69 Campionato Italiano Serie A 2013/14

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "69 Campionato Italiano Serie A 2013/14"

Transcript

1 69 Campionato Italiano Serie A 2013/14 SERIE A1 Altotevere CITTÀ DI CASTELLO Bre Lannutti CUNEO Andreoli LATINA Cucine Lube Banca Marche MACERATA Casa MODENA Exprivia MOLFETTA Sir Safety PERUGIA Copra Elior PIACENZA CMC RAVENNA Diatec TRENTINO Calzedonia VERONA Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA SERIE A2 Sidigas HS AVELLINO Elettrosud BROLO Cassa Rurale CANTÙ Materdominivolley.it CASTELLANA GROTTE Caffè Aiello CORIGLIANO Coserplast Openet MATERA Itely MILANO Vero Volley MONZA Sieco Service ORTONA Tonazzo PADOVA B-Chem POTENZA PICENA Globo Banca Popolare del Frusinate SORA

2 PAROLA D ORDINE: INNOVAZIONE Sarà un Campionato rivoluzionario. L edizione numero 69 del Campionato Italiano maschile di pallavolo Serie A si appresta a tracciare una linea ancora più innovativa di quelle appena trascorse. La formula dei Play Off costruisce un doppio binario, aprendo la possibilità di un accesso ad un Coppa Europea a molti Club che possono ambire al 5 posto finale. Il Video Check sarà portato dalla Lega Pallavolo su tutti i campi della Serie A1 grazie a uno straordinario progetto di collaborazione con la FIPAV. Dopo il felice debutto alla Del Monte Coppa Italia e a Semifinali e Finali Play Off della stagione passata, dove il raffinato replay sviluppato dalla Lega si è dimostrato fondamentale per i risultati finali, la preparazione del Campionato alle porte ha vissuto momenti febbrili per la creazione di 12 postazioni Video Check per altrettanti Club. Allo stesso tempo la Lega ha organizzato tre appuntamenti teorici e decine di prove sul campo per formare una nuova generazione di Addetti Video Check, arbitri di ruolo B che la FIPAV ha selezionato per il delicato compito di moviolista. Si tratta di un operazione rivoluzionaria che non ha precedenti nei campionati italiani, dove le moviole (anche quando molto sofisticate) erano di derivazione televisiva e non coprivano mai tutti i campi. L altra potente innovazione che caratterizza il 69 Campionato è l estensione del mappamondo televisivo. I diritti esteri raggiungono ora un bacino mondiale impressionante, con una potenza di fuoco di dirette mai vista in precedenza. Se la Serie A di volley è stato il primo sport di squadra italiano (calcio a parte) a vantare la diretta sul canale Al Jazeera Sport nel 2004, ora può contare su una diffusione capillare che abbraccia quattro continenti su cinque in TV, l intero globo in streaming. Tra le novità della stagione oltre alle conferme della passata stagione arrivano Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan in Asia, Canada, Messico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana in America del nord e centrale l Uruguay in America del sud. Tutti gli altri dati della stagione sono pubblicati sul Book del Campionato, pubblicazione riservata agli addetti ai lavori e media.

3 GLI SPONSOR DEL VOLLEY DEL MONTE, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca, simbolo di innovazione, qualità, freschezza e sicurezza da più di cento anni, rinnova la partnership con la Lega Pallavolo Serie A Maschile anche per la stagione 2013/14. Del Monte è infatti anche per la corrente stagione sportiva Gold Sponsor dei Campionati di Serie A1 e Serie A2 e Title Sponsor di tutti gli Eventi della Lega Pallavolo Serie A (Del Monte Supercoppa; Del Monte Coppa Italia A1 e A2 e Finali giovanili). Quello di Del Monte è quindi un rapporto consolidato con uno sport come la pallavolo che propone al grande pubblico valori sani e stili di vita totalmente coerenti con i propri prodotti. MIKASA. L azienda giapponese leader nei palloni sportivi, da sempre legata al mondo del volley, sarà protagonista anche negli incontri del 69 Campionato Italiano di Pallavolo e degli Eventi targati Lega Volley con il caratteristico pallone gialloblù. MONDO. È per il tredicesimo anno Fornitore Ufficiale della pavimentazione degli Eventi della Lega Pallavolo Serie A. Le pavimentazioni dell'azienda piemontese saranno protagoniste di tutti gli appuntamenti di Lega e di molte sfide della Serie A. Mondo ha creato in collaborazione con la Lega Pallavolo il famoso campo tricolore, quest'anno utilizzato in Campionato dalla Diatec Trentino Campione d Italia in carica. Il campo tricolore sarà utilizzato anche per tutti gli Eventi firmati Lega Pallavolo Serie A. LATTEMIELE. È la Radio Ufficiale della Lega Pallavolo. Anche nella stagione 2013/14 la sua musica in FM accompagnerà il 69 Campionato e tutti gli Eventi della stagione. Il quotidiano Fuori Banda e il settimanale Set&Note in diretta dai campi sono le trasmissione dedicate alla Serie A. SPORTUBE. È la web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A. Da anni al fianco del volley permette ai tantissimi appassionati di questo sport di seguire e tifare la propria squadra guardando ogni fine settimana le partite live. Un canale dedicato, dirette, approfondimenti, tutto h24. Per vivere le emozioni della pallavolo sempre e ovunque. Sportube.tv, infatti, è visibile anche su tutti i dispositivi mobile. Sportube Play Your Passion. ITALTELO. Il Gruppo Italtelo è il Fornitore Ufficiale dei Sistemi Pubblicitari a Led di ultimissima generazione, posti a bordo campo negli impianti sportivi in cui si svolgeranno tutti gli Eventi di Lega. ARTISPORT. E Fornitore Tecnico dell attività della Lega Pallavolo Serie A. L Azienda veneta in occasione degli Eventi di Lega predisporrà le strutture di supporto per i giochi per il pubblico e gli allestimenti dei campi da gioco.

4 LO STORICO ALTOTEVERE CITT DI CASTELLO Debutto in A1: 1991/92 Stagioni in A1: 1 Miglior risultato: 13 posto in Regular Season R.S Play Off Tot CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA Debutto in A1: 1995/96 Stagioni in A1: 18 Miglior risultato: Scudetto 2006 e 2012 R.S Play Off Tot BRE LANNUTTI CUNEO Debutto in A1: 1989/90 Stagioni in A1: 24 Miglior risultato: Scudetto 2010 R.S Play Off Tot CASA MODENA Debutto in A1: 1968/69 Stagioni in A1: 45 Miglior risultato: 11 volte Campione d Italia R.S Play Off Tot ANDREOLI LATINA Debutto in A1: 2001/02 Stagioni in A1: 11 Miglior risultato: Semifinali Play Off 2012 R.S Play Off Tot EXPRIVIA MOLFETTA Debutto in A1: 2013/14 Stagioni in A1: 0 Miglior risultato: - R.S Play Off Tot

5 SIR SAFETY PERUGIA Debutto in A1: 2012/13 Stagioni in A1: 1 Miglior risultato: Quarti Play Off 2013 R.S Play Off Tot DIATEC TRENTINO Debutto in A1: 2000/01 Stagioni in A1: 13 Miglior risultato: Scudetto 2008, 2011 e 2013 R.S Play Off Tot COPRA ELIOR PIACENZA Debutto in A1: 2002/03 Stagioni in A1: 11 Miglior risultato: Scudetto 2009 R.S Play Off Tot Nel 2011/12 gioca 3 partite nei Play Off Challenge Cup. CALZEDONIA VERONA Debutto in A1: 2002/03 Stagioni in A1: 9 Miglior risultato: 5 volte a Quarti Play Off R.S Play Off Tot CMC RAVENNA Debutto in A1: 1946 Stagioni in A1: 41 Miglior risultato: 6 volte Campione d Italia *la società che si presenta al via della stagione è nata pochi mesi fa dalla fusione delle due anime ravennate, che ereditano i palmares e tutti gli scudetti della storica Robur e del Porto. R.S 821* 401* 420 Play Off Tot *nel calcolo anche sette partite finite 1-1 (tra il 1946 e il 1948) e vinte da Ravenna per quoziente punti TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA Debutto in A1: 2004/05 Stagioni in A1: 8 Miglior risultato: 4 volte ai Quarti Play Off R.S Play Off Tot

6 LE NOVITÀ DELLA SERIE A SERIE A1 Altotevere Città di Castello. La neonata società altotiberina si presenta ai nastri di partenza del suo primo Campionato di A1 con una squadra giovane che ha nel suo roster molti reduci dalla spettacolare cavalcata del Città di Castello nella stagione scorsa: gli schiacciatori Fromm, Van Walle, Massari Carminati e Sartoretti, i centrali Piano (argento a Copenaghen con l Italia) e Franceschini, i liberi Tosi e Lensi. La regia del sestetto del confermato Andrea Radici è affidata alle mani esperte di Antonio Corvetta, vicecampione d Italia con la Copra Piacenza l anno scorso, mentre al centro è tornato in biancorosso Andrea Rossi, dopo l ottima parentesi del 2010/11. In posto quattro è arrivato da Castellana Grotte lo schiacciatore Ludovico Dolfo, oro ai Giochi del Mediterraneo con l Italia. Il promettente Manuele Marchiani sarà il secondo alzatore di una squadra che punterà molto sull esuberanza e la voglia di emergere dei tanti giovani che compongono il roster. Bre Lannutti Cuneo. La società cuneese si appresta ad iniziare la sua venticinquesima stagione in Serie A1 dopo le partenze del capitano Wout Wijsmans (al Baic Motors Pechino), del palleggiatore Nikola Grbic, trasferito allo Zenit Kazan, e del centrale Gigi Mastrangelo. Stagione che si prospetta interessante, con atleti motivati e decisi a dimostrare il loro potenziale. Insieme al tecnico Roberto Piazza, confermati il centrale slovacco Emanuel Kohut, lo schiacciatore italo-russo Oleg Antonov ed i liberi Daniele De Pandis ed Andrea Marchisio. In regia, due ritorni: Manuel Coscione, cuneese doc, disponibile dalla quarta giornata, e Javier Gonzalez (già a Cuneo nel biennio , sottoposto la scorsa settimana ad ernioscopia e ora in recupero). Per ovviare alle momentanee assenze è stato tesserato quindi il palleggiatore nazionale olandese Nico Freriks. Volti nuovi anche nel reparto opposti : dalla Polonia è arrivato il francese Antonin Rouzier, che sarà affiancato da Alberto Casadei, lo scorso anno a Modena. Al centro Giorgio De Togni, in arrivo da San Giustino, Aimone Alletti ed Edoardo Picco, cresciuti nelle giovanili di Piemonte Volley. Rispettivamente da Latina e da Piacenza, i nuovi posti quattro: l olandese Jeroen Rauwerdink e Gabriele Maruotti. Andreoli Latina. L Andreoli si appresta a disputare il 17 Campionato in serie A, il 12 in A1. Fondata nel 1972 ha scalato tutte le serie per giungere nel ai vertici, centrando nel la promozione in A1. Lo scorso anno ha chiuso la stagione regolare al settimo posto e ai Quarti Play Off. Un annata contraddistinta dalla CEV Cup dove è giunta sino in Finale nella sua prima uscita europea. Quest anno disputerà la Challenge Cup. Cambia la guida tecnica affidata per la terza volta a Roberto Santilli che aveva portato la squadra pontina in A1. L Andreoli si è rinforzata mantenendo la struttura della precedente stagione: cambiano gli opposti con lo slovacco Michalovic e l americano Torres, nuovi anche due schiacciatori, il bulgaro Skrimov e il canadese De Rocco, il centrale Candellaro e il palleggiatore Paris. Confermati capitan Sottile nel ruolo di alzatore, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e Noda di banda e i due liberi medagliati: Rossini (reduce da World League ed Europeo) e Tailli (Mondiale Juniores).

7 Cucine Lube Banca Marche Macerata. La società cuciniera si presenta ai blocchi di partenza con le grandi ambizioni di sempre, alimentate dagli importanti colpi firmati nel mercato estivo: alle partenze di Travica e Savani, i dirigenti biancorossi hanno infatti sopperito mettendo a disposizione del tecnico Alberto Giuliani due ulteriori elementi di valore come il palleggiatore Michele Baranowicz ed il forte martello polacco Kurek, alla prima esperienza assoluta nel Campionato italiano. Attorno a loro, le fondamentali conferme dei cinque medagliati agli europei (capitan Zaytsev, Parodi e Kovar d argento con l Italia, i centrali Podrascanin e Stankovic bronzo con la Serbia) e di altri veterani della vecchia rosa come il secondo palleggiatore Monopoli, il libero francese Henno ed il suo vice Lampariello, cui si sono aggiunti l esperto Leondino Giombini (secondo opposto), il centrale Stefano Patriarca ed Alessandro Paparoni. Gli ultimi due, di ritorno a Macerata dopo le positive esperienze in A1 maturate con altre maglie. Casa Modena. Modena Volley Punto Zero guarda al presente ed al futuro con una nuova proprietà composta da cinque soci: Catia Pedrini, Gino Gibertini, Peter Zehentleitner, Antonio Panini e Dino Piacentini e, dopo la bella stagione scorsa, tra novità e conferme, con la voglia divertire ed emozionare anche quest anno il grande pubblico gialloblù. Confermatissimo coach Angelo Lorenzetti, così come i due esperti capitani : il libero Loris Manià ed il centrale Andrea Sala. E si ripartirà ancora dai giovani schiacciatori di talento Sam Deroo, Uros Kovacevic e Guillaume Quesque. Tutto nuovo l asse alzatore-opposto: in regia il titolare della Nazionale Tedesca Lukas Kampa, in diagonale con lui il polacco Zibi Bartman. Novità anche al centro della rete con Thomas Beretta (da Monza in A2) pronto alla sua prima stagione in Serie A1 dopo aver conquistato da protagonista la Medaglia d Argento agli Europei con la Nazionale Italiana. Promossi in prima squadra dal Settore Giovanile il centrale Elia Bossi, l opposto Niki Hendriks e l alzatore Davis Krumins (quest ultimi due dopo le esperienze rispettivamente a Sora e Castellana). Dalla Slovenia arriva l universale Alen Sket, mentre il secondo libero sarà Fabio Donadio, l anno scorso assistente allenatore ed ora tornato al suo ruolo in campo. Sir Safety Perugia. Dopo l'ottimo sesto posto della passata stagione, prova a crescere ulteriormente la società del presidente Sirci. Il numero uno bianconero ha deciso di effettuare alcuni cambiamenti per quanto concerne il roster, non prima però di aver confermato in blocco l'intero staff tecnico con Boban Kovac sempre saldamente al timone. Dell ossatura dello scorso anno sono rimasti i martelli serbi Petric e capitan Vujevic (entrambi alla terza stagione alla Sir Safety), il libero perugino doc Giovi ed il centrale Semenzato. Tutto nuovo il resto della rosa che porta una spiccata matrice serba: in regia, con l arrivo di Mitic, in posto due con l acquisto di Atanasijevic, best scorer ai Campionati Europei in Danimarca, e in banda con l approdo in Umbria di Cupkovic. Il blocco italiano è invece garantito dai posti tre Buti e Barone, entrambi in arrivo da Vibo, dal regista Paolucci, dallo schiacciatore Della Lunga, dall opposto Della Corte e dal libero Fanuli. Un mix italo-serbo che tutti a Perugia si augurano possa essere vincente. Exprivia Molfetta. L Exprivia Molfetta, vincitrice dei Play Off Promozione di A2 lo scorso anno, si presenta con un roster quasi interamente rinnovato, fatto salvo lo schiacciatore Francesco Del Vecchio e il palleggiatore vicecampione europeo Davide Saitta. Quest ultimo avrà in diagonale un altro campione ai Giochi del Mediterraneo, ovvero l opposto Giulio Sabbi. Al centro è tornato, dopo gli anni indimenticabili di Modena, Marco Piscopo, il quale trova al suo fianco un altro argento europeo: Daniele Mazzone. Miquel Fornés è un talentuoso centrale spagnolo, già nel giro della Nazionale maggiore. A schiacciare e ricevere c è l esperienza ventennale di Cristian Casoli, insieme alla forza di Bruno Zanuto e alla duttilità di Francesco De Marchi. Da San Giustino, in ultimo, è arrivato il libero Andrea Cesarini. Contribuiscono fattivamente alla causa biancorossa il giovane opposto austriaco Aleksandar Blagojevic, il centrale Giancarlo Rau, Marco Izzo al palleggio e il secondo libero Alessandro Porcelli.

8 Copra Elior Piacenza. Punta in alto la Copra Elior Piacenza 2013/2014. Dopo la Challenge Cup e la serie al cardiopalma affrontata nella Finale Scudetto 2013 contro Trento, i Vice Campioni d Italia sono pronti a tornare sul rettangolo di gioco e far vibrare i cuori di tutti i biancorossi e degli appassionati di pallavolo. Dalla scorsa stagione sono stati pochissimi i cambiamenti apportati: variata la figura del preparatore atletico con l arrivo di Alessandro Guazzaloca, viene riconfermato lo staff tecnico con al vertice Luca Monti (alla terza stagione in biancorosso) e Davide Delmati (al secondo anno al fianco di Monti). Il sestetto titolare ha subito solo l abbandono di Maxwell Philip Holt, volato alla Dinamo Mosca. Riconfermatissimi i veterani titolari: Hristo Zlatanov, capitano irrinunciabile e legato a Piacenza da un contratto a vita, e Samuele Papi continueranno a solcare il Mondoflex in posto quattro, il palleggiatore Luciano De Cecco, astuto e illeggibile, dirigerà le azioni, Robertlandy Simon si occuperà della battuta e del muro e Davide Marra, in seconda linea, difenderà l area di gioco piacentina. I cambiamenti più significativi arrivano per Alessandro Fei e Luca Vettori: il primo, lasciando il ruolo da opposto titolare al secondo (reduce dagli Europei che gli hanno consegnato una medaglia d argento e il titolo di miglior attaccante della competizione), tornerà a vestire i panni del centrale. La panchina, tutta nuova, si avvale di giovani talentuosi ricchi di esperienza e caparbietà: alla regia, da Macerata, Pier Paolo Partenio, classe 93, vincitore di una Junior League e due medaglie con la maglia della Nazionale (una d oro ai Giochi del Mediterraneo e una di bronzo ai Mondiali Under 21). In attacco due valide riserve non lasceranno vane le aspettative di Monti: Gazmend Husaj (classe 87), schiacciatore albanese quasi sconosciuto al pubblico italiano ma dalle grandi potenzialità, e Denys Kaliberda (classe 90), posto quattro tedesco lo scorso anno a Vibo Valentia, potranno essere delle valide sostituzioni di Papi e Zlatanov. Le Roux, francese doc e ormai ex veterano dell AS Cannes, classe 89, potrà essere utilizzato sia al centro che da opposto. In seconda linea Lorenzo Smerilli (1987), quando necessario, recupererà il testimone da Marra. CMC Ravenna. Anno zero per la pallavolo ravennate, che nell estate scorsa ha concretizzato una sinergia tra le due principali realtà cittadine, Porto e Robur Angelo Costa, dalla quale è nata una nuova Società che può contare anche sulla collaborazione territoriale di Conselice, Lugo e Bagnacavallo. Il nuovo corso è stato varato anche grazie all arrivo di Beppe Cormio, il Direttore Generale più vincente dell ultimo decennio, mentre la panchina è andata al ravennate doc Marco Bonitta, reduce dai grandi e recenti successi ottenuti con la Nazionale Juniores. Assolutamente stravolta risulta la rosa della CMC, visto che rispetto alla passata stagione è rimasto solo Stefano Mengozzi. Il rinnovamento praticamente totale è stato condotto all insegna dei giovani, dal momento che la società ha puntato sulla freschezza e sul talento della coppia transalpina Tillie-Toniutti, di Cebulj, Klapwijk e Koumentakis, di Cester, Jeliazkov, Ricci e Kauliakamoa. Il necessario collante, poi, è rappresentato dalla classe e dall esperienza di Bari e Giuseppe Patriarca, doti che risulteranno molto utili in campo e fuori. Diatec Trentino. Dopo sei stagioni di trionfi, è l anno zero, iniziato al meglio con la conquista della Del Monte Supercoppa 2013, vinta contro Macerata. Ceduti i pezzi pregiati della rosa che ha conquistato solo nel 2012/13 Mondiale, Coppa Italia e Scudetto, il club gialloblù riparte con un ciclo completamente diverso. Al posto di chi ha scritto la storia come i vari Kaziyski, Juantorena, Raphael, Stokr e Bari sono state immesse nel sestetto forze fresche (Ferreira, Solé, Fedrizzi ma anche lo stesso Lanza, già presente in rosa nelle ultime due annate) che non avranno il dovere di vincere ma comunque di continuare a generare entusiasmo ed ambizioni per un pubblico molto appassionato. A garantire una linea di continuità col passato, ecco Birarelli (nuovo capitano), Colaci, Sintini e Burgsthaler, chiamati assieme a Suxho a indicare la strada giusta. Molte delle fortune della squadra inevitabilmente dipenderanno però dal braccio di Sokolov, rientrato alla base ancora più forte dopo un anno di apprendistato a Cuneo; Roberto Serniotti (promosso a primo allenatore dopo l addio di Stoytchev) lo sa bene e durante la preparazione ha cercato di costruirgli attorno una squadra che possa assisterlo nel miglior modo possibile.

9 Calzedonia Verona. La stagione sportiva 2013/14 porta con sé una ventata di novità e allo stesso tempo rappresenta una svolta storica rispetto al passato: l ingaggio del tecnico Andrea Giani alla guida della squadra precede l ufficializzazione del nuovo title sponsor Calzedonia brand di punta del Gruppo a capo di Sandro Veronesi a sostegno del club gialloblù. Cala il sipario sull epoca decennale di Marmi Lanza, con Nereo Destri, titolare dell azienda di marmi e graniti, che rinnova il suo impegno per la pallavolo veronese nel ruolo di presidente di BluVolley Verona. La formazione in campo, che trova nella diagonale Gasparini-Boninfante una garanzia di esperienza, dà spazio ai giovani volti emergenti confermando nello starting six una rivelazione del , il libero Nicola Pesaresi. Al centro Anzani (classe 92 da Sora) accanto alla conferma Zingel, mentre in posto quattro Ter Horst, al suo terzo anno a Verona, farà coppia con l australiano White (da Buhl). Nel reparto schiacciatori, inoltre, la promessa spagnola classe 94 Gonzalez e Gabriele, classe 91 proveniente da Atripalda. Calzedonia Verona completa il suo roster con Bellei opposto, Blasi palleggiatore alla prima esperienza in Serie A1, Coali centrale ed il veronese Centomo come libero. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Il Club del Presidente Callipo cambia, quasi totalmente, il roster rispetto alla precedente Regular Season, ristrutturando però la propria rosa con la riconferma della guida tecnica del gruppo, affidata all allenatore Gianlorenzo Blengini, sulla panchina giallorossa per il terzo anno consecutivo. Blengini sarà affiancato da Antonio Valentini, già scout man giallorosso nelle precedenti stagioni. Confermato il preparatore atletico Pasquale Piraino, e il responsabile dello staff medico Antonio Ammendolia, affiancato da Giuseppe Topa. Il tandem tecnico Blengini-Valentini avrà a disposizione un mix di atleti di esperienza e giovani promesse del volley. In palleggio, insieme al tedesco Patrick Steuerwald, ci sarà il giovane spagnolo Angel Trinidad De Haro, classe Nel reparto schiacciatori, il veterano Alberto Cisolla accostato allo slovacco Frantisek Ogurcak, al neo bronzo Luigi Randazzo e al giovane Stefano Thiaw. Nel ruolo di opposto il veterano Mauro Gavotto insieme allo spagnolo Andres Villena, classe Vestirà la maglia del libero il pluridecorato Alessandro Farina, insieme al giovanissimo Simone Sardanelli, cresciuto nelle giovanili della Tonno Callipo; per le prime tre giornate di Campionato, indosserà la casacca di libero anche lo sloveno Miha Plot. Al centro il confermato Marcello Forni, neo capitano giallorosso, e l argentino Pablo Damian Crer saranno affiancati dai giovani del vivaio giallorosso Luca Presta, classe 1995, e Simone Scopelliti, classe SERIE A2 Sidigas HS Avellino. La società irpina è pronta a ripartire dopo i risultati storici ottenuti lo scorso anno. Quest anno si giocherà con la coccarda tricolore sul petto frutto della vittoria della Del Monte Coppa Italia di Serie A2. Si riparte dal riconfermatissimo mister Michele Totire che quest anno sarà coadiuvato da Francesco Racaniello, promosso da scout man a secondo allenatore; saranno accompagnati da Massimiliano Cucciniello nel ruolo di assistant coach. Lo scout man sarà Francesco Oleni. Riconfermati il preparatore atletico Vincenzo D Argenio ed il fisioterapista Gabriele D Ambrosio. Il roster della Sidigas HS è cambiato per buona parte: tre le riconferme: il capitano Mario Scappaticcio, lo schiacciatore Enrico Libraro e il libero Danilo Cortina. Fiore all occhiello del mercato biancoverde è stato sicuramente l opposto Milan Bencz. Ad affiancare Libraro in posto 4 ci sarà la potenza di Claudio Paris e la duttilità di Marco Santucci e, da non sottovalutare, la tenacia di Antonio Guancia. Al centro si punta sull esperienza di Francesco Fortunato la freschezza giovanile di Valsecchi e Diamantini. Nel ruolo di vice Scappaticcio il giovane campano Gianpio Aprea. Si tratta di un gradito ritorno quello di Giuseppe Scialò che avrà il compito di dare fiato a Bencz. La sorpresa di quest anno arriva nel ruolo di vice Cortina che proviene dal settore giovanile e si tratta di Annino Lombardi.

10 Elettrosud Brolo. Del tutto rinnovata la rosa brolese 2013/14, con l unica eccezione per il centrale Nicola Sesto, alla sua 5 stagione in maglia biancoblù. Nuova anche la guida tecnica, affidata quest anno a Jorge Cannestracci che avrà come suo secondo Omar Pelillo. Il D.S. Luca Nuzzo, che sarà utilizzato anche come schiacciatore nello scacchiere brolese, ha puntato ad allestire un roster di buon livello per poter disputare un Campionato tranquillo e, magari, puntare a qualcosa di diverso dalla salvezza. Visentin-Gromadoswski è la nuova diagonale, ricca di esperienza e classe. Al posto quattro due possenti martelli: il brasiliano Boff ed il giovane Bertoli. Al centro il riconfermato Sesto ed il siciliano Di Franco, mentre Rizzo sarà il libero dei leoni bianco blu. Completano la rosa della società siciliana le promesse Santangelo e Colarusso ed i giovani provenienti dal vivaio brolese Guglielmo, Muscarà e Riolo. Cassa Rurale Cantù. Si presenta molto rinnovata la Cassa Rurale Cantù che ritorna in serie A2 dopo la vittoria nel Campionato di B1 della scorsa stagione. La compagine guidata da Massimo Della Rosa ha completamente rivoluzionato il reparto degli schiacciatori con gli arrivi di Andrea Ippolito da Molfetta e Mario Mercorio da Potenza Picena. A completare con loro il reparto i giovani Matteo Riva ( 90) e Luca Laneri ( 93, già a Cantù lo scorso anno ma nel ruolo di libero). Volto nuovo in cabina di regia con l arrivo del giovanissimo Luca Spirito ( 93 da Genova) e la conferma di capitan Gerosa. Da Genova arriva anche un altro nuovo acquisto: il centrale classe 93 Federico Bargi, che completerà la batteria di centrali con i confermatissimi Gabriele Robbiati e Dario Monguzzi (stagione numero nove in maglia canturina). Gli opposti canturini saranno Francesco De Luca e Michele Morelli, giunto in Brianza da Molfetta. Il libero titolare sarà ancora il comasco Luca Butti che avrà come vice Mattia Fiorelli ( 93 promosso dal settore giovanile). Materdominivolley.it Castellana Grotte. La Materdominivolley.it si riaffaccia ai grandi palcoscenici del volley dopo la cessione del titolo sportivo di A2 al termine della stagione sportiva 2008/2009, nonché dopo la fondazione dell accademia del volley giovanile di Puglia nel 2007, la conquista dello Scudetto U16 nel giugno 2009 e un lungo percorso basato sui sogni dei tanti talenti e passato per la serie D, la serie C, la serie B2 e la serie B1 nella passata stagione. E lo fa con un progetto che si fonda su un roster dall'età media bassissima, con ben 12 Under 23 in organico, quasi tutti formati nell accademia. Si rinvigorisce così nel segno dei giovani la tradizione pallavolistica castellanese e la tradizione di una società fondata nel Tra i risultati più importanti di sicuro la Coppa di Lega di Serie B, le tre promozioni in Serie A2 (nella stagione 1994/1995, 2005/2006 e 2012/2013). Quello che sta per iniziare è il nono campionato della Materdominivolley.it in Serie A. Caffè Aiello Corigliano. Squadra rinnovata per 9/13esimi in casa Caffè Aiello Corigliano, dove la politica societaria ha portato all inserimento nel roster di giovani talentuosi e di sicuro futuro nella pallavolo italiana. Stessa strada seguita anche per quanto riguarda lo staff tecnico, dove al ruolo di primo allenatore è stato promosso Gervasio Iurisci, con Vincenzo Porro secondo. Il ruolo di assistente tattico è stato invece affidato al coriglianese Roberto Casciaro. Nuovi anche il fisioterapista (Andrea Fabbricatore) e il preparatore atletico (Daniele Alpi). Tornando al roster, l asse d esperienza è formato dai confermati capitan Tomasello, che fa reparto al centro con Bortolozzo altro atleta cui è stata rinnovata la fiducia e Fabroni, che guiderà ancora la cabina di regia rossonera. Il secondo palleggiatore è invece il reggino Surace, mentre a completare il reparto centrale è stato ingaggiato Festi. In posto quattro sono arrivati i giovani del giro della Nazionale Juniores Borgogno e Tartaglione, che faranno reparto con il coriglianese Ritacco e con Zancla. All opposto ci sono invece il bulgaro ex Latina e Pineto Galabinov e il cuneese Galaverna. Nel comparto liberi troviamo infine il confermato Casciaro e il nuovo innesto Rivan, anch egli con esperienze tra gli Azzurrini.

11 Coserplast Openet Matera. La Coserplast Openet si presenta al nastri di partenza del suo secondo Campionato di Serie A2 senza gli affanni della scorsa stagione e con una compagine sociale più solida. Dirigenti e tecnici hanno provveduto alla costruzione della squadra con più tempo procedendo a scelte mirate. Solo due conferme rispetto alla passata stagione, il capitano Suglia ed il libero Casulli, e una serie di ingaggi che hanno puntato ora sull esperienza, come nel caso dei centrali Giosa e Luppi, ora sul talento, con Marretta, Pedron e Felice Sette. Sono rientrati a Matera il palleggiatore Lapacciana ed il centrale Granito, e dalla vicina Puglia è arrivato anche il forte opposto Giuseppe Sette oltre al figlio d arte Di Pinto. Il brasiliano Luis Fernando e l olandese Tony Krolis hanno chiuso il progetto Mastrangelo conferendo al team un peso tecnico ed atletico importante, con il prezioso contributo del preparatore atletico Sabato. L obiettivo è quello di una salvezza senza eccessivi patemi e dal punto di vista meramente tecnico della ricerca di un gioco veloce e aggressivo. Itely Milano. La metropoli lombarda torna in Serie A con la formazione del tecnico Marco Maranesi, già alla guida dei meneghini nello scorso Campionato di B1. Metà della rosa che parteciperà al Campionato di A2 (gare casalinghe al Centro Pavesi) sarà autoctona, con i liberi Sergio Seregni (l anno scorso in posto quattro) e Andrea Cerbo, l opposto Matteo Daolio, gli schiacciatori Giacomo Rigoni ed Edoardo Pizzileo e i centrali Luca Di Felice e Marco Barsi a rappresentare il territorio milanese. Il capitano dell Itely è il regista Mattera, arrivato da Padova, mentre in diagonale con lui c è il giovane opposto portoghese Pinto (classe 1991), che insieme allo schiacciatore serbo Jakovljevic (1986) forma la coppia straniera della squadra. Altre stelle sono il martello Sirri, reduce dall A1 con Ravenna, e il centrale Giglioli, reduce dalla promozione nella massima serie con Molfetta. Completa il roster il giovane palleggiatore Lorenzo Tescaro, che insieme a Pizzileo arriva dal Volley Segrate Vero Volley Monza. Vero Volley Monza si appresta a disputare il suo quarto Campionato di A2, il secondo sul taraflex del PalaIper di Monza. Quest anno sarà guidata in panchina da Oreste Vacondio, tecnico di grande esperienza, affiancato dal vice Francesco Cattaneo, allenatore che per due anni consecutivi ha portato una giovanile di Volley Milano alle Finali Nazionali di categoria, e supportato dallo scout man Roberto di Maio, riconfermato dalla scorsa stagione. La squadra ruota intorno alle riconferme di Simone Tiberti, Paolo Cozzi, Iacopo Botto, Leonardo Puliti e Francesco Pieri. A completare la rosa Alberto Elia, Alejandro Vigil Gonzalez, Williams Padura Diaz, Sandro Caci, Lorenzo Bonetti e William Procopio, insieme ai due prodotti del vivaio di Volley Milano Claudio Gaggini e Tomasz Calligaro. Sieco Service Ortona. Tante vecchie conoscenze e qualche volto nuovo faranno parte del mondo Impavida. Il Presidente Tommaso Lanci avrà come suo vice Angelo Matricardi, che da anni si impegna nella società. Confermato lo staff tecnico: Nunzio Lanci guiderà in panchina la squadra, coadiuvato dal secondo allenatore Flacco Monaco e dal Ds D Onofrio. Ottalagana ricoprirà il ruolo di scout man e Santone quello di preparatore atletico. New entry la fisioterapista Di Sciullo. Tra i giocatori Andrea Lanci sarà il regista, affiancato da Mattia Matricardi, alzatore che rientra dal prestito alla Virtus Paglieta (B2). Le novità maggiori provengono dagli schiacciatori: Bruno (dal BAU Mar del Plata, serie A argentina), Gemmi (dal Volley Club Orte, B1) e Galliani (dalla Bre Banca Lannutti Cuneo) saranno i volti nuovi al fianco del riconfermato Di Meo. Ancora protagonisti nell Impavida, invece, gli opposti Cetrullo e Orsini, i liberi Zito e Pappadà e i centrali Simoni, Sborgia e Guidone.

12 Tonazzo Padova. Molte le novità in casa Tonazzo Padova, a partire dalla guida tecnica della prima squadra affidata a Valerio Baldovin, lo scorso anno allenatore dell Under 19 patavina. Del gruppo che qualche mese fa sfiorò la promozione nella massima serie è rimasto esattamente mezzo organico, integrato con nuovi importanti innesti. L arrivo al palleggio dell italo-argentino Orduna è visto con grande interesse, dato che questo giocatore è un mix di tecnica e fantasia. Grande fiducia è stata inoltre riposta in Stefano Giannotti, che in 4 anni è riuscito a passare da elemento promettente delle giovanili a titolare della prima squadra. Se in banda si continua a fare affidamento sulla coppia Rosso- Vedovotto, nella fase di pre season i tre centrali Mattei, Paoli e Volpato hanno dimostrato di potersi meritare la maglia da titolare. Curiosità: nel 2012/13 sono stati 32mila i tifosi che hanno seguito le sfide casalinghe dei bianconeri. Uno degli obiettivi della nuova stagione sarà quello di superare tale record. B-Chem Potenza Picena. Età più bassa e statura media più imponente nel biglietto da visita di una B- Chem tutta italiana. Forte del decimo posto ottenuto da matricola tra i cadetti e reduce dalla rivoluzione in sede di mercato, il sestetto biancazzurro si presenta al via con un mix di atleti esperti e giovani promesse. Un roster assortito per il coach della salvezza Gianluca Graziosi, che ha caldeggiato l arrivo dei suoi pupilli Moretti e Romiti. In cabina di regia, insieme al nuovo acquisto Pinelli, c è il veterano Miscio. In diagonale al palleggio un arrivo di lusso e un gradito ritorno: il già citato cecchino Moretti, ex Padova e Loreto, con il secondo opposto della promozione Carciogna. In banda voglia di riscatto per Zampetti, reduce dall infortunio. Innesti di qualità Bolla e Lipparini, affiancati dal sorprendente De Leo. Al centro capitan Tobaldi, colonna della squadra al nono anno con il Volley Potentino, il riconfermato Zamagni e la scommessa Berni. Ritorno all ovile per il forte libero Romiti. Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Rilancia le proprie ambizioni la società Argos Volley in una stagione che ha come parola chiave il senso di appartenenza, e per perseguirle cambia nuovamente pelle rinnovando totalmente staff e roster. La politica del mercato e il suo tratto distintivo sono stati quello di assemblare due gruppi di atleti che hanno già giocato insieme nelle passate stagioni sia in due club di serie A1 che comunque tra di loro, con la convinzione di tagliare i tempi di aggregazione e di amalgama del gruppo stesso. Comune denominatore degli innesti in rosa la peculiarità di aver già lavorato agli ordini di coach Marco Fenoglio, il nuovo allenatore di temperamento e carattere nelle mani del quale sono stati affidati roster e obiettivi. Quindi, dalla Sir Safety Perugia il Ds Vitullo si è assicurato la diagonale palleggiatore-opposto Nicola Daldello Vincenzo Tamburo, assieme al centrale Daniele Tomassetti; dall'altotevere San Giustino oltre al ct Fenoglio, gli schiacciatori Alessio Fiore, lo straniero Marcus Guttmann, Cesare Gradi e il libero Marco Lo Bianco. Accanto a questi due gruppi i centrali Hiosvany Salgado e Marco Cittadino, il palleggiatore Luca Beccaro, i liberi Federico Bonami e Mario Gaudieri, lo schiacciatore Matteo Casarin e l altro posto quattro Kyle Williamson, direttamente dalla canadese Windsor Lancers University.

13 LA STAGIONE 2013/14 IN NUMERI SERIE A1 Le Squadre partecipanti SERIE A2 Il Totale degli Atleti Il Totale degli Stranieri Le Nazioni Rappresentate 21 Nazioni (7) Serbia (6) Francia (5) Spagna (4) Germania, Olanda, Slovenia (3) Argentina, Belgio, Bulgaria, Slovacchia, Stati Uniti d'america (2) Australia, Cuba, Grecia, Polonia (1) Albania, Austria, Canada, Montenegro, Portogallo, Ungheria La squadra più giovane Calzedonia Verona (23 anni 7 mesi)* La squadra meno giovane Cucine Lube Banca Marche Macerata (29 anni)* 10 Nazioni (2) Brasile (1) Argentina, Austria, Canada, Olanda, Polonia, Portogallo, Serbia, Slovacchia, Spagna Materdominvolley.it Castellana Grotte (22 anni 4 mesi)* Itely Milano (27 anni 3 mesi)* La squadra più alta Sir Safety Perugia (198 cm) Elettrosud Brolo (195 cm) La squadra più bassa Altotevere Città di Castello (193 cm) Le squadre con più stranieri Le squadre con meno stranieri Andreoli Latina, CMC Ravenna, (7 stranieri) Altotevere Città di Castello, Exprivia Molfetta (2 stranieri) Coserplast Openet Matera (189 cm.) Coserplast Openet Matera, Elettrosud Brolo, Itely Milano, Globo Banca Pop. Frusinate Sora (2 stranieri) B-Chem Potenza Picena, Caffè Aiello Corigliano, Materdominivolley.it Castellana Grotte, Cassa Rurale Cantù, Tonazzo Padova (0 stranieri) L'atleta più giovane Luca Presta (17 anni 6 mesi)* Fabio Di Pinto (15 anni 1 mesi)* L'atleta meno giovane Goran Vujevic (40 anni 4 mesi)* Maurizio Castellano (42 anni 4 mesi)* Gli atleti più alti Kevin Le Roux (209 cm) Francesco De Luca, Milan Bencz (205 cm) Gli atleti più bassi Riccardo Goi (174 cm) Daniele Casciaro, Mario Gaudieri (174 cm) ** dati riferiti all inizio del nuovo anno sportivo (01 luglio 2013)

14 LE ITALIANE ALLA CONQUISTA DELL EUROPA E DEL MONDO 9 FIVB MEN S CLUB WORLD CHAMPIONSHIP TRENTINO DIATEC Betim (BRA), ottobre CEV CHAMPIONS LEAGUE LUBE BANCA MARCHE MACERATA TRENTINO DIATEC COPRA ELIOR PIACENZA League Round 23 e 30 ottobre novembre e 4 dicembre e 18 dicembre 2103 Play Offs e 22 gennaio 2014 Play Offs 6 5 e 12 febbraio 2014 Final Four 22 e 23 marzo2014 CEV CUP BRE LANNUTTI CUNEO 1/16 Finals 23 e 30 ottobre /8 Finals 4 e 11 dicembre /4 Finals 15 e 22 gennaio 2014 Challenge Round 5 e 12 febbraio 2014 Semi Finals 25/26 e 1/2 marzo 2014 Final Matches 26 e 29 marzo 2014 CHALLENGE CUP ANDREOLI LATINA 1st Round 19/20 e 26/27 ottobre nd Round 6 e 27 novembre /16 Finals 11 e 18 dicembre /8 Finals 15 e 22 gennaio /4 Finals 5 e 12 febbraio 2014 Semi Finals 25/26 febbraio e 1/2 marzo 2014 Final Marches 27 e 30 marzo 2014

15 LE FORMULE DEL CAMPIONATO SERIE A1 12 formazioni partecipano al 69 Campionato di Serie A1. Al termine del girone d andata di Regular Season, le prime 8 classificate partecipano alla Del Monte Coppa Italia. Al termine del girone di ritorno, le prime 8 classificate si affronteranno nei Play Off Scudetto. Le perdenti i Quarti sfidano le ultime quattro squadre della classifica per il Play Off 5 posto, che assegna un posto in Europa. Non sono previste retrocessioni. Due i turni infrasettimanali: mercoledì 8 gennaio e mercoledì 19 febbraio. Per una revisione al planning avvenuta a calendario stilato, la 20a giornata (9a di ritorno) viene effettivamente disputata il 19 febbraio, dopo la 17a. Il regolamento sull utilizzo dei giocatori in campo resta invariato: 3 giocatori di nazionalità italiana su 7 sempre in campo. PLAY OFF La formula della stagione prevede due diversi Play Off. PLAY OFF SCUDETTO. 8 squadre accedono ai Play Off Scudetto. Quarti al meglio delle 3 gare, Semifinali al meglio delle 5, Finali al meglio delle 5. Le gare 1, 3 e 5 si disputano in casa della squadra meglio classificata in Regular Season. Gli accoppiamenti: Vincente V1 (1a-8a) Vincente V2 (4a-5a), Vincente V3 (2a-7a) Vincente V4 (3a-6a). PLAY OFF 5 POSTO. 8 squadre accedono ai Play Off 5 posto che assegnano un posto in Europa. Tenendo come riferimento per gli accoppiamenti la classifica finale di Regular Season, le squadre perdenti i Quarti di Finale affrontano le ultime quattro squadre della classifica (9a, 10a, 11a e 12a): i Quarti si disputano al meglio delle 5 gare, le Semifinali e Finali al meglio delle 3. Gara 1, Gara 3 e Gara 5 sono giocate in casa delle meglio classificate in Regular Season. Gli accoppiamenti: Vincente a (1a miglior perdente Q.ti - 12a) Vincente b (4a miglior perdente Q.ti - 9a), Vincente c (3a miglior perdente Q.ti - 10a) Vincente d (2a miglior perdente Q.ti - 11a). N.B. per migliore si intende la meglio piazzata in Regular Season tra le 4 perdenti i Quarti. Nel caso in cui una delle perdenti dei Play Off Scudetto abbia già conseguito un diritto alla Champions League o alla Coppa CEV, non parteciperà al Play Off 5 posto. In questo caso il tabellone verrà ridisegnato e la migliore tra le eliminate dai Quarti accederà direttamente alla Semifinale Play Off 5 posto. SERIE A2 12 formazioni partecipano al Campionato di Serie A2. Solo un turno infrasettimanale in programma: giovedì 26 dicembre (festivo). Al termine del girone di andata di Regular Season, le prime quattro classificate partecipano alla Del Monte Coppa Italia. Al termine del girone di ritorno, la prima classificata è promossa in A1. Le squadre dal 2 all 11 posto si affronteranno nei Play Off Promozione. La 12a classificata retrocede in B1. Il regolamento sull utilizzo dei giocatori in campo è invariato rispetto alla passata stagione: 5 giocatori di nazionalità italiana su 7 sempre in campo.

16 PLAY OFF PROMOZIONE Ottavi e Quarti di Finale si disputano al meglio delle 3 gare. Semifinali e Finali al meglio delle 5. Le gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con miglior classifica al termine della Regular Season. Gli accoppiamenti: Ottavi: (A)9a - 10a, (B)8a 11a Quarti: (C)2a Vincente A, (D)5a 6a, (E)3a Vincente B, (F)4a 7a Semifinali: vincente (C) vincente (D), vincente (E) vincente (F) DEL MONTE COPPA ITALIA A1 Le squadre classificate dal 1 all 8 posto al termine del girone di andata (8 gennaio) disputeranno i Quarti di Finale, con una gara secca giocata in casa della squadra con miglior classifica (29 gennaio). Le quattro squadre vincitrici accederanno alla Final Four (8-9 marzo) che assegnerà la 36a Coppa Italia. DEL MONTE COPPA ITALIA A2 Le prime quattro squadre classificate al termine del girone d andata della Regular Season (26 dicembre) disputano una Final Four al PalaIper di Monza, con le due Semifinali in programma sabato 11 gennaio, e la Finale domenica 12 gennaio.

17 VOLLEY E MEDIA TV IL VOLLEY SU RAI SPORT. Dopo il rinnovo biennale giunto in estate, per il quinto anno consecutivo la RAI manderà in onda suoi propri canali sportivi (Rai Sport 1 e Rai Sport 2) le gare del 69 Campionato di Pallavolo Maschile Serie A. Due partite ogni weekend della massima serie per gli appassionati che così potranno godersi il grande volley davanti allo schermo di casa. Le gare andranno in onda il sabato e la domenica alle ore sui canali di RAI Sport visibili sul digitale terrestre e sulle piattaforme satellitari. Le voci del Campionato di Serie A saranno quelle di Alessandro Antinelli, Maurizio Colantoni e Marco Fantasia, affiancati nel corso della stagione da altri giornalisti RAI, con il commento tecnico affidato a qualificati ex giocatori come Andrea Lucchetta e Claudio Galli. Tutti i match televisivi saranno trasmessi anche in streaming sul sito RAI (www.rai.it). Importante come sempre il supporto video/testuale del TELEVIDEO RAI, disponibile anche sul web, per seguire in tempo reale tutte le partite del Campionato della Serie A. CANALE 5. Nel corso del TG serale di domenica, Canale 5 trasmetterà una panoramica sulla giornata. Anche il TELEVIDEO di Mediaset pubblicherà tutti i risultati, le statistiche ed i numeri più importanti del campionato. DIRITTI TELEVISIVI ESTERI. E sempre grande l interesse dimostrato dalle emittenti straniere nei confronti del Campionato di Pallavolo Maschile Serie A. Prosegue la partnership di esclusiva con l agenzia MP & Silva per i diritti internazionali delle prossime tre stagioni. Questi i primi broadcaster che si assicureranno i match del Campionato: BTV (Bulgaria), bein Sport (Francia, Monaco, Andorra, Mauritius e Madagascar), Canal+ (Spagna), SportKlub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Sportklub (Polonia), Sport TV (Turchia), NTV+ (Russia), Telenet/BETV (Belgio), Al Jazeera Sport (Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia), bein Sport (Indonesia, Hong Kong, Thailandia, Filippine e Taiwan), Band Sports (Brasile), bein Sport (USA e Canada), SKY Mexico (Messico, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Repubblica Dominicana), Antel (Uruguay), Sport 5 (Israele). In streaming live mondiale il circuito BWin.com e i suoi partner. SPORTITALIA. Con i suoi canali specializzati in sport, trasmetterà in esclusiva il Mondiale per Club da Betim e ha messo in palinsesto tutte le gare della Champions League. TV LOCALI. Sono la garanzia di una copertura capillare e straordinaria del volley italiano. Le emittenti locali legate alle Società della Serie A mostreranno le immagini dei Campionati attraverso la messa in onda delle gare in differita, di rubriche e di curiosità per tutti i tifosi e appassionati di pallavolo.

18 RADIO RADIO RAI. Le azioni e le emozioni del 69 Campionato di Serie A saranno raccontante anche sulle frequenze di Radio RAI 1. L appuntamento con la domenica sportiva è con il nuovo programma Palasport, per la conduzione di Simonetta Martellini, che dagli studi di Roma racconterà le battute e le schiacciate dai campi di gara di Serie A1 grazie agli inviati in collegamento fino al termine delle partite. Non mancheranno gli approfondimenti sul Campionato la sera all interno di Zona Cesarini. LATTEMIELE. Continua la solida partnership tra LatteMiele e la Lega Pallavolo Serie A: Marco Caronna condurrà la striscia quotidiana Fuori Banda, e Set&Note l appuntamento con il volley della domenica pomeriggio di cronaca sportiva e musica dai campi della Serie A. FM REGIONALE. Una folla di voci e una ridda di frequenze in FM anche per le radio locali dei Club della Serie A, con radiocronache e servizi all interno della loro programmazione settimanale. INTERNET BWIN.COM Il portale internazionale trasmetterà live su internet due match ogni settimana del Campionato di Pallavolo Maschile Serie A, in streaming visibile solo all estero e commentata in lingua. Il sito della Lega Pallavolo Serie A, riporta ogni giorno in italiano e in inglese le notizie dai Club e offre ai tifosi anche i video e le foto più belle, aggiornando durante le partite in tempo reale tutti gli appassionati del mondo. L area statistica è uno dei punti di forza del sito, consentendo di effettuare ricerche approfondite, confronti fra società o stagioni o reperire trivia numerici. WEBTV SPORTUBE.TV è anche per la stagione 2013/14 la WebTV di Lega. Con i suoi canali e la possibilità di video on demand, Sportube.tv offrirà agli appassionati una terza diretta della Serie A1 ogni settimana, fruibile via internet con il commento e la produzione delle TV del Pool di Lega. COMMUNITY DEL VOLLEY. Portale di riferimento è da undici anni on line. Numerose come sempre saranno le informazioni date ai tifosi minuto dopo minuto sul Campionato e sui suoi protagonisti. Fra i tanti i siti che daranno commenti ed approfondimenti sulla Serie A, saranno a portata di mouse anche le pagine di

19 TUTTI GLI STRANIERI DELLA SERIE A EUROPA: 55 ALBANIA 1 Gazmend HUSAJ (S, Copra Elior Piacenza A1) AUSTRIA 2 Aleksandar BLAGOJEVIC (O, Exprivia Molfetta A1) Marcus GUTTMANN (S, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora A2) BELGIO 3 Sam DEROO (S, Casa Modena A1) Gert VAN WALLE (S, Altotevere Città di Castello A1) Pieter VERHEES (C, Andreoli Latina A1) BULGARIA 3 Jani Nikolaev JELIAZKOV (O, CMC Ravenna A1) Tsvetan SOKOLOV (S, Trentino Diatec A1) Teodor SKRIMOV (S, Andreoli Latina A1) FRANCIA 6 Hubert HENNO (L, Cucine Lube Banca Marche Macerata A1) Benjamin TONIUTTI (P, CMC Ravenna A1) Kevin LE ROUX (C/O, Copra Elior Piacenza A1) Guillaume QUESQUE (S, Casa Modena A1) Antonin ROUZIER (S, Bre Lannutti Cuneo A1) Kevin TILLIE (S, CMC Ravenna A1) GRECIA 2 Andreas Dimitrios FRAGKOS (S, Andreoli Latina A1) Rafail KOUMENTAKIS (S, CMC Ravenna A1) GERMANIA 4 Christian FROMM (S, Altotevere Città di Castello A1) Denis KALIBERDA (S, Copra Elior Piacenza A1) Lukas KAMPA (P, Casa Modena A1) Patrick STEUERWALD (P, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) MONTENEGRO 1 Goran VUJEVIC (S, Sir Safety Perugia A1) OLANDA 5 Nico FRERIKS (P, Bre Lannutti Cuneo A1) Niels KLAPWIJK (S, CMC Ravenna A1) Humphrey Anthony KROLIS (S, Coserplast Openet Matera A2) Jeroen RAUWERDINK (S, Bre Lannutti Cuneo A1) Thijs TER HORST (S, Calzedonia Verona A1) POLONIA 3 Zbigniew BARTMAN (S, Casa Modena A1) Marcel GROMADOWSKI (S, Elettrosud Brolo A2) Bartosz KUREK (S, Cucine Lube Banca Marche Macerata A1) PORTOGALLO 2 Alexandre FERREIRA (S, Diatec Trentino A1) Filipe FONTES PINTO (O, Itely Milano A2) SERBIA 8 Aleksandar ATANASIJEVIC (O, Sir Safety Perugia A1) Konstantin CUPKOVIC (S, Sir Safety Perugia A1) Nemanja JAKOVLJEVIC (S, Itely Milano A2) Uros KOVACEVIC (S, Casa Modena A1) Nemanja PETRIC (S, Sir Safety Perugia A1) Mihajlo MITIC (P, Sir Safety Perugia A1) Marko PODRASCANIN (C, Cucine Lube Banca Marche Macerata A1) Dragan STANKOVIC (C, Cucine Lube Banca Marche Macerata A1) SLOVACCHIA 4 Milan BENCZ (O, Sidigas HS Avellino A2) Emanuel KOHUT (C, Bre Lannutti Cuneo A1) Peter MICHALOVIC (S, Andreoli Latina A1) Frantisek OGURCAK (S, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) SLOVENIA 4 Klemen CEBULJ (S, CMC Ravenna A1) Mitja GASPARINI (O, Calzedonia Verona A1) Miha PLOT (L, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) Alen SKET (S, Casa Modena A1)

20 SPAGNA 6 Sergio NODA BLANCO (S, Andreoli Latina A1) Miquel Angel FORNES (C, Exprivia Molfetta A1) Juan Manuel GONZALEZ (S, Calzedonia Verona A1) Angel TRINIDAD DE HARO (P, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) Alejandro VIGIL GONZALEZ (C, Vero Volley Monza A2) Andres VILLENA (S, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) UNGHERIA 1 Dàvid SZABO (O, Diatec Trentino A1) SUD AMERICA: 8 ARGENTINA 4 Nicolas Martin BRUNO (S, Sieco Service Ortona A2) Pablo Damian CRER (C, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia A1) Luciano DE CECCO (P, Copra Elior Piacenza A1) Sebastian SOLÉ (C, Diatec Trentino A1) CUBA 2 Javier GONZALEZ (P, Bre Lannutti Cuneo A1) Robertlandy Aties SIMON (C, Copra Elior Piacenza A1) BRASILE 2 Rudinei BOFF (S, Elettrosud Brolo A2) Luis Fernando JOVENTINO VENCESLAU (S, Coserplast Openet Matera A2) NORCECA: 5 STATI UNITI 3 Joseph Clarence KAULIAKAMOA JR (P, CMC Ravenna A1) Maurice TORRES (S, Andreoli Latina A1) Donald SUXHO (P, Diatec Trentino A1) CANADA 2 Jason DE ROCCO (S, Andreoli Latina A1) Kyle WILLIAMSON (S, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora A2) AUSTRALIA 2 Aidan ZINGEL (C, Calzedonia Verona A1) Adam WHITE (S, Calzedonia Verona A1) ASIA-OCEANIA: 2

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA U. S. D. Nuova Alta Vallagarina - Via XXV Aprile, 1, 38060 Volano (TN) - Tel. e fax 0464-410965 - nuovaltavallagarina@gmail.com IV edizione Volano, dicembre 2014 LETTERA

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi C.R. Toscana -DLF Poggibonsi Poggibonsi, 30-31/05/2015 Lista iscritti alle gare Elenco societa iscritte alla manifestazione 1-24/24 Cod.soc. Societa Regione (prov.) 000151 A.S. Dilettantistica Tennistavolo

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015

NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015 NEL SEGNO DI VETTEL LA STORIA DI UN PILOTA CHE ARRIVA IN FERRARI PER LASCIARE UN IMPRONTA UNICA E INDIMENTICABILE + SPECIALE MONDIALE FORMULA UNO 2015 ANNO 16. N. 10 (726), 14 marzo 2015. Poste Italiane

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia *** Roma, marzo 2013 INDICE MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia Pag. 1 I vincitori della scorsa edizione Pag. 6 Contact:

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI Classe : 1AG GEOMETRI "PROG. 5" FEDELE ALEX GARIANO FRANCESCO MENICHINI FEDERICO PARDOSSI LORENZO PIRROTTINA GIACOMO TERRENI FEDERICO MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA E INFORM. MATEMATICA

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli