Registrato a Verona 1 il al n Serie 1T Atti Pubblici - Privati 324,00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Registrato a Verona 1 il 20.12.2011 al n. 26692 Serie 1T Atti Pubblici - Privati 324,00"

Transcript

1 Repertorio n Raccolta n VERBALE DELL ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI DEL PRESTITO OBBLI- GAZIONARIO BANCO POPOLARE 2010/2014 4,75% CONVERTIBILE CON FA- COLTÀ DI RIMBORSO IN AZIONI DEL "BANCO POPOLARE - SOCIETÀ COOPE- RATIVA" CON SEDE IN VERONA Repubblica Italiana L'anno 2011 (duemilaundici) il giorno 19 (diciannove) del mese di dicembre alle ore (diciannove e minuti quarantacinque) In Verona, Piazza Nogara n. 2, nella sede del Banco Popolare, io dott. Ruggero Piatelli, Notaio in Verona, con studio in Verona, Via Albere n. 10, iscritto nel ruolo del Collegio Notarile di Verona, procedo a redigere il presente atto relativo al verbale dell Assemblea degli Obbligazionisti del Prestito Obbligazionario Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni del: BANCO POPOLARE - Società cooperativa, con sede in Verona, Piazza Nogara n. 2, codice fiscale, partita I.V.A. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona , aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, iscritto all'albo delle Banche, Capogruppo del Gruppo Bancario Banco Popolare, iscritto nell'apposito Albo al n. 5668, costituitasi, in prima convocazione, per il giorno 16 (sedici) dicembre 2011 (duemilaundici) in Verona, presso l Auditorium del Centro Servizi del Banco Popolare in Verona, Viale delle Nazioni, 4, alle ore 9.00, per dare pubblica fede di quanto in appresso Si costituisce in atto il signor: Fratta Pasini avv. Carlo, nato a Verona il 30 luglio 1956, domiciliato per la carica presso la sede sociale, nella sua qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione e legale rappresentante del Banco Popolare Società Cooperativa, della cui identità personale e veste io Notaio sono certo Su richiesta del costituito avv. Carlo Fratta Pasini redigo il verbale che segue contenente il resoconto dello svolgimento dell Assemblea VERBALE dell Assemblea degli Obbligazionisti del Prestito Obbligazionario Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni tenutasi in prima convocazione in Verona, presso l Auditorium del Centro Servizi del Banco Popolare in Verona, Viale delle Nazioni, 4, il giorno 16 (sedici) dicembre 2011 (duemilaundici) alle ore del BANCO POPOLARE - Società cooperativa, con sede in Verona, Piazza Nogara n. 2, codice fiscale, partita I.V.A. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona , aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, iscritto all'albo delle Banche, Capogruppo del Gruppo Bancario Banco Popolare, iscritto nell'apposito Albo al n Io dott. Ruggero Piatelli, Notaio in Verona, iscritto al ruolo del Collegio Notarile di Verona, residente a Verona, sono qui intervenuto per raccogliere il verbale dell'assemblea della Società indetta in prima convocazione in questo luogo, per questo giorno ed ora, per deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO ) Approvazione, ai sensi e per gli effetti dell art comma 1 n. 2) cod.civ. della deliberazione dell Assemblea dei Soci del Banco Popolare, convocata con avviso del 20 ottobre 2011 integrato in data 8 novembre, concernente le materie di cui al punto 2 - Parte straordinaria dell Ordine del Giorno, recante il seguente tenore letterale: Incremento del numero di azioni di nuova emissione da emettere a servi- Registrato a Verona 1 il al n Serie 1T Atti Pubblici - Privati 324,00 Depositato in C.C.I.A. di VERONA il 20/12/2011 n. reg d'ord.98601/20 REA n

2 zio del Prestito Obbligazionario denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni. Conseguente attribuzione al Consiglio di Amministrazione della delega ex art cod.civ. ad aumentare il numero delle azioni di nuova emissione al servizio della conversione e/o del riscatto delle obbligazioni oggetto del suddetto Prestito Obbligazionario, fino ad un massimo di n azioni ordinarie e modifica del nuovo art. 7 nono comma dello Statuto sociale. Connesse ulteriori modifiche dei nuovi artt. 7 primo comma e 33.2 secondo comma lett. n) dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti Aderendo alla fattami richiesta io Notaio dò pertanto atto di quanto in appresso: Alle ore 9.12 assume la presidenza dell'assemblea, ai sensi del combinato disposto degli artt e 2371 cod.civ. e dell'art. 26 dello Statuto sociale, il Presidente del Consiglio di Amministrazione avv. Carlo Fratta Pasini, nato a Verona il 30 luglio 1956, sopra meglio generalizzato Quindi il Presidente informa che sono state ottemperate le formalità di convocazione dell'assemblea e che: la presente Assemblea è stata regolarmente convocata, a' sensi dell'art. 22 dello Statuto sociale, in prima convocazione per venerdì 16 (sedici) dicembre 2011 (duemilaundici) alle ore 9,00, mediante avviso pubblicato in data 15 (quindici) novembre 2011 (duemilaundici) sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Parte II n. 132, sul quotidiano Italia Oggi e sul sito Internet del Banco, e successivamente rettificato - per mero errore materiale - limitatamente all ora e luogo della seconda e terza convocazione, mediante avviso pubblicato in data 24 (ventiquattro) novembre 2011 (duemilaundici) sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Parte II n.136, sul medesimo quotidiano sopra indicato e sul sito Internet del Banco; la sala assembleare è costituita dalla presente sala convegni e dal locale ad essa adiacente (foyer), nel quale è stata allestita un'apposita area dove, oltre al servizio bar, sarà in funzione un servizio di ristoro. Trattasi di aree comunicanti tra loro e dotate entrambe di impianti audio e video e di postazioni per la registrazione dei contrari ed astenuti; in corso di assemblea si effettuano riprese e registrazioni dei lavori al solo fine di verificare il regolare svolgimento degli stessi e di agevolare la verbalizzazione Il Presidente informa che l Assemblea si riunisce oggi in prima convocazione nel rispetto della vigente normativa in materia Egli precisa altresì che, alla data della presente Assemblea, le obbligazioni facenti parte del Prestito Obbligazionario denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni emesse e non estinte sono pari a n , ciascuna del valore nominale di Euro 6,15, tutte dotate del diritto di voto nella presente Assemblea Dichiara che alle ore 9.14 sono presenti numero 18 (diciotto) portatori di numero (novantasette milioni quattrocentomila novecentoventitre) obbligazioni convertibili, pari al 60,144963% (sessanta virgola centoquarantaquattromila novecentosessantatre per cento) delle obbligazioni emesse e non estinte e che pertanto l Assemblea degli Obbligazionisti è validamente costituita in prima convocazione, essendo il quorum costitutivo ai sensi dell art. 2415, comma 3, cod. civ. di almeno la metà delle obbligazioni emesse e non estinte pari a numero (ottantamilioni novecentosettantunomila ottocentoquattro). La legittimazione all intervento degli obbligazionisti presenti, in proprio o per delega, e così la loro identità, è stata accertata all atto dell ammissione all Assemblea e in particolare è stata preventivamente - 2 -

3 verificata la rispondenza alle vigenti norme di legge e di statuto delle deleghe portate dagli intervenuti, le quali sono state quindi acquisite agli atti sociali Informa che sono presenti, per il Consiglio di Amministrazione, oltre al Presidente, i Consiglieri signori: Castellotti dott. Guido e Comoli prof. Maurizio, Vice Presidenti; Saviotti dott. Pier Francesco, Amministratore Delegato, Faroni dott. Maurizio, Direttore Generale, De Angelis dott. Domenico, Condirettore Generale, e Di Maio dott. Maurizio Sono altresì presenti per il Collegio Sindacale i Sindaci signori: Sonato dott. Alfonso ed Erba dott. Gabriele Camillo Il Presidente, in conformità ai poteri conferitigli dall art. 26 dello Statuto, informa quindi che in Assemblea sono presenti ospiti autorizzati (i rappresentanti degli organi di informazione, esponenti del settore bancario, economico e finanziario, e- spressamente invitati, nonché i tecnici, i collaboratori e il personale dipendente del Banco Popolare e delle controllate, investiti di compiti di servizio); tutti gli ospiti sono muniti di apposita tessera diversa da quella degli Obbligazionisti aventi diritto a voto e non avranno titolo di partecipare alle votazioni, né di partecipare alla discussione; per essi è stata allestita, come di consueto, una zona riservata Il Presidente propone di designare nella persona del Notaio Ruggero Piatelli il segretario della riunione per redigere il verbale della presente Assemblea in forma di atto pubblico, come prescritto dalla legge e dallo statuto sociale Chiede se vi siano dissensi a tale proposta e, ottenutone tacito assenso dagli intervenuti, dichiara che il capitale sociale sottoscritto e versato alla data odierna è di Euro ,48 (quattromiliardi duecentonovantatremilioni seicentosettantunomila trecentosessantasette virgola quarantotto) suddiviso in numero (unmiliardo settecentosessantatremilioni cinquecentotrentaquattromila ottocentosessantatre) azioni ordinarie prive del valore nominale e che la società, alla data dell Assemblea, detiene numero (unmilione settecentoquarantamila quattrocentonovantaquattro) azioni proprie e non detiene obbligazioni convertibili Sulla base di quanto risulta dal libro soci e dalle segnalazioni inviate a CONSOB, il Presidente dichiara altresì: di non essere a conoscenza dell'esistenza di situazioni, accordi o patti per l'esercizio concertato del diritto di voto (articolo 122 del T.U.F. e articolo 85 del Regolamento Emittenti); che risultano possedere azioni in misura superiore al 2% (due per cento) del capitale sociale, i seguenti azionisti: Blackrock Investment Management (UK) Ltd con il 3,533% (tre virgola cinquecentotrentatre per cento) del capitale sociale pari a numero (sessantaduemilioni trecentocinquemila seicentosei) azioni; Norges Bank con il 2,181% (due virgola centoottantuno per cento) del capitale sociale pari a numero (trentottomilioni quattrocentosessantacinquemila ottocentoquarantaquattro) azioni Il Presidente invita gli Obbligazionisti presenti a segnalare eventuali situazioni comportanti l'esclusione dal diritto di voto ai sensi degli artt. 120, comma 5, 121, comma 6 e 122, comma 4 del T.U.F. e 117 e seguenti del Regolamento Emittenti. Invita pertanto coloro che si ritenessero in situazione di esclusione dal voto a restituire al Notaio il badge personalizzato ricevuto all atto dell ammissione dell Assemblea Dichiara che, in questo momento, non risultando casi di esclusione, tutti gli Obbligazionisti presenti, in proprio o per delega, sono ammessi al voto L elenco nominativo degli Obbligazionisti che partecipano all Assemblea, in proprio o per delega, con il rispettivo numero delle obbligazioni possedute, nonché il nominati

4 vo del delegante e, ove si verifichi, il caso di soggetto votante in qualità di creditore pignoratizio, riportatore od usufruttuario viene allegato al presente verbale sotto la lettera A previa sottoscrizione del comparente e di me Notaio Quindi il Presidente informa che un Obbligazionista si è avvalso della facoltà di porre domande prima dell Assemblea ai sensi dell art. 127-ter del T.U.F. e che allo stesso è stata fornita risposta secondo le modalità di legge. La predetta richiesta e il relativo riscontro vengono allegati al presente verbale sotto la lettera B previa sottoscrizione del comparente e di me Notaio Egli ricorda che, ai fini della presente Assemblea, il Banco, come indicato nell avviso di convocazione, ha incaricato la Società Servizio Titoli S.p.A., in qualità di Rappresentante Designato ai sensi dell art. 135 undecies T.U.F.; entro i termini di legge sono state conferite al Rappresentante Designato n. 7 (sette) deleghe, corrispondenti a n (ottomilacentoottanta) obbligazioni Sempre in relazione all odierna Assemblea il Presidente informa che è stata promossa dalla Società emittente, avvalendosi dell ausilio di Proxitalia S.r.l., la sollecitazione di deleghe nelle forme di cui agli articoli 136 e seguenti del T.U.F., con pubblicazione del Prospetto Informativo in data 17 novembre 2011 e di Supplemento al Prospetto medesimo, su richiesta di Consob, in data 12 dicembre Il suddetto Prospetto ed il relativo Supplemento sono stati messi a disposizione del pubblico nelle modalità prescritte dalla normativa vigente. Informa quindi che, in esito a detta attività, sono state conferite numero (cinquantaduemila quattrocentotrentanove) deleghe per complessive n (ottantaduemilioni settecentotrentamila seicentonovantatre) obbligazioni Il Presidente passa ad illustrare le modalità organizzative di svolgimento dei lavori dell Assemblea, così articolate: I) - modalità di votazione palese: per alzata di mano, secondo il seguente ordine: favorevoli, contrari ed astenuti; i contrari ed astenuti dovranno essere, nell ordine, registrati presso le apposite postazioni, avvalendosi di procedura elettronica, con dichiarazione finale, per differenza, dell esito del voto. La registrazione dei contrari e degli astenuti è richiesta per ottemperare alle vigenti disposizioni legislative e regolamentari, oltre che per documentare la loro legittimazione all eventuale impugnativa. Nel caso in cui l espressione di voto, di astensione o di tipo contrario, sia coincidente per tutti i deleganti, la registrazione del voto stesso avviene attraverso la lettura del badge personalizzato, consegnato all atto dell ammissione all Assemblea. Nel caso in cui invece le espressioni di voto - di astensione o di tipo contrario - siano differenziate, il delegato dovrà recarsi presso le apposite postazioni ubicate ai lati del palco; II) - modalità di intervento per un ordinato svolgimento dei lavori: coloro che sono intenzionati a prendere la parola dovranno registrarsi alle apposite postazioni poste ai lati del palco, a partire dall inizio della trattazione dell unico Oggetto all ordine del giorno ed entro e non oltre lo scadere dei primi 20 (venti) minuti dall apertura della relativa discussione, salva comunque la facoltà del Presidente di procedere, in assenza di richieste di intervento, alla chiusura della discussione stessa; coloro che hanno presentato richiesta di intervento sono pregati, al momento dell'apertura della discussione, di accomodarsi per tempo nelle file in prossimità del palco per consentire di ridurre i tempi di attesa tra un intervento e l altro; al fine di garantire la possibilità di prendere la parola a tutti coloro che lo richiedano, la durata di ciascun intervento è fissata in 5 (cinque) minuti per tutti gli Ob

5 bligazionisti, ivi compresi i portatori di delega; gli ospiti non hanno diritto né di intervento né di voto; il Presidente ha facoltà e responsabilità di interrompere l'audio allo scadere del tempo stabilito per ciascun intervento, con accensione dell'apposita luce rossa, nonché di regolare, anche durante la discussione, lo svolgimento degli interventi, anche al fine di garantire agli aventi diritto l'esercizio del diritto di voto; l avente diritto potrà avere la parola solo dopo l apertura della discussione e su chiamata del Presidente: l intervento dovrà riguardare esclusivamente argomenti attinenti al punto dell'ordine del giorno in discussione ed essere contenuto entro i predetti limiti di tempo; il Presidente si riserva, in relazione ai singoli interventi, di richiedere al Notaio, qualora opportuno, di riportare integralmente nel verbale quanto dichiarato Il Presidente informa poi che si intende dare per letta la relazione illustrativa contenente la proposta concernente l oggetto posto all'ordine del giorno, al fine di dare ampio spazio alla discussione, effettuando una sintesi e richiamando i punti più significativi della predetta relazione Detta Relazione viene allegata al presente verbale sotto la lettera C previa sottoscrizione di me Notaio Il Presidente ricorda che coloro che si dovessero assentare, anche temporaneamente, dovranno consegnare il proprio badge alle apposite postazioni per la rilevazione dell uscita e del successivo eventuale rientro, ai fini della regolarità dello svolgimento dell Assemblea e delle operazioni di voto Il Presidente chiede se vi siano dissensi alle modalità organizzative testé illustrate e, a seguito di tacito assenso dei presenti, prosegue rivolgendo un saluto ed un ringraziamento a tutti gli Obbligazionisti intervenuti Quindi il Presidente constata che alle ore 9.27 sono presenti numero 22 (ventidue) portatori di numero (centododicimilioni duecentosessantaquattromila settecentocinquantasei) obbligazioni, pari al 69,323363% (sessantanove virgola trecentoventitremila trecentosessantatre per cento) delle obbligazioni emesse e non estinte, superiore al quorum costitutivo di numero (ottantamilioni novecentosettantunomila ottocentoquattro) obbligazioni, e pertanto dichiara che è possibile iniziare i lavori con la trattazione dell oggetto 1 all ordine del giorno: Approvazione, ai sensi e per gli effetti dell art comma 1 n. 2) cod.civ. della deliberazione dell Assemblea dei Soci del Banco Popolare, convocata con avviso del 20 ottobre 2011 integrato in data 8 novembre, concernente le materie di cui al punto 2 - Parte straordinaria dell Ordine del Giorno, recante il seguente tenore letterale: Incremento del numero di azioni di nuova emissione da emettere a servizio del Prestito Obbligazionario denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni. Conseguente attribuzione al Consiglio di Amministrazione della delega ex art cod.civ. ad aumentare il numero delle azioni di nuova emissione al servizio della conversione e/o del riscatto delle obbligazioni oggetto del suddetto Prestito Obbligazionario, fino ad un massimo di n azioni ordinarie e modifica del nuovo art. 7 nono comma dello Statuto sociale. Connesse ulteriori modifiche dei nuovi artt. 7 primo comma e 33.2 secondo comma lett. n) dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti Il Presidente ricorda, come precedentemente illustrato, che da questo momento e non oltre lo scadere dei 20 (venti) minuti dopo l'apertura della discussione, gli Obbligazionisti o i loro delegati possono iscriversi alle postazioni ubicate ai lati del palco per poter intervenire sul presente oggetto all'ordine del giorno, attenendosi alle modalità di intervento poc anzi esposte, salva comunque la facoltà del Presidente di - 5 -

6 procedere, in assenza di richieste di intervento, alla chiusura della discussione; egli inoltre ricorda che, al fine di garantire la possibilità di intervenire a tutti coloro che lo richiederanno, la durata di ciascun intervento, per ciascun obbligazionista, ivi compresi i portatori di delega, è fissata in 5 (cinque) minuti; che il Presidente ha facoltà e responsabilità di interrompere l'audio allo scadere del tempo stabilito per ciascun intervento nonché di regolare, anche durante la discussione, lo svolgimento degli interventi, anche al fine di garantire agli Obbligazionisti l'esercizio del diritto di voto; e che l Obbligazionista potrà avere la parola solo dopo l apertura della discussione e su chiamata del Presidente e l intervento dovrà riguardare esclusivamente argomenti attinenti il punto all'ordine del giorno in discussione Quindi informa che la Banca d'italia, con Provvedimento protocollo numero /11 del 24 (ventiquattro) novembre 2011 (duemilaundici) ha rilasciato il prescritto accertamento sotto il profilo di Vigilanza ex art. 56 TUB in ordine alle modifiche statutarie connesse alla proposta in esame Egli precisa che la proposta di incremento del numero delle azioni di nuova emissione da porre a servizio del Prestito Obbligazionario Convertibile è stata approvata, per quanto di competenza, dall Assemblea straordinaria dei Soci del 26 novembre scorso, con conseguente approvazione delle modifiche di cui agli artt. 7 primo e nono comma e 33.2 secondo comma lett. n) dello statuto sociale Rammenta inoltre che la Relazione Illustrativa del Consiglio di Gestione sull'oggetto 1 all'ordine del giorno è stata trasmessa a Consob nei termini di legge; depositata presso la sede sociale e presso Borsa Italiana nei quindici giorni che hanno preceduto l'assemblea; resa disponibile sul sito internet del Banco in conformità alle vigenti disposizioni; distribuita in copia a stampa a tutti gli intervenuti Dopo aver ricordato che si intende dare per letta la Relazione illustrativa effettuando una sintetica illustrazione degli aspetti più salienti, il Presidente informa che tale sintesi viene affidata all Amministratore Delegato e al Direttore Generale e che successivamente lo stesso Presidente leggerà il testo di deliberazione Invita quindi l Amministratore Delegato ad esporre le proprie considerazioni Il dott. Saviotti prende la parola rivolgendo un saluto ai presenti ed annunciando che il suo intervento sarà incentrato inizialmente sulle motivazioni che hanno condotto alla decisione di emettere il Prestito Obbligazionario convertibile denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni, per poi giungere alle motivazioni che hanno portato alla convocazione dell odierna Assemblea degli Obbligazionisti. L Amministratore Delegato cederà quindi la parola al Direttore Generale Maurizio Faroni per la trattazione degli aspetti tecnici dell argomento all ordine del giorno Egli ricorda che sin dal momento della sua nomina a responsabile dell esecutivo del Banco, avvenuta tre anni orsono, la Banca presentava carenze nella dotazione di capitale disponibile. Tale carenza si è accentuata con l'ingresso nel Banco del Gruppo Italease. Per tale motivo il Banco, nel mese di luglio del 2009, ha ritenuto opportuno procedere con l emissione dei cc. dd. Tremonti bond Successivamente, al fine di proseguire nel rafforzamento patrimoniale e non ritenendo ancora mature le condizioni per procedere ad un aumento di capitale, il Banco ha proceduto con l emissione del citato prestito obbligazionario, in analogia ad emissioni già effettuate da altri istituti di credito Lo sviluppo delle iniziative di vigilanza prudenziale internazionale, denominate Basilea 3, ha quindi ulteriormente aumentato il fabbisogno di capitale per le banche: tale disciplina prevede un livello di capitale primario, cosiddetto Core Tier 1, del 7% da raggiungere entro il

7 Si è quindi deciso di procedere ad un aumento di capitale pari a 2 miliardi di Euro al fine di raggiungere il Core Tier 1 previsto dalle norme di Basilea 3 nel più breve tempo possibile, entro il Recentemente l Autorità Bancaria Europea (EBA) ha elevato, per le banche di carattere sistemico, il requisito del Core Tier 1 dal 7% al 9%, obiettivo da raggiungere in tempi molto brevi, entro il primo semestre del Il dott. Saviotti, pur non condividendo le decisioni dell EBA, prosegue affermando che in conseguenza a tali decisioni è divenuto necessario per il Banco adottare rapidamente iniziative che potessero consentire di rispettare il requisito fissato Tra le diverse iniziative attivate al riguardo, tra le quali ricorda in particolare quelle rivolte ad ottenere la validazione, da parte della Banca d Italia, dei modelli interni di misurazione dei rischi di credito e di mercato, riveste un ruolo importante la possibilità di una conversione anticipata del Prestito Obbligazionario denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni, c.d. Soft Mandatory La conversione anticipata del suddetto prestito obbligazionario, per effetto dei limiti fissati dal Regolamento del medesimo relativi al numero massimo delle azioni emettibili, porterebbe ad un incremento del Core Tier 1 non superiore a 26 punti base. Una conversione piena del prestito in azioni, che sarebbe consentita dalla modifica oggi in proposta, porterebbe un decisivo contributo di circa 107 punti base che, insieme alle altre iniziative pianificate, dovrebbe permettere al Banco di arrivare ad un Core Tier 1 molto prossimo al 9% Per consentire il pieno utilizzo del valore del prestito ai fini del rafforzamento patrimoniale del Banco è già stata sottoposta all Assemblea dei Soci, con esito favorevole, una modifica del Regolamento che riguarda l incremento del numero massimo di azioni di nuova emissione da porre al servizio del Soft Mandatory La medesima modifica viene oggi proposta agli Obbligazionisti al fine di pervenire all incremento del Core Tier 1 di 107 punti base e avvicinare l'obiettivo fissato dall EBA: tale incremento è considerato fondamentale per proseguire il cammino di rafforzamento patrimoniale da tempo intrapreso L Amministratore Delegato continua nella sua esposizione precisando che ritiene opportuno pervenire alla modifica del Regolamento, anche senza necessariamente procedere con la conversione anticipata del Prestito. Egli ritiene altresì che si debba richiedere alle Autorità di Vigilanza la possibilità di considerare l intero ammontare del prestito quale contingent capital computabile ai fini della determinazione del requisito patrimoniale Core Tier 1. In caso di assoluta necessità, ad esempio nel caso in cui il requisito dovesse scendere al di sotto del limite del 7% valido per tutti gli istituti di credito, il Soft Mandatory potrebbe essere oggetto di conversione anticipata. Egli comunica che, se l Assemblea degli Obbligazionisti approverà la modifica al Regolamento, ci si attiverà presso i Regolatori per chiedere loro la possibilità di computare il prestito, senza procedere alla conversione anticipata, ai fini della determinazione del Core Tier 1. Egli non ha la certezza di riuscire a convincere i Regolatori, ma non lascerà nulla di intentato per riuscirci. In caso contrario, circostanza che il dott. Saviotti si augura non si verifichi, appare inevitabile che il prestito sia oggetto di conversione anticipata L Amministratore Delegato prosegue informando che alcuni Obbligazionisti avevano richiesto che il Banco dichiarasse, prima dell Assemblea odierna, l impegno a procedere con la conversione anticipata del prestito. Per quanto sopra esposto i vertici del Banco non hanno voluto e potuto aderire alla richiesta. Tuttavia la modifica del Regolamento è una condizione necessaria per avere una possibilità di riscatto anticipato - 7 -

8 del Prestito: con i limiti fissati dal Regolamento attualmente in vigore non risulta conveniente effettuare la conversione anticipata del Prestito in quanto un incremento di 26 punti base del Core Tier 1 non rivestirebbe interesse Egli conclude affermando che la modifica proposta, approvata dall Assemblea dei Soci, rappresenta una richiesta che va incontro alle esigenze del Banco. Un Banco che ha bisogno del sostegno di Soci, Azionisti e Obbligazionisti, che fanno parte della stessa famiglia, per poter proseguire sulla strada del rilancio Lascia infine la parola a Maurizio Faroni per la trattazione degli aspetti tecnici della modifica regolamentare, rimanendo a disposizione per rispondere alle domande di chi fosse interessato a qualche approfondimento e saluta ringraziando i presenti per l attenzione Il dott. Faroni inizia il proprio intervento ricordando le caratteristiche di emissione e le condizioni di conversione del Prestito e precisa che, come illustrato anche dall Amministratore Delegato, la modifica del Regolamento sottoposta all odierna Assemblea è sostanzialmente finalizzata a ripristinare le condizioni originarie di contribuzione per 107 punti base al Core tier 1 del Gruppo, nel caso di conversione in a- zioni del Prestito stesso Il dott. Faroni precisa che rimangono comunque invariate le caratteristiche originarie di emissione e cioè che si tratta di obbligazione senior, non subordinata, con cedola del 4,75% lordo e scadenza al 24 marzo È inoltre previsto che l eventuale riscatto anticipato, da parte dell'emittente, venga annunciato entro il 23º giorno lavorativo antecedente la conversione e la consegna delle azioni, offrendo in tal modo all'obbligazionista un arco temporale sufficiente per gestire la propria posizione e verificare le condizioni alle quali la conversione verrebbe realizzata La modifica proposta riguarda esclusivamente il numero di azioni emettibili da parte del Banco in caso di riscatto anticipato: tale numero salirebbe fino ad un massimo di 1,5 miliardi, numero allo stato largamente capiente rispetto alle esigenze derivanti dall eventuale conversione Il dott. Faroni ritiene che il voto favorevole di tutti i bondholder, sia istituzionali che privati, possa fondarsi sul fatto che le modifiche del Regolamento sottoposte all approvazione dell Assemblea degli Obbligazionisti attengono solo all'eventualità che l'emittente decida di convertire anticipatamente lo strumento, mentre si manterrebbero inalterate le condizioni originarie in caso di scadenza naturale dell obbligazione. In tale caso, infatti, le azioni consegnabili all'atto del rimborso sarebbero 276 milioni circa e non il maggior numero oggetto dell odierna proposta In caso di riscatto anticipato sono altresì previsti dei meccanismi premianti per l'obbligazionista che riceverebbe un premio del 10% rispetto al valore nominale dell obbligazione detenuta. Inoltre, nel caso in cui nel giorno di conversione il valore delle azioni sul mercato fosse inferiore alla media del prezzo rilevato nei 23 giorni lavorativi antecedenti, verrebbe corrisposto un conguaglio in denaro dell'eventuale minor valore dell'azione consegnata rispetto al valore nominale dell obbligazione stessa Il dott. Faroni informa che anche i molteplici contatti intervenuti con gli investitori istituzionali e privati hanno confermato che tali meccanismi sono considerati estremamente tutelanti sotto il profilo della valutazione del prezzo. Anche la facoltà per l emittente di conversione parziale - nella misura minima del 20% dell'ammontare nominale - garantisce la possibilità di operazioni graduali sul mercato e tutelanti per il detentore dell'obbligazione Allo stato attuale dei mercati il dott. Faroni ritiene quindi che la proposta oggetto di delibera non pregiudichi in alcun modo gli interessi dei bondholder, sia in caso di - 8 -

9 riscatto anticipato che in caso di rimborso a scadenza. Per tali ragioni, anche a seguito del positivo riscontro ottenuto presso tutte le categorie di investitori, sia privati che istituzionali, egli si augura che l Assemblea confermi questo positivo orientamento Riprende la parola il Presidente il quale dà lettura del testo di deliberazione sulla proposta di incremento del numero di azioni a servizio del Prestito Obbligazionario Convertibile e di modifica degli artt. 5, primo e terzo comma, 8, secondo comma, lett. c) e d), art. 11, quarto comma, e art. 13, ottavo comma, del Regolamento del Prestito: TESTO DI DELIBERAZIONE L Assemblea degli Obbligazionisti del Prestito Obbligazionario Convertibile denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni - ISIN IT , esaminata la relazione del Consiglio di Gestione e le proposte ivi formulate; preso atto della deliberazione di cui al punto 2-parte Straordinaria dell Ordine del Giorno dell Assemblea dei Soci del Banco Popolare Soc. Coop. convocata con avviso del 20 ottobre 2011 e successiva integrazione in data 8 novembre 2011; atteso che la suddetta deliberazione integra una modifica delle condizioni del prestito ai sensi dell art comma n. 2) cod. civ. e che essa espressamente assoggetta l incremento del numero delle azioni emittende a servizio del Prestito Obbligazionario Convertibile nonché le modifiche dell art. 7 dello Statuto sociale del Banco Popolare alle deliberazioni di competenza di questa Assemblea; atteso altresì che la suddetta deliberazione attribuisce fra l altro al Consiglio di Amministrazione, e per esso al Presidente ed all Amministratore Delegato, anche disgiuntamente tra loro, la facoltà di definire il testo del Regolamento del Prestito apportando le modifiche conseguenti e connesse alle deliberazioni assunte dall Assemblea Straordinaria dei soci della Società, e segnatamente agli artt. 5, primo e terzo comma, 8, secondo comma lett. c) e d), 11, quarto comma, e 13, ottavo comma, del Regolamento del Prestito; delibera di approvare, per quanto di sua competenza ai sensi dell art comma 1 n. 2) cod. civ. - realizzando la condizione di efficacia di cui al capo 4 della delibera di cui infra - la deliberazione dell Assemblea dei Soci del Banco Popolare citata in premessa e del seguente letterale tenore: L Assemblea straordinaria dei Soci del Banco Popolare: esaminata la relazione del Consiglio di Gestione e le proposte ivi formulate, approvate dal Consiglio di Sorveglianza, preso atto dell interesse del Banco Popolare all incremento del numero di azioni da porre al servizio del Prestito Obbligazionario Convertibile Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni che consentirà, ove intenda esercitare la facoltà di riscatto anticipato delle Obbligazioni, di limitare il ricorso alla componente monetaria e, quindi, di porsi nelle condizioni di perseguire al meglio gli obiettivi di rafforzamento patrimoniale che caratterizzano il suddetto Prestito delibera ) di approvare l incremento del numero di azioni di nuova emissione da porre al servizio del Prestito, di cui alle delibere del Consiglio di Gestione del 2 e 25 febbraio 2010, a valere sulla delega attribuitagli dall Assemblea Straordinaria dei Soci del 30 gennaio 2010, da n a , lasciando invariati gli altri termini e condizioni delle suddette delibere, conferendo per l effetto al Consiglio di - 9 -

10 Amministrazione, ai sensi dell art cod. civ., una delega, esercitabile entro e non oltre il termine massimo di due anni dalla data della deliberazione, ad aumentare con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell art. 2441, 5 comma cod. civ. il numero di azioni di nuova emissione, senza indicazione del valore nominale, a- venti le stesse caratteristiche di quelle in circolazione alla data di emissione, da porre unicamente al servizio della conversione e/o del riscatto delle obbligazioni facenti parte del prestito denominato Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni, sino ad un massimo di azioni, con ogni più ampia facoltà di stabilire, nel rispetto dei limiti sopra indicati, modalità, termini e condizioni dell operazione, con conseguente modifica dell art. 7 nono comma dello statuto in conformità al testo di seguito riportato; ) di eliminare all art. 7, primo comma, dello statuto il riferimento alla parità contabile implicita in conformità al testo di seguito riportato; ) di modificare l art secondo comma lett. n) dello statuto includendo nella delega attribuita al Consiglio di Amministrazione di aumentare il capitale sociale ex art cod. civ. e/o di emettere obbligazioni convertibili ex art ter cod. civ., la facoltà di assumere tali delibere anche con esclusione o limitazione del diritto di opzione nei casi previsti dal quarto e quinto comma dell articolo 2441 cod. civ.; ) di stabilire che le delibere di cui ai precedenti punti 1 e 2 abbiano effetto subordinatamente alla relativa approvazione da parte dell Assemblea degli Obbligazionisti; 5) di attribuire al Consiglio di Amministrazione, e per esso al Presidente ed all Amministratore Delegato, anche disgiuntamente tra loro, nei limiti di legge, ogni e più ampio potere per provvedere a quanto necessario per l attuazione delle deliberazioni intervenute in data odierna, nonché per adempiere alle formalità necessarie affinché tutte le deliberazioni adottate in data odierna ottengano le approvazioni di legge e in genere tutto quanto occorra per la completa esecuzione delle deliberazioni stesse, con ogni e qualsiasi potere a tal fine necessario e opportuno, nessuno escluso ed eccettuato, compreso quello di apportare alle intervenute deliberazioni quelle modificazioni di carattere non sostanziale necessarie per l iscrizione nel Registro delle Imprese, anche in relazione alle eventuali indicazioni dell Autorità di Vigilanza, ivi comprese le seguenti facoltà: (i) definire il testo del Regolamento del Prestito apportando le modifiche conseguenti e connesse alle deliberazioni assunte dall Assemblea Straordinaria dei soci in data odierna; (ii) procedere ai relativi depositi; ) di modificare gli artt. 7 primo e nono comma e 33.2 secondo comma lett. n) dello Statuto sociale, in conseguenza delle deliberazioni che precedono, come segue:--- NUOVO TESTO DELL'ART. 7 PRIMO E NONO COMMA DELLO STATUTO Primo comma: "Il capitale sociale è variabile ed è rappresentato da azioni ordinarie prive di valore nominale, che possono essere emesse illimitatamente. Le azioni sono nominative."-- Nono comma: "In attuazione della delega conferita giusta delibera dell Assemblea straordinaria dei soci del 30 gennaio 2010, verbalizzata a rogito Notaio Marco Porceddu Cilione di Verona in data 31 gennaio 2010, repertorio n , raccolta n , il Consiglio di Gestione, in data 2 febbraio 2010 e 25 febbraio 2010, ha deliberato di emettere numero obbligazioni convertibili, del valore nominale di euro 6,15 ciascuna, per l'importo nominale complessivo pari ad euro ,15 da offrire in opzione a coloro che, alla data di inizio del periodo di sottoscrizione, risulteranno essere azionisti della Società e/o portatori delle obbligazioni convertibili del prestito denominato Banco Popolare Prestito Obbligazionario Convertibile subordinato ( TDF )

11 4,75% 2000/2010 ISIN IT , secondo, rispettivamente, il rapporto di numero una obbligazione convertibile per ogni numero quattro azioni della Società possedute, e secondo il rapporto di numero quarantatre obbligazioni convertibili per ogni numero quattrocento obbligazioni convertibili denominate Banco Popolare Prestito Obbligazionario Convertibile subordinato ( TDF ) 4,75% 2000/2010 ISIN IT possedute. Conseguentemente, sempre in esecuzione della suddetta delega, il Consiglio di Gestione ha deliberato di aumentare il capitale sociale a servizio della conversione delle obbligazioni per l'importo massimo di Euro ,15, da liberarsi anche in più riprese mediante l'emissione di massime numero azioni ordinarie della Società, prive di valore nominale, godimento regolare, aventi le stesse caratteristiche delle azioni della Società in circolazione alla data di emissione e da porre al servizio esclusivo della conversione delle obbligazioni convertibili. L Assemblea Straordinaria del 26 novembre 2011 ha conferito al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443 cod. civ., la facoltà, da esercitarsi entro e non oltre il termine massimo di due anni dalla data della deliberazione, di modificare le delibere del Consiglio di Gestione del 2 e 25 febbraio 2010, relative all aumento di capitale al servizio del prestito obbligazionario Banco Popolare 2010/2014 4,75% convertibile con facoltà di rimborso in azioni, al fine di incrementare l emissione del numero di azioni ordinarie al servizio del suddetto prestito obbligazionario fino ad un massimo di n azioni, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell articolo 2441, comma 5, cod. civ.. Sono state convertite n obbligazioni convertibili a fronte delle quali sono state emesse n azioni ordinarie per un incremento di capitale sociale di Euro 3,60 per ogni azione emessa" NUOVO TESTO DELL'ART SECONDO COMMA LETTERA N) DELLO STA- TUTO "n) gli aumenti di capitale delegati ai sensi dell articolo 2443 cod. civ. e l emissione di obbligazioni convertibili delegata ai sensi dell articolo 2420-ter cod. civ., inclusa la facoltà di adozione delle deliberazioni con esclusione o limitazione del diritto di opzione di cui al quarto e quinto comma dell articolo 2441 cod. civ." di modificare gli artt. 5, primo e terzo comma, 8, secondo comma lett. c) e d), 11, quarto comma, e 13, ottavo comma, del Regolamento del Prestito, in conseguenza delle deliberazioni che precedono, come segue: NUOVO TESTO DELL'ART. 5 PRIMO E TERZO COMMA DEL REGOLAMENTO DEL PRESTITO Primo comma: Non prima che siano trascorsi 18 (diciotto) mesi dalla Data di Godimento, i titolari delle Obbligazioni potranno, secondo le modalità ed i termini di seguito stabiliti, esercitare il diritto di richiedere la conversione in Azioni Ordinarie di tutte o parte delle Obbligazioni detenute (il Diritto di Conversione ) Terzo comma: Le Azioni Ordinarie da emettersi in virtù dell aumento di capitale a servizio del Prestito Obbligazionario, per massimo n Azioni Ordinarie, di cui alla delibera del Consiglio di Gestione del 25 febbraio 2010, previo parere favorevole del Consiglio di Sorveglianza, nonché alla delibera del Consiglio di Amministrazione del [ ], in esercizio della delega di cui all articolo 2420-ter cod. civ., conferitagli dall Assemblea Straordinaria della Banca del 30 gennaio 2010 e del 26 novembre 2011, sono irrevocabilmente ed esclusivamente destinate alla conversione delle Obbligazioni fino alla scadenza del termine ultimo fissato per la conversione delle Obbligazioni stesse

12 NUOVO TESTO DELL'ART. 8 SECONDO COMMA, LETTERE c) E d) DEL REGO- LAMENTO DEL PRESTITO Secondo comma, lettera c): nelle ipotesi di aumenti gratuiti di capitale mediante imputazione a capitale di utili o riserve (esclusi gli aumenti di capitale realizzati in caso di attribuzione agli azionisti di un dividendo in azioni di nuova emissione, c.d. scrip dividend, che, ove ricorrano le condizioni, comporteranno gli aggiustamenti previsti al successivo articolo 9), che comportino emissione di Azioni Ordinarie, il Rapporto di Conversione sarà soggetto ad aggiustamento, moltiplicando il Rapporto di Conversione, in essere al momento immediatamente precedente l emissione in questione, per la seguente frazione: A/B A è l'ammontare del capitale sociale complessivo della Banca, immediatamente dopo l emissione in questione; e B è l'ammontare del capitale sociale complessivo della Banca, immediatamente prima dell emissione in questione Tale aggiustamento sarà efficace alla data di emissione delle Azioni Ordinarie in questione Secondo comma, lettera d): nelle ipotesi di: aumento gratuito del valore nominale inespresso (per tale intendendosi il quoziente fra il capitale sociale ed il numero delle azioni emesse) delle Azioni Ordinarie; riduzione del valore nominale inespresso delle Azioni Ordinarie per perdite; incentivi azionari per Amministratori, dipendenti o ex-dipendenti anche mediante stock option o stock grant; incorporazione di altra società nella Banca; scissione in cui la Banca sia la società beneficiaria; aumenti di capitale diversi da quelli indicati alle lettere (a), (b), (c), quelli conseguenti a operazioni di fusione e/o scissione, ovvero gli aumenti di capitale realizzati in caso di attribuzione agli azionisti di un dividendo in azioni di nuova emissione, c.d. scrip dividend, che, ove ricorrano le condizioni, comporteranno gli aggiustamenti previsti al successivo articolo 9; il Rapporto di Conversione non sarà rettificato; NUOVO TESTO DELL'ART. 11 QUARTO COMMA DEL REGOLAMENTO DEL PRESTITO In ogni caso, il numero di Azioni Ordinarie per il Riscatto B non potrà essere superiore al numero complessivo di Azioni Ordinarie a servizio dell esercizio dell Opzione di Riscatto, al netto delle Azioni Ordinarie rispetto alle quali sia stata esercitata in precedenza la facoltà di conversione e/o di riscatto. A tal fine, nel caso in cui il valore delle Azioni Ordinarie per il Riscatto B (valorizzate al Valore di Mercato delle Azioni Ordinarie nel Periodo di Rilevazione per il Riscatto) sia inferiore al Valore Nominale delle Obbligazioni aumentato del Premio, l Emittente verserà ai titolari delle Obbligazioni un conguaglio in denaro pari alla differenza tra i predetti valori NUOVO TESTO DELL'ART. 13 OTTAVO COMMA DEL REGOLAMENTO DEL PRESTITO Nei casi di cui alle lettere b) e c) che precedono, ove, alla Data di Scadenza, il numero delle Azioni Ordinarie a servizio del Prestito (dedotte quelle rispetto alle quali sia stata esercitata in precedenza la facoltà di conversione e/o di riscatto) (le Azioni Ordinarie Residue ), valorizzate al Valore delle Azioni Ordinarie per il Rimborso, sia inferiore al Valore Nominale delle Obbligazioni non Convertite, l Emittente consegnerà ai titolari delle Obbligazioni non Convertite un numero di azioni non superiore al

13 numero di Azioni Ordinarie Residue e verserà agli stessi titolari delle Obbligazioni non Convertite, il primo Giorno Lavorativo Bancario successivo alla Data di Scadenza, una somma in denaro a titolo di conguaglio, pari alla differenza fra il Valore Nominale delle Obbligazioni Convertibili e il Valore delle Azioni Ordinarie per il Rimborso moltiplicato per il numero di Azioni Ordinare consegnate Terminata la lettura, il Presidente dichiara aperta la discussione sul punto 1 all'ordine del giorno e ricorda che, come precedentemente precisato in sede di costituzione dell'assemblea, coloro che sono intenzionati a prendere la parola dovranno registrarsi alle postazioni ubicate ai lati del palco non oltre lo scadere dei primi 20 (venti) minuti dall'apertura della discussione e cioè entro le ore 10.20, con facoltà e responsabilità del Presidente di procedere, in assenza di richieste di intervento, alla chiusura della discussione Non avendo nessun avente diritto avanzato richiesta di intervento, il Presidente dichiara chiusa la discussione sull'oggetto 1 all'ordine del giorno e sottopone quindi a votazione il testo di deliberazione letto in precedenza riguardante la proposta di incremento del numero di azioni a servizio del Prestito Obbligazionario e conseguente modifica degli artt. 5, primo e terzo comma, 8 secondo comma, lett. c) e d), art. 11, quarto comma, e art. 13, ottavo comma, del Regolamento del Prestito Dichiara che tutti gli Obbligazionisti presenti sono ammessi al voto Egli ricorda che i contrari ed astenuti devono registrare il proprio nominativo presso le apposite postazioni distribuite in sala in ottemperanza alle vigenti disposizioni legislative e regolamentari, oltre che per documentare la loro legittimazione all'eventuale impugnativa Il Presidente invita nell ordine i favorevoli ad esprimersi per alzata di mano, poi i contrari a registrarsi alle apposite postazioni e infine gli astenuti ad effettuare analoga registrazione Ricorda che nel caso in cui l espressione del voto - di astensione o di tipo contrario - sia coincidente per tutti i deleganti, la registrazione del voto stesso avviene attraverso la lettura del badge personalizzato, consegnato all atto dell ammissione all Assemblea. Nel caso in cui invece le espressioni del voto - di astensione o di tipo contrario - siano differenziate, il delegato dovrà recarsi presso le apposite postazioni ubicate ai lati del palco Al termine delle operazioni di voto, il Presidente chiede al Portatore di Deleghe ex art. 136 TUF e al Rappresentante Designato ex art. 135 undecies TUF se, ove autorizzati, siano stati dagli stessi espressi voti in difformità dalle istruzioni rispettivamente ricevute Ricevuta risposta negativa, dichiara che hanno partecipato alla votazione numero 25 (venticinque) portatori di voto per complessive numero (centododicimilioni duecentosettantaduemila seicentotrentatre) obbligazioni, di cui favorevoli numero (novantasette milioni seicentoquarantaquattromila settecentoquarantacinque), contrari numero (dodici milioni seicentoottantottomila cinquecentosettantadue) ed astenuti numero (un milione novecentotrentanovemila trecentosedici) e pertanto dichiara la proposta approvata a maggioranza avendo raggiunto il quorum deliberativo ex art. 2415, 3 comma, cod.civ. pari a n (ottantamilioni novecentosettantunomila ottocentoquattro) obbligazioni emesse e non estinte L elenco nominativo dei favorevoli, contrari ed astenuti viene allegato al presente verbale sotto la lettera D, previa sottoscrizione del comparente e di me Notaio Esaurita la trattazione dell Oggetto 1 all'ordine del giorno, il Presidente ringrazia gli intervenuti e dichiara chiusa l'adunanza alle ore del giorno 16 (sedici) dicem

14 bre 2011 (duemilaundici) A questo punto l avv. Carlo Fratta Pasini nella sua qualità di Presidente, dato atto che il testo dello Statuto del Banco Popolare, come modificato dall Assemblea dei Soci del 26 novembre 2011, è stato approvato dall Assemblea degli Obbligazionisti di cui al presente verbale in relazione al Prestito Obbligazionario Banco Popolare 2010/2014 4,75% Convertibile, mi chiede di allegare al presente atto sotto la lettera E il testo integrale dello Statuto medesimo, con il mandato di provvedere al deposito presso il Registro Imprese della Camera di Commercio di Verona ai fini della prescritta pubblicità, essendosi verificatasi la condizione di efficacia relativa alle modifiche dello Statuto sottoposte all approvazione dell Assemblea degli Obbligazionisti * * * Il Presidente mi consegna ed al presente verbale vengono allegati, sotto le lettere per ciascuno indicate, i seguenti documenti, previa sottoscrizione del comparente e di me Notaio: lettera A : elenco dei partecipanti all Assemblea, dei deleganti e dei rappresentati, con l indicazione dei relativi possessi obbligazionari; lettera B : richiesta formulata da un Obbligazionista ai sensi dell art. 127-ter del T.U.F. e relativa risposta del Banco Popolare; lettera C : Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione sull oggetto 1 all ordine del giorno; lettera D : elenco nominativo dei favorevoli, contrari ed astenuti alla votazione relativa all oggetto 1 all ordine del giorno; lettera E : Statuto sociale del Banco Popolare Alle ore del giorno 19 (diciannove) dicembre 2011 (duemilaundici) il presente atto viene sottoscritto dal comparente, il quale dichiara che il verbale sopra redatto riporta fedelmente quanto intervenuto nell Assemblea, e dispensa me Notaio dal dare lettura degli allegati Di questo atto, scritto da persona di mia fiducia con mezzi meccanici a' sensi di legge e da me completato a mano su 7 (sette) fogli per 27 (ventisette) facciate intere e parte della presente, io Notaio ho dato lettura al Presidente dell'assemblea che lo approva e con me lo sottoscrive, essendo le ore (venti e minuti venti) F.to Carlo Fratta Pasini F.to Dottor Ruggero Piatelli Notaio (L.S.N.)

15 Banco Popolare Soc. Coop. Assemblea degli Obbligazionisti del 16/12/2011 ELENCO DEI PARTECIPANTI CON INDICAZIONE DEL POSSESSO OBBLIGAZIONARIO RISULTATI DELLA VOTAZIONE NOMINATIVO PARTECIPANTE DELEGANTI E RAPPRESENTATI Parziale Totale 1 ALBANO ARTURO 0 - PER DELEGA DI AMBER ITALIA EQUITY Richiedente: GOLDMAN SACHS INT AC ITA RES F AC BAZZONI SILVANO F BENEDICTI GIOVANNI 460 F 460 BERNARDI STEFANO 960 F 960 CALDAROLA LIDIA 0 - PER DELEGA DI SCHELCHER PRINCE F FEDERAL OBLIGATIONS CONVERTIBLES F SURAVENIR F BLUEBAY FUNDS-BLUEBAY GLOBAL CONVERTIBLE BOND FUND A THE BLUEBAY CONVERTIBLE PLUS MASTER FUND LTD A CREDIT INDUSTRIEL ET COMMERCIAL F BOUSSARD & GAVAUDAN FUND PLC F CASTELLOTTI GUIDO F BANCO POPOLARE RAPPRESENTATO DA CERRATO STEFANO 0 - PER DELEGA DI DELEGANTI FAVOREVOLI (dettaglio allegato) F DELEGANTI CONTRARI (dettaglio allegato) C DELEGANTI ASTENUTI (dettaglio allegato) A CLERICI CAMILLA 0 - PER DELEGA DI MLI GEF ACC CLIENT GENERAL Agente: MERRILL LYN INT LTD C BANCA ALETTI SUISSE Agente: BANCA ALETTI SUISSE F ALETTI FIDUCIARIA SPA Agente: BANCA ALETTI SUISSE 10 F FCP CCR CONVERTIBLES 2014 Agente: BNP PARIBAS 2S-PARIS F POLYGON CONV OPP MASTER FD OGIER FID SERV LTD Agente: UBS F AG LONDON BRANCH GOLDMAN SACHS INTERNATIONAL Richiedente: GOLDMAN SACHS AND F CO. NEW YORK SYMPHONIA ARBITRAGE EUROPE FUND Richiedente: GOLDMAN SACHS F INT AC ITA RES AC SYMPHONIA EQUITY LONG SHORT FUND Richiedente: GOLDMAN SACHS F INT AC ITA RES AC SYMPHONIA LONG TERM FAMILIES FUND Richiedente: GOLDMAN SACHS F INT AC ITA RES AC MLI GEF NON COLLATERAL CLIENT GENERAL Agente: MERRILL LYN C INT LTD OZ EUREKA FUND LP Richiedente: CREDIT SUISSE SECURITIES (USA) LLC C OZ MASTER FUND LTD PORTFOLIO MARGIN ACCOUNT Richiedente: JP C MORGAN CLEARING CORP OZ EUREKA FUND LP PORTFOLIO MARGIN ACCOUNT Richiedente: JP C MORGAN CLEARING CORP OZ EUROPE MASTER FUND LTD PORTFOLIO MARGIN ACCOUNT C Richiedente: JP MORGAN CLEARING CORP WORLD INVEST C AERION FUND Agente: HSBC SEC SERV LUX S F LAZARD ASSET MANAGEMENT LLC Agente: UBS AG LONDON BRANCH F CONTOLINI MAURIZIO F FOLADORI GIANCARLO 437 F 437 FRATTA PASINI CARLO F Legenda: 1: Approvazione della delibera assunta dall Assemblea dei Soci del Banco Popolare del 26 novembre 2011; F: Favorevole; C: Contrario; A: Astenuto; X: Assente alla votazione;

16 Banco Popolare Soc. Coop. Assemblea degli Obbligazionisti del 16/12/2011 ELENCO DEI PARTECIPANTI CON INDICAZIONE DEL POSSESSO OBBLIGAZIONARIO RISULTATI DELLA VOTAZIONE NOMINATIVO PARTECIPANTE DELEGANTI E RAPPRESENTATI Parziale Totale 1 GATTI FEDERICA 406 F - PER DELEGA DI GATTI ELISABETTA 406 F 812 GIANSANTE GIOVANNA 0 - PER DELEGA DI JULIUS BAER MULTILABEL A PEGASUS FUND LIMITED Richiedente: GOLDMAN SACHS A INTERNATIONAL LIMITED GOTTARDI CARLO F SERVIZIO TITOLI RAPP. DA MAGLIONE MARIO ROSARIO 0 - PER DELEGA DI FACCHINETTI FLAVIO F BRIGHENTI ALESSANDRO 754 F MATERASSI ANTONIO F TRENTINI FEDERICA 864 F TINAZZI ATTILIO 500 F CAMPARA TIZIANA 700 F CAMPAGNA ROBERTO 750 F di cui 500 azioni Cointestazione con :LORENZANI VERONELLA; NORA MARCO 0 F - PER DELEGA DI PEDRAZZI GIANLUCA F - IN RAPPRESENTANZA DI DI ENNE CONSULTING S.R.L F IMMOBILIARE ANDREA SRL Richiedente: NORA MARCO F PAVESI CARLO 0 - PER DELEGA DI MARCONI ANDREA 250 F 250 RIOLFI ORIANO C - PER DELEGA DI TEBALDI LUISA ANNA. 287 C SCALA LUCIANA 437 F 437 SIGNORETTO CARLO 0 - PER DELEGA DI FALAVIGNA NORA C SIMEONI CESARE F SONATO ALFONSO F TEZZA RENATO 400 F 400 TORNERI MARIAROSA C - PER DELEGA DI CASTAGNINI PIETRO C VEZZANI PAOLO. 452 F 452 Legenda: 1: Approvazione della delibera assunta dall Assemblea dei Soci del Banco Popolare del 26 novembre 2011; F: Favorevole; C: Contrario; A: Astenuto; X: Assente alla votazione;

17 BRIGHENTI ALESSANDRO (754); CAMPARA TIZIANA (700); FACCHINETTI FLAVIO (1612); MATERASSI ANTONIO (3000); TINAZZI ATTILIO (500); TRENTINI FEDERICA (864); 2B S.R.L. (5645); 4 S DI SCURI FRANCO E C. SAS (67); 9.CINQUE S.R.L. (665); ABAGNALE LUIGI (80); ABA STEFANO (62); ABATE ANTONIO (120); ABATE CATERINA (250); ABATE GRAZIELLA (480); ABATE LORENZO (1000); ABATE ROBERTO (1312); ABATI FLAVIO GIUSEPPE (500); ABATI GIANNA MARIA (125); ABATI GIOVANNI (262); ABATI IVANA LORIS (150); ABATI PIERA (37); ABBA GIULIANA (815); ABBA` GIUSEPPA (102); ABBA` ROBERTO (104); ABBATE ANGIOLINA (5); ABBATE FEDERICO (37); ABBATE GIAN FLAVIO (375); ABBATE PIERINA (62); ABBATE SALVATORE (5); ABBATI DIONORA (340); ABBIANONI DANILO (62); ABBIATI AGOSTINO (107); ABBIATI ARMANDO (60); ABBIATI CARLO (2); ABBIATI FAUSTA (375); ABBO LUIGI (1000); ABBONA PAOLO (500); ABBONDANZA ANTONINA (1250); ABBONDI FRANCO (326); ABBONDI MARCELLA (10); ABD ALLA MOHAMED (37); ABELE BERNARDINA (150); ABELLI ANTONIO (364); ABELLI CARLO (420); ABELLI CARLO (4878); ABELLI GIUSEPPE (50); ABELLO GIULIO (192); ABETE CARLO (150); ABETE RENATO (162); ABETINI ANTONIO (1000); ABITARE SRL (2437); ABRAMO LUCIO (800); ABRARDO GIANLUCA (750); ABRATE GIUSEPPE (300); ABRATE ITALA (700); ABRATE LORENZO (94); ABRIANI CARLO (100); ABRIANI MARIA DANIELA (1011); ABRILE GIOVANNI (1800); ABRONZINO CARLO (875); ABRUZZI AUGUSTO (3000); ABRUZZI GIANNI (40); ABRUZZI LUCIANO (20); ACACIA S.R.L. (250); ACAMPORA ERIK (500); ACAMPORA IVAN (500); ACCADIA GILIOLA (735); ACCARDO ANDREA (100); ACCARDO ANTONINO (12); ACCARDO ENRICO (250); ACCARDO MARCO (51); ACCARINI ANTONIA (160); ACCARINI MARIUCCIA (160); ACCATI ELENA (1266); ACCATINO UMBERTO (37); ACCATTO MARIA ROSA (62); ACCHIARDO GIOVANNI (768); ACCHINI LEONARDO (372); ACCIARITO ORESTE (700); ACCIARITO PAOLO (19); ACCINELLI PIER GIORGIO (162); ACCINELLI PIER LUIGI (42); ACCOMO LUCIANA (1626); ACCONCIAIOCA MARIA VITTORIA (12); ACCORDINI ANGIOLINA (2500); ACCORDINI GABRIELLA (787); ACCORDINI NATALE (450); ACCORIGI KATIA GIULIA (1480); ACCORNERO CARLO (5); ACCORONI CARLO (87); ACCORSI CLAUDIO (813); ACCORSI GIANCARLO (1940); ACCORSI LIVIO (250); ACCORSI NINO (637); ACCORSINI SILVANA (813); ACCORSI PATRIZIA (128); ACCORSI STEFANIA (400); ACCORSI STENO (6374); ACCOSSANO GIOVANNI (50); ACCOTO DINO (200); ACERBI ELISABETTA (4100); ACERBI FABIO (162); ACERBI GIACOMINO (430); ACERBI ROBERTO (250); ACERBI SERGIO (4880); ACERBIS GUIDO (700); ACERBIS MATILDE (400); ACERBI VITTORIO (1660); ACERRA MARIA LUISA (1116); ACETI FRANCESCO (800); ACETI GASPARE (43); ACETI JENNIFER (250); ACETI MARCO (25); ACETI MAURO (1000); ACETO ALDO (21); ACETO ALESSANDRA (383); ACETO ARMANDO (1); ACETO ORNELLA (16); ACETO PAOLA (1012); ACETO PAOLA (1186); ACHILEA MARIA ANTONIETTA (13); ACHINO ALESSANDRO (28); ACHIRRI STEFANIA (53); ACQUADRO ANGELA (392); ACQUARONE GABRIELLA (1150); ACQUARONE GIUSEPPE (200); ACQUAS RUGGERO (785); ACQUATI ANGELO (197); ACQUATI ANTONELLA MARIA (2); ACQUISTAPACE GIUSEPPE (150); ACQUOTTI NILVA (250); ACRI GAETANO (750); ACROCECE CRISTINA FRANCESCA (26); ACT COSTRUZIONI E SERVIZI IMMOBILIARI SRL (37); ACTIS DATO ROBERTO (37); ACTIS ORNELLA MARIA (37); ACTIS RENZO (60); ADACHER LILIANA (1620); ADAGE REMO (500); ADAMELLI MARIO ASCO (401); ADAMI ADELINO (15); ADAMI ADORNA (10); ADAMI ALBINO (970); ADAMI ANTONIO (9580); ADAMI ATTILIO (420); ADAMI BARBARA (1000); ADAMI ELISABETTA (800); ADAMI ENZO (579); ADAMI FABRIZIO (5); ADAMI FLAVIO (2315); ADAMI FRANCA (875); ADAMI FRANCO (800); ADAMI GABRIELA (37); ADAMI GIORGIO (1024); ADAMI GIOVANNI (339); ADAMI GIUSEPPE (1627); ADAMI LUCIANO (6); ADAMI LUCIANO (1400); ADAMI MARIAPIA (350); ADAMI MARIO (225); ADAMI MARIO (2350); ADAMI MAURO (262); ADAMI RENATO (3253); ADAMI ROBERTO (110); ADAMI ROBERTO (250); ADAMI ROSALIA (1626); ADAMI SILVANO (1826); ADAMI TOMASO (1189); ADAMI VALENTINO (11); ADAMI VITTORINA (525); ADAMO ANTONELLA (750); ADAMOLI ANNA (200); ADAMO SALVATORE (1626); ADANI ANNA MARIA (2480); ADANI AUGUSTO (3080); ADANI CARLO (2); ADANI CRISTINA (1620); ADANI FRANCO (4060); ADANI GIAMPIERO (62); ADANI ROBERTA (615); ADANI ROSANNA (1); ADANI VILLIAM (800); ADA SRL (16); ADDESA MICHELE (37); ADDUASIO ENRICO RICCARDO (2000); ADDUASIO GIUSEPPE (813); ADDUCI MICHELE (1320); ADES KHALED (40); ADINOLFI AUTORICAMBI S.R.L. (75); ADINOLFI ENRICO (820); ADINOLFI MARIA ILARIA (500); ADOBATI CRISTIAN (320); ADOBATI ENRICA (180); ADOBATI GIOVANNI LUIGI (545); ADOBATI GIULIO (320); ADOBATI MARIO (180); ADOBATI RINO OLIVIERO (320); ADONE MARIALUISA (1620); ADONIDE RENZO (3560); ADORI ANTONIO (50); ADORNA TEODORO (260); ADORNI ILDA (19); ADORNI MARIA (37); ADORNI PALLINI GINO (3266); ADORNI SABRINA (3200); ADOVASIO VICTOR (36); ADRAGNA SUSANNA (813); ADRIANILLI GIORGIO (187); ADRIANO ADRIANA (4500); ADRIANO FAUSTO (125); ADRIANO MARIO (813); ADVANCED SYSTEMS POLYMERS S.P.A. (75); AELMANS MARIE LEONIE (550); AFFATICATI EMANUELA (140); AFFERI AGATA (6); AFFERNI GIACOMINO (1840); AFFERNI MARIA (15); AFFERNI SIMONA (280); AFFERNI VINCENZINA (2500); AFFINI BRUNA (3252); AFFINITO FRANCESCO (2375); AFFLITTI MARIA PAOLA (150); AFFRI MARINA ELISA (1620); AFRIBO ANDREA (250); AFRIBO PIETROLUIGI (500); AFRICANO VINCENZO (37); AGABIO EUGENIO (163); AGABIO GIAMPIERO (267); AGABIO GIUSEPPE (2277); AGANETTI BRUNO (500); AGATI ANGELA (37); AGATI MARIATERESA (800); AGAZZI ANTONIA (1640); AGAZZI DAMIANO DOMENICO (20); AGAZZI DANILO (27); AGAZZI DAVIDE LEONARDO (100); AGAZZI FERRUCCIO (37); AGAZZI MARIA ANGELA (3100); AGAZZI MARIA ROSA (250); AGAZZI SERGIO (60); AGAZZONE DORIANO (163); AGAZZONI GIUSEPPE (10210); AGAZZOTTI VALTER (10); AGGIO LIVIA (250); AGGIO MARISA (15); AGHEMIO ELISA (387); AGHEMIO GIULIA CATERINA (504); AGHINA GIAN FRANCO (2070); AGIUR SRL (16); AGLIANI TERESA (75); AGLIARDI ALBERTO (2000); AGLIARDI ANNIBALE (755); AGLIARDI FERNANDA (4802); AGLIATI ADELIO (10); AGLIAUDI FRANCO (2902); AGLIERI MARA (26); AGLIERI ROBERTO (125); AGLIETTA LILLIANA (6); AGLIETTO LORENZO (144); AGLIO GABRIELLA (457); AGLIOZZO LUCIA (480); AGNELLI GIOVANNA (800); AGNELLI LAURA (813); AGNELLINO MARGHERITA (813); AGNELLI RAMONA (53); AGNELLO NUNZIO (12); AGNELOTTI FRANCO (6); AGNESA MARIA (804); AGNESE ANDREA (50); AGNESE AURELIO ERCOLE (100); AGNESE CATERINA (670); AGNESE GIANDOMENICO (1575); AGNESE PAOLA (150); AGNESI ANTONIO (25); AGNESINA GILBERTO (37); AGNESINA MARIA LUISA (37); AGNESINA MARIO (1625); AGNESINA RENATA (120); AGNOLET EMANUELA (35); AGNOLETTO IVANA (600); AGNOLI CATERINA (475); AGNOLI CLAUDIO (37); AGNOLI DARIO (3000); AGNOLI FRANCESCO MARIO (1173); AGNOLINI PINO (342); AGNOLIN VINCENZO (325); AGODINO BARTOLOMEO (185); AGOSTA ANTONINO (189); AGOSTA CARMELO (573); AGOSTA CONCETTA (53); AGOSTA FRANCO (813); AGOSTA MARIO (59); AGOSTA PAOLA (37); AGOSTA TRASPORTI S.R.L. (222); AGOSTI ANTONIO (250); AGOSTI FIORINO (62); AGOSTI FIORINO (87); AGOSTI FRANCA (225); AGOSTI GIANLUCA (60); AGOSTI GIORGIO (112); AGOSTI LUCIA (559); AGOSTINELLI MAURO (50); AGOSTINELLI SALVATORE (171); AGOSTINETTO GIANNI (125); AGOSTINI ANDREA (6505); AGOSTINI ANTONELLA (100); AGOSTINI CARLA (37); AGOSTINI CRISTINA (385); AGOSTINI GIANCARLO (1626); AGOSTINI GIORGIO (537); AGOSTINI GIUSEPPE (247); AGOSTINI GUERRINO (125); AGOSTINI IVO (4); AGOSTINI MARCO (125); AGOSTINI MARIA FENESIA (8); AGOSTINI MARIA PIA (675); AGOSTINI MARINO (62); AGOSTINI MAURO (15); AGOSTINI NATALINA (200); AGOSTININI PAOLO (2464); AGOSTINI PAOLA (8780); AGOSTINI ROSANNA (3739); AGOSTINIS CAROLINA (26); AGOSTI PATRIZIA (750); AGOSTI PIETRO (679); AGOSTI ROSSANA (125); AGRATI MARISA (800); AGRESTA ALESSANDRO (20); AGRETTI DIEGO (62); AGRI-BONINO S.R.L. (62); AGRIMI GIUSEPPE (162); AGRITURISTICA DEL LUNGOMONTE PISANO SOCI ETA` COOPERATIVA AG (325); AGROFOGLIO LOREDANA (17); AGUDA MARISA (196); AGUGIARO GEMMA (80); AGUGIARO MICHELE (62); AGUS ROSALIA (75); AGUZZI ALESSANDRO (1692); AGUZZI ETTORE (202); AGUZZI FRANCO (1000); AGUZZI LORENZO (160); AGUZZOLI ADA (500); AGUZZOLI ESTER (3540); AIAZZA IGINIO (125); AIAZZI SERGIO (75); AICARDI CLORINDA (800); AICHNER FEDERICA (3250); AIELLO FRANCESCO (1); AIELLO LUIGI (74); AIELLO PASQUALE (813); AIELLO PIERLUIGI (80); AIMAR VALTER (1550); AIMASSO GIUSEPPE (62); AIMASSO ROSANNA (62); AIMERI ALESSANDRO (4920); AIMI CINZIA (930); AIMI LUIGI (25); AIMO MARIAROSA (1000); AIMONE CESCHIN GIANNA (12); AIMONE LUCIO (440); AIMONE MARIELLA (37); AIMONE MARSAN MARIA LUISA (2400); AIMONETTI FRANCESCO (814); COINT.: AIMONI NADIA, NANNETTI BARBARA (8160); AIMO ROSANNA (62); AINA ANNA MARIA (3252); AINA CARMEN (112); AINA GIOVANNI (1370); AINA GIUSEPPINA (37); AINA GIUSEPPINA (111); AINA MARIO (70); AINA VICENZINA (115); AIOLFI GIULIO (1250); AIOLFI GIUSEPPE (17); AIOLFI LUCIANO (217); AIOLFI OLIVA (848); AIOLFI ROBERTO (150); AIRAGA DANIELA (12); AIRAGHI CARLO (487); AIRAGHI DANIELA (4753); AIRAGHI MARCO (1620); AIRES BERNARDO (205); AIROLDI ADRIANA (480); AIROLDI ANGELO (375); AIROLDI BERNARDO (1570); AIROLDI CLARA (759); AIROLDI DESOLINA (247); AIROLDI EDGARDO ALFREDO (2642); AIROLDI ENZO (894); AIROLDI GIACOMINA (283); 1

18 AIROLDI LAURA (800); AIROLDI LORENA (325); AIROLDI MARGHERITA (825); AIROLDI MARIA (489); AIROLDI MARIA GABRIELLA (360); AIROLDI MATILDE (750); AIROLDI MAURO (1); AIROLDI PAOLO (800); AIROLDI PIERBALDI (9000); AIROLDI PIERPAOLO (2000); AIROLDI VALTER (15); ALABISO ROCCO (813); ALACQUA FRANCESCO (900); A.L.A. DIS. S.R.L. (6); ALAIA ROSARIO (2420); ALAIMO ANTONIO (250); ALAIMO GAETANO (37); ALAIMO GIUSEPPE (375); ALAIMO GIUSEPPE (1620); ALAIMO LEONARDA (325); ALAIMO ROSINA (215); ALA MARGHERITA (320); ALAMIA AGATA (87); ALAMIA CARMELA (101); ALARIA LUCIANO (2953); ALBA CARLO (3902); ALBANESE ARRIGO (500); ALBANESE DANIELE ROCCO (7); ALBANESE FABRIZIO (320); ALBANESE GIULIA (6); ALBANESE LUIGI DOMENICO (7); ALBANESE MARIO (6); ALBANESE MAURIZIO (4065); ALBANESE UMBERTO (800); ALBANESI GIAN PAOLO (300); ALBANESI ROMANO (487); ALBANI ANGELO (60); ALBANI ANNAMARIA (22); ALBANI FLAVIA (7); ALBANI IRENE (1002); ALBANI LORENZO (412); ALBANI MARCELLA (62); ALBANO CARLA (1120); ALBANO ENRICO (62); ALBANO TERESINA (13); ALBARELLO BEATRICE (37); ALBARELLO LINO (41); ALBARELLO VITTORIO (300); ALBARIN NADIA (397); ALBA S.R.L. (187); ALBATIR EUROLOGISTICA S.R.L. (174); ALBATROS -AGENTI ASSOCIATI DI RICOTTA P. E C. SNC (37); ALBE GIOVANNA CARLA (153); ALBELTARO STEFANO (100); ALBENGA ALDO (10); ALBENGA ELIANA MARIA CLEMEN (17200); ALBENGA FIORELLO (825); ALBENGA LIDIA (3500); ALBERA EZIO (1435); ALBERA GRAZIELLA (3415); ALBERETTO MIRIAM (8100); ALBERGANTE GAUDENZIO (62); ALBERGANTE MICHELA (250); ALBERGANTI MARIA LUISA (177); ALBERGATI VIRGINIO (1500); ALBERGHINI ADELMO (445); ALBERGHINI LUIGI (1640); ALBERGHINI MASSIMO ANTONIO (13); ALBERGHINI PIETRO (250); ALBERGONI ERMES (25); ALBERGUCCI GEMINIANO (437); ALBERICI IGINO (850); ALBERICI MARINO (100); ALBERICI MARIO (590); ALBERICI PAOLO (37); ALBERICI SERGIO (254); ALBERINI CARLO (15); ALBERINI ELIDE (487); ALBERINI GABRIELE (6580); ALBERINI STEFANO (15); ALBERIO ALESSANDRA (40); ALBERIO GIANFRANCO (15); ALBERIO ROSSANO (175); ALBERONI SIMONE (2); ALBERTALLI CORRADO (200); ALBERTALLI FABRIZIO (813); ALBERTALLI SPA (1750); ALBERTANI PATRIZIA MARIA (112); ALBERTARIO ALFREDO (800); ALBERTAZZI ADRIANO (100); ALBERTAZZI DANIELA (2600); ALBERTAZZI EDDA (500); ALBERTAZZI FAUSTO (200); ALBERTAZZI GUERRINO (1300); ALBERTELLA BIANCA (863); ALBERTELLA FRANCO (9); ALBERTENGO MIRALDA (160); ALBERT ENRICO (163); ALBERTI ALFONSO (1620); ALBERTI AUGUSTO (250); ALBERTI CELESTINO (4); ALBERTI DANIELE (1626); ALBERTI DANILO MICHELE (10); ALBERTI DANILO MICHELE (500); ALBERTI EDOARDO (2420); ALBERTI FILIPPO (1475); ALBERTI FIORENZO (650); ALBERTI GIAN BATTISTA (520); ALBERTI GIANCARLO (250); ALBERTI GIANNI (158); ALBERTI GIOVANBATTISTA (200); ALBERTI GIUSEPPE (10); ALBERTI IVANO (357); ALBERTI MARCO (750); ALBERTI MASSIMO (5); ALBERTIN ALFREDO (1430); ALBERTINI BICE (326); ALBERTINI CLAUDIO (16340); ALBERTINI DAMIANO (187); ALBERTINI DARIO (151); ALBERTINI DOMENICO (975); ALBERTINI DORALICE (227); ALBERTINI FRANCESCA (975); ALBERTINI FRANCO (1009); ALBERTINI GERARDO (420); ALBERTINI GIACOMINO (400); ALBERTINI GIULIANA (125); ALBERTINI GRAZIELLA (1500); ALBERTINI LUIGI (2400); ALBERTINI LUIGINA (100); ALBERTINI MARCO (17); ALBERTINI PIERANTONIO (175); ALBERTINI SILVANO (365); ALBERTINI STEFANO (813); ALBERTINOTTI GIULIA (248); ALBERTI PATRIZIA (121); ALBERTI RITA MARIA (700); ALBERTO DOMENICA (820); ALBERTO MARGHERITA (2); ALBERTO MARINA (1000); ALBERTONI CRISTIANO (87); ALBERTON MICHELA (1500); ALBERTO SILVIO (10); ALBERTOSI MAURIZIO (2333); ALBERTO VEDOVELLI SRL (8120); ALBESANO TERESA (375); ALBICINI ELISEO (480); ALBICINI GIANCARLO (1780); ALBICINI GINO (1250); ALBIERO GIORGIO (15754); ALBIERO GIORGIO (16250); ALBIERO GIOVANNI BATTISTA (252); ALBIERO GRAZIELLA (37); ALBIERO MARCO (250); ALBIERO NADIA (163); ALBIERO WALTER (3008); ALBI MARCELLINO (1876); ALBINATI ALBERTO (6); ALBINATI LORENZO (18); ALBINI ALESSIO (1630); ALBINI ANTONIO (1000); ALBINI DONATELLA (60); ALBINI FRANCA (2440); ALBINI GABRIELLA (21); ALBINI MARIA (891); ALBINI PAOLINA (61); ALBINI WALTER (75); ALBISATI FRANCESCO (129); ALBIZZI PAOLO (62); ALBOINI CARLA (500); ALBONETTI AMILCARE (10); ALBONETTI ANDREA (488); ALBONETTI CLAUDIO (700); ALBONETTI MIRELLA (62); ALBONETTI MIRELLA (120); ALBONETTI ROBERTO (1032); ALBONETTI ROMANO (19); ALBONI ALESSANDRO (2000); ALBONI ENRICO GIOVANNI (175); ALBONI LILIANA (5775); ALBONI OLIVIA (47); ALBORESI ALESSANDRO (162); ALBORGHETTI FLAVIO (340); ALBORGHETTI FRANCESCO (1620); ALBORGHETTI MARIO (500); ALBORGHETTI PIETRO (100); ALBORGHETTI WALTER (494); ALBOROROSSO ANNA (75); ALBRIGI DANIELA (760); ALBRIGI LUCIA (80); ALBRIGI RINO (425); ALBRIGI TARCISIO (787); ALBRIGO DINO FRANCESCO (1150); ALBRIGO ELENA (11); ALBRIGO ROSA MARIA (125); ALBRITO ADOLFO (5); ALBRITO FELICE (5); ALCAINI GIAN BATTISTA (1000); ALCERI AURELIA (75); ALCHIERI GIUSEPPE (37); ALCIATI ROSANNA (37); ALCIATO ANDREA (50); ALCIATO MARINA (137); ALDA` CISELLA MARIA (1626); ALDA` LIVIO (2245); ALDEGANI ENRICA (27); ALDEGANI FABIO (27); ALDEGANI GABRIELLA (27); ALDEGANI GIOVANNI (480); ALDEGHERI ALESSANDRO (1812); ALDEGHERI CARLA (325); ALDEGHERI GAETANO (1626); ALDEGHERI GIANNI (720); ALDEGHERI LEONARDO (625); ALDEGHERI MARIA TERESA (62); ALDEGHERI MARIO (2325); ALDEGHERI NICOLA (87); ALDEGHERI RENATA (43); AL DEHNEH HUSSAM (40); ALDIGERI ANNAMARIA (150); ALDIGHIERI MARIA (15934); ALDINI GUIDO (3253); ALDINI ILLER (2500); ALDINI MARISA (350); ALDINI ROSA (269); ALDRIGHETTI ARCANGELO (285); ALDRIGHETTI FRANCO (274); ALDRIGHETTI GABRIELLA (2487); ALDROVANDI CLAUDIA (660); ALDROVANDI CLAUDIO (350); ALDROVANDI GIULIANO (875); ALDROVANDI MARIO (87); ALDROVANDI MAURO (969); ALEARDI ALEARDO (912); ALEARDI FRANCESCA (99); ALEA S R L (325); ALE` GIOVANNI (10); ALEMANNI CLARICE (40); ALEMANNI EZIO (10); ALEMANNI FRANCA (89); ALEOTTI MARIO (2420); ALEOTTI UGO (108); ALESE LUIGI (800); ALESSANDRELLO LUCA (37); ALESSANDRELLO SEBASTIANO (287); ALESSANDRELLO VALENTINA (37); ALESSANDRIA EUGENIO (5); ALESSANDRIA VANDA (1750); ALESSANDRI EDMONDO (75); ALESSANDRI ERNESTO (168); ALESSANDRI FERMO (820); ALESSANDRINI ANTONIETTA (1650); ALESSANDRINI VIRGINIA (1000); ALESSANDRINO VINCENZO (125); ALESSANDRO MARIA LUISA (37); ALESSANDRONI FRANCO (111); ALESSI ADRIANA (5); ALESSI ALESSIO (1544); ALESSI FRANCESCO (2000); ALESSI LUCIANO (10); ALESSI NADIA (62); ALESSIO ANGHINI MARIA GRAZIA (17); ALESSIO BRUNO (10); ALESSIO BRUNO (53640); ALESSIO FERNANDO (471); ALESSIO GABRIELE (37); ALESSIO GIULIETTA (10); ALESSIO GRAZIELLA (19); ALESSIO GUGLIELMO (10887); ALESSIO PIERO GIACOMO (6520); ALESSI REDENTO (2439); ALESSO MATTEO (800); ALESSO MATTEO (1622); ALESSO VERA (1000); ALETTA VINCENZO (312); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 145 (62); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF (48840); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 238 (8140); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 2706 (7500); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 3651 (38060); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 4422 (10000); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 591 (16785); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 790 (2500); ALETTI FIDUCIARIA SPA MF 805 (9500); ALETTI GUIDO (40); ALETTO MARIA (436); ALEVAR SRL (130); ALEX IMMOBILIARE S.A.S. DI MIRKO PELLIGR O` & C. (201); ALFANI ERRICO (15000); ALFANI ROBERTA (5); ALFANO ANIELLO (87); ALFANO FERDINANDO (1626); ALFANO TERESA (175); ALFERO ANNA MARIA (2); ALFERO MICHELE (33); ALFIERI ANGELO (801); ALFIERI ANTONIO (200); ALFIERI ANTONIO (820); ALFIERI MICHELE (120); ALFIERI SERGIO (37); ALFISI CARLO (250); ALFRIDI FRANCO (1757); ALFRILLI ALBERTO (814); ALGERI ALBERTO (448); ALGERI GIORDANO (565); ALGERI MARIA ANNA (250); ALGERI MARIS (202); ALGERI PINUCCIA (7440); ALGERI RENZO (3407); ALGHISI FRANCO (1640); ALGIERI MARIA (62); ALIANI FLORENZA (1788); ALIANI STEFANO (2276); ALI` ANNA (37); ALIANO GIANLUCA (1550); ALIBEJA ARDIAN DITTA INDIVIDUALE (650); ALIBERTI ELENA (62); ALIBERTI SIMONETTA (4886); ALICE PIER ANGELA (62); ALIFFI ADRIANA (107); ALIGNANI FRANCESCO (800); ALIGNANI FRANCESCO (800); ALIOTTA MARIO (250); ALIOTTA MARIO (700); ALI` PAOLO (125); ALIPES TRASPORTI S.R.L. (120); ALIPRANDI ANDREA (2000); ALIPRANDI GIANBATTISTA (2260); ALIPRANDI GIANCARLO (2439); ALISCIONI LUISELLA (750); ALISEO ( ); ALISEO EUROPE CO AZ CAPITAL MANAGEMENT LTD (301950); ALISETTA VINCENZO (440); ALISSA ABDALILAH (94); ALISSA KARIM (94); ALISSA YASMINE (94); ALIVERTI CHIARA (1500); ALIVERTI ELISABETTA (10000); ALIVERTI PAOLA (2000); ALLADIO FRANCO (999); ALLADIO MARIA ASSUNTA (1702); ALLADIO VITTORIO (999); ALLAFRANCHINO GIOVANNI (340); ALLAIS VERA (500); ALLAMANO CARLA LUCIA MARIA (120); ALLARA PICCOLO MARGHERITA (575); ALLARIO SERGIO (49); ALLASIA ADRIANA (75); ALLEATI FRANCO (350); ALLEGRA AGATINO (2420); ALLEGRA ANTONINO (812); ALLEGRA CLAUDIO (487); ALLEGRA GIULIO CESARE (1037); ALLEGRA GIUSEPPE (37); ALLEGRA MARCELLA (2); ALLEGRANZA GRAZIELLA (1229); ALLEGRETTI ADELAIDE (2796); ALLEGRETTI DIVA (301); ALLEGREZZA CRISTIANO (807); ALLEGRI ADALGISA (125); ALLEGRI ANDREA (149); ALLEGRI ANNA MARIA (2210); ALLEGRI CLAUDIO (250); ALLEGRI CLAUDIO (3500); ALLEGRI CRISTINA (194); 2

19 ALLEGRI EMILIA (286); ALLEGRI FLAVIA (61); ALLEGRI LAURA (1309); ALLEGRI LINO (302); ALLEGRI LUCIANO (161); ALLEGRI NELLA (1480); ALLEGRINI ANTONIO (1125); ALLEGRINI CRISTINA (37); ALLEGRINI LUIGI (1400); ALLEGRINI LUIGI (1475); ALLEGRINI MARCO (62); ALLEGRINI MARIA (320); ALLEGRINI NICOLA (3); ALLEGRI PIERO (2113); ALLEMAGNA GIORGIA (62); ALLEMANI GIORGIO (30); ALLEMANI PAOLO (813); ALLEMANI VALTER (480); ALLERINO GRAZIA (2560); ALLERINO LUIGIA (6); ALLERINO MASSIMO (72); ALLERUZZO MARIA ANTONIA (9); ALLESINA ANNA (1620); ALLETTO FRANCESCO (395); ALLEVI GIOVANNI (499); ALLEVI ROBERTO (75); ALLEVI STEFANIA (1640); ALLIATA ALESSANDRA (350); ALLIATA GILBERTO (500); ALLIATA LUCIANA (50); ALLIATA MARIA LUISA (406); ALLIATA PAOLA ROSELLA (30); ALLIETTA LUIGI BARTOLOMEO (1640); ALLIEVI ELIO (125); ALLINI LEONARDO (810); ALLIOD GUIDETTA (875); ALLIO GIUSEPPE (37); ALLIOLI MARIA CARLA (50); ALLIO NATALE (37); ALLIONE GIOVANNI CESARE (38); ALLOCCO RITA (220); ALLOCCO RITA (240); ALLODI GIOVANNA (227); ALLODI NICOLA (227); ALLOISIO DENISE (37); ALLOISIO ETTORE (100); ALLORA WANDA (6500); ALLORINI DANIELE (105); ALLORIO BRUNO (13); ALLORO ANDREA (487); ALLORO LUIGI (800); ALLOVISIO ENRICO (107); ALMANGANO SALVINA RENATA (150); ALMANSI FRANCA (250); ALMANSI GIAN MARCO (843); ALMICI PIERVIVIANO (1912); ALOE VALERIO (22); ALOI GIUSEPPE (37); ALOI MARIA CONCETTA (762); ALOISI ALESSANDRA (562); ALOISI DENIS (1250); ALOISI GABRIELLA (62); ALOISI GIACOMO (50); ALOISI GIORGIO (2500); ALOISI MAURO (513); ALOISIO MARISA (250); ALOISIO SALVATORE (125); ALOISIO SIMONA (1100); ALOISI ROBERTO (480); ALONGE NICOLA (37); ALONI ANNA (52); ALONZI ARMANDO (133); ALPARONE MARCO (240); ALPI GIANPAOLO (6504); ALPI GIORGIO (3682); ALPI SAURO (250); ALQUATI EMANUELA (62); A.L. RAPPRESENTANZE SRL (125); ALSINO GABRIELLA (7); ALTAFIN VALENTINO (385); ALTAIR S.P.A. (269); ALTAMURA GIANNA MARIA (450); ALTANA MARIA TERESA (62); ALTAVILLA LUCIO (487); ALTENE SPA (520); ALTERIO VINCENZO (6); ALTERI STEFANO (700); ALTERNIN TOMASO (300); ALTICHIERI MARIA (15); ALTIERI RAFFAELLA (12); ALTIERI ROSANNA (125); ALTOMANI GIUSEPPINA (187); ALTOMANI VITTORIO (10000); ALTOMONTE ANTONINO (250); ALTOMONTE FABIO (332); ALTOMONTE GIULIO (1000); ALTOMONTE LUCA (1225); ALTROCCHI GIUSEPPINA (1075); ALTROCCHI MARIA (162); ALU ALESSANDRA (37); ALUIGI GIANCARLO (37); ALU` MICHELE (178); ALUSIC S.R.L. (1500); ALUTTO GIUSEPPE (17); ALUVISETTI ROBERTO (500); ALVANO LUIGI SABATO MARIA (125); ALVAZZI DELFRATE PAOLA (100); ALVINO EDVIGE (2920); ALVISI DANIELLA (200); ALVISI DEBORA (178); ALVISI ISORIO (406); ALVISI PIETRO (1000); ALVISI RENZO (220); ALVISI SAVERIO (170); ALVIT S.R.L. (450); ALZANI LORENZA (230); ALZATI EMILIO (255); ALZATI PAOLA (60); ALZATI PAOLA (312); ALZATI ROBERTO (6); ALZETTA ARNO (37); ALZETTA MILA (500); ALZETTA NEVIO (3000); ALZIATI MARIA LUISA (30); ALZONA GIANFRANCO (125); AMABILE MARIA PATRIZIA (19); AMABILI PIERO (240); AMADASI GIANFRANCO (1000); AMADEI ANGELO (166); AMADEI DAVIDE (500); AMADEI FRANCESCO (62); AMADEI GABRIELLA (570); AMADEI GIOVANNI (537); AMADEI MIRELLA PAOLA (320); AMADEI MIRELLA PAOLA (520); AMADEI SANTO (375); AMADEO FRANCO (9045); AMADESI ANGELO (3937); AMADIO GIANLUCA (750); AMADORI ELIO (1464); AMADORI EUGENIO (162); AMADORI FIORAVANTE (569); AMADORI LORENZO (163); AMADORI MARIA ROSA (13); AMADUCCI RAIMONDO (2000); AMADUZZI GUIDO (3); AMALFA ANTONINO (130); AMANDOLA PIERO (155); AMANTEA FELICIA (19); AMANTI CARLO (1626); AMARI ANNA (800); AMARI FILIPPO (1); AMAROSSI ANACLETO (2439); AMAROTTI MARCO (800); AMAROTTI NATALIE SARA (800); AMASANTI SARA (783); AMATEIS MARCO GIOVANNI (1050); AMATO ANDREA (325); AMATO ANGELA (13); AMATO ANGELA (337); AMATO ANGELO (45000); AMATO ANGELO (165720); AMATO ANTONINO (175); AMATO BARTOLO (24); AMATO BARTOLO (325); AMATO BENEDETTO (19); AMATO DOMENICO (205); AMATO FRANCESCO (325); AMATO GIUSEPPE (780); AMATO LORENZO (13); AMATO LUIGI (75); AMATO MARIA (813); AMATORI ANTONELLO (252); AMATORI STEFANO (37); AMATRUDA GENNARO (162); AMBOLDI GIORGIO DANIELE (150); AMBROGGIO VALENTINA (10); AMBROGIANI LAURA (75); AMBROGIO MARIA CATERINA (680); AMBROGIO SVEVA (75); AMBROSETTI ACHILLE (903); AMBROSETTI ALESSANDRO (107); AMBROSETTI CESARE (1101); AMBROSETTI ELDA (38); AMBROSETTI GIORGIO (195); AMBROSETTI MARCO (20); AMBROSETTI MARIA (62); AMBROSI ALBERTO (1620); AMBROSI ALFONSO (8120); AMBROSIANI PAOLA (37); AMBROSI ANNA MARIA (762); AMBROSI ANTONIO (312); COINT.: AMBROSI ELIO, CORRADINI ALBINA (3240); AMBROSI FRANCO (880); AMBROSI GIAN ANGELO (120); AMBROSI GIANVITTORIO (1300); AMBROSI GIORGIO (800); AMBROSI GIOVANNI (1600); AMBROSI LORETTA MARIA (150); AMBROSI LUIGI (1400); AMBROSI LUIGINO (280); AMBROSI MARIA LUISA (37); AMBROSI MARIO (389); AMBROSI MAURIZIO (8120); AMBROSI MILENA (50); AMBROSINI CARLO (3240); AMBROSINI CLAUDIA (187); AMBROSINI CRISTIAN (12); AMBROSINI DAVIDE (625); AMBROSINI ERALDO (875); AMBROSINI FEDERICA (450); AMBROSINI FRANCESCO (1620); AMBROSINI GIOVANNA (125); AMBROSINI GRAZIELLA (37); AMBROSINI MADDALENA (175); AMBROSINI MARCO (961); AMBROSINI MARIA (528); AMBROSINI MARIA TERESA (407); AMBROSINI NOBILI BRUNO (1500); AMBROSINO CONCETTA (87); AMBROSIO GIUSEPPE (240); AMBROSIONI ALESSANDRO (2360); AMBROSIONI CARLO (9080); AMBROSI PIERINA (12); AMBROSI RENATO (1300); AMBROSI SILVANA (4880); AMBROSI STEFANO (17); AMBROSI UGO (62); AMBROSI VITTORINO (17); AMBROSO ALBINO (2775); AMBROSOLI LAURA (4540); AMEDEI EMER (2300); AMEDEI NADIA (1625); AMEDEO DANIELE (1350); AMEGLIO FRANCESCO (250); AMEGLIO ROSANNA (1640); AMELIO GIANFRANCO (40); AMELOTTI GIOVANNI (101); AMENDOLA GIANNI (4879); AMENTA GIUSEPPE (167); AMENTA ROSALIA (5); AMERICO ANGELO (1500); AMERINI ELISA (37); AMERINI GIAMPIERO (7317); AMERIO ALBERTO (325); AMERIO GIANCARLO (81); AMERIO MARCO (2375); AMERIO MICHELINA (300); AMERIO PIETRO (50); AMERIO PIETRO (1875); AMICARELLI CARLO (600); AMICI ALDO (250); AMICI GIAN CARLO (137); AMICO GIACOMO (1662); AMICONE ENZO (39); AMICONE GIULIANA (37); AMIDANI AMILCARE (1500); AMIDEI ALESSANDRO (210); AMIDEI ANDREA (210); AMIDEI GRAZIANO (812); AMIGHETTI BARBARA (208); AMIGHETTI UBALDO (125); AMIGHINI GINO (500); AMIGHINI GIORGIO (10); AMIGHINI GIORGIO (1500); AMIGONI ALESSIA (250); AMIGONI GIAMBATTISTA (125); AMIGONI MARCO (500); AMIGONI PIERA MARISA (37); AMIGONI SERGIO (20); AMIONE MANUELA (900); AMIONE MARIACRISTINA (813); AMIOTTI ALBERTO (70); AMIOTTI ALBERTO (1250); AMIOTTI DAVIDE (2500); AMIOTTI GIULIANO (69); AMISANO BIANCA MARIA (250); AMISANO CARLA (75); AMISANO CLAUDIO (158); AMISANO FERMO (975); AMISANO FULVIO PIER CARLO (121); AMISANO PIETRO (375); AMITRANO VINCENZO (62); AMMANNATI MARCO (4); AMMATURO SERGIO (244); AMODIO ELSA (125); AMORETTI FRANCESCO (45); AMORETTI GABRIELE (487); AMORETTI GIOVANNI BATTISTA (912); AMORETTI LINO (1625); AMORETTI MATTIA (37); AMORETTI PIERGIORGIO (275); AMORETTI PIERGIORGIO (280); AMORETTI RENATO (1625); AMORETTI SIMONE (30); AMORE VITTORIO (560); AMOROSI EUGENIO (2); AMOROSI MARIA LUISA (500); AMOROSO ANNAMARIA (62); AMOROSO DIEGO (62); AMOROTTI ERMANNO (1525); AMORT GERMANA (62); AMORTH ANTONELLA (125); AMORUSO SALVATORE (392); AMORUSO VITO (437); AMPIZIO GIUSEPPINA (20); AMPIZIO LUIGI (800); AMPLIERI GIULIANO (26); AMPOLLINI GIULIANO (500); AMUS SRL (35040); ANACLETI IDA (1000); ANACOURA ELDA RAVINIA (37); ANADONE PIERO (63); ANANIA LUCA (37); ANANIA MARIA GABRIELLA (60); ANANIA MATTEO (42); ANANIA RAFFAELE (37); ANAPOLI ARMANDO (475); ANAPOLI ARMANDO (1400); ANARRATONE GIUSEPPE (818); ANASTASIO GAETANO (37); ANASTASIO GAETANO (160); ANATRIELLO EMILIA (37); ANCARANI CLAUDIO (322); ANCARANI ERSILIA (2302); ANCARANI PATRIZIA (820); ANCESCHI ALDO (62); ANCESCHI CARLA (800); ANCESCHI GUIDO (37); ANCESCHI MONICA (62); ANCESCHI ORNALDO (2000); ANCESCHI PAOLO (1220); ANCESCHI PIETRO (6812); ANCESCHI RAFFAELLA (2320); ANCHERANI ANNA (319); ANCHIERI ANNA (500); ANCHISI CARLO (815); ANCHISI DIEGO (815); ANCHISI MARCO (75); ANCHISI MARINELLA (262); ANCILLOTTI MARINA PAOLA MARISA (840); ANCILLOTTI MAURIZIO (26); ANCILOTTO NADIA (2120); ANDALO` ALBA (500); ANDALO` GIANNI SRL (2443); ANDALO` GIOVANNI (5); ANDALORO DOMENICO (3080); ANDENA AMBROGIO (11714); ANDENA EMILIA (230); ANDENA GIACOMO (10); ANDENA GIACOMO (1626); ANDENA LUIGINA (433); ANDENA PAOLO (813); ANDENNA ENRIC (37); ANDENNA PAOLA (160); ANDERLE ROBERTA (62); ANDERLINI CLAUDIO (3170); ANDERLONI AUGUSTO (62); ANDERLONI DOMENICO (1000); ANDERLONI LUCIANO BRUNO (1000); ANDOLFATTO FRANCESCO (487); ANDOLFATTO MAURO (162); ANDOLFI ANDREA (28); ANDOLFI MARIO (1680); ANDOLI FELICINA (15); ANDOLI MARIO (1625); ANDOLINA ATTILIO GIUSEPPE (200); ANDOLINA ELENA AUGUSTA (200); ANDOLINA GIUSEPPINA (200); ANDOLINA ITALO AUGUSTO (186); ANDOLLINA GAETANA MARIA (813); ANDORLINI CINZIA (2950); ANDORLINI GINO (2950); ANDORNO ANGIOLETTA (667); ANDORNO ATTILIO (100); ANDORNO FRANCESCO (62); ANDORNO IVANA (333); ANDORNO MARIA LUCIANA (750); 3

20 ANDORNO MICHELE FRANCO (355); ANDORNO MICHELE FRANCO (1000); ANDORNO ROSANNA (355); ANDORNO VITTORIO (1299); ANDREA DEL VECCHIO SOLUZIONI ESCLUSIVE S.R.L. (11400); ANDREANI ABELE (2260); ANDREANI ROBERTO (812); ANDREANO ALESSANDRA (165); ANDREATTA ARMANDO (70); ANDREATTA FABIO (1620); ANDREATTA GIANFRANCO (75); ANDREATTA PAOLO (390); ANDREATTA ROSSANA (62); ANDREAZZA LEONARDO (125); ANDREELLO GIORDANO (742); ANDREELLO PAOLO (37); ANDREETTA GRAZIELLA (37); ANDREETTA PIETRO (487); ANDREETTI MARCO (305); ANDREETTO ADRIANO (340); ANDREETTO EMANUELA (62); ANDREETTO LUCIA (2000); ANDREETTO OTELLO (37); ANDREETTO RENATO (325); ANDREETTO SANTE (3550); ANDREETTO SERGIO (796); ANDREINI DAVIDE (62); ANDREINI DONATELLA (30); ANDREINI INNOCENZO (125); ANDREINI LUIGI (2515); ANDREINI MARIA (1052); ANDREINI MARIA CATERINA (54); ANDREINI PATRIZIA (37); ANDREINI PATRIZIA (54); ANDREIS ANGELO (40); ANDREIS ANNA MARIA (18); ANDREIS ANTONIA (43); ANDREIS ENRICO (50); ANDREIS FLAVIO (608); ANDREIS GIANNINA (525); ANDREIS GIOVANNI BATTISTA (2482); ANDREIS MARIO (126); ANDREIS PIERINA MADDALENA (2360); ANDREIS STELVIO (16260); ANDREOLA ANGELINA (48); ANDREOLA ANGELINA (520); ANDREOLETTI GIANFRANCO (5750); ANDREOLETTI GIUSEPPE (1250); ANDREOLETTI LORELLA (37); ANDREOLETTI PIETRO (240); ANDREOLI ADELINO (1000); ANDREOLI ANNA MARIA (187); ANDREOLI ARMANDO (62); ANDREOLI BRUNO (250); ANDREOLI CARLA (120); ANDREOLI CLAUDIA (87); ANDREOLI CRISTINA (62); ANDREOLI DORETTA (100); ANDREOLI ETTORE (2500); ANDREOLI FRANCESCA (200); ANDREOLI FRANCESCO (75); ANDREOLI FRANCO (250); ANDREOLI GIAN FRANCO (260); ANDREOLI GIULIANO (5101); ANDREOLI GRAZIELLA (877); ANDREOLI IVANO (375); ANDREOLI LAURA (250); ANDREOLI LUIGI (13); ANDREOLI MARIA (5200); ANDREOLI MAURA (2); ANDREOLI MAURIZIO (1300); ANDREOLI MAURIZIO (1626); ANDREOLI MIRELLA (750); ANDREOLI PAOLO (525); ANDREOLI PIER GIORDANO (1037); ANDREOLI RENZO (259); ANDREOLLI ENRICO (166); ANDREONE ANGELA (67); ANDREONE GIUSEPPE (100); ANDREONI ANTONELLA (62); ANDREONI ANTONIO (14); ANDREONI CARLA (299); ANDREONI CLAUDIO (496); ANDREONI DANNI GIOVANNI (813); ANDREONI GAETANO (51); ANDREONI GIOVANNI (1500); ANDREONI LUCIA (1800); ANDREONI LUIGI (780); ANDREONI PIERO MASSIMO (150); ANDREONI RITA (14); ANDREOSE ATTILIO (17); ANDREOSE ORTENSIA LETIZIA (325); ANDREOTTI ANGELINO (553); ANDREOTTI ELENA (62); ANDREOTTI GIOVANNA (12); ANDREOTTI LORIA EDOARDO (62); ANDREOTTI MAURO (250); ANDREOTTI PIETRO (116); ANDREOTTI SERGIO (1460); ANDRETTA DANIELE (1613); ANDREUCCI MASSIMO (950); ANDREUCCI PIERO LEONARDO (814); ANDREUCCI ROLANDO (813); ANDRIANI MARCO (125); ANDRIGHETTI PAOLO (133); ANDRINI FERNANDO (737); ANDRIOLI DANILO (10500); ANDRIOLO GIACOMINA (800); ANDRIOLO LAURA (125); ANDRIOLO PIERO CESCO (37); ANDRONI MARIO (4000); ANDUJAR LUCIA (756); ANELLI GIANMARIO (488); ANELLI GIOVANNI (37); ANELLI LAURA (1195); ANELLI MARCELLO (583); ANELLI MARIA CHIARA (488); ANELLI MATTEO (1965); ANELLI PIERANGELA (487); ANELONI VITTORIO (37); ANERI ALESSANDRO (37); ANESA ALESSANDRO (1640); ANESA MICHELE (320); ANFOSSI LORENZO (3500); ANFOSSO CRISTIAN (12); ANFOSSO CRISTINA (121); ANFOSSO VITTORIO (7); ANFOSSO WALTER (37); ANFUSO ANTONINO (500); ANFUSO ANTONINO (975); ANFUSO GIUSEPPINA (500); ANGELERI ARNO (162); ANGELERI MARIA LUISA (408); ANGELETTI ANIELLO (1620); ANGELETTI ANNA MARIA (86); ANGELI ANNAMARIA (162); ANGELI ATTILIO (125); ANGELICA GIUSEPPE (10); ANGELICA NUNZIATA (16); ANGELICO BIAGIO (162); ANGELICO MASSIMO (7250); ANGELICO SIMONA (3625); ANGELI DANIELE (70); ANGELI ELISABETTA (100); ANGELI FRANCESCA (1750); ANGELI GIANNALBERTO (7); ANGELI LUIGINA (79); ANGELI MARCO (175); ANGELI MARIA VITTORIA (250); ANGELI MAURO (662); ANGELI MONICA MARIA (2440); ANGELINI ALESSANDRO (37); ANGELINI CARLO (160); ANGELINI FRANCESCO (100); ANGELINI FRANCESCO (800); ANGELINI LAURO (1025); ANGELINI MARINELLA (180); ANGELINI MAURIZIO (10); ANGELINI PAOLO (325); ANGELINO BARBAROSSA GLADIA (12); ANGELINO CATELLA ALFREDO (10); ANGELINO CATELLA PIERA (18); ANGELINO FRANCO (1050); ANGELINO GIORZET ENRICO (185); ANGELINO MORENA (37); ANGELI PIERLUIGI (1705); ANGELI ROBERTA (312); ANGELI ROSANNA (700); ANGELI UGO (3280); ANGELONE RITA (26); ANGELONI ANTONIO (37); ANGELONI ENRICA MARIA (40); ANGELONI GIULIA (220); ANGELONI PETTORELLI FRANCA (53); ANGELO ROSA (10561); ANGELUCCI ETTORE UGO (125); ANGELUCCI RICCARDO (162); ANGERO GIUSEPPE (687); ANGERO VALERIO (1225); ANGHILERI ALDO (2257); ANGHILERI FEDERICA (200); ANGHINONI MARCO (125); ANGILERI GIOVANNI (4); ANGILLETTA ROBERTO (37); ANGIOLETTI ENRICA (5480); ANGIOLETTI IVANO (2840); ANGIOLILLO RAFFAELE (250); ANGIOLINI MARIA SAVINA (160); ANGIOLINI VALERIA (310); ANGIONI GIOVANNI BATTISTA (1); ANGIONI GIOVANNI BATTISTA (4860); ANGLESIO PIERFRANCO (327); ANGOGNA GIOVANNI (37); ANGOLI ROBERTO (38); ANGOLI SABRINA (37); ANIASI NATALINA (54); ANICHINI MAURO (188); ANNALI CATERINA (250); ANNARATONE CARLO ADAMO (2282); ANNARUMMA GIUSEPPE (8160); ANNECHINI GIANMARCO (26); ANNECHINI GIUSEPPE (250); ANNECHINI LUIGI (525); ANNESE ANGELO (375); ANNIBALI ALBERTO (946); ANNICCHIARICO CIRO (5); ANNICHINI ANGELA (281); ANNICHINI CESARINA (290); ANNICHINI LAURA (1250); ANNICHINI SILVANA (306); ANNIGONI ELENA (62); ANNIGONI VINCENZO (262); ANNONI GIANCARLO (6); ANNONI MARIA (813); ANNONI MASSIMILIANO (800); ANNONI ROSANNA (587); ANNONI VIRGINIO (1250); ANNOVATI ANTONIO (810); ANNOVAZZI ADELINA ELVIRA (12); ANNOVAZZI AGOSTINO (17); ANNOVAZZI CLAUDIA ELISA (18); ANNOVAZZI EMILIO (9756); ANNOVAZZI GABRIELLA (150); ANNOVAZZI GIOVANNI (1250); ANNOVAZZI PIERINA (6480); ANNOVI ALICE (500); ANNOVI IRMO (2926); ANNOVI ROBERTO (1640); ANNUCCI MARIA LUIGIA (37); ANNUNZIATA NICOLETTA (60); ANOARDO ETTORE (17); ANOARDO GIOVANNI (13); ANRO` SUSANNA (37); ANSALDO LUISA DONATA LAURA (274); ANSALDO MARIO (62); ANSALDO MARTA (250); ANSALONI ADRIANA (2400); ANSALONI ALESSANDRO (250); ANSALONI BEATRICE (1500); ANSALONI CARLO (500); ANSALONI EDDA (815); ANSALONI FRANCESCO (15); ANSALONI GIOVANNA (814); ANSALONI LUCIANO (807); ANSALONI MIRIA (1500); ANSALONI REMO (800); ANSELMA ANGELO (4500); ANSELMA FIORENTINA (611); ANSELMETTI ANTONELLA (400); ANSELMETTI ANTONELLA (1400); ANSELMETTI ANTONELLA (1400); ANSELMETTI ANTONELLA (1500); ANSELMETTI ENZIA (52); ANSELMETTI ILARIO (813); ANSELMETTI MARIA PIA (750); ANSELMETTI SILVIO (243); ANSELMI ALDO (1620); ANSELMI ANDREA (37); ANSELMI ANTONIO (3000); ANSELMI BENIAMINO (1700); ANSELMI BRUNO (733); ANSELMI EDGARDO (31); ANSELMI GIORGIO (256); ANSELMI GIUSEPPE (500); ANSELMI IDA (800); ANSELMI LIDIA (37); ANSELMI LIVIO (400); ANSELMI LUCIANO (350); ANSELMI LUIGI (312); ANSELMI MANFREDO (16); ANSELMI MARIA (162); ANSELMI MICHELINA (439); ANSELMINI AMILCARE (40); ANSELMINO CORRADO (37); ANSELMI PAOLO (37); ANSELMI RINO (813); ANSELMI ROBERTO (200); ANSELMI SERGIO (800); ANSELMI STEFANO (1000); ANSELMO GIO BATTA (1626); ANSELMO GIUSEPPE (1000); ANSELMO MARCO (200); ANTARES SRL (686); ANTICHI ADRIANO (125); ANTICHI CATERINA (250); ANTICHI MASSIMO (2166); ANTICHI ROBERTO (2167); ANTIGA CARLO (40); ANTIGA DONATO (40); ANTIGA GIORGIO (40); ANTIGA MIRCO (755); ANTIGNANI ANGELO (37); ANTINORI TEODOLINDO (13); ANTI PIERINO (400); ANTOLA BIANCAMARIA (760); ANTOLINI ALBERTO (49); ANTOLINI ALBERTO (6310); ANTOLINI ALESSANDRA (6310); ANTOLINI CAMILLO (43); ANTOLINI CARLO (5366); ANTOLINI ENNIO (1620); ANTOLINI ENRICO (2040); ANTOLINI FABIO (623); ANTOLINI FRANCESCO (6310); ANTOLINI MARGHERITA (16000); ANTOLINI MARIA (62); ANTOLINI NICOLA (100); ANTOLINI ORAZIO (1250); ANTOLINI OSSI LUCA (2400); ANTOLINI OSSI TOMMASO (5200); ANTOLINI PALMIRO (9); ANTOLINI VALENTINA (100); ANTOLINI VITTORINO (525); ANTONACI DONATELLA (125); ANTONACI EDOARDO (500); ANTONELLI FABIO (37); ANTONELLI FERNANDO (275); ANTONELLI LUIGI (2000); ANTONELLI MAURO (1); ANTONELLI MAURO (320); ANTONELLI ROBERTO MARIA ANTONIO (148); ANTONELLI STEFANO (100); ANTONELLI VIVIANA (900); ANTONELLO MAURO (375); ANTONETTI GIANCARLO (1626); ANTONETTI GIOVANNI (1600); ANTONETTI PATRIZIA (480); ANTONETTI UGO (960); ANTONGIOVANNI MARCO (200); ANTONI ADRIANA (75); ANTONIAZZA SIMONA (29); ANTONIAZZA VINCENZO (34); ANTONIAZZI CRISTINA (800); ANTONIAZZI FAUSTO (120); ANTONIAZZI GIUSEPPE (257); ANTONIAZZI GUIDO (3000); ANTONIAZZI GUIDO (5875); ANTONIAZZI LAURA MARIA (810); ANTONIAZZI LIBERO (800); ANTONIAZZI LUIGIA (10); ANTONIAZZI SERGIO (1037); ANTONICELLI ANNA (7); ANTONIETTI ALBERTO (100); ANTONIETTI CINZIA (169); ANTONIETTI DANTE (250); ANTONIETTI ERMANNO (4065); ANTONIETTI FRANCESCA (1626); ANTONIETTI GIORGIO (115); ANTONIETTI GIUSEPPE (225); ANTONIETTI LILIANA (259); ANTONIETTI LORENZO (38); ANTONIETTI MARIA ASSUNTA (38); ANTONIETTI MARIA CLOTILDE (187); ANTONIETTI MICAELA (137); ANTONIETTI OSVALDO (50); ANTONI MARIA (640); ANTONINI ANGELA (1315); ANTONINI CONCETTA GRAZIA (1787); ANTONINI ELEONORA (6650); ANTONINI ELIO 4

Signori Soci, * * * 1. ILLUSTRAZIONE DELL OPERAZIONE

Signori Soci, * * * 1. ILLUSTRAZIONE DELL OPERAZIONE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA SUL PUNTO 2) ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI CONVOCATA PER IL GIORNO 28 FEBBRAIO

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI GESTIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI GESTIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI GESTIONE DEL BANCO POPOLARE SOCIETA COOPERATIVA SUL SECONDO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI (redatta ai sensi degli artt. 72 e

Dettagli

& A s s o c i a t i ATTO. 16 marzo 2015 REP. N. 67.383/11.813 NOTAIO FILIPPO ZABBAN

& A s s o c i a t i ATTO. 16 marzo 2015 REP. N. 67.383/11.813 NOTAIO FILIPPO ZABBAN & A s s o c i a t i!" #$!"" ATTO 16 marzo 2015 REP. N. 67.383/11.813 NOTAIO FILIPPO ZABBAN 1 N. 67383 di Repertorio N. 11813 di Raccolta VERBALE DI RIUNIONE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA

Dettagli

Punto 5 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria

Punto 5 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Punto 5 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Modifica del regolamento del Prestito Obbligazionario Convertendo BPM 2009/2013 6,75%. Conseguente attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Assemblea Straordinaria degli Azionisti 18 novembre 2015 ore 15.00 in prima convocazione ed occorrendo 19 novembre 2015 ore 15.

Assemblea Straordinaria degli Azionisti 18 novembre 2015 ore 15.00 in prima convocazione ed occorrendo 19 novembre 2015 ore 15. Assemblea Straordinaria degli Azionisti 18 novembre 2015 ore 15.00 in prima convocazione ed occorrendo 19 novembre 2015 ore 15.00 in seconda convocazione RELAZIONI ILLUSTRATIVE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

1) ILLUSTRAZIONE DELLA DELEGA ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI

1) ILLUSTRAZIONE DELLA DELEGA ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI Società Cooperativa - Sede in Modena, Via San Carlo 8/20 Registro delle imprese di Modena e cod. fisc. n. 01153230360 Cap. soc. al 31 dicembre 2010 Euro 761.130.807 Relazione illustrativa del Consiglio

Dettagli

mod. 9 SEG BANCA CARIGE

mod. 9 SEG BANCA CARIGE Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede straordinaria convocata per il giorno 13 febbraio 2012 in merito all eliminazione dell indicazione del valore nominale delle azioni della

Dettagli

Notai Associati Zanchi M. - Romeo A.

Notai Associati Zanchi M. - Romeo A. Notai Associati Zanchi M. - Romeo A. Repertorio n.33993 Raccolta n.16263 ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI DELLA "BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A." Società per azioni quotata SECONDA CONVOCAZIONE

Dettagli

REP.N. 63.990 RACC.N. 23.445 VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno quattro del mese di agosto.

REP.N. 63.990 RACC.N. 23.445 VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno quattro del mese di agosto. REP.N. 63.990 RACC.N. 23.445 VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno quattro del mese di agosto. - 4 agosto 2014 - Alle ore 16,25. In Roma, via Quattro

Dettagli

"ENEL S.p.A." = che a seguito di avviso spedito a norma dell art. 16.3 dello

ENEL S.p.A. = che a seguito di avviso spedito a norma dell art. 16.3 dello Repertorio N.39628 Raccolta N.18051 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno nove del mese di novembre (9 novembre 2011) in Roma, viale

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE predisposta ai sensi dell art. 2441, comma 6, cod. civ. secondo e terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria degli Azionisti

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A.

CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. Iscritta all albo delle Banche: 5099 Sede legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/b - 44042 CENTO (Fe) Capitale Sociale: Euro 67.498.955,88 Codice Fiscale, Partita

Dettagli

REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "LOTTOMATICA GROUP S.P.A.

REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' LOTTOMATICA GROUP S.P.A. REPERTORIO N. 104109 RACCOLTA N. 26031 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "LOTTOMATICA GROUP S.P.A." REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemiladodici, il giorno ventisei del mese

Dettagli

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A.

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. Pagina 1 Repertorio N.49699 Raccolta N.24540 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, il giorno ventisei del mese di gennaio (26 gennaio 2015)

Dettagli

F.to - Aldo MAZZOCCO " - Chiara DELLA CHA'

F.to - Aldo MAZZOCCO  - Chiara DELLA CHA' Roma, 29 gennaio 2014 CA&A/MC rda prot. n. 281 Spettabile BORSA ITALIANA S.p.A. Ufficio Informativa e Analisi Societaria Piazza degli Affari n. 6 20123 Milano Via SDIR-NIS Oggetto: Beni Stabili S.p.A.

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso Repertorio n. 13865 Raccolta n. 8635 VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA Il sei luglio duemilaquindici in Napoli e presso la sede della società alla Via F. Crispi n. 31, alle

Dettagli

Caso n. 1 diritto commerciale

Caso n. 1 diritto commerciale T izio, Caio, Sempronio e Mevio sono soci in parti uguali della società Alfa spa, con sede in Roma, via Aurelia 76, capitale sociale euro 800.000 interamente sottoscritto e versato. La società ha buone

Dettagli

3) Relazione sull'attività del Comitato per la Remunerazione; deliberazioni

3) Relazione sull'attività del Comitato per la Remunerazione; deliberazioni N. 60001 di repertorio N. 13076 di raccolta VERBALE DI CONSIGLIO REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2008 (duemilaotto), il giorno 16 (sedici) del mese di aprile, alle ore 16,01 (sedici e minuti uno). 16 aprile

Dettagli

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A.

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. Pagina 1 Repertorio N. 44433 Raccolta N. 20906 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici, il giorno sette del mese di maggio (7 maggio 2013) in Roma,

Dettagli

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.

Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi. Sede in Legnano Viale Pasubio, 38 Capitale Sociale Euro 40.000.000 i.v. C. F. e P. I. 00689080158 - Tribunale di Milano Sito internet: www.crespi.it RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due

Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due Repertorio N. 37600 Raccolta N. 16964 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaundici, il giorno due del mese di marzo (2 marzo 2011) in Roma, viale Regina

Dettagli

Repertorio N. 31594 Raccolta N. 13104 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilanove, il giorno trenta

Repertorio N. 31594 Raccolta N. 13104 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilanove, il giorno trenta Repertorio N. 31594 Raccolta N. 13104 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilanove, il giorno trenta del mese di luglio (30 luglio 2009) in Roma, viale

Dettagli

K.R.Energy S.p.A. Sede legale in Milano, Corso Monforte, 20 Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 Partita IVA n. 11243300156 C.F.

K.R.Energy S.p.A. Sede legale in Milano, Corso Monforte, 20 Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 Partita IVA n. 11243300156 C.F. K.R.Energy S.p.A. Sede legale in Milano, Corso Monforte, 20 Capitale Sociale Euro 41.019.435,63 Partita IVA n. 11243300156 C.F.01008580993 RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL

Dettagli

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A.

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. Assemblea ordinaria dei soci del 30 aprile 2015 Il giorno 30 aprile 2015, alle ore 9:00, si è riunita in Via G. Romagnosi n. 20, in Roma, presso la sede sociale, in unica convocazione,

Dettagli

Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A.

Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A. Prima di passare alla trattazione del primo punto all ordine del giorno di parte straordinaria, il Presidente ricorda che Hera S.p.A. ed Agea Reti S.r.l. hanno dato vita ad un progetto di integrazione

Dettagli

1. Proposta di distribuzione in natura di riserve disponibili mediante assegnazione della partecipazione posseduta dalla Società in Green Energy.

1. Proposta di distribuzione in natura di riserve disponibili mediante assegnazione della partecipazione posseduta dalla Società in Green Energy. Proposta di distribuzione di riserve disponibili mediante assegnazione di partecipazioni possedute dalla Società in KME Green Energy S.r.L. previa trasformazione della stessa in società per azioni; deliberazioni

Dettagli

PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A.

PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A. PROGETTO DI FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA S.P.A. BANCA POPOLARE DI LANCIANO E SULMONA S.P.A. E BANCA POPOLARE DI APRILIA S.P.A, IN BANCA POPOLARE DELL EMILIA

Dettagli

Delibere inerenti e conseguenti;

Delibere inerenti e conseguenti; REPERTORIO N.39600 ROGITO N.12754 Verbale di Assemblea Straordinaria della "Italian International Holding S.p.A." Repubblica Italiana L'anno duemilaquattordici, il giorno cinque del mese di giugno, in

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Repertorio n. 29654 Raccolta n. 9230 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

Repertorio n. 29654 Raccolta n. 9230 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. 29654 Raccolta n. 9230 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilasette, il giorno ventuno del mese di maggio, alle ore dodici e quindici minuti.

Dettagli

verbale, alla trattazione del quinto punto all'ordine del giorno della riunione del consiglio della "Fiat S.p.A." tenutasi il 15 Repubblica Italiana

verbale, alla trattazione del quinto punto all'ordine del giorno della riunione del consiglio della Fiat S.p.A. tenutasi il 15 Repubblica Italiana Studio Notarile Morone. 10121 Torino - via Mercantini 5 Tel +39 011 5622522 - Fax +39 011 5612271 societario@studiomorone.it - www.studiomorone.it vrn Repertorio n. 116.329 Raccolta n. 20.055 Verbale della

Dettagli

Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di

Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di Repertorio n. 155122 Atto n. 27368 VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno ventinove del mese di aprile, alle ore dieci e quaranta minuti. 29 aprile 2014

Dettagli

- sotto la lettera "B" la relazione illustrativa. Richiesto io notaio ho redatto it presente verbale che, ho letto al comparente

- sotto la lettera B la relazione illustrativa. Richiesto io notaio ho redatto it presente verbale che, ho letto al comparente REP. N. 115092 RACC. N. 27370 ---- VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI -- DELLA "SOCIETA' INIZIATIVE AUTOSTRADALI E SERVIZI SOCIETA' PER AZIONI" soggetta all'attivita di direzione e coordinamento

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

S.p.a. unipersonale. Altrimenti, responsabilità illimitata per il periodo in cui c è l unico socio

S.p.a. unipersonale. Altrimenti, responsabilità illimitata per il periodo in cui c è l unico socio Nozione (2325 c.c.) Solo la società con il suo patrimonio risponde delle obbligazioni sociali Capitale sociale di almeno 120.000 euro Sola garanzia offerta ai creditori Creditori forti e deboli - gruppi

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO SOLLECITAZIONE DI DELEGHE DI VOTO. PROMOTORE ed EMITTENTE: www.bancopopolare.it

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO SOLLECITAZIONE DI DELEGHE DI VOTO. PROMOTORE ed EMITTENTE: www.bancopopolare.it SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO SOLLECITAZIONE DI DELEGHE DI VOTO avente ad oggetto la richiesta di conferimento della rappresentanza per l esercizio del diritto di voto nell Assemblea dei portatori

Dettagli

Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA

Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA Fintel Energia Group S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA STRAORDINARIA 29 maggio 2015 prima convocazione 8 giugno 2015 seconda convocazione FINTEL ENERGIA GROUP

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione di Banco Popolare Società Cooperativa sulla proposta di aumento del capitale sociale previa

Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione di Banco Popolare Società Cooperativa sulla proposta di aumento del capitale sociale previa Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione di Banco Popolare Società Cooperativa sulla proposta di aumento del capitale sociale previa eliminazione dell indicazione del valore nominale delle azioni

Dettagli

Verbale. dell'assemblea ordinaria dei Soci dell Assicuratrice Val Piave S.p.A. tenutasi in prima convocazione il 27 aprile 2011

Verbale. dell'assemblea ordinaria dei Soci dell Assicuratrice Val Piave S.p.A. tenutasi in prima convocazione il 27 aprile 2011 Verbale dell'assemblea ordinaria dei Soci dell Assicuratrice Val Piave S.p.A. tenutasi in prima convocazione il 27 aprile 2011 alle ore 11,30 presso la sede sociale in Belluno Via Medaglie d Oro 60. Prima

Dettagli

REPERTORIO N. 79586 RACCOLTA N. 18826 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "FINMECCANICA - Società per azioni"

REPERTORIO N. 79586 RACCOLTA N. 18826 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' FINMECCANICA - Società per azioni REPERTORIO N. 79586 RACCOLTA N. 18826 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "FINMECCANICA - Società per azioni" REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilacinque, il giorno ventuno del

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE UniCredit S.p.A. - Sede sociale: Via Alessandro Specchi n. 16-00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti n. 3 - Tower A - 20154 Milano - Capitale sociale 20.298.341.840,70, interamente versato

Dettagli

& A s s o c i a t i ATTO. 21 maggio 2014 REP. N. 50.551/12.446 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA

& A s s o c i a t i ATTO. 21 maggio 2014 REP. N. 50.551/12.446 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA & A s s o c i a t i!" #$!"" ATTO 21 maggio 2014 REP. N. 50.551/12.446 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA 1 N. 50551 di Repertorio N. 12446 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA 21 maggio 2014 Il giorno

Dettagli

Repertorio n. 15450 Raccolta n. 7790 VERBALE DI ASSEMBLEA -------- REPUBBLICA ITALIANA -------- L'anno duemilatredici, il giorno dieci del mese di

Repertorio n. 15450 Raccolta n. 7790 VERBALE DI ASSEMBLEA -------- REPUBBLICA ITALIANA -------- L'anno duemilatredici, il giorno dieci del mese di Repertorio n. 15450 Raccolta n. 7790 VERBALE DI ASSEMBLEA -------- REPUBBLICA ITALIANA -------- L'anno duemilatredici, il giorno dieci del mese di dicembre alle ore 12,40 In Milano, Galleria Pattari n.

Dettagli

Montebelluna, 25 febbraio 2011

Montebelluna, 25 febbraio 2011 Comunicato ai sensi dell articolo 102 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato e integrato (il Tuf ) e dell articolo 37 del Regolamento Consob approvato con delibera n. 11971

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 CAPITALE SOCIALE EURO 448.500.000 I.V. SEDE SOCIALE IN TREVISO VIA LODOVICO SEITZ N. 47 CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO 11570840154 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

1) esame e approvazione della delibera dell'assemblea straor- _dinaria dei soci di Compagnia della Ruota S.p.A. sul seguente _ordine del giorno a.

1) esame e approvazione della delibera dell'assemblea straor- _dinaria dei soci di Compagnia della Ruota S.p.A. sul seguente _ordine del giorno a. 1 & A s s o c i a t i!" #$!"" N. 22328 di Repertorio N. 12977 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA SPECIALE REPUBBLICA ITALIANA 5 novembre 2013 L'anno duemilatredici, il giorno cinque del mese di novembre

Dettagli

Punto 1 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria

Punto 1 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Punto 1 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Proposta di delega al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell art. 2420-ter, cod. civ., della facoltà di emissione di un prestito obbligazionario

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria,

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione di

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Verbale di Assemblea ordinaria. Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014

Verbale di Assemblea ordinaria. Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014 Verbale di Assemblea ordinaria Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014 Il giorno 24 giugno 2014 si è riunita in Frosinone, presso lo studio del Notaio Giovanni Piacitelli, in Via Aldo

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul terzo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE IN AZIONI AGRONOMIA S.P.A. denominato

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE IN AZIONI AGRONOMIA S.P.A. denominato REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE IN AZIONI AGRONOMIA S.P.A. denominato AGRONOMIA CONVERTIBILE 8% 2014-2019 CON FACOLTA DI RIMBORSO 1. Importo e titoli ANTICIPATO IN AZIONI 1.1 Il prestito

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il giorno di giovedì ventidue aprile duemiladieci, essendo le ore nove e dieci.

VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA. Il giorno di giovedì ventidue aprile duemiladieci, essendo le ore nove e dieci. Repertorio n.18664----------------raccolta n.12576 VERBALE DI ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI REPUBBLICA ITALIANA Il giorno di giovedì ventidue aprile duemiladieci, essendo le ore nove e dieci. 22 aprile

Dettagli

I soci finanziatori nelle cooperative sociali

I soci finanziatori nelle cooperative sociali Cooperative sociali I soci finanziatori nelle cooperative sociali Modello 1 Clausola statutaria che disciplina l emissione delle azioni di sovvenzione Requisiti, conferimento e azioni dei soci sovventori

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazione degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno della parte straordinaria AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale:

Dettagli

Regolamento dei warrant denominati Warrant azioni ordinarie Creval 2014. Articolo 1 Delibera

Regolamento dei warrant denominati Warrant azioni ordinarie Creval 2014. Articolo 1 Delibera Regolamento dei warrant denominati Warrant azioni ordinarie Creval 2014 Articolo 1 Delibera In data 19 settembre 2009, l Assemblea straordinaria del Credito Valtellinese Società Cooperativa (il Creval

Dettagli

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE DELEGATO A COMPLETAMENTO DELL'OPERAZIONE DI EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA

DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE DELEGATO A COMPLETAMENTO DELL'OPERAZIONE DI EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. 29573 Raccolta n. 11073 DETERMINAZIONE DELL AMMINISTRATORE DELEGATO A COMPLETAMENTO DELL'OPERAZIONE DI EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici il

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A.

Cerved Information Solutions S.p.A. Cerved Information Solutions S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Unica convocazione: 27 aprile 2015 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Gli aventi diritto di

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore. - 6 luglio 2012 -

VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore. - 6 luglio 2012 - Repertorio n.28733 Raccolta n.11549 VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemiladodici, il giorno sei del mese di luglio, alle ore quindici e minuti quarantatre - 6 luglio 2012 - in Bari, alla

Dettagli

Verbale della trattazione del dodicesimo punto all'ordine. del giorno del consiglio di amministrazione

Verbale della trattazione del dodicesimo punto all'ordine. del giorno del consiglio di amministrazione Studio Notarile Morone. 10121 Torino - via Mercantini 5 Tel +39 011 5622522 - Fax +39 011 5612271 societario@studiomorone.it - www.studiomorone.it znn Repertorio n. 115.704 Raccolta n. 19.739 Verbale della

Dettagli

N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno

N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno N. 20737 di Repertorio N. 11860 di Raccolta EMISSIONE DI PRESTITO OBBLIGAZIONARIO REPUBBLICA ITALIANA 20 aprile 2011 L'anno duemilaundici, il giorno venti del mese di aprile, In Basiglio - Milano 3, Via

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 Oggi 23 luglio 2015, alle ore 11:00 presso gli uffici di Pozzo d Adda, in via Copernico n. 2/A, si è riunita in prima convocazione l Assemblea Ordinaria

Dettagli

Premessa * * * Signori Azionisti,

Premessa * * * Signori Azionisti, Eurofly S.p.A. Sede legale in Milano, via Ettore Bugatti n. 15 Capitale Sociale Euro 11.084.271,92 Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 05763070017 Soggetta ad attività

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it)

SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) SAVE S.p.A. (www.veniceairport.it) RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI SAVE S.p.A. ( SAVE ) SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA AI SENSI DELL ARTICOLO 125-TER DEL D.LGS. 58 DEL

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 CAPITALE SOCIALE EURO 224.250.000,00 I.V. SEDE LEGALE IN TREVISO VIA LODOVICO SEITZ N. 47 CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO 11570840154 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "GTECH S.P.A." REPUBBLICA ITALIANA

VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' GTECH S.P.A. REPUBBLICA ITALIANA REPERTORIO N. 105827 RACCOLTA N. 26622 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' "GTECH S.P.A." REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici, il giorno trenta del mese di luglio,

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO FISSO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica)

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica) Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 22 aprile 2015 (convocazione unica) Signori Azionisti, siete stati convocati in assemblea per deliberare

Dettagli

Assemblea Straordinaria e Ordinaria del 16 luglio 2012 in convocazione unica

Assemblea Straordinaria e Ordinaria del 16 luglio 2012 in convocazione unica Assemblea Straordinaria e Ordinaria del 16 luglio 2012 in convocazione unica Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle materie all ordine del giorno 1 - Annullamento delle azioni proprie in portafoglio,

Dettagli

società "Enervit S.p.A." con sede in Milano, in Viale Achille Papa n. 30, capitale sociale Euro 4.628.000,00 interamente versato, iscritta nel

società Enervit S.p.A. con sede in Milano, in Viale Achille Papa n. 30, capitale sociale Euro 4.628.000,00 interamente versato, iscritta nel 1 & A s s o c i a t i!" #$!"" N. 54699 di Repertorio N. 13737 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA 19 ottobre 2015 L'anno duemilaquindici, il giorno diciannove del mese di ottobre alle

Dettagli

Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie

Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie Regolamento del Prestito obbligazionario Banca Carige 1,50%, 2003 2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie Art. 1. Importo, titoli e prezzo di emissione Il prestito

Dettagli

Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004.

Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004. Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004.5 ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 28 30 aprile 2009 Relazione illustrativa

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul quarto punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul quarto punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul quarto punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

& A s s o c i a t i ATTO. 23 aprile 2013 REP. N. 46.698/11.595 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA

& A s s o c i a t i ATTO. 23 aprile 2013 REP. N. 46.698/11.595 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA & A s s o c i a t i!" #$!"" ATTO 23 aprile 2013 REP. N. 46.698/11.595 NOTAIO STEFANO RAMPOLLA 1 N. 46698 di Repertorio N. 11595 di Raccolta VERBALE DI ASSEMBLEA REPUBBLICA ITALIANA 23 aprile 2013 L'anno

Dettagli

Statuto. della. BANCA POPOLARE DI LODI S.p.A.

Statuto. della. BANCA POPOLARE DI LODI S.p.A. Statuto della BANCA POPOLARE DI LODI S.p.A. Statuto Banca Popolare di Lodi S.p.A. Articolo 1 È costituita una Società per azioni denominata Banca Popolare di Lodi S.p.A., brevemente chiamata anche Bipielle

Dettagli

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Art. 1. Importo, titoli e prezzo di emissione 1.1 Il prestito obbligazionario BIM

Dettagli

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE.

Signori Azionisti, * * * 1) PRINCIPALI MOTIVAZIONI PER LE QUALI È RICHIESTA L AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER IL GIORNO 29 APRILE 2014 RELATIVA AL PUNTO TRE ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO (IL "REGOLAMENTO") Obbligazioni PSM 7% 2014 2017 Codice ISIN IT0005022303

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO (IL REGOLAMENTO) Obbligazioni PSM 7% 2014 2017 Codice ISIN IT0005022303 PRIMI SUI MOTORI S.p.A. Sede Legale: Viale Marcello Finzi n. 587, 41122, Modena (MO), Italia Iscritta presso il Registro delle Imprese di Modena Numero REA: MO-364187 Capitale Sociale Deliberato: Euro

Dettagli

REPERTORIO N. 78733 RACCOLTA N. 18458 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA. Società "FINMECCANICA - Società per azioni",

REPERTORIO N. 78733 RACCOLTA N. 18458 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA. Società FINMECCANICA - Società per azioni, REPERTORIO N. 78733 RACCOLTA N. 18458 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA "FINMECCANICA - Società per azioni" REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilacinque, il giorno uno del mese

Dettagli

www.capelive.it 25 giugno 2013 (Prima convocazione) 26 giugno 2013 (Seconda convocazione) (redatta ai sensi dell articolo 125-ter TUF)

www.capelive.it 25 giugno 2013 (Prima convocazione) 26 giugno 2013 (Seconda convocazione) (redatta ai sensi dell articolo 125-ter TUF) CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

capitale sociale e per emettere obbligazioni, ai sensi degli artt. 2443 e 2420-ter del codice civile, delega che non è stata esercitata dall organo

capitale sociale e per emettere obbligazioni, ai sensi degli artt. 2443 e 2420-ter del codice civile, delega che non è stata esercitata dall organo Relazione Illustrativa - Parte Straordinaria 1. Attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443 del codice civile, della facoltà (i) di aumentare in una o più volte, a pagamento

Dettagli

Repertorio N. 32.749 Raccolta N. 15.970 VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI. INTEK S.p.A. del 9 Maggio 2012 REPUBBLICA ITALIANA (09/05/2012)

Repertorio N. 32.749 Raccolta N. 15.970 VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI. INTEK S.p.A. del 9 Maggio 2012 REPUBBLICA ITALIANA (09/05/2012) Repertorio N. 32.749 Raccolta N. 15.970 VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI INTEK S.p.A. del 9 Maggio 2012 REPUBBLICA ITALIANA Il giorno nove maggio duemiladodici (09/05/2012) in Firenze Via dei

Dettagli

Documento Informativo relativo al Piano di Stock Option

Documento Informativo relativo al Piano di Stock Option Documento Informativo relativo al Piano di Stock Option 2010 a favore dell Amministratore Delegato della Società e di dipendenti della Società e di società controllate Questo documento (il Documento Informativo

Dettagli

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI DOCUMENTO INFORMATIVO PIANO DI INCENTIVAZIONE ASTALDI S.P.A. 2013-2015 CON ASSEGNAZIONE GRATUITA DI AZIONI

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI DOCUMENTO INFORMATIVO PIANO DI INCENTIVAZIONE ASTALDI S.P.A. 2013-2015 CON ASSEGNAZIONE GRATUITA DI AZIONI ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI DOCUMENTO INFORMATIVO AI SENSI DELL ART. 84-BIS, COMMA 1, DEL REGOLAMENTO ADOTTATO DALLA CONSOB CON DELIBERA N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999, COME SUCCESSIVAMENTE MODIFICATO E INTEGRATO,

Dettagli

Verbale di assemblea REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaquattordici, il giorno diciotto del mese di

Verbale di assemblea REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaquattordici, il giorno diciotto del mese di Repertorio n. 9698 Raccolta n. 4541 Verbale di assemblea REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno diciotto del mese di luglio in Cagliari, alla Località Sa Illetta, S.S. 195, km 2.300,

Dettagli

STATUTO Art. 1 Art. 2 Art. 3

STATUTO Art. 1 Art. 2 Art. 3 STATUTO Art. 1 La società per azioni denominata Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale S.p.A. (in forma abbreviata BdM - MCC S.p.A. ) è regolata dal presente Statuto. La Società può utilizzare anche

Dettagli

(iii) per adempiere alle obbligazioni di consegna delle azioni derivanti da programmi di distribuzione, a titolo oneroso o gratuito, di opzioni su

(iii) per adempiere alle obbligazioni di consegna delle azioni derivanti da programmi di distribuzione, a titolo oneroso o gratuito, di opzioni su MONCLER S.p.A. Sede sociale in Milano, Via Stendhal, n. 47 - capitale sociale euro 50.000.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA 04642290961 - REA n 1763158 Relazione

Dettagli

Repertorio numero 22653 Raccolta numero 9892 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

Repertorio numero 22653 Raccolta numero 9892 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE Repertorio numero 22653 Raccolta numero 9892 VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA Il 24 (ventiquattro) aprile 2015 (duemilaquindici).

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE Ufficio di Milano 1 REGISTRATO in data 17/12/2015 al n. 35317 serie 1T Euro 200,00

AGENZIA DELLE ENTRATE Ufficio di Milano 1 REGISTRATO in data 17/12/2015 al n. 35317 serie 1T Euro 200,00 N. 39.703 di Repertorio N. 18.928 di Raccolta Verbale di assemblea degli obbligazionisti della società "PITECO S.P.A." REPUBBLICA ITALIANA Il sedici dicembre duemilaquindici, in Milano, Piazza Pio XI,

Dettagli

BANCA CARIGE Società per Azioni - Via Cassa di Risparmio,15-16123 Genova 1

BANCA CARIGE Società per Azioni - Via Cassa di Risparmio,15-16123 Genova 1 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione al punto secondo dell ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria dei Soci convocata per il giorno 23 aprile 2015 in unica convocazione, in merito

Dettagli

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI. S.M.I. - Società Metallurgica Italiana - S.p.A. del 16.12.2005 REPUBBLICA ITALIANA (16/12/2005)

VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI. S.M.I. - Società Metallurgica Italiana - S.p.A. del 16.12.2005 REPUBBLICA ITALIANA (16/12/2005) Repertorio N. 24.790 Raccolta N. 11.289 VERBALE DI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI S.M.I. - Società Metallurgica Italiana - S.p.A. del 16.12.2005 REPUBBLICA ITALIANA Il giorno sedici dicembre duemilacinque

Dettagli

Signori Consiglieri, Signori Sindaci,

Signori Consiglieri, Signori Sindaci, MONCLER S.p.A. Sede sociale in Milano, Via Stendhal, n. 47 - capitale sociale euro 50.000.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA 04642290961 - REA n 1763158 Relazione

Dettagli

STATUTO. Equiter è una società del gruppo

STATUTO. Equiter è una società del gruppo STATUTO Equiter S.p.A. - Sede Sociale: Piazza San Carlo, 156-10121 Torino Tel. +39.011.555.1 - Fax +39.011.66.80.637 -Capitale Sociale 150.000.000 i.v. - Codice Fiscale, Partita IVA e Iscrizione Registro

Dettagli

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo Proposta di autorizzazione all acquisto di azioni ordinarie proprie, ai sensi dell art. 2357 del codice civile, dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative disposizioni di attuazione, con la modalità di

Dettagli