PROGRAMMA. Giornate degli Specializzandi S.It.I. III EDIZIONE LE COMPETENZE DEL FUTURO PROFESSIONISTA DI SANITÀ PUBBLICA: PERCORSI E NUOVE SFIDE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA. Giornate degli Specializzandi S.It.I. III EDIZIONE LE COMPETENZE DEL FUTURO PROFESSIONISTA DI SANITÀ PUBBLICA: PERCORSI E NUOVE SFIDE"

Transcript

1 PROGRAMMA Giornate degli Specializzandi S.It.I. III EDIZIONE LE COMPETENZE DEL FUTURO PROFESSIONISTA DI SANITÀ PUBBLICA: PERCORSI E NUOVE SFIDE Milano, marzo 2015 Polo Città Studi, via Mangiagalli 25 PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 1

2 Giovedì 19 marzo Ore Registrazione Partecipanti Ore Cerimonia di aperture e Welcome Apertura: Francesco Soncini - Coordinatore della Consulta Intervengono: Carlo Signorelli - Presidente Nazionale SItI Gaetano P. Privitera - Coordinatore dei Direttori delle Scuole di Specializzazione Italo F. Angelillo - Coordinatore del Collegio dei Docenti SItI Mirella M. Pontello - Direttore della Scuola di Specializzazione di Milano Statale Antonio M. Carrassi - Preside della Facoltà di Medicina Università di Milano Ore La Consulta dei Medici in Formazione SItI Articolazione, attività e news Francesca Campanella - Vice-Coordinatore della Consulta Rocco Guerra - Segretario della Consulta Ore SESSIONE PLENARIA - SELECTED ABSTRACT Plenary Session Selected Abstract Moderatori: Capelli Michela, Elvira D Andrea, Benedetto Arru - Comitato Scientifico Consulta M03 - Communication in the healthcare relationship: some aspects of patients perspectives in the context of perceived quality of care in the Verona University Hospital in 2013 (Mecchi V.) E06 - The Framingham risk score as a risk assessment tool in health surveillance (Palladino R.) I11 - Indicators of Intensive Care Unit-acquired infections and mortality: trends in five ICUs in Catania (D'Agati P.) I02 - Appropriateness of intrapartum antibiotic prophylaxis to prevent early-onset neonatal group B streptococcal disease (Larosa E.) G03 - Can immigrants transmit infectious diseases to the general population? A survey of high school students in western Sicily (Provenzano S.) L02 - Experience of gambling in late childhood and early adolescence: the implications vis-à-vis substance abuse behaviors (Vinelli A.) P06 - Use of telemedicine in European penitentiaries: a survey of the current situation (Andriolo V.) Ore 13:00 Lunch Ore 14:30 PARALLELA 1 QUALITÀ E MANAGEMENT IN SANITÀ Session 1 Management and Quality of Health Services Moderatori: Alessandra Gimigliano - Past-Coordinator ; Rocco Guerra - Segretario AULA C13 M02 - Rethinking the model of hospital and medical management in the era of post-genomic personalized medicine (with a particular focus on diseasomics): towards complexity management in the hospital (Bragazzi N.L.) M04 - Safety walkround: a risk assessment tool that improves safety culture. Practical experiences in two hospitals of the Azienda USL Roma B (Giliberti C.) M05 - Non CADIAMO dalle Nuvole : The Hendrich II Fall Risk Model in the IRCCS Policlinico San Donato (Villa V.) M09 - Adherence to international guidelines by operating room staff (Riso R.) M01 - Are Italian physicians guided by evidence-based medicine principles? Results of a systematic review and analysis (Di Marco M.) M08 - Assessment and improvement of quality in medical record compilation in the Policlinico-Giovanni XXIII Hospital, Bari (Daleno A.) PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 2

3 M11 - Implementation of a Bundle to reduce surgical site infections in patients undergoing colorectal and prosthetic surgery. (Giacomelli S.) M07 - Establishing an algorithm to evaluate the probability of rehospitalization in patients of the Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP) (Lucaccini E.) M10 - Quality indicators in breast and colorectal cancer care, measured using enhanced Cancer Registry data (Rocca A.) M06 - A Patient Education improvement project: integrating users' and professionals' perspectives (Martucci G.) Ore 14:30 PARALLELA 2 MALATTIE INFETTIVE Session 2 INFECTIOUS DISEASES Moderatori: Claudio Costantino - Past Coordinator ; Campanella Francesca - Vice Coordinatore I05 - Antimicrobial Stewardship in Friuli Venezia Giulia: A Regional Approach (Menegazzi G.) I08 - Trend of Carbapenem-Resistant Klebsiella Pneumoniae Bloodstream Infections in one Adult Acute- Care Teaching Hospital in Italy (Faccio V.) I09 - Investigation and control of an outbreak of carbapenem-resistant Acinetobacter baumannii infection in an intensive care unit (Zucco R.) I10 - Surveillance of methicillin-resistant Staphylococcus aureus, multidrug-resistant Gram-negatives and fungi colonization in the Neonatal Intensive Care Units in the city of Palermo (Graziano G.) I13 - A population-based study to estimate the trend of hospitalization for pneumonia in Friuli Venezia Giulia (Marcon E.) I12 - Differences in the incidence and severity of Ventilator-Associated Pneumonia in two Intensive Care Units in the Abruzzo Region. Preliminary analysis of the SPIN-UTI data (Contrisciani R.) I07 - Risk factors for Ventilator-Associated Events: the role of oral care with chlorexidine -Results of a pilot study (Recanatini C.) I06 - Knowledge, attitudes and coverage of seasonal influenza vaccine among trainee physicians at the University of Sassari (Arru B.) I04 - Coverage of Human Papillomavirus vaccination program in the Local Health Unit of Lanciano-Vasto- Chieti (Pedicini A.) I03 - Italian Otolaryngologists knowledge and attitudes related to HPV and its prevention (Odone A.) I01 - The prevalence of Chlamydia trachomatis and Neisseria gonorrhoeae infection in Italian adolescents (Capelli M.) Ore Coffee Break Ore 17:00 PARALLELA 3 - CURE PRIMARIE AULA C13 Session 3 PRIMARY HEALTH CARE AND NON COMMUNICABLE DISEASES Moderatori: Danilo Cereda - Past Coordinator ; Paola Camia - Referente GdL Consulta P01 - Telemedicine in chronic disease management: a Public Health perspective (Colucci M.) P03 - REHABIL AID, REducing the HArm and the Burden of Injuries and human Loss caused by road traffic crashes and Addressing Injury Demands through effective interventions: preliminary results (Manzoni F.) P04 - Health-Related Quality of Life (HRQoL), a measure of pain and physical function in patients with hip replacement surgery (Mudoni S.) P05 - Factors influencing rehabilitation of hip and knee arthroprosthetics (Verzuri A.) P07 - Prevalence and risk factors of chronic Post-Traumatic Stress Disorder in children and adolescents after the 2012 earthquake affecting the Modena province: preliminary results of a cross-sectional study (Carluccio E.) P08 - Information about breast cancer screening on Italian websites (Capelli C.) P02 - Thirty-day mortality after colorectal cancer surgery in Umbria (Marzulli T.) PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 3

4 Ore 17:00 PARALLELA 4 - STILI DI VITA, ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE Session 4 LIFESTYLE, FOOD AND NUTRITION Moderatori: Fabio Graceffa - Past Coordinator ; Pietro Del Giudice - Referente GdL Consulta L01 - Impact of blogging and social networks on teenagers behaviour: preliminary surveys (Barbieri S.) L03 - Cyberbullying, an emerging phenomenon: depiction of a school situation in the city of Bari (Fracchiolla D.) L05 - Lifestyle and diet: nutrition education in childhood for obesity prevention. Pilot project in an elementary school in San Giuseppe Vesuviano (Naples) (Bellopede R.) L08 - Analysis of variables associated with overweight and obesity in Italian workers (Scandali V.M.) L04 - Effects of vegetarian diet on health: first descriptive results from the first systematic review of the available medical literature (Gori D.) L07 - Costs and benefits of physical activity interventions: cardiovascular health in the EUR-A sub-region (Lafranconi A.) L06 - From directive to practice: are pictorial warnings and plain packaging effective in combating tobacco use? (Mipatrini D.) Serata Aperi-cena Specializzandi Venerdì 20 marzo Ore 9:00 Epidemiologia Sociale e Salute Globale Giuseppe Costa - Coordinatore Gruppo di Lavoro Interregionale Equità nella Salute e nella Sanità [intervento video] Angelo Stefanini Direttore Scientifico CSI Ore 10:30 Coffe break Ore 11:00 The new role of the public health professional: which tools and skills? TAVOLA ROTONDA Walter Ricciardi - Commissario ISS - Governing Council WFPHA Silvio Brusaferro - Governing Board EUPHA - Practice Pillar Giacomo Scaioli e Fabrizio Bert - Coordinators EUPHAnxt network Ore 12:00 EuroNet MRPH Italy Anca Vasiliu President EuroNet MRPH 2015 Contributi delle Delegazioni Nazionali European Network of Medical Residents in Public Health Ore Lunch PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 4

5 Ore 14:30 PARALLELA 5 - GLOBAL HEALTH E DISUGUAGLIANZE Session 5 GLOBAL HEALTH AND HEALTH INEQUALITY Moderatori: Giuseppe Franchino - Past Coordinator ; Diego Iemmi - Referente GdL Consulta AULA C13 G02 - Public health and e-health: Health communications in five major Italian newspapers (Amprino V.) G06 - Avoidable mortality and political epidemiology (Spataro G.) G05 - Threat to health by organized crime: findings from a correlation study (Borghini A.) G07 - Perception of risk in travelers: preliminary study at three travel medicine (Berti D.) G09 - University Exchange Experience: Vietnam, a country in rapid transition (Camia P.) G10 - Students for the right to health: participatory action-research to evaluate irregular migrants' healthcare services (Rinaldi A.) G11 - Towards multi-local and trans-disciplinary networks to act on complexity. The experience of the It-Br Laboratory for Education, Research and Practices in Collective Health (Lorusso A.) G01 - Health Inequality and Perceived Well-being in Abruzzo, a Region in Central Italy: a Preliminary Observational Analysis (Bianchini V.) G04 - Determinants of health and inequality: prevalence trends in mammography participation across socio-economic groups. The PASSI Surveillance data from the Lazio region from 2008 to 2013 (Pettinicchio V.) G08 - Educational Level and Adherence to Breast and Cervical Cancer Screening: a Meta-analysis (Acampora A.) Ore 14:30 PARALLELA 6 IGIENE DELL AMBIENTE E DEL LAVORO Session 6 ENVIRONMENTAL AND OCCUPATIONAL HEALTH Moderatori: Emanuele Torri - Past Coordinator ; Paola Anello - Referente GdL Consulta E04 - The GIS methodology and its application in exposure assessment Experience of the University of Modena and Reggio Emilia (Filippini T.) E07 - Legionella spp. colonization in water systems of residential buildings in the province of Pisa (Aquino F.) E08 - Legionella spp. contamination control in hospital water systems with chlorine dioxide treatment: determining the effective output concentration in the Operating Units of the Ravenna Hospital (Ravaioli C.) E02 - Work-related stress outpatient clinic: experience of the Azienda USL Roma B presal service. (Lucaroni F.) E01 - Radiation protection awareness among physicians of the Pavia District, Italy (Rossi L.) E09 - Management of an influenza vaccination plan in healthcare workers of the Messina University General Hospital (Merlina V.) E05 - Continuing medical education for occupational health physicians according to the Legislative degree 81/08, art. 38, and occupational safety training. Experience of the Public Health Department of the Federico II University Hospital, Naples (Grimaldi N.) E03 - A pilot environmental education project in the MAPEC study (Pezzola D.) Ore Coffee Break Ore Riunione della Consulta degli Specializzandi Riunione APERTA Serata Serata spontanea PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 5

6 Sabato 21 marzo Ore 9:00 Igiene Occupazionale e Ambientale Maria Triassi - Presidente SItI Sezione Campania Michele Conversano - Past President Nazionale SItI Ore 10:30 Coffee break Ore 11:00 Nuove frontiere delle politiche di Prevenzione L'esperienza VaccinarSì.org Carlo Signorelli - Presidente Nazionale SItI Antonio Ferro - Presidente SItI Sezione Triveneto Ore 12:00 Cerimonia di chiusura e premiazioni Francesco Auxilia - Presidente SItI Sezione Lombardia Premiazioni: Anna Fabbro - Coordinatore Consulta Professioni Sanitarie SItI Stefano Miceli - Segretario Consulta Professioni Sanitarie SItI Chiusura a cura del Coordinamento della Consulta dei Medici in Formazione Saluto Finale del Presidente Nazionale SItI Carlo Signorelli Per richiedere l invio del FORM per l ISCRIZIONE e per INFO: ISCRIZIONI ENTRO : https://docs.google.com/forms/d/1rsttojorc9wcgfdho46eyqoo_8683o5dil2_xop_pgs/viewform L Abstract Book che raccoglie gli Atti della 3 a edizione delle Giornate degli Specializandi SItI è pubblicato dalla rivista scientifica internazionale Euromediterranean Biomedical Journal EMBJ Abstract Book The future role of the MD specialist in Public Health: expertise and new challenges National Conference of Public Health Medical Residents of the Italian Society of Hygiene, Preventive Medicine and Public Health (S.It.I.) 3th EDITION - Milan, march 2015 PROGRAMMA DEFINITIVO Pag. 6

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND Il Grande Salone della Pasta. W WW. PAS TATREND.COM Workshop Internazionale L ALIMENTAZIONE E LO STILE DI VITA ITALIANI INCONTRANO

Dettagli

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano NUTRIZIONE)UMANA)CLINICA) Attivita fisica e corretta alimentazione per la prevenzione dei tumori una via per de-nutrire il tumore Giovedi 19 giugno 2014 Ore 14:00-20:00 SALA CONGRESSI ACLI Via Della Signora

Dettagli

Costanza, 53 00198Roma

Costanza, 53 00198Roma F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Indirizzo Via di Santa Costanza, 53 Telefono 06-83060451 Fax E-mail ricciardi@asplazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA TITOLO DEL PROGETTO CAPACITY BUILDING IN THE FIELD OF ENVIRONMENTAL HEALTH PL2005/IB/EN/02 PERIODO DI REALIZZAZIONE Marzo 2007- luglio 2008 LO STRUMENTO

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES

FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES FIERI International and European Forum of Migration Research La Sapienza University of Rome Department of Demographic Science FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES Prof. Antonio Golini,

Dettagli

Dimensioni del problema

Dimensioni del problema SIMPOSIO La stipsi severa: attualità terapeutiche Dimensioni del problema Stefano Tardivo Dipartimento di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità Università degli Studi di Verona FC (FUNCTIONAL CONSTIPATION)

Dettagli

Relazione Gruppo di Lavoro Scienze Motorie per la Salute - anno 2014

Relazione Gruppo di Lavoro Scienze Motorie per la Salute - anno 2014 Relazione Gruppo di Lavoro Scienze Motorie per la Salute - anno 2014 Nel corso del 2014, il GSMS ha proseguito le attività di carattere scientifico, editoriale, formativo e convegnistico intraprese negli

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals Facoltà di Medicina e Odontoiatria Preside Prof. ADRIANO REDLER Facoltà di Farmacia e Medicina Preside Prof. EUGENIO GAUDIO Campus Bio-Medico - Facoltà di Medicina e Chirurgia Preside Prof. VINCENZO DENARO

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA

LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA LE MALATTIE RARE IN ITALIA E IN EUROPA Domenica Taruscio Dire&ore Centro Nazionale Mala0e Rare Is4tuto Superiore di Sanità Roma Roma 21 Novembre 2014 MALATTIE RARE E FARMACI ORFANI INIZIATIVE INTERNAZIONALI

Dettagli

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN Si svolgerà a Roma, l 8 e il 9 Novembre 2013, presso Palazzo Carpegna, in via Aurelia 481, il Congresso Internazionale sulla Sindrome di Down,

Dettagli

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Convegno 9-10 marzo 2009 ISS I DIRITTI DELLE DONNE E LA SALUTE GLOBALE PER LO SVILUPPO La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Carlo Resti (A.O. San Camillo Forlanini)

Dettagli

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Bruno Meduri Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Follow up condiviso Il follow-up attivo della donna trattata è parte integrante del

Dettagli

Anziani e rischio nutrizionale

Anziani e rischio nutrizionale Firenze, 5 ottobre 2011 Anziani e rischio nutrizionale Fattori fisiologici Fattori patologici PREVALENZA MALNUTRIZIONE PROTEICO-ENERGETICA PER DIFETTO FINO A 85% Fattori socio-economici Fattori psicologici

Dettagli

Internet e social media per la medicina

Internet e social media per la medicina La letteratura scientifica per la qualità dei Servizi Sanitari Internet e social media per la medicina Eugenio Santoro eugenio.santoro@marionegri.it www.twitter.com/eugeniosantoro Laboratorio di Informatica

Dettagli

Outcome assistenziali. Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia?

Outcome assistenziali. Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia? I Congresso Internazionale Il Governo Assistenziale: una risposta alle esigenze della sanità che cambia?, soddisfazione dei professionisti e governo assistenziale 13 novembre 2007 1 2 1 OBIETTIVO dello

Dettagli

Regional Health Information System

Regional Health Information System Al servizio di gente unica Regional Health Information System Trieste, July 11, 2013 Servizio sistemi informativi ed e-government Regional Health Information System Regional Health System 7.800 km sqare

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri I social media come strumento di promozione della salute Penetrazione di Internet e dei nuovi media

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Simposio FAPP Torino Novembre 2007

Simposio FAPP Torino Novembre 2007 L Errore Medico. Alla ricerca delle Procedure di Provata Efficacia per prevenirlo Sabato 7 Novembre 7 Fondazione Arturo Pinna Pintor - Torino Campagne per la sicurezza del paziente e costruzione di un

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CARLUCCI DECIA Data di nascita 29/09/1948. Dirigente ASL II fascia - Direzione Medica di Presidio

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CARLUCCI DECIA Data di nascita 29/09/1948. Dirigente ASL II fascia - Direzione Medica di Presidio INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARLUCCI DECIA Data di nascita 29/09/1948 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI SPEZZINO Dirigente ASL II fascia - Direzione

Dettagli

COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA)

COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA) 20-21 ottobre 2005 Borgo Rocca Sveva - Soave (Verona) CONVEGNO INTERNAZIONALE COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA) Azienda ULSS

Dettagli

MODULO 1 Legislazione Legislation

MODULO 1 Legislazione Legislation MODULO 1 Legislazione Legislation TABLE OF CONTENT principles of the common agricultural policy, market measures, export refunds and fraud detection (including the global context: WTO, SPS, Codex Alimentarius,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALTIERO WALTER RICCIARDI L.go Francesco Vito.1 00168 Roma Telefono 06/35019534 Fax 06/35019535

Dettagli

Priorità di Governo Clinico

Priorità di Governo Clinico Convention Nazionale Clinical Governance e Management Aziendale Sostenibilità delle innovazioni organizzative nell era del federalismo sanitario Bologna, 15-16 ottobre 2010 Survey Priorità di Governo Clinico

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome E-mail Lucia Stocchi Cittadinanza Italiana Data di nascita 05-03-1978 Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali

Dettagli

#ars4integrity. l Osservatorio per la Qualità e l Equità per un sistema sociosanitario pubblico e integro. Andrea Vannucci, Giacomo Galletti

#ars4integrity. l Osservatorio per la Qualità e l Equità per un sistema sociosanitario pubblico e integro. Andrea Vannucci, Giacomo Galletti #ars4integrity l Osservatorio per la Qualità e l Equità per un sistema sociosanitario pubblico e integro Andrea Vannucci, Giacomo Galletti Osservatorio Qualità ed Equità Agenzia regionale di sanità della

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

MODALITA DI VALUTAZIONE DELLA FUNZIONE RENALE NELLA PRATICA CLINICA

MODALITA DI VALUTAZIONE DELLA FUNZIONE RENALE NELLA PRATICA CLINICA MODALITA DI VALUTAZIONE DELLA FUNZIONE RENALE NELLA PRATICA CLINICA Andrea MAGNANO Dirigente Nefrologo UOC Medicina Interna Ospedale Santa Maria di Borgo Val di Taro Azienda USL di Parma DEFINIZIONE THE

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Istituto Ortopedico Rizzoli - Via di Barbiano, 1/10 40136 Bologna

Istituto Ortopedico Rizzoli - Via di Barbiano, 1/10 40136 Bologna F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROLLI MAURIZIA Nazionalità Italiana Data di nascita 22 Agosto 1961 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di

Dettagli

Le politiche del OMS. Dr Bettina Menne WHO Regional Office for Europe. Dr Bettina Menne, WHO Regional Office for Europe

Le politiche del OMS. Dr Bettina Menne WHO Regional Office for Europe. Dr Bettina Menne, WHO Regional Office for Europe Le politiche del OMS Dr Bettina Menne WHO Regional Office for Europe Contenuto IPCC, nuovi risultati Parma, 2010 un impegno da realizzare Riduzione gas serra (mitigation) Adattamento (adaptation) Verifica

Dettagli

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE

l Igienista verso le nuove esigenze di salute PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE Congresso Nazionale PREVENZIONE E SANITÀ PUBBLICA AL SERVIZIO DEL PAESE l Igienista verso le nuove esigenze di salute Forte Village Resort Santa Margherita di Pula, Cagliari PROGRAMMA PRELIMINARE MERCOLEDÌ

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

workshop Obesità e stili di vita degli adolescenti: il progetto ASSO e un nuovo approccio alla sorveglianza

workshop Obesità e stili di vita degli adolescenti: il progetto ASSO e un nuovo approccio alla sorveglianza Ministero della Salute workshop Obesità e stili di vita degli adolescenti: il progetto ASSO e un nuovo approccio alla sorveglianza PALERMO, 10 DICEMBRE 2014 GRAND HOTEL PIAZZA BORSA P R O G R A M M A 08.15

Dettagli

Lo stato dell arte del Risk Management in Italia

Lo stato dell arte del Risk Management in Italia Sicurezza del Paziente e degli Operatori Sanitari: obiettivo comune per un assistenza di qualità A.O. San Filippo Neri Roma, 14 Dicembre 2011 Lo stato dell arte del Risk Management in Italia Alessandro

Dettagli

L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana

L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana SEZIONE 6: FISICA GENERALE, DIDATTICA E STORIA DELLA FISICA TAVOLA ROTONDA: La ricerca didattica italiana nei Progetti Europei L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana Claudio

Dettagli

Rassegna bibliografica sulla linee guida internazionali nell area della prevenzione delle tossicodipendenze

Rassegna bibliografica sulla linee guida internazionali nell area della prevenzione delle tossicodipendenze Rassegna bibliografica sulla linee guida internazionali nell area della prevenzione delle tossicodipendenze Progetto Inter-regionale : Realizzazione a titolo sperimentale di una Rete Sociale nell Area

Dettagli

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia HTA e screening Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia L Aquila 20 Giugno 2012 Perchè? Obiettivi di un Sistema Sanitario Dare una risposta alle aspettative dei cittadini fornendo servizi di altà qualità

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14

GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 GIUSEPPE TOMASONI LAURA BORGESE 18/09/2O14 2 gruppi di ricerca MED & UNIBS Gruppo di Impianti Industriali Meccanici Laboratorio Chem4Tech Azioni A1 B2 e B9 C1 OPERATIONS MANAGEMENT AND INDUSTRIAL ENGINEERING

Dettagli

IL PROGRAMMA FULBRIGHT

IL PROGRAMMA FULBRIGHT IL PROGRAMMA FULBRIGHT Linking Minds Across Cultures Commissione per gli Scambi Culturali fra l Italia e gli Stati Uniti (The U.S. - Italy Fulbright Commission) Via Castelfidardo 8 00185 Roma Tel. 06-4888.211

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

5 years activity of CardioSim, high fidelity Cardiovascular Simulation Centre of the Sassari University

5 years activity of CardioSim, high fidelity Cardiovascular Simulation Centre of the Sassari University Antonello Ganau, Silvia Denti, Pier Sergio Saba, Giovanni Gazale 5 years activity of CardioSim, high fidelity Cardiovascular Simulation Centre of the Sassari University Alla ricerca di nuovi strumenti

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli

Attività di Research Governance Antonio Addis

Attività di Research Governance Antonio Addis L o g o EVENTO INTERNAZIONALIZZAZIONE TORINO, 08 novembre 2012 Attività di Research Governance Antonio Addis Agenda The Region in a nutshell Internationalization genesis Mapping regional research preparing

Dettagli

Date (da a) 1972-1985 (1-3); 2000-2002(4) Nome e tipo di istituto di. Università G. D Annunzio Chieti-Pescara (1-3); istruzione o formazione

Date (da a) 1972-1985 (1-3); 2000-2002(4) Nome e tipo di istituto di. Università G. D Annunzio Chieti-Pescara (1-3); istruzione o formazione Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Indirizzo Telefono 0871358478-9 Fax 0871358479 E-mail Amedeo Costantini (CSTMDA54E23G838I) via G.N. Durini, 5. 66100 CHIETI terapiadolore.chieti@asl2abruzzo.it

Dettagli

COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA)

COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA) 20-21 ottobre 2005 Borgo Rocca Sveva - Soave (Verona) CONVEGNO INTERNAZIONALE COMPLESSITÀ E GESTIONE DEL RISCHIO IN SANITÀ: IL CASO DELLE INFEZIONI CORRELATE A PRATICHE ASSISTENZIALI (ICPA) Azienda ULSS

Dettagli

Workshop Global Compact Network Italia GdL Ambiente 14 Luglio Altran Italia, Roma

Workshop Global Compact Network Italia GdL Ambiente 14 Luglio Altran Italia, Roma Workshop Global Compact Network Italia GdL Ambiente 14 Luglio Altran Italia, Roma Diletta Di Stanio Responsabile Marketing & Sustainability Office Giuseppe Gammariello Responsabile Research & Innovation

Dettagli

GRADE applicato alle Linee Guida ARIA

GRADE applicato alle Linee Guida ARIA GRADE applicato alle Linee Guida ARIA Sergio Bonini Professor di Medicina Interna Seconda Università di Napoli INMM-CNR, ARTOV, Roma se.bonini@gmail.com The ARIA initiative was developed As a state-of-the-art

Dettagli

CIAO-HELLO information Centre

CIAO-HELLO information Centre CIAO-HELLO information Centre Helpdesk, front office, person-to-person interaction and welcome to foreign students 5 th Erasmus Staff Mobility Week 2014 Rome 23 rd - 27 th, June 2014 CIAO-HELLO Information

Dettagli

Cosa cambia con la Direttiva 24/2011 del Parlamento Europeo. Silvio Brusaferro

Cosa cambia con la Direttiva 24/2011 del Parlamento Europeo. Silvio Brusaferro Cosa cambia con la Direttiva 24/2011 del Parlamento Europeo Silvio Brusaferro L intervento L evoluzione del contesto europeo La direttiva 24/2011/UE Le reti di riferimento Prospettive L intervento L evoluzione

Dettagli

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008

PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Project Management Standard, PMBOK Fourth Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner - Responsabile Area

Dettagli

Dott. Nicola Balestrieri

Dott. Nicola Balestrieri CENTRO DI SENOLOGIA ULSS 9 TREVISO LILT SEZ. TREVISO Dott. Nicola Balestrieri le chance di guarigione di una paziente dipendono sempre di più dal livello di competenza del centro presso il quale viene

Dettagli

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giovanna Tagliabue giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

INNOVAZIONE, QUALITÀ E SICUREZZA PER IL PAZIENTE

INNOVAZIONE, QUALITÀ E SICUREZZA PER IL PAZIENTE INNOVAZIONE, QUALITÀ E SICUREZZA PER IL PAZIENTE Luigi Boggio Presidente AssoBiomedicali Roma, 16 aprile 2015 LE INFEZIONI CORRELATE ALL ASSISTENZA Cosa sono le infezioni correlate all assistenza sanitaria

Dettagli

Igiene delle mani il biglietto da visita di una sanità più sicura Bologna, 5 maggio 2015

Igiene delle mani il biglietto da visita di una sanità più sicura Bologna, 5 maggio 2015 Igiene delle mani il biglietto da visita di una sanità più sicura Bologna, 5 maggio 2015 Progetto pilota Joint Commission per migliorare l igiene delle mani nell Azienda Ospedaliero-Universitaria di Udine

Dettagli

ISCRIVITI alla SIO per il 2014!

ISCRIVITI alla SIO per il 2014! ISCRIVITI alla SIO per il 2014! Essere Socio della SIO significa far parte di un ampio gruppo di colleghi che condividono il desiderio di aggiornarsi e confrontarsi su argomenti collegati all Implantologia

Dettagli

La gestione della malattia cronica tra primo e terzo livello. Un paradigma: l asma E. Bignamini

La gestione della malattia cronica tra primo e terzo livello. Un paradigma: l asma E. Bignamini La gestione della malattia cronica tra primo e terzo livello. Un paradigma: l asma E. Bignamini SC Pneumologia AO O.I.R.M.-S.ANNA -Torino 1900 STETOSCOPIO 1950 CENTRALIZZAZIONE OSPEDALIERA CURE DOMICILIARI

Dettagli

PROGETTO DI TESI. Anno Accademico: 2013 / 2014

PROGETTO DI TESI. Anno Accademico: 2013 / 2014 UNIVERSITA DEGsddLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE Amedeo Avogadro D IPARTIMENTO DI MEDICINA TRASLAZIONALE CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Presidente Prof. Gianluca Aimaretti Sede di Alba PROGETTO DI

Dettagli

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario

Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Innovazione e Miglioramento Competenze e organizzazione per progetti: applicazioni nel contesto sanitario Policlinico Umberto I 4 giugno 2013 Luca Angerame Nello Iacono Agenda Perché un'organizzazione

Dettagli

Convention Nazionale L Eccellenza Professionale nell era della Clinical Governance. Bologna, 27 novembre 2009. Il Piano formativo a misura di ECM

Convention Nazionale L Eccellenza Professionale nell era della Clinical Governance. Bologna, 27 novembre 2009. Il Piano formativo a misura di ECM Convention Nazionale L Eccellenza Professionale nell era della Clinical Governance Bologna, 27 novembre 2009 GIMBEducation 2010 Il Piano formativo a misura di ECM Nino Cartabellotta GIMBEducation 1. Obiettivi

Dettagli

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V

Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Dott. Francesco Copello, nato a Genova il 7 novembre 1957, C.F.:CPLFNC57S07D969V Attività professionale laureato nel 1983 in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Genova con la votazione

Dettagli

Progetto RAPID. Impact Dimension

Progetto RAPID. Impact Dimension Progetto RAPID Risk Assessment from Policy to Impact Dimension Fabrizio Bianchi Unità Epidemiologia ambientale e registri di patologia IFC-CNR, Pisa Funded by DG SANCO, Grant agreement no 20081105 Coordinated

Dettagli

RIVELLESE ANGELA ALBAROSA Via G. Miranda n. 22, 80131 Napoli, Italia. rivelles@unina.it. Università degli Studi Federico II, Napoli

RIVELLESE ANGELA ALBAROSA Via G. Miranda n. 22, 80131 Napoli, Italia. rivelles@unina.it. Università degli Studi Federico II, Napoli F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RIVELLESE ANGELA ALBAROSA Via G. Miranda n. 22, 80131 Napoli, Italia Telefono 39-081-7462154 Fax 39-081-5466152 E-mail rivelles@unina.it

Dettagli

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm.

WORKSHOP INTERASSOCIATIVO. EFOMP Malaga Declaration: quale possibile applicazione in Italia? Danilo Aragno daragno@scamilloforlanini.rm. WORKSHOP INTERASSOCIATIVO La dimensione etica della professione nella radioprotezione e nella fisica medica 19 Giugno 2015 Università degli Studi Sapienza Roma EFOMP Malaga Declaration: quale possibile

Dettagli

Federico Lega UK NHS. Federico Lega

Federico Lega UK NHS. Federico Lega 1 UK NHS Federico Lega 2 PRINCIPI FONDANTI Universale Integrato Accesso equo Senza costi per l utente Prevalentemente finanziato con tributi centrali 83% della spesa sanitaria UK 7,3% del PIL > 8,5% con

Dettagli

Le criticità chirurgiche pre implantari

Le criticità chirurgiche pre implantari Sezione provincia di Trento Le criticità chirurgiche pre implantari 10 NOVEMBRE 2012 Cantina ROTARI, San Michele all Adige (TN) Via Tonale, 110 Evento in fase di accreditamento ECM Programma Moderatori:

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI DIEGO CATANIA

CURRICULUM VITAE DI DIEGO CATANIA CURRICULUM VITAE DI DIEGO CATANIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome DIEGO CATANIA Residenza Milano Nazionalità Italiana Data di nascita 14/12/1964 ESPERIENZA LAVORATIVA Incarichi Istituzionali Da Marzo 2008,

Dettagli

CURRICULUM VITAE CHIARA ARIENTI

CURRICULUM VITAE CHIARA ARIENTI CURRICULUM VITAE CHIARA ARIENTI Nata a Milano, il 13/11/1979 Residente in via Treves, 4 20030 Senago (Mi) Tel. 02/9982017 - cell. 347/4107329 Email: arientichiara@hotmail.it ESPERIENZE PROFESSIONALI Febbraio

Dettagli

09.15 Welcome remarks - Eugenio Gaudio Chairs: U. Julius, C. Stefanutti, B. Jaeger

09.15 Welcome remarks - Eugenio Gaudio Chairs: U. Julius, C. Stefanutti, B. Jaeger 9 th LIPIDCLUB & Therapeutic Apheresis 2014 Interdisciplinary Educational Forum Updating in Apheresis and Atherosclerosis Research Rome, June 6-7, 2014 FRIDAY, JUNE 6th - morning 09.15 Welcome remarks

Dettagli

UDINE 9 OTTOBRE 2014 GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA E QUALITA' DELLE CURE. Patient Safety in Italia ed in EU

UDINE 9 OTTOBRE 2014 GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA E QUALITA' DELLE CURE. Patient Safety in Italia ed in EU UDINE 9 OTTOBRE 2014 GIORNATA REGIONALE DELLA SICUREZZA E QUALITA' DELLE CURE Patient Safety in Italia ed in EU Alessandro Ghirardini Direzione Generale della Programmazione Sanitaria Direttore Ufficio

Dettagli

Gli ospedali sono Organizzazioni ad Alta Affidabilità?

Gli ospedali sono Organizzazioni ad Alta Affidabilità? Gli ospedali sono Organizzazioni ad Alta Affidabilità? Riccardo Tartaglia, MD, Eur-Erg rischio.clinico@regione.toscana.it www.regione.toscana.it/rischioclinico High Reliability Organizations (HROs) HROs

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI STUDI CORSI DI FORMAZIONE

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI STUDI CORSI DI FORMAZIONE CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome e Cognome: Giampiero Vantaggiato Luogo e data di nascita: Roma, 2 agosto 1971 Residenza via Kiiciro Toyoda 58-00135 Roma Telefono: 06 60200309 STUDI Attualmente è iscritto

Dettagli

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE Standard Generali di Qualità per l Assistenza Ospedaliera Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 Bologna, settembre 2015 febbraio 2016 MANAGEMENT & policy making Il Patto

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa L impatto dei tumori sui sistemi sanitari: approcci ed esperienze a confronto Aula Marconi, CNR, P.le Aldo Moro, 7 - Roma 4 febbraio 2014 Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento

Dettagli

A dissertation submitted to ETH ZURICH. for the degree of Doctor of Sciences. presented by DAVIDE MERCURIO

A dissertation submitted to ETH ZURICH. for the degree of Doctor of Sciences. presented by DAVIDE MERCURIO DISS. ETH NO. 19321 DISCRETE DYNAMIC EVENT TREE MODELING AND ANALYSIS OF NUCLEAR POWER PLANT CREWS FOR SAFETY ASSESSMENT A dissertation submitted to ETH ZURICH for the degree of Doctor of Sciences presented

Dettagli

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata Giornata delle Professioni Sanitarie I Edizione 12 Giugno 2015 Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata TARANTO Razzi ionale dell eventto La Consulta delle Professioni Sanitarie ha sentito l'esigenza

Dettagli

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013

Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection. Milano 30 Ottobre 2013 Product Management & Partnerships Industrial & SCADA Infrastructure Protection Milano 30 Ottobre 2013 VIDEO IL NUOVO PANORAMA Le minacce sono più complesse E con tante risorse da proteggere il personale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Lucia Turco. Indirizzo Telefono Fax ESPERIENZA LAVORATIVA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Lucia Turco. Indirizzo Telefono Fax ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Lucia Turco l.turco Nazionalità Data di nascita Italiana 05/05/1957 FIRENZE

Dettagli

Rete Ligure HTA e Reti Nazionali: proposte e prospettive

Rete Ligure HTA e Reti Nazionali: proposte e prospettive GENISAP meeting Roma, 17 luglio 2013 1-15:16 Rete Ligure HTA e Reti Nazionali: proposte e prospettive Emilio Di Maria [emilio.dimaria@unige.it] Dipartimento di Scienze della Salute Università di Genova

Dettagli

ESCP SIFO INTERNATIONAL WORKSHOP SAFE TRANSITION OF PHARMACOTHERAPY - THE CLINICAL PHARMACY APPROACH CODICE ECM 313-93138

ESCP SIFO INTERNATIONAL WORKSHOP SAFE TRANSITION OF PHARMACOTHERAPY - THE CLINICAL PHARMACY APPROACH CODICE ECM 313-93138 ESCP SIFO INTERNATIONAL WORKSHOP SAFE TRANSITION OF PHARMACOTHERAPY - THE CLINICAL PHARMACY APPROACH CODICE ECM 313-93138 22 23 May 2014 Palermo, Italy c/o Grand Hotel Et Des Palmes - Via Roma, 398 Razionale

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche SCHEMA DA UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE DEI PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO IN LINGUA ITALIANA E IN LINGUA INGLESE A.A. 2015/2016 CORSO DI STUDIO: LAUREA INFERMIERISTICA - MC CORSO INTEGRATO: IGIENE GENERALE

Dettagli

Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario

Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario Benefici delle politiche di riduzione del traffico a Roma: ZTL e Anello Ferroviario Giulia Cesaroni Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale, Roma Background A Roma l 80% e il 52%

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Dati e Informazioni. Danilo Orlandini 7-maggio-2011

Dati e Informazioni. Danilo Orlandini 7-maggio-2011 Dati e Informazioni Danilo Orlandini 7-maggio-2011 Autoreferenza Autoda sé stesso Referenza Informazione relativa alle capacità professionali di una persona rilasciata da chi ha avuto in passato rapporti

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Piano degli studi Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello

Dettagli

Dirigente Medico di Pediatria dal 28.07.90 a tutt oggi. 17.09.96 a tutt oggi AUSL PALERMO-Via G.Cusmano

Dirigente Medico di Pediatria dal 28.07.90 a tutt oggi. 17.09.96 a tutt oggi AUSL PALERMO-Via G.Cusmano in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome Terranova Rosa Rita Data di nascita 01.12.1952 Posto di lavoro

Dettagli

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere EDIZIONE 2011 From Strategy to Execution Top Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere 30 novembre e 1 dicembre, Milano Prima giornata Sessioni tematiche e oltre 50 Best Practice

Dettagli

Diseguaglianze di salute nei tumori femminili prevenibili con lo screening: problemi e soluzioni Teresa Spadea Silvia Bellini Giuseppe Costa

Diseguaglianze di salute nei tumori femminili prevenibili con lo screening: problemi e soluzioni Teresa Spadea Silvia Bellini Giuseppe Costa Diseguaglianze di salute nei tumori femminili prevenibili con lo screening: problemi e soluzioni Teresa Spadea Silvia Bellini Giuseppe Costa Servizio Regionale di Epidemiologia ASL 5 Tumore della mammella

Dettagli

Milano, 27 novembre 2012

Milano, 27 novembre 2012 WORKSHOP La drugutilizationattraverso i database amministrativi Milano, 27 novembre 2012 GLI ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA IL PROGETTO EPIFARM-ELDERLY ELDERLY AlessandroNobili, Carlotta Franchi, Luca Pasina,

Dettagli