CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA"

Transcript

1 CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 FOSSA OLIMPICA Il Delegato Regionale FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate organizza il Campionato Regionale d'inverno di Fossa Olimpica il suddetto avrà inizio l Gennaio 2016 e terminerà con la Finale, Domenica 21 Febbraio La Finale assegnerà il Titolo di Campione d Inverno Individuale e a Squadre. QUALIFICAZIONI: Le gare Societarie a 50 Piattelli saranno n 12 (dodici), le gare minime di qualificazione per disputare la finale DOVRANNO ESSERE N 4 (Quattro). Le gare verranno fatte in Tre giorni partendo dal Venerdì,Sabato e Domenica oppure in Due giorni cioè Sabato e Domenica, quest ultima e ha discrezione delle Società che organizzano la gara, sapendo che non aiutano quei tiratori che fossero impossibilitati a partecipare il Sabato e la Domenica CAMPIONE REGIONALE CAMPIONE REGIONALE D INVERNO PER CATEGORIA E QUALIFICA SARA NOMINATO COLUI CHE AVRA' OTTENUTO IL MAGGIOR PUNTEGGIO NELLA GARA FINALE A 75 PIATTELLI, AGGIUNGENDO IL MIGLIORE RISULTATO OTTENUTO IN UNA GARA DI QUALIFICAZIONE A 50 PIATTELLI, PER UN TOTALE DI 125 PIATTELLI. CON L APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO FEDERALE ART INDIVIDUALE Le gare individuali saranno a 50 piattelli, suddividendo in classifiche separate le Categorie e le Qualifiche. QUOTE ISCRIZIONI GARE: 18,00 + Servizio Campo Master 11,00 + Servizio Campo con reintegro Lady, Junior e Delegati Provinciali 8,00 + Servizio Campo

2 Tutti coloro che in classifica saranno a premio riceveranno un rimborso al 1 di 60,00 al 2 di 50,00 al 3 di 40,00, tutti i restanti a premio di 35,00 con suddivisione dei premi come da regolamento FITAV. Direttori di tiro in servizio alla Gara,come accordi con la Societa ospitante. SUDDIVISIONE DEI PREMI Dalla classifica stilata dei premi, 40% a tutti Dalla classifica stilata dei premi,dal 40 al 50% viene esclusa la Cat. Eccellenza Dalla classifica stilata dei premi,dal 50 al 90%rimangono escluse le Cat. Ecc. e Prima Dalla classifica stilata dei premi, dal 90 al 100% riservato alla Terza Categoria Non e previsto Montepremi riservato alle Qualifiche, Mentre parteciperanno al Montepremi per Categoria, le Qualifiche avranno valore per la Finale del Campionato d Inverno 2016 SQUADRE Le Società potranno iscrivere fino a 2 (Due) squadre con tiratori che abbiano disputato almeno le 4 (Quattro) gare di qualificazione La Squadra potrà essere composta al al massimo 1 Tiratore di Cat. Eccellenza, 2 di Cat Prima, 3 Tiratori di Cat. Seconda, Terza o Veterani/Master sempre di uguale Categoria Seconda o Terza. La Categoria Inferiore può sostituire la Categoria Superiore. I Tiratori della Squadra devono appartenere tutti alla stessa Società. Il punteggio della Squadra sarà calcolato sommando il risultato ottenuto nella Finale a ( ) piattelli da ogni singolo tiratore componente della Squadra iscritta. Non si possono qualificare al Campionato Italiano d Inverno 2016, 2 (Due) squadre appartenenti alla stessa Società. Nel caso che Due Squadre della stessa Società abbiano diritto al Podio, una sola Squadra sarà qualificata per il Campionato Italiano e sul podio ritirerà il Premio d Onore e il rimborso, mentre la seconda Squadra avrà diritto al Podio e al Premio d Onore, mentre il rimborso andrà alla Squadra Quarta Classificata. Spareggi Squadre In caso di parita di punteggio, per l assegnazione dei primi 3 posti,le squadre interessate effettueranno una serie di spareggio in applicazione a quanto previsto

3 dall art. G comma B)del Regolamento Tecnico (OMISSIS in caso di ulteriore parità sarà considerata perdente la Squadra che avrà conseguito nello spareggio, per prima,uno zero escludendo quello contemporaneo a parità di tutti i tiratori in pedana. (come da richiami normativi 2016). Se una Squadra è incompleta (art.g norme generali Fitav) il Tiratore non presente all inizio dello spareggio perde ogni diritto ad effettuare lo stesso, senza pregiudicare la partecipazione degli altri componenti della squadra, fermo restando che in tal caso alla Squadra verranno assegnati tanti Zeri quanti sono i bersagli non sparati. Per tutte le altre Regole verrà applicato l art.g coma B del Regolamento Tecnico. QUOTE ISCRIZIONI SQUADRE Iscrizione Squadra 60,00 Premio Squadra 1 Classificata 240,00 + Premio d Onore Premio Squadra 2 Classificata 180,00 + Premio d Onore Premio Squadra 3 Classificata 120,00 + Premio d Onore FINALE La Finale si disputerà a 75 Piattelli con le Regole delle Qualificazioni Iscrizione 20,00 + Servizio Campo Master 12,00 + Servizio Campo con reintegro Lady, Junior e Delegati Provinciali 8,00 + Servizio Campo Direttori di Tiro in Servizio gara come accordi con la Società ospitante Tutti coloro a Premio riceveranno un rimborso di 50,00 I Campioni Regionali saranno premiati con: Scudetto + Premio d Onore Le iscrizioni per partecipare alla Finale del Campionato d Inverno dovranno pervenire alla Segreteria della Società ospitante entro le ore 16,00 del giorno 20 Febbraio 2016, precedente la gara, e successivamente entro le ore 18,00 sarà divulgato l Ordine di Tiro e l ora d inizio della Gara Finale. I Piattelli lanciati negli spareggi devono essere pagati alla Società dai tiratori partecipanti Al termine della Finale verranno consegnati i Bonus per la partecipazione al Campionato Italiano D Inverno 2016, nell Individuale sono 28 posti da assegnare,dei quali 8 posti per i Campioni Regionali e 20 liberi da assegnare, per le Societa in Toscana i posti sono n 2 la prima e seconda squadra classificata, Per maggiori dettagli in allegato il Programma di Gara Federale del Campionato D Inverno 2016.

4 Per la partecipazione alle Gare i Tiratori devono essere in possesso della Tessera Fitav rinnovata per l anno Le Società si faranno carico del controllo ed eventuale copia del versamento all atto dell iscrizione. Si partecipa al Campionato per Categoria o Qualifica, non si può partecipare a entrambe fino dalla Prima gara del Campionato,Le segreterie se ne devono assicurare sempre. Tutti coloro che non dichiarano la Qualfica fino dalla prima gara, saranno inseriti nella Categoria di appartenenza per tutto il Campionato compresa la Finale. I Tiratori iscritti a Società di altre regioni non possono partecipare al Campionato ma potranno partecipare al montepremi delle singole gare, esclusa la Finale. I Tiratori di 3 Cat. Non potranno reiscriversi alle gare del Campionato d Inverno 2016 Tutte le Società al termine della propria gara devono inviare immediatamente i Risultati compresi gli spareggi al Responsabile Telematico : Mori Marco o Tel Dovrà altresì inviare obbligatoriamente i dati statistici raccolti obbligatoriamente all'atto dell'iscrizione di ogni Tiratore (marca fucile e cartucce utilizzate). Per tutto quello non contemplato nel presente programma vige il Regolamento Federale. Il presente programma è definitivo e può essere modificato solo ed esclusivamente per cause di forza maggiore. Eventuali variazioni saranno comunicate nel sito fitavtoscana.com e su facebook e a tutte le Società nei modi e tempi più rapidi possibili. CAMPI DI GARA Polisportiva AD Laterina - Tel.0575/ Tav Pisa Tel: 050/ / Tav Cecina Tel: Tav Montecatini Tel: 0572/51038 Tav Follonica Tel: Tav Siena Braccio 1966 Tel: 0577/317050

5 AVVISO GENERALE CON LA COLLABORAZIONE DELLE SOCIETA E DI TUTTI I TIRATORI DAL MONTEPREMI DI OGNI GARA VERRA PRELEVATA UNA QUOTA PROCAPITE DI 3,00 DELLA QUALE 1,00 PER L'ORGANIZZAZIONE DEL CAMPIONATO E 2,00 SARA' DEVOLUTA IN BENEFICENZA. I Delegati provinciali dovranno RACCOGLIERE e far pervenire alla Finale del 21 Febbraio 2016 a Montecatini, i Premi dalle gare delle Società del Campionato D Inverno di loro pertinenza non riscossi dai Tiratori. Referente del Campionato D Inverno Regionale 2016: Sig. Viligiardi Giancarlo Tel IL DELEGATO FITAV TOSCANA Nencioni Mario

CAMPIONATO REGIONALE 2017

CAMPIONATO REGIONALE 2017 CAMPIONATO REGIONALE 2017 F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE Categorie 2 e 3 Qualifiche Veterani e Master Il Delegato FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate FITAV toscane, organizza

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE 2016 F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE

CAMPIONATO REGIONALE 2016 F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE CAMPIONATO REGIONALE 2016 F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE Categorie 2^ e 3^ Qualifiche Veterani e Master Il Delegato Regionale FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate FITAV

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE

CAMPIONATO REGIONALE F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE CAMPIONATO REGIONALE F O S S A O L I M P I C A INDIVIDUALE Categorie 2^ e 3^ Qualifiche Veterani e Master Il Delegato FITAV della Toscana in collaborazione con le Società affiliate FITAV toscane, ORGANIZZA

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE 2016 INDIVIDUALE E PER SOCIETA SPECIALITA FOSSA OLIMPICA

CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE 2016 INDIVIDUALE E PER SOCIETA SPECIALITA FOSSA OLIMPICA REGIONE PUGLIA TEL. 3336010831 E-MAIL :c.moretto@hotmail.it CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE 2016 INDIVIDUALE E PER SOCIETA SPECIALITA FOSSA OLIMPICA Il Campionato si svolgerà in due fasi; LA PRIMA articolata

Dettagli

COMITATO REGIONALE PUGLIA

COMITATO REGIONALE PUGLIA COMITATO REGIONALE PUGLIA CAMPIONATO REGIONALE 2016 REGIONE PUGLIA CAT. SECONDA, TERZA-QUALIFICHE: VETERANI MASTER FOSSA OLIMPICA QUARTA PROVA- FINALE: TAV FASANO BR ( obbligatoria ai fini dell assegnazione

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016

CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 CAMPIONATO REGIONALE D INVERNO 2016 Fossa Olimpica - Skeet - Double Trap INDIVIDUALE E PER SOCIETA RISERVATO AI TIRATORI E ALLE A.S. DELLA REGIONE BASILICATA IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO E L AFFILIAZIONE

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE ESTIVO ANNO 2009

CAMPIONATO REGIONALE ESTIVO ANNO 2009 CAMPIONATO REGIONALE ESTIVO ANNO 2009 Con la facoltà concessa dalla FITAV IL COMITATO REGIONALE FITAV DEL PIEMONTE ORGANIZZA sotto la propria responsabilità, il Campionato regionale estivo per le specialità

Dettagli

TIRO A VOLO CARISIO AOSTA

TIRO A VOLO CARISIO AOSTA TIRO A VOLO CARISIO AOSTA Venerdì 31 Luglio Sabato 01 e Domenica 02 Agosto 2015 5 MEMORIAL GIORGIO NASSO 3^ Prova Circuito Zoli 100 PIATTELLI A SCORRERE NELLA SPECIALITA FOSSA OLIMPICA SUL CAMPO DI CARISIO

Dettagli

QUALIFICAZIONI REGIONALI SOCIETÀ 2017 FOSSA OLIMPICA CALIBRO LIBERO REGIONE ABRUZZO

QUALIFICAZIONI REGIONALI SOCIETÀ 2017 FOSSA OLIMPICA CALIBRO LIBERO REGIONE ABRUZZO QUALIFICAZIONI REGIONALI SOCIETÀ 2017 FOSSA OLIMPICA CALIBRO LIBERO REGIONE ABRUZZO PROVA UNICA DI QUALIF.NE ALLA FINALE DI CAMPIONATO ITALIANO DELLE SOCIETA CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE ECCELLENZA

Dettagli

FOSSA OLIMPICA SVOLGIMENTO DELLA GARA SULLA DISTANZA DI N 50 PIATTELLI "NON A SCORRERE"

FOSSA OLIMPICA SVOLGIMENTO DELLA GARA SULLA DISTANZA DI N 50 PIATTELLI NON A SCORRERE QUALIFICAZIONI REGIONALI SOCIETA' CALIBRO LIBERO 29 Maggio 2016. Asd Tav Pol. Laterina CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE ECCELLENZA - PRIMA JUNIORES MASCHILE / FEMMINILE - LADIES FOSSA OLIMPICA SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO D INVERNO F.O VERSIONE UFFICIALE

REGOLAMENTO CAMPIONATO D INVERNO F.O VERSIONE UFFICIALE FITAV - COMITATO REGIONALE SICILIA - REGOLAMENTO CAMPIONATO D INVERNO F.O. 2012 VERSIONE UFFICIALE Il comitato regionale, su delega del C.F., organizza il campionato d inverno specialità F.O. della Sicilia

Dettagli

1^ PROVA GIUGNO 2017 ASDTAV LA TRANQUILLA

1^ PROVA GIUGNO 2017 ASDTAV LA TRANQUILLA LA STAV GANZIRRI CASTANEA (ME) L ASTAV LA TRANQUILLA SAN CALOGERO (VV) ORGANIZZANO: X TROFEO DELLO STRETTO ISCRIZIONI ON LINE O TELEFONICHE DAL GIOVEDI ANTECEDENTE LA GARA AD ORARI RICHIESTI COMPATIBILMENTE

Dettagli

CIRCOLARE N 2 STAGIONE SPORTIVA 2016 NORME PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA SPORTIVA FEDERALE

CIRCOLARE N 2 STAGIONE SPORTIVA 2016 NORME PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA SPORTIVA FEDERALE GRAN PRIX ZOLI 2016 GRAN PRIX ZOLI 2016 L A.S.D. TIRO A VOLO CARISIO organizza, presso il proprio stand sito in strada vicinale palestrina 9, un circuito di gare in fossa olimpica a 100 piattelli a scorrere

Dettagli

XXXVIII. Tiro a Volo Concaverde LONATO DOMENICA 7 GIUGNO Tiro a Volo Concaverde LONATO PIATTELLO FOSSA OLIMPICA INDIVIDUALE E A SQUADRE

XXXVIII. Tiro a Volo Concaverde LONATO DOMENICA 7 GIUGNO Tiro a Volo Concaverde LONATO PIATTELLO FOSSA OLIMPICA INDIVIDUALE E A SQUADRE CONI FITAV SETTORE TIRO A VOLO Via Cavour 183/B - 00184 Roma Tel. 06 4827091 Fax 06 4824759 ASSOCIAZIONE SPORTIVA TIRO A VOLO CONCAVERDE LOCALITA BASIA (Via Corte Ferrarini) - LONATO DEL GARDA (BS) Tel.

Dettagli

Federazione Italiana Tiro a Volo

Federazione Italiana Tiro a Volo Oltre a quanto previsto dalle Circolari 1 e 2 2012, alle Norme Generali e Regolamenti Tecnici per le discipline di tiro a volo ed ai Programmi di Gara 2012, si riportano le seguenti disposizioni: DIRITTO

Dettagli

FINALE NAZIONALE XXXIX TIRO A VOLO ANLC SABATO 25 GIUGNO 2016 DOMENICA 26 GIUGNO 2016 ASSOCIAZIONE SPORTIVA TIRO A VOLO VALLE ANIENE

FINALE NAZIONALE XXXIX TIRO A VOLO ANLC SABATO 25 GIUGNO 2016 DOMENICA 26 GIUGNO 2016 ASSOCIAZIONE SPORTIVA TIRO A VOLO VALLE ANIENE CONI FITAV SETTORE TIRO A VOLO Via Cavour 183/B - 00184 Roma Tel. 06 4827091 Fax 06 4824759 ASSOCIAZIONE SPORTIVA TIRO A VOLO VALLE ANIENE Via di Lunghezzina, 141 00010 Lunghezza, ROMA Tel. 06 2261251

Dettagli

35 Campionato Nazionale Italiano Bancari Fossa Olimpica 100 Piattelli 20 Maggio 2012

35 Campionato Nazionale Italiano Bancari Fossa Olimpica 100 Piattelli 20 Maggio 2012 F.I.T.A.V. 35 Campionato Nazionale Italiano Bancari Fossa Olimpica 100 Piattelli 20 Maggio 2012 2 TROFEO AMATORIALE DELL AMICIZIA REGOLAMENTO C.O.N.I. La gara avrà luogo presso lo Società TIRO A VOLO CASCATA

Dettagli

28 TROFEO CONCHIGLIA D ORO DELL ADRIATICO

28 TROFEO CONCHIGLIA D ORO DELL ADRIATICO TIRO A VOLO RIMINI presenta: 28 TROFEO CONCHIGLIA D ORO DELL ADRIATICO 14.000 euro In denaro, cartucce, fucili e trofei Venerdì 7 - Sabato 8 - Domenica 9 2.500 gara in tre giorni a 50 piattelli Venerdì

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

XXXVII FINALE NAZIONALE TIRO A VOLO ANLC

XXXVII FINALE NAZIONALE TIRO A VOLO ANLC CONI FITAV SETTORE TIRO A VOLO Via Cavour 183/B - 00184 Roma - Tel.06 4881542 Fax 06 4824759 TIRO A VOLO FOLIGNO A.S.D. LOCALITA CASEVECCHIE - 06034 FOLIGNO (PG) Tel. 0742354003 OSPITANO XXXVII FINALE

Dettagli

5 Memorial Alessandro Ardu

5 Memorial Alessandro Ardu 5 Memorial Alessandro Ardu La Famiglia e gli Amici Organizzano Il 24-25 Giugno2017 Presso il campo di Tiro a Volo Villasor 1. Gara di Fossa Olimpica 25 Piattelli 2. Gara di Percorso Caccia 25 Piattelli

Dettagli

TIRO A VOLO RIMINI. presenta: Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto 5.000

TIRO A VOLO RIMINI. presenta: Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto 5.000 TIRO A VOLO RIMINI presenta: Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto 2.500 gara in tre giorni a 50 piattelli Venerdì 11 - Sabato 12 - Domenica 13 agosto 5.000 gara in tre giorni a 50 piattelli In caso

Dettagli

Campionato Italiano a Squadre di Società 2010

Campionato Italiano a Squadre di Società 2010 Campionato Italiano a Squadre di Società 2010 Art.1 - NORME GENERALI 1. Il Campionato Italiano a Squadre di Società, sia maschile che femminile, si svolgerà in due fasi, una prima di qualificazione ed

Dettagli

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE 1 2 Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE SPECIALITA DOUBLE TRAP REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ORGANIZZAZIONE. Il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) in collaborazione con la Federazione

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2015

PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2015 SEZIONE TIRO A VOLO Milano, 04 febbraio 2015 1 PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2015 CORSI BASE PER L AVVIO AL TIRO A VOLO La Sezione Tiro a Volo organizza otto corsi teorico/pratici finalizzati

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2014

PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2014 POLISPORTIVA ATM SEZIONE TIRO A VOLO 1 Milano, 07 marzo 2014 PROGRAMMA ATTIVITA SPORTIVE ANNO SOCIALE 2014 CORSI BASE PER L AVVIO AL TIRO A VOLO La Sezione Tiro a Volo organizza sette corsi teorico/pratici

Dettagli

F.I.D.A.S.C. PERCORSO DI CACCIA ITINERANTE (MAX CALIBRO 28)

F.I.D.A.S.C. PERCORSO DI CACCIA ITINERANTE (MAX CALIBRO 28) F.I.D.A.S.C. PERCORSO DI CACCIA ITINERANTE (MAX CALIBRO 28) La FIDASC per il corrente anno 2011 indice ed organizza per tutte le categorie e qualifiche di tiratori e per gli amatori il CAMPIONATO ITALIANO

Dettagli

Giugno A.S.D.Trap Concaverde, Lonato, Brescia (Italy) GARA INTERNAZIONALE A 175 PIATTELLI + FINALE montepremi complessivo di 90.

Giugno A.S.D.Trap Concaverde, Lonato, Brescia (Italy) GARA INTERNAZIONALE A 175 PIATTELLI + FINALE montepremi complessivo di 90. 33 a GOLD CUP CARLO BERETTA 2016 TRAP 24 25 26 Giugno A.S.D.Trap Concaverde, Lonato, Brescia (Italy) GARA INTERNAZIONALE A 175 PIATTELLI + FINALE montepremi complessivo di 90.000 Euro 24 Giugno 25 Giugno

Dettagli

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO La manifestazione si svolgerà nei giorni 13 e 14 maggio 2017 presso la piscina Aria Sport Monterotondo

Dettagli

Internazionali BNL d Italia

Internazionali BNL d Italia Internazionali BNL d Italia Campionato Provinciale Olbia Tempio Ogliastra TC Arzachena 30 Gennaio 12 Febbraio 2017 Il Tennis Club Arzachena organizza una tappa del Circuito denominato Internazionali BNL

Dettagli

CAMPIONATI REGIONALI 2016

CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAVALLI Salto Ostacoli Individuali 1-4 giugno G2 Assoluto - G2 Juniores - G1 Juniores Criterium G1 Juniores Emergenti - G1 Juniores Trofeo Children G1 G1 Seniores Esperti - G1

Dettagli

CAMPIONATO DI RANCH SORTING SAMARCANDA WINTER TROPHY CALENDARIO CAMPIONATO

CAMPIONATO DI RANCH SORTING SAMARCANDA WINTER TROPHY CALENDARIO CAMPIONATO CAMPIONATO DI RANCH SORTING SAMARCANDA WINTER TROPHY CALENDARIO CAMPIONATO o 1^TAPPA 4 DICEMBRE 2016 o 2^TAPPA 22 GENNAIO 2017 o 3^TAPPA 5 MARZO 2017 o 4^TAPPA 2 APRILE 2017 Art. 1) LE CATEGORIE a) LIMITED

Dettagli

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno 2017 Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia La classifica delle singole gare di Coppa Italia verrà stilata sulla base

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 15-2016 Specialità Volo 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 15 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società Affiliate organizzano

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA -ALBENGA Piazza MARCONI, 2-17100 SAVONA Tel. 019-8386778 - Fax 019-8484812 - e-mail: savona@csi-net.it 2016/17 - Art.1) Alla manifestazione possono partecipare le società

Dettagli

Oggetto : Attività agonistica Provinciale di Palermo sezione stecca

Oggetto : Attività agonistica Provinciale di Palermo sezione stecca Santa Flavia 10 settembre 2013 Al Presidente della F.I.Bi.S. Dott. Andrea Mancino Al Vice Presidente Vicario e Responsabile Nazionale Sezione Stecca Claudio Bono Ai Presidenti di C.S.B. A tutti i tesserati

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE

CIRCOLARE DI INDIZIONE CIRCOLARE DI INDIZIONE Il Comitato Regionale Fipav Lombardia, in collaborazione con il Comitato Provinciale Fipav Milano ed i Centri beach di Milano: Beach Volley Marconi Pala Uno Beach Volley Quanta Sport

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2017 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Consulenti Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO BANCARI

CAMPIONATO ITALIANO BANCARI TIRO A SEGNO NAZIONALE SEZIONE DI PISTOIA GARA AD ESTENSIONE NAZIONALE APERTA ATUTTI I DIPENDENTI DEGLI ISTITUTI DI CREDITO IN SERVIZIO O IN QUIESCENZA, IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO U.I.T.S. PER L ANNO

Dettagli

1ᵃ COPPA INSUBRICA 2016/2017 R E G O L A M E N T O

1ᵃ COPPA INSUBRICA 2016/2017 R E G O L A M E N T O 1ᵃ COPPA INSUBRICA 2016/2017 I comitati Provinciali F.I.Bi.S. di Varese - Verbania e di Como organizzano l evento denominato 1ᵃ COPPA INSUBRICA. La manifestazione consiste in un circuito di gare programmato

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO CONSULENTI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2017 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Consulenti Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 26 gennaio 2017 CIRCOLARE 17/2017 Società affiliate Comitati Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia Centri Giovanili - Normativa

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012 Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012 CIRCOLARE 81/2012 Società Affiliate e, p.c. Comitati e Delegazioni Regionali Componenti il Consiglio federale Oggetto: Normativa 2013 Campionati Italiani a Squadre

Dettagli

17 CIRCUITO BILLARD TOUR PRO 2015/2016 (B.T.P.) R E G O L A M E N T O

17 CIRCUITO BILLARD TOUR PRO 2015/2016 (B.T.P.) R E G O L A M E N T O 46 CAPITOLO VIII 17 CIRCUITO BILLARD TOUR PRO 2015/2016 (BTP) R E G O L A M E N T O ART 1 ORGANIZZAZIONE DEL CIRCUITO BTP (Billard Tour Pro) La FIBiS Federazione Italiana Biliardo Sportivo - Sezione Stecca

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti.

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti. XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO Data: 07/08 Maggio 2016 Sede: Caratteristiche: Giudice: Cronometraggio: Piscina Olimpica di Muggio Piazzale Atleti Azzurri D Italia - COMO Piscina

Dettagli

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO Secondo lo schema di seguito riportato, la FIC, richiamato il Codice di Gara e le normative connesse in vigore, annualmente indice regate di Fondo.

Dettagli

40 GRAN PREMIO TRINACRIA 2010

40 GRAN PREMIO TRINACRIA 2010 40 GRAN PREMIO TRINACRIA 2010 FOSSA OLIMPICA 5 8 AGOSTO 2010 Meeting Internazionale Di Fraternità MONTEPREMI 14.700,00 + COPPE E TROFEI www.tiroavolocastanea.com cell.339.2612412 ESACAMPO 1 COMITATO D

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

TROFEO LUDICO PONY CLUB Regolamento

TROFEO LUDICO PONY CLUB Regolamento TROFEO LUDICO PONY CLUB 2017 Regolamento Il Trofeo su articolerà su 4 Tappe. Il Referente del Trofeo sarà: Letizia Siciliati. Le 4 Tappe saranno: 1 Tappa 25, 26 febbraio 2017 presso l Arezzo International

Dettagli

COPPA TOSCANA S.O. 2017

COPPA TOSCANA S.O. 2017 COPPA TOSCANA S.O. 2017 REGOLAMENTAZIONE GENERALE E OBIETTIVI La Coppa Toscana ha come obbiettivo l aggregazione e la preparazione dei giovani binomi regionali esordienti nell agonismo ad appuntamenti

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 10-11 dicembre 2016 REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA CAMPIONATO D INVERNO 2016 REGOLAMENTO FINALI INDIVIDUALI L'Unione

Dettagli

Ai Comitati Regionali Ai Rappresentanti Aziendali delle Regioni Campania Emilia Romagna Lazio Lombardia Piemonte Toscana

Ai Comitati Regionali Ai Rappresentanti Aziendali delle Regioni Campania Emilia Romagna Lazio Lombardia Piemonte Toscana Roma, 06 marzo 2012 Prot. n. 952/ss Ai Comitati Regionali Ai Rappresentanti Aziendali delle Regioni Campania Emilia Romagna Lazio Lombardia Piemonte Toscana CAMPIONATO ITALIANO DI SINGOLO DIPENDENTI DI

Dettagli

Regolamento Campionato a Squadre Regionale 1/2/3 Cat. 2017/2018

Regolamento Campionato a Squadre Regionale 1/2/3 Cat. 2017/2018 Regolamento Campionato a Squadre Regionale 1/2/3 Cat. 2017/2018 1. Il presente Regolamento è redatto in conformità alle norme del Regolamento Tecnico Sportivo Nazionale 2017/2018 della Sezione Stecca affinchè

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

2.500,00 (In oggetti - Riservati Iscritti C.P.A.) e barrage per un fucile automatico

2.500,00 (In oggetti - Riservati Iscritti C.P.A.) e barrage per un fucile automatico 15 CAMPIONATO ITALIANO PIATTELLO FOSSA OLIMPICA (75 pt a scorrere) Venerdì 27 - Sabato 28 e Domenica 29 Aprile 2012 Montepremi 5.000,00 (in denaro - libero a tutti) Premi aggiunti 2.500,00 (In oggetti

Dettagli

- RED BULL MX SUPERCHAMPIONS -

- RED BULL MX SUPERCHAMPIONS - - RED BULL MX SUPERCHAMPIONS - Art. 1 SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE 13-14 Settembre 2014 Crossodromo Maggiora Art. 2 MOTOCICLI AMMESSI E CATEGORIE La manifestazione è aperta a tutte le moto di qualsiasi

Dettagli

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI COMITATO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE IN LOMBARDIA in vigore dal 01/01/2014 Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia Articolo 1.1 Preiscrizioni

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE La A.S.D. LARUS NUOTO è lieta di organizzare la quindicesima edizione del TROFEO LARUS NUOTO, manifestazione natatoria riservata a tutti gli atleti provenienti esclusivamente dalla scuola nuoto e tesserati

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17

REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 Il C.P. FIDAL Bari indice il campionato provinciale a squadre TUTTI IN GIOCO 2k17, per le categorie maschili e femminili ESORDIENTI-RAGAZZI-CADETTI,

Dettagli

Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016.

Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016. Cagliari, 19 gennaio 2016 Spett.le Società Oggetto: REGOLAMENTO ISCRIZIONI AI CAMPIONATI ITALIANI 2016 1 Si comunicano le date e le modalità per le iscrizioni ai Campionati Italiani 2016. Le quote saranno

Dettagli

CAMPIONATO TEAM PENNING 2016 MOLISE

CAMPIONATO TEAM PENNING 2016 MOLISE CAMPIONATO TEAM PENNING 2016 MOLISE MOLISE TEAM PENNING 2016 NORME GENERALI DI PARTECIPAZIONE AL CAMPIONATO TEAM PENNING 2016 REGIONE MOLISE FITETREC-ANTE PREMESSA Il campionato Team Penning 2016 Regione

Dettagli

F.I.D.A.S.C. ENGLISH SPORTING CALIBRO LIBERO

F.I.D.A.S.C. ENGLISH SPORTING CALIBRO LIBERO F.I.D.A.S.C. ENGLISH SPORTING CALIBRO LIBERO La FIDASC per il corrente anno 2015 indice ed organizza per tutte le categorie e qualifiche di tiratori e per gli amatori il CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO E

Dettagli

Prima Divisione Maschile

Prima Divisione Maschile Spettabili Società Partecipanti al Campionato di Prima Divisione Maschile e Femminile Loro Indirizzi Milano, martedì 4 ottobre 2016 Prot. n. 108 / COGT Oggetto: Campionato Territoriale di Prima Divisione

Dettagli

Oggetto : Attività agonistica Provinciale di Palermo sezione stecca

Oggetto : Attività agonistica Provinciale di Palermo sezione stecca Santa Flavia 16 settembre 2015 Al Presidente della F.I.Bi.S. Dott. Andrea Mancino Al Vice Presidente Vicario e Responsabile Nazionale Sezione Stecca Claudio Bono Ai Presidenti di C.S.B. A tutti i tesserati

Dettagli

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO

11 31 MAGGIO 2009 REGOLAMENTO ART. 1 TITOLO REGOLAMENTO A chiusura dell attività della stagione sportiva 2008/2009, l U.S.D. PRADAMANO organizza il XV Torneo di Calcio Trofeo Città di Pradamano riservato alla categoria Pulcini. ART.

Dettagli

FINALE ITALIANA COPPA ITALIA marzo 2009

FINALE ITALIANA COPPA ITALIA marzo 2009 Roma, 5 marzo 2009 Prot. 765/cg A tutti i Comitati Regionali LL.SS. FINALE ITALIANA COPPA ITALIA 28 29 marzo 2009 ECCELLENZA: Bowling Fiori, via Renzo e Lucia 4 20142 Milano Tel. 02.8435728 Fax 02.89516987

Dettagli

MANIFESTAZIONI FEDERALI, DATE E LUOGO DI SVOLGIMENTO. Data Tipo Manifestazione Comitato Organizzatore giugno luglio 2015

MANIFESTAZIONI FEDERALI, DATE E LUOGO DI SVOLGIMENTO. Data Tipo Manifestazione Comitato Organizzatore giugno luglio 2015 Manifestazioni Federali, Disposizioni Tecniche e Norme per lo svolgimento e la partecipazione degli atleti ai Campionati Italiani e Nazionali Anno agonistico 2015 - Specialità raffa Nell anno agonistico

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (edizione 2007 agg. 2010 Atti ufficiali 11-12/2010 agg. 2011 Atti ufficiali n. 1/2011 agg. 2011 Atti ufficiali n. 12/2011) TITOLO I DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Definizione 1. La denominazione di Campionato

Dettagli

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2015

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2015 Patrocinato Affiliato CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2015 Regolamento sportivo Il campionato amatoriale denominato

Dettagli

Oggetto: Fase provinciale Atletica Leggera Scuole Medie Secondarie I II grado C.S. 2016/2017

Oggetto: Fase provinciale Atletica Leggera Scuole Medie Secondarie I II grado C.S. 2016/2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale di Foggia Coordinamento Ed. Motoria, Fisica e Sportiva

Dettagli

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo

7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo PROVINCIA DI CASERTA 7 Trofeo Master BLUE TEAM 1 Memorial Luigi Fiengo 29 Novembre 2015 Scadenza iscrizioni: 24/11/2015 Manifestazione organizzata da: A.S.D. BLUE TEAM STABIAE in collaborazione con la

Dettagli

TROFEO CONI 2016 REGOLAMENTO TECNICO

TROFEO CONI 2016 REGOLAMENTO TECNICO FIG e ST Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali TROFEO CONI 2016 REGOLAMENTO TECNICO DISCIPLINE 1. FRECCETTE 2. LANCIO DELLA RUZZOLA Premessa La Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali

Dettagli

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016

CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016 Patrocinato Affiliato CAMPIONATO AMATORIALE FREEDOM CUP PER AUTOMODELLI RC ON ROAD IN SCALA 1/8 E 1/10 REGOLAMENTO E PROGRAMMA DEL CAMPIONATO 2016 Regolamento sportivo Il campionato amatoriale denominato

Dettagli

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009 Roma, 9 novembre 2009 Prot. n. 2215/ER A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA 4-5 - 6 DICEMBRE 2009 ECCELLENZA: BOWLING S.GIULIANO Via Cechov 7 20098 S. Giuliano

Dettagli

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI juniores ragazzi allievi

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI juniores ragazzi allievi Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI juniores ragazzi allievi ROMA 14-15-16-17 luglio 2016 REGOLAMENTO FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI 2016 REGOLAMENTO L'Unione indice

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI PARADRESSAGE TECNICO E FREESTYLE 2017 PROGRAMMA TECNICO giugno 2017 Casorate Sempione (VA) Italia

CAMPIONATI ITALIANI PARADRESSAGE TECNICO E FREESTYLE 2017 PROGRAMMA TECNICO giugno 2017 Casorate Sempione (VA) Italia CAMPIONATI ITALIANI PARADRESSAGE TECNICO E FREESTYLE 2017 PROGRAMMA TECNICO 15 18 giugno 2017 Casorate Sempione (VA) Italia Aggiornamento del 27 aprile 2017 modifiche in rosso SOVRAPPREMI F.I.S.E. CAMPIONATO

Dettagli

TIRO A SEGNO NAZIONALE DI SIENA

TIRO A SEGNO NAZIONALE DI SIENA GARA AD ESTENSIONE NAZIONALE APERTA A TUTTI I DIPENDENTI DEGLI ISTITUTI DI CREDITO IN SERVIZIO O IN QUIESCENZA, IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO U.I.T.S. PER L'ANNO 2016 CAMPIONATO ITALIANO BANCARI REGOLAMENTO

Dettagli

ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017

ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017 ACCORPAMENTO 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA ASSOLUTI A COPPIE MISTE 28 ottobre - 1 novembre 2017 FINALE NAZIONALE COPPA ITALIA MISTA da sabato 28 a lunedì 30 ottobre 2017 Squadre partecipanti:

Dettagli

Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA

Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione estiva 2016/2017 CATEGORIA Prove di qualificazione estive GARE LUNGHE - (400/800/1500 SL 400 MX) - Concentramento unico Regionale Cronometraggio

Dettagli

28/29/30 APRILE - 01 MAGGIO 2017 MONTEPREMI ,00

28/29/30 APRILE - 01 MAGGIO 2017 MONTEPREMI ,00 II MEMORIAL TRIPODI 28/29/30 APRILE - 01 MAGGIO 2017 MONTEPREMI 17.200,00 CALENDARIO GARE COPPA DEL PRESIDENTE VENERDI 28 APRILE 2017 MONTEPREMI 1.000,00 FOSSA OLIMPICA Calibro Libero - 50 Piattelli a

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE 2013 INDIZIONE Pagina 1 Circuito Regionale di Beach Volley Emilia Romagna Winter Cup Art.1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna, indice la realizzazione di un Circuito Regionale

Dettagli

UITS REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO EX ORDINANZA

UITS REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO EX ORDINANZA UITS REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO EX ORDINANZA NORME GENERALI Armi Antecedenti il 1945. Posizione di tiro Seduta ed è consentito solo l appoggio anteriore su rest o cuscini forniti dalla Sezione organizzatrice.

Dettagli

LA FEDERAZIONE ITALIANA TIRO A VOLO

LA FEDERAZIONE ITALIANA TIRO A VOLO LA FEDERAZIONE ITALIANA TIRO A VOLO In collaborazione con Organizza il 3 grande evento sportivo e turistico culturale, che permetterà ai tesserati FITAV ed alle proprie famiglie di prendere parte ad una

Dettagli

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE

KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE KATA INDIVIDUALE Inizio gara ore 9:00 KATA individuale Cinture Anno di nascita SAMURAI maschile B - G / A - V / B / M 2007-2009 SAMURAI Femminile B - G / A - V / B / M 2007-2009 BAMBINI maschile B - G

Dettagli

CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016

CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016 CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016 PREMESSA Il Comitato Regionale Lazio nell ambito della stagione agonistica 2016 ha deliberato di riproporre il "Campionato Regionale Triathlon Lazio", categoria

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 9/2010 Roma, 20 aprile 2010 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 PREMIAZIONE DI SOCIETA Verranno premiate per l attività svolta nell anno 2016 le Società regolarmente affiliate che si classificheranno secondo lo schema seguente: SETTORE

Dettagli

18 - febbraio - Sabato Piscina Nadir Putignano(BA), via Pietro Mascagni snc, vasca 25 mt 8 corsie, presente bar ristoro

18 - febbraio - Sabato Piscina Nadir Putignano(BA), via Pietro Mascagni snc, vasca 25 mt 8 corsie, presente bar ristoro Campionati Regionali Puglia 12-18 19 26 Febbraio -2017 Scadenza iscrizioni: 6 Febbraio Manifestazione organizzata da: Comitato Regionale Puglia - FIN Responsabile dell'organizzazione: Lorenzo Monaco 12

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA AGROALIMENTARE E DELL IPPICA PQAI VII Ufficio programmazione

Dettagli

Regolamento Gare di Endurance in Sardegna 2017

Regolamento Gare di Endurance in Sardegna 2017 Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regionale Sardegna Regolamento Gare di Endurance in Sardegna 2017 Articolo 1. Preiscrizioni ed iscrizioni 1.1 Le preiscrizioni alle gare di endurance in Sardegna

Dettagli

PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi

PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi PARTE NONA TROFEO DELLE REGIONI MOTOCROSS Alberto Morresi Art. 1 - CLASSI 1.1 - MX2- da 100cc a 144cc 2T - da 175cc a 250 cc 4T; 1.2 - MX1- da 175cc a 500cc 2T - da 290cc a 650 cc 4T; 1.3-125 - da 100cc

Dettagli

INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/2017

INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/2017 STAGIONE AGONISTICA 2016/ INTEGRAZIONE NORME CAMPIONATI DI CATEGORIA 2016/ Per quanto non esplicitamente contemplato nel presente documento, valgono le norme previste nella Guida Pratica on line, nel documento

Dettagli