LAMIERE DA COILS 1 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LAMIERE DA COILS 1 2"

Transcript

1 1 2

2 EN EN Designazione Designation EN EN TABELLA DI COMPARAZIONE TRA LE NORME Comparison table between the standards EN Germania DIN Frencia Regno Unito NFA BS 4360 IN VIGORE E LE PRECEDENTI NORMATIVE NAZIONALI in force end previous national standards Precedenti designazioni equivalenti Previous equal designations Spagna UNE Italia UNI 7070 Belgio NBN Svezia NS Portogallo Austria Norvegia S Fe3100 St33 A33 A3100 Fe320 A Fe3100 St320 S Fe360B St37.2 E24.2 Fe360B AE235B Fe360B NS S235LRG Fe360BFU Ust37.2 AE235BFU Ust360B NS S234JRG Fe360B FN RSt B AE235BFN RSt360B NS S235J Fe360 C St37.3 U E C AE235C Fe360C AE235C Fe360C St360C S Grade 36 SM 41 S235J2G Fe360 D1 St37.3 N E D AE235D Fe360D AE235D Fe360D St360D NS S235J2G Fe360 D2 S275JR Fe430 B St44.2 E D AE275B Fe430B AE255B Fe430B St430B NS S275J Fe430C St44.3 U E C AE275C Fe430C AE255C Fe430C St430C NS Grade 40 SM 50 S275J2G Fe430D1 St44.3 N E D AE275D Fe430D AE255D Fe430D St430D NS S275J2G Fe430D S355JR Fe510B E B AE355B Fe510B AE355B Fe510B S355J Fe510C St52.3 U E C AE355C Fe510C AE355C Fe510C St510C NS S355J2G Fe510d1 St52.3 N 50D AE355D Fe510D AE355D Fe510D St510D NS Grade 50 SM 53 S355J2G Fe510D2 S235K2G Fe510DD1 E DD AE510DD Fe510DD E Fe490.2 St50.2 A50.2 A490 A490 Fe /01 Fe490.2 St490 E Fe590.2 St60.2 A60.2 A590 A590 Fe /01 Fe590.2 St590 E Fe690.2 St70.2 A70.2 A690 A690 Fe /01 Fe690.2 St690 St360CE St430CE USA ASTM A570 Giappone JIS 3106 Per quanto riguarda questa categoria di prodotti esiste dal febbraio 1992 la EN che sostituisce tutte le varie normative nazionali della Comunità Europea. Le vecchie norme. quindi. non sono più applicabili. Ciò nonostante. per aiutare ad individuare i prodotti richiesti da parte di clienti che non fossero del tutto informati sulla reale situazione. vengono date delle tabelle di comparazione riferite alle vecchie normative. EN exist since February 1992 regarding this category of products and consequently replaces all the various national standards of the European Community. The old standards are no longer applicable. In spite of this a comparative table that refers to these old standards is given to help customers determine the products they require when they are not fully informed about the current situation. 3 4

3 LAMIERE IN QUALITÀ DA COSTRUZIONE SECONDO NORMATIVA EUROPEA EN (sostituisce uni 7070) CON CERTIFICATO DI ANALISI CHIMICA E PROVE MECCANICHE DI ACCIAIERIA SECONDO EN LB (sostituisce din 50049) CON TOLLERANZE DIMENSIONALI DI FORMA E SULLA MASSA SECONDO EN (sostituisce UNI EU 29) ITALIA UNI ACCIAI NON LEGATI PER CALDAIE E RECIPIENTI A PRESSIONE corrispondenze indicative tra le principali designazioni europee e americane EURONORM EN 10028B/ USA ASTM/ASME EDIZ GERMANIA DIN FRANCIA AFNOR NF A INGHILTERRA B.S BSACCIAI DI BASE FE 360 B FN (S 235 JR) FE 430 B FN (S 275 JR) FE 510 B FN (S 355 JR) FE 430 C FN (S 275 JO) FE 430 D1 FF (S 275 J2 G3) AS ACCIAI DI QUALITÀ FE 510 c FN (S 355 JO) FE 510 D1 FF (S 355 J2 G3) FE 510 DD1 FF (S 355 K2 G3) Fe KW Fe KG P 235 G H A 285 Gr. C/A 515 Gr. 65 HI A 37 CP LEGENDA: BS ACCIAI DI BASE QS ACCIAI DI QUALITA FN. ACCIAI NON EFFERVESCENTI (semicalmati) FF ACCIAI COMPLETAMENTE CALMATI (a grana fine) (S...) DESIGNAZIONE QUALITATIVA SECONDO EN Fe KW Fe KG A 516 Gr gr. 360 B 161 gr. 360 A LAMIERE DA SCAFO CON COLLAUDO * RINA * LLOYD'S REGISTER OF SHIPPING * AMERICAN BUREAU OF SHIPPING * BUREAU VERITAS * DET NORSKE VERITAS (NEI VARI GRADI PREVISTI) Fe KW Fe KG P 265 G H A 515 Gr. 60 A 42 CP LAMIERE IN ACCIAI BONIFICATI ad alto snervamento ed antiusura LAMIERE IN ACCIAIO C45 normalizzate BRAMM LAMINATE, con spessore da 80 a 400 mm LAMIERE DA TRENO DA BRAMME ECCEDENTI LAMIERE E BRAMME da stock CERTIFICAZIONI E COLLAUDI PARTICOLARI SECONDO D.M.14/02/92 (Legge n 1086). Con collaudi FERROVIE dello STATO. Con collaudi dei vari ENTI CERTIFICATORI. CON CONTROLLO AD ULTRASUONI (U.T.) NELLE VARIE CLASSI. Fe KW Fe KG Fe KW Fe KG Fe KW Fe KG A 516 Gr. 60 P 295 G H A 515 Gr. 65 A 516 Gr. 65 HII A 48 CP 161 gr. 430 B 161 gr. 430 A LAMIERE IN QUALITÀ DA CALDARERIA Fe KW P 355 G H A 515 Gr. 70 A 52 CP Secondo Normative: EN P265GH P355NH Secondo Normativa ASME: SA 515 GR 60 e 70 Fe KG Fe KW Fe KG A 516 Gr. 70 P275 NH SA516 GR 60 e

4 Acciai per impiego strutturale Steels for strurtural use EN Gradi di disossidazione, si distinguono nel seguente modo: facoltativo, grado a scelta del produttore dell'acciaio FU, acciaio effervescente FN, acciaio effervescente non autorizzato FF, acciaio completamente calmato contenente una quantità sufficiente di elementi atti a legare I'azoto presente (per es. Al min 0,02%). Nel caso di impiego di altri elementi, questi devono essere indicati nei documenti di controllo I vari gradi qualitativi differiscono tra loro per quanto riguarda la saldabilità ed i valori di resilienza prescritti e si distinguono nel seguente modo: JR, (ex 1},2 B della vecchia EN 10025), rappresenta gli acciai di base (BS) a meno che non sia specificata l'idoneità alla deformazione a freddo JO, J2G3, J2G4, K2G3, K2G4(ex rispettivamente C, 01, 001, 002 della vecchia EN 10025), sono gli acciai di qualità (QS), si differenziano tra loro per la diversa saldabilità e soprattutto per il grado di resilienza (vedere tabella) J2G3e K2G3 (ex rispettivamente 01, 001 della vecchia EN 10025), sono in genere forniti allo stato di laminato normalizzato Acciai per impiego strutturale EN Steels for strurtural use EN Qualità Quality sec.denom. EN S185 Disoss. a scelta to be chosen Sottogr. S235JR a scelta BS Resistenza sps nominale < 3 mm mm Snerv. Yield stress N/mm 2 min BS Caratteristiche meccaniche Mechanical properties Allungamento Enlongation A min L 0 = 80 A min Resilienza per s > 10 Resilience for s > 10 > 1 1,5 > 1,5 2 > 2 2,5 > 2,5 3 L 0 = 40 Temp. J S235JRG2 FN BS L 18 L 19 L 20 L 21 L 26 T 16 T 17 T 18 T 19 T 24 S235J0 FN QS 0 27 L 11 T 9 L 12 T 10 L 13 T 11 L 14 T 12 L 18 T S235JRG FU BS S235J2G3 FF QS S235J2G4 FF QS S275JR FN BS S275J0 FN QS L 15 L 16 L 17 L 18 L 22 T 13 T 14 T 15 T 16 T 20 S275J2G3 FF QS S275J2G4 FF QS S2355JR FN BS S355J0 FN QS 0 27 S355J2G3 FF QS L 15 L 16 L 17 L 18 L 22 T 13 T 14 T 15 T 16 T 20 S355J2G4 FF QS S355K2G3 FF QS S355K2G4 FF QS La tabella vale per spessori fino a 40 mm. The table is valid for up to a thickness of 40 mm. 7 8

5 Acciai ad alto limite di snervamento High yield limit steels LAMIERE DA COILS EURONORM UNI EU 28 DIMENSIONI IN MILLIMETRI Gli acciai ad alto limite di snervamento sono di concezione abbastanza recente e sono nati come acciai di marca di acciaieria. non regolati da norme. E quindi abbastanza frequente sentirne parlare secondo le varie designazioni di acciaieria piuttosto che secondo le denominazioni della EN 10149/95. Si distinguono due tipi di prodotti. quelli allo stato TM (allo stato di laminato a caldo normale. quello normalmente disponibile) e quelli allo stato NC (laminato a caldo e successivamente normalizzato per migliorarne le caratteristiche di defoflnabilità. Gli acciai di questa norma sono destinati alla formatura a freddo (stampaggio). mentre quelli destinati alla fabbricazione di profili aperti sono regolati dalla EN da richiedersi espressamente. Di seguito vengono quindi date le caratteristiche meccaniche previste e gli stati di fornitura. nonche la comparazione indicativa tra le varie marche di acciaieria. Vedere anche la UNI Questi prodotti si distinguono nelle seguenti categorie:. prodotti laminati a caldo e sottoposti a trattamento termomeccanico (TM). prodotti laminati a caldo e sottoposti a trattamento di ricottura di normalizzazione (TD) SPESSORE PESO mq 3,1 mq 4,5 mq 9 mq 10,5 10,8 mq mq 12 mq 16 mq mm Kg/m PESO IN KG 1 7,85 5,7 24,5 35 1,2 9,42 8,8 29,5 42 1,5 1,8 23,6 36,7 53 1,8 14,1 28,2 44, ,7 31, ,5 19,6 39, ,6 47, ,4 247, ,6 376,8 Hjgh yield limit steels are conceptually quite recent and are born as steels under the mark of the steelworks. They are not regulated by standards. We frequently hear them talked about therefore, according to the various steelworks names rather than according to the EN 10149/95 standard classifications. Two types of product can be distinguished: firstly the "TM" condion ones (generally available in the nominal hot rolled condion) and secondly the "NC" condion ones (hot rolled and then normalised to improve their deformation characteristics). Steels of this standard are normnaily destined to cold forming (pressing), whilst those destined for fabricating open sections are governed by the EN standard and must be expressly requested. Below, we supply the mechanical characteristics, the supply conditons and a comparison guide to the various steelworks marks. See also thr UNI9161 norm. These products are divided into the following categories:. hot rolled products subjected to thermomechanical treatment (TM). hot rolled products subjected to normalization annealing. 3,5 27, ,4 62, ,6 329, ,4 5 39,3 78, ,1 94, , , ,

6 Lamiere striate o bugnate Striped and blickle steel plates LAMIERE STRIATE D ACCIAIO laminate a caldo EURONORM UNI 7070 / EU 2570 Trattandosi di prodotti destinati essenzialmente in impieghi di carpenteria, gli acciai utilizzati sono in genere quelli della categoria strutturale, la qualità normalmente SPESSORE (1) mm PESO Kg/m DIMENSIONI IN MILLIMETRI PESO IN KG disponibile a magazzino è la S235JR (Fe 36OB) della EN 10025: sono possibili anche altre qualità ma solo dietro specifico accordo relativo alla materia prima. 2 18,2 36,4 2,5 22, As the products are destined essentially for structural steelwork uses, the steels used are generally those of the structural category and the quality normally available in the warehouse is S235JR (Fe 360B) of the EN standard. Other qualites are available, but only on specific agreement for the raw materiai. 3 28,6 57,2 85,8 89,4 128,7 257,4 4 38,5 73,0 109,5 114,0 164,3 328,5 5 44,3 88,6 132,9 138,5 199,4 398,7 6 52,1 104,2 156,3 163,0 234,5 468, ,0 180,0 187,5 270,0 540,0 8 67,8 135,6 203,4 211,9 305,1 610, ,6 167,2 250,8 261,2 376,2 752, ,1 198,2 297,3 309,7 446,0 891, ,0 (1) Lo spessore si intende esclusa la striatura Per le tolleranze delle bugne e delle strie si prega di far riferimento alle principali normative europee. Far indentatian and ridge talerances, ptease refer ta the main European standards. SPESSORE mm PESO kg/m 2 * 2,5 22, ,6 36, ,3 52, ,8 83,6 99,1 *

7 SPESSORE (1) LAMIERE BUGNATE EURONORM UNI 7070 / EU 25 PESO DIMENSIONI IN MILLIMETRI mm Kg/m PESO IN KG 2,0 17,36 34,72 54,25 72,12 2,5 21,75 43,50 68,0 97,9 3 26,05 52,1 81,1 117,0 4 33,95 67,9 106,0 153,0 5 41,75 83,5 130,1 187,6 6 49,6 99, ,3 130, ,1 162, SPESSORE mm PESO kg/m 2 2 2, NUMERO CALIBRO SPESSORE mm 16,97 20,87 26,05 33,95 41,75 52, ,90 LAMIERE ZINCATE PESO Kg/mq NUMERO CALIBRO SPESSORE mm PESO Kg/mq 34 0,20 1, ,55 4, ,23 1, ,50 5, ,25 2, ,70 5, ,27 2, ,80 6, ,30 2, ,00 8, ,35 3, ,25 9, ,40 3, ,50 12, ,45 3, ,00 16, ,50 4, ,50 20, ,00 29,35 3 NUMERO CALIBRO EGB 4/80 SPESSORE mm LAMIERE ZINCATE PESO Kg/mq NUMERO CALIBRO SPESSORE mm PESO Kg/mq 34 0,20 1, ,55 4, ,23 1, ,50 5, ,25 2, ,70 5, ,27 2, ,80 6, ,30 2, ,00 8, ,35 3, ,25 9, ,40 3, ,50 12, ,45 3, ,00 16, ,50 4, ,50 20, ,00 29,35 LAMIERE GRECATE PER PARETI DIVISORIE, CONTROSOFFITTATURE E PANNELLATURE CARATTERISTICHE STATICHE DELLA SEZIONE SPESSORE 0,6 0,7 0,8 1,0 1,2 PESO Kg/m 4,71 5,49 6,28 7,85 9,36 PESO Kg/m 2 5,60 6,53 7,47 9,34 11,

8 LAMIERE GRECATE PER PARETI LAMIERE GRECATE PER COPERTURE EGB 1250 I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia 1/ Quando non specificato, la prevemiciatura avviene sulla faccia 1. Carico uniformemente distribuito in Kg/m 2 per resistenza o = 1450 kg/cm 2. I CARICHI PIÙ ELEVATI NON PREVEDONO LIMITAZIONI DI FRECCIA CARATTERISTICHE STATICHE SPESSORE 0,6 0,7 0,8 1,0 PESO Kg/m 5,89 6,87 7,85 9,81 J cm4/m 16,05 18,72 21,40 26,75 W cm3/m 5,30 6,18 7,07 8,83 EGB 401 I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia 1/ Quando non specificato, la prevemiciatura avviene sulla faccia 1. Carico uniformemente distribuito in Kg/m 2 per resistenza o = 1450 kg/cm 2. I CARICHI PIÙ ELEVATI NON PREVEDONO LIMITAZIONI DI FRECCIA CARATTERISTICHE STATICHE SPESSORE 0,6 0,7 0,8 1,0 PESO Kg/m 2 6,42 7,49 8,57 10,72 PESO Kg/m ,71 5,88 5,49 6,89 6,28 7,85 7,85 9,81 J cm4/m 14,1 16,42 18,76 23,38 W cm3/m 4,9 5,72 6,56 8,82 pp Spessore Distanza fra gli appoggi in metri mm 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 2,75 3,00 3,25 3,50 3,75 4,00 pp Spessore Distanza fra gli appoggi in metri mm 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 2,75 3,00 3,25 3,50 3,75 4,00 0, , , , , , , , Freccia cm 0,23 0,36 0,52 0,71 0,92 1,12 1,25 1,37 1,50 1,62 1,75 1,67 2,00 Freccia cm 0,25 0,39 0,56 0,77 1,00 1,13 1,25 1,38 1,50 1,63 1,75 1,88 2,0015 pppp 0, , , , Freccia cm 0,17 0,27 0,39 0,53 0,70 0,88 1,09 1,31 1,50 1,62 1,75 1,87 2,00 Per trasformare i kg/m 2 dividere per 1, b pppp 0, , , , Freccia cm 0,19 0,29 0,42 0,58 0,75 0,85 1,17 1,38 1,50 1,63 1,75 1,88 2,00 Per trasformare i kg/m 2 dividere per 1,

9 LAMIERE GRECATE PER SOLAI pp Spessore EGB 210 CARATTERISTICHE STATICHE SPESSORE 0,6 0,7 0,8 1,0 1,2 1,5 PESO Kg/m2 7,85 9,16 10,47 13,08 15,07 19,62 PESO Kg/m ,71 5,88 5,49 6,86 6,28 7,85 7,85 9,81 9,42 11,77 11,77 14,71 J cm4/m 42,19 51,28 60,67 79,92 98,39 122,4 W cm3/m 12,2 15,5 18,28 79,92 98,39 122,4 Distanza fra gli appoggi in metri I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia 1/ Quando non specificato, la prevemiciatura avviene sulla faccia 1. Carico uniformemente distribuito in Kg/m 2 per resistenza o = 1450 kg/cm 2. I CARICHI PIÙ ELEVATI NON PREVEDONO LIMITAZIONI DI FRECCIA mm 1,00 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 2,75 3,00 3,25 3,50 3,75 4,00 1,25 4,50 4,75 5,00 0, , , , , , Freccia cm 0,21 0,33 0,48 0,65 0,85 1,12 1,25 1,38 1,50 1,63 1,75 1,80 2,00 2,13 2,25 2,38 2,50 pppp 0, , , , Per trasformare i kg/m 2 dividere per 1, b , , Freccia cm 0,17 0,27 0,39 0,53 0,70 0,88 1,09 1,31 1,50 1,62 1,75 1,87 2,00 2,13 2,25 2,38 2, H cm peso soletta kg/m EGB 210 collaborante spessore lamiera mm 0,7 0,8 1,0 1,2 1,5 0,7 0,8 1,0 1,2 1,5 0,7 0,8 1,0 1,2 1,5 0,7 0,8 1,0 1,2 1,5 CARATTERISTICHE STATICHE DELLA SOLETTA m =10 s cm J TOT cm 4 /m W s cm 3 /m W l cm 3 /m T kg/m 2,90 3,04 3,28 3,48 3,73 3,18 3,33 3,61 3,83 4,12 3,44 3,61 3,91 4,17 4,48 3,68 3,87 4,21 4,49 4,83 CARATTERISTICHE STATICHE DELLA LAMIERA spessore mm 0,7 0,8 1,0 1,2 1, peso kg/m 2 9,16 10,47 13,08 15,7 19,62 peso kg/m 5,49 6,28 7,55 9,42 11,77 J TOT cm 4 /m 57,14 65,3 81,63 98,39 122,45 J RIDOTTO cm4/m 51,28 60,67 79,92 97,96 122,45 Ws cm3/m 15,15 18,28 25,01 32,19 42,67 Wl cm3/m 21, ,00 38,99 49,38 Y cm 2,48 2,48 2,48 2,48 2,48 Al cm 2 /m 11,66 13,33 16, ,7 53,51 65,38 76,63 92,97 56,15 63,26 77,15 93,51 109,52 65,2 73,47 89,42 105,12 127,30 74,63 84,13 102,69 120,50 146, DIAMETRI RETA A MAGLIA SALDATA DA mm distanza tra gli appoggi altezza soletta cm < 2,00 mm 3,5 3,5 4,0 4,5 2,00 3,600 m 3,5 4,5 4,5 4,5 > 3,60 m 4,5 5,0 5,0 5,

10 LAMIERE GRECATE PER SOLAI COILS E NASTRI, LAMIERE SPECIFICHE TECNICHE TECHNICAL SPECIFICATIONS OF COILS AND STRIPS, SHEETS AND HEAVY PLATES spessore mm peso kg/m 2 spessore mm peso kg/m 2 0,25 0,28 0,30 2,26 2,52 2,72 0,6 0,8 1,0 5,43 7,24 9,05 0,35 0,4 0,5 3,18 3,64 4,56 1,25 1,5 11,30 13,57 I nastri rilaminati a freddo sono divisi in due categorie: Coils a freddo larghi con larghezza 600 mm Nastri a freddo stretti con larghezza < 600 mm Ognuna delle categorie è regolata da proprie nornle di fabbricazione e tolleranze dirnensionali. CARICO MA UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN kg/m 2 distanza tra gli appoggi m 0,5 0,6 spessore (mm)/tipo 0,8 1,0 1,25 1,5 Our cold rerolled strip are divided into two categories: Wide cold rolled coils: width 600 mm Narrow cold rolled strips: width < 600 mm Both of these two categories are governed by their own fabrication and dimensional tolerance standards. 1,0 1,25 1,5 1,75 2,0 2, ,0 1,25 1,5 1,75 2,0 2,

11 Spessore nominale Nominal thickness Tolleranze di spessore EN Tolerances on thickness EN Tolleranze per una larghezza nominale Tolerances for a nominal width 1200 > > > ,00 ± 0,17 ± 0,19 ± 0,21 > 2,00 2,5 ± 0,18 ± 0,21 ± 0,23 ± 0,25 > 2,50 3,00 ± 0,20 ± 0,22 ± 0,24 ± 0,26 > 3,00 4,00 ± 0,22 ± 0,24 ± 0,26 ± 0,27 > 4,00 5,00 ± 0,24 ± 0,26 ± 0,28 ± 0,29 > 5,00 6,00 ± 0,26 ± 0,28 ± 0,29 ± 0,31 > 6,00 8,00 ± 0,29 ± 0,30 ± 0,31 ± 0,35 > 8,00 10,0 ± 0,32 ± 0,33 ± 0,34 ± 0,40 > 10,0 12,5 ± 0,35 ± 0,36 ± 0,37 ± 0,43 > 12,5 15,0 ± 0,35 ± 0,38 ± 0,40 ± 0,46 > 15,0 25,0 ± 0,40 ± 0,42 ± 0,45 ± 0,50 Spessore nominale Nominal thickness Tolleranze sulla planarità Tolerance on planarity Larghezza nominale Nominal width Tolleranza di planarità Tolerance of planarity EN Tolleranza speciale di planarità Special tolerance of planarity 2, > > > 2, > > Tolleranze sulla larghezza EN mm Width tolerances EN Larghezza nominale Nominal width Tolleranze secondo EN Tolerances according to EN Bordi grezzi Coarse edges Bordi cesoiati Sheared edges Inferiore Inferior Superiore Superior Inferiore Inferior Superiore Superior Simmetrica Simmetry ± 1 > ± 1 > ± 1 Tolleranze sulla lunghezza EN mm Lenght tolerances EN Tolleranze secondo EN Tolerances according to EN Larghezza nominale Nominal width secondo as EN Bordi cesoiati Sheared edges ± 1 mm > ,005 x lunghezza nominale nominal lenght ± 0,1% % della lunghezza for lenght > Fuori squadro e sciabolatura longitudinale Out of square and longitudinal bow Sciabolatura longitudinale, secondo la EN 10051: per lamiere con una lunghezza nominale < 5000 mm q = 0,5% della lunghezza per lamiere con lunghezza nominale 5000 mm, larghezza 600 mm e con bordi grezzi di laminazione, q = 20 mm, per ogni lunghezza di 5000 mm per lamiere con lunghezza nominale 5000 mm, larghezza 600 mm e con bordi remati, q = 15 mm, per ogni lunghezza di 5000 mm Fuori squadro: il fuori squadro u non deve essere maggiore dell % della larghezza della lamiera secondo la norma su richiesta possiamo dare 0,3% Tolleranze di larghezza e lunghezza per le bandelle da nastro a caldo nere e/o decapate Width and lenght tolerances for hotrolled strips black and/or picked 21 Dimensione nominale Nominal dimensions Tolleranze ristrette Limited tolerances Tolleranze normali Normal tolerances 80 < 150 (1) ± 1 ± < 250 (1) ± 1 ± < 350 ± 0,5 ± < 500 ± 0,5 ± < 600 ± 0,5 ± 1 Longitudinal bow, according to the EN standard: for sheets with a nominal length of < 5000 mm q= 0,5% of the length for sheets with a nominal lenght 5000 mm, widlh 600 mm and rough milled edges, q= 20 mm, for every 5000 mm length for sheets with a nominal lenght 5000 mm, width 2600 mm and width trimmed edges, q=15 mm, for every 5000 mm length Out of square: the u out of square must not be greater than 1% of the sheet lenght according to the standard on request we can give 0,3% 22

12 EN Qualità Quality Piani laminati a caldo ad alto limite di snervamento Hotrolled flat products made of high yield strength steels for cold forming Numero Number Tabella di conversione con le precedenti normative Conversion table to previous standards Germania Francia EU 149 Pt2 Gran Bretagna BS 1449/1 Svezia QStE SEW 092 1) numero NF A36231 NF A Fe E 275 TM QStE 260 TM E 275 D 40F30 S135 MC E 315 D E 355 D 43F35 S355 MC Fe E 355 TM QStE 340 TM E 355 D (E 390 D) 46F QStE 380 TM S420 MC Fe E 420 TM QStE 420 TM E 420 D E 455 D (50F45) S460 MC QStE 460 TM Fe E 490 TM. E 490 D E 490 D S500 MC QStE 500 TM S550 MC (Fe E 560 TM) QStE 550 TM (E 560 D) 60F55 S600 MC QStE 600 TM E 620 D 68F62 S650 MC QStE 650 TM S700 MC QStE 690 TM (E 690 D) 75F70 Alcune qualità elencate non sono riferite alla SEW092 ma ad altre norme precedenti (OSTE ) Certain qualities do not concern the SEW092 but previous Standards (OSTE ). Per le tolleranze dimensionali fa riferimento la EN con alcune varianti, secondo le tabelle seguenti: For the dimensional tolerances refeno the EN standard wìth sevelal variations, according to the following tables. Classi di alcune qualità di acciaio da noi utilizzate normalmente The classes of some of the types of steel we normally use Suddivisione in classi dei vari tipi di acciaio secondo la EN Class division of several steel qualities acc. EN Categoria B Class B Categoria C Class C Categoria D Class D S355MC EN S420MC EN S490MC EN Spessore nominale Nominal thickness 25 Tolleranze sulla planarità Tolerance on planarity Larghezza nominale Nominal width Tolleranza di planarità secondo la categoria Tolerance as per categories B C D > > Secondo accordi Second agreements Acciai per impieghi strutturali con resistenza migliorata alla corrosione atmosferica Steels for structural use with improved resistance to atmospheric corrosion Acciai per impieghi strutturali con resistenza migliorata alla corrosione atmosferica sec. UNI EN Steels for structural uses with improved resistance to atmospheric corrosion according to the UNI EN standard Designazione Designation Sec. EN ECISS IC 10 S235JOW S235JOW S235JOWP S235J2WP S355JOW S355J2G1W S355J2G2W S355K2G1W S355K2G2W Snervamento Re Yield strenght Spessori nominali in mm Nominal thickness in mm Resistenza Rm Tensile strenght Spessori nominali Nominal thicknesses EN > > > > < way l t > 1, l 16 t 14 Allungamento alla rottura Elongation L 0 = 80 mm L 0 = 5,65 S 0 > 1 2,5 > 2, L'acciaio Cor Ten, presentato sul mercato americano sin da11936, è apparso in Europa, in misura apprezzabile, soltanto intorno al 1958; viene attualmente prodotto da alcune acciaierie europee su licenza della UNITED STATE STEEL (USS) Il termine che identifica l'acciaio deriva da. COR corrosione resistente TEN resistenza meccanica COR TEN A, produzione Ilva, Resco 36 produzione Falck, FeS10A1KI (riferita a vecchie normative non più in vigore) produzione ISP (ARVEDI) sono assimilabili alla qualità S3S5JOWP. TOLLERANZE SPESSORE, per le tolleranze di spessore fare riferimento alle relative norme di prodotto, quindi. 1. Lamiere da treno EN Lamiere da impiego diretto EN Cor Ten steel, oflered in the American market since 1936, only appeared in Europe in any appreciable way starting from around It is currently produced by a few European steelworks under licence from UNITED STATE STEEL (U55) The term identifying the steel derives from COR corrosion resistant TEN tensile strength CORTEN A and the reference to liva production, Resco 36, Falk production explained, Fe510A1 KI (referred to old standards no longer in force) 15P (ARVEDI) production are comparable to the 5355JOWP quality THICKNE55 TOLERANCE5 for thickness tolerances refer to the rèlative product standards, and therefore: 1. Mill sheets EN standard 2. Direct use sheets EN10051 Per le tolleranze dimensionali fa riferimento la EN100S1 For dimensional tolerances refer to the EN Standard senso l t > >

13 Piani laminati a caldo ad alto limite di snervamento Hotrolled flat products made of high yield strenght steels for cold forming Acciai laminati a caldo da impiego diretto o per stampaggio a freddo Hot rolled steel for end use or for deep drawing Di seguito vengono date le caratteristiche meccaniche previste per questi tipi di acciaio partendo dalle normative nazionali. I nastri da impiego diretto. essendo normalmente soggetti ad operazioni di stampaggio, vengono ordinati decapati, ciò nonostante possono anche essere richiesti neri. Caratteristiche meccaniche sec. EN EN mechanical charateristics Qualità EN Quality EN Re N/mm2 Rm N/mm2 A% min Piegamento 180 Folding 180 L a = spessore 0 =80 L 0 =5,65 S 0 thickness Energia di rottura KVJoule Breakage energy S315 MC a blocco da concordare S355 MC ,5a da concordare S420 MC ,5a da concordare S460 MC a da concordare S500 MC a da concordare S550 MC ,5a da concordare S600 MC ,5a da concordare S650 MC a da concordare S700 MC a da concordare Caratteristiche meccaniche sec. EN EN mechanical charateristics Qualità EN Quality EN C% Mn% Si% P% S% Al % tot Nb% V% Ti% S315 MC 0,12 1,30 0,50 0,25 0,20 0,15 0,90 0,20 0,15 S355 MC 0,12 1,50 0,50 0,25 0,20 0,15 0,90 0,20 0,15 S420 MC 0,12 1,60 0,50 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,15 S460 MC 0,12 1,60 0,50 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,15 S500 MC 0,12 1,70 0,50 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,15 S550 MC 0,12 1,80 0,50 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,15 Mo% B% S600 MC 0,12 1,90 0,50 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,22 0,50 0,005 S650 MC 0,12 2 0,60 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,22 0,50 0,005 S700 MC 0,12 2,10 0,60 0,25 0,15 0,15 0,90 0,20 0,22 0,50 0,005 Below, we supply the mechanical characteristics estabilished for these types or steel. starting with national standards. Strips for direct use which are normally subject to pressing operations are oriented in a picked condition. They call however be requested black. Nuova designazione New designation EN Nastri da impiego diretto secondo la nuova norma EN Strips for direct use according to the new EN standard Vecchia Old Analisi chimica Max chemical analysis Re (snervamento) Re (yield strenght) RM A % min Prova piega Bending test UNI 5867 C% Mn% P% S% 1,5 e<2 2 e<8 1,5 e<2 2 e<3 L 0 =5,65 S 0 e<3 3 e 8 DD P11 0,12 0,60 0,045 0, e 1e DD N.A. 0,10 0,45 0,035 0, e 0e DD P13 0,080 0,40 0,030 0, e 0e DD N.A. 0,080 0,35 0,025 0, e 0e Tutte le qualità indicate, ad eccezione della 0011, devono essere fornite con acciaio calmato. Le caratteristiche meccaniche della qualità 0011 vengono garantite per un mese dalla fornitura, le altre per sei mesi Nella terza colonna viene data la corrispondenza con le vecchie qualità, quelle indicate con N.A. significa che non ce l'hanno. La conversione con le vecchie qualità della UNI5867 è puramente indicativa. Ali the qualities indicated, with the exception of 0011, must be supplied with killed steel. The mechanical characteristics of the 0011 quality are guaranteed for one month from supply, the others for six months The correspondence with the old qualities is given in the third column those marked with N.A. do not have any correspondence The conversion with the old UNI5867 norm qualities is purely indicative. Tabella di conversione tra le qualità attuali e le vecchie normative Conversion table between the current qualities and the old standards Norma qualità Reference norm for quality Norma dimensionale Dimensional standards Qualità specifica Specific quality EN Uni 5867 ISO 17/N Din 1614 NFA A BS 1449 JIS G 3131 EN EN EN Din 1016 EN EN JIS G 131 SAE J403 FeP10 HR1 OC HR4 SPHC 1010 DD11 FeP11 HR2 STW22 1C HR3 SPHC FeP12 HR3 STW23 2C HR2 SPHD 1008 DD13 FeP13 HR4 STW24 3C HR1K SPHE 1006 DD

14 Coils e lamiere rilaminati a freddo larghi EN toll. sec. EN Cold rolled coils and sheets EN tolerances sec. EN Designazione Designations Sec. la EN e il CR Sec. la EN DC DC DC DC DC Definizione e classific. sec. la EN Classification acc. to EN acciaio non pregiato di qualità acciaio non pregiato di qualità acciaio non pregiato di qualità acciaio non pregiato di qualità acciaio non pregiato di qualità Norme in vigore New rules Nastri larghi Wide strips EN UNI 5866 Tolleranze di spessore di prodotti larghi rilaminati a fredd EN Thickness tolerances for cold rolled coils EN Spessore nominale Nominal thickness Grado di disossidazione Grade of deoxidation a discrezione del produttore totalmente calmato totalmente calmato totalmente calmato totalmente calmato Durata di validità delle caratt. meccaniche Validity duration of mechanical properties Aspetto superficiale Surface apperance A B A B A B A B Assenza linee scorrimento Absence of stretche straims 3 mesi illimitata illimitata Tolleranze normali Normal tolerances 1200 > Riferimenti a vecchie normative Reference to old specifications DIN 1623 Pt1 Re N/mm 2 Caratteristiche meccaniche Mechanical properties Nastri larghi Wide strips NF A Rm A N/mm 2 80 % min BD 1449 Pt2.83 > ASTM Analisi di colata % Casting analysis JIS G GOST DC01 P01 St12 C CR SP4 A cl 1 SPCCT DC03 P02 St13 E CR SP3 A cl 2 SPCD VG 08KP SV 08JU DC04 P04 St14 ES CR SP1 A cl 3 SPCEN OSV 08JU DC05 DC06 Tolleranze ristrette Limited tolerances > > 1500 > 0,6 0,8 ± 0,06 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,040 ± 0,050 ± 0,05 > 0,80 1,00 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,045 ± 0,060 ± 0,06 > 1,00 1,20 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,10 ± 0,055 ± 0,070 ± 0,07 > 1,20 1,60 ±0,10 ± 0,11 ± 0,11 ± 0,070 ± 0,080 ± 0,08 > 1,60 2,00 ± 0,12 ± 0,13 ± 0,13 ± 0,080 ± 0,090 ± 0,09 > 2,00 2,50 ± 0,14 ± 0,15 ± 0,15 ± 0,100 ± 0,110 ± 0,11 > 2,50 3,00 ± 0,16 ± 0,17 ± 0,17 ± 0,110 ± 0,120 ± 0,12 r 90 min n 90 min C P S Mn Ti ,12 0,045 0,045 0, ,30 0,10 0,035 0,035 0, ,60 0,180 0,08 0,030 0,030 0, ,90 0,200 0,06 0,025 0,025 0,35 r min n min ,80 0,220 0,02 0,020 0,020 0,25 0,30 Tolleranze di spessore di prodotti larghi rilaminati a freddo EN Thickness tolerances for cold rolled coils EN Larghezza nominale Nominal width Tolleranze sulla larghezza dei coils non refilati Tolerances on width of untrimmed coils Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances Negativa Negative Positiva Positive Negativa Negative Positiva Positive > > Tolleranze sulla lunghezza dei fogli ricavati da prodotti larghi con bordi grezzi rilaminati a freddo EN Lenght tolerances for sheets from cold rolled wide bands coils with mill edge EN Tolleranze sulla lunghezza delle lamiere spianate con bordi grezzi Tolerances on the lenght of flat plates with rough edges Lunghezza nominale Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances Nominal width Negativa Negative Positiva Positive Negativa Negative Positiva Positive < 2000 mm mm 0 0,3% della lunghezza 0,3% of lenght ,15% della lunghezza 0,15% of lenght Tolleranze sulla lunghezza dei fogli ricavati da prodotti larghi con bordi refilati rilaminati a freddo EN Lenght tolerances for sheets from cold rolled wide bands coils with slit edge EN Dimensioni nominali Nominal dimension thickness and lenght 0,4+3 x 2000 mm 0,4+3 x 2000 mm Tolleranze sulle dimensioni delle lamiere spianate con bordi refilati Tolerances on dimensions of flat plates with finished edges Tolleranze normali mm Normal tolerances mm Toll. larghezza (1) Tolerances on width ± 0,4 mm Toll. lunghezza Tolerances on width 6 0,3% della lunghezza 0,3% of lenght Tolleranze ristrette Limited tolerances Toll. larghezza Tolerances on width ± 0,2 mm Toll. lunghezza Tolerances on width 3 0,15% della lunghezza 0,15% of lenght Tolleranza sulla planarità dei prodotti larghi rilaminati a freddo EN Flatness tolerances for cold rolled wide bands coils EN Tolleranze sulla planarità delle lamiere spianate con snervamento inferiore a 280 N/mm 2 Tol. on planarity of flat plates with yield strenght lower than 280 N/mm 2 Classe di tolleranza Tolerances of class Tolleranze normale Normal tolerances Tolleranze ristretta Limited tolerances Larghezza nominale Spessore nominale Nominal thickness Nominal width < 0,7 mm 0,7 < 1,2 mm 1,2 mm 600 < < < <

15 EN / EN EN Comparizione tra le specifiche tecniche riguardanti la superficie delle varie normative Comparison between technical specifications of several standards concerning the surface Tolleranza sulla planarità dei prodotti larghi rilaminati a freddo EN Flatness tolerances for cold rolled wide bands coils EN Tolleranze sulla planarità delle lamiere spianate con snervamento a 360 N/mm 2 Tol. on planarity of flat plates with yield strenght than 360 N/mm 2 Classe di tolleranza Tolerances of class Tolleranze normale Normal tolerances Tolleranze ristretta Limited tolerances Larghezza nominale Spessore nominale Nominal thickness Nominal width < 0,7 mm 0,7 < 1,2 mm 1,2 mm 600 < < < < Accettazione superficiale Surface acceptance Accettazione superficiale per superfici 2,0 mm Surface allowance for thickness 2,0 mm Descrizione delle difettosità accettabili Definition of acceptable flaws Superfici lisce, metallicamente pure. Sono consentiti puntinature, piccoli difetti e leggere rigature. Smooth surface, free from metal residues. Pits, small defects and slight flows are allowed. Superfici lisce, metallicamente pure. Puntinature, rigature e striature sono ammissibili in misura assai ridotta, sempreche esse non pregiudichino l'aspetto liscio e uniforme della superficie osservata ad occhio nudo. Smooth surface, free from metal residues Pits, groves and flows are partly allowed, provided that they do not compromise the smooth and uniform apperance of the surface noticed with the naked eye. EN Uni DIN 1624 MA MA BK ex GBK NF A S1 BS e 1.9 GP MB MB RP S2 FF JIS 3141 Fuori squadro e sciabolatura longitudinale Out of square and longitudinal bow Accettazione superficiale per superfici 1,0 mm Surface allowance for thickness 1,0 mm Superfici lisce, metallicamente pure. Puntinature, rigature e striature sono ammissibili in misura assai ridotta, sempreche esse non pregiudichino l'aspetto di finitura brillante della superficie. Smooth surface, free from metal residues Pits, groves and flows are partly allowed, provided that they do not compromise the bright apperance. MC RPG S3 FF Rugosità superficiale RR Surface roughness RR Superficie con rugosità matta, ovvero molto rugosa; Ra 1,5 µm Ra 60 µinch Matt surface, remarkably rough RR RR R S1m M Sciabolatura longitudinale: q 6 mm per una lul1ghezza ~ 2 m q 0,3% per lunghezze < 2 m Fuorisquadro: il fuori squadro u non deve essere maggiore dell % della larghezza della lamiera Longitudinal bow: q 6 mm for a length 2 m q 0.3% for length < 2 m Out of square: u must not exceed 1% o[ sheet's width Rugosità superficiale RM Surface roughness RM Rugosità superficiale RL Surface roughness RL Rugosità superficiale RN Surface roughness RN Superficie rugosa; Ra 0,6+1,8 µm Ra µinch Rough surface Superficie lucida; Ra 0,6 µm Ra 24 µinch Semibright surface Superficie brillante; Ra 0,2 µm Ra 8 µinch Bright surface RM RM M S1m BR D RL RL G S2 PL plating finishh RN RN B S3 Ra 0,2 µm B 29 30

16 Nastri e bandelle rilaminati a freddo stretti Cold rolled, strips and sheets metal Design.sec. Design. acc. EN DC01 DC03 DC03 Condizioni fonitura Supply cond. Qualità ed analisi chimiche secondo EN Simb. Re N/mm 2 Rm N/mm 2 Quality and chemical analyses according to the EN standard Allungamento % min Durezza Vickers Analisi chimica % () Minimum elongation (%) r 90 n 90 Herdness (Vickers) Chemical analysis min min A30 A50 L 0 5,65 50 min C P S Mn Ti ricotto anneled A skinp. LC incruditi hard ricotto anneled C C340 min C390 min C440 min C490 min C590 min C690 min630 min A skinp. LC , incruditi hard ricotto anneled C C340 min C390 min C440 min C490 min C590 min540 min A skinp. LC , incruditi hard C C340 min C390 min C440 min C490 min C590 min ,120 0,045 0,045 0,600 0,100 0,035 0,035 0,450 0,080 0,030 0,030 0,400 DC05 skinp. LC ,9 0, ,060 0,025 0,025 0,035 DC06 skinp. LC ,020 0,020 0,020 0,250 0,30 r min n min 31 32

17 Lamiere e nastri magnetici di acciaio non legato, laminati a freddo e forniti allo stato semifinito Cold rolled electrical nonalloyed steel sheet and strip delivered in the semiprocessed state Prodotti piani laminati a freddo di acciai microlegati ad alto limite di snerva mento per formatura a freddo Coldrolled flat products made of high yield strength microalloyed steels for cold forming Proprietà tecnologiche e magnetiche Tecnological and magnetical properties Designazione secondo Designation according EN EN Spessore nominale Nominal thickness MM Perdite totali specifiche massime Max. specific total losses Polarizz. magnetica min. (T) in campo magnetico alternato per una intensità di 1) 2) campo magnetico (in A/m) pari a Min. magnetic polarization (T) in alternate magnetic field with a field intensity (in A/m) equal to Massa volumica convenzionale Conventional mass volume (W/kg) a 50 Hz per 1,5 T 1) (kg/dm 3 ) M66050D ,06 1,62 1,70 1,79 7,85 M89050D ,50 8,9 1,60 1,68 1,78 7,85 M105050D ,50 1,57 1,65 1,77 7,85 M66050D ,00 1,62 1,70 1,79 7,85 M66065D ,65 10,00 1,60 1,68 1,78 7,85 M66065D ,00 1,57 1,65 1,77 7,85 1) Questi valori sono validi solo per provette allo stato di riferimento, 2) Da diversi anni è consuetudine indicare dei valori di densità di flusso magnetico. In effetti l'apparecchio Epstein determina la polarizzazione magnetica (induzione intrinseca), che è definita dalla seguente relazione: J= G µ 0 H dove: J = polarizzazione B = induzione magnetica µ 0 = costante magnetica: 4 π 10 7 Hm 1 H = intensità di campo magnetico in conformità alla IEC (121) Designazione secondo Designation according Perdite totali specifiche massime Max. specific total losses 1) The indicated figures are vaiid only for specimen in the conditions 2) It has been usage for many years to indicate vauies of magnetic density, although the Epstein instrument reads the magnetic polarization (intrinsic induction) determined by the following equation: J= G µ 0 H where' J = polarization B = magnetic induction µ 0 = magnetic constant: 4 π 10 7 Hm 1 H = magnetic field intensity according to IEC 121 EN EN (W/kg) a 1,0 T a 50 Hz (W/kg) a 1,5 T a 60 Hz Fattore di laminazione Rolling rate M66050D ,80 8,38 0,97 M89050D ,70 11,30 0,97 M105050D ,30 13,34 0,97 M66050D ,30 10,16 0,97 M66065D ,20 12,70 0,97 M66065D ,00 15,24 0,97 Designazione dell'acciaio Steeldesignation Composizione chimica all'analisi di colata Cast analysis Composizione chimica in % di massa Chemical composition (% by mass) Simbolica Name Numerica Number C % Si % Mn % P % S % Al % No % H 240 LA ,10 0,50 0,60 0,025 0,025 0,015 0,090 0,15 H 280 LA ,10 0,50 0,50 0,025 0,025 0,015 0,090 0,15 H 320 LA ,10 0,50 1,00 0,025 0,025 0,015 0,090 0,15 H 360 LA ,10 0,50 1,20 0,025 0,025 0,015 0,090 0,15 H 400 LA ,10 0,50 1,40 0,025 0,025 0,015 0,090 0,15 1) Mediante accordo all'atto della richiesta d'offerta e dell'ordinazione possono essere forniti prodotti con tenore di zolfo all'analisi su prodotto" 0,012% 2) Questi elementi aggiuntivi possono essere utilizzati soli oppure in combinazione, quando essi figurano nella definizione dell'acciaio entro i limiti di composizione indicati Può essere utilizzato anche il vanadio. La somma dei tenori di questi tre elementi dispersoidi non deve tuttavia risultare maggiore dello 0,22%. 1) Products with sulphur content, 0,012% (chemical composition on finished product) may be supplied upon specification at the time of inquiry and arder) 2) These additional elements may be present either individually or at the same time when included in the chemical composition of the steel grade and when staying whithin the related limits Vanadium may be also present The sum of these three dispersoidal elements shall not exceed 022% Designazione dell'acciaio Steeldesignation Simbolica Name Numerica Number Caratteristiche meccaniche Mechanical charateristics Min. longitudin. Min. longitudinal R eh 1) N/mm 2 Longitudinale Longitudinal Max Trasversale Trasversal R m N/mm min Longitudinale Longitudinal A % min L 0 = 80 L 0 = 50 Longitudinale Longitudinal H 240 LA Longitudinale Longitudinal Ti % Diametro min. piegamento a 180 Min. bending radium 180 H 280 LA e L0 80 H 320 LA e 2 % H 360 LA ,5e H 400 LA ,5e 1) Se non si manifesta il fenomeno dello snervamento deve essere determinato il carico unitario di scostamento dalla proporzionalità 0,2% (Rpo.2J. 2) A titolo indicativo 1) In case of no yielding point shuold occur, the conventionallimit of elasticity 02% (RpO2) shall be determined 2) Indicative 0e

18 Tolleranze dimensionali Nastri a freddo stretti Dimensional tolerances Cold rolled narrow strips Tolleranze dimensionali Piani zincati Dimensional tolerances Spessori nominali Nominal thickness < Tolleranze di spessore EN Thickness tolerances EN Vale per larghezze del nastro Only for strip width < 125 mm variazione normale standard tolerance variazione precisione (P) precision varietion variazione fine (F) fine variation Vale per larghezze del nastro Only for strip width 125 mm < 250 mm variazione normale standard tolerance variazione precisione (P) precision varietion variazione fine (F) fine variation Vale per larghezze del nastro Only for strip width 250 mm < 600 mm variazione normale standard tolerance variazione precisione (P) precision varietion variazione fine (F) fine variation 0,25 0,40 ± 0,020 ± 0,015 ± 010 ± 0,025 ± 0,020 ± 0,015 ± 0,030 ± 0,020 ± 0,015 0,40 0,60 ± 0,025 ± 0,020 ± ± 0,030 ± 0,025 ± 0,015 ± 0,035 ± 0,025 ± 0,020 0,60 1,00 ± 0,030 ± 0,025 ± ± 0,035 ± 0,030 ± 0,020 ± 0,040 ± 0,030 ± 0,025 1,00 1,50 ± 0,035 ± 0,030 ± ± 0,040 ± 0,035 ± 0,025 ± 0,050 ± 0,040 ± 0,030 1, ± 0,045 ± 0,035 ± ± 0,050 ± 0,040 ± 0,030 ± 0,060 ± 0,045 ± 0,035 2,50 4,00 ± 0,055 ± 0,040 ± ± 0,060 ± 0,050 ± 0,035 ± 0,075 ± 0,055 ± 0,040 Spessori nominali Nominal thickness Tolleranze sulla larghezza EN Width tolerances EN Larghezze nominali dei nastri Strip standard tolerances < < < < < 600 mm solo Marcegaglia Marcegaglia only 0,25 4, ,60 1,00 ± 0,15 ± 0,10 ± 0,20 ± 0,13 ± 0,25 ± 0,18 1,00 1,50 ± 0,20 ± 0,13 ± 0,20 ± 0,18 ± 0,30 ± 0,20 1,50 2,50 ± 0,25 ± 0,18 ± 0,30 ± 0,20 ± 0,35 ± 0,25 2,50 4,00 ± 0,30 ± 0,20 ± 0,35 ± 0,25 ± 0,40 ± 0,30 Nastri non refilati (NK) secondo fatt. MM mill edge strip (NK) acc. NK factor nastri refilati (NK) slit to width strip (GK) Tolleranze sullo spessore EN Tolerances on thickness according to standard EN Spessori nominali Nominal thickness Impiego stampaggio Use for pressing Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances 1200 > > > > ,4 ± 0,05 ± 0,06 ± 0,03 ± 0,04 > 0,4 0,6 ± 0,06 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,04 ± 0,05 ± 0,06 > 0,6 0,8 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,05 ± 0,06 ± 0,06 > 0,80 1,00 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,10 ± 0,06 ± 0,07 ± 0,07 > 1,00 1,20 ± 0,09 ± 0,10 ± 0,11 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,08 > 1,20 1,60 ± 0,11 ± 0,12 ± 0,12 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,09 > 1,60 2,00 ± 0,13 ± 0,14 ± 0,14 ± 0,09 ± 0,10 ± 0,10 > 2,00 2,50 ± 0,15 ± 0,16 ± 0,16 ± 0,11 ± 0,12 ± 0,12 > 2,50 3,00 ± 0,17 ± 0,18 ± 0,18 ± 0,12 ± 0,13 ± 0,13 Tolleranze sulla larghezza EN Width tolerances EN Larghezze nominali dei nastri Strip standard tolerances Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances < mm mm ,50 1, ,50 1,

19 Tolleranze dimensionali Piani zincati Dimensional tolerances Galvanized flat products Tolleranze dimensionali Piani zincati Dimensional tolerances Galvanized flat products Tolleranze sullo spessore EN Tolerances on thickness according to standard EN Spessore nominale Nominal thickness Tolleranze normali Normal tolerances 1200 > Impiego strutturale Structural use > Tolleranze ristrette Limited tolerances > ,4 ± 0,06 ± 0,07 ± 0,04 ± 0,05 > 1500 > 0,4 0,6 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,05 ± 0,06 ± 0,07 > 0,6 0,8 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,11 ± 0,06 ± 0,07 ± 0,07 > 0,80 1,00 ± 0,09 ± 0,11 ± 0,12 ± 0,07 ± 0,08 ± 0,08 > 1,00 1,20 ± 0,11 ± 0,12 ± 0,13 ± 0,08 ± 0,09 ± 0,09 > 1,20 1,60 ± 0,13 ± 0,14 ± 0,14 ± 0,09 ± 0,11 ± 0,11 > 1,60 2,00 ± 0,15 ± 0,17 ± 0,17 ± 0,11 ± 0,12 ± 0,12 > 2,00 2,50 ± 0,18 ± 0,19 ± 0,19 ± 0,13 ± 0,14 ± 0,14 > 2,50 3,00 ± 0,20 ± 0,21 ± 0,21 ± 0,14 ± 0,15 ± 0,15 Larghezza nominale Nominal width Tolleranze sulla larghezza secondo EN per coils Width tolerances according to EN for coils Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances Negativa Negative Positiva Positive Negativa Negative Positiva Positive > > Tolleranze sulla larghezza per i prodotti spianati Lenght tolerance for flattered products Larghezza nominale Nominal width Tolleranze normali Normal tolerances Tolleranze ristrette Limited tolerances Negativa Negative Positiva Positive Negativa Negative Positiva Positive < 2000 mm mm 0 0,003 x l 0 0,0015 x l Classe di tolleranza Tolerances of class Tolleranza normale Standard tolerance Tolleranza ristretta Limited tolerance Tolleranza slaa planarità Tolerance on planarity Tolleranza sulla planarità per prodotti con snervamento < 280/Nmm 2 Tolerance on planarity of products with yield strenght < 280N/mm 2 Larghezza nominale Nominal width Spessore nominale Nominal thickness < 0,7 mm 0,7 1, > > > > Tolleranze sullo spessore EN Tolerances on thickness according to standard EN Classe di tolleranza Tolerances of class normale standard ristretta (s) limited Spessore nominale Nominal thickness Larghezza nominale Nominal width < 0, , , , ,0 0,6 < 0, , , , ,0 1,0 < 2, , , , ,4 2,0 3, , , , ,6 < 0, , , , ,5 0,6 < 0, , , , ,6 1,0 < 2, , , , ,7 2,0 3, , , , ,8 Classe di tolleranza Tolerances of class Tolleranza normale Standard tolerance Tolleranza ristretta Limited tolerance Tolleranza slaa planarità Tolerance on planarity Tolleranza sulla planarità per prodotti con snervamento 280 e < 360 N/mm 2 Tolerance on planarity of products with yield strenght 280 and < 360 N/mm 2 Larghezza nominale Nominal width Spessore nominale Nominal thickness < 0,7 mm 0,7 1, > > > >

20 Coils e nastri zincati a caldo (Sendzimir) Hot dip galvanised coils and strips (Sendzimir) Impiego per profilatura e/o stampaggio Use for profiling and/or pressing Qualità speciali Special quality Caratteristiche meccaniche EN Machanical standard EN 1042 Qualità Quality EN EN Impiego Use Caratteristiche meccaniche Mechanical caracteristics Snervamento Re N/mm 2 Yield point Resistenza Re N/mm 2 Resistance Allungamento A 80 min Elongation Tabella di comparazione tra le normative in vigore e le precedenti norme europee ed extraeuropee Comparison table between standards in force and previous European and ExtraEuropean standards EN EN AF NORM DIN T1 BS 2989 ISO 3575 JIS 3302 ASTM D1D+Z en Piegatura profilatura Bending profiling D1D+Z FeP02G Stampaggio Forming D1D+Z FeP03G Stampaggio profondo Deep forming D1D+Z FeP06G(*) Stampaggio extra profondo Extradeep forming Fe E 275 TM Fe E 275 TM Fe E 275 TM Fe E 355 TM Fe E 355 TM Fe E 355 TM Fe E 355 TM Fe E 355 TM Fe E 355 TM DS1D+Z FE P02 G GC II 02 Z Z 2 02 SGCC A 526 D51D+Z FE P03 G GE III 03 Z Z 3 03 SGCH A 527 D51D+Z FE P05 G GS V 04 Z Z 5 04 D51D+Z FE P06 G 05 Z Z 6 05 SGD1 A 528 SGD2 A 642 (*) per i nastri ottenuti sul nostro impianto queste qualità sono in fase sperimentale, la fattibilità va sempre richiesta preventivamente. SGD3 (*) for the strips obtained on our system, these qualities are in an experimental phase, feasibility should always ba requested beforehand. nuova qualità new quality Impiego strutturale Structural use Caratteristiche meccaniche EN Machanical standard EN 1047 Definizioni Definitions vecchia qualità old quality Impiego Use Caratteristiche meccaniche Mechanical charateristics Snervamento Yield point Resistenza Rm N/mm 2 Resistance Allungamento A 80 min Elongation S220 GD+Z FeE 220G Strutturale Structural S250 GD+Z FeE 250G Strutturale Structural S280 GD+Z FeE 280G Strutturale Structural S320 GD+Z FeE 320G Strutturale Structural S350 GD+Z FeE 350 G Strutturale Structural S350 GD+Z FeE 550G Strutturale Structural EN EN DIN T1 ISO 3575 JIS 3302 ASTM 10 FE E 220 G FE E 250 G ST E 250.2Z 250 SGC340 A 40 FE E 280 G ST E 280.2Z 280 B 125 FE E 320 G ST E 320.2Z/3Z 320 SGC400 C 40 FE E 350 G ST E 350.3Z SGC440 D 125 SGC490 F 125 FE E 550 G SGC570 E La norma DIN 17162T1 prevedeva anche la qualità 01Z senza alcuna garanzia di caratteristiche meccaniche. The DIN 17162T1 standard a/so encompasses the 01Z for strips wider than 600 mm

Norma europea EN 10025-1 - 2 / 2004 PRODOTTI LAMINATI A CALDO DI ACCIAI NON LEGATI PER IMPIEGHI STRUTTURALI

Norma europea EN 10025-1 - 2 / 2004 PRODOTTI LAMINATI A CALDO DI ACCIAI NON LEGATI PER IMPIEGHI STRUTTURALI 90 Norma europea EN 025 1 2 / 04 PRODOTTI LAMINATI A CALDO DI ACCIAI NON LEGATI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Condizioni tecniche di fornitura Scopo e Campo di applicazione: La presente norma (parte 1 e 2)

Dettagli

LAMIERE E PROFILI DA LAMIERA. Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156

LAMIERE E PROFILI DA LAMIERA. Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156 LAMIERE E PROFILI LAMIERA Comfer s.p. a. - Pradamano (UD) tel. +39 0432 671215 - fax 0432 671156 Comfer s.p. a. - Commercio e prelavorazione prodotti siderurgici - PRAMANO (UD) Comfer s.p. a. - Commercio

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA

CONDIZIONI DI FORNITURA CONDIZIONI DI FORNITURA - PESI E' ammessa una tolleranza del 3 in più o in meno sul peso spedito. Il compratore potrà avanzare i propri reclami, che riguardano esclusivamente ammanchi di peso eccedenti

Dettagli

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE

CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE STRUTTURE METALLICHE Quaderno IV Strutture metallice CARATTERISTICHE DEGLI ACCIAI ACCIAI PER IMPIEGHI STRUTTURALI: CARATTERISTICHE, NORMALIZZAZIONE, CORROSIONE 1 Caratteristicemeccanice Tipiequalità Trattamenti

Dettagli

Billette e Blumi in C.C.

Billette e Blumi in C.C. pag. 1 di 15 Billette e Blumi in C.C. Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Caronno Pertusella (VA) Italia,

Dettagli

TIPOLOGIE DI GIACENZA TUBI PROFILATI CAVI QUADRI E RETTANGOLARI PRODOTTI A CALDO DA COILS A CALDO

TIPOLOGIE DI GIACENZA TUBI PROFILATI CAVI QUADRI E RETTANGOLARI PRODOTTI A CALDO DA COILS A CALDO TIPOLOGIE DI GIACENZA TUBI Tubolari elettrosaldati formati a freddo e a caldo da lamiera a caldo in qualità S235, S275 e S355 Lunghezze STANDARD 6 mt di giacenza. STRUTTURALI qualità S355J2H 6/12 mt A

Dettagli

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico.

Sistema di chiusura con apertura centrale. Disponibile anche con micro di sicurezza incorporato. Porta scorrevole con apertura a comando pneumatico. Porta scorrevole ad apertura centrale con ante contrapposte. Il sistema consente di aprire simultaneamente le ante agendo su una sola anta. Il sistema può essere motorizzato. Sistema di chiusura con apertura

Dettagli

Barre Tonde a Caldo. Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS)

Barre Tonde a Caldo. Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS) pag. 1 di 20 Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Cerveno (BS) Italia, Lesegno (CN) Italia, Sellero (BS)

Dettagli

PRODOTTI SIDERURGICI www.promozioneacciaio.it II-NORMATIVE. 1: Condizioni tecniche generali di fornitura

PRODOTTI SIDERURGICI www.promozioneacciaio.it II-NORMATIVE. 1: Condizioni tecniche generali di fornitura II-NORMATIVE 3-Normative (UNI EN) di prodotti in acciaio a)prodotti Piani e Lunghi Normativa UNI EN 125 : Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali Normativa divisa in sei (6) parti

Dettagli

Coils e nastri zincati a caldo

Coils e nastri zincati a caldo Coils e nastri zincati a caldo Il processo produttivo, basato sulle innovative tecnologie Arvedi ISP ed ESP (brevettate in tutto il mondo), consente in un unico ciclo, estremamente compatto, di trasformare

Dettagli

Prefazione. La presente trattazione illustra le tipologie di prodotti piani in acciaio da impiegare nelle costruzioni e le relative caratteristiche.

Prefazione. La presente trattazione illustra le tipologie di prodotti piani in acciaio da impiegare nelle costruzioni e le relative caratteristiche. Prefazione La presente trattazione illustra le tipologie di prodotti piani in acciaio da impiegare nelle costruzioni e le relative caratteristiche. Allo stato attuale non esistono testi divulgativi che

Dettagli

Dimensioni A X B X A mm

Dimensioni A X B X A mm 1 2 U LATI UGUALI PRESSOPIEGATI U LATI DISUGUALI PRESSOPIEGATI A X B X A 0,7 0,8 1 1,2 1,5 2 2,5 3 4 5 6 A X B X A 8 x 8 x 8 0,12 0,14 0,16 0,19 0,21 10 X 10 X 15 0,180 0,208 0,235 0,288 0,337 0,408 15

Dettagli

TUBOLARI TUBOLARI QUADRI TUBOLARI RETTANGOLARI TUBOLARI TONDI ELETTROSALDATI TUBOLARITONDI CARPENTERIA TUBOLARI PER SERRAMENTI TUBOLARI SEZIONE OVALE

TUBOLARI TUBOLARI QUADRI TUBOLARI RETTANGOLARI TUBOLARI TONDI ELETTROSALDATI TUBOLARITONDI CARPENTERIA TUBOLARI PER SERRAMENTI TUBOLARI SEZIONE OVALE TUBOLARI TUBOLARI QUADRI TUBOLARI RETTANGOLARI TUBOLARI TONDI ELETTROSALDATI TUBOLARITONDI CARPENTERIA TUBOLARI PER SERRAMENTI TUBOLARI SEZIONE OVALE TUBOLARI SEZIONE SEMIOVALE TUBOLARI SEZIONE TRIANGOLARE

Dettagli

Direzione e Depositi:

Direzione e Depositi: Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039 02 42 41 421 Fax 0039 02 47 71 93 72 E-mail: venditemilano@sicamtubi.com Direzione e Depositi: Via Marziana, 21 27020 Parona Lomellina (PV)

Dettagli

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche

Designazione alfanumerica. (GRUPPO 1) Acciai designati in base al loro impiego ed alle loro caratteristiche meccaniche o fisiche DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI SECONDO UNI EN 10027 La tabella UNI EN 10027 1 (sostituisce la UNI EU 27) definisce la designazione alfanumerica degli acciai. La tabella UNI EN 10027 2 definisce la designazione

Dettagli

C O G S I. I 16.000 A O G S E S F, - -,

C O G S I. I 16.000 A O G S E S F, - -, C O G S, I. I 16.000,. A O G S E S F, - -,. I. INDICE A) DIVISIONE ACCIAIO AL CARBONIO 08 COMPOSIZIONI CHIMICHE E MECCANICHE. NORMATIVE E RESILIENZE 1) LAMINATI MERCANTILI 16 P T Q F L P U A T F T 2) SEZIONE

Dettagli

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI TONDI 7 ELLE A LATI DISEGUALI SPIGOLI TONDI - VIVI

Dettagli

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio

Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Composizione degli acciai Conoscere bene per comprare meglio Manuele Dabalà Dip. Ingegneria Industriale Università di Padova Introduzione Cos è l acciaio? Norma UNI EN 10020/01 Materiale il cui tenore

Dettagli

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI

S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Tubi per applicazioni meccaniche S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI 1 2 S.p.A. SOCIETA ITALIANA COMMERCIO ACCIAI E METALLI Sede Legale e Uffici: Via P. Rondoni,1 20146 Milano Tel. 0039

Dettagli

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche

ACCIAI. Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche ACCIAI m4 Normative e designazione Caratteristiche chimiche Proprietà meccaniche CLASSIFICAZIONI LEGHE FERROSE NORMAZIONE SCOPO : STABILIRE LE CONDIZIONI TECNICHE PER LO SCAMBIO DI PRODOTTI E DI SERVIZI

Dettagli

FOTOVOLTAICO E INCOMBUSTIBILITA : PANNELLI ZEROKLASS ROOF

FOTOVOLTAICO E INCOMBUSTIBILITA : PANNELLI ZEROKLASS ROOF FOTOVOLTAICO E INCOMBUSTIBILITA : PANNELLI ZEROKLASS ROOF I recenti DPR 151/11 Regolamento di semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi e Circolare 1324 del 07/02/2012 Guida per l installazione

Dettagli

PRONTUARIO PESI TEORICI

PRONTUARIO PESI TEORICI PRONTUARIO PESI TEORICI PESI TEORICI I ragguagli e le indicazioni contenute nel presente catalogo hanno valore informativo e sono dati senza impegno e senza alcuna nostra responsabilità. I pesi indicati

Dettagli

distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici

distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici distribuito da: Tubi in acciaio senza saldatura laminati a caldo per impieghi meccanici I tubi meccanici senza saldatura, prodotti a caldo, trovano la loro applicazione nella meccanica e nella costruzione

Dettagli

MATERIALI. Introduzione

MATERIALI. Introduzione MATERIALI 398 Introduzione Gli acciai sono leghe metalliche costituite da ferro e carbonio, con tenore di carbonio (in massa) non superiore al 2%. Attenzione: la normazione sugli acciai è in fase di armonizzazione

Dettagli

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al CATALOGO GENERALE Catallogo profiillii standard Descrizione tecnica I profili prodotti dal Gruppo Profilati (Profilati S.p.A. e Trafilerie Emiliane Sud S.p.A.) sono estrusi in lega di alluminio EN AW-6060

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici

PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici PSP 00203 Tubi Trafilati a Freddo in Acciaio Senza Saldatura per Cilindri Idraulici Descrizione e campo di applicazione

Dettagli

testa corrado Member of Centro Inox

testa corrado Member of Centro Inox Italiano Finarvedi è la società holding del Gruppo Arvedi, il cui core businness è costituito da attività siderurgiche con volumi di oltre 1,5 milioni di tonnellate di prodotti di elevata qualità destinati

Dettagli

The plant. Lo stabilimento. Lomagna

The plant. Lo stabilimento. Lomagna Lomagna plant 2 1 The plant Lo stabilimento The production facility of Lomagna (Lecco), located near to the adjoining districts of Milano and Bergamo, spreads over a surface of 45,000 square meters, of

Dettagli

Prodotti Siderurgici 17. PRODOTTI PIANI LE LAMIERE PER L EDILIZIA

Prodotti Siderurgici 17. PRODOTTI PIANI LE LAMIERE PER L EDILIZIA Prodotti Siderurgici 17. PRODOTTI PIANI LE LAMIERE PER L EDILIZIA Prodotti piani: Le lamiere per l edilizia Lamiere a caldo La lamiera è un prodotto piano laminato a caldo, fornito in fogli allo stato

Dettagli

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali

Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali Profilati cavi finiti a caldo di sezione circolare per impieghi strutturali I profilati cavi senza saldatura di sezione circolare

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

INDICE I PARTE I... 3 II PARTE II... 7

INDICE I PARTE I... 3 II PARTE II... 7 2 di 19 INDICE I PARTE I... 3 I.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 3 I.2 DOCUMENTAZIONE CORRELATA... 4 I.3 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI... 5 II PARTE II... 7 II.1 GENERALITÁ... 7 II.2 GESTIONE DELLA FORNITURA...

Dettagli

Lezione. Tecnica delle Costruzioni

Lezione. Tecnica delle Costruzioni Lezione Tecnica delle Costruzioni 1 Materiali Caratteristiche dell acciaio Acciaio = lega ferro-carbonio Caratteristiche importanti: resistenza duttilità = capacità di deformarsi plasticamente senza rompersi

Dettagli

SALDATURA AD INDUZIONE SU TUBI DI PICCOLO DIAMETRO LINEA DI PRODUZIONE

SALDATURA AD INDUZIONE SU TUBI DI PICCOLO DIAMETRO LINEA DI PRODUZIONE SALDATURA AD INDUZIONE SU TUBI DI PICCOLO DIAMETRO LINEA DI PRODUZIONE Obiettivo: Produzione di tubi saldati di piccolo diametro a norme ASTM A 513, e zincati come da norma UNI 5741-66, adatti per molteplici

Dettagli

DIVISION. Lavorazione coils e produzione lamiere spianate, nastri, cesoiati, neri, decapati, freddi e rivestiti in genere

DIVISION. Lavorazione coils e produzione lamiere spianate, nastri, cesoiati, neri, decapati, freddi e rivestiti in genere DIVISION Stabilimento di Brescia Plant in Brescia Stabilimento di Pontida Plant in Pontida DIVISION Profilo Aziendale Company Profile Nel 2007 Elg Steel acquista il compendio aziendale per dare continuità

Dettagli

ESTAPROP - Flame retardant

ESTAPROP - Flame retardant ESTAPROP Flame retardant Cossa Polimeri srl: Via dei Brughiroli, 6 21050 Gorla Maggiore (VA) Tel.+39.0331.607811 Fax +39.0331.607801 www.cossapolimeri.it cossapolimeri@cossapolimeri.it NEW Prodotti a ritardata

Dettagli

GIUNTO MODULARE - ALGAFLEX TM - MODULAR SYSTEM JOINT

GIUNTO MODULARE - ALGAFLEX TM - MODULAR SYSTEM JOINT Algaflex TM rappresenta l ultimo sviluppo nel campo dei giunti dilatazione, di una tecnologia ampiamente sperimentata da Alga, per le medie e grandi escursioni. La grande versatilità dei giunti Algaflex

Dettagli

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell

I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione ferroviaria, filotranviaria e nell Pali rastremati Pali rastremati per linee di contatto Pali rastremati per gambe portali I pali rastremati senza saldatura sono prodotti mediante trafilatura a caldo e trovano applicazione nella trazione

Dettagli

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 INDICE pag. Prodotti siderurgici 3 Parte 1 a Laminati Mercantili 7 Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 Parte 3 a Profili aperti 47 Parte 4 a Lamiere Reti Ondulate 69 Parte

Dettagli

LAMIERE DA TRENO 1 2

LAMIERE DA TRENO 1 2 LMIERE TRENO 1 2 LMIERE TRENO GMM IMENSIONLE lamiere da treno PESO TEORIO EL FOGLIO LVORZIONI LMIERE IMENSIONI IN MILLIMETRI PESO IN Kg PESO SPEIFIO 7,85 Kg/m2 SPES SORE mm PESO kg/mq 6 2 6 25 8 2 8 25

Dettagli

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Stainless Tubes Europe Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Storia 1901 Creazione della società 1921 Inizio produzione tubi 1967 Primo tubo in acciaio inossidabile 1988 La Meusienne entra a

Dettagli

Focus sul Centro Servizi Outokumpu S.p.A.

Focus sul Centro Servizi Outokumpu S.p.A. Focus sul Centro Servizi Outokumpu S.p.A. I nostri indirizzi Outokumpu S.p.A. DIREZIONE E SEDE AMMINISTRATIVA: 16121 Genova GE - Piazza Piccapietra, 9 CENTRO SERVIZI: 26012 Castelleone CR - Via Fustagno,

Dettagli

Norma di riferimento EN 10297-1 Tubi in acciaio. tolleranze ristrette per impieghi meccanici

Norma di riferimento EN 10297-1 Tubi in acciaio. tolleranze ristrette per impieghi meccanici TAM Plus TAM Plus Norma di riferimento EN 10297-1 Tubi in acciaio senza saldatura ad elevata lavorabilità (HL) e tolleranze ristrette per impieghi meccanici TAM Plus è la gamma di tubi meccanici laminati

Dettagli

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS)

Barre Trafilate Piatte. Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 1 di 10 Viale Certosa, 249-20151 Milano Tel: +39 02 30 700 - Fax: +39 02 38000 346 - Mail: commerciale.riva@rivagroup.com Stabilimenti: Italia, Malegno (BS) pag. 2 di 10 Gamma di produzione ACCIAI

Dettagli

stabilimento di Ravenna Marzo 2013

stabilimento di Ravenna Marzo 2013 stabilimento di Ravenna Marzo 2013 we give shape to steel Marcegaglia è il gruppo industriale leader mondiale nella trasformazione dell acciaio con 5 milioni di tonnellate lavorate ogni anno. Dalla prima

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

GAMMA UNIFICATA TUBI STRUTTURALI PRODUZIONI EUROPEE

GAMMA UNIFICATA TUBI STRUTTURALI PRODUZIONI EUROPEE riproduzione vietata LA QUALITÀ AL VOSTRO SERVIZIO GAMMA UNIFICATA TUBI STRUTTURALI PRODUZIONI EUROPEE TUBI TONDI QUADRI RETTANGOLARI IN SPESSORE TASSA I.P. PAGATA Via della Cupola, 239-50145 Firenze tel.

Dettagli

Relia Usura minima, capacità di carico massima

Relia Usura minima, capacità di carico massima Usura minima, capacità di carico massima Usura minima, capacità di carico massima Lamiera antiusura è la gamma di ArcelorMittal con alta durezza, di acciai micro-legati e martensitici. Le qualità di ottengono

Dettagli

TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi. Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia

TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi. Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia TUBI E PROFILI CAVI PER IMPIEGHI STRUTTURALI Norme e processi produttivi Ing. Roberto Ferrari, Marcegaglia LA PRIMA TRASFORMAZIONE acciaio inossidabile acciaio al carbonio MINERALE COKERIA ROTTAMI FERROSI

Dettagli

Prontuario Prodotti Siderurgici

Prontuario Prodotti Siderurgici INDICE Normative di Riferimento Laminati Mercantili Quadri Tondi Piatti Angolari a lati uguali e spigoli tondi Angolari a lati uguali e spigoli tondi serie alleggerita Angolari a lati disuguali e spigoli

Dettagli

TECNOLOGIA SIMBOLI E TOLLERANZE APPLICABILI ALLE MOLLE

TECNOLOGIA SIMBOLI E TOLLERANZE APPLICABILI ALLE MOLLE TECNOLOGIA SIMBOLI E TOLLERANZE APPLICABILI ALLE MOLLE SIMBOLI UNITA DI MISURA E DEFINIZIONI SECONDO LE NORME UNI EN 13906 PER MOLLE ELICOIDALI CON FILO TONDO Principali simboli usati per il calcolo e

Dettagli

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing AZULEJ textures colours sizes technical features packing Azulej è una collezione completa che può essere impiegata per la creazione di ambienti molto decorati, ma anche minimal. E composta da tre colori

Dettagli

La nostra filosofia al vostro servizio

La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con

Dettagli

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243 Molle per stampi DIE SPRIGS ISO 10243 2 Die springs Molle per stampi Located in Colnago, Milano TIPCOCIMA S.r.l. is a joint-venture between TIPCO Inc., a global supplier of pierce punches and die buttons

Dettagli

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8. Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.2 Radiata Pino Accoya Classificazione del Legname Rough Surfaced

Dettagli

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75 LAMIERE lamiere 75 76 LAMIERE spessore mm peso Kg/m 2 Peso al foglio 2000 x 1000 2500 x 1250 3000 x 1500 6000 x 1500 6000 x 1800 6000 x 2000 0,3 0,35 0,4 0,45 0,5 0,6 0,8 1 1,2 1,5 1,8 2 2,5 3 4 5 6 7

Dettagli

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA

FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA 2 FILIERA PRODUTTIVA COMPLETA TRATTAMENTO TERMICO LAVORAZIONI MECCANICHE LAMINAZIONE VERNICIATURA PRODUZIONE ACCIAIO MAGAZZINO L unione tra Esti e Acciaierie Venete ha dato luogo ad una nuova realtà, unica

Dettagli

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades ISOLAMENTI ACUSTICI DEI SILENZIATORI ACUSTICI DI FACCIATA PER ENTRATA ED ESPULSIONE ARIA CERTIFICATI DAL CSI Modello: TUBO PIUMA 100 L = 300 mm L = 400 mm Dn,e,w = 41 db Dn,e,w = 47 db L Passaggio aria

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE DECLARATION OF PERFORMANCE No. S235

DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE DECLARATION OF PERFORMANCE No. S235 DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE DECLARATION OF PERFORMANCE No. S235 1. Codice di identificazione unico del prodotto tipo: Unique identification code of the product type: CFCHS EN 10219 = profilato cavo formato

Dettagli

La nostra filosofia al tuo servizio

La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con tre

Dettagli

Politecnico Milano -CR Tubi saldati in Acciaio al carbonio. Cremona 15/6/2015

Politecnico Milano -CR Tubi saldati in Acciaio al carbonio. Cremona 15/6/2015 Politecnico Milano -CR Tubi saldati in Acciaio al carbonio Cremona 15/6/2015 La produzione dei tubi saldati presso ATAI Tecnologie dei processi di fabbricazione a freddo, caldo e finitura di tubi saldati

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972. SCHEDE TECNICHE Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.161 www.sandrinimetalli.it info@sandrinimetalli.it Sandrini METALLI Pagina 1 Le lamiere grecate I

Dettagli

CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DEL MARCHIO BV SU GIUNTI ELASTICI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS ED ACQUA I & F BUREAU VERITAS ITALIA

CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DEL MARCHIO BV SU GIUNTI ELASTICI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS ED ACQUA I & F BUREAU VERITAS ITALIA CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DEL MARCHIO BV SU GIUNTI ELASTICI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS ED ACQUA REGOLAMENTO PARTICOLARE REGOLE PARTICOLARI PER LA CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DEL MARCHIO BUREAU

Dettagli

produzione filtri per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali GENERAL CATALOG

produzione filtri per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali GENERAL CATALOG produzione filtri GENERAL CATALOG per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali Born to create filtering systems for liquids and gas present in systems or machinery, by studying them down

Dettagli

VII-LAMIERE E PANNELLI

VII-LAMIERE E PANNELLI VII-LAMIERE E PANNELLI 1-Lamiera: La lamiera è un prodotto piano laminato a caldo lasciando libera la deformazione dei bordi, fornito in fogli allo stato grezzo di laminazione o decapato, nella maggior

Dettagli

SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI

SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI SPIRAL PVC CONDUIT SYSTEMS AND REVOLVING FITTINGS Guaine spiralate Matufless...pag. 190 Matufless spiral PVC conduit Raccordi girevoli Matufless...pag. 193

Dettagli

Progettato per uso marittimo

Progettato per uso marittimo Progettato per uso marittimo Creatori d avanguardia La performance è importante tanto in cantiere quanto in acqua. Performance elevata e materiali di facile impiego per essere liberi di esprimere la vostra

Dettagli

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling MULTIEDGE Range w.t. 6-60 mm (2/8 2 3/8 ) Macchina compatta e versatile, dalle poliedriche funzionalità, quali splaccatura, intestatura e smussatura di lamiere. Compact and versatile machine with a wide

Dettagli

BRESCIA - Via Cefalonia, 38 - Tel. 030-224285 Fax. 030-220548 info@nordcomputers.it. www.nordcomputers.it

BRESCIA - Via Cefalonia, 38 - Tel. 030-224285 Fax. 030-220548 info@nordcomputers.it. www.nordcomputers.it IL NUOVO SOFTWARE QUALITY CDC WINDOWS SPECIFICO PER FERRIERE - ACCIAIERIE, GESTISCE IN MODO AUTOMATICO LE NORME LA QUALITA LE ANALISI CHIMICHE I CAPITOLATI LE PROVE MECCANICHE ED I CONTROLLI PREVISTI DAI

Dettagli

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale,

grado di fornire i propri servizi Dal 1959 la ditta E.L.B.A., con grande tempestività su Emporio, Lingotto, Bronzo, tuffo il territorio nazionale, Dal 1959 la ditta E.L.B.A., Emporio, Lingotto, Bronzo, Alluminio, inizia la commercializzazione di barre in bronzo a colata continua nella 1 sede del centro cittadino, fornendo i grado di fornire i propri

Dettagli

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione

Indice. 04 La società. 13 Sigle e simboli. 22 Fondi per serbatoi a doppia camera. 14 Tabella fondi. 06 Il catalogo e guida alla consultazione CATALOGO GENERALE Indice 04 La società 06 Il catalogo e guida alla consultazione 08 La Qualità 10 Note tecniche 12 Materiali 13 Sigle e simboli 14 Tabella fondi 16 Fondi Tipo D 18 Fondi Tipo E 20 Fondi

Dettagli

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo CP003 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO

SCHEMA 0 STORIA. Schema certificativo CP003 0.1 DOCUMENTI ESTERNI DI RIFERIMENTO SCHEMA per la certificazione del controllo della produzione in fabbrica ai fini della marcatura CE dei prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali di cui alla norma UNI EN 10025-1, edizione

Dettagli

per impieghi ingegneristici ad alto snervamento Tubi in acciaio senza saldatura

per impieghi ingegneristici ad alto snervamento Tubi in acciaio senza saldatura Tubi in acciaio senza saldatura ad alto snervamento per impieghi ingegneristici Tenaris produce un estesa gamma dimensionale di tubi senza saldatura, in acciaio ad alto snervamento, che trovano la loro

Dettagli

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI

CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI CLASSIFICAZIONE E DESIGNAZIONE DEGLI ACCIAI La classificazione e la designazione degli acciai sono regolamentate da norme europee valide in tutte le nazioni aderenti al Comitato Europeo di Normazione (CEN).

Dettagli

Carbon Steel Flats english italiano

Carbon Steel Flats english italiano may 2013 Carbon Steel Flats english italiano we give shape to steel Marcegaglia is the leading industrial group worldwide in the steel processing sector, with a yearly output of 5 million tons. After

Dettagli

Lezione. Progetto di Strutture

Lezione. Progetto di Strutture Lezione Progetto di Strutture 1 Acciaio 2 Acciaio Controlli Tre forme di controllo sono obbligatorie : IN STABILIMENTO DI PRODUZIONE.. da eseguirsi sui lotti di produzione NEI CENTRI DI TRASFORMAZIONE

Dettagli

Day training Prodotti siderurgici: - elenco norme armonizzate - marcatura CE - CPD e requisiti NTC - trasporto acque in collaborazione con

Day training Prodotti siderurgici: - elenco norme armonizzate - marcatura CE - CPD e requisiti NTC - trasporto acque in collaborazione con Unsider -ENTE ITALIANO DI UNIFICAZIONE SIDERURGICA - FEDERATO ALL UNI e-mail segreteria@unsider.it www.unsider.it Day training Prodotti siderurgici: - elenco norme armonizzate - marcatura CE - CPD e requisiti

Dettagli

revisione data verifica approvazione Pagina 0 24/06/2011 LTM CSI del 07/07/2011 2 di 10

revisione data verifica approvazione Pagina 0 24/06/2011 LTM CSI del 07/07/2011 2 di 10 PROCEDURA OPERATIVA REGOLE PARTICOLARI PER LA IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS 0 24/06/2011 LTM CSI del 07/07/2011 1 di 10 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 3 TERMINI, DEFINIZIONI,

Dettagli

LA NOSTRA AZIENDA QUALITÀ PER IL CLIENTE

LA NOSTRA AZIENDA QUALITÀ PER IL CLIENTE LA NOSTRA AZIENDA La CMA Baccega, si è specializzata in questo ultimo trentennio nella realizzazione di articoli metallici speciali per conto terzi, riproducendo e possibilmente migliorando campioni, industrializzando

Dettagli

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no.

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. 327/2011 In base alla direttiva ErP e al regolamento UE n. 327/2011, si impone

Dettagli

IL MATERIALE ACCIAIO DESIGNAZIONE E CARATTERISTICHE PER L IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI. Domenico Leone

IL MATERIALE ACCIAIO DESIGNAZIONE E CARATTERISTICHE PER L IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI. Domenico Leone IL MATERIALE ACCIAIO DESIGNAZIONE E CARATTERISTICHE PER L IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI Domenico Leone IL MATERIALE ACCIAIO DESIGNAZIONE E CARATTERISTICHE PER L IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI Domenico Leone Il

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

ARIA & ACQUA - AIR & WATER

ARIA & ACQUA - AIR & WATER DROP-STOP ECOPLAST 23 DROP-STOP è un prodotto in moduli componibili aventi differenti dimensioni e materiali: POLIPROPILENE LUNGHEZZA = 215 MM LARGHEZZA = 205 MM ALTEZZA = 198 MM SUPERFICIE UTILE = 0,043

Dettagli

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013 Pannello LEXAN BIPV 20 Novembre 2013 PANELLO LEXAN BIPV Il pannello LEXAN BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato LEXAN con un pannello fotovoltaico

Dettagli

LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA

LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE PAG. 02 LAMINATI A CALDO PAG. 04 TRAVI PAG. 12 TUBI PAG. 26 PROFILATI APERTI PAG. 47 LAMIERE PAG. 53

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

L'acciaio inox nel settore della ristorazione professionale Acciai Speciali Terni

L'acciaio inox nel settore della ristorazione professionale Acciai Speciali Terni Laminati piani di acciaio inossidabile L'acciaio inox nel settore della ristorazione professionale Acciai Speciali Terni Acciai Speciali Terni 01 Caricamento rottame di ferro e leghe al forno elettrico

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

RDQ / I / 10.99 / I-UK DIFFUSORI QUADRATI E RETTANGOLARI IN ALLUMINIO SQUARE AND RECTANGULAR ALUMINIUM DIFFUSERS

RDQ / I / 10.99 / I-UK DIFFUSORI QUADRATI E RETTANGOLARI IN ALLUMINIO SQUARE AND RECTANGULAR ALUMINIUM DIFFUSERS DIFFUSORI QUADRATI E RETTANGOLARI IN ALLUMINIO Caratteristiche costruttive Diffusore a soffitto da una a quattro direzioni di lancio, in esecuzione quadrata o rettangolare ad alette fisse a profilo aerodinamico

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA LA QUALITÀ LA COLLEZIONE

TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA LA QUALITÀ LA COLLEZIONE TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA COLOURS IL PROCESSO LA QUALITÀ LA COLLEZIONE Il Processo della verniciatura The painting process Nella sede produttiva di Monticelli ERCOS dispone di un moderno

Dettagli

Azioni interne (definizione di tensione o sforzo)

Azioni interne (definizione di tensione o sforzo) 18/05/011 ES. Sforzo Una barra di acciaio AISI 304 a sezione tonda, di diametro pari a 10 mm, deve sorreggere una massa di t. Qual è lo sforzo a cui è soggetta la barra? Cosa accade se vengono aggiunti

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

una presenza internazionale

una presenza internazionale JACQUET una presenza internazionale primo utilizzatore mondiale di lamiere inox da bramma 43 collaboratori 3 impianti in 20 paesi / 21 centri di servizio 7 500 clienti in 60 paesi 23 M5 di fatturato 7

Dettagli

Trattamenti di miglioramento

Trattamenti di miglioramento Trattamenti di miglioramento Trattamenti a freddo Martellamento Laminazione Trattamenti a caldo Tempra Rinvenimento Bonifica Ricottura Normalizzazione Carbocementazione Nitrurazione Trattamenti termici

Dettagli

Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo

Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo per impieghi meccanici I tubi di precisione senza saldatura per impieghi meccanici sono prodotti mediante trafilatura a freddo e trovano applicazione

Dettagli

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5 RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 014\DC\REA\12_5 Rapporto di classificazione di reazione al fuoco del prodotto : Reaction to fire classification report of product 4W Descrizione : Description

Dettagli

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni.

Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Il nuovo acciaio per stampi di medie e grandi dimensioni ad alte prestazioni. Generalità KeyLos Plus è un nuovo acciaio dedicato allo stampaggio delle materie plastiche che Lucchini RS propone ai clienti

Dettagli