Guida dell operatore. ebeam Software per 8200IW 8200IC. lavagna interattiva. lavagna interattiva deluxe

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida dell operatore. ebeam Software per 8200IW 8200IC. lavagna interattiva. lavagna interattiva deluxe"

Transcript

1 Guida dell operatore ebeam Software per lavagna interattiva 8200IW lavagna interattiva deluxe 8200IC August Rev. A Copyright 2003, 3M. All Rights Reserved.

2 (Pagina lasciata intenzionalmente vuota per la versione stampata)

3 3M Digital WallDisplay Indice Introduzione Marchi di fabbrica Caratteristiche Requisiti minimi di sistema Per iniziare Installazione del software Uso del 3M Digital WallDisplay come display interattivo Uso del 3M Digital WallDisplay come lavagna digitale ebeam Applicazione Meeting di ebeam Software Menu File Menu Modifica Configurazione dell hardware ebeam Preferenze - Configurazione Menu Visualizza Menu Pagina Menu Meeting Menu Strumenti Menu Windows Menu Guida (?) Barra strumenti applicazione Preferenze barra strumenti ebeam Software Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione Riordino pagine della riunione Impostazione dei colore e dello spessore del tratto Strumenti di disegno e scrittura Comandi di riproduzione Immagini di sfondo Esportazione, importazione/salvataggio automatico di un file Invio Riunioni condivise (o meeting condivisi) Aggiunta di un server dei meeting Configurazione del server Proxy Partecipazione ad una riunione Uso di ebeam Chat Navigazione Web Modalità Proiezione di ebeam Software Soluzione dei problemi ebeam Rilevazione/utilizza di hardware ebeam Collegamento in rete/riunioni condivise Scrittura/acquizione dati EFI Meeting Applet Immagini di sfondo M Tutti i diritti riservati. 3

4 3M Digital WallDisplay 4

5 3M Digital WallDisplay Introduzione Marchi di fabbrica Il logo 3M e 3M sono marchi registrati di 3M Company. Vikuiti è un marchio di fabbrica di 3M Company. Microsoft, Windows, Windows NT, Word, Excel, PowerPoint, Internet Explorer, e NetMeeting sono marchi registrati o marchi di fabbrica di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi. IBM è un marchio registrato di International Business Machines Corporation. Apple Macintosh e Apple PowerBook sono marchi registrati di Apple Computer, Inc. Intel e Pentium sono marchi registrati di Intel Corporation o imprese associate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Digital Light Processing è un marchio di fabbrica o un marchio registrato di Texas Instruments. ebeam, e-beam, ebeam Mouse, ebeam Moderator, ebeam Software, ImagePort ed ebeam Presenter sono marchi registrati di Electronics for Imaging, Inc. Sun e Java sono marchi registrati o marchi di fabbrica di Sun Microsystems, Inc. negli Stati Uniti e in altri Paesi. UNIX è un marchio registrato negli Stati Uniti e in altri Paesi, di X/Open Company Limited. Palm è un marchio registrato di Palm Computing, Inc o imprese associate. Netscape e Netscape N e Ship s Wheel sono marchi registrati di Netscape Communications Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi. Navigator e Communicator sono anch essi marchi di fabbrica di Netscape Communications Corporation e possono essere registrati fuori degli Stati Uniti. Tutti gli altri prodotti sono marchi di fabbrica o marchi registrati delle rispettive società. Brevetti 3M Digital WallDisplay è protetto dal brevetto di utilità e dal brevetto di progettazione D In attesa di altri brevetti. Contratto di licenza software e copyright Il software in distribuzione è protetto da copyright e concesso in licenza da Electronics for Imaging, Inc. Supporto tecnico per il 3M Digital WallDisplay Negli Stati Uniti o in Canada: Sito Web: 5

6 Introduzione 3M Digital WallDisplay ebeam Software per il 3M Digital WallDisplay può essere utilizzato per trasformare il 3M Digital WallDisplay in una lavagna digitale o in un monitor interattivo. Utilizzando il the 3M Digital WallDisplay come lavagna digitale, si possono scrivere le proprie note di riunione come si farebbe su una lavagna a cancellazione a secco/lavagna bianca sul 3M Digital WallDisplay e registrarle sul proprio computer. Utilizzando il 3M Digital WallDisplay come monitor interattivo, si può utilizzare il 3M Digital WallDisplay come schermo a sfioramento virtuale, facendo clic sull icona del desktop con lo stilo della penna digitale. Caratteristiche Lavagna digitale Acquisisce le note mentre vengono scritte sul 3M Digital WallDisplay Salva e distribuisce le note in formati file multipli Stampa le note senza toccare il computer Crea una nuova pagina senza toccare il computer Monitor interattivo Usa lo stilo digitale della penna come mouse del computer Clicca sulle icone del desktop che appaiono sul 3M Digital WallDisplay ed apre programmi o file, sposta icone e/o cancella file Attiva il computer dal 3M Digital WallDisplay utilizzando lo stilo digitale dela penna. Usa le barre strumenti ebeam Proiezione ed Annotazione per annotare sul desktop e registrare immagini desktop. Ulteriori caratteristiche del software È possibile importare qualsiasi tra i seguenti formati file: Bitmap (.bmp); file grafici (gif, jpg, ico, emf, wmf); fogli di lavoro Microsoft Excel (xls); presentazioni Microsoft PowerPoint (ppt); e documenti Microsoft Word (doc, rtf). Si possono salvare documenti in qualsiasi dei seguenti formati: PDF (pdf); Vector PDF (pdf); HTML (htm); 24- bit Bitmap (bmp); 256-Color Bitmap (bmp); Monochrome Bitmap; Grayscale EPS (eps); JPEG (jpg); TIFF (tif); Metafile (emf); presentazioni Microsoft PowerPoint (ppt); e Microsoft PowerPoint Show (pps). La funzione Condividi riunione consente di condividere le note della riunione con altri partecipanti in un luogo diverso su Internet o in rete. Requisiti minimi di sistema PC Computer Windows comaptibile con processore Pentium a 100 Mhz o superiore Windows 98, 2000, ME, XP, e Windows NT 4.0 compatibile (gli utenti su altre piattaforme possono visualizzare meeting ondivisi via applet Java tramite browser Web abilitati per Java) 10 MB di spazio disponibili sul disco fisso Monitor VGA o SVGA da 256 colori Unità CD-ROM o collegamento Internet per l installazione del software Una porta seriale o USB disponibilet (adattatore seriale USB obbligatorio) Apple Macintosh Sebbene in questa guida non vengano trattati argomenti specifici relativi al sistema macintosh, sono disponibili versioni di ebeam Software per Macintosh che rispondono ai seguenti requisiti: Power Macintosh Mac OS 9.x con Macintosh Runtime for Java 2.2 o superiore e 64 MB di RAM, oppure Mac OS X v.10.1 o superiore 10 MB di spazio disponibili sul disco fissi Una porta USB disponibile (adattatore seriale USB obbligatorio) 6

7 3M Digital WallDisplay Per iniziare Installazione del software Installare ebeam Software per il 3M Digital WallDisplay è semplice e veloce. Seguire i passaggi indicati in basso. Installazione per computer PC 1. Inserire il CD 3M Digital WallDisplay Software and Documentation nell unità CD-ROM del PC. 2. Il CD visualizzerà automaticamente un menu. 3. Selezionare il pulsante Installa software per andare al menu Installa software. 4. Selezionare il pulsante Installa ebeam per iniziare l installazione del programma di installazione del software. 5. Il programma di installazione del software guiderà l utente nel processo. Installazione per computer Apple Macintosh 1. Inserire il CD 3M Digital WallDisplay Software and Documentation nell unità CD-ROM del computer. 2. Fare doppio clic sull icona CD per aprirla nel Finder, quando questa appare sul desktop. 3. Aprire la cartella dal nome Software. 4. Aprire la cartella corrispondente alla versione Mac OS sul computer Apple. 5. Fare doppio clic sull icona ebeam per avviare il programma di installazione. 6. Il programma di installazione software guiderà l utente attraverso il processo. Uso del 3M Digital WallDisplay come display interattivo Collegare un computer al the 3M Digital WallDisplay utilizzando i cavi VGA e seriali e trasformare il 3M Digital WallDisplay in un monitor interattivo. Con lo stilo della penna inserito in uno dei foderi digitali, si possono eseguire quasi tutte le funzioni computer-mouse dal 3M Digital WallDisplay. Ad esempio, utilizzando la combinazione Stilo penna/ Fodero penna digitale si potrà fare clic su un icona del desktop ed aprire il file o programma corrispondente. In questa sezione si illustreranno le fasi iniziali dell uso del 3M Digital WallDisplay come monitor interattivo. Prima di iniziare questa sezione, accertarsi di avere installato ebeam per WallDisplay sul proprio computer. Qualora non fosse stato installato, fare riferimento alla sezione Installazione del software. 1. Collegare il computer. a. Collegare il cavo di alimentazione dal 3M Digital WallDisplay ad una presa a muro; portare l interruttore principale sulla posizione ON. b. Collegare il cavo seriale dal computer alla porta con l etichetta Computer sul 3M Digital WallDisplay. Nota: alcuni computer sono dotati di una porta USB e non di una porta seriale. In questo caso, è necessario un adattatore seriale USB. Pulsante STAMPA Pulsante CANCELLA Luci del LED Legenda delle luci del LED superiore COMUNICAZIONE CON UN PC (Giallo pieno) ERRORE DI CONNESSIONE (Rosso pieno) Stampante Computer VGA 3M Tutti i diritti riservati. 7

8 Per iniziare 3M Digital WallDisplay c. Collegare il cavo VGA a 15 pin VGA dalla porta del monitor sul computer a quella con l etichetta VGA sul 3M Digital WallDisplay. d. Premere il pulsante accensione/spegnimento (On/Off) oppure Stand By per avviare il 3M Digital WallDisplay. 2. Selezionare la modalità software. a. Fare clic sull icona ebeam Software icon nel system tray. b. Fare clic sulla Modalità Proiettore dal menu popup. c. Il LED nella parte superiore della cornice sinistra del 3M Digital WallDisplay si illuminerà in giallo. 3. Usare lo stilo ed il fodero della penna digitale. Prima della calibrazione e dell uso, è necessario assemblare lo stilo della penna ed il fodero digitale. a. Aprire il cappuccio del fodero digitale. b. Inserire lo stilo della penna. c. Chiudere il cappuccio del fodero digitale 4. Calibrare il software. a. Fare clic sull icona ebeam Software nel system tray. b. Fare clic su Calibrate Projection Area (Calibrare area di proiezione) nel menu popup. c. Con la combinazione stilo/fodero penna digitale, toccare leggermente ogni cursore a forma di croce quando diventa rosso. Nota: al momento della calibrazione, assicurarsi che la combinazione stilo/fodero penna digitale sia perpendicolare allo schermo. Uso del 3M Digital WallDisplay come lavagna digitale Registrare in modo facile e veloce le note delle riunioni con ebeam software per il 3M Digital WallDisplay. Leggere i passaggi in basso per imparare come. 1. Collegare il computer. a. Collegare il cavo di alimentazione del 3M Digital WallDisplay ad una presa a muro e portare il interruttore principale sulla posizione ON. b. Collegare il cavo seriale dal computer alla porta con l etichetta Computer sul 3M Digital WallDisplay. Nota: alcuni computer sono dotati di una porta USB e non di una porta seriale. In questo caso, è necessario un adattatore seriale USB. 2. Lanciare il software e selezionare la modalità software. a. Sul computer collegato, fare doppio clic sull icona ebeam Software del desktop per lanciare il programma. b. Fare clic su Capture from Whiteboard (Registra da lavagna bianca) nel menu Tools (Strumenti)/ ebeam Hardware. c. Il LED superiore si illuminerà in giallo. 3. Utilizzare gli indicatori ed i foderi digitali. a. Inserire gli indicatori digitali cancellabili a secco nei foderi digitali. b. Marcare lo schermo del 3M Digital WallDisplay usando la combinazione d Indicatori digitali cancallabili a secco/foderi penne digitali e i tratti saranno registrati da ebeam Software. 8 3M Tutti i diritti riservati.

9 3M Digital WallDisplay Getting Started 4. Utilizzare il cancellino digitale. a. Utilizzare il cancellino digitale per cancellare tratti non desiderati. b. ebeam software cancella i tratti dalle informazioni registrate. Pulsante STAMPA Pulsante CANCELLA Luci del LED Legenda delle luci del LED superiore COMMUNICAZIONE CON UN PC (Giallo pieno) ERRORE DI CONNESSIONE (Rosso piene) Stampante Computer 5. Utilizzare i pulsanti Printer (Stampante) e New Page (Nuova pagina) a. Premere il pulsante Stampante per stampare i tratti attuali su una stampante collegata al computer. b. Premere il pulsante Nuova pagina per creare una nuova pagina vuota nell ebeam Software. 6. Salvare la riunione a. Fare clic su Save dal menu File. b. Selezionare la posizione del file e fare clic sul pulsante OK. ebeam Icone rappesentanti una modalità Esistono varie icone che indicano in quale modalità si trova e ebeam Software. Le seguenti icone appaiono all interno dell Applicazione Meeting di ebeam Software e sul desktop del computer. Posizione icona Icona Stato Modalità lavagnae Modalità Proiezione Non collegato Icona System Tray Utilizzo contemporaneo delle modalità Lavagna e Proiezione Poiché la modalità Proiezione di ebeam Sofware consente di aprire qualsiasi applicazione sul proprio computer, sarà inoltre possibile aprire l applicazione Meeting ebeam Software e utilizzare le modalità Lavagna e Proiezione contemporaneamente. Quando l applicazione Meeting di ebeam Software si apre sul desktop proiettato, sarà possibile utilizzare gli Strumenti annotazione (assieme all indicatore digtale e allo stilo) per disegnare o prendere note all interno dell applicazione in modalità Lavagna. Inoltre, si potrà partecipare a una riunione condivisa o condividerne le note (vedere Organizzazione/Condivisione di una riunione e Partecipazione ad una riunione). Un idea utile per le presentazioni è quella di usare la funzione Immagini di sfondo nell Applicazione Meeting di ebeam Software quando ci si trova in modalità Proiezione. Si può caricare una serie di immagini di sfondo nell applicazione Meeting di ebeam Software, che è quindi visualizzata sulla lavagna. Inoltre, si può condividere la riunione ebeam Software, che visualizzerà le immagini di sfondo per i partecipanti remoti allo stesso tempo. Impossibile individuare l Hardware Se ebeam Software non è in grado di individuare l hardware, si aprirà una finestra di dialogo denominata Detect ebeam (Rileva ebeam) con il messaggio: ebeam non rilevato. Questa casella di dialogo visualizza un elenco diporte disponibili, e illustra quali sono le porte disponibili. 3M Tutti i diritti riservati. 9

10 Per iniziare 3M Digital WallDisplay La finestra di dialogo Detect ebeam (Rileva ebeam) include i seguenti comandi: Comando Elenco stato porta Rileva ebeam all avvio applicazione Guida Configura Annulla Riprova Descrizione Elencatutte le porte sul proprio computer e dove sono attualmente disponibili. Indica a ebeam Software se continuare o meno a tentare di rilevare l hardware all avvio di ebeam Software. Vedere Attiva/Disattiva Collegamento all Avvio. Apre il sistema della guida ebeam Software per l argomento. Apre il dialogo ebeam Software Configura. Vedere Configurazione. Annulla il processo di rilevazione, ma consente di continuare a lavorare con ebeamsoftware. Ritenta la rilevazione dell hardware usando: le impostazioni nel dialogo ebeam Hardware Configura (vedere Configura), o la selezione dall elenco porte. Attiva/Disattiva collegamento all avvio Se si usa frequentemente ebeam Software senza l ebeam hardware, si potrà disattivare la funzione Rileva hardware ebeam all avvio. Per disattivare Rileva hardware ebeam all avvio: 1. Aprire il dialogo Hardware ebeam scegliendo Configura > hardware ebeam dal menu Modifica. Per impostazione predefinita, la casella di selezione Rileva hardware ebeam all avvio dell applicazione è attivata. 2. Disattivare/deselezionare la casella. Per attivare la rilevazione all avvio, selezionare la casella. 3. Fare clic su OK. Rilevazine manuale dell hardware ebeam (solo Modalità lavagna) Quando la preferenza Rileva hardware ebeam all avvio dell applicazione è disattivata, si dovrà indicare manualmente a ebeam Software di rilevare l hardware. Per rilevare manualmente l hardware: 1. Nell applicazione Meeting di ebeam Software, scegliere ebeam Hardware> Rileva dal menu Strumenti. 2. Nell applicazione ebeam Software, fare clic con il pulsante sinistro del mouse sul icona Stato ebeam. 3. Passare alla modalità ebeam Software. Selezione dell impostazione di porta Per porta si intende il collegamento sul computer tra ebeam Software e l hardware. Le impostazioni predefinite delleporte sono adeguate per la maggioranza delle situazioni. Molto spesso, impostare software per autorilevare l hardware è la scelta migliore. In ogni caso, se il proprio hardware non viene rilevato, utilizzare la seguente procedura per rivedere l impostazione della porta seriale. Per verificare l impostazione della porta seriale: 1. Aprire la finestra di dialogo relative all Configurazione dell hardware ebeam in uno dei seguenti modi: Facendo clic sul pulsante Configura hardware ebeam nella finestra di dialogo Rileva ebeam (che si apre automaticamente quando la rilevazione non riesce); Selezionando Hardware ebeam > Configura hardware ebeam dal menu Strumenti all interno dell Applicazione ebeam Software; Selezionando Configura hardware ebeam dal Menu ebeam nel system tray Il pulsante di rilevazione automatica è attivo per impostazione predefinita. Nota: notare che, per i computer Microsoft Windows, la rilevazione automatica è valida soltanto per le porte COM1, COM2, e USBy. 2. Per specificare una porta, selezionare l opzione Collega a e, quindi, una delle impostazioni relative alla porta presenti nel menu. 3. Fare clic su OK. 10

11 3M Digital WallDisplay Applicazione Meeting ebeam Software L applicazione Meeting ebeam Software si usa nel modo lavagna e viene utilizzata per registrare, salvare, stampare, annotare e condividere dati dalla lavagna e, inoltre, condividere i meeting a distanza su una rete locale Intranet o, addirittura, su Internet. Menu Barra strumenti applicazione Meeting ebeam Software Menu File Nuovo Apri Chiudi Salva Salva con nome Importa Meeting PDA Stampa Stampa pagina Imposta stampante Imposta pagina Invia Esci Menu Modifica Annulla Ripristina Copia Crea una nuova riunione (meeting). Apre la finestra di dialogo standard Apri File. Individuare il file *.wbd desiderato e selezionarlo per aprirlo. Chiude la riunione selezionata. Salva la riunione selezionata. Se la riunione viene salvata per la prima volta, apparirà la finestra di dialogo Salva con nome, che consente di inserire un nome per la riunione e selezionare la cartella di destinazione. Se il file è già stato salvato, verrà salvato con lo stesso nome. Apre la finestra di dialogo standard Salva con nome, consentendo di inserire un nome per la riunione e selezionare la cartella di destinazione. Per i formati file supportati per il salvataggio di una riunione, vedere Formati file supportati per le funzioni Salva con nome/invia. Funzione non disponibile nel 3M Digital WallDisplay. Apre la finestra di dialogo standard Stampa. Stampa soltanto la pagina selezionata. Vedere anche Barra strumenti applicazione. Apre la finestra di dialogo standard Imposta stampante. Apre la finestra di dialogo Imposta pagina. Questa finestra consente di inserire informazioni nell intestazione e a piè di pagina e inoltre di aggiungere un bordo sulla pagina stampata. Le informazioni disponibili includono: numero pagina, nome riunione, data ed ora in diversi formati, ed il logo ebeam. Apre la finestra di dialogo Invia che consente di inviare la riunione selezionata (in diversi formati) a determinati destinatari utilizzando la propria applicazione client di posta elettronica. Vedere Invio. Chiude l applicazione Meeting. Cancella l annotazione o il tratto appena tracciato sulla lavagn. È possibile annullare tutte le annotazioni create fino a lasciare la pagina vuota. Ripristina l ultima annotazione o l ultimo tratto annullato. Questa opzione è disponibile soltanto dopo che è stata selezionata l opzione Annulla. In caso di più annullamenti, è possibile ripristinare tutte le annotazioni inserite. L opzione è disabilitata appena viene creata una nuova annotazione. Copia il contenuto della selezione. Lo strumento di selezione (posizionato sulla barra Strumenti di disegno e scrittura) consente di tracciare un riquadro di selezione e di copiarne ed incollarne il contenuto. Selezionare Copia dal Menu Modifica per copiare un oggetto selezionato negli Appunti. I dati copiati negli Appunti possono essere incollati in altre applicazioni. 11

12 Applicazione meeting di ebeam Software 3M Digital WallDisplay Cancella testo Seleziona tutto Non è possibile incollare i dati copiati in un altra pagina dela riunione. Tuttavia, poiché i dati copiati sono contenuti negli Appunti, potranno essere inseriti nella pagina dell applicazione MeetingeBeam come immagine di sfondo. Vedere Immagini di sfondo. Cancella l intera casella di testo selezionata. L opzione è disponibile soltanto quando viene selezionata una casella di testo. Vedere la descrizione dello strumento Testo in Strumenti di disegno e scrittura. Seleziona l intera pagina. L opzione viene usata per copiare tutta la pagina. Vedere la descrizione dell opzione Modifica > Copia sopra. È disponibile solo nella visualizzazione Pagine. Vedere Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione. Configura Apre la finestra di dialogo Configurazione. Questa finestra contiene le cinque schede seguenti: Hardware ebeam. Vedere la descrizione della scheda Hardware ebeam in Configurazione dell hardware ebeam. Server proxy. Vedere Configurazione del server proxy. Preferenze. Vedere la descrizione della scheda Preferenze in Preferenze - Configurazione. Dimensioni immagine. Vedere Dimensioni immagine. Navigazione Web. Vedere Configurazione della navigazione Web. Configurazione dell hardware ebeam La scheda Hardware ebeam nella finestra di dialogo Configurazione consente di impostare o meno la rilevazione automatica dell hardware all avvio dell applicazione. Vedere Attiva/Disattiva collegamento all avvio. Preferenze- Configurazione La scheda Preferenze nella finestra di dialogo Configurazione prevede le seguenti impostazioni: Salvataggio automatico/backup del file. Vedere Salvataggio automatico. Preferenze della barra degli strumenti dell applicazione. Vedere Preferenze per la barra degli strumenti di ebeam Software. Ottimizza linee (anti-aliasing). L opzione per l ottimizzazione delle linee può essere attivata o disattivata selezionando o deselezionando, rispettivamente, la relativa casella di spunta Ottimizza linee. Menu visualizza Barra strumenti Zoom Schermo intero Anteprime Partecipanti Pagine Mostra/nasconde le barre dei Comandi per la riproduzione degli Strumenti di disegno e scrittura. Inoltre, consente di scegliere se posizionare le barre strumenti nella parte alta o bassa dell applicazione Meeting mediante le opzioni In alto o In basso. Ingrandisce la pagina corrente. Nella visualizzazione Pagine, per la pagina che si sta visualizzando, sono disponibili le seguenti opzioni: Zoom avanti, Zoom indietro e 100%. Vedere anche la descrizione dello strumento Zoom in Strumenti di disegno e scrittura. Ingrandisce la visualizzazione corrente facendone coincidere le dimensioni con quelle dello schermo e nascondendo la barra dei menu. Selezionare nuovamente Schermo intero per tornare alla visualizzazione normale. Vedere anche: Barra strumenti applicazione. Passa alla visualizzazione Anteprime. Vedere Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione. Passa alla visualizzazione Partecipanti. Vedere Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione. Passa alla visualizzazione Pagine. Vedere Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione. 12

13 3M Digital WallDisplay ebeam Software s Meeting Application Sposta finestra Anteprime Sposta finestra Partecipanti/Chat Sposta finestra Web Menu Pagina Nuova pagina Cancella pagina Duplica pagina Elimina pagina Elimina tutte Inserisci pagina prima Rendi attiva la pagina Pagina successiva Pagina precedente Vai a pagina Immagine di sfondo Menu Meeting Condividi riunione Partecipa alla riunione Invia Invito Informazioni Partecipanti Consente di spostare la finestra Anteprime in qualsiasi punto dello schermo. Consente di spostare la finestra Partecipanti/Chat in qualsiasi punto dello schermo. Consente di spostare la finestra Web in qualsiasi punto dello schermo. Crea una nuova pagina nella riunione attuale. Nella modalità Lavagna, se la riunione attuale contiene anche la Pagina attival (la pagina che sta attualmente ricevendo dati dal 3M Digital WallDisplay), la nuova pagina diventerà la Pagina attiva. Per dettagli su come impostare una riunione in modo da ricevere dati dal Digital WallDisplay mentre sono aperte varie riunioni, vedere la descirzione della funzione Seleziona ebeam Meeting nel menu Strumenti. Cancella la pagina selezionata. Duplica la pagina selezionata, ed inserisce la nuova pagina dopo quella duplicata In modalità Lavagna, se la riunione attuale contiene anche la Pagina attiva, e la pagina duplicata è la Pagina attiva, la pagina duplicata dventerà la Pagina attiva. Per dettagli su come impostare una riunione in modo da ricevere dati dal Digital WallDisplay mentre sono aperte varie riunioni, vedere la descirzione della funzione Seleziona riunione ebeam nel menu Strumenti. Elimina la pagina selezionata. Elimina tutte le pagine della riunione selezionata. Inserisce una nuova pagina prima di quella selezionata. Imposta la pagina selezionata come Pagina attiva, (la pagina che attualmente riceve attuale dati dal 3M Digital WallDisplay). Passa alla pagina successiva della riunione. Questa opzione è disponibile soltanto quando non si sta visualizzando l ultima pagina della riunione Passa alla pagina precedente della riunione. Questa opzione è disponibile soltanto quando non si sta visualizzando la prima pagina della riunione. Apre la finestra di dialogo Vai a pagina. Per selezionare una determinata pagina, digitarne il numero e fare clic su OK. Apre la finestra di dialogo Immagine di sfondo. Vedere Immagini di sfondo. Apre la finestra di dialogo della condivisione della riunione. Vedere Organizzazione/condivisione di una riunione. Vedere anche: Invio invito ad una riunione via . Quest opzione richiede il collegamento di ebeam Software al 3M Digital WallDisplay prima dell esecuzione della finestra Condividi riunione. Apre la finestra di dialogo Partecipa alla riunione. Vedi Partecipazione a una riunione. Apre il clien predefinito ed inserisce un invito predefinito in un nuovo messaggio . L invito conterrà un collegamento ipertestuale alla riunione. Vedere Invio di un invito ad una riunione via . L opzione richiede che una riunione condivisa sia attiva. Vedere Riunioni condivise. Mostra una finestra di dialogo che contiene un riepilogo delle informazioni relative partecipante selezionato. Le informazioni consistono in: nome, ruolo (organizzatore o partecipante), interattività (se il partecipante è autorizzato ad aggiungere annotazioni), o ora di collegamento, indirizzo IP, nome del dominio e 13

14 ebeam Software s Meeting Application 3M Digital WallDisplay Solo visual Escludi partecipanti Solo Visual/Tutti Sincronizza Partecipanti Menu Strumenti ebeam Hardware 14 Adesivo funzioni Impostazioni foderi qualsiasi nota inserita nel relativo campo all interno della finestra di dialogo della condivisione dela riunione o della partecipazione alla riunione. Impedisce al partecipante selezionato di interagire nella riunione. Il partecipante sarà in grado di vedere tutti gli eventi che si svolgono durante la riunione, ma non potrà aggiungere annotazioni. Il partecipante potrà intervenire nella chat che ha luogo nell opzione Visualizzazione partecipanti. Vedere Visualizzazioni e i Pulsanti di selezione della visualizzazione, nonché Uso di ebeam Chat. Quest opzione è disponibile unicamente per chi organizza la riunione. Vedere Organizzazione/ Condivisione di una riunione. Impedisce ai partecipanti selezionati di condividere la riunione. Quest opzione è disponibile unicamente per chi organizza la riunione. Vedere Organizzazione/ Condivisione di una riunione. Impedisce a tutti i partecipanti alla riunione di interagire. I partecipanti sono ingrado di vedere tutti gli eventi della riunione, ma non di aggiungere annotazioni I partecipanti possono partecipare alla chat in Visualizzazione partecipanti.vedere Visualizzazioni e i Pulsanti di selezione della visualizzazione, nonché Uso di ebeam Chat. Quest opzione è disponibile unicamente per chi organizza la riunione.vedere Organizzazione/ Condivisione di una riunione. In questo modo tutti i partecipanti visualizzano la stessa pagina visualizzata dall organizzatore. Disponibile unicamente per chi organizza la riunione. Tutti i partecipanti alla riunione vedranno solo la pagina visualizzata dall organizzatore. Quando questi cambia pagina, tutti i partecipanti cambieranno pagina nello stesso momento. Organizzazione/condivisione di un meeting. Il pulsante di sincronizzazione è disponi bile anche sulla barra degli strumenti per la selezione della visualizzazione. Vedere Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione. Rileva ebeam System. Cerca di rilevare l hardware ebeam. Configura. Apre la finestra di dialogo di Configurazione dell hardware ebeam. Vedere Selezione dell impostazione della porta. Calibra area acquisizione. Apre l applicazione di calibrazione guidata. Acquisisci Lavagna. Imposta ebeam Software in modalità Lavagna. Modalità proiettore. Imposta ebeam Software in modalità Proiezione. Disattiva sistema. Interrompe il collegamento tra ebeam Software e l hardware. Libera la porta di comunicazione. (Non disponibile con il 3M Digital WallDisplay) Apre la finestra di dialogo delle impostazioni dei foderi. Vedere Impostazione del colore e dello spessore del tratto. Seleziona ebeam Meeting Apre la finestra di dialogo Seleziona ebeam Meeting che consente di selezionare quale riunione aperta ebeam riceve attualmente input dal 3M Digital WallDisplay in modalità Acquisisci lavagna. Selezionare una riunione attiva dal l elenco, quindi fare clic su OK. La riunione deve essere aperta perché il suo nome appaia nel dialogo Seleziona ebeam Meeting. Microsoft NetMeeting Apre Microsoft NetMeeting, per partecipare a riunioni in linea. Perché l opzione sia disponibile, è necessario che NetMeeting sia già installato sul computer Windows. Menu Windows Sovrapponi Sovrappone tutte le finestre aperte del meeting. Affianca Affianca orizzontalmente o verticalmente le finestre aperte della riunione. Elenco riunioni Mostra il nome di tutte le riunioni attive. Se selezionato, il nome di una riunione viene spostato in cima all elenco.

15 3M Digital WallDisplay Applicazione Meeting di ebeam Software Menu Guida (?) Sommario Apre il sistema Guida inlinea. Supporto in linea Apre il browser Web e carica la pagina di supporto del sito Registrazione Apre il browser Web e carica la pagina registrazione del sito Domande frequenti Apre il browser Web e carica la pagina FAQ del sito Aggiornamento software Apre il browser Web e carica la pagina dei download del sito Verifica aggiornamenti Apre la finestra di dialogo Verifica versione applicazione. Informazioni sul sistema Apre la finestra di dialogo standard Informazioni sul sistema. Informazioni su ebeam Visualizza la finestra di dialogo Informazioni su per ebeam Software. Per Software chiuderla, fare clic en qualsiasi punto della finestra. Barra strumenti applicazione La barra degli strumenti dell applicazione Meeting di ebeam Software è posizionata nella parte superiore della finestra dell applicazione, sotto la barra dei menu. Nuova Duplica Elimina Stampa Schermo intero Condividi riunione Partecipa alla riunione Solo visualizzazione Crea una nuova pagina dalla riunione selezionata. È accessibile anche dal Menu Pagina. Se la riunione selezionata contiene anche la Pagina attiva, vale a dire, la pagina che sta ricevendo i dati dal sistema ebeam, la nuova pagina diventerà la Pagina attiva. Se questo non è il caso, la nuova pagina non riceverà alcun dato dal sistema ebeam. Per ulteriori dettagli su come impostare un a riunione perché riceva i dati dal sistema ebeam, nel caso siano attive più riunioni,vedere la descrizione relativa all opzione Seleziona ebeam Meeting in Menu Strumenti. Duplica ;a pagina selezionata e ne inserisce una nuoca dopo quella duplicata. Accessibile anche dal menu Pagina. Se la riunione attuale contiene anch essa la Pagina attiva e la pagna da duplicare è la Pagina attiva, la pagina duplicata diventerà la Pagina attiva. Per ulteriori dettagli su come impostare una riunione perché riceva i dati dal sistema ebeam, nel caso siano attive più riunioni, vedere la descrizione relativa all opzione Seleziona ebeam Meeting in Menu Strumenti. Elimina la pagina selezionata. È accessibile anche dal Menu Pagina. Stampa la pagina selezionata. È accessibile anche dal Menu Pagina. Ingrandisce la visualizzazione corrente facendone coincidere le dimensioni con quelle dello schermo e nascondendo la barra dei menu. Selezionare nuovamente Schermo intero per ritornare alla visualizzazione normale. È disponibile anche nel Menu Visualizza. Apre la finestra di dialogo Condividi riunione. Vedere Organizzazione/condivisione di una riunione. Vedere anche: Invio di un invito ad una riunione via . È accessibile anche dal menu Meeting. Quest opzione richiede che ebeam Software sia collegato al 3M Digital WallDisplay prima dell esecuzione della finestra Condividi riunione. Apre la finestra di dialogo Partecipa alla riunione. Vedere Partecipazione ad una riunione. Disponibile anche nel menu Riunioni. Impedisce al partecipante selezionato di interagire nella riunione. Il partecipante sarà in grado di vedere tutti gli eventi che si svolgono durante la riunione, ma non potrà aggiungere annotazioni. L opzione viene mostrata solo quando è visi 15

16 Applicazione Meeting di ebeam Software 3M Digital WallDisplay Solo visual - Tutti Escludi bile il menu Partecipa/Chat. Il partecipante potrà intervenire nella chat che ha luogo nell opzione Visualizzazione partecipanti. VedereVisualizzazioni e i Pulsanti di selezione della visualizzazione, nonché Uso di ebeam Chat. Quest opzione è disponibile unicamente per chi organizza la riunione. Vedere Organizzazione/Condivisione di una riunione Impedisce a tutti i partecipanti alla riunione di interagire. I partecipanti sono in grado di vedere tutti gli eventi della riunione, ma non di aggiungere annotazioni I partecipanti possono partecipare alla chat in Visualizzazione partecipanti. Vedere Visualizzazioni e i Pulsanti di selezione della visualizzazione, nonché Uso di ebeam Chat. Quest opzione è disponibile unicamente per chi organizza la riunione.vedereorganizzazione/condivisione di una riunione Interrompe il collegamento dei partecipanti selezionati da una riunione condi visa. L opzione viene mostrata solo quando è visibile Visualizzazone Partecipanti/Chat. Vedere anche: Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione e Comunicazione tra i partecipanti. L opzione è accessibile anche dal menu Meeting. Questa opzione è disponibile solo per chi organizza la riunione. Vedere Organizzazione/condivisione di una riunione. Preferenze barra strumenti ebeam Software È possibile specificare se nella barra degli strumenti debbano essere visualizzate solo icone, solo testo o sia icone che testo. Per specificare le preferenze relative alla barra degli strumenti: 1. Selezionare Configura dal Menu Modifica. Viene visualizzata la finestra di dialogo Configurazione. 2. Fare clic sulla scheda Preferenze. La scheda contiene le opzioni relative sia alle icone che al testo. Un segno di spunta ne consente la visualizzazione. 3. Selezionare icone e/o testo. 4. Fare clic su OK. Visualizzazioni e pulsanti per la selezione della visualizzazione L area di visualizzazione è al centro della finestra dell applicazione Meeting di ebeam Software. L applicazione prevede diverse visualizzazioni: Pagine: Visualizza una pagina di riunione per volta, consentendo all utente di visualizzare ogni nuovo disegno mentre questo viene tracciato sulla lavagna. Partecipanti: Visualizza partecipanti mostra chi sta partecipando ad una riunione condivisa, e consente ai partecipanti di conversare in linea. Vedi Uso di ebeam Chat. Anteprime: Visualizza anteprime mostra anteprime di tutte le pagine della riunione. Usare la barra di scorrimento a destra per esaminare tutte le anteprime disponibili. La selezione di un anteprima apre la pagina in Visualizza display pagina. Web: Consente a tutti i partecipanti di accedere alle pagine Web ed all organizzatore di guidare una Navigazione Web. La barra degli strumenti per la selezione della visualizzazione (mostrata nella figura) viene utilizzata per cambiare il tipo di visualizzazione. Pulsante Partecipanti Pulsante Web Barra di scorrimento per la selezione della pagina Pagina attiva Pulsante Sincronizza partecipanti Pulsante Anteprime Pagina visualizzata Anteprima rapida Pagina precedente/ successiva I comandi nella barra in alto sono descritti di seguito: 16

17 3M Digital WallDisplay Applicazione Meeting di ebeam Software Pulsante Partecipanti Pulsante Anteprime Pulsante Web Barra di scorrimento per selezione della pagina Anteprima rapida Pagina attualmente visualizzata Anteprima rapida pagina Rollover mouse Pagina attiva Pagina precedente/successiva Sincronizza partecipanti Passa alla alla Visualizzazione partecipanti. Vedere Uso di ebeam Chat. Passa alla Visualizzazione anteprime. Passa alla visualizzazione Web. Vedere Navigazione Web. Per ogni pagina del meeting visualizza un pulsante. Il pulsante della pagina visualizzata in Pagine è più grande ed è proiettato in avanti rispetto agli altri (vedere l esemplo per la pagina 1 nella figura). Se le pagine sono troppe per essere visualizzate contemporaneamente lungo la barra, le frecce di scorrimento diventeranno attive. Vedere anche: Modifica dell ordine delle pagine della riunione. Apre un anteprima. Se per pochi secondi si posiziona il mouse su un numero di pagina sulla barra di scorrimento per la selezione della pagina, apparirà un anteprima della pagina corrispondente. Se si allontana il mouse, l anteprima si chiuderà. Mostra la pagina attualmente visualizzata in Visualizza Display pagina. Quando una pagina viene visualizzata in Visualizza Display pagina, il pulsante corrispondente nella Barra di scorrimento per selezione della pagina sarà più grande degli altri pulsanti. Vedere Riordino pagine riunione. Apre l anteprima. Facendo scorrere il mouse su una pagina nella Barra di scorrimento pagina Rollover mouse e quindi mantenedola per un secondo si aprirà una pagina popup. Se si allontana il mouse, l anteprima si chiuderà. Mostra l icona della pagina attiva, ovvero quella che sta ricevendo i dati della lavagna dall hardware. Vedere anche: Rendi attiva la pagina attuale in Menu Pagina e Riordino pagine della riunione. Mostra la pagina precedente o successiva dalla riunione. Il pulsante Pagina precedente è abilitato soltanto se quella che si sta visualizzando non è la prima pagina della riunione. Il pulsante Pagina successiva è abilitato soltanto se quella che si sta visualizzando non è l ultima pagina della riunione. Fa in modo che tutti i partecipanti vedano la pagina visualizzata in quel momento dall organizzatore del meeting. Per ulteriori dettagli sul l opzione di sincronizzazione, vedere Che cosa può fare l organizzatore di una riunione? Riordino pagine della riunione È possibile modificare l ordine delle pagine del meeting o spostarle sulla barra di scorrimento per la selezione della pagina trascinandole nella nuova posizione con il mouse. Durante il trascinamento della pagina, appare una freccia che indica il punto in cui questa verrà inserita. Immediatamente dopo lo spostamento della pagina, tutte le pagine verranno rinumerate. Se la pagina è stata spostata in una posizione corrispondente ad un numero più alto, il numero di tutte le altre pagine verrà diminuito di un unità. Se, al contrario, la pagina è stata spostata in una posizione equivalente ad un numero più basso, il numero delle altre verrà aumentato di un unità. Nota: lo spostamento di una pagina non può essere annullato. Impostazione del colore e dello spessore del tratto La finestra di dialogo Impostazioni foderi definisce il modo in cui i tratti di indicatore digitale sul 3M Digital 17

18 Applicazione Meeting di ebeam Software 3M Digital WallDisplay WallDisplay saranno rappresentati nella finestra dell applicazione Meeting di ebeam Software. L applicazione Meeting di ebeam Software prevede un impostazione predefinita per la visualizzazione dei colori e dello spessore dei tratti sullo schermo. Tuttavia, è possibile modificare i valori predefiniti secondo delle proprie esigenze. Per impostare il colore e lo spessore del tratto dei pennarelli: 1. Selezionare Impostazioni foderi dal Menu Strumenti. 2. Selezionare lo spessore del tratto desiderato per ogni indicatore elettronica. Nella finestra Impostazioni dei foderi, per ciascunp degli indicatori elettronici, esiste la relativa immagine e una serie di possibili spessori. Nota: i tratti visualizzati sullo schermo possono apparire più o meno spessi rispetto ai tratti tracciati dall indicatore sulla lavagna. 3. Selezionare il colore di visualizzazione desiderato per ogni indicatore elettronico. Viene visualizzata la finestra di dialogo Colori. Se lo si desidera, per la visualizzazione sullo schermo, è possibile scegliere colori diversi da quelli degli indicatori elettronici o degli anelli dei pennarelli. È possibile, cioè, creare colori perso nalizzati o utilizzare quelli di base. Nella finestra di dialogo Impostazioni foderi, per ciascun fodero, la barra Colore cambierà a seconda del colore selezionato. Per ripristinare i colori predefiniti, fare clic sul pulsante Ripristina valori predefiniti. 4. Fare clic su OK per salvare le impostazioni selezionate relative ai colori. Modifica dello spessore e del colore dei tratti registrati Per modificare lo spessore o il colore dei tratti già registrati: 1. Selezionare Impostazioni foderi dal Menu Strumenti. 2. Selezionare il nuovo spessore/colore desiderato. 3. Sia per lo spessore che per il colore, selezionare Applica ai tratti precedenti e specificare se si desidera applicare il nuovo valore solo alla pagina corrente o a tutta la riunione. 4. Fare clic su OK per applicare le modifiche. Le modifiche relative al colore o allo spessore del tratto non possono essere annullate. Strumenti di disegno e scrittura La barra degli strumenti di disegno e scrittura è una tavolozza di strumenti che consentono di tracciare annotazioni/disegni sulla pagina visualizzata del meeting utilizzando il mouse e la tastiera del computer. Questi strumenti possono essere utilizzati per vari scopi, quali: Evidenziare un elemento importante sulla lavagna. Aggiungere note di testo a una pagina per spiegare il significato di un disegno sulla lavagna. Durante una riunione condivisa, evidenziare elementi su cui si vuole richiamare l attenzione dei partecipanti remoti. Vedere Uso degli strumenti di disegno e scrittura in una riunione condivisa. Creare pagine di un meeting quando si utilizza l applicazione Meeting di ebeam Software nel modo proiezione. Vedere Utilizzo combinato dei metodi lavagna e proiezione. Indicatore Gomma Testo Selettore Evidenziatore Zoom Puntatore Indicatore Lo strumento Indicatore consente di annotare la pagina visualizzata a mano libera in uno dei quattro colori pieni disponibili. È possibile selezionare il colore desiderato dalla tavolozza che viene visualizzata quando si seleziona l indicatore. 18

19 3M Digital WallDisplay Applicazione Meeting di ebeam Software Evidenziatore Gomma Testo Puntatore Lo strumento Evidenziatore consente di annotare la pagina visualizzata a mano libera, in uno dei colori trasparenti. È possibile selezionare il colore desiderato dalla tavolozza che viene visualizzata quando si seleziona l evidenziatore. Lo strumento Gomma consente di cancellare, nella pagina visualizzata, i tratti eseguiti con l indicatore e le annotazioni tracciate con gli altri strumenti di disegno e scrittura sulla lavagna. È possibile scegliere le dimensioni della gomma nella tavolozza che viene visualizzata quando si seleziona questo strumento. Lo strumento Testo consente di annotare le pagine di una riunione usando qualunque colore, tipo e dimensione di carattere disponibile sul computer. Colore, dimensione e tipo di carattere possono essere selezionati dalla tavolozza che viene visualizzata quando si seleziona lo strumento Testo. Lo strumento Puntatore consente a ciascun partecipante di puntare ai dati in qualsiasi punto all interno della finestra della riunione. Il puntatore di ciascun partecipante è visualizzato in un colore diverso. Lo strumento Puntatore è abilitato solo durante le riunioni condivise. La direzione del puntatore (destra, sinistra, su, giù) può essere selezionata dalla tavolozza che appare quando si seleziona questo strumento. È inoltre possibile nascondere il puntatore facendo clic sul pulsante Nascondi puntatore sulla tavolozza che viene visualizzata quando si seleziona il puntatore. Selettore Lo strumento Selettore consente di tracciare un riquadro di selezione e di copiarne il contenuto. Questo contenuto potrà poi essere incollato in un altra applicazione Uso degli strumenti di disegno e scrittura in una riunione condivisa Durante un riunione in linea (vedere Riunioni condivise), ciascun partecipante ha la possibilità di scrivere note che siano visibili a tutti gli altri. Se l organizzatore non ha sincronizzato la riunione e se non ha selezionato l opzione di sola visualizzazione, il partecipante che desideri aggiungere delle note potrà farlo in qualsiasi pagina del meeting. Vedere Che cosa può fare l organizzatore di una riunione? e Che cosa può fare il partecipante ad una riunione? Se l organizzatore ha sincronizzato la riunione, il partecipante potrà annotare soltanto la pagina visualizzata. Infine, se per il partecipante è stata impostata l opzione di sola visualizzazione, questi non potrà aggiungere alcuna nota. Lo strumento Zoom è sempre disponibile, ma la visualizzazione di una pagina che risulti modificata dall uso dello zoom non è visibile agli altri partecipanti. Comandi di riproduzione La barra Comandi di riproduzione consente di assistere nuovamente alla riunione proprio come si farebbe con un film. È possibile, infatti, andare avanti con diverse velocità, riproducendo le pagine riga per riga. L opzione per tornare indietro può essere impostata solo per la pagina corrente oppure per tutta la riunione. I comandi per la riproduzione possono essere utilizzati per vari scopi, quali: Visualizzazione degli eventi concatenati del meeting in sequenza. Branching, che consiste nel ritornare a un punto specifico della riunione e duplicare la relativa pagina. La pagina duplicata ne creerà una nuova che contiene i dati del meeting fino a quel punto. Ciò consente di sviluppare una nuova idea senza dover duplicare manualmente i dati precedenti e, allo stesso tempo, mantenere integra la pagina originale. Torna all inizio Riproduzione Tutte Velocità di riproduzione Torna all inizio Barra di scorrimento Barra di scorrimento Vai alla fine Riproduzione in continuo Torna all inizio della riunione, che corrisponde sempre alla pagina vuota originale. Facendo clic sulla linea della barra, è possibile andare avanti o tornare indietro, mentre, trascinando il cursore in un punto della linea, sarà possibile visualizzare direttamente la pagina della riunione corrispondente a quel punto. 19

20 Applicazione Meeting di ebeam Software 3M Digital WallDisplay Riproduzione Vai alla fine Tutte Continuo Velocità di riproduzione Riproduce la riunione dall inizio alla fine, iniziando da una pagina vuota. Una volta avviata la riproduzione, il comando si trasforma in Interruzione, per con sentire di interrompere la riproduzione. Vedere Velocità di riproduzione. Va alla fine della riunione, ripristinando tutti i tratti e le annotazioni della lavagna. Imposta il numero delle pagine per la riproduzione. Se l opzione Tutte è selezionata, facendo clic su Riproduzione si esegue la riproduzione dell intera riunione. Se invece l opzione non è selezionata, verrà riprodotta soltanto la pagina visualizzata. Riproduce la riunione dall inizio alla fine, iniziando con una pagina vuota. Una volta raggiunta la fine della riunione, la riproduzione ricomincerà daccapo. Questo processo è continuo. Una volta avviata la riproduzione, il comando si trasforma in Interruzione, per consentire di interrompere la riproduzione. Imposta la velocità di riproduzione della riunione. Il valore minimo è 0,5x, mentre quello massimo è 8,0x. Immagini di sfondo È possibile importare file, aree selezionate sulla lavagna o dati dagli Appunti come immagini di sfondo nella pagina visualizzata in Pagine. L immagine rimarrà sullo sfondo della pagina visualizzata. Qualsiasi segno (testo a macchina, tratti di indicatore o cancellazioni) rimarrà visibile in primo piano rispetto all immagine. In una riunione condivisa, le immagini di sfondo sono visibili per tutti partecipanti. Per caricare/rimuovere un immagine de sfondo: 1. Posizionarsi sulla pagina del meeting in cui si desidera caricare l immagine. 2. Selezionare Immagine di sfondo dal Menu Pagina oppure trascinare il file sulla pagina. Viene visualizzata la finestra di dialogo Immagine di sfondo che contiene le seguenti opzioni: Carica immagine Carica dagli Appunti Cattura schermo Apre la finestra di dialogo standard Apri. Per caricare un immagine, selezionare il file che si desidera inserire sullo sfondo della pagina e fare clic su OK. Il file da importare viene visualizzato nel riquadro dell anteprima della finestra di dialogo Immagine di sfondo. Per eseguire l importazione del file, fare clic su OK. Vedere Formati file supportati per le immagini di sfondo, Caricamento di un foglio di calcolo Excel come immagine di sfondo e Caricamento di una presentazione PowerPoint come immagine di sfondo. Carica dati dagli Appunti del computer come immagine di sfondo. Se negli Appunti non esiste alcun dato, l opzione è disabiltata. I dati presenti negli Appunti vengono visualizzati nel riquadro dell anteprima della finestra di dialogo Immagine di sfondo. Fare clic su OK per importare il file. In generale, quando vengono importate aree selezionate sullo schermo o copiati dati all interno di un applicazione, gli elementi importati o copiati vengono cari cati negli Appunti. Consente di creare e importare un area selezionata sulla lavagna. Selezionare un area tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse e trascinando il puntatore finché il rettangolo di selezione racchiude l area dello schermo che si vuole acquisire. Se si fa clic sull opzione Cattura schermo Applicazione Meeting di ebeam Software, l applicazione verrà ridotta a icona. 20

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili

Che cos è la LIM? L utilizzo didattico della LIM La LIM consente di andare incontro a diversi stili Che cos è la LIM? La LIM, Lavagna Interattiva Multimediale, è una lavagna arricchita da potenzialità digitali e multimediali. Si tratta di una periferica collegata al computer, che rende possibile visualizzare

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT

PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT PMS SYSTEM PMS (PROJECT MANAGEMENT SYSTEM) SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN UNITÁ DI PROJECT MANAGEMENT Giovanni Serpelloni 1), Massimo Margiotta 2) 1. Centro di Medicina Preventiva e Comunitaria Azienda

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive Cos è un programma di presentazione Strumenti di presentazione Impostare e creare una presentazione Le applicazioni software per organizzare e presentare in pubblico informazioni multimediali Organizzazione

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli