FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009"

Transcript

1 Comunicato Stampa FINTEL ENERGIA GROUP S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009 Ricavi consolidati di migliaia contro migliaia del 2008 con una crescita del 71,6% sull anno precedente. Margine operativo lordo consolidato di migliaia contro 281 migliaia del 2008 con una crescita del 446% sull anno precedente. Risultato operativo rappresentato da un utile consolidato di 212 migliaia contro una perdita di 98 migliaia dell anno precedente. Risultato netto consolidato rappresentato da una perdita di 140 migliaia contro una perdita di 237 migliaia dell anno precedente, con un miglioramento del 59%. Pollenza, 10 giugno 2010 Il Consiglio di Amministrazione di Fintel Energia Group, operatore verticalizzato nella filiera integrata dell energia, attivo nel mercato della vendita di energia elettrica e gas naturale e nello sviluppo e sfruttamento di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, ha approvato in data odierna il progetto di bilancio e il bilancio consolidato al 31 dicembre Andamento della gestione e risultati del Gruppo In migliaia di Totale ricavi Margine operativo lordo Risultato operativo 212 (98) Risultato prima delle imposte (153) (245) Risultato del gruppo (115) (249) I ricavi consolidati realizzati da Gruppo nel corso dell anno 2009 ammontano ad migliaia con un importante incremento rispetto all esercizio precedente attribuibile principalmente all aumento dei contratti di vendita di energia elettrica e gas che ha assorbito l effetto originato dall andamento decrescente dei prezzi di vendita di entrambe le utilities. Tale andamento assume maggior rilievo se contestualizzato nel momento di grave crisi mondiale che ha implicato una significativa riduzione dei consumi. Il margine operativo lordo è passato da 281 migliaia del 2008 a migliaia del 2009; tale incremento è dovuto sostanzialmente alla minore incidenza dei costi per materie prime (-1,5 punti percentuali) grazie alle migliori condizioni contrattuali negoziate dal Gruppo con i propri fornitori di gas.

2 Il risultato netto negativo del Gruppo è attribuibile essenzialmente all accantonamento a fondo svalutazione crediti al fine di coprire l esposizione chirografaria nei confronti del Gruppo Malavolta, nonché ai maggiori ammortamenti connessi all imputazione a conto economico della quota di competenza della lista clienti iscritta tra le immobilizzazioni immateriali del Gruppo a conclusione del processo di purchase price allocation del Gruppo Ress. L indebitamento finanziario netto consolidato del Gruppo passa da migliaia nel 2008 a a migliaia nel 2009 principalmente per effetto dell operazione di finanziamento dell impianto fotovoltaico Pollenza Solar I ed al finanziamento del capitale circolante della Capogruppo. Si segnala tuttavia che il dato di indebitamento finanziario netto consolidato al non tiene conto dell aumento di capitale sottoscritto e versato nel corso del mese di marzo 2010 per complessivi migliaia finalizzato alla quotazione nel Mercato AIM Italia. Sviluppo delle attività nel corso dell esercizio 2009 Nel corso del 2009 il Gruppo ha lavorato intensamente e con successo al conseguimento dei seguenti obbiettivi ritenuti essenziali per lo sviluppo futuro: Quotazione in data 23 marzo 2010 nel Mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana mediante un aumento di capitale per un totale di migliaia; Messa a regime della filiera relativa alle attività di progettazione, autorizzazione e costruzione di una prima serie di impianti di produzione di elettricità sul territorio italiano con il risultato concreto consistente nell entrata in esercizio del primo impianto di produzione elettrica da fonte fotovoltaica da 750 KW denominato Pollenza Solar I ; Potenziamento della rete commerciale a supporto delle attività di vendita di energia elettrica e gas, per lo sviluppo del parco clienti, e per la diversificazione dei ricavi sia in termini geografici che in termini di prodotti; Ampliamento del perimetro del Gruppo con la costituzione di società funzionali allo sviluppo del core business e cioè alla produzione e vendita di energia elettrica e gas. L esercizio 2009 è stato caratterizzato da una intensa attività di ricerca di siti idonei allo sviluppo di impianti di produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica, di contrattualizzazione dei terreni ritenuti idonei allo scopo di cui sopra, di progettazione dei relativi impianti al fine della presentazione dei progetti alle competenti Autorità per la successiva autorizzazione. In data 23 marzo 2009 è stato presentato ai competenti uffici della Provincia di Macerata il progetto di due impianti di produzione elettrica da fonte eolica denominati rispettivamente Giulo I (da 200 KW) per il Gruppo Fintel, e Giulo II da 200 KW, per il Gruppo Bilancioni. L approvazione è prevista per il mese di luglio 2010; i generatori eolici sono stati già pagati al fornitore. Si prevede l inizio della costruzione entro settembre In data 23 aprile 2009 è stato presentato al Comune di Pollenza il progetto dell impianto fotovoltaico da 750 KW denominato Pollenza Solar I successivamente autorizzato in data 22 settembre L impianto è stato connesso alla rete elettrica ed è entrato in esercizio in data 17 dicembre In data 17 luglio 2009 la società controllata di diritto serbo MK Fintel Wind A.D., ha conseguito l energy permit relativo al parco eolico La Piccolina, situato nell area del comune di Vresac, costituito da 2 generatori eolici da 2,5 MW cadauno, per una potenza totale da installare pari a 5 MW. Si tratta di un primo significativo risultato degli sforzi profusi negli anni precedenti nella implementazione di un processo autorizzativo non privo di complessità tecniche, procedurali ed amministrative. L energy permit rappresenta il primo di una serie di step autorizzativi. In data 11 settembre 2009 è stato presentato ai competenti uffici della Provincia di Macerata e del Comune di Pollenza il progetto di un impianto fotovoltaico da 4,2 MW denominato Pollenza Solar II successivamente autorizzato in data 28 gennaio 2010.

3 In data 23 ottobre 2009 è stato presentato ai competenti uffici della Provincia di Macerata e del Comune di Monte San Giusto, il progetto di impianto di produzione elettrica da fonte fotovoltaica da 6,8 MW, denominato Monte San Giusto Solar I. Alla data del presente comunicato esso è ancora in fase autorizzativa. In data 10 novembre 2009 è stato presentato al Comune di Morrovalle il progetto relativo all impianto fotovoltaico di produzione elettrica da 750 KW denominato Morrovalle Solar I successivamente autorizzato in data 22 dicembre L impianto già completato, alla data del presente comunicato, è in attesa di essere connesso alla rete elettrica da parte di ENEL entro il mese di giugno Andamento della Capogruppo Fintel Energia Group S.p.A. La società è la holding del settore energetico dove è concentrato il business della vendita della energia elettrica e del gas e dove sono detenute le partecipazioni delle società controllate che si occupano di progettazione degli impianti di produzione o della produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile. Al 31 dicembre 2009 le società controllate erano le seguenti: Energogreen s.r.l. (51%), Pollenza Sole s.r.l. (51%), Agroenergie s.r.l. (51%), Minieolica Marchigiana s.r.l. (51%), Territorio s.r.l. (75%), Fintel Toscana s.r.l. (99%), Fintel Umbria s.r.l. (51%), Fintel Energija A.D. (Serbia) (100%), MK Fintel Wind A.D. (Serbia) (54%), Energogreen Auto s.r.l. (100%). La società ha chiuso l esercizio 2009 con un totale ricavi di migliaia, con un incremento del 70% sull anno precedente, un risultato operativo di 222 migliaia, ed una perdita netta di 99 migliaia, derivante principalmente attribuibile essenzialmente all accantonamento a fondo svalutazione crediti al fine di coprire l esposizione chirografaria nei confronti del Gruppo Malavolta, nonché ai maggiori ammortamenti connessi all imputazione a conto economico della quota di competenza della lista clienti iscritta tra le immobilizzazioni immateriali del Gruppo a conclusione del processo di purchase price allocation del Gruppo Ress. Tale risultato negativo ha comportato l applicazione dell art del Codice Civile. Agli obblighi derivanti da tale situazione, la società di fatto ha ottemperato attraverso l aumento del capitale sociale deliberato all unanimità dall assemblea degli azionisti, riunitasi in forma totalitaria ed in sessione straordinaria in data 19 Febbraio Tale aumento di capitale sociale deliberato a servizio dell operazione di quotazione nel mercato AIM Italia, organizzato, gestito e regolamentato da Borsa Italiana SpA, ammonta ad migliaia. In virtù di ciò risulta garantito il rispetto del principio di continuità aziendale, in base al quale è stato redatto il bilancio di esercizio della società. Principali avvenimenti accaduti dopo la chiusura dell esercizio e prevedibile evoluzione della gestione. Inizio in data 18 gennaio 2010, della costruzione dell impianto di produzione elettrica da fonte fotovoltaica Morrovalle I da 750 KWp; l impianto, già completato alla data della presente relazione, verrà collegato dall Enel alla rete elettrica entro il mese giugno In data 28 gennaio 2010 è stata ottenuta l autorizzazione dell impianto fotovoltaico denominato Pollenza Solar II da 4,2 MWp, entrato in fase di costruzione a partire dal 26 marzo Presentazione in data 01 febbraio 2010 al Comune di Corridonia del progetto relativo all impianto di produzione elettrica da fonte fotovoltaica Corridonia I da 750 KW, poi autorizzato in data 05 maggio 2010; l inizio costruzione avverrà a fine giugno. In data 18 marzo 2010 è stato consegnato ai competenti uffici della provincia di Macerata il progetto del campo di produzione elettrica da fonte fotovoltaica Morrovalle Solar II della potenza da 1,382 MW per l inizio dell iter autorizzativo che prevede screening ambientale e successivo rilascio del permesso a costruire. In data 01 giugno 2010 sono stati consegnati ai competenti uffici provinciali le integrazioni richieste a seguito del primo ciclo di esami condotti dalla Provincia sugli elaborati del progetto stesso. Quotazione in data 23 marzo 2010 della Società nel Mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana con raccolta fra gli investitori di migliaia di capitale di rischio da impiegare per lo sviluppo delle attività nel settore dell energia rinnovabile.

4 Rilascio, in data 15 aprile 2010, dell Energy permit per il parco eolico Kosava da 117 MW situato nel Comune di Vresac, da parte del Ministero dell Energia e delle Miniere della Repubblica di Serbia. L Energy permit rappresenta il primo di una serie di step autorizzativi per la costruzione e l esercizio di impianti di energia rinnovabile in Serbia. Avviato in data 29 aprile 2009 l iter autorizzativo per la realizzazione di impianti fotovoltaici per una potenza complessiva di 11,69 MWp., mediante il deposito presso la segreteria del Comune di Potenza Picena e presso la Provincia di Macerata, gli elaborati dei progetti denominati Potenza Solar I, Potenza Solar II e Potenza Solar III riguardanti la realizzazione di impianti fotovoltaici a terra per la produzione di energia elettrica da fonte solare della potenza rispettivamente di 7,98 MWp, 2,64 MWp e 0,449 MWp. Costituzione della società Civita Energy in data 30 aprile 2010 per lo sviluppo di impianti di produzione di energia rinnovabile da utilizzare nell area della costruenda nuova Fiera di Civitanova Marche. Delibera di Banca Intesa Leasing per la concessione di un leasing finanziario da 14,5 milioni per la costruzione dell impianto Pollenza Solar II da 4,2 MW per la durata di 216 mesi, per il quale è al momento in corso di definizione il relativo contratto. Progettazione e costruzione di un impianto di produzione elettrica da fonte fotovoltaica sul tetto di un capannone artigianale sito in Pollenza. L impianto della potenza di circa 20 KWp, già completato è in attesa del collegamento alla rete elettrica da parte di Enel. Firmati contratti per la progettazione ed autorizzazione di alcuni impianti fotovoltaici per soggetti terzi, tra cui il produttore calzaturiero Santoni S.p.A., la società IMAC e la società immobiliare CIM. È in corso di finalizzazione il contratto per la progettazione, autorizzazione e realizzazione di un impianto fotovoltaico da 50 KW ad inseguitore biassale con la società Agricola Moschini. Costituzione a Belgrado di Energogreen D.O.O. per lo sviluppo di progetti ed impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili in Serbia. I risultati della gestione del Gruppo previsti per il 2010 dipenderanno dall evoluzione della situazione macroeconomica e se non si verificheranno fatti ad oggi non prevedibili, nel 2010 si dovrebbe registrare un ulteriore miglioramento dei margini operativi del Gruppo rispetto a quanto si è evidenziato nell attuale esercizio anche per il contributo, in termini di ricavi e margini, conferito dalla progressiva entrata in funzione degli impianti di produzione costruiti nel 2009 e nel *** Si precisa che i dati sopra esposti sono in corso di verifica da parte della società di revisione incaricata e del Collegio Sindacale. *** Il progetto di bilancio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009, corredato dalle relazioni del collegio sindacale e della società di revisione saranno messi a disposizione degli azionisti con le modalità ed entro i termini previsti dalla normativa vigente. L Assemblea ordinaria degli azionisti verrà convocata con le modalità ed entro i termini previsti dalla legge e dallo Statuto in prima convocazione il giorno 29 giugno 2010 ore 10,00 presso la sede sociale, ed occorrendo in seconda convocazione per il giorno 30 giugno 2010 alle ore 14,00 stesso luogo. Di seguito vengono riportati i risultati in forma tabellare:

5

6

7

8

9 Fintel Energia Group è un operatore verticalizzato nelle filiera integrata dell energia, in particolare attivo nel mercato della vendita di energia elettrica e gas naturale e nello sviluppo e sfruttamento di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Il Gruppo, fondato nel 1999 dall Amministratore Delegato Tiziano Giovannetti e dal Presidente Alcide Giovannetti, si prefigge l obiettivo di offrire alla propria clientela servizi e soluzioni integrate e, attraverso l espansione della propria attività nel settore delle energie rinnovabili, mira ad accedere al mercato della produzione di energia elettrica con modalità che possano coniugare l efficienza e l ottimizzazione dei costi e delle risorse con i benefici ambientali. In particolare, il Gruppo: i. vende come grossista, energia elettrica e gas naturale nella quasi totalità del territorio nazionale, con una particolare focalizzazione in Lombardia, Veneto e Marche, fornendo altresì servizi accessori alla vendita e servizi complementari; ii. sta sviluppando progetti nel settore delle energie rinnovabili nel fotovoltaico, nell eolico e nel minieolico, per una capacità totale degli impianti pari a 27,3 Mw in Italia, di cui 6,65 Mwp relativi a impianti fotovoltaici già autorizzati e 122 Mw di eolico in Serbia. Inoltre il Gruppo è attivo nel settore della consulenza, progettazione e installazione di tecnologie e impianti di produzione di energie rinnovabili, sia a favore del Gruppo sia a favore di terzi. Fintel Energia Group è quotata sul Mercato AIM Italia dal 23 marzo Il codice ISIN delle azioni è IT , la sigla alfanumerica è FTL. Il documento di ammissione è disponibile presso la sede della Società, nonché nella sezione Investor Relation del sito internet Per maggiori informazioni: Fintel Energia Group S.p.A. Via Enrico Fermi, Pollenza (Mc) Tiziano Giovannetti Tel Fax Nominated Adviser Intermonte SIM S.p.A. Corso Vittorio Emanuele II, Milano Eugenio Anglani Tel Fax PressCom S.r.l. Via Camperio, Milano Roberta Maccagnani - Mauro Guarnieri Tel Fax

AVVISO n.3876 18 Marzo 2010 AIM Italia

AVVISO n.3876 18 Marzo 2010 AIM Italia AVVISO n.3876 18 Marzo 2010 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : Fintel Energia Group S.p.A. dell'avviso Oggetto : Aggiornamento comunicazione di pre ammissione di Fintel

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di Ecosuntek S.p.A. approva

Dettagli

PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4%

PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4% PLT ENERGIA APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 FORTE CRESCITA DELLA MARGINALITA : EBITDA +15,7% ED EBIT +19,4% Ricavi pari a 24,3 milioni di euro (9,8 milioni di euro al primo

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione della Relazione Semestrale Consolidata di Gruppo al 30 giugno 2015 Il Risultato netto torna positivo per 1,6 milioni La Posizione Finanziaria netta, in

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015

Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015 Informazione Regolamentata n. 20066-12-2015 Data/Ora Ricezione 16 Settembre 2015 15:48:48 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : Elettra Investimenti S.p.A. Identificativo Informazione

Dettagli

FINTEL ENERGIA GROUP SpA. Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Al 30 Giugno 2011

FINTEL ENERGIA GROUP SpA. Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Al 30 Giugno 2011 2011 FINTEL ENERGIA GROUP SpA Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Al 30 Giugno 2011 Relazione Intermedia sulla gestione Gruppo Fintel Fintel Energia Group SpA Relazione Finanziaria Semestrale

Dettagli

Comunicato Stampa. ricavi consolidati pari a 57,4 milioni contro 60,9 milioni al 31 dicembre 2012

Comunicato Stampa. ricavi consolidati pari a 57,4 milioni contro 60,9 milioni al 31 dicembre 2012 Comunicato Stampa In data 18 marzo 2014 si è riunito a Bologna il Consiglio di Amministrazione di Poligrafici Printing S.p.A. per l approvazione del bilancio d esercizio e consolidato al 31 dicembre 2013:

Dettagli

DOCUMENTO DI AMMISSIONE. Emittente. Nominated Adviser

DOCUMENTO DI AMMISSIONE. Emittente. Nominated Adviser Emittente Nominated Adviser IL PRESENTE DOCUMENTO CONTIENE IMPORTANTI INFORMAZIONI E DEVE ESSERE LETTO CON PARTICOLARE ATTENZIONE. Il presente documento deve essere letto nella sua interezza, considerando

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ERGYCAPITAL S.P.A. APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 1 Valore della produzione pari ad Euro 3,1 milioni in linea rispetto al corrispondente

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CdA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2013 Ricavi netti 1.799 migliaia ( 1.641 migliaia al 30 giugno 2012)

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata

Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata Al 30 giugno 2015 Organi Sociali e Società di Revisione Componenti del Consiglio di Amministrazione Presidente

Dettagli

Progetto di Bilancio 2004

Progetto di Bilancio 2004 Progetto di Bilancio 2004 Magenta, 30 marzo 2005 Esercizio 2004 Dati consolidati Ricavi netti: 471 milioni di euro, rispetto ai 542 milioni di euro a fine 2003 (-13%). Margine operativo lordo: 45,2 milioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GREENERGYCAPITAL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2008

COMUNICATO STAMPA GREENERGYCAPITAL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2008 COMUNICATO STAMPA GREENERGYCAPITAL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2008 Principali risultati consolidati del primo semestre 2008 Euro/000

Dettagli

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Valore della produzione di Primi sui Motori SpA 2013 pari a Euro 11,5 milioni, +9,4% rispetto al 2012 (Euro 10,5 milioni)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse

COMUNICATO STAMPA. Perdite pregresse COMUNICATO STAMPA ***** Consiglio di Amministrazione del 19 marzo 2013 approvato il Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2012 e la Relazione sul Governo Societario; approvate la Relazione sulla Remunerazione

Dettagli

Lucisano Media Group: il consiglio di amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale consolidata del Gruppo al 30 giugno 2014

Lucisano Media Group: il consiglio di amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale consolidata del Gruppo al 30 giugno 2014 COMUNICATO STAMPA Lucisano Media Group: il consiglio di amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale consolidata del Gruppo al 30 giugno 2014 Ricavi e proventi operativi pari a 15,7 milioni

Dettagli

DEL PIANO DI BUY BACK, PREMIA GLI AZIONISTI CON VOUCHER PER BIGLIETTI E CONSUMAZIONI, DECIDE L APERTURA STRAORDINARIA PER EXPO

DEL PIANO DI BUY BACK, PREMIA GLI AZIONISTI CON VOUCHER PER BIGLIETTI E CONSUMAZIONI, DECIDE L APERTURA STRAORDINARIA PER EXPO COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO CONSOLIDATO E ORDINARIO AL 31.12.2014, DELIBERA l AVVIO DEL PIANO DI BUY BACK, PREMIA GLI AZIONISTI CON VOUCHER PER BIGLIETTI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

ANDAMENTO DEL GRUPPO POLIGRAFICI PRINTING AL 30 SETTEMBRE

ANDAMENTO DEL GRUPPO POLIGRAFICI PRINTING AL 30 SETTEMBRE Comunicato Stampa In data 11 novembre 2015 si è riunito a Bologna il Consiglio di Amministrazione di Poligrafici Printing S.p.A. per l approvazione della relazione trimestrale al 30 settembre 2015: Ricavi

Dettagli

PLT ENERGIA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

PLT ENERGIA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 PLT ENERGIA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Tutti gli indicatori economico finanziari in crescita: EBITDA +13%, Utile Netto

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) COMUNICATO STAMPA (ai sensi della delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno

Dettagli

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 COMUNICATO STAMPA Riunito il Consiglio di Amministrazione PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 RICAVI 1.607,4 MLN (+10,7% SU 2005) EBITDA 204 MLN, PARI AL 12,7% DEL FATTURATO (+10,4% SU 2005)

Dettagli

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006

Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Enel: il CdA approva i risultati al 30 settembre 2006 Ricavi a 28.621 milioni di euro, +17,0% Ebitda a 6.264 milioni di euro, +4,3% Ebit a 4.885 milioni di euro, +12,4% Risultato netto del Gruppo a 2.640

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2007 DATI DI BILANCIO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009.

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. Fatturato oltre le attese e marginalità in forte miglioramento. Il quarto trimestre è in forte

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003. Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Alerion approva il bilancio 2003 Torna l utile: risultato ante imposte a 2,2 milioni di Euro Il Consiglio di Amministrazione di Alerion Industries S.p.A.,

Dettagli

Comunicato Stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO ED IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31/12/2014

Comunicato Stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO ED IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31/12/2014 Comunicato Stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO ED IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31/12/2014 A seguito dell inizio delle commesse in Sudafrica i ricavi consolidati

Dettagli

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014

Comunicato Stampa IKF S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Comunicato Stampa : Il Consiglio di Amministrazione di IKF SPA Approva la Relazione Semestrale al 30 Giugno 2014 Milano, 29 dicembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione di IKF Spa ( nel seguito anche

Dettagli

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA Ricavi pari a Euro 36,3 milioni: +76% rispetto al I semestre 2009 EBITDA pari a Euro 5,9 milioni: +109% rispetto

Dettagli

Comunicato Stampa 27 agosto 2013

Comunicato Stampa 27 agosto 2013 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 30 giugno 2013 o Fatturato a 112,0 milioni di euro (139,2 milioni di euro al 30 giugno 2012) o EBITDA a 5,1 milioni di euro (16,2 milioni di euro al 30 giugno

Dettagli

BULICATA S.r.l. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2014

BULICATA S.r.l. RELAZIONE SULLA GESTIONE AL BILANCIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2014 BULICATA S.r.l. Sede Via Garigliano, n. 1 50053 EMPOLI Capitale sociale Euro 40.000,00 interamente versato Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze 06290810487 Iscritta

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 COMUNICATO STAMPA Nova Re: approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2009 Valore della produzione pari a Euro 1.318 migliaia (Euro 612 migliaia nel 2008) Risultato Operativo Netto negativo

Dettagli

Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e succ. mod.

Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e succ. mod. Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Aedes S.p.A. Comunicato Stampa Press Release Comunicato Stampa Press Release Ai sensi del D. Lgs. 58/1998 e della Delibera CONSOB 11971/99 e

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 PROPOSTO DIVIDENDO DI 0,10 EURO, + 15% RISPETTO AL 2000 UTILE NETTO: +12,7% A 21,4 MILIONI DI EURO RICAVI NETTI: +3,5%

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011.

Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio. consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011. Il Consiglio di Amministrazione approva il bilancio consolidato IAS/IFRS e il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011 Valore della produzione consolidato a 6,91 milioni di Euro nel 2011 (6,39 milioni

Dettagli

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85%

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85% COMUNICATO STAMPA Tecnoinvestimenti S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio di Esercizio e di Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014. I risultati confermano un significativo

Dettagli

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A

Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Relazione illustrativa della fusione per Incorporazione di I.S.E. S.p.A in Edison S.p.A Motivazioni La proposta di incorporazione in Edison SpA (in seguito Edison) di ISE SpA (in seguito Ise), società

Dettagli

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015

Comunicato Stampa. Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 Comunicato Stampa Il Consiglio di Amministrazione di Ambromobiliare S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 Ricavi netti 3.875 migliaia ( 3.164 migliaia al 30 giugno 2014)

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Data/Ora Ricezione 23 Settembre 2015 17:54:31 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : GO internet S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata

Dettagli

Comunicato Stampa 13 novembre 2014

Comunicato Stampa 13 novembre 2014 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 settembre 2014; il terzo trimestre conferma il trend di crescita di fatturato e utile Fatturato pari a Euro 173,9 mln,

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2013

Comunicato Stampa 12 novembre 2013 Landi Renzo: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2013. o Fatturato pari a 164,6 (203,4 milioni di euro al 30 settembre 2012) o EBITDA pari a 8,1 milioni di euro (23,7 milioni

Dettagli

Comune di San Bonifacio 23,10 % Comune di Lonigo 18,86 % Comune di Soave 18,10 % Comune di Colognola ai Colli 12,07 %

Comune di San Bonifacio 23,10 % Comune di Lonigo 18,86 % Comune di Soave 18,10 % Comune di Colognola ai Colli 12,07 % UNI.CO.G.E. S.R.L. Piazza Costituzione, 4-37047 San Bonifacio (VR) Capitale Sociale euro 34.167,90 i.v. Registro delle Imprese di Verona n. 03237330232 Codice fiscale e Partita IVA n. 03237330232 Iscrizione

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT COMUNICATO STAMPA BIOERA S.p.A. Cavriago, 28 settembre 2007 BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT +17,2% Ricavi totali consolidati:

Dettagli

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 ***

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 *** Comunicato Stampa Meridie S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015 *** Principali risultati consolidati relativi al primo semestre dell esercizio

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

Comunicato stampa di Camfin SpA

Comunicato stampa di Camfin SpA Pagina 1 di 5 CAMFIN s.p.a. Comunicato stampa di Camfin SpA Approvata dal CdA la Relazione Semestrale del Gruppo CAMFIN SpA VENDITE: 137 MILIONI DI EURO, CONTRO 144,8 MILIONI DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE

Dettagli

Milano, 31 marzo 2005

Milano, 31 marzo 2005 Spettabili: Milano, 31 marzo 2005 CONSOB Via della Posta 8 MILANO BORSA ITALIANA spa MILANO AGENZIE COMUNICATO STAMPA : CDA approva progetto bilancio BASTOGI SPA : CdA ha approvato il progetto di bilancio

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2010 Cagliari, 27 agosto 2010 Il Consiglio di Amministrazione di ha approvato i risultati al 30 giugno 2010. Risultato

Dettagli

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008

CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 CONAFI PRESTITÒ Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio 2008 Approvata la proposta di autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie Margine di intermediazione consolidato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ASCOPIAVE:

COMUNICATO STAMPA ASCOPIAVE: COMUNICATO STAMPA ASCOPIAVE: Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati dei primi nove mesi del 2010. Utile e margini operativi in forte crescita. Ricavi Consolidati: Euro 620,9 milioni (+11,3%

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 18 CARICHE SOCIALI Consiglio di Amministrazione: (per l esercizio 2010) Presidente Consiglieri Giovanni TOSO Nicola NATALI Sergio VITELLI * *

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Dmail Group S.p.A.:

COMUNICATO STAMPA. Il Consiglio di Amministrazione di Dmail Group S.p.A.: COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Dmail Group S.p.A.: - Approva il progetto di Bilancio e il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2009 con il deconsolidamento della partecipazione pari

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI TerniEnergia S.p.A. Sede Legale: Strada dello Stabilimento n.1, 05035, fraz. di Nera Montoro, Narni (TR) Part. IVA : 01339010553 Capitale Sociale: 50.529.680,00 (i.v.) RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA

Dettagli

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE VIALE VIRGILIO 31-74121 - TARANTO (TA) Codice fiscale: 02775310739 Capitale sociale sottoscritto Euro 100.000 parte versata Euro 100.000 Registro Imprese n 02775310739

Dettagli

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Comunicato stampa (Ai sensi dell art. 114 D.L.g.s. 58/1998) Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Ebitda a 58,3 milioni di euro (+289%) ed Ebit pari a 27,1 milioni di

Dettagli

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE

TERNA: 10 ANNI DI VALORE PER GLI AZIONISTI E PER LA CRESCITA DEL PAESE TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2014 Ricavi a 950,4 milioni di euro (918,8 milioni nel 1H 2013, +3,4%) Ebitda a 753 milioni di euro (732,2 milioni nel 1H 2013, +2,8%) Utile netto a 274,5 milioni

Dettagli

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Indice pag. Premessa 3 Valore e costi della produzione consolidati 4 Posizione finanziaria netta consolidata 5 Note di commento 6 Stato

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ADEGUAMENTO AI PRINCIPI GENERALI DI RAZIONALIZZAZIONE E CONTENIMENTO DELLA SPESA DELL AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO FERMO

REGOLAMENTO PER L ADEGUAMENTO AI PRINCIPI GENERALI DI RAZIONALIZZAZIONE E CONTENIMENTO DELLA SPESA DELL AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO FERMO REGOLAMENTO PER L ADEGUAMENTO AI PRINCIPI GENERALI DI RAZIONALIZZAZIONE E CONTENIMENTO DELLA SPESA DELL AUTOMOBILE CLUB ASCOLI PICENO FERMO Adottato con Delibera del Consiglio Direttivo del 18/12/2013

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013.

COMUNICATO STAMPA. NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: il CdA approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2013. Ricavi Operativi Consolidati pari a 15,1 milioni di Euro, +10% rispetto al primo trimestre 2012. EBITDA*

Dettagli

TERNIENERGIA: valori positivi e in crescita al 31 marzo 2015; Ricavi e utile in sensibile aumento, diminuisce la PFN

TERNIENERGIA: valori positivi e in crescita al 31 marzo 2015; Ricavi e utile in sensibile aumento, diminuisce la PFN TERNIENERGIA: valori positivi e in crescita al 31 marzo 2015; Ricavi e utile in sensibile aumento, diminuisce la PFN Ricavi pari a Euro 68,6 milioni, (Euro 10,4 milioni al 31/03/2014) EBITDA pari a Euro

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A.

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A. TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006 Marcolin S.p.A. Transizione ai Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS) Premessa In ottemperanza al Regolamento Europeo n. 1606 del 19

Dettagli

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A.

COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A. IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 3 GIUGNO 214 IL PIANO OPERATIVO PROSEGUE CON SUCCESSO IN AUMENTO SIA LE INSTALLAZIONI CHE LE TURBINE IN

Dettagli

SERVIZI ITALIA: utile netto al 30 giugno 2013 pari a Euro 5,2 milioni

SERVIZI ITALIA: utile netto al 30 giugno 2013 pari a Euro 5,2 milioni SERVIZI ITALIA: utile netto al 30 giugno 2013 pari a Euro 5,2 milioni Ricavi pari a Euro 104,9 mln (Euro 104,0 al 30 giugno 2012) EBITDA pari a Euro 30,1 mln (Euro 30,6 mln al 30 giugno 2012) EBIT pari

Dettagli

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Milano, 12 maggio 2015 Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il

Dettagli

In data odierna, inoltre, il Consiglio di Amministrazione di Space2 ha esaminato e approvato il bilancio intermedio abbreviato al 30 giugno 2015.

In data odierna, inoltre, il Consiglio di Amministrazione di Space2 ha esaminato e approvato il bilancio intermedio abbreviato al 30 giugno 2015. NON PER LA DISTRIBUZIONE O LA PUBBLICAZIONE, IN TUTTO O IN PARTE, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE NEGLI STATI UNITI D'AMERICA, CANADA O GIAPPONE O IN ALTRE GIURISDIZIONI OVE NON SIA PERMESSA LA DIFFUSIONE

Dettagli

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 14 NOVEMBRE 2000 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 30 settembre

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA:

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA: GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SPA COMUNICA: Si è riunito oggi a Roma, presieduto da Carlo Caracciolo, il consiglio di amministrazione di Gruppo Editoriale l Espresso S.p.A. che ha esaminato i risultati

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SpA COMUNICA: Gruppo Espresso: utile netto consolidato in crescita da 46,1 a 67,8 milioni di euro (+47,2%)

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SpA COMUNICA: Gruppo Espresso: utile netto consolidato in crescita da 46,1 a 67,8 milioni di euro (+47,2%) GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO SpA COMUNICA: Gruppo Espresso: utile netto consolidato in crescita da 46,1 a 67,8 milioni di euro (+47,2%) Si è riunito oggi a Roma, presieduto da Carlo Caracciolo, il Consiglio

Dettagli

TELIOS - ONLUS Fondazione. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2008

TELIOS - ONLUS Fondazione. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2008 TELIOS - ONLUS Fondazione Sede in VIA DELLA ROCCA N. 27-10123 TORINO (TO) Capitale sociale Euro 140.000,00 I.V. Codice fiscale e partita Iva 09689320019 Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2008

Dettagli

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011

Vita Società Editoriale S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Vita Società Editoriale S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il Bilancio semestrale consolidato al 30 giugno 2011 Fatturato consolidato a 2,2 mln euro nel I semestre 2011, +34%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Approvazione del Progetto di Bilancio e del Bilancio Consolidato IAS/IFRS dell esercizio chiuso al 31 dicembre 2014

COMUNICATO STAMPA. Approvazione del Progetto di Bilancio e del Bilancio Consolidato IAS/IFRS dell esercizio chiuso al 31 dicembre 2014 COMUNICATO STAMPA Bio-on S.p.A. Approvazione del Progetto di Bilancio e del Bilancio Consolidato IAS/IFRS dell esercizio chiuso al 31 dicembre 2014 Ricavi consolidati pari ad Euro 2,7 milioni al 31 dicembre

Dettagli

ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO. I SEU D.Lgs. 115/2008. Breve guida alla nuova normativa

ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO. I SEU D.Lgs. 115/2008. Breve guida alla nuova normativa ENERPOINT, 10 ANNI PER IL FOTOVOLTAICO I SEU D.Lgs. 115/2008 Breve guida alla nuova normativa 1 SEU SISTEMI EFFICIENTI DI UTENZA I SEU sono sistemi alimentati da impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione

Dettagli

Informazioni sul Conto economico

Informazioni sul Conto economico Informazioni sul Conto economico Ricavi 5.a Ricavi delle vendite e delle prestazioni - Euro 327,6 milioni I Ricavi delle vendite e delle prestazioni sono così composti: Vendita di energia - 374,4 (374,4)

Dettagli

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. approva il Bilancio consolidato ed il Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012: Raccolta complessiva

Dettagli

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS Comunicato stampa Mestre, 29 aprile 2010 Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS UTILI IN FORTE CRESCITA: +107,8% SUL 4 TRIMESTRE 2009, +13,9% SUL 1 TRIMESTRE

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2001 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 21 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 21 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 31 marzo 21... pag. 3 Prima parte:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: l assemblea approva il bilancio 2005, la distribuzione del dividendo ( 0,145, +12% rispetto

Dettagli

TRUE ENERGY SOLAR S.A.,

TRUE ENERGY SOLAR S.A., COMUNICATO STAMPA TE WIND S.A., SOCIETA DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE: IL CDA DETERMINA I TERMINI E LE CONDIZIONI DELL AUMENTO DI CAPITALE RISERVATO E DELL AUMENTO DI CAPITALE IN OPZIONE Approvato un aumento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni)

COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 COMUNICATO STAMPA PREMUDA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 RISULTATI CONSOLIDATI DI GRUPPO AL NETTO QUOTE DI TERZI Utile /mil 25,4 ( /mil 24,8 nel 2004) Cash

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a)

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a) GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE: UTILE NETTO 2014 A 182 MILIONI (+21% A/A) TRAINATO DALLA GESTIONE OPERATIVA (+14% A/A); POSIZIONE PATRIMONIALE SOLIDA E LIVELLI PIÙ CHE ADEGUATI DI LIQUIDITÀ Il ha conseguito

Dettagli

valori in milioni di Euro esercizio 2005 esercizio 2004 var. %

valori in milioni di Euro esercizio 2005 esercizio 2004 var. % Milano, 30 marzo 2006 TOD S S.p.A.: eccellenti risultati nell esercizio 2005 (Ricavi: +19,5%, EBITDA: +27%, EBIT: +34%, utile netto: +39%). Dividendo 2005: 1 Euro per azione, più che raddoppiato rispetto

Dettagli

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.: Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Trimestre: gennaio 2008 marzo 2008 Margine di interesse pari a euro 327.660 Margine di intermediazione

Dettagli

CDA TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015

CDA TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 CDA TERNA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015 Ricavi a 513,3 milioni di euro (478 milioni nel 1Q14, +7,4%) EBITDA a 401,6 milioni di euro (390,2 milioni nel 1Q14, +2,9%) EBIT a 281,3 milioni di euro

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati al 31 dicembre 2014

COMUNICATO STAMPA. Risultati al 31 dicembre 2014 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Space S.p.A. approva il progetto di Bilancio d Esercizio al 31 dicembre 2014 ed il progetto di esclusione dalle negoziazioni sul MIV e ammissione alle

Dettagli