PROGRAMMA ATTIVITA E PREVENTIVO DEL SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE ANNO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA ATTIVITA E PREVENTIVO DEL SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE ANNO 2012"

Transcript

1 SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE Corso Garibaldi, Lugo Tel Fax PROGRAMMA ATTIVITA E PREVENTIVO DEL SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE ANNO 2012 LUGO novembre 2011

2 I N D I C E Premessa p. 2 Programma delle attività p. 2 1) Settore Organizzazione Risorse Umane p. 2 3) Servizio Amministrazione del Personale p. 4 4) Servizio Sviluppo del Personale p. 5 5) Servizio Disciplinare e Contenzioso del Lavoro p. 6 Preventivo di spesa p. 7 2

3 PREMESSA L organigramma del Settore nel 2012 prevede le seguenti strutture: 1) Settore Organizzazione Risorse Umane; 2) Servizio Amministrazione del Personale; 3) Servizio Sviluppo del Personale; 4) Servizio Disciplinare e Contenzioso del Lavoro. Le attività e la dotazione delle risorse umane assegnate è conseguente alla riorganizzazione decisa in attuazione del progetto 01/03 Funzioni Generali Servizi Interni (Risorse Umane) della Relazione Previsionale e Programmatica dell Unione. PROGRAMMA DELLE ATTIVITA Il programma riporta, suddiviso per struttura, i compiti e le dotazioni di personale e strumentali assegnati al Settore. 1) SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE Compiti assegnati Direzione e coordinamento del Settore e delle strutture inserite al suo interno; Relazioni esterne con i Comuni membri dell Unione e con gli enti associati, le OO.SS., la Regione, la Provincia, ecc.; Gestione spostamenti del personale da un servizio all altro; Supporto nella redazione e supervisione di atti, schemi di provvedimenti e carteggio a rilevanza esterna in tutte le materie di competenza del personale e dell organizzazione; Redazione progetti di sviluppo dei servizi conferiti all Unione; Relazioni sindacali; Statistiche sulla rappresentatività e sull utilizzo dei permessi e delle aspettative sindacali; Gestione dirigenti sindacali; Altri adempimenti connessi. Personale (1/1 31/12) COGNOME e NOME CAT INCARICO % DI TEMPO DEDICATO Suzzi Roberto Dirigente Carloni Anna C2 Istruttore 12 TOTALE 112 Locali Sono utilizzate 2 stanze, di cui una funge anche da sala riunioni e una da archivio anche per Servizio Sviluppo del Personale. Strumenti 2 personal computer con programma per gestione sistema di valutazione permanente e di programmazione e utilizzo della dotazione organica del personale. Software di produttività individuale. 2 stampanti, di cui una condivisa. 3

4 Collegamento Internet, collegamento ANCITEL, Le Leggi d Italia, I 4 Codici. L ufficio è abbonato alle seguenti riviste specialistiche: RU. Risorse umane nella pubblica amministrazione; Guida al pubblico impiego; Lexitalia; Il Sole 24 Ore; Bollettino Interazione. 2) SERVIZIO AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Compiti Pensioni; Sovvenzioni; Equo indennizzo; Amministrazione economica del personale; Paghe e normativa fiscale; Gestione amministratori; Rimborsi e versamenti contributivi; Modello 770; Elaborazioni contabili per i bilanci degli enti; Denunce annuali; Conto Annuale del personale (parte economica); Redazione schemi di provvedimenti e carteggio anche a rilevanza esterna nelle materie di competenza; Adempimenti connessi. Personale (1/1 31/12) COGNOME e NOME CAT. INCARICO % DI TEMPO DEDICATO Martini Maria Giovanna D2 Istruttore Direttivo Baroncini Luigi D4 Istruttore Direttivo Lanconelli Valeria C4 Istruttore Cappa Santina C5 Istruttore Piazza Anna C2 Istruttore Mazur Maria C5 Istruttore Tampieri Luca D1 Istruttore Direttivo 2 Contabile TOTALE 602,00 Organizzazione del lavoro Con l esternalizzazione delle paghe il personale dipendente del Servizio Amministrazione del Personale si occuperà dei seguenti enti: 1) Martini Maria Giovanna: Responsabile del Servizio Amministrazione del Personale e referente della ditta per Massa Lombarda; 3) Mazur Maria: referente della ditta per Unione; 4) Cappa Santina: referente della ditta per Lugo, Alfonsine e Fusignano; 5) Lanconelli Valeria: referente della ditta per Russi e Cotignola; 6) Piazza Anna: referente della ditta per Bagnacavallo, Conselice, Bagnara e Sant Agata; 7) Tampieri Luca: esperto per le problematiche fiscali al 5% del suo tempo di lavoro. 4

5 Locali uffici dislocati a Lugo 4 stanze, di cui 1 per la responsabile e le rimanenti 3 per le altre dipendenti, con i seguenti abbinamenti: Baroncini L. con Lanconelli V.; Piazza A. e Mazur Maria; Cappa S. da sola. Tampieri Luca mantiene la postazione di lavoro presso il Settore Ragioneria dell Unione. Strumenti uffici dislocati a Lugo 1 macchina per fotocopie e un fax per tutti gli uffici dislocati al primo piano dell edificio. 6 personal computer con software di produttività individuale. 2 stampante veloci, condivise ed idonee a sostenere un elevato carico di lavoro. 2 stampanti normali condivise. Collegamento Internet, collegamento ANCITEL, Le Leggi d Italia, I 4 Codici. L ufficio è abbonato alle seguenti riviste specialistiche: RU. Risorse umane nella pubblica amministrazione; Guida al pubblico impiego; Lexitalia; Il Sole 24 Ore; Bollettino Interazione. 3) SERVIZIO SVILUPPO DEL PERSONALE Compiti Studi ed interventi di riorganizzazione; Programmazione del fabbisogno del personale; Procedure selettive; Assunzioni; Spostamenti, trasferimenti, mobilità e comandi; Formazione, aggiornamento e riqualificazione; Sistema di controllo (parte valutativa) Supporto all Organismo Indipendente di Valutazione; Valutazione del personale; Gestione forme di incentivazione; Amministrazione giuridica del personale; Gestione fascicoli del personale; Certificazioni; Istituti giuridici del rapporto di lavoro; Provvedimenti in materia di assenze (congedi, permessi, aspettative, ecc.); Rilevazione informatizzata delle presenze; Conto Annuale (parte giuridica) e Relazione al Conto Annuale; Gestione attività del medico competente negli enti della Bassa Romagna; Gestione stage e tirocini formativi per l Unione; Redazione schemi di provvedimenti e carteggio anche a rilevanza esterna nelle materie di competenza; Altri adempimenti connessi. Personale (1/1 31/12) COGNOME e NOME CAT. INCARICO % DI TEMPO DEDICATO Cavallucci Francesca D5 Responsabile 80 Focarelli Antonella D5 Istruttore Direttivo Medri Paola (part time 50%) D4 Programmatore esperto 20 Pironi Donatella C5 Istruttore 5

6 Carloni Anna C2 Istruttore 80 Golfari Lisa C2 Istruttore 50 Costa Antonietta C5 Istruttore 83,33 (part time 83,33%) Forbicini Andrea C4 Istruttore Feruzzi Teresa B5 Collaboratore prof.le addetto registrazione dati Battistoni Loretta B4 Esecutore 40 Totale 753 Referenti Massari Delia C1 - (2,5%) - Alfonsine Gasparri Renata C2 - (2,5%) - Bagnara di Romagna Gaspari Graziella B6 - (2,5%) - Conselice Bandini Tiziana C4 - (2,5%) - Cotignola Battistoni Loretta B4 - (10%) Bagnacavallo, Lugo, Unione, Massa Lombarda Tabanelli Paolo - D2 - (2,5%) - Sant Agata sul Santerno Totale (22,5) L attività di referente del Comune di Russi è svolta dal Servizio Segreteria di quell ente. Totale complessivo compresi i referenti: 775,83. Locali 4 stanze, di cui 1 per la responsabile, 3 per le restanti dipendenti; Focarelli A. L archivio storico dei fascicoli personali sarà dislocato in tre locali siti nello stesso piano dell edificio ed in un locale nel cortile di palazzo Baracca. Le referenti avranno una stazione di lavoro negli enti. Strumenti 8 personal computer con programma per gestione del sistema di valutazione permanente e di gestione della dotazione organica; software di produttività individuale; rilevazione delle presenze; 1 stampante veloce, condivisa ed idonea a sostenere un elevato carico di lavoro; 4 stampanti normali condivise. Due postazioni di lavoro sono conteggiate nel Settore. 1 macchina per fotocopie e un fax da condividere con il Dirigente ed il Servizio Disciplinare e Contenzioso del Lavoro. Software di produttività individuale. Collegamento Internet, collegamento ANCITEL, Le Leggi d Italia, I 4 Codici. L ufficio è abbonato alle seguenti riviste specialistiche: RU. Risorse umane nella pubblica amministrazione; Guida al pubblico impiego; Lexitalia; Il Sole 24 Ore; Bollettino Interazione. 4) SERVIZIO DISCIPLINARE E CONTENZIOSO DEL LAVORO Compiti Gestione procedimenti disciplinari e relativo contenzioso; Gestione contenzioso del lavoro; Consulenza e redazione di schemi di atti e provvedimenti in materia di personale; Gestione delle attività del Servizio Ispettivo Associato; 6

7 Attivazione sportello mobbing e altre molestie sul luogo di lavoro, anche in attuazione del CCNL 22/1/2004 e del Regolamento attuativo; Adempimenti connessi. Detti compiti sono svolti come sede distaccata nell ambito della convenzione con il Comune di Cesena per la costituzione dell Ufficio Associato Interprovinciale per la prevenzione delle patologie del rapporto di lavoro. Personale (1/1 31/12) COGNOME e NOME CAT. / Posizione economica INCARICO Carloni Anna C2 Istruttore amministrativo % DI TEMPO DEDICATO 8 TOTALE 8 Locali 2 stanze, una per l ufficio della Responsabile e per riunioni e una per la collaboratrice. Occasionalmente, per le eventuali sedute dell Arbitro del Lavoro sarà messa a disposizione una sala che potrebbe assumere le vesti di camera arbitrale ma che avrà normalmente altra destinazione (quando non sia disponibile l ufficio della Responsabile). Strumenti Si utilizzeranno 2 personal computer con programmi software di gestione testi e una stampante normale condivisa. Collegamento Internet, collegamento ANCITEL, Le Leggi d Italia, I 4 Codici. L ufficio è abbonato alle seguenti riviste specialistiche: RU. Risorse umane nella pubblica amministrazione; Guida al pubblico impiego; Lexitalia; Il Sole 24 Ore; Bollettino Interazione. PREVENTIVO DI SPESA Il preventivo considera le spese annue e le entrate stimate per ciascuna struttura del Settore. SETTORE ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE Personale assegnato % di utilizzo Spesa 2012 Spesa 2011 Differenza ( ) Suzzi Roberto, , , ,59 Carloni Anna 12, , ,88-20,25 Golfari Lisa , ,45 Altre spese di personale (lav. straord., trasferte, mensa, aggiornamento) 2.000, , Totale spese di personale , , ,29 Riviste e giornali 2.000, ,00 - Beni mobili, harward e software 2.000, ,00 - Telefono, postali, carta 1.000, ,00-200,00 7

8 Totale altre spese 5.000, ,00-200,00 Totale spese , , ,29 Entrate (Cervia, Scuola Arti e Mestieri, Russi) Totale complessivo 98753, , ,29 SERVIZIO AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Personale assegnato % di utilizzo Spesa 2012 Spesa 2011 Differenza ( ) Martini Maria Giovanna, , ,21 721,58 Baroncini Luigi, , , ,68 Lanconelli Valeria, , ,73-338,31 Cappa Santina, , ,75 818,35 Piazza Anna, , ,90-195,8 Mazur Maria, , , ,03 Tampieri Luca 2,00 886, , ,8 Altre spese di personale (lav. straord., trasferte, mensa, aggiornamento) 6.800, ,00-3 Totale spese di personale , ,62 858,35 Riviste e giornali 500,00 700, Beni mobili, harward e software 2.000, , Telefono, postali, carta 5.000, , Esternalizzazione paghe Totale altre spese Totale complessivo , , ,65 Entrate (Cervia, Russi) , , ,00 Totale complessivo , , ,65 8

9 SERVIZIO SVILUPPO DEL PERSONALE Personale assegnato % di utilizzo Spesa 2012 Spesa 2011 Differenza ( ) Cavallucci Francesca 80, , , ,87 Focarelli Antonella, , , ,43 Medri Paola 20, , , ,8 Pironi Donatella, , ,75 777,77 Carloni Anna 80, , ,1-135,91 Golfari Lisa 50, , , ,33 Forbicini Andrea, , ,73-231,32 Costa Antonietta 83, , ,60 937,79 Feruzzi Teresa 28224, , ,55 Battistoni Loretta 50, , , ,7 Referenti extra Settore 4184, , ,25 Altre spese di personale (lav. straord., trasferte, mensa, aggiornamento) , , ,00 Totale spese di personale , , ,74 Riviste e giornali Beni mobili, harward e software 2.000, ,00-0 Telefono, postali, carta 8.000, , Totale altre spese , , Totale complessivo , , ,74 Entrate (Tasse concorsi, Russi) , ,00-0 Totale complessivo , , ,74 Sono esclusi i costi previsti per gli interventi di formazione per i quali gli enti utilizzano appositi capitoli di bilancio, sia per finanziare iniziative formative di interesse esclusivo, sia per rimborsare l Unione per la formazione associata. 9

10 SERVIZIO DISCIPLINARE E CONTENZIOSO DEL LAVORO Personale assegnato % di utilizzo Spesa 2012 Spesa 2011 Differenza ( ) Carloni Anna 8, , ,99-13,57 Altre spese di personale (lav. straord., trasferte, mensa, aggiornamento) Totale spese di personale 2606, ,99-13,57 Riviste e giornali Beni mobili, harward e software Telefono, postali, carta 1.000, ,00 - Quota Uff. Interprov. - Cesena , Totale altre spese Totale complessivo 33366, , ,57 Entrate (Cesena) Totale complessivo 29746, , ,57 RIEPILOGO Struttura Spesa 2012 Spesa 2011 Stima economie ( ) Stima economie (%) Settore 98753, , ,29 4,47 Servizio Amministrazione del Personale , , ,65 3,33 Servizio Sviluppo del Personale , , ,74 21,06 Servizio Disciplinare e contenzioso del lavoro 29746, , ,57 4,05 Totali , , ,25 11,4 La spesa complessiva prevista per tutto il Settore Organizzazione Risorse Umane ammonta a ,01, con una minor spesa di ,25 rispetto al preventivo 2011, dovuta alle riorganizzazioni attuate nel corso del 2011 ed a quella prevista dall 1/1/2012. La percentuale di riduzione della spesa è pari all'11,44%. Detta spesa non tiene conto del contributo regionale ricevuto dall Unione per le attività svolta dal Settore. 10

PIANO OPERATIVO PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE

PIANO OPERATIVO PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE PIANO OPERATIVO PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE INDICE 1. Premessa 2. L attuale gestione del personale 3. La convenzione (Le norme scritte) 4. L organizzazione dell UFFICIO UNICO 5. Il

Dettagli

PROGETTO ORGANIZZATIVO PER LA GESTIONE ECONOMICO E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO IN FORMA ASSOCIATA

PROGETTO ORGANIZZATIVO PER LA GESTIONE ECONOMICO E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO IN FORMA ASSOCIATA PROGETTO ORGANIZZATIVO PER LA GESTIONE ECONOMICO E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO IN FORMA ASSOCIATA Cesena, 2 novembre 2009 IL MODELLO ORGANIZZATIVO Il modello organizzativo proposto

Dettagli

REFERTO DEL CONTROLLO DI GESTIONE DEI COMUNI DELL UNIONE DELLA BASSA ROMAGNA ANNO 2012

REFERTO DEL CONTROLLO DI GESTIONE DEI COMUNI DELL UNIONE DELLA BASSA ROMAGNA ANNO 2012 Servizio Controllo di gestione e controllo strategico Piazza Martiri 1 48022 Lugo Tel. 0545 38424 Fax 0545 38348 schedaa@unione.labassaromagna.it REFERTO DEL CONTROLLO DI GESTIONE DEI COMUNI DELL UNIONE

Dettagli

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi.

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi. INDICAZIONE APPROPRIATA DI TUTTI I COMPITI DEL SETTORE E DISPONIBILITA DI MODULI DIRIGENTE Dott. Luigi Scavuzzo: Tel. 0935/521221; e-mail:personale@provincia.enna.it Area Posizione Organizzativa denominata

Dettagli

ALLEGATO A CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI RAVENNA ED I COMUNI DEL TERRITORIO PROVINCIALE PER LA GESTIONE DELLA RETE PROVINCIALE DEGLI SPORTELLI UNICI

ALLEGATO A CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI RAVENNA ED I COMUNI DEL TERRITORIO PROVINCIALE PER LA GESTIONE DELLA RETE PROVINCIALE DEGLI SPORTELLI UNICI ALLEGATO A Parte integrante delibera C.C. n. 114 del 30/03/2006 CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI RAVENNA ED I COMUNI DEL TERRITORIO PROVINCIALE PER LA GESTIONE DELLA RETE PROVINCIALE DEGLI SPORTELLI UNICI

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott.

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Obiettivo n. 1 Centro di Responsabilità Dirigente responsabile 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Mario Mura Obiettivo n. Denominazione obiettivo 1 ATTIVITÀ ORDINARIA DEL SETTORE Descrizione

Dettagli

3LDQRHVHFXWLYRGLJHVWLRQH

3LDQRHVHFXWLYRGLJHVWLRQH &RPXQHGL6DQ0DUWLQR%XRQ$OEHUJR %,/$&,2,(9,6,2( LDQRHVHFXWLYRGLJHVWLRQH P.E.G. Servizio: SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE RESPONSABILE: Firma: Istruzione ed espletamento di tutte le procedure necessarie

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI. Misure finalizzate al contenimento della spesa (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008)

UNIONE DEI COMUNI. Misure finalizzate al contenimento della spesa (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008) Area Servizi Interni Servizio Informatica Piazza dei Martiri 1 48022 Lugo (RA) Tel. 0545 38439 Fax 0545 38416 informatica@unione.labassaromagna.it UNIONE DEI COMUNI Misure finalizzate al contenimento della

Dettagli

Allegato A PROTOCOLLO PER IL MONITORAGGIO E LA PREVENZIONE DELL INQUI NAMENTO ELETTROMAGNETICO

Allegato A PROTOCOLLO PER IL MONITORAGGIO E LA PREVENZIONE DELL INQUI NAMENTO ELETTROMAGNETICO Allegato A PROTOCOLLO PER IL MONITORAGGIO E LA PREVENZIONE DELL INQUI NAMENTO ELETTROMAGNETICO TRA LA PROVINCIA DI RAVENNA, C.F. 00356680397, con sede legale in Ravenna, P.zza Caduti 2, rappresentata da...

Dettagli

Servizio. settembre 2010. Servizio informatica

Servizio. settembre 2010. Servizio informatica Servizio settembre 2010 Servizio informatica La comunicazione web Vantaggi è immediata è interattiva è flessibile si adatta alle esigenze è globale è economica Svantaggi target ancora limitato è in continua

Dettagli

Anagrafe Comunale degli Immobili

Anagrafe Comunale degli Immobili Anagrafe Comunale degli Immobili Attività di pilotaggio organizzativo dell Unione Bassa Romagna Ferrara, 24 maggio 2013 Sommario Contesto territoriale Pilotaggio organizzativo Analisi stato dell'arte Analisi

Dettagli

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE ALLEGATO 1 PIANO DI ASSEGNAZIONE DELLE RISORSE E DEGLI OBIETTIVI E DELLA PERFORMANCE - PAROP SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE

Dettagli

PIANO TRIENNALE ANTICORRUZIONE AZIENDA USL7 DI SIENA 2014-2015-2016 ALLEGATO 2 MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI

PIANO TRIENNALE ANTICORRUZIONE AZIENDA USL7 DI SIENA 2014-2015-2016 ALLEGATO 2 MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI PIANO TRIENNALE ANTICORRUZIONE AZIENDA USL7 DI SIENA 2014-2015-2016 ALLEGATO 2 MAPPATURA DEI PROCESSI AZIENDALI aggiornamento 31 gennaio 2014 Gestione contenzioso tramite legali esterni A. Affari Generali

Dettagli

PIANO ESECUTIVO. Obiettivi e dotazioni. Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE. di GESTIONE 2012

PIANO ESECUTIVO. Obiettivi e dotazioni. Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE. di GESTIONE 2012 PIANO ESECUTIVO di GESTIONE 2012 Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 550-25679 del 28/06/2012 Obiettivi e dotazioni Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE Piano esecutivo di

Dettagli

COMUNE DI COTIGNOLA DETERMINAZIONE

COMUNE DI COTIGNOLA DETERMINAZIONE COPIA COMUNE DI COTIGNOLA DETERMINAZIONE N. 1 del 05/01/2012 SETTORE TECNICO E SVILUPPO ECONOMICO SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA PALAZZETTO DELLO SPORT DI BARBIANO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA Area Servizi Interni Servizio Informatica Piazza dei Martiri 1 48022 Lugo (RA) Tel. 0545 38439 Fax 0545 38416 informatica@unione.labassaromagna.it UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA Misure finalizzate

Dettagli

LA INTRANET DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

LA INTRANET DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA Servizio Organi Istituzionali Governance Comunicazione Piazza Martiri 1 48022 Lugo Tel. 0545 38485-38473 Fax 0545 38348 piombinig@unione.labassaromagna.it PROGETTO LA INTRANET DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA

Dettagli

ELENCO RESIDUI ATTIVI

ELENCO RESIDUI ATTIVI RENDICONTO ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 ELENCO RESIDUI ATTIVI Elenco residui attivi TIT. CAT. RIS. Capitolo Descrizione capitolo Articolo Descrizione articolo CDR Descrizione C.d.R. C.d.G. Descrizione C.d.G.

Dettagli

PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2014 ASSISTENZA DOMICILIARE (DAL 1 MARZO 2015 AL 30 NOVEMBRE 2015)

PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2014 ASSISTENZA DOMICILIARE (DAL 1 MARZO 2015 AL 30 NOVEMBRE 2015) PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2014 ASSISTENZA DOMICILIARE (DAL 1 MARZO 2015 AL 30 NOVEMBRE 2015) L Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha aderito, anche per l'anno 2015, all iniziativa Home Care Premium

Dettagli

AREA SERVIZI GENERALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

AREA SERVIZI GENERALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI ID. 122608 Pratica: 2012/IV 5 1/000001 Lugo,15/06/2012 AREA SERVIZI GENERALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI D E T E R M I N A Z I O N E N. 595 Pubblicata in elenco all Albo pretorio dell Unione. OGGETTO:

Dettagli

Allegato alla Determinazione del Direttore Generale n..17/2011 del 23 febbraio 2011

Allegato alla Determinazione del Direttore Generale n..17/2011 del 23 febbraio 2011 Allegato alla Determinazione del Direttore Generale n..17/2011 del 23 febbraio 2011 Dipartimento per gli Affari Generali e della Contabilità : Svolge le attività di autoamministrazione dell Agenzia, funzionali

Dettagli

Piano di conservazione - vers. 0.4 del 29/08/2012

Piano di conservazione - vers. 0.4 del 29/08/2012 Piano di conservazione - vers. 0.4 del 29/08/2012 1. Pianificazione e programmazione SOTTO DESCRIZIONE CONSERVAZIONE RIFERIMENTO NORMATIVO NOTE 1.1 Programmazione pluriennale (reg) Atti preparatori, bozze,

Dettagli

PIANO DI UTILIZZO DEL PERSONALE DELL'UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

PIANO DI UTILIZZO DEL PERSONALE DELL'UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA ALLEGATO B PIANO DI UTILIZZO DEL PERSONALE DELL'UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA 11 marzo 2014 Approvato con delibera di G.U. n. 54 del 27/03/2014 INDICE ORGANIGRAMMA Pag. 3 DOTAZIONE ORGANICA (posti coperti

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Unità direttiva Segreteria di Direzione ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE a) assistenza agli organi dell Agenzia b) istruttoria preliminare

Dettagli

ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG 4686617EAE

ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG 4686617EAE ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI CONTABILITA, GESTIONE FISCALE DELL ENTE E GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE. CIG 4686617EAE Questo Ente, sprovvisto al suo interno di idonee figure professionali,

Dettagli

COMUNE DI S.AGATA SUL SANTERNO Provincia di Ravenna

COMUNE DI S.AGATA SUL SANTERNO Provincia di Ravenna COMUNE DI S.AGATA SUL SANTERNO Provincia di Ravenna Id. 151318 Fascicolo n. 2013/04 09/000001 D E T E R M I N A Z I O N E N. 6 del 31/01/2013 Pubblicata ai sensi dell art. 18 del Regolamento di Organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO Per la disciplina della mobilità degli assegnatari negli alloggi E.R.P. ai sensi dell art. 28 della L.R. 8 Agosto 2001, n.

REGOLAMENTO Per la disciplina della mobilità degli assegnatari negli alloggi E.R.P. ai sensi dell art. 28 della L.R. 8 Agosto 2001, n. REGOLAMENTO Per la disciplina della mobilità degli assegnatari negli alloggi E.R.P. ai sensi dell art. 28 della L.R. 8 Agosto 2001, n. 24 Delibera di Consiglio n 61 del 12/10/2011 * * * PREMESSE: I comuni

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE Definizione del il si può Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente FERRI GIANLUIGI proposto dalla Direzione o dal Dirigente 30 Elaborazione stati di servizio

Dettagli

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Approvato dal CONSIGLIO DIRETTIVO nella seduta del 3 marzo 2009,

Dettagli

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Ufficio amministrativo e personale Istruttore direttivo amministrativo sig.ra Teresa Peis Istruttore Amministrativo

Dettagli

Piano Programma delle attività per l anno 2015 con Bilancio economico di previsione anno 2015

Piano Programma delle attività per l anno 2015 con Bilancio economico di previsione anno 2015 Piano Programma delle attività per l anno 2015 con Bilancio economico di previsione anno 2015 Con la legge regionale 27 dicembre 2010 n. 21 Modifiche alla legge regionale 12 dicembre 2003, n. 26 (Disciplina

Dettagli

MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO

MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO 58 16.05.2013 MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO Il presente massimario si compone di due parti: - la prima indica la documentazione fondamentale che deve essere conservata senza limiti

Dettagli

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.it

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Data 24.03.2011 Atto n 807 OGGETTO: Approvazione Organizzazione Interna della Direzione Generale. IL DIRETTORE GENERALE Premesso

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2011

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2011 - ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MODENA ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE dell'anno l'anno 01 001 0001 Quote 326.700,00 14.760,00 341.460,00 341.460,00 01 001 0002 Quote ridotte 13.600,00-700,00

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Accordo sugli istituti economici del CCNL 27.1.2005 Anno 2006 In data, presso la sala consiliare dell Università degli Studi di Napoli Parthenope, la delegazione di parte pubblica, costituita dal Rettore

Dettagli

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO PIANO DI LAVORO 1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO 3. REDAZIONE DEL PIANO DEGLI ACQUISTI INFORMATICI

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento Definizione del Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente Elaborazione stati di servizio e certificazioni varie Denunce on-line alla Provincia relative all

Dettagli

Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione

Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione Titolo I. Amministrazione generale, organi di governo e gestione Il titolo riguarda i documenti

Dettagli

AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI RAVENNA

AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI RAVENNA AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI RAVENNA N. 11 delle deliberazioni N. 255 di protocollo del 2/8/2002 DELIBERAZIONE DELLA ASSEMBLEA DELLA AGENZIA L'anno duemiladue addì 24 del mese di luglio

Dettagli

Franca Aprile 9, via Bergamo, 24040 Pontirolo Nuovo, provincia di Bergamo, Italia Telefono 0363 332829 ( Comune di Pontirolo Nuovo )

Franca Aprile 9, via Bergamo, 24040 Pontirolo Nuovo, provincia di Bergamo, Italia Telefono 0363 332829 ( Comune di Pontirolo Nuovo ) F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E PROFESSIONE Responsabile area finanziaria Inizio Carriera 17 dicembre 1979 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franca Aprile 9, via

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO

COMUNE DI SALICE SALENTINO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ANNO 2009 CENTRO DI RESPONSABILITA I AA.GG. - ISTITUZIONALI - SERVIZI DEMOGRAFICI POLITICHE COMUNITARIE RESPONSABILE: Agostino

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO ARPA LAZIO ORGANIZZAZIONE DELLE STRUTTURE DEFINIZIONE DELLE ATTRIBUZIONI DEI DIRIGENTI

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO ARPA LAZIO ORGANIZZAZIONE DELLE STRUTTURE DEFINIZIONE DELLE ATTRIBUZIONI DEI DIRIGENTI Allegato A deliberazione n. 15 del 28/02/2013 AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL LAZIO ARPA LAZIO ORGANIZZAZIONE DELLE STRUTTURE DEFINIZIONE DELLE ATTRIBUZIONI DEI DIRIGENTI INDICE Organizzazione

Dettagli

PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA

PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PROCEDURA DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165 per la copertura di n. 12 posti nella categoria C e di n. 1 posto nella categoria D accesso D.1, a tempo pieno,

Dettagli

Centri di costo: 1. Ufficio Associato del Personale

Centri di costo: 1. Ufficio Associato del Personale : DOTT. ALBERTO DI BELLA Centri di costo: 1. Ufficio Associato del Personale ANNO 2015 SETTORE: PERSONALE ASSOCIATO : Dott. Alberto Di Bella CENTRO DI COSTO: Ufficio associato del personale OBIETTIVI PERMANENTI

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008 Comune di Baranzate Provincia di Milano PIANO RISORSE ED OBIETTIVI SERVIZIO PERSONALE Responsabile di PRO: Sparagna Luca Segretario Comunale Sparagna Luca ATTIVITÀ DEL SERVIZIO PERSONALE a) Tipologia dei

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TROIANI Maria Telefono 06/67668393 Fax 06/67668471 E-mail m.troiani@provincia.roma.it Data di nascita 22/04/1958

Dettagli

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione

LA MICROSTRUTTURA COORDINAMENTO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI. Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali. Formazione Coordinamento Risorse umane e Relazioni sindacali Organo Amministrativo Segreteria Direzione Generale Personale Formazione Relazioni sindacali Ufficio Gestione del Personale Ufficio Amministrazione del

Dettagli

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30 TRIBUTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RAG. SERRA PIER GIORGIO Tel. 0782-847006 847077 e-mail ragioneria@comune.orroli.ca.it N.d. Rimborsi di somme non dovute per tributi a ruolo e non a ruolo 90 Domande

Dettagli

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1 Denominazione del trattamento SCHEDA N.1 Gestione dei concorsi pubblici e dei procedimenti finalizzati ad altre forme di assunzione o impiego. Procedimenti di mobilità, comandi e distacchi. Gestione del

Dettagli

CONTATTI PERSOCIV SEGRETERIA DEL DIRETTORE GENERALE VICE DIRETTORE GENERALE - CIVILE VICE DIRETTORE GENERALE - MILITARE

CONTATTI PERSOCIV SEGRETERIA DEL DIRETTORE GENERALE VICE DIRETTORE GENERALE - CIVILE VICE DIRETTORE GENERALE - MILITARE CONTATTI PERSOCIV SEGRETERIA DEL DIRETTORE GENERALE Telefono 0649862301-61 Telefono 064460575 Fax 0649862489 dirgen@persociv.difesa.it dirgensegreteria@persociv.difesa.it VICE DIRETTORE GENERALE - CIVILE

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali 1 Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali e di controllo Gestione finanziaria del programma

Dettagli

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti sindacali 26 22 Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti dirigenziali 824 745 Ufficio Protocollo PEC in uscita

Dettagli

Grado di istruzione della popolazione faentina residente al Censimento 2001

Grado di istruzione della popolazione faentina residente al Censimento 2001 Grado di istruzione della popolazione faentina residente al Censimento 2001 Sintesi del rapporto Possiamo affermare di essere un popolo più istruito rispetto al 1991. Aumentano le persone in possesso del

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna SERVIZI CULTURALI

COMUNE DI BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna SERVIZI CULTURALI Id. 742115 Fascicolo n. 2013/VII 6 1/000001 BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna SERVIZI CULTURALI D E T E R M I N A Z I O N E N. 5 del 30/01/2013 Pubblicata ai sensi dell art. 18 del Regolamento di Organizzazione

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE SCHEMA CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE L anno il giorno del mese di TRA Il Comune di con sede in via n., Codice

Dettagli

A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010)

A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010) A.C.S.A. Onlus - STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE (v.2010) Art. 1 - DENOMINAZIONE È costituita una Associazione denominata Associazione Interregionale Cardiologi e Specialisti Medici Ambulatoriali - ONLUS, siglabile

Dettagli

dichiara aperta la seduta ed invita l assemblea a deliberare sul seguente ordine del giorno:

dichiara aperta la seduta ed invita l assemblea a deliberare sul seguente ordine del giorno: AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI RAVENNA N. 14 delle deliberazioni N. 432 di protocollo del 20/12/2002 DELIBERAZIONE DELLA ASSEMBLEA DELLA AGENZIA L'anno duemiladue addì 16 del mese di dicembre

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE DIREZIONE GENERALE Ufficio III - Ambito territoriale per la provincia di Ancona Via XXV Aprile,19-60125 ANCONA tel. 071.22951 Posta elettronica certificata (PEC):

Dettagli

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA U.O. PROGRAMMAZIONE-BILANCIO-TRIBUTI-SERVIZIO PERSONALE Coordinatore Responsabile:

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Bongiovanni Maria Letizia Telefono 0516598631 Fax E-mail marialetizia.bongiovanni@provincia.bologna.it Nazionalità Italiana

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA. Approvato dall AU - il 13/06/14

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA. Approvato dall AU - il 13/06/14 REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Approvato dall AU - il 13/06/14 ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Art. 1 Oggetto 1. Il presente regolamento, tenuto conto delle specifiche

Dettagli

Prot. n. 4197 Isernia, 17.10.2012.- IL DIRIGENTE

Prot. n. 4197 Isernia, 17.10.2012.- IL DIRIGENTE Prot. n. 4197 Isernia, 17.10.2012.- OGGETTO: Ordine di Servizio. IL DIRIGENTE VISTO il D.L.vo 30.03.2001, n. 165, nel testo aggiornato con le modifiche introdotte dal D.L.vo 27.10.2009 n. 150; VISTO il

Dettagli

COMUNE DI CARBONIA OBIETTIVI STRATEGICI DELL AMMINISTRAZIONE IN RELAZIONE AI DUE AMBITI DI RICERCA

COMUNE DI CARBONIA OBIETTIVI STRATEGICI DELL AMMINISTRAZIONE IN RELAZIONE AI DUE AMBITI DI RICERCA Analisi di caso per la rilevazione dei fabbisogni formativi nei settori gestione e sviluppo delle risorse umane e comunicazione istituzionale e interna Comune di Carbonia Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo STRADA COMUNALE PANTANO, SNC 85010 PIGNOLA (PZ) Telefono 0971/420857 Fax E-mail Nazionalità francesca.milione@regione.basilicata.it

Dettagli

Prot. n. 754/2010 Schio, 08 marzo 2010

Prot. n. 754/2010 Schio, 08 marzo 2010 Prot. n. 754/2010 Schio, 08 marzo 2010 FORMAZIONE ELENCO OPERATORI ECONOMICI CONSULTABILI NELL AMBITO DI PROCEDURE IN ECONOMIA PER IL TRIENNIO 2010-2012 (art. 7 del regolamento per l acquisizione in economia

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI REFERENTI CONTATTATI

COMUNE DI CAGLIARI REFERENTI CONTATTATI Analisi di caso per la rilevazione dei fabbisogni formativi nei settori gestione e sviluppo delle risorse umane e comunicazione istituzionale e interna Comune di Cagliari Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Dettagli

Patrizia Moggia. patrizia.moggia@consiglio.regione.lombardia.it

Patrizia Moggia. patrizia.moggia@consiglio.regione.lombardia.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patrizia Moggia Data di nascita 28/08/1964 Qualifica ISTRUTTORE DIRETTIVO Amministrazione CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA Incarico attuale

Dettagli

9 comuni 1 sistema territoriale

9 comuni 1 sistema territoriale 9 comuni 1 sistema territoriale Le gestioni associate in Italia 8.094 Comuni 337 Unioni di Comuni (solo16 nel 1999) 264 Comunità montane 5.683 Comuni fino a 5.000 abitanti di cui 4.085 fanno parte di Unioni

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 900:000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data AA-GG PE 0 0 AMMINISTRAZIONE DEL TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO: Affari Generali DEFINIZIONE

Dettagli

ASSESSORATO ISTRUZIONE E POLITICHE PER I GIOVANI PREMESSA

ASSESSORATO ISTRUZIONE E POLITICHE PER I GIOVANI PREMESSA Allegato A INFORMAGIOVANI DEL LAZIO PREMESSA Obiettivo del presente documento è delineare elementi, caratteristiche, modalità e formule possibili per adeguare al meglio - anche alla luce dei nuovi scenari

Dettagli

BOVINO Roberto CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. Cognome e Nome. Data di nascita 11 gennaio 1967 Qualifica. Area III F4.

BOVINO Roberto CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. Cognome e Nome. Data di nascita 11 gennaio 1967 Qualifica. Area III F4. CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Cognome e Nome BOVINO Roberto Data di nascita 11 gennaio 1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Area III F4 Agenzia delle

Dettagli

ORGANIGRAMMA DELL UFFICIO I

ORGANIGRAMMA DELL UFFICIO I ORGANIGRAMMA DELL UFFICIO I - Affari generali, personale e servizi della Direzione generale. Gestione del personale della scuola e dirigenti scolastici Parte I Modello Gerarchico-Funzionale Dirigente Silvana

Dettagli

PREVISIONE ANNO 2010 - CAP. 40 (cod. 1010201) Dipendente Cat. Anzianità 13^

PREVISIONE ANNO 2010 - CAP. 40 (cod. 1010201) Dipendente Cat. Anzianità 13^ PREVISIONE ANNO 2010 CAP. 40 (cod. 1010201) Segretario 9 Liv. 37.356,60 3.113,05 38.592,43 79.062,08 Istr. Direttivo Amm.vo D 1/5 21.166,68 5.344,20 113,64 2.218,71 59,40 563,40 16.139,34 45.605,37 Istr.

Dettagli

RELAZIONE A CONSUNTIVO ANNO 2012

RELAZIONE A CONSUNTIVO ANNO 2012 PIANO TRIENNALE PER L INDIVIDUAZIONE DI MISURE FINALIZZATE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DI ALCUNE SPESE DI FUNZIONAMENTO ART. 2, COMMI 594 E SEGG. LEGGE 244/2007 (Legge Finanziaria 2008) RELAZIONE A CONSUNTIVO

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI NAPOLI Dirigente - AREA AFFARI GENERALI E PROGRAMMAZIONE

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI NAPOLI Dirigente - AREA AFFARI GENERALI E PROGRAMMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PARISIO ROBERTO Data di nascita 13/05/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

Dotazione Organica. UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE

Dotazione Organica. UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE Dotazione Organica UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE Collaboratore Amministrativo Cat. B/3 Collaboratore Amministrativo-Messo Cat. B/3 UFFICI : Segreteria Generale - Protocollo Messo

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

Per visualizzare l'elenco completo dei concorsi ed i relativi bandi visita il sito www.provincialavoro.it - MAPPA - CONCORSI

Per visualizzare l'elenco completo dei concorsi ed i relativi bandi visita il sito www.provincialavoro.it - MAPPA - CONCORSI Comune di Urbania Informagiovani/Mediateca/Informadonna Corso Vittorio Emanuele II, n. 23 61049 Urbania Tel. 0722/312144 Fax.0722/317497 e.mail: informagiovani@comune.urbania.ps.it BOLLETTINO DEI CONCORSI

Dettagli

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO Direttore Servizi Generali Amministrativi Alessandra Ferrari Assistenti Amministrativi: AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo

Dettagli

Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo

Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo QUESTIONARIO FP01U - amministrazione, di gestione e di controllo amministrazione, di gestione e di controllo QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 A02 A03 Elementi specifici di competenza

Dettagli

Direttiva - Prime indicazioni attuative del Regolamento di organizzazione e funzionamento interno.

Direttiva - Prime indicazioni attuative del Regolamento di organizzazione e funzionamento interno. Direttiva - Prime indicazioni attuative del Regolamento di organizzazione e funzionamento interno. Direttiva adottata dal Consiglio Direttivo, su proposta del Segretario Coordinatore, in data 10 dicembre

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 attività amministrativa - Tipologie di (art.24 c.1 e art.35 c.1 D.Lgs 33/2013) Cessazione dal servizio per qualsiasi causa e provvedimenti 2.giuridica@pro 6 connessi(mantenimento in vincia.en servizio,

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Corsi

Dettagli

paola.tarquini@comune.tr.it

paola.tarquini@comune.tr.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome Leondina Tarquini Data di nascita 27 aprile 1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Funzionario Comune di Terni Titolare di posizione organizzativa di direzione di prima

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo;

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo; Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream Repertorio n. 1351/09 Prot 25764del 24/07/2009 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Indirizzo Anna PARODI 05/06/1971 Via Orsini 40/4 16147 Genova Telefono Uff. c/o Distav 010-3538078

Dettagli

Direzione Territoriale del Lavoro di Catanzaro

Direzione Territoriale del Lavoro di Catanzaro Direzione Territoriale del Lavoro di Catanzaro già Direzione Provinciale del Lavoro Via Francesco Acri n 81-88100 tel. 0961 747011 fax 0961 741342-742828 dpl-catanzaro@lavoro.gov.it posta certificata:

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA Comune di Morciano di Romagna Provincia di Rimini DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA SEDUTA: PUBBLICA NON PUBBLICA N. 115 IN DATA 03/09/2009 O G G E T T O INFORMATIZZAZIONE DELLA GESTIONE DEL CANONE

Dettagli

Ufficio VIII - Ambito territoriale per la provincia di Modena. Prot.n. 11760/1 Modena, 19/10/2015

Ufficio VIII - Ambito territoriale per la provincia di Modena. Prot.n. 11760/1 Modena, 19/10/2015 Prot.n. 11760/1 Modena, 19/10/2015 DECRETO DI ORGANIZZAZIONE DELL UFFICIO VIII AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI MODENA IL DIRIGENTE il D. Lgs 30 luglio 1999, n. 300, e successive modifiche e variazioni;

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ATTIVITA NEGOZIALE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ATTIVITA NEGOZIALE Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE David Maria Turoldo www.istitutoturoldo.it - turoldo@istitutoturoldo.it Via Ronco n 11 24019 ZOGNO (BG) Tel. 0345/92210

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ SEZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N. 111 DEL 29/10/2015 REPERTORIO GENERALE N. 792 DEL 03/11/2015 OGGETTO: Selezione per due posti ex legge 68/99, un posto di

Dettagli

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Dott.ssa Paola BULFON SEGRETARIO COMUNALE TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMICO - FINANZIARIA RESPONSABILE DEI SERVIZI

Dettagli

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE A far data 01/03/2015 la struttura organizzativa dell Ente viene articolata in 5 macroaree suddivise in 9 Servizi, ai quali sono preposti i Responsabili individuati

Dettagli