COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Via Milano, Albignasego 4' Settore Servizi Demograf ici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Via Milano, 7-35020 - Albignasego 4' Settore Servizi Demograf ici"

Transcript

1 4' Settore Servizi Demograf ici Codice Fiscale n. E0008?9028 Panita M n Q Tel. 049/80422 I Fax rrlhignt sè!o.t)d(, ecll.rr)!er.t,ì rt, t PROT. SqLL DISCPLINARE ALLEGATO ALL'A\ryISO PIJBBLICO DI GARA PERAFFIDAMENTO..SERVIZIO DI MONTAGGIO/SMONTAGGIO TABELLONI ELETTORALI E OPERAZIONI ACCESSORIE ELEZIONI EUROPEE DI MAGGIO 2OI4'CIG ZsOOE3FCsB A. FOGLIO CONDIZIONI ESECUTIVE E DOCT]MENTAZIONE DI GARA Il Foglio Condizioni Esecutive, il computo metrico, I'elenco prezzi, come pure I'avviso pubblico rìi gara, il presente disciplinare e i modelli ad esso allegati, lo schema di scrittura pri;ata sono visiúili presso I'Ufficro "Gare e appalti", Via Milano n O - Albignasego (Pd) (el. O4g 8O42Z4O - relefax O4b Bo4zzzi\ nei giomi di Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle ore 10,00 alle ore Copia integrale della documentaziole!i gara è disponibile all'indirizzo intemet!!1q=4[!ig441_q9-o=afì]::r1 rn home page alla voce "Servizi on line", sezione "Amministrazione trasparente" al tink.tsandi di gara e e0ntratti". Per informazioni complementari sui succitati elaborati di carattere tecnico, gli interessati potranno rivolgersj al Responsabile del Procedimento - Doft.ssa Rossella Ruzzante presso il 4' Settore Serìizi Demografici del Comune di Albignasego, via Mil_ano n Albignasego (pd) tel o42237 fax 04g ). Referente amrninistrativo Dott.ssa Monica capuzzo pr".roljffi"l..gu.. e appalti', _ tel. o4g go4zz4o. B. CONDIZIONI MINIME NECESSARIE PER LA PARTECIPAZIONE I requisiti minimi che i conconenti di cui all'art.34 del D.Lgs.l , all,atro dell'offerta, devono _ a pena di esclusione - possedere sono i seguenti: a. assenza delle cause di esclus 3g D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; b. avvenuto adempimento, all' aziendà, degli obblighi di sicurezza previsti dalla vigente normativa (D.Lgs. n. In caso di raggruppamenti temporanei, consorzi ordinari (art- 34. commn I _ lettere d), e) D.Lgs. 163/20O6 e J.m.i.), ogni operatore componente orzio sresso. se già formalmente costituito con atto notarile) In caso di consorzi di cui all'art. 34, comma dovranno essere posseduti sia dal Consorzio sia da ci abbia dichiarato di concorrere. eft requisiti il Consorzio

2 4 o Settore Servizl Demograficl Codice Fiscale n Pania M n Tel. 049/ I F^x 049/8M2222 lbi$ltsero.lrd(r e,crl.ip'!rfrrr,, r].1 Iscrizione alla c.c.i.a.a. o analogo registro per I'oggetto principale dell'appalto da affidare; Nel caso di raseruppamen temporanei, consoni ordinari già costituiti o da costiîuirsi (art. 34, comma l, lettere d, e' D'Lgs. 163/2006 e s.m.i.) requisito di cui ai presente punto c. deve essere posseduto d.a tutri gli operatori facenti parte del raggruppamento o del coisorzio costhuito o costituenrli. In caso di consorzi di cui all'an. 34, comma I - lettere b) e c) - D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.l., il reqursrto di cui al presente punto c. dovrà essere posseduto sia dal Consorzio sia da ciascuno dei soggetti consoniati per i quali il Consorzio abbia dichiarato di concorcere. Aver eseguito almeno un servizio di montaggio/smontaggio tabelloni elettorali nel triennio Z01l-z0l} I requisití ili ortlíne generale, di idoneilà professionale devono essere posseduti alh ilafa di scadenza del "Termine d,i presentazione deue offerte" (veilí punto 6.1 del awiso pubbiico di gara1. C. MODALITA DI PRESENTAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITÀ, DELLE OFFERTE - La documentazione richiesta deve essere contenuta in due distinti plichi, chiusi, sigillati con ceralacca o nastro adesivo e/o confofirmati sui lembi di chiusura e ir-port"ìfiìip"tti-ttiu"-"n,", tjr"gu*i ai.iaur., - "A - Documentazione"; - "B - Offerta economica". Su tutti e due i plichi anzidetti dovrà, inolhe, essere apposta la ragione sociare del concorrente. - Tutti e due i plichi devono essere contenuti a loro volta in un unico contenitore, chiuso, sigillato ceralacca con o nastro adesivo e/o controfirmato sui lembi di chiusura. - Il contenitore dovrà recare all'estemo le indicazioni riguardanti il mittente, rndirizzt> 1e]lar_ngu-niltrazione 2014". appaltante e I'oggetto della gara Il plico principale contenente a sua volta i due plichi "A - Documentazione,,,..B - offena economica,,, deve pervenire entro il termine perentorio ed all'indirizzo di cui rispettivame"t" "i p""ìio.i-" r.z a.i bando di gara. Il recapito tempestivo del plico rimane ad esclusivo rischio del mrttente. Le prescrizioni di cui sopra sono previste a oena di non ammíssione aha sara. 1.iry"ryo.9i.:9.:tituire un Raggnrp.pamenio Temporaneo, sia il. conremtore contenenre i plichi che gti stessi plichi raggruppande.

3 4" Settore Servizi Dèmografici Codice Fiscale n m281 Partira IvA n Tel. 049/80422 F^x 049/ uìbignasù!:1j.nd(!,c.r1-id \'rnc!,r.1ì(l Nella busta "A - Documentazione" devono essere contenuti i seguenti documenti: 1. Istanza di amrnissione alla gara redatta preferibilmente secondo il modello allegato n. I al presenre disciplinarc, su carta resolarizzata ai frni dcll'imposta di bollo, contenete gli estremi di identificazione del concorrente, compreso Codice Fiscale e Partita I.V.A., e le generalità complete del firmatario dell'offerta: titolare o legale rappresentante del concorrente. L'istanza potra essere sottoscritta anche da un procurarore del titolare o del legale rappresentante della Ditta mittente ed in tal caso dovrà essere allegata copia autentica della procura. Detta istanza dovrà contenere inoltre dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R , pure redatta preferibilmente secondo il modello alleeato n. I al presente disciplinare, sottoscritta dal titólare. legale rappresentante o procuratore del concorrente, corredata - a oena ili esclusione - da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità devdei sottoscrittore/i, con la quale il concorrente: a. attesta di essere abilitato ad impegnare I'impresa; b. indica i nominativi, il luoso e la data di nascita. la cadca e il codice fiscale dei direttori tecnici (per ogni tipo di impresa), dei titolari (per le imprese individuali), di tutti i soci (per le società in nome collettivà), dei soci accomandatari (per le società in accomandita semplice), degli amministratori muniti di poteri di rappresentanza, o il socio unico persona fisica, ovvero il socio di maggioranza in caso di società con meno di quatho soci (per ogni altro tipo di società o consorzio), anche cessati dalla carica nell'anno antecedente la pubblicazione del bando di gara; c. attesta che non sussiste alcuna delle cause di esclusione previste nell'art. 38, comma 1, lettere a), b), c), d), e), 0, g), h), i), m), m+er) e m-quater) del D.Lgs.1,63120O6 e s.m.i., e precisamenre: c.l. che la ditta non è in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo salvo il caso di cui all'art.186 bis Regio Decreto 16 marzo 1942, n.267 e che non è rn corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazionir c.2. che non è pendente nei confronti dei soggetti di cui all'art. 3g, comma l, lettera b), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i', così come elencati al precedente ounto b., un procedimento per I'applicazrone di una delle misure di prevenzione di cui all'articolo 3 della legge 27 dicembri 1956, n o di una delle cause ostative previste dall'articolo 67 del D.Lgs. 06 Settembre 2011, n.159 (ex art. l0 della legge 3l maggio 1965, n. 575); c.3. con specifico riferimento alla posizione penale (art. 3g, comma l, lettera c, D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.,;: (qualora nessuno dei soggettí - in cariea o cessati nell'anno antecedente la ìtata iti pubblicazíone del banilo ilí gara - di cui all'art. 38, comma I, lettera *c., D.Lgs. 163/2006 e s.m.l, abbia subifo condanne o se pronuncíale è intemenuta Ia riabilítazioni o l,estinzione del reato) attesta che nei confronti dei soggetti di cui all'art. 38, comma l, lettera c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., così comg elencati al precedente punto b., non è stata pronunciata alcuna sentenza o decreto penale di condanna passati in giudicato oppure uicuna sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell'art. 444 C.P.P., pei ìeati gravi in danno dello Stato Italiano o della Comunità Europea che incidono sulla moralità pófessionale, oppure sentenza di condanna passata in giudicato, per uno o più reati di panecipazione a una organízzazione criminale, comrzione, frode, riciclaggio quali definiti dagi atti càmunitari citati all'articolo 45, paragrafo 1, direttiva Ce , se pronunciate, è intervenuta la riabilitazione ai sensi dell'art. 178 c.p., oppure la d,epenarizzazione, oppure estinzione del reato con provvedimento dichiarativo della competente autorità giudiziaria, ovvero Ia condanna è stata revocata; o. in alternativa c.4. (qualora alcuní dei soggeti - in carica o cessati nell'anno antecedente Ia data di pubblícazíone del banilo ilí gara - dí caì all'art. 38, comma I, Iettera ucu, D.Lgs. 163/2006 e s.m'i', abbiano subilo condanne) indica, con riferimento ai soggetti elencati all,art. 38, comma

4 4' Settore Servizi Demograf ici Codice Fiscale n. E000E Pafita M n. mq TeÌ. 049/80422 I Fax nlhisndscgo.rd(.1 ccù.b!c.!grtl,r.l!:! I, lett. c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., così come elencati al orecedente punto b.. tutte le sentenze o i decreti penali di condanna passati in giudicato e le sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell'art. 444 C.P.P. subite, precisando nome, cognome e data (giorno, mese e anno) di nascita della persona, la norma giuridica violata, la pena applicata ( indicare la pena anche nel caso in cui siano stati concessi i benefici della "sospensione" e/o della ',non mentione" ), anno della condanna; con particolare riferimento ai soggetti di cui all'art. 38, comma l,lettera c), D.Lgs. 163/2006 e s-m.i., cessati dalla carica, che avessero subito eventualj condanne, l'impresa dovrà dimostrare che vi è stata completa ed effettiva dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata; dovrà, infine, essere attestato che con riferimento agli altri soggetti di cui all'art. 38, comrna 1, lettera c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. (in carica o cessati.;, 4q4 sopra menzionati, non è stata pronunciata alcuna sentenza o decreto penale di condanna passati in giudicato oppure alcuna sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell'art. 444 C.P.P. o, se pronunciate, è intervenuta la riabilitazione ai sensi dell'art. l7g C.p., oppure la depenalizzazione, oppure I'estinzione del reato con prowedimento dichiarativo della competente autorità giudiziaria, ovvero la condanna è stata revocata; (L'esclusíone e il divieto non operano quando ii reato è stato depenalizzato owero quando è intervenuîa Ia riabilitazione owero quando ii reato è stato dichiaraîo estinto dopo la condunna owero in caso d.i revoca della condanna medesima) A proposito delle condanne evenîualmenîe subite, si puntualizza e si ribadisce che, per esigenze di celerità, imparzialita e buon andamenîo della procedura di gara, dovranno essere dichiarate Ie sentenze e/o í decretí penalí ili condanna passati in giuilicato nonché le sentenze di applícazione della perw su ríchiesta ('patteggiarnentì") ai sensi atell,art. 444 ilel codice di Procedura Penale (c.p.p.), evenîualmente subite dai soggetti elencati all'an. 3g, commtt l, lettera c), D.Lgs. 163D,006 e s.m.i. (quindi, non solo le condanne che a giudizio d.el concorrenîe possano considerarsi "reaîi gravi in danno dello sîato o della comunità che incid,ono sulla moralità professionale", perché tale valutazione non spetta al concorrente, ma esclusivamenîe alla stazione appaltanîe) e ciò anche nei casi in cui siano sfati concessi i benefici della "sospensione dclla pera" e/o della "non menzione" ai sensi dell'an. 175 del codiie penate (C.P.), alfine dí consenîire alla stazione appahante I'esercizio del,,prudente apprezzament(.)', ín ordine all'attinenza dei reati stessi con la sfera de a "moralità professionali';. Si fa presente, inoltre, che: ' nel certificato del casellario Giudiziale rilasciato aí soggetti privati interessati, non compaiono îutte le condanne subite (art. 689 c.p.p. e arr. 24 D.p.R. l4/l l/2002, n. 313) e, in particolare, non compaiono, tra gli artri, re sentenze di appricazione delra pena su richiesta ei sensi degli arît' 444 e 445 C.P.P., i decreti penali di condanna, re conianne per re autri è sîato concesso il beneficio della "non menzione" ai sensi dell'art. ].75 c.p., e le'condanne ner contrawenzioni punibili con Ia sora pena pecuniaria delr ammenda, che, invece, come.îopr. chiarito, è obbligatorio dichiarare in sede di gara, a oena dì esclusione; lciò, sl nei casi di incertezza sui precedenti penali dei soggetti sopra elencati, si consiglia, pen(mb, qi eft-î!u!r:, presso il competente Itfficio del Casellario'Giudiziale, una,"^f,1ír"',,riruro,:, (aìt. 33 D.P.R. 14/l12002, n. 3r3), con ra quale anche soggetto interessato potrà prend.ere visione di tutti i propri eventuali precedenîi penali, senzà le limitazioni,àpra iirortlntr, riguardanti il Certificato del Casellario Giudiziale rilasciato ai privaîi: Ai sensi dell'art. 38, comma I lett. c) der D.Lgs. 163/2006 non devono essere dichiarati, in quanto non comporîano esclusione, i reati depenalittati, quelli per i quali sia ínter1)enutu la

5 4' Settore Servizl Demograflci Codice Fiscale n. 8000E Pafiu IVA n Tel. 049/ I Fax 049/ rlhi!orlscgo.!d(;ceí.ip v,jnut!ì,rù iabílitazione, quei reati dichiarati estinti dopo la conàanna, o quelli per i quali la condunna sia sîata revocata; ' ai rtne dell'applicazione delle conseguenze síavorevoli per i casi di falsa dichiaratione, La stazione appaltante si limiterà a.d effettuare il semplice riscontro oggeîtivo tra quonto dichiarato (o non dichiarato) dal concorrente e Ie risuhanze dei controlli eseguitt, senza effettuare alcuna valutazione sulla buona fed.e o meno del dichiarante; c.5. di non aver violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall'articolo 17 della Legge 19 Marzo 1990, n. 55 (l'esclusione ha durata di un anno decorrente dall'accertamento definitivo della violazione e va comunque disposta se la violazione non è stata rimossa); c.6. di non aver commesso gravi violazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro, risultanre dai dati in possesso dell'osservatorio; c.7.che la ditta non ha commesso un enore grave nell'esercizio della sua attività professionale e che il Comune di Albignasego ha facoltà di accertame I'inesistenza con qualsiasi mezzo di prova; c.8) che la ditta non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse secondo la legislazione italiana (A tal fine si intendono gravi le violafioni che comportano un omesso pagamento di imposte e tasse per un importo superiore all'impono di cui all'art.48 bis, commi I e 2 bis, del D.p.R.602/1973); c.9) che non risulti, ai sensi del comma I ter dell'art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., iscrizione nel casellario informatico di cui all'art. 7, comma 11, del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., per aver presentato falsa dichiarazione o falsa documentazione in merito a requisiti e condizioni rilevanti per la partecipazione a procedure di gara e per I'affidamento di subappalti; c.10.di non aver corrìmesso violazioni gravi, definitivamente accertate, aììe norme in materia di contributi previdenziali ed assistenziali; al fine di consentire al Comune I'autonoma acquisizione della certificazione di regolarità contributiva ed assicurativa di cui all'aficolo 2, del decreto-legge 25 settembre 2002, r.210, convertito dalla legge 22 novembre 2002, n.266, dichiara di avere le seguenti posizioni assicurative: a. INPS, sede di... Cod. Societa Matricola./e:... b. INAIL sede di... n. cliente (nel caso di iscri2ione presso più sedi, indicarle nne) e che l'impresa stessa è in regola con i versamenti ai predetti enti; c.l f. Ai fini della Legge 12103/1999, n. 68, dichiara quanto segue: di occupare non píù di 15 ilipendenti o da 15 fino a js ttipendentí e iti non aver eífettuato nuove assunzioní dopo il 18 Gewuio 2000; o. in ahemativa di occupare più di 35 dípenilenti, o dí occupare da IS a 35 dípendentí e di aver effettuato una nuova assunzione dopo íi 18 gennaio 2000; c.lz che nei confronti della ditta non sussistono sanzioni interdittive di divieto di contrane con la pubblica amministrazione ai sensi dell'aficolo 9, comma 2,lertera c), del D.Lgs. 0g/06/2001, n. 231, ne altre sanzioni che comportano il divieto di contrarre con la pubblica amministrazionc; c.13 che i soggetti di cui all'art. 38, comma 1 lett.b), det D.Lgs.163/2006, così come elencati al precedente Dunto b.: non sono stati vittime dei reati previsti e puniti dagli aîtî- 317 e 62g c-p., aggravati ai sensi dell'zrt.7 del D.L. n. l52ll99l, convertiro con modificazioni dalla 1,. ZO3ltSgl: opoure in alternativa pur essendo stati vittime dei reati previsti e puniti dagli artt.3l7 e 629 c.p., aggravati ai sensi dell'art. 7 del D.L. n. 152/1991, convertito con modificazioni dalla L. 2otig9l, risultino aver denunciato i fatti all'autorità Giudiziaria

6 4' Settore Servizi Demograflci Codice Fiscale n Panità M n Tel. 049/80422 I I F^x M9/ dcrr.ip-vcfl rlù! oppure in alternativa pur essendo state vittime dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 c.p., aggravati ai sensr dell'art. 7 del D.L. n , convertito con modificazioni dalla L. 213ll99l, non risultino aver denunciato i fatti all' Autorità Giudiziaria ricorrendo i casi previsti dall'art. 4, 1" comma della L n. 689: c.l4) con riferimento all'art. 38 comma I lettera m-quater del D.Lgs. n oo6 e s.m.i., riguardante le situazioni di controllo di cui all'art del Codice Civile, dichiara: di non trovarsi in alcuna situazione di controllo di cui all'art del Codici Civile risoerro ad alcun soggetto, e di aver formulato I'offerta autonomamente; o, in ahernativa di non essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si trovano, rispetto al concorrente, in una delle situazioni di controllo di cui all'art del Codice Civile, e di aver formulato I'offerta autonomamente: o, in alîernaîiva di essere a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che si trovano, rispetto al conconenie, in situazione di controllo di cui all'art del Codice Civile e di aver formulato l'offerta autonomamente. d. Di essere iscritto al registro delle imprese presso la competente Camera di Commercio riportandone gli estremi; Per le società cooperative e loro consorzi dall' attestazione di iscrizione alla comdetente C.C.I.A.A. dovranno risultare i seguenti dati: sezione, categoria, data e numero di iscrizione àll'albo Nazionale delle società cooperative e loro consorzi istituito presso il Ministero delle Attività produttive (D.M. 23t06t2004):, attesta che non sussiste identità di titolari, amministratori o altri organi decisionali, direttori tecnici, con concorrenti alla gara; nel caso di consoní dí cui all'art. 34, comma 1, Icttere b) e c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.: dichiara i consorziati per i quali il Consorzio di cui all'art. 34, comma I, lettere b) e c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. concorre: o, in altemativa dichiara che il consorzio non concolre alla gara per alcuna consorziata, intendendo esegurre direttamente il servizio con la propia organizzazione di impresa; g. di aver eseguito un servizio di montasgio/smontaggio tabelloni elettorali nel triennio 201l-2012-ZOl3: h. dichiara prezzi unitari: di avere quindi tenuto conto nella formulazione dell'offerta delle condizioni contrattuali e degli oneri connessi, compresi gli obblighi e gli oneri relativi alle disposizioni in materia di sicurezza, di assicurazione, di condizioni di lavoro, di previdenza e assistenza in vigore nel luogo tlove deve essere prestato il servizio; i. dichiara di aver preso conoscenza e di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nell'awiso pubblico di gara, nel disciplinare di gara, nonché nel Foglio Condizioni Esecutive; J. dichiara di accettare l'eventuale consegna del servizio sotto riserva di legge nelle more della stipulazione del contratto: k. di applicare integralmente tutte le norme contenute nel contratto collettivo nazionale di lavoro e nei relativi accordi integrativi territoriali vigenti, applicabili al servizio in appalto, in vigore nella località in cui si svolge il servizio e per il tempo di durata del contratto, e di impegnarsi all'oiservanza di tutte le norme anzidette;

7 4' Settore Servizi Demografici Codice Fiscale n Panita M n Tel.049/ I Fax M9/ illhignn\dso.]xi (4 ccrl.rr-! tr.t,,!,!ì dichiara di aver adempiuto agli obblighi di cui al D.Lgs. O9lo4.l2008 n. 8l e s.m.i. e di aver redauo il proprio "Documento di valutazione dei rischi" che, in caso di aggiudicazione, sarà prodotto - ln originale o in copia conforme all'originale - all'amministrazione appaltante prima della stipula del contratto e comunque, in ogni caso, prima della consegna del servizio; di essere in possesso a garunzia del servizio di idonea polizza assicurativa per responsabilita' civile per danni eventualmente arrecati nell'espletamento del servizio a persone o cose tanto della stazione appaltante che di soggetti terzi come indicato all'art.4 del Foglio Condizioni Esecutive; dichiara di non aver concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo o aver attribuito incarichi ad ex dipendenti o incaricati del Comune di Albignasego - nel triennio successivo alla loro cessazione del rapporto - che hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali nei confronti di questa ditta per conto del Comune medesimo negli ultimi tre anni di servizio; o. si impegna, in caso di aggiudicazione, ad assumere tutti gli obblighi di "Tracciabilità dei flussi finanziari" di cui alla Legge 13/08/2010, n. 136 e s.m.i.; p. Indirizzo di Posta Elettronica Certificata *PEC" _, _, numero di fax al quale inviare eventuali comunicazioni o quant'altro. N.B. A oena di esclusione: Il dichiarante dovrà oozionare chiaramente le dichiarazioni altemative contenute nel modello alleeato n. l, o apponendo un segno sull'ipotesi che interessa oppure cancellando I'ipotesi che non interessa: ciò, si r ibadisce, g2gg1fulg!ry dalla gara. Si ricorda che, a pena dí esclusione, tali dichiarazioni dovranno essere corredate da fotocopia dí documento di identità in corso di validità devdei sottoscrittore/i. A pena di esclusione, inolhe, I'istanza e dichiarazione sostitutiva di cui al presente punto (modello allegato n. l) dovrà essere prodotta: - nel caso di rappruppamenti o consorzi ordinnri (art. 34, comma 1, lettere d), e), D.Lgs. n e s.m.i.) drl costiîuirsi, da ciascuna impresa che costituirà il raggruppamento o consorzio; - nel caso di rapgrupoamenîi. consorzi (art. 34, comma l, lettere d), e), D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.), eià costituiti, dovrà essere integralmente resa dall'impresa capognrppo (se raggruppamenti) oppure dal consorzio stesso (se consorzi ordinari) nonché dalle imprese mandanti o da tutte le consorziate limitatamente alle attesrazioni di cui alle lettere a), b), c), d), e), i), k), n), o) p) della citata dichiarazione sostitutiva. Si ricorda che, a pqna di esclusinne, tali dichiarazioni dovranno essere corredate da fotocopia di documento di identità in corso di validità deudei sottoscrittore/i, A pena di esclusione, per ogni ditta consorziaía per la quale un Consorzia ili cui all, art. 34, comma I, leftere b) e c), D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. ha dichíaralo di concorrere e che quindi eseguirà parte del contrsfro, Dichiaraziong sostitutiva, ai sensi del D.P.R. 445/2000, sottoscritta dal titotarànegaie rappresenranre o procuratore di ogni impresa consorziata" corredata - a pena dí esclusìone - da copia fotostatrca non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, mediante la quale la ditta consoriiata (per la quale il consorzio ha dichiarato di concorrere) sotto la propria responsabilità dichiara quanto previsto neiie attestazioni di cui alle lettere a), b), c), d), e), i), k), n), o) p) della citata dichiarazione sostiiutiva di cui al modello allesaro n.l.

8 4' Settore Servizi Demograflci Codice Fiscale n. 80m Pafita IVA n Tel. 049/ I F^x 04918M2222.llbisnr$rgo.pd(l'ccrr ip vqld!,,.!!1 2. Nel caso di raggruppamenti, consorzí ordínmi di cui all'art. 34, comma I, letîere il), e), D,Lgs. 163/2006 e s.m.i., gìà costituíti: Mandato collettivo speciale irrevocabile con rappresentanza conferito alla mandataria (art. 37, comma 14, D.Lgs. 163/2006). Il mandato, ai sensi dell'art comma 15 - D.Lgs Cf,6 e s.m.i., deve risultare da scrittura privata autenticata. Tale mandato è gratuito e irrevocabile e la sua revoca per giusta causa non ha effetto nei confronti della Stazione Appaltante. Ovvero, in caso di consorzi ordinari, atto costitutivo del consorzio da cui dovrà risultare l'indicazione dell'impresa consorziata con funzioni di capogruppo,, in originale o copia dichiarata conforme all'originale ai sensi degli artt. 18 e 19 del D.P.R. n OOO e s.m.i. Qualora I'arto cosrirutivo non contenesse tale indicazione, dovrà essere prodotto altro atto del consorzio dal quale risulti la designazione dell'impresa consorziata con funzioni di capogruppo. 3. Nel caso ili raggruppamenti, consorzi ordinari ili cui all'art, 34, comma I, lettere d), e), D.Lgs, 163/2006 e s. m. i., Dichiarazione redatta preferibilmente secondo il al presente disciplinare, nella quale dovranno essere precisate le parti di servizio e le corrispondenti quote percentuali rispetto all'ammontare complessivo del servizio stesso che saranno assunte da capogruppo e mandanti o consorziate. In caso di raggruppamenti o consorzi ordinari (arî. 34, comma l, lettere d, e, D.Lgs e s.m.i.) d4 costituirsi, la dichiarazione dovrà essere sottoscritta dal titolare/legale rappresentante o procuratore di ciascuna ditta che costituirà il raggruppamento temporaneo o il consorzio. In caso di raggruppamenti, consorzi ordinari (art. 34, comma 1, lett. d, e, D.Lgs e s.m.i.), gd cosîituiîi, la dichiarazione dovrà essere sottoscritta dal titolare/legale rappresentante o procuratore della ditta designata mandataria/capogruppo oppure, in caso di consorzi, dal legale rappresentante o procuratore del consorzio. 4. Modello GAP debitamento compilato Nel - Offerta economica" deve essere contenvta, qtrplgjlesclusíone ilalla gara, plico' dichiarazione.sa carta repobrtzz.ata ai rtni dell'imoosta di bollo (se dovutal, redatta in lingua italiana, preferibilmente secondo il modello allegato n. 4 al presente disciplinare, debitamente compilata in ogni sua parte, contenente - I'indicazione della percentuale di ribasso offerta sull'elenco prezzi posto a base di gara, espressa in cifre ed in lettere ed il conseguente corrispondente prezzo globale (anch'esso espresso in cifre ed in lettere), che il conconente dichiara di offrire per I'esecuzione del servizio (gli eventuali ribassi espressi con piìr di tre cifre decimali, saranno arrotondati alla terza cifra decimale e l'arrotondamento sar; effeltuato all uniti superiore, qualora la quarta cifra decimale sia pari o superiore a cinque: ad esempio un ipotetico ribasso del 2, Vo sarà anotondato a 2,39 jvo). Si precisa che il prezzo globale che il conconente dichiara di offrire dovrà essere inferiore all'importo del servizio posto a base di gara. In caso di discordanza tra I'indicazione in cifre e quella in lettere, sarà ritenuta valida I'indicazione esoressa rn leffere. L'offerta economica dovrà contenere tutto quanto indicato nell'apposito modello e non potrà presentare correzioni (neopure se effettuate mediante l'uso di correttori) che non siano espressamenta "onf"rntut" " sottoscritte dal soggetto chiamato a sottoscrivere la dichiarazione stessa, ciò - si ribadisce - a pena di esclusu)ne.

9 4' Settore Servizi Demograf icl Codice Fiscale n Pafita M n Tel.M9l8O422ll Fax llìbiqn \eqo- pd (!f ueú.0- ytícl( ). r.l!.! Si richiama e sottolinea quanto sopra esposto sulle modalità di effettuazione delle eventuali correzioni. Inoltre, a pena di esclusínne, l'offerta economica anzidetta dovrà: - in caso di operatore singolo essere sottoscritta dal titolare, legale rappresentate o procuratore dell'impresa; - in caso di raggruppamenti temporanei o consorzi di cui all'art. 34, comma l, lettera d) ed e), del D.Lgs. n e s.m.i., non ancora costituiti. dovrà essere sottoscritta dal titolare, legale rappresentante o procuratore di ciascuna componente il raggruppamento o il consorzro; - in caso di raggruppamenti ternporanei o consorzi di cui all'art. 34, comma t, lettera d) ed e), del D.Lgs. n e s.m.i., g]!1gg!!!g!!! dovrà essere sottoscritta dal titolare, legale rappresentante o procuratore della capogruppo; Inoltre ai sensi dell'art.37, comma 8, del D.Lgs.163/2006 l'offerta economica dovrà: - contenere, in caso di raggruppamenti temporanei di cui all'art. 34, comma l, lettera d), del D.Lgs. n $6 e s.m.i., non ancora costituiti: I'impegno a conferire, in caso di aggiudicazione della gara, mandato collettivo speciale con rappresentanza ad una delle componenti il raggruppamento, da indicarsi specificatamente, qualificata come capogmppo/mandataria, con la quale stipulerà il contratto in nome e per conto proprio e delle mandanti (art. 37, comma 8, D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.); - contenere, in caso di consorzi di cui all'art. 34, comma l,lenera e), del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.,4gq ancora costituiti: l'impegno a conferire, in caso di aggiudicazione della gara, mandato collettivo speciaìe con rappresentanza ad una delle imprese componenti il consorzio, da indicarsi specificatamente, qualificata come capogruppo/mandataria, con la quale stipulerà il contratto in nome e per conto proprio e delle consorziate mandanti (art.37, comma 8, D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.) D. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE Delle operazioni di gara sarà redatto apposito verbale. Alle operazioni di gara potranno assistere i titolari/legali rappresentanti dei concorrenti o soggetti - uno per ogni concorrente - muniti di procura o di specifica delega loro conferita dai suddetti titolarinegaìi rappresentantr. Il giomo fissato al punto 6.5 del bando di gara, in seduta oubblba, si procede: o a verificare I'integdtà, la correttezza formale e tempestività della ricezione dei plichi; ' all'apertura della busta "A - Documentazione" e al controllo della regolarità e completezza dei documenti e delle dichiarazioni prodotti e quindi all'ammissione dei concorrenti alla sara in esito a tale verifica; ' (eventuale) a disporre la regolarizzazione per i conconenti per i quali sia riscontrata mancanza, incompletezza o irregolarità nella documentazione presentata rispetto a quanto previsto dal presente disciplinare, ma che non rappresentino cause tassative di esclusione: ' una volta intervenute tutte le eventuali, dovute rcgolarizzaàoni, si prosegue, per i concorrenti ammessi, all'apertura dei plichi "B - Offerta economica" e a dare lettura ad alti voce del ribasso offerto da ciascun concorrente; o all'aggiudicazione prowisoria del servizio oggetto di appalto. In caso di offerte uguali si procederà all'aggiudicazione mediante sorteggio pubblico, con comunicazione 6ella data di sofeggio ai soli concorrenti ammessi al sorteggio.

10 4' Settore S rvlzi Demograf ici Codic Fiscale n I Parih M n e Tel. 049/80,1221 Fax O ribigntì\ùgu.!d(a ccrl.in vrnciri rì. La seduta di gara potrà, comunque, essere sospesa ed aggiornata ad altra ora o ad un giomo successivo salvo che nella fase di apertura delle buste contenenti le offerte economiche. Nel caso siano disposte regolarizzazioni: nella nuova seduta, come da calendario stabilito dalla commissione, una volta intervenute tutte le eventuali dovute regolarizzazioni, la commissione prosegue, per iconcorrenti ammessi, all'apertura della busta "B - Offerta economica". L'aggiudicazione definitivà avverrà mediante prowedimento del titolare del procedimento di spesa - Responsabile del 1' Settore del Comune di Albignasego, subordinandone I'efficacia - ai sensi art. I l, comma 8, D.Lgs. n. 163/12006 e s.m.i. - alla conclusione con esito positivo del sub-procedimento di verifica del possesso dei requisiti sia di ordine generale che di idoneità/qualificazione professionale in capo al soggetto aggiudicatario. Ai sensi dell'art. 71 D.P.R. 445/2000 e s.m.i. la stazione appaltante si riserva di procedere a idonei controlli a comprova della veridicità delle dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti generali. Si evidenzia che qualora a seguito dei controlli svolti dall'amministrazione (ai sensi del D.P,R ) sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese, risultasse la falsità di quanto dichiarato (itr,ppllcazlpne della sodra--diìl-diftusanente--drecisato), saranno applicate le seguenti sanzioni: decadenza dai benefièi eventualmente conseguiti per effetto della dichiarazione mendace (esclusione dalla gara, eventuale revoca dell'aggiudicazione, eventuale rescissione del contratto in danno). denuncia all'autorità Giudiziaria per falso. E. CLAUSOLE DI ESCLUSIONE Ai sensi dell'art. 46, comma l-bis, del D.Lgs. n e s.rn.i., si avverte che la Stazione Appaltante procedera all'esclusione dalla gara dei concorrenti in caso di mancato adempimento alle prescrizioni previste dal medesimo D.Lgs. n e s.m.i., dal D.P.R. n. 207 /2010 e s.m.i. e da alne disposizioni ài tegge vigenti, nonché nei casi di incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dell'offerta, per difeno di sottoscrizione o di altri elementi essenziali ovvero in caso di non integrità del plico contenente I'offerta o la domanda di partecipazione o altre irregolarità relative alla chiusura dei plichi, tali da far ritenere, secondo le circostanze concrete, che sia stato violato il princìpio di segretezza delle offerte. ALTRE INFORMAZIONI a) I modelli allegati al presente disciplinare fanno parte integrante e sostanziale dello stesso, tuttavla ll mancato utilizzo degli stessi non costituisce causa di esclusioîe (aî1.74, comma 3, D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.): l0

11 4' Setlore Servizi Demograf ici Codice Fiscale n Partita IVA n Tel. 049/ Fax ilbiènr$cgo.pd(4cerr i!-veri,1,),rt(i b) L'Amministrazione, ai sensi dell'art comma 3 - del D.Lgs. n e s.m.i., si riserva la facoltà di non procedere all' aggiudicaz ione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del confatto; c) L'Amministrazione si riserva la facoltà di non aggiudicare o di aggiudicare in presenza di un'unica offerta valida; d) Non sono ammesse offerte aggiuntive o sostitutive pervenute dopo la scadenza del termine di ricezione delle offerte; e) Saranno esclusi dalla gara i concorrenti che presentino offerte condizionate o esdresse in modo indeterminato o con riferimento ad offerta di altri: Saranno esclusi dalla gara i concorrenti, qualora dalle dichiarazioni, dall'offerta o dalla documentazrone comunque prodotte, risultassero condizioni o riserve in ordine all'acceîtazione delle clausole dell'avviso pubblico di gara, del presente disciplinare, del Foglio Condizioni Esecutive predispostì dall'amministrazione per la procedum aperta in oggetto; L'aggiudicatario dovrà prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall'art. l13 del n) i) i) k) D m) n) o) D.Lgs. 12/ , n. 163 e s.m.r I-e autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e I'offerta devono essere in lingua italiana o corredati di traduzione giurata; E' esclusa la competenza atbitrale; Il verbale di gara non terrà luogo di formale contratto; Il contratto sarà stipulato in forma di scrittura privata entro novanta giorni dall'intervenuta efficacia dell'aggiudicazione definitiva (vedi arr. I l, comma 9, D.Lgs. n. l63l2ocó); Ai sensi dell'art. l9 del D.P.R. 26/ , n.642le offerte non in regola con l'imposta di bollo saranno inviate all'agenzia delle Entrate per la regolaizzazione; I plichi viaggiano ad esclusivo rischio del mittente e, pertanto, non sono ammessi reclami in caso di mancato recapito, recapito non in tempo utile o danneggiamento; Responsabile del procedimento: Dott.ssa Rossella Ruzzante - presso il 4. settore del Comune di Albignasego - tel. M9 8M2237 fax 049 g042222); Referente amministrativo: Dott-ssa Monica Capuzzn clo Ufficio *Óontratti e appalti" tel. Md g04zz40 - fax (orario di apertura ufficio al pubblico Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,30); INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE E TUTELA DATI PERSONALI (PRIVACY) Ai sensi del D.Lgs. 30 Giugno 2003, n. 196 e s.m.i., i dati forniti dai partecipanti alla gara saranno oggerto di trattamento' con o senza ausilio di mezzi elettronici, limitatamente e per il tómpo strettamente necessano agli adempimenti relativi alla gara. In particolare, i dati trasmessi saranno sottoposti all'esame della commissione di gara affinchè la stessa valuti I'ammissibilità dell'offerta presentata, e saranno coperti da totale riservate zza fino allascadenza del termine di presentazione delle offefe come fissato nel bando di gara; al termine della proa"ou* ai g*u, idati saranno conservati nell'archivio del comune appaltante e n" s-à consentito I'accessà secondo le iisposizronr vigenti in materia; fatto salvo il rispetto della normativa sul diritto all'accesso, i dati stessi non saranno comunicati ad alcuno se non in base ad un obbligo di legge o in relazione alla verifica della veriaicità aiquantl dichiararo. t dati verranno trattati con sistemi informatici e/o manuali attraverso procedure adeguate a gaiantire la sicurezza u

12 Via Milano, Atbignasego 4'Settore Servlzi Demogratlcl Codice Fiscale n, t0008?90281 Parita IVA n. m Tel. U9lE0422t I F^x 0/98/J/2222 e la rjseîtîtezzai i dati possono essere conosciuti dal Responsabile del Trattamento e daeli incadcati dei competenti Uffici del Comune. Titolare del trattamento è il Comune di Albignasego. Responsabile del trattamento è il Responsabile del 4o settore del comune di Albignasego. Si fa rinvio agli artt. 7 e seguenti del D.Lgs. n.l96t2cft3 e s.m.i. circa i dirini degìi intjressati alla rìservatezza dei dati. Albignasego,t 13 i,t,î' 2Ci4 IL RESPONSABILE DEL 4" SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI 12

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A)

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) in bollo Euro 16,00 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AUTOSERVIZI F.V.G. S.p.A. (ALLEGATO A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA Spett. le Autoservizi F.V.G. S.p.A. - SAF Via del Partidor, n. 13 33100 UDINE ITALIA OGGETTO: SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

Dettagli

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E ALLEGATO A (in carta semplice) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E GESTIONE DI DISTRIBUTORI DI DETERSIVI SFUSI NEL COMUNE DI CATTOLICA CIG 620013948F DOMANDA

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:...

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:... allegato A. Alla Fondazione Montagna sicura - Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur (Ao) Oggetto: AVVISO DI INTERPELLO PER L AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO, MEDIANTE

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENT (solo per ditta/impresa ausiliaria) il sottoscritto Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo

Dettagli

Io sottoscritto. nato a... il... nella mia qualità di... (eventualmente) giusta procura generale / speciale n... del...,

Io sottoscritto. nato a... il... nella mia qualità di... (eventualmente) giusta procura generale / speciale n... del..., Oggetto: procedura aperta per la stipula di una polizza assicurativa sanitaria a favore degli iscritti, pensionati, cancellati, dipendenti e rappresentanti ministeriali dell Ente Nazionale di Previdenza

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

SERUSO S.p.A. MODELLO A

SERUSO S.p.A. MODELLO A Modello A) Tale dichiarazione deve essere resa dal Legale Rappresentante o dal Titolare o dal Procuratore. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate o da associarsi, la medesima dichiarazione

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) il sottoscritto Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (la presente dichiarazione, rilasciata anche ai sensi

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Area 6 Lavori Pubblici Gara del giorno: 15/09/2015 Scadenza offerte: 25/08/2015, ore 17.30 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA, PREVIA ACQUISIZIONE DEL PROGETTO

Dettagli

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00 All. sub. 3) FACSIMILE DICHIARAZIONE DITTA AUSILIARIA MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA RELATIVA ALL AFFIDO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA CASA

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1)

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1) Al Sig. Sindaco del Comune di PATERNO MORRA DA DESTINARE AD ATTIVITA SOCIALI - Istanza di ammissione alla gara. Il sottoscritto.. nato il....a... in qualità di (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

Dichiarazioni CIG 5806770A2F.

Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Il sottoscritto Nato il a In qualità di Dell Impresa Con sede legale in Tel. n. Fax n. Con codice fiscale n Con partita IVA n ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O Oggetto: Lavori di risanamento dell immobile sito in Palermo, via della ferrovia nn.1b/c/d.

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO Allegato A1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. GARANTITO DA DELEGAZIONI DI PAGAMENTO SULLE ENTRATE ORDINARIE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A

CIG 5883516EFB. P a r t e A - D O M A N D A D I P A R T E C I P A Z I O N E E D I C H I A R A Z I O N E S O S T I T U T I V A B A N D O D I G A R A C O N P R O C E D U R A N E G O Z I A T A P E R I S E R V I Z I D I A S S I C U R A Z I O N E R. C. A. E I N C E N D I O R I S C H I D I V E R S I D E G L I A U T O B U S A Z I E

Dettagli

ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda

ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda Premessa In applicazione a quanto previsto dalla normativa

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine marca da bollo 14,62 Al Sindaco Comune di San Raffaele Cimena Via Ferrarese 16 10090 SAN RAFFAELE CIMENA Oggetto LAVORI DI BANDO DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID CONNECTED INSTALLATO

Dettagli

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) ad Avviso di gara (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste all offerente

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

F.to Il Presidente dell Azienda Speciale Centro Sicilia Sviluppo

F.to Il Presidente dell Azienda Speciale Centro Sicilia Sviluppo AVVISO PER AFFIDAMENTO INCARICO PER L ACCREDITAMENTO DELL AZIENDA SPECIALE CENTRO SICILIA SVILUPPO QUALE ENTE DI FORMAZIONE E PROGETTAZIONE CORSI PER LA FORMAZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI. L Azienda Speciale

Dettagli

ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da inserire nella Busta A )

ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da inserire nella Busta A ) ALLEGATO 1 FACSIMILE DI DICHIARAZIONE SOTITUTIVA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da inserire nella Busta A ) (Dichiarazione rilasciata anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, per i

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. MODULO A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. OGGETTO: Cottimo fiduciario per la fornitura e posa in opera di un SISTEMA AUTOMATICO DI MISURA

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (Facsimile) Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015.

GIARDINO SCOTTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA ANNO 2015. Allegato B Modulo delle Dichiarazioni (da inserire nella busta n. 1 Documentazione amministrativa) Al Comune di Pisa Direzione Cultura e Turismo Coordinamento Interventi sul Litorale OGGETTO: AVVISO PUBBLICO

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso)

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le avvertenze poste in calce allo stesso) All. n.1 Disciplinare di gara Alla cortese attenzione del Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Luigi Sacco di Milano MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (ai fini della compilazione del modulo leggere le

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Alla Provincia Regionale di Palermo Direzione Gare e Contratti Via Maqueda, 100 90133 PALERMO Oggetto: acquisizione

Dettagli

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività...

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività... Modello Dich.WiFi Al Comune di Monza "GARA ESPLORATIVA PROGETTO WIFI MONZA" Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale residente nel Comune di Provincia Stato Via/Piazza n. nella sua qualità di dell Impresa

Dettagli

L appalto è finanziato con fondi PON M2M progetto n. 01_01541. I pagamenti avverranno secondo le modalità stabilite nel capitolato speciale.

L appalto è finanziato con fondi PON M2M progetto n. 01_01541. I pagamenti avverranno secondo le modalità stabilite nel capitolato speciale. BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI 40 SMATRPHONE, 2 TABLET E 30 SIM. APPALTO N. 029/012. CIG4169443D32 PROGETTO PON 01_01541. 1. Amministrazione aggiudicatrice Denominazione

Dettagli

Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE)

Modulo  ALLEGATO B DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Al Comune di Sant Antioco Comando Polizia Municipale Sant Antioco Oggetto: Procedura aperta per l'affidamento del servizio gestione parcheggi

Dettagli

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO

COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO COMUNE DI ALTAVILLA IRPINA (Provincia di Avellino) Tel. 0825-991009-20 fax 0825-991955 SETTORE TECNICO Affidamento del servizio di gestione e manutenzione dell impianto di depurazione Comunale. DISCIPLINARE

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Puglia BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA procedura: art. 3, comma 38 e art. 55, comma 6, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello viene resa ai sensi e con le

Dettagli

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Spett.le Stazione appalrtante OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO 2 Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica, 240 59100

Dettagli

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO ALLEGATO D PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI E DI TUTTI GLI ALTRI PRODOTTI EROGABILI NEL NORMALE CICLO DISTRIBUTIVO DELLE FARMACIE CIG 602865075B CIG 6028660F99 Spett.le FARMACIA

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO

MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO MODULO A CONCORRENTE SINGOLO, ASSOCIATO, AUSILIARIO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ERSU ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI GENERALI Bollo da 14,62 SALVO ESENZIONI

Dettagli

Progetto di riqualificazione lungomare Andrea Doria tratto compreso tra la Via San Giuseppe e la Via Cordovena.

Progetto di riqualificazione lungomare Andrea Doria tratto compreso tra la Via San Giuseppe e la Via Cordovena. ALLEGATO A Modello di domanda di partecipazione e di dichiarazioni rese dall'impresa (compilare a macchina o in stampatello) Progetto di riqualificazione lungomare Andrea Doria tratto compreso tra la Via

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA 1/11 Allegato A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett. le COMUNE DI AMALFI Piazza Municipio, 6 84011 A M A L F I (SA) Oggetto e importo dell appalto: Procedura ristretta per

Dettagli

Raggruppamento Temporaneo d Imprese in qualità di Mandataria/Mandante

Raggruppamento Temporaneo d Imprese in qualità di Mandataria/Mandante Allegato 3) Spettabile Istituto Nazionale per le Malattie Infettive L. Spallanzani I.R.C.C.S. Via Portuense, 292 00149 Roma OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio assicurativo della Responsabilità

Dettagli

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO

AVVALIMENTO - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 DELL OPERATORE ECONOMICO AUSILIARIO ALLEGATO D PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI RAMI D AZIENDA DENOMINATI GRAN CAFFE DELLE TERME E CHALET PARCO TERMALE CON CHIOSCO PISCINA Spett.le BAGNI DI CASCIANA

Dettagli

LAVORI DI MITIGAZIONE RISCHIO IDROGEOLOGICO SULLA EX S.S, 82. IMPORTO COMPLESSIVO 413.165,52. LOTTO FINALE. C.I.G. : 2903276325

LAVORI DI MITIGAZIONE RISCHIO IDROGEOLOGICO SULLA EX S.S, 82. IMPORTO COMPLESSIVO 413.165,52. LOTTO FINALE. C.I.G. : 2903276325 Allegato "A" DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA A CORREDO DELL'OFFERTA (procedura aperta) Al Comune di CAPISTRELLO Piazza Municipio, 2 67053 CAPISTRELLO (AQ) LAVORI DI MITIGAZIONE RISCHIO

Dettagli

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA

PUNTO I) DEL BANDO DI GARA Istruzioni per la compilazione: 1.La dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte, barrando, se necessario, le parti che non interessano. 2.Segnalare il caso di coincidenza fra legale rappresentante

Dettagli

MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore-

MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore- MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore- Spett.le ALSIA AREA TECNICA Viale Carlo Levi n. 6/i 75100 MATERA (MT) Oggetto: Avviso pubblico per la formazione di un

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

Alto Calore Servizi s.p.a.

Alto Calore Servizi s.p.a. Alto Calore Servizi s.p.a. Corso Europa, 41 83100 Avellino C.F. e P.I. 00080810641 Tel. 0825-7941 fax 0825-31105 - http://www.altocalore.it DISCIPLINARE DI GARA Oggetto dell appalto: La presente procedura

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 Spett.le Il sottoscritto..nato a... il residente in..alla_via..... C.F.: in qualita di...... dell Impresa......

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa MODELLO A Attestazione e relative dichiarazioni per la partecipazione alla Procedura aperta per l aggiudicazione di: Istruzioni per la compilazione IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa 1. Completare,

Dettagli

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep.

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep. ALLEGATO "A3" MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE DA ALLEGARE ALL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER: Consorzi concorrenti per uno o più soggetti consorziati (la presente autodichiarazione va resa singolarmente

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

Oggetto: Procedura aperta per l appalto relativo alla Realizzazione di palestra comunale per ginnastica preagonistica. Opere di completamento

Oggetto: Procedura aperta per l appalto relativo alla Realizzazione di palestra comunale per ginnastica preagonistica. Opere di completamento Esente imposta di bollo Oggetto: Procedura aperta per l appalto relativo alla Realizzazione di palestra comunale per ginnastica preagonistica. Opere di completamento Il sottoscritto nato a il codice fiscale

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A.

OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE modello A Timbro della ditta OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R.

Dettagli

1. DEGLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO E DEGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE COMUNALI SITI IN RIGNANO FLAMINIO, LOC. PARTE DI SOTTO, LOC.

1. DEGLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO E DEGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE COMUNALI SITI IN RIGNANO FLAMINIO, LOC. PARTE DI SOTTO, LOC. Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E MODELLO UNICO PER DICHIARAZIONI ED AUTOCERTIFICAZIONI NECESSARIE PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Ai sensi del D.P.R. 28/12/2000 N. 445 AL COMUNE DI IMPERIA Viale Matteotti, 157 IMPERIA Bollo OGGETTO SISTEMAZIONE DEGLI SPAZI APERTI IN BORGO FOCE TRA LA FOCE DEL TOR- RENTE CARAMAGNA E LARGO VARESE IMPORTO IN. 787.952,95 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

d i c h i a r a o in alternativa

d i c h i a r a o in alternativa ALLEGATO N.1 OGGETTO: Gara informale per l affidamento in cottimo fiduciario del servizio d'insegnamento della lingua inglese nelle scuole comunali dell'infanzia -. 2015/16-2016/17-2017/18 Dichiarazione

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ARTT. 46 E 47 D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ARTT. 46 E 47 D.P.R. 445/2000 mod. dichiarazione sostitutiva possesso requisiti d ordine generale e speciale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ARTT. 46 E 47 D.P.R. 445/2000 OGGETTO: Procedura aperta per la conclusione di un accordo quadro

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA COMUNE DI CAMPOFIORITO Provincia di Palermo Via Antonio Gramsci, 90 - Tel. 091-8466212 Fax: 091-8466429 C.F. 84000210827- www.comune.campofiorito.pa.it utc.campofiorito@libero.it PO FESR 2007/2013 Linea

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ----------

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ---------- Allegato A/1 Marca da bollo legale ( 14,62) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RICOSTRUZIONE POST SISMA PIANO ATTUATIVO DEGLI INTERVENTI SULLE INFRASTRUTTURE CONSOLIDAMENTO DELLA SEDE STRADALE

Dettagli

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma ALLEGATO B1 MODELLO 1 - PROFESSIONISTA SINGOLO Al Comune di Todi UFFICIO PROTOCOLLO Piazza del Popolo 29/30, Todi 06059 Servizio VI Gestione del Territorio, Pianificazione e Sviluppo Economico OGGETTO:

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A Al Comune di Altofonte Piazza Falcone Borsellino 90030 ALTOFONTE (PA) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Procedura di cottimo fiduciario avente per oggetto: Noleggio di luminarie artistiche in occasione

Dettagli

SCHEDA IP INTERVENTI DI MANUTENZIONE DELLA VIABILITÀ RURALE

SCHEDA IP INTERVENTI DI MANUTENZIONE DELLA VIABILITÀ RURALE BOLLO. 16,00 (*) Piazza G. A. Deriu, 1 09070 Seneghe - C.F. / p. I.V.A. 00070890956 SCHEDA IP INTERVENTI DI MANUTENZIONE DELLA VIABILITÀ RURALE CUP: B77H11001590004 CIG: 57924977BC PROCEDURA APERTA CON

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara n... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO

OGGETTO: Bando di gara n... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO OGGETTO: Bando di gara n.... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 Il/La sottoscritto/a...

Dettagli

Domanda di ammissione e dichiarazioni. * * * * *

Domanda di ammissione e dichiarazioni. * * * * * Modello A) La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello A deve essere sottoscritta, pena esclusione, dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo. Nel caso di concorrenti costituiti

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA Spettabile Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Veterinari Via Castelfidardo, 41 00185 Roma Appalto Lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Spett. Tea S.p.A. Via Taliercio n.3 46100 MANTOVA OGGETTO: Procedura aperta per la selezione del socio privato di Tea Reteluce S.r.l. con attribuzione di compiti

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba)

ALLEGATO 1. Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba) Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba) ALLEGATO 1 Procedura aperta di project financing per l'affidamento del servizio integrato inerente la gestione, l'esercizio, la manutenzione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1 ALLEGATO A NORME DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA APERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - DICHIARAZIONE 1 Spett.le Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Corso Nizza n. 9 12100 CUNEO OGGETTO: DOMANDA di partecipazione

Dettagli

Agenzia per la Formazione Orientamento e Lavoro Nord Milano (AFOL Nord Milano)

Agenzia per la Formazione Orientamento e Lavoro Nord Milano (AFOL Nord Milano) Agenzia per la Formazione Orientamento e Lavoro Nord Milano (AFOL Nord Milano) N.B.: Assolvere imposta di bollo ALLEGATO A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO PER GLI INSERIMENTI SOCIO LAVORATIVI

Dettagli

Alla S.T.P. S.p.A. BARI Viale Lovri, 22 70132 Bari

Alla S.T.P. S.p.A. BARI Viale Lovri, 22 70132 Bari Allegato 2.a FAC- SIMILE DI DICHIARAZIONE DA PRESENTARE A CORREDO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (art. 17.2 del Disciplinare di gara) Alla S.T.P. S.p.A. BARI Viale Lovri, 22 70132 Bari Invito

Dettagli

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 Bandiera Blu Fee 6^ Area Manutenzioni, Patrimonio e Tutela Ambientale MODELLO A) Spett.le COMUNE DI GROTTAMMARE Via

Dettagli