Intorno a noi c è poca legalità Intervista a Bini: In pochi hanno condannato le gravi parole di Colacino sulle infiltrazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Intorno a noi c è poca legalità Intervista a Bini: In pochi hanno condannato le gravi parole di Colacino sulle infiltrazioni"

Transcript

1 accessi medi quotidiani Reggio Emilia città del Tricolore *abbinamento obbligatorio con Il Giornale al prezzo complessivo di Euro 1,20 ISCRIZIONE GRATUITA MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 2012 Spedizione in A.P. art. 2 c. 20/B Legge 662 del 23/12/96 ANNO VII NUMERO 113 1,20* Mafia L allarme choc del procuratore alla Festa della Provincia: Di malavita ce n è quanto basta Intorno a noi c è poca legalità Intervista a Bini: In pochi hanno condannato le gravi parole di Colacino sulle infiltrazioni REGGIO «Io credo che di mafia intorno a noi ce ne sia quanto basta, di certo molto più del dovuto e molto più di quanto possa consentire la società. Di legalità invece non ce n'è abbastanza, e di questo sono certo». Giorgio Grandinetti, capo della Procura della Repubblica presso il tribunale di Reggio Emilia, ha aperto con queste parole il proprio intervento al dibattito su Quanta mafia c'è intorno a noi?", che si è svolto ieri pomeriggio alle a palazzo Allende, nell'ambito del festival "Noi contro le mafie". Intanto il grande assente alla kermesse della Provincia, il presidente della Cciaa Enrico Bini in un intervista al GdR denuncia: Solo la Masini ha condannato le gravi affermazioni di Colacino su infiltrazioni e sistema Reggio. INOVELLARAI Anche l elicottero per prendere i ladri. Uno dei tre si era nascosto in un campo di grano e le sue tracce erano visibili solo dall alto. A PAGINA 5 A PAGINA 3 Il day after di Iren Il fronte reggiano si lecca le ferite REGGIO Iren? Un gigante economico con i piedi d argilla. Piena di debiti e con dirigenti iperpagati. E caustico il commento del socialista Pierfederici. Come lui anche quelli di Donato Vena e del sindaco di Quattro Castella, Tagliavini. Il fronte reggiano, uscito compatto, ma sconfitto, dall assemblea della public utility, si lecca le ferite. A PAGINA 6 Il servizio a pagina 9 IL INCONTROI A cena Vittorio Sgarbi e Augusto Agosta Tota. Il risultato è la mostra che si terrà a settembre a Guastalla con le opere di tutti gli artisti rivieraschi. PIRONDINI A PAG. 7 BASKET La serie A è ancora un rebus Restano molte incertezze sulla nuova serie A: Teramo e Roma rischiano di non iscriversi. La Trenk non ha ancora deciso quando fare operare Dawan Robinson. DEL REGGIANO LE MUSICHE DI RIGHTS (?) Germini, premiere a Londra Grande risultato per il maestro Francesco Germini. Il reggiano firma le musiche della coreografia Rights (?), di Mimmo Miccolis, in scena venerdì a Londra. Patrocinio della BBC. Dawan Robinson dopo l incidente. La Trenkwalder punta su di lui ARATI A PAGINA 22 La coreografia sulle note di Francesco Germini FERRARI A PAGINA 15

2

3 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO Cronache Reggiane accessi medi quotidiani ISCRIZIONE GRATUITA Intervista al presidente Cciaa Enrico Bini Su assegnazione appalti non può cavarsela con un alzata di spalle Iren, stop a gare al massimo ribasso Affermazioni dell imprenditore Colacino gravi. Peccato che le abbia condannate solo la Masini PIERLUIGI GHIGGINI PRESIDENTE Enrico Bini, in un'intervista a Raidue Michele Colacino, imprenditore dell'autotrasporto nel giro del trasporto rifiuti per conto di Iren sino a quando non lo ha raggiunto un'interdittiva antimafia del prefetto Antonella De Miro, ha dichiarato testualmente che "a Reggio Emilia la mafia sono le cooperative, la Camera di commercio e la Prefettura". Stranamente nessuno ha preso posizione in difesa del Prefetto. Lei cosa pensa di quelle parole? La considero una provocazione da condannare con fermezza. Un vero attacco alle istituzioni, tanto più preoccupante perché in un'altra trasmissione tv ho sentito dire cose analoghe. Sono segnali precisi, evidentemente questi signori alzano il tiro, non si sentono assolutamente in discussione e intendono riaffermare la loro forza. Mi chiedo anch'io perché la cosa sia passata sotto silenzio. Solo Sonia Masini ha condannato quelle parole. A quali altri segnali si riferisce? Alle dichiarazioni rilasciate a Piazza Pulita da un imprenditore di Gualtieri, che tirava in ballo un politico. Inoltre un altro ha ripetuto che la mafia sono le cooperative: peccato che proprio lui lavorasse per una grande coop. Ieri, alla seconda Festa della Legalità, Antonio Nicaso e il procuratore Grandinetti hanno discusso su quanta mafia c'è intorno a noi. E lei che ne dice? Che le mafie siano radicate nella nostra terra lo dico dal 2008, e ormai lo dicono tutti. Diciamo anche che i provvedimenti del prefetto De Miro, ben ventitré interdittive, hanno contribuito in modo determinante a creare più attenzione sulla portata del fenomeno. Molti pensano che festival e protocolli siano tutto sommato un'antimafia di facciata. Lei che ne dice? Il problema è che bisogna essere coerenti: non si può firmare un'intesa e il giorno successivo tornare a comportarsi come prima. Magari si torna a fare le gare al massimo ribasso come nel caso di Iren. A proposito di Iren, cosa pensa degli appalti per la discarica di Poiatica e la gestione della differenziata, arrivati a imprese al centro di inchieste pesanti? Iren non può cavarsela con un'alzata di spalle, ma deve riesaminare seriamente appalti e Un cantiere edile. Nella foto a lato il presidente Bini procedure. Anche Colacino lavorava per Iren. Che lei sappia, è ancora socio di Transcoop? No, è stato espulso. E so che l'azienda si sta dotando di sistemi per controllare e agire direttamente a monte. Intanto avete assunto nuove iniziative come Camera di commercio? Proprio domani, il 17 maggio, presenteremo alle forze dell'ordine un nuovo strumento di Infocamere che permette di scendere più in profondità nell'individuare le infiltrazioni. La nostra Camera di commercio è diventata un punto di riferimento per la sperimentazione a livello nazionale. Con la fondazione Caponnetto realizzaremo anche un sistema di di formazione e informazione rivolto in modo specifico agli imprenditori. Colgo l'occasione per annunciare che stiamo lavorando a un punto d'ascolto per gli imprenditori in crisi che non sanno a chi rivolgersi: sarà attrezzato un numero verde, e vi impegneremo personale specializzato. Ieri a Noi contro le mafie : Più del dovuto e di quanto senta la società. Di legalità non ce n è abbastanza L allarme del procuratore: C è troppa mafia «IO credo che di mafia intorno a noi ce ne sia quanto basta, di certo molto più del dovuto e molto più di quanto possa consentire la società. Di legalità invece non ce n'è abbastanza, e di questo sono certo». Giorgio Grandinetti, capo della Procura della Repubblica presso il tribunale di Reggio Emilia, ha aperto con queste parole il proprio intervento al dibattito su Quanta mafia c'è intorno a noi?", che si è svolto ieri pomeriggio alle a palazzo Allende, nell'ambito del festival "Noi contro le mafie". L'incontro è stato aperto da un breve saluto della Presidente della Provincia Sonia Masini, a cui sono seguiti gli interventi del professor Antonio Nicaso, e dei rappresentanti di Cna, di Legacoop, dell'alleanza reggiana per una società senza mafie e di altri esponenti del mondo associativo reggiano. "Io penso che ciascuno di noi si senta un cittadino modello Il procuratore capo Giorgio Grandinettti immune da colpe e tenda ad individuare le colpe negli altri e le carenze solo negli apparati repressivi dello Stato - ha proseguito Grandinetti - Io ho ascoltato gli interventi di chi mi ha preceduto, e ne emerge un quadro incoraggiante che farebbe pensare a una società viva, compatta e permeata di valori. Io però questo francamente non lo vedo: io vedo una società caratterizzata da un forte declino civile, etico, sociale. È vero che noi oggi guardiamo Reggio. E banale dire che se Reggio fosse un enclave di virtù in un territorio corrotto tutto questo sarebbe vano. Dobbiamo invece dire che se tutti rispettassero le regole e cercassero di trasmettere solo valori positivi, la situazione generale sarebbe francamente diversa. Alla fine la soluzione del problema parte da una responsabilizzazione diretta e reale di ciascun cittadino, a partire dalla scuola». Il progetto della Provincia Osservatorio per monitorare gli appalti L'OSSERVATORIO Opal-Re, illustrato ieri mattina dalla dirigente della Provincia Angela Ficarelli, è un progetto che si interfaccia con il Sistema informativo telematico appalti dell'osservatorio regionale dei contratti pubblici le funzionalità degli adempimenti relativi alla trasmissione delle comunicazioni obbligatorie alle Prefetture. Consente di monitorare i contratti relativi ai lavori pubblici che si realizzano in provincia, indipendentemente dalla procedura, affidati in qualunque forma dalle amministrazioni di diritto pubblico che abbiano sottoscritto lo specifico Protocollo provinciale d accordo nel cui ambito è stata condivisa l iniziativa.

4

5 Cronache Reggiane MERCOLEDÌ 16 MAGGIO RUBIERA DUE GIOVANI moldavi di 21 anni e un russo che di anni ne ha 27 sono stati sorpresi dai carabinieri di Rubiera mentre rubavano gasolio dalle cisterne di camion in sosta. I tre vanno ad aggiungersi agli altri venti giovani che, negli ultimi due mesi, e in diverse parti della nostra provincia, sono stati sorpresi e denunciati dai carabinieri per questo genere di furto. Un tipo di furto che sta avendo una Bloccati e poi denunciati dai carabinieri di Rubiera in un area di sosta della zona industriale di Fontana Tre giovani sorpresi a rubare gasolio dai camion crescente diffusione e il cui numero ormai può essere considerato un indicatore dell altrettanto crescente costo dei carburanti. Sarebbe interessante sapere se il carburante rubato venga direttamente consumato dai ladri o se invece essi lo rivendano: e in questo caso a quale prezzo, per renderlo concorrenziale. I tre giovani stranieri che sono stati sorpresi a Rubiera aveva trovato il loro pozzo di petrolio in un piazzale vicino alla zona industriale di via Fontana, nell omonima frazione di Rubiera. In questa ampia area erano stati parcheggiati per la notte diversi camion, mezzi pesanti che hanno serbatoi molto capaci per poter affrontare lunghi viaggi. I carabinieri hanno sorpreso i tre ladri al lavoro. Con loro avevano tutti gli strumenti necessari per sottrarre il prezioso liquido: una pompa e le taniche per custodire il liquido maltolto. I tre, tutti unti, sono stati portati in caserma e denunciati per furto. «Questo ennesimo tentativo di furto - rilevano i carabinieri - è emblematico della situazione del caro greggio. Con la benzina che sfiora, anche a Reggio, i 2 euro al litro e il gasolio che la segue a pochi centesimi, i carburanti diventano merce sempre più preziosa, al punto che i capienti serbatoi dei camion e perfino le cisterne della aziende sono meta prediletta di questa "nuova" escalation criminale. Parcheggiare il proprio camion e andare a dormire è diventato, ogni notte, rischioso per molti autotrasportatori così come riempire le cisterne per le aziende: all indomani, infatti, è facile trovare serbatoi e cisterne vuote». Massiccia caccia all uomo dopo un furto in un bar - sala giochi nel centro commerciale di Novellara. Bottino recuperato Anche l elicottero per prendere i ladri Uno dei tre si era nascosto in un campo di grano verde e le sue tracce erano visibili dall alto NOVELLARA C è voluto anche l elicottero, ma alla fine tutti i tre ladri che nella notte avevano svaligiato il De Paperon Saebis, bar sala giochi nel centro commerciale di Novellara, sono stati presi. l colpo era stato messo a segno verso le 3 della notte, era suonato l allarme e i carabinieri erano subito accorsi. Le macchinette erano state svuotate dei 3mila euro circa che contenevano. I militari, pattugliando la zona, hanno notato una Lancia Y ferma e vuota in periferia. Pensando che fosse quella dei ladri, si sono appostati. Poco dopo sono arrivati in tre, per salirvi a bordo. Uno di loro è stato preso immediatamente, due sono fuggiti nei campi. La zona tra Novellara e Campagnola è stata cinturata, e sono cominciate le ricerche, rese però difficili dalle caratteristiche del territorio: stradine, campi coltivati, canali e fossati. Al buio, poi, tutto era più difficile. Così, quando è arrivato il giorno, si è chiesto l aiuto di uno degli elicotteri dell Arma: il velivolo ha lungamente sorvolato a bassa quota la zona, fino a quando ha individuato uno dei fuggitivi, che cercava di nascondersi in un campo di grano. Le sue tracce tra le spighe verdi, dall alto, apparivano chiare come quelle che i creduloni attribuiscono agli Ufo. Poi i carabinieri hanno saputo che i tre, tutti romeni, abitavano a Rubiera. Lì hanno trovato il terzo, tutto infangato. Per nascondersi e per allontanarsi dalla zona si era evidentemente servito di un canale. Gli arrestati sono Apa Valoe Tiberiu, 29 anni, Bejan Gheorghi Sebastian, 26 anni, e Gaman Radu Juan, 2O anni. Il bottino, abbandonato durante la fuga, è stato recuperato. L elicottero che ha stanato uno dei tre ladri Inaugurato ieri dal presidente Caruso e da altri dirigenti. Aperto dalle 8.30 alle Un punto per orientarsi in tribunale DA ieri chi frequenta il palazzo di giustizia reggiano ha una guida: è il Puntoinforma, si trova nel cortile, a destra per chi entra dall accesso riservato al pubblico e servirà anche per avere informazioni sulle vendite giudiziarie. Anzi, vi si potrà partecipare direttamente, dato che lo spazio è dotato di un computer. Da quasi un anno, com è noto, le aste giudiziarie si svolgono per via telematica. All inaugurazione, avvenuta ieri mattina, erano presenti il presidente del tribunale Francesco Caruso, il dirigente dell Istituto vendite giudiziarie Rocco Russo, la dirigente amministrativa del tribunale, Ivonne Patrignani e Susanna Boschi, dell Istituto vendite, che si occuperà del centro. Esso è stato infatti realizzato mettendo in sinergia Istituto e tribunale, altrimenti sarebbero mancate le forze. «I problemi di chi entra in tribunale - sintetizza la Patrignani - sono due: o sa dove andare, ma non sa dove si trova l ufficio, o non sa neppure dove deve andare». Nel punto informativo, oltre a schermi che indicano tutte le udienze, penali e civili, del giorno, saranno a disposizione perfino piantine con il percorso indicato per i vari uffici. Il punto funzionerà dalle 8.30 alle Una volante ha bloccato tre giovani in via Terrachini Viaggiavano a bordo di un auto rubata qualche ora prima NEL CORSO di un normale controllo, agenti della polizia hanno rintracciato in strada un automobile che era stata rubata alcune ore prima a Reggio. A bordo c erano tre persone, che sono state tutte denunciate per il reato di ricettazione. Il ritrovamento è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì in via Terrachini, alla periferia della città. Gli agenti della pattuglia hanno notato una Fiat Uno, a bordo della quale si trovavano tre persone, due uomini e una donna, che hanno destato i loro sospetti. I poliziotti hanno fermato l auto e i loro sospetti sono aumentati quando hanno constatato che il giovane che si trovava al volante, a loro già noto perchè pregiudicato, non avreebbe potuto trovarsi alla guida: la sua patente era stata infatti sospesa. Ma un altra sorpresa è arrivata quando sono stati effettuati i controlli sull auto: quella Fiat Uno, infatti, risultava rubata: qualcuno l aveva sottratta lunedì a un automobilista reggiano. Gli occupanti della vettura, che sono B. G., 29enne, F. F. 22enne e la 25enne C. S., sono stati portati in questura e qui denunciati per concorso in ricettazione. Il proprietario è ritornato in possesso della sua auto ROLO Un azienda di Il pregiudicato che si trovava al volante non avrebbe potuto guidare: la sua patente era stata sospesa Rolo, la Diatex, è stata visitata dai ladri nel corso del fine settimana. Il furto è stato scoperto soltanto nella mattinata di lunedì, ed i responsabili hanno chiamato il 112, che ha inviato sul posto, in via Campogrande, i carabinieri della stazione di Fabbrico, competenti per territorio. I militari hanno così potuto constatare che i ladri, per introdursi nei locali della Diatex, avevano provveduto a forzare una porta laterale. Attraverso quella hanno poi raggiunto gli uffici e qui hanno trovato una scatola nella quale erano contenuti circa 500 euro in contanti. Ovviamente se li sono portati via. I carabinieri stanno ora indagando per cercare di identificare gli autori del furto. HOTEL RISTORANTE LOCANDA SANT AMBROGIO relax hotel & country house serate musicali cene con spettacolo cene con delitto piano bar RIVALTA - via Sant Ambrogio 55/A - tel

6 6 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 2012 Cronache Reggiane Filippi interroga la Regione sul caso Granterre: Stanziamenti che arrivano anche a 3 milioni di euro. Gli altri a secco Fondi per caseifici: Le solite coop Il consigliere regionale Pdl solleva dubbi anche sull imponente campagna pubblicitaria «UNA montagna di soldi dalla Regione Emilia-Romagna per Granterre e Parmareggio, appartenente alla galassia Legacoop». Questo emerge dalla risposta dell assessorato regionale all interpellanza presentata dal Consigliere regionale del Pdl Fabio Filippi sulla vicenda che aveva portato alla chiusura della latteria di Visignolo, nel comune di Baiso (allegato). Nel periodo Granterre ha beneficiato di un contributo regionale pari a ,67 euro per la realizzazione del progetto di filiera denominato Realizzazione impiantistica fissa atta ad accogliere un impianto di concentrazione del siero e acquisto impianti di raffreddamento da collocarsi nei caseifici, mentre Parmareggio spa, controllata al 100% dal Consorzio Granterre, attraverso la Misura I G del PRSR riceveva un contributo di euro per il progetto denominato Ammodernamento tecnologico della struttura operativa connessa alle attività di lavorazione e commercializzazione dei prodotti caseari a pasta dura a marchio DOP realizzato presso lo stabilimento di Orologia di Montecavolo in Comune di Quattro Castella in provincia di Reggio Emilia, attraverso la Misura 123 del PSR otteneva un contributo di euro per la realizzazione del progetto Acquisto di macchinari sempre presso gli stabilimenti di Orologia di Montecavolo e quelli di Modena in via Polonia 33, infine attraverso la Misura 123 del PSR un contributo di euro per la realizzazione del progetto Acquisto di impianti. «Troppi soldi ha dichiarato il Consigliere Filippi per un unica azienda, ovviamente una cooperativa rossa, dal duemila ad oggi i fondi regionali riservati a Granterre raggiungono quasi i di euro, mentre le aziende private svincolate dai progetti di filiera restano a secco. Non sappiamo se, in questi anni, le controllate e le partecipate del Gruppo Granterre, come l Immobiale Granterre, Serum Italia e Unipig, hanno ottenuto fondi regionali, ho predisposto un nuovo atto ispettivo alla Giunta per avere risposte rapide. Dubbi anche sulla campagna pubblicitaria, trasmessa anche nelle emittenti televisive a diffusione nazionale, troppo imponente per un azienda di tali dimensioni. Granterre sembrerebbe essere una macchina per fare soldi, è evidente che in questo modo le aziende private sono costrette a subire forme di concorrenza sleale, obbligate ad abbassare la quota di riparto. I privilegiati sono sempre gli stessi. Terremerse insegna». Al lavoro in un caseificio L elegante uccello era rimasto appeso per la testa Airone intrappolato dai cavi Salvato dai vigili di Guastalla GUASTALLA Insolito intervento dei vigili del fuoco, ieri, a San Rocco di Guastalla: un airone, probabilmente distratto, volando è rimasto impigliato con la testa tra due cavi dell alimentazione elettrica che riforniscono un abitazione isolata. Erano isolati anche i due conduttori, per cui la corrente, a basso voltaggio, non ha folgorato l elegante volatile che si trovava a sorvolare le campagne a lato di via Zecchiere. Un passante, poco prima delle 9 di ieri mattina, ha visto Il day after dopo la rovente assemblea dei soci. Il fronte reggiano unito ma ko Iren, un gigante dai piedi di argilla REGGIO Si parte da un dato, che fa un rumore assordante. Ieri, alle 15,05 il titolo di Iren in borsa stava perdendo il 12,63% con quotazione di 0,4260. Uno tsunami. Che arriva all indomani di una rovente assemblea dei soci in cui il fronte reggiano, spaccato tra piccoli azionisti e membri del sub patto di sindacato - formato dai sindaci - è uscito sconfitto rispetto a quello genoano-torinese che detiene la maggioranza. Il day after nelle stanze del potere in salsa reggiana è di quelli abbastanza tremebondi: «Vincenti vendica la sconfitta alle primarie, Fassino tace accontentandosi del debito Iren: i comuni emiliani tirino fuori gli attributi Va convocata un'assemblea straordinaria per dare un dividendo straordinario e ridurre i compensi ai manager - questa la reazione di Donato Vena -. Nell'assemblea degli azionisti di Iren, col silenzio assordante dei delegati di Fsu si è sancito una spaccatura tra i comini emiliani ed i piccoli azionisti nei confronti di Torino e Genova. Gli azionisti FSU, pur invitati più volte a parlare e spiegare la propria posizione dal sottoscritto, con faccia tosta, sono sprofondati in un silenzio tombale». «Il comune di Torino ha un debito nei confronti di Iren che invece di diminuire si allarga a macchia d'olio. 225 milioni di euro è già il debito consolidato a cui si devono aggiungere le ultime Andrea Tagliavini, sindaco di Quattro Castella bollette non pagate da Fassino per altri 29 milioni di euro, portando ad oggi il debito nei confronti della società a 259 milioni di euro - prosegue Vena -. E' questo forse il modo con cui il comune di Torino scambia la liquidità del dividendo con l'aumento del debito nei confronti di Iren? Con il suo silenzio assenso ha avvallato la vendetta del sindaco uscente di Genova Vincenti nei confronti del Pd che non l'ha sostenuta alle primarie». «I sindaci Emiliani su questo punto dovranno essere chiari - chiude il consigliere dei Comunisti Italiani - O il debito viene ripagato in poco tempo o il comune di Torino, se ha da rispettare il patto di stabilità, ceda ad Iren un controvalore in azioni prive di voto estinguendo il debito». Arriva una nota anche da parte di Andrea Tagliavini, sindaco di Quattro Castella: «Non ho esitazioni a definire "scandaloso" l'atteggiamento tenuto in assemblea dai rappresentanti di FSU. Mi aspetto a questo punto che i sindaci genovesi e torinesi rispondano davanti alle loro comunità e opinione pubblica di quanto hanno deliberato in assemblea. In particolare amareggia il rifiuto, non motivato, alla proposta di porre un limite agli stipendi dei supermanager dell'azienda in linea con quanto previsto dal Decreto Salva Italia del Governo che fissa un tetto onnicomprensivo di euro. L'unica nota positiva della giornata è la compattezza dei sindaci reggiani che hanno fatto e faranno fronte comune su quelle che consideriamo le questioni più importanti messe sul tavolo». Ultimo intervento è quello di Roberto Pierfederici, consigliere socialista: «L'assemblea di bilancio di Iren spa purtroppo ci ha fornito l'impietosa fotografia di un gigante ambientale-energetico dai piedi d'argilla,molto indebitato ed in caduta libera dal punto di vista azionario. Iren spa pare ostaggio di un gruppo ristretto di faraoni ultrapagati, che non rinunciano per decenza nemmeno ai più modesti benefit. L'assemblea di bilancio ha anche dimostrato come quanto poco contino le istanze dei soci pubblici e privati di Reggio e dell'emilia nord, rispetto a quelli di Genova ed al comune di Torino». l airone nell incomoda posizione: dopo aver inutilmente agitato le larghe ali per cercare di tirarsi via dalla trappola, l airone si è lasciato andare, esausto, restando appeso per la testa tra i due cavi, a circa otto metri di altezza. In questa posizione è stato raggiunto dai vigili del fuoco di Guastalla, servendosi di una scala. L uccello è stato liberato. Nonostante la disavventura il volatile appariva in buone condizioni e un signore se ne è preso cura per portarlo da un veterinario. La proposta di Iotti Una patente a punti per le case popolari REGGIO Il consigliere della Lega Nord, Matteo Iotti interviene sulla questione dell assegnazione delle case popolari. Tema discusso in consiglio comunale: «Abbiamo posto l attenzione in particolare sulla necessità di un controllo costante del rispetto delle numerose regole che disciplinano obblighi e divieti degli assegnatari per una civile convivenza tra i condomini. Matteo Iotti Sul punto del procedimento sanzionatorio la proposta dal Pd è quella di un sistema discrezionale e iniquo, poichè non tiene conto delle infrazioni commesse. La Lega Nord proponeva un sistema diverso, che ho avanzato come ordine del giorno. Proponevamo di Introdurre un sistema modello patente a punti, nel quale le varie infrazioni pesano e comportano una decurtazione del punteggio in base alla gravità delle stesse sino alla decadenza dell assegnazione». Un sistema semplice e democratico. Infatti è stato respinto... Via Emilia Ospizio, Reggio Emilia Tel. e Fax: Mobile: La tua assistenza in mediazione PRIMA DI ANDARE IN TRIBUNALE, PASSA DA NOI! Il cliente che si affida a Istituto Mediazione Conciliazione (I.M.C. srl) ha un rilevante e macroscopico triplice vantaggio: 1) Studio di fattibilità iniziale della pratica. Questa è la Vostra principale garanzia. Oggi troppe questioni, aventi anche poche probabilità di partenza di essere vincenti, vengono introdotte nel sistema giudiziario avendone enfatizzato solo i lati positivi. Chi ha il problema difficilmente viene consigliato dal non procedere nel citare controparte in causa. I.M.C. srl adotta un sistema completamente nuovo per l'italia, ma da decenni di prassi negli altri paesi evoluti, basato sulla cosiddetta "Success Fee". Ciò significa che I.M.C. srl, lo Studio Legale, il Perito di parte verranno pagati SOLO in caso di vittoria da parte del cliente. Lo studio iniziale della pratica è per questo motivo la Vostra migliore Polizza Assicurativa, in quanto I.M.C. srl e gli altri componenti dello staff non avranno nessun vantaggio nel consigliarvi ad intraprendere un percorso legale se non ve ne sono le condizioni di fattibilità e Voi potete avere un parere in più disinteressato su cui riflettere attentamente. 2) Se la pratica viene accettata le spese per il cliente saranno MINIME, PRESTABILITE fin dall'inizio e contrattualizzate. Nessun onorario legale da sostenere per anni, non sapendo peraltro quale sarà l'esito della questione. In conseguenza di ciò si passa da un sistema dove le spese sono certe alte e continue a fronte di un risultato incerto, ad un sistema dove le spese sono minime e stabilite fin dall'inizio in attesa di quel che sarà il risultato. Se il Cliente vincerà in uno dei vari passaggi (mediazione, stragiudiziale, 1 grado giudizio civile) la stessa sarà vinta anche da I.M.C. srl, dallo Studio Legale e dal Perito di parte. Se il Cliente perderà non dovrà sostenere nessun ulteriore costo di parte. 3) I tempi. In Italia i tempi della giustizia ordinaria sono lunghi, troppo lunghi: nel frattempo il soggetto deve comunque far fronte a spese talora anche molto ingenti. Questa situazione ha creato anche molti motti di spirito, che però fanno ridere solo chi non si trova in queste situazioni. In un meccanismo quale quello sopra esposto il Cliente ha la certezza che tutto lo staff in campo per Lui (I.M.C. srl, Studio Legale, Perito di parte) lavora per facilitare una soluzione della controversia nel più breve tempo possibile. Ecco perché I.M.C. srl ha selezionato per la sua clientela i migliori Organismi di Mediazione presenti sul territorio, dando priorità alla esperienza acquisita negli anni, esercitando già la Mediazione, la Conciliazione e l'arbitrato anche quando la nuova normativa che rende ora obbligatorie le 14 aree elencate non era ancora presente. Istituto Mediazione Conciliazione (I.M.C. srl) NON è un Organismo di conciliazione. AREE DI CONCILIAZIONE: CONDOMINIO AFFITTO DI AZIENDA DIRITTI REALI E PROPRIETÀ DANNO DA CIRCOLAZIONE VEICOLI/NATANTI DIVISIONI MOBILIARI E IMMOBILIARI DANNO DA RESPONSABILITÀ MEDICA SUCCESSIONI EREDITARIE DANNI DA DIFFAMAZIONE STAMPA PATTI DI FAMIGLIA CONTRATTI ASSICURATIVI LOCAZIONE CONTRATTI BANCARI COMODATO D USO DI BENI MOBILI E IMMOBILI CONTRATTI FINANZIARI

7 Cronache Reggiane MERCOLEDÌ 16 MAGGIO Guastalla Vittorio Sgarbi ha discusso di questo ambizioso progetto con l editore Agosta Tota e il sindaco Benaglia Questo è l epicentro della cultura del Po Una grande mostra dedicata a Ligabue e da Bartoli a Zavattini. Un affluenza di 40, 50mila persone ENRICO PIRONDINI Due momenti della visita di Vittorio Sgarbi a Guastalla. Un suo primo piano e in compagnia del sindaco Giorgio Benaglia GUASTALLA Il progetto è ambizioso e corposo: organizzare una grande mostra a Palazzo Ducale che raccolga 50 capolavori di Antonio Ligabue nel cinquantenario della sua cittadinanza di Guastalla e le migliori opere dei suoi colleghi rivieraschi di Luzzara, Guastalla, Gualtieri, Boretto, Brescello; una decina di maestri tra cui Cesare Zavattini, Arnaldo Bartoli e Pietro Ghizzardi. Una mostra con oltre 150 opere. Una mostra per portare nella Bassa almeno 50 mila visitatori. Un evento con date già fissate: 14 settembre maggio E l Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica. A parlarne è arrivato lunedi sera il critico d arte Vittorio Sgarbi. Scopo: incontrare l editoreorganizzatore Augusto Agosta Tota, il sindaco Giorgio Benaglia, l assessore Eugenio Bartoli. Professor Sgarbi, l editore Augusto Agosta Tota sta lavorando per una grande mostra di pittura, scultura,video, documenti a commemorazione del 50esimo anniversario della cittadinanza guastallese di Antonio Ligabue.Si potrà fare? «Certo che si potrà fare. Anzi, si deve fare. Proprio qui a Guastalla che è l epicentro della cultura sulle rive del Po. Ma ho già visto una cosa che non mi piace». Cioè? «Il titolo, seppur provvisorio, di questa mostra. E stato scelto i rivieraschi reggiani. Titolo corretto ma senza appeal.vedremo come cambiarlo». Guastalla calerà un poker d assi: Ligabue, Arnaldo Bartoli, Andrea Mozzali, Vandino Daolio. Ma non è escluso l inserimento di Giovanni Miglioli ( ), artista a tutto tondo che lei conosceva bene. «Altrochè. Quando nel 2009 Guastalla gli ha dedicato una bella mostra io ho scritto un paio di pagine nel catalogo ufficiale rimarcando che qui siamo, anche, nei luoghi di Giuseppe Verdi e del leggendario direttore di quotidiani Umberto Bonafini. Certo Miglioli dovrà esserci». Luzzara parteciperà con Cesare Zavattini e Pompilio Mandelli. «Esatto. Anche se Zavattini è stato più letterato che pittore. Ma ci sta, eccome se ci sta». Gualtieri? «Ci saranno Marino Mazzacurati e Bruno Rovesti». E Boretto? «Ci saranno il grande Pietro Ghizzardi e Marcello Nizzoli. Ghizzardi, per certi aspetti, non è stato inferiore a Ligabue. Di Boretto avremo Carlo Bisi». Augusto Tota ha già incontrato i grandi sponsor della mostraevento, ha già pronto le bozze del maxi catalogo. E l antologia critica chi la firmerà, oltre a lei? «Tota ha tutto pronto. Ecco i nomi: Pascal Bonafoux, Luciano Caramel, Flavio Caroli, Luigi Cavallo, Marzio Dall Acqua che stasera è qui con noi. E poi Raffaele De Grada, Mario De Micheli, Gustavo Marchesi, Giancarlo Vigorelli». Professor Sgarbi, chi era veramente Ligabue, sotto il profilo artistico si intende? «Guardi, Ligabue incarna quel genio artistico che nella sua assoluta istintività, nella sua arcaica complicità con la natura, è in grado di inserirsi a pieno titolo nell arte contemporanea. Le dirò di più» Prego... «Ecco, Ligabue è il perfetto artista popolare che non può non raccogliere i favori di Zavattini e di coloro che trovano in lui un sicuro punto di riferimento nella cultura italiana del dopoguerra». Per Mons. Caprioli musiche di Moshe Lusting e Kaplan Un concerto per il 76esimo compleanno del Vescovo REGGIO OGGI per Mons. Adriano Caprioli ricorre il 76esimo compleanno. Una data che segna una svolta, essendo prossima la nomina del successore. Lo scorso anno infatti al compimento dei 75 anni, come prevede il diritto canonico, il Vescovo ha presentato alla Santa Sede la rinuncia per raggiunti limiti di età. Si tratta quindi di un compleanno di particolare significato, anche se il concerto non vuole essere un saluto anticipato, cioè prima che venga annunciata la nomina del nuovo vescovo. Vuole essere piuttosto una espressione di gratitudine per il servizio episcopale svolto per quasi 14 anni. La nomina di Mons. Caprioli a Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla è stata infatti annunciata il 27 giugno 1998 e l ingresso in diocesi è avvenuto il 20 settembre Ad offrire questo concerto, che comporta un notevole impegno, sarà l Istituto Diocesano di Musica e Liturgia, un vero fiore all occhiello della realtà diocesana. Verrà coinvolto un centinaio di persone fra strumentisti, coro di bambini, e coro di adulti. Sarà un concerto di Salmi. Nel ricco patrimonio della musica cristiana, le pagine dedicate ai Salmi sono moltissime: questi canti, raccolti nella Bibbia, hanno attirato l attenzione di Mons. Adriano Caprioli tutti i grandi compositori antichi e recenti. Il concerto, sotto la direzione di Giovanni Mareggini è intitolato Adonai Roy, titolo ebraico che significa Il Signore è il mio pastore. Esso comprende tre opere, tutte di musicisti legati alla tradizione ebraica. Si apre con le musiche strumentali di Moshe Lustig (il Salmo n. 1 per violoncello e pianoforte), seguirà la Suite modale per flauto e archi di Ernest Bloch. Poi, con l intervento delle voci solisti, coro di bambini, coro di adulti si continua con gli Psalms of Abraham, una cantata sinagogale, opera del compositore israeloamericano, Abraham Kaplan, che l ha composta inizialmente per il coro giovanile di una sinagoga dell Ohio. Cervarezza. Avverrà nella notte tra il 19 e 20 di maggio Musei aperti anche di notte Alla Biblioteca Maldotti la mostra con le prime edizioni del romanzo Ecco i primi Promessi Sposi BUSANA Arriva anche a Cervarezza la notte europea dei musei Nella notte tra il 19 e 20 maggio 2012 i musei italiani si mostreranno nell inusuale e seducente veste serale, arricchendo l offerta con musica, mostre, visite guidate, degustazioni. Per il primo anno, nel 2012 partecipa all iniziativa anche Il Museo del Sughero di Cervarezza Terme, in Comune di Busana. Il programma parte dal mattino dalle 9.30 fino alle con possibilità di visite guidate, e prosegue con una apertura straordinaria alla sera dalle fino alle All interno del Museo nel corso della serata sarà possibile partecipare ad un set fotografico con la presenza del fotografo Francesco Correggi In una notte di Maggio.... Per informazioni contattare lo Uit Museo del Sughero, tel mail: Oltre a Cervarezza, nella provincia reggiana sono molti i musei che hanno aderito all iniziativa a partire proprio dalla città di Reggio Emilia fino ad allargarsi come una ragnatela nei vari comuni dislocati sul territorio quali Busana, Boretto, Brescello, Correggio, Gattatico, Guastalla, Luzzara, Poviglio, Rolo, San Martino in Rio. Vi saranno quindi aperture straordinarie, animazioni, set fotografici, concerti, visite guidate, ingressi gratuiti alle mostre di Fotografia Europea. (adr.ar.) Interno di un salone espositivo a Cervarezza Il presidente della Biblioteca Maldotti, Gino Ruozzi Busana. Si festeggia il decennale dell apertura dei micronidi dell Appennino Reggiano in un evento organizzato da Coopselios I servizi sperimentali per l infanzia: un successo ADRIANO ARATI BUSANA Si celebrano in montagna i servizi sperimentali per l infanzia, a partire dai micronidi. Pochi giorni a Castelnovo Monti si è tenuto un evento per festeggiare il decennale dell apertura dei micronidi dell Appennino Reggiano, in un evento organizzato dalla cooperativa sociale Coopselios con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Reggio Emilia. «In 10 anni i micronidi dell Unione dei Comuni dell Alto Appennino Reggiano hanno accolto oltre 350 bambini, hanno creato 26 posti di lavoro stabili e favorito altre 50 esperienze di collaborazione professionale», sottolinea al proposito Sandro Govi, sindaco di Busana. Mentre da Paola Canova, dirigente del Settore Scuola della Provincia di Reggio Emilia, parla di «qualità», «che deriva dal proficuo dialogo, rimarcato fra le Pubbliche Amministrazioni e il privato sociale; le prime hanno dimostrato una forte volontà politica nel sostenere queste esperienze e il privato sociale ha messo a disposizione le proprie competenze progettuali e la propria capacità di cogliere le specificità culturali e ambientali dell Appennino e integrarsi in esse». Lo ha ribadito pure Nilde Montemerli, sindaco di Carpineti: «queste realtà piccole ma significative sono state apprezzate al punto da diventare volano per la nascita di esperienze simili in altri territori, e continuano a generare grande successo al punto che ogni anno è necessario gestire liste d attesa per un sovrannumero di richieste». Le conclusioni sono state affidate a Sandra Benedetti che ha sottolineato quanto il territorio reggiano rappresenti da sempre un ambiente fertile per accogliere e promuovere esperienze di qualità. GUASTALLA Alla presenza del sindaco Giorgio Benaglia è stata inaugurata lunedi sera la mostra bibliografica Manzoni alla Maldotti. In rassegna, una decina di preziose edizioni del romanzo I promessi sposi presenti nella Biblioteca Maldotti tra cui la ristampa del 1828 della prima edizione del romanzo, pubblicata nel 1827, e la cosiddetta Quarantana, ossia la seconda e definitiva edizione del romanzo pubblicata nel 1840 con cui giunsero a compimento venti anni di lavoro. Il neo direttore della Maldotti prof.gino Ruozzi ha illustrato il significato ed il valore delle opere esposte ricordando che «attraverso un lento processo di modernizzazione nel corso del XIX secolo l italiano arrivò ad essere la lingua condivisa del nuovo Stato unitario». E poi: «Tra gli intellettuali che durante l Ottocento si interessarono al problema linguistico, Alessandro Manzoni ebbe un ruolo fondamentale. Con la stesura del romanzo storico I promessi Sposi oggetto di sistematiche ed esemplari invenzioni linguistiche lo scrittore milanese cercò di concretizzare nel suo eterno lavoro l ideale di una lingua moderna, di tono medio ed omogenea, comprensibile a tutti gli italiani». La mostra bibliografica resterà aperta per 30 giorni. (e.p.)

8

9 Cronache Reggiane MERCOLEDÌ 16 MAGGIO Alle 5 del mattino i residenti nell edificio hanno rivissuto l incubo dell incendio del palazzone in via Kennedy Fuoco in un cantina, paura in via Roma La costruzione a due piani non ha riportato danni strutturali. Gli abitanti sono rimasti illesi ALCUNI abitanti di via Roma hanno rivissuto alle 5 di ieri mattina l incubo toccato l altra sera ai residenti nel palazzone di sette piani via Kennedy, vicino al Meridiana, dove un incendio sviluppatosi per un corto circuito al secondo piano ha provocato l intossicazione di diverse persone, rimaste intrappolate nei loro appartamenti anche per due ore, prima che i vigili del fuoco arrivassero a prelevarli con autoscale munite di cestello. Ma la situazione di via Roma, si è poi capito, non era così grave: a bruciare erano solo alcuni oggetti sistemati in uno scantinato, e l incendio, che non ha provocato grossi danni, è stato spento rapidamente dai pompieri. L incendio questa volta si è originato in uno scantinato dove erano state accumulate masserizie varie. Il fumo ha invaso i due piani sovrastanti e il vano delle scale, ma non era particolarmente denso e nessuno dei residenti nell edificio, una palazzina a due piani di questa importante via del centro storico, ha riportato danni. Tutti sono riusciti a mettersi in salvo, senza riportare alcuna intossicazione. Per loro, solo qualche disagio, oltre all annerimento degli intonaci. I vigili del fuoco di Reggio, che sono arrivati tempestivamente sul posto dopo l allarme che era stato lanciato dagli stessi residenti, hanno mobilitato due squadre e tre mezzi di soccorso. Individuata rapidamente l origine del fumo nello scantinato, i pompieri hanno spento l incendio quasi subito: il fuoco ha perciò potuto intaccare soltanto le masserizie accatastate e non ha avuto il tempo di propagarsi e di estendersi ad altre parti dell edificio. Nessuno danno è stato provocato alle strutture del fabbricato, nel quale, per tutta la Il pronto intervento dei vigili del fuoco, con due squadre e tre mezzi, ha impedito al fuoco di propagarsi mattinata, i vigili del fuoco hanno proceduto allo smassamento, per poi effettuare tutte le operazioni necessarie per accertare che l edificio fosse stato messo completamente in sicurezza, con l eliminazione di qualsiasi residuo focolaio. Non è emerso nulla, al momento, che possa far pensare a un origine dolosa dell incendio, che sembra essere stato prodotto o da una distrazione o da cause accidentali. MSAN POLOM L Imu sulla prima casa allo 0,5% SAN POLO Imu dello 0,5% per la prima casa, 0,96% per le seconde case, aliquota agevolata dello 0,86 per gli edifici adibiti ad attività industriale ed artigianale, e 0,2 per gli edifici rurali. Sono queste le aliquote dell imposta municipale unica che il consiglio comunale di San Polo ha approvato. «Questo bilancio ci impone scelte sofferte ma abbiamo tutelato le abitazioni principali con una tassazione in media uguale alla vecchia ici - afferma il sindaco Mirca Carletti -. Continueremo ad investire nelle energie alternative per tutelare l'ambiente e per creare occupazione e lavoro. Per questo chiediamo finanziamenti al fondo di Kyoto per ristrutturare gli edifici scolastici (240mila euro) e usciremo con un bando per realizzare ed affidare in gestione a privati un campo fotovoltaico da un mega, in cambio di un corrispettivo al Comune per la concessione e l uso del terreno». MGATTATICOM Un incontro per discutere il bilancio GATTATICO Mercoledì 16 maggio al Centro Culturale Polivalente di Praticello, l Amministrazione Comunale di Gattatico propone una serata di presentazione a tutta la cittadinanza del bilancio di previsione Una serata per spiegare le principali voci di spesa per l anno in corso e per capire quali saranno invece le risorse a disposizione. Vengono inoltre date delucidazioni sulla nuova Imposta Municipale Unica (IMU). Una serata utile alla cittadinanza per capire meglio quali sono le strategie economiche che si intende perseguire in questo periodo economicamente complicato. L appuntamento è quindi fissato per mercoledì 16 maggio alle ore 21 presso il Centro Culturale Polivalente, via Cicalini, 14 a Praticello di Gattatico. Per maggiori informazioni: I pompieri nostrani e quelli paraguaiani firmano una convenzione di collaborazione Vigili del fuoco e Bomberos sempre più uniti REGGIO Prosegue il rapporto di amicizia istaurato dai Vigili del Fuoco reggiani con i Bomberos volontari del Paraguay. Amicizia che si è formalizzata con una convenzione di reciproca collaborazione con la sezione di Reggio Emilia dell Associazione Vigili del Fuoco. Nell ambito di tale convenzione il comando, tramite l associazione vigili del fuoco e con il contributo della Fondazione Manodori, ha potuto inviare ai colleghi sudamericani diversi mezzi ed attrezzature di soccorso ancora efficienti ma dismessi dal Comando di Reggio Emilia perché non più conformi ai criteri prestazionali previsti nel il Giornale dell Emilia-Romagna CASA EDITRICE: GIORNALE DI REGGIO S.r.l. REDAZIONE Viale Isonzo, 72/ Reggio Emilia AMMINISTRAZIONE Tel. 0522/ Fax 0522/ mail: DIRETTORE EDITORIALE: Stefania Bigliardi DIRETTORE RESPONSABILE: Roberto Rozzi DIRETTORE COMMERCIALE E ORGANIZZATIVO: RESPONSABILE VENDITE CAPISERVIZIO cronaca e provincia: sport: Dott.ssa Alessandra Pozzi Paola Battistella La partenza di un mezzo dalla caserma della Canalina Andrea Zambrano Alberto Bertolini TESTATA: Il Giornale dell Emilia Romagna Registrata presso il Tribunale di Reggio Emilia Reg. n 1158 del 03/03/2006 PUBBLICITA : GRUPPO UNICA S.p.a. Via Guicciardi, Reggio Emilia Tel. 0522/ Fax 0522/ orario: ; STAMPA: Società Editrice Lombarda - Cremona Spedizione in A.P. art. 2 c. 20/B Legge 662 del 23/12/96; Pubblicità in ogni singolo numero inferiore al 45% Tariffa in euro a modulo (43x24): commerciale euro 10; ricerche personale euro 28; finanziaria/legale euro 29; elettorale euro 20 a colori, euro 17 in b/n. Necrologie, tariffa a inserzione: annunci con foto euro 125, senza foto euro 85. Alle tariffe indicate va aggiunta l Iva. Verranno inoltre addebitati: diritti di trasmissione testo euro 5; spese per l utilizzo del casellario postale e per l inoltro della corrispondenza; spese per speciali materiali di stampa. Supplementi +20% per data fissa, festivo, posizione, formati speciali. MARCHIO il Giornale di Reggio IN CONCESSIONE nostro paese e quindi non più utilizzabili in Italia. Mezzi ed attrezzature che, grazie a questo rapporto di amicizia e collaborazione, invece che essere destinati alla rottamazione potranno essere ancora utili al servizio delle popolazioni paraguagie. Recentemente, il 5 maggio, un autobotte Fiat 160 e un autopompa Fiat 79 hanno preso la strada per il paese sudamericano ove saranno revisionati, adeguati alle necessità del territorio e tinteggiati nella caratteristica livrea arancione a cura dei Vigili paraguayani, per poi essere posti in servizio. Organizzato da CNA. Si inizia domani alle ore 18 Un ciclo di incontri sulle nuove tecnologie e come usarle REGGIO Dal Mouse al Touch passando attraverso Tablet-mania, ipad, Ebook e Smartphone. E questo il tema del ciclo di incontri promossi da CNA Comunicazione e Terziario Avanzato nella convinzione che gli scenari futuri non possano prescindere dalle nuove risorse digitali e tecnologiche, fondamentali per la promozione delle piccole medie imprese. Tanto più a fronte di una crisi che non accenna a mollare la presa. I tre appuntamenti, tutti previsti dalle 18 alle nella sede provinciale di CNA in via Maiella 4 a Reggio Emilia, in Sala Castagnetti, saranno coordinati da Fausto Bigliardi, presidente provinciale di CNA Comunicazione di Reggio Emilia. Si inizia giovedì 17 maggio con Tablet, ipad, Ebook e Smartphone: cosa sono, come Il presidente Cna Mussini funzionano, quali possibili applicazioni. L incontro sarà tenuto da Marco Chan, presidente Provinciale CNA Comunicazione e T.A. Modena, e responsabile dell impresa TLCO. MSCANDIANOM Il primo incontro sul gioco d azzardo SCANDIANO Domani sera alle ore 21 alla biblioteca comunale di Scandiano, si terrà il primo incontro nell ambito della campagna Se vivi per il gioco, hai perso la scommessa, promossa dall Amm. comunale contro l abuso del gioco d azzardo. «E' dimostrato che più un'economia è in crisi, più si gioca d'azzardo. Proprio quando c'è instabilità, si confida nella fortuna. Con il risultato che molti perdono così anche quel poco che restava loro in tasca». E' quanto osserva Rolando De Luca, psicologo e psicoterapeuta, autore dell'introduzione al volume di Silvana Mazzocchi Mi gioco la vita. Il mal d'azzardo: storie vere di giocatori estremi (Baldini Castoldi Dalai, 2005). Giornalista inviata di Repubblica e autrice di numerosi titoli di successo, Silvana Mazzocchi sarà protagonista del primo incontro pubblico promosso dall Amministrazione, in collaborazione con EpochèArtEventi. Mi gioco la vita racconta quattordici storie vere di giocatori estremi, le loro esistenze spezzate, il percorso spesso spinto fino all abisso (il furto, il tentato suicidio) e, finalmente, lo sforzo di ricostruirle attraverso la terapia. Ma la terapia serve davvero a guarire dal mal d azzardo? Con questo interrogativo si confronterà con l autrice nel corso della serata Umberto Caroni, rappresentante della prima clinica in Italia per liberarsi dal gioco d'azzardo che ha sede a Reggio Emilia. MTRIBUNALEM Camionista condannato per favoreggiamento Un camionista di 42 anni,ivan Taddei, è stato condannato a 2 mesi, pena sospesa, perchè riconosciuto colpevole di favoreggiamento verso il suo datore di lavoro, Augusto Gilioli. Quest ultimo è infatti accusato di tentata corruzione di un agente della polstrada, e anche ieri, in tribunale, Taddei ha sostenuto di non aver sentito nulla. Il fatto contestato a Gilioli era avvenuto in una piazzola di Asti, nell aprile del Qui una pattuglia, avendo deciso di controllare il Volvo del Taddei, lo aveva fatto fermare. Nella stessa area, con un altro camion in panne, Taddei era atteso dal suo datore di lavoro. Taddei era stato sottoposto al precursore, strumento che indica se il soggetto ha bevuto alcol. La risposta era stata positiva. A quel punto Gilioli aveva chiamato da parte uno degli agenti e gli aveva chiesto quanto volesse per chiudere la faccenda. Ieri, in aula, i due agenti hanno raccontato l episodio. Quello che non era stato chiamato in disparte ha detto di aver sentito il collega alzare la voce per fare presente a Gilioli che quello era un tentativo di corruzione. Era partita la denuncia e Taddei, chiamato dalla polstrada di Reggio, aveva raccontato ciò che ha poi ripetuto ieri in aula: non si era accorto di nulla. La corruzione sarebbe stata comunque inutile: l etilometro aveva poi riscontrato che Taddei era in regola.

10

11 Il pubblico al Salone del Cavallo Cronache Reggiane L evento si ripeterà anche quest anno con una formula rinnovata Il Salone del Cavallo al suo 25esimo anno REGGIO Il Salone del Cavallo Americano festeggia il quarto di secolo, ed è in forma più smagliante che mai. La formula, rinnovata lo scorso anno, con una sezione ampliata e integralmente dedicata alla musica e al ballo country, si è dimostrata vincente. Oggi il Salone del Cavallo Americano vanta un doppio primato: è la fiera dedicata ai cavalli americani più importante d Europa e muove, per la line dance e la musica country, il maggior numero di appassionati nel nostro Paese. «Siamo entusiasti dei risultati ottenuti nel 2011, e ci aspettiamo di fare ulteriori passi avanti in questa edizione». A parlare è Giancarlo Doardo, organizzatore storico del Salone del Cavallo Americano dalla cui mente vulcanica nasce oggi anche la nuova esperienza di America's Fun, in programma nel week-end successivo a quello dedicato ai cavalli e agli sport made in Usa. «Sappiamo bene quanto il nostro Paese stia attraversando un momento difficile, eppure per quanto ci riguarda siamo stati premiati per la qualità offerta negli scorsi anni, che non solo ci ha confermati come evento leader di settore, ma ci ha permesso di crescere in maniera Un esibizione durante la rassegna Il colonnello della Guardia di Finanza, Umberto Rapetto, parlerà di frodi telematiche e via web Lo sceriffo del web oggi in convegno a Guastalla GUASTALLA La Sala del Camino del Palazzo Ducale di Guastalla, con il Sindaco Giorgio Benaglia e l Assessore alla Sicurezza Vincenzo Iafrate, è pronta ad accogliere, domani mattina dalle ore 9,30, ospiti e interessati al convegno Internet Paradiso e/o Inferno?. Un viaggio nei gironi del web alla scoperta delle frodi telematiche, dalle più comuni alle più sofisticate, con una guida d eccezione: il Col. della Guardia di Finanza Umberto Rapetto. Perché raramente si vuole ascoltare il lato B di Internet e tecnologie: è troppo bello sentir parlare di vantaggi e continue novità, ma viene un momento in cui è necessario girare il disco e scoprire che, sull altro verso, la musica è davvero diversa. Rischi, insidie e pericoli sono ogni esponenziale». Di certo si è dimostrata sinergia vincente quella nata grazie alla collaborazione tra Teamforyou Srl, società specializzata nella creazione di eventi equestri di stampo internazionale, e il gruppo Wild Angels di Reggio Emilia, veri trascinatori per tutto quanto riguarda la musica e il ballo country. Ma la vera novità per gli appassionati del mondo americano è il doppio appuntamento del Se dal 17 Il colonnello Rapetto al 20 si aprono le porte del 25 Salone del Cavallo Americano, nel weekend successivo, dal 25 al 27 maggio, ecco la pirotecnica new entry di America s Fun, prima fiera integralmente dedicata ai miti e alla cultura americana. Al Salone restano un fiore all occhiello il Derby di reining, quello di cow horse, gli europei di barrel e pole e l Airone European Championship di cutting. Tra i vari Special Event di reining il Derby Irha-Nrha rappresenta sicuramente quello che convoglia il maggior numero di cavalli adulti, e lo dimostra anche l'elevata partecipazione da parte dei concorrenti stranieri. Ogni anno la finale di questa gara regala al pubblico emozioni incredibili, grazie alle performance dei top rider europei che qui esibiscono cavalli di 4, 5 e 6 anni. giorno più numerosi e il loro livello di minaccia cresce anche grazie a una ridotta conoscenza del problema e soprattutto degli accorgimenti da adottare per evitare brutte sorprese. L incontro di Guastalla con il colonnello Umberto Rapetto è un occasione eccezionale per affrontare il tema della sicurezza tecnologica e scoprire come le tecnologie di utilizzo quotidiano espongano chi le impiega a sempre nuove incognite. Rapetto, ufficiale della Guardia di Finanza al comando del Gat Nucleo Speciale Frodi Telematiche, è considerato uno dei più bravi investigatori sulla scena del crimine digitale. Lo sceriffo del web è famoso, tra l altro, per aver catturato qualche anno fa gli hacker che avevano assaltato il Pentagono e la NASA. L opinione di Fabrizio T. Trecca RICOMINCEREMO A VIVERE? V I È CHI sostiene che dobbiamo vendere i beni! I beni della nazione. Non è mai successo che ipotesi strampalate come queste non dico siano pensate, ma addirittura pronunciate, chi lo sostiene venda i suoi: l Italia è nostra! Capito!? Non si parla che di articolo 18, si sostiene che la riforma del lavoro non è poi così blindata, ma non si capisce ancora niente, se ne parla senza concludere. Parliamo degli emarginati, gli esodati i poveracci che non sanno più a chi rivolgersi. I tecnici dicono che le tasse vanno diminuite, ma intanto le città sono pattugliate, si invita alla delazione, si mandano spot raccapriccianti, si facciano pagare le tasse, ma senza tanti esibizionismi, e soprattutto il recupero fiscale ci avvantaggia in qualche modo, ma davvero, non con gli slogan... Basta chiacchiere...e vero che ci suicidiamo meno che in Grecia anche se stiamo recuperando, ma è pur vero che non può essere uno Stato a spingere il suicidio (c è anche il reato di istigazione al suicidio) già lo dicemmo, ma ora, non capisco bene spero di sbagliarmi, dicono che scatta da maggio un aumento bis del 4,3%. Nel 2012 tutte le famiglie spenderanno oltre euro francamente non capisco più che dobbiamo aspettarci ancora questo è chiaro che chi per protesta, chi perché impoverito ridurrà i consumi. Ma allora il solerte sobrio deciso, autorevole, ambito, ministro delle attività produttive ci dica dove vede la ripresa economica: non lo ha capito nessuno pare che in Spagna stanno peggio di noi Nonostante il sostegno dell attivissima Merkel già tedesca dell est, c è chi può fare vacanze negli yatch. Beato lui anche se devo dire che è meglio andare, se non le vendono, su tante spiagge italiane, dove ci si abbronza di più, si spende poco e sembra per chi ti vede che sei stato alle Antille. Certo, senza maggiordomi, abiti singolari se non ridicoli, sorrisi ironici furbetti costumi tipo slip, che ad una certa età sarebbe MERCOLEDÌ 16 MAGGIO più utile non mettere tanto non si è più appetibili vestiti o non vestiti. Molti farmaci, duecento trenta, della fascia C, anche per patologie non gravi, ma fastidiose potranno essere venduti senza ricette anche nelle parafarmacie. Scelta giusta fatta dall agenzia del farmaco che dipende come è noto dal ministero della salute. Per altro chi distribuisce questi farmaci sostiene che quelli vendibili siano solo 136, inioltre non vi è nessuna riduzione dei prezzi. Contestano le parafarmacie perché i loro requisiti dovrebbero essere come le farmacie, e pertanto richiederebbero nuovi costi. Come vedete non si capisce in questa confusione globale ciò che è bene e ciò che è male. Si era parlato dell acquisto di 400 auto di nuova cilindrata in realtà non sarebbe così era solo un bando per valutare l eventualità di asta per macchine da dare alle forze dell ordine che pare siano sprovviste Non sento più parlare di centurioni abusivi che combattono gli aspiranti centurioni abusivi. Ho visto gli abusivi in servizio vicino al sindaco di Roma, che li ha guardati con una certa simpatia come è giusto. Il sindaco non ha indossato elmo e lancia per fortuna ha sorriso e ha detto che risolverà questo problema. In Ucraina stanno lanciando pare bombe per la Timoshenko, comunque ci sono disordini. Pensate, ci sono tanti timori per gli Europei di calcio oltre per l amata Timoshenko. Piuttosto gli ucraini smettano di ammazzare i cani, un cane vale dieci violte un giocatore. A proposito chi sta pensando alla sorella disabile di Piermario Morosini: comuque possiamo stare tranquilli: la Grecia ha ancora il primato dei suicidi pur mettendocela tutta è molto difficile con la nostra 30ina che però aumenti inesorabilmente arrivare al nunero loro. Ma forse...ce la faremo. Vedrete cari tecnici non vi deluderemo. Per scrivere al giornale o al direttore, puoi mandare una all indirizzo: Il testo della lettera da far pervenire in redazione dovrà essere al massimo di battute A proposito di inceneritore Alessandro Filippini Reggio Caro direttore l inceneritore spegne il suo fuoco. La strada intrapresa per arrivare fin qui è stata impervia e certamente va fatto un plauso all amministrazione, ma soprattutto ai cittadini che impegnandosi nella raccolta differenziata, porta a porta, hanno permesso di spegnere,finalmente, l inceneritore di Cavazzoli. Tutto ciò ha spinto l amministrazione a non rifare la scelta dell incerimento,la quale, ripetuta dopo più di quarant anni, sarebbe risultata veramente insostenibile. Siamo cosi approdati alla scelta del TMB che dovrebbe essere, per molti, ma non per tutti, la scelta più virtuosa. E innegabile che a distanza di 5 anni dall inizio del porta a porta qualcosa non funzioni. E un dato di fatto che la qualità della raccolta differenziata è lasciata,nella maggior parte dei casi, alla coscienza civile di noi cittadini, la quale, non sempre risulta essere ai massimi livelli. Siamo così costretti a sacrificare l impegno di molti per l errore di pochi. Mi spiego: se nel mio palazzo tutti i condomini,tranne uno o due, fanno bene la differenziata, tutto l impegno dei condomini verrà vanificato, perché la differenziata risulterà sporca e finirà molto probabilmente in discarica o nell inceneritore di una città vicina. La cosa non funziona cosi. Le decisioni prese vanno portate fino in fondo. Un po di controlli e l incentivo a differenziare sono basilari per spingere sempre di più su quella che è l unica strada sostenibile: riciclare. Un assurda cennsura Corrado Bertozzi Fotoreporter Caro direttore nel 2012 capita ancora di essere censurati per delle fotografie che altro non fanno che documentare quanto accaduto nella nostra Reggio negli ultimi 12 mesi. Manifestazioni, feste, proteste: vita vera. Eravamo d'accordo su tutto, poi all'ultimo mi è stata negata la possibilità di esporre le mie fotografie - 35 pannelli in tutto - all'interno di un ristorante del centro storico dai giorni di Fotografia Europea in poi. Sono un professionista e da oltre 20 anni faccio il fotografo e il fotoreporter. Amo il mio lavoro. Non sto qui a discutere né di quanto mi sia costato prepare i pannelli né della libertà di ciascuno di chiudere la porta di casa propria, ma le motivazioni che mi sono state date dal ristoratore che mi ha negato la sala davvero non possono essere condivise. Le bandiere spantevano ancora, anche se nelle foto si vedono tutte, dai partiti ai sindacati fino ai comitati pro referendum e a semplici cittadini che chiedono pane, lavoro, pensione, sicurezza. Chi mi ha detto no teme ritorsioni, di poter fare brutta figura al cospetto di questo o di quell'altro. Nella civile e democratica Reggio capita anche questo, purtroppo. Assurdo.

12

13 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO Gossip e Spettacolo accessi medi quotidiani ISCRIZIONE GRATUITA FERRARI E PAILLETTES L'EVENTO MONDIALE Nanni Moretti ha promesso verdetti anticonvenzionali Cannes, sarà una gara fra colossi Sulla Croisette un edizione piena di star, da Cronenberg a Resnais IN PILLOLE Un certain regard La giuria è completa MLO SFIDANTEM Garrone unico italiano, con Reality GIA' autore dell acclamato Gomorra, Matteo Garrone è l unico regista italiano in competizione con Reality. Sulla Croisette l artista, che ha diretto in passato L imbalsamatore, ha vinto nel 2008 il Gran Prix della Giuria con la storia ispirata dal libro di Roberto Saviano. Questa volta il regista romano racconta la vicenda grottesca di Luciano, un pescivendolo che scopre di essere diventato un concorrente del Grande Fratello. Della pellicola sono apparsi ieri a sorpresa sulla Rete tre brevi filmati. Il film di Garrone dovrà vedersela contro altri ventuno pretendenti alla Palma d'oro. Tra di loro Beyond The Hills, di Cristian Mungiu, una delle rivelazioni degli ultimi anni, Loes Carax, autore maledetto del cinema francese, assente dal grande schermo da oltre dieci anni, e il mito vivente Resnais. Evento mondano e charity, la serata pro Haiti con Sean Penn e Paul Haggis. Reality di Garrone L oroscopo LARA FERRARI GLI alti ranghi della Settima Arte sono pronti per riunirsi sulla Croisette. Oggi inizia il Festival di Cannes n 65, paurosamente bello, almeno sulla carta, a giudicare dai personaggi che affolleranno quest angolo di Costa Azzurra per la kermesse più importante del cinema mondiale. Maestri del grande schermo, divi di Hollywood, mostri sacri, beniamini delle generazioni più giovani, evergreen, Master Classes, tantissimi gli eventi e le attività che si contenderanno la scena mediatica fino al 27 maggio, giorno della proclamazione della Palma d oro. A chi andrà quest anno? La lotta è molto agguerrita. Intanto a presiedere la giuria della Official Competition c è Nanni Moretti, che ha già rivelato di propendere per un verdetto anticonvenzionale. E non poteva essere altrimenti. Molto amato a Cannes, il regista romano ha vinto nel 1994 il premio per Caro Diario e nel 2001 conquistò la Palma d'oro con La stanza del figlio. Accanto a lui, ad aiutarlo nella difficile decisione, Diane Kruger, Ewan McGregor e Jean Paul Gaultier, un primato il suo. In gara un solo italiano, Matteo Garrone con Reality. La competizione è sbalorditiva per quantità e qualità di titoli e cineasti: si parte con Moonrise Kingdom di Wes Anderson, chiamato ad aprire oggi la kermesse: la curiosità sarà tutta per Bruce Willis, Bill Murray e Edward Norton sui favolosi red steps. A sfidare il regista americano, Jacques Audiard con De Rouille et d Os, John Hillcoat con Lawless, Thomas Vinterberg che porta Jagten, Amour, attesissimo, di Michael Haneke, Like Someone in Love di Abbas Kiarostami, altro serio candidato alla Palma d Oro, e The Angels Share di Ken Loach. Non basta, perché dall altra parte del ring troviamo Alain Resnais e David Cronenberg. A brillare ci saranno le stelle Nicole Kidman, Brad Pitt, Gary Oldman, Reese Whiterspoon, Jessica Chastain, e divideranno la scena con i colleghi transalpini Audrey Tautou, Juliette Binoche e il grande Jean Louis Trintignant. Cannes si distingue anche nella scelta del volto icona, scelto per rappresentare la kermesse. Se l anno scorso era Faye Dunaway, anche nel ruolo di madrina, quest anno l emblema della rassegna in Croisette è Marilyn Monroe, splendida in bianco e nero, ammiccante mentre spegne una candelina, che campeggia sul manifesto ufficiale dell'evento, sulle locandine e sui visual tools che riempiranno tutte le notizie riguardanti il Festival. La capitale della Settima Arte planetaria, dal 16 al 27 maggio, accoglierà nomi altisonanti, fra cui il nostro Bernardo Bertolucci, nel 2011 fregiato della Palma d Onore. Una pellicola dalla quale ci si aspetta molto è On The Road, adattamento dalla novel di Jack Kerouac, ad opera di Walter Salles, ma si punta anche su Lee Daniels, autore di Precious, Sopra, Bruce Willis e Edward Norton, sullo sfondo, in una scena di Moonrise Kingdom ; a lato, Nanni Moretti e i giovanissimi interpreti di Io e te di Bertolucci per non parlare del canadese David Cronenberg, a cui si affida l'arduo compito di trasformare in interprete convincente l idolo Robert Twilight Pattinson. Vanto di Cannes sono anche le visioni speciali, come le chiamano loro, l incantevole Un Certain Regard e la Quinzaine de Realizateurs. Presidente di giuria per la prima delle rassegne collaterali sarà Tim Roth, faccia da adorabile canaglia. E non è finita. Prepariamoci, ne vedremo delle belle. CANNES Ricca la lista della giuria di Un certain regard al Festival. Oltre a Tim Roth presidente, ci sarà l'attrice Leila Bekhti, la regista e produttrice Tonie Marshall, il critico Luciano Monteagudo e Sylvie Pras, responsabile Cinema al centro Pompidou di Parigi. Sarà Mystery del cinese Lou Ye, ad aprire la sezione domani. Giovedì all Olimpico arrivano i Coldplay UN po Ang Lee e un po David Bowie. E così che Chris Martin si avvicina all unico appuntamento italiano dei Coldplay per il 2012, l attesissimo concerto allo Stadio Olimpico giovedì 24 maggio. Per la verità, la China Girl per la quale si batte è addirittura una principessa, sia pure dai tratti somatici affatto diversi da quelli che si è soliti attribuire alle nobildonne di quei paraggi. Niccolò Ammaniti al Fuori Orario SARA Niccolò Ammaniti il protagonista della cena incontro di stasera al Fuori Orario. Alle lo scrittore presenterà il suo nuovissimo libro di racconti Il momento è delicato, un appassionante raccolta di racconti inediti pubblicata a fine aprile da Einaudi nella collana Stile libero Big. ARIETE TORO GEMELLI CANCRO LEONE VERGINE Prendete spunto dalle opportunità altrui in questa giornata poiché esse potranno senz'altro esservi utili ed ispirarvi pr qualcosa di davvero importante in futuro. Avete avuto le più disparate occasioni di questi ultimi tempi per esprimervi e per dire alla persona che vi sta vicino ora che cosa provavate. Adesso la corda si è tuttavia rotta... Siete stati troppo severi con una persona vicino a voi ultimamente quindi questa potrebbe avere fallito un obiettivo proprio a causa della pressione che avete messo su di loro. Avete avuto un sacco di ripensamenti negli ultimi tempi. Forse è troppo comodo per voi tornare indietro, quindi è bene iniziare a pensare da questo punto! Se volete che le persone intorno a voi decidano per il meglio allora dovete spingere per avere ciò che vi manca senza essere troppo fiscali in merito alla realizzazione di certi progetti. Non riuscite ancora ad apprezzare la bellezza di ogni giorno passato accanto alle persone che vi amano e che amate, ma di certo lo capirete presto! Abbiate cura della famiglia. BILANCIA SCORPIONE SAGITTARIO CAPRICORNO ACQUARIO PESCI Ci sono sempre buone notizie nell'aria quando siete felici, peccato crediate la vita si riduca all'essere felici solo se accade qualcosa. Dovete tenere più in considerazione una persona. Nonostante qualche litigio, la vostra è una solida coppia. Sicuramente non vi sono troppe relazioni che possono dirsi così fortunate come è nata la vostra, quindi portatela avanti! Tutte le questioni che avete affrontato fino a questo momento potrebbero avervi messo in contatto con persone che adesso si riveleranno utili per altre ed ulteriori questioni. Per meritare la stima delle persone occorre dimostrare quanto valete e che siete in grado di portare a termine compiti e impegni, nel migliore dei modi. Avete a che fare con persone indecise a livello sentimentale. Lasciate libero arbitrio o fate loro credere che ne possano avere ed in questo modo potrete recuperare il tempo perduto. Dovreste più che altro pensare ai vostri di obiettivi, perché anche se vi impegnate molto qualcosa è andato storto e non ha funzionato a dovere! Fatevi un esame di coscienza.

14 14 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 2012 Cultura e Spettacoli accessi medi quotidiani ISCRIZIONE GRATUITA MMUSICALM Arcadia Project furoreggia ad Arceto Un momento del musical NICOLO RINALDI IL GRUPPO Arcadia Musical Project di Reggio si era avvicinato allo spettacolo di sabato sera con una certa comprensibile apprensione; si trattava infatti della prima assoluta di Un convento tutto matto, la commedia musicale che ricalca fedelmente la trama di Sister act. Tuttavia, è facile immaginare che la tensione si sia sciolta dopo pochi minuti; il pubblico della Sala polivalente di via Carrobbio ad Arceto è sùbito entrato in piena sintonia con i protagonisti sul palco, tributando loro una consistente e meritata dose di applausi. Il musical, costruito con ingegno e senza sbavature o dialoghi inutili, è stato scritto e diretto dal celebre regista forlivese Alberto Ricci; la direzione musicale era invece affidata dall arcetana Barbara Pagani, che ha suscitato unanimi consensi (non solo per motivi campanilistici) nei panni della protagonista Deloris Van Cartier. Le accurate coreografie sono opera di Paola Manicardi e Alberto Ricci; all allestimento del lavoro hanno collaborato anche Erika Patroncini, Marco Ogliosi e Matteo Consolini. Oltre alla Pagani, gli altri interpreti sul palco (tutti del nostro territorio) sono stati Maddalena Bigliardi (la madre superiora), Alice Corradi, Alessia Siringo, Fabio Malavasi, Enzo Chirichella (nei panni di monsignor O Hara), Simone Sarraino, Alessandra De Nicolò, Katia Sarpante, Juri Orlandelli (il tenente Southern), Nicole Ferrari, Emanuela Burani, Evelin Baroni, Anna Pellegrini, Barbara Piombi ed Elena Boni. SEGNO DEI TEMPI Cross è una storia creata da una équipe cittadina Nasce la web serie reggiana Tre vite si incontrano dal 30 maggio su Youtube, Facebook e Twitter TRE vite incrociate raccontate su Youtube, con una sorpresa a rendere più accattivante il tutto. Arriva da Reggio Emilia una giovane web-serie, il nuovo modo di raccontare storie usando gli strumenti del web. Si chiama Cross e manca poco al suo debutto. La sit-com andrà in onda infatti dal 30 maggio, ogni mercoledì su Youtube, Facebook e Twitter. I canali ufficiali sono youtube.com/crosslaserie, facebook.com/crosslaserie e twitter.com/crosslaserie. Il prodotto è stato creato e realizzato da un gruppo di giovani di Reggio Emilia e provincia, in prima fila Nicolò Davoli, Ilaria Davoli e Carlotta Scalabrini. È una serie no budget realizzata grazie alla passione e l iniziativa di ognuno dei partecipanti e racconta l incrocio delle vite di tre persone, che non si conoscono e sembrano non avere nulla in comune: Angelica, universitaria sempre pronta a lottare per le sue idee, Paolo, giovane disoccupato e futuro padre, e Barbara, conduttrice tv di una piccola emittente satellitare. Ma cosa li unisce? Proprio su questo intreccio ruotano i primi episodi della serie che mostrano i legami tra le loro vite, ma non solo. Infatti accanto ai tre protagonisti, Cross racconta LA MATTATRICE Locandina con gli attori della sit-com on line anche la vita di una donna, la cui storia, avvolta nel mistero, è tutta da scoprire. La serie alterna mistero e suspense a toni più leggeri, il tutto con un ritmo veloce e incalzante adatto ad un prodotto per il web. Il progetto Cross è nato tra maggio e giugno 2011, quando Nicolò Davoli, Ilaria Davoli e Carlotta Scalabrini hanno iniziato a lavorare alla sceneggiatura e scrittura degli episodi. Nel settembre 2011 si è arrivati alla conclusione della fase di scrittura ed è iniziata la ricerca del cast e dei collaboratori: unico requisito, quello della voglia di intraprendere questo percorso mettendo le proprie capacità a disposizione. La fase di ripresa degli episodi è iniziata a dicembre 2011 ed in questo mese si sta avviando alla conclusione. I lavori sono stati diretti da Nicolò, che ha curato la regia e il montaggio. Il cast è formato da quattro attori principali: Chiara Tonelli, Carlotta Scalabrini, Ilaria Davoli e Francesco Bertani. Arricchiscono il cast altri personaggi, interpretati da Giacomo Iotti, Margherita Menozzi, Francesca Lusetti, Clizia Riva e tanti altri. Le musiche sono curate da Luca Spadoni e Matteo Gambarelli, che hanno realizzato una colonna sonora originale. I costumi da Giulia Maramotti. Il ricavato sosterrà l area dell Ospedale della donna e del bambino al Santa Maria. L attrice in scena con una sua particolare antologia Lella Costa domani al Valli in Arie per CuraRe Onlus LELLA Costa domani alle 21 sarà al Valli col suo spettacolo Arie. L attrice, particolarmente cara al pubblico reggiano che l ha applaudita in diversi suoi monologhi delle passate stagioni, ha accolto l invito della onlus CuraRe e si esibirà, pertanto, a scopo benefico per sostenere la realizzazione, nell area del Santa Maria Nuova, dell Ospedale della donna e del bambino. Lo spettacolo, scritto dall attrice per la regia di Giorgio Gallione, prende spunto dai più recenti lavori teatrali dell attrice milanese, che non disdegna il teatro-cabaret e la televisione di buon livello, con il pretesto di verificarne il ritmo dopo l assegnazione all attrice del premio Una vita per la musica da parte L attrice Lella Costa è molto amata dal pubblico reggiano degli Amici del Conservatorio di Milano. Il riconoscimento le fu assegnato per l insolita attenzione al ritmo e alla musicalità riscontrata nei lavori dell artista, il più delle volte scritti da lei stessa, altre in collaborazione con autori di rango, Alessandro Baricco per esempio. La Costa porterà in scena brani di successo, caratterizzati effettivamente da una efficace scansione ritmica, per esempio dalle sue Traviata, Alice, Amleto, Stanca di guerra. «Generalmente le arie sono le romanze d opera. Io propongo uno spettacolo antologico comprendente il materiale accumulato in questi anni nei miei spettacoli». Sono disponibili gli ultimi posti. Info allo (c. b.) MMISS ITALIAM Ora Aurelia guarda alle finali regionali Aurelia Chesi di Albinea CE L HA fatta Aurelia Chesi, di Albinea, a passare alle finali regionali di Miss Italia. Una festa speciale, quella andata in scena domenica scorsa al Prestige di Via Che Guevara in città, evento dedicato alla bellezza italica svoltosi in occasione della prima selezione reggiana del concorso di bellezza. Sul palco di Miss Italia, caratterizzato dal tricolore hanno sfilato 21 aspiranti miss provenienti da tutte le province emiliane, prima indossando un lungo abito da sera rosso e successivamente con body istituzionale griffato Miluna. La giuria, presieduta da Emanuele Cattabiani dello studio West Design e da Luca Marani responsabile della comunicazione di Fit Village e composta da imprenditori, ex partecipanti a Miss Italia, indossatori e giornalisti, ha assegnato ad Aurelia la fascia di Miss Prestige Alla 18enne reggiana il premio è stato consegnato da Antonio Di Lorenzo, titolare del Prestige. Al secondo posto, con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza si è classificata la 21enne Giada Fagiana di Reggiolo, seguita dalla bolognese Elisa Golinelli e da Erica Accorsi di Camposanto, in provincia di Modena, entrambe premiate con la fascia di Miss Wella Professionals per Dea Parrucchieri. Infine il titolo di Miss Bellezza Prestige è andato alla studentessa piacentina di 21 anni Sofia Barilli. Fervono inoltre i preparativi della finale provinciale che si svolgerà domenica al Fit Village per l assegnazione del nuovo titolo di Miss Sportiva Reggio Emilia. (c. b.) Inizia la residenza di Raffaele Casarano&The Other Locomotive. Il trio sabato sarà all Asioli Correggio, il jazz stasera invade La Galera Sarà presentato alle 18 all Arco il libro di Laurenti sul narcotrafficante che fondò il brand DePutaMadre69 Suerte, chi è davvero Ilan Fernandez PROSEGUE Correggio Jazz. Stasera alle 21 l appuntamento è a La Galera con il trio composto da Raffaele Casarano (sax alto e soprano), Marco Bardoscia (contrabbasso) e Marcello Nisi (batteria) in un omaggio a Coltrane. Inizia così la residenza a Correggio di Raffaele Casarano&The Other Locomotive, i cui componenti saranno impegnati in concerti nei club della città e registrazioni, per una residenza artistica che si concluderà sabato 19 maggio con il concerto finale al teatro Asioli del gruppo al completo. La formazione jazzistica di Raffaele Casarano Casarano avviene sotto la guida di Roberto Ottaviano e attraverso master class con Dave Liebman e Maurizio Giammarco. Oltre allo speciale legame che lo avvicina a Paolo Fresu (per la cui etichetta ha pubblicato i suoi ultimi lavori), Casarano ha collaborato con Philip Catherine, Javier Girotto, Nguyên Lê, Daniele di Bonaventura, Andrea Pozza, Gianluca Petrella e, per altri generi musicali, con il Buena Vista Social Club, Omar Pedrini, Negramaro, Moni Ovadia, Gianmaria Testa. Info e prenotazioni e (c. b.) LA STORIA vera del narcotrafficante colombiano Ilan Fernandez, dalle sue gesta criminali fino alla nuova vita come imprenditore nel mondo dell abbigliamento. Sarà presentato alle 18 Suerte il libro di Giuliano Laurenti per Einaudi. Un intervista lunga un anno che parte dall infanzia violenta a Cali, dove si inizia con i lividi e si finisce con i buchi delle sventagliate di mitra, la rabbiosa voglia di rivalsa, i primi passi nel mondo del crimine come unico modo per restare a galla, la droga, il traffico d armi. In poco tempo Ilan scala tutti i gradini della Suerte di Giuliano Laurenti gerarchia criminale colombiana e a diciannove anni è il maggior responsabile della cocaina che imbianca l Europa, oltre che il Sudamerica e gli Stati Uniti. Una vita tra lussi, eccessi, donne e Ferrari. Fino a quando, per l ostinata caccia di un poliziotto, Ilan non viene catturato a Barcellona. Ma proprio in galera scaturisce l idea del marchio di abbigliamento DePutaMadre69: la rinascita. Laurenti è nato nel Prima di Suerte, ha pubblicato l antologia di racconti 3 etti & 1/2? e quella di poesie Dire&Disdire. (c. b.)

15 Cultura e Spettacoli MERCOLEDÌ 16 MAGGIO IL DEBUTTO E il lavoro più impegnativo che ho fatto, dichiara l albinetano. L opera si avvale del patrocinio della BBC Musiche di un reggiano nello spettacolo Rights Venerdì al Bernie Grant Arts Centre di Londra la coreografia sulle note di Francesco Germini SEMBRAVA incredulo al telefono, Francesco Germini, tanto era emozionato, ma la notizia è vera. Venerdì al Bernie Grant Arts Center di Londra, a Tottenham (metro Seven Sister) si terrà la premiere del balletto Rights (?), per il quale è autore delle musiche originali. Un traguardo importantissimo per il reggiano, che firma una coreografia di Mimmo Miccolis, vincitore di una borsa di studio indetta dalla BBC, che patrocina l evento insieme ad Amnesty International. Il promo che sta girando in questi giorni su You Tube prodotto sotto la supervisione della BBC performing Arts winners, è già un successo. Svela Germini: «Per me personalmente questo lavoro è uno dei più importanti se non il più importante che ho fatto negli ultimi anni. Ho scritto tutte le musiche per lo spettacolo ed è al momento una delle cose più impegnative che ho fatto». Il coreografo Mimmo Miccolis è uno dei vincitori per il 2011 del BBC Performing Arts Fund, mentre il teatro dove si svolgerà lo spettacolo (http: //www. berniegrantcentre. co. uk/) è uno spazio culturale molto vivo in quella zona. Ad esibirsi sul palcoscenico saranno i ballerini della LCP Dance Theatre, una compagnia internazionale che ha battuto migliaia di sfidanti vincendo una prestigiosa borsa di studio nella sezione Performing Arts della BBC. Rights (?) viene descritto come una fusione unica di danza contemporanea, elementi multimediali e multi-etnici, performance e drammaturgia, con al centro il tema dei diritti umani, ancora oggetto di sopraffazioni inaccettabili nel mondo. Da qui, la decisione di Amnesty International di concedere il sostegno allo show. Spiega Miccolis: «Attraverso questo lavoro, i danzatori potranno condividere espressioni della loro cultura personale e diversità individuali. Apriranno i nostri occhi sulle ingiustizie che ancora si commettono a livello politico, sociale, religioso e sessuale, esplorando i concetti di razza, povertà, morte, guerra, traffico di organi, sequestro, prigionia e libertà». Le direttrici della LCP Dance Theatre Debora Bonemei e Joanna Puchala commentano: «Questa produzione è espressamente concepita per far pensare e spingere la gente a parlare di questi temi». (la. f.) L AUTORITRATTO collettivo di Cecilia Pratizzoli ha fatto il record di presenze. Letteralmente preso d assalto da oltre 500 reggiani il cortile di via Crispi nei due giorni inaugurali difotografia Europea dove Cecilia Pratizzoli ha proposto la sua ultima installazione di arte partecipata, Self Community. In fondo, non succede tutti i giorni di potersi scattare un autoritratto guidati da una fotografa professionista. Il funzionamento era semplice: ti scatti un autoritratto che viene immediatamente stampato lì a fianco. La tua foto viene tagliata in due dagli assistenti della Pratizzoli, una metà finisce attaccata al muro bianco, l altra ti rimane per ricordo con dietro l adesivo del sito dove puoi seguire l opera che si compone anche on line. Sul muro, dopo qualche secondo la metà del tuo viso è già stata completata dalla metà di qualcun altro. La metafora è semplice quanto appassionante: quel muro è l icona della nostra Due immagini dello spettacolo Rights (?), in scena a Londra il 18 maggio In 500 a Self Community, l autoritratto collettivo di Cecilia Pratizzoli L arte piace anche partecipata società e quei visi, metà di uno e metà dell altro, sono il simbolo dell interazione tra gli individui, delle relazioni che nascono e che ci completano nella concezione più ampia di cittadinanza. Soddisfatta anche l artista, che già pensa alla prossima edizione della kermesse: «Vorrei che Self Community fosse prima di tutto un esperienza per il pubblico che, almeno nella mia installazione, sarà il protagonista dell opera». (c. b.) Confessioni spirituali di un cabarettista di m Paolo Rossi torna in tv su Sky Domani si registra a Rubiera TORNA in tv Paolo Rossi. Lo farà domani sera, in esclusiva su Sky: alle 21 alla Corte Ospitale di Rubiera in una tensostruttura del circo Togni appositamente allestita per questa occasione, Sky Uno e La Corte Ospitale registreranno in diretta la prima puntata de Confessioni spirituali di un cabarettista di m. Esercizi spirituali di rifondazione umoristica di e con Rossi. Le trasmissioni registrate a Rubiera da domani al 19 maggio verranno, infatti, trasmesse su Sky Uno a partire dal 24 maggio al 7 giugno, ogni giovedì. Nei panni di un clown un po sinistrato, all interno di un circo tra il favolistico e il futurista, Paolo Rossi farà le sue Confessioni di un cabarettista di m., monologhi comici e poetici destinati, ancora una volta, a provocare il pubblico non parlando del presente, ma del passato e del futuro. Il programma vede riunirsi anche la coppia artistica formata da Paolo Rossi e Giampiero Solari, che ha realizzato i principali spettacoli teatrali di Rossi tra l 88 e il 2000 ( La Commedia da due lire, Operaccia Romantica, Il circo di Paolo Rossi e Rebelais ) ed ha fatto parte del gruppo autorale di Su la testa. Confessioni di un cabarettista di m. Esercizi spirituali di rifondazione umoristica è una produzione Sky Uno realizzata in collaborazione con La Corte Ospitale. Il programma è ideato da Paolo Rossi e Giampiero Solari, scritto da Paolo Rossi e Giampiero Solari con Stefano Dongetti, Alessandro Mizzi, Riccardo Piferi e Emanuele Dell Aquila. La regia è di Luigi Antonini. I biglietti hanno un costo unico di 5 euro (posto unico) e sono acquistabili alla biglietteria della Corte Ospitale, (via Fontana 2, Rubiera) tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Biglietteria telefonica aperta allo , oppure via mail org. Prevendita aperte anche su www. vivaticket. it. La biglietteria apre ogni sera di spettacolo a partire dalle 19. Il ritiro dei biglietti deve avvenire entro le 20 di ogni sera di spettacolo. L ingresso in sala è previsto per le (c. b.) I reggiani hanno preso d assalto il cortile di via Crispi

16 16 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 2012 Agenda e Meteo LE PREVISIONI DI OGGI Pianura. Al mattino in pianura nuvolosità variabile con piogge sparse, sui rilievi nuvolosità variabile; nel pomeriggio nuvolosità variabile; dalla sera sereno o poco nuvoloso. Rilievi (600). Temperature minime del mattino comprese tra 7 C sui rilievi e 12 C in pianura, massime pomeridiane comprese tra 13 C sui rilievi e 22 C in pianura. Velocità massima del vento compresa tra 43 (rilievi) e 45 km/h (pianura). LE PREVISIONI DI DOMANI Pianura. Al mattino sereno; nel pomeriggio in pianura cielo velato per nubi alte, sui rilievi nuvolosità variabile; dalla sera cielo velato per nubi alte. Visibilità fra il discreto e il buono, superiore ai 4 km. Rilievi (600). Temperature minime del mattino comprese tra 4 C sui rilievi e 9 C in pianura, massime pomeridiane comprese tra 16 C sui rilievi e 20 C in pianura. Velocità massima del vento compresa tra 30 (rilievi) e 31 km/h (pianura). Visibilità buona, superiore ai 5 km. TV LOCALI IL METEO IN ITALIA NUMERI UTILI EMERGENZE MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 07:15 TG REGGIO 08:30 BUONGIORNO REGGIO -DIRETTA- 10:45 SPECIAL ONE 11:00 LE STRADE DELLA SALUTE 11:15 PINCO PANCO 11:30 FELICE DI GIORNO 12:45 TG REGGIO E METEOREGGIO 13:15 SPECIAL ONE 13:20 FELICE DI GIORNO 14:15 TG REGGIO 14:40 SPECIAL ONE 14:45 HABITAT 16:05 TG REGGIO-REPLICA- 16:30 CARTONI ANIMATI 17:00 BUONGIORNO REGGIO -REPLICA- 19:00 METEOREGGIO E FELICE DI SERA 19:10 TG ECONOMIA 19:15 LO SPORT 19:20 SPECIAL ONE 19:30 TG REGGIO 20:00 PRIMO PIANO 20:05 LO SPORT 20:15 TG ECONOMIA 20:25 TG REGGIO 20:40 PINCO PANCO 21:10 IL MEDICO E IL CITTADINO 22:00 TG REGGIO 22:30 PRIMO PIANO 22:40 LE STRADE DELLA SALUTE 23:00 ZOOM 23:15 SPECIAL ONE GIOVEDÌ 17 MAGGIO 07:15 TG REGGIO 08:30 BUONGIORNO REGGIO -DIRETTA- 10:45 ON ER 11:00 ZOOM 11:30 FELICE DI GIORNO 12:45 TG REGGIO E METEOREGGIO 13:15 SPECIAL ONE 13:20 FELICE DI GIORNO 14:15 TG REGGIO 14:40 SPECIAL ONE 14:45 PINCO PANCO 15:00 IL MEDICO E IL CITTADINO 16:05 TG REGGIO-REPLICA- 16:30 CARTONI ANIMATI 17:00 BUONGIORNO REGGIO -REPLICA- 19:00 METEOREGGIO E FELICE DI SERA 19:10 TG ECONOMIA 19:15 LO SPORT 19:25 SPECIAL ONE 19:30 TG REGGIO 20:00 PRIMO PIANO 20:05 LO SPORT 20:15 TG ECONOMIA 20:25 TG REGGIO 20:40 ASPETTANDO SERVIZIO PUBBLICO 21:10 SERVIZIO PUBBLICO CON M.SANTORO 00:10 SPECIAL ONE 00:30 TG REGGIO CAP le zone postali della città LA FOTO DEL GIORNO Fotografa anch io! di Corrado Bertozzi SE vuoi vedere pubblicata una tua foto scattata in città, in provincia o in vacanza, inviala all indirizzo: TEMPO LIBERO E INFORMAZIONI DI PUBBLICA UTILITÀ PROGETTO WI-FI a Reggio Emilia Reggio soccorso: Pronto intervento: Carabinieri: Vigili del fuoco: Soccorso Aci: Polizia stradale: Prefettura e Questura: Polizia municipale: Corpo guardie giurate: VIOLENZE ALLA PERSONA Telefono Azzurro minori: Telefono Azzurro adulti: Maltrattamento minori Antiviolenza donne Antibullismo SERVIZI SANITARI Arcispedale Santa Maria Nuova: Privatassistenza Anziani e Malati: Ufficio informazioni Urp: Tribunale del Malato S.M.Nuova: Azienda Usl distretto di Reggio: Ufficio informazioni Urp Usl Re: Alcolisti Anonimi Reggio E. e Prov Disturbi comportamento alimentare (O.A.) Per qualsiasi informazione inerente ai SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA rivolgersi all Arcispedale Santa Maria Nuova GUARDIA MEDICA NUMERO VERDE UNICO PER REGGIO EMILIA E PROVINCIA Distretto di Reggio Distretto di Castelnovo Monti Distretto di Correggio e Fabbrico Distretto di Guastalla Distretto di Montecchio Distretto di Scandiano ORARI : dalle alle 8.00 GIORNI FERIALI dalle del sabato (o del prefestivo) alle 8.00 del lunedì (o del primo giorno feriale) GUASTI Enia: Pronto Enel: Enel Reggio: Enel Castelnovo ne Monti: TRASPORTI Radiotaxi Reggio: Taxi stazione Fs e nott.: Tel. dir. ai posteggi: Ospedale: DATI DELL ARIA rilevati in città Il CAP di Reggio Emilia (42100) viene sostituito da quattro nuovi codici, ognuno corrispondente a una zona postale: 42121, 42122, 42123, Questo cambiamento è dovuto alla continua espansione della città e permette una migliore distribuzione della posta. I quattro nuovi CAP sono rappresentati nella cartina. Con il progetto Reggio WiFi si moltiplicano momenti e spazi della vita pubblica e privata ed alcuni luoghi della città si aprono alla multifunzionalità. Sono 44 i luoghi predisposti dal Comune in cui puoi collegarti liberamente a internet con il tuo computer portatile, palmare, cellulare di nuova generazione, a qualunque ora e senza bisogno di fili. La connessione senza fili (Wi-Fi) garantisce un accesso rapido a Internet. Scopri le zone sul sito: P.M.10 valore limite 50 µg/m3 Monossido di carbonio valore limite 10 mg/m3 Biossido di azoto valore limite orario 230 µg/m3 Ozono soglia di allarme 240 µg/m dati forniti dal servizio ARPA di Reggio Emilia

17 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO Programmi tv I programmi possono subire variazioni indipendenti dalla volontà della redazione del Giornale di Reggio 6:00 PROVE TECNICHE DI TRASMISSIONE 6:10 UNOMATTINA CAFFE' 6:30 TG1 - PREVISIONI SULLA VIABILITA' 6:45 UNOMATTINA (DIRETTA) 9:35 LINEA VERDE - METEO VERDE 10:55 CHE TEMPO FA 11:00 TG1 11:05 OCCHIO ALLA SPESA 12:00 LA PROVA DEL CUOCO (DIRETTA) 13:30 TG1 14:00 TG1 ECONOMIA 14:05 TG1 FOCUS 14:10 VERDETTO FINALE 15:15 LA VITA IN DIRETTA (DIRETTA) 16:50 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE 17:00 TG1 17:10 CHE TEMPO FA 17:15 LA VITA IN DIRETTA (DIRETTA) 18:50 L'EREDITÀ 20:00 TG1 20:30 QUI RADIO LONDRA 20:35 AFFARI TUOI 21:10 PUNTO SU DI TE 23:20 PORTA A PORTA 0:55 TG1 NOTTE - TG1 FOCUS 1:25 CHE TEMPO FA 1:30 QUI RADIO LONDRA 1:35 CINEMATOGRAFO 2:05 RAI EDUCATIONAL: MAGAZZINI EINSTEIN 2:35 MILLE E UNA NOTTE - MUSICA: BIBLIOTECA DI STUDIO UNO 3:50 MILLE E UNA NOTTE - MUSICA: MEMORIE DAL BIANCO E NERO 4:30 DA DA DA 5:45 EURONEWS Rai 1 Rai 2 Rai 3 6:00 CUORI RUBATI 6:30 LE NUOVE AVVENTURE DI BRACCIO DI FERRO 6:35 TIMON E PUMBAA 6:55 MANNY TUTTOFARE 7:20 JAKE E I PIRATI DELL'ISOLA CHE NON C'E' 7:35 FISH' N' CHIPS 7:50 POP PIXIE 8:00 L'ALBERO AZZURRO 8:20 TATONKA 8:40 AGENTE SPECIALE OSO 9:05 MARTIN MATIN 9:30 ZORRO 9:55 LE NUOVE AVVENTURE DI BRACCIO DI FERRO 10:00 TG2 INSIEME 11:00 I FATTI VOSTRI 13:00 TG2 GIORNO 13:30 TG2 COSTUME E SOCIETA' 13:50 MEDICINA 33 14:00 ITALIA SUL DUE 16:15 LA SIGNORA DEL WEST 17:00 PRIVATE PRACTICE 17:45 TG2 FLASH L.I.S. - METEO 2 17:50 RAI TG SPORT (DIRETTA) 18:15 TG2 18:45 GHOST WHISPERER 19:35 SQUADRA SPECIALE COBRA 11 20:30 TG2 21:05 CRIMINAL MINDS 22:40 DARK BLUE 23:25 TG2 23:40 SUPER CLUB 1:10 RAI PARLAMENTO TELEGIORNALE 1:20 A PROPOSITO DI BRIAN 2:00 METEO 2 2:05 CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA 3:45 VIDEOCOMIC - PASSERELLA DI COMICI IN TV 4:10 ESTIMO E TEORIE DELLE VALUTAZIONI 6:00 RAI NEWS - MORNING NEWS 6:30 IL CAFFE' 7:00 TGR BUONGIORNO ITALIA 7:30 TGR BUONGIORNO REGIONE 8:00 SPECIALE CINEMA IN TV 8:15 FILM 10:10 RAI 150 ANNI: LA STORIA SIAMO NOI 11:00 APPRESCINDERE 11:15 PEPPER ANDERSON AGENTE SPECIALE 12:00 TG3 - RAISPORT NOTIZIE - METEO 3 12:25 TG3 FUORI TG 12:45 LE STORIE - DIARIO ITALIANO 13:10 JULIA 14:00 TG REGIONE - TG REGIONE METEO 14:20 TG3 - METEO 3 14:50 TGR LEONARDO 15:00 TG3 L.I.S. 15:05 TGR PIAZZA AFFARI 15:10 LASSIE 16:00 COSE DELL'ALTRO GEO 17:40 GEO & GEO 19:00 TG3 19:30 TG REGIONE - TG REGIONE METEO 20:00 BLOB 20:10 LE STORIE - DIARIO ITALIANO 20:35 UN POSTO AL SOLE 21:05 CHI L'HA VISTO? 23:15 VOLO IN DIRETTA 0:00 TG3 LINEA NOTTE 0:10 TG REGIONE 1:00 METEO 3 1:05 RAI EDUCATIONAL: CRASH - CONTATTO IMPATTO CONVIVENZA 2:05 FUORI ORARIO. COSE (MAI) VISTE 2:10 RAI NEWS 2:50 AMERICA TODAY 2:55 NEXT 3:00 NEWS METEO 3:40 RIFLETTENDO CON... 3:45 USA 24H 4:00 NEWS METEO 4:10 DENTRO LA NOTIZIA 4:15 MAGAZINE TEMATICO DI RAINEWS 4:30 NEWS METEO 4:40 DENTRO LA NOTIZIA RAI MOVIE ORE THE GUARDIAN SALVATAGGIO IN MARE di Andrew Davis. Con Kevin Costner, Ashton Kutcher, Melissa Sagemiller, Bonnie Bramlett, Clancy Brown, Sela Ward. Azione,100 min. - USA 2006 Ben Randall è un rescue swimmer, un sommozzatore della Marina Militare, che, coadiuvato da un elicottero, recupera nell'oceano i naviganti in difficoltà. Dopo un grave incidente, gli viene proposto di diventare addestratore degli aspiranti sommozzatori, fra i quali spicca Jake Fischer al quale dedicherà le sue attenzioni. La 7 6:00 TG LA7 - METEO - OROSCOPO - TRAFFICO 6:55 MOVIE FLASH 7:00 OMNIBUS LA7 7:30 TG LA7 7:50 OMNIBUS LA7 9:45 COFFEE BREAK 11:10 L'ARIA CHE TIRA 12:30 I MENU' DI BENEDETTA 13:30 TG LA7 14:05 MOVIE FLASH 14:10 NE' ONORE NE' GLORIA 16:00 L'ISPETTORE BARNABY 17:55 I MENU' DI BENEDETTA 18:50 G' DAY ALLE 7 SU LA7 (DIRETTA) 19:25 G DAY (DIRETTA) 20:00 TG LA7 20:30 OTTO E MEZZO 21:10 QUELLO CHE (NON) HO 23:45 TG LA7 23:50 TG LA7 - SPORT 23:55 (AH)IPIROSO 0:50 MOVIE FLASH 0:55 GLI OCCHI DEL TESTIMONE 2:40 G' DAY ALLE 7 SU LA7 3:10 G DAY 3:45 OTTO E MEZZO 4:25 OMNIBUS LA7 Mtv Italia 7:00 ONLY HITS 9:30 RANDY JACKSON PRESENTS: AMERICA'S BEST DANCE CREW 10:20 PLAIN JANE: LA NUOVA ME 11:10 MADE 13:00 MTV NEWS 13:10 JERSEY SHORE 14:00 MTV NEWS 14:10 I SOLITI IDIOTI 15:00 MTV NEWS 15:10 DEGRASS: THE NEXT GENERATION 16:00 TEEN CRIBS 16:50 MADE 17:50 TEENAGER IN CRISI DI PESO 18:30 GINNASTE: VITE PARALLELE 19:20 MTV NEWS 19:30 I SOLITI IDIOTI 20:20 IL TESTIMONE VIP 21:10 RANDY JACKSON PRESENTS: AMERICA'S BEST DANCE CREW 22:50 SPIT 23:40 SPECIALE MTV NEWS 0:10 I SOLITI IDIOTI 0:50 RIDICULOUSNESS: VERY AMERICAN IDIOTS 1:40 PRANKED 2:30 ONLY HITS 5:45 MTV NEWS ITALIA 1 ORE CHUCK Chuck Bartowski è un ragazzo di Burbank, in California, dove lavora come esperto di computer nel negozio di elettronica Buy More, insieme al suo migliore amico Morgan Grimes. Vive con la sorella Ellie e il cognato Devon "Capitan Fenomeno" Woodcomb, entrambi medici, che non perdono occasione per incoraggiare Chuck sia nella vita professionale che sentimentale. All'inizio della prima stagione Chuck riceve una mail da Bryce Larkin, suo compagno all'università di Stanford, che ora si rivela quindi agente della CIA. Quando apre la mail, l'intero database governativo contenente segreti militari, un supercomputer neurale chiamato Intersect, si installa nel suo cervello... Canale 5 Rete 4 6:00 TG5 PRIMA PAGINA 6:05 PESTE E CORNA E GOCCE DI STORIA 7:50 TRAFFICO - METEO 5 6:15 MEDIASHOPPING 6:45 TGCOM24 7:55 BORSA E MONETE 7:20 COME ERAVAMO 8:00 TG5 MATTINA 7:25 NASH BRIDGES 8:40 LA TELEFONATA DI BELPIETRO 8:20 HUNTER 9:40 CARABINIERI 3 8:50 MATTINO CINQUE 10:50 RICETTE DI FAMIGLIA 11:00 FORUM 11:25 ANTEPRIMA TG4 13:00 TG5 - METEO 5 11:30 TG4 - METEO 4 12:00 UN DETECTIVE IN CORSIA 13:40 BEAUTIFUL 13:00 LA SIGNORA IN GIALLO 14:10 CENTOVETRINE 13:50 IL TRIBUNALE DI FORUM - 14:45 UOMINI E DONNE ANTEPRIMA 16:05 AMICI 11 14:05 SESSIONE POMERIDIANA: TRIBUNALE DI FORUM 16:45 POMERIGGIO CINQUE 15:10 FLIKKEN COPPIA IN GIALLO 18:45 IL BRACCIO E LA MENTE 16:15 MY LIFE - SEGRETI E PASSIONI 20:00 TG5 - METEO 5 16:40 SCOSSE MORTALI 18:50 ANTEPRIMA TG4 20:30 STRISCIA LA NOTIZIA 18:55 TG4 - METEO 4 21:10 LE TRE ROSE DI EVA 19:35 TEMPESTA D'AMORE 23:20 MATRIX 20:30 WALKER TEXAS RANGER 21:10 COMMANDO 1:30 TG5 NOTTE - METEO 5 23:10 I BELLISSIMI DI RETE 4 2:00 STRISCIA LA NOTIZIA 23:15 HIGHLANDER - 2:30 MEDIASHOPPING L'ULTIMO IMMORTALE 1:35 TG4 NIGHT NEWS 2:45 UOMINI E DONNE 1:55 MIA MARTINI SPECIALE 3:55 AMICI 11 3:45 QUASI QUASI... 4:40 THE WAR AT HOME 5:05 MEDIASHOPPING 5:20 PESTE E CORNA E GOCCE DI STORIA 5:15 TG5 NOTTE - METEO 5 5:25 ZIG ZAG 5:45 MEDIASHOPPING 5:45 TG4 NIGHT NEWS Italia 1 6:10 H2O 6:30 MEDIASHOPPING 6:50 FRANKLIN AND FRIENDS 7:00 DORAEMON 7:30 SCOOBY-DOO 8:00 IL CUORE DI COSETTE 8:30 PICCHIARELLO 8:35 TOM & JERRY 8:40 SETTIMO CIELO 10:35 UGLY BETTY 12:25 STUDIO APERTO - METEO 13:00 STUDIO SPORT 13:40 I SIMPSON 14:35 WHAT'S MY DESTINY DRAGON BALL 15:00 CAMERA CAFE' RISTRETTO 15:10 CAMERA CAFE' 15:55 CAMERA CAFE' SPORT 16:00 CHUCK 16:50 LA VITA SECONDO JIM 17:45 TRASFORMAT 18:30 STUDIO APERTO - METEO 19:00 STUDIO SPORT 19:25 C.S.I. MIAMI 21:10 FILM 23:00 AMERICAN PIE - IL MATRIMONIO 0:55 NIP/TUCK 1:50 SAVING GRACE 2:35 STUDIO APERTO - LA GIORNATA 2:50 HIGHLANDER 3:40 MEDIASHOPPING 3:55 LA MONTAGNA DEL DIO CANNIBALE 5:30 MEDIASHOPPING 5:45 H2O

18 18 MERCOLEDÌ 16 MAGGIO 2012 T eatri e C INEMA accessi medi quotidiani ISCRIZIONE GRATUITA La redazione del Giornale di Reggio non si assume responsabilità in caso di titoli, dati e orari delle proiezioni non pervenuti in tempo utile alla pubblicazione su questa pagina. T EATRI di Reggio Emilia TEATRO VALLI, CAVALLERIZZA E ARIOSTO LELLA COSTA AL VALLI P. zza Martiri del 7 Luglio www. iteatri. re. it Stagione Reggio Emilia C INEMA direggio Emilia AL CORSO DARK SHADOWS C. so Garibaldi, 14 regia di Tim Burton fer.20,15-22,30 fest.15, ,15-22,30 CRISTALLO Via Ferrari Bonini UCI CINESTAR QUASI AMICI di Eric Toledano, Olivier Nakache fer.21 fest.16-18,10-20,20 AMERICAN PIE ANCORA INSIEME regia di Hayden Schlossberg, Jon Hurwitz fer. 17,20-19,15-19,50-21,50-22,25 sab. fest ,50-16,40-17,20-19,15-19,50-21,50-22, METRI DAL PARADISO regia di Raffaele Verzillo fer. 17,05-19,30-22 sab. fest. 14,30-17,05-19,30-22 THE AVENGERS (3D) Scarlett Johansson, Gwyneth Paltrow fer. 18,40-19,30-21,40-22,30 sab. fest ,40-19,30-21,40-22,30 SPECIAL FORCES regia di Stephane Rybojad fer. 17,10-19,40-22,10 sab. fest. 14,40-17,10-19,40-22,10 WORKERS (PRONTI A TUTTO) regia di Lorenzo Vignolo fer. 17,05-19,40-22,10 sab. fest. 14,30-17,05-19,40-22,10 DARK SHADOWS Eva Green regia di Tim Burton fer. 17,05-19,15-19,40-21,50-22,15 sab. fest ,30-16,40-17,05-19,15-19,40-21,50-22,15 SEA FOOD Regia di Aun Hoe Goh fer. 17 sab. fest. 14,30-17 TO ROME WITH LOVE regia di Woody Allen mart. 18,30-21,30 CHRONICLE Michael Kelly regia di Josh Trank HO CERCATO IL TUO NOME Con Zac Eforn, Taylor Schilling regia di Scott Hicks ore 19,40 JOLLY via G. B. Vico / OLIMPIA Via Tassoni n MARIGOLD HOTEL Maggie Smith regia di John Madden fer.21 fest.16,15-18,30-20,45 SISTER Kacey Mottet Klein regia di Ursula Meier ven. sab.20,30-22,30 fest.16,30-18,30-20,45 fer.21 ROSEBUD LA SORGENTE DELL'AMORE Via Medaglie d Oro n 6 regia di Radu Mihaileanu fer.21 sab.20,30-22,30 fest.16,30-18, ingresso gratuito C INEMA della Provincia APOLLO Albinea L'ARTE DI VINCERE regia di Bennett Miller fer. 21,15 sab. 20,15-22,30 fest. 16,30-18,45-21 METROPOLIS DIAZ Bibbiano, via Gramsci 4 C. Santamaria regia di Daniele Vicari ore 21,15 EMIRO DARK SHADOWS Via Emilia ang. Togliatti regia di Tim Burton lun. 20,45-21,30-22,45 fer. 18,30-20,45-21,30-22,45 sab. fest ,15-18,30-20,30-21,30-22, METRI DAL PARADISO regia di Raffaele Verzillo lun ,45 fer. 18, ,45 sab. fest ,50-18, ,50 CHRONICLE Michael Kelly regia di Josh Trank lun ,45 fer. 18, ,45 sab. fest ,50-18, ,50 AMERICAN PIE - ANCORA INSIEME regia di Hayden Schlossberg, Jon Hurwitz lun. 20,30-21,30-22,45 fer. 18,30-20,30-21,30-22,45 sab. fest , ,15-20,50-21,30-22,50 THE AVENGERS Robert Downey Jr., Chris Evans lun. 20,20-22,45 er. 18,05-20,20-22,45 sab. fest. 15,15-17,45-20,20-22,50 SPECIAL FORCES regia di Stephane Rybojad lun. 20,45-22,45 fer. 18,30-20,45-22,45 sab. fest ,30-20,45-22,50 TO ROME WITH LOVE regia di Woody Allen ore 20,30-22,45 HUNGER GAMES regia di Gary Ross fer. 20,20-22,45 sab. fest. 15,15-17,45-20,20-22,50 CINEPIÙ 1 DARK SHADOWS Correggio, p. za Filzi 3 Eva Green regia di Tim Burton fer.21 sab.20,20-22,40 fest.16-18,30-21 CINEPIÙ 2 AMERICAN PIE ANCORA INSIEME regia di Hayden Schlossberg, Jon Hurwitz fer.21 sab.20,20-22,40 fest.16-18,30-21 CINEPIÙ 3 THE AVENGERS mart. giov. 21,15 THE HELP fer.21 sab.22,45 fest.18,20-21 (no mart e giov) BOIARDO SPETTACOLO TEATRALE Scandiano Ore via XXV Aprile BISMANTOVA RIPOSO Castelnovo Monti, via Roma BELVEDERE RIPOSO Castellarano Via Radici Nord n EDEN via Gramsci 8/ ZACCONI RIPOSO Via Alfonso D'Este Montecchio NUOVO ROMA RIPOSO Via Canale n. 2 Casalgrande CASTELLO RIPOSO P. zza V. Veneto n. 10/b FORUM Sant Ilario EXCELSIOR THE AVENGERS regia di Joss Whedon fer.21,30 sab.20-22,30 fest.18,30-21 RIPOSO RIPOSO NOVECENTO 100 METRI DAL PARADISO SALA VERDE regia di Raffaele Verzillo Via Del Cristo 5 ore 21,15 Cavriago NOVECENTO SALA ROSSA LA CHIAVE DI SARA regia di Gilles Paquet Brenner ore 21 LE RECENSIONI CHRONICLE In seguito alla casuale esposizione a quelle che sembrano radiazioni provenienti da un blocco di cristallo trovato in un buco nel terreno, Andrew, Matt e Steve scoprono di aver acquistato poteri telecinetici. Possono muovere piccoli oggetti, creare campi di forza intorno a sé che li proteggono e anche volare. Più si esercitano, più diventano abili e potenti. Dei tre però, quello che sembra essere il più potente è anche il più instabile, ovvero Andrew, che a differenza dei due compagni di telecinesi non è inserito ma anzi è continuamente vessato dalla vita e pronto al delirio d'onnipotenza. LA SORGENTE DELL AMORE Sarà proiettato stasera alle 21 al Rosebud. Ingresso gratuito. La vicenda raccontata da Radu Mihailehanu si svolge ai giorni nostri in un piccolo villaggio situatotra Nord Africa e Medio Oriente. Tutti i giorni le donne devono compiere un accidentato percorso in salita per andare a prendere l'acqua da una sorgente. Un giorno Leila decide di non sopportare più questa situazione. Insieme a una delle donne più anziane del villaggio prova a convincere le donne ad attuare uno sciopero del sesso che dovrà protrarsi sino a quando gli uomini non porranno rimedio alla situazione.

19 Teatri e Cinema MERCOLEDÌ 16 MAGGIO C INEMA di Parma ASTRA D ESSAI GLI INFEDELI P. le Volta n 15 di Alexandre Courtes, Emmanuelle Bercot - V.M.14 fer.21 sab.18-20,30-22,30 fest.16-18,15-20,30 D AZEGLIO D ESSAI TO ROME WITH LOVE P. le Volta n 15 regia di Woody Allen ore 21 EDISON Largo 8 Marzo, 9b RIPOSO CINEMA DI BORGO VAL DI TARO CRISTALLO RIPOSO via Taro n 32 Tel FARNESE Piazza Verdi n 1 Tel RIPOSO ODEON DIGITAL RIPOSO Via Valentini, 11 Salsomaggiore Tel C INEMA di Carpi SPACE CITY THE AVENGERS via dell Industria 9 regia di Joss Whedon ore 22,15 anteprima SPACE CITY via dell Industria THE AVENGERS (3D) Robert Downey Jr., regia di Joss Whedon ore 22,30 anteprima SPACE CITY DARK SHADOWS via dell Industria 9 Eva Green regia di Tim Burton fer. 20,30-22,40 fest ,15-20,30-22,40 SPACE CITY CHRONICLE via dell Industria 9 regia di Josh Trank ore 20,30-22,30 C INEMA di Modena ASTRA S.TURCHESETUTTI I NOSTRI DESIDERI regia di Philippe Lioret fer. 21 ven. sab. 20,10-22,30 fest. 18,10-20,30 VICTORIA Via S. Ramelli, 101 Tel VICTORIA Via S. Ramelli, 101 Tel DARK SHADOWS regia di Tim Burton fer. 17, ,15-20,25-22,40 sab. fest. 15,20-17, ,15-20,25-22,40 SPECIAL FORCES regia di Stephane Rybojad fer. 18,25-20,40-22,45 sab. fest. 15,20-18,25-20,40-22,45 VICTORIA CHRONICLE Via S. Ramelli, 101 regia di Josh Trank ore 18,10-20,45-22,45 VICTORIA Via S. Ramelli, VICTORIA Via S. Ramelli, THE AVENGERS fer.17,40-20,30-22,35 regia di Bruce Robinson sab. fest ,40-20,30-22,35 AMERICAN PIE ANCORA INSIEME Con Alyson Hannigan fer. 17,50-20, ,40 sab. fest. 15,30-16,30-17,50-18,45-20, ,40-23,15 VICTORIA THE AVENGERS (3D) Via S. Ramelli, 101 Samuel L. Jackson, Robert Downey Jr fer ,50-22,40 fest. e merc. 15, ,50-22,40 VICTORIA GLI INFEDELI Via S. Ramelli, 101 Con Jean Dujardin fer ,25-22,35 sab. fest. 15, ,25-22,35 VICTORIA Via S. Ramelli, SEA FOOD Regia di Aun Hoe Goh fer.18 sab. fest.15, ,45 VICTORIA TO ROME WITH LOVE Via S. Ramelli, 101 regia di Woody Allen fer. 17,50-20,30-22,40 sab. fest. 15,30-17,50-20,30-22,40 VICTORIA HUNGER GAMES Via S. Ramelli, 101 regia di Gary Ross fer , ,45 sab , ,30-22,45-23,10-0,55 fest. 15, , ,45 VICTORIA IL CASTELLO NEL CIELO Via S. Ramelli, 101 Regia di Hayao Miyazaki fer. 17,45 fest. e merc. 15,25-17,45 VICTORIA IL RICHIAMO Via S. Ramelli, 101 regia di Stefano Pasetto fer , sab. fest ,40 VICTORIA UNA SPIA NON BASTA Via S. Ramelli, 101 fer. 18,10-20,25-22, sab. fest. 15,50-18,10-20,25-22,40 VICTORIA HO CERCATO IL TUO NOME Con Zac Eforn fer. 20,35-22,45 fest. e merc ,10-20,35-22,45 RAFFAELLO MS 1 GLI INFEDELI via Formigina 380 di Alexandre Courtes,Emmanuelle Bercot fer. 20,20-22,30 merc. 18,10-20,20-22,30 sab. fest ,10-20,20-22,30 RAFFAELLO AMERICAN PIE MS 2 - ANCORA INSIEME via Formigina 380 di Hayden Schlossberg, Jon Hurwitz fer. 20,10-22,30 merc. 17,50-20,10-22,30 sab. fest. 15,30-17,50-20,10-22,30 RAFFAELLO DARK SHADOWS MULTISALA 3 Eva Green regia di Tim Burton via Formigina 380 fer. 20,10-22,30 merc. 17,50-20,10-22, sab. fest. 15,30-17,50-20,10-22,30 RAFFAELLO THE AVENGERS MULTISALA 4 Con Scarlett Johansson via Formigina 380 fer. 21,40 sab. fest. e merc. 16, ,40 RAFFAELLO MULTISALA 5 via Formigina HUNGER GAMES Con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson regia di Gary Ross ore 21,30 anteprima MICHELANGELO RIPOSO Modena, via Giardini 255 Tel SALA TRUFFAUT UNKNOWN PLEASURES Palazzo Santa Chiara - Via degli Adelardi, 4 v.o.sott.ita Tel ore Rassegna RAFFAELLO CHRONICLE MULTISALA 6 regia di Josh Trank via Formigina 380 fer. 20,30-22,30 merc. 18,30-20,30-22, sab. fest. 16,30-18,30-20,30-22,30 FILMSTUDIO 7B via N. Dell Abate 50 Tel HUNGER regia di Steve McQueen fer.21 sab.20,30-22,30 fest.18,30-20,30 ASTRA S. RUBINO 100 METRI DAL PARADISO via Rismondo 27 regia di Raffaele Verzillo fer. 21 ven. sab. 20,10-22,30 fest. 18,30-20,30 ASTRA S.SMERALDOIL PRIMO UOMO Jacques Gamblin regia di Gianni Amelio fer. 21 ven. sab. 20,30-22,30 fest. 18,30-20,30 LE RECENSIONI SPECIAL FORCES - LIBERATE L'OSTAGGIO Afghanistan: la corrispondente di guerra Elsa Casanova viene presa in ostaggio dai talebani. Per evitare la sua imminente esecuzione, viene inviata un'unità delle forze speciali per liberarla. In alcuni dei paesaggi più mozzafiato del mondo ma ancora pieni di ostilità, si dà inizio a una ricerca incessante tra i rapitori che non hanno alcuna intenzione di lasciarsi sfuggire la loro preda e un gruppo di soldati che rischiano la vita per raggiungere il loro unico scopo: portarla a casa viva. Una donna forte, indipendente e un gruppo di uomini d'onore messi insieme e costretti ad affrontare situazioni di grande pericolo... DARK SHADOWS Nel 1752 Joshua e Naomi Collins, insieme al figlioletto Barnabas, salpano da Liverpool, in Inghilterra, in cerca di una nuova vita negli Stati Uniti. Due decenni passano e Barnabas è ricco, potente e un esperto playboy, finché non commette il terribile errore di spezzare il cuore di Angelique Brouchard. Una strega in tutti i sensi, Angelique lo condanna a un destino peggiore della morte, trasformandolo in vampiro e seppellendolo vivo. Due secoli più tardi, Barnabas viene liberato involontariamente dalla sua tomba ed emerge nel diversissimo mondo del 1972.

20

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Traduzione dal romeno

Traduzione dal romeno Traduzione dal romeno Ziua pag. 3 Il Presidente della Commissione per Problemi d Immigrazione del Parlamento italiano, Sandro Gozi, ammonisce che, se la situazione continua, l Italia adottera misure dure

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una

Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi. pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Poi, vediamo l ordine del giorno. Qui mi pare che qualcuno voleva cambiare. Briante, avevi chiesto una modifica dell ordine del giorno? (Voci confuse). Io direi che per logica

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

PAGAMI ADESSO! COME RECUPERARE I TUOI CREDITI IN MODO FACILE E SENZA CONFLITTI. In questo manuale viene trattato l argomento del recupero crediti.

PAGAMI ADESSO! COME RECUPERARE I TUOI CREDITI IN MODO FACILE E SENZA CONFLITTI. In questo manuale viene trattato l argomento del recupero crediti. PAGAMI ADESSO! COME RECUPERARE I TUOI CREDITI IN MODO FACILE E SENZA CONFLITTI In questo manuale viene trattato l argomento del recupero crediti. In modo rapido ma efficace saranno esaminati gli aspetti

Dettagli

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE PROGETTO DI FUSIONE CVS POLESINE ACQUE 26/08/2015 FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE Avviata la gara per la due diligence, fotografia dello stato

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. 10/11/12 Ottobre 2015

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. 10/11/12 Ottobre 2015 Pagina 1 di 5 rassegna stampa 10/11/12 Ottobre 2015 IL CITTADINO Lodi Indagini sul concorsone, i carabinieri anche al Ced (10/10/2015) Ospedali, Rossi venga in audizione in consiglio (10/10/2015) Lettere

Dettagli

55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1

55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1 55 del 10 GIUGNO 2003 PROT. N. 13419 1 OGGETTO: MOZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI MENGHI E MUNAFO DEL COMITATO ANNA MENGHI IN MERITO AL PROGETTO DEL PERCORSO PEDONALE MECCANIZZATO NELLA GALLERIA DEL COMMERCIO.

Dettagli

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio

Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio Credito agrario Se il rapporto banca - agricoltori è consolidato anche dal formaggio di Giorgio Setti Tavola rotonda organizzata a Modena da Bper Banca su agricoltura e prodotti tipici, con la partecipazione

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OPENLAB - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito

SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito SEGRETO 3: Come IO ho investito in immobili a reddito Vediamo adesso i conti di due operazioni immobiliari che ho fatto con la strategia degli immobili gratis a reddito. Via Nevio Via Nevio è stata la

Dettagli

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA 12 aprile 2013 Indice rassegna - Gazzetta di Modena pag. / - Il Resto del Carlino pag. 16 - Prima Pagina pag. 7 - Modena Qui pag. / Sezione: Pianura Data:

Dettagli

BIC: incubatore di imprese

BIC: incubatore di imprese NEW ECONOMY 8 9 NEW ECONOMY Per l economia genovese BIC: incubatore di imprese Raoul de Forcade Le aziende informatiche, simbolo della new economy, hanno un ruolo centrale tra le realtà che fanno capo

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE

I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE Vorremmo provare a spiegare come funziona il bilancio della nostra scuola, quali servizi vengono offerti e come sono finanziati. Per chiarezza e trasparenza.

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona

Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona Intervento dell Avv. Nicolino De Cantis - Componente della Commissione Giuridica Provinciale dell Automobile Club di Verona Congresso Commissioni giuridiche ACI- Napoli - Riflessioni su : Patente di guida

Dettagli

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Domenica 29 marzo 2009 Sala delle Conferenze Internazionali Ministero degli Affari Esteri Intervento del Vice Presidente

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO METANO PROMOSSO DAL COMUNE DI TORINO E PREORDINATO A LIMITARE GLI EFFETTI INQUINANTI SULL AMBIENTE DEI TRADIZIONALI GAS DI SCARICO.

Dettagli

LE FASI DELLA MEDIAZIONE

LE FASI DELLA MEDIAZIONE LE FASI DELLA MEDIAZIONE Tesista: Rigon Mattia Guigno 2014 Ente Formatore: I.CO.TE.A.C.A.T. Srl 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..Pag. 3 2. MATERIE OBBLIGO DELLA MEDIAZIONE..Pag. 3 3. AGEVOLAZIONI FISCALI. Pag.

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

Regione Molise -25- Resoconti Consiliari

Regione Molise -25- Resoconti Consiliari Regione Molise -25- Resoconti Consiliari RISPOSTA ALL INTERPELLANZA, A FIRMA DEI CONSIGLIERI FUSCO PERRELLA, LATTANZIO, CAVALIERE,IORIO, AD OGGETTO: "CONVENZIONE TRA LE FORZE DI POLIZIA E TRENITALIA -

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Vita di campo. Parte il progetto nelle comunità rurali. Prove di trasmissione a Radio Marconi

Vita di campo. Parte il progetto nelle comunità rurali. Prove di trasmissione a Radio Marconi Settembre 2013 Vita di campo Parte il progetto nelle comunità rurali. Prove di trasmissione a Radio Marconi T re giorni nelle zone rurali visitando la comunità di João do Vale casa per casa, da mattina

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese

SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese SPECIALE RIENTRO NELLA SCENA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI Il Presidente di Forza Italia alla scuola di formazione politica Forza Futuro, a Calvagese della Riviera. L intervento del nostro leader in 20

Dettagli

Cristiano Carli. BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile. Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com. I ed.

Cristiano Carli. BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile. Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com. I ed. Cristiano Carli BUON LAVORO. Se non puoi evitarlo, rendilo facile Cristiano Carli about me cristiano.carli.copy@gmail.com I ed. marzo 2014 Copertina: Giulia Tessari about me giulia.tessari@gmail.com DISCLAIMER

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/6 MISSIONE IN CALABRIA 11 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 15.00. PRESIDENTE. Buongiorno. La Commissione la ringrazia. Ci scusiamo, ma come sempre siamo in

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni In una riunione del Comitato di direzione, la nostra direzione

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE B ECONOMIA SIC. E SINDACALE Cooperativa Cesame. Berretta (Pd): Rinascita Cesame motivo di soddisfazione per tutta la città. Sapere che il marchio Cesame tornerà sul mercato e pensare che questa battaglia

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 SCOPO DEL GIOCO Essere il giocatore più ricco al termine di una partita a tempo o l ultimo concorrente in gioco dopo che tutti gli altri sono finiti in

Dettagli

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Un incontro dai toni piuttosto accesi è quello che si è svolto presso la sala consiliare del comune di Santa Croce. Da una parte genitori

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Giornata di studio. Gli investimenti nel servizio idrico integrato Criticità e prospettive nelle regioni a obiettivo uno

Giornata di studio. Gli investimenti nel servizio idrico integrato Criticità e prospettive nelle regioni a obiettivo uno Giornata di studio Gli investimenti nel servizio idrico integrato Criticità e prospettive nelle regioni a obiettivo uno Enna, 19 novembre 2010 Intervento di Luciano Baggiani, Presidente ANEA Pagina 1 di

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015.

INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015. INTERVENTO PER IL 70 ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE E DELLA FINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE 25 APRILE 2015. A tutti gli oggionesi, ai rappresentanti delle Istituzioni, alle autorità militari e di polizia,

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo.

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo. ATTENTO ALLA TRUFFA! Sei appena stata in Banca a ritirare denaro o in Posta per prendere la pensione. All uscita ti si avvicinano una o più persone sconosciute che ti mostrano un tesserino e ti dicono:

Dettagli

Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni

Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni La nostra aspettativa è creare le condizioni di una autonomia del nostro territorio riguardante il ciclo dei rifiuti, attraverso una azienda di chiaro

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/5 MISSIONE IN CALABRIA 10 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 19.45. PRESIDENTE. Buonasera. Noi abbiamo già assunto una serie di notizie che riguardano la presenza

Dettagli

RASSEGNA STAMPA REGIONALE

RASSEGNA STAMPA REGIONALE Il volto economico delle mafie. Focus sul nord est 15 aprile 2015, ore 9.00-16.00, Vicenza RASSEGNA STAMPA REGIONALE La Prima Pagina 13 aprile 2015 Vicenza, il volto economico delle mafie Focus sul Nord

Dettagli

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Il convegno organizzato oggi dalla Prefettura di Bologna rappresenta un occasione importante di confronto. Proprio per

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici I nostri focus sono la persona, l occupazione, l ambiente, la partecipazione alle attività della nostra vita quotidiana: essi rappresentano gli ambiti nel

Dettagli

L oro : Grafico 1: oro in $ dal 2007

L oro : Grafico 1: oro in $ dal 2007 Commentto merrccatti i Cffi i Advissorrss dell 2 lugll lio 2011,, a ccurra dii Ida I I. Pagnottttel lla IN I QUESTO NUMERO:: LL ORO :: NON SI COMPRA SE SI CREDE CHE TUTTO ANDRA BENE ALLA FINE! MOLTI INVESTITORI

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009 Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato Quirinale, 4 dicembre 2009 Saluto il Ministro Sacconi, il ministro Maroni, il sottosegretario

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia

Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia Rischia di slittare la proclamazione degli eletti al Consiglio Regionale della Puglia a causa della scorretta trascrizione e conseguente

Dettagli

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà.

Presidente Ringrazio il consigliere Beretta. Ha chiesto la parola la consigliera Cercelletta, ne ha facoltà. CONSIGLIO COMUNALE DEL 16.12.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri Sistema Bibliotecario dell Area Metropolitana di Torino, Area Ovest (SBAM Ovest) Approvazione della bozza di convenzione e della bozza

Dettagli

Piano Comunale di Protezione Civile Presentazione

Piano Comunale di Protezione Civile Presentazione Piano Comunale di Protezione Civile Presentazione Aprile 2012 Comune di Piacenza Il Piano Comunale di Protezione Civile, nella sua edizione aggiornata, è stato elaborato con lo scopo di fornire al Comune,

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA. La seduta inizia alle 18.06.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA. La seduta inizia alle 18.06. 1/5 MISSIONE IN LOMBARDIA 8 febbraio 2011 PRESIDENZA PROVVISORIA DEL SENATORE GENNARO CORONELLA La seduta inizia alle 18.06. PRESIDENTE. Buonasera. Ringrazio il presidente di Confindustria della provincia

Dettagli

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002 Convegno LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO CREDITI 2002 Finanziamenti alle Imprese: nuove politiche di prezzo e nuove strategie commerciali delle Banche Perché la disciplina sul capitale di vigilanza delle banche

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/5 MISSIONE IN CALABRIA 10 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 18.10. PRESIDENTE. Buongiorno. Vi ringraziamo per la vostra presenza e per la collaborazione che

Dettagli

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Intervento di Fabio Beltram, Direttore eletto Scuola Normale Superiore (in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Signor Presidente della Repubblica mi permetta di unire la mia personale gratitudine

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per

Cina pubblicizzare il nostro territorio è troppo difficile perché quel territorio è troppo vasto, io, facendo una battuta, senza volerla prendere per Verbale di Consiglio del 25 gennaio 2012 INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI PERNIGOTTI E OLIVERI IN MERITO AGLI STRUMENTI DA ADOTTARE PER COMUNICARE CON I PAESI EMERGENTI ED ECONOMICAMENTE FORTI COME LA CINA

Dettagli

Comune dell'aquila. Assessore al Bilancio. Il Bilancio 2012. Le risorse e le principali iniziative

Comune dell'aquila. Assessore al Bilancio. Il Bilancio 2012. Le risorse e le principali iniziative Il Bilancio 2012 Le risorse e le principali iniziative Lelio De Santis Assessore al Bilancio Massimo Cialente Sindaco I perché di un bilancio quasi alla fine dell anno Il Bilancio di previsione per il

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro.

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Henry Hansmann Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Prima di tutto è bene iniziare da una distinzione

Dettagli

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Gentili ospiti Signore e Signori, Autorità e colleghi Costruttori, vi ringrazio della vostra presenza oggi alla

Dettagli

Intervento dell Avv. Franco Lucchesi - Presidente dell ACI

Intervento dell Avv. Franco Lucchesi - Presidente dell ACI Intervento dell Avv. Franco Lucchesi - Presidente dell ACI Desidero intanto ringraziare tutti voi per aver accolto l invito dell ACI a partecipare a questo incontro, che rappresenta un ritorno ad una tradizione

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

L e-book a scuola. 1 Al tema sono peraltro dedicati alcuni lavori specifici, fra i quali in italiano si segnala per

L e-book a scuola. 1 Al tema sono peraltro dedicati alcuni lavori specifici, fra i quali in italiano si segnala per L e-book a scuola Arriviamo così a un ultimo tema su cui vorrei spendere qualche parola. Un tema che richiederebbe peraltro, per essere trattato con l attenzione e il rigore che sarebbero necessari, ben

Dettagli

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE PREMESSA La nostra città ha bisogno di normalità. Dopo tanti anni di proclami e di promesse credo che sia giunto

Dettagli

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio:

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio: allegato 1) PUNTO N. 3 all O.d.G.: Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina meccanica. Cedo la parola al Sindaco. MARCO FABBRI Sindaco: Sì, grazie

Dettagli