lamiere Edilsider sas di Giuseppe Racconto & C.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "lamiere Edilsider sas di Giuseppe Racconto & C."

Transcript

1 Prontuario Edilsider sas di Giuseppe Racconto & C. via Querce Ottaviano / / fax

2 via Querce Ottaviano / / fax lamiere 77

3 via Querce Ottaviano / / fax LAMIERE SOTTILI - MEDIE - GROSSE Spessore Peso Dimensione in millimetri s cm 000 x x x 1500 mm Kg Peso Kg per foglio Sottili 0,35,75 5,50 0,4 3,14 6,8 0,5 3,93 7,86 0,6 4,71 9,4 0,7 5,50 11,0 0,8 6,8 1,6 1 7,85 15,7 4,5 35 1, 9,4 18,8 9,5 4 1,5 11,8 3,6 36,7 53 1,8 14,1 8, 44, 64 15,7 31,4 49,0 71, 17,3 34,5 54,0 78,5 19,6 39,3 61,0 88 Medie 6000 x ,6 47,1 73, ,5 7,5 55,0 86, ,4 6,8 98, , , Grosse 6000 x ,3 78, ,1 94, , , , , ,

4 via Querce Ottaviano / / fax lamiere grecate 79

5 via Querce Ottaviano / / fax EGB 60/D Lamiere Grecate Spessore mm J cm 4 /m W cm 3 0,6 0,7 0,8 1,0 1, 5,54 6,46 7,39 9,3 11, ,71 5,49 6,8 7,85 9, ,06 8,4 9,4 11,77 14,13 8,63 9,98 11,30 13,87 16,34,47,86 3,4 3,99 4,69 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,00 1,5 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 mm. 0, , , , , FRECCIA 0,0 0,31 0,45 0,61 0,80 0,99 1,3 1,48 1,74 0, , , , , FRECCIA I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 80

6 via Querce Ottaviano / / fax EGB 501/D Elementi Grecati per Coperture Spessore mm 0,6 0,7 0,6 1,0 1, J cm 4 /m W cm 3 7,5 8,45 9,66 1,07 14,49 4,71 5,49 6,8 7,85 9,4 39,8 45,76 5,4 65,00 77,79 11,40 13,9 15,19 18,9,68 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,00 1,5 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 mm. 0, , , , , FRECCIA 0,0 0,31 0,45 0,61 0,78 0,99 1, 1,44 1,7,0,4,65,8 0, , , , , FRECCIA 0,15 0,3 0,33 0,45 0,59 0,74 0,90 1,08 1,30 1,53 1,70 1,96,18 I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 81

7 via Querce Ottaviano / / fax EGB 401/D Elementi Grecati per Coperture Decks e Pareti in posizione rovesciata Spessore mm Peso Kg./m Peso Kg./m J cm 4 /m W cm 3 0,6 0,7 0,8 1,0 6,4 7,49 8,57 10, ,71 5,49 6,8 7, ,88 6,86 7,85 9, ,06 8,4 9,4 11,77 8,93 11,09 13,36 18,16 4,07 4,89 5,71 7,41 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,00 1,5 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 mm. 0, , , , FRECCIA 0,9 0,45 0,64 0,90 1,18 1,49 1,86,18,61,95 cm 0, , , , FRECCIA 0,1 0,34 0,48 0,68 0,89 1,1 1,401,65,01,3 cm I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 8

8 via Querce Ottaviano / / fax EGB 90/D Elementi Grecati per Pareti Spessore mm J cm 4 /m W cm 3 0,6 0,7 0,8 1,0 5,60 6,53 7,47 9,34 4,71 5,49 6,8 7,85 13,35 16,06 18,88 4,60 6,43 7,89 9,47 1,76 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,00 1,5 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 mm. 0, , , , FRECCIA 0,34 0,5 0,75 1,04 1,36 1,71,14,63 3,18 3,71 4,4 4,97 5,79 0, , , , FRECCIA 0,5 0,39 0,58 0,78 1,0 1,30 1,6 1,97,39,80 3,6 3,73 4,5 CM I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 83

9 via Querce Ottaviano / / fax EGB 700/D Elementi Grecati per Coperture Spessore mm J cm 4 /m W cm 3 0,6 0,7 0,8 1,0 1, 5,88 6,86 7,85 9,81 11, ,71 5,49 6,8 7,85 9, ,06 8,4 9,4 11,77 14,13 6,0 30,14 34,0 4,1 50,04 5,80 6,74 7,65 9,48 11,0 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,00 1,5 1,50 1,75,00,5,50.,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 mm. 0, , , , , FRECCIA 0,15 0,4 0,35 0,46 0,61 0,79 0,96 1,16 1,40 1,65 1,85,0,53 0, , , , , FRECCIA 0,11 0,16 0,6 0,35 0,46 0,58 0,7 0,87 1,05 1,4 1,45 1,61 1,90 I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 84

10 via Querce Ottaviano / / fax EGB 1001/D Elementi Grecati per Solai Spessore mm 0,6 0,7 0,8 1,0 1, 1,5 J cm 4 /m W cm 3 10,46 4,71 150,53 8,48 1,0 5,49 180,0 33,43 13,95 6,8 10,7 38,44 17,44 7,85 67,93 48,19 0,94 9,4 30,54 57,86 6,17 11,78 394,80 71,40 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 4,5 4,50 4,75 5,00 5,50 6,00 mm. 0, , , , , , FRECCIA 0,9 0,39 0,51 0,64 0,79 0,97 1,13 1,33 1,5 1,71 1,95,,45,73,96 3,39 4,00 0, , , , , , FRECCIA 0, 0,30 0,48 0,59 0,7 0,85 0,99 1,13 1,7 1,46 1,65 1,8,01,16,49,88 I valori delle portate in grassetto tengono calcolo di una freccia /1/000 I Quando non specificato, la preverniciatura avviene sulla freccia 1. 85

11 via Querce Ottaviano / / fax EGB 10/D Elementi Grecati per Solai Spessore mm J cm 4 /m W cm ,6 0,7 0,8 1,0 1, 1,5 7,85 9,15 10,46 13,08 15,70 19,6 4,71 5,49 6,8 7,85 9,4 11,77 5,88 7,06 41,76 6,86 8,4 51,16 7,85 9,4 59,89 9,81 11,77 78,3 11,77 14,13 96,83 14,71 17,66 1,74 14,37 18,06 1,59 7,66 33,31 41,31 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm Spessore 1,50 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 4,5 4,50 4,75 5,00 5,50 6,00 mm. 0, , , , , , FRECCIA 0,4 0,37 0,53 0,71 0,94 1,18 1,45 1,74,04,40,78 3,08 3,4 3,87 4,5 4,90 5,0 6,10 6,7 0, , , ,40 1, , , FRECCIA 0,18 0,8 0,40 0,54 0,71 0,89 1,09 1,30 1,55 1,78,07,8,6,90 3,8 3,6 3,89 4,48 5,19 86

12 via Querce Ottaviano / / fax EGB 10/D Elementi Grecati per Solai con Soletta Collaborante Spessore mm 0,7 0,8 1,0 1, 1,5 Peso Kg./m 9,15 10,46 13,08 15,70 19,6 Peso Kg./m 4,49 6,8 7,85 9,4 11,77 J cm 4 /m 50,05 59,15 77,63 96,48 1,5 W cm 3 15,38 18,5 5,00 31,81 41, SOVRACCARICO UTILE UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m H peso Spess. Soletta Soletta cm Kg/m mm ,7 1,00 1,40 1,70,00,10,0,30,45,50,60,70,80,90 3,00 3,15 1, ,0 40 0,8 1,00 1,40 1,70,00,5,40,50,60,70,80,90 3,00 3,10 3,0 3,40 1,0 1,00 1,40 1,70,00,50,60,70,90 3,00 3,10 3,0 3,30 3,45 3,60 3,80 1, 1,00 1,40 1,70,00,60,85 3,00 3,15 3,30 3,40 3,50 3,60 3,80 3,90 4,10 0,7 1,10 1,50 1,90,00,0,5,35,50,55,60,70,80,85,95 3,05 0,8 1,10 1,50 1,90,15,30,40,50,65,70,80,85,95 3,05 3,15 3,30 1,0 1,10 1,50 1,90,5,60,70,80,95 3,00 3,10 3,0 3,30 3,40 3,50 3,65 1, 1,10 1,50 1,90,5,80,90 3,05 3,0 3,30 3,40 3,50 3,60 3,70 3,85 4,00 0,7 1,5 1,65,00,10,0,30,40,50,55,60,65,70,80,90 3,00 0,8 1,5 1,65,10,0,40,45,55,65,70,75,85,90 3,00 3,10 3,15 1,0 1,5 1,65,10,45,60,70,80,95 3,00 3,10 3,15 3,5 3,35 3,45 3,55 1, 1,5 1,65,10,50,85 3,00 3,10 3,0 3,30 3,35 3,45 3,55 3,65 3,75 3,85 0,7 1,35 1,80,00,10,5,30,40,50,55,60,65,70,75,80,85 0,8 1,35 1,80,10,5,35,45,55,65,70,75,80,85,90,95 3,00 1,0 1,35 1,80,5,50,65,75,85,95 3,00 3,05 3,15 3,0 3,5 3,30 3,40 1, 1,35 1,80,5,70,90 3,00 3,10 3,0 3,5 3,35 3,40 3,50 3,55 3,65 3,75 0,7 1,00 1,40 1,70,10,0,50,65,75,85,95 3,10 3,5 3,40 3,60 0,8 1,00 1,40 1,70,10,40,50,65,80,90 3,00 3,15 3,30 3,45 3,65 3,85 1,0 1,00 1,40 1,70,10,55,75,95 3,10 3,5 3,35 3,50 3,65 3,85 4,05 4,30 1, 1,00 1,40 1,70,10,65,95 3,0 3,40 3,50 3,65 3,80 4,00 4,0 4,40 4,70 0,7 1,10 1,50 1,90,15,30,45,55,70,80,90 3,00 3,10 3,5 3,40 3,55 0,8 1,10 1,50 1,90,5,50,60,75,90 3,00 3,10 3,0 3,30 3,45 3,70 3,80 1,0 1,10 1,50 1,90,5,75,90 3,00 3,0 3,30 3,40 3,55 3,70 3,85 4,00 4,5 1, 1,10 1,50 1,90,5,80 3,10 3,30 3,50 3,60 3,75 3,90 4,00 4,0 4,40 4,60 0,7 1,5 1,65,10,0,40,50,60,75,85,90 3,00 3,10 3,0 3,35 3,45 0,8 1,5 1,65,10,40,55,70,80,95 3,00 3,10 3,0 3,30 3,40 3,55 3,70 1,0 1,5 1,65,10,50,85 3,00 3,10 3,30 3,40 3,50 3,60 3,70 3,80 4,00 4,15 1, 1,5 1,65,10,50 3,10 3,0 3,40 3,60 3,70 3,80 3,90 4,00 4,0 4,35 4,50 0,7 1,35 1,80,0,30,45,55,65,80,85,90 3,00 3,10 3,0 3,30 3,40 0,8 1,35 1,80,5,45,60,70,80,95 3,00 3,10 3,0 3,30 3,40 3,50 3,60 1,0 1,35 1,80,5,70,95 3,05 3,0 3,30 3,40 3,50 3,60 3,70 3,80 3,90 4,00 1, 1,35 1,80,5,70 3,15 3,30 3,40 3,60 3,70 3,80 3,90 4,00 4,10 4,5 4,40 87

13 via Querce Ottaviano / / fax EGB 100/D Elementi Grecati per Pareti Coperture e Solai Spessore mm 0,6 0,7 0,8 1,0 1, 1,5 Peso Kg./m 8,6 9,64 11,0 13,77 16,53 0,66 Peso Kg./m 4,71 5,49 6,8 7,85 9,4 11,77 J cm 4 /m 65,18 80,03 94,71 16,3 159,47 07,00 W cm 3 15,8 18,98,96 31,79 39,68 50,9 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm i carichi più elevati non prevedono limitazioni di freccia 88 o freccia L/00 Spessore 1,5 1,75,00,5,50,75 3,00 3,5 3,50 3,75 4,00 4,5 4,50 4,75 5,00 5,50 6,00 mm 0, , , , , , FRECCIA 0,39 0,53 0,7 0,88 1,09 1,3 1,50 1,63 1,75 1,88,00,13,5,38,50,75 3,00 cm 0, , , , , , FRECCIA 0,9 0,40 0,5 0,66 0,8 0,99 1,18 1,38 1,60 1,88,00,13,5,38,50,75 3,00 cm

14 via Querce Ottaviano / / fax EGB 100/D Elementi Grecati per Solai con soletta collaborante della soletta m=10 Spess. Lam. 0,7 0,8 1,0 1, 1,5 H = 1 cm Wi(cm 3 /m) 5,4 58,74 71,31 83, Peso=175Kg/m T=140 Kg/m H = 13 cm Wi(cm 3 /m) 60,38 67,85 8,44 96,38 116,48 Peso=00Kg/m T=1535 Kg/m H = 14 cm Wi(cm 3 /m) 69,0 83,3 94,5 110,37 133,36 Peso=5Kg/m T=1635 Kg/m H = 15 cm Wi(cm 3 /m) 78,09 87,88 106,83 15,11 151,3 Peso=50Kg/m T=1765 Kg/m LUCE MASSIMA IM METRI PER SOLAI H Spess. Soletta Soletta Sovraccarico utile uniformemente distribuito in Kg/m cm mm ,7 1,4 1,78 1,93,06,3,3,44,50,56,64,7,80,90 3,00 3,1 3,6 1 0,8 1,4 1,89,06,0,37,48,60,67,74,8,89 3,00 3,10 3, 3,35 3,49 1,0 1,4 1,89,8,44,64,76,90,97 3,06 3,15 3,4 3,35 3,47 3,61 3,76 3,93 1, 1,4 1,89,37,66,88 3,01 3,16 3,5 3,34 3,44 3,55 3,67 3,81 3,96 4,13 4,3 1,5 1,4 1,89,37,84 3,0 3,34 3,5 3,61 3,7 3,83 3,96 4,10 4,6 4,43 4,63 4,85 0,7 1,54 1,85,00,1,7,36,46,5,57,64,70,78,86,95 3,04 3, ,8 1,54 1,96,13,6,4,5,63,69,75,8,89,97 3,06 3,16 3,6 3,38 1,0 1,54,05,36,5,70,81,94 3,00 3,08 3,16 3,4 3,33 3,44 3,55 3,67 3,81 1, 1,54,05,56,74,95 3,07 3,1 3,9 3,37 3,46 3,55 3,66 3,77 3,90 4,04 4,19 1,5 1,54,05,56 3,04 3,8 3,4 3,57 3,66 3,76 3,86 3,97 4,09 4, 4,37 4,53 4,7 0,7 1,64 1,90,04,16,30,38,47,51,57,6,68,74,81,88,96 3, ,8 1,64,07,3,35,50,59,68,73,79,84,90,97 3,04 3,1 3,0 3,9 1,0 1,64,18,43,57,74,84,95 3,01 3,08 3,14 3, 3,30 3,38 3,47 3,57 3,68 1, 1,64,18,65,81 3,00 3,11 3,3 3,30 3,37 3,45 3,53 3,6 3,7 3,8 3,94 4,06 1,5 1,64,18,73 3,1 3,34 3,46 3,61 3,68 3,77 3,86 3,95 4,06 4,17 4,9 4,43 4,57 0,7 1,77 1,94,08,18,31,38,46,50,54,59,64,69,75,81,87, ,8 1,77,07,,33,47,55,63,68,7,78,83,89,95 3,01 3,08 3,16 1,0 1,77,31,47,61,76,85,95 3,00 3,06 3,1 3,18 3,5 3,3 3,39 3,48 3,56 1, 1,77,35,70,85 3,0 3,1 3,3 3,9 3,36 3,4 3,49 3,57 3,65 3,74 3,83 3,93 1,5 1,77,35,94 3,17 3,37 3,49 3,61 3,68 3,76 3,84 3,9 4,01 4,10 4,0 4,31 4, ,7 1,4 1,84,0,17,37,49,6,70,79,88,98 3,10 3,3 3,38 3,55 3,75 0,8 1,4 1,89,15,31,5,65,79,88,97 3,07 3,18 3,31 3,45 3,61 3,80 4,0 1,0 1,4 1,89,37,57,80,94 3,11 3,0 3,31 3,4 3,55 3,69 3,85 4,04 4,5 4,51 1, 1,4 1,89,37,79 3,04 3,0 3,38 3,49 3,60 3,73 3,87 4,03 4,1 4,4 4,66 4,95 1,5 1,4 1,89,37,84 3,37 3,55 3,75 3,87 4,00 4,15 4,31 4,49 4,70 4,93 5,1 5,54 0,7 1,54 1,93,11,6,45,56,69,76,83,9 3,01 3,1 3,3 3,36 3,50 3,66 0,8 1,54,05,5,41,61,73,86,94 3,03 3,1 3, 3,33 3,45 3,59 3,75 3,93 1,0 1,54,05,49,67,90 3,03 3,19 3,8 3,37 3,48 3,60 3,7 3,87 4,03 4,1 4,4 1, 1,54,05,56,91 3,15 3,30 3,48 3,58 3,68 3,80 3,93 4,07 4,3 4,41 4,6 4,86 1,5 1,54,05,56 3,07 3,50 3,67 3,86 3,98 4,10 4,3 4,38 4,54 4,73 4,93 5,17 5,45 0,7 1,64,01,18,33,50,61,73,79,86,94 3,0 3,11 3,1 3,3 3,44 3,57 0,8 1,64,18,39,54,73,84,97 3,04 3,11 3,19 3,8 3,38 3,48 3,60 3,7 3,87 1,0 1,64,18,58,76,97 3,10 3,5 3,33 3,4 3,51 3,61 3,73 3,85 3,99 4,14 4,3 1, 1,64,18,73 3,01 3,4 3,39 3,55 3,64 3,74 3,84 3,96 4,09 4,3 4,38 4,55 4,75 1,5 1,64,18,73 3,7 3,60 3,76 3,95 4,05 4,16 4,8 4,4 4,56 4,73 4,91 5,11 5,34 0,7 1,77,08,4,38,54,64,75,81,87,94 3,01 3,09 3,17 3,6 3,36 3,47 0,8 1,77,1,39,51,7,8,94 3,00 3,07 3,14 3, 3,31 3,40 3,50 3,61 3,73 1,0 1,77,35,66,83 3,03 3,15 3,8 3,36 3,43 3,5 3,61 3,71 3,8 3,93 4,06 4,1 1, 1,77,35,90 3,08 3,31 3,44 3,59 3,67 3,76 3,86 3,96 4,07 4,19 4,33 4,47 4,64 1,5 1,77,35,94 3,43 3,68 3,83 4,00 4,10 4,0 4,31 4,43 4,56 4,70 4,85 5,0 5, 89

15 via Querce Ottaviano / / fax EGB 000 Elementi Grecati Grandi Luci Spessore mm 0,8 1,0 1, 1,5 Peso Kg./m Peso Kg./m 13,6 16,58 19,9 4,87 9,4 11,77 14,13 17,66 J cm 4 /m 809, ,36 113, ,05 W cm 3 88,8 111,00 133,3 166,5 CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm i carichi più elevati non prevedono limitazioni di freccia 90 o freccia L/300 Spess. 4,0 4, 4,4 4,6 4,8 5,0 5, 5,4 5,6 5,8 6,0 6, 6,4 6,6 6,8 7,0 mm. 0, , , FRECCIA 1,6 1,39 1,47 1,53 1,60 1,67 1,73 1,80 1,87 1,93,00,07,13,0,7,33 cm Spess. 7,0 7, 7,4 7,6 7,8 8,0 8, 8,4 8,6 8,8 9,0 9, 9,4 9,6 9,8 10,0 mm 0, , , , FRECCIA 3,5 3,6 3,7 3,8 3,9 4,0 4,1 4, 4,3 4,4 4,5 4,6 4,7 4,8 4,9 5,0 cm CARICO MAX UNIFORMEMENTE DISTRIBUITO IN KG/m (Sovraccarico + peso proprio) = 1400 Kg./cm i carichi più elevati non prevedono limitazioni di freccia Per trasformare ikg/m inn/m dividere per 1.0 o freccia L/00

16 via Querce Ottaviano / / fax EGB 000 Elementi Grecati Grandi Luci con Soletta Collaborante della soletta m=10 H. Spess. Lam. 0,8 1,0 1, 1,5 1 Wi(cm 3 /cm) 14,4 173,94 05,07 50,84 Peso=306Kg/m Wi(cm 3 /cm) 154,4 187,3 0,08 68,53 Peso=300Kg/m 3 Wi(cm 3 /cm) 167,43 0,05 36,39 87,35 Peso=354Kg/m ALTEZZA SOLETTA 1 cm ALTEZZA SOLETTA cm ALTEZZA SOLETTA 3 cm Luce m 0,8 1,0 1, 1,5 0,8 1,0 1, 1,5 0,8 1,0 1, 1,5 4, , , , , , , , , , , , , , , , ALTEZZA SOLETTA 1 cm ALTEZZA SOLETTA cm ALTEZZA SOLETTA 3 cm Luce m 0,8 1,0 1, 1,5 0,8 1,0 1, 1,5 0,8 1,0 1, 1,5 4, , , , , , , , , , , , , , , ,

www.didatticaonline.altervista.org RELAZIONE DI CALCOLO DI UNA SCALA IN C.C.A. CON TRAVI A GINOCCHIO

www.didatticaonline.altervista.org RELAZIONE DI CALCOLO DI UNA SCALA IN C.C.A. CON TRAVI A GINOCCHIO RELAZIONE DI CALCOLO DI UNA SCALA IN C.C.A. CON TRAVI A GINOCCHIO La scala oggetto della presente relazione è stata calcolata tenendo conto delle norme vigenti (D.. 9 Gennaio 1996, D.. 16 Gennaio 1996).

Dettagli

PRONTUARIO PESI TEORICI

PRONTUARIO PESI TEORICI PRONTUARIO PESI TEORICI PESI TEORICI I ragguagli e le indicazioni contenute nel presente catalogo hanno valore informativo e sono dati senza impegno e senza alcuna nostra responsabilità. I pesi indicati

Dettagli

TERMOPANNELLO COPERTURA ISOCOP 3G

TERMOPANNELLO COPERTURA ISOCOP 3G TERMOPANNELLO COPERTURA IOCOP 3G 40 IOCOP-3G 500 20 500 IOCOP 3G 43 21 43 21 58 IOCOP 3G è un pannello di copertura autoportante. La sua conformazione a 3 greche per metro lineare (ogni 500 mm) da al pannello

Dettagli

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE Note: i valori contenuti nelle tabelle sono da considerarsi puramente teorici. La nostra azienda non si assume nessuna responsabilità in merito all

Dettagli

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75

LAMIERE. Peso al foglio 2000 x 1000. spessore. 6000 x 2000. 6000 x 1800. 6000 x 1500. 3000 x 1500. 2500 x 1250. peso Kg/m 2 4,72 2,36 0,3 5,51 2,75 LAMIERE lamiere 75 76 LAMIERE spessore mm peso Kg/m 2 Peso al foglio 2000 x 1000 2500 x 1250 3000 x 1500 6000 x 1500 6000 x 1800 6000 x 2000 0,3 0,35 0,4 0,45 0,5 0,6 0,8 1 1,2 1,5 1,8 2 2,5 3 4 5 6 7

Dettagli

PARTE IV LAMIERE RETI ONDULATE

PARTE IV LAMIERE RETI ONDULATE PARTE IV LAMIERE RETI ONDULATE 9 PALI TUBOLARI per illuminazione - zincati e verniciati Altezze mt 7 - - 9 - -11 - con mensole a 1-2 bracci tipo 1 tipo 2 PROFILVIA (Guardrail) Descrizione Materiale: acciaio

Dettagli

ELENCO OMOLOGAZIONI CON TIPI FISSAGGIO E LIMITI DIMENSI0NALI DI PORTE E VETRI

ELENCO OMOLOGAZIONI CON TIPI FISSAGGIO E LIMITI DIMENSI0NALI DI PORTE E VETRI ELENCO OMOLOGAZIONI CON TIPI FISSAGGIO E LIMITI DIMENSI0NALI DI PORTE E VETRI Porta uniform REi 60 OMOLOGAZIONE UNICA PER POSA A MURARE, A TASSELLARE, SU FALSO TELAIO bordi Vetri omologazione Dimensioni

Dettagli

ISOLPACK AMPEX. Materiali: l acciaio e i suoi trattamenti. Tabella (1)

ISOLPACK AMPEX. Materiali: l acciaio e i suoi trattamenti. Tabella (1) Materiali: l acciaio e i suoi trattamenti II sistema strutturale AMPEX è costituito di elementi in acciaio profilati secondo una innovativa sezione, progettata per fornire elevate caratteristiche statiche;

Dettagli

Prontuario dei pesi teorici. il metallo prende forma

Prontuario dei pesi teorici. il metallo prende forma Prontuario dei pesi teorici il metallo prende forma Centro servizi lavorazione coils, nastri stretti spessore mm mm 0,50/3,00 larghezza mm mm 1.500 max max Serie Serie di nastri di nastri in varie in varie

Dettagli

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati

il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO il collaudato sistema per la realizzazione di vespai areati GRANCHIO è un cassero a perdere in polipropilene riciclato adatto, in alternativa ai sistemi tradizionali, alla realizzazione di vespai

Dettagli

Strutture in acciao, legno, e laterocementizie

Strutture in acciao, legno, e laterocementizie Strutture in acciao, legno, e laterocementizie Marc Antonio Liotta Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica Strutture in acciaio Materiale isotropo Fe360: σ adm =1600kg/cm 2 Solaio tipo in acciaio-cls

Dettagli

Inpack UNO. Cicrespi spa Since 1910

Inpack UNO. Cicrespi spa Since 1910 Inpack UNO Incellofanatrice per pacchi di documenti o altro materiale con luce saldante di 440x300 mm. Controllo elettronico della temperatura e del tempo di termoretrazione. Alimentazione a bobina Pvc

Dettagli

Mdl Modulo di resistenza it y Wy (cmc) 22,22

Mdl Modulo di resistenza it y Wy (cmc) 22,22 MUSEO DUCA DI MARTINA-NAPOLI Veriica travi scala A e B Trave rampa scala B Analisi dei carichi Elemento Materiale Peso Speciico Sezione a mq Peso ( Kg/mc) (mq ) (Kg/mq) Trave principale HEA 160 acciaio

Dettagli

Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA. 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni

Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA. 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni Capitolo 03 LA PRESSIONE ATMOSFERICA 3.1 Esperienza del Torricelli 3.2 Unità di misura delle pressioni 12 3.1 Peso dell aria I corpi solidi hanno un loro peso, ma anche i corpi gassosi e quindi l aria,

Dettagli

CALCOLO DEL NUOVO PONTE

CALCOLO DEL NUOVO PONTE CALCOLO DEL NUOVO PONTE CARATTERISTICHE DEI MATERIALI I materiali utilizzati sono: - Calcestruzzo Rck450 = 2500 Kg/m 3 Resistenza di esercizio a flessione: f cd = 0,44*45 = 19,8 N/mm 2 = 198 Kg/cm 2 -

Dettagli

La stampante che ha reso semplice e veloce la stampa su oggetti e materiali rigidi. Indicata per:

La stampante che ha reso semplice e veloce la stampa su oggetti e materiali rigidi. Indicata per: STAMPANTI IN PIANO La stampante che ha reso semplice e veloce la stampa su oggetti e materiali rigidi. Indicata per: Stampare su materiali rigidi fino a uno spessore di 100mm. Personalizzare oggetti di

Dettagli

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm

RORY 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 140 x 70 cm 140 x 80 cm 1 150 x 70 cm 150 x 80 cm 1 160 x 70 cm 160 x 80 cm 1 170 x 70 cm 170 x 80 cm 2 140 x 70 cm 140 x 80 cm 2 150 x 70 cm 150 x 80 cm 2 160 x 70 cm 160 x 80 cm 2 170 x 70 cm 170 x

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO SU LEGNANO 7 LOTTO DELL AMPLIAMENTO DEL CIMITERO TOMBE DI FAMIGLIA A POZZO (n 5 a 4 e n 2 a 6 posti) PROGETTO ESECUTIVO

COMUNE DI SAN GIORGIO SU LEGNANO 7 LOTTO DELL AMPLIAMENTO DEL CIMITERO TOMBE DI FAMIGLIA A POZZO (n 5 a 4 e n 2 a 6 posti) PROGETTO ESECUTIVO Dott. Ing. FRANCO VALLEGRA 20015 PARABIAGO - Via Mari, 23 Tel. e Fax. 0331-553387 COMUNE DI SAN GIORGIO SU LEGNANO 7 LOTTO DELL AMPLIAMENTO DEL CIMITERO TOMBE DI FAMIGLIA A POZZO (n 5 a 4 e n 2 a 6 posti)

Dettagli

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI

INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE Pag. 2 LAMINATI MERCANTILI TONDI E QUADRI 3 PIATTI - LARGHI PIATTI 4-5-6 ANGOLARI A LATI UGUALI SPIGOLI TONDI 7 ELLE A LATI DISEGUALI SPIGOLI TONDI - VIVI

Dettagli

LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA

LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA LAMINATI - TUBI - LAMIERE - INOX - TRAVI - FERRAMENTA INDICE ACCIAIO DI USO GENERALE DA COSTRUZIONE PAG. 02 LAMINATI A CALDO PAG. 04 TRAVI PAG. 12 TUBI PAG. 26 PROFILATI APERTI PAG. 47 LAMIERE PAG. 53

Dettagli

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq I PREMESSA La presente relazione riporta i calcoli e le verifiche relativi alle nuove strutture in progetto. Sono previste opere in acciaio (scale di sicurezza esterne, spazi calmi, passerelle) e in c.a.

