PANNELLI CURVI COIBENTATI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PANNELLI CURVI COIBENTATI"

Transcript

1 PANNELLI CURVI COIBENTATI

2

3 Rexpolgroup Rexpolgroup. Sistemi innovativi per l isolamento, l impermeabilizzazione e l imballaggio sintetizza la filosofia del gruppo che produce - da quasi anni - manufatti in polistirene espanso sinterizzato (EPS), creati per soddisfare le diverse e mutevoli esigenze del mercato di domani. La gamma prodotti di Rexpolgroup è caratterizzata da innumerevoli brevetti europei e dal continuo controllo di qualità su materie prime, macchinari e prodotti finiti, mentre competenza, professionalità e servizio al cliente guidano la politica commerciale del gruppo. Questo significa gestione di un mercato in continua evoluzione, attraverso uno sviluppo di prodotto flessibile ed innovativo, un comparto produttivo e logistico in grado di offrire elevati standards qualitativi ed un servizio in tempo reale, oltre ad un marketing attento ad anticipare ogni più piccolo mutamento del mercato ed a supportare l attività commerciale del gruppo. L integrazione totale tra i reparti garantisce a tutti i professionisti del settore il prodotto in polistirene espanso sinterizzato (EPS) più adatto alle proprie esigenze e conforme alle normative vigenti. Infatti, il Sistema di gestione per la qualità delle aziende del gruppo è stato certificato, secondo la norma UNI EN ISO 01:0, dall ente di Certificazione Europeo DNV. Questi sono i punti di forza delle aziende di Rexpolgroup, che consolidano la leadership dei marchi Rexpol e Rexcop nel mercato italiano dei prodotti in polistirene espanso sinterizzato (EPS) per la coibentazione, impermeabilizzazione ed imballaggio. Cupolini Coibentati per coperture industriali

4

5 INDICE PANNELLI CURVI COIBENTATI 06 Descrizione - Composizione - Specificità FINITURE INFERIORI 07 Polistirene Espanso Sinterizzato a vista - Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro - Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro multicolor - Lamiera goffrata e micronervata - Lamiera liscia con effetto muro - Lamiera liscia con effetto muro multicolor CARATTERISTICHE GENERALI 08 Architettura dei pannelli curvi coibentati - Caratteristiche tecniche - Realizzazioni CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI R=3,30 m 10 Carichi ammissibili uniformemente distribuiti - Tabella dimensionale Voce di capitolato - Integrazione di gamma CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI R=6,00 m 12 Carichi ammissibili uniformemente distribuiti - Tabella dimensionale Voce di capitolato - Integrazione di gamma SPECIFICHE 14 Imballo - Trasporto - Stoccaggio a terra - Movimentazione - Stoccaggio in quota Modalità di montaggio - Integrazione di prodotto

6 Pannelli Curvi Coibentati Rexcop è il marchio che contraddistingue tutti i pannelli metallici di copertura prodotti dalla omonima azienda. I prodotti Rexcop sono presenti sul mercato da oltre 15 anni, e sono particolarmente indicati per la copertura di strutture prefabbricate, nuove o da bonificare, di qualsiasi misura. La REXCOP è una azienda integrata. Nei suoi stabilimenti produce: il polistirene espanso che è il materiale coibente per i pannelli, le lamiere metalliche grecate, piane e centinate, e a completamento del sistema produce tutta una serie di pannelli isolanti preformati su misura già preaccoppiati con guaine bituminose, per la coibentazione e l impermeabilizzazione di travi e canali, il tutto per dare una completezza ed affidabilità al sistema. Dal punto di vista strutturale il pannello Rexcop si presenta come un elemento composito costituito da una lastra metallica grecata, piana o curva, accoppiata all intradosso con polistirene espanso (EPS). Il processo di accoppiamento dei pannelli curvi coibentati R=3,30 m, esclusivo e brevettato, consiste nell iniettare direttamente granuli di polistirene espanso ad alta densità fra l intradosso di una lamiera opportunamente trattata ed il suo contro-stampo. I supporti metallici con i quali sono composti i pannelli Rexcop rientrano tra i materiali a cui è stata attribuita la classe di reazione al fuoco 0 (zero) secondo il Decreto Ministeriale del 26/06/1984; l'isolante (EPS) interposto tra i due materiali, è considerato in classe di reazione al fuoco 1 (uno). Integralmente i pannelli Rexcop assumono la classe di reazione al fuoco (D) secondo le nuove Normative Europee Lastra grecata da copertura in acciaio zincato / alluminio / aluzinc Finitura inferiore in lamiera preverniciata goffrata con testata di chiusura Polistirene espanso sinterizzato (EPS) autoestinguente ad alta densità Primer Nei pannelli curvi coibentati R=3,30 m i granuli di EPS, espandendosi, saturano completamente tutto lo spazio disponibile nell intercapedine fra la lamiera ed il contro-stampo, sinterizzandosi poi in una struttura isolante rigida, perfettamente conformata e solidale con le pareti interne del sandwich, garantendo: 6 - una omogenea distribuzione dell isolante EPS, iniettato all interno della intercapedine, evitando il formarsi di dannose bolle d aria nella massa dell isolante che spesso si riscontrano in altri materiali espansi; - una densità dichiarata e sempre costante dell espanso in tutta la massa del manufatto e con caratteristiche termiche e di portata certe; - una perfetta conformità ed una ottima adesività dell isolante alle pareti del sandwich grazie al simultaneo processo di sinterizzazione e di incollaggio dell espanso direttamente sulle lamiere; - caratteristiche fisiche e chimiche costanti ed inalterabili nel tempo e stabilità dimensionale; - possibilità di personalizzare le finiture e le prestazioni del pannello.

7 Il Giunto di accoppiamento dei pannelli curvi coibentati REXCOP è frutto dell esperienza e dell ingegno dei tecnici dell azienda. Le sue particolarità costruttive e rendono il pannello REXCOP esclusivo. GOCCIOLATOIO - La battentatura laterale ad L in tutto lo sviluppo del pannello impedisce la formazione di qualsiasi ponte termico sulle giunzioni. - L apposita canalina ricavata sull isolante in corrispondenza del battente, impedisce la ricaduta all interno del capannone di eventuali condense che si dovessero formare fra i giunti di sovrapposizione delle lamiere, convogliando la rugiada all esterno della copertura sul canale di gronda. - Il particolare profilo in PVC colorato posto sul bordo sporgente della lamiera inferiore di finitura del pannello Rexcop funziona come: a. protezione antiurto del profilo della lamiera; b. prevenzione antinfortunistica da taglio; c. guarnizione anticondensa nei giunti di accoppiamento; d. elemento di compensazione dei sormonti della lamiera. FINITURE INFERIORI Polistirene Espanso Sinterizzato a vista Il pannello curvo monolamiera Rexcop con Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS) a vista è particolarmente indicato negli interventi di sovracopertura e nella ristrutturazione di vecchie coperture nelle quali è previsto l impiego di controsoffittatura. Lamiera goffrata e micronervata Il pannello sandvich curvo Rexcop con lamiera inferiore goffrata e micronervata di color bianco rappresenta il prodotto che meglio si adatta alle differenti esigenze delle strutture prefabbricate, sia in termini estetici che prestazionali. Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro Il pannello curvo monolamiera Rexcop con Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS) a vista trattato con effetto muro è particolarmente indicato negli interventi di copertura nei quali si richiede una finitura simile a quella della tradizionale coppella in cemento armato senza andare a gravare sulla struttura dell edificio. Lamiera liscia con effetto muro Il pannello sandvich curvo Rexcop con lamiera inferiore liscia trattata effetto muro è particolarmente indicato negli interventi di copertura nei quali è necessario coprire grandi luci e mantenere una finitura simile a quella della tradizionale coppella in cemento armato senza andare a gravare sulla struttura dell edificio. Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro multicolor Il pannello curvo monolamiera Rexcop con Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS) a vista trattato con effetto muro multicolor è particolarmente indicato negli interventi di copertura nei quali si richiede una finitura colorata che ben si adatti alla cromia degli ambienti sottostanti. Lamiera liscia con effetto muro multicolor Il pannello sandvich curvo Rexcop con lamiera inferiore liscia trattata effetto muro multicolor è particolarmente indicato negli interventi di copertura nei quali è necessario coprire grandi luci ed ottenere una finitura colorata che ben si adatti alla cromia degli ambienti sottostanti. La realizzazione dei pannelli con finitura inferiore effetto muro multicolor richiede tempistiche e quantitativi minimi che saranno valutati, di volta in volta, dal nostro ufficio tecnico. 7

8 Caratteristiche Tecniche 1043 mm 2 mm mm -- mm 0 ( + _ 1%) mm CARATTERISTICHE TECNICHE Unità di misura 1043 mm Polistirene Espanso 2 mm Tradizionale Norma di riferimento Materiale isolante EPS 1 UNI EN 13163:3 Conducibilità termica λ dichiarata W/mK 0,033 0,032 UNI EN 13163:3 - UNI EN 12939:2 Trasmissione mm del vapore d acqua m 2 24h UNI EN 13163:3 - UNI 54:19 Resistenza x mm a compressione al 10% di deformazione kpa 1 UNI EN 13163:3 - UNI 826:1998 Massa volumica di riferimento kg m /25 ( + _ 1%) mm 28/30 UNI EN 13163:3 Resistenza a flessione kpa 2 3 UNI EN 13163:3 - UNI EN 89:1999 Coefficiente di dilatazione lineare k -1 0,05x10-3 0,05x10-3 UNI EN 13163:3 Stabilità dimensionale a) 23 C-% U.R. 0,2 0,2 UNI EN 13163:3 - UNI EN 13 b) 23 C-% U.R. 1 1 UNI EN 13163:3 - UNI EN 13 Resistenza alla fiamma del materiale isolante Euroclasse E E UNI EN :5 - UNI EN 13823:5 Resistenza alla diffusione del vapore Adimensionale - - UNI EN 13163:3 - UNI EN 101:1994 Assorbimento d acqua per capillarità dell isolante % vol. < 3 < 3 UNI EN 13163:3 - UNI EN 87:1999 Temperature d impiego del pannello C < 85 < 85 UNI EN 13163:3 Trasmittanza termica del pannello con EPS spessore 5 cm(*) W/m 2 k 0,57 0,55 UNI EN 13163:3 Trasmittanza termica media del pannello con EPS spessore 8 cm(*) W/m 2 k 0,37 0,36 UNI EN 13163:3 Trasmittanza termica media del pannello con EPS spessore 10 cm(*) W/m 2 k 0,30 0,29 UNI EN 13163:3 Peso pannello monolamiera: alluminio 7/10 + EPS = 4,4 ca. acciaio 6/10 + EPS = 7,8 ca. Peso pannello sandwich: alluminio 7/10 + EPS + acciaio 4/10 = 7,5 ca. acciaio 6/10 + EPS + acciaio 4/10 = 11 ca. (*) K=1/[(SP/λ) + 0,24] SP = spessore EPS λ = conducibilità termica 0,24 = coefficiente liminare massimo 8

9 9

10 Caratteristiche Prestazionali CARICHI AMMISSIBILI UNIFORMEMENTE DISTRIBUITI PANNELLI MONOLAMIERA (R=3,30) lamiera 5/10 + EPS 5 cm lamiera 6/10 + EPS 5 cm lamiera 7/10 + EPS 5 cm lamiera 8/10 + EPS 5 cm aluzink 5/10 + EPS 5 cm aluzink 6/10 + EPS 5 cm aluzink 7/10 + EPS 5 cm aluzink 8/10 + EPS 5 cm alluminio 6/10 + EPS 5 cm alluminio 7/10 + EPS 5 cm alluminio 8/10 + EPS 5 cm Unità di misura Larghezza degli appoggi (espressa in mm) lamiera 5/10 + EPS 8 cm lamiera 6/10 + EPS 8 cm lamiera 7/10 + EPS 8 cm lamiera 8/10 + EPS 8 cm aluzink 5/10 + EPS 8 cm aluzink 6/10 + EPS 8 cm aluzink 7/10 + EPS 8 cm aluzink 8/10 + EPS 8 cm alluminio 6/10 + EPS 8 cm alluminio 7/10 + EPS 8 cm alluminio 8/10 + EPS 8 cm PANNELLI SANDWICH (R=3,30) lamiera 5/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 5/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 Unità di misura Larghezza degli appoggi (espressa in mm) lamiera 5/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 5/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/ I valori indicati nella tabella precedente rappresentano il sovraccarico utile uniformemente distribuito con freccia (F) 1/ della luce netta per il pannello opportunamente ancorato mediante quattro fissaggi in acciaio per parte (Ø 5,5 mm) in corrispondenza di ogni onda bassa. Le portate sopra riportate sono il risultato di prove certificate eseguite presso laboratori autorizzati ed estese, per le altre misure, da progetti di calcolo. Spetta comunque al committente la verifica del calcolo strutturale relativo ai singoli casi di impiego del pannello.

11 R=3,30 m TABELLA DIMENSIONALE S S 1 F C R=3,30 m Spessore isolamento 5 cm Spessore isolamento 8 cm Svil. esterno S (*) Svil. interno S1(*) Freccia F Corda C (mm) Svil. esterno S (*) Svil. interno S1(*) Freccia F (*) S e S1 ottenuti con sbordo singolo da mm Voce di capitolato Pannello metallico Rexcop, portante ed isolante, con raggio di curvatura R= 3,30 m costituito da più elementi che ne costituiscono la struttura principale, quali: Estradosso: lamiera in acciaio zincato preverniciato con profilo a cinque greche di colore bianco e con spessori da 5 a 8/10 di mm oppure lamiera in aluzink con profilo a cinque greche di colore naturale metallizzato e con spessori da 5 a 8/10 di mm oppure lamiera in alluminio con profilo a cinque greche di colore naturale e con spessori da 6 a 8/10 di mm. Corpo centrale: struttura isolante costituita da polistirene espanso sinterizzato autoestinguente (EPS 1 o EPS ) dello spessore di, o mm. Intradosso: Polistirene Espanso Sinterizzato a vista oppure Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro oppure Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro multicolor oppure lamiera goffrata e micronervata in acciaio zincato preverniciato di colore bianco con spessore 4/10 di mm oppure lamiera liscia in acciaio zincato preverniciato con spessore 4/10 di mm e con trattamento effetto muro oppure lamiera liscia in acciaio zincato preverniciato con spessore 4/10 di mm con trattamento effetto muro multicolor. Integrazione gamma REXROLL EPS EASYREX REXPLATE EPS REXPLATE CON PRETAGLI 11

12 Caratteristiche Prestazionali CARICHI AMMISSIBILI UNIFORMEMENTE DISTRIBUITI PANNELLI MONOLAMIERA (R=6,00) lamiera 5/10 + EPS 5 cm lamiera 6/10 + EPS 5 cm lamiera 7/10 + EPS 5 cm lamiera 8/10 + EPS 5 cm aluzink 5/10 + EPS 5 cm aluzink 6/10 + EPS 5 cm aluzink 7/10 + EPS 5 cm aluzink 8/10 + EPS 5 cm alluminio 6/10 + EPS 5 cm alluminio 7/10 + EPS 5 cm alluminio 8/10 + EPS 5 cm Unità di misura Larghezza degli appoggi (espressa in mm) lamiera 5/10 + EPS 8 cm lamiera 6/10 + EPS 8 cm lamiera 7/10 + EPS 8 cm lamiera 8/10 + EPS 8 cm aluzink 5/10 + EPS 8 cm aluzink 6/10 + EPS 8 cm aluzink 7/10 + EPS 8 cm aluzink 8/10 + EPS 8 cm alluminio 6/10 + EPS 8 cm alluminio 7/10 + EPS 8 cm alluminio 8/10 + EPS 8 cm PANNELLI SANDWICH (R=6,00) lamiera 5/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 lamiera 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 5/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 aluzink 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 6/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 7/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 alluminio 8/10 + EPS 5 cm + lamiera 4/10 Unità di misura Larghezza degli appoggi (espressa in mm) lamiera 5/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 lamiera 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 5/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 aluzink 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 6/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 7/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/10 alluminio 8/10 + EPS 8 cm + lamiera 4/ I valori indicati nella tabella precedente rappresentano il sovraccarico utile uniformemente distribuito con freccia (F) 1/ della luce netta per il pannello opportunamente ancorato mediante quattro fissaggi in acciaio per parte (Ø 5,5 mm) in corrispondenza di ogni onda bassa. Le portate sopra riportate sono il risultato di prove certificate eseguite presso laboratori autorizzati ed estese, per le altre misure, da progetti di calcolo. Spetta comunque al committente la verifica del calcolo strutturale relativo ai singoli casi di impiego del pannello.

13 R=6,00 m TABELLA DIMENSIONALE S S 1 F C R=6,00 m Spessore isolamento 5 cm Spessore isolamento 8 cm Svil. esterno S (*) Svil. interno S1(*) Freccia F Corda C (mm) Svil. esterno S (*) Svil. interno S1(*) Freccia F (*) S e S1 ottenuti con sbordo singolo da mm Voce di capitolato Pannello metallico Rexcop, portante ed isolante, con raggio di curvatura R= 6,00 m costituito da più elementi che ne costituiscono la struttura principale, quali: Estradosso: lamiera in acciaio zincato preverniciato con profilo a cinque greche di colore bianco e con spessori da 5 a 8/10 di mm oppure lamiera in aluzink con profilo a cinque greche di colore naturale metallizzato e con spessori da 5 a 8/10 di mm oppure lamiera in alluminio con profilo a cinque greche di colore naturale e con spessori da 6 a 8/10 di mm. Corpo centrale: struttura isolante costituita da polistirene espanso sinterizzato autoestinguente (EPS 1 o EPS ) dello spessore di, o mm. Intradosso: Polistirene Espanso Sinterizzato a vista oppure Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro oppure Polistirene Espanso Sinterizzato a vista con effetto muro multicolor oppure lamiera goffrata e micronervata in acciaio zincato preverniciato di colore bianco con spessore 4/10 di mm oppure lamiera liscia in acciaio zincato preverniciato con spessore 4/10 di mm e con trattamento effetto muro oppure lamiera liscia in acciaio zincato preverniciato con spessore 4/10 di mm con trattamento effetto muro multicolor. Integrazione gamma REXROLL EPS EASYREX REXPLATE EPS REXPLATE CON PRETAGLI 13

14 Specifiche IMBALLO Per mantenere la loro durabilità in opera i pannelli metallici non devono essere danneggiati durante le fasi di immagazzinamento, trasporto, movimentazione e posa. I pannelli curvi sono confezionati in pacchi. Il numero dei pannelli curvi Rexcop contenuti nel pacco è tale da contenere il peso e la volumetria complessiva del pacco stesso nei limiti imposti dai mezzi di sollevamento e di trasporto disponibili. I pacchi sono corredati da un sistema di appoggio costituito da un bancale in polistirene espanso sinterizzato della dimensione necessaria per garantire la distribuzione del peso in modo omogeneo e rendere possibile la presa del pacco per la movimentazione. Eventuali differenti suddivisioni degli elementi e/o confezionamenti particolari, in relazione a specifiche esigenze, dovranno essere concordate in sede di conferimento d ordine. TRASPORTO Il carico dovrà avvenire su pianale libero e pulito. Due file di pacchi affiancate sono posizionate sul pianale sostenute da appoggi di polistirene espanso sinterizzato. Su ogni fila sono sovrapposti massimo due pacchi di pannelli Rexcop. I pacchi dovranno essere assicurati dal vettore al mezzo di trasporto mediante legature trasversali con cinghie di nylon. STOCCAGGIO A TERRA I pacchi devono sempre essere mantenuti sollevati da terra sia in magazzino che in cantiere. Se lo stoccaggio in cantiere si protrae per lungo tempo è bene ricoprire i pacchi con teloni di protezione. Nel caso di protezione a mezzo telone, occorre assicurare sia l impermeabilità che una adeguata aerazione per evitare ristagni di condensa e la formmazione di sacche d acqua. Durante questa fase i pacchi di pannelli Rexcop non dovranno mai essere sovrapposti per evitare possibili deformazioni del raggio di curvatura a causa del peso delle lastre. Modalità di montaggio Lamiera grecata in acciaio zincato, aluzink, alluminio Isolante in Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS 1 o EPS ) Isolante EPS, accoppiato con membrana bituminosa per ricoperture tegoli in cemento Struttura prefabbricata Montaggio con bancalino metallico raccordato su profilo del tegolo C.A. Montaggio diretto sul tegolo C.A. Nel caso di montaggio diretto del pannello sul trave, si consiglia di interporre tra la lastra inferiore e la superficie (irregolare) dell appoggio, una guarnizione in polietilene espanso di accoppiamento per evitare le infiltrazioni di aria e luce Fissaggio Giunto di compensazione Bancalino metallico (sp.20/10 mm) 14

15 MOVIMENTAZIONE I pacchi devono essere sempre imbragati in almeno due punti, distanti tra loro non meno della metà della lunghezza dei pacchi stessi. Il sollevamento deve preferibilmente essere effettuato con cinghie tessute con fibra sintetica (nylon) di larghezza non minore di 10 cm in modo che il carico sulla cinghia sia distribuito e non provochi deformazioni. Devono essere impiegati appositi distanziatori posti al di sotto e al di sopra del pacco, costituiti da robusti elementi piani di legno o materiale plastico, che impediscano il diretto contatto delle cinghie con il pacco. In ogni caso i distanziatori inferiori dovranno avere una larghezza sufficiente ad evitare che il peso del pacco provochi deformazioni permanenti agli elementi inferiori. STOCCAGGIO IN QUOTA Lo stoccaggio dei pacchi di pannelli Rexcop sulla struttura della copertura deve essere effettuato solo su piani idonei a sopportarli, sia per resistenza che per condizioni di appoggio e sicurezza anche in relazione agli altri lavori in corso. È consigliabile richiedere alla direzione lavori l autorizzazione al deposito. La movimentazione manuale del singolo pannello Rexcop dovrà essere effettuata almeno da due persone. La manipolazione degli elementi dovrà essere effettuata impiegando adeguati mezzi di protezione (guanti, scarpe antinfortunistiche, tute, ecc.), in conformità alle normative vigenti. Integrazione di prodotto LUCERNARI LUCERNARI SHED 15

16 C via E. Fermi, Santa Maria di Sala (VE) - Tel Fax w w w. r e x p o l g r o u p. i t - v e n d i t r e x p o l g r o u p. i t

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO 13 TETTO IN LEGNO PIANO ED Tetto caldo e tetto freddo (ventilato) Impermeabilizzazione e isolamento termico dei tetti in legno con manto a vista Il presente documento riguarda l impermeabilizzazione delle

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

15 POLIESTERE 10 POLIESTERE MINERAL MINERAL PROBLEMA. Membrane impermeabilizzanti CONFERISCE CREDITI LEED

15 POLIESTERE 10 POLIESTERE MINERAL MINERAL PROBLEMA. Membrane impermeabilizzanti CONFERISCE CREDITI LEED MIN DESIGN MINERAL DESIGN MIN DESIGN MINERAL DESIGN EFFETTO 3D Three Dimensional MINERAL MINERAL 15 POLIESTERE 10 POLIESTERE CONFERISCE CREDITI LEED 1 PROBLEMA MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE AUTOPROTETTA

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA 1. La trasmittanza termica U COS'E? La trasmittanza termica U è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Sistema con compluvio integrato

Sistema con compluvio integrato Sistema con compluvio integrato NUOVO! Compluvio standard 1.5 % Ancora più semplice. Ancora più conveniente. La forza naturale della roccia Isolamento termico e compluvio in un unico sistema 2 I sistemi

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

Tegola portoghese in cotto AA OMEGA 10. Tegole e coppi in cotto. IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE.

Tegola portoghese in cotto AA OMEGA 10. Tegole e coppi in cotto. IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE. Tegola portoghese in cotto AA IMERYS Toiture PER VOI, LA SCELTA MIGLIORE. Tegola di punta nella gamma Imerys-copertura, la sua onda molto pronunciata offre un compromesso ideale per i clienti alla ricerca

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

L EPS : I RAPPORTI TRA λ E ρ

L EPS : I RAPPORTI TRA λ E ρ L EPS : I RAPPORTI TRA λ E ρ INDICE 1. Introduzione.....3 2. Obiettivi...6 3. Riferimenti normativi...8 3.1. UNI EN 13163......8 3.2. Conduttività termica secondo UNI EN 13163...9 3.3. UNI 10351...12 4.

Dettagli

GUIDA ALL IMPERMEABILIZZAZIONE del SOTTOTEGOLA su COPERTURE IN LEGNO

GUIDA ALL IMPERMEABILIZZAZIONE del SOTTOTEGOLA su COPERTURE IN LEGNO GUIDA ALL IMPERMEABILIZZAZIONE del SOTTOTEGOLA su COPERTURE IN LEGNO Guida e Capitolati Tecnici membrane autoadesive Best-Adesive Sottotetto abitato Tetto ventilato con doppio tavolato pag. 4 Sottotetto

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA AT SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA 1 SISTEMA AT. L ULTIMO ORIZZONTE DELLA SICUREZZA. La sicurezza di sentirsi a casa. La sicurezza di ritrovare i propri spazi lasciandosi

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore Versione 1 settembre 2013 Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore via Savona 1/B, 20144 Milano - tel 02 89415126 - fax 02 58104378 - info@anit.it Tutti i diritti sono riservati. Nessuna

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

RESISTENZA AL FUOCO DELLE STRUTTURE

RESISTENZA AL FUOCO DELLE STRUTTURE RESISTENZA AL FUOCO DELLE STRUTTURE 1 CLASSIFICAZIONE DI RESISTENZA AL FUOCO DI ELEMENTI COSTRUTTIVI SECONDO NORME, LEGGI E DIRETTIVE IN VIGORE 2 1. CLASSIFICAZIONE DELLA RESISTENZA AL FUOCO 2. CERTIFICAZIONE

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

02. Alta Riflettività. Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività

02. Alta Riflettività. Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività 02. Alta Riflettività Sistemi autoadesivi ad alta riflettanza ed emissività Alta riflettanza ed emissività si traducono in un maggior risparmio energetico e di denaro, oltre che in un applicazione sicura

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue :

Le graniglie sono classificabili, secondo il materiale di cui sono composte, come segue : Cos è la graniglia? L utensile della granigliatrice : la graniglia La graniglia è praticamente l utensile della granigliatrice: si presenta come una polvere costituita da un gran numero di particelle aventi

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

SCALE PER LA SOFFITTA. www.fakro.it

SCALE PER LA SOFFITTA. www.fakro.it SCALE PER LA SOFFITTA 2011 www.fakro.it 1 Scala rientrante da soffitta Rende l accesso alla soffitta più facile e sicuro senza la necessità di realizzare scale stabili con conseguente notevole risparmio

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

Guida alla protezione passiva dal fuoco. Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain

Guida alla protezione passiva dal fuoco. Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain Guida alla protezione passiva dal fuoco Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain ED. FEBBRAIO 2012 Guida alla protezione passiva dal fuoco Le soluzioni Gyproc Saint-Gobain Nell ambito edile, la protezione dal

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI

CADUTA DALL ALTO E LINEE VITA LA LEGGE PAROLARI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER LA FORMAZIONE DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI IN MATERIA DI SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI ALLA LUCE DELL ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO TESTO UNICO SULLA SICUREZZA D.Lgs. 9 aprile

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

atura è la nostra cas

atura è la nostra cas atura è la nostra cas A D FIBRIS PANNELLI IN FIBRA DI LEGNO Fibris S.A. è uno dei principali produttori in Europa della faesite, masonite e dei pannelli in fibra di legno di bassa ed alta densità. Da

Dettagli

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO Mariano Paganelli Expert System Solutions S.r.l. L'Expert System Solutions ha recentemente sviluppato nuove tecniche di laboratorio

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa Trasmissione del suono attraverso una parete Prof. ng. Cesare offa W t W i scoltatore W r orgente W a La frazione di energia trasmessa dalla parete è data dal fattore di trasmissione t=w t /W i. Più spesso

Dettagli

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h unità trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h CHI SIAMO Con più di 80 anni di esperienza al suo attivo, Daikin è leader affermato di fama mondiale nella produzione di sistemi di condizionamento

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER

Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER 2 Sommario Finestre in legno 06 TOPLINE 07 CLIMATOP 08 Belle Arti Finestre in legno-alluminio 12 ALUTOP 13 ALUCLIMA 14 GLASTOP Finestre di design complanari

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Aquapanel é anche Facciata Ventilata

Aquapanel é anche Facciata Ventilata Aquapanel é anche Facciata Ventilata 1FACCIATA VENTILATA AQUAPANEL 01/2014 Facciata Ventilata AQUAPANEL : Sistema Knauf AQUAPANEL e Sistema SmartAir - INTRODUZIONE Tagliati per le costruzioni. Sistemi

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Isolanti termici ed elettrici

Isolanti termici ed elettrici Lastre e manufatti rigidi in materiali compositi per l isolamento elettricomeccanico, termo-elettrico e termo-meccanico. Forniamo inoltre pezzi lavorati a disegno su specifiche del cliente. ARCOTECH 900

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

PROTEZIONE AL FUOCO. Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro

PROTEZIONE AL FUOCO. Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro PROTEZIONE AL FUOCO Le tecnologie più avanzate per un futuro più sicuro Evolvere insieme Sviluppare con e per il cliente tecnologie innovative ed ecosostenibili che permettano ad entrambi di raggiungere

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli