IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA PALESTRA COMUNE DI CALDONAZZO POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA PALESTRA COMUNE DI CALDONAZZO POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3"

Transcript

1

2 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 2 Nr. 1 PASSERELLA IN LAMIERA ZINCATA: aperta, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) B Fornitura e posa in opera passerella in lamiera zincata a caldo per immersione UNI EN '93, tipo aperta, o tipo forata IP40 o in esecuzione chiusa IP44 con guarnizione autoadesiva, spessore 1.5 mm, priva superfici abrasive e taglienti, completa coperchio, curve, derivazioni, giunzioni, sospensioni e separatori, conforme alle prescrizioni CEI '97; zione schematica fra quadri e/o cassetta derivazioe.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, pezzi speciali, supporti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. aperta, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) euro (quarantatre/99) m 43,99 Nr. 2 PASSERELLA IN LAMIERA ZINCATA: IP44, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) B Fornitura e posa in opera passerella in lamiera zincata a caldo per immersione UNI EN '93, tipo aperta, o tipo forata IP40 o in esecuzione chiusa IP44 con guarnizione autoadesiva, spessore 1.5 mm, priva superfici abrasive e taglienti, completa coperchio, curve, derivazioni, giunzioni, sospensioni e separatori, conforme alle prescrizioni CEI '97; zione schematica fra quadri e/o cassetta derivazioe.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, pezzi speciali, supporti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. IP44, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) euro (quarantanove/44) m 49,44 Nr. 3 B Nr. 4 B Nr. 5 B Nr. 6 B Nr. 7 B * Nr. 8 B Nr. 9 B CAVO SENZA GUAINA, FLESSIBILE, POSA FISSA, N07V-K, PVC: sezione 16 mm² Fornitura e posa in opera cavo senza guaina, unipolare flessibile in rame, nazionale, tipo N07V-K; conforme alle prescrizioni CEI '96 e varianti; V, isolato a base PVC, non propagante la fiamma (CEI '99 e varianti), temperatura caratteristica 70 C, posato entro idonea tubazione o canalina presposte, incassate, esterne o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 16 mm² euro (tre/30) m 3,30 CAVO SENZA GUAINA, FLESSIBILE, POSA FISSA, N07V-K, PVC: sezione 50 mm² Fornitura e posa in opera cavo senza guaina, unipolare flessibile in rame, nazionale, tipo N07V-K; conforme alle prescrizioni CEI '96 e varianti; V, isolato a base PVC, non propagante la fiamma (CEI '99 e varianti), temperatura caratteristica 70 C, posato entro idonea tubazione o canalina presposte, incassate, esterne o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 50 mm² euro (sette/68) m 7,68 CAVO POSA FISSA, FG7OR, PVC, kv: sezione 3x95+1x50 mm² Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, nazionale, tipo FG7R o FG7OR; kv, conforme alle prescrizioni CEI '99 e varianti, isolato in gommma etilenpropilenica EPR, con guaina esterna in PVC, non propagante l'inceno (CEI '99 e varianti) ed a ridotta emissione acido cloridrico, temp. caratteristica 90 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 3x95+1x50 mm² euro (quarantacinque/32) m 45,32 CAVO POSA FISSA, FG7OR, PVC, kv: sezione 4+Tx10 mm² Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, nazionale, tipo FG7R o FG7OR; kv, conforme alle prescrizioni CEI '99 e varianti, isolato in gommma etilenpropilenica EPR, con guaina esterna in PVC, non propagante l'inceno (CEI '99 e varianti) ed a ridotta emissione acido cloridrico, temp. caratteristica 90 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 4+Tx10 mm² euro (doci/01) m 12,01 CAVO POSA FISSA, FG21M21, kv sezione 1x10 mm². Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, tipo FG21M kv, conforme alle prescrizioni CEI / CEI / P2 EN / EN / EN EN 60216, temp. caratteristica 120 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione. Nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 1x10 mm². euro (due/00) m 2,00 ARMADIO MONOBLOCCO, IN LAMIERA, DA PARETE, IP66: vuoto, mensioni (300x300x200) mm Fornitura e posa in opera armao monoblocco da parete, modulare, stagno IP66, conforme alle prescrizioni CEI 17-13/1 '00 e varianti; in lamiera acciaio nervato da 1.2 mm, pressopiegata, saldata, trattata anticorrosione meante passivazione e verniciatura con polveri epossiche al forno, in esecuzione chiusa con porta in cristallo e serratura a chiave, completo guarnizione in resina poliuretanica espansa, pannelli frontali ciechi e con aperture modulari, colore grigio RAL 7035; per apparecchiatura a scatto modulare 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, supporti fissaggio, equipaggiamento interno: panello fondo, guide porta apparecchiatura, morsettiere, il cablaggio ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. vuoto, mensioni (300x300x200) mm euro (duecentoventidue/80) cad 222,80 ARMADIO MONOBLOCCO, IN LAMIERA, IP55: da pavimento, vuoto, mensioni (600x2000x400) mm Fornitura e posa in opera armao monoblocco, modulare, stagno IP55, conforme alle prescrizioni CEI 17-13/1 '00 e varianti; in lamiera acciaio nervato, spessore 1.5 mm da parete, o 2 mm da pavimento, pressopiegata, saldata, trattata anticorrosione meante passivazione e verniciatura con polveri epossiche al forno, in esecuzione chiusa con porta in cristallo e serratura a chiave, pannelli frontali ciechi e con aperture modulari, colore grigio RAL 7035; per apparecchiatura a scatto modulare 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, supporti fissaggio, equipaggiamento interno: pannello fondo, telaio rack, guide porta apparecchiatura, morsettiere, eventuali sbarre in rame, golfari sollevamento, cablaggio ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. da pavimento, vuoto, mensioni (600x2000x400) mm

3 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3 euro (duemilacentotrentanove/00) cad 2 139,00 Nr. 10 B * Nr. 11 B * Nr. 12 B Nr. 13 B Nr. 14 B Nr. 15 B Nr. 16 B Nr. 17 B Nr. 18 B Nr. 19 B ARMADIO IN VETRORESINA Fornitura e posa in opera armao in vetroresina costituito da moduli monoblocco componibili necessari a realizzare l'ingombro minimo utile necessario al contenimento delle apparecchiture. L'armao dovrà essere fornito con piatra con tirafon ancoraggio da annegare nel compreso basamento cemento necessario a creare l'idonea collocazione della struttura. L'armao dovra essere fornito porte con serratura a chiave, oblo ventilazione con sistema forzato ricircolo dell'aria e piastra fondo metallica per l'ancoraggio delle apparecchiture. Il quadro dovrà avere un grado protezione minimo pari a IP43. Nel prezzo si intende compresa la realizzazione del basamento in clacestruzzo e la fornitura e la posa della pistra fondo ancoraggio da annegare nel basamento stesso. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario a dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (millequattrocentoventisette/00) cadauno 1 427,00 CARPENTERIA METALLICA DI PROTEZIONE INVERTER E QUADRO GENERALE Fornitura e posa in opera carpenteria metallica protezione e mascheramento inverter e quadro generale fotovoltaico costituita da montanti in acciaio zincato ancorati al pavimento ed al soffitto tramite tasselli su cui saranno fissati i pannelli areati. I pannelli frontali necessari all'ispezione degli apparati saranno inoltre incernierati per permettere una facile apertura in caso controllo e manutenzione. Ipannelli frontali inoltre dovranno essere provvisti serratura a chiave. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario a dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (duemilasettecentoventisette/00) cadauno 2 727,00 CASSETTA DI SICUR., IN LAMIERA, IP54, A CHIAVE, CON PULSANTE: a contatti NC, 4 md, rossa per VV.F. Fornitura e posa in opera casetta sicurezza, IP54, da incasso o da parete, in lamiera acciaio nervato, completa pannello frontale in vetro frangibile con serratura a chiave e con pulsante incorporato; per apparecchiatura a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intendono compresi, gli oneri per l'allacciamento, la linea collegamento del pulsante con stanza massima 25 m, i supporti fissaggio e le guide porta apparecchiatura, ogni onere ed accessorio necessario per la posa ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. a contatti NC, 4 md, rossa per VV.F. euro (centociassette/33) cad 117,33 INT. AUT. MAGN.TERM. DIFF. 2PP, 10 ka, cl. AC mm: Idn 0.03 A 4md 2x6 32 A Fornitura e posa in opera interruttore automatico magnetotermico fferenziale ad alta, mea e bassa sensibilità, due poli protetti, potere interruzione 10 ka, conforme alle prescrizioni CEI '99, V, limitatore, curva a C (U) con corto circuito Im tra 5 10 In, per protezione cavi e utilizzatori classici; fferenziale classe AC per correnti guasto tipo alternato, protetto contro le sovratensioni impulsive; tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. Idn 0.03 A 4md 2x6 32 A euro (settantacinque/00) cad 75,00 INT. AUT. MAGN.TERM. DIFF. 4PP, 10 ka, cl. AC mm: Idn A 6md 4x6 32 A Fornitura e posa in opera interruttore automatico magnetotermico fferenziale ad alta, mea e bassa sensibilità, quattro poli protetti, potere interruzione 10 ka, conforme alle prescrizioni CEI '99, V, limitatore, curva a C (U) con corto circuito Im 5 10 In, per protezione cavi e utilizzatori classici; fferenziale classe AC per correnti guasto tipo alternato, protetto contro le sovratensioni impulsive; tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. Idn A 6md 4x6 32 A euro (centoquarantasette/10) cad 147,10 INT. AUT. MAGNETOTERMICO DIFFERENZIALE SCATOLATO: p 36 ka, 400 V 4x A Fornitura e posa in opera interruttore magnatotermico fferenziale scatolato, conforme alle norme CEI 17-5 '98 e varianti; versione fissa, attacchi anteriori, sganciatore elettromagnetico, regolazione Idn A, ritardo intervento secon.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. p 36 ka, 400 V 4x A euro (millequattro/30) cad 1 004,30 INTERRUTTORE DI MANOVRA SCATOLATO: 4x250 A Fornitura e posa in opera interruttore manovra scatolato, conforme alle norme CEI '98; versione fissa, attacchi anteriori.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. 4x250 A euro (trecentonovantadue/90) cad 392,90 AUSILIARI ED ACCESSORI PER INTERRUTTORI SCATOLATI: bobina sgancio apertura, A V Fornitura e posa in opera ausiliari ed accessori per interruttori magnetotermici o fferenziali scatolati, conforme alle norme CEI '98 e varianti, per coman a stanza per mezzo pulsanti, solenoi o motore, con relative segnalazioni delle funzioni.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. bobina sgancio apertura, A V euro (sessantaotto/26) cad 68,26 AUSILIARI ED ACCESSORI PER INTERRUTTORI SCATOLATI: comando elettrico a solenoide, 250 A Fornitura e posa in opera ausiliari ed accessori per interruttori magnetotermici o fferenziali scatolati, conforme alle norme CEI '98 e varianti, per coman a stanza per mezzo pulsanti, solenoi o motore, con relative segnalazioni delle funzioni.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. comando elettrico a solenoide, 250 A euro (trecentoventidue/20) cad 322,20 PORTAFUSIBILI SEZIONABILI mm: bipolare 2x32 A 2md Fornitura e posa in opera portafusibili sezionabili, in materiale infrangibile, isolante autoestinguente, ad elevata resistenza meccanica, tensione utilizzo fino a 600 V, morsetti protetti, sezione nominale 2x10 25 mm², a gabbia antitranciatura, con estrattore dei fusibili, questi compresi, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. bipolare 2x32 A 2md

4 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 4 euro (ciotto/09) cad 18,09 Nr. 20 B Nr. 21 B * Nr. 22 B * Nr. 23 B * Nr. 24 B * Nr. 25 B * Nr. 26 B * LIMITATORE DI SOVRATENSIONE mm DC 1000V, 40 ka Fornitura e posa in opera limitatore sovratensione origine atmosferica o generata da extracorrente apertura carichi fortemente induttivi, con scaricatori verso terra e VDR, da porre a monte carichi elettrici/elettronici da proteggere, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (settantacinque/25) cad. 75,25 SCARICATORE AD ALTA ENERGIA DI SCARICA mm trifase, 380 V, 20 µ s ka 9md Fornitura e posa in opera scaricatore ad alta energia scarica per scariche origine atmosferica, da porre in entrata eficio o a valle del contatore, completo : incazione ottica fuori servizio e contatti ausiliari per il telesegnalamento del fuori servizio, prova funzionamento con tasto "test" ad incazione ottica, parallelo con variatori all'ossido zinco e scaricatori antideflagranti ad alta capacità scarica, tempo intervento <25 ns, basso livello protezione e tensione sinnesco 280 V, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. trifase, 380 V, 20 µ s ka 9md euro (duecentoquarantasei/00) cad. 246,00 LIMITATORE DI SOVRATENSIONE mm trifase, 380 V, 20 µ s - 10 ka 4md Fornitura e posa in opera limitatore sovratensione origine atmosferica o generata da extracorrente apertura carichi fortemente induttivi, con scaricatori verso terra e VDR, da porre a monte carichi elettrici/elettronici da proteggere, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. trifase, 380 V, 20 µ s - 10 ka 4md euro (duecentosettantasei/00) cad. 276,00 PROTEZIONE DI INTERFACCIA Fornitura e posa in opera Relè gitale trifase per il monitoraggio massima e minima tensione, massima e minima frequenza, sequenza fasi e mancanza fase con le seguenti caratteristiche: Misura del vero valore efficace (TRMS) Segnala la presenza tutte e tre le fasi nella corretta sequenza Segnala se tutte e tre le tensioni fase-fase sono all'in- terno dei limiti impostati Verifica che la frequenza della tensione alimenta- zione sia entro i limiti stabiliti Verifica che il valore assoluto della derivata fre- quenza sia al sotto della soglia impostata Misura la propria tensione alimentazione Impostazioni tramite joystick frontale Certificato rispondenza CEI 0-21 Lettura variabili istantanee: 4 DGT Contatore eventi e data logger Funzione autotest Registrazione ultimi 10 eventi (data, tempo, causa) Una uscita relè DPDT 8 A Porta seriale RS485 (MODBUS-RTU) Incazione a LED per stato allarme Per montaggio su guida DIN-rail in conformità a DIN/EN Dimensioni: 4 moduli DIN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte euro (millequattrocentoquarantacinque/00) cad ,00 INTERRUTTORE A TEMPO ELETTRONICO-ASTRONOMICO mm LCD giornaliero-annuale, 4 canali 9md Fornitura e posa in opera interruttore a tempo elettronico per la programmazione giornaliera o settimanale circuiti elettrici meante testi e alogo con schermo LCD, programmi unici e ripetitivi, visualizzazione e controllo del programma, capacità programmazione 24 passi complessivi, possibilità mofica temporanea dei programmi, riserva carica 24 ore, contatto commutazione 10 A, 250 V, finezza programmazione 1 minuto, in materiale isolante, autoestinguente, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. ASTRONOMICO LCD giornaliero-annuale, 4 canali 9md euro (quattrocentoventinove/40) cad. 429,40 SISTEMA DI FISSAGGIO DEI MODULI FOTOVOLTAICI ALLA LAMIERA AGGRAFFATA Fornitura e posa iun oppera sistema installazione pannelli fotovoltaico in tetto con copertura in lamiera aggraffata. La lavorazione prevede: l'installazione delle staffe ancoraggio al ricciolo della copertura metallica complete staffa fissagio in poli in pliammide necessaria per la tenuta dei moduli fotovoltaici; altermine della posa dei moduli fotovoltaici la lavorazione prevede la fornitura e la posa in opera della viste stanziatrice. Il numero della staffe ancoraggio deve essere conforme a quanto incato nella tavola ETE104. Inoltre nella lavorazione si intende compreso l'utilizzo eventuale gru per la movimentazione materiali. Nel prezzo si intende compresa le verifica statica della struttura supporto da sottoporre al vaglio della rezione lavori. Nel prezzo sono comprese tutte le opere per la messa in sciurezza della copertura con parapetto perimetrale con rete anticaduta. Inoltre nel prezzo si intendono compresi tutti gli oneri e gli accessori per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (treci/00) m2 13,00 MODULO FOTOVOLTAICO 250W Fornitura e posa in opera modulo fotovoltaico adatto all'installazione in copertura per la realizzazione impianti tipo integrato o parzialmente integrato. Il modulo fotovoltacio dovrà avere le seguenti caratteristiche: DATI GENERALI Tipo materiale Si monocristallino CARATTERISTICHE ELETTRICHE IN CONDIZIONI STC Potenza picco [W] 250 W Im [A] 8.31 Isc [A] 8.66 Efficienza [%] 15.0 Vm [V] Voc [V] ALTRE CARATTERISTICHE ELETTRICHE Coeff. Termico Voc [%/ C] Coeff. Termico Isc [%/ C] 0.05 NOCT [ C] 45.0

5 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 5 Vmax [V] CARATTERISTICHE MECCANICHE Lunghezza [mm] 1668 Larghezza [mm] 998 Spessore [mm] 45 Peso [kg] 21 Numero celle 96 CERTIFICAZIONI Certificazione Iec En IEC Ed. 2, IEC Certificazione Classe II Classe protezione II Altre certificazioni CE, TUV GARANZIE Garanzia prodotto Garanzia prestazioni 10 anni garanzia La potenza deve essere garantita per 25 anni Inoltre il modulo dovrà essere garantito almeno 10 anni per i fetti fabbricazione e la sua potenza dovra essere grarantita per 10 anni al 90% e per 25 anni al 80% della potenza minima incata. Nel prezzo si ntendono compresi tutti gli accessori, i cavi per la formazione delle singole stringhe compresi connettori rapi e linee collegamento con il quadro stringa e la connessione per singolo modulo alla dorsale dell'impianto terra. Inoltre nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (uno/30) W 1,30 Nr. 27 B * Nr. 28 B * Nr. 29 B * INVERTER TRIFASE PVI 12.5kW Fornitura e posa in opera inverter con le seguenti caratteristiche elettriche: Tipo fase Trifase PARAMETRI ELETTRICI IN INGRESSO VMppt min [V] VMppt max [V] Imax [A] Vmax [V] potenza MAX [W] Numero MPPT 2 PARAMETRI ELETTRICI IN USCITA Potenza nominale [W] Tensione nominale [V] 400 Renmento max [%] Distorsione corrente [%] 2 Frequenza [Hz] 50 Renmento europeo [%] CARATTERISTICHE MECCANICHE Dimensioni LxPxH [mm] 650x650x200 Peso [kg] CERTIFICAZIONI Certificazioni CEI 11-20, DK5940, IEC61683, IEC61727, EN50081, EN50082, EN61000, CE GARANZIE Estensione garanzia 20 anni NOTE Note Livello protezione: IP 65. L'inverter dovrà essere fornito idonea scheda rete per consentire il collegamento con il sistema monitoraggio. Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (tremilaottocento/00) cadauno 3 800,00 TRASFORMATORE BT/BT STELLA/STELLA 100KVA Fornitura e posa in opera modulo trasformatore isolamento: Esecuzione aperta Grado protezione IP00 senza box protezione IP40 con box protezione Classe isolamento F (Ta max 35 C) Avvolgimenti separati in rame elettrolitico cl. H 200 C Impregnati in resina e tropicalizzati Schermo isolamento in rame tra primario e secondario a massa Connessione su bulloni in ottone per potenze da 100kVA Protezione connessioni in lexan Nuclei magnetici a basse perte (a grani orientati da 40kVA) Gruppo collegamento: YNyn0 Box metallico protezione Golfari sollevamento Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (tremilacinquecento/00) cadauno 3 500,00 RELE' DIFFERENZIALE INDIRETTO Fornitura e posa in opera rele' fferenziale a tempo inpendente, con ritardo intenzionale massimo 5 secon, nucleo toroidale separato. funzionamento assicurato con correnti fferenziali alternative sinusoidali e continue pulsanti, che sono bruscamente applicate o che aumentano lentamente (tipo a secondo iec60755). sicurezza positiva o negativa selezionabile in campo. collegamento al toroide con 2 fili. incazione istantanea della corrente fferenziale terra tramite barra led, con visualizzazione espressa in percentuale del valore Idn selezionato. presposizione con portate rette o con moltiplicatore da 0,03-30A (19 portate). filtro per le componenti armoniche tramite p-switch possibilita' ripristino manuale o automatico (3 tentativi). adatto ad utilizzo in climi tropicali compatibilita' elettromagnetica EN , EN e IEC livello 4. Completo trasformatore toroidali corrente, a nucleo chiuso, per rele' fferenziali provvisti due avvolgimenti secondari, uno per ri levare la corrente fferenziale, l' altro per circuito prova. mesioni con toroide chiuso amtro da 28mm a 210mm con toroide apribile con ametro da 110 mm a 300 mm rapporto trasformazione primario-secondario 1/700 adatto ad utilizzo in climi tropicali. Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte.

6 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 6 euro (trecentoventicinque/00) cadauno 325,00 Nr. 30 S Nr. 31 S Nr. 32 S Nr. 33 S Nr. 34 S Nr. 35 S Nr. 36 S Nr. 37 S RECINZIONE MOBILE DI CANTIERE ALL'APERTO: per il primo mese o frazione Formazione recinzione mobile cantiere in ambienti all'aperto altezza minima, ta dal piano calpestio, pari a 200 cm, idonea a delimitare l'area cantiere ed ad impere l'accesso agli estranei ai lavori, costituita dai seguenti elementi principali: - pannelli completamente zincati a caldo per recinzione mobile delle mensioni 3500x2000 mm costituiti da cornice perimetrale tubolare ametro 41.5 mm tamponata con rete elettrosaldata in tonni acciaio ametro 4 mm e maglia circa 300x100 mm; - pie posizionamento in conglomerato cementizio armato eventualmente ancorati al terreno meante tonni in acciaio e cunei in legno; - rete schermante in polietilene estruso colorato con maglie ovoidali altezza 200 cm e posata a correre ed in vista all'esterno del cantiere lungo tutta la lunghezza della recinzione.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo dei materiali necessari, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il taglio, lo sfrido, ogni tipo ancoraggio o fissaggio, la manutenzione perioca, lo smontaggio a fine cantiere, il ritiro a fine lavori del materiale risulta, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del cantiere.sono altresì compresi gli eventuali necessari calcoli statici degli apprestamenti, redatti a cura e spese dell'amm.ne appaltante, secondo quanto previsto dalle NTC 2008 cui al D.M Sarà to lo sviluppo in metri della recinzione. per il primo mese o frazione euro (sei/08) m 6,08 GUARDACORPO DI PROTEZIONE ANTICADUTA: per il primo mese o frazione Formazione guardacorpo, spositivo protezione anticaduta per strutture piane, altezza minima ta dal piano calpestio pari a 100 cm, idoneo ad impere la caduta dall'alto delle persone, costituito da aste montanti metalliche a zincatura integrale poste ad interasse massimo 120 cm ancorate al piano con blocco a morsa e complete corrimano, eventuali correnti e tavola fermapiede in legno abete idonea sezione e bloccate su mensole metalliche in corrispondenza ogni montante.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo dei materiali necessari, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, la manutenzione perioca, lo smontaggio a fine cantiere, il ritiro a fine lavori del materiale risulta, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del cantiere.sono altresì compresi gli eventuali necessari calcoli statici degli apprestamenti, redatti a cura e spese dell'amm.ne appaltante, secondo quanto previsto dalle NTC 2008 cui al D.M Sarà to lo sviluppo in metri del guardacorpo. per il primo mese o frazione euro (doci/53) m 12,53 DISPOSITIVO ANTICADUTA: per ogni mese o frazione Nolo spositivo anticaduta costituito da imbracatura con doppio ancoraggio, dorsale e sternale, completo bretelle, cosciali e cintura posizionamento.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, i trasporti, la manutenzione perioca, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del lavoro. per ogni mese o frazione euro (doci/11) cad 12,11 SOVRAPPREZZO AL DISPOSITIVO ANTICADUTA PER SCORRIMENTO A FUNE: lunghezza della fune 20 m - per ogni mese o frazione Maggiorazione al nolo spositivo anticaduta per scorrimento su fune del ametro 16 mm completo corno posizionamento ametro 12 mm dotato ssipatore energia con tirante d'aria 6 m e moschettoni ancoraggio. lunghezza della fune 20 m - per ogni mese o frazione euro (cinquantanove/05) cad 59,05 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica pericolo con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica pericolo con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/60) cad 12,60 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica vieto con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica vieto con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/84) cad 12,84 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica obbligo con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica obbligo con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/60) cad 12,60 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica salvataggio con descrizione mensioni 40x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10

7 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 7 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica salvataggio con descrizione mensioni 40x50 cm euro (treci/80) cad 13,80 Nr. 38 S CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica antinceno con descrizione mensioni 40x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica antinceno con descrizione mensioni 40x50 cm euro (treci/80) cad 13,80 Data, 17/04/2012 Il Tecnico

COMPUTO METRICO. Comune di Grigno Provincia di Trento OGGETTO: Impianto fotovotaico in isola presso il comune di Grigno - Rifugio Barricata

COMPUTO METRICO. Comune di Grigno Provincia di Trento OGGETTO: Impianto fotovotaico in isola presso il comune di Grigno - Rifugio Barricata Comune di Grigno Provincia di Trento pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Impianto fotovotaico in isola presso il comune di Grigno - Rifugio Barricata COMMITTENTE: COMUNE DI GRIGNO Trento, 30/03/2010 IL TECNICO

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 ! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5, 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 : 7 3?3# 7 8 8 + 8 7!( < 9 +

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita

I.I.S.S. E. GIANNELLI - Parabita f 1 I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita ) I F PROGETTO ESECUTIVO PON FESR: "AMBIENTI PER L 'APPRENDIMENTO " ASSE 11 "QUALITA DEGLI AMBIENTI SCOLASTICI" OBIETTIVO C P OGGETTO PROGETTO ESECUTIVO FINALIZZATO

Dettagli

Dati Generali IMPORTO UNITARIO RIFERIMENTO ELENCO PREZZI UNITARI ARTICOLO QUANTITA' IMPORTO TOTALE NOTE. Comune di VENEZIA

Dati Generali IMPORTO UNITARIO RIFERIMENTO ELENCO PREZZI UNITARI ARTICOLO QUANTITA' IMPORTO TOTALE NOTE. Comune di VENEZIA Dati Generali Comune Comune di VENEZIA Provincia Provincia di VENEZIA Oggetto Rete esazione Committente CAV con sede in Venezia Casello VE-MESTRE Revisione 0 ARTICOLO SITE PREPARATION 2.0 DISTRIBUZIONE

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00 Pag. 1 NP 5 NP 6 Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 504,00 Nolo per unità di decontaminazione (dai mesi successivi al primo) Euro Centosettantanove / 00 179,00

Dettagli

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO INDICE PREMESSA... 3 1 - DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO... 3 2 - IMPIANTI PREVISTI... 3 3 DESCRIZIONE DELL IMPIANTO DI PRODUZIONE... 4 4 MODALITA DI ESECUZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO... 4 4.1) Tensione di

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTO ELETTRICO LUGLIO 2007 descrizione Pagina 1 di 1 A1.1 - QUADRO GENERALE ESTERNO QGE Quadro di tipo prefabbricato in materiale

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag.

1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag. INDICE 1 GENERALITA pag. 3 2 PREMESSE pag. 3 3 IRRADIAZIONE GIORNALIERA MEDIA MENSILE SUL PIANO ORIZZONTALE pag. 3 4 CRITERIO GENERALE DI PROGETTO pag. 4 4.1 Criterio di stima dell energia prodotta pag.

Dettagli

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA Dott. ing. Sergio BERNO 10144 TORINO Via Treviso, 12 Cod. fisc. BRN SRG 41H23 L219N Tel. (011) 77.14.066 (4 linee r.a.) Fax (011) 75.19.59 - e mail: engineering@elsrl.it Partita I.V.A. 01222390013 PROGETTO

Dettagli

D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O

D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O pag. 1 Nr. 1 NPE.01 Nr. 2 NPE.02 Nr. 3 NPE.03 Nr. 4 NPE.04 Nr. 5 NPE.05 Nr. 6 NPE.06 Nr. 7 NPE.07 CABINA MT/BT - CELLE MT Fornitura e posa in opera celle Mea Tensione composte da: - n 1 cella arrivo linea

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO ANALISI PREZZI OGGETTO LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA CABINA ELETTRICA A SERVIZIO DEL POLO UNIVERSITARIO SITO IN VIA QUARTARARO IN AGRIGENTO COMMITTENTE

Dettagli

Impianto di illuminazione e forza motrice di Buraccio

Impianto di illuminazione e forza motrice di Buraccio sezione: IMPIANTI ELETTRICI titolo e contenuto della tavola: Computo metrico estimativo Studio Associato di Ingegneria NEW ENERGY di Ing. Mancini e Ing. Mannucci Viale Marconi, 117A 56028 San Miniato (PI)

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Novara Provincia di NO STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Opere di rifacimento

Dettagli

IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015

IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015 IA 010 Cabina di trasformazione MT/BT Giugno 2015 Per la parte di ricezione/immissione vedi IA 005. Riferimenti normativi Generali: CEI EN 62271-202 (17-103) Sottostazioni prefabbricate ad Alta tensione/bassa

Dettagli

AUTOVIE VENETE S.p.A. Direzione Area Realizzazione

AUTOVIE VENETE S.p.A. Direzione Area Realizzazione Nuova cabina elettrica Palmanova pag. 1 AUTOVIE VENETE S.p.A. Direzione Area Realizzazione Fornitura a piè d opera apparecchiature tecniche nuova cabina elettrica Centro Servizi di Palmanova ~ooo~ Elenco

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57 () () Fornitura e posa in opera spersore terra tipo, comprensivo 1 puntazza a croce 50x50x1500 completo morsetto coglicorda, completo morsetto in PVC e collegamento al nodo equipotenziale principale Operaio

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 Cap. XI IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 11.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte installatrici del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, comprensivi di: materiali,

Dettagli

L intervento che si andrà a realizzare è composto dalle seguenti parti:

L intervento che si andrà a realizzare è composto dalle seguenti parti: 1.1. PREMESSA La presente relazione tratta della realizzazione degli impianti elettrici relativi all intervento di realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica a pannelli fotovoltaici

Dettagli

RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO

RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO RELAZIONE DI CALCOLO ELETTRICO E ILLUMINOTECNICO 1 Indice 1 PREMESSA...2 2 RIFERIMENTI NORMATIVI...2 3 CARATTERISTICHE GENERALI...3 4 CORPI ILLUMINANTI PREVISTI IN PROGETTO...5 5 VERIFICHE ILLUMINOTECNICHE...8

Dettagli

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini Esempi di Progettazione Fotovoltaica ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP Radiazione solare ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP DIAGRAMMA DELLE OMBRE ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP INVERTER ESEMPI:IMPIANTO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 2 LAVORI A CORPO Protezione (SpCat 1) 1 / 1 Dispositivi di protezione individuale, dotati di 005 marchio di conformita' CE ai sensi del DLgs 475/92: 01/07/2010 Occhiali di sicurezza

Dettagli

A LAVORI A CORPO COMPUTO ESTIMATIVO A1 IMPIANTO MT/BT A2 QUADRO GENERALE BASSA TENSIONE

A LAVORI A CORPO COMPUTO ESTIMATIVO A1 IMPIANTO MT/BT A2 QUADRO GENERALE BASSA TENSIONE A LAVORI A CORPO A1 IMPIANTO MT/BT QUADRO MEDIA TENSIONE NP01 A1.1 Quadro Media Tensione (QMT) Tipo SM6 standard SCHNEIDER ELECTRIC (o equivalente) con protezione arco interno sul fronte e sui lati IAC

Dettagli

Computo. N Tariffa Descrizione dei lavori P.U. Lunghez. Larghez. A lt./peso Quantità Unitario Totale

Computo. N Tariffa Descrizione dei lavori P.U. Lunghez. Larghez. A lt./peso Quantità Unitario Totale Computo metrico estimativo INTERVENTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI AD ALTO INDICE DI RISPARMIO ENERGETICO E BASSO LIVELLO DI EMISSIONI INQUINANTI SANTA TERESA DI RIVA - MUNICIPIO Dimensioni

Dettagli

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17,

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17, COMUNE di 6(55(17, (Provincia di CAGLIARI) via Nazionale N 280 telefono 070-9159037 telefax 070-9159791 telex... e-mail.@. LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER L ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA, IGIENE E

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI AMGA - Azienda Multiservizi S.p.A. - Udine - Pag. 1 di 18 RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI LAVORO: INTERVENTO: UBICAZIONE: TIPOLOGIA DELL'EDIFICIO : DESTINAZIONE DELL'IMPIANTO: POTENZIALITA' IMPEGNATA:

Dettagli

Unità di misura. Articolo di Elenco I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I COSTO EURO. Prezziario Regionale Sicilia Anno 2013

Unità di misura. Articolo di Elenco I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I COSTO EURO. Prezziario Regionale Sicilia Anno 2013 partecipazione anche degli studenti diversamene abili del plesso Sant'orsola pag. 2 di 6 di Elenco I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I COSTO EURO Prezziario Regionale Sicilia Anno 2013

Dettagli

PROGETTO DI IMPIANTO ELETTRICO RISTORANTE VIA DONATO SOMMA xx, GENOVA

PROGETTO DI IMPIANTO ELETTRICO RISTORANTE VIA DONATO SOMMA xx, GENOVA PROGETTO DI IMPIANTO ELETTRICO RISTORANTE VIA DONATO SOMMA xx, GENOVA PROGETTO REDATTO DA ARCH/ING ELENA AMERI Ai sensi del D.M. 37/28 art 5 comma 2 punto c) RELAZIONE TECNICA 0. PREMESSA Il progetto dell

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Impianto elettrico

RELAZIONE TECNICA. Impianto elettrico RELAZIONE TECNICA Impianto elettrico SOMMARIO 1. GENERALITÀ 4 1.1 Premessa 4 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DEI LAVORI 5 2.1 Distribuzione 5 2.1.1 Impianto elettrico esterno e locali speciali. 6 2.1.2 Impianto

Dettagli

m. 25 5,91 147,75 m 120 2,55 306,00 ore 400 24,50 9.800,00 TOTALE TUBAZIONI e CANALIZZAZIONI 18.219,85

m. 25 5,91 147,75 m 120 2,55 306,00 ore 400 24,50 9.800,00 TOTALE TUBAZIONI e CANALIZZAZIONI 18.219,85 COD. C.M DESIGNAZIONE DEI LAVORI U.M. QUANTITÀ PREZZO IMPORTO CIFRA x APPALTO TUBAZIONI e CANALIZZAZIONI 06.A10.A CM_EL_01 Tubazione per collegamento tra edificio, locale tecnico e pannelli Tubo in PVC

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Voce Nr Descrizione U.m. Prezzo U.m. Q.tà Importo FORNITURE E SERVIZI

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Voce Nr Descrizione U.m. Prezzo U.m. Q.tà Importo FORNITURE E SERVIZI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Voce Nr Descrizione U.m. Prezzo U.m. Q.tà Importo FORNITURE E SERVIZI AN.P1 N.P1.11 A.NP.2 ANP2.2 ANP.3 N.P3.4 ANP.4 ANP.5 Fornitura ed installazione di sistema di sicurezza

Dettagli

Un condominio, ubicato su un area a forma rettangolare, comprende:

Un condominio, ubicato su un area a forma rettangolare, comprende: Un condominio, ubicato su un area a forma rettangolare, comprende: - tre piani fuori terra con una scala interna; - tre appartamenti per piano aventi rispettivamente una superficie di circa 50 m 2, 100

Dettagli

Energia Solare Fotovoltaica

Energia Solare Fotovoltaica Energia Solare Fotovoltaica Sezione 5 Il Progetto di un impianto fotovoltaico Corso di ENERGETICA A.A. 011/01 Docente: Prof. Renato Ricci Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche Dati

Dettagli

Comune di Livorno. UNITÀ ORGANIZZATIVA MANUTENZIONI Ufficio Prevenzione e Protezione Gestione Impianti Elettrici e Ascensori RELAZIONE TECNICA

Comune di Livorno. UNITÀ ORGANIZZATIVA MANUTENZIONI Ufficio Prevenzione e Protezione Gestione Impianti Elettrici e Ascensori RELAZIONE TECNICA Comune di Livorno UNITÀ ORGANIZZATIVA MANUTENZIONI Ufficio Prevenzione e Protezione Gestione Impianti Elettrici e Ascensori RELAZIONE TECNICA OGGETTO: NUOVA SEDE SCUOLA MATERNA PESTALOZZI IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via Anzani n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE ELETTRICHE E CABLAGGI Il progettista Agosto 2011 1 1 QUADRI ELETTRICI

Dettagli

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata

Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata Esempio tipo di Lista controlli di manutenzione programmata CAT. A Descrizione dell intervento Lavori di ispezione e pulizia G M S A 2A Note A1 Pulizia canaline A2 Ispezione ed eventuale pulizia di pozzetti

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Minishelter Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ ST_MINISHELTER_09 INDICE Indice... 2 Indice delle figure... 2 1 Generalità...

Dettagli

al kg 3,01 al kg 3,15

al kg 3,01 al kg 3,15 Elenco Prezzi INTERVENTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI AD ALTO INDICE DI RISPARMIO ENERGETICO E BASSO LIVELLO DI EMISSIONI INQUINANTI SANTA TERESA DI RIVA - MUNICIPIO N Tariffa Descrizione

Dettagli

REGIONE CAMPANIA IMPIANTI ELETTRICI

REGIONE CAMPANIA IMPIANTI ELETTRICI REGIONE CAMPANIA IMPIANTI ELETTRICI CAPITOLO N 1 IMPIANTI CIVILI AVVERTENZE Nel presente capitolo si è tenuto conto dei seguenti requisiti minimi: Nelle abitazioni e negli edifici residenziali in genere,

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI. Pagina 276

IMPIANTI ELETTRICI. Pagina 276 1. Pagina 276 D3 D3.01 D3.02 D3.03 D3.04 D3.05 D3.06 D3.07 D3.08 D3.09 D3.10 D3.11 D3.12 D3.13 D3.14 D3.15 D3.16 D3.17 D3.18 D3.19 IMPIANTI ELETTRICI Cabine elettriche Stazioni energia Terra e scariche

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Premessa

RELAZIONE TECNICA. Premessa RELAZIONE TECNICA Premessa La presente relazione illustra la RELAZIONE TECNICA SUGLI ELEMENTI, ai sensi dell art. 83, commi 1 a 14 del DLgs 163/2006 e succ. mm. ed ii. CARATTERISTICHE MATERIALI CONDOTTA

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

Sommario RELAZIONE TECNICA GENERALE IMPIANTO ELETTRICO

Sommario RELAZIONE TECNICA GENERALE IMPIANTO ELETTRICO Sommario 1 PREMESSE... 2 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 2 2.1 Norme CEI ed UNI... 2 2.2 Legislazione vigente... 3 3 CLASSIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI... 3 4 CARATTERISTICHE ELETTRICHE... 3 5 MISURE DI PROTEZIONE

Dettagli

Computo metrico estimativo I.S.I.I."G.Marconi" Adeguamento alle normative vigenti degli impianti elettrici

Computo metrico estimativo I.S.I.I.G.Marconi Adeguamento alle normative vigenti degli impianti elettrici I.S.I.I. "G. MARCONI" QUADRI ELETTRICI 1 a1 Fornitura e posa in opera di un quadro elettrico generale (QGN), da porsi nel locale accanto all'autoclcave, in carpenteria metallica verniciata, per apparecchiature

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

Contenitori. Involucri per apparecchiature elettriche

Contenitori. Involucri per apparecchiature elettriche Contenitori Involucri per apparecchiature elettriche Contenitori Involucri per apparecchiature elettriche La nostra gamma: Serie SCABOX pag. 4 Scatole di derivazione da parete IP44 IP55 IP56 Realizzate

Dettagli

I.N.P.S. ELENCO PREZZI. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: INPS - DIREZIONE REGIONALE PER L'UMBRIA via M. Angeloni, 90 PERUGIA

I.N.P.S. ELENCO PREZZI. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: INPS - DIREZIONE REGIONALE PER L'UMBRIA via M. Angeloni, 90 PERUGIA I.N.P.S. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: ELENCO PREZZI PREZZI DESUNTI DAL BOLLETTINO UFFICIALE N. 58 DEL 30 DICEMBRE 2013 - REGIONE UMBRIA, SALVO CHE PER GLI ARTICOLI RIFERITI DAL N. 11 AL N.

Dettagli

2. TIPOLOGIA DI ALLACCIO DELL IMPIANTO FV ALLA UTENZA

2. TIPOLOGIA DI ALLACCIO DELL IMPIANTO FV ALLA UTENZA 1. OGGETTO La presente relazione tecnica ha per oggetto il progetto relativo alla realizzazione di un impianto fotovoltaico. Tale impianto ha lo scopo di generare energia elettrica mediante la conversione

Dettagli

1. Generalità. 3. Normativa di riferimento

1. Generalità. 3. Normativa di riferimento 1. Generalità L intervento prevede la nuova realizzazione dell impianto elettrico e comunicazione interno alle unità immobiliari e le dorsali di alimentazione dal cortile posto al piano terra fino alle

Dettagli

PARTE D IMPIANTI ELETTRICI D01. IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI

PARTE D IMPIANTI ELETTRICI D01. IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI PARTE D IMPIANTI ELETTRICI D01. IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI D01. IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI IMPIANTO ELETTRICO UTILIZZATORE IN EDIFICIO RESIDENZIALE Impianto elettrico

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Stazione appaltante : REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA PER IL PAZIENTE ED INTEGRAZIONE DELL'IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO ED ILLUMINAZIONE D'EMERGENZA

Dettagli

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA Comune di Civitavecchia Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA OGGETTO: ONERI DELLA SICUREZZA - Adeguamento e ristrutturazione Cimitero Monumentale di Aurelia Nord - Ristrutturazione

Dettagli

Relazione tecnica Impianto elettrico Pag 1 di 10 SOMMARIO

Relazione tecnica Impianto elettrico Pag 1 di 10 SOMMARIO Relazione tecnica Impianto elettrico Pag 1 di 10 SOMMARIO 1 GENERALITA' 2 RIFERIMENTI NORMATIVI 3 IMPIANTO ELETTRICO 3.1 TIPO DI IMPIANTO 3.2 CABINA DI TRASFORMAZIONE MT/BT 3.2.1 Quadri elettrici MT 3.2.2

Dettagli

VARIANTE IN CORSO D OPERA RELAZIONE TECNICA

VARIANTE IN CORSO D OPERA RELAZIONE TECNICA CAPO 1 DESCRIZIONE GENERALE DELL APPALTO...2 Art. 1 - Oggetto dell appalto...2 Art. 2 Descrizione sommaria delle opere in variante...2 CAPO 2 CARATTERISTICHE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DA REALIZZARE...2

Dettagli

COMUNE di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA COMUNE di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto del Territorio Servizio Lavori Pubblici Oggetto: Programma regionale per il ricorso a fonti energetiche rinnovabili fotovoltaico. Scuola elementare

Dettagli

Comune di Genola Provincia di Cuneo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Genola Provincia di Cuneo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Genola Provincia di Cuneo MARCA DA BOLLO 14,62 pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Impianti fotovoltaici su edifici pubblici

Dettagli

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 1 NOVITA GUIDA CEI 82-25 1. Novità normative: guida CEI 82-25 edizione settembre 2010 2. Novità tecniche: impianti fotovoltaici a concentrazione

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI RELAZIONE

PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI RELAZIONE LOCALITA : ORBASSANO (TO) INDIRIZZO: Via Fratelli Rosselli 37 DESTINAZIONE D USO: Centro diurno per disabili PROGETTO ESECUTIVO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI RELAZIONE Data: marzo 2012 Il tecnico: dott. ing.

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE / STUDIO FATTIBILITA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L ESECUZIONE DI VARI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

PROGETTO PRELIMINARE / STUDIO FATTIBILITA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L ESECUZIONE DI VARI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Ing. I Curti Maurizio Via Sabotino n.10 24068 Seriate (Bg) tel. 035 301813 part. IVA 02862360167 cod. fisc. CRTMRZ73C30A794P PROGETTO PRELIMINARE / STUDIO FATTIBILITA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Armadi, cassette e accessori

Armadi, cassette e accessori Sommario Armadi, cassette Introduzione - La nuova offerta Casys............................ pagina 94 Cassette 19 monoblocco..................................... pagina 96 Cassette 19 a libro..........................................

Dettagli

1.001 E.0.1.OS Operaio specializzato h 22,35 22,35 22,35. 1.002 E.0.1.OQ Operaio qualificato h 20,86 20,86 20,86

1.001 E.0.1.OS Operaio specializzato h 22,35 22,35 22,35. 1.002 E.0.1.OQ Operaio qualificato h 20,86 20,86 20,86 N. Codice D E S C R I Z I O N E Un.Mis Prezzo Unitar. Operai-Trasporti-Noli Pag. 1 %SpeseG. %UtileIm Prezzo Totale Prezzo Arroton 1.001 E.0.1.OS Operaio specializzato h 22,35 22,35 22,35 1.002 E.0.1.OQ

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza

Dettagli

30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio. Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili

30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio. Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili 30 anni di Esperienza Al Vostro Servizio Impianti Fotovoltaici E Prodotti Per Energie Rinnovabili L Azienda Impianti Fotovoltaici chiavi in mano Presente nel settore delle costruzioni elettriche e dell'automazione

Dettagli

LAVORI - 07I05 - IST. GALLI (BG) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

LAVORI - 07I05 - IST. GALLI (BG) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI - 07I05 - IST. GALLI (BG) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Quadri di bassa tensione 1 IE.01 Quadro di bassa tensione di consegna (BOX IN PREFABBRICATO O MURATURA INCLUSO) Totale a corpo 1,00 99,40 99,40

Dettagli

Prezzi Indicativi dei Materiali per IMPIANTI ELETTRICI e Speciali sulla piazza di Milano 2 SEMESTRE 2011

Prezzi Indicativi dei Materiali per IMPIANTI ELETTRICI e Speciali sulla piazza di Milano 2 SEMESTRE 2011 2 Prezzi Indicativi dei Materiali per IMPIANTI ELETTRICI e Speciali sulla piazza di Milano 2 SEMESTRE 2011 Camera di Commercio di Milano, www.piuprezzi.it 1 IE01 CONDUTTORI IE0101 Cavo unipolare in rame

Dettagli

cartoleria alimentari n.c.23 bar abbigliamento galleria immobiliare parrucchiera n.c.23 galleria

cartoleria alimentari n.c.23 bar abbigliamento galleria immobiliare parrucchiera n.c.23 galleria via XX Settembre cartoleria alimentari n.c.23 bar abbigliamento galleria immobiliare parrucchiera n.c.23 galleria 1- Tutte le voci sono comprensive trasporto e scarico al cantiere. 2- Il computo si completa

Dettagli

LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PIANO INTERMEDIO EDIFICIO C PLESSO CENTRALE RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PIANO INTERMEDIO EDIFICIO C PLESSO CENTRALE RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO Sommario 1. PREMESSA... 2 2. NORMATIVE DI RIFERIMENTO... 3 3. DESCRIZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO... 5 a) Quadri elettrici... b) Cavi... c) Condutture... d) Cassette e connessioni... e) Impianti elettrici

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO Riattivazione sistema di automazione 1 10 NUOVO ANEMOMETRO Fornitura e posa in opera di postazione per la misurazione della velocità e della direzione del vento per gallerie formata da rilevatore ad ultrasuoni

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO 2 indice INTRODUZIONE PARAPETTI NORMATIVE DI RIFERIMENTO PARAPETTO P - STOP ORIZZONTALE configurazioni

Dettagli

COMPUTO METRICO IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI

COMPUTO METRICO IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI D Codice Descrizione U.M. Prezzo 1 Q.tà prev. Imp. prev. IMPIANTI ELETTRICI D.01 IMPIANTI ELETTRICI NEGLI EDIFICI RESIDENZIALI D.01.001.a D.01.002.a D.01.002.g D.01.003.r D.01.004.a D.01.005 Impianto elettrico

Dettagli

PARTE TERZA INSTALLAZIONE

PARTE TERZA INSTALLAZIONE PARTE TERZA INSTALLAZIONE 57 58 Lo scopo della presente sezione è di fornire una guida generale all installazione dei cavi elettrici energia ad isolamento minerale; i sistemi d installazione, i materiali

Dettagli

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi MAS LE NOVITÀ 246 Semplicemente tutta la potenza che vuoi INDICE DI SEZIONE 248 Caratteristiche generali 257 MAS160 265 MAS400 291 MAS800 321 MAS4000 SISTEMA MAS MAS160 NEW 247 CATALOGO GENERALE DISTRIBUZIONE

Dettagli

BANCHI DI LAVORO PER INSTALLAZIONI ELETTRICHE. indice

BANCHI DI LAVORO PER INSTALLAZIONI ELETTRICHE. indice indice BANCHI BANCO DI LAVORO A DUE POSTI CON DUE EROGAZIONI INDIPENDENTI DL 1101 BANCO DI LAVORO QUADRIPOSTO CON QUATTRO EROGAZIONI INDIPENDENTI DL 1103 BANCO DI LAVORO QUADRIPOSTO CON DUE EROGAZIONI

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di LECCO Provincia di Lecco STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Decreto Legislativo 81/2008 OGGETTO: Edificio in LECCO Via Toti 4-6 COMMITTENTE: A.L.E.R. LECCO Data, IL TECNICO R I P O R T O pag.2 1

Dettagli

SPECIFICA TECNICA CABINA ELETTRICA PROVVISORIA

SPECIFICA TECNICA CABINA ELETTRICA PROVVISORIA SPECIFICA TECNICA CABINA ELETTRICA PROVVISORIA 2 CABINA ELETTRICA PREFABBRICATA Shelterfor metallico da esterno autoportante Involucro metallico atto al contenimento di apparecchiature elettriche, costituito

Dettagli

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT ESEMPI DI DIMENSIONAMENTO Fonte: ABB PREMESSA Di seguito vengono proposti due esempi di dimensionamento di un impianto fotovoltaico grid connected in parallelo ad un impianto utilizzatore preesistente.

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria

COMPUTO METRICO. Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di installazione di n. 6 impianti ascensore negli immobili ubicati in Reggio Calabria, viale Europa n. 49 e

Dettagli

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria Omologazioni Omologazione TÜV per il paracadute Omologazione

Dettagli

ELENCO PREZZI. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 26/06/2013 IL TECNICO. pag. 1

ELENCO PREZZI. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 26/06/2013 IL TECNICO. pag. 1 Comune Provincia pag. 1 ELENCO PREZZI OGGETTO: Data, 26/06/2013 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 Nr. 1 Derivazione per punto luce semplice, interrotto o commutato,

Dettagli

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE 07.03.013 Controsoffitto per protezione antincendio di solaio. 1 07.03.013 001 Fornitura e posa in opera di controsoffitto per protezione antincendio di solaio, con resistenza

Dettagli

LISTINO UNITEK ITALIA

LISTINO UNITEK ITALIA LISTINO UNITEK ITALIA Ed. 01/2011 CODICE ANTIFURTO CONTATTI MAGNETICI DA INCASSO UTKCI01 Contatto magnetico da incasso plastico - IMQ 1 Livello 10 3,90 UTKCI01C1 Contatto magnetico da incasso plastico

Dettagli

Operaio Specializzato

Operaio Specializzato AP.1 Operaio Specializzato OPQ Operaio Specializzato (Prezzo Borsuale) h 25,01 1,000 25,01 Sommano 25,01 Spese Generali 13% 3,25 Utile d'impresa 10 % 2,50 Prezzo 30,76 arrotondamento 0,26 PREZZO DI APPLICAZIONE

Dettagli

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 -

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 - Ing. Daniele Panero Piazza Duncanville, 25 12030 Monasterolo di Savigliano (CN) /Fax 0172 373072 Cell. 347 1659240 studio.panero@alice.it P.IVA 03036940041 C.F. PNR DNL 79C25 B111C C O M U N E d i V O

Dettagli

2.3.1 Condizioni ambientali

2.3.1 Condizioni ambientali 2.3 impianti elettrici delle macchine CEI EN 60204-1 /06 L impianto elettrico delle macchine riveste, ai fini della sicurezza, un importanza rilevante. Al momento dell acquisto della macchina o in caso

Dettagli