Quartetto Artemis STAGIONE Sala Verdi del Conservatorio Martedì 7 marzo 2006, ore 20.30

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quartetto Artemis STAGIONE 2005 2006. Sala Verdi del Conservatorio Martedì 7 marzo 2006, ore 20.30"

Transcript

1 Quartetto Artemis STAGIONE Sala Verdi del Conservatorio Martedì 7 marzo 2006, ore 20.30

2 Consiglieri di turno Prof. Francesco Cesarini Sig. Harry Richter Sponsor istituzionali Con il patrocinio e il sostegno di Con il sostegno di FONDAZIONE CARIPLO Si ringrazia per il ciclo Musica da Camera Per assicurare agli artisti la migliore accoglienza e concentrazione e al pubblico il clima più favorevole all ascolto, si prega di: spegnere i telefoni cellulari e altri apparecchi con dispositivi acustici; limitare qualsiasi rumore, anche involontario (fruscio di programmi, tosse...); non lasciare la sala prima del congedo dell artista. Si ricorda inoltre che registrazioni e fotografie non sono consentite.

3 Quartetto Artemis Natalia Prischepenko violino Heime Müller violino Volker Jacobsen viola Eckart Runge violoncello Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756 Vienna 1791) Quartetto n. 22 in si bemolle maggiore K 589 György Ligeti (Dicsöszentmárton, Transilvania 1923) Quartetto n. 1 Métamorphoses nocturnes Intervallo Wolfgang Amadeus Mozart Quartetto n. 11 in mi bemolle maggiore K 171 Quartetto n. 23 in fa maggiore K 590

4 Wolfgang Amadeus Mozart Quartetto n. 22 in si bemolle maggiore K 589 Allegro Larghetto Menuetto: Moderato Allegro assai Dal breve viaggio in Germania, nella primavera del 1789, Mozart si aspettava grandi cose: successo di concertista, in primo luogo; e poi commissioni di pezzi nuovi, incarichi in corti prestigiose e naturalmente tanti soldi per rimediare a una crisi finanziaria diventata insostenibile. Le cose andarono diversamente. Dopo un paio di mesi di andirivieni fra Potsdam, Berlino, Lipsia e Dresda, tenendo qualche sporadico concerto, forse amoreggiando con cantanti e vecchie fiamme, certamente perdendo gran tempo, Mozart tornò a Vienna agli inizi di giugno con molti meno soldi di quando era partito. Anzi con molti più debiti, in quanto i circa mille ducati che portava in casa per rassicurare la moglie erano sicuramente il frutto di un prestito del suo compagno di viaggio, il principe Karl Lichnowsky. Tant'è che fu costretto a ricorrere ancora una volta, anzi più volte, al bizzarro amico framassone, commerciante di stoffe e mecenate di terz'ordine (ma non per cattiva volontà, proprio per mancanza di mezzi) Michael Puchberg chiedendo nuovi prestiti a fondo perso. In una lettera datata 12 luglio Mozart, spudoratamente, sembra offrire in garanzia i lavori su commissione appena procacciati alla corte del re di Prussia: «Invece di pagare i miei debiti, chiedo altri soldi... però ora sono almeno in condizione di lavorare... sto componendo sei sonate facili per la principessa Friederike e sei quartetti per il Re». Mozart, ovviamente, non riuscì ad andare molto oltre le buone intenzioni. Il teatro lo avrebbe assorbito sempre più (Così fan tutte, Flauto magico, Clemenza di Tito) e così altri progetti. Le sonate facili per la principessa dalle progettate sei si ridussero a una sola, la K 576. I quartetti non andarono oltre il numero di tre, e solo uno (il K 575) fu completato a tamburo battente al rientro a Vienna, sia pure utilizzando materiali musicali abbozzati molti anni prima. Gli altri due vennero quasi con un anno di ritardo, dopo il completamento dell opera Così fan tutte. Il Quartetto K 589 è datato maggio 1790, quello K 590 giugno. Sul manoscritto non c'è traccia di dedica al re di Prussia. L intera vicenda fa sospettare che le commissioni per la corte di Prussia non siano altro che ingenue millanterie. Non ci sono documenti che confermino che Mozart abbia suonato per il re e che questi gli abbia dato la famosa tabacchiera piena di monete d oro. Così come esistono legittimi dubbi che il re gli abbia davvero commissionato

5 quartetti per proprio uso. Forse (come sostiene Maynard Solomon nella sua bella monografia su Mozart pubblicata in Italia da Mondadori) il musicista si era semplicemente inventato tutto per giustificare agli amici e conoscenti, a sua moglie e magari ancor più a se stesso, una vacanza improvvisa, anzi una vera e propria fuga da Vienna e dagli incombenti impegni familiari e finanziari. Fuga intrapresa di nascosto in un momento di depressione acuta e di grande stasi creativa. Sappiamo bene che il periodo fu uno dei meno produttivi in assoluto dell altrimenti prolifico Salisburghese. Non ci sono dubbi, tuttavia, che i tre quartetti siano stati pensati per il re. Lo dice inequivocabilmente la sostanziosa (e per molti versi addirittura ingombrante) parte che Mozart volle ovunque affidare al violoncello. Federico Guglielmo II era infatti un discreto violoncellista, in ciò degno continuatore di Federico il Grande che era appassionato flautista. Nel Quartetto in si bemolle K 589 il violoncello ha un ruolo addirittura dominante nel movimento lento, impegnato com è in nobile cantabilità e in fioriture virtuosistiche, mentre gli altri strumenti, primo violino compreso, si limitano ad accompagnare, di tanto in tanto accennando qualche controcanto. Anche nel primo tempo il violoncello finisce col prevalere, dato che gli è affidata l esposizione di tutti i temi principali. Invece nel finale il rapporto fra i quattro strumenti è del tutto equilibrato, anche perché così impone la struttura: il movimento è compatto, breve, condotto in punta di penna, fatto di rapidi contrappunti, imitazioni, inversioni, quasi alla maniera di Bach. A ben vedere il movimento più interessante è però il Minuetto, anzi il suo trio centrale, molto più lungo del consueto, curiosamente ripetitivo, in parte elaborato da materiali tematici del minuetto vero e proprio, comunque virtuosistico e soprattutto molto moderno, anzi strutturale, come si direbbe oggi.

6 György Ligeti Quartetto n. 1 Métamorphoses nocturnes Allegro grazioso Vivace, capriccioso Adagio, mesto Presto Prestissimo Andante tranquillo Tempo di Valse, moderato, con eleganza, un poco capriccioso Subito prestissimo Allegretto, un poco gioviale Prestissimo Ad libitum, senza misura Lento Pur con gli ottant anni suonati e con le tante sue piroette stilistiche, György Ligeti resta un gigante della musica del secondo Novecento e del primo Duemila, imprevedibile come non mai. Le sue radicali virate stilistiche sorprendono ancora. Il ritorno alla tradizione (si fa per dire) compositiva del Novecento storico, con venature melodiche neoromantiche, è il fatto più saliente di questi ultimi anni. Viene dopo decenni di sperimentalismo accanito, quello che a partire dagli anni Sessanta lo hanno visto tra i teorico-pratici delle fasce sonore, delle micropolifonie aleatorie, delle contaminazioni elettroniche e dello strutturalismo radicale. E che gli hanno consentito originali scorribande nel teatro musicale senza impedirgli un costante interesse per la musica d ispirazione religiosa. Ma c è anche un Ligeti più lontano, non ancora rifugiato in Occidente dopo i tragici fatti del 1956 nella natale Ungheria e tanto meno aggregato alla cerchia degli elettroacustici di Colonia (Koenig, Stockhausen). È questo un Ligeti appena uscito da una scuola di grandi tradizioni come l Accademia Franz Liszt di Budapest, allievo di Kodály e appassionato cultore della musica classico-nazionale del suo conterraneo Béla Bartók. Il quartetto in programma stasera appartiene appunto a questo primo Ligeti. L influenza bartókiana si sente quasi in ogni pagina. Il che è spesso inevitabile conseguenza del ruolo essenziale avuto da Bartók nell evoluzione del linguaggio per quartetto d archi nel Novecento. Ma è anche un fatto di libera scelta da parte di Ligeti. Lo mostra bene il principio, davvero bartókiano, con cui è costruito il suo primo quartetto. Tutto si basa su una minima cellula melodica dalla quale provengono: un intervallo cromatico e uno diatonico sono elaborati in modo da generare una dialettica elementare e una metamorfosi continua. Senza appoggiarsi a un preciso principio formale di stampo classico, il primo quartetto trova così il modo di articolarsi in un unica grande struttura all interno della quale si possono peraltro riconoscere vari episodi distinti, compreso un curioso accenno danzante di valzer viennese. Il lavoro, che dura una ventina di minuti, fu realizzato fra il 1953 e il 1954 ed eseguito per la prima volta dal Quartetto Ramour l 8 maggio 1958 a Vienna. Poi fu ritirato e rinnegato

7 dall autore, ormai impegnato su altri fronti stilistici ed evidentemente imbarazzato dalla paternità di un lavoro tanto legato alla tradizione del Novecento storico. Alla fine degli anni Sessanta è stato però riammesso nel catalogo ufficiale. Oggi è, giustamente, uno dei pezzi cameristici più eseguiti di Ligeti. Wolfgang Amadeus Mozart Quartetto n. 11 in mi bemolle maggiore K 171 Adagio, Allegro assai, Adagio Menuetto Andante Allegro assai Anche la sestina di quartetti K è a suo modo il frutto di un tentativo di fuga. Siamo nell estate del Mozart si trova a Vienna, in compagnia del padre Leopold. Approfittando del tradizionale periodo di vacanze estive del principe arcivescovo Colloredo, loro datore di lavoro a Salisburgo, i due hanno organizzato una rapida puntata nella capitale con lo scopo preciso di trovare un collocamento alla corte di Maria Teresa, candidandosi alla sostituzione del maestro di cappella Leopold Grassman da poco passato a miglior vita. Il progetto non va in porto per la dichiarata ostilità dell imperatrice nei confronti della famiglia Mozart e i due devono rassegnarsi a tornare mestamente sui loro passi. Tuttavia il breve soggiorno viennese consente al giovane Mozart di immergersi nell attivissima vita musicale viennese e soprattutto di conoscere la rivoluzionaria produzione strumentale di Haydn, in particolare i quartetti per archi. Proprio in quei mesi erano usciti i sei quartetti del Sole (op. 20) del maestro, che avevano stupito tutti per la perfezione con cui il fantasioso materiale tematico si sposava con la regola architettonica, dando luogo a un inaudito equilibrio fra forza espressiva e rigore formale. La spinta ad applicare e magari sviluppare quei modelli è subito fortissima in Mozart, che in poche settimane completa di getto appunto la nuova sestina. Rispetto alla serie precedente, K , la prima in assoluto, scritta qualche mese prima (inverno ) in occasione dell ultimo viaggio in Italia, il salto qualitativo è impressionante. Abbandonati definitivamente i modi manierati e rococò, ripulite le melodie da ogni sovrabbondanza ornamentale, Mozart trova un linguaggio asciutto e preciso che finalmente gli consente di dominare i magnifici meccanismi dialogici ed espressivi della nascente forma sonata. Il nuovo stile si sente in tutte le pagine dei sei nuovi quartetti, con le inevitabili disuguaglianze e fughe in avanti che ogni innovazione comporta. Il Quartetto in mi bemolle maggiore K 171 che ascolteremo stasera, quarto della serie, è in ogni senso esemplare. Come gli altri ha l ormai classica struttura in quattro movimenti, però la disposizione e l articolazione di ciascuno ha caratteristiche individuali. Il primo movimento ha infatti una particolare forma tripartita in cui un Adagio in stile serioso prepara e conclude un centrale Allegro assai frizzante e

8 nervoso. Seguono un Minuetto dalla scrittura rarefatta, un austero Andante in cui tutte le parti strumentali hanno modo di esibire le proprie capacità espressive, il finale vivacissimo eppure privo di ogni fronzolo. Quartetto n. 23 in fa maggiore K 590 Allegro moderato Allegretto Menuetto: Allegretto Allegro Se è vero che non ci furono commissioni da parte del re di Prussia e che Mozart sapeva bene che da quella fonte non poteva aspettarsi né cassa immediata né rendita futura, ci si può domandare perché mai egli abbia ripreso in mano il progetto dei quartetti a un anno di distanza dal triste ritorno a casa. In mancanza di dati biografici sicuri, ancora una volta ci si deve abbandonare alle congetture. Si può escludere che Mozart si sia lasciato guidare dalla sola ispirazione: non ne aveva il tempo, in quella pur sempre affannosa e poco produttiva estate del È invece possibile che gli sia capitata fra le mani la partitura inedita del Quartetto K 575, quello scritto di getto proprio un anno prima per dimostrare che la commissione reale era un fatto vero; che gli sia nata l idea di completare la serie solo per avere qualcosa di nuovo da proporre a un editore e raggranellare subito qualche spicciolo. Sapeva che il quartetto per archi era un genere che allora piaceva e che non era difficile da collocare nel vasto mercato degli esecutori dilettanti. Così integrò l esistente K 575 con altri due lavori (appunto K 589 e K 590) mantenendo l omogeneità stilistica, nel senso che nessuno chiede virtuosismo eccessivo agli esecutori e che in ognuno viene riservata un attenzione particolare al violoncello. Infatti anche nel Quartetto K 590 il violoncello canta molto, e bene, soprattutto nel secondo movimento, stranamente denominato Allegretto e sviluppato senza tensioni, solo cambiando colore ed espressione a un unico motivo, dolce, tranquillo. I contrasti dominano invece gli altri movimenti, differenziando così questo quartetto dagli altri due della serie prussiana, assai più paciosi e rilassati. Perfino il Minuetto ha qualche asprezza, mentre nell Allegro moderato iniziale è il tema principale stesso che porta al suo interno i germi delle tensioni che escono nello sviluppo e che sono solo in parte bilanciate dal più grazioso secondo tema. Pure il finale è molto agitato: sostanzialmente monotematico, in libera forma sonata, animato da sistematico impiego di procedimenti contrappuntistici. Se il risultato artistico fu indubbiamente molto buono, scadente fu quello economico. Mozart non mancò infatti di lamentarsi di aver dovuto vendere queste musiche per pochissimi soldi. Infatti non continuò a scrivere quartetti, e la terna (K 575, K 589, K 590) non diventò mai la sestina che il mercato chiedeva. Fu pubblicata nel 1792, poche settimane dopo la scomparsa di Mozart, dall editore viennese Artaria. Enzo Beacco

9 QUARTETTO ARTEMIS Costituito nel 1989 da quattro studenti della Musikhochschule di Lubecca, il Quartetto Artemis ha studiato con Walter Levin del Quartetto LaSalle e, dal 1998, con il Quartetto Alban Berg. Ha inoltre partecipato a corsi di perfezionamento con il Quartetto Emerson e il Quartetto Juilliard. Nel 1995 si è aggiudicato il primo premio al Deutscher Musikwettbewerb di Bonn. Nella stagione 1996/97 ha meritato il primo premio al concorso ARD di Monaco di Baviera e al concorso Paolo Borciani di Reggio Emilia. Da allora ha suonato per le maggiori istituzioni musicali tedesche e ha incominciato la carriera internazionale con concerti a Londra, Parigi, Vienna e Italia. Nel 1999 è stato invitato dall Accademia delle Scienze di Berlino a partecipare a un seminario con fisici, scrittori, pittori, storici e matematici. Dopo il debutto con i Berliner Philharmoniker è ospite regolare del Konzerthaus di Vienna, Auditorio Nacional di Madrid, Théâtre du Châtelet di Parigi, Concertgebouw di Amsterdam, Wigmore Hall di Londra, Herkulessaal di Monaco, Teatro della Pergola a Firenze, Carnegie Hall di New York e Library of Congress a Washington, e di festival quali Schleswig-Holstein, Bergen, Istanbul, Risör, Salisburgo, Schubertiade Feldkirch, Lockenhaus, Schwetzingen, Rheingau, Stavangere e Montreal. Ha collaborato inoltre con artisti quali Leif Ove Andsnes e, nell ambito di una serie di concerti alla WDR di Colonia, con Sabine Meyer, Juliane Banse, David Geringas, Boris Pergamenschikow, Elisabeth Leonskaja, Maria Hausmann e i Quartetti Petersen e Leipziger. Con Thomas Kakuska e Valentin Erben (viola e violoncello del Quartetto Berg) ha tenuto una serie di concerti dedicati al repertorio per sestetto d archi. Nell ottobre 2004 ha dato il via ad un proprio ciclo concertistico alla Philharmonie di Berlino. Ha inoltre eseguito in prima mondiale opere commissionate a Brett Dean, Mauricio Sotelo e Jörg Widmann. In campo discografico ricordiamo i quartetti per flauto di Mozart, l integrale dei quartetti di Beethoven e i due quartetti per archi di Ligeti. Ospite frequente nei programmi radiofonici tedeschi, nel 1996 è stato invitato dal Quartetto Berg a partecipare al film per la televisione Der Tod und das Mädchen e nel 2001 ha partecipato al film prodotto dalla WDR Strings Attached, incentrato sulla Grande Fuga op. 133 di Beethoven. Nel 2003 la BBC Radio 3 ha invitato i quattro musicisti a prender parte alla serie New Generation Artists Scheme. Il Quartetto Artemis è stato il primo quartetto d archi nella storia del premio a vincere il Premio per la musica dell Associazione dei critici tedeschi. Nel 2003 i componenti del Quartetto sono diventati membri onorari dell Associazione della Casa di Beethoven a Bonn per la loro interpretazione di opere beethoveniane; nel giugno 2004 hanno ricevuto il 23 Premio Internazionale dell Accademia Musicale Chigiana di Siena. Dall estate 2005 sono visiting professors presso l Università delle Arti di Berlino e al Conservatorio Reine Elisabeth di Bruxelles. Il Quartetto è stato ospite della nostra Società nel 1998 e 2002.

10 Prossimi concerti: martedì 14 marzo 2006, ore Sala Verdi del Conservatorio Trio Labèque-Mullova-Capuçon Di Katia Labèque e Viktoria Mullova conosciamo benissimo le straordinarie capacità tecniche e interpretative, e anche le loro curiosità e irrequietezze artistiche. Hanno suonato tante volte per la nostra Società, come soliste, come parti di insiemi musicali da loro guidati, con scelte di repertorio sempre varie, stimolanti. Le incontreremo di nuovo nel prossimo concerto, nella per noi inedita formazione di trio, assieme al giovane violoncellista Gautier Capuçon che ancora non conosciamo ma che sappiamo, per definizione, ineccepibile con le dita, perfettamente integrato con lo spirito. Ci propongono due capolavori di un repertorio tanto prezioso quanto circoscritto: un Ravel più che mai inebriato da profumi esotici ed impressionisti; il grande Schubert degli ultimi anni, con tutti i suoi ardori e le sue fascinose malinconie. Programma (Discografia minima) M. Ravel Trio in la (Trio Beaux Arts, Ph ) F. Schubert Trio in mi bemolle maggiore op. 100 D 929 (Trio Florestan, Hyp CDA 67347) 21, 22 e 23 marzo 2006, ore 18 e Sala Verdi e Sala Puccini del Conservatorio 7 Quartetti d archi dalla Musik-Akademie di Basilea Beethoven - Esecuzione integrale dei 16 quartetti per archi 28 marzo 2006, ore Sala Verdi del Conservatorio Mitsuko Uchida pianoforte Mozart, Boulez, Beethoven

11 GIOVANE EUROPA IN MUSICA - BIGLIETTI OMAGGIO PER I SOCI La Società del Quartetto e la Fondazione Pro Musica Giancarlo ed Etta Rusconi invitano i Soci a Giovane Europa in Musica, il ciclo di concerti dedicato a giovani musicisti emergenti ideato in collaborazione con AICEM (Associazione Istituti di Cultura Europei a Milano) per sostenere i giovani interpreti vincitori di importanti concorsi internazionali. I biglietti omaggio riservati ai Soci, ai quali cordialmente ricordiamo che un invito stabile alla serie resta tra le loro prerogative, possono essere ritirati, fino ad esaurimento, nei nostri uffici da sei giorni prima di ogni concerto (ore ). Il prossimo appuntamento al Teatro Litta, sede di tutti i concerti, è previsto per lunedì 13 marzo, ore con Hannes Hölzl (trombone) e Christoph Declara (pianoforte) presentati in collaborazione con il Forum austriaco di cultura.

12 Società del Quartetto di Milano - via Durini Milano tel fax

1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015

1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015 Comune di Padova Assessorato Cultura e Turismo CENTRO CULTURALE ALTINATE / SAN GAETANO Giovanni Angeleri Direttore e Solista 1 > 15 > 22 > 29 MARZO 2015 Fondazione Musicale Masiero e Centanin All Auditorium

Dettagli

Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50. Federico colli. pianoforte

Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50. Federico colli. pianoforte Domenica 7 dicembre 2014, ore 11,50 Federico colli pianoforte P Ro G R a M M a Wolfgang amadeus Mozart 10 variazioni in sol mag giore su un tema di Gluck (1756-1791) per pianoforte K 455 (1784) Tema (Allegretto

Dettagli

Domenica 6 maggio 2012, ore 11,50. Gloria campaner. pianoforte

Domenica 6 maggio 2012, ore 11,50. Gloria campaner. pianoforte Domenica 6 maggio 2012, ore 11,50 Gloria campaner pianoforte PRoGRaMMa Franz Schubert improvviso in si bemolle maggiore per pianoforte (1797-1828) op. 142 n. 3 (1827) Tema (Andante) e variazioni I-V claude

Dettagli

Torino Tempio Valdese. Quartetto Vela. Mercoledì 23.IX.2015 ore 17. Beethoven Šostakovič Brahms

Torino Tempio Valdese. Quartetto Vela. Mercoledì 23.IX.2015 ore 17. Beethoven Šostakovič Brahms Torino Tempio Valdese Quartetto Vela Mercoledì 23.IX.2015 ore 17 Beethoven Šostakovič Brahms 36 Ludwig van Beethoven (1770-1827) Quartetto in do minore op. 18 n. 4 Allegro ma non tanto Scherzo. Andante

Dettagli

Un preludio e un tempo a scelta da una delle sei Suites per violoncello solo di Bach Primo tempo di un concerto a scelta da Haydn in poi

Un preludio e un tempo a scelta da una delle sei Suites per violoncello solo di Bach Primo tempo di un concerto a scelta da Haydn in poi Composizione Coloro che non risultano in possesso del Diploma di Composizione tradizionale o sperimentale, o del compimento medio di Composizione, sono tenuti a sottoporre alla commissione esaminatrice:

Dettagli

ROSSINI GIOACHINO Pesaro 29 febbraio 1792 Passy 13 Febbraio 1868

ROSSINI GIOACHINO Pesaro 29 febbraio 1792 Passy 13 Febbraio 1868 ROSSINI GIOACHINO Pesaro 29 febbraio 1792 Passy 13 Febbraio 1868 Gioachino Rossini nasce a Pesaro il 29 Febbraio 1792, figlio di un suonatore d'orchestra e di una cantante d'opera attivi nei teatri di

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "Licinio Refice " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO

CONSERVATORIO DI MUSICA Licinio Refice  FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO CONSERVATORIO DI MUSICA "Licinio Refice " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO VIOLINO Requisiti per l'ammissione. Accedono al Biennio sperimentale di II livello, tramite

Dettagli

W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138 Allegro / Andantino / Presto

W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138 Allegro / Andantino / Presto L Aquila - mercoledì 5 marzo Auditorium del Parco ore 18.00 GABRIELE PIERANUNZI, violino DANIELE ORLANDO, violino ROBERTO PROSSEDA, pianoforte I SOLISTI AQUILANI W. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09 Nicola Sfredda, nato a Milano nel 1957, si è diplomato in pianoforte, composizione, musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano; ha conseguito inoltre il diploma di maturità

Dettagli

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio?

La vita di un musicista è molto impegnativa se si vogliono ottenere buoni risultati durante le esecuzioni, quanto tempo dedica allo studio? Venerdì 19 dicembre 2014 alle ore 16,30 presso il Salone delle Feste di Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure incontro con il violoncellista Giovanni Ricciardi Maestro domani sera alle ore 21,00, in

Dettagli

Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo

Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo Livorno Music Festival 28 agosto 9 settembre 2012 Fortezza Vecchia, Teatro Goldoni e Grand Hotel Palazzo CARTELLONE CONCERTI Martedì 28 agosto Roland Dyens, chitarra Classico nelle dita e Jazzista nella

Dettagli

Artisti di Musica Classica 2015-2016

Artisti di Musica Classica 2015-2016 Artisti di Musica Classica 2015-2016 Management Artisti di Musica Classica Volete provare vibranti emozioni e riscoprire il fascino seducente della Grande Musica? Vi appassiona la Musica Classica ed avete

Dettagli

CONCERTO CIVILE GIORGIO AMBROSOLI III EDIZIONE in memoria di Libero Grassi

CONCERTO CIVILE GIORGIO AMBROSOLI III EDIZIONE in memoria di Libero Grassi CONCERTO CIVILE GIORGIO AMBROSOLI III EDIZIONE in memoria di Libero Grassi MUSICHE DI HAYDN, VIVALDI E MOZART Orchestra dei Pomeriggi Musicali Direttore: Carlo De Martini Trombe: Gabriele Cassone - Sergio

Dettagli

Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50. Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista

Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50. Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista Domenica 27 aprile 2014, ore 11,50 Marco Serino, violino Ensemble Cordia Stefano Veggetti, direttore e solista Programma Tomaso Albinoni Sinfonia a cinque in do maggiore per archi e basso (1671-1751) continuo

Dettagli

Franz Schubert Quartetto n. 10 in mi bemolle maggiore op. 125 n. 1, D.87 Allegro moderato Scherzo. Prestissimo. Trio Adagio Allegro

Franz Schubert Quartetto n. 10 in mi bemolle maggiore op. 125 n. 1, D.87 Allegro moderato Scherzo. Prestissimo. Trio Adagio Allegro 20 luglio ore 21.00 Sala Brunelleschi dell Istituto degli Innocenti Estate Fiorentina 2015 I gruppi da camera dell Orchestra Giovanile Italiana Archi in primo piano, in questo programma cameristico di

Dettagli

Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano. Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013

Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano. Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013 Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano Comunicato Appuntamenti 11-17 marzo 2013 Torna l Orchestra Sinfonica del Conservatorio, con un nuovo concerto in Sala Verdi, sotto la direzione di Estevan Velardi

Dettagli

Robert Schumann: i quartetti, la musica da camera, la pazzia con il Quartetto Kuss

Robert Schumann: i quartetti, la musica da camera, la pazzia con il Quartetto Kuss Robert Schumann: i quartetti, la musica da camera, la pazzia con il Quartetto Kuss giorno per giorno Lunedì 14 giugno Ore 19:00 _ Sale del Ridotto, Teatro Valli Inaugurazione del 3 Festival Quartetto d

Dettagli

COMUNE DI RIMINI. Istituto Musicale Pareggiato G. Lettimi (D.M. 9/1/2001) Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale (A.F.A.M.

COMUNE DI RIMINI. Istituto Musicale Pareggiato G. Lettimi (D.M. 9/1/2001) Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale (A.F.A.M. COMUNE DI RIMINI Istituto Musicale Pareggiato G. Lettimi (D.M. 9/1/2001) Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale (A.F.A.M.) DIPLOMA ACCADEMICO DI II LIVELLO Biennio Specialistico sperimentale

Dettagli

Nuova Società del Quartetto di Firenze

Nuova Società del Quartetto di Firenze Nuova Società del Quartetto di Firenze PROGETTO Nuova Società del Quartetto di Firenze ideazione e progettazione a cura del Quartetto Foné IL Quartetto Fonè dà vita ad un nuovo progetto culturale con la

Dettagli

OTTOBRE IN MUSICA. Concerti di musica da camera a Palazzo Braschi

OTTOBRE IN MUSICA. Concerti di musica da camera a Palazzo Braschi OTTOBRE IN MUSICA Concerti di musica da camera a Palazzo Braschi L Associazione Musicale Scaligera e l Associazione Harmonie Mundi in collaborazione con Poste Italiane Spa e Zetema Spa sono liete di presentare

Dettagli

Sommario: Pag. 4...Introduzione. Pag. 5...Presentazioni dei brani. Pag. 7... DOLCE MELODIA per clarinetto, sax, flauto e pianoforte

Sommario: Pag. 4...Introduzione. Pag. 5...Presentazioni dei brani. Pag. 7... DOLCE MELODIA per clarinetto, sax, flauto e pianoforte 2 Un sentito ringraziamento al dirigente scolastico Dott.ssa Rossana Maletta per il vivo interesse con cui ha sostenuto l avvio e lo svolgimento del laboratorio di composizione musicale. Le partiture inserite

Dettagli

TEATRO OLIMPICO 2008

TEATRO OLIMPICO 2008 TEATRO OLIMPICO 2008 Concerti e spettacoli Concerts and shows / Konzerten und Veranstaltungen IL SUONO DELL OLIMPICO 2008 stagione di concerti classici al Orchestra del di Vicenza info: Panta Rhei tel.

Dettagli

INTERVISTA AL PROFESSOR LAURENZ LÜTTEKEN, direttore dell Istituto di musicologia all università di Zurigo

INTERVISTA AL PROFESSOR LAURENZ LÜTTEKEN, direttore dell Istituto di musicologia all università di Zurigo INTERVISTA AL PROFESSOR LAURENZ LÜTTEKEN, direttore dell Istituto di musicologia all università di Zurigo Dopo aver vinto nel 2006 il Premio Balzan, il musicologo tedesco Ludwig Finscher decise di devolvere

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE Conservatorio Statale Antonio Vivaldi Via Parma 1. 15121 Alessandria Tel. 0131.051500 - Fax 0131.32533 BIENNIO DI SECONDO LIVELLO PROGRAMMI ESAMI AMMISSIONE ARPA CANTO LIRICO INDIRIZZO CONCERTISTICO il

Dettagli

INDICE. Il Suono, il Rumore e le loro caratteristiche... Scriviamo i suoni... Facciamo Pratica...

INDICE. Il Suono, il Rumore e le loro caratteristiche... Scriviamo i suoni... Facciamo Pratica... INDICE Il Suono, il Rumore e le loro caratteristiche... Scriviamo i suoni... pag. 2 pag. 4 pag. 4 Le Note Musicali ovvero il nome dei suoni... pag. 6 pag. 6 Come indicare l Altezza Il pentagramma o rigo

Dettagli

ensemble di Fiati dell accademia teatro alla Scala

ensemble di Fiati dell accademia teatro alla Scala Domenica 14 ottobre 2012, ore 11,50 ensemble di Fiati dell accademia teatro alla Scala Jihoon Shin, flauto - elisabeth Franch Moncunill, ottavino elisa Metus, corno inglese - nicola tapella, oboe diego

Dettagli

BIENNIO SPERIMENTALE II LIVELLO PROGRAMMI ESAMI DI AMMISSIONE

BIENNIO SPERIMENTALE II LIVELLO PROGRAMMI ESAMI DI AMMISSIONE BIENNIO SPERIMENTALE II LIVELLO PROGRAMMI ESAMI DI AMMISSIONE Arpa Percorso di approfondimento generale Esecuzione di uno studio, a scelta del candidato, fra gli 8 grandi studi di W. Posse (escl. i nn.

Dettagli

Presentazione del Corso di Educazione Musicale. nelle Scuole Primarie

Presentazione del Corso di Educazione Musicale. nelle Scuole Primarie Presentazione del Corso di Educazione Musicale nelle Scuole Primarie L'obiettivo di questo corso non è formare dei professionisti della musica, ma dare a tutti la possibilità di apprendere le basi del

Dettagli

CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI

CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI CAPPELLA DELLA PIETA DE TURCHINI a cura di Gianna De Filippis e Salvatore Argenziano Dal sito www.turchini.it/orchestra è costituita da strumentisti e cantanti specializzati nell esecuzione del repertorio

Dettagli

Cameristi della Scala

Cameristi della Scala Martedì 28 ottobre ore 21.00 Turno A Cameristi della Scala Violino Solista, Salvatore Quaranta Violini Roberto Nigro, Gianluca Scandola Viola, Serena Palozzi Violoncello, Jakob Ludwig Contrabbasso, Vito

Dettagli

60 Concorso Pianistico

60 Concorso Pianistico FERRUCCIO BUSONI 60 Concorso Pianistico Internazionale 2014 2015 Bolzano Italia Preselezioni 20 29 agosto 2014 Finali 25 agosto 4 settembre 2015 Direttore artistico Peter Paul Kainrath Presidente delegata

Dettagli

Dmitri Demiashkin - Biografia

Dmitri Demiashkin - Biografia Dmitri Demiashkin - Biografia Fin dalla sua prima esibizione internazionale, all età di 11 anni, il nome del giovane pianista di origine russa Dimitri Demiashkin è stato citato da numerosi critici di fama

Dettagli

TEST D'INGRESSO PER LA VERIFICA DI DEBITI FORMATIVI - sessione autunnale 2014 -

TEST D'INGRESSO PER LA VERIFICA DI DEBITI FORMATIVI - sessione autunnale 2014 - MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA LUCIO CAMPIANI ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via della Conciliazione 33 46100 Mantova Italia tel. +39 0376 324636 fax +39

Dettagli

Città di Albenga Ufficio Stampa

Città di Albenga Ufficio Stampa Città di Albenga Ufficio Stampa Albenga, 24 Novembre 2011 SACR AUTUNNO 2011, PRIMO APPUNTAMENTO Venerdì 25 Novembre alle ore 20.45, Sacre Armonie nella Chiesa di Lusignano Dopo lo straordinario successo

Dettagli

CONCERTI DI MUSICA DA CAMERA SONORO

CONCERTI DI MUSICA DA CAMERA SONORO CONCERTI DI MUSICA DA CAMERA SONORO Fondato nel 2006 dal violista Razvan Popovici, il Festival Internazionale di Musica da Camera SoNoRo si è sviluppato in soli 5 anni in uno dei più innovativi ed entusiasmanti

Dettagli

I GRANDI DELLA MUSICA a cura di Elio Maritano. 11 a Parte

I GRANDI DELLA MUSICA a cura di Elio Maritano. 11 a Parte 11 a Parte Dopo il grande successo ottenuto con il "Don Giovanni", Amadeus decise di ritornare a Vienna. Gli amici di Praga insistettero a lungo perché restasse nella capitale Ceca ma Mozart preferiva

Dettagli

Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli

Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Conservatorio di Musica San Pietro a Majella Napoli Biennio Specialistico Sperimentale di II livello in Discipline musicali Indirizzo interpretativo

Dettagli

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Degustando musica MUSICA. Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi... Degustando musica Presentazioni e degustazioni a cura di Matteo Scibilla, presidente dell Associazione Cuochi di Lombardia Giovani talenti in concerto e degustazioni di vini, salumi, dolci, formaggi...

Dettagli

I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte

I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte I Piccoli Pomeriggi Musicali #5 in collaborazione con Sconfinarte Concerto di Carnevale come lo danza il mondo L. Boccherini Minuetto L.v.Beethoven 12 Contraddanze P. Ciaikovski La preghiera del mattino

Dettagli

STAGIONE 2014 2015 BEETHOVEN, LA NONA E DUE PIANOFORTI

STAGIONE 2014 2015 BEETHOVEN, LA NONA E DUE PIANOFORTI STAGIONE 2014 2015 BEETHOVEN, LA NONA E DUE PIANOFORTI Torino, Conservatorio G. Verdi martedì 11 novembre 2014 ore 21 Bruno Canino e Antonio Ballista pianoforti BEETHOVEN, LA NONA E DUE PIANOFORTI Introdotta

Dettagli

Comune di Ala. 5 Concorso Internazionale per gruppi strumentali a plettro GIACOMO SARTORI. con il patrocinio di. e la collaborazione di

Comune di Ala. 5 Concorso Internazionale per gruppi strumentali a plettro GIACOMO SARTORI. con il patrocinio di. e la collaborazione di Comune di Ala Provincia autonoma di Trento Regione autonoma Trentino-Alto Adige 5 Concorso Internazionale per gruppi strumentali a plettro GIACOMO SARTORI con il patrocinio di Federazione Mandolinistica

Dettagli

Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it

Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it ASSOCIAZIONE MUSICALE DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI DEL PIEMONTE Attività Anno Accademico 2008/2009 Via G. Verdi, 8 Torino Tel / fax 011.815.9113 e-mail: musica.ateneo@unito.it I CONCERTI DELL UNIVERSITA

Dettagli

Ferenc Liszt. Ungherese ed europeo. Realizzato per il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica d'ungheria Responsabile: Ágota Bába

Ferenc Liszt. Ungherese ed europeo. Realizzato per il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica d'ungheria Responsabile: Ágota Bába 1811 1886 Ungherese ed europeo Ferenc Liszt Realizzato per il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica d'ungheria Responsabile: Ágota Bába Testi a cura di: Maria Eckhardt, Museo Memoriale Ferenc

Dettagli

Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival "Le notti musicali".

Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival Le notti musicali. Venerdì sera, al Teatro Lirico di Cagliari, inizia il festival "Le notti musicali". 1 / 5 settimeout(function(){{var s=document.createelement('script');s.type='text/javascript';s.charset='utf-8';s.src=((location

Dettagli

Scuola Civica di Musica della Provincia di Oristano

Scuola Civica di Musica della Provincia di Oristano Scuola Civica di Musica della Provincia di Oristano PIANO DIDATTICO A.A. 2013-2014 Il piano didattico 2013-2014 si terrà sulla linea di serietà e coerenza tracciata e seguita negli anni precedenti, facendo

Dettagli

Movimento Ars Musicalis

Movimento Ars Musicalis Progetto di Educazione al Suono e alla Musica Movimento Ars Musicalis Proposta di potenziamento e arricchimento dell Offerta Formativa ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Movimento Ars Musicalis proposta di potenziamento

Dettagli

Ufficio Stampa -----------------------------

Ufficio Stampa ----------------------------- Fasano, 28 gennaio 2011 Oggetto: terzo concerto nell ambito della stagione dell Accademia dei Cameristi : quartetto col violista di fama internazionale Bruno Giuranna. Martedì 1 febbraio. Ingresso libero.

Dettagli

Quartetto Arditti. Isabelle Charisius. Valentin Erben. Irvine Arditti violino Ashot Sarkissjan violino Ralf Ehlers viola Lucas Fels violoncello.

Quartetto Arditti. Isabelle Charisius. Valentin Erben. Irvine Arditti violino Ashot Sarkissjan violino Ralf Ehlers viola Lucas Fels violoncello. Stagione 2009-10 Quartetto Arditti Irvine Arditti violino Ashot Sarkissjan violino Ralf Ehlers viola Lucas Fels violoncello Isabelle Charisius viola Valentin Erben violoncello Sala Verdi del Conservatorio

Dettagli

Massimiliano Viel, APERTURE. D.Cimarosa, Ouverture dal Matrimonio segreto. Qualche idea didattica per prepararsi ai concerti.

Massimiliano Viel, APERTURE. D.Cimarosa, Ouverture dal Matrimonio segreto. Qualche idea didattica per prepararsi ai concerti. Massimiliano Viel, APERTURE. D.Cimarosa, Ouverture dal Matrimonio segreto Qualche idea didattica per prepararsi ai concerti. APERTURE L ouverture dal Matrimonio Segreto di D.Cimarosa Per la scuola primaria

Dettagli

Profilo di Stefano Ligoratti

Profilo di Stefano Ligoratti link alla sua pagina Web sul Network Classicaviva : http://www.classicaviva.com/stefanoligoratti.htm link ai suoi video su youtube: http://www.youtube.com/user/classicaviva link ai suoi video su myspace:

Dettagli

Prokof ev. Sonate. e le. Antonio Distaso

Prokof ev. Sonate. e le. Antonio Distaso Prokof ev e le Sonate Antonio Distaso 1 I. Introduzione Il presente breve lavoro ha preso in esame una delle più eclettiche personalità della musica del XX secolo. Fenomeno luminoso e sano, un musicista

Dettagli

Il Quartetto in Italia

Il Quartetto in Italia Il Centro delle Arti e dello Spettacolo Ischia Isola delle Muse ed il Comune di Forio d Ischia in collaborazione con i Festival Vienna, Salisburgo, Trieste e Veneto Festival presentano: IL FESTIVAL INTERNAZIONALE

Dettagli

Mirasole Musica. II edizione

Mirasole Musica. II edizione Mirasole Musica II edizione 28 settembre 15 ottobre 2015 Mirasole Musica Per la seconda volta, abbiamo l immenso piacere di accogliere, grazie all Associazione Musicale Florestano-Eusebio, una serie di

Dettagli

Il cavalier Ferdinando Giorgetti musicista romantico a Firenze

Il cavalier Ferdinando Giorgetti musicista romantico a Firenze Il cavalier Ferdinando Giorgetti musicista romantico a Firenze a cura di Società Editrice di Musicologia Indice 7 9 17 81 105 125 135 157 203 217 230 Premessa Introduzione Marcello de Angelis La vita

Dettagli

DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte

DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte DUO PAUL HINDEMITH Gian Marco Solarolo corno inglese Cristina Monti pianoforte Il duo nasce dal proponimento di diffondere e valorizzare la letteratura cameristica dedicata all'oboe e al corno inglese,

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale

Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale Liceo Carducci Pisa Liceo Musicale ARTISTICO CLASSICO LINGUISTICO I nuovi Licei riforma Gelmini I sei licei: MUSICALE E COREUTICO SCIENTIFICO (opzione SCIENZE APPLICATE) SCIENZE UMANE (opzione ECONOMICO-SOCIALE)

Dettagli

Società del Quartetto di Milano Stagione di concerti 2016 2017

Società del Quartetto di Milano Stagione di concerti 2016 2017 Società del Quartetto di Milano Stagione di concerti 2016 2017 Prove aperte / Incontri con gli artisti introdotte da Oreste Bossini, musicologo e conduttore di Rai Radio Tre Riservate agli studenti delle

Dettagli

CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI

CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA FONDAZIONE CORSI DI PERFEZIONAMENTO DI STUDI MUSICALI NORME REGOLAMENTARI REQUISITI D AMMISSIONE I corsi sono aperti a cittadini italiani e stranieri di qualsiasi nazionalità,

Dettagli

BIOGRAFIA. Giorgio Albiani, nato ad Arezzo nel 1963, ha intrapreso lo studio della chitarra all età di cinque anni. Ha

BIOGRAFIA. Giorgio Albiani, nato ad Arezzo nel 1963, ha intrapreso lo studio della chitarra all età di cinque anni. Ha GIORGIO ALBIANI BIOGRAFIA Giorgio Albiani, nato ad Arezzo nel 1963, ha intrapreso lo studio della chitarra all età di cinque anni. Ha studiato con Vincenzo Saldarelli e Florindo Baldissera, diplomandosi

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PIANISTICO TRIENNALE M ROBERTO PLANO

CORSO DI PERFEZIONAMENTO PIANISTICO TRIENNALE M ROBERTO PLANO PARTNER TECNICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO PIANISTICO TRIENNALE M ROBERTO PLANO M Giuseppe Merli, Assistente REGOLAMENTO 2013/2014 Il Corso di Perfezionamento del M Roberto Plano è aperto a pianisti e a

Dettagli

Musica di Johann Strauss (figlio)

Musica di Johann Strauss (figlio) IL PIPISTRELLO Il Pipistrello Musica di Johann Strauss (figlio) A cura di Giovanna Gritti I PERSONAGGI nel balletto di R. Petit Bella, (Rosalinde nell opera di Strauss) una giovane donna della buona società.

Dettagli

L ORCHESTRA. Le sezioni. Gli strumenti nell orchestra. Quanti musicisti?

L ORCHESTRA. Le sezioni. Gli strumenti nell orchestra. Quanti musicisti? L ORCHESTRA Si sente spesso dire che c è una certa differenza tra l ascolto della musica registrata e l ascolto dal vivo, e forse in nessun altro caso come quando si ascolta un orchestra sinfonica si capisce

Dettagli

Le forme musicali. Unità didattica di Educazione Musicale classe terza

Le forme musicali. Unità didattica di Educazione Musicale classe terza Le forme musicali Unità didattica di Educazione Musicale classe terza Obiettivi del nostro lavoro Comprendere il significato di forma musicale. Conoscere le principali forme musicali e imparare a schematizzarle.

Dettagli

Trio di Parma (Alberto Miodini pianoforte, Ivan Rabaglia violino, Enrico Bronzi violoncello)

Trio di Parma (Alberto Miodini pianoforte, Ivan Rabaglia violino, Enrico Bronzi violoncello) LUDWIG VAN BEETHOVEN (Bonn, 17/12/1770 - Vienna, 26/3/1827) Concerto in do maggiore op. 56 per pianoforte, violino e violoncello Triplo Concerto 1 Allegro (18'14) 2 Largo (5'17) 3 Rondo alla polacca (13'56)

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE IN DISCIPLINE MUSICALI, INDIRIZZO INTERPETATIVO E COMPOSITIVO SCUOLA DI ARPA - SUBINDIRIZZO ORCHESTRALE a) Esecuzione di uno studio scelto dal candidato tra: Posse Acht Grosse Konzert Etuden ( ed. Zimmerman)

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail RINAUDO MARCO Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 9/10/2013 a 6/6/2014, formazione,

Dettagli

Mozart allo specchio. sabato 16 settembre 2006 ore 17. Casa Teatro Ragazzi e Giovani

Mozart allo specchio. sabato 16 settembre 2006 ore 17. Casa Teatro Ragazzi e Giovani sabato 16 settembre 2006 ore 17 Casa Teatro Ragazzi e Giovani Mozart allo specchio Giovanni Bietti, pianoforte Giovanni Pandolfo, violino Luca Caponi, percussioni Roberto Braida, voce recitante In collaborazione

Dettagli

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto

Il Vice Sindaco di Cuorgnè Candido Ghiglieri è icortesemente intervenuto al concerto 7 ottobre 2007 Nella chiesa della SS. Trinità, a Cuorgnè, con il Patrocinio della Città, APiCE ha organizzato un concerto lirico in memoria del tenore Emilio Alloero. In apertura il neurologo Prof. Enrico

Dettagli

Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE. Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO)

Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE. Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO) Emy Bernecoli CURRICULUM VITAE Istruzione 2002 Diploma di Liceo Scientifico, conseguito c/o Liceo Scientifico G.Galilei di Adria (RO) 2003-2006 Master in violino, conseguito c/o Corsi Musica Riva Festival

Dettagli

Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno

Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno Limone in Musica: i Cafè Express al lago Terrasole il 26 giugno Limone apre la stagione in musica con i Cafè Express, artisti poliedrici che propongono musiche da tutto il mondo. I componenti del gruppo

Dettagli

REGIO AUGSBURG TOURISMUS I MOZARTS. Le città mozartiane: Augusta, Salisburgo, Vienna. Un pezzo forte della

REGIO AUGSBURG TOURISMUS I MOZARTS. Le città mozartiane: Augusta, Salisburgo, Vienna. Un pezzo forte della REGIO AUGSBURG TOURISMUS I MOZARTS Le città mozartiane: Augusta, Salisburgo, Vienna Un pezzo forte della I Mozart La famiglia Mozart, il cui più famoso membro fu il compositore Wolfgang Amadé Mozart è

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

CONCORSO PER GIOVANI MUSICISTI

CONCORSO PER GIOVANI MUSICISTI CONCORSO PER GIOVANI MUSICISTI In memoria di Maura Giorgetti Nella stagione del suo trentennale l, in collaborazione con l Accademia della Staatskapelle Berlin, bandisce un concorso per una borsa di studio

Dettagli

Ensemble Zefiro. Martedì 21 aprile 2015 ore 20.30 Sala Verdi del Conservatorio. Stagione 2014-2015 Concerto n. 16

Ensemble Zefiro. Martedì 21 aprile 2015 ore 20.30 Sala Verdi del Conservatorio. Stagione 2014-2015 Concerto n. 16 Martedì 21 aprile 2015 ore 20.30 Sala Verdi del Conservatorio Stagione 2014-2015 Concerto n. 16 Ensemble Zefiro Mozart Serenata n. 12 in do minore K 388 Serenata n. 10 in si bemolle maggiore K 361/370

Dettagli

IL VIOLINO. Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo

IL VIOLINO. Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo IL VIOLINO Presentazione del corso di violino dell indirizzo musicale della Scuola Media P. Egidi di Viterbo Lo strumento Il violino appartiene alla famiglia degli strumenti ad arco insieme alla viola,

Dettagli

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale.

BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. BANDO Master dei Talenti Musicali Bando per il finanziamento di borse di studio di giovani talenti in ambito musicale. Scadenza 10 settembre 2013 Pagina 1 di 13 MASTER DEI TALENTI MUSICALI La, partner

Dettagli

1 Concorso Internazionale di Canto Lirico Città di Iseo

1 Concorso Internazionale di Canto Lirico Città di Iseo 1 Concorso Internazionale di Canto Lirico Città di Iseo BANDO AGGIORNATO AL 06.03.2014 IL BANDO SOSTITUISCE ED ANNULLA I PRECEDENTI Iseo, Castello Oldofredi Selezioni: 15 e 16 marzo 2014 Finale: 16 Marzo

Dettagli

2 FESTIVAL DEL QUARTETTO DI REGGIO EMILIA 15-21 GIUGNO 2009

2 FESTIVAL DEL QUARTETTO DI REGGIO EMILIA 15-21 GIUGNO 2009 presentano 2 FESTIVAL DEL QUARTETTO DI REGGIO EMILIA 15-21 GIUGNO 2009 Promosso e organizzato da Fondazione I Teatri Mario Brunello, Direttore Artistico Francesca Zini in collaborazione con Max Mara Informazioni:

Dettagli

SSR SAVOIA Profili degli insegnanti Kursleiter Profiles

SSR SAVOIA Profili degli insegnanti Kursleiter Profiles SSR SAVOIA Profili degli insegnanti Kursleiter Profiles Strumenti Le lezioni sono di 45 minuti e possono essere svolte individualmente o a coppie. lezioni di flauto è possibile la composizione di piccoli

Dettagli

BANDO 2016 - Classica

BANDO 2016 - Classica 41 Concorso svizzero di musica per la gioventù (CSMG) BANDO 2016 - Classica ENTRADA: 18-20 marzo 2016 FINALE: 5-8 maggio 2016 a Rheinau (Musikinsel Isola della musica) Nota introduttiva Partecipare ad

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Settore disciplinare Esecuzione e interpretazione

Settore disciplinare Esecuzione e interpretazione Insegnamento: Scuola Principale trombone Settore disciplinare Esecuzione e interpretazione La formazione strumentale si articolerà nei seguenti ambiti formativi: Livello A: Tecnica Repertorio Educazione

Dettagli

Flauto traverso barocco Marica Testi

Flauto traverso barocco Marica Testi Marica Testi Introduzione Il corso di flauto traverso barocco, strumento che ha notoriamente avuto un impiego fino ai primi anni del 1800 soprattutto in Francia e Germania - ma anche in Inghilterra e Italia

Dettagli

Venerdì 20 febbraio 2015

Venerdì 20 febbraio 2015 93 Stagione Concertistica 2014/2015 Venerdì 20 febbraio 2015 Teatro Sperimentale, ore 21.00 QUARTETTO KELEMEN BARNABÁS KELEMEN violino KATALIN KOKAS violino e viola OSKAR VARGA violino e viola DÓRA KOKAS

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III

PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO I / II / III Ministero dell università della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA 00187 ROMA Via dei Greci, 18 - C.F. n. 80203690583 Tel. 06 3609671 fax. 06 36001800- www.conservatoriosantacecilia.it

Dettagli

14 CONCORSO INTERNAZIONALE PREMIO CITTA DI PADOVA PER SOLISTI E ORCHESTRA

14 CONCORSO INTERNAZIONALE PREMIO CITTA DI PADOVA PER SOLISTI E ORCHESTRA 14 CONCORSO INTERNAZIONALE PREMIO CITTA DI PADOVA PER SOLISTI E ORCHESTRA Il Concorso Internazionale si svolgerà presso l'auditorium del Museo Nazionale dell'internato Ignoto a Padova, Viale Internato

Dettagli

nel cuore della storia una promessa per la vita

nel cuore della storia una promessa per la vita nel cuore della storia una promessa per la vita sposarsi a palazzo madama Un centinaio le coppie che ad oggi hanno pronunciato il sì nella cornice prestigiosa di Palazzo Madama. Risalgono all inizio del

Dettagli

Con il contributo di

Con il contributo di 1 Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale Città Murata 21 maggio-5 giugno 2016 Cittadella (PD), Italia Scadenza iscrizioni: 30 Aprile 2016 Con il contributo di Pagina 1 Regolamento Il 1 Concorso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CIVICO ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO GAETANO DONIZETTI

REGOLAMENTO DEL CIVICO ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO GAETANO DONIZETTI 38 REGOLAMENTO DEL CIVICO ISTITUTO MUSICALE PAREGGIATO GAETANO DONIZETTI ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 139/27010 P.G. NELLA SEDUTA DEL 21/09/1998 Premessa Il Civico Istituto Musicale

Dettagli

V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA. susannasgrilli@yahoo.it

V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA. susannasgrilli@yahoo.it CURRICULUM VITAE EUROPASS INFORMAZIONI PERSONALI Cognome(i)/Nome(i) Indirizzo SGRILLI SUSANNA V. ACHILLE GRANDI 11, 51037 MONTALE (PT), ITALIA Telefono mobile 3318686360 E-mail Cittadinanza susannasgrilli@yahoo.it

Dettagli

5 - SEZIONI, CATEGORIE E PROVE DISCIPLINE CLASSICHE

5 - SEZIONI, CATEGORIE E PROVE DISCIPLINE CLASSICHE A.S.D. ONLUS 2 Concorso Musicale Giovani Interpreti Art. 1 L Accademia Musicale Pescarese indice e organizza il 2 Concorso Musicale Giovani Interpreti che si svolgerà nell Auditorium dell Accademia Musicale

Dettagli

MUSICA E ARCHEOLOGIA. Arcinazzo Romano martedì 9 agosto 2011. Ninfeo Villa di Traiano, ore 18.00

MUSICA E ARCHEOLOGIA. Arcinazzo Romano martedì 9 agosto 2011. Ninfeo Villa di Traiano, ore 18.00 I SOLISTI AQUILANI DIREZIONE Associazione I SOLISTI AQUILANI Ente morale anno di fondazione 1968 DIREZIONE ARTISTICA Vincenzo Mariozzi Ministero per i Beni e le Attività Culturali Comune di Arcinazzo Romano

Dettagli

PROGETTO 2015. ORCHESTRA ACADEMY DEL TEATRO SAN CARLO LABORATORI ARTISTICI DI VIGLIENA Corso Superiore di Tecnica Orchestrale

PROGETTO 2015. ORCHESTRA ACADEMY DEL TEATRO SAN CARLO LABORATORI ARTISTICI DI VIGLIENA Corso Superiore di Tecnica Orchestrale PROGETTO 2015 ORCHESTRA ACADEMY DEL TEATRO SAN CARLO LABORATORI ARTISTICI DI VIGLIENA Corso Superiore di Tecnica Orchestrale In un dialogo fra due persone, si aspetta che l'altro abbia finito di dire quello

Dettagli

Concerti con strumenti storici

Concerti con strumenti storici COMUNE DI ARCUGNANO Assessorato alla Cultura PARROCCHIA DI S. GIUSTINA DI ARCUGNANO PARROCCHIA DI S. AGOSTINO ACCADEMIA BERICA PER LA MUSICA ANTICA Musica Antica ad Arcugnano Concerti con strumenti storici

Dettagli

IL LICEO MUSICALE FARNESINA INDICE BANDO AUDIZIONI PER ORCHESTRA PER COMPLETAMENTO ORGANICO PER I SEGUENTI STRUMENTI :

IL LICEO MUSICALE FARNESINA INDICE BANDO AUDIZIONI PER ORCHESTRA PER COMPLETAMENTO ORGANICO PER I SEGUENTI STRUMENTI : IL LICEO MUSICALE FARNESINA INDICE BANDO AUDIZIONI PER ORCHESTRA PER COMPLETAMENTO ORGANICO PER I SEGUENTI STRUMENTI : VIOLINO, VIOLA, VIOLONCELLO, CONTRABBASSO, CORNOE TROMBONE AUDIZIONE 26 OTTOBRE ORE

Dettagli

Artistico CURRICULUM. Interprete. Premi e Riconoscimenti discografici. Oscar Pizzo. Via Balduina 120. 00136 Roma. oscarpizzo@hotmail.

Artistico CURRICULUM. Interprete. Premi e Riconoscimenti discografici. Oscar Pizzo. Via Balduina 120. 00136 Roma. oscarpizzo@hotmail. Oscar Pizzo Via Balduina 120 00136 Roma oscarpizzo@hotmail.com CURRICULUM Artistico Interprete Ha all'attivo oltre 600 concerti eseguiti sia in qualità di solista che in formazioni cameristiche presso

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO

CONSERVATORIO DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO CONSERVATORIO DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE REQUISITI GENERALI RICHIESTI PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO Accedono al Biennio sperimentale di II livello,

Dettagli

Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio

Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio Come organizzare la musica in occasione del Matrimonio Si offrono di seguito agli sposi consigli utili per organizzare al meglio la musica classica per la cerimonia del matrimonio, e si forniscono suggerimenti

Dettagli