FESTA DEI DIPLOMATI 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FESTA DEI DIPLOMATI 2007"

Transcript

1

2 FESTA DEI DIPLOMATI Luglio 2007 Nella villa Arconati di Castellazzo di Bollate si è tenuta la terza edizione della festa dei diplomati degli Istituti Primo Levi e Erasmo da Rotterdam 296 Studenti degli istituti Primo Levi e Erasmo da Rotterdam si sono alternati sul palco per ricevere i diplomi dai rispettivi presidi, Gabriele Belotti e Franca Marin. Per il terzo anno l Associazione Genitori Primo Levi e il comitato genitori dell Itcs Erasmo da Rotterdam, hanno organizzato la Festa dei Diplomati, con il patrocinio del comune di Bollate, che ha messo a disposizione le strutture all interno delle Villa Arconati di Castellazzo. L obiettivo di questo importante momento è quello di celebrare, rendendolo visibile alla collettività, il rito della maturità. Un chiaro segnale di come questa manifestazione è diventata seinta e importante è dato dal numero delle persone che vi hanno partecipato: infatti più di 1000 persone erano presenti. E un momento questo molto importante nella crescita di un ragazzo, tappa di passaggio verso l età adulta: per alcuni verso l università, per altri verso il mondo del lavoro. Una festa che vuole essere anche un premio dopo tanti anni di impegno nello studio e un segno di fiducia e di incoraggiamento per le tappe future della vita che li aspetta.

3 Durante la manifestazione si è ufficializzato l adozione di due borse di studio che andranno a favore di due studenti della scuola superiore di Musha, un villaggio in Rwanda, ricostruito dopo il genocidio grazie anche al lavoro dell Associazione Barabba s Clown di Arese. Con questa iniziativa, oltre a dare un aiuto concreto a chi vive in un parte del mondo certamente meno fortunata della nostra, si vuole lanciare un messaggio di invito alla solidarietà e alla condivisione ai giovani della Durante la manifestazione si è esibito sul palco il gruppo musicale dei MIGHTY SIX, che ha interpretato brani conosciuti ed è stato molto apprezzato da tutti i presenti. Il gruppo composto da genitori e studenti aveva avuto modo di farsi conoscere durante le precedenti edizione della festa della Associazione: Il Parents and Sons show; ed è una dimostrazione come generazioni diverse, possano collaborare e agire insieme seguendo comuni

4 La festa è stata anche l occasione per ringraziare alcuni genitori che hanno collaborato con l associazione, i cui figli hanno terminato il loro percorso di studio Per il Primo Levi Grazie Natale!!!! Il PRESIDENTE Grazie Maurizio!!!! Ti è piaciuto così tanto che hai deciso di ripartire dalla prima! Grazie Anna!!!! Grazie Liviana e Giancarla!!!!

5 La festa è stata anche l occasione per ringraziare alcuni genitori che hanno collaborato con l associazione, i cui figli hanno terminato il loro percorso di studio Per l ERASMO Grazie ANTONIO! Ex-Presidente del Comitato Grazie Pietro!!!! Presidente del Consiglio d Istituto

6 Un applauso alla simpaticissima Fabiana Di Meo, del comitato genitori dell Itc Erasmo da Rotterdam, e a Franco Bonisoli, dell Associazione Genitori Primo Levi e agli altri genitori componenti del comitato che hanno lavorato tutti questi mesi senza un attimo di sosta per la realizzazione della festa dei diplomati. La brava e simpatica Elisa Canfora che ha presentato la manifestazione con Franco Bonisoli e Fabiana di Meo

7 Gli studenti che si sono distinti per il loro brillante risultato d esame sono stati premiati con una particolare menzione, e a chi ha superato l esame con un punteggio di 100/100, Il gruppo Bancario Banca Intesa- San Paolo ha voluto riconoscere il risultato con un premio. Il rappresentante di Banca Intesa-SanPaolo consegna il premio ad uno studente che ha meritato 100

8 ECCO TUTTE LE CLASSI dell ITCS PRIMO LEVI (Divise per Base) 5 A 5 B

9 5 C 5 D

10 5 F 5 E

11 Quest anno poi era la prima volta delle classi quinte del liceo 5 A Liceo 5 B Liceo

12 I DIPLOMATI DELL ITCS ERASMO DA ROTTERDAM (Suddivisi per base) 5 A 5 B

13 I DIPLOMATI DELL ITCS ERASMO DA ROTTERDAM (Suddivisi per base) 5 C 5 D 5 E

14 I DIPLOMATI DELL ITCS ERASMO DA ROTTERDAM (Suddivisi per base) 5 F 5 G

15 Dopo tanti giovani le foto delle autorità presenti e dei presidi e dei rappresentanti della Associazione genitori Primo Levi e del comitato genitori Erasmo da Rotterdam E un dato importante che molte istituzioni pubbliche hanno partecipato; un segnale che questa manifestazione non è solo un momento di festa ma anche un momento di incontro con le amministrazioni comunali, un momento di reciproca conoscenza, stima, fiducia. Magari chissà che in futuro non nascano altre iniziative che vedano protagonisti la scuola, le amministrazioni pubbliche e le rappresentanze dei genitori. Un momento, questa iniziativa, che ha lasciato aperto in modo definitivo, la porta che separa fisicamente all interno dell edificio i due istituti bollatesi Passi importanti per la crescita di noi figli, genitori, docenti, presidi, amministratori pubblici, per diventare cittadini più attivi e partecipativi. Erano presenti alla cerimonia Il sindaco di Bollate Carlo Stelluti Il sindaco di Lainate, Mario Bussini Il Vice sindaco di Bollate, Valter Moro Il vice sindaco di Baranzate, Franco Cesaratto Il preside del Primo Levi, Gabriele Belotti con Franco Bonisoli della Associazione La preside dell Erasmo da Rotterdam, Franca Marin con Fabiana Di Meo del comitato genitori

16 Un aiuto Concreto Sostegno a distanza a favore di due studenti Rwandesi Particolarmente significativo il momento della consegna delle borse di studio a favore di due studenti del villaggio di Musha in Rwanda. Un avvicinamento parallelo di due realtà completamente diverse: la nostra, con le comodità a cui siamo oramai abituati e l estrema povertà di una terra devastata da una sanguinosa guerra civile tra le diverse etnie. Le borse di studio hanno come obiettivo quello di sostenere nello studio superiore un ragazzo privo di mezzi finanziari e meritevole per moralità e rendimento scolastico. Crediamo sia questo il metodo migliore per fare crescere quelle infrastrutture che dovranno fare da collante in un paese distrutto dalla guerra civile e che possano permettere un domani una vita pacifica e migliore per i suoi abitanti, insomma vorremo dare a questi nostri amici la possiblità di costruirsi un futuro

17 Tutti genitori che hanno collaborato alla realizzazione di questa splendida manifestazione Un poco di meritato riposo dopo la cerimonia

18 Non potevano a questo punto che mancare un po di ringraziamenti, veramente di cuore a tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione di questo splendido evento Un Grazie, quindi alle autorità comunali, per avere concesso l utilizzo della magnifica struttura di Villa Arconati; è stato un importante messaggio di fiducia alle nuove generazioni che si affacciano nel mondo degli adulti. La pubblica amministrazione si è dimostrata sensibile al significato di questo evento. Un Grazie al rappresentante della Associazione Barabba's Clown di Arese, che tra le molte iniziative che promuove, ha provveduto alla ricostruzione di un villaggio nel Rwanda e ora sostiene lo studio a distanza degli studenti. Durante la festa è stato dato spazio alla consegna alla Associazione degli impegni che l'associazione genitori Primo Levi e il comitato genitori Erasmo da Rotterdam hanno preso per il sostegno a distanza di un percorso di studi a favore di due studenti rwandesi. Un Grazie caloroso ai mitici componenti del gruppo musicale dei Mighty Six, la band formata da genitori e studenti del nostro istituto che hanno allietato il pubblico con la loro perfomance Un Grazie agli innumerevoli sponsor. che grazie al loro sostegno, ci hanno aiutato nella realizzazione dell'evento. Un Grazie alla brillante Elisa Canfora, che ha scandito al microfono i vari momenti della giornata, con allegria e ironia. Un Grazie ai Presidi dei due Istituti, rimasti ore sotto il tendone, senza fare trasparire il minimo disappunto per il caldo. Un Grazie al personale scolastico, alle bidelle, che anche quest'anno sono stati presenti. Dimentico qualcuno... ebbene si...un GRAZIE, in caratteri maiuscoli, a tutti genitori, dell'associazione genitori Primo Levi e del comitato genitori Erasmo da Rotterdam, che hanno lavorato, presentato, faticato, riso, sudato, senza un attimo di sosta per la realizzazioni, e che alla fine si sono seduti intorno a un tavolo per fare quattro chiacchiere in allegria, scacciati solo dalle zanzare, che presto si sono levate dai prati. Spero di non dimenticare più nessuno... Però prima di concludere un grande e sincero Grazie a Maurizio, Anna, Pietro, Fumarola e al presidente Natale, i cui figli si sono diplomati...e' stato davvero bello conoscervi, trascorrere insieme tanti momenti, condividere inizative; anche grazie a voi abbiamo tutti imparato qualcosa...grazie di cuore Dario

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Programma per i bambini

Programma per i bambini Report finale Progetto Solidarietà a.s. 2014/2015 prima tappa: 25^ Giornata Internazionale dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza - sabato 22 novembre 2014 con il patrocinio morale Programma per

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project

BAOBAB ACADEMY An Amicus Onlus Project TWUM-ANTWI KWUKU Età: 29 anni Ho finito la scuola superiore 5 anni fa nella regione Ashanti con un buon punteggio ma, per mancanza di denaro, non ho potuto continuare a studiare. Ho deciso quindi di lavorare

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

Le iniziative di AIDO Bassa Romagna (RA) in relazione alla Giornata nazionale per la donazione degli organi

Le iniziative di AIDO Bassa Romagna (RA) in relazione alla Giornata nazionale per la donazione degli organi Le iniziative di AIDO Bassa Romagna (RA) in relazione alla Giornata nazionale per la donazione degli organi Abbiamo cominciato con le Gare internazionali di VaP (Vetture a Pedale) a Cotignola. Le competizioni

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA!

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! I piccoli reporter della Guglielmo Marconi intervistano la dott.ssa Laura Bottini, psicologa che collabora con il nostro istituto. A cura del gruppo 4 dei Piccoli Reporter Quando

Dettagli

Ancora una storia dentro la festa del Natale del Malawi e' la festa del Natale degli orfani che ormai raggiunge tutti i villaggi e le missioni di

Ancora una storia dentro la festa del Natale del Malawi e' la festa del Natale degli orfani che ormai raggiunge tutti i villaggi e le missioni di Ancora una storia dentro la festa del Natale del Malawi e' la festa del Natale degli orfani che ormai raggiunge tutti i villaggi e le missioni di Phalula e Utale I. E vi raccontiamo di uno di questi momenti

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Il laboratorio di musica

Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica Il laboratorio di musica si inserisce nei laboratori facoltativi pomeridiani e a differenza degli altri laboratori, che hanno una durata quadrimestrale, dura per tutto l anno.

Dettagli

Newsletter straordinaria

Newsletter straordinaria Newsletter straordinaria Grande festa per Loretta ed Ester! Eccezionale avvenimento al Villaggio SOS di Saronno, degno di essere documentato in un edizione straordinaria della Newsletter: Loretta Consonni

Dettagli

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista. Al Comitato organizzatore Robocup Jr 2010 ITIS A.ROSSI VICENZA Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Livello A2 Unità 7 Istruzione In questa unità imparerai:

Livello A2 Unità 7 Istruzione In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 7 Istruzione In questa unità imparerai: a comprendere testi orali sull istruzione a esprimere accordo e disaccordo parole relative alla scuola e all università a usare il passato prossimo

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

Circolo Didattico di Angera

Circolo Didattico di Angera Circolo Didattico di Angera COME AIUTARE I PROPRI FIGLI A STUDIARE E A FARE I COMPITI Indicazioni della scuola per i genitori degli alunni Linee guida redatte dal Nucleo di Autovalutazione e Qualità PREMESSA

Dettagli

Assessorato Lavoro, Cultura e Identità dei Territori Assessorato Politiche di coesione sociale, Pari Opportunità e Formazione Professionale

Assessorato Lavoro, Cultura e Identità dei Territori Assessorato Politiche di coesione sociale, Pari Opportunità e Formazione Professionale Provincia di Mantova Assessorato Lavoro, Cultura e Identità dei Territori Assessorato Politiche di coesione sociale, Pari Opportunità e Formazione Professionale IO SCELGO 2016 GUIDA ALL ORIENTAMENTO Percorsi

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7 UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ E DELLE TRE ETÀ SEDE AUTONOMA DI CAVOUR Via Dante, 7-10061 CAVOUR - Tel. 0121 69773 e-mail: unitrecavour@virgilio.it Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE

Dettagli

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Gemellaggio tra la Classe V C della Scuola Primaria G. Lodi e la Classe V C della Scuola Primaria di Bollate Insegnante Paola Poppi La nostra

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 3 3 Ad Emmaus si canta che è una bellezza S O M M A R I O In Prima 1 Caro amico 2 ti scrivo Eventi 3 Articolo 4 Fashion Lavelli 5 LA SETTIMANA SCORSA

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Edizione speciale del Bollettino divisionale. Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto

Edizione speciale del Bollettino divisionale. Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto Edizione speciale del Bollettino divisionale Luogotenente Governatore Salvatore Sciliberto Cerimonia del Centenario del Kiwanis International In occasione del centenario della Fondazione del Kiwanis International,

Dettagli

Progetto A... dell istituto comprensivo n.6 di Imola

Progetto A... dell istituto comprensivo n.6 di Imola Progetto A... dell istituto comprensivo n.6 di Imola A Giulia, Annamaria, Sara e Valentina e a tutti i bambini e le bambine dagli occhi grandi Credi alla forza dei tuoi sogni e loro diventeranno realtà.

Dettagli

Alliance française di Verona. 5 dicembre 2014. Intervento del Console generale di Francia a Milano Olivier Brochet

Alliance française di Verona. 5 dicembre 2014. Intervento del Console generale di Francia a Milano Olivier Brochet Alliance française di Verona 5 dicembre 2014 Intervento del Console generale di Francia a Milano Olivier Brochet Madame la Présidente de l Alliance française, Egregio Sindaco, Rappresentanti del ministero

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16 1. Introduzione Il percorso genitori è il cammino che l AC diocesana ha preparato per valorizzare l esperienza associativa che i ragazzi vivono in ACR e per maggiormente condividere con le famiglie e la

Dettagli

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN

NOI CON GLI ALTRI CAMERUN NOI CON GLI ALTRI CAMERUN Solidarietà e cooperazione come valori fondanti per le nuove generazioni Promosso da: Fondazione Un cuore si scioglie onlus, in collaborazione con la Regione Toscana e Mèta cooperativa

Dettagli

La Fondazione. Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005.

La Fondazione. Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005. WWW.ILMEGLIODITE.IT La Fondazione Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005. Nata dal desiderio di aiutare il prossimo, con particolare

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Testimonianza dei benefattori Giorno dei Morti Bazare Natalizio

Dettagli

GLI ALUNNI DELLA I A

GLI ALUNNI DELLA I A GLI ALUNNI DELLA I A Descrivi la festa di Halloween soffermandoti sui preparativi, che l hanno preceduta, sul suo svolgimento e parla delle tue impressioni al riguardo. Con la scuola elementare di Puccianiello

Dettagli

L ALUNNA VILLA MARTINA CON LA TUTOR AZIENDALE LAURA E LE EDUCATRICI ILARIA ED ELISA

L ALUNNA VILLA MARTINA CON LA TUTOR AZIENDALE LAURA E LE EDUCATRICI ILARIA ED ELISA L ALUNNA VILLA MARTINA CON LA TUTOR AZIENDALE LAURA E LE EDUCATRICI ILARIA ED ELISA Quest esperienza mi ha permesso di avvicinarmi allo straordinario mondo dei bambini, mi ha fatto crescere, riflettere

Dettagli

Viaggio in Senegal ottobre 2013

Viaggio in Senegal ottobre 2013 Viaggio in Senegal ottobre 2013 Dal 26 ottobre al 1 novembre, 11 persone, 4 dentisti ( 2 dentisti e 2 aiuti), 5 terapeuti Esseni, 1 consulente per i problemi articolari e un accompagnatrie per la logistica

Dettagli

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore

Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Anno Scolastico 2012/2013 Scuola Primaria G. Lodi Crevalcore Gemellaggio tra la Classe V B della Scuola Primaria G. Lodi e le Classi V A e V E della Scuola Primaria di Bollate Insegnante Carla Poppi La

Dettagli

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Intervento di Arturo Plozza sindaco di Brusio Brusio, sabato 19.05.2012 Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Buona sera a tutti! Una festa di paese che coinvolge tutta

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI del MUSEO di CASASCO INTELVI. NOTIZIARIO n 12 del 15 Dicembre 2014

ASSOCIAZIONE AMICI del MUSEO di CASASCO INTELVI. NOTIZIARIO n 12 del 15 Dicembre 2014 Le ultime notizie sulla moralità di alcuni appartenenti alla cosiddetta classe dirigente, recentemente emerse, danno lo spunto per qualche riflessione. L ultimo avvenimento in ordine di tempo riguarda

Dettagli

"DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA'

DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' "DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' PADIGLIONE DI PEDIATRIA "ANTONIETTA CONTU DEROMA" IL NUNZIOAP05TOLlC05.E.MONS.VITO RALLO BENEDICE IL CENTRO PEDIATRICO IL NUZIO

Dettagli

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm.

Milano, 12 ottobre 2015. Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Milano, 12 ottobre 2015 Alla Cortese attenzione: Presidenti di Sezione Ana Referenti Centro Studi Ana per copia conoscenza: Comm. Centro Studi Ana Prot. N. CS 98_2015 Oggetto: concorso per le scuole Il

Dettagli

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc.

ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus Via Veneto 11 24035 CURNO (BG) - Cod.fisc. ASSOCIAZIONE DE MAOS DADAS Onlus RELAZIONE MORALE ANNO 2013 La presente relazione, predisposta ai sensi dell art. 8 dello Statuto ha lo scopo di informare gli aderenti delle attività poste in essere dall

Dettagli

SETTORE ADULTI ! PERCORSO FORMATIVO PER GRUPPI ADULTI. ! anno

SETTORE ADULTI ! PERCORSO FORMATIVO PER GRUPPI ADULTI. ! anno SETTORE ADULTI PERCORSO FORMATIVO PER GRUPPI ADULTI anno PRESENTAZIONE #Viaggiando sull esempio di Maria, per essere uomini e donne che camminano «lungo la vita», luogo teologico in cui Dio si fa presente

Dettagli

Comitato Libro Parlato San Vito sezione staccata dell Associazione Centro Internazionale del Libro Parlato A.Sernagiotto Relazione giugno 2009

Comitato Libro Parlato San Vito sezione staccata dell Associazione Centro Internazionale del Libro Parlato A.Sernagiotto Relazione giugno 2009 Comitato LibroParlato SanVito sezionestaccatadell Associazione CentroInternazionaledelLibroParlato A.Sernagiotto Relazionegiugno2009 Quest anno,oltreadivulgaregliargomentiprincipalilegatialladonazionedivoce,

Dettagli

AbioRomaInforma. anno III n. 1, Gennaio 2007

AbioRomaInforma. anno III n. 1, Gennaio 2007 AbioRomaInforma anno III n. 1, Gennaio 2007 sommario Rinnovo cariche Direttivo Grease: un vero successo! II giornata nazionale ABIO Italia Corsi di formazione base e permanente Operai creativi al Policlinico

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

La scuola e il mondo del lavoro:

La scuola e il mondo del lavoro: QUANDO LA FIABA DIVENTA REALTÀ Chi cammina da solo arriva primo. Chi cammina insieme agli altri arriva lontano. Padre Botta Cristina Aiuti La prima fase dell iniziativa del Collegio Un idea per l EUR,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA

IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA Associazione culturale per la promozione del Teatro Musicale contemporaneo P.Iva 04677120265 via Aldo Moro 6, 31055 Quinto di Treviso - Tv IL RITMO ROVINOSO CHE PORTA ALLA FOLLIA TERZA VERSIONE autore:

Dettagli

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J.

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J. Pubblicazione n 5 Classi prime ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO Pagina 1 Per fare un albero Pagina 2 Inventiamo una storia Pagina 3 E finalmente.. Pagina 4 Giardinieri V ILLAGGIOGAIA S

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Progetto. a cura di. Massimo Merulla

Progetto. a cura di. Massimo Merulla Progetto Poesia Educativa per Figli e Genitori Ri Conoscersi attraverso l espressione poetica Corso Intensivo di Scrittura Poetica Creativa a cura di Massimo Merulla I Introduzione Questo corso è il risultato

Dettagli

L ALBUM STAGIONE 2014/2015

L ALBUM STAGIONE 2014/2015 L ALBUM STAGIONE 2014/2015 L Album è il sogno di ogni bambino Il Pre s i d e n t e E n r i c o Z u c c h i : «D i a m o v a l o re a l l a p a s s i o n e» L A.C. Crema 1908 vuole dar forma a un sogno:

Dettagli

di Lendinara serate del

di Lendinara serate del a 35 sorriso del sagra cucina buona della e di Lendinara dal 10 al 15 luglio 2015 serate del PESCE: 10 11 12 serate del RISOTTO: 13 14 15 2 35 a Sagra paesana di RASA - 10-15 luglio 2015 Cari concittadini,

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

rappresentiamoci I l C o n s i g l i o d i I s t i t u t o s i p r e s e n t a

rappresentiamoci I l C o n s i g l i o d i I s t i t u t o s i p r e s e n t a rappresentiamoci I l C o n s i g l i o d i I s t i t u t o s i p r e s e n t a ACCOGLIENZA 17.30 17.40 IL RUOLO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO Dirigente Iris Alemano IL NOSTRO NUOVO CONSIGLIO Presidente del

Dettagli

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso Il Liceo Economico Sociale IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso I LES nel progetto nazionale: voi siete parte di questo! 2 I numeri del progetto 360 Licei Economico- sociali coinvolti

Dettagli

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009

Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato. Quirinale, 4 dicembre 2009 Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla Cerimonia celebrativa della giornata del volontariato Quirinale, 4 dicembre 2009 Saluto il Ministro Sacconi, il ministro Maroni, il sottosegretario

Dettagli

PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino

PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino GIOCO DI RUOLI PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino GIOCO DI RUOLI Dott.ssa Valentina Zaffino PREMESSA La scuola è per i ragazzi la prima e la principale forma di aggregazione. La personalità del singolo

Dettagli

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI.

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. I COLORbandi Sei un sognatore nato? Per te c è il bando IL MIO SOGNO. Ti piacciono i mestieri legati alle tradizioni del nostro Paese? Scegli il bando PETER.

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli

INSIEME PER LA PACE 6951 Signôra www.insiemeperlapace.ch

INSIEME PER LA PACE 6951 Signôra www.insiemeperlapace.ch Insieme per la pace é un'associazione fondata a Signôra, nell'agosto del 1994, a seguito degli avvenimenti che sconvolsero il Ruanda. Come risulta dagli statuti, scopo dell'associazione é la promozione

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Firenze Pinguini 2010 Cosa accadra oggi Perche sono qui? Per parlarvi di una esperienza interessante che ho fatto e che voglio condividere

Dettagli

Commissione Statistica. Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta

Commissione Statistica. Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta Commissione Statistica Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta 3 ottobre 2015 1 Indice - Commissione Statistica: chi siamo e cosa facciamo - Come è composta la nostra scuola - Performance

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 ATTORI: 3B RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 CANTANTI: 4B Narratrice Valentina Massimo Re sì Re no Orsetto Farfalla Uccellino Cerbiatto Lepre Popolo del paese sì Popolo del paese no Sophie Dana

Dettagli

2011 Anno Europeo del volontariato

2011 Anno Europeo del volontariato L'avete fatto a me Cooperazione e Sviluppo per la salute nei P.V.S. Medici, infermieri, psicologi, educatori e amministrativi Volontari per la Formazione del personale locale a Sud del Mondo. Anno 8, n.

Dettagli

Progetto educativo d Istituto

Progetto educativo d Istituto Istituto Privato d Istruzione Superiore Progetto educativo d Istituto A.S. 2014 / 2015 Progetto educativo del Nuovo Istituto Meucci PREMESSA Ai Genitori, quali titolari del Progetto Educativo, spetta la

Dettagli

Testimonianza dal campo E-State-Liberi di San Cipriano D Aversa organizzato da LIBERA - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie 15-22 luglio 2013

Testimonianza dal campo E-State-Liberi di San Cipriano D Aversa organizzato da LIBERA - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie 15-22 luglio 2013 Testimonianza dal campo E-State-Liberi di San Cipriano D Aversa organizzato da LIBERA - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie 15-22 luglio 2013 Grazie al progetto Gi.A.S. Giovani attivi e solidali,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Piave, 62 20090 Vimodrone (MI) tel. 02 27 40 12 07 fax 02 25 012 42 e-mail: miic8b000l@istruzione.it sito: www.scuolavimodrone.it VERBALE COLLEGIO DOCENTI 24 febbraio 2015

Dettagli

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Signor Presidente della Repubblica, gentili Autorità, cari dirigenti scolastici, cari insegnanti,

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA!

MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA! FABRIZIO FANTONI psicologo psicoterapeuta LICEO CASIRAGHI - 8 NOVEMBRE 2014 MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA! Le invarianti Gli adolescenti hanno sempre gli stessi compiti di sviluppo: pensare un

Dettagli

CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE

CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE CONCORSO MUSICALE PER GIOVANI MUSICISTI RISERVATO AGLI ISTITUTI SCOLASTICI AD INDIRIZZO MUSICALE L Istituto Secondario di Primo Grado Istituto Comprensivo N 1 di Albenga, in collaborazione con il Comune

Dettagli

Uniti nella diversità

Uniti nella diversità NOI SIAMO Uniti nella diversità Abbiamo iniziato la nostra avventura tutti insieme, uniti nelle nostre diversità Foto di classe (2013\2014) 1^B UNITY IN DIVERSITY IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona

P.A.U. Education / Col.legi Miró, Barcelona 3 È possibile ricreare dei rapporti intergenerazionali reali attraverso attività in cui bambini e anziani, in uno stesso spazio, imparino gli uni dagli altri in uno scambio di esperienze. Un incontro di

Dettagli

Poveri noi Poveri voi Insieme per costruire un nuovo domani

Poveri noi Poveri voi Insieme per costruire un nuovo domani CONCORSO LETTERARIO e MULTIMEDIALE per BAMBINI e RAGAZZI a.s. 2015-2016 Poveri noi Poveri voi Insieme per costruire un nuovo domani MOTIVAZIONI L espressione poveri ha ampia diffusione a causa di molteplici

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

125 Jahre Münchener Eislauf-Verein v. 1883 e. V. Monaco di Baviera (Germania) 8-9.3.2008

125 Jahre Münchener Eislauf-Verein v. 1883 e. V. Monaco di Baviera (Germania) 8-9.3.2008 125 Jahre Münchener Eislauf-Verein v. 1883 e. V. Monaco di Baviera (Germania) 8-9.3.2008 Non è colpa mia, ma se voi continuate a trovare ogni scusa per fare gare master, poi mi costringete, contro la mia

Dettagli

Esame lingua d interpretariato

Esame lingua d interpretariato Certificato INTERPRET d interprete interculturale: Test modello Gennaio 2014 Esame lingua d interpretariato Contenuto Introduzione pagina 2 Composizione dell esame pagina 3 Parte 1 dell esame: colloquio

Dettagli