Porta il papà a teatro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Porta il papà a teatro"

Transcript

1 Sala della Comunità di Vo di Brendola - Via Carbonara, Vo di Brendola (VI) Tel. e Fax Anno 5 - Numero 9 Ottobre 2008 Porta il papà a teatro 18 a rassegna teatro per ragazzi 2008 da domenica 26 ottobre 2008 Porta il papà a teatro si conclude con lo spettacolo La Bella e la Bestia Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2009 i 3 film L UOMO FLESSIBILE (Art.36 - Tutela dei lavoratori; sicurezza sul lavoro; precariato) MERICA (Art Tutela dei lavoratori; emigrazione) UN SILENZIO PARTICOLARE (Art Tutela dei disabili) Autorizzazione del Tribunale di Vicenza N 1094 del 27/12/2004 Direttore: Carlo De Guio - Direttore responsabile: Elena Pellizzari - Redazione: Gianmaria Pitton, Claudio Ghiotto, Diego Storti, Ivan Pelizzari Progetto grafico e impaginazione: Contro Edizioni e Grafica [Fabio Scalzotto] - Lonigo (VI) - Stampa: Tipografia Stella di Muraro Antonio & C. snc - Sarego (VI)

2 N o s t r i o s p i t i La Biblioteca Civica di Brendola di Claudio Ghiotto La collaborazione fra la Sala e la Biblioteca Civica di Brendola va avanti ormai da moltissimi anni. Ospitiamo pertanto nella nostra rubrica questo ente comunale che tanto merito ha nella diffusione di iniziative culturali di grande importanza nel nostro territorio. La Biblioteca Civica, le cui attività si svolgono sotto l egida dell Assessorato alla Cultura, è articolata in 2 rami: la parte libraria riguardante tutto ciò che concerne le attività che ruotano attorno appunto ai libri e la parte che si occupa di iniziative culturali di ampio respiro. Per capirne di più per quest ultima abbiamo sentito il Presidente del Comitato per le Attività Culturali Francesco Nicolato, di recente insediamento. Il comitato, ci spiega Nicolato, è un organismo che da diversi anni si occupa, in sinergia con l Assessorato alla Cultura, con la Biblioteca Civica e con altre associazioni del territorio, della promozione e della valorizzazione culturale. Ad esso è affidata la programmazione e la conseguente organizzazione di svariate attività culturali. Attività che nel corso degli anni hanno assunto un importanza tale da raccogliere importanti consensi e partecipazioni, in alcuni casi da tutto il territorio nazionale. Prosegue il Presidente Mi limito a elencare alcuni tra i numerosi progetti sviluppati con successo quali il concorso di poesia, giunto quest anno all undicesima edizione raccogliendo più di quattrocento testi in concorso. La mostra collettiva di pittura, manifestazione che vanta più di vent anni di vita, evento integrante, e documentato da una significativa frequenza di visitatori, della sagra di San Rocco. Ancora, i concerti di Natale, la rassegna pianistica, il teatro estivo, il concorso di pittura Ex-tempore, corsi di formazione, la giornata mondiale del libro e l animazione alla lettura, la giornata della memoria, gli incontri con gli autori e molte altre attività che hanno sensibilizzato, e veicolato la cultura in tutte le sue sfumature. Nicolato evidenzia che la squadra di lavoro, fin da subito dimostratasi coesa, ha evidenziato spirito di collaborazione dimostrando di essere una vera e propria miniera di idee, anche per la particolare attenzione riservata ad essa dall Assessore alla Cultura Barbara Tamiozzo. Progetti ambiziosi sono infatti oggetto di analisi di fattibilità, per essere inseriti nel programma delle attività culturali. Tutto questo, mi sembra doveroso ricordarlo, grazie a Nadia Schiavo, Antonella Zuffo, Elisa Sartori, Sonia Chiarello, Alessandro De Cao, Matteo Fabris, Emanuele Mercedi, Elis Rossi. Responsabile operativa della Biblioteca è Antonella Ronzan, che nell introdurci nella branchia libraria della Biblioteca ci dice Che cosa c è di più importante della formazione di un uomo libero, indipendente, in grado di decidere in maniera autonoma e di giocare un ruolo attivo nella società? Sicuramente è necessaria un istruzione soddisfacente, così come un accesso libero e senza limitazioni alla conoscenza, al pensiero, alla cultura e all informazione. Questo è il compito che ogni Biblioteca svolge all interno del territorio nel quale opera. A questo cerca di adeguarsi, nel suo piccolo, anche la Biblioteca Civica di Brendola, il cui incremento documentario si aggira attorno a ingressi annui. La Biblioteca dispone di quasi testi e di 36 periodici ma la cooperazione bibliotecaria consente di mettere a disposizione degli utenti circa titoli, scambiabili attraverso il servizio bisettimanale di trasporto librario. Negli ultimi anni è possibile prendere a prestito anche DVD e VHS. Nel 2007 i prestiti hanno superato le unità. Oltre al prestito librario la Biblioteca offre alla propria utenza tutta una serie di servizi, quali la disponibilità di tre postazioni informatiche per il pubblico con collegamento internet gratuito tramite ADSL, la realizzazione di vetrine tematiche e della vetrina delle novità; un punto di scambio libri, l informazione sui nuovi acquisti e sulle attività culturali tramite servizio di newsletter. Dall anno scorso aderisce al progetto nazionale Nati per Leggere, volto a promuovere la lettura fin dai primi mesi di vita. 2

3 Anno 5 - Numero 9 Ottobre 2008 Il cinema come strumento pastorale E d i t o r i a l e di Carlo De Guio Presidente dell Associazione Sala della Comunità Com è noto, nel secondo dopoguerra fu il parroco di Vo di Brendola, don Giovanni Burati, ad avere per primo l idea di creare una sala della comunità, che venne inaugurata il 21 luglio 1957 con il nome di Sala Parrocchiale Santo Stefano. Quel parrocchiale indicava una realtà ben precisa, la stretta correlazione che secondo don Burati doveva esistere tra la Sala e la comunità parrocchiale. Il suo successore, don Saverio Crestanello, si inserì nella stessa lunghezza d onda, convinto che il rilancio della Sala potesse rappresentare uno strumento privilegiato per consentire la partecipazione di tutti alla vita parrocchiale e sociale, dimensione in cui si realizzava l essere Comunità. Si può ben dire che i due parroci furono dei pionieri e che nelle loro idee ci fosse una buona dose di profezia. L importanza delle sale della comunità nella vita delle parrocchie è sostenuta anche dalle fonti più autorevoli: nel 1984 papa Giovanni Paolo II auspicò che la sala della comunità diventi per tutte le parrocchie il complemento del tempio, il luogo e lo spazio per il primo approccio degli uomini al mistero della Chiesa e, per la riflessione dei fedeli già maturi, una sorta di catechesi che parta dalle vicende umane e si incarni nelle gioie e nelle speranze, nelle pene e nelle angosce degli uomini di oggi, soprattutto dei più poveri ( Gaudium et Spes, 1) materialmente e spiritualmente. Visione confermata nel 1999 dalla Commissione ecclesiale per la comunicazioni sociali: La sala della comunità deve diventare luogo di confronto, di partecipazione e di testimonianza, espressione di una comunità viva e dinamica. Come struttura complementare alla chiesa, la sala della comunità si pone a servizio della comunione e dell azione educativa. Parole che l associazione Sala della Comunità di Vo di Brendola cerca di fare proprie nell attività di ogni giorno, nella convinzione che la Sala stessa possa essere per la parrocchia e l intera unità pastorale un luogo e un occasione per crescere insieme. Per poter svolgere tale compito, l associazione Sala della Comunità ha alcuni punti di riferimento, tra i quali l ACEC. Cos è l ACEC? Forse avete sentito o letto in questo bollettino questa sigla che indica l Associazione Cattolica Esercenti Cinema, alla quale si rivolgeva papa Giovanni Paolo II con il discorso citato prima. Nata nel 1979, è l insieme delle sale della comunità di tutta Italia. Inizialmente, come accaduto anche per la Sala di Vo, si parlava essenzialmente di sale cinematografiche; nel tempo però l area di interesse si è allargata al di là del cinema, introducendo il concetto di sala della comunità come spazio di incontro, di testimonianza, di dialogo, di confronto. L ACEC realizza un costante collegamento tra le sale e la Conferenza Episcopale Italiana, in particolare l Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali. Rappresenta inoltre gli interessi morali e materiali degli esercenti delle sale associate nel confronti delle Amministrazioni dello Steso, di Enti pubblici e privati e degli organismi sindacali, e assicura ai soci servizi di consulenza ed assistenza legale, amministrativa e fiscale. Abbiamo voluto spiegarlo per far capire che la Sala di Brendola non naviga a vista, ma agisce e programma le proprie iniziative in un preciso ambito di indirizzi e finalità. 3

4 T e a t r o Porta il papà a teatro 18 a rassegna teatro per ragazzi 2008 di Diego Storti stagione di malinconici addii, ad un estate ormai passata? Macchè, ragazzi, è ora L autunno, che arriva il bello! Ricomincia Porta il papà a teatro, la rassegna a voi dedicata, con cinque appuntamenti più uno, a partire dal 26 ottobre. C è Mago Merlino con cui iniziamo il cammino e gli Gnomi del Bosco cui dovremo far posto. Seguirà Basil, l elefantina, che diverrà di Vicenza eroina, poi Orso Bruno assieme ad amici, che viu faran di certo felici. A questo punto non poteva mancare, un pollaio speciale, per farvi sognare, e gran finale, udite udite: con La Bella e la Bestia, son le fiabe finite! Domenica 9 novembre 2008, ore 16 L INCREDIBILE STORIA DELLA CASINA DEGLI GNOMI Compagnia Teatro Evento di Vignola (MO) Questa è una casa, anzi una casina, che cerca chi l abiti, anche s è piccina. Trova un amica ed una cara vecchietta, che si chiama Matilda, e volentieri l accetta. Una mucca da latte e gli gnomi del bosco, le faran dire: questo è il mio posto! In un freddo giorno d inverno, con un cielo grigio neve, la casina abbandonata, ribellandosi alla sorte di essere venduta al primo arrivato, decide di fuggire, alla ricerca di un posto più allegro e sicuro. Troverà dei simpatici gnomi ed una compagna speciale, e per lei sarà una nuova vita Domenica 26 ottobre 2008, ore 16 IL GIOVANE MAGO MERLINO E IL SALE PER LE ZUCCHE Compagnia Teatrale L Aquilone di Romano d Ezzelino (VI) Ecco Merlino, il mago famoso, quand era piccino e... ben poco strepitoso! Pozioni impazzite e formule errate, facean vergognare tutte le fate. Contro Morgana e la sua maledizione, il re chiese, celere, una sua invenzione. Tra giochi di luci, emozioni e costumi, uscì dai guai... più veloce di Schumi! E se Merlino non fosse sempre stato vecchio? Vi racconteremo le prime esperienze del celebre personaggio, quando ancora inesperto e un po pasticcione, si trovò alle prese con un re avaro ed un anziana fata, di nome Morgana. Dopo tante peripezie, anche rischiose, il nostro mago saprà emergere con tutte le proprie qualità. Domenica 23 novembre 2008, ore 16 IL MAGICO VIAGGIO DI BASIL L ELEFANTINA CURIOSA Compagnia Theama Teatro di Vicenza 4

5 T e a t r o Domenica 7 dicembre 2008, ore 16 BUON NATALE ORSO BRUNO!!! Compagnia Teatro del Vento di Bergamo Sono Bruno, caro amico, e la mia tana è sotto un fico. L aspirazione? La più sincera? Dormir sino a... primavera!!! Vorrei ronfare da ottobre ad aprile, ma col vicinato mi vien la bile... Son due castori, che a mò d ariete, scavan, scavan, e non mi dan quiete... Orso Bruno è un simpatico orso vegetariano che ogni anno ai primi freddi va in letargo. La Bisbetica Papera ed il Bianco Coniglio son vicini tranquilli, ma subito sopra c è la diga dei Castori, rumorosi ed impertinenti... Nel Natale del Grande Bosco la pace tornerà con tanta allegria! Vicenza si chiama quella gran bella città, ove il grande elefante bianco, Basil troverà. Ma lì tutto è così grande, così sconosciuto, che, per la piccola elefantina, urge un aiuto! Un angelo bianco arriva in soccorso: si chiama Palladio, come a Vicenza il Corso... Una graziosa elefantina straniera, arriva a Vicenza per la prima volta per cercare il grande elefante bianco di cui le hanno tanto parlato. Ma la città è molto diversa dal piccolo paese in cui abita: caotica ed enorme: Basil vi si perde. Un angelo speciale, di nome Palladio, l aiuterà, facendole scoprire i più bei segreti della provincia berica. Martedì 6 gennaio 2009, ore 16 L AVARO GALLO DI FATTORIA GOLDONI La Bottega Teatrale di Pappamondo di Brendola (VI) Coccodè, coccodè, nessuna è bella come me... Mi pavoneggio proprio come un pavone, e nel farmi la corte i galli metton passione. Ti racconterò, con questa storia, l idea, di Goldoni, d una gran baldoria... Guardando e ridendo presto capirai, dentro e fuori il pollaio, ci son sempre guai! La Pollastra Francese, nuora dell Avaro Gallo, prende in esame i suoi pretendenti. Il Gallo Conte e il Gallo Cavaliere sembran La rassegna si conclude con uno straordinario ed affascinante nuovo musical de La Compagnia del Villaggio; lo spettacolo è organizzato dai bambini della Classe Terza della scuola elementare Boscardin di Brendola per ricordare la loro amica e compagnia Alessia Sudiro. Lo spettacolo diventerà motivo di divertimento e di riflessione ma anche di solidarietà, visto che il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza. Sabato 31 gennaio 2009, ore 21 Domenica 1 febbraio 2009, ore 16 La Bella e la Bestia La Compagnia del Villaggio di Vicenza proprio due galli in un pollaio. Nel trambusto di fattoria Goldoni, se ne vedono proprio delle belle 5

6 T e a t r o La Bella e la Bestia di Elena Pellizzari una volta, in uno splendido castello, un principe cattivo, una fata, una C erano giovane bellissima. E poi una bestia, un padre buono, un libraio e tanti, tanti altri personaggi che si ritroveranno alla Sala della Comunità di Vò di Brendola, sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2009, per raccontare una strana storia. Una storia fatta di amore, paura e coraggio, di risate e stupore, ma anche di una morale per farci riflettere. E la storia de La Bella e la Bestia, che i bambini della classe terza della scuola elementare Boscardin di Brendola vogliono dedicare a tutti noi per ricordare, assieme, una loro e nostra amica: Alessia Sudiro. Alessia non è più a Brendola a giocare e a studiare, ma i bambini sanno bene che dall alto ci guarda e si diverte con noi, con il suo splendido sorriso che mai dimenticheremo. E proprio per sorridere tutti assieme, i compagni di classe di Alessia organizzano, per la seconda volta, un musical per ritrovarci tutti assieme, in Sala della Comunità. La storia de La Bella e la Bestia la sappiamo tutti e, come tutte le favole, si risolve con un lieto fine e una vita felice per tutti. Quello che forse non conosciamo sono i tanti particolari che la Compagnia del Villaggio porterà sul palcoscenico. Ambienti incantati, canzoni coinvolgenti, situazioni comiche, personaggi fantastici ed esilaranti. Tredici cambi di scena, effetti luce, costumi spettacolari e scenografie incredibili fanno sì che gli spettatori, grandi e piccini, restino a bocca aperta. In una società come la nostra, orientata prevalentemente all immagine, la nostra Bella ci darà una grande lezione: l apparenza è futile, le persone vanno conosciute nel profondo, dove si trova la loro vera ricchezza. Lo spettacolo diventerà così motivo di divertimento e di riflessione. Ma anche di solidarietà, visto che il ricavato dalla vendita dei biglietti, coperte le spese vive, sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza, nata nel 1994 con il duplice scopo di costruire un nuovo reparto di Oncoematologia Pediatrica nell Azienda Ospedaliera di Padova e di sostenere la ricerca sulle neoplasie infantili. Oggi la Città della Speranza finanzia e gestisce direttamente l aspetto economico di progetti di ricerca scientifici nel campo delle patologie maligne infantili per garantire il corretto impiego ed il trasparente utilizzo delle risorse; i progetti sono scelti da un Comitato Scientifico Internazionale del quale fanno parte i più autorevoli scienziati italiani ed europei. La Bella e la Bestia verrà proposto per due giorni consecutivi: sabato 31 gennaio alla sera e domenica 1 febbraio nel tardo pomeriggio. A questo spettacolo è anche affidato il compito di chiudere, pur non facendone parte, la ricca programmazione della rassegna di teatro per ragazzi Porta il papà a teatro, che la Sala della Comunità organizza anche quest anno, per la 18ª volta. Per chi volesse sin da ora acquistare il proprio biglietto per assistere al musical, è necessario contattare Lorenza Ceroni , Manola Biasiolo oppure Marco Zonin La prenotazione sarà possibile dai primi giorni di dicembre anche su 6

7 Il calcio è tornato C i siamo abituati alle peripezie dei contratti televisivi tra la Serie B e SKY; quest anno si è aperto uno spiraglio in questa tormentata vicenda e il Menti 2 ha, così, riaperto i battenti: da qualche settimana siamo tornati a trasmettere le partite del Vicenza sul maxi schermo della Sala e i tifosi biancorossi hanno apprezzato partecipando numerosi. Il cinema per famiglie Con la proiezione di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, venerdì 19 settembre è ripartita la stagione autunnale del cinema della Sala. La programmazione, come nostra consuetudine, privilegia i film adatti alle famiglie. Da quest anno per le famiglie è nato, anche, un festival del cinema, il Fiuggi Family Festival, dal 28 luglio al 3 agosto in collaborazione con il Forum delle Associazioni familiari. Pupi Avati è stato il E v e n t i presidente di una inedita giuria composta da sei comuni famiglie. Secondo Avati, si tratta di una iniziativa in controtendenza, decisamente provocatoria: perché - commenta il regista solitamente i festival vanno alla ricerca di film scandalo, nella convinzione che la loro presenza attiri l attenzione del pubblico e dei media; invece il Family Festival si rivolge al pubblico delle famiglie, presentando pellicole che affrontano i temi più svariati, ma sempre attraverso linguaggi e contenuti positivi. a cura di Ivan Pelizzari C i n e m a I film in Sala Per le date e gli orari dei cinema consultare il programma in ultima pagina

8 P r o g r a m m i dall 11 ottobre all 8 dicembre 2008 Sabato, 11/10/08 Ore 21:00 Film: LE CRONACHE DI NARNIA IL PRINCIPE CASPIAN Domenica, 12/10/08 Ore 15:00 Calcio: VICENZA - ANCONA Domenica, 12/10/08 Ore 17:30 Film: LE CRONACHE DI NARNIA IL PRINCIPE CASPIAN Sabato, 18/10/08 Ore 16:00 Calcio: ALBINOLEFFE - VICENZA Sabato, 18/10/08 Ore 21:00 Film: KUNG FU PANDA Domenica, 19/10/08 Ore 15 e 17:30 Film: KUNG FU PANDA Sabato, 25/10/08 Ore 16:00 Calcio: VICENZA-SASSUOLO Domenica, 26/10/08 Ore 16:00 PORTA IL PAPA A TEATRO IL GIOVANE MAGO MERLINO E IL SALE PER LE ZUCCHE Martedì, 28/10/08 Ore 20:30 Calcio: VICENZA - MODENA Sabato, 01/11/08 Ore 16:00 Calcio: SALERNITANA - VICENZA Sabato, 01/11/08 Ore 21:00 Film: HANCOCK Domenica, 02/11/08 Ore 15:00 e 17:30 Film: HANCOCK Venerdì, 07/11/08 Ore 21:00 Film: IL DIVO Sabato, 08/11/08 Ore 16:00 Calcio: VICENZA - LIVORNO Sabato, 08/11/08 Ore 21:00 Film: IL DIVO Domenica, 09/11/08 Ore 16:00 PORTA IL PAPA A TEATRO L INCREDIBILE STORIA DELLA CASINA DEGLI GNOMI Lunedì, 10/11/08 Ore 21:00 ITALIA IN COSTITUZIONE Film: L UOMO FLESSIBILE Sabato, 15/11/08 Ore 16:00 Calcio: TRIESTINA - VICENZA Sabato, 15/11/08 Ore 21:00 Film: LA VOLPE E LA BAMBINA Domenica, 16/11/08 Ore 17:30 Film: LA VOLPE E LA BAMBINA Lunedì, 17/11/08 Ore 21:00 ITALIA IN COSTITUZIONE Film: MERICA Venerdì, 21/11/08 Ore 21:00 Film: STEP UP 2 LA STRADA PER IL SUCCESSO Sabato, 22/11/08 Ore 16:00 Calcio: BRESCIA - VICENZA Sabato, 22/11/08 Ore 21:00 Film: STEP UP 2 LA STRADA PER IL SUCCESSO Domenica, 23/11/08 Ore 16:00 PORTA IL PAPA A TEATRO IL MAGICO VIAGGIO DI BASIL, L ELEFANTINA CURIOSA Lunedì, 24/11/08 Ore 21:00 ITALIA IN COSTITUZIONE Film: UN SILENZIO PARTICOLARE Venerdì, 28/11/08 Ore 20:30 XI EDIZIONE PREMIO POESIA CONCORSO DI POESIA Sabato, 29/11/08 Ore 16:00 Calcio: VICENZA - GROSSETO Sabato, 29/11/08 Ore 21:00 Film: IL CAVALIERE OSCURO Domenica, 30/11/08 Ore 17:00 Film: IL CAVALIERE OSCURO Sabato, 06/12/08 Ore 21:00 Film: WALL-E Domenica, 07/12/08 Ore 16:00 PORTA IL PAPA A TEATRO BUON NATALE ORSO BRUNO! Lunedì, 08/12/08 Ore 15 e 17:30 Film: WALL-E ATTENZIONE: date e programmi possono subire variazioni E v e n t i Questi i titoli della manifestazione: di Ivan Pelizzari La ricorrenza del 60 anniversario dell entrata in vigore della Costituzione Italiana costituisce un occasione propizia per porre in piena luce i suoi valori, che si esprimono anzitutto nei diritti e nei doveri in essa sanciti, e per riflettere sull estrema attualità dei temi fondamentali della Costituzione stessa. Da qui nasce l idea della manifestazione ITALIA IN COSTITUZIONE promossa dall ANCCI (Associazione Nazionale Circoli Cinematografici Italiani): abbinare la rilettura di alcuni articoli della Costituzione alla visione di documentari dalle forti tematiche sociali che ne consentono un associazione logica e testuale. Il cinecircolo ANCCI Brendola Cinema e La Sala della Comunità hanno chiesto ed ottenuto il privilegio di partecipare a questa importante iniziativa ed hanno predisposto, in collaborazione con la Biblioteca Civica e l Assessorato alla Cultura di Brendola, un programma di documentari, accompagnati da una riflessione con un esperto. Lunedì 10 novembre ore L UOMO FLESSIBILE (Art.36 - Tutela dei lavoratori; sicurezza sul lavoro; precariato) Nove storie, dal nord al sud: i protagonisti assoluti sono loro, i lavoratori flessibili, e i loro racconti di vita quotidiana. Come un filo rosso che lega queste storie, ci sono delle incursioni di Antonio Albanese che recita frammenti del Diario postumo di un lavoratore flessibile di Luciano Gallino. Lunedì 17 novembre ore MERICA (Art Tutela dei lavoratori; emigrazione) Storie tra Italia e Brasile, storie di migranti. Sono 25 milioni i discendenti di immigrati italiani che vivono oggi in Brasile, figli e nipoti di quanti, a partire da fine 800, abbandonarono un Italia contadina e povera per un continente che prometteva ricchezza. Lunedì 24 novembre ore UN SILENZIO PARTICOLARE (Art Tutela dei disabili) Il film narra, tra fiction e documentario, dubbi e speranze, vittorie e sconfitte di una strana famiglia Clara, Stefano e Matteo - che attraverso l esperienza di una country-house aperta anche a persone con problemi psicofisici, cerca di ribaltare la sua diversità dolorosa in una occasione di emancipazione per sé e per gli altri.

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia PARROCCHIA S. BARTOLOMEO CARUGO SOGNI E REALTA Foglio di comunicazione e fraternità Ciclostilato in proprio del 4 maggio 2014 - www.parrocchiacarugo.it PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia Ci sono

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Programma Biblioteca Scuola 2007-2008 La Biblioteca Comunale di Trento presenta il programma

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti LA BIBLIOTECA ANIMATA Anche il 2011 si caratterizza per una ricca programmazione che ha interessato e interesserà la Biblioteca comunale di Loria. Oltre all attività ordinaria (che si prefigge l incremento

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

SOSTIENI IL GRANDE CINEMA DIVENTA SOSTENITORE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA

SOSTIENI IL GRANDE CINEMA DIVENTA SOSTENITORE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA SOSTIENI IL GRANDE CINEMA DIVENTA SOSTENITORE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA LA FONDAZIONE CINEMA PER ROMA La Fondazione Cinema per Roma è nata nel 2007 nella convinzione che la cultura costituisca

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

La Musica nel grembo

La Musica nel grembo La Musica nel grembo Un concerto di beneficenza per le mamme del mali martedì 16 giugno alle ore 20.30 Villa foscarini Rossi - stra Un evento organizzato da: Programma I bambini piccoli, compresi i neonati,

Dettagli

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 Anno 2010 Parrocchia dei SS. Lorenzo ed Anna Ramate di Casale Corte Cerro (VB)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Costo 4,00 ( minimo 100 partecipanti ) 3,50 ( minimo 150 partecipanti )

Costo 4,00 ( minimo 100 partecipanti ) 3,50 ( minimo 150 partecipanti ) Circ. n. 60 Palermo 19 /11/2012 Al sito web della scuola www.ddgabelli.gov.it A tutti i docenti di Scuola dell Infanzia e Primaria Al personale della Scuola Al D.S.G.A. Oggetto: Proposte spettacoli a.s.2012/2013

Dettagli

LE PORTE DELLA FANTASIA

LE PORTE DELLA FANTASIA ATELIER DEL MUSEO IN ERBA LE PORTE DELLA FANTASIA Programma: 28 febbraio 14 giugno 2015 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni: tel. + 41 91 835 52 54 www.museoinerba.com ATTIVITÀ

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca.

Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca. Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca. ANNALI DELLA FONDAZIONE PAPA GIOVANNI XXIII Bergamo 2013 - n. 1. EDITORIALE ALBERTO CARRARA 5 GIOVANNI GUSMINI 7

Dettagli

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus MILO E OLIVIA KOLOK I terribili vicini di casa domenica 28 febbraio ore 16.00 TEATRO DELLE APPARIZIONI/TEATRO ACCETTELLA IL TENACE

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA Anno scolastico 2012-2013 Presentazione Si riparte! L inizio di un nuovo anno scolastico è un momento impegnativo per i bambini e per i genitori che iniziano

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Scuola Primaria Trento TROVA

Scuola Primaria Trento TROVA Scuola Primaria Trento TROVA Carissimi genitori e bambini, sono lieto di farvi giungere il mio più cordiale saluto e, al tempo stesso, presentarvi il Collegio Arcivescovile. È una scuola di lunga tradizione

Dettagli

Custodire il Creato, coltivare l Umano

Custodire il Creato, coltivare l Umano 21 MAGGIO 2 GIUGNO 2015 VICENZA VERONA PADOVA ROVIGO TRENTO Custodire il Creato, coltivare l Umano IL PROGRAMMA dal 19 al 25 maggio 2015 GLI APPUNTAMENTI A VALDAGNO BROGLIANO CASTELGOMBERTO VALDAGNO giovedì

Dettagli

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco Sagra degli Abbà 2011 Come da tradizione, anche quest anno Frossasco si appresta a celebrare la Sagra degli Abbà le cui radici risiedono nel medioevo. Era una ricorrenza importante: nei giorni della festa

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici Eccoci qui. Vi trovo agguerriti e un po'... tesi, del resto come me, come se fosse il primo giorno di scuola o, meglio, il giorno di nascita di un'amicizia. Io sono molto più fortunato di voi: guardate

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO RIPARTONO I CORSI DI TEATRO con THEAMA! GIORNATE DI PRESENTAZIONE DEI CORSI: Vuoi conoscerci? Vuoi domandarci qualcosa di più sul teatro? Vuoi sapere come lavoreremo insieme? Ti aspettiamo alle giornate

Dettagli

Scuola dell Infanzia

Scuola dell Infanzia ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:primaria@consolatricemilano.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE 5 13 Marzo 2016 La sezione di Bergamo Film Meeting dedicata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di Bergamo e provincia Anche quest anno Bergamo

Dettagli

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita)

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) Credevo di essere pronta a questa esperienza. Credevo di essere pronta a passare un intero mese dall altra

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati.

Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati. Aggiungi un posto www.teatrodellearti.it Ideazione e Redazione riservata Copyright Giovanni Sapere Copyright 2014 Mediamo S.r.l. Tutti i diritti riservati. Indice Presentazione Il teatro delle Arti Fabbrica

Dettagli

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Progetto realizzato in collaborazione tra: Sezione Azzurri scuola dell Infanzia Via Garibaldi Classe 1B scuola Primaria Omate Classe 1C scuola

Dettagli

Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani

Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani di Agnese Maugeri - 20, dic, 2014 http://www.siciliajournal.it/giovanni-veronesi-spiega-che-ne-sara-di-noi-giovani-italiani/ 1 / 6 2 / 6 di

Dettagli

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative Art.5. Agisce senza fini di lucro anche indiretto e non accetta regali o favori, se non di modico valore. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ASSISTENZA PAZIENTI ONCOLOGICI Codice Deontologico del Volontario adottato

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA 1 ANNO SCOLASTICO 2009/2010 L educazione religiosa nella scuola dell infanzia concorre alla formazione integrale del bambino, promovendo la maturazione

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

Mariantò cronaca di una vita!

Mariantò cronaca di una vita! Mariantò cronaca di una vita! Maria Antonietta Di Falco MARIANTÒ CRONACA DI UNA VITA! www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Antonietta Di Falco Tutti i diritti riservati Dedicato alla mia meravigliosa

Dettagli

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino Vacanze di Natale sull Altopiano Comune di Selvino Comune di Aviatico Provincia di Bergamo Ufficio Turistico ALTOPIANO SELVINO - AVIATICO Corso Milano, 19-24020 Selvino (BG) Tel. 035.764250 (int. 2) -

Dettagli

LA CITTA DEI GIOVANI

LA CITTA DEI GIOVANI LA CITTA DEI GIOVANI Provincia di Cuneo Comune di Bra Area tematica Informagiovani Minori/politiche giovanili/educativa territoriale Cultura/Biblioteca/Scuola di pace Turismo/manifestazioni/Cultura Numero

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

SPETTACOLI CON RIDUZIONI

SPETTACOLI CON RIDUZIONI SPETTACOLI CON RIDUZIONI PROMESSI SPOSI OPERA MODERNA Dal 2 al 25 ottobre Sabato ore 16:00 e ore 21:00 Domenica ore 16:00 In occasione di EXPO 2015 grande ritorno de "I PROMESSI SPOSI" l opera musicale

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni.

Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni. Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni. Prima della conclusione della S. Messa, concelebrata da don Donato, don Giuseppe Pendinelli

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità. Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado

Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità. Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado Educare alla Solidarietà, alla Pace e alla Mondialità Metodologia applicativa per la Scuola Secondaria di I Grado PREMESSA LA CITTADINANZA PER I RAGAZZI CHE FREQUENTANO LE NOSTRE ISTITUZIONE SCOLASTICHE

Dettagli

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione è un progetto Nel cuore medievale di una città come Bevagna, frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli

Dettagli

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE E PROPRIO NECESSARIO UN SITO PARROCCHIALE? DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLV GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE

IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 IO: LA MIA STORIA, LA MIA SCUOLA, IL MIO PAESE ISTITUTO COMPRENSIVO «N.TOMMASEO» SCUOLA DELL INFANZIA «F.GARBIN» Arre UNITA DI APPRENDIMENTO : 1. IO : LA MIA STORIA 2. IO : LA

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni La nuovissima sede sorge in una splendida struttura immersa nel verde, lontana dal traffico

Dettagli

CONTENUTI:GNOMI E FOLLETTI AMICI PERFETTI!

CONTENUTI:GNOMI E FOLLETTI AMICI PERFETTI! Sezione: A Disciplina: AREA1 Scuola: Infanzia De Amicis Campo d esperienza n 1 : IL SE E L ALTRO Le grandi domande, il senso morale, il vivere insieme Obiettivi 1. Sviluppare il senso dell'identità personale

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

PIETRE VIVE DELLA CHIESA L appartenenza alla Chiesa come proposta di vita buona

PIETRE VIVE DELLA CHIESA L appartenenza alla Chiesa come proposta di vita buona PIETRE VIVE DELLA CHIESA L appartenenza alla Chiesa come proposta di vita buona Introduzione alla nuova edizione - Non ha Dio come padre chi non ha la Chiesa come madre. La celebre intuizione di san Cipriano

Dettagli

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Da vari anni nel territorio della città di Roma e provincia stiamo cercando di realizzare un progetto, cominciato quasi 10 anni fa da alcuni

Dettagli

FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese

FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese FESTA DI NATALE: CACCIA AL DONO DI NATALE! Scuola di Valla di Riese Premessa: La programmazione annuale della scuola di Vallà di Riese ha come tematica: IO SONO, TU SEI, NOI SIAMO.UN DONO SPECIALE! L obiettivo

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

Newsletter nr. 03/11

Newsletter nr. 03/11 Newsletter nr. 03/11 Buongiorno! Infissi Design è lieta di informarvi delle proprie iniziative che andranno ad aggiungere maggiore valore all impegno di tutti e massimo apprezzamento per quello che, insieme,

Dettagli

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA.

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA. Indice In pillole Bergamo protagonista Storia Proposta artistica Una città da vivere Network Expo 2015 La musica per la SLA I plus Piano di comunicazione Contatti 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 2 In pillole

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

BIBLioTECA Civica LINO PENATI

BIBLioTECA Civica LINO PENATI BIBLioTECA Civica LINO PENATI Via Cavour 51-20063 Cernusco sul Naviglio (MI) Cont@tti Banco Centrale 029278300 biblioteca @comune.cernuscosulnaviglio.mi.it Sala Ragazzi 029278299 magolibero@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa Associazione di Volontariato per la promozione e lo sviluppo della Cultura della Legalità CON L ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Milano, 3 settembre 2014. Progetti ed eventi per promuovere la Cultura

Dettagli

INVERNO IN BIBLIOTECA

INVERNO IN BIBLIOTECA Comune di Rio Saliceto Istituzione Culturale Biagini BIBLIOTECA COMUNALE INVERNO IN BIBLIOTECA CORSI CONFERENZE VIAGGI 2015-2016 Tel 0522 647839 biblioteca@comune.riosaliceto.re.it B-DAYS I giorni delle

Dettagli

Piccoli film per grandi idee

Piccoli film per grandi idee Piccoli film per grandi idee a CONCORSO DI CORTOMETRAGGI III edizione La narrazione audiovisiva al servizio del bene comune: storie, idee, emozioni, esperienze. Associazione Spettatori Delegazione di Pisa

Dettagli

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni GIROTONDO DI PAROLE Edizioni Associazione Culturale Lecce,. Preg.ma/o Dirigente dell Istituto Scolastico e p.c. alla/al Responsabile dei Progetti Buongiorno, mi chiamo Alessandra Toma e con la mia Associazione

Dettagli

NON DI SOLO PANE. Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA. Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE

NON DI SOLO PANE. Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA. Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE NON DI SOLO PANE Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE Questo secondo anno pastorale vuole continuare il cammino iniziato in quello precedente e portato avanti

Dettagli

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella.

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella. Non è mai troppo tardi per formare un gruppo di Cantori della Stella. Se desiderate formare un gruppo e volete una mano non esitate a chiamarci. Abbiamo fatto tesoro dei consigli e dell esperienza dei

Dettagli

NEL MAGICO MONDO DI OZ.

NEL MAGICO MONDO DI OZ. NEL MAGICO MONDO DI OZ. Periodo: SETTEMBRE OTTOBRE. IN VIAGGIO CON DOROTHY: LE SCARPETTE MAGICHE UNA STORIA PER COMINCIARE SEGUI IL SENTIERO DORATO DOCUMENTO LE SCARPETTE MAGICHE Sorpresa in salone troviamo

Dettagli

acquarello di Marcella Morlacchi

acquarello di Marcella Morlacchi acquarello di Marcella Morlacchi Anno Domini 1415 2015 La torre del Pennello ha vinto la sfida contro l usura dei secoli e l energia distruttiva del terremoto. Il 5 settembre 2015, a conclusione di un

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli