Lunedì 3 dicembre 2012 Formazione Finanziata Fondi Interprofessionali Opportunità per lavoratori e aziende

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lunedì 3 dicembre 2012 Formazione Finanziata Fondi Interprofessionali Opportunità per lavoratori e aziende"

Transcript

1 Lunedì 3 dicembre 2012 Formazione Finanziata Fondi Interprofessionali Opportunità per lavoratori e aziende

2 FORMAZIONE Riveste un ruolo centrale per l occupabilità dei lavoratori e lo sviluppo delle aziende

3 IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE Accrescere le competenze dei lavoratori SINDACATO percorsi formativi Inquadramenti professionali salario

4 RUOLO DEL SINDACATO RSA/RSU SEGRETERIE CONFEDERALI CONDIVISIONE DEI PIANI FORMATIVI

5 Nati sulla base di accordi (1993 e seguenti) tra le parti sociali Avviati grazie alle leggi 388/2000 e 289/2002 COSA SONO? Associazioni tra Organizzazioni sindacali e Associazioni imprenditoriali

6 QUAL È IL LORO COMPITO? Realizzare Piani di Formazione Aziendali, Settoriali, Territoriali e Individuali Concertati tra le parti

7 ALCUNI NUMERI (Isfol 2012) Approvati Piani Formativi tra il 2010 ed il Lavoratori coinvolti (soprattutto diplomati/laureati) Imprese

8 CONTENUTI DELLA FORMAZIONE Oltre il 50% Informatica, Lingue e Sicurezza Criticità: non c è formazione su innovazioni di processo e di prodotto

9 Nonostante sia possibile per contrastare la crisi formare lavoratori atipici, apprendisti, in CIG e CIGS Il loro peso è ancora residuale

10 Fondimpresa Fondartigianato Foncoop FOR.TE. FBA FON.DIR FONDER Fondoprofessioni... i più importanti...

11 Perchè opportunità? 0,30% dei contributi previdenziali dei lavoratori possono essere utilizzati per la formazione solo se l azienda aderisce ad un fondo interprofessionale

12 FONDIMPRESA 2 modalità di erogazione della formazione : 1. Conto Formazione 2. Conto Sistema

13 Fondimpresa -Conto Formazione Relativo ad ogni azienda 70% dello 0,30

14 Fondimpresa-Conto Formazione Novità introdotte dalle Guide alla gestione e rendicontazione dei piani formativi (7 agosto-23 ottobre 2012): Lavoratori c.d. stagionali (contratto a tempo determinato) Contratti di inserimento

15 Fondimpresa-Conto Formazione- NOVITÀ Il Piano Formativo può far riferimento non solo alla somma degli importi disponibili sul conto formazione, ma anche sul maturando stimato Maturando= Somma dei versamenti attesi nei mesi successivi

16 Fondimpresa-Conto Formazione-NOVITÀ I Piani Formativi devono essere condivisi con accordi sottoscritti da organizzazioni sindacali riconducibili a Fondimpresa: A livello aziendale A livello territoriale e/o di categoria

17 Fondimpresa-Conto Formazione-NOVITÀ Nell accordo sindacale devono essere espressi : la congruità con i contenuti formativi richiesti Il settore merceologico o cod.ateco Rapporto tra dipendenti in organico e quelli messi in formazione

18 Fondimpresa-Conto Sistema Conto Collettivo 26% dello 0,30

19 FORMAZIONE CONTINUA Rapporto ISFOL 15/5/2012 Italia: 1 Miliardo di /anno Francia: 2,3 Miliardi di /anno Spagna: 1,1 Miliardi di /anno l Italia si posiziona vicino a Turchia e Grecia

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI I Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali nascono nel 2003 secondo quanto previsto dalla L. 388/2000, che consente alle

Dettagli

Report di monitoraggio trimestrale Piani formativi promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali N. 6

Report di monitoraggio trimestrale Piani formativi promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali N. 6 Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.2013 1.b) Implementazione periodica del monitoraggio trimestrale

Dettagli

Politiche del lavoro: la formazione continua

Politiche del lavoro: la formazione continua Politiche del lavoro: lavoro la formazione continua Uno dei capitoli di maggiore condivisione tra le Organizzazioni sindacali di Pietro Nocera Responsabile Comunicazione UILCA Gruppo UBI Banca Sono trascorsi

Dettagli

Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali

Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali Come funziona Fondimpresa I 1 Come viene finanziata la formazione per i lavoratori: lo e il Fse Le imprese private e, dal

Dettagli

Formazione gratuita. attraverso i Fondi. Interprofessionali

Formazione gratuita. attraverso i Fondi. Interprofessionali Formazione gratuita attraverso i Fondi Interprofessionali Cosa sono i fondi I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle

Dettagli

Oggi l Rsu conta di più

Oggi l Rsu conta di più ademecum Vper delegati sindacali Cisl Contrattare la formazione in azienda Oggi l Rsu conta di più Fondi Paritetici Interprofessionali L O M B A R D I A Perché fare formazione? A cura del dipartimento

Dettagli

Appunti di lavoro. 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo

Appunti di lavoro. 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo Appunti di lavoro Luglio 2011 Sommario: 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo. 2. I Fondi paritetici interprofessionali 3. Fondimpresa e Fondartigianato in Lombardia. 1.

Dettagli

come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia

come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia Literalia Formazione srl come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia Fondimpresa è: Fondimpresa è il più grande Fondo per la formazione continua

Dettagli

SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI. www.igeamacademy.it academy@igeam.it

SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI. www.igeamacademy.it academy@igeam.it Formazione, innovazione, sostenibilità. SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI www.igeamacademy.it academy@igeam.it INDICE IGEAM ACADEMY FONDIMPRESA QUAL E LA SUA MISSION?

Dettagli

L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1

L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1 L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1 1 A cura di Davide Premutico e Pierluigi Richini, Struttura Sistemi e Servizi Formativi dell ISFOL 1 L integrazione delle politiche

Dettagli

Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi

Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi La società Nemeaservizi è una società di consulenza specializzata nell accesso ai finanziamenti e nella gestione amministrativa

Dettagli

> finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione

> finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione > finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione Il Gruppo Consulman progetta piani formativi e interventi di assistenza tecnica volti alla richiesta di finanziamento per Aziende, Enti

Dettagli

I Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali I Fondi Interprofessionali a cura di Roberto Sanseverino Napoli, settembre 2014 Sommario 1. Introduzione...2 2. La formazione continua...3 3. Gli strumenti di finanziamento...4 4. La normativa di riferimento...

Dettagli

LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA

LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA Strategie ed opportunità per la crescita delle risorse umane 24 Maggio 2013 FONDIMPRESA Il Fondo interprofessionale per la formazione continua più importante d Italia

Dettagli

Politiche del lavoro

Politiche del lavoro Politiche del lavoro insieme di interventi pubblici rivolti alla tutela dell interesse collettivo all occupazione Ampia gamma di politiche pubbliche, riconducibili a 3 tipi principali: 1) politiche per

Dettagli

Catalogo corsi di. Formazione 2015. Ambito COMPLIANCE. Ambito DIREZIONALE MIGLIORAMENTO CONTINUO. www.mip-consulting.it

Catalogo corsi di. Formazione 2015. Ambito COMPLIANCE. Ambito DIREZIONALE MIGLIORAMENTO CONTINUO. www.mip-consulting.it MIGLIORAMENTO CONTINUO Catalogo corsi di Formazione 2015 Ambito COMPLIANCE Ambito DIREZIONALE DIREZIONALE www.mip-consulting.it Indice: MIP Consulting: Chi siamo Corsi in Ambito COMPLIANCE Auditor Qualità,

Dettagli

AVVISO 2/2012. Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori.

AVVISO 2/2012. Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. AVVISO 2/2012 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. (Pubblicato il 7/09/2012, aggiornato al 23/10/2012) Il parametro di costo per

Dettagli

PROGETTO REWIND. Padova, 4 ottobre 2013. Rewind

PROGETTO REWIND. Padova, 4 ottobre 2013. Rewind PROGETTO REWIND Padova, 4 ottobre 03 UNA COMUNITA DI PRATICHE (SINDACALE E NON) AL SERVIZIO DEL CICLO DI VITA DI UN ATTIVITA FORMATIVA (DALL ANALISI DEL FABBISOGNO ALLA PROGETTAZIONE, DALLA CONDIVISIONE

Dettagli

Servizio Politiche del Lavoro e della Formazione. LA TUTELA DEL REDDITO nella Legge 28 giugno 2012 n. 92 di Riforma del Mercato del Lavoro

Servizio Politiche del Lavoro e della Formazione. LA TUTELA DEL REDDITO nella Legge 28 giugno 2012 n. 92 di Riforma del Mercato del Lavoro Servizio Politiche del Lavoro e della Formazione LA TUTELA DEL REDDITO nella Legge 28 giugno 2012 n. 92 di Riforma del Mercato del Lavoro Marzo 2013 Il sistema di ammortizzatori sociali in Italia Un SISTEMA

Dettagli

COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA. Fondimpresa un opportunità anche per le PMI

COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA. Fondimpresa un opportunità anche per le PMI COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA Fondimpresa un opportunità anche per le PMI I Fondi Interprofessionali I Fondi Interprofessionali sono organismi promossi dalle organizzazioni

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Progetto per la costruzione del sistema di monitoraggio delle attività dei Fondi Paritetici Interprofessionali ISFOL ITALIA LAVORO Fase di sperimentazione

Dettagli

PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE AZIENDE ARTIGIANE

PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE AZIENDE ARTIGIANE UNIONE ITALIANA LAVORATORI TESSILI ABBIGLIAMENTO PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL PER I LAVORATORI DIPENDENTI DELLE AZIENDE ARTIGIANE Area TESSILE MODA Premessa Nell attuale fase di crisi finanziaria

Dettagli

SETTIMO AGGIORNAMENTO MENSILE

SETTIMO AGGIORNAMENTO MENSILE ANALISI TRAMITE BANCA DATI DEI BANDI E DEGLI AVVISI PUBBLICI EMESSI DALLE AMMINISTRAZIONI TITOLARI DI P.O. FSE E DI ALTRI FONDI DELLA POLITICA REGIONALE NEL PERIODO DI PROGRAMMAZIONE 2007-2013 SETTIMO

Dettagli

La Formazione finanziata INGENIA Group

La Formazione finanziata INGENIA Group La Formazione finanziata INGENIA Group Come funziona la Formazione finanziata? Manuale commerciale 11/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it LA FORMAZIONE FINANZIATA FORMAZIONE FINANZIATA:

Dettagli

FondItalia fa un salto da te

FondItalia fa un salto da te FONDO FORMAZIONE ITALIA Campagna informativa 2011 FondItalia fa un salto da te PREMESSA I Fondi Paritetici Interprofessionali sono stati chiamati, in questa fase di crisi economica, a svolgere una funzione

Dettagli

aderisci a FONDIMPRESA

aderisci a FONDIMPRESA aderisci a FONDIMPRESA Formazione Superiore www.cisita.it La tua Azienda versa per legge all INPS ogni mese i contributi obbligatori, vuoi utilizzare parte di quei contributi per formare i TUOI DIPENDENTI?

Dettagli

Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI

Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Legge 845 del 1978 Legge Quadro in materia di formazione professionale Art. 25 Istituzione di un Fondo di

Dettagli

Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI

Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI 1 1 Finalità Il Fondo paritetico interprofessionale Fondimpresa è un associazione

Dettagli

Formazione & Consulenza. Gennaio 2011

Formazione & Consulenza. Gennaio 2011 Formazione & Consulenza Gennaio 2011 Comedata Srl Comedata è una società specializzata in progettazione, sviluppo, realizzazione e gestione di sistemi informativi e di telecomunicazione. Certificazioni

Dettagli

Piattaforma Rivendicativa Per Il Rinnovo CCNL Turismo 2013-2015

Piattaforma Rivendicativa Per Il Rinnovo CCNL Turismo 2013-2015 Piattaforma Rivendicativa Per Il Rinnovo CCNL Turismo 2013-2015 PREMESSA La crisi economica che sta colpendo duramente il nostro paese, non risparmia il Turismo, con l aggravante che questo settore potrebbe

Dettagli

Il sistema Il sistema IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI. progetto

Il sistema Il sistema IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI. progetto Il sistema Il sistema IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI progetto progetto ll progetto Monitoraggio Fondi Paritetici Interprofessionali Per realizzare il sistema di monitoraggio

Dettagli

RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI

RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI RIFORMA DEGLI ASSETTI CONTRATTUALI ASSETTI CONTRATTUALI La complessità dei settori rappresentati dalle Parti stipulanti, caratterizzati da una polverizzazione di imprese spesso piccole e piccolissime,

Dettagli

Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012

Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012 Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012 Sociologia dell Innovazione dell Impresa Prof. D. Diamantini FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Gruppo: Bottigliero

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Via San Martino, 21 60122 Ancona (AN) (Italia) Telefono 071/206800 Cellulare 366 665595 Fax 071/9203378 E-mail caneponi@studioconsulenzadelavoro.it

Dettagli

Quadro di sintesi normativa

Quadro di sintesi normativa Allegato n.1 Quadro di sintesi normativa Articolo 19 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2 Articolo 7 ter del decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito

Dettagli

La formazione continua e i fondi paritetici interprofessionali in Liguria

La formazione continua e i fondi paritetici interprofessionali in Liguria Il convegno La formazione continua e i fondi paritetici interprofessionali in Liguria A cura della Redazione Si e svolto a settembre scorso un convegno promosso dalla Cisl per fare il punto sulla formazione

Dettagli

Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo

Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo La programmazione e la formazione: strumenti essenziali per la salute e la sicurezza sul lavoro Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo Indice degli argomenti 1.

Dettagli

Analisi Studi sul Mercato del Lavoro. Le misure anticrisi in Italia

Analisi Studi sul Mercato del Lavoro. Le misure anticrisi in Italia Analisi Studi sul Mercato del Lavoro Le misure anticrisi in Italia Le misure anticrisi in Italia 3 1. Le misure di contrasto alla crisi e per lo sviluppo dell occupazione Tra la fine del 2008 e il 2009,

Dettagli

Politiche Attive del Lavoro contrattarle nella crisi

Politiche Attive del Lavoro contrattarle nella crisi Politiche Attive del Lavoro contrattarle nella crisi Sesto San Giovanni, 23 marzo 2012 Responsabile Dip.MdL, Formazione, Ricerca e Scuola - Katiuscia Calabretta 1 Politiche attive del lavoro Cosa sono?

Dettagli

Patto politiche attive del 16 giugno 2009

Patto politiche attive del 16 giugno 2009 Patto politiche attive del 16 giugno 2009 1 Premessa: per il lavoro oltre la crisi L'Accordo sottoscritto in Lombardia il 4 maggio 2009 prevede uno stretto rapporto tra le politiche passive, attraverso

Dettagli

incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base

incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base NEWSLETTER 41 - N. 1 ANNO 2012 incremento dell addizionale regionale irpef per l anno 2011 Incremento dello 0,33% dell aliquota base sospensioni lavoro aziende non iscritte eber e sgravio contrib. retribuzioni

Dettagli

Progetto PON FSE Supporto alla Transnazionalità. Nota informativa: Il programma sperimentale italiano Staffetta Generazionale.

Progetto PON FSE Supporto alla Transnazionalità. Nota informativa: Il programma sperimentale italiano Staffetta Generazionale. Progetto PON FSE Supporto alla Transnazionalità Nota informativa: Il programma sperimentale italiano Staffetta Generazionale Maggio 2013 Indice Premessa 1. Il Programma sperimentale Staffetta Generazionale

Dettagli

ASSEMBLEA SEZIONE METALMECCANICA, METALLURGICA E COSTRUZIONE MACCHINARI

ASSEMBLEA SEZIONE METALMECCANICA, METALLURGICA E COSTRUZIONE MACCHINARI ASSEMBLEA SEZIONE METALMECCANICA, METALLURGICA E COSTRUZIONE MACCHINARI Nel predisporre le linee guida del prossimo mandato della sezione Metalmeccanica ho ritenuto utile, più che trascrivere un programma

Dettagli

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009 LINEE GUIDA DEL 18 GENNAIO 2011 Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009 DENOMINAZIONE DEL PIANO: EVENTUALE ACRONIMO:

Dettagli

XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XLII, N. 1

XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XLII, N. 1 Senato della Repubblica - 193 - Camera dei deputati XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XLII, N. 1 assistenza all'infanzia, ossia i costi per l assistenza ad i figli, come

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA Versione aggiornata a luglio 2014 1

CARTA DELLA QUALITA Versione aggiornata a luglio 2014 1 CARTA DELLA QUALITA Versione aggiornata a luglio 2014 1 INDICE 1. PRESENTAZIONE DELL ENTE... 3 2. LIVELLO STRATEGICO DELL ORGANIZZAZIONE... 8 3. LIVELLO ORGANIZZATIVO... 11 4. LIVELLO OPERATIVO... 12 5.

Dettagli

complessivamente pari ad Euro 400.000,00.

complessivamente pari ad Euro 400.000,00. Faq Che cosa è un Avviso? Risposta L'Avviso è lo strumento attraverso il quale Fonservizi mette a disposizione delle imprese aderenti al Fondo contributi per realizzare Piani formativi (Aziendali e/o Individuali)

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE 2015

SCHEDA DI ISCRIZIONE 2015 SCHEDA DI ISCRIZIONE 2015 Corsi e Seminari per Gestione, Sviluppo, Innovazione dell IMPRESA Imprenditori, figli di imprenditori, professionisti, manager e collaboratori Fotocopiare, compilare in tutte

Dettagli

Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti.

Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti. Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti. Avviso n. 2/2013 Internazionalizzazione 1 1 Finalità Il Fondo paritetico interprofessionale

Dettagli

Delibera contributiva 2015

Delibera contributiva 2015 Delibera contributiva 2015 SISTEMA CONTRIBUTIVO IN VIGORE DALL 1.01.2015 1. CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI ASSOCIATIVI Per la definizione della contribuzione associativa si prendono in considerazione

Dettagli

Sono oggetto di finanziamento, secondo le modalità e le procedure descritte nel presente Avviso, le seguenti tipologie di Piano Formativo:

Sono oggetto di finanziamento, secondo le modalità e le procedure descritte nel presente Avviso, le seguenti tipologie di Piano Formativo: AVVISO 01/2014 Indice 1. Premessa... 3 2. Attività finanziabili... 3 3. Risorse e Finanziamenti... 4 4. Destinatari... 5 5. Presentatori e Attuatori... 5 6. Durata delle attività... 6 7. Accordo sindacale...

Dettagli

Circolare N. 11 del 22 Gennaio 2015

Circolare N. 11 del 22 Gennaio 2015 Circolare N. 11 del 22 Gennaio 2015 Assunzioni obbligatorie e categorie protette - quando sono costretto ad assumere? Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero del Lavoro,

Dettagli

MANOVRA ANTICRISI 2010 INDICAZIONI OPERATIVE SPERIMENTALI

MANOVRA ANTICRISI 2010 INDICAZIONI OPERATIVE SPERIMENTALI MANOVRA ANTICRISI 2010 INDICAZIONI OPERATIVE SPERIMENTALI PREMESSA:...2 1 LAVORATORI IN MOBILITA, DISOCCUPATI BENEFICIARI DEL SOSTEGNO AL REDDITO, LAVORATORI SOSPESI DICHIARATI IN ESUBERO...3 2. LAVORATORI

Dettagli

DELIBERA CONTRIBUTIVA 2014

DELIBERA CONTRIBUTIVA 2014 DELIBERA CONTRIBUTIVA 2014 Sistema contributivo in vigore dal 1 gennaio e valido fino al 31 dicembre 2014 Dalla data del 1 gennaio 2014 è operativa Unindustria Unione degli Industriali e delle imprese

Dettagli

Apprendimento e sviluppo a supporto del risultato

Apprendimento e sviluppo a supporto del risultato Apprendimento e sviluppo a supporto del risultato Buone prassi: trend sull utilizzo dei finanziamenti. Iᵃ Survey 2015 Viviana De Rosa 21 Aprile 2015 www.gigroup.eu Gfip - Gestione Finanziamenti per l innovazione

Dettagli

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali Conto Formazione Aggiornamento al 1 febbraio 2010 INDICE INTRODUZIONE...3 1. L anagrafica azienda...6 2. L attivazione del Piano...7

Dettagli

Costi, finanziamento e struttura degli ammortizzatori sociali in Italia

Costi, finanziamento e struttura degli ammortizzatori sociali in Italia Costi, finanziamento e struttura degli ammortizzatori sociali in Italia Abstract La spesa per ammortizzatori sociali in Italia è arrivata nel 2013 alla cifra record di 23,6 miliardi di euro (nel 2007 erano

Dettagli

Fon.Coop. Avviso 20 del 18 gennaio 2013. Piani formativi aziendali concordati tematici e voucher a sportello -FONDO DI ROTAZIONE - Roma febbraio 2013

Fon.Coop. Avviso 20 del 18 gennaio 2013. Piani formativi aziendali concordati tematici e voucher a sportello -FONDO DI ROTAZIONE - Roma febbraio 2013 Fon.Coop Avviso 20 del 18 gennaio 2013 Piani formativi aziendali concordati -FONDO DI ROTAZIONE - Roma febbraio 2013 Le novità dell Avviso 20 rispetto ai precedenti Avvisi: Percorsi su specifiche tematiche

Dettagli

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010

Relazione dell Assessore Paolo Magnanensi. Seminario Il Bilancio di Genere nella Provincia di Pistoia. Martedì 7 dicembre 2010 Assessorato politiche inerenti lo sviluppo sostenibile, l industria, l artigianato, l innovazione produttiva, l università, la scuola, l istruzione, la formazione professionale, coordinamento politiche

Dettagli

DEDUCIBILITÀ AUTOVETTURA

DEDUCIBILITÀ AUTOVETTURA F.N.A.A.R.C. Le sottoscritte Organizzazioni sindacali nazionali degli agenti e rappresentanti di commercio F.N.A.A.R.C., USARCI, FIARC, FISASCAT-CISL, UILTUCS-UIL, UGL, sottopongono all attenzione del

Dettagli

LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE

LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE LA CARTA DEI PRINCIPI PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: CONTESTO ED OBIETTIVI DELL INIZIATIVA CONFEDERALE Annalisa Oddone, Confindustria Confindustria Sardegna Meridionale 12 giugno 2012 CARTA DEI PRINCIPI

Dettagli

Perfare MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI

Perfare MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI Perfare Perfare Percorsi aziendali di formazione e assistenza operativa MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI Costruire un piano di azioni concrete per ottenere il massimo valore dall attuale

Dettagli

Linee guida per il Conto Formazione Aziendale

Linee guida per il Conto Formazione Aziendale Linee guida per il Conto Formazione Aziendale Agosto 2012 Indice 1. Il Conto Formazione Aziendale 3 2. Modalità e termini di presentazione dei Piani 5 3. Procedure di verifica dell ammissibilità dei Piani

Dettagli

i fondi paritetici interprofessionali e la formazione continua

i fondi paritetici interprofessionali e la formazione continua DIDASKO servizi i fondi paritetici interprofessionali e la formazione continua I Fondi Paritetici Interprofessionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni

Dettagli

Disegno di legge recante disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita Osservazioni della CISL

Disegno di legge recante disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita Osservazioni della CISL Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori \\ \\\\ Disegno di legge recante disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita Osservazioni della CISL Capo I Disposizioni

Dettagli

RIFORMA DEI TRATTAMENTI DI DISOCCUPAZIONE DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

RIFORMA DEI TRATTAMENTI DI DISOCCUPAZIONE DISOCCUPAZIONE AGRICOLA PROTOCOLLO 23 LUGLIO 2007 GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE PRESENTAZIONE Il protocollo concordato tra Governo e Parti Sociali il 23 luglio 2007 è stato approvato con alcune modifiche

Dettagli

concrete per i del settore

concrete per i del settore le TUTELE concrete per i LAVORATORI del settore ARTIGIANATO Contributi per i lavoratori previsti da e.l.b.a. Cassa integrazione disoccupazione Aiuti familiari Formazione Contratti salario Sicurezza sul

Dettagli

MEMORIALE. Le stime più aggiornate parlano di 250.000 operatori, e quindi famiglie, in attività, organizzati al 90% in forma di impresa individuale.

MEMORIALE. Le stime più aggiornate parlano di 250.000 operatori, e quindi famiglie, in attività, organizzati al 90% in forma di impresa individuale. MEMORIALE Prima di affrontare nel merito le tematiche del nostro memoriale, ritengo utile sottoporre un breve preambolo, atto a fornire un quadro aggiornato della nostra categoria e del sindacato di cui

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CIRANNI DANIELE MARIA VIA S. PERTINI, 5 88040 FALERNA MARINA (CZ) Telefono +39.340.1132096 E-mail

Dettagli

Newsletter. Chiusi i termini per la. presentazione dei piani a. valere sull Avviso 01/2012

Newsletter. Chiusi i termini per la. presentazione dei piani a. valere sull Avviso 01/2012 I N E V I D E N Z A Chiusi i termini per la presentazione dei piani a valere sull Avviso 01/2012 Newsletter Pubblicato l aggiornamento delle linee guida per la presentazione e gestione dei piani formativi

Dettagli

SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI

SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI Consulenza organizzativa e formazione www.consulman.it www.e-formazione.net SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI Consulman e i finanziamenti Consulman e la formazione finanziata Il Fondo Sociale Europeo I

Dettagli

Aree di attività: Formazione Consulenza Aziendale Stage & Tirocini Orientamento Organizzazione di Eventi

Aree di attività: Formazione Consulenza Aziendale Stage & Tirocini Orientamento Organizzazione di Eventi ttivo dal 1999, il Centro Europeo di Studi Manageriali è un ente accreditato alla Regione Lazio per l erogazione di interventi di Formazione Continua e Superiore. Nato come strumento utile al trasferimento

Dettagli

Formazione e Fondimpresa

Formazione e Fondimpresa Formazione e Fondimpresa FASE SPERIMENTALE A REGIME Padova, 14 settembre 2006 Imballaggi Valvole Macchine Caffè Alimentari e surgelati Alimenti confezionati su G 90 Alimenti in asettico Alimenti sterilizzabili

Dettagli

Corsi di MIGLIORAMENTO CONTINUO

Corsi di MIGLIORAMENTO CONTINUO Corsi di MIGLIORAMENTO CONTINUO Il miglioramento deve costituire un requisito centrale nella vita di una azienda per affrontare con successo le sfide di un mercato globale sempre più competitivo. Varie

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2013 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.it Informativa n. 5 del 12 gennaio 2010 Legge Finanziaria 2010

Dettagli

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi STANDARD RISORSE REGIONE LOMBARDIA

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi STANDARD RISORSE REGIONE LOMBARDIA AVVISO N. 19 del 12/12/2012 PIANI FORMATIVI AZIENDALI CONCORDATI Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi STANDARD RISORSE REGIONE LOMBARDIA DENOMINAZIONE DEL PIANO: EVENTUALE

Dettagli

Piacenza, 7 gennaio 2015 Alle Cooperative in indirizzo

Piacenza, 7 gennaio 2015 Alle Cooperative in indirizzo SERVIZIO SINDACALE Piacenza, 7 gennaio 2015 Alle Cooperative in indirizzo Prot. n. 1 Oggetto: Legge di stabilità 2015 - Legge 23 dicembre 2014, n. 190 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale

Dettagli

Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori.

Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. Avviso n. 3/2014 Formazione nelle PMI di minori dimensioni 1 1 Finalità Il

Dettagli

LA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI

LA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI LA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI Nel corso del rapporto lavorativo può accadere che il datore di lavoro si trovi impossibilitato, soprattutto per oggettivi motivi economici e di mancanza di lavoro, a ricevere

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario Modalità di accesso al finanziamento di Piani formativi e voucher per interventi di formazione continua

Dettagli

Provincia Autonoma TRENTO

Provincia Autonoma TRENTO Provincia Autonoma TRENTO 1 INDICE :::::::::::::: 1. Introduzione a. processo di ascolto 2. Principali temi emersi 3. Le buone pratiche regionali 2 Introduzione 1La Provincia Autonoma di Trento ha attivato

Dettagli

C o r s o Mefop - Unitus Corso professionalizzante sulla previdenza complementare

C o r s o Mefop - Unitus Corso professionalizzante sulla previdenza complementare NONA edizione 2014 2015 C o r s o Mefop - Unitus Corso professionalizzante sulla previdenza complementare Certifica la tua professionalità, scopri come Anno accademico 2014-2015 Nona edizione Università

Dettagli

Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011

Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011 Allegato alla deliberazione di G.C. n. 133 del 13/10/2011 PROTOCOLLO D INTESA PROMOSSO DALLA PREFETTURA DI BOLOGNA TRA TRIBUNALE DI BOLOGNA, REGIONE EMILIA-ROMAGNA, PROVINCIA DI BOLOGNA, COMUNI DELLA PROVINCIA

Dettagli

Conti correnti. Imposta di bollo su Dossier Titoli

Conti correnti. Imposta di bollo su Dossier Titoli LE NOTIZIE in BREVE CCoomuunni iccaattoo dd innffoorrmaazzi ioonnee ssi innddaaccaal lee ppeerr ggl lii issccrri i itttti i ffi ibbaa cci issl l ddeel llaa Baannccaa PPooppool laarree FFrri iuul laaddrri

Dettagli

La riforma Fornero. Milano, 5 e 12 settembre 2012

La riforma Fornero. Milano, 5 e 12 settembre 2012 La riforma Fornero Milano, 5 e 12 settembre 2012 Dimissioni Con il termine dimissioni in bianco si indica una pratica, in realtà molto più diffusa di quanto correntemente si pensi e si dica, per la quale

Dettagli

Per aderire con il nuovo sistema uniemens individuale basta seguire le seguenti modalità.

Per aderire con il nuovo sistema uniemens individuale basta seguire le seguenti modalità. Cosa fanno i fondi interprofessionali per la formazione continua? Sostengono l impresa con incentivi economici e servizi reali. Destinano il contributo dello 0,30%, che ogni mese comunque verrebbe versato

Dettagli

Cosa cambia per i precari?

Cosa cambia per i precari? Il protocollo sul welfare Cosa cambia per i precari? a cura di http:// precaridellaricerca@gmail.com Cosa e quando Il 23 luglio del 2007 il governo ha firmato insieme a sindacati confederali, Confindustria

Dettagli

Protocollo di Intesa Sostegno al reddito dei lavoratori di aziende in difficoltà

Protocollo di Intesa Sostegno al reddito dei lavoratori di aziende in difficoltà Protocollo di Intesa Sostegno al reddito dei lavoratori di aziende in difficoltà RELAZIONE DI MONITORAGGIO Aggiornata a Aprile 2011 U.O. Sostegno al Sistema Economico Il Protocollo per il sostegno al reddito

Dettagli

DISOCCUPAZIONE: ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI) (art. 2, commi da 1 a 10 e 12 - entrata in vigore: 1 gennaio 2013)

DISOCCUPAZIONE: ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI) (art. 2, commi da 1 a 10 e 12 - entrata in vigore: 1 gennaio 2013) DISOCCUPAZIONE: ASSICURAZIONE SOCIALE PER L IMPIEGO (ASPI) (art. 2, commi da 1 a 10 e 12 - entrata in vigore: 1 gennaio 2013) Chi sono i destinatari: tutti i lavoratori dipendenti, compresi gli apprendisti

Dettagli

Elementi introduttivi

Elementi introduttivi Progetto Spin off Il marketing territoriale e il ruolo dei distretti industriali Elementi introduttivi Obiettivo La relazione intende delineare le opportunità imprenditoriali legate alla professione del

Dettagli

LO STUDIO. Lo Studio conta su 15 collaboratori che operano nelle sedi di Novara, Milano e Fagnano Olona, in provincia di Varese.

LO STUDIO. Lo Studio conta su 15 collaboratori che operano nelle sedi di Novara, Milano e Fagnano Olona, in provincia di Varese. LO STUDIO Ballarè Sponghini e Associati - Studio Commercialisti e Consulenti Tributari, opera nei principali settori dell economia aziendale e del diritto, trattando tutti i temi propri della vita delle

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO CHI SIAMO Fondata nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale specializzata in: Strategie Marketing Sistemi Amministr.vi

Dettagli

SCADENZARIO CONTRATTUALE OTTOBRE 2013 AGENZIE IMMOBILIARI. Livello/Categoria Minimo Indennità di funzione

SCADENZARIO CONTRATTUALE OTTOBRE 2013 AGENZIE IMMOBILIARI. Livello/Categoria Minimo Indennità di funzione SCADENZARIO CONTRATTUALE OTTOBRE 2013 AGENZIE IMMOBILIARI Livello/Categoria Minimo Indennità di funzione Q 2.289,44 250,00 1 2.113,07-2 1.895,39-3 1.692,76-4 1.531,68-5 1.432,13-6 1.336,91-7 1.217,09 -

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR.

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 4 aprile 2008

Dettagli

I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI

I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI PREMESSA: Commentando la frase di Nelson Mandela che individua nell educazione una delle armi più potenti che possono apportare significativi

Dettagli

Dote Ricollocazione e Dote Riqualificazione

Dote Ricollocazione e Dote Riqualificazione LE NUOVE DOTI RICOLLOCAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI REGIONE LOMBARDIA, IN FAVORE DEI LAVORATORI CHE HANNO ACCESSO AGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA 2011 (a cura di Pietro Bellini) Dote Ricollocazione

Dettagli

I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE

I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE LA FORMAZIONE FINANZIATA I Fondi interprofessionali, promuovono la Formazione continua, non erogando direttamente i corsi,

Dettagli

Ammortizzatori Sociali Proposta di riforma BOZZA

Ammortizzatori Sociali Proposta di riforma BOZZA Ammortizzatori Sociali Proposta di riforma BOZZA Premessa L attuale sistema di ammortizzatori sociali è caratterizzato da una estrema disomogeneità delle tutele tra settori, classe di ampiezza dell impresa

Dettagli