di Vasco Rossi Grandi Maracana di Emis Killa Rather be di Clean Bandit Papaoutai di Stromae Summer di Calvin Harris Dare (La la la) di Shakira Pag 16

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

L ALFABETO DELLA LEGALITA

L ALFABETO DELLA LEGALITA L alfabeto, che sta alla base dell acquisizione di ogni lingua, diventa, in questo nostro giornalino, il punto di partenza per la conoscenza di quei valori fondamentali che è indispensabile interiorizzare

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone Se fossi... Nicole Pesce Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone se fossi un coppa mi lascerei osservare da tutti, ed essere contenta di essere con te, te che mi

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno AMICIZIA di Pietro P. Voglio solo stare insieme ai miei amici, Giocare insieme a loro e non litigare. Per me loro sono

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli

Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli Traduzione di Marco Zappella Nota dell Editore: Il 22 agosto 1998 la Congregazione per la Dottrina della Fede ha emanato una Notificazione, qui pubblicata

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli