INDICE. Alstom. Alstom in Italia. Messaggio del Country President Vicino ai clienti in tutto il mondo Diamo forma al futuro...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE. Alstom. Alstom in Italia. Messaggio del Country President... 5. Vicino ai clienti in tutto il mondo... 7. Diamo forma al futuro..."

Transcript

1 ALSTOM IN ITALIA

2 INDICE Alstom Messaggio del Country President Vicino ai clienti in tutto il mondo Diamo forma al futuro L impegno nei confronti dei collaboratori Cifre chiave del Gruppo Alstom Alstom in Italia Le radici dell eccellenza tecnologica Una nobile tradizione industriale Produzione e trasmissione di energia, trasporto ferroviario Tecnologia e innovazione Alstom Power in Italia Alstom Transport in Italia Alstom Grid in Italia Dati chiave 2010/

3 MESSAGGIO DEL COUNTRY PRESIDENT nostra missione è soddisfare la crescente domanda mondiale di energia e mobilità sostenibile. Giorno dopo giorno Alstom si impegna a fornire soluzioni La innovative con tecnologie d avanguardia, che siano competitive e compatibili con la preservazione dell ambiente su scala mondiale. Nei settori nei quali operiamo dalla produzione e trasmissione di energia elettrica ai trasporti abbiamo un ruolo riconosciuto di leader, che intendiamo consolidare ulteriormente. Siamo presenti in Italia come Alstom da poco più di dieci anni, ma le aziende assorbite nel Gruppo hanno storie di eccellenza di lunga tradizione. Ci occupiamo di energia e trasporti a 360. Con dipendenti in 13 diverse sedi e impianti di produzione nel Paese, rappresentiamo oggi un industria importante nel panorama italiano e siamo orgogliosi di poter contribuire allo sviluppo delle infrastrutture, dell economia, del territorio e delle esportazioni del Paese. Nei settori Power e Grid, siamo in grado di soddisfare qualunque bisogno energetico, nazionale e internazionale, con le nostre capacità di progettazione e commerciali. Nel settore Transport, grazie al nostro livello di eccellenza, ci è stata affidata la responsabilità a livello internazionale di importanti tecnologie: i sistemi ad assetto variabile sviluppati a Savigliano sono indiscutibilmente il motivo del successo mondiale dei treni Pendolino e la tecnologia del segnalamento ferroviario di Bologna, come i sistemi di trazione di Sesto San Giovanni sono riconosciuti in Italia e all estero. Il materiale rotabile costruito e sviluppato dai siti italiani viene esportato in molti mercati: Regno Unito, Repubblica Ceca, Cina, Finlandia, Russia, Spagna e altri. Grazie alla nostra presenza internazionale, possiamo vantarci di offrire un ambiente di lavoro stimolante, davvero multiculturale, capace di garantire a ciascun individuo, le migliori opportunità di sviluppo personale e professionale. Riteniamo che il progresso economico e finanziario non solo debbano, ma possano essere sempre compatibili con lo sviluppo sociale e la tutela del pianeta, anche in Italia. Antonino Turicchi, Country President Alstom Italia 4 5

4 AFRICA DEL SUD ALGERIA ARABIA SAUDITA ARGENTINA AUSTRALIA AUSTRIA AZERBAIGIAN BAHRAIN BANGLADESH BELGIO BRASILE BULGARIA CANADA CILE CINA COLOMBIA COREA DEL SUD CROAZIA DANIMARCA EGITTO ESTONIA ETIOPIA FILIPPINE FINLANDIA FRANCIA GEORGIA GERMANIA GIAMAHIRIA ARABA LIBICA GIAPPONE GIORDANIA GRECIA HONG KONG INDIA INDONESIA IRAK IRLANDA ISRAELE ITALIA KAZAKISTAN KENYA KUWAIT LETTONIA LIBANO LITUANIA MALESIA MAROCCO MESSICO NIGERIA NORVEGIA NUOVA ZELANDA PAESI BASSI PAKISTAN PANAMA PERÙ POLONIA PORTOGALLO QATAR REGNO UNITO REPUBBLICA ARABA DI SIRIA REPUBBLICA CECA REPUBBLICA DOMINICANA REPUBBLICA MOLDOVA ROMANIA RUSSIA SENEGAL SERBIA E MONTENEGRO SINGAPORE SLOVACCHIA SPAGNA SUDAN SVEZIA SVIZZERA TAGIKISTAN TAIWAN THAILANDIA TRINIDAD E TOBAGO TUNISIA TURCHIA UCRAINA UNGHERIA USA UZBEKISTAN VENEZUELA VIETNAM VICINO AI CLIENTI IN TUTTO IL MONDO Leader mondiale nel campo della produzione e trasmissione dell energia elettrica e delle infrastrutture ferroviarie, Alstom è specializzata in tecnologie innovative e rispettose dell ambiente, offrendo soluzioni oggi per il mondo di domani. Il Gruppo fornisce centrali elettriche integrate, soluzioni per la trasmissione ad alta tensione e servizi per qualunque fonte di energia - carbone, gas, idroelettrica, nucleare, solare, eolica e geotermica. Alstom, inoltre, ha competenza in ogni settore dell industria ferroviaria e offre una gamma completa di prodotti e servizi ad alta efficienza, dal materiale rotabile alle infrastrutture, ai sistemi informativi e di segnalamento, alla manutenzione e alle soluzioni chiavi in mano. Azienda su scala internazionale con un ampia presenza industriale sul territorio, Alstom dà lavoro a circa dipendenti al servizio dei clienti in più di 100 Paesi al mondo, 150 siti industriali e altrettanti centri ricerca e sviluppo. 6 7

5 Alstom SETTORI D INTERVENTO DIAMO FORMA AL FUTURO Dalla sua costituzione, quasi un secolo fa, Alstom si è sviluppata ed è diventata uno dei primi Gruppi a livello mondiale specializzato nella produzione e trasmissione dell energia elettrica e nel trasporto ferroviario. In questi tre settori, Alstom intende perseverare nella sua politica di innovazione tecnologica e di attenzione ai bisogni del cliente. POWER * Una lampadina su quattro al mondo è alimentata grazie a tecnologie Alstom Alstom è leader mondiale nella produzione di energia con un portafoglio di prodotti che copre tutti i tipi di combustibili, dai fossili ai nucleari, alle fonti interamente rinnovabili. Il 25% della capacità di produzione mondiale di energia dipende dalla tecnologia e dai servizi di Alstom. Alstom Power si pone come soggetto di riferimento per tecnologie innovative che offrono soluzioni energetiche pulite, efficienti, flessibili e integrate, sia per la progettazione e la produzione che per la fornitura e la manutenzione. Con attività in 100 Paesi, Alstom Power è vicina ai clienti in tutto il mondo. * NOTA: Recentemente le attività operative del Gruppo, prima divise in tre settori (Power, Transport e Grid) sono state organizzate in quattro settori: (1) Alstom Thermal Power, (2) Alstom Renewable Power, (3) Alstom Transport, (4) Alstom Grid. La scissione dell attuale settore Power in due settori, Termico e Rinnovabile, consentirà di semplificare il funzionamento di ogni entità e di affrontare meglio le specificità dei loro mercati. TRANSPORT Realizzare la mobilità sostenibile Per promuovere una mobilità sostenibile, Alstom Transport ha sviluppato la gamma più completa di prodotti e servizi del settore ferroviario. Spaziando dal materiale rotabile, al segnalamento, ai servizi e alle infrastrutture, Alstom Transport commercializza sistemi di trasporto integrati, che alla sicurezza uniscono il comfort e il risparmio energetico. Grazie al riconosciuto know-how ferroviario dei team Alstom, l azienda è in grado di soddisfare i bisogni dei clienti mediante soluzioni di qualità, innovative ed economicamente efficienti. GRID Nel cuore delle tecnologie Smart Grid Alstom Grid apporta ai propri clienti più di 100 anni di esperienza nello sviluppo delle reti elettriche mondiali, tecnologie avanzate e competenza in campi essenziali, quali l elettronica di potenza, le apparecchiature e gli impianti ad altissima tensione, le interconnessioni in corrente continua, l integrazione delle energie rinnovabili nella rete elettrica e le migliori soluzioni per la gestione della rete. La sua offerta è complementare a quella di Alstom Power e Alstom Transport. Esistono sinergie tra i clienti, ubicazioni geografiche, tecnologie e competenze. 8 9

6 Alstom I VALORI Lo sviluppo sostenibile è una componente naturale di Alstom UNA LEADERSHIP BASATA SU VALORI CONDIVISI Fiducia, Spirito di squadra e Azione Alstom condivide tre valori primari: Fiducia, Spirito di squadra e Azione. Questi valori corrispondono al modo in cui il Gruppo ha definito le sue regole fondamentali. Fiducia La fiducia reciproca è fondamentale per svolgere al meglio la nostra attività e gestire in maniera efficace i nostri progetti. La trasparenza e la correttezza sono valori essenziali. Spirito di squadra Sono necessari disciplina e impegno da parte di tutti per la riuscita dei nostri progetti. Questo spirito di squadra e il desiderio di promuovere la crescita personale di ciascun dipendente si estendono anche ai nostri partner e ai nostri clienti. Azione Alstom si impegna a fornire prodotti e servizi che soddisfano le aspettative dei clienti. Per onorare i nostri impegni, l azione - che comprende un senso di urgenza e qualità di esecuzione - è fondamentale. UN AZIENDA ETICA IN LINEA CON I MIGLIORI STANDARD INTERNAZIONALI Alstom è ricorsa all organizzazione Ethic Intelligence International per verificare e convalidare le procedure che disciplinano i suoi rapporti con i consulenti e gli agenti commerciali e di marketing. Tale verifica è stata svolta tra settembre 2008 e marzo 2009 dalla società di revisione svizzera SGS, il rapporto conclusivo redatto da un gruppo di esperti riconosciuti a livello internazionale stabiliva che le regole e le procedure adottate dal Gruppo corrispondevano ai migliori standard internazionali in termini sia di definizione che di messa in pratica. CONTRIBUIRE AD UN MONDO SOSTENIBILE Lo sviluppo sostenibile è parte integrante delle attività del Gruppo: Alstom sviluppa soluzioni per la produzione di energia elettrica e il trasporto ferroviario, che sono cruciali per lo sviluppo economico e il progresso sociale in tutto il mondo. Queste soluzioni ottimizzano l uso delle risorse naturali e limitano le emissioni dei gas a effetto serra. La reputazione e l integrità di Alstom possono essere costruite solo consolidando continuamente le regole e le procedure etiche. La nostra crescita è basata e guidata dai principi fondamentali dell integrità e della trasparenza, applicati scrupolosamente e senza eccezioni nei confronti dei dipendenti, degli azionisti, dei clienti del settore pubblico e privato, dei fornitori, dei concorrenti e dei partner. Il nostro Codice Etico è fondamentale e tutti i dipendenti, nel loro lavoro quotidiano, devono osservare le stesse regole di condotta personale e collettiva che contribuiscono a fare di Alstom un azienda etica. Patrick Kron, Presidente e CEO

7 Alstom RISORSE UMANE L IMPEGNO NEI CONFRONTI DEI COLLABORATORI La politica delle nostre Risorse Umane è plasmata sui valori fondamentali di Alstom: Fiducia, Spirito di squadra e Azione. Questi valori sono alla base del programma It s all about people!, incentrato sul trattamento equo e il rispetto per gli individui, la loro dignità, i loro diritti e le loro libertà. Alstom si impegna costantemente a garantire ai suoi collaboratori la creazione di un ambiente di lavoro sicuro e sano in tutti i siti. Il Gruppo intende promuovere lo sviluppo professionale dei suoi dipendenti mediante incontri periodici con i dirigenti. Questi colloqui sono incentrati sulle abilità necessarie, i risultati ottenuti, i percorsi di sviluppo e crescita professionale, nel rispetto delle aspirazioni individuali e delle necessità aziendali. Salute, sicurezza e benessere in Alstom In Alstom, riteniamo che la salute, la sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti, come pure la tutela dell ambiente nel quale operiamo, siano questioni di primaria importanza per il Gruppo. Tutti i nostri dipendenti condividono e sostengono questo impegno e fanno quanto possibile per garantirne l applicazione nella loro attività quotidiana. Formazione e sviluppo Oltre alla formazione organizzata dai singoli Settori, l Alstom University progetta e mette in pratica programmi di formazione comuni e trasversali a tutte le attività del Gruppo. Attualmente offre 80 corsi di formazione in sette lingue, che spaziano da quelli sulla gestione e la leadership a programmi mirati a consolidare la competenza dei dipendenti in aree aziendali specifiche. L Alstom University è strutturata in cinque campus regionali, in Asia, Europa, India, America Latina e America del Nord. Collaborazione Attraverso il programma Alstom Collaborative Way, l azienda incoraggia fortemente la collaborazione tra i dipendenti, fornendo loro strumenti che rendano più facile lavorare insieme. A partire dall estate 2010, l azienda ha cominciato a lavorare adottando Workplace, un nuovo ambiente IT. Workplace rende possibile ai dipendenti accedere ad una serie completa di strumenti in condivisione per il lavoro di squadra, spazi dedicati ai progetti e comunità, messaggistica unificata e gestione della mobilità. Workplace migliorerà ulteriormente, sia all interno della società che nei confronti di aziende terze, la produttività e la collaborazione, fondamentali per la crescita attuale e futura di Alstom

8 Alstom DATI CHIAVE CIFRE CHIAVE * DEL GRUPPO ALSTOM Le cifre chiave di Alstom rispecchiano la sua strategia: crescere e creare valore attraverso la soddisfazione del cliente. FATTURATO 20.9 Mld 46% Thermal Power 10% Renewable Power 27% Transport 17% Grid FORZA LAVORO Persone 41% Thermal Power 11% Renewable Power 26% Transport 20% Grid 2% Corporate 2010 / 2011 PORTAFOGLIO ORDINI 19,1 Mld Alstom Power Leader mondiale nella progettazione e produzione di centrali elettriche chiavi in mano, l energia idroelettrica, le apparecchiature per il controllo delle emissioni e i servizi per le aziende che producono energia. Alstom Transport Numero 1 a livello mondiale per i treni ad alta ed altissima velocità e dotati di tecnologia tilting. Numero 2 a livello mondiale per i tram e le metropolitane e leader per i servizi, il segnalamento e l impiantistica. Alstom Grid Posizione di leadership nelle tecnologie e nei servizi principali: stazioni elettriche con isolamento in aria o gas, corrente continua ad alta tensione (HVDC) e soluzioni per la gestione dell energia ai fini di un efficienza e una stabilità di trasmissione ottimali. RICERCA E SVILUPPO 700 Mil INVESTIMENTI 514 Mil INDICI DI BORSA Alstom è quotata nei seguenti indici di borsa: CAC 40 SBF 120 Euronext 100 DJ Euro Stoxx 50 ECPI Ethical EMU * Anno finanziario conclusosi il 31 marzo

9 ALSTOM IN ITALIA LE RADICI DELL ECCELLENZA TECNOLOGICA Alstom vanta solide radici nella storia industriale italiana: poco più di 10 anni fa, il gruppo ha infatti riunito numerose società che rappresentavano il meglio nei settori dell ingegneria e dell elettromeccanica, continuando da allora a svilupparle con coerenza e a rinnovarle. Grazie a questo patrimonio, Alstom Italia ha offerto e continua a offrire un contributo significativo al trasporto ferroviario, alla produzione di energia e ai sistemi di trasmissione di energia elettrica del nostro Paese. Nei centri di ingegneria e negli impianti produttivi sparsi sul territorio nazionale, l attività delle persone di Alstom contribuisce allo sviluppo delle significative capacità tecnologiche del Paese. E, grazie all indotto e a un importante quota di esportazione, rafforza l economia nazionale. Alstom Italia è a pieno titolo una società italiana che ha assunto un ruolo di spicco sulla scena globale, grazie all appartenenza a un Gruppo multinazionale di successo

10 Alstom in Italia STORIA ALSTOM IN ITALIA: UNA NOBILE TRADIZIONE INDUSTRIALE NASCE ALSTOM ITALIA Alstom acquisisce dal gruppo CIR la Sasib di Bologna (fondata nel 1933), comprese le sue unità operative di Verona, Bari e Guidonia (Roma) e le società affiliate in Europa e Stati Uniti NUOVE FRONTIERE PER I TRENI PENDOLINO Alstom acquisisce Fiat Ferroviaria (con sede a Savigliano, Cuneo; attiva dal 1853, nel gruppo Fiat dal 1970) e le sue sussidiarie Elettromeccanica Parizzi (con sede a Sesto San Giovanni, Milano; fondata nel 1955) e Fiat-Sig (Svizzera), dalla fusione delle diverse società nasce Alstom Ferroviaria ROMA-NAPOLI: LA PRIMA LINEA AV CON ERTMS 2 Si inaugura il 19 dicembre la linea alta velocità/alta capacità Roma-Napoli: è la prima in Europa dotata del nuovo sistema di segnalamento a standard europeo ERTMS (European Rail Traffic Management System) di Livello 2, sviluppato in Italia da Alstom. ECOTÈCNIA Alstom acquisisce la società spagnola Ecotècnia, specializzata nell energia eolica e già presente sul mercato italiano con numerosi parchi eolici OSVALDO CARIBONI SpA Alstom acquisisce il controllo della società Osvaldo Cariboni di Lecco (fondata nel 1908), specializzata nei componenti per le catenarie IL PIÙ GRANDE STATORE Dalla fabbrica Alstom Power di Sesto San Giovanni esce lo statore per la centrale nucleare di Leibstadt, in Svizzera: con i suoi 14 metri di diametro e un peso di 450 tonnellate è il più grande mai fabbricato in Italia ABB ALSTOM POWER Attraverso la fusione su base paritetica della attività per la produzione di energia del gruppo Asea Brown Boveri (le cui radici italiane risalgono al 1863) e di Alstom viene creata ABB ALSTOM POWER. L anno seguente Alstom acquisisce tutte le azioni di ABB e ottiene il controllo completo della nuova società. CONTRATTO STORICO IN CINA Il Ministero Cinese dei Trasporti ordina ad Alstom Ferroviaria 60 treni elettrici tipo Pendolino (senza tecnologia tilting ). L importante ordine, gestito e coordinato dalle sedi Alstom di Savigliano e Sesto San Giovanni, include un innovativo e impegnativo programma di trasferimento tecnologico. TRE NUOVE CENTRALI DA 800 MW Alstom si aggiudica i contratti per la costruzione di tre impianti per la produzione di energia a ciclo combinato: Modugno (Bari), Gissi (Chieti) e Scandale (Crotone), da equipaggiare con le turbine GT26 di ultima generazione. AGV PER NUOVO TRASPORTO VIAGGIATORI Con il nuovo treno AGV (Automotrice Grande Vitesse), Alstom vince la gara per la fornitura di 25 treni ad altissima velocità bandita da NTV, primo operatore privato del settore in Italia. I treni possono viaggiare a una velocità commerciale di 360 km/h. ALSTOM GRID Nasce un nuovo settore: Grid. Con l acquisizione delle attività nella trasmissione di energia di Areva T&D, Alstom Italia cresce ulteriormente, aggiungendo fra l altro un nuovo marchio storico dell industria elettromeccanica nazionale, la ex Passoni e Villa

11 Alstom in Italia PRESENZA E ATTIVITÀ ALSTOM IN ITALIA: PRODUZIONE E TRASMISSIONE DI ENERGIA, TRASPORTO FERROVIARIO Affondando le proprie radici nella grande tradizione industriale italiana, Alstom opera in Italia dal 1998 nei mercati della produzione e trasmissione di energia e del trasporto ferroviario. Il Gruppo ha 13 sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, 6 delle quali centri di eccellenza mondiale. Grazie a un efficace mix di esperienza e competenze specialistiche, Alstom è in grado di gestire progetti di produzione e trasmissione di energia elettrica e trasporti ferroviari a 360, contribuendo allo sviluppo delle infrastrutture del Paese. Con persone e un giro d affari annuo pari a circa un miliardo di euro, rappresenta sia per il numero e l importanza dei progetti realizzati, che per il contenuto tecnologico, una delle principali realtà industriali del Paese nei propri ambiti di attività. Produzione di energia: Il settore Power italiano dispone di competenze complete per progettare, realizzare e garantire la manutenzione e il revamping di impianti e componenti per la produzione di energia pulita. Con la più ampia gamma di prodotti e soluzioni sviluppate nel rispetto dell ambiente, ha un portafoglio che comprende tutte le fonti di energia: idroelettrica, eolica, solare, carbone, gas e nucleare. Ha all attivo impianti per la produzione di energia per oltre MW di potenza totale, ha installato il 40 per cento dei turbogeneratori in funzione in Italia e costruito il più grande generatore del mondo. È centro di eccellenza per i sistemi di controllo delle emissioni. Ha realizzato oltre MW di desolforatori a umido, oltre MW di denitrificatori catalitici, oltre 15 linee di trattamento fumi per impianti di termovalorizzazione dei rifiuti e di produzione dell acciaio. Trasporto ferroviario: Alstom Transport Italia è centro di eccellenza per i treni ad alta velocità della famiglia Pendolino (con tecnologia tilting), per i treni suburbani, per i sistemi di segnalamento e per i sistemi di trazione. Le sedi italiane progettano e realizzano materiale rotabile, componenti, infrastrutture e sistemi di segnalamento e telecomunicazioni per il trasporto su rotaia. Garantiscono ai propri clienti assistenza e manutenzione avvalendosi delle più avanzate tecnologie del settore. Dagli stabilimenti italiani sono usciti circa 450 treni Pendolino venduti in 12 Paesi nel mondo, e oltre 250 treni regionali per numerose Regioni d Italia. Alstom ha progettato e costruito in Italia, per la stazione di Bologna Centrale, uno dei sistemi elettronici di controllo più complessi avanzati in Europa. Trasmissione di energia: Alstom Grid, con oltre un secolo di esperienza in Italia, contribuisce allo sviluppo delle reti elettriche nazionali e mondiali. Leader mondiale per i sezionatori in Alta Tensione, vanta importanti referenze nel campo dei sistemi di trasmissione, per i quali dal 1985 a oggi ha ottenuto 20 brevetti. È primo fornitore di tecnologia DCS per TERNA, con 14 stazioni elettriche consegnate. Ha fornito i passanti in carta impregnata d olio per il trasformatore da 1100 kv per la prima linea di trasmissione a 1000 kv realizzata

12 Alstom in Italia PRESENZA E ATTIVITÀ ALSTOM IN ITALIA TECNOLOGIA E INNOVAZIONE L innovazione è nel cuore di Alstom. Non solo perché il Gruppo opera in settori ad elevato contenuto tecnologico, ma per la cultura stessa, fortemente orientata all innovazione, che è alla base di tutti i suoi processi, prodotti e servizi. L Italia, grazie a i propri centri di eccellenza distribuiti in tutto il territorio, contribuisce allo sviluppo tecnologico nel nostro Paese. Aria più pulita Grazie a molti decenni di esperienza nella progettazione e costruzione di sistemi di controllo della qualità dell aria destinati a centrali elettriche e industrie, l unità di Sesto San Giovanni è centro di eccellenza per la realizzazione di sistemi di desolforazione dei fumi ad umido WFGD (Wet Flue Gas Desulfurization) di ultima generazione, che assicurano una rimozione superiore al 99 per cento delle emissioni di ossidi di zolfo, così come sistemi di rimozione del particolato e altri inquinanti da processi industriali quali termovalorizzatori e acciaierie. Tilting e molto altro La tecnologia Tiltronix è alla base del successo internazionale dei vari modelli di Pendolino. Sviluppata a Savigliano nei primi anni 70 e giunta alla quarta generazione, consente al treno di inclinarsi in curva fino a un massimo di 8, mantenendo una velocità elevata sulle linee tradizionali, in piena sicurezza e nel più assoluto comfort. Savigliano ha anche la responsabilità mondiale per lo sviluppo della piattaforma X trapolis per i treni destinati al servizio suburbano. Nuove frontiere nel segnalamento Il sito di Bologna è centro di eccellenza globale Alstom per la progettazione e realizzazione di sistemi di diagnostica, segnalamento e sicurezza, per il trasporto urbano e ferroviario in tutto il mondo. La tecnologia Smartlock, sviluppata a Bologna, permette agli operatori di gestire il traffico ferroviario sulle linee in modo più sicuro, garantendo flessibilità, affidabilità e riducendo i costi di manutenzione. Il sito di Bologna fa anche parte del Consorzio Saturno per lo sviluppo del sistema di segnalamento europeo ERTMS livello 2 per le linee italiane ad alta velocità. Potente e veloce Al sito di Sesto San Giovanni, che progetta e costruisce equipaggiamenti elettrici ed elettronici, è stata assegnata la responsabilità globale per i sistemi di trazione, per i quali è centro di eccellenza Alstom. I convertitori di trazione attualmente prodotti a Sesto equipaggiano i treni ad alta velocità e regionali, oltre a tram e metropolitane in servizio in tutto il mondo. La trasmissione del futuro Lo stabilimento di Noventa di Piave di Alstom Grid è centro di eccellenza per i sezionatori ad alta tensione, con funzioni di Ricerca e Sviluppo. La sua competenza tecnica è riconosciuta nei 20 brevetti conseguiti dal Il sito di Noventa di Piave è dotato di una sala prove dove vengono effettuati test di tipo dielettrico, di riscaldamento e meccanico. La sede Grid di Milano è centro di competenza mondiale Alstom per ricerca, progettazione, sviluppo e produzione di isolatori passanti a condensatore per qualsiasi tipo di applicazione, per alte e altissime tensioni (fino a 1100 kv). Ha messo a punto una nuova tecnica di lavorazione che utilizza la carta resina impregnata invece dell olio e della porcellana per eliminare rischi di esplosione o di incendio

13 Alstom in Italia POWER ALSTOM POWER IN ITALIA Alstom Power Italia fornisce soluzioni complete per la produzione di energia, impianti a gas, carbone, olio, nucleari, idroelettrici, eolici, solari. Erede della grande industria elettromeccanica nazionale - con rami d azienda che discendono dalla Ercole Marelli e della Tecnomasio - Alstom Power sviluppa e costruisce chiavi in mano centrali elettriche, fornisce componenti strategici per la produzione di energia (turbine, alternatori, sistemi ambientali, caldaie) e garantisce tutti i servizi correlati. Ha sede a Sesto San Giovanni (Milano) con oltre 530 dipendenti (di cui 130 in produzione). Il sito di Sesto San Giovanni è centro di eccellenza internazionale per la fabbricazione di barre statoriche per generatori con tecnologia di isolamento in MICADUR. Ha le capacità tecnologiche e produttive per la fabbricazione con ciclo tradizionale VPI (Vacuum Pressure Impregnation) e con ciclo integrato TVPI (Tube Vacuum Pressure Impregnation); per quest ultimo sviluppa e progetta in autonomia gli stampi di lavorazione. Esegue la formatura delle barre mediante macchina a controllo numerico. Alstom Power Italia ha la responsabilità per le attività di Service dell Area Sud Est Europa e Mediterraneo. PRODOTTI E ATTIVITÀ Impianti per la produzione di energia a ciclo combinato, impianti convenzionali e di cogenerazione forniti in modalità chiavi in mano Attività di ammodernamento, manutenzione e gestione degli impianti e dei singoli componenti. Turbine (a gas, a vapore e idrauliche) Generatori Caldaie (convenzionali e a recupero) Sistemi di controllo ambientale (per il trattamento dei gas di combustione) Sistemi di automazione Sesto San Giovanni (Milano) Roma 24 25

14 Alstom in Italia POWER LE ATTIVITÀ SONO ARTICOLATE IN SEI AREE DI BUSINESS Thermal Power Steam: gestisce le offerte e le realizzazioni di centrali termoelettriche chiavi in mano e la realizzazione di sistemi di desolforazione (WFGD), denitrificazione (SCR) e trattamento dei fumi per il controllo della qualità dell aria. Thermal Power Service: fornisce servizi integrati di ammodernamento, manutenzione e gestione su tutta la gamma degli impianti e dei prodotti del settore Power MW di base installata in Italia nella produzione di energia Servizi e manutezione in oltre 40 impianti in Italia Thermal Power Manufacturing: si occupa della produzione, assemblaggio e manutenzione di generatori per medie e grandi centrali termiche. Renewable Power: segue il mercato delle centrali ad energie rinnovabili quali centrali idroelettriche (Hydro) con la fornitura di turbine e generatori e eoliche (Wind) con la realizzazione, gestione e manutenzione di parchi eolici. Power Automation & Controls: opera nella progettazione e realizzazione di sistemi di controllo per l automazione dei singoli componenti e delle centrali chiavi in mano. PROGETTI PRINCIPALI: Thermal Power Steam Centrali a ciclo combinato da 800 MW di Modugno (Bari), Scandale (Crotone) e Gissi (Chieti), equipaggiate con turbine a gas GT26: contratto chiavi in mano di EPC (Engineering, Procurement and Construction), comprensivo di 6 anni di attività di gestione e manutenzione. Centrale a ciclo combinato da 270 MW a Falconara (Ancona) contratto chiavi in mano di gestione e manutenzione. Fornitura chiavi in mano di impianti di desolforazione per le centrali di Huchet e Gardanne (Francia), Amager (Danimarca), Megalopolis (Grecia), Rovinari (Romania, in esecuzione), Kusile (Sud Africa, in esecuzione). Fornitura chiavi in mano di impianti di denitrificazione e desolforazione per le centrali di Le Havre e Gardanne (Francia), Pego (Portogallo), Amager (Danimarca), Sines (Portogallo). Impianto di trattamento dei gas di combustione per i termovalorizzatori di Rimini, Ferrara, Forlì, Lomellina e Brescia. Thermal Power Service Ammodernamento della turbina a vapore della centrale di Marghera Azotati (Venezia): progettazione, fornitura, controlli e riparazioni, costruzione e messa in servizio. Flessibilizzazione e avviamento dei cicli combinati delle centrali di Torviscosa, Altomonte, Simeri, Crichi e Bussi

15 Alstom in Italia POWER 40% dei turbogeneratori in Italia è stato installato da Alstom Riabilitazione dei generatori da 320 MW di Piacenza e Turbigo (Milano) all interno dei progetti di potenziamento. Impianti di trattamento di depolverazione per acciaierie a Taranto, Piombino, Lesegno, Caronno e Catania. Ammodernamento della caldaia esistente nella centrale termoelettrica di Vado Ligure (Savona): progetto completo e fornitura di componenti. Retrofit di quattro caldaie da 400 MW per la centrale di Ghazlan in Arabia Saudita. Retrofit e riduzione Nox di 4 caldaie 400 MW della centrale Planta Centro (Venezuela). Thermal Power Manufacturing Fornitura di uno statore di riserva per il turbogeneratore da 144 MVA della centrale di Priolo (Siracusa). Fornitura di uno statore di riserva (1280 MVA, 2 poli), per la centrale nucleare di Leibstadt (Svizzera). Fornitura dei set di barre statoriche per la seconda fase di rigenerazione delle centrali nucleari francesi, fra cui Cattenhom, Belleville (1300 MW), Chinon (900 MW). Renewable Power Riabilitazione della centrale idroelettrica di Ponte Caffaro (Brescia): fornitura e installazione di due generatori (20 MVA ciascuno). Rinnovo delle centrali idroelettriche di Alviano e Baschi (Terni) e di Salto (Rieti): fornitura di due generatori da 9 MVA, due da 54 MVA e due da 30 MVA. Attività di Service nelle centrali idroelettriche di Anapo (Siracusa), Lovero (Sondrio), Varzo 2 e Pieve Vergonte (Domodossola), Matese (CE), Gordona (Sondrio), Marlengo e Prati di Vizze (Bolzano). Fornitura di turbine eoliche ECO80 e O&M per i parchi eolici di Sella di Conza (Salerno), Minervino Murge (Barletta Trani), Ennese (Catania), Santomenna (Campobasso), Lucito (Campobasso) e Melissa (Crotone). Power Automation & Controls Ammodernamento del sistema di controllo distribuito (DCS) per la gestione centralizzata del carbonile della centrale termoelettrica Federico II di Brindisi ed attività di servizi correlati

16 Alstom in Italia TRANSPORT ALSTOM TRANSPORT IN ITALIA Alstom Transport Italia è leader mondiale nel settore dei treni ad alta velocità con tecnologia tilting ed è centro di eccellenza per i treni suburbani (X trapolis), i sistemi di segnalamento ferroviario e i sistemi di trazione. Con l acquisizione del pacchetto di maggioranza della Osvaldo Cariboni di Lecco, Alstom ha di recente assunto il ruolo di leader europeo anche nella produzione di componenti per le catenarie. Con 9 sedi e 2600 dipendenti è una delle principali aziende del settore ferrroviario in Italia. I siti italiani progettano e realizzano treni, componenti, sistemi di segnalamento e comunicazioni, infrastrutture. Alstom Transport è inoltre in grado di gestire la responsabilità di progetti chiavi in mano per sistemi di metropolitane e linee tranviarie. L intera gamma di prodotti e sistemi è affiancata da un offerta completa di Service e manutenzione. Alstom Transport Italia è uno dei protagonisti dello sviluppo del sistema di segnalamento a standard europeo ERTMS (European Rail Traffic Management System) sulle linee ad alta velocità Italiane. PRODOTTI E ATTIVITÀ Materiale rotabile Treni ad alta velocità a tecnologia tilting Treni ad altissima velocità (AGV) Treni regionali e suburbani Sistemi chiavi in mano per metropolitane e tram Segnalamento Infrastrutture Telecomunicazioni Servizi e manutenzione Sesto San Giovanni (Milano) Savigliano (Cuneo) Lecco Verona Bologna Guidonia (Roma) Colleferro (Roma) Bari Roma 30 31

17 Alstom in Italia TRANSPORT ERTMS per oltre 400 km di linee ad altissima velocità PROGETTI PRINCIPALI: Materiale rotabile 25 treni ad altissima velocità AGV per NTV (Nuovo Trasporto Viaggiatori), primo operatore privato italiano nell alta velocità. Il contratto include la manutenzione per un periodo di 30 anni. La produzione di 8 treni si svolge a Savigliano; la progettazione e la produzione del sistema di segnalamento ERTMS sono affidate al sito di Bologna e la produzione dei sistemi di trazione a Sesto San Giovanni. 14 treni regionali Coradia Meridian per il servizio Malpensa Express di Trenord. 12 treni regionali Coradia Meridian per il servizio sulle linee Torino-Ceres e Canavesana del GTT - Gruppo Torinese Trasporti, il tutto gestito a Savigliano. 4 treni Pendolino ad alta velocità per la linea che collega Helsinki (Finlandia) a San Pietroburgo (Russia) di Karelian Trains, joint-venture tra le ferrovie russe (RZD) e finlandesi (VR). Progettazione completa e costruzione a Savigliano. 450 treni Pendolino in 12 Paesi e 250 treni regionali in tutta Italia 18 treni suburbani X trapolis per le reti metropolitane della città di Melbourne (Australia). 4 treni Pendolino, e un totale di 62 carrozze e relativi servizi di manutenzione, per la West Coast Main Line (Regno Unito) gestita dall operatore privato Virgin Trains. Progettazione e costruzione a Savigliano di 20 treni ad alta velocità Nuovo Pendolino per l operatore polacco PKP Intercity. Segnalamento Sistema di segnalamento ERTMS livello 2 per la linea ad alta velocità Bologna-Firenze e Roma-Napoli (la prima in Europa equipaggiata con il nuovo standard europeo di interoperabilità). Nuovo centro di controllo integrato per la stazione di Bologna Centrale, uno dei più vasti sistemi di segnalamento prodotti da Alstom in grado di gestire in sicurezza oltre treni al giorno. È il primo esempio in Europa di gestione del traffico ferroviario integrata in tutti i suoi aspetti, dalla corsa dei treni alle informazioni ai passeggeri e all infrastruttura. Rinnovo del sistema di segnalamento per la Linea 1 della Metropolitana Milanese senza interruzione del servizio; la conduzione del progetto è affidata al sito di Bologna. Infrastrutture Elettrificazione ferroviaria e sviluppo delle infrastrutture per la linea ad alta velocità Torino-Novara e Bologna-Firenze

18 Alstom in Italia TRANSPORT Realizzazione per la nuova Linea 5 della Metropolitana Milanese del sistema di alimentazione elettrica, degli impianti di trazione e del sistema di protezione con porti di banchina, armamento (solo per l estensione). Coinvolti il sito produttivo di Guidonia (Roma), specializzato nelle infrastrutture e la sede di Sesto San Giovanni per il project management della commessa. Manutenzione Manutenzione del sistema di segnalamento ERTMS installato a bordo di 30 treni ETR 500 di Trenitalia e degli apparati radio GSM-R installati su tutti i 62 treni della flotta. Manutenzione preventiva della flotta ETR600/Nuovo Pendolino (12 treni) presso il deposito di San Lorenzo (Roma). Manutenzione preventiva e correttiva dei 14 treni regionali Coradia Meridian realizzati in Italia per Ferrovie Nord Milano, presso il deposito Trenord di Milano Fiorenza

19 Alstom in Italia GRID ALSTOM GRID IN ITALIA Le attività di Alstom Grid Italia, rispecchiano quelle del settore a livello mondiale, con un offerta ampia di prodotti (apparecchiature elettriche per la trasmissione dell elettricità ad altissima e alta tensione), sistemi (gestione delle reti elettriche e grandi progetti chiavi in mano ), automazione (sistemi informativi avanzati per la gestione in tempo reale delle reti elettriche) e servizi. Nei tre siti di Milano, Noventa di Piave (Venezia) e San Pellegrino (Bergamo) sono impiegate circa 350 persone. L unità di Noventa di Piave è centro di eccellenza per i sezionatori in alta tensione con funzioni di Ricerca & Sviluppo e dal 2003 è leader mondiale per questi prodotti; ha inoltre la responsabilità per la realizzazione di sottostazioni complete in Italia e la fornitura di morsetteria Alta Tensione. L unità di Milano è centro di competenza mondiale Alstom per la ricerca, progettazione, sviluppo e produzione di isolatori passanti a condensatore per qualsiasi tipo di applicazione, per alte ed altissime tensioni (fino a 1100 kv), in corrente alternata e continua, con isolamenti in carta impregnata d olio, carta impregnata di resina, gas e speciali. L unità di San Pellegrino è attiva nel campo dei sistemi (progettazione, installazione e messa in servizio di sistemi digitali di automazione, protezione e controllo per la generazione, trasmissione e distribuzione dell energia elettrica), dei prodotti (omologazione e fornitura per il mercato Italiano di dispositivi di protezione elettrica High-End: distanziometriche, differenziali di linea, differenziali di sbarra, differenziali di trasformatore) e dei servizi (dalla manutenzione al training). PRODOTTI E ATTIVITÀ Isolatori passanti a condensatore per qualsiasi tipo di applicazione Isolatori passanti per trasformatori con tecnologia di isolamento in carta impregnata di resina, per tensioni fino a 170KV e correnti fino a A Progettazione, produzione e messa in servizio di sezionatori e morsetteria in Alta Tensione Gamma completa di sezionatori: 72, kv AC, kv DC, 27,5 52 kv per le ferrovie Progettazione, produzione e messa in servizio di interruttori in Alta Tensione Realizzazione chiavi in mano di sottostazioni complete Alta Tensione Soluzioni per l automazione real-time, Smart e sicura degli impianti di produzione, trasmissione e distribuzione dell energia elettrica Milano San Pellegrino (Bergamo) Noventa di Piave (Venezia) 36 37

20 Alstom in Italia GRID Primi fornitori di tecnologia DCS per TERNA, con 14 stazioni consegnate PROGETTI PRINCIPALI: Sottostazioni Realizzazione chiavi in mano per a2a di una sottostazione isolata in aria a 145/245KV a Ponte sul Mincio (Mantova). Realizzazione chiavi in mano di 8 sottostazioni isolate in aria a 245KV per il gruppo ENI in Congo. Realizzazione chiavi in mano di una sottostazione isolata in gas a 245KV per MEMC a Lana (Bolzano). Contratti quadro per CBR (interruttori) a 145, 170, 245, 420KV per Terna. Generator Circuit breakers 24KV, 16000A, per le centrali di Turano Lodigiano (Italia), Batna e M Sila (Algeria) in costruzione da parte di Ansaldo Energia. Isolatori Fornitura di passanti in carta impregnata d olio per trasformatore da 1100 kv per la prima linea di trasmissione a 1000 kv operante in Cina. Dal 1985 a oggi,20 brevetti registrati nel campo dei sezionatori Realizzazione del prototipo di passante in carta impregnata d olio per trasformatore da 800 kv in Corrente Continua. Realizzazione del prototipo di passamuro, isolato in SF6, da 820 kv 4550 A in Corrente Continua per il progetto Rio Madeira (Brasile). Sezionatori Progetto Suvereto 1050 kv. Progetto Three Gorges II 500 kv DC in Cina. Progetto Rio Madeira 600 kv DC in Brasile. Automazione Primi fornitori di tecnologia DCS per TERNA con 14 stazioni elettriche consegnate. Stazione elettrica A2A 220/132 kv di Ponte sul Mincio. Centrale 300 MW Ansaldo Energia di Pointe Noire, Congo. Centrali 350 MW Ansaldo Energia di Sidi Krir / El Atf, Egitto. Stazione Elettrica Syndial 150 kv, Cagliari. Cabina Trazione Elettrica 3 kvcc, Modena Canile. Stazione Elettrica 150 kv Parco Eolico Ginestra, Benevento. Stazione Elettrica 150 kv San Benedetto, Campobasso. Contratto quadro per DCS Terna a specifica SAS 2006 (in corso di esecuzione). Consegna in tempi record a Terna di applicazioni per mercati «day ahead» (consegna di energia per l indomani) e «intra-day» (consegna nelle ore successive all effettuazione dell ordine) della soluzione Smart Dispatch Market Management, configurate per le nuove norme del mercato italiano dell energia

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020

Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020 6 luglio 2010 Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020 L Istat presenta un quadro sintetico del sistema energetico italiano nel 2009 e con riferimento all ultimo decennio. L analisi

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

Azionamenti elettrici per la trazione ferroviaria

Azionamenti elettrici per la trazione ferroviaria Azionamenti elettrici per la trazione ferroviaria Ing. Antonino Oscar Di Tommaso Università degli Studi di Palermo DIEET (Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni) Ing.

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare

Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Forse non tutto si può misurare ma solo ciò che si può misurare si può migliorare Se non siamo in grado di misurare non abbiamo alcuna possibilità di agire Obiettivo: Misurare in modo sistematico gli indicatori

Dettagli

La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio.

La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio. Un complesso avvio delle policy di sostegno alle rinnovabili La policy incentivante non è stata priva di errori, in cui sono incorsi anche altri Paesi, spesso per rompere le forti inerzie d avvio. Inefficace

Dettagli

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt Progetto «Lago Bianco» Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt L energia che ti serve. Repower AG Repower è una società del settore energetico operante a livello internazionale

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II TESI DI LAUREA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II TESI DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA TESI DI LAUREA FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI, GENERAZIONE DISTRIBUITA E CELLE AD IDROGENO: STATO

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia

Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia Le Risorse Energetiche Mondiali ed il caso Italia Alessandro Clerici Presidente Onorario WEC Italia Delegato ANIE 1 CONTENUTO Survey of energy resources del WEC Nucleare: il caso Finlandia Il costo dell

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL Ing. Maurizio Rea (Gruppo SOL) ECOMONDO - Sessione Tecnologie di Produzione Rimini, 3 Novembre 2010 IL GRUPPO SOL Profilo aziendale

Dettagli

Produzione di energia elettrica e carbone: l anomalia italiana Pag. 1

Produzione di energia elettrica e carbone: l anomalia italiana Pag. 1 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Produzione di energia elettrica e carbone: l anomalia italiana Pag. 1 I vantaggi del carbone Pag. 3 Il carbone e l ambiente Pag. 8 Le centrali a carbone in Italia

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Idrogeno - Applicazioni

Idrogeno - Applicazioni Idrogeno - Applicazioni L idrogeno non è una fonte di energia, bensì un mezzo per accumularla, un portatore di energia che potrà cambiare in futuro molti settori della nostra vita e, con la cella a combustibile,

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Le fonti rinnovabili in Italia

Le fonti rinnovabili in Italia Le fonti rinnovabili in Italia Gerardo Montanino Direttore Divisione Operativa LEGAMBIENTE - Comuni rinnovabili 2010 Roma, 23 marzo 2010 www.gse.it 2 Indice Le attività del Gestore dei Servizi Energetici

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA Scheda 6 «Agricoltura e Agroenergie» ALTRE MODALITA GREEN JOBS Formazione e Orientamento LA COMPONENTE TERMICA DELL ENERGIA Dopo avere esaminato con quali biomasse si può produrre energia rinnovabile è

Dettagli

Il sistema energetico. Introduzione. L uomo e l energia. Il sistema energetico

Il sistema energetico. Introduzione. L uomo e l energia. Il sistema energetico Il sistema energetico Introduzione Con il termine "sistema energetico" si è soliti indicare l'insieme dei processi di produzione, trasformazione, trasporto e distribuzione di fonti di energia. I sistemi

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili «Pas du pétrole mais des idées..» Lucio IPPOLITO Fisciano, 12 maggio 2011 L. IPPOLITO 2011

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

1.Produzione e costo dell energia in Italia

1.Produzione e costo dell energia in Italia 1.Produzione e costo dell energia in Italia L Italia é ai primi posti in Europa per consumo energetico annuo dopo Germania, Regno Unito e Francia. Il trend dal 2000 al 2008 mostra un aumento del consumo

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Studio di settore 03. Gas naturale. Marzo 2013. Il mercato del gas naturale. Cassa depositi e prestiti. in Italia: lo sviluppo. delle infrastrutture

Studio di settore 03. Gas naturale. Marzo 2013. Il mercato del gas naturale. Cassa depositi e prestiti. in Italia: lo sviluppo. delle infrastrutture Cassa depositi e prestiti Gas naturale Marzo 2013 Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Studio di settore 03 Cassa depositi e prestiti Gas naturale

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli