UNDERDOG. La produzione. Una nazione. Pazza per un cane.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNDERDOG. La produzione. Una nazione. Pazza per un cane."

Transcript

1

2 UNDERDOG La produzione Una nazione. Pazza per un cane. Non c è da avere paura Underdog vi rassicura! Il supereroe canino che tutti amano è tornato e sta per volare in cielo come mai prima d ora, mostrato in maniera esilarante in questa commedia avventurosa live-action ispirata al classico cartone. UNDERDOG racconta come una nazione ha trovato un salvatore improbabile: un umile, adorabile Beagle che diventa un eroe volante, in grado di combattere il crimine mentre parla in rima. UNDERDOG vede un cast di talenti umani e canini, tra cui Jim Belushi ( La vita secondo Jim ), Jason Lee ( My Name Is Earl ), Patrick Warburton ( Seinfeld ), Peter Dinklage ( Elf, The Station Agent ), Brad Garrett ( Tutti amano Raymond ) e la candidata agli Academy Award Amy Adams ( Junebug, Come d incanto ), assieme ai giovani attori in ascesa Alex Neuberger e Taylor Momsen ( Il Grinch ). Ma le vere star del film sono gli adorabili e addestratissimi cani che conquistano tutti, tra cui Leo il Beagle nel ruolo di Shoeshine/Underdog; Ginger, una Cavalier King Charles Spaniel nei panni di Polly Purebred; e Bronco il Rottweiler, che interpreta il malvagio Riff Raff. La storia delle misteriose origini di Underdog incomincia subito dopo un incidente all avveneristico laboratorio di uno scienziato pazzo, il dottor Simon Barsinister (Dinklage). Improvvisamente, un giovane Beagle normale senza casa si ritrova con dei poteri straordinari, senza dimenticare l incredibile abilità di trasformare il suo modo di abbaiare in un discorso umano. Ora, dotato di un attraente costume da supereroe, questo improbabile crociato intabbarrato, che si autodefinisce umilmente Underdog (e che ha la voce di Jason Lee) giura di proteggere i cittadini indifesi di Capitol City, in particolare una bellissima Spaniel chiamata Polly Purebred (a cui Amy Adams presta la sua voce). Quando il piano inquietante di Barsinister e del suo massiccio scagnozzo Cad (Warburton) minaccia di distruggere Capitol City, soltanto Underdog può salvare la situazione. La Walt Disney Pictures presenta, in associazione con la Spyglass Entertainment, UNDERDOG, ispirato alla fortunata serie di cartoni animati. Il regista Frederik Du Chau ( Striscia, una zebra alla riscossa ) porta in vita il mondo di Shoeshine, Polly Purebred, il dottor Simon Barsinister, Riff Raff e Cad con degli effetti visivi all avanguardia, che aggiungono un nuovo spessore al racconto senza tempo di un cucciolo che inizia a credere alla famiglia, all amicizia e in se stesso, nonostante sia un cane comune.

3 UNDERDOG è diretto da Frederik Du Chau da una sceneggiatura di Adam Rifkin e Joe Piscatella & Craig A. Williams e una storia di Piscatella, Williams e Rifkin. I produttori sono Gary Barber, Roger Birnbaum, Jay Polstein e Jonathan Glickman, mentre Eric Ellenbogen, Bob Higgins e Todd Arnow sono i produttori esecutivi. La squadra di professionisti dietro le quinte comprende il direttore della fotografia David Eggby ( Striscia, una zebra alla riscossa, Interceptor ), lo scenografo Gareth Stover ( L asilo dei papà ), l ideatore dei costumi, candidato agli Academy Award, Gary Jones ( Spiderman 2 ), il montatore Tom Finan ( Striscia, una zebra alla riscossa, Stuart Little - un topolino in gamba ) e il compositore nominato ai Golden Globe Randy Edelman ( The Mask da zero a mito ). HIP! HIP! HIP! E LONTANO IO VADO! LE ORIGINI DI UNDERDOG Guardate in cielo! E un uccello. E un aereo. E una rana. Con queste fantasiose parole, il mondo ha conosciuto il prodigio volante con le orecchie soffici noto come Underdog. Fedele al suo nome, è arrivato in scena nella maniera più umile possibile, come un personaggio dei cartoni disegnato semplicemente, ma che è a sorpresa si è rivelato un grande successo duraturo. Tuttavia, per un intera generazione, lo sfortunato eroe Underdog è diventato molto di più ed è stato associato negli Stati Uniti con le gioie dei sabato mattina passati in pigiama e con un mondo in cui anche il più umile e semplice cane può diventare un grande eroe che regolarmente salva la situazione. La nascita di questa serie di cartoni è avvenuta nel 1960, quando Buck Biggers, un responsabile amministrativo della società pubblicitaria di New York Dancer Fitzgerald Sample, ha fatto squadra con il collega pubblicitario Chet Stover e con l illustratore Joe Harris per creare dei cartoni animati che contribuissero a vendere i cereali per la colazione del loro miglior cliente, General Mills. Il gruppo avrebbe portato in televisione un intera serie di personaggi memorabili, tra cui Tennessee Tuxedo e King Leonardo, ma il loro personaggio più fortunato era il cane dai modi gentili che sarebbe diventato noto nel mondo come Underdog, l unico eroe che dà voce ai piccoletti. La serie ha esordito sulla NBC nell ottobre del 1964 ed è durata quasi un decennio, incantando ragazzi ed adulti per 121 episodi fino al Il pubblico si innamorò di questo eroe improbabile che, chiamato in azione dalla sua ragazza Polly Purebred, entrava in una cabina telefonica e si trasformava nel cucciolo d acciaio per combattere le macchinazioni malvagie del dottor Simon Barsinister e del boss della malavita Riff Raff. La popolarità dei cartoni animati della serie di Underdog colse praticamente tutti di sorpresa. In poco tempo, è diventato il primo personaggio dei cartoni ad apparire sulla copertina della sofisticatissima

4 rivista New Yorker. E anche quando gli episodi sono arrivati alla fine, il fascino di Underdog è rimasto immutato. Le sue frasi celebri, come Quando Polly è in difficoltà, io sono rapido. Quindi, hip! hip! hip! E lontano io vado! e Non c è da avere paura, Underdog è qui!, entrarono nel lessico di tutti i giorni. Nel 1965, Underdog fece la sua prima apparizione alla Parata del giorno del Ringraziamento di Macy, diventando rapidamente un beniamino e uno dei simboli più popolari dell evento. Talmente popolare che, in un classico episodio di Friends, il pallone di Underdog vola via durante la Parata di Macy! L immagine notissima di Underdog fa parte anche della cultura popolare, visto che il personaggio è apparso nelle pubblicità delle carte di credito Visa. La sigla di Underdog, scritta da W. Watts Biggers, Treadwell D. Covington, Joseph B. Harris e Chester A. Stover, e piena di frasi memorabili come velocità del lampo/rombo di tuono/combattendo tutti quelli che rapinano e saccheggiano/underdog!, ha fatto sensazione quanto il personaggio di Underdog e si è imposta anch essa nell immaginario popolare, venendo riproposta recentemente in una nuova versione nel fortunato telefilm Scrubs grazie al gruppo di Ted Buckland, i Blanks. Per attualizzare la canzone in UNDERDOG c è una versione della poliedrica star adolescente Kyle Massey, protagonista del fortunato telefilm del Disney Channel Cory in the House. DAI CARTONI DEGLI ANNI SESSANTA AD EROE DEL CINEMA: UNDERDOG E TORNATO! All inizio del ventunesimo secolo, sembra che il mondo abbia veramente bisogno del ritorno di Underdog. Alla Classic Media, una società del gruppo Entertainment Rights di New York che detiene i diritti di Underdog, così come di quelli di un ampia gamma di classici personaggi della cultura popolare, tra cui Lassie, Mr. Magoo, Lone Ranger e Boris & Natasha, la sensazione era che Underdog, con il suo desiderio di non mollare mai in nessuna circostanza, fosse un eroe particolarmente adatto ai nostri tempi. Quindi, i responsabili erano eccitati di lavorare con il produttore Jay Polstein della Maverick Films per portare finalmente Underdog sul grande schermo. Polstein e la Classic Media hanno contattato la squadra di produttori della Spyglass Entertainment, valutando l opportunità di adattare il classico comico e d avventura in maniera innovativa. La loro idea era di far conoscere Underdog ad una nuova generazione di famiglie di appassionati di cinema, in un avventura moderna che fosse anche un omaggio alle sue umili origini. Molti di noi ricordano con affetto il cartone, nota Roger Birnbaum della Spyglass, che ha messo assieme due cose che la gente amerà sempre, i cani e i supereroi, quindi era una cosa naturale. Ma la domanda era: come reinventare Underdog in questo momento? Alla fine, abbiamo preso il

5 materiale di riferimento, con tutti i suoi personaggi magnifici e lo abbiamo trasformato in un film che abbiamo immaginato come il prequel della storia di Underdog. Fin dall inizio, sia la Classic Media che la Spyglass erano d accordo nel ritenere che con il nuovo UNDERDOG bisognava trasportare il personaggio oltre i limiti dei cartoni, in una realtà fatta di carne e pelo. Il concetto di raccontare la storia con dei veri cani ha stimolato l immaginazione creativa della squadra. Abbiamo visto l opportunità di realizzare la fantasia di ogni proprietario di cani, che sogna che i loro animali possano veramente comunicare, che il loro cane capisca veramente quello che avviene nel mondo e che diventi un supereroe in grado di salvare la situazione, rivela il dirigente della Spyglass Jonathan Glickman. Ci sono delle meravigliose ed emozionanti tematiche che il film mostra chiaramente, aggiunge Glickman. E veramente la storia di un cane normale, un piccolo animale che inizia a pensare di essere un fallimento, ma che scopre anche di poter fare grandi cose. Con una sceneggiatura che metteva in risalto la comicità di Underdog, assieme ad una storia contemporanea sulla famiglia, la Spyglass ha portato il progetto alla Walt Disney. Noi abbiamo sempre saputo che potevamo fare qualcosa di notevole, unendo il divertimento di Underdog con il meraviglioso marchio per famiglie della Walt Disney, spiega Gary Barber della Spyglass. Così, è iniziata la ricerca del regista giusto, qualcuno in grado di infondere uno stile giocoso alla vita di Underdog a Capitol City. In breve tempo, è diventato evidente che Frederik Du Chau, un artista nato in Belgio che ha iniziato la sua carriera facendo degli storyboard per il leggendario animatore Chuck Jones e che recentemente ha diretto la commedia animalesca Striscia, una zebra alla riscossa, era la persona giusta per questo materiale. Lui è arrivato con una passione evidente per i personaggi di UNDERDOG, ma aveva anche un idea precisa di come trasformarli in questa versione. Pronto a creare un mondo realistico per UNDERDOG fin dalle fondamenta, Du Chau ha portato al primo incontro con i produttori una serie di storyboard dettagliati che aveva già disegnato in un momento di ispirazione. Inoltre, è arrivato preparato con alcune idee originali non presenti nella sceneggiatura, tra cui la sequenza che più tardi sarebbe diventato il primo volo di Underdog, un eroe sempre incline agli incidenti. Il produttore esecutivo Todd Arnow, parlando di Du Chau, rivela che Frederik è veramente un tipo creativo. Lui porta con sé un notevole senso dell animazione e del live-action. E decisamente pronto a cambiare una cosa al volo e quando si lavora con animali e bambini questo è veramente un dono indispensabile. Da parte sua, Du Chau era eccitato di affrontare la sfida di aggiornare un personaggio classico. E sempre stato importante per me che UNDERDOG fosse ancorato alla realtà, dichiara il regista della sua visione del film. Volevo che desse la sensazione di essere un supereroe contemporaneo, ma

6 con la comicità tipica del personaggio di Underdog, quindi era questo il tono che cercavo. Sapevo che sarebbe stato molto più eccitante e divertente per il pubblico vedere un autentico cane volare, piuttosto che un animale animato con un portamento perfetto che si comporta proprio come un cartone. Per raggiungere questo obiettivo, Du Chau ha diretto una squadra di notevoli professionisti cinematografici, il cui lavoro fondeva in maniera creativa gli effetti concreti e gli stunt tradizionali con i più moderni effetti visivi. Inoltre, il regista ha anche collaborato a stretto contatto con il coordinatore degli animali Boone Narr per creare un azione canina eccitante e delle espressioni animali dettagliate, tutto sotto la supervisione dell American Humane Association, che ha assicurato la sicurezza completa sia degli animali che degli attori. Mentre stava ancora preparando i suoi storyboard, Du Chau ha visitato il ranch di Narr nella California meridionale per capire bene quello che i suoi cani addestrati erano in grado di fare. Dopo aver capito la situazione e con un rinnovato apprezzamento per il coraggio e la determinazione degli attori canini, ha creato i suoi storyboard. Il produttore esecutivo rivela che Boone riesce a far fare delle cose ai cani che io non avrei mai immaginato di vedere. Penso che sconvolgeranno il pubblico. Utilizzare dei cani reali ha permesso a Du Chau di creare un esperienza più viscerale, portando il pubblico per la prima volta all interno del mondo della malavita canina di Underdog. Il regista spiega che abbiamo creato una situazione in cui il pubblico scopre, assieme ad Underdog, che lui ha un superudito e un superolfatto, può correre molto velocemente, volare e distruggere i muri. E veramente divertente. Ma prima che tutti questi elementi potessero essere messi insieme nella produzione piena d azione del film, il passo successivo consisteva nello scegliere gli esseri umani che avrebbero reso il racconto di un supereroe canino più realistico. IL CAST UMANO DI UNDERDOG Le voci che abbaiano L affetto duraturo per il personaggio di Underdog ha spinto molti attori verso questa nuova avventura, sia per dare voce ai personaggi canini che per ritrarre i cittadini e i cattivi umani di Capitol City. Ovviamente, il primo problema era trovare un attore che potesse dar vita ad Underdog. Le persone cresciute con il cartone ricordano con piacere la voce timida dell attore Wally Cox, che rendeva il personaggio irresistibilmente divertente, e i realizzatori del nuovo UNDERDOG volevano qualcuno che avesse lo stesso fascino, ma con uno stile particolare.

7 La ricerca si è conclusa con il candidato ai Golden Globe Jason Lee, uno dei talenti comici più popolari in circolazione, che è emerso grazie alle pellicole indipendenti di Kevin Smith ed è attualmente il protagonista dell acclamata serie della NBC My Name Is Earl, nei panni di un criminale infelice che decide di redimersi per tutte le malefatte che ha compiuto. Lee si è anche fatto notare nel campo dell animazione, fornendo la sua voce al blockbuster della Disney Pixar, vincitore dell Academy Award, Gli incredibili. Lee non ha avuto dubbi. Come molte persone della mia età, ero un grande fan del cartone e amo svolgere delle interpretazioni vocali, rivela l attore. Tuttavia, Lee ha dovuto passare diverso tempo a lavorare sull approccio migliore per aggiornare un personaggio così amato. Il film è ispirato al cartone originale, ma in una versione moderna della storia. Così, alla fine, ho deciso di essere semplicemente me stesso, sapendo che parte del fascino sarebbe dipeso dalla mia voce che emerge da qualcosa che non sono io e giocando con questa idea. L interprete prosegue, sostenendo che una cosa che rende speciale Underdog è che è veramente goffo e gradevole, fino a quando non diventa un supereroe, assumendosi le sue responsabilità in maniera riluttante. E qualcuno normale che diventa straordinario. Così, trovare le inflessioni, l energia, il ritmo e il timing giusto per la sua trasformazione è stato molto divertente. Lee era anche appassionato della tensione romantica tra Shoeshine/Underdog e l affascinante, ma apparentemente irraggiungibile, Polly Purebred. Lui non è all altezza di Polly, ammette Lee, quindi cerca sempre di essere molto cortese con lei. Fa delle cose spericolate, ma è ancora innocente e grazioso e ritengo che sia questa la ragione per cui lui ci piace così tanto. A recitare con Lee, nei panni della voce di Polly Purebred, c è la candidata agli Academy Award Amy Adams, che ha ottenuto grandi consensi nella pellicola malinconica Junebug ed è recentemente stata la protagonista di Come d incanto. Come capitato con Lee, anche lei si è fatta subito notare nel processo di casting. E stata veramente un ispirazione, sostiene Glickman. In effetti, quando ha iniziato a registrare la sua prova, ha sciolto la sua capigliatura, che di solito è legata, e l aspetto combaciava perfettamente con le orecchie del nostro cane. Una coincidenza imprevista, ma che si è rivelata magnifica. Era comunque la sceneggiatura ad incuriosire la Adams. Mi sono assolutamente innamorata dei cani, di Polly e di come era stata resa attuale. Mi è sempre piaciuto interpretare delle ragazze impertinenti, scherza l attrice. Polly è decisamente irritabile e non ha paura di rivelare quello che pensa. Lei è in cerca di avventure, ma è difficile da conquistare. Essendo lei stessa proprietaria di cani, la Adams ha adorato avere la possibilità di esplorare quello che potrebbe dire un cane se avesse una voce umana. Credo che si possa pensare che Polly voglia semplicemente avere la libertà di essere se stessa, osserva la Adams. Per prepararmi meglio, non solo

8 ho osservato il mio cane, ma sono anche andata a Central Park e ho guardato alcuni esemplari di Cavalier King Charles Spaniel per capire meglio le loro personalità. Quello che è divertente di questo film è che i cani ci vengono presentati con un misto di comportamenti animali realistici ed emozioni tipicamente umane. A unirsi al cast di voci, nei panni nel cane malvagio Riff Raff, c è Brad Garrett, conosciuto per il ruolo che ha in Tutti amano Raymond, così come per le sue interpretazioni vocali nelle pellicole animate della Disney Pixar Alla ricerca di Nemo e il recente successo Ratatouille. La famiglia Unger Mentre le straordinarie doti di Underdog permettono di mostrare delle avventure supereroistiche nel film, è la normale famiglia Unger, che ha adottato il beagle Shoeshine, a fornire il cuore della storia. Per interpretare Dan Unger, il padre vedovo che lavora come guardia di sicurezza nell edificio in cui Barsinister conduce i suoi discutibili esperimenti, i realizzatori sapevano di aver bisogno di un attore che potesse passare in un attimo dalla comicità al dramma. Conosciuto per la sua sagacia e il realismo che fornisce al ruolo di un padre di famiglia nella fortunata serie La vita secondo Jim e da molto tempo amante dei cani, Jim Belushi è stata la prima scelta dei creatori della pellicola. Quando ho sentito parlare del nuovo UNDERDOG, ho avvertito una sensazione di gioia che mi riportava alla mia infanzia, rivela Belushi. Il cartone originale mi ha permesso di passare tante ore spensierate e quando ho letto la sceneggiatura, ho pensato che fosse veramente ben scritta. E un viaggio incredibile sia per i ragazzi che per gli adulti. C è dell azione, ma anche dei rapporti magnifici tra un padre e un figlio, tra un cane maschio e un cane femmina, e ovviamente tra la gente e i cani, un aspetto che il film coglie perfettamente. E considerando che tutti noi, prima o poi, ci sentiamo in difficoltà come Underdog, è magnifico vederlo trionfare. Non ha certo rappresentato uno svantaggio che Belushi, che ha un pastore tedesco chiamato Truly Scrumptious (letteralmente, Veramente splendido ), ha lavorato spesso con attori dotati di una folta pelliccia. Sono veramente bravi ad improvvisare. Non importa quanto ti sia preparato, quando stai in scena con un cane, devi lasciarti andare ed essere reattivo. E allora che nasce la magia. E bisogna dire che il coordinatore degli animali Boone Narr ha visto una notevole quantità di magia in Belushi. Talvolta, alcuni attori sono freddi con i cani, ma Belushi era sempre stimolante, anche nelle scene in cui i Pastori tedeschi con i superpoteri stavano proprio di fronte a lui, rivela l esperto. Per interpretare il figlio di Dan Unger, Jack, la cui vita cambia per sempre quando scopre che il suo cane in realtà combatte contro il crimine e salva il mondo, i realizzatori hanno deciso di affidarsi ad una nuova giovane star: Alex Neuberger, che era soltanto al suo secondo ruolo al cinema. Loro sono

9 rimasti impressionati non solo dall ampia gamma di emozioni, ma anche dalla capacità di rimanere serio di fronte a dei cani buffissimi. Nonostante la giovane età, Neuberger aveva visto il cartone in televisione, ma è rimasto attirato soprattutto dalla sceneggiatura. Era piena di azione, rivela l interprete, che era anche interessato al personaggio, molto diverso da come è lui veramente. Sua madre è morta e il padre ha abbandonato il lavoro di poliziotto, quindi Jack è decisamente triste quando la storia ha inizio, almeno fino a quando non incontra Underdog. Ovviamente, c è anche un altra grande differenza tra noi: Jack ha un cane, mentre io no, spiega Neuberger. All inizio, c erano delle preoccupazioni su come Neuberger avrebbe affrontato le sue numerose scene con dei cuccioli turbolenti, ma lui ha provato a trattare gli animali in maniera naturale. Gli addestratori mi hanno fatto nutrire e lavorare con i cani ogni giorno, quindi ho sviluppato un rapporto magnifico con Leo, rivela il giovane attore. Nei panni dell interesse amoroso di Jack, Molly (un rapporto che rispecchia il corteggiamento tra i loro cani, Underdog e Polly Purebred) c è la star emergente Taylor Momsen. Nonostante abbia solo quattordici anni, ha già interpretato un ampia gamma di ruoli, tra cui quello di Cindylou Who al fianco di Jim Carrey nella pellicola di Ron Howard Il Grinch e la figlia di Mel Gibson in We Were Soldiers. La Momsen ha conosciuto i cartoni originali di Underdog grazie a suo padre, che era cresciuto guardandoli. Ma quando ha letto la sceneggiatura, si è innamorata di Molly, che è una delle ragazze più ricche e popolari alla scuola di Jack. La Momsen era attirata dalla sua determinazione e dal senso di avventura e ha apprezzato il fatto di ritrarre il comportamento di una ragazza ricca sofisticata ed educata. Io dovevo sempre ricordarmi quanto era importante l etichetta per lei, essendo una ragazza molto formale e conservatrice. A completare il cast umano di UNDERDOG c è un interessante elenco di attori non protagonisti, tra cui la celebre star del teatro e della televisione John Slattery ( Desperate Housewives i segreti di Wysteria Lane, Jack and Bobby ), che interpreta il sindaco di Capitol City che si trova nei guai; Samantha Bee, che è l unica corrispondente femminile del The Daily Show with Jon Stewart, nei panni della preside scolastica di Jack e Molly; e Susie Castillo, presentatrice del popolare programma di MTV TRL (Total Request Live) ed ex Miss USA, che interpreta la cronista di Capitol City, sempre al posto giusto per raccontare le incredibili e misteriose apparizioni di Underdog. Lo scienziato pazzo E poi ci sono gli umani che interpretano effettivamente degli esseri umani in UNDERDOG. Al centro del cast c è la diabolica nemesi di Underdog: Simon Barsinister, uno scienziato brillante ma pazzo, la cui mente e il corpo vengono colpiti quando un esperimento va storto. E Barsinister che crea Underdog

10 e che lo deve affrontare nella battaglia finale. Per interpretare il ruolo, i realizzatori si sono rivolti a Peter Dinklage, che si è imposto a livello internazionale grazie al ruolo nella malinconica pellicola indipendente The Station Agent e che ha ottenuto grandi consensi nella fortunata commedia Elf con Will Ferrell. Dinklage era un altro grande fan della serie di cartoni e riteneva che interpretare il malvagio Barsinister fosse una sfida interessante. Il personaggio è divertentissimo, rivela l attore. Il bello di Barsinister è che in ogni scena viene definito dal suo enorme ego. La stessa ironia che troviamo nei cattivi di James Bond o di Batman si applica anche per Simon Barsinister, perché lui sta costantemente cercando di convincere tutti del suo genio. Dinklage ha anche apprezzato il fatto che Barsinister non è tanto malvagio, quanto troppo ambizioso e in maniera pericolosa. E decisamente incompreso, lui vuole solo creare un mondo migliore e portare la società a nuovi traguardi, spiega l attore. Tuttavia, Dinklage, amante degli animali, ammette che non è stato semplice interpretare un uomo che sfrutta queste creature per raggiungere i suoi scopi. Sono ossessionato dai cani, quindi è stato veramente duro per me essere minaccioso nei loro confronti. A creare una classica coppia di cattivi con Dinklage c è Patrick Warburton, nei panni dello stupido scagnozzo di Barsinister Cad. Warburton, l attore versatile conosciuto soprattutto per il ruolo del ragazzo di Elaine Puddy in Seinfeld e veterano dell animazione che ha prestato la sua voce a fortunati telefilm come I Griffin, rappresentava una scelta perfetta per Dinklage, grazie alla loro notevole differenza di statura e all abilità comune di affrontare la scatenata commedia fisica. Warburton nota di avere un collegamento karmico con il celebre cane, perché io e Underdog siamo nati lo stesso anno, fa notare l attore, quindi sono cresciuto con lui. Ma era la visione toccante e innovativa della storia che ha impressionato maggiormente Warburton. Penso che gli sceneggiatori abbiano creato una fantasia senza tempo, perché tutti ricordano il loro primo cane e quanto sia un esperienza eccitante e speciale. In questa storia, Jack ha un cane che è letteralmente un supereroe, che è quello di cui ha bisogno nella sua vita, prosegue Warburton. Ritengo che la storia sia divertente, ma anche toccante. TROVARE I CANI: IL FANTASTICO CAST CANINO DI UNDERDOG L elemento fondamentale per trasformare UNDERDOG in un avventura live-action era mettersi nelle mani (meglio, nelle zampe) degli attori canini del film, che sono diventati i veri eroi della storia. Per svolgere il compito di fare ricerche nei canili, nelle associazioni di soccorso, tra gli allevatori

11 e nei parchi canini e trovare così degli animali fotogenici, i realizzatori hanno assunto Boone Narr, il cui lavoro con gli animali è leggendario, considerando che è iniziato con decine di piccole produzioni fino ad arrivare agli epici film di Pirati dei Caraibi. Narr era eccitato di sentir parlare della produzione. Non potevo resistere all idea di creare un eroe canino, ha confessato lui. Il primo importante test che Narr ha dovuto fronteggiare era trovare il cane protagonista che avrebbe interpretato Underdog. La sua missione era di scoprire un cane che non solo avesse una somiglianza fisica con l originale personaggio con le orecchie lunghe e color carne, ma anche tutte le sue qualità. La storia di come Leo il Beagle è stato scelto è paragonabile a scoperte come quella di Lana Turner al Drug Store Schwab. All inizio, Narr non era neanche sicuro di quale fosse la razza migliore per Underdog. Lo specialista ricorda che ho considerato una ventina di razze diverse. Volevamo che il nostro cane assomigliasse decisamente ad un animale comune, così sentivamo di dover avere un cane piccolo e incapace di difendersi, come un Clark Kent canino. Stimolato dal personaggio dei cartoni, che assomiglia un po ad un Beagle, ho contattato la Beagle Buddies, un rifugio per Beagle ad Orange County, in California. Ed è stato allora che ho visto una foto di Leo. La fotografia esprimeva grazia, simpatia ed intelligenza. O almeno era quello che pensava Narr. E stato un po come un appuntamento al buio andato male, perché quando il cane si è presentato alla mia porta, non assomigliava affatto alla foto! Era sovrappeso e rotondo almeno quanto era lungo, completamente incontrollabile, ricorda divertito Narr. Ma, a suo merito, va detto che aveva una grande personalità in questo piccolo corpo e così abbiamo deciso di vedere se poteva raggiungere la forma giusta. Leo aveva così la grande opportunità di mostrare di possedere le doti giuste per la parte ed è andato ad un campo di addestramento dove, come Underdog, ha iniziato in forma mediocre, ma poi ha dimostrato di essere perfetto per rappresentare un eroe. Leo si è rivelato un piccoletto favoloso, scherza Narr. E irascibile ed indipendente, ha una personalità notevole, che, quando la cinepresa è in funzione, spicca chiaramente. Anche se Leo era il principale attore canino ad interpretare Shoeshine/Underdog, c erano in realtà quattro Beagle che hanno contribuito al ruolo. Leo metteva il suo volto, ma aveva anche bisogno di alcune controfigure che corressero, saltassero e svolgessero questo genere di cose, prosegue Narr. Sono arrivati da tutta la nazione: uno dall Alaska, uno dal Texas e un altro dal North Carolina, tutti con un aspetto simile a Leo. Narr è passato attraverso un processo simile nella ricerca per Polly, ma qui entrava in gioco anche l affinità di coppia. Infatti, i due cani dovevano avere un indescrivibile sintonia animale. Abbiamo fatto conoscere a Leo tanti cani differenti per trovare quello che avrebbe formato la coppia

12 migliore, spiega l addestratore di animali. Non volevamo utilizzare la razza Poodle, ma un tipo di cane che non si era mai visto al cinema. Alla fine, abbiamo optato per un Cavalier King Charles Spaniel, che ha un aspetto decisamente dolce e carino. Così, Narr ha scelto Ginger, una Spaniel che proviene da San Diego e che vanta non solo un pelo setoso, ma anche una personalità estroversa inusuale e che era in sintonia con il personaggio. Ginger aveva un aspetto magnifico e insieme a Leo erano splendidi, ricorda Narr. Il Cavalier King Charles è spesso una razza timida, ma Ginger è arrivata di corsa da noi, così abbiamo capito che era quella giusta. A siglare l accordo, c era il fatto che Ginger e Leo scodinzolavano fin da quando si sono incontrati. C era una grande sintonia sullo schermo tra loro, nota Todd Arnow. Avevano una scena dove dovevano mettere le zampe uno sopra l altro e non solo lo hanno fatto, ma Ginger ha posto la sua proprio sulla spalla di Leo. Si piacevano proprio e hanno recitato benissimo assieme. Nel frattempo, per interpretare Riff Raff, Narr ha trovato tre Rottweiler dall aspetto inquietante nei rifugi cittadini e li ha fatti diventare delle star canine viziate. Contrariamente alle loro dimensioni imponenti e alla loro presenza in scena, Narr rivela che i Rottweiler erano gli animali più dolci sul set! In effetti, tutti i cani hanno fatto una grande impressione durante le riprese e molti di loro sono stati adottati dai membri del cast e della troupe quando la produzione si è conclusa. Alla fine, circa 25 cani sono stati scelti per il film e come capita per ogni attore che si prepara ad una parte, hanno svolto un addestramento intensivo, imparando tutte le azioni ed espressioni complesse di cui c era bisogno per portare i personaggi in vita. Narr, che ha lavorato nell industria per più di 30 anni, era meravigliato dal talento e dalle doti di questo cast. Ho addestrato dei cani che sembravano magnifici, ma che una volta che si trovavano di fronte alla cinepresa, rimanevano immobili. Ma tutti i cani di UNDERDOG amavano recitare, rivela lo specialista. Adoravano il loro lavoro, stare di fronte alla cinepresa ed apparire sullo schermo. Uno dei primi compiti di Narr era di trasformare rapidamente i ragazzi, Alex e Taylor, e i loro rispettivi cani, Leo e Ginger, in ottimi amici, con il tipo di legame che normalmente richiede anni di conoscenza. Far sì che un cane sembri recitare come se appartenesse ad una persona in particolare è una delle cose più difficili da insegnare, spiega Narr. Devi costruire un rapporto tra l attore e il cane in un breve periodo di tempo. Nel corso di tutta la produzione, la American Humane Association aveva un rappresentante sul set per assicurarsi che sia gli animali che gli umani fossero al sicuro nelle loro scene insieme. Non solo la American Humane ha analizzato la sceneggiatura e gli storyboard per prevenire ogni potenziale problema, ma una rappresentante della AHA, Marisa Bellis, era presente in ogni scena che comprendeva degli animali. Questo film è stata un esperienza incredibile, rivela l addetta dell AHA.

13 Gli addestratori sono stati straordinari e hanno fatto molta attenzione. Loro sono tra gli addestratori più responsabili con i quali abbia mai lavorato e non volevano correre nessun rischio. La American Humane era anche entusiasta dei temi di UNDERDOG. Una delle ragioni per cui sono così eccitata della pellicola, è che la American Humane crede molto nell idea che i film possano essere un ottimo strumento per mostrare il potere del legame tra animali ed esseri umani, sostiene Jone Bouman della American Humane. UNDERDOG parla di un eroe canino che ha un influenza positiva su una famiglia. E un messaggio fantastico e che avrà tutto il nostro supporto. GUARDA SU NEL CIELO: FAR VOLARE UNDERDOG Fin dall inizio, il regista Frederik Du Chau sapeva che la riuscita di UNDERDOG sarebbe dipesa dal fatto di creare un vero cane che sembrasse in grado di parlare e di volare alla velocità del suono, anche senza avere il controllo della situazione! Lui e la sua squadra hanno passato diversi mesi per ideare e affinare il processo che forniva l incredibile illusione di un cane mascherato che sfrecciava nel cielo. E iniziato tutto con dei cani reali ed è finito con delle stregonerie digitali. Per prima cosa, abbiamo addestrato Leo per stare seduto su una struttura che permette di volare, di fronte ad un green screen e con delle macchine del vento che soffiano verso di lui, spiega Du Chau. Abbiamo adoperato queste inquadrature in diverse scene fondendole con quelle degli sfondi girati da un elicottero in città. Poi, per renderlo veramente perfetto, abbiamo utilizzato un cane completamente in CGI che sembra realistico come Leo. L aspetto dell addestramento è stato eccitante per il coordinatore degli animali Boone Narr, che rivela che nessuno è in grado di resistere ad un cane che vola. Lui spiega come Leo abbia sviluppato la capacità di volare: avevamo creato un attrezzatura volante speciale che potevamo sollevare dal terreno, facendola ruotare ed inclinandola per far sembrare che Leo volasse veramente. Ma, ovviamente, al cane doveva piacere! Per fortuna, Leo amava volare. Penso che per lui fosse come mettere la testa fuori dal finestrino, ma dieci volte più eccitante. Du Chau ha anche lavorato a stretto contatto con il supervisore agli effetti visivi, Hoyt Yeatman, un veterano dell industria, che grazie al lavoro rivoluzionario nel mondo sottomarino di The Abyss di James Cameron ha ottenuto un Academy Award. Frederik ha una visione magnifica e nei film pieni di effetti speciali, in cui ci sono tante cose da costruire, questo è molto importante. E un regista che rispetta e comprende la complessità del tuo lavoro, rivela Yeatman.

14 Il compito principale di Yeatman era di dar vita alla versione digitale di Underdog. Leo, il vero Beagle, era il nostro modello che abbiamo sempre cercato di emulare e copiare fedelmente, spiega Yeatman. Ma abbiamo anche avuto l eccitante opportunità di superare la realtà per far sì che lui potesse compiere le azioni tipiche dei supereroi senza farlo sembrare un cartone. Era una linea sottile creativa che abbiamo dovuto percorrere, una cosa veramente eccitante. Anche se solo Shoeshine/Underdog può volare e comunicare con gli esseri umani, tutti i cani nel film sono in grado di parlare, almeno tra loro. Creare un cane che parla in maniera credibile, con dei movimenti della bocca realistici, era un altra sfida per Yeatman. Lui sostiene di aver utilizzato un processo per UNDERDOG in cui, per prima cosa, si riprende il vero cane che fa i suoi movimenti e le torsioni con la testa, poi il montatore lo collega ad una pista sonora, in modo che il movimento sia in sintonia con le motivazioni del personaggio. In seguito, proiettiamo quell immagine su un modello tridimensionale, realizzando una testa al computer, una sorta di decalcomania che si forma intorno al vero personaggio, dopo di che il computer sviluppa del pelo sul modello. Una volta completata questa operazione, un animatore può veramente formare delle vocali e le espressioni con il volto dell animale. Da lì in poi, viene attaccato con il compositing con il cane in live-action. Fatto correttamente, non si nota nulla, ma richiede un enorme quantità di lavoro e tempo. Sono state necessarie centinaia di ore per mettere a punto il compositing e il 3D. Du Chau ha anche fatto molta attenzione agli effetti speciali vecchio stile. Volevo che tutta la nostra azione fosse piena di stunt ed effetti concreti che facessero pensare al pubblico che questo stesse avvenendo realmente, nota Du Chau, il che significa che se Shoeshine vola via, c è un enorme macchina del vento che è in azione nei paraggi. Se sbatte contro dei vasi di fiori, delle vere piante vengono gettate in giro e così via. Du Chau sottolinea come uno degli esempi migliori di come i realizzatori abbiano mischiato tecniche della vecchia scuola con degli effetti digitali all avanguardia nel corso del film, avviene quando il nostro eroe superpeloso entra in una cabina telefonica come un cane normale ed emerge come un potente supereroe. Quella scena è un esempio perfetto di come abbiamo ideato tutto il film, perché abbiamo utilizzato il vero Beagle addestrato ad entrare nella cabina. Poi, lo abbiamo fuso con un cane in CGI dotato di un costume digitale che vola fuori dalla cabina e abbiamo inserito degli effetti speciali concreti, facendo esplodere la vera cabina telefonica. L unione rapida di tutti questi elementi fa credere al pubblico che un vero cane si trasforma in Underdog e vola realmente, che è poi il punto fondamentale di tutta la storia!. Un altro contributo all aspetto di UNDERDOG è arrivato dallo scenografo Garth Stover, che ha trasformato la capitale del Rhode Island, Providence, in Capitol City, e al direttore della fotografia

15 David Eggby, che ha posto la sua attenzione sui cani trovando degli angoli e delle inquadrature uniche per esprimere il punto di vista di questi animali nei confronti di una metropoli. Una delle sfide maggiori come direttore della fotografia è quando mostriamo i cani, perché buona parte dei nostri angoli di ripresa sono in linea con i loro occhi o anche più in basso, spiega Eggby. Dopo che io e Frederik abbiamo osservato Lilli e il vagabondo e abbiamo notato che il 99% delle inquadrature degli animali erano realizzate da quelle posizioni, abbiamo deciso che non avremmo mai mostrato i cani dall alto in basso. Questo significa che la cinepresa molto spesso si trova a trenta centimetri da terra! E quando riprendevamo Polly, lei era anche più in basso di Shoeshine. Così, siamo veramente in un mondo canino, una cosa divertente per il pubblico. # # # #

16 IL CAST JASON LEE (la voce di Shoeshine/Underdog) ha una carriera in crescita costante, che gli ha anche permesso di ottenere un Independent Spirit Award per la sua interpretazione di In cerca di Amy (Chasing Amy) di Kevin Smith. Ha ricevuto due candidature come miglior attore in una serie televisiva sia ai Golden Globe che ai SAG grazie al ruolo di Earl Hickey nel fortunato telefilm comico della NBC My Name Is Earl. Lee non solo è il protagonista, ma anche il produttore della serie, che racconta come uno sventurato truffatore cambi vita dopo aver vinto una piccola fortuna alla lotteria. Durante la pausa estiva da "Earl, Lee ha recitato nella pellicola in animazione CGI e liveaction Alvin Superstar (Alvin and the Chipmunks), in cui interpreta Dave Seville, un compositore e la figura paterna degli scoiattoli canterini Alvin, Simon e Theodore, un film uscito a dicembre dello scorso anno negli Stati Uniti. Lee aveva già prestato la sua voce al personaggio di Syndrome nella pellicola animata della Walt Disney Pictures e della Pixar, vincitrice dell Academy Award, Gli incredibili (The Incredibles), e ha fatto lo stesso per Monster House, la storia di tre adolescenti che scoprono come la casa del loro vicino sia in realtà un mostro. Nato e cresciuto a Huntington Beach, in California, Lee ha trasformato un passatempo d infanzia, quello dello skateboard, in una carriera da professionista. Tuttavia, dopo essersi trasferito a Los Angeles quando era ventenne, ha iniziato a sviluppare un interesse per la recitazione. Dopo aver visto Steve Buscemi nei panni di un fattorino in Barton Fink, sapevo di voler fare cinema, sostiene Lee. La svolta nella carriera di Lee è avvenuta nel 1995, con il ruolo da protagonista nella commedia dello sceneggiatore-regista Kevin Smith Generazione X (Mallrats), in cui ritrae con coraggio un imprudente sfigato, Brodie. Lee poi ha recitato ancora per Smith, grazie a In cerca di Amy (che gli ha permesso di ottenere un Independent Spirit Award come miglior attore non protagonista per la parte di Banky) e nei panni del demoniaco Azrael nella commedia sovrannaturale Dogma. Ha ritrovato questo regista per la commedia della Dimension Films Jay & Silent Bob... Fermate Hollywood! (Jay and Silent Bob Strike Back) e, più recentemente, ha svolto un cammeo in Clerks II. Lee ha anche partecipato alla pellicola di Cameron Crowe, vincitrice di un Golden Globe, Quasi famosi (Almost Famous), nel ruolo di Jeff Bebe, il cantante del gruppo rock degli anni settanta Stillwater e ha poi ritrovato il regista per il suo film successivo, Vanilla Sky. Anche con Lawrence Kasdan ha lavorato a due pellicole: la commedia corale Mumford e il thriller L acchiappasogni (Dreamcatcher).

17 Tra gli altri titoli della filmografia di Lee, ricordiamo The Ballad of Jack and Rose della sceneggiatrice-regista Rebecca Miller (con Daniel Day-Lewis e Catherine Keener), la commedia corale di Barry Sonnenfeld Big trouble - Una valigia piena di guai (Big Trouble), Nemico pubblico (Enemy of the State) e Amore tra le righe (Kissing a Fool). Nell estate del 2006, Lee ha scritto e diretto il cortometraggio The White Door, con protagonisti Giovanni Ribisi e Beth Riesgraf, che in futuro uscirà in DVD. Lee è anche un fotografo professionista, così come un grande appassionato e collezionista d arte. Attualmente, sta realizzando dei ritratti con la Polaroid per un imminente esposizione e una serie di libri. Quando non lavora a dei progetti personali, Lee scatta fotografie per la rivista Anthem, che ha sede a Los Angeles. E anche molto coinvolto con la sua società di skateboard, la Stereo Skateboards, che recentemente ha celebrato il suo quindicesimo anniversario. LEO (Shoeshine/Underdog) è un piccolo Beagle di talento, una variazione dell amichevole razza dei bracchetti, di cui fanno parte tanti famosi cani, tra cui anche Snoopy. Ora è difficile crederci, ma Leo solo poco tempo fa era nei guai, essendo stato recuperato dalla Beagle Buddies, un organizzazione di soccorso della Orange County che aiuta a trovare una casa ai bracchetti di strada. La Beagle Buddies ha inviato al coordinatore degli animali di UNDERDOG, Boone Narr, delle fotografie di Leo che lo hanno conquistato, ma quando Boone ha incontrato Leo non era esattamente pronto per fare dei primi piani. Infatti, era sovrappeso, fuori forma e incontrollabile! Ma, proprio come Underdog, Leo stava per scoprire le sue enormi potenzialità. Dopo alcune settimane di addestramento, esercizi e affetto, era un nuovo cane pronto ad affrontare tutte le espressioni comiche, le emozioni mutevoli e anche gli stunt di volo, che Leo adorava, per dar vita al suo personaggio. L attrice nominata agli Academy Award AMY ADAMS (la voce di Polly Purebred) si è costruita un impressionante curriculum di lavori in un breve periodo di tempo, mettendosi alla prova in ogni ruolo. Per Junebug di Phil Morrison, ha ottenuto delle candidature agli Academy Award e ai SAG Award. Inoltre, si è aggiudicata l Independent Spirit Award, il Broadcast Film Critics Association Award, il National Society of Film Critics Award, il San Francisco Film Critics Society Award, così come il Gotham Award per la miglior attrice emergente. Infine, al Sundance Film Festival del 2005, la Adams ha ottenuto il premio speciale della giuria per il ruolo dell infantile donna incinta Ashley, che rimane colpita dall arrivo della sua affascinante cognata.

18 Ha poi recitato con Will Ferrell nella commedia Ricky Bobby: La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno (Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby) ed è apparsa recentemente nella fortunata fiaba romantica della Disney Come d incanto (Enchanted), assieme a Patrick Dempsey, James Marsden, Idina Menzel e Susan Sarandon. Inoltre, sarà al fianco di Meryl Streep e Philip Seymour Hoffman nell adattamento per il grande schermo del testo, vincitore del premio Pulitzer, Doubt per la Miramax Films. Nella filmografia della Adams, figurano anche Un amore in prestito (The Wedding Date) di Clare Kilner con Debra Messing e Dermot Mulroney, Prova a prendermi (Catch Me If You Can), di Steven Spielberg, Tutta colpa di Sara (Serving Sara) di Reginald Hudlin, Pumpkin di Anthony Abrams, Bella da morire (Drop Dead Gorgeous) e Psycho Beach Party. Ha anche partecipato ad alcune serie televisive, tra cui The Office e The West Wing. GINGER (Polly Purebred) è una notevole Cavalier King Charles Spaniel che proviene da San Diego. Sebbene possa essere descritta come una mini-spaniel e pesi solo cinque chili, Ginger ha destato una grande impressione con la sua bellezza e personalità. I suoi antenati risalgono all Inghilterra dell undicesimo secolo e agli Spaniel che erano di casa nelle famiglie reali europee. Con i suoi grandi occhi espressivi e la sua abbondante pelliccia aveva l aspetto giusto, ma è stato quando è corsa felice verso Boone Narr durante il loro primo incontro, sfidando la personalità di questa razza (talvolta un po timida), che l addestratore ha iniziato a pensare che Ginger fosse perfetta a livello romantico per Underdog. Quando l ha messa vicina a Leo, la sintonia era evidente. Nonostante le differenza di razza e dimensioni, è stato amore alla prima annusata. JIM BELUSHI (Dan Unger) è impegnato nella sua settima stagione come protagonista e produttore esecutivo della fortunata serie comica della ABC La vita secondo Jim (According to Jim), in cui è coinvolto in un matrimonio che, nonostante tutto, riesce a funzionare bene ed è il padre di tre ragazzi. Assieme a lui, recitano anche Courtney Thorne-Smith, Kimberly Williams-Paisley e Larry Joe Campbell. Nato a Chicago, Belushi ha iniziato la sua carriera come membro fisso del celebre gruppo Second City, dal 1976 al Nel 1979, è andato a Hollywood, quando la sceneggiatrice-produttrice Garry Marshall lo ha scelto per il telefilm della Paramount Television Who s Watching the Kids e in seguito in Working Stiffs con Michael Keaton. Per il piccolo schermo, Belushi è stato coinvolto anche come attore e autore del Saturday Night Live, in Parallel Lives, nella miniserie di Oliver

19 Stone e della ABC Wild Palms, nel film della Showtime Sahara e nell acclamata serie Beggars and Choosers. Nel 2000, Belushi ha partecipato alla pellicola della MGM Return to Me, per la regia di Bonnie Hunt, interpretata anche da David Duchovny e Minnie Driver, e ha ottenuto grandi consensi per il suo lavoro con Gregory Hines in Who Killed Atlanta s Children? della Showtime. E stato A proposito della notte scorsa... (About Last Night) di Edward Zwick, assieme a Rob Lowe e Demi Moore, che ha fatto conoscere Belushi per la prima volta agli appassionati di cinema. Nel 1986, ha ripreso il ruolo che aveva interpretato sul palcoscenico nello spettacolo di David Mamet, vincitore dell Obie Award, Sexual Perversity in Chicago, da cui è stato tratto l omonimo film. In seguito, ha mostrato un ampia gamma espressiva in ruoli molto diversi tra loro, come quello dell amico drogato di James Woods, il dottor Rock, in Salvador di Oliver Stone; il lavapiatti con un handicap mentale amico di Whoopi Goldberg nella pellicola di Andrei Konchalovsky Homer and Eddie ; e il coraggioso preside scolastico che si mette contro degli spacciatori in The principal - una classe violenta (The Principal). Inoltre, ha lavorato a Joe Somebody, alla serie di Poliziotto a quattro zampe (K-9), Danko (Red Heat), La tenera canaglia (Curly Sue), Filofax, un'agenda che vale un tesoro (Taking Care of Business), Sette criminali e un bassotto (Once Upon a Crime), Mr. Destiny, Cara mamma, mi sposo (Only the Lonely), Strade violente (Thief) di Michael Mann, L uomo con la scarpa rossa (The Man with One Red Shoe), Real men - noi uomini duri (Real Men), Jumpin Jack Flash, Una promessa è una promessa (Jingle All the Way), Retroactive e Istinti criminali (Gang Related). Belushi ha recitato a Broadway nell acclamato lavoro di Herb Gardner Conversations with My Father al Royal Theatre ed off-broadway in Vero West (True West), al Cherry Lane Theatre nella produzione del Williamstown Theatre Festival di Appuntamento a Miami (Moon Over Miami) di John Guare e nella rappresentazione di Joseph Papp, nei panni del re dei pirati, in Pirates of Penzance. Inoltre, ha prestato la sua voce per numerosi prodotti cinematografici, televisivi e pubblicitari. Oltre alla recitazione, Belushi ama la musica. I Sacred Hearts sono una band rhythm-and-blues che è insieme da molto tempo e che si esibisce in 40 serate l anno in club, casinò ed eventi aziendali in tutti gli Stati Uniti. Sono la band ufficiale della House of Blues, di cui Belushi è socio, e hanno suonato davanti all ex Presidente Clinton e al Vicepresidente Gore. Big Men Big Music è invece un progetto che Belushi sta portando avanti con il suo amico Dan Aykroyd, che ha permesso loro di esibirsi al concerto di beneficenza del SARS a Toronto di fronte ad oltre persone con i Rolling Stones e che la scorsa estate ha portato il loro CD al primo posto nelle classifiche di blues. Belushi ha attualmente tre lavori in circolazione: Blues Brothers Live from Chicago, 36 x 22 x 36 dei The

20 Sacred Hearts e l album dei Big Men Big Music Have Love Will Travel. A quattordici anni, il nativo del Minnesota ALEX NEUBERGER (Jack Unger) sta lasciando un segno a Hollywood come giovane attore protagonista. Grazie al ruolo di Jack in UNDERDOG, conquisterà il cuore del pubblico. La sua interpretazione, nei panni del figlio di Paul Walker, in Running Scared per la New Line gli ha permesso di ottenere grandi consensi. Buzzine.com ne ha parlato come di una performance eccellente, sostenendo che fosse il primo ruolo importante di Neuberger e lui era perfetto. Inoltre, la sua prova in questo film gli è valsa una candidatura agli Young Artist Awards per la miglior interpretazione di un giovane attore in un film. Neuberger è un attore da tenere d occhio mentre rafforza la sua posizione a Hollywood come giovane protagonista. Un attrice con una sicurezza ed una gamma espressiva che va ben al di là dei suoi anni, TAYLOR MOMSEN (Molly) si sta facendo notare a Hollywood. Avendo lavorato con registi come Ron Howard e Gus Van Sant, è una delle giovani attrici più rispettate e richieste dall industria. Recentemente, la Momsen è diventata una delle protagoniste del nuovo telefilm della CW Gossip (Gossip Girl), in cui interpreta Jenny Humphrey, la matricola di Downtown Soho che cerca di integrarsi con i ragazzi ricchi dell Upper East side di New York. Girato nelle autentiche location della città, Gossip è sbarcato a settembre del 2007 negli Stati Uniti, dove viene trasmesso dopo il popolare programma America's Next Top Model. La Momsen è anche apparsa in Paranoid Park di Gus Van Sant per la IFC Films, un film che descrive un giovane skateboarder, la cui vita inizia ad andare a pezzi dopo essere stato coinvolto nella morte accidentale di una guardia di sicurezza. Il film è stato presentato al Festival di Cannes, dove ha ottenuto ottime recensioni e si è aggiudicato il premio per la 60esima edizione della manifestazione. Nel 2000, ha interpretato il ruolo che l ha fatta conoscere ne Il Grinch (How the Grinch Stole Christmas) di Ron Howard, nei panni di Cindy Loo Who al fianco di Jim Carrey per la Imagine Entertainment e gli Universal Studios. La pellicola ha raccolto oltre 340 milioni di dollari nel mondo. Tra gli altri film a cui ha partecipato, ricordiamo Spy kids 2 - L'isola dei sogni perduti (Spy Kids 2) di Robert Rodriguez e We Were Soldiers di Randall Wallace assieme a Mel Gibson. La Momsen è nata a St. Louis, in Missouri, e attualmente risiede a Maryland.

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

SPETTACOLO del 10 novembre 2012

SPETTACOLO del 10 novembre 2012 SPETTACOLO del 10 novembre 2012 CONTRIBUTI DI : presso il teatro Studio Milano Zena Elisa, 4 A scientifico Cantaluppi Giulia, III A classico Scotto Davide, III A classico Gaddi Valentino, I A classico

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

80/fotografia. Rodeo Magazine SETTEMBRE

80/fotografia. Rodeo Magazine SETTEMBRE 80/fotografia fotografia/81 Fotografia/melanie schiff A cura di SELVA BARNI 82/fotografia Nella pagina precedente: Bones and Cassettes, 2004. Qui: Lemon and Album, 2004 A destra. In alto: Untitled (Prism),

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

ICS Pisacane e Poerio Milano Classe 2^D Scuola Primaria Anno Scolastico 2013-2014

ICS Pisacane e Poerio Milano Classe 2^D Scuola Primaria Anno Scolastico 2013-2014 ICS Pisacane e Poerio Milano Classe 2^D Scuola Primaria Anno Scolastico 2013-2014 PREMESSA La scoperta del concorso è stata tardiva e del tutto casuale pertanto la classe non ha ricevuto il Kit iniziale.

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Come si realizza uno spot pubblicitario

Come si realizza uno spot pubblicitario Come si realizza uno spot pubblicitario La realizzazione di uno spot si compone principalmente di quattro fasi: 1. Pre-produzione: la fase di scrittura 2. Lavorazione: le riprese 3. Post-produzione: il

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA C A N I D A S S I S T E N Z A F I D E S LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA r Mirjam Spinnler e Bayou Caro Bayou, che cosa farei senza di te? Con te la mia vita è più semplice, allegra e colorata.

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 . DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 MOTIVAZIONI La consapevolezza che nei bambini della scuola dell infanzia sia necessario diffondere la

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE All inizio del mese di Febbraio abbiamo chiesto ai bambini di procurarsi delle buste da lettera nuove. Quando tutti le hanno portate a

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005

ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005 ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005 Storie lunghe un binario E Tickets il titolo del film che Olmi, Kiarostami e Loach hanno firmato insieme. Lo hanno presentato al Festival del Cinema

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Michelangelo Antonioni, nato a Ferrara nel 1912, studiò per diventare direttore di documentari e lavorò, tra gli altri, con Roberto Rossellini.

Michelangelo Antonioni, nato a Ferrara nel 1912, studiò per diventare direttore di documentari e lavorò, tra gli altri, con Roberto Rossellini. Michelangelo Antonioni, nato a Ferrara nel 1912, studiò per diventare direttore di documentari e lavorò, tra gli altri, con Roberto Rossellini. Iniziò la sua carriera con il documentario breve Gente del

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Proposta di modulo didattico rivolto alle scuole elementari per lo svolgimento dei seguenti temi:

Proposta di modulo didattico rivolto alle scuole elementari per lo svolgimento dei seguenti temi: Scheda di progetto Denominazione progetto: Un sogno ad occhi aperti nella foresta dei suoni Proposta di modulo didattico rivolto alle scuole elementari per lo svolgimento dei seguenti temi: 1. IO E ME

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa Sped. in A.P. - 70% - LO/MI - BIMESTRALE - ANNO 3 - NUMERO 4 - AGO/SETT 2011 - EURO 4 OUT OF THE BOX ce lêhai un friend with benefits? tendenze Young Talents moda estate the beauty of south africa vacanze

Dettagli

boy boy old Roberto Boccaccino

boy boy old Roberto Boccaccino boy old boy Roberto Boccaccino boy old boy Fotografie e testi di Roberto Boccaccino Islanda, 2013. Þingeyri A Þingeyri non ci sono ragazzi sopra i quindici anni. Non ce n è nemmeno uno. La ragione è precisa,

Dettagli

Il mercato dei figli

Il mercato dei figli Il mercato dei figli È una realtà veramente inquietante che finora non riguarda direttamente l Italia almeno dal punto di vista legislativo e ci auguriamo ardentemente non arrivi MAI ad essere permessa.

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina

ANNO SCOLASTICO 2011-2012. PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina I BAMBINI I GENITORI CONOSCENZA dei COMPAGNI CONOSCENZA degli INSEGNANTI CONOSCENZA del PERSONALE DELLA SCUOLA CONOSCENZA

Dettagli

Amare il rischio Amare gli altri. Amare l amato. Amare la vita Amare il mondo

Amare il rischio Amare gli altri. Amare l amato. Amare la vita Amare il mondo Amare il rischio Amare gli altri Amare l amato Amare la vita Amare il mondo Amare l amato In ognuno di noi è forte il desiderio di amore: la fame e la sete di amicizia, di intimità, di unione e di comunione

Dettagli

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2 Scuola media di Giornico L affettività e la sessualità, tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio Progetto sostenuto dal GLES 2 Dai sensi all azione Sensi Sensazioni Emozioni Sentimenti

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola)

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola) P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE ( Coro per voce sola) Di Marco Brovia Enzo Massa Simona Colonna Mauro Fede IL LIBRO TITOLO: TESTI: IMMAGINI: FORMATO: EDITRICE: STAMPA: IL PESO DELLE PAROLE (Coro per

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione!

START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! START! Chicco, Nanà e la Magica Canzone della Super Attenzione! MATERIALE Un pupazzetto a forma di uccellino in un cestino, inizialmente nascosto da qualche parte. Stampa della diapositiva 8, incollata

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Bartolomea e il basilisco del Duomo C'era una volta, intorno al 1600, dentro le mura di Modena, una bambina di nome Bartolomea, a cui era morto il

Bartolomea e il basilisco del Duomo C'era una volta, intorno al 1600, dentro le mura di Modena, una bambina di nome Bartolomea, a cui era morto il Bartolomea e il basilisco del Duomo C'era una volta, intorno al 1600, dentro le mura di Modena, una bambina di nome Bartolomea, a cui era morto il padre. La bambina viveva con sua madre, Maria, in via

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Progetto . Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza.

Progetto <L Apprendista Cittadino >. Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza. Progetto . Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza. Le tematiche offerte, gli spunti di riflessione, gli argomenti trattati sono risultati interessanti

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Milani un laboratorio sul tema del cambiamento. Stimolati

Dettagli

Scuola dell infanzia : WALT DISNEY

Scuola dell infanzia : WALT DISNEY Direzione Didattica 2 Circolo Scuola dell infanzia : WALT DISNEY Sassuolo Dal progetto integrativo di circolo: IO RACCONTO TU RACCONTI Progetto di plesso : Anno scolastico: 2010 / 2011 Io sono convinto

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

LA PERLA IL TESORO PREZIOSO

LA PERLA IL TESORO PREZIOSO LA PERLA E IL TESORO PREZIOSO In quel tempo, Gesù disse alla folla: Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto in un campo; un uomo lo trova e lo nasconde di nuovo, poi va, pieno di gioia, vende

Dettagli

BOLOGNA FACCIAMO NOI:~ UNA RICOSTRUZIONE FANTASTICA 29 MAGGIO 8 GIUGNO. Bambine/i e ragazze/i contro il terremoto. ni 5 esperimenti.

BOLOGNA FACCIAMO NOI:~ UNA RICOSTRUZIONE FANTASTICA 29 MAGGIO 8 GIUGNO. Bambine/i e ragazze/i contro il terremoto. ni 5 esperimenti. 2 1 Piazza Maggi 3 o zo d Accursi Palaz v i al ed e e desideri 1 memori ni 4 consigli 2 invenzio ni 5 esperimenti 3 invenzio 6 emozioni ore via dell Indipendenza Sala Borsa 7 Regione omagna Emilia-R via

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

VIAGGIO ALLA SCOPERTA. della Malattia di Crohn e della Colite Ulcerosa. Leggi le avventure di Ricky e Susy. Scopri come affrontarle e dominarle!

VIAGGIO ALLA SCOPERTA. della Malattia di Crohn e della Colite Ulcerosa. Leggi le avventure di Ricky e Susy. Scopri come affrontarle e dominarle! VIAGGIO ALLA SCOPERTA della Malattia di Crohn e della Colite Ulcerosa. Scopri come affrontarle e dominarle! Impara cose importanti. Trova gli alleati per il tuo viaggio! Scopri le armi in tuo possesso.

Dettagli

La storia di Victoria Lourdes

La storia di Victoria Lourdes Mauro Ferraro La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale Dedicato a Monica e Victoria «La vuoi sentire la storia

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita)

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) Credevo di essere pronta a questa esperienza. Credevo di essere pronta a passare un intero mese dall altra

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013

CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHE FORTE! L EMOZIONE DI CRESCERE UN FIGLIO MILANO, APRILE 2013 CHEFORTE! Nasce nel 2011 TARGET: Mamme con bambini dai 3 ai 13 anni. Content Labs Presenza sul mercato di siti e blog quasi esclusivamente

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

La Fontana del villaggio

La Fontana del villaggio La Fontana del villaggio Anch io posso attingere alla sorgente! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Abano Terme PD PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO RELIGIOSO Anno Scolastico 2013/2014 Premessa

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

STORIA e IMMAGINI del CINEMA del KUNG FU

STORIA e IMMAGINI del CINEMA del KUNG FU STORIA e IMMAGINI del CINEMA del KUNG FU Manifesto U.S.A. Capitolo 1 - Tutto cominciò con CINQUE DITA DI VIOLENZA Contrariamente a quello che molti pensano non fu la meteora Bruce Lee a far scoppiare in

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

LA STORIA DEI DIRITTI UMANI

LA STORIA DEI DIRITTI UMANI LA STORIA DEI DIRITTI UMANI IL DOCUMENTO CHE SEGNA UNA TAPPA FONDAMENTALE NELL AFFERMAZIONE DEI DIRITTI UMANI È LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO SIGLATA NEL 1948. OGNI DIRITTO PROCLAMATO

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione

Brand Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Introduzione Il primo corso per gli imprenditori che vogliono imparare l arma segreta del Brand Positioning Un corso di Marco De Veglia Brand Positioning: la chiave segreta del marketing Mi occupo di Brand Positioning

Dettagli

Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni

Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni Documentazione del lavoro svolto Anno scolastico 2010/2011 Scuola Primaria Statale Pennabilli Capoluogo

Dettagli

Vediamo dei piccoli passi da fare:

Vediamo dei piccoli passi da fare: L assertività L assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro e valido le proprie emozioni e opinioni senza offendere né aggredire l interlocutore.

Dettagli

I criteri della scelta e della riforma

I criteri della scelta e della riforma I criteri della scelta e della riforma La preghiera ha il fine di vincere se stessi, vincere la propria ignoranza, la propria pigrizia mentale per conoscere il Signore. Ogni preghiera deve essere mirata

Dettagli