Arcangela Mastromarco Bologna 22 febbraio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Arcangela Mastromarco Bologna 22 febbraio 2014"

Transcript

1 DIMINUISCONO LE RISORSE AUMENTANO LE DISUGUAGLIANZE Arcangela Mastromarco Bologna 22 febbraio 2014

2 1. L accoglienza 2. L accoglienza competente 3. L accoglienza dei cittadini una questione di diritti la diversificazione delle proposte

3 INSERIMENTO IN CLASSE COMUNE INTERCULTURA INSERIMENTO SCOLASTICO ALUNNI CON UNA LM DIVERSA DALL ITALIANO

4 Progetto Passaggi Ragazzi e ragazze dalla scuola media alla scuola superiore. Gestire i passaggi, accompagnare le scelte Vademecum Progetto Cariplo La rilevazione degli esiti scolastici e la diversificazione delle carriere formative

5 Mi dispiace, non c è posto, le classi sono piene Buongiorno, vorrei iscrivere mio figlio America Latina: febbraio-dicembre Cina: vacanze anno nuovo Bangladesh: gennaio-dicembre Sri Lanka: gennaio-novembre + ca. 30% di NAI gennaio- febbraio

6 La classe come spazio di interazione Le attenzioni nei confronti degli alunni I fondi

7 LA CLASSE Innalzamento del n di alunni per classe Tetto organici a.s. 2007/ Indice di complessità delle classi

8 Graf. 4 Serie storica di alunni, classi e posti comuni della scuola statale _AA.SS. 2007/ /2014 (variazione percentuale rispetto all a.s. 2007/2008) MIUR, Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

9 Zona2 Primaria MEDIA ALUNNI PER CLASSE 24,0 23,5 23,0 22,5 22,6 22,8 22,1 23,8 22,6 23,7 23,1 23,6 23,3 23,6 23,4 22,0 21,5 21,4 21,3 21,7 21,0 20,5 20,0 Tutti i plessi di Zona 2 sono a Tempo Pieno La media nazionale di alunni per classe è 19,7

10 Zona2 Secondaria MEDIA ALUNNI PER CLASSE Tempo Normale Tempo Prolungato La media nazionale di alunni per classe è 21,7

11 PRATICHE DI CONTRAZIONE DELLA DOMANDA Irrigidimento del bacino d utenza Richiesta del certificato di residenza, del permesso di soggiorno, dei documenti con traduzione giurata ecc. Il Consiglio di Istituto delibera che

12 GLI ALUNNI La riduzione delle ore di compresenza alla primaria La soppressione delle ore d avanzo nella secondaria di I grado La drastica riduzione dei docenti facilitatori

13 DOCENTI FACILITATORI ,5 64

14 Panetteria via Porpora, angolo Via Ricordi, 3 ottobre 2013

15 I FONDI La riduzione del MOF La riduzione e mancata corresponsione dei fondi AFPI La difficoltà di integrazione di risorse da parte dell ente locale

16 FONDI AFPI 2012/ Polo StartT1 Istituzione scolastica IMPORTO DEL FINANZIAMENTO ACCONTO IC G.GIUSTI E C.D'ASSISI/MILANO , ,59 IC CASA DEL SOLE/MILANO , ,59 IC PAOLO E LARISSA PINI/MILANO , ,24 CD VIA TOMMASO PINI/MILANO , ,87 IC V. RUSSO E PIMENTEL/MILANO , ,87 IC BUZZATI/MILANO 9.869, ,15 IC Q.DI VONA-TITO SPERI/MILANO 8.609, ,09 IC TEODORO CIRESOLA/MILANO 8.609, ,09 IC A.STOPPANI/MILANO 7.979, ,06 CD G.B.PERASSO / MILANO 6.929, ,34 IC A.SCARPA/MILANO 6.929, ,34 IC ARBE ZARA/MILANO 6.299, ,31 CD NOLLI - ARQUATI/MILANO 5.879, ,62 IC I.CALVINO/MILANO 5.879, ,62 IC PISACANE E POERIO/MILANO 5.669, ,28 IC LUIGI GALVANI/MILANO 5.669, ,28 IC FRANCESCHI/MILANO 5.669, ,28 MAJNO 5.249, ,59

17 INTEGRAZIONE RISORSE COMUNE DI MILANO ** laboratori educativo-culturali

18 IL MOLTIPLICATORE METROPOLITANO

19 A B IL CASO DI VIA PARAVIA

20 IL CASO MILANO Soprattutto in questa fase, in cui non é possibile intervenire con una programmazione sistematica, le scuole che si trovino a fronteggiare numerose richieste di iscrizione tardive di alunni stranieri neo-arrivati e non siano in grado di accoglierle tutte, dopo aver rilevato i dati delle richieste in eccesso (nome del bambino e riferimenti per il contatto) sono invitate ad indirizzare le famiglie presso il Polo Start della propria zona, dove un nucleo di Dirigenti Scolastici del territorio opererà la verifica dei bisogni di iscrizione e delle condizioni di accoglienza delle diverse scuole, per indirizzare le iscrizioni in eccesso nelle situazioni più favorevoli Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Prot. n. MIUR AOODRLO R.U novembre 2013

21

22 Ce li mandano in classe che non sanno una parola di italiano! Con il tempo le cose hanno cominciato a cambiare, e io non mi sentivo più come un pesce fuori d acqua, ma mi sentivo come in un acquario, che mi offriva la visione del mondo, ma che allo stesso tempo mi chiudeva.

23 Unisciti a un gruppo e agisci come gli altri, come se si capissi quello che sta succedendo, anche se non è vero; Pensa che ciò che viene detto si riferisce alla situazione vissuta in quel momento e cerca di indovinare il significato grazie al contesto; Dai l'impressione, con poche parole ben scelte, di saper parlare la lingua; Conta sugli amici e compagni per farti aiutare in situazioni di crisi; Serviti di alcune espressioni conosciute e inizia a parlare; Individua parti o parole ricorrenti nelle formule che già conosci e riproponile; Usa al massimo quello che sai; Concentrati prima sulle cose "grosse", sulle strutture ricorrenti e in un secondo tempo porta l'attenzione sui dettagli. L. Wong-Fillmore, Individual differences in second language acquisition, Accademic Press, 1983

24 ? Ital Base

25 ItalStudio Parole come pietre Testi come montagne Amoruso C., In parole semplici. La riscrittura funzionale dei testi nella classe plurilingue, Palumbo, Palermo 2010

26 QCER PRINCIPIANTE

27 LANGUAGE TESTING 1. CELI adolescenti (università per stranieri di Perugia) 2. CILS bambini e ragazzi (università per stranieri di Siena) 3. PLIDA juniores (società Dante Alighieri) 4. G. Debetto, C. Peccianti d=1522&id= A. Mastromarco A1, A2 6. Augelli, A. Mastromarco B1, B2

28 CENSIMENTO Poli StarT Marzo 2010 DOCENTI DI CLASSE

29 STUDY ON EDUCATIONAL SUPPORT OF NEWLY ARRIVED MIGRANT CHILDREN 1. Linguistic support 2. Academic support 3. Outreach and cooperation 4. Intercultural education

30 EDUCATIONAL SUPPORT MODELS 1. Comprehensive 2. Non-systematic 3. Compensatory 4. Integration 5. Centralised entry

31

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco CLASSI SEPARATE: DIMINUISCONO LE RISORSE, AUMENTANO LE DISUGUAGLIANZE Lettera al Collegio Docenti delle Scuola Media Statale Besta di Bologna Arcangela Mastromarco Bè io camminavo da Esselunga, ho visto

Dettagli

Le classi multiculturali Esperienze sul campo

Le classi multiculturali Esperienze sul campo PROFESSIONALITÀ DOCENTE E TRASFORMAZIONI IN ATTO Le classi multiculturali Esperienze sul campo Arcangela Mastromarco Docente referente del Polo StarT1 1 La classe è già una comunità di diversi 2 Le classi

Dettagli

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale

INTEGRAZIONE. Tante diversità. Uguali diritti. Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Tante diversità. Uguali diritti INTEGRAZIONE Interventi a favore degli alunni stranieri e per l educazione interculturale MIUR MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

Dettagli

Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere

Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere Ministero della Pubblica Istruzione Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Certifica il tuo Italiano. La lingua per conoscere e farsi conoscere

Dettagli

RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci

RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci RILEVAZIONE COMPETENZE LINGUISTICHE ITALIANO L2 ALUNNI STRANIERI I.C. Leonardo da Vinci di Sorbolo-Mezzani a.s. 2013-2014 PREMESSA Essere alfabetizzati nella nostra lingua costituisce un buon indicatore,

Dettagli

Materiali didattici: Italiano L2

Materiali didattici: Italiano L2 Materiali didattici: Italiano L2 AAVV, 2000, Benvenuti a scuola. 52 schede illustrate e bilingue, Ed. Andrea (3 ed.) (schede francese-italiano, spagnolo-italiano, arabo-italiano, albanese-italiano, serbocroato-italiano).

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TOMMASO GROSSI MILANO L Istituto Comprensivo Statale Tommaso Grossi realizza, sin dall anno scolastico 1990/1991, interventi specifici tesi all alfabetizzazione e all integrazione

Dettagli

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati

Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze e dei ragazzi immigrati Ministero della Pubblica Istruzione Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l educazione interculturale Progetto Non uno di meno per l integrazione positiva delle ragazze

Dettagli

PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it

PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it Certifica il tuo italiano con il PLIDA Il certificato PLIDA della Società Dante Alighieri attesta la competenza in italiano come lingua straniera.

Dettagli

Patrizia Capoferri, referente intercultura UST di Brescia 1

Patrizia Capoferri, referente intercultura UST di Brescia 1 Patrizia Capoferri, referente intercultura UST di Brescia 1 I ragazzi con cittadinanza non italiana, anche se in posizione non regolare, hanno diritto all'istruzione alle stesse condizioni degli alunni

Dettagli

VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2011-2012. Aggiornamento del 7 febbraio 2012

VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2011-2012. Aggiornamento del 7 febbraio 2012 Servizio Immigrazione e Promozione dei Diritti di Cittadinanza e dell Asilo COMUNE DI - Direzione Politiche Sociali, Partecipative e dell Accoglienza VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2011-2012

Dettagli

Alunni immigrati, quale scuola? Reggio Emilia 8-9 Maggio 2008

Alunni immigrati, quale scuola? Reggio Emilia 8-9 Maggio 2008 Alunni immigrati, quale scuola? Reggio Emilia 8-9 Maggio 2008 Relazione di Giuliana Casacci docente EMILIA ROMAGNA Questo breve contributo, per motivi organizzativi, non ha un respiro regionale ma riguarda

Dettagli

Test di conoscenza della lingua italiana

Test di conoscenza della lingua italiana Prefettura di Torino Ufficio Territoriale di Governo Test di conoscenza della lingua italiana a cura di Donatella Giunti 51 La legge n. 94/2009 ha previsto che, per ottenere il rilascio del permesso di

Dettagli

Diversi da chi? a cura dell Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l intercultura del Miur

Diversi da chi? a cura dell Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l intercultura del Miur Diversi da chi? a cura dell Osservatorio nazionale per l integrazione degli alunni stranieri e per l intercultura del Miur 1. Nella scuola: esercizi di mondo Una buona scuola è una scuola buona per tutti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA Codice fiscale : 98156990172 SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 SINTESI PROGETTO / ATTIVITA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare codice

Dettagli

I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e

I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e I t a l i a n o L 2 I t a l i a n o p e r l e d i s c i p l i n e E d u c a z i o n e a l l i n t e r c u l t u r a Docit s.r.l.s. propone laboratori e progetti didattici per l anno scolastico 2014-2015

Dettagli

Prot. 4073/C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UNIPOL ASSICURAZIONI Via Palermo 06100 PERUGIA. Fax 075/36581

Prot. 4073/C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UNIPOL ASSICURAZIONI Via Palermo 06100 PERUGIA. Fax 075/36581 Prot. 4073/C14 Massa Martana, 19/09/2011 UNIPOL ASSICURAZIONI Via Palermo 06100 PERUGIA Fax 075/36581 Prot. 4072/C14 Massa Martana, 19/09/2011 AURORA ASSICURAZIONI P.zza Settevalli, 133/C 06129 - PERUGIA

Dettagli

1. Sintetica descrizione del Progetto

1. Sintetica descrizione del Progetto Protocollo di Intesa per l Accoglienza degli Alunni Stranieri e lo Sviluppo Interculturale del Territorio Pratese PROGETTO RETE : COMUNI MEDICEI -Poggio a Caiano e Carmignano A.S. Istituto_capofila -ISTITUTO

Dettagli

UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA

UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA UN PICCOLO SCAFFALE PER L ACCOGLIENZA Nell arco degli ultimi decenni, di pari passo con il crescere delle presenze di alunni stranieri, si sono moltiplicati e diffusi i materiali bibliografici (vademecum,

Dettagli

EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA

EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA FEI/2013/Prog-104998 - RefER PA Rete per l'empowerment e la formazione in Emilia-Romagna per la PA QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DELLE CRITICITÁ E DELLE PRIORITÁ FORMATIVE EDUCAZIONE ISTRUZIONE PUBBLICA

Dettagli

Repertorio Normativa

Repertorio Normativa Repertorio Normativa Circolari Ministeriali, Leggi e Decreti Legislativi 2010 C.M. n. 2 dell 8/01/2010 - Indicazioni e raccomandazioni per l integrazione di alunni con cittadinanza non italiana. 2009 C.M.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE Distretto XV - Via V. Olcese, 16-00155 ROMA - Tel. (06) 2301748-23296321

Dettagli

VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2013 Aggiornamento 22 gennaio 2013

VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2013 Aggiornamento 22 gennaio 2013 Servizio Immigrazione e Promozione dei Diritti di Cittadinanza e dell Asilo COMUNE DI - Direzione Politiche Sociali, Partecipative e dell Accoglienza VADEMECUM DEI CORSI DI ITALIANO PER IMMIGRATI 2013

Dettagli

HÉ,S:s.ff#ilìi. del progetto per il quale viene richiesto il. Prot. CISV iczz lnzago, 1510912011

HÉ,S:s.ff#ilìi. del progetto per il quale viene richiesto il. Prot. CISV iczz lnzago, 1510912011 I \1 : fs $Ìt HÉ,S:s.ff#ilìi gyltf*-k.r(t FF+-"fIslr ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "Mariso Bellisorio" Corsi diurni e serali Strodo Slotole Podona Superiore. 24-20065IN2A60 - Tel. Q29549502 -

Dettagli

PROGETTO Laboratorio Multidisciplinare di Italiano L2 per studenti NAI di Abba-Ballini, Castelli e Moretto anno scolastico 2013-2014

PROGETTO Laboratorio Multidisciplinare di Italiano L2 per studenti NAI di Abba-Ballini, Castelli e Moretto anno scolastico 2013-2014 PROGETTO Laboratorio Multidisciplinare di Italiano L2 per studenti NAI di Abba-Ballini, Castelli e Moretto anno scolastico 2013-2014 FINALITA GENERALI - Accogliere gli alunni stranieri all interno di una

Dettagli

Polo StarT 1 Zone 1-2 - 3

Polo StarT 1 Zone 1-2 - 3 RAGAZZE E RAGAZZI STRANIERI DALLA SCUOLA MEDIA ALLA SCUOLA SUPERIORE Gestire i passaggi, accompagnare le scelte Gruppo di lavoro coordinato dalla prof.ssa Wilma Boghetta 1 : - Michela Calloni, Scuola araba

Dettagli

SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE

SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE SCUOLA DELLA COMUNITÀ E PER LA COMUNITÀ IDEE PRATICHE PER UNA BUONA INTEGRAZIONE NAVIGANDO IN UN MARE DI CULTURE Dirigente Scolastico Daniela Simoncelli L ISTITUTO DON MILANI CONTESTO Utenza molto eterogenee,

Dettagli

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009)

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009) M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Como Prestino Breccia Via Picchi 6 22100 Como - Tel: 031 507192 - Fax: 031 5004738

Dettagli

ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO

ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO ATTIVITÁ CARATTERIZZANTI IL NOSTRO ISTITUTO PROGETTO CONTINUITÀ: Prevede l attivazione di rapporti di collaborazione con le scuole primarie del territorio in cui è situata la scuola, finalizzati alla progettazione

Dettagli

Polo StarT 1 Zone 1-2 - 3

Polo StarT 1 Zone 1-2 - 3 RAGAZZE E RAGAZZI STRANIERI DALLA SCUOLA MEDIA ALLA SCUOLA SUPERIORE Gestire i passaggi, accompagnare le scelte Gruppo di lavoro coordinato dalla prof.ssa Wilma Boghetta 1 : - Michela Calloni, Scuola araba

Dettagli

Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa

Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa Il servizio bibliotecario dovrebbe essere offerto a tutti i gruppi etnici, linguistici e culturali presenti nella società in maniera equa e senza discriminazione.

Dettagli

Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010)

Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010) Ufficio Scolastico per la Lombardia Area Multilinguismo e Internazionalizzazione Allegato 1 (circolare MIUR AOODRLO R.U. prot.n.3424 del 05 /03/2010) MIUR USR per la Lombardia Area Multilinguismo e Internazionalizzazione

Dettagli

I percorsi con la scuola dei bambini e dei ragazzi adottati e delle loro famiglie

I percorsi con la scuola dei bambini e dei ragazzi adottati e delle loro famiglie L impegno per le famiglie adottive in Toscana. Lavorare insieme per favorire l inserimento e l accoglienza a scuola I percorsi con la scuola dei bambini e dei ragazzi adottati e delle loro famiglie 1 Adottare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA ITALO CALVINO VIA FRIGIA 4-20126 MILANO Progetto di accoglienza, inserimento, alfabetizzazione e consolidamento di italiano L2 e orientamento ai

Dettagli

SCUOLA INFANIZA 2014-20152015

SCUOLA INFANIZA 2014-20152015 Istituto Comprensivo Statale Caprino veronese SCUOLA INFANIZA VIA SANDRO PERTINI, 22 37013 CAPRINO VERONESE - Tel. 045/7241026 Fax 045/6230723 E-mail: vric86300e@istruzione.it WWW.ICSCAPRINOVERONESE.IT

Dettagli

CONVEGNO INTERREGIONALE Migranti e diritti di cittadinanza

CONVEGNO INTERREGIONALE Migranti e diritti di cittadinanza CONVEGNO INTERREGIONALE Migranti e diritti di cittadinanza Milano, 12-13 Maggio 2011 Sala Giuseppe Di Vittorio Camera del Lavoro Metropolitana CGIL Intervento Dottoressa Maria Rita Petrella, Ufficio Scolastico

Dettagli

Pomeriggio del 20 11-2008 Protocollo e Accoglienza Giusi Cappellini Preside dell I.C. Mazzoni e del CTP - Prato

Pomeriggio del 20 11-2008 Protocollo e Accoglienza Giusi Cappellini Preside dell I.C. Mazzoni e del CTP - Prato Pomeriggio del 20 11-2008 Protocollo e Accoglienza Giusi Cappellini Preside dell I.C. Mazzoni e del CTP - Prato Mi è stato chiesto di intervenire perché, dirigendo un istituto comprensivo del centro G.B.Mazzoni

Dettagli

Provincia di Milano - Assessorato all Istruzione Centro COME Cooperativa Farsi Prossimo

Provincia di Milano - Assessorato all Istruzione Centro COME Cooperativa Farsi Prossimo Provincia di Milano - Assessorato all Istruzione Centro COME Cooperativa Farsi Prossimo PROGETTO NON UNO DI MENO PER L INTEGRAZIONE POSITIVA DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI IMMIGRATI Anni scolastici 2005/06

Dettagli

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA E L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI 1. L ISCRIZIONE Per l iscrizione degli alunni stranieri la normativa vigente (D.P.R. 394/99) prevede quanto segue: I minori stranieri

Dettagli

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA e L INCLUSIONE degli ALUNNI STRANIERI. DIREZIONI DIDATTICHE e ISTITUTI COMPRENSIVI CITTA di BOLOGNA

PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA e L INCLUSIONE degli ALUNNI STRANIERI. DIREZIONI DIDATTICHE e ISTITUTI COMPRENSIVI CITTA di BOLOGNA PROTOCOLLO PER L ACCOGLIENZA e L INCLUSIONE degli ALUNNI STRANIERI 1. PREMESSA DIREZIONI DIDATTICHE e ISTITUTI COMPRENSIVI CITTA di BOLOGNA Questo protocollo nasce con l intento di pianificare le azioni

Dettagli

RETE SCUOLE MONZA PROTOCOLLO D ACCOGLIENZA CITTADINO

RETE SCUOLE MONZA PROTOCOLLO D ACCOGLIENZA CITTADINO RETE SCUOLE MONZA PROTOCOLLO D ACCOGLIENZA CITTADINO PREMESSA Per dare un benvenuto visibile ad alunni/e e famiglie saranno predisposti all interno dei vari plessi scritte in varie lingue, foto di altri

Dettagli

PROGETTI E TERRITORI

PROGETTI E TERRITORI Progetto NON UNO DI MENO Seminari di approfondimento: ITALIANO L2 PER LO STUDIO Formazione dei docenti di L2 MARCO MEZZADRI università di Parma PROGETTI E TERRITORI Tratto da Italiano L2: progetti per

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

PROMUOVERE L INTERCULTURA NELLE SCUOLE Per una progettazione curricolare nell ottica interculturale

PROMUOVERE L INTERCULTURA NELLE SCUOLE Per una progettazione curricolare nell ottica interculturale Piano Territoriale per l'integrazione Azioni di integrazione sociale e scolastica Conferenza dei Sindaci U.L.S.S.13 Azienda U.L.S.S.13 e Cooperativa Giuseppe Olivotti di Mira PROMUOVERE L INTERCULTURA

Dettagli

Schema dell intervento

Schema dell intervento Schema dell intervento Norme relative all inserimento di allievi-e stranieri-e Italiano Lingua Seconda 1 Obiettivi dell intervento Illustrare le norme relative all inserimento di alunni e alunne stranieri-e

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L ACCOGLIENZA, INSERIMENTO E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI E DELLE ALUNNE MIGRANTI E DELLE LORO FAMIGLIE 2013-2015

PROTOCOLLO D INTESA PER L ACCOGLIENZA, INSERIMENTO E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI E DELLE ALUNNE MIGRANTI E DELLE LORO FAMIGLIE 2013-2015 PROTOCOLLO D INTESA PER L ACCOGLIENZA, INSERIMENTO E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI E DELLE ALUNNE MIGRANTI E DELLE LORO FAMIGLIE 2013-2015 Il Comune di Ravenna, il Comune di Russi, il Comune di Cervia, le

Dettagli

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo [ex Carta di soggiorno] Vademecum per gli operatori la conoscenza della lingua italiana il test ministeriale i documenti validi

Dettagli

FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT)

FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT) FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT) N. DOMANDE RICORRENTI Risposta 1 È una Scuola privata?

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI STRANIERI PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI STRANIERI Questo documento si propone quale parte integrante del P.O.F. e intende presentare un modello di accoglienza che illustri una modalità comune, corretta

Dettagli

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua. Scuola Primaria di Via Massaua

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua. Scuola Primaria di Via Massaua Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Scuola Primaria di Via Massaua ISCRIZIONI In data non ancora nota PRESSO LA SCUOLA DI VIA MASSAUA, 5 Da lunedì a venerdì: 8,30-13,30 Lunedì e mercoledì fino alle

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano

Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano Scuola Primaria speciale Paolo e Larissa Pini Scuola Primaria Francesco Crispi Scuola Primaria Martiri di Gorla

Dettagli

LA FONDAZIONE MANODORI HA FINANZIATO IL PRESENTE PROGETTO

LA FONDAZIONE MANODORI HA FINANZIATO IL PRESENTE PROGETTO Progetto stranieri Istiitutii Superiiorii delllla Proviinciia dii Reggiio Emiilliia LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALLIEVI STRANIERI IL PRESENTE DOCUMENTO È STATO ELABORATO DAL GRUPPO DI PROGETTO

Dettagli

Scuola dell infanzia di Ponte Ronca via Risorgimento 217

Scuola dell infanzia di Ponte Ronca via Risorgimento 217 ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA segreteria: Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it Pec : boic86400n@pec.istruzione.it sito

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO 0Dati identificativi dell'istituto SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Nome scuola/tipologia Distr.Scol. ISTITUTO COMPRENSIVO MILANO VIA RUSSO, 27 83 Tel. Fax Comune 02-88444317 02-88444319 M I L A N

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

L Italiano nella classe plurilingue: una didattica per l inclusione

L Italiano nella classe plurilingue: una didattica per l inclusione Università per Stranieri di Siena Accademia dei Lincei, progetto Una nuova didattica L Italiano nella classe plurilingue: una didattica per l inclusione Pisa 27 marzo 2015 Prof.ssa Donatella Troncarelli

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FONDI DESTINATI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DIGITALI NELLA DIDATTICA

AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI FONDI DESTINATI ALLA DIFFUSIONE DELLE TECNOLOGIE DIGITALI NELLA DIDATTICA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV Ordinamenti scolastici Formazione

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ambito Territoriale per la provincia di Roma ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Percorso e ORAZIO P O M E

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA AUTONOMA di TRENTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI Via Giovanni XXIII, 64-38065 MORI Cod. Fisc. 94024510227 - Tel. 0464-918669 Fax 0464-911029 www.icmori.it segr.ic.mori@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI STRANIERI O CITTADINI IRE DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2013/2014

BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI STRANIERI O CITTADINI IRE DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2013/2014 BANDO DI BORSE DI STUDIO OFFERTE A STUDENTI STRANIERI O CITTADINI IRE DAL GOVERNO ITALIANO Anno Accademico 2013/2014 Introduzione Le borse di studio sono concesse ai cittadini stranieri o IRE, dei soli

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva ISTITUTO COMPRENSIVO di SAN VENDEMIANO (TV) C. M. TVIC847001 - C.F. 82004230262 Viale De Gasperi, 40 31020 San Vendemiano Tel. 0438/401470 - Fax 0438/402205 e-mail: TVIC847001@istruzione.it - pec: TVIC847001@pec.istruzione.it

Dettagli

RISULTATI DEL MONITORAGGIO SUI CORSI DI LINGUA ITALIANA PER ADULTI STRANIERI

RISULTATI DEL MONITORAGGIO SUI CORSI DI LINGUA ITALIANA PER ADULTI STRANIERI RISULTATI DEL MONITORAGGIO SUI CORSI DI LINGUA ITALIANA PER ADULTI STRANIERI OSSERVATORIO IMMIGRAZIONE Novembre 2007 INTRODUZIONE L Osservatorio immigrazione della Provincia di Mantova ha svolto un monitoraggio

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI ISTITUTO TECNICO STATALE Periti Aziendali e Corrispondenti in Lingue Estere Astolfo Lunardi Via Riccobelli, 47-25123 Brescia - Tel. 0302009508 - Fax: 030390996 E-mail info@lunardi.bs.it - URL http://www.lunardi.bs.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI  G. G A L I L E I  http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " Via G.B. Nicol, 35-10051 AVIGLIANA (TO) - TEL. 011-9328042 - FAX 0119320988 http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it Relazione

Dettagli

Abruzzi Silvia 827154 Airoldi Lea 806307 Ferrara Francesca 804529 Manfredi Valentina 806075

Abruzzi Silvia 827154 Airoldi Lea 806307 Ferrara Francesca 804529 Manfredi Valentina 806075 Il ruolo del facilitatore linguistico-culturale all'interno della scuola primaria nel processo di integrazione dei bambini stranieri neo-arrivati, in zona via Padova. Gruppo di ricerca formatosi all'interno

Dettagli

Compilazione della scheda iscrizione e biografia linguistica (modello di seguito allegato).

Compilazione della scheda iscrizione e biografia linguistica (modello di seguito allegato). PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO DEGLI ALUNNI STRANIERI Premessa Il Protocollo di Accoglienza (PdA) presenta le procedure (approvate e condivise dal Collegio Docenti) che il nostro Istituto attua

Dettagli

Protocollo di accoglienza degli studenti stranieri

Protocollo di accoglienza degli studenti stranieri Protocollo di accoglienza degli studenti stranieri PROCEDURA PROGRAMMA DI ACCOGLIENZA 1. Obiettivi Garantire pari opportunità di accesso all istruzione e di successo scolastico agli studenti stranieri.

Dettagli

Progetti POF d Istituto a.s. 2010/2011

Progetti POF d Istituto a.s. 2010/2011 ins. Macor istituzione ins. Elia istituzione referente/ coordinatore SEDE Progetti POF d Istituto a.s. 2010/2011 PROGETTO AZIONI tempi FASCIA D ETA TIPOLOGIA DI UTENTI EVENTUALI COLLABORAZIONI PARTNERSHIP

Dettagli

IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI

IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI Perché il test? Per ottenere il permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo (o carta di soggiorno) è necessario superare un test

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione tecnico finanziaria del dsga

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione tecnico finanziaria del dsga Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L' EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "PARMIGIANINO" DI PARMA Piazzale Rondani, 1 43125 PARMA (PR) Codice

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Buongiorno a tutti voi! Oggi è la giornata dei diritti dell infanzia. Noi sappiamo che ogni bambino ha diritto di giocare, di andare a scuola, di

Buongiorno a tutti voi! Oggi è la giornata dei diritti dell infanzia. Noi sappiamo che ogni bambino ha diritto di giocare, di andare a scuola, di Buongiorno a tutti voi! Oggi è la giornata dei diritti dell infanzia. Noi sappiamo che ogni bambino ha diritto di giocare, di andare a scuola, di avere una famiglia. Ognuno di loro ha diritto al cibo,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI LANCIOTTI MARTA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita LANCIOTTI MARTA ESPERIENZE LAVORATIVE Date (da a) DA

Dettagli

Consolato Generale d'italia a Fiume

Consolato Generale d'italia a Fiume Consolato Generale d'italia a Fiume In base alla legge n. 288/55 ed ai sensi del Trattato di Osimo del 10.11.1975 e delle disposizioni impartite dal Ministero degli Affari Esteri, il Governo della Repubblica

Dettagli

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua

Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Istituto Comprensivo Cardarelli-Massaua Organizzazione oraria delle classi prime 8,25 Ingresso 8,30 10,15 Attività didattica 10,15 10,30 Pausa merenda e ricreazione 10,30-12,00 Attività didattica 12,00

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO ALLEGATO C SINTESI DELLA NORMATIVA ATTUALMENTE VIGENTE IN MATERIA DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA DI ALUNNI STRANIERI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO ALLEGATO C SINTESI DELLA NORMATIVA ATTUALMENTE VIGENTE IN MATERIA DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA DI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE VINCENZO MANZINI CORSI DI STUDIO: Amministrazione, Finanza e Marketing/IGEA Costruzioni, Ambiente e Territorio/Geometri Liceo Linguistico/Linguistico Moderno Liceo

Dettagli

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di paesi terzi Nuove regole per il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo [ex Carta di soggiorno] Vademecum per gli operatori la conoscenza

Dettagli

Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO

Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELL UMBRIA Istituto Comprensivo Alto Orvietano FABRO PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI STRANIERI PREMESSA Relativamente

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Madre Teresa di Calcutta. PROGETTO SCUOLA IN AREA A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO Anno Scolastico 2010-2011

Istituto Comprensivo Statale Madre Teresa di Calcutta. PROGETTO SCUOLA IN AREA A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO Anno Scolastico 2010-2011 Istituto Comprensivo Statale Madre Teresa di Calcutta Via Mondolfo,7-20138 MILANO Tel. 025065283 - FAX 02501760 - C.F. 80124350150 Cod Min. MIIC8AN00D e-mail: miic8an00d @istruzione.it sito: www.mtcalcutta.it

Dettagli

Corsi di formazione finanziati con i fondi europei

Corsi di formazione finanziati con i fondi europei Corsi di formazione finanziati con i fondi Corsi PON azioni B10, D, E. 9/6/2012 Sommario Corsi PON B10... 2 A chi si rivolgono... 2 Come avvengono... 2 Come iscriversi... 2 Certificazione... 2 Corsi previsti

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. N. 1171/C44 Vigevano, 27 aprile 2015 ISTITUTO TECNICO STATALE LUIGI CASALE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA VISTO VISTA la stipula del PROTOCOLLO D'ACCOGLIENZA DI RETE DELLA CITTA DI VIGEVANO - Patto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO "SALVO D'ACQUISTO" Via Paganini, 30 Monza Tel e Fax 039386471 segreteriaicdacquisto@hotmail.com A.S.

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO SALVO D'ACQUISTO Via Paganini, 30 Monza Tel e Fax 039386471 segreteriaicdacquisto@hotmail.com A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO "SALVO D'ACQUISTO" Via Paganini, 30 Monza Tel e Fax 039386471 segreteriaicdacquisto@hotmail.com A.S. 2013 / 2014 PIANO ANNUALE DI AGGIORNAMENTO E DI FORMAZIONE Il Contratto

Dettagli

Circ. n. 143 a.s. 2014-2015

Circ. n. 143 a.s. 2014-2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI Via PALMIRO TOGLIATTI, 1 O1033 CIVITA CASTELLANA Tel. 0761 513390

Dettagli

Istituto Comprensivo Luigi Valli di Narni Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Centro Territoriale Permanente E.D.A.

Istituto Comprensivo Luigi Valli di Narni Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Centro Territoriale Permanente E.D.A. 1 Indice Premessa...3 Tipologia degli interventi...3 Iscrizioni...3 Accoglienza...4 Ore di ricevimento...4 Costi a carico dell'utenza...4 Frequenza delle lezioni...4 Certificazioni rilasciate...4 Smarrimenti

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Telefono (+39) 02 67877943 E-mail c.zanzottera@ismu.org Data di nascita 23/06/1983 Istruzione e formazione Date 02/10/2006-21/04/2009 Laurea

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

Cominciare bene: protocolli d accoglienza e mediazione a scuola

Cominciare bene: protocolli d accoglienza e mediazione a scuola Spinea, 30 gennaio 2012 Cominciare bene: protocolli d accoglienza e mediazione a scuola a cura di Paola Pasqualon LA PRESENZA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI STRANIERI È SEDIMENTATA NEL TEMPO; DIFFUSA SUL TERRITORIO,

Dettagli

Progetto scuole in aree a forte processo immigratorio a.s. 2011/12

Progetto scuole in aree a forte processo immigratorio a.s. 2011/12 : E VALUTAZIONE PREVISIONE DI PES SPESA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ist. Sec. di I Grado VIA VOLTA VIA BATTISTI Via Volta,13-20093 Cologno (MI) Tel. 0225492649-022543060

Dettagli

http://www.pubblica.istruzione.it/ministro/comunicati/2009_miur/2808...

http://www.pubblica.istruzione.it/ministro/comunicati/2009_miur/2808... Ufficio Stampa COME SI DIVENTA INSEGNANTI: ECCO LE NUOVE REGOLE UN ANNO DI TIROCINIO PER LEGARE TEORIA A PRATICA ASSUNZIONI SOLO IN BASE ALLA NECESSITÀ PER EVITARE IL PRECARIATO PIÙ INGLESE E COMPETENZE

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012 Istituto Comprensivo Statale Gabriele Camozzi Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado 24123 BERGAMO Via Pinetti, 25 035.234682 Fax 035.216274 Cod. Fisc. N. 95118630169 - Sito web: www.istitutocamozzibg.it

Dettagli

Programma annuale 2014 Relazione Illustrativa

Programma annuale 2014 Relazione Illustrativa ISTITUTO COMPRENSIVO LODI IV Via San Giacomo, 37-26900 LODI Tel/Fax 0371424335 0371421770 Cod. Fisc. 92559830150 e-mail: LOIC813005@ISTRUZIONE.IT posta certificata: LOIC813005@PEC.ISTRUZIONE.IT Programma

Dettagli

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTENASO PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTENASO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Nel piano annuale per l inclusività sono riassunti i principali dati

Dettagli

PROGETTO CERTIFICA IL TUO ITALIANO

PROGETTO CERTIFICA IL TUO ITALIANO PROGETTO CERTIFICA IL TUO ITALIANO Dai corsi di italiano alla certificazione secondo gli standard comuni europei. Nella Papa Fondazione Ismu Settore Educazione Milano, 9 aprile 2014 La storia del progetto

Dettagli

Stato civile: Stato libero. Nazionalità: Italiana. Data di nascita: 11/12/1982. Luogo di nascita: Genova. Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova

Stato civile: Stato libero. Nazionalità: Italiana. Data di nascita: 11/12/1982. Luogo di nascita: Genova. Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova Alessandra Giglio Scheda anagrafica Informazioni personali Stato civile: Stato libero Nazionalità: Italiana Data di nascita: 11/12/1982 Luogo di nascita: Genova Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova Numero

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione Redatto dalla Commissione B.E.S. Gruppo di Lavoro per l Inclusione - Istituto Comprensivo di Molinella

Piano Annuale per l Inclusione Redatto dalla Commissione B.E.S. Gruppo di Lavoro per l Inclusione - Istituto Comprensivo di Molinella Piano Annuale per l Inclusione Redatto dalla Commissione B.E.S. Gruppo Lavoro per l Inclusione - Istituto Comprensivo Molinella NORMATIVA DI RIFERIMENTO - Nota prot. n. 2563 del 22 novembre 2013 - Strumenti

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 A) PREMESSA I- Il Liceo Classico - Linguistico Virgilio di Mantova è frequentato, ad oggi, da 785 studenti distribuiti in 35 classi di cui 304

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA L ISCRIZIONE Le iscrizioni dei minori stranieri, indipendentemente dalla regolarità

Dettagli

Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12

Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12 Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12 VIDEOCONFERENZA ORGANICO DI DIRITTO SOSTEGNO A.S. 2012/2013 FOGGIA 4 APRILE 2012 DISABILITA' 1 Monitoraggio alunni con disabilità in

Dettagli