MANTIDI LOVERS ITALIA NEWSLETTER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANTIDI LOVERS ITALIA NEWSLETTER"

Transcript

1 MANTIDI LOVERS ITALIA NEWSLETTER Anche questo mese ce l abbiamo fatta! Non senza fatica, la Newsletter di Ottobre 2013 è ora online! In questo numero analizzeremo le problematiche della cattura in natura di mantidi nostrane, e vedremo i primi risultati del nostro progetto di censimento! Tutto qui? No ovviamente, c è molto altro! Buona lettura dunque! Ilaria & William IN QUESTO NUMERO - Vetrina delle meraviglie - Progetto di censimento - Mantidi di cattura - Entomodena: pareri ed impressioni di Marco.V

2 Vetrina delle meraviglie Neomantis sp. Si tratta di mantidi di piccole dimensioni (2,5-3 cm), originarie dell'australia. Appartengono alla famiglia Iridopterygidae. Analogamente alle mantidi di vetro (Sinomantis sp. Fam. Iridopterygidae), l'esoscheletro è semitrasparente, lasciando intravedere gli organi interni ed il transito del cibo. Il genus comprende tre specie Neomantis australis (Saussure & Zehntner, 1895), N.hyalina (Tindale, 1924) ed N.robusta (Beier, 1935), tutte pressochè sconosciute al mondo terraristico. Autore foto: Malcolm Tattersall La Mantide serpente... Un altro bell'iridopterygidae australiano (Sydney e dintorni): Kongobatha diademata, comunemente chiamata Snake mantis per la forma slanciata degli stadi ninfali a riposo. Si tratta di una specie medio piccola le femmine raggiungono i 3,5-4 cm, mentre i maschi cm massimi. E' una specie veloce ed aggressiva, in grado di inseguire, attendere o attaccare prede più grandi ed apparentemente forzute di lei, come mosche carnarie o blatte subadulte. E' pressochè sconosciuta in Europa, ma molto apprezzata dagli allevatori Australiani. Purtroppo non abbiamo potuto reperire alcuna foto senza copyright, non ce ne vogliate!!!

3 Progetto di censimento di Mantodei in natura, i primi risultati (di William Di Pietro) Sono passati quasi due mesi, da quando abbiamo deciso di sfruttare gli strumenti offerti da Google per creare mappe e tabelle, in cui registrare i dati georeferenziati dei ritrovamenti di mantodei in natura. La partecipazione degli utenti del gruppo Facebook Amanti di Mantidi e del forum di Mantidi Lovers Italia sono state essenziali per questo progetto. Purtroppo, l idea ci è venuta troppo tardi (rispetto al ciclo vitale delle mantidi nostrane), con tutte le conseguenze del caso: - Le segnalazioni riguardano nella maggior parte dei casi animali adulti o subadulti. - Non sono disponibili dati riguardanti gli stadi di sviluppo precoci - La quantità dei dati, soprattutto per alcune specie, è davvero scarsa, e toccherà aspettare l anno prossimo per poter trarre qualche conclusione degna di nota! Ciò nonostante, si può già fare qualche ragionamento sulla base dei relativamente pochi dati in nostro possesso! Analizzeremo qui di seguito lo stato della mappa specie per specie di cui abbiamo ricevuto segnalazioni. Ameles decolor (Charpentier, 1825) Link alla mappa: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kvpdkawyzbag&authuser=0&hl=it

4 Osservazioni: Ovviamente nessuna: non disponiamo di abbastanza dati per questa specie. Ameles spallanzania (Rossi, 1792) Link alla mappa: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kj5iwddqowd4 Nonostante le poche segnalazioni, appare evidente come l areale di questa specie notoriamente mediterranea, abbia in realtà confini molto più settentrionali, che corrispondono più o meno alla linea ferroviaria Milano-Novara. A.spallanzania è una specie dall estrema plasticità fenotipica, sia in termini di dimensioni che di colore; tale peculiarità, ha in passato tratto molti autori in inganno: sono state istituite diverse unità tassonomiche (ad esempio A.abjecta), tutte assimilabili alla grande variabilità di Ameles spallanzania. I maschi maturi volano in modo piuttosto casuale ed, attratti dalle luci casalinghe, finiscono dentro alle abitazioni od attaccati alle zanzariere chiuse. Gli individui e le ooteche da me osservati in provincia di Milano, vivono (senza competere) in stretto contatto con Mantis religiosa. Le ooteche da me osservate, sono state deposte nelle stesse ubicazioni di Mantis religiosa (vedi); ciò confermerebbe le mie ipotesi circa le preferenze sui siti di deposizione per le ooteche svernanti. Non escludo comunque la presenza di ooteche in posizioni maggiormente esposte, come quella parzialmente schiusa, rinvenuta da Iolanda Beltramo, su un rosmarino di un giardino privato.

5 Iris oratoria (Linnaeus, 1758) Link alla mappa: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kaafctftmlw&authuser=0&hl=it Osservazioni: Come si può notare dalla mappa, abbiamo ricevuto un'unica segnalazione nei pressi di Latina. Ciò nonostante, il segnalatore è stato particolarmente costante nel seguire l'ontogenesi dell'individuo in questione. Si tratta di una femmina subadulta il 15 agosto 2013, e ritrovata poi adulta il 16 settembre E' stata avvistata l'ultima volta il 28 settembre 2013, ma colpo di scena: il 30 è stata rinvenuta un'ooteca sul cipresso in cui era solita appostarsi, presumibilmente sua. Valrebbe la pena di tornare sul luogo la primavera prossima ad intervalli regolari, per osservare come evolve la situazione (senza intervenire in alcun modo). Mantis religiosa (Linnaeus, 1758)

6 Link alla mappa: https://mapsengine.google.com/map/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.k2zbstje_t28 Osservazioni: Si riconferma la specie più vicina in assoluto alle attività umane. Abita un enorme varietà di ambienti: prati incolti, aperta campagna, vegetazione perifluviale, vegetazione cespugliosa di macchia, vegetazione spontanea a ridosso dei muretti delle case, condomini, balconi, etc. A parità di provenienza, mostra un enorme plasticità fenotipica in entrambi i sessi. I maschi adulti possono apparire accaniti volatori (anche se in modo del tutto scordinato e senza una precisa direzione) o flemmatici insetti alquanto restii al decollo. A Sedriano, le femmine sono stranamente corte (5,5-6 cm) rispetto a quelle osservate in altre parti d Italia. Interessante notare come, nonostante il brutto tempo, i maschi adulti si rinvengano al Nord fino al 7 ottobre Ovviamente, non escludo che al Sud e Isole gli accoppiamenti si protraggano fino ad inizio novembre (mancano dati). Le ooteche compaiono al Nord per la prima volta verso il 10 di Settembre 2013 (a Livorno Ferraris (VC)). Curiosamente, tutte quelle da me osservate in natura, sono state deposte sul bordo inferiore della lastra di granito che sovrasta un muretto, al coperto, piuttosto che in altre posizioni (ad esempio casuali) (vedi foto). Ipotizzo che le femmine, durante le prime notti al freddo, abbiano percepito la presenza di sacche d aria più calda ed al riparo dagli agenti atmosferici, preferendo quindi tali ubicazioni per far svernare la loro progenie. Un altra spiegazione si potrebbe trovare in un comportamento del tutto istintivo, e quindi ereditabile geneticamente generazione per generazione. Ho monitorato per una decina di giorni una femmina che, verso il 10 ottobre 2013, ha deposto un ooteca (vedi foto); l ho avvistata l ultima volta intorno a lunedì 14 ottobre 2013.

7 Conclusioni & Ringraziamenti Abbiamo visto come, con questi pochi dati, possiamo già estrapolare fatti ed informazioni interessanti circa l'ecologia e l'etologia delle mantidi in natura o nei luoghi antropizzati. Ovviamente, quanto osservato, potrebbe non corrispondere a verità assoluta; per confermare o smentire certe evidenze (o false evidenze), servirebbe un numero consistente di osservazioni da cui ricavare dei trend statistici (con tutte le varianze del caso). Ciò nonostante, restiamo personalmente soddisfatti delle mappe e delle tabelle costruiti in questi ultimi 2 mesi, anche grazie all'aiuto ed alla pazienza dei segnalatori, che ringraziamo di cuore. Ci auguriamo di far crescere questo progetto ed ampliarlo anche in altri Paesi, od inaugurare le mappe di altre specie! Come promemoria, lasciamo di seguito la lista dei dati necessari qualora voleste contribuire alla crescita del progetto con i vostri ritrovamenti: -QUANTITA' -STADIO -SESSO -LUOGO -DATA -QUANTITA' OOTECHE SCHIUSE -QUANTITA' OOTECHE NUOVE -NOTE (ad esempio punti di riferimento vicini al luogo di ritrovamento) -FOTO (in formato jpg e possibilmente a fuoco) -NOME E COGNOME DEL SEGNALATORE (in caso di minorenni, il cognome sarà puntato - ad esempio Luca R. invece di Luca Rossi) Come già detto, le foto dovranno essere a fuoco e soprattutto non saranno tollerati francobolli. Non saranno altresì tollerati troll o segnalazioni inverosimili. In caso di ritrovamenti straordinari (ad esempio di specie date per estinte o non ancora descritte), oltre ai dati sopraindicati, saranno necessari campioni vivi o morti (conservati in alcool 90%), meglio se maschili, ma all'occorrenza andranno bene temporaneamente anche femmine, neanidi, ninfe, adulti oppure ooteche. SONO ESCLUSE DA QUESTO CENSIMENTO LE SPECIE CHE STATE ALLEVANDO Una volta accertate le vostre segnalazioni, provvederemo a registrarle in mappa ed in tabella; potrete caricare le vostre foto direttamente sul forum con una filigrana che ne

8 attesti la vostra proprietà, oppure mandarcele via o Facebook: provvederemo noi a caricarle sul nostro account Altervista ed a registrare la o le segnalazioni su Maps e Drive. Links alle mappe: Ameles decolor: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kvpdkawyzbag&auth user=0&hl=it Ameles spallanzania: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kj5iwddqowd4 Iris oratoria: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.kaafctftmlw&authuser=0&hl=it Mantis religiosa: https://mapsengine.google.com/map/u/0/edit?mid=zrtc0yy9bpdm.k2zbstje_t28

9 Ho trovato una mantide, posso allevarla? (di William Di Pietro) Queste righe nascono dall'esigenza di dare un criterio alle cose. Moltissime persone, in questi ultimi giorni, hanno postato sul gruppo messaggi del tipo: "Ho trovato una mantide ed ora la sto allevando, come devo comportarmi?", oppure "Ho salvato una mantide dal freddo, sembra che si stia riprendendo", o ancora peggio: "Ho portato a casa una mantide, e prima di morire ha deposto un'ooteca: e adesso cosa faccio?". Analizziamo brevemente cosa non va di questi approcci un pò troppo istintivi ed arrangiati alla "terrariofilia", fornendo inoltre una linea guida ed utili consigli su come comportarsi con le mantidi nostrane. Innanzitutto, la terrariofilia è un hobby che prevede l'utilizzo di conoscienze scientifico biologiche quali un minimo di tassonomia= cosa sto allevando?!? - e di ecologia delle specie allevate (cosa mangiano, a che parametri fisici vivono), con il fine ultimo della loro riproduzione. Che si tratti di una costosissima specie tropicale comprata in fiera, piuttosto che di una comunissima Mantis religiosa di cattura, non ci si dovrebbe MAI improvvisare allevatori, poichè da noi dipenderà la vita dell'animale che andremo ad ospitare. Potrebbe sembrare banale, ma evidentemente non lo è: le informazioni si cercano prima di allevare, e non viceversa! Soprattutto nel caso delle mantidi nostrane, ci sono alcuni punti chiave da considerare. Esse sono perfettamente adattate al clima temperato italiano, percui frasi del tipo "Ho salvato una mantide dal freddo" sono assolutamente immotivate e prive di qualsiasi fondamento. Le mantidi italiane producono, a seconda della specie, una o due generazioni all'anno; la durata del ciclo vitale varia, al variare della latitudine, da aprile a novembre (nelle regioni più calde si arriva a dicembre). Come risaputo, la vita dei maschi è più breve, ed il loro unico scopo è quello di accoppiarsi con quante più femmine possibile; per queste ultime, invece, il discorso cambia: dopo la o le copula/e, hanno l'importante compito di cercare luoghi adatti (in termini ottimale esposizione al freddo, al vento, alle rigide/miti temperature, umidità, luce, etc etc) alla deposizione delle ooteche. Sarà proprio il loro prezioso contenuto ad assicurare un continuum al patrimonio genetico del maschio e della femmina; in altri termini, sarà proprio grazie alle ooteche svernanti che le mantidi potranno rinascere la prossima primavera, evitando l'estinzione. Qui dovrebbe sorgere spontaneo un quesito: "Ma allora le specie nostrane non andrebbero allevate?" Tralasciando qualsiasi tipo di discorso legale o giuridico (non è questo l'articolo adatto), prelevare una mantide in natura comporta una riduzione della variabilità genetica di quella specie nell'ecosistema in cui è avvenuto il prelievo. In parole povere, è come se uccideste la mantide in questione, precludendo ai suoi geni, o meglio, alle sue varianti geniche (gli alleli), la possibilità di perpetuarsi nelle generazioni successive. In questo modo, il numero di mutazioni resistenti a particolari malattie, parassiti, etc, etc diminuisce considerevolmente in una popolazione. La vostra risposta sarà sicuramente: "Ma per un individuo che allevo non si estingue mica l'intera specie!!!" E' vero, nessuna obiezione; considerando però il numero sempre crescente di appassionati che si accostano alla mantidofilia, si impiega davvero poco a passare da "singolo caso isolato" a vera e propria moda. In definitiva, è corretto allevare mantidi nostrane? Dando per scontato che ci siamo informati alla perfezione, e sappiamo vita morte e miracoli della specie in questione, l'allevamento è fattibile, a patto che: 1) Le mantidi vengano prelevate allo stadio di neanide o ninfa, e che si soddisfino tutte le loro esigenze in fatto di cibo, spazio, temperatura, umidità, etc etc. 2)A meno che non dobbiate condurre studi scientifici e vi servano quindi un numero spropositato di individui, 5 neanidi ed una coppia adulta o sub adulta sono più che sufficienti.

10 3) Si rispettino le esigenze di spazio, evitando incidenti di muta. 4) Non si sovralimentino. 5) Una volta adulte, dopo l'indurimento dell'esoscheletro e la maturazione delle gonadi, si provveda artificialmente alla ricerca dei un partner, o, in alternativa, si liberino. Temporalmente, la comparsa dello stadio adulto, si verifica verso agosto per le specie ad una generazione annuale, ed a metà giugno per le specie a due generazioni annuali. A partire da 20 giorni dopo l'ultima muta, saranno pronte ad accoppiarsi. E' consigliabile farle copulare quanto prima e più volte possibile. Maschi e femmine dovranno provenire dalla stessa popolazione o da popolazioni limitrofe, per evitare flussi genici vari ed eventuali. Ad esempio, incrociare un maschio di Mantis religiosa catturato in Sardegna con una femmina nativa di Milano, è come introdurre la mantide sarda direttamente in natura, creando un vero e proprio flusso genico all'interno della popolazione milanese. 6) Catturate solo in luoghi ove potrete tornare facilmente per liberare le femmine gravide, ed eventualmente i maschi. E' inutile portare a casa da vacanze in luoghi remoti una femmina, se non si dispone di maschi della stessa popolazione. Allo stesso tempo, portando maschi spaiati da lontano, saremo costretti ad accoppiarli con mantidi native. Purtroppo, quest'estate, anche noi ci siamo cascati, incrociando un maschio del Conero con una femmina Milanese, riliberata subito dopo l'amplesso. 7)In caso doveste ritrovarvi con ooteche, attaccatele con una punta di colla a freddo in una postazione riparata e sopraelevata, vicino a dove avete catturato la madre; se tale luogo dovesse essere particolarmente trafficato, esposto al caos urbano o semplicemente lambito da diversi tipi di inquinamento / interventi di sfalcio annuali, portatela/e nell'area verde più vicina. 8) Non provate a schiudere in casa ooteche di specie nostrane senza esporle ad un periodo di freddo invernale: potrebbero infatti nascere neanidi molto deboli e/o poco vitali. Sarete inoltre costretti ad allevarli fino alla prossima primavera, e poi liberarli. Come abbiamo visto, quindi, allevare mantidi nostrane può rivelarsi un'avventura entusiasmante, a patto che si rispettino gli equilibri ecologici delle specie/popolazioni e degli ambienti. Spero di non essere apparso tedioso ai più esperti ed ostrogoto ai principianti. Mi auguro altrestì di aver fornito la linea guida promessa all'inizio di queste poche righe.

11 ENTOMODENA Settembre 2013 (Resoconto di Marco V.) Anche quest anno ho potuto partecipare alla fiera di Entomodena, che due volte all anno si tiene a Campogalliano, in provincia di Modena. Si tratta essenzialmente di una fiera per appassionati entomologi e collezionisti, non per allevatori; non ha senso quindi lamentare la scarsità di insetti d' allevamento. Tra i vari acquisti, i seguenti sono quelli di interesse mantidoso: - Coppia di Hymenopus coronatus adulta acquistata nella bancarella di un famoso commerciante, che importa ogni genere di insetti, dai fasmidi alle mantidi, dai coleotteri al cibo vivo. - Tra i tanti insetti morti acquistati, una femmina di Iris polystictica polystictica cinese per 10,50 euro (!!!). - Altro insetto per la mia collezione: un maschio di Empusa pennicornis pennicornis dalla Georgia, acquistato nello stesso luogo dell Iris polystictica polystictica. Sono seguiti diversi acquisti non mantidologici: 3 larve l3 di Dorcus alexis. Coppia morta di Brachyta interrogationis. Maschio di Cerambyx cerdo cerdo. Maschio di Cerambyx scopolii. 5 Pachytodes cerambyciformis 2 femmine di Pachyta quadrimaculata. 1 femmina di Pachyta lamed. Tanti sono gli altri insetti visti (e non solo, tra crani, animali imbalsamati, pinze, spilli ); tra quelli d interesse mantidologico, spiccano soprattutto: Heterochaeta orientalis, Gonatista grisea, Hymenopus coronatus, Sphodromantis gastrica; tra i fasmidi, quelli del genere Phyllium. Tornando alle mantidi, c'erano anche le solite specie: Creobroter melagris, Creobroter gemmatus, Sphodromantis lineola e Hierodula membrnacea. Novità di quest'anno, sono le riproduzioni in legno di mastodontici insetti. Molti i rivenditori di libri, anche se con dispiacere non ho trovato il fantastico libro Mantids of Euro.Mediterranean area che da tanto tempo cercavo. Diciamo che è stata comunque una giornata fruttuosa: è fantastico vedere quante persone in Italia (e non solo) amino questi fantastici animali.

12 Di seguito qualche foto scattata dal sottoscritto agli insetti vivi. Ortotteri e coleotteri. Varie Hierodula e Creobroter.

13 Femmina di Hymenopus coronatus. Iris polystictica polystictica femmina.

14 Vi ricordiamo che è ancora online il nostro opuscolo sulle mantidi nostrane, scaricabile e stampabile direttamente dal seguente link: https://skydrive.live.com/?cid=e95f142e9f30a989&id=e95f142e9f30a989%21184#!/vie w.aspx? cid=e95f142e9f30a989&resid=e95f142e9f30a989%21259&app=wordpdf Vi auguriamo una Buona Lettura! Ilaria & William, Mantidi Lovers Italia. *AVETE TROVATO ERRORI, INESATTEZZE, VOLETE PROPORCI COLLABORAZIONI O SEMPLICEMENTE SIETE DESIDEROSI DI SAPERE INFORMAZIONI SU QUESTI MERAVIGLIOSI INSETTI?? SCRIVETECI A AGGIUNGETECI A FACEBOOK AL PROFILO Mantidi Italia, O ENTRATE A FAR PARTE DELLE NOSTRE COMMUNITY: Forum: mantidiloversitalia.forumfree.it Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/mantidi/

La zanzara tigre (Aedes albopictus)

La zanzara tigre (Aedes albopictus) La zanzara tigre (Aedes albopictus) Introduzione In questo capitolo saranno descritte alcune caratteristiche della zanzara tigre al fine di capire meglio: perché la si cerca e combatte come riconoscerla

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

Ideare e gestire una newsletter

Ideare e gestire una newsletter Ideare e gestire una newsletter Se correttamente gestita, una newsletter può diventare uno strumento davvero utile per tenere informati i visitatori di un sito e conquistare la fiducia e la fedeltà, dei

Dettagli

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

LE BASI DELLA STATISTICA E LA RACCOLTA DEI DATI

LE BASI DELLA STATISTICA E LA RACCOLTA DEI DATI LE BASI DELLA STATISTICA E LA RACCOLTA DEI DATI Tre punti importanti o Dati e ipotesi In tutte le discipline scientifiche che studiano gli organismi viventi, molto raramente i dati ottenuti attraverso

Dettagli

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY INFORMAZIONI Strategia basata sul semplice utilizzo di due medie mobili esponenziali che useremo solamente per entrare in direzione del trend. Utilizzeremo due grafici

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 16.45.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 16.45. 1/6 MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 16.45. PRESIDENTE. Vi ringrazio della vostra presenza, voi sapete naturalmente, anche per l impegno

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

Il ruolo del Credito in Sardegna

Il ruolo del Credito in Sardegna Il ruolo del Credito in Sardegna Seminario del 16 luglio 2007 Vorrei circoscrivere il perimetro del mio intervento alle problematiche che coinvolgono il target di clientela di Artigiancassa. Noi infatti

Dettagli

La coda degli autosauri

La coda degli autosauri La coda degli autosauri Leggendo il libro La coda degli autosauri l attenzione di quasi tutti noi ragazzi è stata catturata dalla pagina del libro che parla dell enorme mucchio di candele e fiammiferi

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

Eccoci... La partenza...

Eccoci... La partenza... Eccoci... Noi siamo due ragazzi che vogliono esplorare tutti i tipi di natura... dopo lunghi anni di ricerca siamo riusciti ad esplorarla tutta quanta e vi abbiamo portato un riassunto del nostro viaggio...

Dettagli

Il vostro sito internet.

Il vostro sito internet. Il vostro sito internet. Chi desidera creare un proprio sito in internet necessita di tre cose indispensabili, affinché la propria presenza possa comparire ed essere rintracciata nell immensa rete mondiale.

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri LA VITA SI RACCONTA Primo momento della mattinata: in gruppo il coordinatore spiega brevemente il lavoro da svolgere personalmente, cosa si farà dopo e dà i tempi. Ogni partecipante si allontana, cercando

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Unità di Protezione Civile

Unità di Protezione Civile CAMELOT PIEMONTE?! E una Unità di Protezione Civile -iscritta nel registro delle Onlus di P.C. della Regione Piemonte -Si occupa di messa in sicurezza di animali da reddito e compagnia e di aiuto ai loro

Dettagli

L IMPATTO DEI PRINCIPALI INFESTANTI (MOSCHE, ZANZARE, BLATTE, RATTI) NEI CENTRI DI ACCOGLIENZA

L IMPATTO DEI PRINCIPALI INFESTANTI (MOSCHE, ZANZARE, BLATTE, RATTI) NEI CENTRI DI ACCOGLIENZA La gestione degli organismi infestanti in situazioni di emergenza: le aree terremotate dell Emilia Bologna 15 novembre 2012 L IMPATTO DEI PRINCIPALI INFESTANTI (MOSCHE, ZANZARE, BLATTE, RATTI) NEI CENTRI

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

Statistica e biometria. D. Bertacchi. Variabili aleatorie. V.a. discrete e continue. La densità di una v.a. discreta. Esempi.

Statistica e biometria. D. Bertacchi. Variabili aleatorie. V.a. discrete e continue. La densità di una v.a. discreta. Esempi. Iniziamo con definizione (capiremo fra poco la sua utilità): DEFINIZIONE DI VARIABILE ALEATORIA Una variabile aleatoria (in breve v.a.) X è funzione che ha come dominio Ω e come codominio R. In formule:

Dettagli

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI Cosa è MSC Voyagers Club? MSC Voyagers Club è il programma fedeltà riservato agli ospiti MSC Crociere. È il modo in cui MSC Crociere premia i suoi clienti più fedeli.

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

utilizzare in classe IL KIT COME

utilizzare in classe IL KIT COME COME utilizzare IL KIT in classe Tutte le attività interattive che si trovano nel software affrontano in modo diversificato e sfaccettato i temi dell agricoltura sostenibile, sovranità alimentare, sostenibilità

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

Imparare a vendere la nostra professionalità.

Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. 2010 La preparazione del proprio curriculum è un momento intenso e come tale deve essere vissuto. Presentarsi

Dettagli

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video :

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : [NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : "Come essere pagato per generare contatti " Bene, oggi parliamo di soldi, e come farne di più, a partire proprio da ora, nel tuo business. Quindi,

Dettagli

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY"

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO GIRLS' DAY Desirée Lucido 2A USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY" Il 14 Aprile 2015, con una ragazza della II F e una della IIG di S. Lorenzo, sono andata in un negozio di fiori, cioè un Laboratorio botanico

Dettagli

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI www.previsioniborsa.net di Simone Fanton (trader indipendente) Disclaimer LE PAGINE DI QUESTO REPORT NON COSTITUISCONO SOLLECITAZIONE AL

Dettagli

Questionario di pre-affido cane

Questionario di pre-affido cane QUESTIONARIO CONOSCITIVO CANE Associazione Amiche di Lù ONLUS Codice fiscale 95139740633 per donazioni IBAN: IT52K0329601601000064269552 La compilazione del seguente modulo è utile a chi si occupa delle

Dettagli

MASCHI CONTRO FEMMINE

MASCHI CONTRO FEMMINE MASCHI CONTRO FEMMINE OBIETTIVO Analizzare le immagini stereotipate legate all appartenenza di genere, riflettere sulle motivazioni dei diversi comportamenti di uomini e donne e sulla propria identità

Dettagli

Lezioni di spicce Fotografia

Lezioni di spicce Fotografia Lezioni spicce di fotografia Lezioni di spicce Fotografia 1 Introduzione L idea di queste pagine, un po spicce, vagamente sbrigative, nascono da una conversazione in chat, perché anche io chatto, con un

Dettagli

il tuo servizio di web marketing costa troppo

il tuo servizio di web marketing costa troppo il tuo servizio di web marketing costa troppo LE 20 TECNICHE PIù POTENTI per demolire QUESTA obiezione > Nota del Curatore della collana Prima di tutto voglio ringraziarti. So che ha inserito la tua mail

Dettagli

Copyright www.quantomanca.com

Copyright www.quantomanca.com Dove sto andando? Partenza: Il......... alle ore... Oggi sto partendo da... ed andreamo a... Si trova a... e sono molto contento/a di andare li! Incolla una foto della partenza. 1 con chi parto? Sto partendo

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista)

Dom. 4 Mi puo' dire per favore la sua eta' in anni compiuti? (registrare, se minore di 18 chiudere l intervista) Buongiorno, sono un intervistatore/trice dell Istituto SWG Stiamo effettuando una ricerca per conto dell Università degli Studi di Torino e di AMIAT. L'azienda AMIAT (Azienda Multiservizi Igiene Ambiente

Dettagli

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA LA DIVERSITÀ BIOLOGICA Partiamo da noi Cosa conosco di questo argomento? Cosa si intende con biodiversità? Ma quante sono le specie viventi sul pianeta? ancora domande Come mai esistono tante diverse specie

Dettagli

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI ComeCercareClienti.com ComeCercareClienti.com Copyright Matteo Pasqualini Vietata la Autore: Matteo Pasqualini 1 ComeCercareClienti.com

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

SCIENZE. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. Esplorare e descrivere oggetti e materiali

SCIENZE. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (dalle Indicazioni Nazionali) AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. Esplorare e descrivere oggetti e materiali SCIENZE CLASSE 1 a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO INDICATORI DI VALUTAZIONE (Stabiliti dal Collegio Docenti) AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA AL TERMINE DELLA CLASSE

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

I social network. Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati. Non esiste il miracolo

I social network. Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati. Non esiste il miracolo I social network Intanto sfatiamo subito un po di miti: La sola pubblicità sui social non porta a grandi risultati Non esiste il miracolo Si deve lavorare e lavorare duro per ottenere risultati Le informazioni

Dettagli

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA www.previsioniborsa.net 1 lezione METODO CICLICO INTRODUZIONE Questo metodo e praticamente un riassunto in breve di anni di esperienza e di studi sull Analisi Tecnica di borsa con specializzazione in particolare

Dettagli

Lezione 9. Tema: La comunicazione interculturale. Parte I. 1ª parte:

Lezione 9. Tema: La comunicazione interculturale. Parte I. 1ª parte: Lezione 9 Intervista con la professoressa Elisabetta Pavan, docente di lingua inglese, traduzione e comunicazione interculturale dell Università Ca Foscari Venezia e dell Università di Padova. Tema: La

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

QUESTIONARIO PRE - AFFIDO

QUESTIONARIO PRE - AFFIDO COMUNE DI TERNI Canile Rifugio Monte Argento di Terni ONLUS Via Monte Argento n 40-05100 Terni QUESTIONARIO PRE - AFFIDO Nome dell animale che si vorrebbe adottare o sua breve descrizione Nome e cognome

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni

Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni LUIGI PEDRAZZINI Dipartimento delle istituzioni Giornata di studio su alcuni temi di interesse per i Comuni Rivera, 27. ottobre 2005 Attenzione: fa stato l intervento pronunciato in sala. A dipendenza

Dettagli

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT

INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT INSTALLAZIONE ed USO VUZE per DOWNLOAD FILE TORRENT Questa guida vuole essere un breve tutorial su come installare VUZE sul proprio PC in modo da riuscire a scaricare i file torrent che troviamo su Internet.

Dettagli

Embrio transfer per una fertilità migliore

Embrio transfer per una fertilità migliore TECNICA Embrio transfer per una fertilità migliore Le bovine moderne, a causa delle grandi quantità di latte prodotte, sono molto sensibili alle temperature elevate, che inducono un innalzamento di quella

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

Gestione dell apiario: aspetti tecnici e sanitari. Montepulciano, 25/11/ 2011 Luciano Ricchiuti

Gestione dell apiario: aspetti tecnici e sanitari. Montepulciano, 25/11/ 2011 Luciano Ricchiuti Gestione dell apiario: aspetti tecnici e sanitari Montepulciano, 25/11/ 2011 Luciano Ricchiuti Introduzione Anche per gli apiari, come per tutte le aziende zootecniche, la corretta gestione dell allevamento

Dettagli

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti

Maggio 2012. Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Maggio 2012 Le donne al vertice delle imprese: amministratori, top manager e dirigenti Introduzione e sintesi Da qualche anno il tema della bassa presenza di donne nei consigli d amministrazione delle

Dettagli

Le zanzare. Classe: INSETTI Ordine: DITTERI Famiglia: CULICIDAE Genere: 30 tipologie Specie conosciute: oltre 3000

Le zanzare. Classe: INSETTI Ordine: DITTERI Famiglia: CULICIDAE Genere: 30 tipologie Specie conosciute: oltre 3000 Le zanzare Classe: INSETTI Ordine: DITTERI Famiglia: CULICIDAE Genere: 30 tipologie Specie conosciute: oltre 3000 Areale geografico di distribuzione: i 3/4 delle specie vivono in aree tropicali e subtropicali,

Dettagli

Caso studio. Ottimizzazione di una landing page B2B ... www.lucagentile.eu. Copyright 2015

Caso studio. Ottimizzazione di una landing page B2B ... www.lucagentile.eu. Copyright 2015 0 1 Premessa del test In questo caso studio ti mostro come ho condotto una serie di 2 test per una campagna AdWords di lead generation. Il report si concentrerà sui risultati e le conseguenze del test,

Dettagli

I riferimenti sono che ci pongono degli obiettivi da raggiungere sono:

I riferimenti sono che ci pongono degli obiettivi da raggiungere sono: INTRODUZIONE Questo opuscolo nasce dalla volontà dell Amministrazione Comunale di proseguire nelle azioni propositive per il risparmio energetico, e di rivolgere ai cittadini un riferimento per riflettere

Dettagli

Esame lingua d interpretariato

Esame lingua d interpretariato Certificato INTERPRET d interprete interculturale: Test modello Gennaio 2014 Esame lingua d interpretariato Contenuto Introduzione pagina 2 Composizione dell esame pagina 3 Parte 1 dell esame: colloquio

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN

IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN www.previsioniborsa.net 3 Lezione METODO CICLICO IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN Questo modello ciclico teorico (vedi figura sotto) ci serve per pianificare la nostra operativita e prevedere quando il mercato

Dettagli

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Febbraio 2008 La nazionale egiziana è in finale: domenica si giocherà la Coppa d Africa. Non serve certo che io mi registri all evento su facebook, per ricordarmi

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

SWEET HOME MANGIATOIE E NIDI PER UCCELLI

SWEET HOME MANGIATOIE E NIDI PER UCCELLI HOME SWEET HOME MANGIATOIE E NIDI PER UCCELLI SCUOLA PRIMARIA «SANTORRE DI SANTAROSA» SAVIGLIANO CLASSE 2^C TEMPO PIENO a.s. 2014-2015 Insegnanti: Giordano Alessandra e Testa Tiziana LEGGIAMO INSIEME

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

Manuale 1)Introduzione

Manuale 1)Introduzione 1. Introduzione 2. Login e Password 3. Anagrafica clienti 4. Gruppi 5. Prestazioni 6. Tipi Prestazioni 7. Invia Messaggi 8. Acquisto Pacchetti SMS 9. Calendario 10. Inserimento appunamento 11. Statistiche

Dettagli

Zadir. Sezione Export Servizi per le Aziende. Paese di riferimento: Cina

Zadir. Sezione Export Servizi per le Aziende. Paese di riferimento: Cina Zadir Sezione Export Servizi per le Aziende Paese di riferimento: Cina La Zadir srl è una società di import-export che opera da molti anni in diversi paesi esteri con propri partner e collaboratori. La

Dettagli

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Il principale obiettivo

Dettagli

LA FELICITÀ Istruzioni d uso per comuni mortali. Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita

LA FELICITÀ Istruzioni d uso per comuni mortali. Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita INTRODUZIONE Iniziai a svegliarmi tutte le mattine col pensiero fisso di dover cambiare qualcosa nella mia vita Quando hai 27 anni un bimbo di 8 mesi, un buon lavoro, una casa un buon marito, cosa ti manca?

Dettagli

BREVE ANALISI COMPARATA SU NUMERI DI INCIDENZA E MORTALITA TUMORI A ROCCHETTA SANT ANTONIO, IL RESTO D ITALIA E 6 REGIONI TIPO.

BREVE ANALISI COMPARATA SU NUMERI DI INCIDENZA E MORTALITA TUMORI A ROCCHETTA SANT ANTONIO, IL RESTO D ITALIA E 6 REGIONI TIPO. BREVE ANALISI COMPARATA SU NUMERI DI INCIDENZA E MORTALITA TUMORI A ROCCHETTA SANT ANTONIO, IL RESTO D ITALIA E 6 REGIONI TIPO. NUMERI Dopo l incontro tenutosi a Rocchetta il giorno 22/11/2012 sulle Politiche

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni In una riunione del Comitato di direzione, la nostra direzione

Dettagli

DIARIO DI BORDO Tutor: Margherita Pacca

DIARIO DI BORDO Tutor: Margherita Pacca Piano ISS Insegnare Scienze Sperimentali L.S.S. Caccioppoli di Napoli Via Nuova Del Campo, 22/R Tel 081-7805620 fax. 081-7511988 E-mail: naps07000r@istruzione.it DIARIO DI BORDO Tutor: Margherita Pacca

Dettagli

IL DISTURBO AUTISTICO

IL DISTURBO AUTISTICO LEZIONE: DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO (PRIMA PARTE) PROF. RENZO VIANELLO Indice 1 INTRODUZIONE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp In questa guida verrà spiegato come verniciare le pinze dei freni senza dover smontare la pinza stessa. Se avete la possibilità (e le competenze) per farlo, è preferibile

Dettagli

LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA

LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA iuseppeolivotti giuseppeolivo LABORATORIO 1 1 INCONTRO - IL CICLO VITALE DELLA FAMIGLIA Venire al mondo è come essere gettati in un libro in cui ci sono già altri personaggi ed altre storie, e entrare

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 2 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

TEORIA DI LAMARCK O DELLA EREDITARIETA DEI CARATTERI ACQUISITI

TEORIA DI LAMARCK O DELLA EREDITARIETA DEI CARATTERI ACQUISITI L EVOLUZIONE IN PASSATO SI PENSAVA CHE LE SPECIE ANIMALI E VEGETALI CHE OGGI POPOLANO LA TERRA AVESSERO AVUTO SEMPRE LA FORMA ATTUALE. SI CREDEVA CIOE NELLA TEORIA DELCREAZIONISMO (NELLA CREAZIONE ORIGINALE)

Dettagli

Alla ricerca degli antenati

Alla ricerca degli antenati Alla ricerca degli antenati Costruiamo insieme la storia Archiviazione dei microfilm di FamilySearch Documenti originali nell Archivio di Stato di Modena Progetto per le scuole superiori 2 Chi di noi non

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

AIUTAMI BOXER RESCUE TEAM sito: www.rescueboxer.it mail: info@rescueboxer.it

AIUTAMI BOXER RESCUE TEAM sito: www.rescueboxer.it mail: info@rescueboxer.it AIUTAMI BOXER RESCUE TEAM sito: www.rescueboxer.it mail: info@rescueboxer.it Sede Legale: Via D. Nanni 14/A 47822 Santarcangelo di Romagna RN QUESTIONARIO RICHIESTA ADOZIONE Le domande del questionario

Dettagli

UNITA N 8 parte seconda I BIOMI

UNITA N 8 parte seconda I BIOMI UNITA N 8 parte seconda I BIOMI LA TAIGA E LA TUNDRA Al di sopra dei 50-60 gradi di latitudine si estendono gli ambienti freddi e glaciali, caratterizzati da temperature particolarmente basse. Il sole,

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli