ATTIVITA IN MONTAGNA. di Valerio Bozza

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTIVITA IN MONTAGNA. di Valerio Bozza"

Transcript

1 ATTIVITA IN MONTAGNA di Valerio Bozza

2 Escursionismo

3 Escursionismo Escursionismo è camminare nella natura al di fuori delle strade asfaltate. L escursionismo si svolge quasi sempre in ambiente montano (bassa e media montagna).

4 Escursionismo Camminare su terreno naturale richiede calzature appropriate. Camminare per molte ore richiede un adeguata preparazione fisica. Un buon escursionista deve avere l equipaggiamento necessario per fronteggiare tutte le evenienze. Per sapersi orientare bisogna saper leggere le carte topografiche e usare bussola e altimetro.

5 Escursionismo Escursionismo è riscoperta del territorio, della sua natura, della sua storia.

6 Escursionismo Escursionismo è camminare in montagna con il proprio passo nella piena consapevolezza delle proprie forze e del proprio itinerario.

7 Escursionismo Il pretesto di un escursione può essere il raggiungimento di una vetta, di un rifugio, una traversata da paese a paese, un circuito

8 Escursionismo ma ciò che è più importante è la bellezza dell itinerario che compiamo.

9

10

11 Sentieri CAI Il CAI seleziona alcuni sentieri particolarmente belli e ne contrassegna tutto il percorso con le bandierine bianco- rosse, affinché ogni escursionista possa seguire il sentiero giusto senza perdersi.

12

13 I sentieri CAI sono riportati sulle carte escursionistiche, strumento fondamentale dell escursionista, insieme a bussola e altimetro.

14 CamminaItalia Nel 1995 e nel 1999 il CAI ha promosso un trekking lungo il Sentiero Italia,, che unisce tutta l Italia: l dalla Sardegna, attraverso la Sicilia e gli Appennini fino alle Alpi. La provincia di Salerno è attraversata dal S.I. per 160km

15 Carte dei sentieri e guide escursionistiche Per preparare l escursione è necessario dotarsi delle carte dei sentieri e di una guida descrittiva.

16 Escursionismo o alpinismo? L escursionismo può avere tante forme: dalla tranquilla mulattiera di fondo valle a creste vertiginose con passaggi d arrampicata. d

17 Vie ferrate Alcuni itinerari sono attrezzati con un cavo metallico. Vengono percorsi con imbragatura, set di assicurazione per ferrate e casco.

18 Ciclo-escursionismo La mountain bike rappresenta un mezzo alternativo di fare escursionismo. E consentita solo quando non comporta rischi per gli escursionisti a piedi e per l erosione l del terreno.

19 Escursionismo??? Se questi sono amanti della natura Il CAI contrasta ogni genere di violazione dell ambiente naturale mediante mezzi motorizzati

20 Escursionismo in ambiente innevato D inverno, per non sprofondare nella neve, si montano ai piedi le ciaspole (o racchette da neve). Con questi attrezzi si può ammirare l ambiente l invernale con la minima fatica. (Bassa montagna invernale)

21 Sci-escursionismo In alternativa, i sentieri innevati possono essere percorsi con le tecniche dello sci di fondo (passo alternato).

22 Sci-escursionismo Nello sci-escursionismo il tallone è sempre libero, sia in salita che in discesa. In discesa si può utilizzare la tecnica telemark. (Bassa e media montagna invernale)

23 Sci-alpinismo Se le pendenze sono alte, si utilizzano materiali e tecniche diverse. Nello sci-alpinismo il tallone è libero in salita e bloccato in discesa. Per salire si utilizzano le pelli di foca. (Media e alta montagna invernale)

24 Sci-alpinismo E necessaria una capacità di valutazione del pericolo di valanghe ed una specifica preparazione per le operazioni di ricerca e soccorso delle vittime delle valanghe. L ARVA è obbligatorio

25 Sci-alpinismo Lo sci-alpinismo consente di raggiungere le cime più alte anche in pieno inverno.

26 Alpinismo su neve-ghiaccio E esperienza comune che sul ghiaccio si scivola. Come camminano gli alpinisti su ghiaccio? Piccozza Ramponi

27 Alpinismo su neve-ghiaccio Con piccozza e ramponi si possono superare pendii e canaloni di pendenza fino a 50. Questa tecnica può essere praticata nella media montagna invernale ed è alla base della progressione sui ghiacciai di alta montagna.

28 Cordata su ghiacciaio Sui ghiacciai c èc il pericolo aggiuntivo dei crepacci. Per fermare un eventuale caduta, si procede in cordata.

29 Cordata su terreno misto Su terreno misto di roccia e ghiaccio, si procede sempre con piccozza e ramponi e legati in cordata.

30

31

32 Progressione su ghiaccio verticale La piolet traction è la tecnica oggi usata per affrontare il ghiaccio verticale. I ramponi sono specializzati e si usano due piccozze più corte.

33 Progressione su ghiaccio verticale La ricerca delle difficoltà ha portato gli alpinisti a scalare le cascate di ghiaccio.

34 Progressione su ghiaccio verticale Rispetto all alpinismo alpinismo su roccia, è necessaria maggiore attenzione nel posizionamento delle protezioni.

35

36

37

38 Progressione su ghiaccio verticale La stessa tecnica può essere usata nelle goulottes di alta montagna.

39 Alpinismo su roccia Scarpette

40 Alpinismo su roccia Le scarpette d arrampicata consentono di sfruttare le minime asperità della roccia.

41 Alpinismo su roccia Esistono diversi tipi di arrampicata: su placca

42 Alpinismo su roccia su strapiombo

43 Alpinismo su roccia in fessura

44 Alpinismo su roccia in camino

45 Alpinismo su roccia Le tecniche di assicurazione sono piuttosto complesse.

46 ma che bello l arrivo l in vetta!

47 Arrampicata sportiva L arrampicata sportiva elimina ogni rischio grazie all uso dello spit.

48 Arrampicata sportiva Le vie d arrampicata d sportiva hanno uno spit ogni due metri per agganciare la corda.

49 Arrampicata sportiva Esistono tantissime falesie (pareti di roccia) attrezzate per l arrampicata sportiva, dove ci si può allenare in tutta sicurezza.

50 Arrampicata sportiva L arrampicata si fa sempre in coppia: uno arrampica e l altro fa sicura da terra, bloccando la corda con un particolare dispositivo detto gri-gri gri.

51

52

53

54

55 Arrampicata sportiva L arrampicata sportiva può essere praticata anche su pareti artificiali in palestra.

56

57 Campionati d arrampicatad La Coppa del Mondo di arrampicata sportiva si disputa su una serie di prove che si tengono in diversi paesi del mondo. L arrampicata sportiva è stata recentemente riconosciuta dal CIO

58 Bouldering Per bouldering o sassismo si intende l arrampicata l su sassi di 2-4m. Lo scopo è il superamento di una difficoltà concentrata in un singolo passaggio di arrampicata. Oltre ad essere una disciplina a sé stante, è un ottimo allenamento anche per l alpinismo.

59 Speleologia L esplorazione delle grotte è un attivit attività ricca di fascino e di sorprese

60 Speleologia La speleologia si pratica con delle tecniche specifiche: l illuminazione è ottenuta con lampade ad acetilene alimentate con carburo di calcio ed acqua.

61 Speleologia La discesa e la risalita dei pozzi si effettuano lungo le corde.

62

63 Speleologia Scopo degli speleologi è lo studio e il rilievo delle cavità naturali.

64 Torrentismo Per canyoning o torrentismo si intende la discesa di forre con tecniche intermedie tra quelle speleo e quelle alpinistiche.

65 FINE

GIOVEDI 9 GENNAIO 2014 Serata di Presentazione dei corsi di: Sci Alpinismo (SA1) Sci Alpinismo Avanzato (SA2) Cascate di Ghiaccio (AGC1)

GIOVEDI 9 GENNAIO 2014 Serata di Presentazione dei corsi di: Sci Alpinismo (SA1) Sci Alpinismo Avanzato (SA2) Cascate di Ghiaccio (AGC1) CLUB ALPINO ITALIANO - Sezione di Bozzolo Scuola di Alpinismo e SciAlpinismo Sesto Gnaccarini GIOVEDI 9 GENNAIO 2014 Serata di Presentazione dei corsi di: Sci Alpinismo (SA1) Sci Alpinismo Avanzato (SA2)

Dettagli

SCALE E VALUTAZIONI DIFFICOLTA'

SCALE E VALUTAZIONI DIFFICOLTA' SCALE E VALUTAZIONI DIFFICOLTA' ESCURSIONISMO Qui di seguito viene illustrata La scala di valutazione delle difficoltà escursionistiche espressa secondo le ultime direttive del CAI (Club Alpino Italiano),

Dettagli

Club Alpino Italiano. Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Sergio Nen. Organizza. 8 maggio 3 luglio 2014 CORSO ROCCIA AR1

Club Alpino Italiano. Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Sergio Nen. Organizza. 8 maggio 3 luglio 2014 CORSO ROCCIA AR1 Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Sergio Nen Organizza 8 maggio 3 luglio 2014 CORSO ROCCIA AR1 Corso di arrampicata in montagna, rivolto a chi vuole conoscere

Dettagli

Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo C. Zappelli Tecnica su neve e ghiaccio per l escursionismo

Club Alpino Italiano Scuola di Alpinismo C. Zappelli Tecnica su neve e ghiaccio per l escursionismo Tecnica su neve e ghiaccio 15 febbraio 2011 a cura degli Istruttori della 1 L ambiente e il terreno dove ci muoviamo La materia prima: neve, ghiaccio I pericoli e scelta itinerario Tecniche di salita Dimostrazione

Dettagli

Alpinismo facile estivo Breithorn m Via normale da Cervinia.

Alpinismo facile estivo Breithorn m Via normale da Cervinia. Alpinismo facile estivo Breithorn - 4164m Via normale da Cervinia. A chi è rivolto. Escursionisti esperti. 3,30 ore in salita fino alla cima; 2 ore in discesa per la Salita alpinistica facile su ghiacciaio.

Dettagli

Selezioni 2014 per l ammissione al Corso Interregionale di Aspirante Guida Alpina - Sessione 2015/2016:

Selezioni 2014 per l ammissione al Corso Interregionale di Aspirante Guida Alpina - Sessione 2015/2016: giunta regionale ^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. del pag. / Selezioni 0 per l ammissione al Corso Interregionale di Aspirante Guida Alpina - Sessione 0/0: Le Selezioni per il Corso Interregionale di Aspirante

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno dicembre > 18 marzo

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno dicembre > 18 marzo PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2017-18 25 dicembre > 18 marzo LUNEDI SCI ACCOMPAGNATO con le guide alpine per conoscere il comprensorio della Paganella Ski Area. Solo per sciatori maggiorenni e esperti

Dettagli

www.guidealpinevaldizoldo.it We speak English. Wir sprechen Deutsch. Nos hablamos Español. +39 328 2170815 info@guidealpinevaldizoldo.it www.guidealpinevaldizoldo.it arrampicata classica arrampicata sportiva

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo PIANO DIDATTICO Allegato n 9 CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO 1 LIVELLO AE/AC STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

III Corso Avanzato di Escursionismo (E2) 2017

III Corso Avanzato di Escursionismo (E2) 2017 III Corso Avanzato di Escursionismo (E2) 2017 PROGRAMMA LEZIONI TEORICHE Saluto del Presidente della Sezione Equipaggiamento e materiali 1 13/03/2017 - Equipaggiamento e materiali specifici per l escursionismo

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno dicembre > 18 marzo

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno dicembre > 18 marzo PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2017-18 25 dicembre > 18 marzo LUNEDI SCI ACCOMPAGNATO con le guide alpine per conoscere il comprensorio della Paganella Ski Area. Solo per sciatori maggiorenni e esperti

Dettagli

Corso di roccia avanzato (AR1) Alberto Consonni

Corso di roccia avanzato (AR1) Alberto Consonni Corso di roccia avanzato (AR1) Alberto Consonni 08 Aprile 16 Giugno 2018 Direttore corso: Michele Pezzoli INA IAL Vice Direttore: Pierluigi Cogato - IA Segretaria: Chiara Carissoni - AIA (e-mail:jandu@live.it)

Dettagli

Corso di ferrate MF1-2013

Corso di ferrate MF1-2013 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI PONTEDERA La Sezione di Pontedera in collaborazione con la Scuola di Alpinismo «Cosimo Zappelli» di Viareggio, la Scuola di Alpinismo di Lucca e la Scuola di Alpinismo «Alpi

Dettagli

Corso base di Alpinismo 2013 Corso con modulo residenziale al Monte Rosa

Corso base di Alpinismo 2013 Corso con modulo residenziale al Monte Rosa Club Alpino Italiano Sezione di Roma - Scuola FRANCO ALLETTO Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera www.scuolafrancoalletto.it Corso base di Alpinismo 2013 Corso con modulo residenziale al Monte

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BORGHI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BORGHI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 3847 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato BORGHI Modifiche alla legge 2 gennaio

Dettagli

XIII Corso di Ghiaccio ALTA MONTAGNA (AG1)

XIII Corso di Ghiaccio ALTA MONTAGNA (AG1) XIII Corso di Ghiaccio ALTA MONTAGNA (AG1) Corso di Ghiaccio (AG1) Direttore: Alessio Monteverdi (INA) Corso di Ghiaccio (AG1) Organizzazione delle Lezioni (6 teoriche e 8 pratiche) Giovedì 19 Maggio:

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Interregionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera VFG

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Interregionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera VFG La Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera di Veneto e Friuli Venezia Giulia, afferente alla CNSASA, tramite la propria Scuola Interregionale, alla quale è affidata la conduzione tecnica

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato VALLASCAS

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato VALLASCAS Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 3233 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato VALLASCAS Modifiche alla legge 2

Dettagli

PROGRAMMA CORSI & USCITE con la Guida Alpina LUCA MONTANARI. In Collaborazione con la SEZIONE CAI PAVIA

PROGRAMMA CORSI & USCITE con la Guida Alpina LUCA MONTANARI. In Collaborazione con la SEZIONE CAI PAVIA PROGRAMMA CORSI & USCITE con la Guida Alpina LUCA MONTANARI In Collaborazione con la SEZIONE CAI PAVIA La mia passione è vivere la montagna e la mia vocazione è condividerla con i clienti, amici e tutti

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016 LUNEDI Andalo h. 14,00 / 16,00 SCI NORDICO: prova lo sci di fondo con i maestri di sci. family8+ Uno sport invernale aerobico brucia calorie, nella tranquillità dei boschi

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016

PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE inverno 2016 LUNEDI Andalo h. 14,00 / 16,00 -SCI: prova lo Sci da Fondo. family8+ Uno sport invernale aerobico, nella tranquillità dei boschi intorno al laghetto di Andalo. Equilibrio,

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO. fondato nel 1863

CLUB ALPINO ITALIANO. fondato nel 1863 CLUB ALPINO ITALIANO fondato nel 1863 Articolo 1 e 4 dello Statuto CAI Libera associazione nazionale, Ha per scopo: l alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne (specialmente

Dettagli

GITA NAZIONALE ACCOMPAGNATORI MONTE ADAMELLO (3539 m)

GITA NAZIONALE ACCOMPAGNATORI MONTE ADAMELLO (3539 m) CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Alpinismo Giovanile Scuola Centrale di Alpinismo Giovanile GITA NAZIONALE ACCOMPAGNATORI MONTE ADAMELLO (3539 m) Alpi Retiche Meridionali (11-13 luglio 2014) -

Dettagli

Incontro annuale dei capigita 2015

Incontro annuale dei capigita 2015 Incontro annuale dei capigita 2015 Contenuti Resoconto delle attività dell anno Struttura della formazione CAS e G+S Comunicazioni dal CAS centrale Vario Resoconto attività dell anno Poca neve a inizio

Dettagli

1 Corso di Scialpinismo Avanzato SA Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Giulio Vagniluca

1 Corso di Scialpinismo Avanzato SA Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Giulio Vagniluca 1 Corso di Scialpinismo Avanzato SA2 2014 Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Giulio Vagniluca Direttore della Scuola: Claudio Busco Istruttore Nazionale Alpinismo (INA), Istruttore Nazionale Scialpinismo

Dettagli

PROPOSTA DI REVISIONE/COORDINAMENTO DEL SETTORE SCI ESCURSIONISMO / SCI ALPINISMO

PROPOSTA DI REVISIONE/COORDINAMENTO DEL SETTORE SCI ESCURSIONISMO / SCI ALPINISMO PROPOSTA DI REVISIONE/COORDINAMENTO DEL SETTORE SCI ESCURSIONISMO / SCI ALPINISMO Convegno Interregionale Scuole VFG 2015 Alessandro Fattori - Claudio Pellin Commissione Interregionale Scuole VFG 1 PROPOSTA

Dettagli

Pianificazione, organizzazione ed conduzione della gita

Pianificazione, organizzazione ed conduzione della gita Scuola di Alpinismo Tita Piaz Club Alpino Italiano Sezione di Firenze Pianificazione, organizzazione ed conduzione della gita Rischi oggettivi e rischi soggettivi Strategie per la riduzione del rischio

Dettagli

Approfondimenti. il caso Valle Maira

Approfondimenti. il caso Valle Maira Approfondimenti il caso Valle Maira 265 266 Valle Maira: esempio virtuoso di integrazione tra turismo e sport outdoor a basso impatto ambientale Il turismo escursionistico in Valle Maira La Valle Maira

Dettagli

Accompagnatore di escursionismo

Accompagnatore di escursionismo Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l innovazione SEFRI Qualifiche professionali UE/AELS Nota informativa per

Dettagli

Simulazione della progressione della cordata

Simulazione della progressione della cordata Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera C.A.I. Lucca Corso di Alpinismo su Neve e Ghiaccio - AG1 2015-2016 Simulazione della progressione della cordata Lucca 02 Febbraio 2016 Massimo Tardelli

Dettagli

Corso di alpinismo INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA

Corso di alpinismo INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 11013 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +39 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com Corso di alpinismo INTRODUZIONE E il corso

Dettagli

Accompagnatore di escursionismo

Accompagnatore di escursionismo Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l innovazione SEFRI Cooperazione internazionale in materia di formazione e

Dettagli

Scelta e programmazione della salita

Scelta e programmazione della salita Scuola Alpinismo "Cosimo Zappelli" CAI Viareggio Scelta e programmazione della salita A cura di: Merico Alessandra-Aspirante Istruttore Sezionale Alpinismo 10 Corso di arrampicata su roccia Un accurata

Dettagli

VIA FERRATA FACILE O DI MEDIA DIFFICOLTÀ* CORSO ROCCIA BASE 1^ GIORNO MIN. 10 /12* FACILE /MEDIA* A PAGAMENTO + IMPIANTI

VIA FERRATA FACILE O DI MEDIA DIFFICOLTÀ* CORSO ROCCIA BASE 1^ GIORNO MIN. 10 /12* FACILE /MEDIA* A PAGAMENTO + IMPIANTI ATTIVITÀ FASSA GUIDES Alpinismo MULTIATTIVITà TREKKING Attività a pagamento con le Guide Alpine con iscrizione obbligatoria alla Casa delle Guide di Campitello aperta tutti i giorni con orario 10.00-12.00

Dettagli

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2005 ALPINISMO SCIALPINISMO NEVE E VALANGHE CASCATE DI GHIACCIO CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e

Dettagli

VIA FERRATA FACILE O DI MEDIA DIFFICOLTÀ* CORSO ROCCIA BASE 1^ GIORNO MIN. 10 /12* FACILE /MEDIA* A PAGAMENTO + IMPIANTI

VIA FERRATA FACILE O DI MEDIA DIFFICOLTÀ* CORSO ROCCIA BASE 1^ GIORNO MIN. 10 /12* FACILE /MEDIA* A PAGAMENTO + IMPIANTI ATTIVITÀ FASSA GUIDES Alpinismo MULTIATTIVITà TREKKING Attività a pagamento con le Guide Alpine con iscrizione obbligatoria alla Casa delle Guide di Campitello aperta tutti i giorni con orario 10.00-12.00

Dettagli

LA PROGRESSIONE DELLA CORDATA IN CONSERVA

LA PROGRESSIONE DELLA CORDATA IN CONSERVA LA PROGRESSIONE DELLA CORDATA IN CONSERVA Indice della serata: Progressione a tiri, progressione in conserva (definizioni e considerazioni) Modalità di legatura in conserva Progressione a tiri, progressione

Dettagli

Corso base di Scialpinismo SA1 2018

Corso base di Scialpinismo SA1 2018 Corso base di Scialpinismo SA1 2018 La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Franco Alletto della Sezione del CAI di Roma organizza il corso base di scialpinismo SA1 che si svolgerà nei

Dettagli

Gli impianti di risalita più vicini sono a Plan de Corones, fuori dal Parco naturale di Fanes - Senes - Braies a 18 km.

Gli impianti di risalita più vicini sono a Plan de Corones, fuori dal Parco naturale di Fanes - Senes - Braies a 18 km. Impianti di risalita Gli impianti di risalita più vicini sono a Plan de Corones, fuori dal Parco naturale di Fanes - Senes - Braies a 18 km. Escursioni di sci e alpinismo nel parco Attenzione! Alcune delle

Dettagli

Planetmountain.com - il sito

Planetmountain.com - il sito Planetmountain.com - il sito Planetmountain.com è il portale in italiano ed inglese completamente dedicato al mondo della montagna che, con 5000 visite e 15000 pagine lette ogni giorno, rappresenta una

Dettagli

file:///d:/program%20files/teleport%20pro/projects/unimi/ice.unimi... Uscita del Corso di Alpinismo del 14-15/6/2003

file:///d:/program%20files/teleport%20pro/projects/unimi/ice.unimi... Uscita del Corso di Alpinismo del 14-15/6/2003 Uscita del Corso di Alpinismo del 14-15/6/2003 SABATO Rifugio Chiavenna 2042 m Sorge nella stupenda ed amena conca dell Alpe Angeloga col suo bellissimo lago a cui fa da contrasto l ambiente d alta montagna

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera. Regolamento Generale

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera. Regolamento Generale CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO ISTRUTTORE NAZIONALE DI SCI ALPINISMO (I.N.S.A.) Regolamento Generale

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Interregionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera VFG

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Interregionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera VFG La Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera di Veneto e Friuli Venezia Giulia, afferente alla CNSASA, tramite la propria Scuola Interregionale, alla quale è affidata la conduzione tecnica

Dettagli

Scuola di Arrampicata Libera, di Alpinismo e Sci Alpinismo MUZZERONE

Scuola di Arrampicata Libera, di Alpinismo e Sci Alpinismo MUZZERONE Scuola di Arrampicata Libera, di Alpinismo e Sci Alpinismo MUZZERONE Calendario CORSO DI SCI ALPINISMO SA1 2015 PRESENTAZIONE CORSO VENERDI 13 Gennaio 2015 ORE 21.00 Presso Sezione CAI di La Spezia I Lezione

Dettagli

I nodi, l'uso di corda, cordini, imbracatura e moschettoni

I nodi, l'uso di corda, cordini, imbracatura e moschettoni Corso di Escursionismo I nodi, l'uso di corda, cordini, imbracatura e moschettoni a cura di Stefano Cambi Istruttore di Alpinismo I I nodi, l'uso di corda e cordini Imbracatura Programma della serata Progressione

Dettagli

Scuola Intersezionale di Alpinismo e Scialpinismo ALPHARD. 17 Corso Base di Alpinismo 2013

Scuola Intersezionale di Alpinismo e Scialpinismo ALPHARD. 17 Corso Base di Alpinismo 2013 Scuola Intersezionale di Alpinismo e Scialpinismo Acqui - Alessandria - Casale M. - Novi L. - Ovada - S. Salvatore Tortona - Valenza Po 17 Corso Base di Alpinismo 2013 Iscrizioni presso la Sede del C.A.I.

Dettagli

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2003 ALPINISMO SCIALPINISMO NEVE E VALANGHE CASCATE DI GHIACCIO CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e

Dettagli

Preparazione e condotta della salita

Preparazione e condotta della salita Preparazione e condotta della salita Conoscere i pericoli per poter meglio evitarli Io credetti e credo la lotta con l Alpe utile come il lavoro, nobile come un come un arte, bella come una fede (Guido

Dettagli

Corso A Alpinismo Base

Corso A Alpinismo Base Scuola Intersezionale di Alpinismo e Arrampicata Libera Vero Masoni Corso A1-2018 Alpinismo Base Corso di base rivolto a chi si avvicina per la prima volta all'alpinismo. Il corso è strutturato in 8 uscite

Dettagli

Difficoltà escursionistiche

Difficoltà escursionistiche Difficoltà escursionistiche Il CAI ha adottato da alcuni anni una scala per distinguere le difficoltà escursionistiche degli itinerari, che esprime una valutazione d insieme e che tiene conto delle seguenti

Dettagli

REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI

REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI C.A.I. Sezione di Bollate REGOLAMENTO ESCURSIONI SOCIALI Approvato il 9 dicembre 2014 ~ 1 ~ Sommario 1. ESCURSIONI SOCIALI... 3 2. PARTECIPAZIONE... 3 3. COPERTURE ASSICURATIVE... 4 4. ISCRIZIONE... 4

Dettagli

Alpinismo *Cascate di ghiaccio *Fuoripista* Scialpinismo *Arrampicata sportiva *Escursionismo *Viaggi *Spedizioni *Trekking

Alpinismo *Cascate di ghiaccio *Fuoripista* Scialpinismo *Arrampicata sportiva *Escursionismo *Viaggi *Spedizioni *Trekking MORETTI MARTINO Frazione Uccelli - 13864 CAPRILE BI Tel. e fax 015 766452 347 2264381 martino.moretti@yahoo.it - www.lyskamm4000.com e-mail: Alpinismo *Cascate di ghiaccio *Fuoripista* Scialpinismo *Arrampicata

Dettagli

Corso di SciAlpinismo

Corso di SciAlpinismo Corso di SciAlpinismo La scuola Sci Karfen Ala propone un corso completo di scialpinismo per tutti gli amanti dell avventura... Vi faremo conoscere il fascino di muoversi con gli sci in montagna d inverno

Dettagli

Preparazione e condotta della salita

Preparazione e condotta della salita Preparazione e condotta della salita Conoscere i pericoli per poter meglio evitarli I pericoli in montagna Pericoli oggettivi Pericoli soggettivi Preparazione di una salita Scelta della salita Formazione

Dettagli

CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1

CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1 S C UOLA ALPINISMO, S C IALPINISMO LUCCA CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1 CARATTERISTICHE DEL CORSO E REQUISITI DEI PARTECIPANTI Si tratta di un corso di base, rivolto a principianti, ossia a tutti coloro

Dettagli

Corso di Iniziazione all alpinismo INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA

Corso di Iniziazione all alpinismo INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 11013 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +39 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com Corso di Iniziazione all alpinismo INTRODUZIONE

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2006 ALPINISMO SCI ALPINISMO NEVE E VALANGHE CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e i C o r s i L anno

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO Art. 1 Costituzione e finalità 1. Il Club alpino italiano (C.A.I.), fondato in Torino nell anno 1863 per iniziativa di Quintino Sella, libera associazione nazionale, ha per iscopo l alpinismo in ogni sua

Dettagli

larioclimb.paolo-sonja.net BUCO DEL PIOMBO BELLEZZA ESP. QUOTA PERIODO AVV. ALTEZZA STILE LIVELLO ATTREZZATURA CORDA

larioclimb.paolo-sonja.net BUCO DEL PIOMBO BELLEZZA ESP. QUOTA PERIODO AVV. ALTEZZA STILE LIVELLO ATTREZZATURA CORDA BUCO DEL PIOMBO BELLEZZA ESP. QUOTA PERIODO AVV. ALTEZZA STILE LIVELLO ATTREZZATURA CORDA E 800m 20 120m 4c/7c+ FIX P2 2X60 Lunga fascia calcarea alle spalle della cittadina di Erba, conosciuta per la

Dettagli

In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE

In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE In collaborazione con CORSO HEMS FASE INVERNALE Bolzano-Val Senales 3-7.04.2017 Corso teorico-pratico di soccorso in ambiente impervio per Medici ed Infermieri dei Servizi di Elisoccorso Sanitario Certificato

Dettagli

CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1

CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1 S C U O L A A L P I N I S M O, S C I A L P I N I S M O L U C C A CORSO DI ALPINISMO DI BASE A1 CARATTERISTICHE DEL CORSO E REQUISITI DEI PARTECIPANTI Si tratta di un corso di base, rivolto a principianti,

Dettagli

Camminate su ghiacciaio INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA

Camminate su ghiacciaio INTRODUZIONE CHE COSA SI INSEGNA - Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 11013 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +39 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com Camminate su ghiacciaio INTRODUZIONE Primo

Dettagli

Club Alpino Italiano Sezione Emilio Bertini - Prato Corso di Escursionismo, EEA, Organizzazione di un escursione

Club Alpino Italiano Sezione Emilio Bertini - Prato Corso di Escursionismo, EEA, Organizzazione di un escursione Sezione Emilio Bertini Prato Corso di Escursionismo Organizzazione di un escursione 2 3 4 5 6 Criteri di scelta della salita I motivi 1. Gruppo montuoso: (Appennino, Alpi Apuane, Alpi ecc.) 2. Quota percorso:

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALI Art. 1 Costituzione e finalità 1. Il Club alpino italiano (C.A.I.), fondato in Torino nell anno 1863 per iniziativa di Quintino Sella, libera associazione nazionale, ha per iscopo l alpinismo

Dettagli

13 Corso di Alpinismo A1 2009

13 Corso di Alpinismo A1 2009 13 Corso di Alpinismo A1 2009 Il Corso si propone i seguenti obiettivi: 1) ACQUISIRE LE ABILITA' DI BASE RIGUARDANTI IL MOVIMENTO SU ROCCIA IN AMBIENTE DI FALESIA E LE NECESSARIE COGNIZIONI CULTURALI COMUNI

Dettagli

Scuola Sci Alpinismo. Mario Righini CORSI 2018

Scuola Sci Alpinismo. Mario Righini CORSI 2018 Scuola Sci CORSI La Scuola per il vuole ampliare la sua offerta di Corsi e di gite in ambiente invernale, mantenendo l attenzione che la contraddistingue verso l amore, la passione e la sicurezza che ognuno

Dettagli

TESSERAMENTO 2016 È avviato il tesseramento per l'anno 2016. Le quote sono rimaste le stesse dall'anno scorso.

TESSERAMENTO 2016 È avviato il tesseramento per l'anno 2016. Le quote sono rimaste le stesse dall'anno scorso. CAI News 12 gennaio 2016 NOTIZIE DAL CAI IMOLA TESSERAMENTO 2016 È avviato il tesseramento per l'anno 2016. Le quote sono rimaste le stesse dall'anno scorso. La nostra sezione, come sempre, lascia i costi

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI e TREKKING GUIDATI - ESTATE 2016

PROGRAMMA ESCURSIONI e TREKKING GUIDATI - ESTATE 2016 PROGRAMMA ESCURSIONI e TREKKING GUIDATI - ESTATE 2016 Le escursioni si dividono in vari livelli: Facile: con un minimo dislivello adatto a tutti anche a persone più anziane o a bambini piccoli, accessibile

Dettagli

LA REGINA DELLE DOLOMITI

LA REGINA DELLE DOLOMITI #MoveToTheTop LA REGINA DELLE DOLOMITI Con i suoi 3.342 m di altitudine la Marmolada è la vetta più alta delle Dolomiti Patrimonio Naturale UNESCO. Sul versante bellunese del massiccio, sia d estate che

Dettagli

Durata Distanza. Condizione Tecnica Avventura Paesaggio

Durata Distanza. Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Mëisules dala Biesces Fessura ad ypsilon (parete ovest) VIE DI ARRAMPICATA Durata Distanza 3:00 h 0.0 km Dislivello Altitudine Max 0 m m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Fessura ad ypsilon (parete

Dettagli

Scuola di Alpinismo Guido Della Torre

Scuola di Alpinismo Guido Della Torre Scuola di Alpinismo Guido Della Torre CORSI 2001 ALPINISMO SCIALPINISMO NEVE E VALANGHE CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e i C o r s i Per l anno

Dettagli

Gennaio/marzo. Calendario lezioni teoriche (ore presso la Sezione di Castelfranco Emilia)

Gennaio/marzo. Calendario lezioni teoriche (ore presso la Sezione di Castelfranco Emilia) Gennaio/marzo 6 Corso di Introduzione allo Scialpinismo Organizzazione: SCUOLA DI ALPINISMO E SCIALPINISMO A. MONTANARI Questo corso si rivolge a chi è alla ricerca di un nuovo modo di andare in montagna

Dettagli

Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre

Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre CORSI 2002 ALPINISMO SCIALPINISMO NEVE E VALANGHE CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e i C o r

Dettagli

Guida alpina. E Guida Alpina chi svolge professionalmente, anche in modo non esclusivo e non continuativo, le seguenti attività:

Guida alpina. E Guida Alpina chi svolge professionalmente, anche in modo non esclusivo e non continuativo, le seguenti attività: identificativo scheda: 16-026 stato scheda: Validata Descrizione sintetica E Guida Alpina chi svolge professionalmente, anche in modo non esclusivo e non continuativo, le seguenti attività: a) accompagnamento

Dettagli

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2004 ALPINISMO SCIALPINISMO NEVE E VALANGHE CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e i C o r s i Per l anno

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE DIFFICOLTA'

CLASSIFICAZIONE DELLE DIFFICOLTA' CLASSIFICAZIONE DELLE DIFFICOLTA' Nelle guide alpinistiche, vengono usate sigle o numeri per indicare la difficoltà dell'itinerario o della via descritto: ma cosa vogliono dire? Vediamo nel dettaglio le

Dettagli

Riepilogo interventi CNSAS Lombardo

Riepilogo interventi CNSAS Lombardo Riepilogo interventi CNSAS Lombardo dal al 01/01/2013 31/12/2013 Interventi effettuati n soccorso alpino n ricerca n protezione civile n 985 907 61 17 di cui Persone soccorse n 1060 90 Codice 2 (leggero)

Dettagli

Club Alpino Italiano Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera

Club Alpino Italiano Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera Club Alpino Italiano Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo, Sci Alpinismo e Arrampicata Libera Bando 5 Corso/Esame per Istruttori di Snowboard Alpinismo (ISBA) Anno 2012 La Scuola Centrale di Scialpinismo

Dettagli

Monte Moregallo (m.1276) - Cresta G.G. OSA

Monte Moregallo (m.1276) - Cresta G.G. OSA Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre - http://www.scuolaguidodellatorre.it Monte Moregallo (m.1276) - Cresta G.G. OSA Accesso stradale: da Valmadrera (Lecco) salire in auto fino alla frazione

Dettagli

Val Daone (m.1300) - cascata Sogno del Gran Scozzese

Val Daone (m.1300) - cascata Sogno del Gran Scozzese Accesso stradale: da Brescia (uscita Brescia Ovest) percorrere la Valle del Chiese verso Madonna di Campiglio. Presso la località Forti di Lardaro seguire le indicazioni per Daone-Val Daone a sx. Continuare

Dettagli

Nel fantastico mondo dei camosci Al centro di una ciclopica scogliera

Nel fantastico mondo dei camosci Al centro di una ciclopica scogliera Trekking al Sas Rigais TREKKING Durata Distanza 6:00 h 18.3 km Dislivello Altitudine Max 2690 m 2997 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Nel fantastico mondo dei camosci Al centro di una ciclopica

Dettagli

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2009 ALPINISMO SCIALPINISMO CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO

F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2009 ALPINISMO SCIALPINISMO CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO F O T O G R A F I A D I CO P E R T I N A CORSI 2009 ALPINISMO SCIALPINISMO CAI BUSTO ARSIZIO, CASTELLANZA, LEGNANO, PARABIAGO, SARONNO P r e s e n t a z i o n e d e i C o r s i Per l anno 2009 la Scuola

Dettagli

All EST del Monte Bianco

All EST del Monte Bianco Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 11013 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +39 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com All EST del Monte Bianco INTRODUZIONE Programma

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MELILLA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MELILLA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3011 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato MELILLA Modifiche alla legge 2 gennaio 1989, n. 6, in materia di ordinamento della professione

Dettagli

FASCE D'ETÀ da 60 in su TOTALE SOCI 50-59

FASCE D'ETÀ da 60 in su TOTALE SOCI 50-59 FASCE D'ETÀ 18-39 fino a 11 12-17 18-39 40-49 50-59 da 60 in su da 60 in su 40-49 da 60 in su TOTALE SOCI fino a 11 12-17 18-39 40-49 La ripartizione è sostanzialmente simile a quella della totalità dei

Dettagli

Corso di SciAlpinismo

Corso di SciAlpinismo Corso di SciAlpinismo La scuola Sci Karfen Ala propone un corso completo di scialpinismo per tutti gli amanti dell avventura... Vi faremo conoscere il fascino di muoversi con gli sci in montagna d inverno

Dettagli

USCITE DIDATTICHE (nodi e materiali)

USCITE DIDATTICHE (nodi e materiali) USCITE DIDATTICHE (nodi e materiali) I materiali portati in uscita possono permetterci di affrontare difficoltà impreviste che si siano presentate lungo il percorso, ma anche di affrontare in sicurezza

Dettagli

escursione al Lago Goletta

escursione al Lago Goletta Luoghi dello spirito: escursione al Lago Goletta Dalla Val di Rhemes al Lago Goletta. Anche se sono nato sul mare, adoro la montagna. Di più: la montagna è il mio luogo dello spirito. Mi rifugio tra le

Dettagli

Ascensioni Collettive. Petit Mont Blanc mt. 3424 Aig du Toula mt. 3538 Rutor mt. 3486 Tresenta mt. 3609 Breithorn mt. 4165 Punta Giordani mt.

Ascensioni Collettive. Petit Mont Blanc mt. 3424 Aig du Toula mt. 3538 Rutor mt. 3486 Tresenta mt. 3609 Breithorn mt. 4165 Punta Giordani mt. Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 11013 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +39 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com Ascensioni Collettive Petit Mont Blanc mt.

Dettagli

Programma per la promozione della montagna e delle sue professioni 2017

Programma per la promozione della montagna e delle sue professioni 2017 Programma per la promozione della montagna e delle sue professioni 2017 PREMESSA Al fine di continuare la promozione della montagna e delle sue professioni, intrapresa negli ultimi anni in collaborazione

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo Allegato n 9 PIANO DIDATTICO CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO AE 1 LIVELLO STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

3 ~qf("q " ~I\"~I\'R ",",~~~,q

3 ~qf(q  ~I\~I\'R ,,~~~,q 3 ~qf("q " ~I\"~I\'R ",",~~~,q ~ GIOVEDI 5 GENNAIO 2012 PRESENTAZIONE PRESSO LA SEDE (AI DI ALESSANDRIA (via Venezia, 9) Info: http://www.scuolaalphard.it info@scuolaalpard.it 3 Corso di CASCATE di GHIACCIO

Dettagli

Valeille (m.1950), cascata Lillaz Gully

Valeille (m.1950), cascata Lillaz Gully Accesso stradale: in Valle d'aosta uscire dall'autostrada allo svincolo di Aosta e poi prendere per la Valle di Cogne e percorrerla tutta fino a Cogne, dove poco prima del paese si svolta a sx per Lillaz.

Dettagli

CORSO SA2 LUCCA 2008. USO della CORDA

CORSO SA2 LUCCA 2008. USO della CORDA CORSO SA2 LUCCA 2008 USO della CORDA 1 Bibliografia [1] Manuale CAI, Alpinismo su Ghiaccio e Misto (sito Focolaccia). [2] Manuale CNGAI, Autosoccorso (biblioteca Focolaccia). [3] Manuale CNGAI, Sicurezza

Dettagli

Scale di difficoltà su percorsi escursionistici

Scale di difficoltà su percorsi escursionistici Scale di difficoltà su percorsi escursionistici Con lo scopo di definire meglio le diverse tipologie di sentiero riscontrabili e suggerire al contempo l'interesse prevalente e il grado di difficoltà nella

Dettagli

Club Alpino Italiano La progressione della cordata in conserva

Club Alpino Italiano La progressione della cordata in conserva Club Alpino Italiano La progressione della cordata in conserva Claudio Melchiorri e Giuliano Bressan Nella pratica alpinistica (e scialpinistica) capita a volte di dover procedere su terreni considerati

Dettagli

Pizzo Coca Alpi Orobie

Pizzo Coca Alpi Orobie Club Alpino Italiano Sezione di Firenze GITA Sezionale 6 7 Settembre 2014 Pizzo Coca Alpi Orobie Il Pizzo Coca è una montagna delle Alpi alta 3.050 m s.l.m. È situata a cavallo tra la Val Seriana e la

Dettagli

2 Corso Base di Montagna e Alpinismo Invernale

2 Corso Base di Montagna e Alpinismo Invernale IInfforiidea IIdee iin moviimentto in collaborazione con la guida alpina Luca Daniielle Genttiille presenta il 2 Corso Base di Montagna e Alpinismo Invernale Dopo il successo della 1ma edizione continuano

Dettagli

Professione Chi siamo Un po' di storia La Guida alpina L'Aspirante Guida alpina L'Accompagnatore m.m. La Guida vulcanologica Corsi di formazione

Professione Chi siamo Un po' di storia La Guida alpina L'Aspirante Guida alpina L'Accompagnatore m.m. La Guida vulcanologica Corsi di formazione Professione Chi siamo Un po' di storia La Guida alpina L'Aspirante Guida alpina L'Accompagnatore m.m. La Guida vulcanologica Corsi di formazione Profili professionali Linee Guida Organizzazione Il Collegio

Dettagli