Dettagli

SOLAI SOLAI RIFERIMENTO NORMATIVA D.M. 14.02.1992 CAPITOLO 7 Art.7.0 CLASSIFICAZIONE SOLAI PIENI IN C.A. o C.A.P. PER QUESTO TIPO DI STRUTTURE VALGONO TOTALMENTE LE INDICAZIONI STRUTTURALI E DI CALCOLO

Dettagli

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE VERSIONI TELAIO PER ANTA VETRO KIT 1 ANTA binario sospeso 1 via fissaggio a parete cod. PAKIT1 composto da: A001 + AT001 x 1 KIT 2 ANTE cod. PAKIT2 composto da: A002 + AT001

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 398 Analisi E.04.10.10.a Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature

Dettagli

CALCOLO DI PARAPETTO ARENA 2,00 X 4,00 ml.

CALCOLO DI PARAPETTO ARENA 2,00 X 4,00 ml. CALCOLO DI PARAPETTO ARENA 2,00 X 4,00 ml. SIXTEMA S.r.l. Loc. Mezzano Passone, 11 26846 Corno Giovine (LO) Italy tel-fax +39 0377 69370 r.a. info@sixtema-line.com sixtema-line.com 1) PREMESSE: La presente

Dettagli

Le nostre realizzazioni

Le nostre realizzazioni 2 Le nostre realizzazioni Caratteristiche Tecniche mod. E/S 4000 Elemento standard Dimensioni: a) larghezza. 630, b) larghezza. 787; lunghezza a richiesta da produzione in continuo. Spessore: anche non

Dettagli

TAV. 10 20 gennaio 2013. Realizzazione di un percorso naturalistico sensoriale accessibile UN SENTIERO PER TUTTI in località Nudole - Val di Daone -

TAV. 10 20 gennaio 2013. Realizzazione di un percorso naturalistico sensoriale accessibile UN SENTIERO PER TUTTI in località Nudole - Val di Daone - PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA Parco Naturale Adamello Brenta Via Nazionale, 24 38080 Strembo TN Realizzazione di un percorso naturalistico sensoriale accessibile UN SENTIERO PER TUTTI in località Nudole

Dettagli

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31

Prodotti siderurgici 3. Parte 1 a Laminati Mercantili 7. Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 INDICE pag. Prodotti siderurgici 3 Parte 1 a Laminati Mercantili 7 Parte 2 a Tubi Saldati Tubolari per Serramenti, portoni, corrimani 31 Parte 3 a Profili aperti 47 Parte 4 a Lamiere Reti Ondulate 69 Parte

Dettagli

Aria primaria regolabile Aria secondaria regolabile Aria terziaria pretarata - Canna fumaria - altezza (m) 4. Canna fumaria - diametro (mm)

Aria primaria regolabile Aria secondaria regolabile Aria terziaria pretarata - Canna fumaria - altezza (m) 4. Canna fumaria - diametro (mm) Stufe a Legna CARATTERISTICHE TECNICHE DORELLA_L8_PT DATI Aria primaria regolabile Aria secondaria regolabile Aria terziaria pretarata - Canna fumaria - altezza (m) 4 Canna fumaria - diametro (mm) 200x200

Dettagli

Ing. Stefano Di Sangro REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE

Ing. Stefano Di Sangro REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE Studio di Ingegneria Stefano Di Sangro CITTA DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo PIANO REGIONALE TRIENNALE TUTELA E RISANAMENTO AMBIENTALE 2006/2008 ART. 225 L.R. N. 15 DEL 26.04.04 INSTALLAZIONE

Dettagli

Elementi di interposizione: Pannelli Compound. Tavelle e tavelloncini in laterizio. Perlinati in legno. Pannelli composti (gesso, sughero, osb).

Elementi di interposizione: Pannelli Compound. Tavelle e tavelloncini in laterizio. Perlinati in legno. Pannelli composti (gesso, sughero, osb). SOLAIO.. Elementi di interposizione: Pannelli Compound. Tavelle e tavelloncini in laterizio. Perlinati in legno. Pannelli composti (gesso, sughero, osb). Pignatte in laterizio. Consente molteplici soluzioni

Dettagli

Analisi dei carichi NNT 2008

Analisi dei carichi NNT 2008 Analisi dei carichi NNT 2008 2/25 Caso di studio Il caso di studio è rappresentato da un edificio di 2 piani, con altezza di interpiano pari a 3m, destinato a civile abitazione. 4.6m 5.2m 5.4m 1.5m 5.0m

Dettagli

CALCOLO DI STRUTTURA PER PALCO ARENA-CLASSIC 2,00 X 2,00 ml.

CALCOLO DI STRUTTURA PER PALCO ARENA-CLASSIC 2,00 X 2,00 ml. CALCOLO DI STRUTTURA PER PALCO ARENA-CLASSIC,00 X,00 ml. SIXTEMA S.r.l. Loc. Mezzano Passone, 11 6846 Corno Giovine (LO) Italy tel-fax +39 0377 69370 r.a. info@sixtema-line.com sixtema-line.com 1) PREMESSE:

Dettagli

1.800x0,01x(0,33+0,16)= - Sovraccarico accidentale di 400 kg/mq 400x0,33 132,00 kg/m

1.800x0,01x(0,33+0,16)= - Sovraccarico accidentale di 400 kg/mq 400x0,33 132,00 kg/m Premessa La scala si sviluppa in una gabbia, di forma rettangolare, formata da quattro pilastri posti agli spigoli e travi lungo i quattro lati. Viene realizzata secondo la tipologia di trave a ginocchio

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO.

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. Verifica statica della struttura esistente, al fine di determinare la portata del solaio esistente; redazione

Dettagli

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A Brianza Plastica, da oltre quarant anni, progetta e realizza esclusivamente prodotti per la copertura e il termoisolamento di edifici residenziali ed industriali.

Dettagli

Non fanno una piega. Sottofondi a Secco Brio

Non fanno una piega. Sottofondi a Secco Brio Non fanno una piega Sottofondi a Secco Brio Sistema Costruttivo a Secco 10/2006 Sottofondi a Secco Brio Leggeri, resistenti e semplici da posare Un passo avanti nella tecnologia delle lastre per sottofondi

Dettagli

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE Claudioforesi S.r.l. via Fosso, 2/4 60027 S. Biagio Osimo (AN) Tel. 071 7202204 071 7109309 Fax. 071 7108180

Dettagli

Per evitare interferenze tra la struttura di supporto dei moduli e l impianto di protezione contro le scariche

Per evitare interferenze tra la struttura di supporto dei moduli e l impianto di protezione contro le scariche Premessa La presente relazione di verifica è a corredo dei lavori di realizzazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura piana della SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA denominata COLOGNA SPIAGGIA sita

Dettagli

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio

Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio Prima esercitazione progettuale Progetto di un solaio laterocementizio 1 Cenni introduttivi ed Analisi dei carichi.... 2 1.1 Descrizione Tipologica...2 1.2 Schematizzazione strutturale...4 1.3 Analisi

Dettagli

DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE

DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE PROFILO TOPOGRAFICO Il profilo topografico, detto anche profilo altimetrico, è l intersezione di un piano verticale con la superficie topografica. Si tratta quindi di

Dettagli

Servizio di affrancatura Posta Introduzione al servizio «Spartiti e separati»

Servizio di affrancatura Posta Introduzione al servizio «Spartiti e separati» Servizio di affrancatura Posta Introduzione al servizio «Spartiti e separati» Edizione 2012 1 1. Preparazione degli invii Riunire gli invii in lotti secondo prodotto, formato e categoria di peso, ad es.

Dettagli

I sistemi di riscaldamento a pavimento: i motivi della scelta e la soluzione per le ristrutturazioni

I sistemi di riscaldamento a pavimento: i motivi della scelta e la soluzione per le ristrutturazioni Pinerolo, 28 marzo 2008 I sistemi di riscaldamento a pavimento: i motivi della scelta e la soluzione per le ristrutturazioni Per. Ind. Massimo Fabricatore Direttore Generale velta italia Riscaldamento

Dettagli

Prontuario pesi teorici

Prontuario pesi teorici Prontuario pesi teorici Stabilimento di presagomatura per c.a. registrato al Ministero delle Infrastrutture al n. 020/09 www.giorniferro.it INDICE Argomento Tubi acciaio di grosso spessore laminati a caldo

Dettagli

DISTANZIATORI PER PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI

DISTANZIATORI PER PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI Magazzino Edilmafer DISTANZIATORI PER PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI Zettfix Telefix Fugenfix Semifix super Centerfix U - Fix Primafix 5 Zettfix La soluzione veloce ed economica tra le doppie reti nelle pavimentazioni

Dettagli

Luce: 485 mm Pressino: automatico Spessore max.: 50mm Profondità di squadra: 450mm Dimensioni: 920x795x1240mm Peso: 154 Kg.

Luce: 485 mm Pressino: automatico Spessore max.: 50mm Profondità di squadra: 450mm Dimensioni: 920x795x1240mm Peso: 154 Kg. MG-B250A4 - Brossuratrice di alta qualità per volumi formato A4 (21x29,7). La macchina è composta da: Pannello di comando per la regolazione della temperatura della colla, tempo di introduzione del volume,

Dettagli

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez)

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) Voce di Capitolato Pozzetto prefabbricato in calcestruzzo vibrato a sezione circolare tronco-conica avente le seguenti

Dettagli

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P.

SEDE LEGALE: Via Bienate, n 17 21052 Busto Arsizio (VA) UFFICI COMMERCIALI : Via Montegrappa, n 10 21052 Busto Arsizio (VA) CF e P. : FONO E : FONO E FONO E : GRECATI ACCIAIO Larghezza pannelli : mm 1.000 Lunghezze ordinabili: da mm 1.000 a mm 13.600 Lunghezze passo mm 500 sempre disponibili a magazzino : FONO STANDARD Senza sovrapprezzo

Dettagli

Articolo su Vibrazioni. Premessa. Autore: Ing. Alberto Zamatteo Gerosa Arca Casa Legno srl

Articolo su Vibrazioni. Premessa. Autore: Ing. Alberto Zamatteo Gerosa Arca Casa Legno srl Articolo su Vibrazioni Autore: Ing. Alberto Zamatteo Gerosa Arca Casa Legno srl Premessa L obiettivo è quello di trattare il tema delle vibrazioni nelle strutture orizzontali lignee ai fini del dimensionamento

Dettagli

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm www.geoplast.it NUOVO ELEVETOR Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm NUOVO ELEVETOR è un sistema combinato di casseri con altezza 15 cm e basi di supporto

Dettagli

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE Al termine della fase di classificazione (o suddivisione in capitoli), è possibile redigere l elenco delle voci (o articoli) che rappresentano la lavorazione da

Dettagli

INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8

INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8 2/6 INDICE 1 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 2 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 4 3 MATERIALI... 7 4 TRAVE IN C.A. - ANALISI DEI CARICHI... 8 5 CALCOLO DELLE SOLLECITAZIONI TRAVE... 9 6 CALCOLO DELLE SOLLECITAZIONI

Dettagli

Descrizione VESPE' vespaio areato

Descrizione VESPE' vespaio areato 1 Introduzione L unico Cassero per Vespai areati brevettato contro la risalita dell umidità. Progettato appositamente in forma piana con Pilastrini d appoggio, VESPE si identifica come prodotto innovativo

Dettagli

MASSA VOLUMICA o DENSITA

MASSA VOLUMICA o DENSITA MASSA VOLUMICA o DENSITA Massa volumica di una sostanza: è la massa di sostanza, espressa in kg, che occupa un volume pari a 1 m 3 1 m 3 di aria ha la massa di 1,2 kg 1 m 3 di acqua ha la massa di 1000

Dettagli

PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA

PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA L Espluga de Francolì, 21 Settembre 2005 Appiano, 2 Novembre 2005 Pagina 1 di 12 CARATTERISTICHE DELLA PIETRA ARENARIA NATURALE FLORESTA E conosciuta anche con il nome

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 306 Analisi R.04.10.10.a Sostituzione di travi di grossa orditura per solaio in legno incluse le opere di raccordo con l'orditura esistente per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa rimozione:

Dettagli

1. LE GRANDEZZE FISICHE

1. LE GRANDEZZE FISICHE 1. LE GRANDEZZE FISICHE La fisica (dal greco physis, natura ) è una scienza che ha come scopo guardare, descrivere e tentare di comprendere il mondo che ci circonda. La fisica si propone di descrivere

Dettagli

IMPALCATURE, CAVALLETTI, SCALE IN LEGNO

IMPALCATURE, CAVALLETTI, SCALE IN LEGNO IMPALCATURE, CAVALLETTI, SCALE IN LEGNO Impalcatura estraibile in legno Struttura robusta, larga 8,5 cm, estraibile da, m a,6 m di lunghezza totale, carico massimo 0 kg. Cavalletto da tappezziere in legno

Dettagli

Pavitema. Isolamento acustico dei sottopavimenti AGGLOMERATO DI SCHIUMA DI GOMMA ESPANSA. Vantaggi. Pavitema Soft

Pavitema. Isolamento acustico dei sottopavimenti AGGLOMERATO DI SCHIUMA DI GOMMA ESPANSA. Vantaggi. Pavitema Soft Pavitema Isolamento acustico dei sottopavimenti Pavitema rappresenta la soluzione pratica ed economica per risolvere il problema dell isolamento anticalpestio. L offerta della Maxitalia è costituita da

Dettagli

LAVORI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E DI EFFICIENZA ENERGETICA PROGETTO ESECUTIVO. Sez III Art. 33 DPR 5 Ottobre 2010 N. 207 e s.m.i.

LAVORI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E DI EFFICIENZA ENERGETICA PROGETTO ESECUTIVO. Sez III Art. 33 DPR 5 Ottobre 2010 N. 207 e s.m.i. Ingegnere BIAGIO D AMATO E03b Via I.Lodato, 9 84025 Eboli (SA) tel 339.2183301 fax 0828.330614 biagiodamato@tiscali.it LAVORI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E DI EFFICIENZA ENERGETICA Liceo Scientifico Statale

Dettagli

Passion for timber TRAVI PER ARMATURA. pfeifergroup.com

Passion for timber TRAVI PER ARMATURA. pfeifergroup.com Passion for timber TRAVI PER ARMATURA pfeifergroup.com FILOSOFIA Il gruppo Pfeifer sviluppa una nuova generazione di travi in legno per armature. Con PF20plus, dopo un intensa fase di sviluppo e test,

Dettagli

RELAZIONE DI CALCOLO RAMPA DISABILI

RELAZIONE DI CALCOLO RAMPA DISABILI C i t t à d i C a s a l e M o n f e r r a t o SETTORE GESTIONE URBANA E TERRITORIALE RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEI PALAZZI S. GIORGIO E MAGNOCAVALLO CON ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHIETTONICHE Progetto

Dettagli

SCHEDA TECNICA N. 1 LOTTO N. 1 - CARTA IGIENICA A ROTOLO

SCHEDA TECNICA N. 1 LOTTO N. 1 - CARTA IGIENICA A ROTOLO SCHEDA TECNICA N. 1 LOTTO N. 1 - CARTA IGIENICA A ROTOLO PESO CARTA PER VELO gr/m 2 18 gr/m 2 ALTEZZA ROTOLO mm 99 ( ± 1,5) LUNGHEZZA MINIMA DELLO STRAPPO mm 120 STRAPPI MINIMI PER ROTOLO N 190 CRESPATA

Dettagli

CATALOGO PNEUMATICI PER MINI PALE GOMMATE

CATALOGO PNEUMATICI PER MINI PALE GOMMATE CATALOGO PNEUMATICI PER MINI PALE GOMMATE Codice: M3828T Notevole spessore del fianco e dell area a contatto con il cerchio per una durata superiore. MISURA PNEUMATICO: 23 8.50-12 PROFONDITA BATTISTRADA

Dettagli

Listino Prezzi 06/2009 - EDILIZIA pag. 14

Listino Prezzi 06/2009 - EDILIZIA pag. 14 Listino Prezzi 06/2009 - EDILIZIA pag. 14 PANNELLO PER MASSETTI - pag. 27 Codice METALPAN50X50 2,60 PANNELLO PER MASSETTI CON IMPRONTA - pag. 28 Codice METALPANIMPRON 3,20 FILO COTTO BIANCO A MATASSINE

Dettagli

SOLETTA SU LAMIERA GRECATA

SOLETTA SU LAMIERA GRECATA SOLETTA SU LAMIERA GRECATA (Revisione 3-01-006) Fig. 1 I solai composti in acciaio-calcestruzzo sono costituiti da una lamiera grecata di acciaio su cui viene eseguito un getto di calcestruzzo normale

Dettagli

SAUNA AD INFRAROSSO DATI TECNICI SU MISURA. Una comoda sauna completamente personalizzabile

SAUNA AD INFRAROSSO DATI TECNICI SU MISURA. Una comoda sauna completamente personalizzabile SAUNA AD INFRAROSSO SU MISURA Professional Sauna dal design tradizionale con ampia scelta gamma delle dimensioni, versatilità di inserimento nelle abitazioni e possibilità di personalizzazioni. Le pareti

Dettagli

LE SCALE DI RAPPRESENTAZIONE

LE SCALE DI RAPPRESENTAZIONE IL SUPPORTO La CARTA DA DISEGNO è raggruppabile in due tipi fondamentali: - carta opaca o bianca - carta trasparente o da lucido, usata per disegni a china. GLI STRUMENTI Il gruppo di linee da usare per

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.

SCHEDE TECNICHE. Sandrini METALLI Pagina 1. Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972. SCHEDE TECNICHE Via P.Togliatti 18/a 24062 COSTA VOLPINO (BG) Tel. 035.970.435 035.971.631 Fax 035.972.161 www.sandrinimetalli.it info@sandrinimetalli.it Sandrini METALLI Pagina 1 Le lamiere grecate I

Dettagli

PANNELLI COIBENTATI PER COPERTURE E RIVESTIMENTI

PANNELLI COIBENTATI PER COPERTURE E RIVESTIMENTI PANNELLI COIBENTATI PER COPERTURE E RIVESTIMENTI IL SISTEMA CHE ASSICURA LUNGA DURATA E PERFETTO ISOLAMENTO TERMICO Pannelli coibentati Dach Pannello coibentato multistrato a cinque greche INDICATO PER

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli Programma Operativo Interregionale

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA

STUDIO DI FATTIBILITA Daliform S.r.l. Componenti evoluti per l edilizia Viale Montereale, 75 33170 Pordenone Tel. 0434 / 361608-554310 Fax 0434 / 370576-365633 E.mail : info@daliform.com STUDIO DI FATTIBILITA Confronto tra

Dettagli

DIMENSIONAMENTO DI UN PILASTRO

DIMENSIONAMENTO DI UN PILASTRO DIMENSIONAMENTO DI UN PILASTRO Si dimensioni un pilastro nelle tre diverse tecnologie: legno, acciaio e cemento armato. Osservando una generica pianta di carpenteria, il pilastro centrale sarà quello maggiormente

Dettagli

lastre di copertura, per rivestimento e collaboranti

lastre di copertura, per rivestimento e collaboranti lastre di copertura, per rivestimento e collaboranti lastre in metallo, in materiale sintetico, grecate e ondulate lastre di copertura, per rivestimento e collaboranti lastre in metallo, in materiale

Dettagli

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE D A T I G E N E R A L I : Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE Garanzia prodotto Numero massimo utilizzatori Materiale Dispositivo Lunghezza linea Cavo Assorbitore

Dettagli

LE STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO: Predimensionamento e analisi dei carichi del solaio

LE STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO: Predimensionamento e analisi dei carichi del solaio prof. Renato Giannini LE STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO: Predimensionamento e analisi dei carichi del solaio (arch. Lorena Sguerri) PREDIMENSIONAMENTO E ANALISI DEI CARICHI DEL SOLAIO Norme per il predimensionamento

Dettagli

21/02/2015 SOLUZIONI E SISTEMI TECNICI PER LA RISTRUTTURAZIONI DELLE PARTIZIONI ORIZZONTALI

21/02/2015 SOLUZIONI E SISTEMI TECNICI PER LA RISTRUTTURAZIONI DELLE PARTIZIONI ORIZZONTALI SOLUZIONI E SISTEMI TECNICI PER LA RISTRUTTURAZIONI DELLE PARTIZIONI ORIZZONTALI Tipologie di solai Riqualificazione statica dei divisori orizzontali Sistemi e soluzioni per il consolidamento e rinforzo

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA

CONDIZIONI DI FORNITURA CONDIZIONI DI FORNITURA - PESI E' ammessa una tolleranza del 3 in più o in meno sul peso spedito. Il compratore potrà avanzare i propri reclami, che riguardano esclusivamente ammanchi di peso eccedenti

Dettagli

CASI DI STUDIO e ANALISI TECNOLOGICA DELLE VARIABILITA

CASI DI STUDIO e ANALISI TECNOLOGICA DELLE VARIABILITA CASI DI STUDIO e ANALISI TECNOLOGICA DELLE VARIABILITA Il mio obbiettivo per limitare il ponte termico del balcone è quello di garantire la continuità dell isolante tra la muratura e la partizione orizzontale

Dettagli

Esempi di calcolo elementi strutturali semplici (NTC 2008)

Esempi di calcolo elementi strutturali semplici (NTC 2008) Esempi di calcolo elementi strutturali semplici (NTC 2008) 1 Calcolo Calcolo elementi strutturali semplici q F Analisi dei carichi (Cap 2 e 3 NTC) Pesi permanenti strutturali Pesi permanenti non strutturali

Dettagli

APPLICATORE DI FILM AUTOMATICO TQC

APPLICATORE DI FILM AUTOMATICO TQC APPLICATORE DI FILM AUTOMATICO TQC L applicatore di film automatico TQC fornisce una base affidabile per applicare pellicole di rivestimento per test su pannelli o fogli, in modo uniforme e riproducibile

Dettagli

Edifici antisismici in calcestruzzo armato. Aurelio Ghersi

Edifici antisismici in calcestruzzo armato. Aurelio Ghersi Incontro di aggiornamento Edifici antisismici in calcestruzzo armato Aspetti strutturali e geotecnici secondo le NTC08 1 Esame visivo della struttura Orizzonte Hotel, Acireale 16-17 dicembre 2010 Aurelio

Dettagli

COSTRUZIONE DI NUOVA CAPPELLA IN CIMITERO S.DONATO VILLANUOVA EMPOLI RELAZIONE TECNICA CALCOLI STRUTTURALI

COSTRUZIONE DI NUOVA CAPPELLA IN CIMITERO S.DONATO VILLANUOVA EMPOLI RELAZIONE TECNICA CALCOLI STRUTTURALI COSTRUZIONE DI NUOVA CAPPELLA IN CIMITERO S.DONATO VILLANUOVA EMPOLI RELAZIONE TECNICA CALCOLI STRUTTURALI UBICAZIONE : Comune di Empoli Località S.Donato Villanuova PROPRIETA : Comune di Empoli A 1 A

Dettagli

ISOFARM Pannelli di copertura per le costruzioni zootecniche

ISOFARM Pannelli di copertura per le costruzioni zootecniche ISOFARM Pannelli di copertura per le costruzioni zootecniche 2 ²³ µ ³ ³ ¹ º»³¼º½¹ ²» ¾µ» ÀÁ Ã Ä ÅÆ ÇºÈ ÀÁ ÆÉ ÊÀ ÂÂÉ µëº³» ³½¼¹Ìͳ µ Îκ»³¼º½¹ Âà³Ï Isofarm, un unica risposta a tante domande In Italia

Dettagli

Fornitura di tubi in materiale composito per armatura di micropali. Controlli e collaudo

Fornitura di tubi in materiale composito per armatura di micropali. Controlli e collaudo Fornitura di tubi in materiale composito per armatura di micropali Controlli e collaudo Le armature di nostra fornitura sono costituite da tubi di diametro 200 mm e spessore 10 mm in resina poliestere

Dettagli

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips Sistema di controsoffitto autoportante senza requisiti antincendio Il sistema di controsoffitti autoportanti offre all esecutore un alternativa particolarmente interessante ai sistemi di controsoffitti

Dettagli

Fondazioni a platea e su cordolo

Fondazioni a platea e su cordolo Fondazioni a platea e su cordolo Fondazione a platea massiccia Una volta normalmente impiegata per svariate tipologie di edifici, oggi la fondazione a platea massiccia viene quasi esclusivamente adottata

Dettagli

VII-LAMIERE E PANNELLI

VII-LAMIERE E PANNELLI VII-LAMIERE E PANNELLI 1-Lamiera: La lamiera è un prodotto piano laminato a caldo lasciando libera la deformazione dei bordi, fornito in fogli allo stato grezzo di laminazione o decapato, nella maggior

Dettagli

ASPETTI DELLA PROGETTAZIONE STRUTTURALE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ASPETTI DELLA PROGETTAZIONE STRUTTURALE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ASPETTI DELLA PROGETTAZIONE STRUTTURALE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Pescara 13 Aprile 2011 Relatore Dott. Ing. Maria Angelucci Fattori che influenzano la progettazione strutturale Caratteristiche del pannello

Dettagli

HZ2. Marcatrice a caldo. MECATRONIC s.r.l., Strada del Portone 123/125 10095- GRUGLIASCO (TO) ITALIA 011 0747037 011 9559209

HZ2. Marcatrice a caldo. MECATRONIC s.r.l., Strada del Portone 123/125 10095- GRUGLIASCO (TO) ITALIA 011 0747037 011 9559209 HZ2 Marcatrice a caldo DESCRIZIONE La HZ2 è una marcatrice a caldo manuale di facile utilizzo e portabilità. E disponibile nella versione HZ2.1 e HZ2.2 CARATTERISTICHE Flessibilità Efficienza Eccellente

Dettagli

1 Relazione Generale sull Intervento...2. 2 Determinazione dei parametri geotecnici...2. 3 Normativa di riferimento...3. 4 Relazione sui materiali...

1 Relazione Generale sull Intervento...2. 2 Determinazione dei parametri geotecnici...2. 3 Normativa di riferimento...3. 4 Relazione sui materiali... 1 Relazione Generale sull Intervento... Determinazione dei parametri geotecnici... 3 Normativa di riferimento...3 4 Relazione sui materiali...3 5 Verifiche statiche...4 5.1 Formule di calcolo delle azioni...4

Dettagli

CT8B Diffusore circolare ad irradiazione emisferica

CT8B Diffusore circolare ad irradiazione emisferica CT8B Diffusore circolare ad irradiazione emisferica Informazioni sull installazione Applicazioni Musica di soffondo Musica da ascolto Annunci vocali Sound masking Sistemi Surround Sistemi multi sala Teleconferenza

Dettagli

Ogni lamiera ha le proprie caratteristiche. I nostri utensili sono in grado di adattarsi.

Ogni lamiera ha le proprie caratteristiche. I nostri utensili sono in grado di adattarsi. Ogni ha le proprie caratteristiche. I nostri utensili sono in grado di adattarsi. Le lamiere ondulate, trapezoidali, lamiere d acciaio e i profilati richiedono soluzioni su misura. FEIN conosce molto bene

Dettagli

Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 >

Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 > Varius PRESOTTO INDUSTRIE MOBILI S.p.A. Via Puja,7 33070 Brugnera (PN) Italy Tel +39.04346181 Fax +39.0434613558 PI 00373400936 1/6 > Portale ad ante scorrevoli Sistema ad ante scorrevoli con telaio alluminio

Dettagli

+ Nuovo doblò cargo FURGONE MAXI Se nella tua attività le dimensioni contano davvero, allora scegli il nuovo furgone Maxi. Con 35 cm in più di lunghezza offre dimensioni interne e volumetria da record.

Dettagli

Unità Didattica 3 ESERCITAZIONE IL PLASTICO. Unità Didattica 1 CURVE DI LIVELLO. Unità Didattica 2 PROFILO ALTIMETRICO

Unità Didattica 3 ESERCITAZIONE IL PLASTICO. Unità Didattica 1 CURVE DI LIVELLO. Unità Didattica 2 PROFILO ALTIMETRICO ARGOMENTO INTERDISCIPLINARE: TECNOLOGIA-SCIENZE-GEOGRAFIA Unità Didattica 1 CURVE DI LIVELLO Unità Didattica 2 PROFILO ALTIMETRICO................................. Unità Didattica 3 ESERCITAZIONE IL PLASTICO

Dettagli