COMUNE DI VASTOGIRARDI Provincia di Isernia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI VASTOGIRARDI Provincia di Isernia"

Transcript

1 COMUNE DI VASTOGIRARDI Provincia di Isernia DETERMINAZIONE N 8 del SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO COPIA DETERMINAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL'ART.57 DEL D.LGS. 163/2003 ALLA PA DIGITALE S.P.A. PER UTILIZZO DEI SOFTWARE E LE APPLICAZIONI DELLA SUITE "URBI SMART" IN MODALITA' ASP PER IL TRIENNIO IMPEGNO DI SPESA. CODICE CIG.: ZE709785CC SERVIZI FINANZIARI: In relazione al disposto di cui all'art. 184 comma 4, del T.U.E.L. DL.vo 18 Agosto 2000 n 267, appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria IL FUNZIONARIO ISTRUTTORE F.TO ANTINONE Angelo IL RESPONSABILE F.TO APOLLONIO Davide IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.TO APOLLONIO Davide La presente determinazione, ai soli fini della pubblicità e trasparenza dell'azione amministrativa, viene pubblicata mediante affissione all'albo Pretorio del Comune associato di ALI Comuni Molisani in data per rimanervi quindici giorni consecutivi. IL RESPONSABILE F.TO APOLLONIO Davide PER COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE SERVIZIO APOLLONIO Davide

2 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO: - che con propria precedente Determinazione n. 6 del avente ad oggetto: CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE URBI IN LICENZA D'USO ALLA SITEO S.A.S. RINNOVO TRIENNIO 2010/2012" per un valore complessivo pari a: 6.319,59 = 5.266,33 + IVA (20%) PER L'ANNO ,59 = 5.266,33 + IVA (20%) PER L'ANNO ,59 = 5.266,33 + IVA (20%) PER L'ANNO 2012 per i pacchetti applicativi COLTRIDE 2.160,00 +IVA, COLFINPA 2.592,00 + IVA, COLSEGR 832,47 + IVA, COLACQU IVA, GPRES2 288,00 + IVA; CONSIDERATO CHE il contratto di manutenzione in essere con la SITEO s.a.s. concessionaria PA DIGITALE s.p.a. (prima ZUCCHETTI s.p.a. ora PA DIGITALE in seguito al trasferimento del ramo d'azienda dedicato alla Pubblica Amministrazione) per il software URBI è scaduto al e che, per effetto del ramo d'azienda il rapporto prosegue con la società PA DIGITALE s.p.a.; VISTA la proposta pervenuta all'ente della PA DIGITALE s.p.a. in modalità asp relativo alla nuova suite URBI SMART, un pacchetto completo che copre tutte le aree del Comune precisamente: - IMPIANTO DI BASE: base dati, Servizi On-line cittadini, Gestione Documentale; - AREA DEMOGRAFICI: Anagrafe, Elettorale, Stato Civile, Leva, Gestione SIA, Gestione Cimiteriale; - AREA FINANZIARIA: Gestione Economico Finanziaria completa, Contabilita' analitica, certificazioni al conto ed al bilancio, inventario, magazzino, economato; - AREA PERSONALE - HR: Gestione economica del personale (non compreso in URBI SMART ma aggiunto nella presente offerta economica), conto annuale, mod.770, Gestione Giuridica del Personale e fascicolo dipendente, Rilevazione e gestione Presenze, Timbratore virtuale, Bacheca on line per economica, giuridica e gestione presenze; - AREA TRIBUTI: Tarsu, cosap, Imu, pubblicità ed affissioni, Acquedotto (non compreso in URBI SMART ma aggiunto nellapresente offerta economica); - AREA SEGRETERIA: Gestione E-Gov, albo pretorio on line, protocollo, atti amministrativi, pratiche generiche, gare e contratti; - AREA TECNICO TERRITORIALE: Pratiche edilizie, anagrafe tributaria territoriale, pratiche del commercio, SUAP. VISTO il preventivo del pacchetto completo appena descritto che prevede una particolare scontistica "FIDELITY" riservata esclusivamente ai contratti triennali (ordinativo di fornitura n del contratto quadro n del per l'utilizzo delle procedure di PA DIGITALE s.p.a. in modalità ASP e nomina di PA DIGITALE s.p.a. a responsabile esterno del trattamento) ed in particolare: ANNO CONTEGGIO "OPERAZIONE CANONE CANONE ANNUO IVA SU CANONE COSTO ANNUO

3 FIDELITY" MENSILE ANNUALE COMPLESSIVO Canone mensile scontato del 45% 427, , , , Canone mensile scontato del 25% 582, , , , Canone mensile a regime 777, , , , TOTALE COMPLESSIVO , , ,66 DATO ATTO CHE la proposta della PA DIGITALE presenta i seguenti punti di forza: - soluzione web nativa, senza necessità di installazioni di software o di acquisto server con gestione ASP dei dati; - possibilità di utilizzare il software da qualsiasi PC connesso ad internet e con i più comuni browser per internet: basta l'autenticazione online da parte dell'utente (login e password) da un qualsiasi computer 24 ore su 24, 7 giorni su 7; - aggiornamenti semplici e veloci perchè distribuiti via Internet; le applicazioni sono, dunque, sempre aggiornate; - accesso multiutenza: utenti diversi possono utilizzare agevolmente il software nello stesso momento; - definizione unica degli accessi e dei profili utenti e quindi maggiore garanzia di sicurezza e privacy; - semplicità di utilizzo in quanto le interfacce sono state progettate per un uso intuitivo da parte dell'operatore;: - interrelazione tra le varie aree applicative; - riduzione dei costi di gestione: alcuni costi di gestione, come da es. quelli per le licenze d'uso, vengono abbattuti; - tracciabilità tramite i file di log delle modifiche intervenute nei dati da parte di ogni singolo operatore; - possibilità di utilizzo della bacheca on line con rilascio on line dei prospetti paga per i dipendenti oltre alle informazioni principali quali i CUD e le comunicazioni interne dei dipendenti medesimi; - la modalità in ASP (Application Service Providing) ossia mediante l'installazione degli applicatvi in una "server farm" certificata alla quale vengono demandate tutte le operazioni di aggiornamento manutentivo, evolutivo e normativo, nonchè il salvataggio dei dati, offre un'evidente garanzia dal punto di vista della sicurezza, riservatezza e assistenza continua ed immediata, il tutto a vantaggio del buon andamento dei vari servizi; le applicazioni, infatti, alloggiano nella "nuvola informatica" (appunto, il cloud computig), sono in rete, non risiedono presso i server dell'ente ma in server dislocati presso una Server Farm esterna "completamente italiana", di proprietà della software house Zucchetti spa e posta in un caveau bancario blindato a Lodi; - il passaggio in ASP consente all'ente attraverso l'esternalizzazione della gestione dei dati di operare in piena rispondenza a quanto stabilito e disciplinato dal Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.lgs. 196/2003; - l'attuale indirizzo del software non in asp ma tramite il server aziendale presenta rilevanti criticità per quanto riguarda il Dicaster Recovery di cui all'art. 50-bis del Codice dell'amministrazione Digitale;

4 - la società PA DIGITALE s.p.a. dispone. presso il proprio Data Center, di un Servizio di Help-Desk unico, che gestisce su piattaforma web l'assistenza telefonica verso il cliente, mediante l'utilizzo di una connessione protetta e nello specifico basterà inviare una al servizio di assistenz on-line per ricevere con una telefonata l'assistenza al software; RILEVATO ALTRESI' che si rende indispensabile garantire la necessaria continuità dei servizi ed una costante ed ottimale assistenza al software applicativo come sopra e già in gran parte in uso presso l'ente, a salvaguardia dell'investimento effettuato a suo tempo (in termini di formazione) e per il regolare andamento dell'attività amministrativa degli Uffici, che, anche mediante il ricorso al sistema informatico in dotazione, ottimamente risponde ai criteri di produttività, efficacia ed efficienza; VISTO il decreto legislativo 120 aprile 2006, n. 163 "Codice dei contratti puubblici relativi a lavori, servizi e forniture" in attuazione della direttiva n 2004/17/CE e 2004/18/CE e ss.mm.ii.; RICHIAMATO l'art. 57 comma 2 lett. b) dello stesso D.Lgs. n 163/2006 a norma del quale è consentito l'affidamento diretto senza la preventiva pubblicazione del bando qualora per ragioni di natura tecnica o artistica ovvero attinenti alla tutela dei diritti esclusivi, il contratto possa essere affidato unicamente ad un operatore economico determinato; CONSIDERATO PERCIO' che le stazioni appaltanti possono aggiudicare contartti pubblici mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara e che l'affidamento in questione è pertanto riconducibile alla fattispecie dell'affidamento diretto ad un operatore economico determinato; RITENUTO in base all'art.107 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n 267 di provvedere al formale impegno di spesa a favore della PA DIGITALE s.p.a. - Via Leonardo Da Vinci, PIEVE FISSIRAGLIA (LO) - Partita IVA: ; VISTI: - il D.Lgs. 267/2000, con particolare riferimento all'art. 183 del TUEL che regolamenta termini e modalità per l'assunzione e la prenotazione di impegni di spesa; - l'art. 151, comma 4, il quale stabilisce che le determinazioni che comportano impegni di spesa sono esecutive con l'apposizione, da parte del responsabile del servizio finanziario del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria; DATO ATTO che con la presente determinazione è stata precisata la spesa dell'intervento ed individuato il creditore ai sensi e per gli effetti di cui all'art.183 del TUEL 267/ Impegno di spesa all'intervento (Cap.PEG 1053) per il triennio a favore del soggetto creditore suddetto; RICHIAMATA ALTRESI' la disposizione di cui all'art. 3 della L. n. 136/2010 entrata in vigore a partire dal , sulla tracciabilità dei movimenti finanziari relativi a rapporti contrattuali o di finanziamento in ambito pubblico; ATTESA la propria competenza ai sensi: a. - dell'art. 183, comma 9 del D.Lgs , n. 267 TUEL; b. - del combinato disposto degli articoli 107, 2 e 3 comma e 109, 2 comma del D.Lgs , n. 267; c. - dell'art. 151, comma 4 del D.Lgs , n.267 che disciplina l'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria; VISTO il vigente regolamento di Contabilità,

5 VISTO il regolamento sull'ordinamento degli Uffici e dei Servizi; PRESO ATTO che con Legge n. 228 art. 1 comma 381 del è stato differito al il termine di approvazione del bilancio di previsione 2013 da parte degli Enti Locali e che, pertanto, ai sensi dell'art. 163 comma 3 del D.Lgs. 267/2000, l'esercizio provvisorio si intende automaticamente autorizzato sino a tale data; D E T E R M I N A Per i motivi meglio esposti in narrativa, che qui si intendono approvati, richiamati e riportati integralmente: 1) - DI APPROVARE, sottoscrivendoli, il contratto quadro n 1493 del , l'ordinativo di fornitura n del e la nomina di PA DIGITALE S.P.A.a responsabile esterno del trattamento, per il periodo dal al presentato dalla ditta PA Digitale S.P.A. 2) - DI AFFIDARE direttamente, per le ragioni e le motivazioni tutte espresse nella parte introduttiva del presente atto monocratico, alla PA DIGITALE S.P.A. - Via Leonardo Da Vinci, PIEVE FISSIRAGLIA (LO) - Partita IVA: il servizio di manutenzione, assistenza e consulenza software URBI alla pa digitale s.p.a. relativamente alle seguenti aree di applicazione: - IMPIANTO DI BASE: base dati, Servizi On-line cittadini, gestione Documentale. - AREA DEMOGRAFICI: Anagrafe, Elettorale, Stato Civile, Leva, Gestione SAIA, Gestione Cimiteriale. - AREA FINANZIARIA: Gestione Economico Finanziaria completa, contabilità analitica, certificazioni al conto ed al bilancio, inventario, magazziono, economato. - AREA PERSONALE - HR: Gestione Economica del personale ( non compreso in URBI SMART ma aggiunto nella presente offerta economica), conto annuale, mod.770, Gestione Giuridica del Personale e fascicolo dipendsente, Rilevazione e gestione Presenze, Timbratore Virtuale, Bacheca on line per economica, giuridica e gestione presenze. - AREA TRIBUTI: Tarsu, cosap, Imu, pubblicità ed affissioni, Acquedotto (non compreso in URBI SMART ma aggiunto nella presente offerta economica). - AREA SEGRETERIA: Gestione E-Gov, albo pretorio on-line, protocollo, atti amministrativi, pratiche generiche, gare e contratti. - AREA TECNICO TERRITORIALE: Pratiche edilizie, anagrafe tributaria territorilae, pratiche del commercio, SUAP. 3) DI IMPEGNARE a favore della PA DIGITALE S.P.A. - Via Leonardo DA Vinci, PIEVE FISSIRAGLIA (LO) - Partita IVA: , la spesa di 6.206,86 all'intervento (Cap. PEG 1053) in C/Competenza 2013, l'importo di 8.463,85 sullo stesso Intervento del Bilancio 2014 e la somma di ,94 sullo stesso Intervento del Bilancio 2015 secon do il preventivo economico ricevuto: ANNO CONTEGGIO "OPERAZIONE CANONE CANONE ANNUO IVA SU CANONE COSTO ANNUO FIDELITY" MENSILE ANNUALE COMPLESSIVO Canone mensile scontato del 45% 427, , , ,86

6 Canone mensile scontato del 25% 582, , , , Canone mensile a regime 777, , , , TOTALE COMPLESSIVO , , ,66 4) - DI DARE ATTO che il presente atto monocratico, con particolare riferimento all'affidamento diretto con esso concesso, è assunto in conformità ai dettami dell'art. 125, comma 11 del 12 aprile 2006 n. 163 "Codice dei contratti pubblici relativi a lavori servizi e forniture", Parte II, Titolo II.ù 5) - DI APPORRE, contestualmente alla sottoscrizione del presente atto, il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa dando atto che, per effetto di tale visto, la presente determminazione è immediatamente efficace, ai sensi dell'art.151, comma 4, del T.U.E.L.. 6) - DI CONSERVARE copia delò presente provvedimento corredato dei documenti giustificativi della spesa ai sensi dell'art. 184, comma3, del TUEL, per il concreto seguito di competenza. 7) - DI TRASMETTERE copia del presente atto al soggetto creditore per il concreto seguito di competenza. 8) - DI INSERIRE il presente provvedimento nella raccolta generale e assicurare la sua pubblicazione all'albo Pretorio on-line.

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015 COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona DETERMINAZIONE N. 20 DEL 11/01/2014 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per il rinnovo dei canoni di manutenzione ed assistenza software diversi in uso degli

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 23 DEL 5.2.2015 OGGETTO: SISTEMA INFORMATICO COMUNALE

Dettagli

Comuni di: Aicurzio, Basiano, Bellusco, Busnago, Cavenago B.za, Cambiago, Gessate, Masate, Mezzago, Ornago, Sulbiate, Verderio Inf.

Comuni di: Aicurzio, Basiano, Bellusco, Busnago, Cavenago B.za, Cambiago, Gessate, Masate, Mezzago, Ornago, Sulbiate, Verderio Inf. DETERMINAZIONE N. 08 DEL 04/02/2013 - COPIA OGGETTO: MODERNIZZAZIONE SISTEMA INFORMATICO CONSORTILE AFFIDAMENTO, MANUTENZIONE, AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA AI SOFTWARE URBI DA UTILIZZARSI IN COLLEGAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

Comune di Bernalda Provincia di Matera

Comune di Bernalda Provincia di Matera DETERMINAZIONE n. 747 del Reg. Gen. del 24.09.2015 OGGETTO: acquisto software gestionale. Comune di Bernalda Provincia di Matera SETTORE n. 4 EDILIZIA PRIVATA E POLIZIA LOCALE Determinazione n. 5 del 24.09.2015

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 27/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE Det. 014/2015 Segreteria COPIA COMUNE di CASALEONE Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE UNITÀ OPERATIVA: UFFICIO SEGRETERIA AFFARI GENERALI CULTURA - SERVIZI SOCIALI N 239 Data:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1888 / 2014 OGGETTO: CIG ZCC122887A

Dettagli

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 168 OGGETTO : AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI PERLA (Provincia di Sbucata) COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA. NUMERO REGISTRO SETTORE 91/T Del 28 Aprile 2014

COMUNE DI PERLA (Provincia di Sbucata) COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA. NUMERO REGISTRO SETTORE 91/T Del 28 Aprile 2014 A ie COMUNE DI PERLA (Provincia di Sbucata) COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA NUMERO REGISTRO GENERALE 1x3 Del d it 0 5-72o/ NUMERO REGISTRO SETTORE 91/T Del 28 Aprile 2014 Impegno

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 18 in data 11/03/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AI PROGRAMMI GESTIONALI PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 266 DEL 24/09/2014 REG. GEN. OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSISTENZA HARDWARE E SOFTWARE E AMMINISTRATORE DI SISTEMA - DETERMINA A CONTRARRE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE: occorre assumere

Dettagli

-~- Lilenlo.V!iloJj~IaI\OParco Nazionale del Cilento e Vallo di Diana DELIBERA DELLAGIUNTAMUNICIPALE N. ~ LUGLIO 2010

-~- Lilenlo.V!iloJj~IaI\OParco Nazionale del Cilento e Vallo di Diana DELIBERA DELLAGIUNTAMUNICIPALE N. ~ LUGLIO 2010 Comune di Futani COMUNE DI FUTANI Provincia di Salerno -~- Lilenlo.V!iloJj~IaI\OParco Nazionale del Cilento e Vallo di Diana Provincia di Salerno ~ Regione Campania DELIBERA DELLAGIUNTAMUNICIPALE N. ~

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 69 DEL 06 NOVEMBRE 2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE PROGRAMMA PROTOCOLLO INFORMATICO DELL ENTE AFFIDAMENTO FORNITURA ALLA

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 43/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 43/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 72 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 43/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA EOS INFORMATICA DI BRESCIA

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Finanziario Determinazione N. 109 del 25/03/2014 Oggetto : GESTIONE INCASSI COMUNALI CON FORMULA DI POSTE ITALIANE "BANCOPOSTA - INCASSO TRIBUTI LOCALI"

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 18 DEL 15.04.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA STAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 410 DEL 01/09/2015. SETTORE Innovazione

DETERMINAZIONE N. 410 DEL 01/09/2015. SETTORE Innovazione Comune di Campi Bisenzio Citta' Metropolitana di Firenze DETERMINAZIONE N. 410 DEL 01/09/2015 SETTORE Innovazione Oggetto: Affidamento dei servizi informatici di start-up, hosting e manutenzione annuale

Dettagli

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1 Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24040 Piazza Don Martinelli, 1 Settore n. 4 - CONTABILITA' E FINANZA DETERMINAZIONE Registro Generale n. 323 del 09/09/2015 Registro settoriale n. 46 COPIA

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 977 / 2014 OGGETTO: CIG ZED0EE1311

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 913 del Reg. Generale in data 13/07/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEDIAGNOSI,

Dettagli

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa)

COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COMUNE DI ORCIANO PISANO (Provincia di Pisa) COPIA AREA 1: AMMINISTRATIVO - CONTABILE IL RESPONSABILE DEL SETTORE D.SSA ALBA RUBECHINI DETERMINAZIONE N.8 DEL 22/01/2013 OGGETTO: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1006 DEL 17/12/2014 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2014 CENTRO

Dettagli

N. Reg. Det. 946/2015 Data 30/06/2015 N. Protocollo 65220/2015

N. Reg. Det. 946/2015 Data 30/06/2015 N. Protocollo 65220/2015 Settore I Sistemi Informatici Servizio AH Sistema informativo U.O. 0010 Gestione C.E.D. Ufficio SCED Centro Elaborazione Dati C.d.R. 0005 Sistema informativo Liq/Ris. NO Determinazione N. Reg. Det. 946/2015

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO CITTA di CASTEL VOLTURNO Provincia di Caserta Piazza Annunziata 81030 Castel Volturno (CE) P. IVA 01798300610 Cod. Fisc. 80007390612 Centralino 0823-769111 Fax 0823-764639 Sito web:www.comune.castelvolturno.ce.it

Dettagli

Comune di ACQUAVIVA D ISERNIA Provincia di Isernia

Comune di ACQUAVIVA D ISERNIA Provincia di Isernia Reg. Pubbl. N 381 del 27/03/2014 Comunicata ai Capigruppo Il 27/03/2014 Prot. n 419 Deliberazione n 13 Comune di ACQUAVIVA D ISERNIA Provincia di Isernia Originale /Copia di DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE GENERALE E SERVIZI ALLA PERSONA N. 219 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 97 AMMINISTRAZIONE ADESIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 127 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 16 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di utilizzo dell'applicativo

Dettagli

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli ,..,... '"'000,..., -- DETERMINAZIONE N.15 DEL 26/11/2014 Oggetto: Acquisto tramite O.D.A. da ME.PA. CONSIP di un certificato SSL W il d card valido per anni uno - CI G. ZC811 F81 CF. Reg. Generale de1_2_b_n_ov_,

Dettagli

MUNICIPIO DELLA CITTA' DI NARO (Provincia di Agrigento)

MUNICIPIO DELLA CITTA' DI NARO (Provincia di Agrigento) MUNICIPIO DELLA CITTA' DI NARO (Provincia di Agrigento) Determinazione Dirigenziale N. _162_Reg. Int./P.O. 7 del...12/10/2011... N. Reg. Gen...550... del...12/10/2011... PREMESSO CHE: OGGETTO: Modernizzazione

Dettagli

COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI

COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE AFFARI GENERALI Raccolta particolare del Settore RACCOLTA GENERALE DELLA SEGRETERIA COMUNALE Determinazione n. /2015 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1772 / 2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE RIPRESE VIDEO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 295 DEL 28/04/2014 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 479 del 11/11/2015 Reg. n.243 del 11/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 58/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 58/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 92 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 58/2013 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER I PREMI DI

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 57 del 09/10/2015 Numero 461

Dettagli

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O ORIGINALE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE DELL ESERCIZIO 2015 Servizio Polizia Municipale DETERMINAZIONE N.99 DEL IMPEGNO DI SPESA ABBONAMENTO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO. DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO. DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012 UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO VIA UGOLINI, 83 58017 PITIGLIANO (GR) SERVIZIO SEGRETERIA COPIA DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012 OGGETTO:

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 474 Servizio Finanziario N GENERALE 134 DEL 04/03/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA DITTA GESINT

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 131 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 21 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di manutenzione

Dettagli

UFFICO CONTRATTI E ACQUISTI

UFFICO CONTRATTI E ACQUISTI Area: Servizi Generali Ufficio: Contratti e Acquisti Responsabile Area: Servizi Generali Id. 401125 Fascicolo n. 2012/IV 9 2/000015 UFFICO CONTRATTI E ACQUISTI D E T E R M I N A Z I O N E N. 26 del 04/02/2013

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine DETERMINAZIONE 349 DEL 26/11/2014 PROPOSTA N 278 DEL 24/11/2014 UFFICIO PATRIMONIO AREA TECNICA OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURE DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 754 17/04/2013 OGGETTO: Gestione del protocollo informatico potenziamento casella di posta elettronica

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie. Servizio Gestione Economico-Finanziaria

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie. Servizio Gestione Economico-Finanziaria Registro generale n. 1949 del 2013 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Gestione Economico-Finanziaria Oggetto Impegno di

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno COPIA Deliberazione n. 46 del 20.4.2015 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: NUOVO SOFTWARE APPLICATIVO PER I SERVIZI COMUNALI. DELEGA ALL'UNIONE

Dettagli

Det. 017/2015 S.S.- A.G. COMUNE DI CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Det. 017/2015 S.S.- A.G. COMUNE DI CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE Det. 017/2015 S.S.- A.G. COPIA COMUNE DI CASALEONE Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE UNITÀ OPERATIVA: UFFICIO SEGRETERIA AFFARI GENERALI CULTURA - SERVIZI SOCIALI N 50 Data:

Dettagli

Provincia di Bari ORIGINALE

Provincia di Bari ORIGINALE C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari U.A. Servizi Informatici N _561 di Generale Determinazione Dirigenziale ORIGINALE Iscritta al n 5 del Registro Determinazioni in data _28/04/2010 _ Oggetto:

Dettagli

Determinazione n. 192 del 10/02/2014

Determinazione n. 192 del 10/02/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Patrimonio, Restauri e Gestione Alloggi Pubblici Determinazione n. 192 del 10/02/2014 Proposta n.103 del 14/01/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA STIPULA

Dettagli

COMUNE DI VALERA FRATTA Provincia di Lodi

COMUNE DI VALERA FRATTA Provincia di Lodi COMUNE DI VALERA FRATTA Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE N. 185 Data di registrazione 01/12/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO ED AMPLIAMENTO SISTEMA INFORMATICO COMUNALE CON UP GRADE DI NUOVI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 138 del 27/02/2015 Registro del Settore N. 14 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di aggiornamento

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 488 DEL 30/12/2010

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 488 DEL 30/12/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 488 DEL 30/12/2010 Oggetto: AFFIDAMENTO AI SENSI DELL'ARTICOLO 57, 2 COMMA, LE TTERA

Dettagli

COMUNE DI SANT'OMERO

COMUNE DI SANT'OMERO COMUNE DI SANT'OMERO PROVINCIA DI TERAMO C.A.P. 64027 Codice fiscale 82002660676 - Partita IVA 00523850675 Telefono (0861) 828682 AREA AFFARI LEGALI E CONTENZIOSO - AFG AMMINISTR. UFFICIO DEMOGRAFICI COPIA

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 1. Organizzazione, Affari Istituzionali e Generali N. 25 del Reg. Data 03/02/2014 N. 101 del Reg.

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 448 DEL 27/08/2013 OGGETTO: Acquisto carburante per gli

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 551 DEL 28/03/2014

DETERMINAZIONE N. 551 DEL 28/03/2014 Ufficio proponente Segreteria LL.PP. DETERMINAZIONE N. 551 DEL 28/03/2014 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA INTEGRATO SOFTWARE E HARDWARE PER

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 78 Del 13/12/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza per la predisposizione, la gestione e l'esecuzione di contratti assicurativi

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 415 del 24/07/2015 registro generale N. 114 del 24/07/2015 registro del

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/11/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 2193 26/11/2014 OGGETTO: Sistema informativo gestionale dei servizi demografici passaggio alla piattaforma

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 56 DEL 20/03/2015 OGGETTO: FORNITURA MODULO

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese ***********

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese *********** UFFICIO SERVIZIO RISORSE ECONOMICHE FINANZIARIE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 30.03.2015 OGGETTO: Fornitura cancelleria. Impegno di spesa. ORIGINALE COPIA SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 25 del 23/09/2014 Numero 478

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI GENERALI E GESTIONE DEL PERSONALE Num. determina: 85 Proposta n. 1244 del 20/10/2015 Determina generale num.

Dettagli

COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE

COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE COMUNE DI SANT'ELPIDIO A MARE Provincia di Fermo AREA COPIA VIGILANZA, SICUREZZA, TUTELA DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. Registro Generale 1320 del 31/12/2013 N.

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014. Proposta n. 9

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014. Proposta n. 9 Estratto DETERMINAZIONE N. 9 del 24/01/2014 Proposta n. 9 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSISTENZA SISTEMA INFORMATICO COMUNALE SINO AL 31/5/2014 (CIG Z6A0D7A473) Area Servizi Civici e di Supporto Proposta

Dettagli

Determinazione SETTORE SEGRETERIA n. 13 del 25.03.2015

Determinazione SETTORE SEGRETERIA n. 13 del 25.03.2015 COMUNE DI BUGUGGIATE Provincia di Varese Area Affari Generali 21020 Buguggiate Piazza Aldo Moro, n. 1 e-mail affarigenerali@comunebuguggiate.it Tel. 0332/459166 fax. 0332/459356 P.IVA 00308120120 Determinazione

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA - FORNITURA SOFTWARE E AVVIAMEN- TO DEL SERVIZIO - CIG: Z7316FA7B8 - AFFIDAMENTO AI SENSI

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO Oggetto della fornitura: FORNITURA DI SOFTWARE, FORMAZIONE ED ASSISTENZA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Bilancio - tributi e Fiscalità locale Numero 45 del 26/08/2015 Numero

Dettagli

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI ****************************************** 2 SETTORE AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI ****************************************** 2 SETTORE AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE PROT./INT. /A.G. DEL Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI ****************************************** 2 SETTORE AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE 1 SETTORE

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 35 Proposta n. 587 del 28/05/2014 Determina generale num.

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO T C I V I T A S E M P L I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 1480 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 651 DEL 23/07/2014

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 129 del 25/02/2015 Registro del Settore N. 15 del 11/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di assistenza,

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Finanziario Determinazione N. 121 del 21/04/2015 Oggetto : RINNOVO DEI SERVIZI COMUNE WEB ANNO 2015 - IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE - CIG Z9F14351E8

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 08/10/2015

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 08/10/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINA Atto n.ro 363 del 08/10/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 363 del 08/10/2015 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 84 DEL 05/03/2014 SETT. SOCIO-EDUCATIVO-CULTURALE E PERSONALE INFORMATICO E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 37 Data 05/03/2014 Oggetto: IMPEGNO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ESECUTIVITA

DICHIARAZIONE DI ESECUTIVITA Letto, confermato e sottoscritto IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto: per la regolarità contabile. Si attesta la copertura finanziaria ai sensi dell art. 153 c. 5 del D.Lgs. n. 267/2000. IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 140 DEL 09/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO PER

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 233 / 2015 OGGETTO: CIG Z3C1328D34 - SERVIZIO DI RECUPERO

Dettagli

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA)

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA) COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 264 del 29.08.2013 OGGETTO: GARA 'PROCEDURA APERTA' SERVIZIO DI TRASPORTO EXTRA URBANO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 209 del 09/04/2015 Sistemi Informativi OGGETTO: Contratto di manutenzione software Ditta Pal Informatica srl per i comuni di

Dettagli

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE N. 249del 03/12/2015 UFFICIO: AREA ECONOMICO FINANZIARIO AFFARI GENERALI\\UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: Acquisto

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale COPIA Consorzio di gestione provvisoria del Parco Naturale Regionale Dune costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo (art. 31 D.L.vo n.267/2000 e art.13, c. 1, L.R. n.31/2006) SEDE: Ostuni - Piazza della

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 832 del 24/11/2015 Registro del Settore N. 84 del 23/11/2015 Oggetto: Partecipazione di parte dei dipendenti

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazione n 334 del 02/12/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO ANNUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) AI SENSI DEL D.LGS 81/2008 E S.M.I. DAL 1.12.2014 AL 30.11.2015.

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 074 DATA 17/07/2015 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO CON

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA PROVINCIA DI MESSINA N. 91 del Reg. Del 10.09.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA PIANIFICAZIONE URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA E LLPP OGGETTO FORNITURA AGGIORNAMENTO SOFTWARE PROGRAMMA G.A.L.P.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 122 DEL 28/03/2014 SETT. AFFARI GENERALI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 18 Data 28/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ARICCIA PROVINCIA DI ROMA UFFICIO DI STAFF SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Registro Generale: Determina n 658 del 08/10/2015 Determina di Settore n 197 del 07/10/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza

COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza ORIGINALE Registro Generale n. 32 DETERMINAZIONE DEL SETTORE SETTORE EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA N. 1 DEL 05-03-2015 Ufficio: INFORMATICA Oggetto: GESTIONE

Dettagli