UNIVERISITA DEGLI STUDI DI VERONA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERISITA DEGLI STUDI DI VERONA"

Transcript

1

2 UNIVERISITA DEGLI STUDI DI VERONA Sedi Consorziate: Milano Cattolica, Siena, Udine DOTTORATO DI RICERCA IN STORIA ECONOMICA XIX CICLO - Collegio dei Docenti - prof. F. Barbarani, prof. G. Borelli, prof. F. Giacobazzi, prof. S. Noto, prof. P. Pecorari, prof. M. Pegrari, prof. E. Stumpo, prof. G. Vivenza, prof. G. Zalin, prof. S. Zaninelli TESI DI DOTTORATO DI RICERCA IN STORIA ECONOMICA IL SACRO MONTE DI PIETA DI VERONA NEL SECONDO SETTECENTO Tutor: prof. GIOVANNI ZALIN Coordinatore scientifico: prof. GIORGIO BORELLI Dottorando: dott. CARMELO FERLITO

3 II

4 III Per il piccolo Giacomo

5 IV

6 Indice Abbreviazioni VII Nota su pesi, misure monete vii Fonti archivistiche ix Bibliografia XV Cenni introduttivi Capitolo 1: Nascita del Monte di Pietà di Verona e quadro giuridico Premessa Concezione del denaro, attività di prestito e nascita dei monti di pietà La fondazione del Monte di Pietà di Verona e i primi Capitoli I provvedimenti successivi La riforma del Conclusioni Appendice fotografica Capitolo 2: La struttura organizzativa Premessa I Governatori Il Priore Il Cancelliere Il Cassiere e il Sottocassiere Il Cogitore Generale agli Utili o Archivista Il Cogitore Generale agli Incanti o Giornalista dell Incanto Il Bidello, il Facchino e il Campanaro della Torre Lo Scontro o Giornalista del Monte Il Quaderniere Le Massarie Massari, Sottomassari, Pesatori e Incantatori dei pegni Il Notaio delle Massarie e il suo Cogitore (o Coadiutore) Gli altri impiegati delle massarie Regole generali sul rapporto tra Massari e altri ministri Ordini generali per il funzionamento del Monte di Pietà Conclusioni Appendice: Tabelle Capitolo 3: La vita economica del Monte di Pietà di Verona Introduzione Il Capitale proprio L attività di prestito su pegno e gli interessi attivi La riscossione di affitti I depositi e gli interessi passivi Le spese diverse di gestione V

7 6. La distribuzione delle elemosine e i rapporti con gli altri Luoghi Pii Il Bagattino di Sanità Salari e stipendi Un confronto tra entrate e uscite Appendice documentale Appendice: Tabelle Appendice grafica Capitolo 4: Il Monte di Pietà di Verona e gli altri monti di pietà Il Monte di Pietà di Verona nell ambito della Serenissima Il Monte di Pietà di Verona e le altre realtà italiane Appendice: Tabelle Appendice grafica Capitolo 5: La contabilità del Monte Premessa I riferimenti contabili contenuti negli Statuti L organizzazione contabile nel XVIII secolo tra scrittura e partita doppia Le riforme contabili imposte dall autorità veneziana Conclusioni Appendice: Tabelle Capitolo 6: Le difficoltà gestionali Premessa I Pelagati e la Massaria suffraganea Gli intacchi Introduzione L intacco Rivanelli-Sacco in sintesi Il dettaglio del processo La corrispondenza Rivanelli-Sacco Conclusioni Appendice documentale Appendice: Tabelle Capitolo 7: I monti di pietà visti da Venezia Appendice documentale Appendice: Tabelle VI

8 Abbreviazioni A.A.S.L.Vr = Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere di Verona A.S.V = Archivio di Stato di Venezia A.S.Vr = Archivio di Stato di Verona B.C.Vr = Biblioteca Civica di Verona S.L.Vr = Società Letteraria di Verona B.N.M. = Biblioteca Nazionale Marciana Nota su pesi, misure, monete I riferimenti necessari a comprendere le indicazioni monetarie e metrologiche utilizzate sono riportati in nota nel testo, laddove necessario. VII

9 VIII

10 Fonti archivistiche ARCHIVIO DI STATO DI VERONA FONDO Santo Monte di Pietà Registri n Libro Sessioni n Registro de fondamenti de capitalisti del S. Monte affrancati negli anni 1709 per 1736 co suoi conti dell anno 1660 per 1711 n Bilanzi e conti diversi n Conto generale del S. Monte dell anno Bilanzon del Monte de Poveri e Monte grande dell anno Stato del S. Monte 1674 n Bilanci del S. Monte (debiti e crediti dei massari) n. 13 Bilanzi del S. Monte di Pietà di Verona principiano l anno 1756 tempo in cui istituito il Quaderno del Monte stesso, et uniformi a quelli che si spediscono annualmente al Magistrato Ecc. de SS. Scansadori in Venezia n Carte concernenti l estrazione del Bagatino di Sanità n Escorporazione del Bagatino per lira di Sanità del S. Monte ecc. n Bilanzi bagatino che vengono consegnati all officio Sanità di Verona per esser trasmessi a quelli di Venetia n Squarzo de massari n Squarzo de massari (agli ori e ai mobili) n Squarzo de massari nn Quaderno nn Giornale nn Libro entrata e uscita nn Cassa capitali n Libro della massaria del Sig. Luigi Rivanelli massaro agli ori n Libro della massaria del Nob. Sig. Alessandro da Sacco massaro agli ori n Conteggi della massaria da Sacco n Dare e avere della massaria Ridolfo n Pegni e denari consegnati dalla massaria Ridolfi alla massaria Cipolla nn Filo ricevute n Libro delle Leggi Decreti Terminazioni de nobb. Sigg. Sopraintendenti alle Cause Pie con l elezzione degli Intervenienti n Limosine n Affittuali di case e botteghe del S. Monte di Pietà di Verona Processi Busta VI n Dominico Carattoni stampator camerale n Per Domenico Carattoni stampator camerale in Verona n Convenzione tra il Santo Monte e Carattoni stampatori per pagamento delli viglietti stampati Busta XIX n Billancio del ritrato della vendita de beni della fu Paula Orti Dalla Torre a partita delli cinque Luoghi Pii cioè S. Casa di Pietà, S. Casa di Misericordia, IX

11 Mendicanti, Derelitti, S. Francesco di Cittadella comprovante il capitale investito sul S. Monte a partita di S. Francesco di Cittadella in L in L Busta XXII n Allegro da Sacco masasro agli Ori n Da Sacco massaro agli Ori n Da Sacco n Sacco Rivanelli e Piezi n Processo di lettere del Sig. Luigi Rivanelli scritte al Sig. Alessandro da Sacco trasmesse al S. Monte con denonzia 3 aprile 1750 intimata li 7 aprile sonetto n Sacco-lettere del sig. Alessandro de Sacco scritte al sig. Luigi Rivanelli et altri trasmesse al S. Monte di Pietà con la denonzia 20 aprile 1750 intimata detto giorno n Lettere Rivanelli in risposta alle lettere Sacco n Processo di lettere da Sacco scritte al sig. Luigi Rivanelli trasmesse al S. Monte di Pietà di Verona con la denunzia 20 aprile 1750 intimata detto giorno Busta XXIII n Copie lettere Rivanelli con denontia giudiziaria trasmesse dalla nob. sig. Teresa Marogna moglie Sacco al S. Monte di Pietà n Sacco Rivanelli et altri Summarii n Abbozzi de conteggi fatti per la massaria del sig. Alegro da Sacco fu massaro al S. Monte agli ori n Billanzi e liquidationi della faccoltà Sacco e Rivanelli Busta XXV n Decreti dell Ecc. Senato e terminazioni del mag. ecc. de sig. Scansadori per il S. Monte di Verona Busta XXVI n Lettere dei Magistrati e Costituti responsivi n Lettere del Magistrato sopra Monasteri che ordinano la spedizione al detto Magistrato copia di tutti li depositi di ragione delli conventi regolari dipendenti da affrancazioni seguite e di quelli provenienti da vendita de Beni e consegne nella pubblica Cassa Ducal Camera del danaro di detta ragione n S. Monte per l esecuzione del decreto dell Ecc. Senato 4 maggio 1775 e lettere esecutive del Mag. Ecc. de SS. Scansadori 10 settembre 1777 che ordinano la formazione del bilancio generale a tutto dicembre di cadaun anno ed il cambiamento di quelli carichi che occorressero verificarsi al primo genaro parimenti di cadaun anno n Inventario dell anno marzo degli effetti ritrovati nella massaria Redolfi Alessandro n Filza minute sessioni n Lettere del Magistrato Ecc. dell aggionto et altre della Ecc. conferenza per la trasmissione de depositi de beni venduti dagli Ecclesiastici Luoghi e cause pie n Carte varie in materia contabile n Filza visita nelle massarie n Ordine Scansadori perché ogni deposito venga fatto sopra il S. Monte Proclama dei Provveditori e deputati alle Valli Versamento 11 ottobre 1956 n Proclama concernente il Monte X

12 FONDO Storia di Verona Busta 19 Santo Monte di Pietà Busta 20 Santo Monte di Pietà FONDO Antico Archivio del Comune Registri n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Atti del Consiglio n Raccolta di tutti li Capitoli et ordini spettanti al Governo et Amministrazione del S. Monte di Pietà di Verona ecc. n Libro contenente tutti li capitali di ragione degli ecclesiastici, Luoghi pii opere e cause pie scritturali nel quaderno tenuto nell officio de nobb. Sigg. Sopraintendenti alle Cause Pie della magnifica città di Verona ecc. (istituiti il primo gennaio 1769) n Billanzi dello stato de Luoghi della città e territorio Veronese Billanzi del S. Monte di Pietà della città e Territorio Veronese Processi Busta 123 n. 654 fascicolo Ordini e Capitoli per il Governo del S. Monte n. 672 fascicolo Magnifica Città di Verona contro Da Sacco e Rivanelli massari dei Pegni (per intacco sul S. Monte) Acquisto Mozzanti della casa Rivanelli in contrada Ognissanti n. 673 fascicolo Magnifica Città di Verona contro Alessandro da Sacco massaro dei Pegni per intacco del S. Monte Busta 124 n. 659 fascicolo Pro S. Monte Pietatis Busta 236 n. 662 fascicolo Per il S. Monte di Pietà Busta 284 n. 661 fascicolo Per il Santo Monte di Pietà di Verona FONDO S. Casa di Misericordia Registri n Capitoli e ordini della S.C.M. e della SS. Trinità n Capitoli e ordini della S.C. Misericordia e della SS. Trinità XI

13 n. 163bis Fontico Farine: Contribuzioni di soldi dieci sopra Macina del Formento Carte relative all Ampliazione dell Ospitale della S. Casa di Misericordia di Verona n Magnifica Città di Verona per acquisto di casa del Co. Gio Battista Porta n Magnifica Città di Verona, per acquisto di casa da Elena Carli q. Marchese dalla Torre n Carte relative all ampliazione del nuovo Ospitale della Misericordia in Brà di Verona n Depositi de contribuenti alla fabbrica dell Ospedale n Traslati per la Magnifica Città di Verona per acquisti di case Brà per l Ospitale FONDO Pia Opera di Carità Registri n Istrumenti (copia di) del S. Monte di Pietà riguardanti la Pia Opera di Carità FONDO Orfanotrofio femminile Luoghi Pii Sezione Luoghi Pii Registri n Relazione sullo stato dei Luoghi Pii di Verona Sezione Convertite e Pupille della Santissima Trinità Registri n Nota de danni patiti dai Cinque Luoghi Pii del Saccheggio del S. Monte di Pietà nel 1797 BIBLIOTECA CIVICA DI VERONA Sezione Manoscritti n Capitoli et ordini del S. Monte di Pietà di Verona ARCHIVIO SI STATO DI VENEZIA FONDO Scansadori alla Spese Superflue Registri n. 68 (10) Lettere n. 73 (2) Copia lettere monti Buste b Dimande e risposte b Monti singoli Verona Atteggio in genere b Monti singoli Verona Atteggio Giusti Zazzaron. Instrumenti b. 113 Monti singoli Verona Bilanci e conti XII

14 b. 114 Monti singoli Verona Massari Depositi Aggi valuta b. 115 Monti singoli Verona Capitolari b. 119 Monti singoli Vicenza Massariato. Massari annotazioni. Massari ricevute. Pegni b. 122 Monti tutti Atteggio b Monti tutti Registri Quaderni Documenti antichi a stampa conservati in archivi e biblioteche Capitoli et ordini del Sacro Monte di Pietà di Verona, Verona, Girolamo Discepolo, 1592 (A.A.S.L.Vr, Carlotti B.625.7) Capitoli et ordini del Santo Monte di Pietà di Verona, Verona, Angelo Tamo, 1609 (edizione a stampa di proprietà del dott. Crivellari, Amministratore Delegato di UGC Banca) Capitoli et ordini del Santo Monte di Pietà di Verona, Verona, Fratelli Merli, 1709 (A.A.S.L.Vr, Carlotti 4.B.26 e A.S.V, Scansadori alle Spese Superflue, b. 115, Monti Singoli Verona Capitolari). Nuove regolacioni per li Massari, et Ufficiali del Santo Monte di Pietà di Verona, Verona, Fratelli Merlo, 1751 (A.S.V, Scansadori alle Spese Superflue, b. 115, Monti Singoli Verona Capitolari) Nuove regolazioni per li Massari, ed Uffiziali del Santo Monte di Pietà di Verona, Verona, Gio Battista Saracco, 1752 (A.S.V, Scansadori alle Spese Superflue, b. 115, Monti Singoli Verona Capitolari) G. DAL POZZO, Del cambio e della moneta. Discorso del conte Girolamo dal Pozzo gentiluomo veronese, Verona, Moroni, 1772 (A.A.S.L.Vr, VR VR 6.C.14) A. FRACASTORO, Del commercio veronese: relazione scritta nel 1752 dal conte Aventino Fracastoro, Verona, Vicentini e Franchini, 1865 (S.L.Vr, B243/24) D. MANZONI, Quaderno doppio col suo giornale, novamente composto, & diligentissimamente ordinato, secondo il costume di Venetia. Opera a ogni persona utilissima, & molto necessaria, Venezia, Comin de Tridino de Monferrato, 1540 (B.N.M., C 205C 115) L. TORRI, Considerazioni fisiche, metafisiche, morali e politiche per istabilire i principi di una opportuna educazione de' fanciulli del co. Luigi Torri accademico aletofilo, Verona, Dionisio Ramanzini, 1776 (A.A.S.L.Vr, VR VR 6.C.17) L. TORRI, Considerazioni sopra i mezzi conducenti alla prosperità delle arti e del commercio del conte Luigi Torri, Verona, Eredi Carattoni, 1793 (A.A.S.L.Vr, VR VR 6.C.16) XIII

15 XIV

16 Bibliografia Difesa della scrittura doppia di un ragioniere modenese, Modena, Eredi Soliani, 1822 Il movimento dei prezzi nello Stato della Chiesa dal 1740 al 1800, a cura di A. AGNATI, «Giornale degli Economisti e Annali di Economia», 27 (1968), pp F. AGNOLI, Controriforme. Antidoti al pensiero scientista e nichilista, Verona, Fede&Cultura, 2006 F.M. AGNOLI, I processi delle Pasque Veronesi. Gli insorti veronesi davanti al tribunale militare rivoluzionario francese (maggio 1797-gennaio 1798), Rimini, Il Cerchio, 2002 F.M. AGNOLI, Napoleone e la fine di Venezia, Rimini, Il Cerchio, 2006 V. ALFIERI, La partita doppia applicata alle scritture delle antiche aziende mercantili veneziane, Roma, Studium, 1994 M. AMATO, Il bivio della moneta. Problemi monetari e pensiero del denaro nel Settecento italiano, Egea, Milano, 1999 P. ANTONELLO, Dalla pietà al credito. Il Monte di Pietà di Bologna tra Otto e Novecento, Bologna, Il Mulino, 1997 P. AVALLONE, Il personale dei banchi pubblici napoletani nella seconda metà del Settecento: struttura e funzioni, «Rassegna Economica», 55 (1991), pp P. AVALLONE, Stato e banchi pubblici a Napoli a metà del 700, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1995 P. AVALLONE, Una banca al servizio del povero bisognoso. I Monti di Pietà nel Regno di Napoli (secc. XV-XVIII), in Il povero va in banca, a cura di P. AVALLONE, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2001, pp A. BARAVELLI, Il Monte di Pietà di Ravenna in età napoleonica: mutamento e continuità tra Legazione di Romagna e Regno d Italia, in Per diritto di conquista. Napoleone e la spoliazione dei Monti di pietà di Bologna e Ravenna, a cura di A. VARNI, Bologna, Il Mulino, 1996, pp G. BARBIERI, Ideali economici degli italiani all inizio dell Età Moderna, Milano, Giuffrè, 1940 G. BARBIERI, Il Pensiero Economico dall Antichità al Rinascimento, Bari, Istituto di Storia Economica Università di Bari, 1960 G. BARBIERI, Origine ed evoluzione storica dei Monti di Pietà in Italia, «Economia e Credito», 3 (1961), pp XV

17 G. BARBIERI, Etica ed economia nelle dottrine e negli ideali dell età di mezzo, in «Quaderni dell Istituto Universitario di Scienze Sociali», 2 (1964), pp G. BARBIERI, La produttività del denaro in una memoria inedita di don Nicola Mazza, in «Economia e Storia», 16 (1969), pp J. BEECHING, La battaglia di Lepanto, Milano, Bompiani, 2002 G. BELLIGOLI, Le origini del Monte di Pietà di Verona e i suoi primi sviluppi ( ), tesi di laurea, relatore prof. Giovanni Santini, A.A. 1980/81 D. BELTRAMI, Storia della popolazione di Venezia dalla fine del secolo XVI alla caduta della Repubblica, Padova, Cedam, 1954 D. BELTRAMI, Forze di lavoro e proprietà fondiaria nelle campagne venete dei secoli XVII e XVIII, Venezia-Roma, Istituto per la collaborazione culturale, 1961 G. BELTRAMINI, E. DONATI, Piccolo dizionario veronese-italiano, Verona, Edizioni di Vita Veronese, M. BERENGO, La società veneta alla fine del Settecento, Firenze, Sansoni, 1956 M. BERTI, Note sull organizzazione e sull amministrazione del Monte di Pietà di Pisa (secoli XVI-XVIII), in Credito e sviluppo economico in Italia dal Medioevo all Età Contemporanea, a cura di G. ZALIN, Verona, Società italiana degli storici dell economia, Atti del primo convegno nazionale 4-6 giugno 1987, 1988, pp F. BERTOLI, Una lodevole moderazione e una onorevole condotta. La vita e l opera di Girolamo de Medici ( ), in Una storia di Verona tra sette e ottocento. La cronaca di Girolamo de Medici, nobile veronese, a cura di F. BERTOLI, Verona, Ombre Corte, 2005, pp. XIII-CIX. F. BESTA, La Ragioneria, Volume I, Milano, Vallardi, 1909 F. BESTA, La Ragioneria, Volume II, Milano, Vallardi, 1910 F. BESTA, La Ragioneria, Volume IIII, Milano, Vallardi, 1916 M. BLOCH, La società feudale, Torino, Einaudi, 1987 M. BLOCH, I re taumaturghi, Torino, Einaudi, 1989 G. BOERIO, Dizionario del dialetto veneziano, Venezia, Giovanni Cecchini Editore, 1856 G. BORELLI, Un patriziato della terraferma veneta tra XVII e XVIII secolo, Milano, Giuffrè, 1974 G. BORELLI, I redditi di una azienda agraria in terraferma veneta al tramonto della Serenissima, in Scritti in onore di Antonio Scolari, Verona, Istituto per gli Studi Storici Veronesi, 1976, pp XVI

18 G. BORELLI, Stato, economia e società, nella Repubblica Veneta tra 400 e 700, Verona, Leuv, 1976 Relazioni dei Rettori veneti in Terraferma, Volume IX: Podestaria e Capitanato di Verona, a cura di G. BORELLI, Milano, Giuffrè, 1977 G. BORELLI, Teoria e prassi dell attività di prestito nei Domini della Repubblica veneta al cadere del Settecento, «Economia e Storia», 30 (1983), pp G. BORELLI, Momenti della presenza ebraica a Verona tra Cinquecento e Settecento, in Gli ebrei a Venezia Secoli XIV-XVIII, a cura di G. COZZI, Milano, Edizioni di Comunità, 1987, pp G. BORELLI, Reddito e alimentazione in età preindustriale, in Codici del gusto, a cura di M.G. PROFETI, Milano, Franco Angeli, 1992, pp G. BORELLI, Scipione Maffei e il problema del prestito ad interesse, in Scipione Maffei nell Europa del Settecento, a cura di G.P. ROMAGNANI, Verona, Cierre, 1998, pp G. BORELLI, Tra Seicento e Settecento, in Storia di Verona. Caratteri, aspetti, momenti, a cura di G. ZALIN, Vicenza, Neri Pozza, 2001, pp G. BORNACCINI, Idee teoretiche e pratiche di ragioneria e di doppia registrazione con in fine dei rilievi sul metodo semplice di tenere i registri di commercio di E.T. Jones inglese, Rimini, Marsoner e Grandi, 1818 Politiche del credito. Investimento, consumo, solidarietà, a cura di G. BOSCHIERO, B. MOLINA, Asti, Comune di Asti, 2004 F. BRAUDEL, Civiltà materiale, economia e capitalismo. Le strutture del quotidiano (secoli XV-XVIII), Torino, Einaudi, 1993 F. BRAUDEL, Civiltà e imperi del Mediterraneo nell età di Filippo II, Torino, Einaudi, 2002 B. CAIZZI, Industria e commercio della Repubblica veneta nel XVIII secolo, Milano, Banca Commerciale Italiana, 1965 R. CALIMANI, Storia del ghetto di Venezia, Milano, Mondadori, 1995 P. CAMPORESI, Il pane selvaggio, Milano, Garzanti, 2004 D. CAMURRI, Una città senza difese, in Per diritto di conquista. Napoleone e la spoliazione dei Monti di pietà di Bologna e Ravenna, a cura di A. VARNI, Bologna, Il Mulino, 1996, pp B. CANTÙ, La Santa Casa di Misericordia, in L ospedale e la città. Cinquecento anni d arte a Verona, a cura di A. PASTORE, G.M. VARANINI, P. MARINI, G. MARINI, Verona, Cierre, 1996, pp XVII

19 Una rete di città. Verona e l area metropolitana Adige-Garda, a cura di M. CARBOGNIN, E. TURRI, G.M. VARANINI, Verona, Cierre, 2004 Sacri recinti del credito. Sedi e storie dei Monti di pietà in Emilia Romagna, a cura di M. CARBONI, M.G. MUZZARELLI, V. ZAMAGNI, Venezia, Marsilio, 2005 L. CARGNELUTTI, Il Monte di Pietà di Udine tra assistenza, beneficenza e credito ( ), Udine, Forum, 1996 A. CARTOLARI, Cenni sopra varie famiglie illustri di Verona, Bologna, Forni, 1969 R. CESSI, Storia della Repubblica di Venezia, Milano-Messina, Principato, Volume II, 1946 R. CHARTIER, Immagini della modernità. Introduzione, in La vita privata dal Rinascimento all Illuminismo, a cura di PH. ARIÈS, G. DUBY, Roma-Bari, Laterza, 2001, pp. 3-8 C.M. CIPOLLA, Le avventure della lira, Il Mulino, Bologna, 2001 A. CIUFFETTI, Difesa sociale. Povertà, assistenza e controllo in Italia; XVI-XX secolo, Perugia, Morlacchi, 2004 P. COMPOSTELLA, Il Monte di Pietà di Milano, Milano, Banca del Monte di Milano, 1973 G. CONTE, Il Monte di Pietà di Verona dall incendio del 1630 al saccheggio del 1797, tesi di laurea, relatore prof. Roberto Cessi, Università di Padova, A.A. 1947/48 A. DAL MORO, Proprietà ed impresa attraverso i contratti agrari (Secc. XVIII-XIX), in Il mondo rurale veneto attraverso i contratti agrari, Verona, Centro per la storia dell agricoltura delle Venezie, 1982, pp G. D ANNUNZIO, Il fuoco, Sesto S. Giovanni, Madella, 1913 G. D ANNUNZIO, Giovanni Episcopo, Sesto S. Giovanni, Madella, 1917 G. D ANNUNZIO, Cento e cento e cento e cento pagine del libro segreto di Gabriele d Annunzio tentato di morire, in ID., Prose di ricerca, di lotta, di comando, di conquista, di tormento, d indovinamento, di rinnovamento, di celebrazione, di rivendicazione, di liberazione, di favole, di giochi, di baleni, Volume II, Milano, Mondadori, 1950, pp L. DATTRINO, I Padri della Chiesa e l usura. Beni terreni e salvezza eterna, Roma-Monopoli, Vivere In, 2005 C. DAWSON, Il cristianesimo e la formazione della civiltà occidentale, Milano, Rizzoli, 1997 A. DE MADDALENA, Prezzi e mercedi a Milano dal 1701 al 1860, Milano, Banca Commerciale Italiana, 1974 G. DE MEDICI, Vicende sofferte dalla provincia veronese nel finire del secolo XVIII e nel comincio del XIX, in Una storia di Verona tra sette e ottocento. La cronaca di Girolamo de Medici, nobile veronese, a cura di F. BERTOLI, Verona, Ombre Corte, 2005, pp XVIII

20 P. DEL NEGRO, La distribuzione del potere all interno del patriziato veneziano del Settecento, in I ceti dirigenti in Italia in età moderna e contemporanea, a cura di A. TAGLIAFERRI, Udine, Del Bianco, 1984, pp P. DEL NEGRO, Eutanasia della Repubblica, in Storia del Veneto, Volume II: Dal Seicento a oggi, a cura di C. FUMIAN, A. VENTURA, Volume II, Roma-Bari, Laterza, 2004, pp E. DEMO, Dalla dedizione a Venezia alla fine del Cinquecento, in Storia di Verona. Caratteri, aspetti, momenti, a cura di G. ZALIN, Vicenza, Neri Pozza, 2001, pp A. DEMURGER, I cavalieri di Cristo. Gli ordini religioso-militari del medioevo XI-XVI secolo, Milano, Garzanti, 2004 L. DE ROSA, Banchi pubblici, banchi privati e monti di pietà a Napoli nei secoli XVI-XVIII, in Banchi pubblici, banchi privati e monti di pietà nell Europa preindustriale, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 1991, pp S. DI MATTEO, F. PILLITTERI, Storia dei Monti di Pietà in Sicilia, Palermo, Cassa di Risparmio di V.E. per le province siciliane, 1973 Il Libro dei Conti di Giacomo Badoer, a cura di U. DORINI, T. BERTELÈ, Roma, Istituto Poligrafico dello Stato, 1956 D. DURANTE, G.F. TURATO, Dizionario etimologico veneto italiano, Padova, Erredici, S. FACCINI, L ospedale dei Santi Giacomo e Lazzaro alla Tomba in età moderna, in L ospedale e la città. Cinquecento anni d arte a Verona, a cura di A. PASTORE, G.M. VARANINI, P. MARINI, G. MARINI, Verona, Cierre, 1996, pp A. FANFANI, Cattolicesimo e protestantesimo nella formazione storica del capitalismo, Milano, Vita e Pensiero, 1944 T. FANFANI, Ombre e luci nelle campagne veronesi del Settecento, in Uomini e civiltà agraria in territorio veronese, a cura di G. BORELLI, Tomo II, Verona, Banca Popolare di Verona, 1982, pp T. FANFANI, Sulle origini «etiche» del credito: dai Monti di Pietà alla banca moderna, «Bancaria», LIX (2003), I, pp. 2-7 Magistrature contabili e di controllo della Repubblica di Venezia dalle origini al 1797, a cura di T. FATTOROSI, E. CONFORTI, Roma, Istituto Poligrafico dello Stato, 1950 G. FELLONI, Il mercato monetario in Piemonte nel secolo XVIII, Milano, Banca Commerciale Italiana, 1968 C. FERLITO, Su un progetto di istituzione di un Monte di Pietà a Venezia ( ), «Mediterranea. Ricerche storiche», III (2006), pp XIX

21 C. FERLITO, Per un analisi del costo della vita nella Verona del Settecento, «Studi Storici Luigi Simeoni», LVI (2006), pp M. FORNASARI, Il Thesoro della città. Il Monte di Pietà e l economia bolognese nei secoli XV e XVI, Bologna, Il Mulino, 1993 A. FORNASIN, Il mercato dei grani a Udine. Indagine per una storia dei prezzi in Friuli (secoli XVI-XVIII), «Note di ricerca del Dipartimento di Scienze Statistiche dell Università di Udine», n. 4, 1999 E. FRACCAROLI, Il monte di pietà di Milano e l economia milanese dal primo seicento all età napoleonica, Tesi di Dottorato, Dottorato di Ricerca in Storia dell impresa, dei sistemi d impresa e finanza aziendale, XVII ciclo, Università degli Studi di Milano, Facoltà di Scienze Politiche, Tutor ch.mo Prof. Alberto Cova, coordinatore ch.mo Prof. Angelo Moioli, A.A. 2004/2005 M. GAIGA, I Pindemonte: una famiglia veronese fra Seicento e Ottocento, «Studi storici Luigi Simeoni», LV (2005), pp M. GARBELLOTTI, La Domus Pietatis, in L ospedale e la città. Cinquecento anni d arte a Verona, a cura di A. PASTORE, G.M. VARANINI, P. MARINI, G. MARINI, Verona, Cierre, 1996, pp M. GARBELLOTTI, Città, ospedali e beni dei poveri a Verona in età moderna, in Politiche del credito. Investimento, consumo, solidarietà, a cura di G. BOSCHIERO, B. MOLINA, Asti, Comune di Asti, 2004, pp G. GARRANI, Il carattere bancario e l evoluzione strutturale dei primigenii Monti di Pietà, Milano, Giuffré, 1957 B. GEREMEK, La pietà e la forca. Storia della miseria e della carità in Europa, Roma-Bari, Laterza,1986 F. GIACOBAZZI FULCINI, Giannagostino Zeviani e il prestito a interesse, in Scipione Maffei nell Europa del Settecento, a cura di G.P. ROMAGNANI, Verona, Cierre, 1998, pp F. GIACOBAZZI FULCINI, Il periodo napoleonico ( ), in Storia di Verona. Caratteri, aspetti, momenti, a cura di G. ZALIN, Vicenza, Neri Pozza, 2001, pp C. GINZBURG, Storia notturna, Torino, Einaudi, 1989 A.M. GIRELLI, Il setificio veronese nel 700, Milano, Giuffrè, 1969 G. GIUMELLI, M. GECCHELE, Poveri e reclusi. Dagli ospitali ai ricoveri: legislazione, statuti, condizioni di vita, Milano, Guerini, 2004 L. GIUSSANI, Perché la Chiesa, Milano, Rizzoli, 2003 J.W. GOETHE, Viaggio in Italia, Milano, Mondadori, 1983 XX

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Le origini della società moderna in Occidente

Le origini della società moderna in Occidente Le origini della società moderna in Occidente 1 Tra il XVI e il XIX secolo le società occidentali sono oggetto di un processo di trasformazione, che investe la sfera: - economica - politica - giuridica

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO

ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO Scheda esplicativa per la trattativa decentrata maggio 2009 ORGANIZZAZIONE DEI RIPOSI E DURATA DEL LAVORO NOTTURNO a cura di Giuseppe Montante e Carlo Palermo componenti la Delegazione trattante nazionale

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo.

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. Consiglio dei Ministri: 05/04/2007 Proponenti: Esteri ART. 1 (Finalità

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Epidemiologia & Salute pubblica

Epidemiologia & Salute pubblica Epidemiologia & Salute pubblica a cura del Medico cantonale vol. VI nr. 3 La medicina non è una scienza esatta Con questo slogan il Dipartimento delle opere sociali è entrato nelle case dei ticinesi. L

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

CHE COS E L EUTANASIA?

CHE COS E L EUTANASIA? CHE COS E L EUTANASIA? Che cosa si intende per eutanasia? Il termine eutanasia deriva dal greco: eu=buono, e thanatos=morte. Interpretato letteralmente quindi, esso significa: buona morte. Nel significato

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa

Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa Il requisito del pubblico concorso per enti anche formalmente o solo sostanzialmente pubblici. Pubblicizzazione giurisprudenziale e legislativa di Sandro de Gotzen (in corso di pubblicazione in le Regioni,

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

II. IL MESSAGGIO ALLE CAMERE: PRECEDENTI E FORME

II. IL MESSAGGIO ALLE CAMERE: PRECEDENTI E FORME II. IL MESSAGGIO ALLE CAMERE: PRECEDENTI E FORME DI SILVIO TRAVERSA \ Il potere di messaggio del Presidente della Repubblica è esplicitamente previsto da due disposizioni costituzionali: la prima, che

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013

INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 INCONTRI NEOPROFESSI OSF - MONZA 19 OTTOBRE 2013 Interventi -------------------------------------------------------------------------------------------------------- FRANCESCO E LA CHIESA DEL SUO TEMPO

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO

C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO C.5 PER UNA RIFLESSIONE TEOLOGICA SUL LAVORO 1.La nuova creazione come struttura teologica 2.L approccio pneumatologico 3. L alienazione del lavoro in prospettiva teologica 4. La spiritualità del lavoro

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

E a questa domanda che cercheremo di dare una risposta nel breve spazio di quest articolo.

E a questa domanda che cercheremo di dare una risposta nel breve spazio di quest articolo. C è una Parma che funziona: è, prima di ogni altra cosa, la Parma delle imprese industriali esposte pienamente alla concorrenza internazionale. Questo risultato non è un accidente della storia, bensì il

Dettagli

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.)

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) (A cura di Barbara Limonta e Giulia Scacco) INDICE Introduzione pag. 3 Efficacia della registrazione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it Avv. Giovanni Romano Avv. Paola Genito Avv. Natascia Delli Carri Avv. Maria Cristina Fratto Avv. Annalisa Iannella Avv. Egidio Lizza Avv. Giuseppina Mancino Avv. Roberta Mongillo Avv. Francesco Pascucci

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

llon ED EME RE C M CO-SANIJJ HIE SAN MAHNO HA EDiOEVO E DJ G Carlo Verducci

llon ED EME RE C M CO-SANIJJ HIE SAN MAHNO HA EDiOEVO E DJ G Carlo Verducci Collana di sludi slorici sammarinesi llon ED EME RE C M CO-SANIJJ HIE SAN MAHNO HA EDiOEVO E DJ G Carlo Verducci E Popolazione ed emergenze economico-sanitarie a San Marino tra Medioevo e Ottocento di

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 2 A Corso: BIENNIO UNICO COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO Classe: 2 A RELIGIONE CATTOLICA 9788810612521 BOCCHINI SERGIO NUOVO RELIGIONE E RELIGIONI + CD ROM BIBBIA GERUSALEMME / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 20,30 No No No LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Con il patrocinio di e dal Ministero degli Affari Esteri Rapporto annuale sull economia dell

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

I CHE COS È L ESEGESI?

I CHE COS È L ESEGESI? I CHE COS È L ESEGESI? Esegesi è una parola di origine greca (greco: exégesis) usata da Tucidide nel senso di «racconto, esposizione», da Polibio nel senso di «spiegazione, commento», da Platone nel senso

Dettagli

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE PARZIALE... 5 DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli