LEGGE APPLICABILE La legislazione applicabile al contratto è quella italiana in base all art. 122 del D.L. 175/95.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LEGGE APPLICABILE La legislazione applicabile al contratto è quella italiana in base all art. 122 del D.L. 175/95."

Transcript

1 NOTA INFORMATIVA PREDISPOSTA AI SENSI DELL ART. 123 DEL DECRETO LEGI- SLATIVO 17 MARZO 1995, N. 175 ED IN CONFORMITÀ CON QUANTO DISPOSTO DALLA CIRCOLARE ISVAP N. 303 DEL 2 GIUGNO INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA Il contratto è concluso con la Società UNIQA Assisurazioni S.p.A. (già AUSTRIA Assicurazioni S.p.A.) che ha sede legale in Italia in via Carnia n Milano. La società UNIQA Assicurazioni S.p.A. è stata autorizzata all esercizio dell attività assicurativa con D.M. n del pubblicato sulla G.U. N. 217 del INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRATTO LEGGE APPLICABILE La legislazione applicabile al contratto è quella italiana in base all art. 122 del D.L. 175/95. RECLAMI IN MERITO AL CONTRATTO Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla società Uniqa Assicurazioni S.p.A., Servizio Reclami, Via Carnia 26, Milano - Tel , Fax , Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l attribuzione della responsabilità. Si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. TERMINI DI PRESCRIZIONE DEI DIRITTI DERIVANTI DAL CONTRATTO I diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono entro un anno dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda ai sensi dell art C.C. DURATA DEL CONTRATTO In mancanza di disdetta data da una delle parti con lettera raccomandata almeno due mesi prima della scadenza il contratto si rinnova tacitamente per una durata uguale a quella originaria ma con il limite di due anni. PERIODO DI CARENZA CONTRATTUALE La garanzia decorre dalle ore 24 del 60 giorno successivo a quello di inizio dell assicurazione per le malattie e dal 270 giorno per il parto. DICHIARAZIONE DELL ASSICURATO IN ORDINE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO Si informa l assicurato che in sede di conclusione del contratto dovranno essere effettuate dichiarazioni veritiere e non reticenti sulle circostanze del rischio. Si rammenta inoltre che eventuali dichiarazioni false o reticenti possono comportare conseguenze gravi per l assicurato, compresa la mancata corresponsione della prestazione assicurativa da parte dell impresa. SI RICHIAMA L ATTENZIONE DEL CONTRAENTE SULLA NECESSITÀ DI LEGGERE ATTENTAMENTE IL CON- TRATTO PRIMA DI SOTTOSCRIVERLO CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE CLAUSOLE CONCERNENTI LE GARANZIE INCLUSE ED ESCLUSE NEL CONTRATTO, LA DURATA DEL CONTRATTO NONCHÉ LA DURA- TA DI UNO O PIÙ PERIODI DI CARENZA CONTRATTUALMENTE PREVISTI.

2 UNIQA Assicurazioni S.p.A. Definizioni Alle seguenti denominazioni, riportate in corsivo nel testo, le Parti attribuiscono convenzionalmente il significato di seguito precisato; Assicurato: Assicurazione: Contraente: Day hospital: Indennizzo: Infortunio: Istituto di cura: Malattia: Malformazione Difetto fisico: Polizza: Premio: Ricovero: Scoperto: Sinistro: il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione. il contratto di assicurazione. il soggetto che stipula l assicurazione. la degenza esclusivamente diurna in istituto di cura documentata da cartella clinica. la somma dovuta dalla Società in caso di sinistro. l evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna, che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili. ospedale, clinica, casa di cura o istituto universitario, regolarmente autorizzati, in base ai requisiti di legge e dalle competenti Autorità, all erogazione dell assistenza ospedaliera, anche in regime di degenza diurna. Sono comunque esclusi gli stabilimenti termali, le case di convalescenza e soggiorno e le cliniche aventi finalità dietologiche ed estetiche. ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio. alterazione organica acquisita evidente o clinicamente diagnosticabile o alterazione organica congenita. il documento che prova l assicurazione. la somma dovuta dal Contraente alla Società. la degenza, comportante pernottamento, in istituto di cura. la parte di indennizzo espressa in percentuale che rimane a carico dell Assicurato. il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l assicurazione. Società: l impresa assicuratrice UNIQA Assicurazioni S.p.A.. 3

3 Salute & Serenità Polizza Salute Condizioni Generali di Assicurazione Norme che regolano l assicurazione in generale Art. 1 - Altre assicurazioni Il Contraente o l Assicurato devono comunicare per iscritto alla Società l esistenza e la successiva stipulazione di altre assicurazioni per lo stesso rischio; in caso di sinistro devono darne avviso a tutti gli assicuratori, indicando a ciascuno il nome degli altri (articolo 1910 del Codice Civile). Art. 2 - Pagamento del premio ed effetto dell assicurazione a) Il Contraente deve pagare i premi e gli accessori stabiliti in polizza presso la Direzione della Società o la sede dell Agenzia alla quale è assegnata la polizza, alle scadenze convenute, ritirandone quietanza. La misura del premio è determinata dall età dell Assicurato. In caso di proroga del contratto (Art. 5) è determinata dall età dell Assicurato al momento della proroga e così pure in caso di variazione. Il premio ridotto per i minori vale fino al compimento del diciottesimo anno di età e viene concesso quando sia assicurato almeno un maggiorenne congiunto del minore per la stessa tariffa; in caso contrario verrà applicato il premio Uomo. b) L assicurazione decorre dalle ore 24 del giorno indicato in polizza se il premio è stato pagato; in caso diverso dalle ore 24 del giorno del pagamento del premio ferme le scadenze stabilite in contratto. c) Il premio è sempre determinato per periodi di assicurazione di un anno ed è dovuto per intero anche se sia stato concesso il pagamento rateale. Se alle scadenze convenute il Contraente non paga i premi l assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del quindicesimo giorno dopo quello di scadenza. Trascorso detto termine la Società ha diritto di dichiarare, con lettera raccomandata, la risoluzione del contratto, fermo il diritto alla riscossione anche giudiziale dei premi scaduti antecedentemente. d) L assicurazione sospesa riprende a decorrere, qualora la Società non abbia dichiarato la risoluzione, dalle ore 24 del giorno del pagamento del premio e delle spese, ferme le scadenze stabilite in contratto. e) In caso di mancato pagamento del premio oltre 90 giorni dalla scadenza decorrono nuovamente i termini di aspettativa previsti dall Art. 10. Art. 3 - Forza probatoria del contratto - Validità delle variazioni - Forma delle comunicazioni La proposta firmata e/o la polizza sono i soli documenti che fanno prova delle condizioni regolatrici dei rapporti tra le Parti. Qualsiasi variazione del contratto non è valida se non risulta da appendice firmata dalle due Parti. Tutte le comunicazioni che il Contraente ritiene di fare durante il corso del contratto debbono essere fatte con lettera raccomandata indirizzata alla Direzione della Società o alla sede dell Agenzia alla quale è assegnata la polizza. Art. 4 - Oneri fiscali Gli oneri fiscali relativi all assicurazione sono a carico del Contraente. Art. 5 - Proroga del contratto In mancanza di disdetta data da una delle Parti con lettera raccomandata almeno due mesi prima della scadenza, il contratto, sempreché stipulato almeno per un anno, è prorogato per una durata uguale a quella originaria, ma con il limite di due anni per ogni tacito rinnovo. Art. 6 - Rinvio alle norme di legge Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. 4

4 Oggetto dell assicurazione-tariffe Art. 7 - A norma e nei termini delle condizioni d assicurazione e delle tariffe applicate la Società accorda, per la durata del rapporto contrattuale, il rimborso delle spese accertate e documentate per cure necessarie e conseguenti o a malattia o a infortunio o a parto nella misura delle prestazioni indicate nelle relative tariffe: PRESTAZIONI BASE DA RICOVERO PRO-CAPITE: TARIFFE SALUTE 1 - Spese sanitarie: retta di degenza, visite mediche, accertamenti diagnostici: rimborso giornaliero per tutti i giorni di ricovero fino al massimo di: S20 103,29 S30 154,94 S40 206,58 S45 232,41 S50 258,23 S60 309,87 S70 361,52 S75 387,34 S80 413,17 S90 464,81 S ,46 S ,10 S , Spese di intervento chirurgico: onorario del chirurgo, degli assistenti, dell anestesista, diritti di sala operatoria, materiali di intervento comprese le endoprotesi applicate durante l intervento ed inoltre il trapianto di organi sia quando l Assicurato è donatore vivente sia quando è ricevente; in quest ultimo caso sono anche comprese le spese per il prelievo e il trasporto di organi. Il rimborso avviene secondo la natura dell intervento chirurgico applicando la percentuale indicata nell Elenco delle Prestazioni Medico Chirurgiche (qui allegato) al massimale per ricovero di: S ,14 S ,71 S ,28 S ,56 S ,85 S ,41 S ,98 S ,27 S ,55 S ,12 S ,69 S ,26 S , Massimale integrativo: per ogni ricovero ad integrazione della voce 1 - Spese Sanitarie - e della voce 2 - Spese di Intervento Chirurgico - fino al massimo di: S ,91 S ,37 S ,83 S ,06 S ,28 S ,74 S ,20 S ,43 S ,66 S ,11 S ,57 S ,03 S ,48 Prestazioni Accessorie: a) Day Hospital - rimborso delle spese di intervento chirurgico ambulatoriale, retta di degenza ed esami afferenti l intervento chirurgico ambulatoriale nonché degli esami definiti all interno del libretto Elenco delle Prestazioni Medico Chirurgiche. Il rimborso avviene applicando la percentuale indicata nell Elenco delle Prestazioni Medico Chirurgiche al massimale per ricovero riportato alla voce 2. b) Spese pre-post ricovero - rimborso di visite specialistiche e accertamenti diagnostici effettuati nei 90 giorni precedenti e successivi ad un ricovero con intervento chirurgico, purché queste prestazioni siano ad esso inerenti. Rimborso fino alla concorrenza di sei volte la voce 1. c) Parto naturale o fisiologico - rimborso fino alla concorrenza di dieci volte la voce 1. d) Trasporto in istituto di cura - rimborso delle spese di trasporto dell Assicurato in ambulanza, con unità coronarica mobile e con aereo sanitario all istituto di cura, di trasferimento da un istituto di cura ad un altro e di ritorno alla propria abitazione fino alla concorrenza di sei volte la voce 1. e) Riabilitazione - rimborso delle spese sostenute per cure riabilitative effettuate sia in sede di ricovero che in altro istituto di cura dopo immediato trasferimento fino alla concorrenza massima di un importo pari a quindici volte la voce 1. f) Indennità sostitutiva - l Assicurato in alternativa al rimborso delle spese di cui ai punti può chiedere il pagamento di una indennità giornaliera per ogni giorno di ricovero pari al 50 % della voce 1. g) Servizio Salute - le garanzie si intendono estese alle prestazioni indicate a pagina 7. h) Terapie oncologiche - la garanzia viene inoltre estesa ai cicli di radioterapia o similari (cobaltoterapia, Roentgen terapia) e di chemioterapia, intendendosi per tali non la singola applicazione, ma l insieme delle applicazioni stabilite dai sanitari, effettuate ambulatorialmente, fino alla concorrenza annua del 10% della voce 2. 5

5 i) Ricoveri d urgenza - per ricoveri urgenti che dovessero verificarsi durante un soggiorno all estero (con esclusione della Repubblica di San Marino, della Città del Vaticano e dei Paesi dell Est Europeo) la prestazione relativa alla voce 3 delle prestazioni base da ricovero si intende triplicata. l) Servizio Telemedicina monitoraggio domiciliare da parte di un medico a seguito di intervento chirurgico classificato dal V al X gruppo dell elenco delle prestazioni medico chirurgiche. Le relative prestazioni sono indicate a pagina 8. TARIFFA INTEGRATIVA OS (in abbinamento alle tariffe salute è possibile l aumento indicato alla voce 2 delle Prestazioni Spese di intervento chirurgico ). Tariffe Massimale per ricovero OS/ ,57 OS/ ,14 OS/ ,71 TARIFFA ED (in abbinamento alle tariffe salute e solo con durata annuale) Prestazioni: accertamenti diagnostici, visite mediche domiciliari, ambulatoriali o in day hospital ED3 ED4 ED5 ED6 ED7 ED8 154,94 206,58 258,23 309,87 361,52 413,17 ED9 464,81 ED10 516,46 ED15 774,69 Massimale annuo pro-capite con scoperto su ogni prestazione 20% Massimale annuo pro-capite con scoperto su ogni prestazione 25% minimo Eur 36,15 CONDIZIONI AGGIUNTIVE (applicabili solo se espressamente richiamate) 1) Colpa grave - A parziale deroga dell Art. 9, comma b, delle delimitazioni dell assicurazione, la garanzia viene estesa ai ricoveri che si dovessero rendere necessari per colpa grave. 2) Retta per l'accompagnatore - Rimborso delle spese sostenute per vitto e pernottamento dell'accompagnatore nell'istituto di cura. Il rimborso massimo giornaliero è pari alla metà di quanto previsto dall Art.7, punto 1, delle norme che regolano l assicurazione in generale. 3) Persone assicurabili - A parziale deroga dell'art. 8, delle delimitazioni dell assicurazione, la garanzia viene estesa alla persona indicata quantunque abbia superato il settantesimo anno di età. 4) Rescindibilità - È facoltà del Contraente recedere di anno in anno dal contratto pluriennale mediante lettera raccomandata da indirizzarsi alla Società almeno due mesi prima della scadenza annuale capitaria. Il Contraente sarà tenuto a rimborsare alla Società gli sconti di poliennalità goduti dal cui ammontare si dedurranno tanti decimi/quinti per quanti anni la polizza avrà avuto vigore sempreché abbia avuto corso almeno tre anni, oltre i premi per le rate scadute che fossero rimaste insolute. Resta comunque inteso che il premio eventualmente pagato e non goduto per l'annualità in corso al momento dell'anticipata risoluzione rimane acquisito alla Società. 5) Estensione discipline sportive - A parziale deroga dell Art.9, comma d, delle delimitazioni dell assicurazione, la garanzia viene estesa agli infortuni e loro conseguenze derivanti dalla partecipazione a gare effettuate sotto l'egida della federazione sportiva di appartenenza della disciplina sportiva indicata. 6) Ricoveri per ictus cerebrale e infarto miocardico acuto - A seguito di un ricovero, senza intervento chirurgico, indennizzabile a termini delle condizioni generali di assicurazione, viene messo a disposizione un ulteriore importo pari al Massimale integrativo corrispondente alla voce della tariffa prescelta. 7) Diaria giornaliera da ricovero - A seguito di un ricovero, indennizzabile a termini di condizioni generali di assicurazione, con intervento chirurgico catalogato tra il VII e il X gruppo dell Elenco delle Prestazioni Medico-Chirurgiche verrà riconosciuta una indennità giornaliera pari al 25% della voce 1 delle prestazioni base da ricovero per un numero di giorni pari a quelli di ricovero con un massimo di giorni quindici. 6

6 Delimitazioni dell assicurazione Art. 8 - Persone assicurabili Premesso che non sono assicurabili le persone affette, al momento della stipulazione del contratto, da: AIDS o sindromi correlate, epilessia, paralisi, alcolismo, tossicodipendenza o dalle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali, schizofrenia, forme maniaco depressive e psicosi in genere, l assicurazione può essere stipulata a favore di persone di età non superiore a 70 anni (salvo patto speciale) fermo restando che rimane in vigore per chi già in precedenza Assicurato. Per eventuali figli nascituri la garanzia decorrerà immediatamente a condizione che siano assicurati i genitori e che la regolazione del contratto avvenga entro trenta giorni dalla nascita. Art. 9 - Rischi esclusi dall assicurazione L assicurazione non è operante per le spese relative a: a) conseguenze dirette di infortuni, malattie e stati patologici, che abbiano dato origine a sintomi, cure, esami o diagnosi anteriormente alla stipulazione del contratto salvo che l Assicurato non ne fosse a conoscenza, nonché malformazioni e anomalie congenite ad eccezione di quelle clinicamente non evidenti. In caso di passaggio ad una tariffa superiore l Assicurato non ha diritto alle maggiori prestazioni per malattie e/o infortuni e loro conseguenze manifestatesi nel corso della precedente tariffa; salvo patto speciale; b) malattie, infortuni, e loro conseguenze dovuti a tentato suicidio, forme maniaco depressive, ivi compresi i comportamenti nevrotici, abuso di alcolici e psicofarmaci, uso di stupefacenti o allucinogeni, anfetamine e simili, risse, delitti, aggressioni o atti violenti anche a movente politico (salvo partecipazione involontaria) colpa grave, atti di guerra, operazioni militari, insurrezioni, movimenti tellurici, eruzioni vulcaniche, inondazioni o altre calamità naturali, malattie, infortuni che siano conseguenza diretta o indiretta di trasformazioni o assestamenti energetici dell atomo, naturali o provocati, e accelerazioni di particelle atomiche (fissione e fusione nucleare, isotopi radioattivi, macchine acceleratrici, raggi X ecc.) salvo che non siano causate da radiazioni utilizzate per terapie mediche; c) stati patologici correlati all infezione di HIV; d) infortuni e loro conseguenze derivanti dalla partecipazione a gare effettuate sotto l egida della federazione sportiva di appartenenza, salvo che si tratti di gare podistiche, pesca non subacquea, gare di bocce, tiro, tennis, golf, sci di fondo, pattinaggio; sono inoltre esclusi gli infortuni e le loro conseguenze derivanti da sports in ordine ai quali l Assicurato percepisca una remunerazione, salvo patto speciale; e) prestazioni aventi finalità estetiche (salvi gli interventi di chirurgia plastica o stomatologica ricostruttiva resi necessari da infortuni verificatisi in vigenza di contratto o da interventi demolitivi); f) aborti, salvo le cure per aborto terapeutico effettuate entro il territorio della Repubblica Italiana; g) cure dentarie con o senza intervento chirurgico anche se effettuate in istituti di cura con ricovero, cure paradontali non rese necessarie da infortunio, cure implantologiche e protesi dentarie, cure ortodontiche; h) protesi in genere nonché acquisto, manutenzione e riparazione di apparecchi protesici; i) soggiorni in stabilimenti termali, in case di cura specializzate per malattie nervose e tubercolari, in case di soggiorno e convalescenza, case di riposo, cliniche aventi finalità dietologiche ed estetiche, ospedali militari, ospizi per le persone anziane, ricoveri dovuti alla necessità dell Assicurato di avere assistenza di terzi per effettuare gli elementari atti della vita quotidiana. Sono inoltre esclusi i ricoveri per cure dimagranti e simili, per fitoterapia, ginnastica passiva, sauna, autoemoterapia, ozonoterapia, riflessoterapia, neuralterapia; l) medicinali non iscritti alla farmacopea, come pure preparati non riconosciuti; m) onorari dei medici non autorizzati ad esercitare la professione; n) correzioni di difetti visivi in genere. 7

7 Art Termini di aspettativa - Carenze La garanzia decorre dalle ore 24 a) del giorno di perfezionamento dell assicurazione per gli infortuni; b) dal 60 giorno successivo a quello di inizio dell assicurazione per le malattie; c) dal 270 giorno successivo a quello di perfezionamento dell assicurazione per il parto. Le ernie addominali o inguinali, provocate o peggiorate da infortunio non sono tuttavia considerate, in alcun caso, ai fini della carenza, come conseguenze di infortunio. Per le malattie che si manifestino durante il periodo di aspettativa non è previsto alcun rimborso. Qualora la malattia dovesse manifestarsi nuovamente (c.d. ricaduta) dopo il periodo di aspettativa l Assicurato avrà diritto alla garanzia solo quando siano trascorsi tre mesi fra la guarigione clinica della malattia e la ricaduta. In caso di passaggio ad una tariffa superiore l Assicurato ha diritto alle maggiori prestazioni, dopo aver pagato l aumento del premio, solo quando siano trascorsi nuovamente i periodi di aspettativa sopra indicati. Art Estensione territoriale L assicurazione vale in tutto il mondo. Gli accertamenti sanitari ai fini della liquidazione verranno sempre effettuati in Italia. Sinistri Art Denuncia del sinistro e obblighi dell Assicurato a) in caso di malattia o infortunio che richieda un ricovero in istituto di cura l Assicurato deve darne comunicazione alla Società entro trenta giorni dallo stesso; b) in caso di degenza l Assicurato deve presentare alla Società copia autentica della cartella clinica completa di anamnesi patologica temporale prossima e remota rilasciata dall istituto di cura. È a carico di chi chiede l indennizzo provare l esistenza degli elementi che valgono a costituire il diritto a termini di contratto. Art Rimborso di parcelle e notule mediche La Società procederà all indennizzo a condizione che vengano consegnati entro tre mesi dalla fine della cura o dalla fine della degenza gli originali delle parcelle, delle notule e dei documenti sui quali siano indicati nome, cognome e domicilio della persona che si è sottoposta alle cure e che risultino pagati e quietanzati. Le spese in valuta estera verranno calcolate in Euro al cambio medio della settimana in cui la spesa è stata sostenuta dall Assicurato, ricavato dalla quotazione dell Ufficio Italiano Cambi. Art Recesso dal contratto La Società non ha la facoltà di recedere dal contratto a seguito di denuncia di sinistro, salvo quanto disposto dagli articoli del Codice Civile. Art Controversie - Arbitrato irrituale In caso di controversie di natura medica sull indennizzabilità del sinistro, le Parti possono conferire, per iscritto, mandato di decidere se ed in quale misura sia dovuto l indennizzo, a norma e nei limiti delle condizioni di polizza, ad un Collegio di tre medici, nominati uno per Parte ed il terzo di comune accordo o, in caso contrario, dal Consiglio dell Ordine dei medici avente sede nel luogo dove deve riunirsi il Collegio dei medici. Il Collegio medico risiede nel comune, sede di istituto di medicina legale, più vicino al luogo di residenza dell Assicurato. Ciascuna delle Parti sostiene le proprie spese e remunera il medico da essa designato, contribuendo per metà delle spese e competenze per il terzo medico. Le decisioni del Collegio medico. sono prese a maggioranza di voti, con dispensa da ogni formalità di legge, e sono vincolanti per le Parti, le quali rinunciano fin d ora a qualsiasi impugnativa, salvi i casi di violenza, dolo, errore o violazione di patti contrattuali. Art Cessione e concessione in pegno a terzi - Pretese verso terzi Non possono essere nè cedute nè concesse in pegno richieste di terzi sulle prestazioni assicurative. Nel caso in cui l Assicurato abbia diritto ad indennizzi da parte di terzi (Servizio Sanitario Nazionale, Casse Mutue, ecc.), la Società è tenuta a rimborsare soltanto la differenza delle spese effettivamente incontrate, entro i limiti fissati dalla tariffa. La Società rinuncia al diritto di surrogazione come da Art del Codice Civile. 8

8 Servizio Salute A condizione che la polizza risulti operante la garanzia si estende al Servizio Salute ovvero: 1) CENTRALE D ALLARME Telefonare dall Italia al numero telefonico e dall estero al numero sarà disponibile un servizio di consulenza medica immediata per: reperimento di medici generici e specialisti servizi di soccorso d urgenza organizzazione di consulti medici e informazioni su centri di cura pubblici e privati invio medicinali indispensabili trasmissione di messaggi urgenti ai familiari. A condizione che l Assicurato si trovi oltre 50 Km. dal comune di residenza sono garantite nel mondo intero le seguenti prestazioni: 2) TRASPORTO SANITARIO In caso di infortunio o malattia giudicata grave dai medici della Società in collaborazione con il medico curante si provvederà gratuitamente al trasporto urgente presso il Centro Ospedaliero più vicino alla residenza dell Assicurato o al luogo del sinistro con mezzo di trasporto giudicato più idoneo dai medici (aereo sanitario, aereo di linea, ambulanza, treno od altri). L uso dell aereo sanitario è limitato ai paesi dell Europa e del bacino del Mediterraneo. 3) TRASPORTO DEL DEFUNTO In caso di morte dell Assicurato, la Società si incarica, a sue spese, del trasporto della salma fino al luogo di sepoltura in Italia. 4) BIGLIETTO DI VISITA PER UN PARENTE DELL ASSICURATO Se l Assicurato necessita di un ricovero all estero per un periodo superiore a 15 giorni la Società mette a disposizione di un parente un biglietto aereo classe turistica o treno di prima classe per recarsi dall Assicurato. 5) RIMPATRIO FIGLI MINORI Nel caso di ricovero o decesso all estero dell Assicurato saranno gratuitamente riaccompagnati al domicilio eventuali minori di 15 anni rimasti soli. ESCLUSIONI a) Per le garanzie sopra citate valgono le esclusioni riportate nelle condizioni generali di assicurazione. b) La Società non è tenuta a fornire prestazioni o pagare indennizzi in alternativa o a titolo di compensazione per quanto sopra previsto. c) La Società non assume responsabilità per danni conseguenti ad un suo mancato o ritardato intervento dovuto a causa di forza maggiore. OBBLIGHI DELL ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO L Assicurato dovrà consentire agli incaricati della Società di prendere visione della cartella clinica. ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI ASSISTENZA IMMEDIATA Telefonare dall Italia al numero verde e dall estero al numero Servizio Assistenza Interpartner Assistance. 9

9 Servizio di telemedicina A condizione che la polizza risulti operante la garanzia si estende ai seguenti servizi di Telemedicina: 1) CARTA SALVAVITA E CARTELLA CLINICA PERSONALE CON ACCESSO WEB Con la sottoscrizione della polizza, l Assicurato ha diritto ad usufruire del servizio Carta Salvavita attraverso il codice personale che potrà essere attivato seguendo le procedure qui di seguito indicate. Con tale codice l Assicurato attiva sul web una propria cartella clinica informatizzata e protetta nella quale potrà inserire la propria storia sanitaria. Successivamente all attivazione, egli riceverà la Carta Salvavita con la quale in caso di emergenza medica, conseguente ad infortunio e/o malattia, ovunque si trovi, potrà dare al personale medico curante i suoi dati salva vita e, tramite la sua password, accesso alla sua cartella clinica sul web. Attivazione del servizio CartaSalvavita e Carta Clinica Personale Accedere al sito web cliccare sul Customer Login e seguire le istruzioni relative ai nuovi iscritti utilizzando il vostro seguente codice di identificazione personale: ) VISUAL MEDICARE A seguito di ricovero ospedaliero per malattia e/o infortunio che abbiano comportato intervento chirurgico classificato dal V al X gruppo all interno del libretto elenco prestazioni medico chirurgiche allegato alla polizza, il servizio Visual Medicare permette all Assicurato, di essere, per un periodo non superiore alle tre settimane, monitorato e supportato clinicamente presso il proprio domicilio da parte di un medico della centrale operativa di Medic4All. Il monitoraggio avviene attraverso l uso del kit Medic4All per il rilevamento dei parametri vitali e la comunicazione audio visiva con la centrale medica. Attivazione del servizio Visual Medicare a) Con un anticipo di almeno 48 ore dalle dimissioni ospedaliere, l Assicurato si rivolgerà alla centrale medica di Medic4All, con la quale concorda l attivazione e la data di inizio del servizio, comunicando il suo numero di polizza e il domicilio, presso il quale riceverà il kit. Il servizio, tuttavia, non potrà avere inizio prima che l Assicurato abbia trasmesso via fax alla Centrale Medica Operativa la copia della lettera di dimissioni rilasciata dall ospedale, dalla quale si evince il diritto alla prestazione. b) Nella data prestabilita, un operatore di Medic4All si recherà al domicilio dell Assicurato, installerà il kit di monitoraggio, fornirà le istruzioni per il suo utilizzo ed effettuerà la prima videoconferenza medica con la Centrale Medica Operativa. c) Nei giorni successivi e negli orari prefissati l Assicurato potrà attivare la video conferenza con il medico della Centrale al quale, utilizzando il kit di Medic4All, trasmetterà i propri parametri vitali ricevendo le indicazioni necessarie. d) Alla fine del periodo previsto dalla polizza, l operatore di Medic4All si recherà a casa del paziente e ritirerà il kit di monitoraggio. 3) AGGIORNAMENTO AUTOMATICO DELLA STORIA MEDICA L utilizzo del servizio Visual Medicare permette all Assicurato di avere la documentazione automatica delle visite telemediche e dei parametri medici trasmessi alla Centrale di Medic4All sulla propria cartella clinica web attivata attraverso il servizio Carta Salvavita. RIFERIMENTI: - Telefoni - CENTRALE MEDICA OPERATIVA: numero verde fax n Sito web - MEDIC4ALL: 10

10 Mod. C-CAPS3 - (01/06 - Signum)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza DOCTOR PIÙ EVOLUTION Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

GENERALI SEI IN SALUTE

GENERALI SEI IN SALUTE Generali Italia S.p.A. GENERALI SEI IN SALUTE Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi Malattie ed Assistenza Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N.

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. RIEPILOGO CONDIZIONI PER L ASSICURAZIONE CONVENZIONE MULTIRISCHI PER L ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI MORTE, MALATTIA, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE Docente: Giovanni Canali IL CODICE CIVILE E LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE ART. 1882 cod.civ.: L assicurazione è il contratto con il quale l assicuratore

Dettagli

Piano Completo Redazione Dicembre 2013

Piano Completo Redazione Dicembre 2013 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione sanitaria Redazione Dicembre 2013 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del Glossario; b) Condizioni di assicurazione;

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE 1 Richiesta informazioni Contattare la Centrale Operativa di Unisalute dalle ore 8,30 alle 19,30 dal lunedì al venerdì 800.822.472 051.63.89.046 dall

Dettagli

Contratto di Assicurazione Multirischi. Eura Salute Di più

Contratto di Assicurazione Multirischi. Eura Salute Di più Fascicolo nformativo Europ Assistance talia S.p.A. Contratto di Assicurazione Multirischi Eura Salute Di più l presente Fascicolo nformativo, contenente: - Nota nformativa, comprensiva del glossario; -

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL 2012 Dipendenti appartenenti alle Aree Professionali e ai Quadri Direttivi BNL Cassa Sanitaria BNL per il personale appartenente alle Aree Professionali ed

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (ai sensi degli Artt.30 e segg. del Reg. IVASS n 35 del 26/05/2010) Contratto di assicurazione Infortuni per la copertura dei rischi Morte e Invalidità Permanente in seguito denominato

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Paghe. La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro

Paghe. La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro Il luogo della prestazione lavorativa è un elemento fondamentale del contratto di lavoro subordinato. Per quanto nella maggior

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed.

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9 NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. 01/02/08) NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - CBA Vita S.p.A.,

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota informativa, comprensiva del glossario; le ; il Modulo di proposta, deve essere consegnato

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92)

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) REGOLAMENTO RECANTE APPROVAZIONE DELLE DELIBERAZIONI IN DATA 16 MAGGIO

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti

GUIDA OPERATIVA. Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti GUIDA OPERATIVA Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti Dicembre 2014 INDICE INTRODUZIONE... 2 PERMESSI PER CONCORSI, ESAMI, AGGIORNAMENTO... 3

Dettagli

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: salute protezione su misura IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione comprensive dell Informativa sulla Privacy Deve

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Regolamento di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale

Regolamento di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale Regolamento di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale In vigore dal gennaio 0 Camera di Commercio Internazionale (ICC) Corte Internazionale di Arbitrato 8, Cours Albert er, 7008 Paris/Parigi,

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa Le parti, nel ritenere che il rapporto di lavoro a tempo parziale possa essere mezzo idoneo ad agevolare l incontro fra domanda e offerta di lavoro, ne confermano

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli