IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA PALESTRA COMUNE DI CALDONAZZO POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPIANTO FOTOVOLTAICO SU COPERTURA PALESTRA COMUNE DI CALDONAZZO POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3"

Transcript

1

2 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 2 Nr. 1 PASSERELLA IN LAMIERA ZINCATA: aperta, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) B Fornitura e posa in opera passerella in lamiera zincata a caldo per immersione UNI EN '93, tipo aperta, o tipo forata IP40 o in esecuzione chiusa IP44 con guarnizione autoadesiva, spessore 1.5 mm, priva superfici abrasive e taglienti, completa coperchio, curve, derivazioni, giunzioni, sospensioni e separatori, conforme alle prescrizioni CEI '97; zione schematica fra quadri e/o cassetta derivazioe.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, pezzi speciali, supporti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. aperta, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) euro (quarantatre/99) m 43,99 Nr. 2 PASSERELLA IN LAMIERA ZINCATA: IP44, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) B Fornitura e posa in opera passerella in lamiera zincata a caldo per immersione UNI EN '93, tipo aperta, o tipo forata IP40 o in esecuzione chiusa IP44 con guarnizione autoadesiva, spessore 1.5 mm, priva superfici abrasive e taglienti, completa coperchio, curve, derivazioni, giunzioni, sospensioni e separatori, conforme alle prescrizioni CEI '97; zione schematica fra quadri e/o cassetta derivazioe.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, pezzi speciali, supporti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. IP44, mensioni (300x75) mm (conf.6x3 m) euro (quarantanove/44) m 49,44 Nr. 3 B Nr. 4 B Nr. 5 B Nr. 6 B Nr. 7 B * Nr. 8 B Nr. 9 B CAVO SENZA GUAINA, FLESSIBILE, POSA FISSA, N07V-K, PVC: sezione 16 mm² Fornitura e posa in opera cavo senza guaina, unipolare flessibile in rame, nazionale, tipo N07V-K; conforme alle prescrizioni CEI '96 e varianti; V, isolato a base PVC, non propagante la fiamma (CEI '99 e varianti), temperatura caratteristica 70 C, posato entro idonea tubazione o canalina presposte, incassate, esterne o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 16 mm² euro (tre/30) m 3,30 CAVO SENZA GUAINA, FLESSIBILE, POSA FISSA, N07V-K, PVC: sezione 50 mm² Fornitura e posa in opera cavo senza guaina, unipolare flessibile in rame, nazionale, tipo N07V-K; conforme alle prescrizioni CEI '96 e varianti; V, isolato a base PVC, non propagante la fiamma (CEI '99 e varianti), temperatura caratteristica 70 C, posato entro idonea tubazione o canalina presposte, incassate, esterne o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 50 mm² euro (sette/68) m 7,68 CAVO POSA FISSA, FG7OR, PVC, kv: sezione 3x95+1x50 mm² Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, nazionale, tipo FG7R o FG7OR; kv, conforme alle prescrizioni CEI '99 e varianti, isolato in gommma etilenpropilenica EPR, con guaina esterna in PVC, non propagante l'inceno (CEI '99 e varianti) ed a ridotta emissione acido cloridrico, temp. caratteristica 90 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 3x95+1x50 mm² euro (quarantacinque/32) m 45,32 CAVO POSA FISSA, FG7OR, PVC, kv: sezione 4+Tx10 mm² Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, nazionale, tipo FG7R o FG7OR; kv, conforme alle prescrizioni CEI '99 e varianti, isolato in gommma etilenpropilenica EPR, con guaina esterna in PVC, non propagante l'inceno (CEI '99 e varianti) ed a ridotta emissione acido cloridrico, temp. caratteristica 90 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione.nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 4+Tx10 mm² euro (doci/01) m 12,01 CAVO POSA FISSA, FG21M21, kv sezione 1x10 mm². Fornitura e posa in opera cavo unipolare o multipolare flessibile in rame, tipo FG21M kv, conforme alle prescrizioni CEI / CEI / P2 EN / EN / EN EN 60216, temp. caratteristica 120 C, per posa fissa in idonea tubazione o canalina presposte, incassate, a vista o in cunicoli orizzontali o verticali; zione schematica fra centro quadri e/o cassetta derivazione. Nel prezzo si intende compreso e compensato l'onere : siglatura funzioni, capicorda, morsetti, legatura ed ancoraggi, eseguiti con idonei materiali, scorta, sfri ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. sezione 1x10 mm². euro (due/00) m 2,00 ARMADIO MONOBLOCCO, IN LAMIERA, DA PARETE, IP66: vuoto, mensioni (300x300x200) mm Fornitura e posa in opera armao monoblocco da parete, modulare, stagno IP66, conforme alle prescrizioni CEI 17-13/1 '00 e varianti; in lamiera acciaio nervato da 1.2 mm, pressopiegata, saldata, trattata anticorrosione meante passivazione e verniciatura con polveri epossiche al forno, in esecuzione chiusa con porta in cristallo e serratura a chiave, completo guarnizione in resina poliuretanica espansa, pannelli frontali ciechi e con aperture modulari, colore grigio RAL 7035; per apparecchiatura a scatto modulare 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, supporti fissaggio, equipaggiamento interno: panello fondo, guide porta apparecchiatura, morsettiere, il cablaggio ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. vuoto, mensioni (300x300x200) mm euro (duecentoventidue/80) cad 222,80 ARMADIO MONOBLOCCO, IN LAMIERA, IP55: da pavimento, vuoto, mensioni (600x2000x400) mm Fornitura e posa in opera armao monoblocco, modulare, stagno IP55, conforme alle prescrizioni CEI 17-13/1 '00 e varianti; in lamiera acciaio nervato, spessore 1.5 mm da parete, o 2 mm da pavimento, pressopiegata, saldata, trattata anticorrosione meante passivazione e verniciatura con polveri epossiche al forno, in esecuzione chiusa con porta in cristallo e serratura a chiave, pannelli frontali ciechi e con aperture modulari, colore grigio RAL 7035; per apparecchiatura a scatto modulare 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, supporti fissaggio, equipaggiamento interno: pannello fondo, telaio rack, guide porta apparecchiatura, morsettiere, eventuali sbarre in rame, golfari sollevamento, cablaggio ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. da pavimento, vuoto, mensioni (600x2000x400) mm

3 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 3 euro (duemilacentotrentanove/00) cad 2 139,00 Nr. 10 B * Nr. 11 B * Nr. 12 B Nr. 13 B Nr. 14 B Nr. 15 B Nr. 16 B Nr. 17 B Nr. 18 B Nr. 19 B ARMADIO IN VETRORESINA Fornitura e posa in opera armao in vetroresina costituito da moduli monoblocco componibili necessari a realizzare l'ingombro minimo utile necessario al contenimento delle apparecchiture. L'armao dovrà essere fornito con piatra con tirafon ancoraggio da annegare nel compreso basamento cemento necessario a creare l'idonea collocazione della struttura. L'armao dovra essere fornito porte con serratura a chiave, oblo ventilazione con sistema forzato ricircolo dell'aria e piastra fondo metallica per l'ancoraggio delle apparecchiture. Il quadro dovrà avere un grado protezione minimo pari a IP43. Nel prezzo si intende compresa la realizzazione del basamento in clacestruzzo e la fornitura e la posa della pistra fondo ancoraggio da annegare nel basamento stesso. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario a dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (millequattrocentoventisette/00) cadauno 1 427,00 CARPENTERIA METALLICA DI PROTEZIONE INVERTER E QUADRO GENERALE Fornitura e posa in opera carpenteria metallica protezione e mascheramento inverter e quadro generale fotovoltaico costituita da montanti in acciaio zincato ancorati al pavimento ed al soffitto tramite tasselli su cui saranno fissati i pannelli areati. I pannelli frontali necessari all'ispezione degli apparati saranno inoltre incernierati per permettere una facile apertura in caso controllo e manutenzione. Ipannelli frontali inoltre dovranno essere provvisti serratura a chiave. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario a dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (duemilasettecentoventisette/00) cadauno 2 727,00 CASSETTA DI SICUR., IN LAMIERA, IP54, A CHIAVE, CON PULSANTE: a contatti NC, 4 md, rossa per VV.F. Fornitura e posa in opera casetta sicurezza, IP54, da incasso o da parete, in lamiera acciaio nervato, completa pannello frontale in vetro frangibile con serratura a chiave e con pulsante incorporato; per apparecchiatura a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intendono compresi, gli oneri per l'allacciamento, la linea collegamento del pulsante con stanza massima 25 m, i supporti fissaggio e le guide porta apparecchiatura, ogni onere ed accessorio necessario per la posa ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. a contatti NC, 4 md, rossa per VV.F. euro (centociassette/33) cad 117,33 INT. AUT. MAGN.TERM. DIFF. 2PP, 10 ka, cl. AC mm: Idn 0.03 A 4md 2x6 32 A Fornitura e posa in opera interruttore automatico magnetotermico fferenziale ad alta, mea e bassa sensibilità, due poli protetti, potere interruzione 10 ka, conforme alle prescrizioni CEI '99, V, limitatore, curva a C (U) con corto circuito Im tra 5 10 In, per protezione cavi e utilizzatori classici; fferenziale classe AC per correnti guasto tipo alternato, protetto contro le sovratensioni impulsive; tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. Idn 0.03 A 4md 2x6 32 A euro (settantacinque/00) cad 75,00 INT. AUT. MAGN.TERM. DIFF. 4PP, 10 ka, cl. AC mm: Idn A 6md 4x6 32 A Fornitura e posa in opera interruttore automatico magnetotermico fferenziale ad alta, mea e bassa sensibilità, quattro poli protetti, potere interruzione 10 ka, conforme alle prescrizioni CEI '99, V, limitatore, curva a C (U) con corto circuito Im 5 10 In, per protezione cavi e utilizzatori classici; fferenziale classe AC per correnti guasto tipo alternato, protetto contro le sovratensioni impulsive; tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. Idn A 6md 4x6 32 A euro (centoquarantasette/10) cad 147,10 INT. AUT. MAGNETOTERMICO DIFFERENZIALE SCATOLATO: p 36 ka, 400 V 4x A Fornitura e posa in opera interruttore magnatotermico fferenziale scatolato, conforme alle norme CEI 17-5 '98 e varianti; versione fissa, attacchi anteriori, sganciatore elettromagnetico, regolazione Idn A, ritardo intervento secon.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. p 36 ka, 400 V 4x A euro (millequattro/30) cad 1 004,30 INTERRUTTORE DI MANOVRA SCATOLATO: 4x250 A Fornitura e posa in opera interruttore manovra scatolato, conforme alle norme CEI '98; versione fissa, attacchi anteriori.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. 4x250 A euro (trecentonovantadue/90) cad 392,90 AUSILIARI ED ACCESSORI PER INTERRUTTORI SCATOLATI: bobina sgancio apertura, A V Fornitura e posa in opera ausiliari ed accessori per interruttori magnetotermici o fferenziali scatolati, conforme alle norme CEI '98 e varianti, per coman a stanza per mezzo pulsanti, solenoi o motore, con relative segnalazioni delle funzioni.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. bobina sgancio apertura, A V euro (sessantaotto/26) cad 68,26 AUSILIARI ED ACCESSORI PER INTERRUTTORI SCATOLATI: comando elettrico a solenoide, 250 A Fornitura e posa in opera ausiliari ed accessori per interruttori magnetotermici o fferenziali scatolati, conforme alle norme CEI '98 e varianti, per coman a stanza per mezzo pulsanti, solenoi o motore, con relative segnalazioni delle funzioni.nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. comando elettrico a solenoide, 250 A euro (trecentoventidue/20) cad 322,20 PORTAFUSIBILI SEZIONABILI mm: bipolare 2x32 A 2md Fornitura e posa in opera portafusibili sezionabili, in materiale infrangibile, isolante autoestinguente, ad elevata resistenza meccanica, tensione utilizzo fino a 600 V, morsetti protetti, sezione nominale 2x10 25 mm², a gabbia antitranciatura, con estrattore dei fusibili, questi compresi, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. bipolare 2x32 A 2md

4 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 4 euro (ciotto/09) cad 18,09 Nr. 20 B Nr. 21 B * Nr. 22 B * Nr. 23 B * Nr. 24 B * Nr. 25 B * Nr. 26 B * LIMITATORE DI SOVRATENSIONE mm DC 1000V, 40 ka Fornitura e posa in opera limitatore sovratensione origine atmosferica o generata da extracorrente apertura carichi fortemente induttivi, con scaricatori verso terra e VDR, da porre a monte carichi elettrici/elettronici da proteggere, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (settantacinque/25) cad. 75,25 SCARICATORE AD ALTA ENERGIA DI SCARICA mm trifase, 380 V, 20 µ s ka 9md Fornitura e posa in opera scaricatore ad alta energia scarica per scariche origine atmosferica, da porre in entrata eficio o a valle del contatore, completo : incazione ottica fuori servizio e contatti ausiliari per il telesegnalamento del fuori servizio, prova funzionamento con tasto "test" ad incazione ottica, parallelo con variatori all'ossido zinco e scaricatori antideflagranti ad alta capacità scarica, tempo intervento <25 ns, basso livello protezione e tensione sinnesco 280 V, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. trifase, 380 V, 20 µ s ka 9md euro (duecentoquarantasei/00) cad. 246,00 LIMITATORE DI SOVRATENSIONE mm trifase, 380 V, 20 µ s - 10 ka 4md Fornitura e posa in opera limitatore sovratensione origine atmosferica o generata da extracorrente apertura carichi fortemente induttivi, con scaricatori verso terra e VDR, da porre a monte carichi elettrici/elettronici da proteggere, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. trifase, 380 V, 20 µ s - 10 ka 4md euro (duecentosettantasei/00) cad. 276,00 PROTEZIONE DI INTERFACCIA Fornitura e posa in opera Relè gitale trifase per il monitoraggio massima e minima tensione, massima e minima frequenza, sequenza fasi e mancanza fase con le seguenti caratteristiche: Misura del vero valore efficace (TRMS) Segnala la presenza tutte e tre le fasi nella corretta sequenza Segnala se tutte e tre le tensioni fase-fase sono all'in- terno dei limiti impostati Verifica che la frequenza della tensione alimenta- zione sia entro i limiti stabiliti Verifica che il valore assoluto della derivata fre- quenza sia al sotto della soglia impostata Misura la propria tensione alimentazione Impostazioni tramite joystick frontale Certificato rispondenza CEI 0-21 Lettura variabili istantanee: 4 DGT Contatore eventi e data logger Funzione autotest Registrazione ultimi 10 eventi (data, tempo, causa) Una uscita relè DPDT 8 A Porta seriale RS485 (MODBUS-RTU) Incazione a LED per stato allarme Per montaggio su guida DIN-rail in conformità a DIN/EN Dimensioni: 4 moduli DIN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte euro (millequattrocentoquarantacinque/00) cad ,00 INTERRUTTORE A TEMPO ELETTRONICO-ASTRONOMICO mm LCD giornaliero-annuale, 4 canali 9md Fornitura e posa in opera interruttore a tempo elettronico per la programmazione giornaliera o settimanale circuiti elettrici meante testi e alogo con schermo LCD, programmi unici e ripetitivi, visualizzazione e controllo del programma, capacità programmazione 24 passi complessivi, possibilità mofica temporanea dei programmi, riserva carica 24 ore, contatto commutazione 10 A, 250 V, finezza programmazione 1 minuto, in materiale isolante, autoestinguente, tipo a scatto modulare da 17.5 mm su profilato EN Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, la quota parte per il cablaggio con idonei conduttori, la siglatura, i capicorda ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. ASTRONOMICO LCD giornaliero-annuale, 4 canali 9md euro (quattrocentoventinove/40) cad. 429,40 SISTEMA DI FISSAGGIO DEI MODULI FOTOVOLTAICI ALLA LAMIERA AGGRAFFATA Fornitura e posa iun oppera sistema installazione pannelli fotovoltaico in tetto con copertura in lamiera aggraffata. La lavorazione prevede: l'installazione delle staffe ancoraggio al ricciolo della copertura metallica complete staffa fissagio in poli in pliammide necessaria per la tenuta dei moduli fotovoltaici; altermine della posa dei moduli fotovoltaici la lavorazione prevede la fornitura e la posa in opera della viste stanziatrice. Il numero della staffe ancoraggio deve essere conforme a quanto incato nella tavola ETE104. Inoltre nella lavorazione si intende compreso l'utilizzo eventuale gru per la movimentazione materiali. Nel prezzo si intende compresa le verifica statica della struttura supporto da sottoporre al vaglio della rezione lavori. Nel prezzo sono comprese tutte le opere per la messa in sciurezza della copertura con parapetto perimetrale con rete anticaduta. Inoltre nel prezzo si intendono compresi tutti gli oneri e gli accessori per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (treci/00) m2 13,00 MODULO FOTOVOLTAICO 250W Fornitura e posa in opera modulo fotovoltaico adatto all'installazione in copertura per la realizzazione impianti tipo integrato o parzialmente integrato. Il modulo fotovoltacio dovrà avere le seguenti caratteristiche: DATI GENERALI Tipo materiale Si monocristallino CARATTERISTICHE ELETTRICHE IN CONDIZIONI STC Potenza picco [W] 250 W Im [A] 8.31 Isc [A] 8.66 Efficienza [%] 15.0 Vm [V] Voc [V] ALTRE CARATTERISTICHE ELETTRICHE Coeff. Termico Voc [%/ C] Coeff. Termico Isc [%/ C] 0.05 NOCT [ C] 45.0

5 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 5 Vmax [V] CARATTERISTICHE MECCANICHE Lunghezza [mm] 1668 Larghezza [mm] 998 Spessore [mm] 45 Peso [kg] 21 Numero celle 96 CERTIFICAZIONI Certificazione Iec En IEC Ed. 2, IEC Certificazione Classe II Classe protezione II Altre certificazioni CE, TUV GARANZIE Garanzia prodotto Garanzia prestazioni 10 anni garanzia La potenza deve essere garantita per 25 anni Inoltre il modulo dovrà essere garantito almeno 10 anni per i fetti fabbricazione e la sua potenza dovra essere grarantita per 10 anni al 90% e per 25 anni al 80% della potenza minima incata. Nel prezzo si ntendono compresi tutti gli accessori, i cavi per la formazione delle singole stringhe compresi connettori rapi e linee collegamento con il quadro stringa e la connessione per singolo modulo alla dorsale dell'impianto terra. Inoltre nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (uno/30) W 1,30 Nr. 27 B * Nr. 28 B * Nr. 29 B * INVERTER TRIFASE PVI 12.5kW Fornitura e posa in opera inverter con le seguenti caratteristiche elettriche: Tipo fase Trifase PARAMETRI ELETTRICI IN INGRESSO VMppt min [V] VMppt max [V] Imax [A] Vmax [V] potenza MAX [W] Numero MPPT 2 PARAMETRI ELETTRICI IN USCITA Potenza nominale [W] Tensione nominale [V] 400 Renmento max [%] Distorsione corrente [%] 2 Frequenza [Hz] 50 Renmento europeo [%] CARATTERISTICHE MECCANICHE Dimensioni LxPxH [mm] 650x650x200 Peso [kg] CERTIFICAZIONI Certificazioni CEI 11-20, DK5940, IEC61683, IEC61727, EN50081, EN50082, EN61000, CE GARANZIE Estensione garanzia 20 anni NOTE Note Livello protezione: IP 65. L'inverter dovrà essere fornito idonea scheda rete per consentire il collegamento con il sistema monitoraggio. Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (tremilaottocento/00) cadauno 3 800,00 TRASFORMATORE BT/BT STELLA/STELLA 100KVA Fornitura e posa in opera modulo trasformatore isolamento: Esecuzione aperta Grado protezione IP00 senza box protezione IP40 con box protezione Classe isolamento F (Ta max 35 C) Avvolgimenti separati in rame elettrolitico cl. H 200 C Impregnati in resina e tropicalizzati Schermo isolamento in rame tra primario e secondario a massa Connessione su bulloni in ottone per potenze da 100kVA Protezione connessioni in lexan Nuclei magnetici a basse perte (a grani orientati da 40kVA) Gruppo collegamento: YNyn0 Box metallico protezione Golfari sollevamento Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (tremilacinquecento/00) cadauno 3 500,00 RELE' DIFFERENZIALE INDIRETTO Fornitura e posa in opera rele' fferenziale a tempo inpendente, con ritardo intenzionale massimo 5 secon, nucleo toroidale separato. funzionamento assicurato con correnti fferenziali alternative sinusoidali e continue pulsanti, che sono bruscamente applicate o che aumentano lentamente (tipo a secondo iec60755). sicurezza positiva o negativa selezionabile in campo. collegamento al toroide con 2 fili. incazione istantanea della corrente fferenziale terra tramite barra led, con visualizzazione espressa in percentuale del valore Idn selezionato. presposizione con portate rette o con moltiplicatore da 0,03-30A (19 portate). filtro per le componenti armoniche tramite p-switch possibilita' ripristino manuale o automatico (3 tentativi). adatto ad utilizzo in climi tropicali compatibilita' elettromagnetica EN , EN e IEC livello 4. Completo trasformatore toroidali corrente, a nucleo chiuso, per rele' fferenziali provvisti due avvolgimenti secondari, uno per ri levare la corrente fferenziale, l' altro per circuito prova. mesioni con toroide chiuso amtro da 28mm a 210mm con toroide apribile con ametro da 110 mm a 300 mm rapporto trasformazione primario-secondario 1/700 adatto ad utilizzo in climi tropicali. Il prezzo comprende l'installazione della macchina e il collegamento tutte le linee entrata e in uscita. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio per dare il lavoro finito a regola d'arte.

6 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 6 euro (trecentoventicinque/00) cadauno 325,00 Nr. 30 S Nr. 31 S Nr. 32 S Nr. 33 S Nr. 34 S Nr. 35 S Nr. 36 S Nr. 37 S RECINZIONE MOBILE DI CANTIERE ALL'APERTO: per il primo mese o frazione Formazione recinzione mobile cantiere in ambienti all'aperto altezza minima, ta dal piano calpestio, pari a 200 cm, idonea a delimitare l'area cantiere ed ad impere l'accesso agli estranei ai lavori, costituita dai seguenti elementi principali: - pannelli completamente zincati a caldo per recinzione mobile delle mensioni 3500x2000 mm costituiti da cornice perimetrale tubolare ametro 41.5 mm tamponata con rete elettrosaldata in tonni acciaio ametro 4 mm e maglia circa 300x100 mm; - pie posizionamento in conglomerato cementizio armato eventualmente ancorati al terreno meante tonni in acciaio e cunei in legno; - rete schermante in polietilene estruso colorato con maglie ovoidali altezza 200 cm e posata a correre ed in vista all'esterno del cantiere lungo tutta la lunghezza della recinzione.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo dei materiali necessari, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il taglio, lo sfrido, ogni tipo ancoraggio o fissaggio, la manutenzione perioca, lo smontaggio a fine cantiere, il ritiro a fine lavori del materiale risulta, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del cantiere.sono altresì compresi gli eventuali necessari calcoli statici degli apprestamenti, redatti a cura e spese dell'amm.ne appaltante, secondo quanto previsto dalle NTC 2008 cui al D.M Sarà to lo sviluppo in metri della recinzione. per il primo mese o frazione euro (sei/08) m 6,08 GUARDACORPO DI PROTEZIONE ANTICADUTA: per il primo mese o frazione Formazione guardacorpo, spositivo protezione anticaduta per strutture piane, altezza minima ta dal piano calpestio pari a 100 cm, idoneo ad impere la caduta dall'alto delle persone, costituito da aste montanti metalliche a zincatura integrale poste ad interasse massimo 120 cm ancorate al piano con blocco a morsa e complete corrimano, eventuali correnti e tavola fermapiede in legno abete idonea sezione e bloccate su mensole metalliche in corrispondenza ogni montante.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo dei materiali necessari, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, la manutenzione perioca, lo smontaggio a fine cantiere, il ritiro a fine lavori del materiale risulta, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del cantiere.sono altresì compresi gli eventuali necessari calcoli statici degli apprestamenti, redatti a cura e spese dell'amm.ne appaltante, secondo quanto previsto dalle NTC 2008 cui al D.M Sarà to lo sviluppo in metri del guardacorpo. per il primo mese o frazione euro (doci/53) m 12,53 DISPOSITIVO ANTICADUTA: per ogni mese o frazione Nolo spositivo anticaduta costituito da imbracatura con doppio ancoraggio, dorsale e sternale, completo bretelle, cosciali e cintura posizionamento.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, i trasporti, la manutenzione perioca, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e quanto altro necessario per dare l'opera finita a regola d'arte ed in efficienza per tutta la durata del lavoro. per ogni mese o frazione euro (doci/11) cad 12,11 SOVRAPPREZZO AL DISPOSITIVO ANTICADUTA PER SCORRIMENTO A FUNE: lunghezza della fune 20 m - per ogni mese o frazione Maggiorazione al nolo spositivo anticaduta per scorrimento su fune del ametro 16 mm completo corno posizionamento ametro 12 mm dotato ssipatore energia con tirante d'aria 6 m e moschettoni ancoraggio. lunghezza della fune 20 m - per ogni mese o frazione euro (cinquantanove/05) cad 59,05 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica pericolo con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica pericolo con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/60) cad 12,60 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica vieto con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica vieto con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/84) cad 12,84 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica obbligo con descrizione mensioni 33x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica obbligo con descrizione mensioni 33x50 cm euro (doci/60) cad 12,60 CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica salvataggio con descrizione mensioni 40x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10

7 POTENZA DI PICCO 96 KWP CESSIONE TOTALE IN RETE pag. 7 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica salvataggio con descrizione mensioni 40x50 cm euro (treci/80) cad 13,80 Nr. 38 S CARTELLI SEGNALETICI DI SICUREZZA A PARETE: segnaletica antinceno con descrizione mensioni 40x50 cm Nolo, per tutta la durata del cantiere, cartelli segnaletici sicurezza, avvertimento, prescrizione, vieto, antinceno e salvataggio, in lamiera alluminio dello spessore 5/10 mm completi pellicola adesiva rifrangente grandangolare inseriti su supporto forma quadrata e/o rettangolare, a sfondo bianco, con eventuale incazione delle prescrizioni e visibilità minima a 10 m.nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per il nolo, il carico, lo scarico ed ogni genere trasporto, il posizionamento a terra, la manutenzione perioca, il ritiro a fine lavori, il puntuale e scrupoloso rispetto delle normative vigenti in materia antinfortunistica nei cantieri eli ed in particolare il D.Lgs N. 81 aggiornato con le successive mofiche e segnaletica antinceno con descrizione mensioni 40x50 cm euro (treci/80) cad 13,80 Data, 17/04/2012 Il Tecnico

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

Realizzazione di un. Disposizioni per la prevenzione dei rischi da caduta dall alto!!" "

Realizzazione di un. Disposizioni per la prevenzione dei rischi da caduta dall alto!! Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova Procedure di sicurezza per l installazione e la manutenzione di pannelli fotovoltaici Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova Realizzazione

Dettagli

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1 www.eaton.com www.moeller.it An Eaton Brand Apparecchi di protezione e sezionamento per Fotovoltaico. Dall applicazione residenziale ai grandi Campi Solari. Impianti Fotovoltaici: un Energia sostenibile

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv Riccardo Bucci ANIE - AICE Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori Elettrici Elementi costituivi i cavi elettrici

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR)

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA 0 PREMESSA... 2 1 IDENTIFICAZIONE DELLA TIPOLOGIA D IMPIANTO... 3 2 COMPONENTI

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

- Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici

- Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici - Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici INDICE RELAZIONE TECNICA.... PREMESSA.... Oggetto e valenza dell iniziativa.... DATI DI PROGETTO... 4. Dati di

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

I LAVORI IN QUOTA. Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008. I Dispositivi di Protezione Individuale. Problematiche e soluzioni

I LAVORI IN QUOTA. Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008. I Dispositivi di Protezione Individuale. Problematiche e soluzioni Expo Edilizia - Roma, 14 novembre 2008 I LAVORI IN QUOTA I Dispositivi di Protezione Individuale Problematiche e soluzioni Luigi Cortis via di Fontana Candida 1, 00040 Monte Porzio Catone (Roma) telefono

Dettagli

Protezione dai contatti indiretti

Protezione dai contatti indiretti Protezione dai contatti indiretti Se una persona entra in contatto contemporaneamente con due parti di un impianto a potenziale diverso si trova sottoposto ad una tensione che può essere pericolosa. l

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO AREA VIABILITÀ Servizio Esercizio Viabilità www.provincia.torino.it INTERVENTI DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA E STRAORDINARIA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI, ELETTROMECCANICI, TECNOLOGICI E DI ILLUMINAZIONE DI

Dettagli

IMPIANTI ELETTTRICI parte II

IMPIANTI ELETTTRICI parte II IMPIANTI ELETTTRICI parte II di Delucca Ing. Diego PROTEZIONE DI UN IMPIANTO DAI SOVRACCARICHI E DAI CORTO CIRCUITI Una corrente I che passa in un cavo di sezione S, di portata IZ è chiamata di sovracorrente

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI. Disposizioni per l esecuzione di lavori in tensione -- Programma LEONARDO

LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI. Disposizioni per l esecuzione di lavori in tensione -- Programma LEONARDO LAVORI DI MANUTENZIONE SU IMPIANTI ELETTRICI Lavori di manutenzione su impianti elettrici Manutenzione Atto, effetto, insieme delle operazioni volte allo scopo di mantenere efficiente ed in buono stato,

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote Opere Provvisionali Linee guida per il montaggio e smontaggio di ANVVFC,, Presidenza Nazionale, dicembre 2008 pag 1 Il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 (Pubblicato sulla G.U del 30 aprile 2008)

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture LINEE GUIDA RELATIVE ALLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE DA PREDISPORRE NEGLI EDIFICI PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE IN QUOTA IN CONDIZIONI DI SICUREZZA Aprile 2007

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER LA FORMAZIONE DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI IN MATERIA DI SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI ALLA LUCE DELL ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO TESTO UNICO SULLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile

Dettagli

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A.

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. Pagina 1 di 48 INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 5 2. BASI PRINCIPALI E DEFINIZIONI...

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti.

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. La protezione contro i contatti indiretti consiste nel prendere le misure intese a proteggere le persone contro i pericoli risultanti dal contatto con parti

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano

Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano La vita è regolata a livello cerebrale, muscolare e biologico da impulsi di natura elettrica. Il cervello è collegato ai muscoli ed a tutti

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Progettazione di impianti elettrici industriali. Prof. E. Cardelli

Progettazione di impianti elettrici industriali. Prof. E. Cardelli Progettazione di impianti elettrici industriali Prof. E. Cardelli 1 CAVI ELETTRICI Definizioni: con la denominazione di cavo elettrico si intende indicare un conduttore uniformemente isolato oppure un

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RA 735 Materiale: PVC unghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) CARATTERISTICHE

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA

LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA LINEE VITA UNI EN 795 - SISTEMI ANTICADUTA - DPI LINEE VITA QUALITÀ, TECNOLOGIA E INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA LINEE VITA E LE CADUTE DALL ALTO In Italia le cadute dall alto costituiscono il

Dettagli

Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica

Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica Laboratorio di sicurezza degli impianti industriali Docente: Prof. Ing. Lorenzo Fedele Il rischio di caduta dall alto: dalla prevenzione/protezione all edilizia acrobatica Andrea Spaziani 1318099 A. A.

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine

Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine Procedure tecniche da seguire nel caso di sollevamento persone con attrezzature non previste a tal fine INDICE 1. Premessa 2. Scopo della procedura e campo di applicazione 3. Definizioni 4. indicazioni

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

LAVORI IN QUOTA: I SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

LAVORI IN QUOTA: I SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO LAVORI IN QUOTA: I SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO l dilucarossi, Ricercatore, Dipartimento Tecnologie di Sicurezza, ex-ispesl Osservatorio a cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia AZIENDE PER I SERVIZI SANITARI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE Servizi Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Ufficio Operativo dd. 29/09/2011 L impianto elettrico

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito 2 Febbraio 28 Quaderni di Applicazione ecnica 1SDC7101G0902 Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Indice 1 Generalità sulle cabine

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli