Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015"

Transcript

1 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015 Inizio corso Corso ordinario: venerdì 10 aprile 2015 Corso intensivo: venerdì 18 settembre 2015 È possibile partecipare (in aula ed in videoconferenza) a due lezioni a titolo di prova, nonché alla simulazione d esame del luglio 2015 (ed alle relative lezioni di correzione del 10 ed 11 luglio 2015), inviando una all indirizzo SCONTO del 10% Per le iscrizioni entro il 2 settembre 2015 Ulteriori sconti ed agevolazioni per i titolari della tessera LexLav Richiedi la tua tessera LexLav direttamente dal sito web è gratuita!

2 Presentazione L esame di abilitazione alla professione forense rappresenta il passaggio obbligato e fondamentale per l accesso alla professione di avvocato. Le prove scritte dell esame, richiedendo al candidato di risolvere casi pratici mediante l individuazione della soluzione giuridica più adeguata al caso proposto, richiede una preparazione teorico-pratica funzionale alla modalità di svolgimento dell esame. Diventa, di conseguenza, necessaria una preparazione strutturata ed organica sia sul metodo e sulle tecniche di redazione degli elaborati, sia sulla teoria civile e penale, nonostante la possibilità di continuare ad utilizzare i codici commentati. Il corso di preparazione all esame di avvocato 2015 della LexLav è strutturato per fornire ad ogni partecipante la preparazione teorico-pratica in relazione alla modalità di svolgimento dell esame, attraverso la ripetizione organizzata e guidata della teoria civile e penale e l applicazione del metodo e delle tecniche redazionali, mediante lezioni mirate ed esercitazioni costanti. La didattica pensata per il corso ha, infatti, l obiettivo di strutturare in maniera organica la preparazione teorica e di sviluppare, sotto la guida del docente, le capacità di analisi e di argomentazione utili, necessarie ed indispensabili per affrontare le prove scritte dell esame. Per garantire la massima qualità dell attività formativa e promuovere, in particolare, il confronto diretto tra i partecipanti ed il docente, il corso è a numero chiuso. Obiettivi del corso Obiettivo del corso è far acquisire ai partecipanti non solo una preparazione teorica organica nel civile e nel penale, quanto le competenze pratiche redazionali, le conoscenze, il metodo e le tecniche per affrontare le prove scritte dell esame di abilitazione forense, attraverso un ragionato ed attento equilibrio tra la preparazione teorica ed il metodo e le tecniche di redazione. In particolare il corso permette ai partecipanti di: apprendere le tecniche di redazione dei pareri di diritto civile e di diritto penale, nonché degli atti giudiziari, attraverso l analisi della traccia, l interpretazione degli istituti coinvolti e la sequenza degli argomenti da affrontare nell elaborato in relazione alla traccia proposta ed ai riferimenti normativi di interesse; acquisire confidenza e familiarità nelle capacità di analisi della traccia e di interpretazione degli istituti coinvolti per individuare la soluzione più adeguata, nonché di redazione ordinata e logica dell elaborato;

3 ripetere ed approfondire in maniera sistematica ed organizzata il programma di civile e penale; acquisire le tecniche per utilizzare al meglio in sede d esame i codici commentati; ottimizzare la gestione del tempo a disposizione per lo svolgimento dell elaborato attraverso la pianificazione degli interventi sulla traccia; gestire lo stress derivante dalla c.d. paura del foglio bianco, attraverso mirate tecniche di approccio all analisi della traccia ed alla redazione dell elaborato. Metodo e struttura didattica Con il preciso obiettivo di fornire ai partecipanti la migliore preparazione teorico-pratica per affrontare l esame di avvocato, il corso seguirà il metodo didattico improntato: -) alla ripetizione teorica guidata, per organizzare in maniera ottimale, sistematica e funzionale all esame lo studio del programma di civile e di penale, nonché -) all esercitazione costante, mirata a tradurre nello svolgimento dell elaborato le tecniche redazionali (analisi della traccia, interpretazione degli istituti, individuazione della soluzione adeguata, redazione ordinata e logica dell elaborato). Nelle lezioni dedicate alle tecniche di redazione dell elaborato verranno affrontati, analizzati ed approfonditi gli strumenti redazionali per affrontare le prove d esame. Le tecniche di redazione dell elaborato saranno approfondite durante tutta la durata del corso per un approccio finalizzato ad acquisire la massima confidenza con il metodo redazionale, decisivo in sede d esame. Nelle lezioni di ripetizione guidata della teoria civile e penale, si procederà in maniera strutturata, organizzata e sistematica per approfondire gli argomenti con un taglio codicistico e giurisprudenziale. Particolare attenzione sarà riservata alle tecniche da adoperare per sfruttare il codice nella costruzione teorica dell elaborato, oltre ad approfondimenti mirati e guidati per presentarsi in sede d esame con una preparazione teorica strutturata e funzionale. Le lezioni teoriche ed i relativi approfondimenti non potranno che interessare anche gli orientamenti giurisprudenziali, per i quali sono, altresì, previsti specifici approfondimenti, interamente dedicati alle più recenti sentenze della giurisprudenza al fine di avere una preparazione teorica completa. Nelle lezioni di correzione, si procederà alla correzione collettiva degli elaborati svolti a casa e nelle esercitazioni in aula, attraverso un confronto costruttivo sulle questioni teoriche, formali e sostanziali delle tracce fornite, con particolare attenzione allo sviluppo schematico teorico-redazionale dell elaborato, diretto: ad analizzare con attenzione le tracce, ad interpretare in maniera adeguata i

4 casi proposti in relazione agli istituti coinvolti, ad individuare le soluzioni preferibili e le tecniche per superare le ambiguità presenti nelle tracce, ad estrarre dal codice la teoria necessaria per costruire il compito, nonché ad indirizzare in maniera ordinata, logica e scorrevole la redazione dell elaborato. Gli elaborati svolti dai partecipanti saranno corretti personalmente dal docente con valutazioni individuali ed analitiche, prestando particolare attenzione a tutti gli aspetti decisivi per il superamento dell esame attraverso l indicazione di suggerimenti per acquisire sempre più e sempre meglio il metodo e le tecniche teorico-redazionali. Le simulazioni d esame sono pensate per predisporre i partecipanti al clima d esame ed allo stress psico/fisico che bisognerà sopportare. In ogni giornata di simulazione, della durata di 7 ore ciascuna, verranno fornite due tracce, la cui scelta è rimessa alla discrezionale volontà dei partecipanti (analogamente a quanto accade durante le prove d esame). È possibile seguire le lezioni, nonché partecipare alla simulazione ed alle esercitazioni in aula, mediante la presenza in aula oppure in videoconferenza in diretta. La partecipazione in videoconferenza permette di visualizzare sul proprio schermo il docente, il materiale didattico a supporto di ogni lezione, nonché di partecipare attivamente alla lezione, per porre domande e fare interventi attraverso la chat e l intervento vocale. Ogni lezione sarà caricata sulla piattaforma digitale LexLav on-line e potrà essere seguita anche in differita. Le lezioni in aula si svolgeranno all interno di un ambiente multimediale diretto a fornire un innovativo supporto all attività formativa ed all interazione con il docente, sia per i partecipanti in aula che per i partecipanti in videoconferenza. Sono previsti appositi ricevimenti personali (in aula o in videoconferenza) per esaminare in maniera costante face to face il rendimento di ogni partecipante per suggerimenti migliorativi diretti ad ottimizzare la preparazione alle prove d esame. NB: gli iscritti al corso intensivo riceveranno tutto il materiale didattico delle lezioni del corso ordinario fino a fine luglio 2015, comprese le videoregistrazioni delle lezioni e tutte le tracce fornite.

5 Struttura del corso È possibile scegliere una delle seguenti modalità di corso: Corso ordinario da aprile a dicembre Il corso comprende: - 46 lezioni in aula, per un totale di 150 ore di formazione; - 11 esercitazioni in aula, per un totale di 55 ore; - partecipazione alle due simulazioni d esame (luglio e novembre 2015), della durata di 3 giorni cadauna, per un totale di 42 ore; - 4 ricevimenti personali; - 48 tracce assegnate, di cui: 23 da svolgere a casa, 11 da svolgere nelle esercitazioni in aula, 2 da svolgere nelle esercitazioni con teoria guidata, 12 assegnate nelle simulazioni d esame (le 6 tracce non redatte nella simulazione saranno redatte a casa, per un totale di 29 tracce da svolgere a casa); - correzione personale ed analitica degli elaborati svolti. Corso intensivo da settembre a dicembre Il corso comprende: - 22 lezioni in aula, per un totale di 74 ore di formazione; - 7 esercitazioni in aula, per un totale di 35 ore; - partecipazione alla simulazione d esame di novembre 2015, della durata di 3 giorni, per un totale di 21 ore; - 2 ricevimenti personali; - 26 tracce assegnate, di cui: 11 da svolgere a casa, 7 da svolgere nelle esercitazioni in aula, 2 da svolgere nelle esercitazioni con teoria guidata, 6 assegnate nella simulazione d esame (le 3 tracce non redatte nella simulazione saranno redatte a casa, per un totale di 14 tracce da svolgere a casa); - correzione personale ed analitica degli elaborati svolti; - abilitazione alle videoregistrazioni delle lezioni del corso ordinario fino a fine luglio 2015; - tracce e materiale didattico forniti nel corso ordinario fino a fine luglio 2015 e correzione personale ed analitica degli elaborati svolti sulle suddette tracce. Corso solo tracce Il corso comprende: - assegnazione delle tracce secondo la cadenza del corso; - correzione personale ed analitica degli elaborati svolti. È possibile scegliere il pacchetto di: - 48 tracce (la cui assegnazione ricalca la cadenza del corso ordinario), cui sono compresi 4 ricevimenti personali; NB: le prime due tracce verranno assegnate giorno 18 aprile tracce (la cui assegnazione ricalca la cadenza del corso intensivo), cui sono compresi 2 ricevimenti personali. NB: la prima traccia verrà assegnata giorno 19 settembre NB: il corso solo tracce non comprende la partecipazione alle lezioni in aula, alle esercitazioni in aula ed alle simulazioni d esame.

6 Corso ordinario Venerdì 10 aprile 2015 Sabato 11 aprile 2015 Venerdì 17 aprile 2015 Sabato 18 aprile 2015 Giovedì 23 aprile 2015 Venerdì 24 aprile 2015 Venerdì 8 maggio 2015 Sabato 9 maggio 2015 Venerdì 15 maggio 2015 Sabato 16 maggio 2015 Venerdì 22 maggio 2015 Sabato 23 maggio 2015 Venerdì 12 giugno 2015 Sabato 13 giugno 2015 dalle ore 12:00 Venerdì 19 giugno 2015 Sabato 20 giugno 2015 Venerdì 26 giugno 2015 Sabato 27 giugno 2015 Lunedì 29 giugno 2015 Martedì 30 giugno 2015 Calendario ed orario delle lezioni Lezione introduttiva e tecniche e metodo di redazione Tecniche e metodo di redazione Tecnica di redazione applicata Esercitazione guidata sulla redazione Teoria guidata - Civile Correzione: 2 pareri di diritto civile Teoria guidata - Civile Correzione: parere di diritto civile atto di procedura civile Teoria guidata Civile Esercitazione: atto di procedura civile Correzione: parere di diritto civile atto di procedura civile Teoria guidata Civile Esercitazione: parere di diritto civile Correzione: parere di diritto civile atto di procedura civile Correzione: 2 pareri di diritto penale Ricevimento personale Esercitazione: parere di penale Correzione: parere di diritto penale atto di procedura penale Esercitazione: atto di procedura penale Correzione: parere di diritto penale atto di procedura penale Correzione: parere di diritto penale atto di procedura penale

7 Lunedì 6 luglio 2015 Simulazione parere di diritto civile Martedì 7 luglio 2015 Simulazione parere di diritto penale Mercoledì 8 luglio 2015 Simulazione atto giudiziario Venerdì 10 luglio 2015 ore 15:00 19:00 Correzione simulazione e teoria Civile (parte I) Sabato 11 luglio 2015 ore 09:00 13:00 Correzione simulazione e teoria Penale (parte II) Venerdì 17 luglio 2015 Approfondimento giurisprudenziale Sabato 18 luglio 2015 Correzione: parere di diritto civile parere di diritto penale dalle ore 12:00 Ricevimento personale NB: gli iscritti al corso ordinario seguiranno le lezioni del corso intensivo Corso intensivo Venerdì 18 settembre 2015 Sabato 19 settembre 2015 Venerdì 25 settembre 2015 Sabato 26 settembre 2015 Venerdì 2 ottobre 2015 Sabato 3 ottobre 2015 Venerdì 9 ottobre 2015 Sabato 10 ottobre 2015 Venerdì 16 ottobre 2015 Sabato 17 ottobre 2015 Venerdì 23 ottobre 2015 Tecniche e metodo di redazione Tecnica di redazione applicata ed esercitazione guidata sulla redazione Teoria guidata Civile Esercitazione: parere di diritto civile Correzione: parere di diritto civile atto di procedura civile Esercitazione: atto di procedura penale Correzione: atto di procedura penale parere di diritto penale Teoria guidata Civile Esercitazione: atto di procedura civile Correzione: atto di procedura civile parere di civile Esercitazione: parere di diritto penale Correzione: parere di diritto penale atto di procedura penale Teoria guidata Civile e Penale

8 Sabato 24 ottobre 2015 Venerdì 30 ottobre 2015 Sabato 31 ottobre 2015 dalle ore 12:00 Lunedì 9 novembre 2015 Martedì 10 novembre 2015 Mercoledì 11 novembre 2015 Esercitazione: parere di diritto civile Correzione: parere di diritto civile parere di diritto penale Approfondimento su atti giudiziari Civili e Penali Correzione: atto di procedura civile atto di procedura penale Ricevimento personale Simulazione parere di diritto civile Simulazione parere di diritto penale Simulazione atto giudiziario Venerdì 13 novembre 2015 ore 15:00 19:00 Correzione simulazione e teoria Civile (parte I) Sabato 14 novembre 2015 ore 09:00 13:00 Venerdì 20 novembre 2015 ore 14:00 19:00 Sabato 21 novembre 2015 Venerdì 27 novembre 2015 dalle ore 09:00 ore 14:00 19:00 Sabato 28 novembre 2015 Venerdì 4 dicembre 2015 Sabato 5 dicembre 2015 ore 12:00 13:00 Correzione simulazione e teoria Penale (parte II) Esercitazione e teoria guidata Civile: atto di procedura civile Esercitazione: parere di diritto civile Correzione: parere di diritto civile parere di diritto penale atto di procedura civile Ricevimento personale Esercitazione e teoria guidata Penale: atto di procedura penale Esercitazione: parere di diritto penale Correzione: parere di diritto penale parere di diritto civile atto di procedura penale Approfondimento giurisprudenziale Correzione: parere di diritto civile parere di diritto penale Chiusura corso Docente Dott. Lorenzo Lavorato, laureato con lode e menzione accademica per il lavoro di tesi svolto, dottore di ricerca in Teoria del diritto ed ordine giuridico europeo, già collaboratore ed assistente di cattedra di diritto civile, si è classificato al secondo posto nella Corte di Appello di riferimento (Catanzaro) nelle prove scritte dell esame di Avvocato (sessione d esame 2010) al primo esame sostenuto; già docente del corso di preparazione all esame di avvocato Responsabile didattico del corso: dott. Lorenzo Lavorato. Coordinatore didattico del corso: dott.ssa Maria Antonietta De Cicco.

9 Materiale didattico Il materiale didattico a supporto dell attività di formazione (schemi e dispense degli argomenti di teoria e di interesse delle tracce, registrazione delle lezioni) è interamente predisposto dal docente, con particolare attenzione agli aspetti utili, necessari ed indispensabili per accompagnare i partecipanti nella preparazione all esame di avvocato. A supporto dell attività didattica in aula, i partecipanti avranno accesso alla piattaforma virtuale LexLav on-line, dalla quale sarà possibile scaricare le tracce fornite ogni settimana ed i materiali didattici messi a disposizione, nonché di interagire con i docenti e gli altri partecipanti mediante appositi forum di discussione dedicati alle lezioni ed al corso in generale, al fine di ottimizzare la condivisione ed il confronto sulle questioni giuridiche, formali e sostanziali trattate durante il corso. Attraverso la piattaforma digitale sarà possibile, altresì, rivedere in differita tutte le precedenti lezioni, sia teoriche che di correzione. Sede delle lezioni Sede operativa LexLav: Via P. Rodotà n. 29/C 87100, Cosenza Tel.: Sito web: Attestato di partecipazione Al termine del corso sarà consegnato l attestato di partecipazione ai partecipanti che abbiano frequentato almeno l 80% delle lezioni. NB: l attestato è atto di natura privata, senza riconoscimento da parte degli enti pubblici. Modalità di iscrizione Iscrizione presso la sede della LexLav, sita in Cosenza, Via P. Rodotà n. 29/C. Iscrizione mediante invio del modulo via , all indirizzo In caso di iscrizione successiva alla prima lezione, il partecipante riceverà tutto il materiale didattico messo a disposizione dal docente fino alla data di iscrizione e potrà vedere le lezioni già svolte sulla piattaforma virtuale LexLav on-line. È possibile partecipare a due lezioni, a titolo di prova, previa comunicazione all indirizzo

10 Informazioni Per ulteriori informazioni prendi un appuntamento dal vivo o in videoconferenza con il coordinatore didattico chiamando al numero oppure inviando una all indirizzo Quota di partecipazione Corso ordinario 1.300,00 + iva (totale: 1.586,00) Corso intensivo 800,00 + iva (totale: 976,00) Corso solo tracce - 48 tracce: 750,00 + iva (totale: 915,00) - 26 tracce: 450,00 + iva (totale: 549,00) Offerte speciali (solo per corso ordinario e corso intensivo) Per le iscrizioni effettuate al corso ordinario: - entro il 22 marzo 2015: sconto del 10%. Per le iscrizioni effettuate al corso intensivo: - entro il 2 settembre 2015: sconto del 10%. NB: lo sconto del 10% per l iscrizione anticipata è cumulabile con lo sconto per i titolari della tessera LexLav (10%). In caso di sconti cumulati, lo sconto finale da applicare alla quota di partecipazione è pari alla somma degli sconti cumulati; esempio: lo sconto della tessera LexLav (10%), unitamente allo sconto in caso di iscrizione anticipata (10%), comporta che lo sconto per ogni partecipante, da applicare alla quota di partecipazione, è pari al 20% % di iscrizione anticipata - 10 % per i titolari della tessera LexLav - 10 % per attività formativa superiore a (per i titolari della tessera LexLav) la quota di partecipazione al corso ordinario è pari ad iva! (totale: 1.110,2) Con gli sconti disponibili - 10 % di iscrizione anticipata - 10 % per i titolari della tessera LexLav la quota di partecipazione al corso intensivo è pari ad iva! (totale: 780,8) NB: per chi è stato iscritto al corso di preparazione all esame di avvocato 2014 è previsto un ulteriore sconto (cumulabile) del 10%.

11 Modalità di pagamento La quota di partecipazione può essere versata: - Per il corso ordinario in un unica soluzione, entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del riepilogo dell ordine di partecipazione al corso e, comunque, prima dell inizio del corso; in due rate: la prima (pari ad 500,00 + iva) entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del riepilogo dell ordine di partecipazione al corso e, comunque, prima dell inizio del corso; la seconda rata (pari alla restante quota di partecipazione), a titolo di saldo, entro e non oltre il 18 settembre 2015; in tre rate: la prima (pari ad 350,00 + iva) entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del riepilogo dell ordine di partecipazione al corso e, comunque, prima dell inizio del corso; la seconda rata (pari ad 300,00 + iva) entro il 13 giugno 2015; la terza rata (pari alla restante quota di partecipazione), a titolo di saldo, entro e non oltre il 18 settembre Per il corso intensivo in un unica soluzione, entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del riepilogo dell ordine di partecipazione al corso e, comunque, prima dell inizio del corso; in due rate: la prima (pari ad 450,00 + iva) entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento del riepilogo dell ordine di partecipazione al corso e, comunque, prima dell inizio del corso; la seconda rata (pari alla restante quota di partecipazione), a titolo di saldo, entro e non oltre il 7 novembre È possibile effettuare il pagamento mediante: bonifico bancario; carta di credito; assegno bancario o circolare.

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione A019 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali Classe di abilitazione - A076 Trattamento elettronica ed applicazioni industriali Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015,

Dettagli

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R.

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R. Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Scuola di Formazione riconosciuta dalla P.ED.I.AS. Comunicazione Efficace

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

ISTITUTO REGIONALE COMPETITOR, VIA MARCONI 92 RECALE (CE) 81020 Tel. 0823.1541534 oppure cell. 3317278344 info@altaformazionecompetitor.

ISTITUTO REGIONALE COMPETITOR, VIA MARCONI 92 RECALE (CE) 81020 Tel. 0823.1541534 oppure cell. 3317278344 info@altaformazionecompetitor. In collaborazione con ssociazione dei edici legali e delle ssicurazioni remessa:: Il aster intende fornire ai partecipanti strumenti, tecniche e competenze per operare come consulenti nell ampio settore

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ALTA SCUOLA TECNICI ALTA SCUOLA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Alta Scuola nasce in Italia nel XV sec. I tra i grandi maestri, i più noti ci sono: Giambattista Pignatelli,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof )

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof ) Centro nazionale per r la Prevenzione e il Controllo delle Malattie Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro Dipartimento

Dettagli

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti

Indice della presentazione. 1. Obiettivo del progetto. 2. Identificazione degli attori coinvolti. 3. Fasi del progetto. Tecnologie e Strumenti OGGETTO: PROGETTO TECO A ATTIVITÀ CINECA AUTORE: MAURO MOTTA Indice della presentazione 1. Obiettivo del progetto 2. Identificazione degli attori coinvolti 3. Fasi del progetto Tecnologie e Strumenti Il

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza!

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! Scheda corso ipad edition Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! E' pronto il nuovo corso Il tablet a Scuola, un corso rivoluzionario per due motivi: primo perchè

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Aperto nel Mondo Intero! Supporto in Francese, Inglese, Italiano e Spagnolo. Ovunque tu sia, approfitta di questa eccezionale opportunità! copyright Support

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE

IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE Il POLITECNICO di BARI Dipartimento di Scienze dell Ingegneria Civile e dell Architettura promuove ed organizza IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE (istituito ai sensi

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a 1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a domicilio o via Skype tramite l istituto. 2. L istituto fornisce allo studente il recapito di un docente in grado di soddisfare le sue esigenze

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli