CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE AUTOMATICA DI BEVANDE E

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE AUTOMATICA DI BEVANDE E"

Transcript

1 CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE AUTOMATICA DI BEVANDE E ALIMENTI PRESSO I LOCALI UNIVERSITARI DELL ATENEO CIG: C95 L anno 2016, il giorno. del mese di Con la presente scrittura privata, redatta su supporto informatico e sottoscritta mediante apposizione di firma digitale, da valere ad ogni effetto di legge TRA -.. nato a Perugia il., domiciliato per la carica in Perugia, Piazza dell Università n. 1, il quale interviene nel presente atto non in proprio ma nella sua qualità di. e pertanto in rappresentanza dell UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA, con sede in Perugia, Piazza dell Università n. 1, legittimato alla stipula del presente atto in forza di quanto disposto con., d ora innanzi denominata Università (c.f. n ); E - sig., nato a il.., il quale interviene nel presente atto non in proprio ma nella sua qualità di legale rappresentante della Società.. con sede legale in. Via.. iscritta al xxxxxxxxxxx n. xxxxxxxxxxx, capitale sociale xxxxxxxxxxxx, d ora innanzi denominata Gestore.. (c.f. e P.I..); PREMESSO 1

2 - con decreto del del Direttore Generale n. 125 del 15 aprile 2016 è stato autorizzato l esperimento di una procedura di concessione, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n. 163/2006, del servizio di distribuzione automatica di bevande e alimenti, da aggiudicare mediante offerta in aumento sull importo del canone annuale di gestione posto a base di gara; - che con il predetto decreto è stato approvato l avviso per manifestazione di interesse completo di schema di domanda di partecipazione ed è stato, altresì, disposto di pubblicare l avviso predetto sul sito internet e sull albo on line dell Università, nonché sul quotidiano Aste e Appalti Pubblici; - che con decreto del del Direttore Generale n. 161 del 31 maggio 2016 è stato disposto di invitare alla procedura di concessione di cui trattasi gli operatori economici individuati dal RUP a seguito della pubblicazione dell avviso esplorativo per manifestazione di interesse, ed è stato, altresì, approvato il capitolato speciale per l affidamento in concessione del servizio di distribuzione automatica di bevande e alimenti; - che con DDG n. del.. è stato approvato l esito della procedura di cui all oggetto; - che il possesso dei requisiti della Società è stato verificato positivamente, come risulta dalla nota del Responsabile del Procedimento in data.. (prot. N. ), con la conseguente efficacia dell aggiudicazione definitiva, ai sensi dell art. 11, comma 8 del D.Lgs. 163/06; - - che il Gestore ha presentato polizza fideiussoria a titolo di 2

3 costituzione di cauzione definitiva e ha provveduto al versamento delle spese contrattuali; TANTO PREMESSO Si conviene e stipula quanto segue: ART. 1 PREMESSE Le premesse costituiscono parte integrante del presente contratto. ART. 2 - OGGETTO DEL CONTRATTO L'Università affida al Gestore, che accetta, l affidamento in concessione del servizio di distribuzione automatica di bevande e alimenti presso le strutture universitarie, da eseguirsi ai patti e condizioni di cui al presente contratto e al capitolato speciale di appalto, che si allega al presente contratto sub. A per costituirne parte integrante e sostanziale. ART. 3 CORRISPETTIVO DI GESTIONE Il gestore dovrà corrispondere all Università un canone annuale forfettario omnicomprensivo (comprensivo anche del rimborso per le spese di energia elettrica e acqua) pari ad XXXXXXX IVA esclusa per ogni macchina installata. Il suddetto canone è stato offerto dal Gestore in sede di gara, come riportato nella scheda di offerta che si allega al presente contratto sub. B per costituirne parte integrante e sostanziale. Il gestore si impegna a pagare per intero il canone stabilito, qualunque sia l andamento del servizio e delle vendite dei prodotti in distribuzione. Il gestore provvede al pagamento del canone annuale in due rate semestrali posticipate, previa emissione di relativa fattura da parte dell Università e dovrà essere effettuato da parte del gestore entro 3

4 15 giorni dal ricevimento della suddetta fattura. Il gestore provvederà a trasmettere al DEC copia delle disposizioni di bonifico entro 5 giorni solari dall avvenuto pagamento. ART. 4 - DURATA DEL CONTRATTO. La concessione avrà la durata di anni 4 (quattro) decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto. L installazione di tutti i distributori oggetto di gara, dovrà avvenire entro e non oltre 30 (trenta) giorni dalla suddetta sottoscrizione. A tal fine il gestore dovrà dare comunicazione scritta circa la data effettiva di messa in opera delle macchine. L Università si riserva la facoltà di procedere alla proroga del contratto per ulteriori anni 4 (quattro), qualora ne ricorrano i presupposti di legge e secondo le modalità e condizioni previsti dalla legge stessa, alle stesse condizioni previste nel presente capitolato. ART. 5 - CAUZIONE DEFINITIVA E COPERTURA ASSICURATIVA A garanzia del corretto adempimento delle obbligazioni assunte con il presente atto, il Gestore ha prodotto, a titolo di cauzione definitiva, in applicazione di quanto disposto dall art. 113 D.Lgs. 163/06, la polizza fideiussoria emessa da xxxxxxxxxxx n. xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx in data xxxxxxxxxxxxxx, per l importo di xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx. In caso di decurtazione dell ammontare della garanzia, per fatti imputabili al Gestore, lo stesso è obbligato a reintegrare la cauzione entro 10 (dieci) giorni naturali e consecutivi dall esecuzione. L Università darà l assenso allo svincolo della cauzione soltanto quando saranno stati pienamente regolarizzati e liquidati tra l Università stessa e il Gestore tutti i rapporti di qualsiasi specie derivanti dal contratto. 4

5 Il Gestore ha, inoltre, prodotto la polizza assicurativa n. xxxxxxxxxxxx stipulata con xxxxxxxxxxxx, a copertura della responsabilità civile (RC), comprensiva della responsabilità civile terzi (RCT) e della responsabilità civile verso prestatori di lavoro (RCO), con un massimale unico di ,00= per sinistro e per persona e che comprendere anche la garanzia di Responsabilità civile verso i prestatori d opera (RCO) per un massimale minimo di ,00= per sinistro e di ,00= per persona. Tale polizza contiene tutte le clausole espressamente previste all art. 21 del Capitolato speciale. ART. 6 DIRETTORE DELL ESECUZIONE DEL CONTRATTO PER L UNIVERSITÀ Il controllo sulla corretta esecuzione del contratto sarà effettuato dal Dott.. Il DEC provvede, direttamente o coadiuvato da propri incaricati, alla gestione del contratto. A tal fine svolge tutte le attività allo stesso espressamente demandate dal D.lgs. 163/2006 o dal D.P.R. 207/2010, nonché tutte le attività che si rendano opportune per assicurare il perseguimento dei compiti a lui assegnati, come previsto all art. 7 del Capitolato speciale. ART. 7 COORDINATORE DEL SERVIZIO PER IL GESTORE Il Gestore designa quale Coordinatore del servizio nei confronti dell Università il sig. xxxxxxxxxxxxxxxxxxx (Tel...). Il CDS è responsabile dell organizzazione, della programmazione e dell esecuzione del servizio, e deve sempre essere reperibile dal DEC tramite telefono fisso o mobile nell arco della giornata lavorativa. Tutte le comunicazioni, comprese le diffide e qualsiasi altra notifica si 5

6 intenderanno validamente effettuate anche se inoltrate esclusivamente a detto coordinatore. ART. 8 TRACCIABILITÀ DEI FLUSSI FINANZIARI Ai sensi e per gli effetti dell art. 3 della Legge 136/2010, il Gestore espressamente assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla citata legge. La Società si impegna a dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla prefettura-ufficio territoriale del Governo della provincia di Perugia della notizia dell inadempimento della propria controparte (subappaltatore/subcontraente) agli obblighi di tracciabilità finanziaria. Il contratto sarà risolto in tutti i casi in cui le transazioni relative al presente atto siano state eseguite senza avvalersi di banche o della Società Poste Italiane Spa, ai sensi e per gli effetti dell art. 3 della Legge 136/2010. ART. 9 CONTESTAZIONI E DEFINIZIONE DELLE CONTROVERSIE Per tutte le controversie fra l'università e il Gestore che dovessero sorgere durante l'esecuzione e/o al termine del contratto, che non si siano potute definire bonariamente, quale sia la loro natura, tecnica, amministrativa e giuridica nessuna esclusa, saranno risolte con ricorso all'autorità Giudiziaria Ordinaria, foro di Perugia, con esclusione della competenza arbitrale. ART. 10 TRATTAMENTO E TUTELA DEI LAVORATORI Il Gestore deve osservare le norme e prescrizioni dei contratti collettivi di lavoro, delle leggi e dei regolamenti sulla tutela, sicurezza, salute, assicurazione e assistenza dei lavoratori. Eventuali inadempienze 6

7 contributive accertate saranno regolate direttamente dall Università nei confronti degli istituti previdenziali e assicurativi, a carico del corrispettivo maturato dal Gestore. Nel perdurare dell inadempimento, l Università potrà esercitare la facoltà di risolvere il contratto. ART. 11 ELEZIONE DI DOMICILIO Ai fini del presente contratto il Gestore elegge il proprio domicilio presso la propria sede legale sita in..via... Tutte le intimazioni, le assegnazioni di termini ed ogni altra notificazione o comunicazione dipendente dal presente contratto sono fatte CDS a mani proprie del Gestore o di colui che lo rappresenta nella condotta del contratto oppure presso il domicilio eletto di cui sopra. ART. 12 VARIAZIONE O MODIFICA DELLA RAGIONE SOCIALE O DENOMINAZIONE SOCIALE Le modifiche e le variazioni della ragione o denominazione sociale devono essere tempestivamente comunicate all Università. La comunicazione deve essere corredata da copia dell atto notarile con il quale la variazione è stata operata. ART. 13 SPESE CONTRATTUALI Tutte le spese del presente atto e conseguenti, comprese quelle di registrazione, cedono a carico della Società. Il presente atto è soggetto a I.V.A. IL RESPONSABILE LA SOCIETA 7

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA SCHEMA DI CONTRATTO CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE INFISSI LATO SUD E OVEST DELL EDIFICIO SEDE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA ED INFORMATICA 1 STRALCIO. CUP J91E1300025005 CIG

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO

CONTRATTO DI APPALTO CONTRATTO DI APPALTO TRA Sviluppo Genova S.p.A. (Committente) Via Martin Piaggio, 17/7 16122 Genova P.I. 03669800108, nella persona del sig. Pier Giulio Porazza, Amministratore Delegato E sede legale..,

Dettagli

1) COMUNE DI JESI. Cod. Fisc rappresentato dal Dott. presso la residenza municipale del Comune di Jesi, sita in Jesi il quale

1) COMUNE DI JESI. Cod. Fisc rappresentato dal Dott. presso la residenza municipale del Comune di Jesi, sita in Jesi il quale OGGETTO: CONTRATTO D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA, DI PIANTONE E APERTURA CANCELLI PRESSO IL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL INGROSSO DI VIALE DON MINZONI E SERVIZIO DI VIGILANZA PER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato B al disciplinare di gara REPERTORIO N. Contratto di appalto del servizio di tutorato specializzato a favore degli studenti disabili iscritti all Università degli Studi di Perugia. CIG:62327861B8.

Dettagli

Protocollo n. / FOGLIO D ONERI PER AFFIDAMENTO FORNITURA GASOLIO AGRICOLO. CIG

Protocollo n. / FOGLIO D ONERI PER AFFIDAMENTO FORNITURA GASOLIO AGRICOLO. CIG Protocollo n. / FOGLIO D ONERI PER AFFIDAMENTO FORNITURA GASOLIO AGRICOLO. CIG L'anno duemilaquindici (2015) il giorno ( ) nel mese di in Arezzo, negli uffici dell Amministrazione comunale posti in via

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Allegato B al disciplinare di gara REPERTORIO N.. Contratto di appalto per il servizio di gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti tecnologici di climatizzazione invernale ed estiva

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE SERVIZI TECNICI ENERGETICO (EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E.R.P.) CIG - CUP

COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE SERVIZI TECNICI ENERGETICO (EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E.R.P.) CIG - CUP COMUNE DI FIRENZE - DIREZIONE SERVIZI TECNICI DISTRICT HEATING - INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO (EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E.R.P.) CIG - CUP Ai sensi dell art. 4 del Regolamento generale

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA

BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA REPUBBLICA ITALIANA BOZZA DI CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI IGIENE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA PERIODO: DAL AL REPERTORIO N.. IMPORTO: EURO.. + IVA 1. COMUNE DI.C.F. e P.IVA.. REPUBBLICA ITALIANA L

Dettagli

A.P.S.P. SAN GIUSEPPE DI PRIMIERO

A.P.S.P. SAN GIUSEPPE DI PRIMIERO SOGGETTO A REGISTRAZIONE SOLO IN CASO D'USO, ai sensi dell'art. 1 - lett. B), della Parte II della Tariffa Allegata al D.P.R. 26.4.1986 n. 131 (trattandosi di atti che riguardano cessioni di beni o prestazioni

Dettagli

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA.

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CIG: Z6618122FF L anno 2016, il giorno. del mese di. 2016 Con la presente scrittura

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA. comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO DI APPALTO F R A

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA. comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO DI APPALTO F R A UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA LAVORI DI CUP: CIG: IMPRESA: C.F. e P.I. IMPORTO: Euro. al netto del ribasso del..%, comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA. comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO DI APPALTO F R A

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA. comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO DI APPALTO F R A UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA LAVORI DI CUP: CIG: IMPRESA: C.F. e P.I. IMPORTO: Euro. al netto del ribasso del..%, comprensivo di oneri per l attuazione dei piani della sicurezza, oltre IVA CONTRATTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti e Provveditorato

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti e Provveditorato Allegato B al disciplinare di gara REPERTORIO N.. Contratto di appalto per la fornitura di gas naturale ad uso riscaldamento e ad uso tecnologico per il periodo dal 01.10.2014 al 30.09.2015. CIG.. REPUBBLICA

Dettagli

Antonio de Guglielmo, Direttore Generale della Provincia di Terni, il quale. interviene in questo atto in nome, per conto e nell interesse

Antonio de Guglielmo, Direttore Generale della Provincia di Terni, il quale. interviene in questo atto in nome, per conto e nell interesse AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INFORMATICI E DI CONNETTIVITA AZIENDALE NELL AMBITO DEL SISTEMA PUBBLICO DI CONNETTIVITA (SPC). L'anno duemilatredici, il giorno ventisette (27) del mese di FEBBRAIO in Terni, nella

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia REPERTORIO N. DEL OGGETTO: CUP: CIG: L anno, il giorno del mese di, in Marsciano e nella Residenza Comunale. Avanti a me, Segretario Generale

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO TRA la SISSA Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati con sede a Trieste, C.F. 80035060328, nella persona del Legale Rappresentante, domiciliato per la carica in Trieste,

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PER GLI ANNI REPUBBLICA ITALIANA IN NONE DELLA LEGGE. L anno duemila addì del mese di, alle ore

SCHEMA CONTRATTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PER GLI ANNI REPUBBLICA ITALIANA IN NONE DELLA LEGGE. L anno duemila addì del mese di, alle ore COMUNE DI MONTA PROVINCIA DI CUNEO NR.. REP. SCHEMA CONTRATTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 REPUBBLICA ITALIANA IN NONE DELLA LEGGE L anno duemila addì

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO. per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO. per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di estrazione cappe e opere di lattoneria in copertura dei laboratori per i Corsi

Dettagli

PORTO TURISTICO MARINA DI LEUCA S.P.A. LUNGOMARE C. COLOMBO, MARINA DI LEUCA (LE)

PORTO TURISTICO MARINA DI LEUCA S.P.A. LUNGOMARE C. COLOMBO, MARINA DI LEUCA (LE) PORTO TURISTICO MARINA DI LEUCA S.P.A. LUNGOMARE C. COLOMBO, 26 73040 MARINA DI LEUCA (LE) SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER L IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE PRESSO IL PORTO TURISTICO MARINA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: contratto d appalto per la fornitura di dispositivi medici in TNT Vari POR INRCA CONTRATTO DI FORNITURA TRA l INRCA, Istituto

Dettagli

SOCIETA GESTIONE MULTIPLA S.P.A. KM 1,5 LECCE - VERNOLE 73100 LECCE

SOCIETA GESTIONE MULTIPLA S.P.A. KM 1,5 LECCE - VERNOLE 73100 LECCE SOCIETA GESTIONE MULTIPLA S.P.A. KM 1,5 LECCE - VERNOLE 73100 LECCE SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E DEI SERVIZI CONNESSI (art. 279, c. 1, lett. f)

Dettagli

Raccolta N. del /2014

Raccolta N. del /2014 Marche da bollo da.16,00 (1 X 4 pagine) Raccolta N. del /2014 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA Contratto di appalto per l affidamento dell Attività di tutoraggio dei tirocini attivati dalla Direzione

Dettagli

(AUTENTICA FIRME REP. N. DEL / / )

(AUTENTICA FIRME REP. N. DEL / / ) (All. B) REPUBBLICA ITALIANA ATTO PER SCRITTURA PRIVATA (AUTENTICA FIRME REP. N. DEL / / ) PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO INFORMAGIOVANI - CIG - AFFIDAMENTO A... - PER UN IMPORTO COMPLESSIVO DI EURO... +

Dettagli

Città di Manfredonia. (Provincia di Foggia) OGGETTO: CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTERVENTI

Città di Manfredonia. (Provincia di Foggia) OGGETTO: CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTERVENTI Città di Manfredonia (Provincia di Foggia) OGGETTO: CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTERVENTI URGENTI DI RIMOZIONE DEI CUMULI DI CYMODOCEA ACCUMULATA DA IGNOTI SULL ARENILE NON IN CONCESSIONE

Dettagli

C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA DITTA LC GENERAL SCAVI SRL DI CILAVEGNA PER LAVORI DI ASFALTATURA DI VIA 57.

C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA DITTA LC GENERAL SCAVI SRL DI CILAVEGNA PER LAVORI DI ASFALTATURA DI VIA 57. C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA DITTA LC GENERAL SCAVI SRL DI CILAVEGNA PER LAVORI DI ASFALTATURA DI VIA VERDI. 57.085,74 REP. N. 4299 L anno duemilasedici, addì SETTE del

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AGRIGENTO Viale della Vittoria n. 321 AGRIGENTO PARTITA IVA CODICE FISCALE: 02570930848 CONTRATTO Affidamento ottennale del

Dettagli

Procedura aperta per l affidamento dei SERVIZI DI LAVAGGIO CASSONETTI RACCOLTA RIFIUTI - C.I.G.:

Procedura aperta per l affidamento dei SERVIZI DI LAVAGGIO CASSONETTI RACCOLTA RIFIUTI - C.I.G.: ALLEGATO H Oggetto: Procedura aperta per l affidamento dei SERVIZI DI LAVAGGIO CASSONETTI RACCOLTA RIFIUTI - C.I.G.: 6232250764 SCHEMA DI CONTRATTO ai sensi dell art. 3, comma 6 e dell art. 11, comma 13

Dettagli

Azienda Speciale dei Comuni del Rhodense per i Servizi alla Persona

Azienda Speciale dei Comuni del Rhodense per i Servizi alla Persona SERCOP Azienda Speciale dei Comuni del Rhodense per i servizi alla persona via dei Cornaggia n. 33 CAP 20017 Rho (MI) Tel. 02-93207312 - Fax 02-93207317 E MAIL: gare.sercop@legalmail.it SCHEMA CONTRATTO

Dettagli

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI FOGLIO PATTI E CONDIZIONI OGGETTO: NOLEGGIO DI N. 2 SERVIZI IGIENICI MOBILI DA POSIZIONARE PRESSO LA CONCA MADRE SITA IN COMUNE DI PADERNO D ADDA (LC) PER UN PERIODO DI N. 5 MESI CIG: Z4A1DF7160 1 Art.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA GIUNTA REGIONALE D ABRUZZO. prestatore di servizi cui affidare l organizzazione della

REPUBBLICA ITALIANA GIUNTA REGIONALE D ABRUZZO. prestatore di servizi cui affidare l organizzazione della Allegato D alla Determinazione 15.10.2013, nr. 91/DL29 SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA GIUNTA REGIONALE D ABRUZZO CONTRATTO di appalto per l individuazione di un prestatore di servizi cui affidare

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO Città di Mottola Provincia di Taranto SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Rep. CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE DI CASCINA LEVADA PERIODO 01/09/2015 31/08/2020.

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE (ASST) SANTI PAOLO E CARLO VIA A. DI RUDINI MILANO CONTRATTO, IN FORMA PUBBLICA

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE (ASST) SANTI PAOLO E CARLO VIA A. DI RUDINI MILANO CONTRATTO, IN FORMA PUBBLICA AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE (ASST) SANTI PAOLO E CARLO VIA A. DI RUDINI 8 20142 MILANO CONTRATTO, IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA, PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA A NOLEGGIO DI SISTEMI PER

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA. (Provincia di Roma) CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA. (Provincia di Roma) CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PALOMBARA SABINA (Provincia di Roma) REP. N CONTRATTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PERIODO DAL. AL.. CIG. L anno., addì., del mese di...., in Palombara Sabina,

Dettagli

COMUNE DI BESANA IN BRIANZA. (Provincia Monza Brianza) SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: LAVORI DI SOSTITUZIONE SERRAMENTI DI COPERTURA PER

COMUNE DI BESANA IN BRIANZA. (Provincia Monza Brianza) SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: LAVORI DI SOSTITUZIONE SERRAMENTI DI COPERTURA PER COMUNE DI BESANA IN BRIANZA (Provincia Monza Brianza) n. rep. in data. 03.201_ SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: LAVORI DI SOSTITUZIONE SERRAMENTI DI COPERTURA PER MESSA IN SICUREZZA ED EFFICENTAMENTO ENERGETICO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a. domicilio.========================================

REPUBBLICA ITALIANA. SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a. domicilio.======================================== COMUNE DI VILLASOR PROVINCIA DI CAGLIARI REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA di Contratto Appalto di Fornitura pasti a domicilio.======================================== L anno duemila il giorno del mese di in

Dettagli

C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA COOPERATIVA SOCIALE SOLIDARIETA' SILVABELLA DI MORTARA PER SERVIZIO DI GESTIONE,

C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA COOPERATIVA SOCIALE SOLIDARIETA' SILVABELLA DI MORTARA PER SERVIZIO DI GESTIONE, C686 COMUNE DI CILAVEGNA (PROVINCIA DI PAVIA) CONTRATTO CON LA COOPERATIVA SOCIALE SOLIDARIETA' SILVABELLA DI MORTARA PER SERVIZIO DI GESTIONE, CUSTODIA E MANUTENZIONE DEL CIMITERO COMUNALE. Cooperativa

Dettagli

OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI

OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI REP. N. CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI COSTRUZIONI S.R.L. - L'anno duemilaquattordici, e

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA * * * * * * PROROGA CONTRATTO DI AFFIDO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA SOVRACOMUNALE

REPUBBLICA ITALIANA * * * * * * PROROGA CONTRATTO DI AFFIDO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA SOVRACOMUNALE COMUNE DI SPIAZZO PROVINCIA DI TRENTO REPUBBLICA ITALIANA * * * Rep. N. * * * PROROGA CONTRATTO DI AFFIDO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA SOVRACOMUNALE L anno duemiladodici, addì ventitre del mese di gennaio

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE ORDINARIA SISTEMA FOGNARIO COMUNALE ------ REP N. ---------------------------------------------------------------------------------------- CIG: ZF209012CF-------------------------------------------------------------------------

Dettagli

AUTO RI T À PO RT UAL E DI PI O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

AUTO RI T À PO RT UAL E DI PI O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI N. DI REPERTORIO AUTO RI T À PO RT UAL E DI PI O M B I N O PROVINCIA DI LIVORNO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI E DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA NEGLI AMBITI

Dettagli

CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER LA GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI INTEGRATI PER. IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato

CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER LA GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI INTEGRATI PER. IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Cronologico n. del. CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER LA GESTIONE DEL CENTRO SERVIZI INTEGRATI PER IMMIGRATI PERIODO IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in

Dettagli

Imposta di bollo assolta in modo virtuale (Autorizzazione D.R.L. n. COMUNE DI LUINO (Provincia di Varese)

Imposta di bollo assolta in modo virtuale (Autorizzazione D.R.L. n. COMUNE DI LUINO (Provincia di Varese) Imposta di bollo assolta in modo virtuale (Autorizzazione D.R.L. n. 2007/9685) COMUNE DI LUINO (Provincia di Varese) CONTRATTO D'APPALTO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITA

Dettagli

TAV. N. MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA NELL IMMOBILE IN PARMA, VIA FIRENZE NN.CC

TAV. N. MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA NELL IMMOBILE IN PARMA, VIA FIRENZE NN.CC TAV. N. J COMUNE DI PARMA PROT. DISEGNO COD. EDIFICIO 0035 INTERVENTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA NELL IMMOBILE IN PARMA, VIA FIRENZE NN.CC. 34-44 FINANZIAMENTO:

Dettagli

CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI VEICOLATI PER LA RISTORAZIONE DEGLI UTENTI E DEL PERSONALE DEI CENTRI

CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI VEICOLATI PER LA RISTORAZIONE DEGLI UTENTI E DEL PERSONALE DEI CENTRI CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI VEICOLATI PER LA RISTORAZIONE DEGLI UTENTI E DEL PERSONALE DEI CENTRI SOCIO-RIABILATIVI EDUCATIVI (CSRE) E DEI CENTRI RESIDENZIALI DELL ENTE ANNI

Dettagli

COMUNE DI IMOLA. n. del CONVENZIONE TRA ***** E LA COOPERATIVA SOCIALE ***** PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ******, AI SENSI

COMUNE DI IMOLA. n. del CONVENZIONE TRA ***** E LA COOPERATIVA SOCIALE ***** PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ******, AI SENSI COMUNE DI IMOLA n. del CONVENZIONE TRA ***** E LA COOPERATIVA SOCIALE ***** PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ******, AI SENSI DELL'ART. 5 LEGGE N. 381/1991 E DEGLI ARTT. 11 E 12 L. R. N. 7/1994

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale e Partita

Dettagli

allegato e) SCHEMA DI CONTRATTO

allegato e) SCHEMA DI CONTRATTO UNIONE DEI COMUNI DELLA TREMEZZINA VIA STATALE 20 22016 LENNO (CO) (PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA PRESSO IL PLESSO DI OSSUCCIO E TREMEZZO - PER ANNI 3 ) allegato e) SCHEMA DI

Dettagli

ACCORDO QUADRO CIG Lavori

ACCORDO QUADRO CIG Lavori ACCORDO QUADRO CIG Lavori di manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici degli immobili siti in tutto il territorio regionale, di proprietà o in uso dell'amministrazione Regionale. L anno...

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale e Partita

Dettagli

CITTA' DI BARLETTA CONTRATTO PER SERVIZIO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL SETTORE INFORMATICO, INTERVENTI TECNICI DI VARIO GENERE

CITTA' DI BARLETTA CONTRATTO PER SERVIZIO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL SETTORE INFORMATICO, INTERVENTI TECNICI DI VARIO GENERE 1 N di Raccolta CITTA' DI BARLETTA CONTRATTO PER SERVIZIO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL SETTORE INFORMATICO, INTERVENTI TECNICI DI VARIO GENERE ON SITE E WEB TRAINING/INTERVENTI IN TELEASSISTENZA,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Allegato B al disciplinare di gara Procedura aperta per l affidamento dei lavori relativi al II stralcio funzionale per la realizzazione di n. 3 aule studenti per le esigenze della Facoltà di Scienze Matematiche

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT..

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT.. Gestione Commissariale (L.R. 15/2013) EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 28.06.2013 n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle Province Decreto Presidente Giunta Regionale n. 49 del 30.05.2014

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA AGENZIA FORMATIVA DELLA PROVINCIA DI VARESE

REPUBBLICA ITALIANA AGENZIA FORMATIVA DELLA PROVINCIA DI VARESE REP. N. Prot. n. Fasc. n. REPUBBLICA ITALIANA AGENZIA FORMATIVA DELLA PROVINCIA DI VARESE Oggetto: Contratto d appalto per il servizio di pulizia della sede centrale e delle sedi operative dell Agenzia

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE. Contratto d appalto per la fornitura di strumentazione per adeguamento alla

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE. Contratto d appalto per la fornitura di strumentazione per adeguamento alla REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Contratto d appalto per la fornitura di strumentazione per adeguamento alla norma descritta dalla XI Farmacopea Uff. della Rep. Italiana

Dettagli

TRA P R E M E S S O C H E :

TRA P R E M E S S O C H E : CONTRATTO IN FORMA DI SCRITTURA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DEGLI EDIFICI SEDI DI UFFICI E SERVIZI DEL COMUNE DI PORCARI PER MESI SETTE TRA Rag. GIULIANA MARIA LERA, nata

Dettagli

COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LUDOTECA L anno duemiladieci, il giorno del mese di, nel Comune di Domus de Maria, tra i signori: -, Segretario

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: TRA

CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: TRA CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DEI NATANTI DI PROPRIETA DELLA GIUNTA REGIONALE DEL VENETO. CIG: 6915092271 TRA Regione del Veneto Giunta Regionale, con sede in Venezia -

Dettagli

Regione Liguria AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 "CHIAVARESE" CONTRATTO DI APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI

Regione Liguria AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 CHIAVARESE CONTRATTO DI APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI Regione Liguria AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 "CHIAVARESE" CONTRATTO DI APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI SOSTITUZIONE DELLE PORTE TAGLIAFUOCO DEL POLO OSPEDALIERO DI CHIAVARI. L'anno, addì del mese

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E N del 18/01/2017

D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E N del 18/01/2017 AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Via Fissiraga n. 15 26900 LODI C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 U.S.C. / U.S.S. / SERVIZIO Gestione Servizi Tecnico Logistici Progressivo Ufficio N. 0009-17

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO D APPALTO TRA. Ferrovienord S.p.A., con sede in Milano, Piazzale Cadorna, 14 - Capitale

SCHEMA CONTRATTO D APPALTO TRA. Ferrovienord S.p.A., con sede in Milano, Piazzale Cadorna, 14 - Capitale SCHEMA CONTRATTO D APPALTO TRA Ferrovienord S.p.A., con sede in Milano, Piazzale Cadorna, 14 - Capitale Sociale = interamente versato - Partita I.V.A. e C.F. n. -, in seguito denominata Committente, rappresentata

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO. OGGETTO: POR FESR 2007/2013 Asse 2 - Attivita' a3 'Recupero e riconversione di

COMUNE DI FOLIGNO. OGGETTO: POR FESR 2007/2013 Asse 2 - Attivita' a3 'Recupero e riconversione di COMUNE DI FOLIGNO OGGETTO: POR FESR 2007/2013 Asse 2 - Attivita' a3 'Recupero e riconversione di siti degradati'. Sito PG028 'Ex discarica di Pozzo Secco'. Affidamento mediante cottimo fiduciario delle

Dettagli

SETTORE 4 - SERVIZI TECNICI SERVIZIO INFRASTRUTTURE E VERDE - UFFICIO VERDE CITTADINO

SETTORE 4 - SERVIZI TECNICI SERVIZIO INFRASTRUTTURE E VERDE - UFFICIO VERDE CITTADINO SETTORE 4 - SERVIZI TECNICI SERVIZIO INFRASTRUTTURE E VERDE - UFFICIO VERDE CITTADINO CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICI DESTINATI ALL INSTALLAZIONE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA POTABILE REFRIGERATA

Dettagli

OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione

OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione OGGETTO: contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di ristrutturazione di immobile da destinare a cantina sperimentale didattica; corrispettivo ai sensi art. 53 comma 6 e sgg. D.Lgs. 163/2006. CUP:

Dettagli

CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI TRASPORTO A FAVORE DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DELL ENTE - PERIODO:

CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI TRASPORTO A FAVORE DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DELL ENTE - PERIODO: CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO TRIENNALE DI TRASPORTO A FAVORE DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DELL ENTE - PERIODO: 01.7.2016-30.6.2019 CIG LOTTO 1: 66145302D5 CIG LOTTO 2: 6614542CB9 L anno duemilasedici,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014 CASA ASSISTENZA ANZIANI Piazza Bocchera,3-37018 Malcesine (VR) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N 206 DEL 12 DICEMBRE 2014 OGGETTO: INCARICO DI LOGOPEDISTA IN LIBERA PROFESSIONE ALLA SIG.RA GISALDI SILVIA

Dettagli

CONTRATTO DI IMPEGNO DEL SOCIO OPERATIVO INDUSTRIALE DI MINORANZA., nato a.. il, il quale interviene nel

CONTRATTO DI IMPEGNO DEL SOCIO OPERATIVO INDUSTRIALE DI MINORANZA., nato a.. il, il quale interviene nel CONTRATTO DI IMPEGNO DEL SOCIO OPERATIVO INDUSTRIALE DI MINORANZA Tra i sottoscritti,, nato a.. il, il quale interviene nel presente atto non in proprio ma nella sua qualità di..del Comune di Torino con

Dettagli

(SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA,

(SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA, (SCHEMA DI CONTRATT art. 279 c. 1 lett. f) D.P.R. n. 207/2010) Repertorio n. CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SIRVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DEL COMUNE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANDREA CONTRATTO. tra l Azienda Ospedaliera Sant Andrea e la CIG: per l affidamento del servizio di

AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANDREA CONTRATTO. tra l Azienda Ospedaliera Sant Andrea e la CIG: per l affidamento del servizio di REPUBBLICA ITALIANA AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANDREA CONTRATTO tra l Azienda Ospedaliera Sant Andrea e la CIG: per l affidamento del servizio di L anno -duemila - il giorno del mese di presso la sede legale

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI CONTRATTO DI APPALTO PER LA FORNITURA, IL MONTAGGIO E LA CONSEGNA DI ARREDI PER L IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE - CASA

CITTÀ DI MONCALIERI CONTRATTO DI APPALTO PER LA FORNITURA, IL MONTAGGIO E LA CONSEGNA DI ARREDI PER L IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE - CASA CITTÀ DI MONCALIERI REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N. 6 1 4 5 CONTRATTO DI APPALTO PER LA FORNITURA, IL MONTAGGIO E LA CONSEGNA DI ARREDI PER L IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE - CASA PER DONNE E BAMBINI - SITO

Dettagli

SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA

SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA A GARANZIA DEGLI OBBLIGHI DI CUI ALLA DELIBERA DEL 30.06.2008 (su carta intestata della Banca o Istituto Assicuratore) Premesso: 1) che la Società /

Dettagli

==================REPUBBLICA ITALIANA================ ==========REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA===========

==================REPUBBLICA ITALIANA================ ==========REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA=========== ==================REPUBBLICA ITALIANA================ ==========REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA=========== ==================COMUNE DI SARRE================== Repertorio n. 865=======================================

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. presso l Istituto Superiore di Sanità. ai sensi dell art. 30, D.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. L'anno., il giorno.

REPUBBLICA ITALIANA. presso l Istituto Superiore di Sanità. ai sensi dell art. 30, D.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. L'anno., il giorno. Schema di contratto di concessione REPUBBLICA ITALIANA Istituto Superiore di Sanità CONTRATTO per l affidamento in CONCESSIONE del servizio di ristorazione collettiva e di barcaffetteria presso l Istituto

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART.

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COMUNE DI SONDRIO Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI FIRENZE REPUBBLICA ITALIANA REP. COMUNE DI FIRENZE SCHEMA DI CONTRATTO (ATTO DI APPALTO) PER IL NOLEGGIO DI SISTEMI DI STAMPA DIGITALE PER LA TIPOGRAFIA COMUNALE TRIENNIO 2016-2018 (lotto unico) REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilasedici

Dettagli

COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA. (Provincia di Firenze) SERVIZIO per le ATTIVITA di AUDIT del SISTEMA di GESTIONE

COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA. (Provincia di Firenze) SERVIZIO per le ATTIVITA di AUDIT del SISTEMA di GESTIONE N. Scrittura Privata COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA (Provincia di Firenze) CONVENZIONE per il CONFERIMENTO di PRESTAZIONE di SERVIZIO per le ATTIVITA di AUDIT del SISTEMA di GESTIONE AMBIENTALE e di

Dettagli

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELL'IMPOSTA COMUNALE SULLA

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELL'IMPOSTA COMUNALE SULLA COMUNE DI SPILIMBERGO PROVINCIA DI PORDENONE Rep. n. CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELL'IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

Dettagli

CONTRATTO D APPALTO n. ---/2017. per l esecuzione dei lavori di.. della Sede INAIL di. Torino Corso Galileo Ferraris, 1 - Codice CIG: CUP:

CONTRATTO D APPALTO n. ---/2017. per l esecuzione dei lavori di.. della Sede INAIL di. Torino Corso Galileo Ferraris, 1 - Codice CIG: CUP: CONTRATTO D APPALTO n. ---/2017 per l esecuzione dei lavori di.. della Sede INAIL di Torino Corso Galileo Ferraris, 1 - Codice CIG: CUP:. L anno 2017 il giorno... del mese di. sono comparsi: a) L Istituto

Dettagli

SCHEMA DI ATTO AGGIUNTIVO AL CONTRATTO STIPULATO IL 10. DICEMBRE 2015 RELATIVO AL SERVIZIO Controlli aziendali in loco e

SCHEMA DI ATTO AGGIUNTIVO AL CONTRATTO STIPULATO IL 10. DICEMBRE 2015 RELATIVO AL SERVIZIO Controlli aziendali in loco e SCHEMA DI ATTO AGGIUNTIVO AL CONTRATTO STIPULATO IL 10 DICEMBRE 2015 RELATIVO AL SERVIZIO Controlli aziendali in loco e verifiche tecnico-amministrative finalizzati alla esecuzione dei controlli previsti

Dettagli

ALL. n 5 SCHEMA DI CONTRATTO. Il Dirigente e responsabile del procedimento Ing. Mario Pizzino

ALL. n 5 SCHEMA DI CONTRATTO. Il Dirigente e responsabile del procedimento Ing. Mario Pizzino COMUNE DI MESSINA Dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità Via La Farina n. 335 (palazzo ATM) 98124 MESSINA Tel. 090 7725233 ; 090 2936860 ; fax 090 / 2928278 mobilitaurbana@comune.messina.it ; moburb@pec.comune.messina.it

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA ASP DELLA PROVINCIA DI PESCARA, con sede legale in Città Sant Angelo alla Via Vertonica s.n.civ., partita

Dettagli

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI

COMUNE DI FONTANETTO PO. Rep. n. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI FONTANETTO PO Rep. n. CIG:.. CONTRATTO DI CONCESSIONE PER LA GESTIONE GLOBALE DELLA STRUTTURA PER ANZIANI PALAZZO CALIGARIS DI FONTANETTO PO CON CONTESTUALE

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA AREA PER LE STRUTTURE FONDAMENTALI AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI N. 1

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA AREA PER LE STRUTTURE FONDAMENTALI AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI N. 1 REP. N. 644 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA AREA PER LE STRUTTURE FONDAMENTALI AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI N. 1 PUNTI BAR - RISTORO PRESSO LA SCUOLA POLITECNICA (EX FACOLTA

Dettagli

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA

SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA Il giorno del mese di dell anno tra la Dott.ssa Denise Frapiccini nata a Argenta (FE) il 07.04.1965 in qualità di Dirigente del Settore

Dettagli

FAC SIMILE CONTRATTO LAVORI MODALITA DIGITALE

FAC SIMILE CONTRATTO LAVORI MODALITA DIGITALE CITTÀ DI MONCALIERI REPERTORIO N. CONTRATTO DI APPALTO LAVORI DI APPALTATORE: IMPORTO:..= oltre IVA REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilatredici, il giorno del mese di alle ore nella Residenza Municipale

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA D I R E Z I O N E R E G I O N A L E S A L U T E E P O L I T I C H E S O C I A L I A R E A P O L I T I C H E P E R L I N C L U S I O N E ALLEGATO 7 SCHEMA DI CONVENZIONE TRA La Regione Lazio, Direzione

Dettagli

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico.

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. REGIONE PIEMONTE BU44 03/11/2016 Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. (omissis) (omissis) determina - di approvare,

Dettagli

.Comune di Oristano. Provincia di Oristano CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL REPUBBLICA ITALIANA

.Comune di Oristano. Provincia di Oristano CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL REPUBBLICA ITALIANA .Comune di Oristano Provincia di Oristano CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO PER LA FAMIGLIA, PER L AFFIDO E LE ADOZIONI REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila, addì. del mese

Dettagli

REGIONE LIGURIA CONVENZIONE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO PER I DIPENDENTI DELLA RE-

REGIONE LIGURIA CONVENZIONE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO PER I DIPENDENTI DELLA RE- REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA CONVENZIONE PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO PER I DIPENDENTI DELLA RE- GIONE LIGURIA E DI ALTRI ENTI E PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO. per il conferimento dei lavori di manutenzione straordinaria delle strade

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO. per il conferimento dei lavori di manutenzione straordinaria delle strade COMUNE DI SANREMO Rep. n SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO per il conferimento dei lavori di manutenzione straordinaria delle strade comunali mediante la fornitura e posa in opera di conglomerato bituminoso.

Dettagli

S C H E M A D I A T T O D I M A N D A T O C O N R A P P R E S E N T A N Z A

S C H E M A D I A T T O D I M A N D A T O C O N R A P P R E S E N T A N Z A S C H E M A D I A T T O D I M A N D A T O C O N R A P P R E S E N T A N Z A A T T I V A Z I O N E D I P A R T E N A R I A T O P U B B L I C O - P R I V A T O M E D I A N T E L O C A Z I O N E F I N A N

Dettagli

CONTRATTO D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI NUOVA VIABILITA VIA PEDERIVA-VIA VILLA: STRADA DEL RIO CUP: ; CIG: * * * *

CONTRATTO D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI NUOVA VIABILITA VIA PEDERIVA-VIA VILLA: STRADA DEL RIO CUP: ; CIG: * * * * Prot. CONTRATTO D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI NUOVA VIABILITA VIA PEDERIVA-VIA VILLA: STRADA DEL RIO CUP: ; CIG: * * * * L anno il giorno del mese di, tra l Ing. Lisa Collareda, nata a Vicenza

Dettagli

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO

COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI MESE Piazza Don Albino Del Curto 6 (tel 0343/41000 fax 0343/43213) COMUNE.MESE@PROVINCIA.SO.IT UFFICIO COMMERCIO Mese, 04.07.2013 N. DET. 58 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

Tra la Isontina Ambiente Srl con sede legale in via Cau de Mezo n.10 a Ronchi dei

Tra la Isontina Ambiente Srl con sede legale in via Cau de Mezo n.10 a Ronchi dei CONTRATTO DI SERVIZIO PER IL TRASPORTO E SMALTIMENTO DEL PERCOLATO. Tra la Isontina Ambiente Srl con sede legale in via Cau de Mezo n.10 a Ronchi dei Legionari (GO) e codice fiscale n.01123290312, qui

Dettagli

Allegato 6 Schema di contratto SCRITTURA PRIVATA PER LA

Allegato 6 Schema di contratto SCRITTURA PRIVATA PER LA Allegato 6 Schema di contratto SCRITTURA PRIVATA PER LA Concessione del servizio di ristorazione, bar caffetteria nei locali siti in via Greto di Cornigliano n. 6R CIG. 5803552 9B L anno., il giorno del

Dettagli

N. 16898 RACCOLTA SCRITTURE PRIVATE DEL COMUNE DI PARMA

N. 16898 RACCOLTA SCRITTURE PRIVATE DEL COMUNE DI PARMA N. 16898 RACCOLTA SCRITTURE PRIVATE DEL COMUNE DI PARMA RINNOVO CONTRATTO DI OUTSOURCING DEL SISTEMA DI TELECOMUNICAZIONI DEL COMUNE DI PARMA PER IL PERIODO DAL 01.05.2012 AL 31.12.2012 CIG[4205850935]

Dettagli

Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Forniture. Data di ricevimento dell avviso Servizi x

Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Forniture. Data di ricevimento dell avviso Servizi x Procedura ad evidenza pubblica per la concessione del servizio di somministrazione di alimenti e bevande tramite distributori automatici per il periodo 01/01/2010 31/12/2014 (CIG 038310436B) BANDO DI GARA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 022 del 03/03/2016

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 022 del 03/03/2016 ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Decreto n. 022 del 03/03/2016 Oggetto: servizio di medicina del lavoro, compiti propri del medico competente

Dettagli

Atto di transazione. Tra. La società Bianco Igiene Ambientale, in persona del legale. (LE) alla Via dei Bernardini, 85 (C.F./P.I.

Atto di transazione. Tra. La società Bianco Igiene Ambientale, in persona del legale. (LE) alla Via dei Bernardini, 85 (C.F./P.I. Atto di transazione Tra La società Bianco Igiene Ambientale, in persona del legale rappresentante p.t.,, corrente in Nardò (LE) alla Via dei Bernardini, 85 (C.F./P.I. 02547730750), in proprio ed in qualità

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA CONTRATTO DI CONCESSIONE

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA CONTRATTO DI CONCESSIONE REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA CONTRATTO DI CONCESSIONE TRA: l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Via Orazio Raimondo, 18-00173 Roma; E : la.., Via., - ; Codice

Dettagli