Città ... Indirizzo di posta elettronica. N Iscrizione C.C.I.A.A. Numero dipendenti. Data di rilascio. Codice fiscale. Professione. Intestazione conto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città ... Indirizzo di posta elettronica. N Iscrizione C.C.I.A.A. Numero dipendenti. Data di rilascio. Codice fiscale. Professione. Intestazione conto"

Transcript

1 Alla Banca Sella S.p.A. Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA BI DATA CONTRATTO DI ACQUIRING ECOMMERCE DATI DELL ESERCENTE Anno inizio attività Indirizzo: Via e Numero Ragione Sociale Numero di telefonia fissa Numero di fax Settore merceologico Città Provincia C.A.P.... Indirizzo URL del sito DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE Nome del legale rappresentante Documento di identità. Luogo di nascita Ente di rilascio.. Il legale rappresentante è persona politicamente esposta? SI (Principale Carica?...) NO COORDINATE BANCARIE DI ACCREDITO Coordinate IBAN Modalità di accredito presso una banca appartenente al GRUPPO BANCA SELLA Modalità di accredito presso altro istituto bancario... Indirizzo di posta elettronica N Iscrizione C.C.I.A.A. N Partita Iva Numero dipendenti.. Fatturato annuo.. Cognome del legale rappresentante Data di rilascio Codice fiscale Data di nascita Professione Attività Economica Intestazione conto Pos Netto Pos Netto Pos Lordo AUTORIZZAZIONE ADDEBITO DIRETTO L Esercente autorizza altresì la Banca,presso la quale è aperto il c/c identificato dall'iban sopra riportato, a regolare sul c/c stesso nella data di scadenza prestabilita, tutti gli Addebiti Diretti inviati da Banca Sella S.p.A., a condizione che vi siano sul c/c da addebitare disponibilità sufficienti al momento dell operazione di addebito. L'Esercente ha diritto di revocare il singolo Addebito Diretto, entro il giorno lavorativo precedente la data di scadenza indicata dalla Banca, e di chiedere il rimborso entro 8 settimane dalla data di addebito, secondo gli accordi ed alle condizioni previsti dal contratto di conto corrente che regolano il rapporto con la Banca dell'esercente. L'Esercente ha facoltà di recedere in ogni momento senza penalità e senza spese, mediante revoca dell'autorizzazione. Resta inteso che in tal caso la Banca sarà autorizzata ad avvalersi della compensazione con altri importi dovuti dalla Banca stessa all'esercente. La Banca dell'esercente ha facoltà di recedere con un preavviso non inferiore ai due mesi, mediante comunicazione scritta, fatte salve eventuali disposizioni previste nel contratto di conto corrente. L'Esercente prende atto che sono applicate le condizioni già indicate nel contratto di conto corrente stipulato con la propria Banca o comunque rese pubbliche presso gli sportelli della stessa Banca e tempo per tempo vigenti. DATI DEBITORE: Coordinate IBAN Istituto bancario Agenzia DATI CREDITORE: Codice Identificativo IT Intestazione conto. Località Provincia Tipologia di pagamento: Ricorrente Singolo addebito INFORMAZIONI SULL ATTIVITÀ Insegna:.. Attività svolta tramite e-commerce o in caso di start up illustrare il progetto imprenditoriale, l attività che verrà svolta tramite e- commerce e le precedenti esperienze maturate. Effettua vendite solo tramite internet? (non compilare per Start UP) SI NO Attività svolta su altri canali (non compilare per Start UP):... Qual è la clientela di riferimento? (non compilare per Start UP)... Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 1 di 6

2 Incidenza percentuale dell attività e-commerce sul giro d affari complessivo (non compilare per Start UP) 100% delle vendite realizzate on-line Vendite internet superiori al 75% del fatturato complessivo Vendite internet comprese tra il 50% ed il 75% del fatturato complessivo Vendite internet comprese tra il 25% ed il 50% del fatturato complessivo Vendite internet inferiori al 25% del fatturato complessivo Attività e-commerce in start-up Qual è la stima di volumi annui di vendita online pagati con Carte?... Modalità di fornitura: (non compilare per Start UP) Ha stipulato contratti continuativi di fornitura E la prima esperienza di vendita online? SI NO Possiede magazzino proprio? SI nazione. NO E stato richiesto il servizio ad altri istituti? clientela occasionale SI quali... NO Periodo di giorni intercorsi tra il pagamento online e la spedizione: Prestazione immediata Meno di 7gg Fra 7gg e 30gg Fra 1 e 2 mesi Fra 2 e 4 mesi Oltre i 4 mesi Prendo/prendiamo atto ed accetto/accettiamo che il presente contratto è regolato dalla condizioni economiche elencate nel documento di sintesi di seguito riportato che ne costituisce parte integrante e sostanziale DOCUMENTO DI SINTESI - CONDIZIONI ECONOMICHE Di seguito riportiamo le condizioni economiche del prodotto. SPESE FISSE Servizio di Acquiring ecommerce Voci di Costo SPESE VARIABILI Voci di Costo Servizio di Acquiring ecommerce bollo di registrazione del contratto spese di attivazione per singolo punto vendita virtuale disabilitazione protocolli 3D secure attivazione Multicurrency: valute Area Europa (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Nord America (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Sud America (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valuta Area Asia-Pacifico (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Altro (solo Visa e Mastercard) abilitazione servizio M.O.T.O. costo per storno transazioni: Condizione Applicata Condizione Applicata 16 Euro una tantum 150 Euro una tantum 0,77 Euro cad costo per servizio Multicurrency (applicato solo sulle transazioni in valuta diversa da euro) 0,07% in aggiunta alla commissione commissione sul transato per circuiti VisaCredit 3,00% commissione sul transato per circuiti Visa Debit 3,00% commissione sul transato per circuiti Visa Aziendali 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Credit 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Debit 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Aziendali 3,00% commissione sul transato per circuiti Maestro (solo con servizio 3D secure attivo) 3,00% commissione sul transato per il sistema MyBank Solution 3,00% commissione sul transato per la modalità di pagamento Paga con il bonifico 3,00% costo per abilitazione circuiti AMEX, DINERS, JCB* altre comunicazioni ai sensi del Decreto Legislativo 385/1993 spese di invio rendiconto transazioni e-commerce spese per richiesta copia documentazione valuta di accredito 6,25 Euro per ogni singolo documento giorno lavorativo successivo alla movimentazione * eventuali commissioni sulle transazioni saranno concordate tra l esercente e la compagnia stessa. Banca Sella non applicherà costi ulteriori. Canone Licenza Gestpay Voci di Costo Gestpay Professional Gestpay Unlimited Gestpay Iframe Gestpay Tokenization (attivabile solo con la versione Unlimited o Iframe) Condizione Applicata 15 Euro + iva al mese 500 Euro + iva al mese 100 Euro + iva al mese 100 Euro + iva al mese + 0,20 Euro a transazione Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 2 di 6

3 CONDIZIONI GENERALI PER L ESERCENTE Il presente contratto e tutte le relative comunicazioni sono redatti in lingua italiana. Questo contratto non è una proposta al pubblico, ma un invito ad offrire. La Banca si riserva, pertanto, la facoltà di accettare l offerta dell'esercente, effettuata con la firma del contratto medesimo. L'efficacia del contratto è subordinata all attivazione del Servizio di Acquiring ecommerce (di seguito detto anche Servizio). Oggetto del contratto e punto vendita virtuale Il Servizio permette all Esercente, mediante l attivazione di un punto vendita virtuale, identificato da specifico codice esercente, di incassare le Transazioni relative all acquisto di beni o servizi effettuati attraverso la rete Internet o altre tecniche di comunicazione a distanza. L Esercente può incassare le Transazioni relative agli acquisti pagati : - mediante una Carta abilitata ai circuiti Visa e Mastercard, oppure con Carta abilitata ad altri circuiti con i quali l Esercente è convenzionato. - mediante un autorizzazione elettronica del sistema MyBank Solution - mediante la modalità di pagamento Paga con il bonifico (soluzione riservata agli acquirenti correntisti Banca Sella) La Banca gestisce la Transazione e garantisce all Esercente la collaborazione /assistenza di carattere operativo, se necessaria, inclusa la contabilizzazione di ogni operazione. L Esercente può richiedere mediante apposita richiesta scritta (denominata Estensione Punti Vendita Virtuali) l attivazione di uno o più ulteriori punti vendita virtuali. Accettazione delle transazioni La Banca accetta le Transazioni solo se sussistono tutte le seguenti condizioni: a) l Issuer certifica che le Transazioni sono effettuate con carte valide; b) il Titolare trasmette, con Modalità Telematiche, il corretto numero della Carta, la data di scadenza ed il codice di controllo della stessa, se richiesto; c) l Esercente deve mettere sempre a disposizione del Titolare tutti i componenti di sicurezza predisposti dalla Banca e dalla Struttura Tecnica; d) le Transazioni sono conformi a quanto previsto al presente contratto e alle sue successive modifiche o integrazioni, nonchè al Limite di Transato. Sospensione e addebito della transazione Le Transazioni effettuate dall Esercente con Modalità telematiche, senza osservare le condizioni e le modalità descritte e le regole dei Circuiti Internazionali, non sono valide e pertanto non fanno sorgere alcun obbligo in capo alla Banca. Se la Banca ha il sospetto che una Transazione non sia valida, può sospendere in qualsiasi momento l accredito di quanto dovuto all Esercente, allo scopo di controllare che sia stata effettivamente e regolarmente eseguita. L Esercente fornisce, su richiesta anche verbale della Banca, ogni informazione relativa alle Transazioni e consente alla stessa ogni possibile controllo. La Banca comunica, anche verbalmente, all Esercente la sospensione dell accredito delle Transazioni con effetto immediato. La Banca eseguirà gli accrediti sospesi se, al termine delle attività di controllo ad opera della Banca e dei Circuiti Internazionali, le Transazioni risulteranno regolarmente eseguite. Nel caso di Transazioni già contabilizzate sul Conto di accredito che risultino successivamente non valide, l'esercente autorizza la Banca a procedere all'addebito di quanto precedentemente accreditatogli, anche nell interesse di terzi per le sole operazioni indicate dalle Policy relative ai Protocolli 3D secure presenti sul sito Internet della Banca. La Banca è tenuta a mettere in atto le infrastrutture tecnologiche necessarie al corretto funzionamento dei protocolli. Le caratteristiche dei protocolli e le loro evoluzioni, sono rese note all'esercente mediante pubblicazione sul sito Internet della Banca. L addebito sarà effettuato dalla Banca: direttamente o tramite richiesta inoltrata ad altri istituti bancari, sul conto di addebito; valendosi della compensazione con altri importi dovuti dalla Banca all Esercente a qualsiasi titolo valendosi della compensazione con le somme da accreditare all Esercente a fronte di successive Transazioni effettuate e risultate valide. L addebito avverrà in qualunque momento senza obbligo di preavviso e/o formalità. La comunicazione dell addebito della Transazione ha effetto immediato e può essere fatta verbalmente. Doveri dell Esercente L Esercente deve: a) accettare la Carta anche per importi di minima entità ed in qualunque periodo dell anno; b) consegnare o fornire i beni o servizi acquistati dal Titolare c) applicare al Titolare gli stessi prezzi, condizioni, compresi eventuali sconti, abbuoni, saldi od operazioni similari praticati alla clientela pagante con altri strumenti di pagamento;esporre per tutta la durata di questo contratto sul proprio sito Internet o attraverso altra modalità telematica, i simboli relativi ai Circuiti Internazionali abilitati; d) utilizzare i marchi, i loghi ed i simboli dei Circuiti Internazionali abilitati così come forniti dalla Banca e rinvenibili nel sito all interno del Brand Center e) segnalare tempestivamente, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento alla Banca, ogni variazione alla denominazione o ragione sociale dell impresa, della compagine sociale, nonché il cambio di indirizzo, sede legale o settore merceologico, indirizzo del sito internet, la cessazione, vendita, cessione, affitto o comunque qualsiasi atto di trasferimento ad altri della propria attività e/o dei servizi connessi, nonché il cambio delle coordinate bancarie di accredito dei pagamenti indicate in questo contratto. Sono a carico dell Esercente tutte le conseguenze che possono derivare dall ommissione o dal ritardo di queste comunicazioni; f) accettare la Carta solo per i beni e/o servizi che costituiscono oggetto della propria attività;conservare per un periodo di 18 mesi dalla data della singola Transazione la relativa documentazione, completa di tutti i dati leggibili: - nome, cognome, indirizzo di residenza e/o domicilio e numero di telefono del Titolare; - ordine di pagamento, contenente la descrizione dei beni e/o servizi forniti dall Esercente e dei corrispettivi; - originale della bolla di consegna dei beni e/o servizi, controfirmata dal destinatario, o altro documento che possa provarne l avvenuta ricezione; g) fornire alla Banca ogni informazione utile su tutte le Transazioni effettuate; h) in caso di vendita di beni o fornitura di servizi tramite la rete Internet, utilizzare il Servizio unicamente attraverso l URL del sito indicato nel frontespizio di questo contratto; i) prendere accuratamente visione di tutte le informazioni che la Banca invia; j) non effettuare Transazioni Multiple e Frazionamenti del pagamento; Transazioni di ecommerce Con la firma di questo contratto, l Esercente accetta le seguenti disposizioni: a) la Banca si impegna ad accreditare all Esercente il corrispettivo delle Transazioni movimentate; b) l accredito avviene entro e non oltre la data di ricezione dell importo della Transazione da parte della Banca e comunque sempre dopo la data in cui l Esercente dispone la Movimentazione c) se l Esercente è titolare di un rapporto di conto corrente con una Banca appartenente al Gruppo Banca Sella può richiedere l accredito delle Transazioni con modalità POS lordo o POS netto ; se l Esercente è titolare di un conto corrente presso altra banca, l accredito dei corrispettivi avviene con modalità POS Netto Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 3 di 6

4 d) l Esercente rinuncia a rivalersi nei confronti della Banca per qualsiasi interruzione o mancato funzionamento del Servizio; e) la commissione applicata dalla Banca all Esercente è comprensiva di quanto dovuto a Circuiti Internazionali ed Issuer; f) se la Transazione viene effettuata tramite il servizio Multicurrency, il tasso di cambio applicato è quello del giorno della Movimentazione e fa riferimento a quello pubblicato sul sito della Banca. g) se l Esercente utilizza modalità POS Lordo,autorizza la Banca ad addebitare il conto adibito per tutte le contabilizzazioni necessarie, inclusi giroconti, bonifici, corrispettivi per il Servizio, storni richiesti dall Esercente e Charge-back Finanziario a seguito di disputa aperta dal Titolare. h) se l Esercente utilizza modalità POS Netto, autorizza la Banca ad effettuare compensazioni con altri importi dovuti dalla Banca all Esercente, per tutte le contabilizzazioni necessarie, corrispettivi per il Servizio, storni richiesti dall Esercente e Charge-back Finanziario a seguito di disputa aperta dal Titolare. Corrispondenza ed informazioni agli Esercenti La Banca invia all Esercente lettere, promemoria analitici, eventuali notifiche e qualunque altra dichiarazione o comunicazione all'ultimo indirizzo, anche di posta elettronica, che l Esercente ha comunicato per iscritto. La Banca fornisce o rende disponibili all Esercente le informazioni contrattuali o relative all operazione come sotto indicato: Informazioni contrattuali Frequenza Modalità A richiesta Presso la succursale di riferimento (copia contratto) o sulle rispettive sezioni ecommerce dei siti o Annuale Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente Alla modifica delle Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente condizioni economiche Al termine del Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente servizio Informazioni relative all operazione Frequenza Modalità A richiesta Presso la succursale di riferimento o tramite l assistenza clienti ecommerce al numero o all indirizo Mensile Promemoria analitico inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente Ad ogni operazione Tramite notifica via all Esercente Comunicazioni. Tutte le comunicazioni provenienti dall Esercente e dirette alla Banca Sella S.p.A. dovranno essere effettuate mediante lettera raccomandata a.r. e dovranno essere indirizzate rispettivamente a: Succursale di Banca Sella S.p.A. presso il quale l Esercente intrattiene eventualmente un rapporto di conto corrente; Banca Sella S.p.A., Ufficio ecommerce, Via Milano Biella-Chiavazza (BI), se l Esercente non intrattiene/non intrattiene più un rapporto di conto corrente presso Banca Sella S.p.A. Tutte le comunicazioni provenienti dalla Banca Sella S.p.A. e dirette all Esercente potranno essere anticipate con qualsiasi modalità, anche verbalmente o mediante , e successivamente dovranno essere confermate mediante lettera raccomandata a.r. che verrà inviata all ultimo indirizzo comunicato dall Esercente. Le Parti si riservano di stabilire congiuntamente, di volta in volta e secondo le necessità o il caso, diverse modalità di comunicazione. Modifica delle condizioni economiche e contrattuali La Banca può variare, anche in senso sfavorevole all Esercente le condizioni di contratto (sia economiche che normative), se sussiste un giustificato motivo. La Banca comunica all Esercente le modifiche unilaterali delle condizioni contrattuali con i tempi e le modalità previste dagli articoli 118 e 126-sexies del D. Lgs. 385/1993 Testo Unico Bancario e successive modifiche. I termini di cui agli articoli 118 e 126-sexies sono da computarsi come giorni fissi di calendario. Le parti convengono che nel presente contratto verranno automaticamente recepite tutte le eventuali variazioni normative e regolamentari che interverranno successivamente alla firma. Le clausole interessate saranno automaticamente integrate, sostituite o abrogate con decorrenza dalla comunicazione che la Banca invia all Esercente, oppure dell'entrata in vigore della norma o disposizione dell Autorità di vigilanza, quando l entrata in vigore è successiva alla comunicazione. Su accordo scritto delle Parti qualunque condizione del presente contratto potrà essere variatà o eliminata, così come potranno essere aggiunte nuove condizioni economiche e contrattuali. Durata del contratto e recesso Il presente contratto è a tempo indeterminato. L Esercente può recedere dal presente contratto in qualsiasi momento e con effetto immediato, senza spese e senza penalità, inviando alla Banca lettera raccomandata con avviso di ricevimento, fax o . La Banca può recedere da questo contratto, in qualsiasi momento con preavviso di 60 giorni fissi di calendario, inviando all Esercente lettera raccomandata con avviso di ricevimento all'ultimo indirizzo comunicato per iscritto dall Esercente. In ogni caso l Esercente deve eliminare dal sito Internet indicato nel frontespizio di questo contratto tutti i simboli/loghi relativi al Servizio e alla Banca, se presenti. Il contratto si risolve con effetto immediato se la Banca perde i requisiti per l erogazione del Servizio. Clausola risolutiva espressa La Banca ha diritto di risolvere questo contratto, ai sensi degli artt e seguenti del Codice Civile, con effetto immediato, con lettera semplice, fax o inviato all Esercente quando: l Esercente, non rispetti gli articoli Sospensione e rimborso delle Transazioni, Garanzie, Doveri dell Esercente, l Esercente subisca protesti, procedimenti conservativi o esecutivi o ipoteche giudiziali; l Esercente faccia un utilizzo non autorizzato dei marchi l Esercente violi le normative vigenti relative al Commercio Elettronico, i Servizi online, la vendita a distanza, la Pubblicità online, la Tutela del Consumatore, la Trasparenza, la Privacy l Esercente compia qualsiasi atto che diminuisca la sua consistenza patrimoniale o economica oppure possa danneggiare l immagine della Banca o dell Esercente. l Esercente ha posto in vendita: o materiale pornografico, inneggiante alla pornografia o comunque contrario al buon costume; o armi o materiale relativo o documentazione inneggiante alla violenza; merci o oggetti la cui vendita sia contraria all ordine pubblico o a disposizioni imperative di legge; o ovvero al ricorrere di un giustificato motivo. In tali casi, la Banca si riserva inoltre il diritto di rivalsa per il risarcimento dei danni eventualmente subiti, inclusa la lesione della propria immagine. L Esercente subisca protesti, procedimenti conservativi o esecutivi, ipoteche giudiziali o procedimenti penali. Attivazione del Servizio La Banca attiva il Servizio con l invio all Esercente dei codici identificativi del presente contratto solo dopo il termine della fase di Test e dopo aver verificato l avvenuto espletamento di tutte le formalità e il pagamento dei corrispettivi previsti. Sospensione del Servizio Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 4 di 6

5 La Banca può sospendere il Servizio con effetto immediato, se ricorrono gravi ragioni tecniche, motivi di sicurezza o rischio di frode e di credito, dandone comunicazione all Esercente con qualsiasi mezzo, anche verbale, da confermarsi con lettera semplice, o fax all'ultimo indirizzo o recapito comunicato per iscritto dall Esercente. Riservatezza e Privacy L'Esercente è tenuto a mantenere segreti i codici identificativi di questo contratto che la Banca gli invia all attivazione del Servizio con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o con posta elettronica all'indirizzo indicato dall Esercente. L Esercente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei codici e risponde sempre del loro eventuale indebito uso, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. Le Parti garantiscono una totale riservatezza riguardo all'attività regolata da questo contratto e si impegnano a non dare nessuna informazione a terzi. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy), le Parti convengono che ciascuna di esse assume il ruolo di Titolare autonomo del trattamento dei dati personali di cui verrà in possesso nell'esecuzione di questo contratto per gli aspetti di propria competenza. Responsabilità La Banca non ha responsabilità inerenti e conseguenti alla non conformità dei beni e/o servizi venduti/ forniti dall'esercente con il Servizio. Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, la Banca non sarà tenuta a rispondere di eventuali danni subiti dall'esercente. Garanzie L Esercente garantisce che l esposizione di immagini e di documentazione relativa ai beni e/o servizi esposti non viola in alcun modo le norme di legge su diritto d autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto derivante dalla legge. L Esercente garantisce l aggiornamento dei listini, la chiarezza delle clausole inserite nelle condizioni di vendita, l indicazione del vettore e del costo per il trasporto, la qualità dei beni e/o servizi. La Banca può chiedere in qualsiasi momento all Esercente le garanzie e i documenti relativi alla sua situazione patrimoniale idonei o necessari per l esecuzione di questo contratto. Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie - Mediazione Per eventuali contestazioni relative al rapporto regolato da questo contratto, il Cliente può fare reclamo inoltrandolo all'ufficio Reclami della Banca all'indirizzo "Banca Sella S.p.A. - Ufficio Reclami - Piazza Gaudenzio Sella Biella", oppure all'indirizzo che risponde entro 30 giorni dal ricevimento nel caso di reclami relativi a servizi bancari e finanziari ed entro 90 giorni nel caso di reclami relativi a servizi di investimento. Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i termini previsti, prima di ricorrere al Giudice potrà rivolgersi alternativamente: - all'arbitro Bancario Finanziario (ABF) per controversie inerenti ad operazioni e servizi bancari e finanziari; per sapere come rivolgersi all'arbitro si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia oppure direttamente alla Banca. Il ricorso a tale procedura esonera il Cliente dall'esperire il procedimento di mediazione di cui al paragrafo successivo. - Alla Camera di Conciliazione e Arbitrato istituita dalla CONSOB, per controversie inerenti a servizi e attività di investimento e in particolare in merito all'osservanza da parte della Banca degli obblighi di informazione, correttezza e trasparenza. Per informazioni: Il ricorso a tale procedura esonera il Cliente dall'esperire il procedimento di mediazione di cui al paragrafo successivo. - All'Ombudsman Giurì Bancario, per controversie aventi ad oggetto i servizi e le attività di investimento e le altre tipologie di operazioni escluse dalla competenza dell'abf. Per informazioni: Per quanto riguarda l obbligo di esperire il procedimento di mediazione prima di fare ricorso all Autorità Giudiziaria (D.Lgs.28/2010 art.5), la Banca ed il Cliente concordano di sottoporre le controversie che dovessero sorgere in relazione al contratto stipulato: - all'organismo di conciliazione presso il Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie - ADR (iscritto nel Registro degli Organismi di Conciliazione tenuto dal Ministero della Giustizia) in quanto organismo specializzato nelle controversie bancarie e finanziarie, che dispone di una rete di conciliatori diffusa sul territorio nazionale (www.conciliatorebancario.it). Tale organismo può essere attivato sia dal cliente che dalla Banca e non richiede la preventiva presentazione di un reclamo. La Banca e il cliente restano comunque liberi, anche dopo la sottoscrizione del presente contratto, di concordare per iscritto di rivolgersi ad un altro organismo, purchè iscritto nel medesimo Registro. Divieto di cessione del contratto Il contratto e i diritti da esso derivanti possono essere ceduti solo con accordo scritto delle Parti. Spese e oneri fiscali Le spese e gli oneri fiscali che la Banca sostiene in relazione al presente contratto sono e rimarranno a carico dell Esercente. La Banca è legittimata a recuperare le relative somme a valere sul contratto. Legge applicabile Il presente contratto è regolato dalla Legge italiana. Foro Competente Per ogni controversia che potrà insorgere tra l Esercente e la Banca, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. SERVIZI ACCESSORI Multicurrency Su richiesta dell'esercente, esplicitata mediante apposita indicazione in questo contratto, la Banca procede all'attivazione del cosiddetto "Modulo Multivaluta" o "Multicurrency". Con il "Multicurrency" l Esercente può addebitare il Titolare di Carta di Credito Visa o MasterCard in una valuta diversa dall Euro. Le valute sono a disposizione dell esercente, in pacchetti base distinti per Area geografica (l elenco completo è disponibile sul sito internet della Banca), l inserimento di nuove divise ai pacchetti base sarà reso noto all esercente che manterrà la facoltà di aderire alla proposta commerciale della Banca. L accredito del corrispettivo avviene in Euro. Il "Multicurrency" è un servizio accessorio a questo contratto; cesserà, pertanto, in caso di recesso, risoluzione o altra causa di cessazione dello stesso. La Banca si riserva la facoltà di esercitare il proprio diritto di recesso, disattivando il "Multicurrency", dandone comunicazione all Esercente nelle forme e con le modalità previste da questo contratto. Servizio MOTO: Su richiesta dell Esercente, esplicitata mediante apposita indicazione in questo contratto, la Banca procede all attivazione del servizio MOTO (Mail Order Telephone Order), che consente la gestione dei pagamenti di beni o servizi ordinati dal titolare di carta tramite telefono, posta, fax, e- mail o altri mezzi di telecomunicazione. Il servizio MOTO non prevede i cosiddetti protocolli 3D Secure. LEGENDA Acquiring Autorizzazione Banca Carta servizio che consente il convenzionamento di esercizi commerciali con lo scopo di abilitarli all accettazione di uno strumentodi pagamento secondo le regole del circuito di riferimento accompagnata dalla gestione dei relativi flussi finanziari autorizzazione all addebito della carta del titolare, fornita all esercente dall issuer Banca Sella S.p.A. carta di credito abilitata ai Circuiti Internazionali Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 5 di 6

6 Circuiti Internazionali Charge-back Finanziario Codice ISO Conto di accredito Conto di addebito Easynolo Esercente Frazionamento Issuer Limite di Transato Modalità telematiche M.O.T.O. Movimentazione MyBank Solution Paga con il bonifico Pos Lordo Pos Netto Protocollo 3D Punto Vendita Virtuale Servizio Storno Struttura Tecnica Test Titolare Transazioni Transazioni Multiple Visa, Mastercard, Eba Clearing ovvero altri circuiti con i quali l esercente sia convenzionato. transazione incassata dall esercente che il titolare rifiuta per mezzo dell issuer codifica standard internazionale che identifica la singola valuta (es. Dollaro=USD, Euro=EUR, etc) conto corrente indicato dall esercente per l accredito delle transazioni conto corrente indicato dall esercente per l addebito dei corrispettivi per il servizio società del Gruppo Banca Sella che noleggia la piattaforma di pagamento Gestpay utilizzatore del Servizio frazionamento di una transazione in più transazioni di importo minore istituto emittente la carta identifica il valore complessivo massimo delle transazioni che l esercente può effettuare in un periodo di tempo di due mesi. Il limite iniziale viene calcolato e comunicato dalla Banca all esercente sulla base della stima annua di transato che l Esercente stesso ha indicato sul quadro Informazioni sull attività. Ogniqualvolta l Esercente superi detto limite esso verrà ricalcolato dalla Banca a seguito di una nuova analisi della situazione economico patrimoniale dell Esercente modalità di esposizione e commercializzazione dei prodotti da parte dell esercente tramite la rete Internet o altre tecniche di comunicazione a distanza pagamenti ricevuti dall esercente mediante fax, telefono, coupon, etc operazione attraverso la quale l esercente incassa la transazione autorizzata, addebitando così la carta sistema paneuropeo di autorizzazione elettronica che consente agli utenti di effettuare pagamenti elettronici in tutta l Area unica dei pagamenti in euro (Sepa) nell ambiente del proprio Internet banking sistema che consente ai titolari di un conto corrente Banca Sella di acquistare dagli Esercenti mediante bonifico modalità che prevede l accredito sul conto adibito dell ammontare lordo delle transazioni incassate nel giorno lavorativo precedente e l addebito del conto corrente adibito per un importo pari all ammontare delle commissioni relative ed altri eventuali oneri. modalità che prevede l accredito sul conto adibito dell ammontare netto delle transazioni movimentate nel giorno lavorativo precedente (importo lordo meno commissioni ed altri eventuali oneri) procedura di sicurezza che tutela l Esercente dal rischio di rifiuto delle Transazioni da parte del Titolare stesso. Il protocollo non si applica alle operazioni indicate dalle Policies Verified By Visa e MasterCard SecureCode presenti sul sito Internet della Banca sito web in cui l esercente rende disponibili un insieme di beni o di servizi, acquistabili on-line. All atto della sottoscrizione del presente contratto sarà possibile sottoscrivere un solo punto vendita virtuale servizio di incasso con carta di credito tramite tecniche di comunicazione a distanza rimborso di una transazione, precedentemente incassata dall esercente, sulla carta del titolare soggetto fornitore della piattaforma di pagamento verifica di compatibilità delle procedure e degli strumenti tecnici fatta dall esercente prima dell attivazione del servizio soggetto titolare di carta pagamenti effettuati dal titolare di carta numero di transazioni superiori ad una effettuate con la stessa carta, in un arco temporale ridotto FIRME Dichiaro/riamo di aver ricevuto una copia completa del testo contrattuale: FIRMA/E Dichiaro/riamo di aver preso visione e di accettare le clausole contrattuali e le condizioni economiche riportate all interno del testo contrattuale: FIRMA/E.. Ai sensi e per gli effetti degli artt e 1342 del codice civile, il Cliente accetta specificatamente gli articoli contrattuali di seguito richiamati: Accettazione delle transazioni; Sospensione e addebito della transazione; Doveri dell Esercente; Transazioni di ecommerce; Modifica delle condizioni; Durata del contratto e recesso; Clausola risolutiva espressa; Sospensione del Servizio; Responsabilità; Garanzie; Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie - Mediazione (individuazione preventiva dell'organismo di mediazione); Divieto di cessione del contratto; Spese e oneri fiscali; Foro Competente; FIRMA/E.. VISTO FIRMARE COD DIP DATA Mod. 67/00 02/2014 Originale per la banca - Pagina 6 di 6

7 Abbiamo ricevuto la Vostra in data odierna del seguente tenore, che, in segno di benestare, integralmente Vi trascriviamo: CONTRATTO DI ACQUIRING ECOMMERCE DATI DELL ESERCENTE Anno inizio attività Indirizzo: Via e Numero Ragione Sociale Numero di telefonia fissa Numero di fax Settore merceologico DATA Città Provincia C.A.P.... Indirizzo URL del sito DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE Nome del legale rappresentante Documento di identità. Luogo di nascita Ente di rilascio.. Il legale rappresentante è persona politicamente esposta? SI (Principale Carica?...) NO COORDINATE BANCARIE DI ACCREDITO Coordinate IBAN Modalità di accredito presso una banca appartenente al GRUPPO BANCA SELLA Modalità di accredito presso altro istituto bancario Indirizzo di posta elettronica N Iscrizione C.C.I.A.A. N Partita Iva Numero dipendenti.. Fatturato annuo.. Cognome del legale rappresentante Data di rilascio Codice fiscale Data di nascita Professione Attività Economica Intestazione conto Pos Netto Pos Netto Pos Lordo AUTORIZZAZIONE ADDEBITO DIRETTO L Esercente autorizza altresì la Banca,presso la quale è aperto il c/c identificato dall'iban sopra riportato, a regolare sul c/c stesso nella data di scadenza prestabilita, tutti gli Addebiti Diretti inviati da Banca Sella S.p.A., a condizione che vi siano sul c/c da addebitare disponibilità sufficienti al momento dell operazione di addebito. L'Esercente ha diritto di revocare il singolo Addebito Diretto, entro il giorno lavorativo precedente la data di scadenza indicata dalla Banca, e di chiedere il rimborso entro 8 settimane dalla data di addebito, secondo gli accordi ed alle condizioni previsti dal contratto di conto corrente che regolano il rapporto con la Banca dell'esercente. L'Esercente ha facoltà di recedere in ogni momento senza penalità e senza spese, mediante revoca dell'autorizzazione. Resta inteso che in tal caso la Banca sarà autorizzata ad avvalersi della compensazione con altri importi dovuti dalla Banca stessa all'esercente. La Banca dell'esercente ha facoltà di recedere con un preavviso non inferiore ai due mesi, mediante comunicazione scritta, fatte salve eventuali disposizioni previste nel contratto di conto corrente. L'Esercente prende atto che sono applicate le condizioni già indicate nel contratto di conto corrente stipulato con la propria Banca o comunque rese pubbliche presso gli sportelli della stessa Banca e tempo per tempo vigenti. DATI DEBITORE: Coordinate IBAN Istituto bancario Agenzia DATI CREDITORE: Codice Identificativo IT Intestazione conto. Località Provincia Tipologia di pagamento: Ricorrente Singolo addebito INFORMAZIONI SULL ATTIVITÀ Insegna:.. Attività svolta tramite e-commerce o in caso di start up illustrare il progetto imprenditoriale, l attività che verrà svolta tramite e- commerce e le precedenti esperienze maturate. Effettua vendite solo tramite internet? (non compilare per Start UP) SI NO Attività svolta su altri canali (non compilare per Start UP): Qual è la clientela di riferimento? (non compilare per Start UP) Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 1 di 6

8 Incidenza percentuale dell attività e-commerce sul giro d affari complessivo (non compilare per Start UP) 100% delle vendite realizzate on-line Vendite internet superiori al 75% del fatturato complessivo Vendite internet comprese tra il 50% ed il 75% del fatturato complessivo Vendite internet comprese tra il 25% ed il 50% del fatturato complessivo Vendite internet inferiori al 25% del fatturato complessivo Attività e-commerce in start-up Qual è la stima di volumi annui di vendita online pagati con Carte?... Modalità di fornitura: (non compilare per Start UP) Ha stipulato contratti continuativi di fornitura E la prima esperienza di vendita online? SI NO Possiede magazzino proprio? SI nazione.. NO E stato richiesto il servizio ad altri istituti? clientela occasionale SI quali... NO Periodo di giorni intercorsi tra il pagamento online e la spedizione: Prestazione immediata Meno di 7gg Fra 7gg e 30gg Fra 1 e 2 mesi Fra 2 e 4 mesi Oltre i 4 mesi Prendo/prendiamo atto ed accetto/accettiamo che il presente contratto è regolato dalla condizioni economiche elencate nel documento di sintesi di seguito riportato che ne costituisce parte integrante e sostanziale DOCUMENTO DI SINTESI - CONDIZIONI ECONOMICHE Di seguito riportiamo le condizioni economiche del prodotto. SPESE FISSE Servizio di Acquiring ecommerce Voci di Costo SPESE VARIABILI Voci di Costo Servizio di Acquiring ecommerce bollo di registrazione del contratto spese di attivazione per singolo punto vendita virtuale disabilitazione protocolli 3D secure attivazione Multicurrency: valute Area Europa (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Nord America (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Sud America (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valuta Area Asia-Pacifico (solo Visa e Mastercard) attivazione Multicurrency: valute Area Altro (solo Visa e Mastercard) abilitazione servizio M.O.T.O. costo per storno transazioni: Condizione Applicata Condizione Applicata 16 Euro una tantum 150 Euro una tantum 0,77 Euro cad costo per servizio Multicurrency (applicato solo sulle transazioni in valuta diversa da euro) 0,07% in aggiunta alla commissione commissione sul transato per circuiti VisaCredit 3,00% commissione sul transato per circuiti Visa Debit 3,00% commissione sul transato per circuiti Visa Aziendali 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Credit 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Debit 3,00% commissione sul transato per circuiti Mastercard Aziendali 3,00% commissione sul transato per circuiti Maestro (solo con servizio 3D secure attivo) 3,00% commissione sul transato per il sistema MyBank Solution 3,00% commissione sul transato per la modalità di pagamento Paga con il bonifico 3,00% costo per abilitazione circuiti AMEX, DINERS, JCB* altre comunicazioni ai sensi del Decreto Legislativo 385/1993 spese di invio rendiconto transazioni e-commerce spese per richiesta copia documentazione valuta di accredito 6,25 Euro per ogni singolo documento giorno lavorativo successivo alla movimentazione * eventuali commissioni sulle transazioni saranno concordate tra l esercente e la compagnia stessa. Banca Sella non applicherà costi ulteriori. Canone Licenza Gestpay Voci di Costo Gestpay Professional Gestpay Unlimited Gestpay Iframe Gestpay Tokenization (attivabile solo con la versione Unlimited o Iframe) Condizione Applicata 15 Euro + iva al mese 500 Euro + iva al mese 100 Euro + iva al mese 100 Euro + iva al mese + 0,20 Euro a transazione Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 2 di 6

9 CONDIZIONI GENERALI PER L ESERCENTE Il presente contratto e tutte le relative comunicazioni sono redatti in lingua italiana. Questo contratto non è una proposta al pubblico, ma un invito ad offrire. La Banca si riserva, pertanto, la facoltà di accettare l offerta dell'esercente, effettuata con la firma del contratto medesimo. L'efficacia del contratto è subordinata all attivazione del Servizio di Acquiring ecommerce (di seguito detto anche Servizio). Oggetto del contratto e punto vendita virtuale Il Servizio permette all Esercente, mediante l attivazione di un punto vendita virtuale, identificato da specifico codice esercente, di incassare le Transazioni relative all acquisto di beni o servizi effettuati attraverso la rete Internet o altre tecniche di comunicazione a distanza. L Esercente può incassare le Transazioni relative agli acquisti pagati : - mediante una Carta abilitata ai circuiti Visa e Mastercard, oppure con Carta abilitata ad altri circuiti con i quali l Esercente è convenzionato. - mediante un autorizzazione elettronica del sistema MyBank Solution - mediante la modalità di pagamento Paga con il bonifico (soluzione riservata agli acquirenti correntisti Banca Sella) La Banca gestisce la Transazione e garantisce all Esercente la collaborazione /assistenza di carattere operativo, se necessaria, inclusa la contabilizzazione di ogni operazione. L Esercente può richiedere mediante apposita richiesta scritta (denominata Estensione Punti Vendita Virtuali) l attivazione di uno o più ulteriori punti vendita virtuali. Accettazione delle transazioni La Banca accetta le Transazioni solo se sussistono tutte le seguenti condizioni: a) l Issuer certifica che le Transazioni sono effettuate con carte valide; b) il Titolare trasmette, con Modalità Telematiche, il corretto numero della Carta, la data di scadenza ed il codice di controllo della stessa, se richiesto; c) l Esercente deve mettere sempre a disposizione del Titolare tutti i componenti di sicurezza predisposti dalla Banca e dalla Struttura Tecnica; d) le Transazioni sono conformi a quanto previsto al presente contratto e alle sue successive modifiche o integrazioni, nonchè al Limite di Transato. Sospensione e addebito della transazione Le Transazioni effettuate dall Esercente con Modalità telematiche, senza osservare le condizioni e le modalità descritte e le regole dei Circuiti Internazionali, non sono valide e pertanto non fanno sorgere alcun obbligo in capo alla Banca. Se la Banca ha il sospetto che una Transazione non sia valida, può sospendere in qualsiasi momento l accredito di quanto dovuto all Esercente, allo scopo di controllare che sia stata effettivamente e regolarmente eseguita. L Esercente fornisce, su richiesta anche verbale della Banca, ogni informazione relativa alle Transazioni e consente alla stessa ogni possibile controllo. La Banca comunica, anche verbalmente, all Esercente la sospensione dell accredito delle Transazioni con effetto immediato. La Banca eseguirà gli accrediti sospesi se, al termine delle attività di controllo ad opera della Banca e dei Circuiti Internazionali, le Transazioni risulteranno regolarmente eseguite. Nel caso di Transazioni già contabilizzate sul Conto di accredito che risultino successivamente non valide, l'esercente autorizza la Banca a procedere all'addebito di quanto precedentemente accreditatogli, anche nell interesse di terzi per le sole operazioni indicate dalle Policy relative ai Protocolli 3D secure presenti sul sito Internet della Banca. La Banca è tenuta a mettere in atto le infrastrutture tecnologiche necessarie al corretto funzionamento dei protocolli. Le caratteristiche dei protocolli e le loro evoluzioni, sono rese note all'esercente mediante pubblicazione sul sito Internet della Banca. L addebito sarà effettuato dalla Banca: direttamente o tramite richiesta inoltrata ad altri istituti bancari, sul conto di addebito; valendosi della compensazione con altri importi dovuti dalla Banca all Esercente a qualsiasi titolo valendosi della compensazione con le somme da accreditare all Esercente a fronte di successive Transazioni effettuate e risultate valide. L addebito avverrà in qualunque momento senza obbligo di preavviso e/o formalità. La comunicazione dell addebito della Transazione ha effetto immediato e può essere fatta verbalmente. Doveri dell Esercente L Esercente deve: a) accettare la Carta anche per importi di minima entità ed in qualunque periodo dell anno; b) consegnare o fornire i beni o servizi acquistati dal Titolare c) applicare al Titolare gli stessi prezzi, condizioni, compresi eventuali sconti, abbuoni, saldi od operazioni similari praticati alla clientela pagante con altri strumenti di pagamento;esporre per tutta la durata di questo contratto sul proprio sito Internet o attraverso altra modalità telematica, i simboli relativi ai Circuiti Internazionali abilitati; d) utilizzare i marchi, i loghi ed i simboli dei Circuiti Internazionali abilitati così come forniti dalla Banca e rinvenibili nel sito all interno del Brand Center e) segnalare tempestivamente, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento alla Banca, ogni variazione alla denominazione o ragione sociale dell impresa, della compagine sociale, nonché il cambio di indirizzo, sede legale o settore merceologico, indirizzo del sito internet, la cessazione, vendita, cessione, affitto o comunque qualsiasi atto di trasferimento ad altri della propria attività e/o dei servizi connessi, nonché il cambio delle coordinate bancarie di accredito dei pagamenti indicate in questo contratto. Sono a carico dell Esercente tutte le conseguenze che possono derivare dall ommissione o dal ritardo di queste comunicazioni; f) accettare la Carta solo per i beni e/o servizi che costituiscono oggetto della propria attività;conservare per un periodo di 18 mesi dalla data della singola Transazione la relativa documentazione, completa di tutti i dati leggibili: - nome, cognome, indirizzo di residenza e/o domicilio e numero di telefono del Titolare; - ordine di pagamento, contenente la descrizione dei beni e/o servizi forniti dall Esercente e dei corrispettivi; - originale della bolla di consegna dei beni e/o servizi, controfirmata dal destinatario, o altro documento che possa provarne l avvenuta ricezione; g) fornire alla Banca ogni informazione utile su tutte le Transazioni effettuate; h) in caso di vendita di beni o fornitura di servizi tramite la rete Internet, utilizzare il Servizio unicamente attraverso l URL del sito indicato nel frontespizio di questo contratto; i) prendere accuratamente visione di tutte le informazioni che la Banca invia; j) non effettuare Transazioni Multiple e Frazionamenti del pagamento; Transazioni di ecommerce Con la firma di questo contratto, l Esercente accetta le seguenti disposizioni: a) la Banca si impegna ad accreditare all Esercente il corrispettivo delle Transazioni movimentate; b) l accredito avviene entro e non oltre la data di ricezione dell importo della Transazione da parte della Banca e comunque sempre dopo la data in cui l Esercente dispone la Movimentazione c) se l Esercente è titolare di un rapporto di conto corrente con una Banca appartenente al Gruppo Banca Sella può richiedere l accredito delle Transazioni con modalità POS lordo o POS netto ; se l Esercente è titolare di un conto corrente presso altra banca, l accredito dei corrispettivi avviene con modalità POS Netto d) l Esercente rinuncia a rivalersi nei confronti della Banca per qualsiasi interruzione o mancato funzionamento del Servizio; e) la commissione applicata dalla Banca all Esercente è comprensiva di quanto dovuto a Circuiti Internazionali ed Issuer; Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 3 di 6

10 f) se la Transazione viene effettuata tramite il servizio Multicurrency, il tasso di cambio applicato è quello del giorno della Movimentazione e fa riferimento a quello pubblicato sul sito della Banca. g) se l Esercente utilizza modalità POS Lordo,autorizza la Banca ad addebitare il conto adibito per tutte le contabilizzazioni necessarie, inclusi giroconti, bonifici, corrispettivi per il Servizio, storni richiesti dall Esercente e Charge-back Finanziario a seguito di disputa aperta dal Titolare. h) se l Esercente utilizza modalità POS Netto, autorizza la Banca ad effettuare compensazioni con altri importi dovuti dalla Banca all Esercente, per tutte le contabilizzazioni necessarie, corrispettivi per il Servizio, storni richiesti dall Esercente e Charge-back Finanziario a seguito di disputa aperta dal Titolare. Corrispondenza ed informazioni agli Esercenti La Banca invia all Esercente lettere, promemoria analitici, eventuali notifiche e qualunque altra dichiarazione o comunicazione all'ultimo indirizzo, anche di posta elettronica, che l Esercente ha comunicato per iscritto. La Banca fornisce o rende disponibili all Esercente le informazioni contrattuali o relative all operazione come sotto indicato: Informazioni contrattuali Frequenza Modalità A richiesta Presso la succursale di riferimento (copia contratto) o sulle rispettive sezioni ecommerce dei siti o Annuale Alla modifica delle condizioni economiche Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente Al termine del Documento di sintesi inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente servizio Informazioni relative all operazione Frequenza Modalità A richiesta Presso la succursale di riferimento o tramite l assistenza clienti ecommerce al numero o all indirizo Mensile Promemoria analitico inviato dalla Banca all indirizzo dell Esercente Ad ogni operazione Tramite notifica via all Esercente Comunicazioni. Tutte le comunicazioni provenienti dall Esercente e dirette alla Banca Sella S.p.A. dovranno essere effettuate mediante lettera raccomandata a.r. e dovranno essere indirizzate rispettivamente a: Succursale di Banca Sella S.p.A. presso il quale l Esercente intrattiene eventualmente un rapporto di conto corrente; Banca Sella S.p.A., Ufficio ecommerce, Via Milano Biella-Chiavazza (BI), se l Esercente non intrattiene/non intrattiene più un rapporto di conto corrente presso Banca Sella S.p.A. Tutte le comunicazioni provenienti dalla Banca Sella S.p.A. e dirette all Esercente potranno essere anticipate con qualsiasi modalità, anche verbalmente o mediante , e successivamente dovranno essere confermate mediante lettera raccomandata a.r. che verrà inviata all ultimo indirizzo comunicato dall Esercente. Le Parti si riservano di stabilire congiuntamente, di volta in volta e secondo le necessità o il caso, diverse modalità di comunicazione. Modifica delle condizioni economiche e contrattuali La Banca può variare, anche in senso sfavorevole all Esercente le condizioni di contratto (sia economiche che normative), se sussiste un giustificato motivo. La Banca comunica all Esercente le modifiche unilaterali delle condizioni contrattuali con i tempi e le modalità previste dagli articoli 118 e 126- sexies del D. Lgs. 385/1993 Testo Unico Bancario e successive modifiche. I termini di cui agli articoli 118 e 126-sexies sono da computarsi come giorni fissi di calendario. Le parti convengono che nel presente contratto verranno automaticamente recepite tutte le eventuali variazioni normative e regolamentari che interverranno successivamente alla firma. Le clausole interessate saranno automaticamente integrate, sostituite o abrogate con decorrenza dalla comunicazione che la Banca invia all Esercente, oppure dell'entrata in vigore della norma o disposizione dell Autorità di vigilanza, quando l entrata in vigore è successiva alla comunicazione. Su accordo scritto delle Parti qualunque condizione del presente contratto potrà essere variatà o eliminata, così come potranno essere aggiunte nuove condizioni economiche e contrattuali. Durata del contratto e recesso Il presente contratto è a tempo indeterminato. L Esercente può recedere dal presente contratto in qualsiasi momento e con effetto immediato, senza spese e senza penalità, inviando alla Banca lettera raccomandata con avviso di ricevimento, fax o . La Banca può recedere da questo contratto, in qualsiasi momento con preavviso di 60 giorni fissi di calendario, inviando all Esercente lettera raccomandata con avviso di ricevimento all'ultimo indirizzo comunicato per iscritto dall Esercente. In ogni caso l Esercente deve eliminare dal sito Internet indicato nel frontespizio di questo contratto tutti i simboli/loghi relativi al Servizio e alla Banca, se presenti. Il contratto si risolve con effetto immediato se la Banca perde i requisiti per l erogazione del Servizio. Clausola risolutiva espressa La Banca ha diritto di risolvere questo contratto, ai sensi degli artt e seguenti del Codice Civile, con effetto immediato, con lettera semplice, fax o inviato all Esercente quando: l Esercente, non rispetti gli articoli Sospensione e rimborso delle Transazioni, Garanzie, Doveri dell Esercente, l Esercente subisca protesti, procedimenti conservativi o esecutivi o ipoteche giudiziali; l Esercente faccia un utilizzo non autorizzato dei marchi l Esercente violi le normative vigenti relative al Commercio Elettronico, i Servizi online, la vendita a distanza, la Pubblicità online, la Tutela del Consumatore, la Trasparenza, la Privacy l Esercente compia qualsiasi atto che diminuisca la sua consistenza patrimoniale o economica oppure possa danneggiare l immagine della Banca o dell Esercente. l Esercente ha posto in vendita: o materiale pornografico, inneggiante alla pornografia o comunque contrario al buon costume; o armi o materiale relativo o documentazione inneggiante alla violenza; merci o oggetti la cui vendita sia contraria all ordine pubblico o a disposizioni imperative di legge; o ovvero al ricorrere di un giustificato motivo. In tali casi, la Banca si riserva inoltre il diritto di rivalsa per il risarcimento dei danni eventualmente subiti, inclusa la lesione della propria immagine. L Esercente subisca protesti, procedimenti conservativi o esecutivi, ipoteche giudiziali o procedimenti penali. Attivazione del Servizio La Banca attiva il Servizio con l invio all Esercente dei codici identificativi del presente contratto solo dopo il termine della fase di Test e dopo aver verificato l avvenuto espletamento di tutte le formalità e il pagamento dei corrispettivi previsti. Sospensione del Servizio Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 4 di 6

11 La Banca può sospendere il Servizio con effetto immediato, se ricorrono gravi ragioni tecniche, motivi di sicurezza o rischio di frode e di credito, dandone comunicazione all Esercente con qualsiasi mezzo, anche verbale, da confermarsi con lettera semplice, o fax all'ultimo indirizzo o recapito comunicato per iscritto dall Esercente. Riservatezza e Privacy L'Esercente è tenuto a mantenere segreti i codici identificativi di questo contratto che la Banca gli invia all attivazione del Servizio con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o con posta elettronica all'indirizzo indicato dall Esercente. L Esercente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo dei codici e risponde sempre del loro eventuale indebito uso, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. Le Parti garantiscono una totale riservatezza riguardo all'attività regolata da questo contratto e si impegnano a non dare nessuna informazione a terzi. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy), le Parti convengono che ciascuna di esse assume il ruolo di Titolare autonomo del trattamento dei dati personali di cui verrà in possesso nell'esecuzione di questo contratto per gli aspetti di propria competenza. Responsabilità La Banca non ha responsabilità inerenti e conseguenti alla non conformità dei beni e/o servizi venduti/ forniti dall'esercente con il Servizio. Fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, la Banca non sarà tenuta a rispondere di eventuali danni subiti dall'esercente. Garanzie L Esercente garantisce che l esposizione di immagini e di documentazione relativa ai beni e/o servizi esposti non viola in alcun modo le norme di legge su diritto d autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto derivante dalla legge. L Esercente garantisce l aggiornamento dei listini, la chiarezza delle clausole inserite nelle condizioni di vendita, l indicazione del vettore e del costo per il trasporto, la qualità dei beni e/o servizi. La Banca può chiedere in qualsiasi momento all Esercente le garanzie e i documenti relativi alla sua situazione patrimoniale idonei o necessari per l esecuzione di questo contratto. Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie - Mediazione Per eventuali contestazioni relative al rapporto regolato da questo contratto, il Cliente può fare reclamo inoltrandolo all'ufficio Reclami della Banca all'indirizzo "Banca Sella S.p.A. - Ufficio Reclami - Piazza Gaudenzio Sella Biella", oppure all'indirizzo che risponde entro 30 giorni dal ricevimento nel caso di reclami relativi a servizi bancari e finanziari ed entro 90 giorni nel caso di reclami relativi a servizi di investimento. Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i termini previsti, prima di ricorrere al Giudice potrà rivolgersi alternativamente: - all'arbitro Bancario Finanziario (ABF) per controversie inerenti ad operazioni e servizi bancari e finanziari; per sapere come rivolgersi all'arbitro si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia oppure direttamente alla Banca. Il ricorso a tale procedura esonera il Cliente dall'esperire il procedimento di mediazione di cui al paragrafo successivo. - Alla Camera di Conciliazione e Arbitrato istituita dalla CONSOB, per controversie inerenti a servizi e attività di investimento e in particolare in merito all'osservanza da parte della Banca degli obblighi di informazione, correttezza e trasparenza. Per informazioni: Il ricorso a tale procedura esonera il Cliente dall'esperire il procedimento di mediazione di cui al paragrafo successivo. - All'Ombudsman Giurì Bancario, per controversie aventi ad oggetto i servizi e le attività di investimento e le altre tipologie di operazioni escluse dalla competenza dell'abf. Per informazioni: Per quanto riguarda l obbligo di esperire il procedimento di mediazione prima di fare ricorso all Autorità Giudiziaria (D.Lgs.28/2010 art.5), la Banca ed il Cliente concordano di sottoporre le controversie che dovessero sorgere in relazione al contratto stipulato: - all'organismo di conciliazione presso il Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie - ADR (iscritto nel Registro degli Organismi di Conciliazione tenuto dal Ministero della Giustizia) in quanto organismo specializzato nelle controversie bancarie e finanziarie, che dispone di una rete di conciliatori diffusa sul territorio nazionale (www.conciliatorebancario.it). Tale organismo può essere attivato sia dal cliente che dalla Banca e non richiede la preventiva presentazione di un reclamo. La Banca e il cliente restano comunque liberi, anche dopo la sottoscrizione del presente contratto, di concordare per iscritto di rivolgersi ad un altro organismo, purchè iscritto nel medesimo Registro. Divieto di cessione del contratto Il contratto e i diritti da esso derivanti possono essere ceduti solo con accordo scritto delle Parti. Spese e oneri fiscali Le spese e gli oneri fiscali che la Banca sostiene in relazione al presente contratto sono e rimarranno a carico dell Esercente. La Banca è legittimata a recuperare le relative somme a valere sul contratto. Legge applicabile Il presente contratto è regolato dalla Legge italiana. Foro Competente Per ogni controversia che potrà insorgere tra l Esercente e la Banca, il foro competente è esclusivamente quello di Biella. SERVIZI ACCESSORI Multicurrency Su richiesta dell'esercente, esplicitata mediante apposita indicazione in questo contratto, la Banca procede all'attivazione del cosiddetto "Modulo Multivaluta" o "Multicurrency". Con il "Multicurrency" l Esercente può addebitare il Titolare di Carta di Credito Visa o MasterCard in una valuta diversa dall Euro. Le valute sono a disposizione dell esercente, in pacchetti base distinti per Area geografica (l elenco completo è disponibile sul sito internet della Banca), l inserimento di nuove divise ai pacchetti base sarà reso noto all esercente che manterrà la facoltà di aderire alla proposta commerciale della Banca. L accredito del corrispettivo avviene in Euro. Il "Multicurrency" è un servizio accessorio a questo contratto; cesserà, pertanto, in caso di recesso, risoluzione o altra causa di cessazione dello stesso. La Banca si riserva la facoltà di esercitare il proprio diritto di recesso, disattivando il "Multicurrency", dandone comunicazione all Esercente nelle forme e con le modalità previste da questo contratto. Servizio MOTO: Su richiesta dell Esercente, esplicitata mediante apposita indicazione in questo contratto, la Banca procede all attivazione del servizio MOTO (Mail Order Telephone Order), che consente la gestione dei pagamenti di beni o servizi ordinati dal titolare di carta tramite telefono, posta, fax, o altri mezzi di telecomunicazione. Il servizio MOTO non prevede i cosiddetti protocolli 3D Secure. LEGENDA Acquiring Autorizzazione Banca Carta servizio che consente il convenzionamento di esercizi commerciali con lo scopo di abilitarli all accettazione di uno strumentodi pagamento secondo le regole del circuito di riferimento accompagnata dalla gestione dei relativi flussi finanziari autorizzazione all addebito della carta del titolare, fornita all esercente dall issuer Banca Sella S.p.A. carta di credito abilitata ai Circuiti Internazionali Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 5 di 6

12 Circuiti Internazionali Charge-back Finanziario Codice ISO Conto di accredito Conto di addebito Easynolo Esercente Frazionamento Issuer Limite di Transato Modalità telematiche M.O.T.O. Movimentazione MyBank Solution Paga con il bonifico Pos Lordo Pos Netto Protocollo 3D Punto Vendita Virtuale Servizio Storno Struttura Tecnica Test Titolare Transazioni Transazioni Multiple Visa, Mastercard, Eba Clearing ovvero altri circuiti con i quali l esercente sia convenzionato. transazione incassata dall esercente che il titolare rifiuta per mezzo dell issuer codifica standard internazionale che identifica la singola valuta (es. Dollaro=USD, Euro=EUR, etc) conto corrente indicato dall esercente per l accredito delle transazioni conto corrente indicato dall esercente per l addebito dei corrispettivi per il servizio società del Gruppo Banca Sella che noleggia la piattaforma di pagamento Gestpay utilizzatore del Servizio frazionamento di una transazione in più transazioni di importo minore istituto emittente la carta identifica il valore complessivo massimo delle transazioni che l esercente può effettuare in un periodo di tempo di due mesi. Il limite iniziale viene calcolato e comunicato dalla Banca all esercente sulla base della stima annua di transato che l Esercente stesso ha indicato sul quadro Informazioni sull attività. Ogniqualvolta l Esercente superi detto limite esso verrà ricalcolato dalla Banca a seguito di una nuova analisi della situazione economico patrimoniale dell Esercente modalità di esposizione e commercializzazione dei prodotti da parte dell esercente tramite la rete Internet o altre tecniche di comunicazione a distanza pagamenti ricevuti dall esercente mediante fax, telefono, coupon, etc operazione attraverso la quale l esercente incassa la transazione autorizzata, addebitando così la carta sistema paneuropeo di autorizzazione elettronica che consente agli utenti di effettuare pagamenti elettronici in tutta l Area unica dei pagamenti in euro (Sepa) nell ambiente del proprio Internet banking sistema che consente ai titolari di un conto corrente Banca Sella di acquistare dagli Esercenti mediante bonifico modalità che prevede l accredito sul conto adibito dell ammontare lordo delle transazioni incassate nel giorno lavorativo precedente e l addebito del conto corrente adibito per un importo pari all ammontare delle commissioni relative ed altri eventuali oneri. modalità che prevede l accredito sul conto adibito dell ammontare netto delle transazioni movimentate nel giorno lavorativo precedente (importo lordo meno commissioni ed altri eventuali oneri) procedura di sicurezza che tutela l Esercente dal rischio di rifiuto delle Transazioni da parte del Titolare stesso. Il protocollo non si applica alle operazioni indicate dalle Policies Verified By Visa e MasterCard SecureCode presenti sul sito Internet della Banca sito web in cui l esercente rende disponibili un insieme di beni o di servizi, acquistabili on-line. All atto della sottoscrizione del presente contratto sarà possibile sottoscrivere un solo punto vendita virtuale servizio di incasso con carta di credito tramite tecniche di comunicazione a distanza rimborso di una transazione, precedentemente incassata dall esercente, sulla carta del titolare soggetto fornitore della piattaforma di pagamento verifica di compatibilità delle procedure e degli strumenti tecnici fatta dall esercente prima dell attivazione del servizio soggetto titolare di carta pagamenti effettuati dal titolare di carta numero di transazioni superiori ad una effettuate con la stessa carta, in un arco temporale ridotto Distinti saluti BANCA SELLA S.P.A. Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Mod. 67/00 02/2014 Copia per il cliente - Pagina 6 di 6

13 Alla Banca Sella S.p.A. Piazza Gaudenzio Sella, Biella (BI) CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ai sensi del D.Lgs. 196/03 - Codice in materia di Protezione dei Dati Personali) Come rappresentato nell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, che mi è stata consegnata, dichiaro di essere stato informato che l'esecuzione delle operazioni e dei servizi bancari richiesti - diversi dalle attività indicate alla lettera A della sezione "Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati" dell'informativa citata, nonché ai punti 1 e 2 della sezione "Finalità del trattamento cui sono destinati i dati", per le quali non è necessario raccogliere il consenso dell'interessato - prevede la comunicazione e il correlato trattamento dei miei dati personali alle categorie di soggetti di seguito specificate: società che svolgono servizi bancari e finanziari; società di servizi; enti interbancari che rilevano i rischi finanziari e/o creditizi; società di gestione di sistemi internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari; società di recupero crediti e/o di investigazione e ricerca informazioni utili ai fini del recupero crediti; società di factoring; società di revisione contabile Con riferimento al punto 3 "Finalità funzionali all'attività della Banca" della sezione "Finalità del trattamento cui sono destinati i dati" dell'informativa fornita, per quanto riguarda il trattamento da parte della Banca dei miei dati ai fini di: conservazione della cronistoria delle attività precontrattuali do il consenso O nego il consenso O promozione/vendita di prodotti/servizi (anche di terzi), rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, ricerche di mercato do il consenso O nego il consenso O comunicazione dei dati a soggetti terzi che svolgono per conto della banca attività di promozione/vendita di prodotti/servizi, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, ricerche di mercato (rif. lettera B.1. Informativa Privacy) do il consenso O nego il consenso O Infine, con riferimento alla sezione "Dati sensibili" dell'informativa fornita, per quanto riguarda il trattamento di dati sensibili, acquisiti dalla Banca o che saranno acquisiti, a seguito delle operazioni o dei servizi indicati (ad esempio, iscrizione a sindacati, partiti politici o altre associazioni, dati relativi alla salute), sempre nei limiti in cui il consenso sia strumentale per la specifica finalità perseguita dalle operazioni o dai servizi da me richiesti do il consenso O nego il consenso O Firma per approvazione dei consensi sopra espressi FIRMA/E VISTO FIRMARE COD.DIP. DATA Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO Originale per la banca - Pagina 1 di 1

14 Banca Sella S.p.A. - Sede: Piazza Gaudenzio Sella, BIELLA (BI) - Tel Telefax Capitale Sociale e Riserve Euro Codice ABI Iscritta nel Reg. Impr. C.C.I.A.A. di Biella - Cod. FISC. e P. IVA SWIFT: SELB IT 2B - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia - Iscritta all Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari - Soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. - Sito Internet - Abbiamo ricevuto la vostra in data odierna del seguente tenore che in segno di benestare integralmente Vi trascriviamo: CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ai sensi del D.Lgs. 196/03 - Codice in materia di Protezione dei Dati Personali) Come rappresentato nell'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, che mi è stata consegnata, dichiaro di essere stato informato che l'esecuzione delle operazioni e dei servizi bancari richiesti - diversi dalle attività indicate alla lettera A della sezione "Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati" dell'informativa citata, nonché ai punti 1 e 2 della sezione "Finalità del trattamento cui sono destinati i dati", per le quali non è necessario raccogliere il consenso dell'interessato - prevede la comunicazione e il correlato trattamento dei miei dati personali alle categorie di soggetti di seguito specificate: società che svolgono servizi bancari e finanziari; società di servizi; enti interbancari che rilevano i rischi finanziari e/o creditizi; società di gestione di sistemi internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari; società di recupero crediti e/o di investigazione e ricerca informazioni utili ai fini del recupero crediti; società di factoring; società di revisione contabile Con riferimento al punto 3 "Finalità funzionali all'attività della Banca" della sezione "Finalità del trattamento cui sono destinati i dati" dell'informativa fornita, per quanto riguarda il trattamento da parte della Banca dei miei dati ai fini di: conservazione della cronistoria delle attività precontrattuali do il consenso O nego il consenso O promozione/vendita di prodotti/servizi (anche di terzi), rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, ricerche di mercato do il consenso O nego il consenso O comunicazione dei dati a soggetti terzi che svolgono per conto della banca attività di promozione/vendita di prodotti/servizi, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, ricerche di mercato (rif. lettera B.1. Informativa Privacy) do il consenso O nego il consenso O Infine, con riferimento alla sezione "Dati sensibili" dell'informativa fornita, per quanto riguarda il trattamento di dati sensibili, acquisiti dalla Banca o che saranno acquisiti, a seguito delle operazioni o dei servizi indicati (ad esempio, iscrizione a sindacati, partiti politici o altre associazioni, dati relativi alla salute), sempre nei limiti in cui il consenso sia strumentale per la specifica finalità perseguita dalle operazioni o dai servizi da me richiesti do il consenso O nego il consenso O Firma per approvazione dei consensi sopra espressi FIRMA/E Distinti Saluti, BANCA SELLA S.p.A. SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO Copia per il cliente Pagina 1 di 3

15 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. 196/03 INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 D. LGS. 196/03 La legge 31 dicembre 1996 n. 675, recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, è stata abrogata dal decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 che ha introdotto il nuovo Codice in materia di protezione dei dati personali. Il decreto 196/2003 stabilisce, in particolare, che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all utilizzo dei dati che lo riguardano. A tal fine, la Banca Sella S.p.A., con sede in Biella, Piazza Gaudenzio Sella n. 1, in qualità di Titolare del trattamento dei dati, la informa relativamente a quanto segue. Fonte dei dati personali. I dati personali in possesso della Banca sono raccolti direttamente presso la clientela ovvero presso terzi e vengono trattati nel rispetto della citata legge e degli obblighi di riservatezza cui si è sempre ispirata l'attività della nostra Banca. Finalità del trattamento cui sono destinati i dati. La Banca informa che i dati personali in suo possesso potranno essere trattati anche da società terze nominate Responsabili, secondo le seguenti finalità: 1. Adempimento agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero a disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo. Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità è obbligatorio e il relativo trattamento non richiede il consenso degli interessati. 2. Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (es. acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con la clientela, verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull'andamento dei rapporti, nonché sui rischi ad essi connessi, ecc.). Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità non è obbligatorio, ma il rifiuto di fornirli può comportare - in relazione al rapporto tra il dato e il servizio richiesto - l'impossibilità della Banca a prestare il servizio stesso. Il loro trattamento non richiede il consenso dell'interessato. 3. Finalità funzionali all'attività della Banca, quali: o o o o conservazione della cronistoria delle attività precontrattuali che andranno ad alimentare una base dati composta da nominativi di potenziali clienti accessibile a tutte le società del Gruppo Banca Sella, anche laddove il contratto non si concluda; la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi e sull'attività svolta dalla Banca e dal Gruppo Banca Sella, eseguita mediante interviste personali o telefoniche, questionari, ecc.; la promozione e la vendita di prodotti e servizi della Banca, del Gruppo Banca Sella o di società terze, effettuate attraverso lettere, telefono, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, ecc.; l'elaborazione di studi e ricerche di mercato, effettuate mediante interviste personali o telefoniche, questionari, ecc. e/o attività di pubbliche relazioni; Il conferimento dei dati necessari alle finalità di cui al punto 3 non è obbligatorio ed il loro trattamento richiede il consenso dell'interessato. La Banca informa che i dati personali in suo possesso potranno essere trattati per finalità di cessione di crediti ai sensi dell art 1260 e seguenti cod. civ. o di analoghe operazioni mediante diffusione a società terze. Modalità del trattamento dei dati. Il trattamento avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità suddette e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Dati sensibili. La Banca può trattare dati sensibili dei propri clienti in relazione a specifiche operazioni o prodotti richiesti dagli stessi (ad esempio: pagamento di quote associative a movimenti sindacali, partiti politici ed associazioni varie, attraverso ordini di bonifico o trattenute dallo stipendio). In tali casi, la Banca potrà dare corso a tali operazioni solo se avrà ottenuto il consenso scritto del soggetto interessato richiedente. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati. A. La Banca può comunicare, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato i dati personali in suo possesso: 1. Per importi superiori ad ,00 alla Centrale Rischi della Banca d'italia. I gestori dei suddetti archivi tratteranno i dati e gli archivi al solo fine di rilevazione del rischio creditizio e, a loro volta, li comunicheranno in forma aggregata agli intermediari partecipanti al sistema che abbiano effettuato segnalazioni della specie, i quali li tratteranno per le medesime finalità; 2. Alle società appartenenti al Gruppo Banca Sella, ovvero controllate o collegate ai sensi dell'art C.C., che potranno procedere ai trattamenti che perseguono le medesime finalità per le quali i dati sono stati raccolti. B. La Banca, inoltre, può comunicare, con il consenso del soggetto interessato, dati relativi ai propri clienti a società, enti o consorzi esterni che svolgano per suo conto trattamenti: 1. per le finalità di cui al punto 3 della Sezione Finalità del trattamento cui sono destinati i dati ; 2. per le finalità di revisione contabile, controllo delle frodi e recupero del credito. 3. per le finalità di valutazione di richieste di credito. L elenco dettagliato dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati può essere consultato presso i locali della Banca aperti al pubblico, presso gli uffici dei promotori finanziari e sul sito internet (www.sella.it). C. Possono venire a conoscenza dei dati in qualità di responsabili del trattamento le persone fisiche e giuridiche di cui all elenco richiamato al successivo punto Titolare e Responsabile, ed in qualità di incaricati, relativamente ai dati necessari allo svolgimento delle mansioni assegnate, le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie: lavoratori dipendenti della Banca o presso di essa distaccati; lavoratori interinali; stagisti; promotori finanziari; consulenti; dipendenti delle società esterne nominate responsabili. Trasferimento dei dati. Per le finalità di cui al punto 2 della sezione Finalità del trattamento cui sono destinati i dati la Banca può trasferire con qualsiasi forma e mezzo e senza acquisire il relativo consenso, dati personali anche verso un Paese non appartenente all Unione Europea comunque a favore di Società facenti parte del Gruppo Banca Sella. Nell ambito delle esclusive finalità di contrasto al riciclaggio: a. in merito a quanto disposto dal Garante per la Protezione dei dati Personali con Provvedimento del 10 settembre 2009, Le segnaliamo la possibilità che le informazioni relative alle operazioni poste in essere, ove ritenute sospette ai sensi dell art. 41, comma 1, del Decreto Legislativo 21 novembre 2007, n. 231, potranno essere comunicate ad altri intermediari finanziari appartenenti al Gruppo Banca Sella. b. I dati personali concernenti gli obblighi di adeguata verifica osservati nei confronti dei Clienti possono essere comunicati a società terze per osservare i criteri di registrazione dell Archivio Unico Informatico di cui al Provvedimento di Banca d Italia in materia, secondo il quale: i. la registrazione di rapporti continuativi è effettuata dal destinatario presso il quale è incardinato il rapporto medesimo ancorché quest ultimo si avvalga di soggetti terzi che entrano in contatto con la clientela per assolvere gli obblighi di adeguata verifica; ii. la registrazione di operazioni è effettuata dal soggetto presso il quale è incardinato il relativo rapporto continuativo ancorché l operazione sia stata eseguita presso soggetti terzi e a prescindere dalle modalità di esecuzione dell operazione o di collocamento del prodotto finanziario. c. i dati personali concernenti gli obblighi di adeguata verifica osservati nei confronti di fiduciarie e/o entità giuridiche nostre Clienti partecipate da fiduciarie sono gestiti in assoluta riservatezza da strutture dedicate e sono comunicate a Società Terze esclusivamente per osservare nel caso in cui la banca collochi prodotti di terzi e non sono comunicate tra le Società del Gruppo Banca Sella a meno che non si ricada negli obblighi indicati di cui al precedente punto 2. Tale trasferimento avverrà nel pieno e completo rispetto delle garanzie e dei diritti a Lei facenti capo, diritti che potrà esercitare rivolgendosi direttamente al Titolare. Diritti dell interessato. La legge attribuisce all'interessato specifici diritti, tra i quali quello di conoscere quali sono i suoi dati in possesso della Banca e come vengono utilizzati, di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati e di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. L'interessato, infine, può in qualsiasi momento opporsi ai trattamenti finalizzati all'invio di materiale commerciale e pubblicitario, alla vendita diretta o a ricerche di mercato. SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO Copia per il cliente Pagina 2 di 3

16 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. 196/03 Titolare e Responsabile. Titolare del trattamento è Banca Sella S.p.A, mentre l esercizio dei diritti dell interessato è esercitatile scrivendo a Banca Sella S.p.A.- Ufficio Reclami Piazza Gaudenzio Sella, Biella oppure all indirizzo di posta elettronica L elenco aggiornato degli altri responsabili, interni ed esterni alla Banca, può essere consultato presso i locali della Banca aperti al pubblico, presso gli uffici dei promotori finanziari e sul sito internet (www.sella.it). OPERAZIONI FINANZIARIE TRAMITE L'USO DI SERVIZI DI MESSAGGISTICA INTERNAZIONALIINFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 D. LGS. 196/03 Questa Banca La informa che, per dare corso ad operazioni finanziarie internazionali (ad es., un bonifico transfrontaliero) e ad alcune specifiche operazioni in ambito nazionale richieste dalla clientela, è necessario utilizzare un servizio di messaggistica internazionale. Il servizio è gestito dalla "Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication" (SWIFT) avente sede legale in Belgio (informativa sulla protezione dei dati disponibile sul sito La banca comunica a SWIFT (titolare del sistema SWIFTNet Fin) dati riferiti a chi effettua le transazioni (quali, ad es., i nomi dell'ordinante, del beneficiario e delle rispettive banche, le coordinate bancarie e la somma) e necessari per eseguirle. Allo stato, le banche non potrebbero effettuare le suddette operazioni richieste dalla clientela senza utilizzare questa rete interbancaria e senza comunicare ad essa i dati sopra indicati. Ad integrazione delle informazioni che abbiamo già fornito ai clienti sono emerse due circostanze su cui desideriamo informarla: a) tutti i dati della clientela utilizzati per eseguire (tutte) le predette transazioni finanziarie attualmente vengono - per motivi di sicurezza operativa - duplicati, trasmessi e conservati temporaneamente in copia da SWIFT in un server della società sito negli Stati Uniti d'america; b) i dati memorizzati in tale server sono utilizzabili negli USA in conformità alla locale normativa. Competenti autorità statunitensi (in particolare, il Dipartimento del tesoro) vi hanno avuto accesso e potranno accedervi ulteriormente - sulla base di provvedimenti ritenuti adottabili in base alla normativa USA in materia di contrasto del terrorismo. Il tema è ampiamente dibattuto in Europa presso varie istituzioni in relazione a quanto prevede la normativa europea in tema di protezione dei dati. Le ricordiamo anche che l'interessato conserva i Suoi diritti previsti dall'art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali. SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO Copia per il cliente Pagina 3 di 3

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Data decorrenza 15/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Sezione 1 Informazioni sulla Banca Popolare Sant Angelo S.c.p.a. La Banca Popolare Sant Angelo è un istituto di credito con forma

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. CC90 Aggiornamento n. 035 Data ultimo aggiornamento 01.10.2014 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le. sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto.

Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le. sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto. Rep. n. Prot. n. 2009/ Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto.) REPUBBLICA ITALIANA Il giorno..

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli