Curriculum Vitae Europass

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae Europass"

Transcript

1 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Stefania Lecca Università degli Studi di Cagliari Cittadella di Monserrato SS 554 km 4,500 - Monserrato Telefono ufficio Mobile: Fax ufficio Data di nascita Data di immissione in ruolo Esperienza professionale 22 febbraio 2012 ad oggi Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente Supporto al Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente (D1) Responsabilità organizzative e gestionali delle attività amministrativo-contabili del Dipartimento; gestione del gruppo di lavoro; affinamento capacità comunicative e relazionali; Predisposizione del Bilancio di previsione e del Bilancio Consuntivo, relazione e situazione patrimoniale; Gestione contabile del Dipartimento (rilevazione delle entrate e delle uscite, residui attivi e passivi, situazione di cassa, avanzo di amministrazione, gestione del fondo economale, gestione del patrimonio); Progettazione domanda, gestione e rendicontazione dei maggiori finanziamenti alla ricerca (progetti strategici, PRIN,COFIN, FIRB, FISR, altri Ministeri, ex 60%, finanziamenti comunitari, regione, enti pubblici e privati); Gestione attività contrattuale (trattativa privata, spese in economia, CONSIP, Equitalia, DURC, CIG, CUP, obblighi di pubblicità); Attività commerciale (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e rispondenza alla normativa vigente della proposta contrattuale, redazione e stipula, emissione fatture e reversali di incasso, ripartizione proventi ed emissione mandati di pagamento, gestione IVA, gestione ritenute); Conoscenza dei principi in materia di IVA commerciale e intracomunitaria (acquisti intracomunitari, fatturazione,annotazioni sui registri IVA mediante l utilizzo del Software ISOIVA, liquidazione e versamento dell IVA, dichiarazione annuale); Conoscenza dei principi in materia di affidamenti di incarichi (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e disponibilità dei fondi, rispondenza alla normativa vigente, redazione e stipula contratti di lavoro libero-professionale, lavoro occasionale, collaborazioni coordinate e continuative, contratto a tempo determinato, trasferimento fondi e/o pagamento parcelle e note, gestione ritenute e certificazioni fiscali di fine anno); Conoscenza dei principi in materia di Assegni di Ricerca (verifica correttezza formale, rispondenza alla normativa vigente e disponibilità dei fondi); Conoscenza dei principi in materia di Missioni (verifica documentazione, pagamento delle spese, gestione ritenute); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Dottorato di Ricerca (capacità di comunicazione e di gestione della relazione con gli attori sul territorio, i docenti e gli studenti, capacità di interazione con il Coordinatore della Scuola, gestione amministrativa); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Scuola di Specializzazione e della riforma degli ordinamenti didattici, in particolare dei DD. MM. N. 509/99 e n. 270/04; Conoscenza delle principali fonti che regolano il rapporto di pubblico impiego ed in particolare del C.C.N.L. Comparto Università. Conoscenza della normativa di Ateneo, in particolare Statuto, Regolamento Amministrativo-Contabile, Regolamento Didattico d Ateneo, altri regolamenti. Nozioni di Diritto Amministrativo. Per lo svolgimento delle attività di cui sopra si utilizzano gli strumenti informatici di uso comune (pacchetto Office, Posta Elettronica, Internet), i programmi di contabilità U-GOV, CONDIP, SUFIN ed EASY, il software ISOIVA, RILPRES, Sipr. Dal 15 settembre 2009 al 21 febbraio 2012 Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Biologia Sperimentale Segretario Amministrativo del Dipartimento di Biologia Sperimentale (D1) Segretario verbalizzante alle riunioni di Giunta e Consiglio e competenza nella gestione amministrativa degli atti prodotti; Responsabilità organizzative e gestionali delle attività amministrativo-contabili del Dipartimento; gestione del gruppo di lavoro; affinamento capacità comunicative e relazionali; Predisposizione del Bilancio di previsione e del Bilancio Consuntivo, relazione e situazione patrimoniale; CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 1/9 Stefania Lecca mobile

2 Gestione contabile del Dipartimento (rilevazione delle entrate e delle uscite, residui attivi e passivi, situazione di cassa, avanzo di amministrazione, gestione del fondo economale, gestione del patrimonio); Progettazione domanda, gestione e rendicontazione dei maggiori finanziamenti alla ricerca (progetti strategici, PRIN,COFIN, FIRB, FISR, altri Ministeri, ex 60%, finanziamenti comunitari, regione, enti pubblici e privati); Gestione attività contrattuale (trattativa privata, spese in economia, CONSIP, Equitalia, DURC, CIG, CUP); Attività commerciale (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e rispondenza alla normativa vigente della proposta contrattuale, redazione e stipula, emissione fatture e reversali di incasso, ripartizione proventi ed emissione mandati di pagamento, gestione IVA, gestione ritenute); Conoscenza dei principi in materia di IVA commerciale e intracomunitaria (acquisti intracomunitari, fatturazione,annotazioni sui registri IVA mediante l utilizzo del Software ISOIVA, liquidazione e versamento dell IVA, dichiarazione annuale); Conoscenza dei principi in materia di affidamenti di incarichi (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e disponibilità dei fondi, rispondenza alla normativa vigente, redazione e stipula contratti di lavoro libero-professionale, lavoro occasionale, collaborazioni coordinate e continuative, contratto a tempo determinato, trasferimento fondi e/o pagamento parcelle e note, gestione ritenute e certificazioni fiscali di fine anno); Conoscenza dei principi in materia di Assegni di Ricerca (verifica correttezza formale, rispondenza alla normativa vigente e disponibilità dei fondi); Conoscenza dei principi in materia di Missioni (verifica documentazione, pagamento delle spese, gestione ritenute); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Dottorato di Ricerca (capacità di comunicazione e di gestione della relazione con gli attori sul territorio, i docenti e gli studenti, capacità di interazione con il Coordinatore della Scuola, gestione amministrativa); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Scuola di Specializzazione e della riforma degli ordinamenti didattici, in particolare dei DD. MM. N. 509/99 e n. 270/04; Conoscenza delle principali fonti che regolano il rapporto di pubblico impiego ed in particolare del C.C.N.L. Comparto Università; Conoscenza della normativa di Ateneo, in particolare Statuto, Regolamento Amministrativo-Contabile, Regolamento Didattico d Ateneo, altri regolamenti. Nozioni di Diritto Amministrativo. Per lo svolgimento delle attività di cui sopra si utilizzano gli strumenti informatici di uso comune (pacchetto Office, Posta Elettronica, Internet), i programmi di contabilità CONDIP, SUFIN ed EASY, il software ISOIVA, RILPRES, Sipr. Dal 01 giugno 2005 al 14 settembre 2009 Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie Impiegata area amministrativa cat.c posizione economica C2; in caso di assenza, facente funzioni del Segretario Amministrativo di Dipartimento; tempo indeterminato Segretario verbalizzante alle riunioni di Giunta e Consiglio e competenza nella gestione amministrativa degli atti prodotti; Facoltà di firma; Responsabilità organizzative e gestionali delle attività amministrativo-contabili del Dipartimento; gestione del gruppo di lavoro; affinamento capacità comunicative e relazionali; Responsabile della comunicazione del Dipartimento; Responsabile della redazione del nuovo Regolamento del Dipartimento; Responsabile dei contenuti del sito web del Dipartimento, del sito web del Dottorato di ricerca e del sito web della Scuola di Specializzazione; Capacità di interazione con il Direttore del Dipartimento, con i membri del Consiglio e della Giunta, con il personale docente ed amministrativo; Predisposizione del Bilancio di previsione e, in affiancamento al segretario amministrativo, del Bilancio Consuntivo, relazione e situazione patrimoniale; Gestione contabile del Dipartimento (rilevazione delle entrate e delle uscite, residui attivi e passivi, situazione di cassa, avanzo di amministrazione, gestione del fondo economale, gestione del patrimonio); Progettazione domanda, gestione e rendicontazione dei maggiori finanziamenti alla ricerca (progetti strategici, PRIN,COFIN, altri Ministeri, ex 60%, finanziamenti comunitari, enti pubblici e privati); Gestione attività contrattuale (trattativa privata, spese in economia, CONSIP, Equitalia, DURC); Attività commerciale (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e rispondenza alla normativa vigente della proposta contrattuale, redazione e stipula, emissione fatture e reversali di incasso, ripartizione proventi ed emissione mandati di pagamento, gestione IVA, gestione ritenute); Conoscenza dei principi in materia di IVA commerciale e intracomunitaria (acquisti intracomunitari, fatturazione,annotazioni sui registri IVA mediante l utilizzo del Software ISOIVA, liquidazione e versamento dell IVA, dichiarazione annuale); Conoscenza dei principi in materia di affidamenti di incarichi (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e disponibilità dei fondi, rispondenza alla normativa vigente, redazione e stipula contratti di lavoro libero-professionale, lavoro occasionale, collaborazioni coordinate e continuative, contratto a tempo determinato, trasferimento fondi e/o pagamento parcelle e note, gestione ritenute e certificazioni fiscali di fine anno); Conoscenza dei principi in materia di Assegni di Ricerca (verifica correttezza formale, rispondenza alla normativa vigente e disponibilità dei fondi); Conoscenza dei principi in materia di Missioni (verifica documentazione, pagamento delle spese, gestione ritenute); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Dottorato di Ricerca in Terapia Pediatrica e Farmacologia dello sviluppo (capacità di comunicazione e di gestione della relazione con gli attori sul territorio, i docenti e gli studenti, capacità di interazione con il Coordinatore della Scuola, gestione amministrativa, partecipazione alle riunioni del Collegio dei docenti in qualità di segretario verbalizzante); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Scuola di Specializzazione in Pediatria e della riforma degli ordinamenti didattici, in particolare dei DD. MM. N. 509/99 e n. 270/04 (responsabile della segreteria didattica e amministrativa della Scuola, in particolare, capacità di comunicazione e di gestione della relazione con gli attori sul territorio, i docenti e gli studenti, capacità di interazione con il Direttore della Scuola, partecipazione alle riunioni del Consiglio dei docenti in qualità di segretario verbalizzante). Conoscenza delle principali fonti che regolano il rapporto di pubblico impiego ed in particolare del C.C.N.L. Comparto Università. Conoscenza della normativa di Ateneo, in particolare Statuto, Regolamento Amministrativo-Contabile, Regolamento Didattico d Ateneo, altri regolamenti. Nozioni di Diritto Amministrativo; Per lo svolgimento delle attività di cui sopra si utilizzano gli strumenti informatici di uso comune (pacchetto Office, Posta Elettronica, Internet), i programmi di contabilità CONDIP, SUFIN ed EASY, il software ISOIVA. CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 2/9 Stefania Lecca mobile

3 Dal 30dic2002 al 31mag2005 Impiegata area amministrativa cat.c posizione economica C1, tempo determinato; in caso di assenza, facente funzioni del Segretario Amministrativo di Dipartimento; tempo determinato Idem come sopra Dal 16set2002 al 29dic2002 Impiegata area amministrativa cat.b posizione economica B3; in caso di assenza, facente funzioni del Segretario Amministrativo di Dipartimento; tempo determinato Idem come sopra (tranne facoltà di firma) Dal 28feb2002 al 27ago2002 Impiegata area amministrativa cat.c posizione economica C1; in caso di assenza, facente funzioni del Segretario Amministrativo di Dipartimento; tempo determinato Idem come sopra (tranne facoltà di firma) Dal 02gen2002 al 15feb2002 Contratto di collaborazione coordinata e continuativa in qualità di impiegata area Amministrativa Idem come sopra (tranne facoltà di firma) Dal 10mag2001 al 9nov2001 Impiegata area amministrativa cat.b posizione economica B3; in caso di assenza, facente funzioni del Segretario Amministrativo di Dipartimento; tempo determinato Idem come sopra (tranne facoltà di firma) Feb 2007/feb2008 Coordinatore della gestione amministrativa del Progetto di Ricerca Supporto al programma di eradicazione delle Talassemie in Albania finanziato dalla RAS L.R. 11/04/1996 n. 19 nell anno 2007 (Responsabile scientifico: Prof.ssa Francesca Argiolu) Coordinamento e gestione di tutta l attività contabile ed amministrative e di rendicontazione economica intermedia e finale connessa con l impiego delle risorse economiche a disposizione del Progetto. Gestione criticità e risoluzione dei problemi; Organizzazione attività; Lavoro per obiettivi; Sviluppo capacità empatiche; Stesura e partecipazione progetto incentivante per il personale ex art. 38 comma 8 del CCI anno 2005 dal titolo Creazione di una biblioteca digitale per un Dipartimento universitario dell area biomedica progetto finanziato e avviato Stesura del progetto; Responsabile della creazione e dell aggiornamento dei contenuti del sito; Responsabile della comunicazione interna ed esterna al Dipartimento; 22 aprile 2004 Regione Autonoma Sardegna - Progetto P.O.R. misura 3.4 Formazione enti locali Relatore Seminario Informativo Un esperienza di cooperazione sociale al femminile: il riscatto sociale e l arricchimento personale dei soci. Gestione della platea; Dal gen2004 al gen2006 Consorzio Solidarietà Cagliari Terzo settore Cooperative Sociali Socia volontaria del Consorzio Solidarietà e membro del gruppo Monitoraggio delle Risorse e del gruppo Sviluppo Consortile Project Management; Sviluppo capacità organizzative e gestionali delle Risorse Umane; CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 3/9 Stefania Lecca mobile

4 Dall apr2003 al gen2006 Cooperativa Sociale La Lanterna Cagliari Terzo settore Cooperative Sociali Socia volontaria presso la COOPERATIVA SOCIALE LA LANTERNA Supporto al Referente Qualità e gestione dei rapporti con il Consorzio Solidarietà e con gli attori sul territorio; Sviluppo capacità organizzative e gestionali delle Risorse Umane; Febbraio 2002 Istituto Regionale per l Educazione Cooperativa Cagliari Formazione terzo settore Docente per l insegnamento Pari Opportunità Gestione dell aula; Febbraio 2002 Liceo Scientifico Michelangelo Cagliari Formazione Scuola Secondaria Statale Docente per l insegnamento Marketing Strategico Gestione della platea; Dal gen2002 al feb2002 Università degli Studi di Cagliari Università Tutorato universitario per la disciplina di Storia della Musica Moderna e Contemporanea (Docente: Prof. A. Trudu) Affinamento capacità organizzative e gestionali; Gestione del gruppo di lavoro; Dal 19set2001 al 18dic2001 Soi Sistemi Comunicativi Cagliari Agenzia di pubblicità Tirocinio formativo ai sensi dell art. 18 L. n /06/1997 Assistenza alla progettazione e realizzazione di un museo del territorio; Dal gen1996 al mag2001 CE.DA.CO Service Cagliari Studio Commercialista Consulente in gestione aziendale Gestione contabilità clienti e fornitori Redazione dichiarazioni fiscali Relazioni con i clienti/fornitori. Dal gen1996 al mag2001 IBIMUS Istituto di Bibliografia Musicale Cagliari Musica, Arte e cultura Segretaria, data entry, organizzazione mostre e rassegne, catalogazione del Fondo Fasano, utilizzo software OCR Giugno/luglio 2000 Liceo Dettori-Cagliari Scuola Secondaria Commissario esterno Esami di Stato a.s. 99/00 per l insegnamento di Storia dell Arte CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 4/9 Stefania Lecca mobile

5 Principali attività e responsabilità Programmazione attività; Gestione lavoro in team; Gestione rapporti umani; Affinamento capacità d ascolto; Affinamento capacità di valutazione; Istruzione e formazione Titolo della qualifica rilasciata Organizzazione erogatrice Principali tematiche/competenze professionali possedute 1992 Credito Industriale Sardo Bancario Stagista durata: 60 ore Realizzazione di un Progetto denominato Interventi di collegamento Formazione-Produzione finanziato dal Fondo Sociale Europeo Titolo della qualifica rilasciata Organizzazione erogatrice Principali tematiche/competenze professionali possedute Gennaio2001/luglio2001 Titolo della qualifica rilasciata Master di II livello in Art Management con relazione finale dal titolo Il museo del futuro. Le sfide strategiche dei musei ; Organizzazione erogatrice durata: 150 ore; votazione: 100/100 Principali tematiche/competenze Interforma Cagliari professionali possedute Formazione di una nuova figura professionale che sappia collegare il mondo dell impresa con quello della cultura e dell arte, progettare e coordinare programmi e attività culturali all interno delle Organizzazioni, gestire in modo innovativo la comunicazione interna ed esterna con riguardo alle relazioni aziendali e con Enti e Istituzioni Territoriali, approfondendo il tema dell importanza dell economia e della conoscenza degli strumenti di marketing, pianificazione e controllo per l elaborazione e la valutazione di progetti culturali. Sviluppo curiosità; Titolo della qualifica rilasciata Organizzazione erogatrice Principali tematiche/competenze professionali possedute 8nov2004/23feb2005 Master professionale di II livello in Comunicazione Pubblica per responsabili e addetti agli uffici di comunicazione delle pubbliche amministrazioni durata: 124 ore Voto: buono Consorzio Interuniversitario Formazione e Università degli Studi di Cagliari Acquisizione degli strumenti e delle tecniche manageriali a supporto della gestione organizzativa, dei processi decisionali, del lavoro per progetti e dello sviluppo delle risorse umane; Acquisizione delle competenze e capacità professionali specialistiche dei responsabili degli uffici di informazione e comunicazione; Gestione dei processi della comunicazione pubblica e istituzionale; Gestione in maniera competente dei rapporti comunicativi tra cittadini ed enti pubblici; Miglioramento della capacità di creazione e utilizzazione delle reti di informazione e comunicazione Sviluppo curiosità; Dal Gen1996 al marzo 2000 Laurea vecchio ordinamento in Lettere voto: 108/110 Università degli Studi di Cagliari Rigorosa e solida formazione, metodologica e storica, negli studi letterari, filologici e linguistici; Conoscenza della cultura letteraria, linguistica, storica, geografica, dell età antica, medioevale, moderna e contemporanea italiana anche in senso comparativistico, con conoscenza di testi e documenti in originale; Abilità relative alla lettura di testi e documenti in originale, accompagnata dallo sviluppo di capacità critiche ed ermeneutiche; Acquisizione di una metodologia rigorosa nell applicazione degli strumenti e dei procedimenti filologici; Competenza nella comunicazione in maniera chiara e articolata delle proprie idee; Capacità di inserimento critico e professionale nel contesto dell odierno sistema di informazione e comunicazione; Acquisizione di capacità logiche e creative atte a a gestire situazioni e imprese, ad interpretare dati e rilevazioni, condotte su realtà pubbliche e private, ad affrontare i problemi con ordine e precisione, con flessibilità ed originalità. Luglio 1994 Titolo della qualifica rilasciata Diploma di Maturità Tecnico della Gestione Aziendale Voto: 58/60 Organizzazione erogatrice IPSST D.A. Azuni - Cagliari Titolo della qualifica rilasciata Qualifica Professionale di II livello in Tecnico della Gestione Aziendale e Specialista in Marketing e credito Voto: Ottimo Durata: 2 anni (650 ore d aula ore di stage) Organizzazione erogatrice Regione Autonoma Sardegna Ass. del Lavoro, Formazione professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Principali tematiche/competenze Possesso di buone capacità relazionali conseguite attraverso l acquisizione di abilità linguistico-espressive; professionali possedutecompetenze ed abilità professionali a livello esecutivo, capacità di decisione e di realizzazione pratica; Capacità di individuazione dei problemi, controllo di situazioni complesse, elaborazione di soluzioni, reperimento di informazioni e strumenti per risolvere problemi; Sviluppo curiosità; Sviluppo capacità cooperativa; Capacità di comunicare anche con strumenti informatici; Capacità di operare in aziende di varia natura, sia in ambito industriale che dei servizi; Capacità di utilizzare i dati consuntivi ed i processi revisionali; Competenze nella gestione del sistema informativo e contabile aziendale anche con strumenti informatici Titolo della qualifica rilasciata Qualifica Professionale di I livello in Operatore della Gestione Aziendale Voto: 79/100 Durata: 3 anni scolastici Organizzazione erogatrice IPSST D.A. Azuni Cagliari Principali tematiche/competenze Solida preparazione professionale e valida cultura di base che consentono sicure competenze in Office Automation, nello svolgimento di professionali possedutemansioni esecutive dei lavori d ufficio, anche con margini di autonomia operativa. Materie trattate: Italiano-Storia-Educazione Giuridica ed economica (957h); Matematica ed Informatica (660h); Lingua Francese (297h); Lingua Inglese (396h); Diritto ed Economia (231h); Tecnica amministrativa-economia Aziendale-Lab.trattamento testi, calcolo,contabilità elettronica ed applicazioni gestionali (924h) CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 5/9 Stefania Lecca mobile

6 Organizzazione erogatrice Titolo della qualifica rilasciata Capacità e competenze personali Dal 2001 al 2013 Università italiane, Enti pubblici e privati italiani di formazione professionale Partecipazione a numerosi corsi/seminari/convegni di aggiornamento professionale: Seminario Novità fiscali Università degli Studi di Cagliari Durata: 7 ore; 22/02/2013; Corso U-Gov area Contabilità, Risorse Umane e Progetti - Università degli Studi di Cagliari Durata: 32 ore; nov/dic 2012 e gen 2013; Seminario Novità Fiscali 2011 Università degli Studi di Cagliari Durata: 7 ore; 24/02/2011; Seminario I riflessi della Legge 122/2010 e successivi provvedimenti legislativi sull attività amministrativa e gestionale delle Università Università degli Studi di Cagliari Durata: 7 ore; 15/02/2011; Corso La gestione delle trasferte e missioni negli Enti Pubblici: corso avanzato aggiornato al D.L. 78/2010; EBIT Scuola di formazione e perfezionamento per la PA - Sede del Corso: Roma Durata: 14 ore; 06-07/12/2010 Votazione: Ottimo; Corso per Atenei e Dipartimenti universitari su L acquisizione di beni e servizi, in particolare i metodi alternativi alle procedure ad evidenza pubblica, anche alla luce delle recenti novità del D.Lgs n. 53/2010, L. 104/2010 e L. 136/2010 ETA3 - Sede del Corso: Bologna Durata: 7 ore; 30/11/2010; Votazione: Ottimo; Corso Gli Archivi digitalizzati: tecniche, regole, cautele necessarie per la conservazione e protezione Consorzio Nuova PA Sede del Corso: Roma Durata: 7 ore; 25/11/2010; Corso Pec e Albo on line: nuovi strumenti per l amministrazione digitale - Consorzio Nuova PA Sede del Corso: Roma Durata: 7 ore; 24/11/2010; Corso Il Durc ETA3 - Sede del Corso: Bologna Durata: 7 ore; 18/11/2010; Votazione: Ottimo; Corso Sviluppo flessibilità relazionale e creazione di contesti collaborativi - Università degli Studi di Cagliari Durata: 25 ore; sett/ott 2010; Corso Contabilità e Bilancio - Università degli Studi di Cagliari Durata: 2 giornate; ott 2010 Giornate didattico-formative per i Responsabili della gestione delle strutture universitarie Università degli Studi di Sassari; Corso di Aggiornamento professionale per il personale della Categoria C Università degli Studi di Cagliari durata: 40 ore votazione: 27/30; XVI Corso di aggiornamento per Responsabili della gestione delle strutture universitarie Università degli Studi di Siena durata: 20ore17min votazione: 30/30 XIV Corso di formazione professionale ISOIVA Università degli Studi de L Aquila Corso di aggiornamento sulle procedure ISOIVA Università degli Studi di Cagliari durata: 8 ore Corso di formazione Le riforme manageriali nelle amministrazioni universitarie Università degli Studi di Roma Tor Vergata Corso di formazione La contabilità economica per le Università: principi generali, regole operative, impianto, confronti e raccordi con la contabilità finanziaria COINFO e Università degli Studi di Bari Corso di formazione SUFIN Bilancio di Previsione, Bilancio di Esercizio, Formazione di base Università degli Studi di Cagliari durata: 30 ore Corso Principi e tecniche di Fund Raising Fund Raising School e Università degli Studi di Cagliari; Corso Strategie di raccolta fondi per le Università Fund Raising School e Università degli Studi di Cagliari; Corso di formazione Le riforme manageriali nelle amministrazioni universitarie Università degli Studi di Roma Tor Vergata Corso di formazione Il nuovo ruolo manageriale dei segretari amministrativi delle Università: analisi sistemica di funzioni, autonomia, responsabilità, budget e risultati EBIT Scuola di Formazione e Perfezionamento per la Pubblica Amministrazione Convegno Nazionale per Responsabili della Gestione delle Strutture Amministrative Nuovi Paradigmi Organizzativi e Sviluppo del Sistema Universitario - Università degli Studi di Roma Tor Vergata Convegno Nazionale dei Responsabili della gestione di strutture universitarie Gestione manageriale dei Dipartimenti e dei Centri di responsabilità universitari Sardinia 2003 Corso di formazione RUPAR Sportello informativo: strumenti per la trasparenza, l informazione e la formazione Regione Autonoma Sardegna durata: 72 ore Corso di formazione RUPAR Diritto di accesso alla documentazione amministrative e diritto della privacy Regione Autonoma Sardegna durata: 18 ore Corso di formazione RUPAR URP: strategie, azioni, strumenti, contenuti Regione Autonoma Sardegna durata: 36 ore Corso di formazione L esercizio del diritto di accesso negli Atenei Università degli Studi di Cagliari durata: 8 ore Seminario L EURO e l impatto dell unione monetaria sul lavoro nelle pubbliche amministrazioni Progetto Europeo O.P.A.L. Formazione per il Dipendente Pubblico Europeo Università degli Studi di Cagliari Seminario Adozione definitiva dell Euro. Adempimenti e implicazioni per l Ateneo - Università degli Studi di Cagliari Seminario di studio Le problematiche fiscali delle Università in qualità di sostituti d imposta COINFO e Università degli Studi di Venezia Seminario di Studi sul decreto legislativo n. 30 del (Delega al Governo in materia di occupazione e mercato del lavoro) Università degli Studi di Cagliari Seminario di formazione Collaborazioni Coordinate e Continuative e novità fiscali 2004 COINFO e Università degli Studi di Brescia Seminario di aggiornamento professionale Finanziaria 2007: incidenza ed effetti sul sistema universitario - Università degli Studi di Cagliari Seminario di aggiornamento professionale Le novità fiscali della Finanziaria Università degli Studi di Cagliari Madrelingua Altre lingue Autovalutazione livello europeo Italiana Inglese, Francese Inglese Francese A2 Comprensione Parlato Scritto Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale elementare A2 elementare A2 elementare Capacità e competenze sociali Attitudine al lavoro in team. Capacità di comunicazione e di gestione del rapporto con i docenti. Capacità di comunicazione e di gestione del rapporto con il cliente/utente. Capacità relazionali nel piccolo e grande gruppo. CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 6/9 Stefania Lecca mobile

7 Capacità di analisi e problem solving con ordine e precisione, con flessibilità ed originalità. Competenza nella comunicazione in maniera chiara e articolata delle proprie idee. Capacità di inserimento critico e professionale nel contesto dell odierno sistema di informazione e comunicazione. Capacità logiche e creative. Capacità empatiche. Dinamismo; Coscienziosità; Stabilità emotiva; Apertura mentale. Master in Comunicazione Pubblica. Master in Art Management. Laurea in Lettere. Attività lavorativa presso l Università degli Studi di Cagliari. Attività lavorativa presso Studio Commercialista. Partecipazione attiva al contesto sociale e politico sardo. Docenza per numerosi enti pubblici e privati. Partecipazione a molteplici eventi pubblici e privati come socio della Cooperativa Sociale La Lanterna e membro del Consorzio Solidarietà. Partecipazione a numerosi corsi/seminari/convegni di aggiornamento professionale Capacità e competenze organizzative Capacità di programmazione ed organizzazione del lavoro in team. Capacità di lavoro per obiettivi; Gestione criticità, proposizione soluzioni efficaci e risoluzione problemi. Gestione e valorizzazione delle risorse umane. Supporto al Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente Segretario Amministrativo del Dipartimento di Biologia Sperimentale. Sostituto del Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie. Tirocinio formativo presso la Soi Sistemi Comunicativi. Docenza per numerosi enti pubblici e privati. Socia presso la Cooperativa Sociale La Lanterna e membro del Consorzio Solidarietà. Partecipazione a numerosi corsi/seminari/convegni di aggiornamento professionale. CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 7/9 Stefania Lecca mobile

8 Capacità e competenze tecniche Capacità di programmazione ed organizzazione del lavoro in team. Gestione e valorizzazione delle risorse umane. Gestione dei processi ai sensi delle Norme UNI EN ISO Gestione della qualità. Capacità di studio di nuove procedure, anche informatiche, migliorative del funzionamento della struttura. Responsabile della comunicazione dipartimentale. Responsabile della redazione del Regolamento dipartimentale. Responsabile dei contenuti del sito web di una struttura dipartimentale. Capacità di interazione con il Direttore del Dipartimento, con i membri del Consiglio e della Giunta, con il personale docente ed amministrativo. Segretario verbalizzante alle riunioni di Giunta e Consiglio e competenza nella gestione amministrativa degli atti prodotti. Sviluppo responsabilità e capacità organizzative e gestionali delle attività amministrativo-contabili del Dipartimento. gestione del gruppo di lavoro; affinamento capacità comunicative e relazionali. Conoscenza approfondita della Contabilità di Stato, dell Ordinamento Universitario e dei regolamenti interni all Università degli Studi di Cagliari. Perfetta conoscenza degli strumenti informatici di uso comune (pacchetto Office, Posta Elettronica, Internet) e dei programmi di contabilità SUFIN ed EASY, e del software ISOIVA. Predisposizione del Bilancio di previsione del Bilancio Consuntivo, relazione e situazione patrimoniale. Gestione contabile del Dipartimento (rilevazione delle entrate e delle uscite, residui attivi e passivi, situazione di cassa, avanzo di amministrazione, gestione del fondo economale, gestione del patrimonio). Progettazione domanda, gestione e rendicontazione dei maggiori finanziamenti alla ricerca (progetti strategici, PRIN, COFIN, altri Ministeri, ex 60%, finanziamenti comunitari, enti pubblici e privati). Gestione attività contrattuale (trattativa privata, spese in economia, CONSIP, Equitalia, DURC, CUP, CIG, obblighi di pubblicità). Attività commerciale (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e rispondenza alla normativa vigente della proposta contrattuale, redazione e stipula, emissione fatture e reversali di incasso, ripartizione proventi ed emissione mandati di pagamento, gestione IVA, gestione ritenute). Conoscenza dei principi in materia di IVA commerciale e intracomunitaria (acquisti intracomunitari, fatturazione,annotazioni sui registri IVA mediante l utilizzo del Software ISOIVA, liquidazione e versamento dell IVA, dichiarazione annuale). Conoscenza dei principi in materia di affidamenti di incarichi (intrattenimento rapporti con i soggetti terzi, verifica correttezza formale e disponibilità dei fondi, rispondenza alla normativa vigente, redazione e stipula contratti di lavoro libero-professionale, lavoro occasionale, collaborazioni coordinate e continuative, contratto a tempo determinato, trasferimento fondi e/o pagamento parcelle e note, gestione ritenute e certificazioni fiscali di fine anno). Conoscenza dei principi in materia di Assegni di Ricerca (verifica correttezza formale, rispondenza alla normativa vigente e disponibilità dei fondi). Conoscenza dei principi in materia di Missioni (verifica documentazione, pagamento delle spese, gestione ritenute). Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Dottorato di Ricerca (capacità di comunicazione e di gestione della relazione con gli attori sul territorio, i docenti e gli studenti, capacità di interazione con il Coordinatore della Scuola, gestione amministrativa); Conoscenza dei principi e della normativa in materia di Scuola di Specializzazione e della riforma degli ordinamenti didattici, in particolare dei DD. MM. N. 509/99 e n. 270/04. Conoscenza delle principali fonti che regolano il rapporto di pubblico impiego ed in particolare del C.C.N.L. Comparto Università. Conoscenza della normativa di Ateneo, in particolare Statuto, Regolamento Amministrativo-Contabile, Regolamento Didattico d Ateneo, altri regolamenti. Nozioni di Diritto Amministrativo. Conoscenza delle norme sull accesso agli atti e sulla privacy. Operatore Rilpres: rilevazione delle presenze del personale tecnico e amministrativo del Dipartimento; Operatore Sipr Protocollo Informatico d Ateneo. Supporto al Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente. Segretario Amministrativo del Dipartimento di Biologia Sperimentale. Sostituto del Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie dell Università degli studi di Cagliari. Verbalizzazione alle riunioni degli Organi di Dipartimento. Attività lavorativa presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie dell Università degli studi di Cagliari. Master professionale in Comunicazione Pubblica per responsabili e addetti agli uffici di comunicazione delle pubbliche amministrazioni Università degli Studi di Cagliari durata: 124 ore votazione: buono Socia presso la Cooperativa Sociale La Lanterna e membro del Consorzio Solidarietà. Aggiornamento continuo mediante la lettura di riviste di settore (Il Sole 24 Ore, Guida al Lavoro del Sole 24 Ore, La settimana Fiscale del Sole 24 Ore), la discussione in social forum attinenti l attività lavorativa svolta, il collegamento a siti internet specialistici e di settore. Partecipazione a numerosi corsi/seminari/convegni di aggiornamento professionale Coordinatore della gestione amministrativa di un Progetto di Ricerca finanziato dalla RAS L.R. 11/04/1996 n. 19 nell anno 2006 (Responsabile scientifico: Prof.ssa Francesca Argiolu Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie dell Università di Cagliari). Stesura e partecipazione progetto incentivante per il personale ex art. 38 comma 8 del CCI anno 2005 dal titolo Creazione di una biblioteca digitale per un Dipartimento universitario dell area biomedica progetto finanziato e avviato Master professionale in Comunicazione Pubblica per responsabili e addetti agli uffici di comunicazione delle pubbliche amministrazioni Università degli Studi di Cagliari durata: 124 ore votazione: buono Socia presso la Cooperativa Sociale La Lanterna e membro del Consorzio Solidarietà. CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 8/9 Stefania Lecca mobile

9 Capacità e competenze informatiche Patente Europea Computer ECDL per tutti i moduli Concetti di base della IT, Uso del computer Gestione file, Elaborazione testi, Foglio elettronico, Database, Presentazione, Reti informatiche Internet conseguita in data 18 dicembre 2003; per tutti i moduli la capacità di utilizzo è buona. Qualifica Operatore PC, conseguita presso Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ; art. 14 L.56/87 conseguita nel dicembre Corso di formazione on-line in Web Marketing, anno 2001; Corso Excel 2007 livello base - Università degli Studi di Cagliari Durata: 23 ore; 28gen/15feb2013 Votazione: 30/30; Corso U-Gov area Contabilità, Risorse Umane e Progetti - Università degli Studi di Cagliari Durata: 32 ore; nov/dic 2012 e gen 2013; Ottima capacità d utilizzo del sistema contabile informatico d Ateneo Sufin e dei programmi di contabilità dipartimentale Easy (ex Unidata) e Condip (Corso di formazione SUFIN Bilancio di Previsione, Bilancio di Esercizio, Formazione di base Università degli Studi di Cagliari durata: 30 ore); Ottima capacità di utilizzo del software di gestione del conto corrente dipartimentale Tesoweb; Ottima capacità d utilizzo del software Isoiva per la gestione informatica dell Iva comunitaria e commerciale (Corso di aggiornamento sulle procedure ISOIVA Università degli Studi di Cagliari durata: 8 ore); Ottima capacità d utilizzo del software RilPres per la rilevazione delle presenze del personale tecnico e amministrativo (Corso di formazione per Operatori RilPres Università degli Studi di Cagliari anno 2001) Ottima capacità d utilizzo del software d Ateneo Sipr per la protocollazione informatica dei documenti (Corso di formazione Sipr - Università degli Studi di Cagliari anno 2001) Attività lavorativa presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente dell Università degli studi di Cagliari. Attività lavorativa presso il Dipartimento di Biologia Sperimentale dell Università degli studi di Cagliari. Attività lavorativa presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie dell Università degli studi di Cagliari. Partecipazione ai numerosi corsi di formazione professionale. Capacità e competenze artistiche Conoscenza dei processi di gestione delle istituzioni e degli eventi dell arte e della cultura. Competenza nella valorizzazione, promozione e gestione del patrimonio artistico-culturale in ambito internazionale. Capacità di management all interno di musei, collezioni pubbliche e private, e gallerie d'arte. Organizzazione di eventi culturali. Competenza nel settore della comunicazione per la promozione e marketing di eventi culturali. Fundraiser all interno di fondazioni culturali no-profit. Master in Art Management con relazione finale dal titolo Il museo del futuro. Le sfide strategiche dei musei ; durata: 150 ore; votazione: 100/100; Interforma Cagliari; dal gen2001 al lug2001. Laurea in Lettere indirizzo Storia dell Arte con tesi in Storia dell Arte Contemporanea dal titolo Il manifesto nel ventennio fascista tra arte e ideologia (relatore: Prof. Giorgio Pellegrini). Tutorato universitario Università degli Studi di Cagliari per l insegnamento di Storia della Musica Moderna e Contemporanea (docente: Prof. Antonio Trudu). Segretaria, data entry, organizzazione mostre e rassegne, catalogazione del Fondo Fasano presso l IBIMUS (Istituto di Bibliografia Musicale Cagliari); dal gennaio 1996 al maggio2001 Commissario esterno Esami di Stato a.s. 99/00 per l insegnamento di Storia dell Arte presso il Liceo Ginnasio Dettori. Stage aziendale presso nota agenzia pubblicitaria cagliaritano nell anno Qualifica Specialista in Marketing e Credito; durata: 650 ore d aula ore di stage; votazione Ottimo; anno 1994 Altre capacità e competenze Patente Hobbies: Fotografia, Musica, Lettura di editoriali, saggi e romanzi II livello Corso Sommelier AIS Corsi di cucina Attività sportiva: Ballo Patente B Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Data Firma Stefania Lecca CV versione aggiornata al 22 febbraio 2013 Pagina 9/9 Stefania Lecca mobile

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap ZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Requisito 1: Titolo di studio voto finale di laurea l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap di essere

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

visto l articolo 6 capoverso 5 del Regolamento del Consiglio svizzero della scienza e dell innovazione del 1 giugno 2014 (Regolamento CSSI),

visto l articolo 6 capoverso 5 del Regolamento del Consiglio svizzero della scienza e dell innovazione del 1 giugno 2014 (Regolamento CSSI), Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Consiglio svizzero della scienza e dell innovazione CSSI Direttive del Consiglio svizzero della scienza e dell innovazione che

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP Vista la Legge N 228 del 24/12/2012 (entrata in vigore il 01/01/2013) e la circolare n 18/2013 Prot. N. 11054, nell ottica di procedere in modo uniforme all

Dettagli