Le indagini (surveys)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le indagini (surveys)"

Transcript

1 Le indagini (surveys) Che importanza hanno, quali sono i metodi praticati e come sfruttare la tecnologia attuale (c) IdWeb s.r.l. Ottobre 2006 IdWeb s.r.l. Viale Romagna 69/a Città di Castello (PG) Tel.: Fax: Internet: pagina 1 di 7

2 La Survey (indagine) Lo scopo di una survey è quello di raccogliere un volume di informazioni che riguardano un gruppo di persone, una popolazione, una comunità o un insieme di clienti. La survey viene utilizzata nel campo della politica (per raccogliere opinioni, valutare exit pools), nel campo della medicina (per valutare lo stato di salute della popolazione), nel sociale (per scoprire abitudini e necessità dei cittadini), nelle ricerche di mercato (per scoprire i bisogni dei clienti). I soggetti che conducono survey possono essere organizzazioni pubbliche (enti, università), imprese private, istituti di ricerca, partiti politici. Una survey si focalizza sulla raccolta di opinioni o sulla raccolta di fatti reali e viene svolta a livello individuale per mezzo di un questionario strutturato che assume il nome di intervista. Le attività necessarie allo svolgimento di una survey si possono distinguere in quelle relative alle fasi di: - preparazione, individuazione dello scopo, definizione del campione, allestimento intervista; - esecuzione, conduzione dell indagine tramite mezzo telefonico, tramite mezzo postale, direttamente (faccia a faccia), tramite internet; - analisi, spoglio dei dati, produzione di statistiche, analisi dei risultati, valutazione dello scopo iniziale prefissato. La preparazione Se ci si pone l obiettivo di affrontare problemi concreti basati su fatti reali, lo scopo della survey è sempre quello di analizzare un fenomeno fornendo risposte utili alla risoluzione di un problema o al miglioramento di un prodotto/servizio. Prima di compiere l indagine è necessario determinare le unità statistiche (i singoli componenti dell indagine), l universo statistico (l insieme di tutte le unità statistiche), il campione (il sottoinsieme rappresentativo dell universo statistico). Alcune indagini possono essere globali (o totali), rivolte cioè all intero universo statistico, in questo caso il campione corrisponde a tutto l insieme delle unità statistiche. Mentre, quando l indagine è svolta su un sottoinsieme dell universo statistico, è necessario scegliere quali sono le unità statistiche che lo rappresentano (tale attività di scelta viene chiamata campionamento). L allestimento dell intervista è una attività che viene svolta in funzione del campione e dello scopo della survey. L intervista può essere: - strutturata, quando esiste un intervistatore che legge ogni singola domanda; - a livello di questionario (auto-compilata), quando il soggetto interessato legge le domande e risponde in autonomia senza l assistenza dell intervistatore. In entrambi i casi l intervista deve essere standardizzata nelle risposte se si vogliono trattare successivamente i dati raccolti in modo automatizzato (tramite applicazioni software). Nell intervista strutturata standardizzata l intervistatore, oltre alla domanda, espone all intervistato anche una serie di risposte predeterminate. In questo caso l intervista viene definita chiusa perché prevede tutte le risposte possibili; al contrario nell intervista aperta i soggetti intervistati hanno maggiore libertà di espressione ma le risposte fornite devono essere interpretate nella fase di spoglio dei dati. Naturalmente l intervista può comprendere sia domande con risposte predeterminate che domande a risposta libera. pagina 2 di 7

3 La costruzione dell intervista, la preparazione cioè di tutte le domande, è una fase molto delicata per diverse ragioni: - il tema proposto deve essere vicino alla mentalità dei soggetti intervistati; - bisogna permettere la raccolta dei dati in modo semplice; - occorre favorire un opportuna rappresentazione dei dati raccolti; - è necessario calibrare il giusto numero delle domande da fare; - quando l intervista è chiusa (con risposte predeterminate) le risposte proposte devono essere esaurienti; - la sequenza delle domande deve seguire un filo logico. Nella tabella sottostante viene proposto un esempio di intervista strutturata. Scopo della survey: valutazione delle opinioni degli utenti (e relativo grado di soddisfazione) sui servizi offerti dallo Sportello Unico per le Attività Produttive (ufficio del comune). Prima parte: valutazione dell approccio al servizio Seconda parte: cuore dell indagine Misurazione del grado di soddisfazione dell utente con punteggi su scala 1-10 (1 minima soddisfazione; 10 massima soddisfazione). Terza parte: unica domanda non strutturata (aperta) Parte finale: individuazione delle caratteristiche dell utente ACCESSIBILITA QUALITA Manifesto pubblico Come si è venuti a conoscenza Centralino dell esistenza di questo ufficio? Passaparola Ci si è rivolti prima ad un altro ufficio? SI NO Esprimi un voto per gli orari di apertura al pubblico Accessibilità informazioni e modulistica via internet Possibilità di effettuare in un'unica sede gli adempimenti richiesti Risparmio di tempo grazie al servizio dello Sportello Unico Riduzione dei tempi tra l apertura e la chiusura della pratica Chiarezza delle informazioni fornite dagli operatori Completezza delle informazioni fornite dagli operatori Chiarezza della modulistica cartacea Chiarezza della modulistica web Disponibilità degli operatori Cortesia degli operatori E stata utile l apertura dello Sportello Unico? Indica uno o più suggerimenti per migliorare il servizio Sede utilizzata Protocollo presso il quale è stata registrata la pratica Tipologia di pratica Tipologia di utente Fase della pratica al momento della compilazione di questo questionario Esito della pratica se conclusa SI NO Sede municipale Sede distaccata Protocollo generale Protocollo Sportello Unico Edilizia Commerciale Tributaria Ambientale Società Ditta individuale Persona fisica Presentazione richiesta In iter Conclusa Positivo Parzialmente positivo Negativo pagina 3 di 7

4 L esecuzione Dall analisi attenta del campione si possono comprendere i metodi più efficaci per l esecuzione delle interviste; le unità statistiche potrebbero essere raggiunte telefonicamente dall intervistatore oppure direttamente a casa, presso il luogo di lavoro, online, tramite mezzo postale. Insomma, i soggetti dell indagine possono essere raggiunti in svariati modi: l importante è mirare ad una quota più alta possibile di adesione all indagine prevenendo parallelamente i possibili rifiuti (opposizioni all indagine). Di seguito una spiegazione dei metodi possibili per l esecuzione dell indagine con relative considerazioni in merito. telefonic a postale online diretta (svolta faccia a faccia tra l intervista tore e l intervista to) Quota di risposta tra il 25% e il 50% Costi ragionevoli che variano in funzione del carrier telefonico Ottima quando il campione è geograficamente sparso Non può essere usata quando è richiesta una interazione diretta con l intervistato (ad esempio informazioni non-audio che comprendono grafica, dimostrazioni, percezione del gusto, etc.) Quota di risposta tra il 5% e il 30% Il questionario può essere consegnato a mano o inviato per posta, in ogni caso il questionario compilato viene sempre ritornato per posta Costi molto bassi Lungo periodo di tempo che intercorre tra la consegna dei questionari e il loro ritorno Possono essere poste innumerevoli domande, il questionario può comprendere un consistente numero di pagine Quota di risposta tra il 2% e il 30% Possono essere usate pagine web oppure , è preferibile il metodo della pagina web perché si può controllare l input dell utente in modo interattivo Accessibilità 24h su 24, l intervistato può compilare il questionario in qualsiasi ora del giorno Produzione immediata dei risultati Possibilità di modifica del questionario anche ad indagine già avviata Costi di amministrazione nulli Risultati alterabili, manomissibili, se il questionario non è protetto da password (alcuni soggetti potrebbero rispondere al questionario più di una volta, altri soggetti potrebbero alterare volontariamente l indagine fornendo dati non reali) Quota di risposta tra il 40% e il 50% Gli intervistati vengono raggiunti dall intervistatore direttamente presso la loro abitazione, il loro luogo di lavoro, incontrati presso la struttura che offre un prodotto/servizio che è l oggetto dell indagine Costi molto alti Adatta quando sono implicate dimostrazioni, odori, o rappresentazioni grafiche (informazioni non-audio) Adatta anche per indagini lunghe Offre la possibilità di intercettare gli intervistati-consumatori in modo casuale (per esempio può essere svolta all interno di un centro commerciale) Per incrementare le quote di adesione all indagine si possono adottare i seguenti metodi: - rispettare la brevità del questionario, è meglio se si sviluppa in una singola pagina; - incentivi economici, riconoscere all intervistato una somma in denaro da consegnare alla fine dell intervista; - altri incentivi, riconoscere all intervistato un premio o un regalo alla fine dell intervista (gadgets [penne, blocchi notes, etc.], buoni sconto per l acquisto presso la struttura dove è avvenuta l intervista, partecipazione gratuita ad una lotteria, promessa di donazione ad un ente caritatevole); - enunciare l affiliazione o il paternariato con università, istituzioni, enti di ricerca, enti caritatevoli. pagina 4 di 7

5 telefonica Gli strumenti (CATI) CATI (computer assisted telephone interviewing) è un software front-end interattivo che aiuta l intervistatore a porre domande attraverso il mezzo telefonico. Le domande vengono proposte all intervistato seguendo uno script che compare nello schermo e le risposte vengono inserite immediatamente dall intervistatore. L operatore inizia la sessione di intervista. Il software CATI guida l operatore in tempo reale attraverso le eventuali ramificazioni che possono essere percorse in funzione delle risposte date. L intervista può essere personalizzata in funzione dell unità statistica, l operazione di raccolta dati (data collection) avviene in modo standardizzato non lasciando la possibilità di commettere errori come invece potrebbe avvenire nei processi separati di data-entry quando l intervista viene proposta senza l aiuto di strumenti software. Quando la domanda ammette solo risposte predeterminate (caso dell intervista chiusa), all operatore basta solo puntare e cliccare (point & click) sulla risposta fornita per passare alla domanda successiva che, eventualmente, può dipendere dalle risposte date precedentemente. Nel contempo la risposta fornita viene immediatamente salvata nel database. Le applicazioni CATI sono considerate veramente utili per ridurre l impiego di risorse umane ed il tempo necessario alla conduzione di un indagine in tutte le sue fasi (preparazione, esecuzione ed analisi dei risultati); ad esempio nella pura fase di esecuzione l assistenza del computer permette di gestire facilmente on the fly (al volo): - lo svolgimento di una traccia ramificata dipendente dalle risposte date; - la schedulazione di chiamate future (numero occupato, interessato assente, numero sbagliato, risposta fax, etc.); - la memorizzazione facile di altre informazioni sussidiarie (intervistato rifiuta l intervista, intervistato motivato, etc.). Le applicazioni CATI, inoltre, possono lavorare in tandem con una centralina VoIP predisposta o un Telephone VoIP Server; in questo caso il compito di ricercare il prossimo numero da comporre non è nemmeno devoluto all operatore, bensì al sistema che automaticamente può proporre una schermata di welcome all operatore ogni volta che viene individuato un numero libero. Se il caso sopra esposto richiede comunque l allestimento di una infrastruttura IT basata su hardware dedicato (e interconnesso in LAN) è altresì vero che si può raggiungere un ottimo grado di automatizzazione anche utilizzando un sistema stand-alone sfruttando le potenzialità offerte dai client VoIP basati su software (come ad es. SkyPe). pagina 5 di 7

6 diretta (face to face) Gli strumenti (CAPI) CAPI (computer assisted personal interviewing) è un metodo di data-collection in cui l utilizzo del computer sostituisce completamente il metodo della carta & penna che viene condotto usualmente a casa dell intervistato (o nel luogo di lavoro) per mezzo di un computer portatile (un PDA o un notebook). Dopo l intervista i dati raccolti vengono inviati ad un computer centrale che provvederà poi alle elaborazioni successive dei risultati. Il ruolo dell intervistatore in questo caso assume un aspetto significativo perché l operatore deve essere in grado di relazionarsi con esperienza, deve saper guidare l intervistato con armonia attraverso lo svolgimento delle domande (soprattutto quando sono sensibili e riguardanti la sfera privata), deve padroneggiare correttamente lo strumento (il computer portatile) evitando le situazioni in cui non lo si è in grado di gestire; infatti, l uso scorretto del sistema portatile può influire negativamente sulla qualità dei dati raccolti. online Gli strumenti (CAWI) CAWI (computer assisted web interviewing) è un metodo IDC (internet data collection) in cui l intervista diventa disponibile tramite forms (moduli) accessibili attraverso una o più pagine web. Questi forms sono disegnati per essere interattivi e di grande aiuto: - possono comprendere la funzionalità draft, utile nel caso in cui si voglia compilare solo una parte dell intervista per poi tornare in un momento successivo per la compilazione definitiva; - - possono comprendere delle funzioni di validazione per verificare la qualità dei dati immessi (per esempio si potrebbe fare un controllo sull età dell intervistato e compararla con quella relativa al genitore: se l età del figlio è superiore a quella del genitore allora il dato immesso è incongruente); - - alcuni dati potrebbero essere precompilati dal sistema richiedendo solo l aggiornamento di quelli variati (per esempio quando i dati relativi alla residenza dell intervistato sono già conosciuti dal ricercatore che effettua l indagine); - - l invio di interviste incomplete potrebbe essere opportunamente segnalato con un messaggio di errore personalizzato (con la spiegazione dei campi obbligatoriamente richiesti che non sono stati compilati). pagina 6 di 7

7 L analisi Terminata la fase di raccolta delle interviste si procede allo spoglio dei dati pervenuti esaminando ogni scheda e classificando le risposte date ad ogni domanda. La classificazione prenderà in considerazione le caratteristiche rilevate presentando i dati quantitativi e qualitativi dell indagine. Per consentire una migliore analisi dei risultati alcune caratteristiche di qualità potrebbero essere aggregate in classi. Esempio di tabella quantitativa per tipologia di utente Universo statistico Campione Intervistati Interviste valide Persone fisiche Ditte individuali Società Esaminando la tabella sopra riportata appare chiaro che le società compilano diligentemente il questionario proposto (le interviste valide sono 243 su 243 [100%], mentre le ditte individuali (157 interviste valide su 218 [72%]) e le persone fisiche (587 interviste valide su 792 [74%]) compilano il questionario solo parzialmente. Esempio di tabelle qualitative con aggregazione dei voti espressi dagli utenti in merito alla chiarezza della documentazione predisposta dall ufficio dello Sportello Unico delle Attività Produttive. Documentazione Documentazione online cartacea 0 a 5 6 a 10 0 a 5 6 a Voti totali: 987 Voti totali: 987 Comparando le tabelle sopra riportate il responsabile dell ufficio dello Sportello Unico delle Attività Produttive può ritenersi soddisfatto in merito alla qualità della documentazione cartacea distribuita agli utenti (il 78% degli utenti ha espresso un voto sufficiente), mentre a questo punto dovranno essere rivisti i documenti disponibili online (il 60% degli utenti ha infatti espresso un voto insufficiente). pagina 7 di 7

TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI

TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI LEZIONE 6/10/05 STATISTICA Antigone Marino LE FASI DI REALIZZAZIONE DI UNA RICERCA 1. Definizione del tipo di informazioni attese

Dettagli

IdMonitor. IdMonitor è un software CATI, CAWI E CAPI. Soluzioni

IdMonitor. IdMonitor è un software CATI, CAWI E CAPI. Soluzioni IdMonitor CATI CAWI CAPI FUSION Ancora più veloce e con tante nuove funzionalità. Cross browser, editor facili ed intuitivi, nuova gestione dei permessi, ancora più formati di esportazione, grafica semplificata.

Dettagli

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Introduzione alla direttiva del Dipartimento della Funzione Pubblica I principali campi di indagine Le fasi del processo di rilevazione (c) IdWeb S.r.l. Ottobre

Dettagli

LE RICERCHE DI MERCATO

LE RICERCHE DI MERCATO LE RICERCHE DI MERCATO IL MARKETING: UNA DEFINIZIONE STUDIO DELLE NORME DI COMPORTAMENTO DI UNA AZIENDA CON RIGUARDO ALLA PROGRAMMAZIONE, REALIZZAZIONE E CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI SCAMBIO. QUESTE NORME

Dettagli

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION Ufficio Statistica Comune di Ferrara

INDAGINE CUSTOMER SATISFACTION Ufficio Statistica Comune di Ferrara ASCOLTARE I CITTADINI: SITO WEB DELL UFFICIO STATISTICA - VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE Anno 2010 Sondaggio sulle opinioni degli utenti a cura dell del Agosto 2010 ASCOLTARE I CITTADINI: SITO WEB DELL

Dettagli

Costruzione ed uso di un questionario

Costruzione ed uso di un questionario Costruzione ed uso di un questionario Italo Nofroni Statistica medica Il questionario strutturato si è affermato in ogni campo della ricerca sociale e sanitaria come strumento imperfetto, migliorabile,

Dettagli

Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it

Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it Informativa Privacy sito web www.labruzoleseelettrica.it (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 13 D.L.gs 196/2003) EDITORE del sito ai sensi del provvedimento del Garante Privacy n.

Dettagli

Città di Termini Imerese Provincia di Palermo 2 Settore Territorio, Ambiente ed Attività Produttive

Città di Termini Imerese Provincia di Palermo 2 Settore Territorio, Ambiente ed Attività Produttive QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO DEL SERVIZIO RICEVUTO Gentile Signora/e, per migliorare i servizi offerti da quest Amministrazione Le chiediamo, cortesemente, di rispondere ad alcune domande.

Dettagli

INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO

INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO INDAGINI E STATISTICHE PER IL TURISMO Stefano Campostrini Ca Foscari FEBBRAIO 2011 Approcci d indagine qualitativi Strumenti qualitativi Raccolta dati / informazioni Interpretare Gruppo (interazione) singoli

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento CUSTOMER SATISFACTION COME RILEVARE IL LIVELLO DI SODDISFAZIONE DEI CLIENTI (CUSTOMER SATISFACTION) Rilevare la soddisfazione dei clienti non è difficile se si dispone di

Dettagli

Indagine di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Settembre/Ottobre 2012

Indagine di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Settembre/Ottobre 2012 Indagine di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Settembre/Ottobre 2012 1 Indagine Enerpoint Settembre/Ottobre 2012 Periodo Indagine: Inizio 24 settembre 2012 Fine 5 ottobre 2012 Interviste completate

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO REPORT INDAGINE Provincia di Lecce RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO Dicembre 2013 REPORT: UFFICIO DI STATISICA FONTE DATI: UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO INDICE

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integritàdelle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integritàdelle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integritàdelle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Testo revisionato e approvato dalla Commissione il 29/05/2013

Dettagli

Indagini ed analisi dei dati raccolti con Access 2007

Indagini ed analisi dei dati raccolti con Access 2007 Indagini ed analisi dei dati raccolti con Access 2007 In questo articolo esamineremo una applicazione Access per la gestione delle indagini di soddisfazione o di mercato effettuate contattando i clienti.

Dettagli

Spedire al Mse entro il 31/07/2012 chiara Sabrina/Alice

Spedire al Mse entro il 31/07/2012 chiara Sabrina/Alice MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 100 anni di cinema con Universal: parte 02 1. Soggetto promotore Società promotrice è Qmi srl con sede

Dettagli

Il Portale Web del Comune di Roma

Il Portale Web del Comune di Roma IL PORTALE WEB DEL COMUNE DI ROMA on line PREMESSA Le trasformazioni conseguenti alla diffusione delle tecnologie della comunicazione e dell'informazione (I.C.T.) contribuiscono in maniera sempre più determinante

Dettagli

Fonti e offerta di dati su famiglia, società e lavoro

Fonti e offerta di dati su famiglia, società e lavoro Fonti e offerta di dati su famiglia, società e lavoro Rita Maggian Mestre Venezia, 21 ottobre 2014 Indice Fonti di dati su famiglia e società Fonti di dati su lavoro Offerta di dati su famiglia, società

Dettagli

TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI

TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI TECNICO DELLA PIANIFICAZIONE ECONOMICA E AMBIENTALE DELLE AREE PORTUALI LEZIONE 10/10/05 STATISTICA Antigone Marino La costruzione del questionario Il questionario di indagine è lo strumento di misura

Dettagli

ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing

ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing Indice degli argomenti 2. Modulo 2 Teleselling/Telemarketing...2 2.1. Servizi e tecnologie...2 2.1.1. Call Center...2

Dettagli

Tecniche di rilevazione statistica

Tecniche di rilevazione statistica Tecniche di rilevazione statistica Il disegno di ricerca Indagini censuarie e campionarie Indagini campionarie basate su questionario Introduzione al campionamento Il disegno di ricerca Con il termine

Dettagli

Informativa Privacy sito web www.samind.it di proprietà della S.A.M.IN.D S.R.L.

Informativa Privacy sito web www.samind.it di proprietà della S.A.M.IN.D S.R.L. Informativa Privacy sito web www.samind.it di proprietà della S.A.M.IN.D S.R.L. (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 13 D.L.gs 196/2003) EDITORE del sito ai sensi del provvedimento

Dettagli

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE

STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE STRUMENTO N 9 REPORT INDAGINE REPORT INDAGINE Roma, 11 maggio Comune di Bisceglie RILEVAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION DEL SERVIZIO FRONT OFFICE "Accesso e utilizzo dei servizi di sportello" Strumento

Dettagli

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO L indagine si è svolta nel periodo dal 26 agosto al 16 settembre 2014 con l obiettivo di conoscere l opinione dei residenti

Dettagli

Privacy Policy di questo sito

Privacy Policy di questo sito Privacy Policy di questo sito Con il presente avviso Key Word S.r.l. di seguito KEY WORD Vi informa sulle modalità di gestione del sito web accessibile per via telematica a partire dall indirizzo https://www.energyfeedback.it

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE

INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE INDAGINE CONOSCITIVA SUL RAPPORTO TRA PERSONE NON VEDENTI E IPOVEDENTI, LETTURA E USO DELLE TECNOLOGIE L obiettivo principale della ricerca è stato approfondire il tipo di rapporto che intercorre tra persone

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B 03 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B Contenuti 3.0 3.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2B Applicazione e vantaggi di un metodo innovativo

Dettagli

VoIP nelle PMI. Microsoft Corporation

VoIP nelle PMI. Microsoft Corporation VoIP nelle PMI Microsoft Corporation Obiettivi E stato implementato un questionario ad hoc al fine di rilevare: Profilo dell azienda Infrastrutture Hardware utilizzate in azienda Piattaforma telefonica

Dettagli

INDAGINE SUL PERSONALE DIPENDENTE

INDAGINE SUL PERSONALE DIPENDENTE INDAGINE SUL PERSONALE DIPENDENTE D.Lgs n.150/2009 art.14 rubricato Organismo indipendente di valutazione della performance D.Lgs n.33/2013 art.20 rubricato Obblighi di pubblicazione dei dati relativi

Dettagli

Risultati indagine di customer satisfaction

Risultati indagine di customer satisfaction Risultati indagine di customer satisfaction Il Comune di Lecco ha avviato un indagine di customer satisfaction per il 2013. L obiettivo era mirato a raccogliere elementi di valutazione del gradimento da

Dettagli

Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia

Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia Dicembre 2015 Indagine di customer satisfaction per la valutazione del sito internet dell Agenzia Sommario MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL INDAGINE... 3 1.1 OBIETTIVO DELL INDAGINE... 3 1.2 MODALITÀ DI DEFINIZIONE

Dettagli

Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda

Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda Analizzare e gestire il CLIMA e la MOTIVAZIONE in azienda tramite lo strumento e la metodologia LA GESTIONE DEL CLIMA E DELLA MOTIVAZIONE La spinta motivazionale delle persone che operano in azienda è

Dettagli

Lo Store del Sito, sul quale è possibile acquistare online prodotti, si trova all indirizzo www.feminariccione.it ( Store ).

Lo Store del Sito, sul quale è possibile acquistare online prodotti, si trova all indirizzo www.feminariccione.it ( Store ). POLICY PRIVACY DEL SITO WWW.FEMINARICCIONE.IT Il sito www.feminariccione.it è di proprietà di Feminà srl, ditta individuale di Grazia Sambuchi, con sede legale in Italia, Via Adriatica, 25/b 47838 Riccione

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI SCOPRI CI VUOLE UN GRAN FISICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI SCOPRI CI VUOLE UN GRAN FISICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI SCOPRI CI VUOLE UN GRAN FISICO 1. Soggetto promotore Società promotrice è Qmi srl con sede legale in

Dettagli

PROGETTO BASE 2011-2012 MIGLIORARE LA QUALITÀ DEL SERVIZIO CON L ASCOLTO DELL UTENTE III FASE DEL PIANO OPERATIVO

PROGETTO BASE 2011-2012 MIGLIORARE LA QUALITÀ DEL SERVIZIO CON L ASCOLTO DELL UTENTE III FASE DEL PIANO OPERATIVO MIGLIORARE LA QUALITÀ DEL SERVIZIO CON L ASCOLTO DELL UTENTE III FASE DEL PIANO OPERATIVO LINEE GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL QUESTIONARIO CONDIVISIONE. FORMAZIONE E INFORMAZIONE Per l attuazione dell

Dettagli

Informatizzazione degli studi legali di Firenze Presentazione dei risultati della rilevazione

Informatizzazione degli studi legali di Firenze Presentazione dei risultati della rilevazione Informatizzazione degli studi legali di Firenze Presentazione dei risultati della rilevazione Ricerca sullo stato di informatizzazione degli studi legali di Firenze nella prospettiva dell obbligatorietà

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

DI ANALISI RELATIVO A CULTURA E CAPITALE UMANO: EFFETTI DEGLI INCENTIVI CULTURALI CIG

DI ANALISI RELATIVO A CULTURA E CAPITALE UMANO: EFFETTI DEGLI INCENTIVI CULTURALI CIG IRPET AFFIDAMENTO DIRETTO con richiesta di offerta SERVIZIO DI ANALISI RELATIVO A CULTURA E CAPITALE UMANO: EFFETTI DEGLI INCENTIVI CULTURALI CIG 5798541368 OFFERTA TECNICA 13 giugno 2014 1 INDICE 1. Presentazione

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA

DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA DIREZIONE SERVIZI CIVICI, LEGALITA E DIRITTI SERVIZI ELETTORALI INDAGINE SUI SERVIZI ELETTORALI DEL COMUNE DI GENOVA QUESTIONARIO Obiettivo: indagare il grado di soddisfazione dei cittadini sui servizi

Dettagli

capitolo 3 LE LINEE GUIDA

capitolo 3 LE LINEE GUIDA capitolo 3 LE LINEE GUIDA Il presente capitolo illustra i principali elementi metodologici ed operativi che caratterizzano le Linee guida proposte per la valutazione dei prodotti didattici per l e-learning.

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Settore Pianificazione Strategica e Sviluppo Sistemi di Qualità INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SETTORE APPROVAZIONE PROGETTI E CONTROLLO ATTIVITA EDILIZIA ex Edilizia Privata Periodo dal 22 giugno al

Dettagli

Concorso a premi L ENERGIA CHE VORREI. Indetto da Edison Energia

Concorso a premi L ENERGIA CHE VORREI. Indetto da Edison Energia Concorso a premi L ENERGIA CHE VORREI Indetto da Edison Energia IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., società a socio unico soggetta all attività di direzione e coordinamento di Edison S.p.A., con

Dettagli

Servizio Laboratorio di Prevenzione. INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION su prestazioni di Laboratorio

Servizio Laboratorio di Prevenzione. INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION su prestazioni di Laboratorio Servizio Laboratorio di Prevenzione INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION su prestazioni di Laboratorio anno 2014 Pag. 1 di 6 Indice 1 Introduzione... 2 2 Percorso attuato... 2 3 Analisi dei dati... 3 4 Valutazione

Dettagli

MyMax. 2.0 Campo di applicazione La presente procedura si applica a tutti i Clienti.

MyMax. 2.0 Campo di applicazione La presente procedura si applica a tutti i Clienti. Pag. 1 di 5 1.0 Scopo La procedura definisce le attività per monitorare le informazioni relative alla percezione del cliente sul fatto che l azienda abbia soddisfatto o meno i suoi requisiti. La procedura

Dettagli

ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk

ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk Indice degli argomenti 1. Modulo 1 Customer Care/Help Desk...2 1.1. Servizi e tecnologie...2 1.1.1. Call Center...2

Dettagli

Il Primo Censimento dei fundraiser che lavorano in Italia

Il Primo Censimento dei fundraiser che lavorano in Italia Il Primo Censimento dei fundraiser che lavorano in Italia 1 Obiettivi(I) Censire (tentativamente)tutti i fundraiser* Creare l anno zero Creare un effetto valanga per costruire la popolazione *attivi tra

Dettagli

Report. Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli. Indice

Report. Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli. Indice Report SPERIMENTAZIONE DEL MODELLO CS OFF-LINE Indagine di soddisfazione relativa al Servizio Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Comune di Napoli Indice Le fasi per la realizzazione dell indagine...2

Dettagli

Portale Studenti Servizi on-line di base Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.)

Portale Studenti Servizi on-line di base Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.) Università degli Studi di Palermo Portale Studenti Servizi on-line di base Sistemi Informativi di Ateneo (S.I.A.) Settore Programmazione e Sviluppo Che cos è il Portale Studenti? Area Riservata protetta

Dettagli

Servizi offerti dal sito

Servizi offerti dal sito Roma In Catering rispetta la privacy degli utenti dei suoi servizi on line ed assicura che il trattamento dei dati raccolti avverrà nel pieno rispetto del D.Lgs. numero 196/03 (Codice in materia di protezione

Dettagli

Istruzioni per la creazione di un questionario online

Istruzioni per la creazione di un questionario online Istruzioni per la creazione di un questionario online Indice 1. COS E SURVEY 1.0... 3 1.1 Tipologie di questionario... 5 1.2 Tipologie di quesiti... 8 1.3 Modalità di pubblicazione del questionario...13

Dettagli

Argomenti trattati e livelli della ricerca empirica

Argomenti trattati e livelli della ricerca empirica Lucido 153 Argomenti trattati e livelli della ricerca empirica Le unità Campione e casi Unità di rilevamento e di analisi Le proprietà La definizione operativa Il rapporto di indicazione Validità e attendibilità

Dettagli

CANTIERI: UNA GUIDA ALLA COMPILAZIONE dei questionari di customer satisfaction

CANTIERI: UNA GUIDA ALLA COMPILAZIONE dei questionari di customer satisfaction CANTIERI: UNA GUIDA ALLA COMPILAZIONE dei questionari di customer satisfaction Per realizzare in modo adeguato una qualunque indagine di customer satisfaction occorre, anzitutto, preparare la rilevazione:

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI ibalsamic MEMORY GAME!"

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI ibalsamic MEMORY GAME! REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI ibalsamic MEMORY GAME!" 1. Soggetto promotore Società promotrice è Monari Federzoni S.P.A., con sede in Via Carrate, 24-41030 Solara di

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION DELL "HELPDESK REACH 214 Sintesi dei risultati Roma, febbraio 215 Indagine sulla customer satisfaction dell Helpdesk REACH - 214

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI IL TUO NATALE IN UN ISTANTE

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI IL TUO NATALE IN UN ISTANTE REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI IL TUO NATALE IN UN ISTANTE 1. Soggetto promotore Società promotrice è Wiko Italy srl con sede in via Vittor Pisani, 14 20124 C.F. e P.I.

Dettagli

Istruzioni per l uso nei piccoli Comuni

Istruzioni per l uso nei piccoli Comuni Istruzioni per l uso nei piccoli Comuni La rilevazione della customer satisfaction (CS) è utilizzata da molte amministrazioni per misurare la qualità percepita, cioè per conoscere il punto di vista dei

Dettagli

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia Olbia Tempio REGOLAMENTO GESTIONE SEGNALAZIONI, RECLAMI E SUGGERIMENTI

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia Olbia Tempio REGOLAMENTO GESTIONE SEGNALAZIONI, RECLAMI E SUGGERIMENTI REGOLAMENTO GESTIONE SEGNALAZIONI, RECLAMI E SUGGERIMENTI INDICE Art. 1 Finalità e obiettivi Art. 2 Definizioni Art. 3 Ambito di applicazione Art. 4 Procedura organizzativa per la gestione delle segnalazioni,

Dettagli

I dati personali potranno essere oggetto di trattamento anche per la finalità di consentire la navigazione e la consultazione del Sito.

I dati personali potranno essere oggetto di trattamento anche per la finalità di consentire la navigazione e la consultazione del Sito. Privacy Policy (Codice della Privacy Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) La Mind the Lab snc, quale editore del Social Network denominato I AM CALCIO, si impegna costantemente per tutelare la privacy

Dettagli

Io e il cellulare con le tabelle pivot Rosa Marincola 1

Io e il cellulare con le tabelle pivot Rosa Marincola 1 Io e il cellulare con le tabelle pivot Rosa Marincola 1 Sunto: In questo lavoro descriverò un attività svolta in classe: la costruzione e somministrazione di un questionario intitolato: Io e il cellulare,

Dettagli

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE La presente Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito di proprietà di Consorzio dei Commercianti del Centro Commerciale di Padova, in

Dettagli

Il futuro del lavoro è arrivato. Your time, our technologies

Il futuro del lavoro è arrivato. Your time, our technologies Il futuro del lavoro è arrivato Your time, our technologies CHI SIAMO Arca24 è un azienda informatica specializzata nel settore delle risorse umane. Grazie all esperienza HR dei suoi creatori, realizza

Dettagli

La struttura del Rapporto di valutazione. Sara Romiti Gruppo di ricerca Valutazione e Miglioramento

La struttura del Rapporto di valutazione. Sara Romiti Gruppo di ricerca Valutazione e Miglioramento La struttura del Rapporto di valutazione Sara Romiti Gruppo di ricerca Valutazione e Miglioramento Il quadro di riferimento teorico del rapporto di valutazione Il Rapporto di valutazione utilizza il Quadro

Dettagli

Elaborazione Questionari di Gradimento

Elaborazione Questionari di Gradimento Elaborazione Questionari di Gradimento Dynamic 08 G.Q.S. S.r.l. 2008 All rights reserved G.Q.S. Srl Global Quality Service Via Bernini, 5/7 Corsico (MILANO) OBIETTIVI Monitoraggio del sistema formativo

Dettagli

ICT e Comune di Venezia. I cittadini veneziani I dipendenti comunali

ICT e Comune di Venezia. I cittadini veneziani I dipendenti comunali ICT e Comune di Venezia I cittadini veneziani I dipendenti comunali Doc. 1050 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Martedì 27 gennaio 2009 Vania Colladel Enrico Perissinotto San Polo 1296-30125

Dettagli

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Sondaggi OnLine Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 30 Maggio 2005. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DAL FRONT OFFICE E DAL FURGONE MOBILE DELLA POLIZIA MUNICIPALE (NOVEMBRE-DICEMBRE 2004) La stesura del questionario Il questionario somministrato ai cittadini

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004) RILEVAZIONE DELLA QUALITA DEI SERVIZI EROGATI DALL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO E DAGLI UFFICI DEMOGRAFICI (OTTOBRE-DICEMBRE 2004) La stesura del questionario Il questionario somministrato ai cittadini

Dettagli

Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia

Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia Guido Panini Agostini Associati 15-02-10 www.agostiniassociati.it Indice La Metodologia Il Campione La Ricerca Domande Metodologia Metodologia

Dettagli

BANCA DATI PREPARATI PERICOLOSI. Manuale operativo ISS FORMULA v.1.25. Configurazione minima richiesta:

BANCA DATI PREPARATI PERICOLOSI. Manuale operativo ISS FORMULA v.1.25. Configurazione minima richiesta: BANCA DATI PREPARATI PERICOLOSI Manuale operativo ISS FORMULA v.1.25. Configurazione minima richiesta Installazione del programma Definizioni Finestra iniziale del programma Come compilare Configurazione

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi Scolastici. Servizio: Gestione mensa

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi Scolastici. Servizio: Gestione mensa CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD COM-003 Tipo Ente: Comune Ufficio: Servizi Scolastici Servizio: Gestione mensa 1 INDICE 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

RAMS: la gestione completa delle attività degli Istituti di Vigilanza e Sorveglianza

RAMS: la gestione completa delle attività degli Istituti di Vigilanza e Sorveglianza RAMS: la gestione completa delle attività degli Istituti di Vigilanza e Sorveglianza White Paper 1 Gennaio 2005 White Paper Pag. 1 1/1/2005 La gestione degli Istituti di Vigilanza e Sorveglianza L efficienza

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO Crea la tua crema

REGOLAMENTO CONCORSO Crea la tua crema REGOLAMENTO CONCORSO Crea la tua crema La sottoscritta Società Zenstore di Cristian di Chiara (di seguito Zenstore ) con sede legale in: C/so E.Padovano N.10-84016 Pagani (SA) Italia, al fine di incentivare

Dettagli

1. elaborazione di dati per statistiche interne; 2. finalità di direct marketing; 3. attività operative per la gestione interna.

1. elaborazione di dati per statistiche interne; 2. finalità di direct marketing; 3. attività operative per la gestione interna. La salvaguardia della riservatezza dei dati personali per Just Fitness s.r.l. costituisce un impegno primario; per tale ragione le nostre attività Web vengono gestite in accordo con le leggi sulla protezione

Dettagli

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER SOFTWARE PER LA GESTIONE E P SOFTWARE PER LA due. CRM è lo strumento dedicato alla gestione e pianificazione delle azioni di

Dettagli

See and Treat in Pronto Soccorso: l esperienza dei pazienti toscani - REGIONE TOSCANA - A cura del Laboratorio Management e Sanità

See and Treat in Pronto Soccorso: l esperienza dei pazienti toscani - REGIONE TOSCANA - A cura del Laboratorio Management e Sanità See and Treat in Pronto Soccorso: l esperienza dei pazienti toscani - REGIONE TOSCANA - A cura del Laboratorio Management e Sanità Anno 2011 A cura del Laboratorio Management e Sanità Responsabile scientifico

Dettagli

STEFANO TEANI Via Corte Capanni, 31-55100 Lucca Cod. Fisc TNESFN94A03E715S www.stefanoteani.it - info@stefanoteani.it

STEFANO TEANI Via Corte Capanni, 31-55100 Lucca Cod. Fisc TNESFN94A03E715S www.stefanoteani.it - info@stefanoteani.it Privacy Policy per i visitatori del sito www.stefanoteani.it La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito attualmente reperibile all indirizzo www.stefanoteani.it

Dettagli

LE INDAGINI STATISTICHE

LE INDAGINI STATISTICHE LE INDAGINI STATISTICHE Una indagine statistica può essere assimilata ad un processo di produzione che sinteticamente può essere individuato nelle seguenti fasi: 1. Definizione degli obiettivi e ipotesi

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto

Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN 1. Soggetto promotore Società promotrice è QMI srl, con sede

Dettagli

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI Gruppo di monitoraggio INAIL Abstract È illustrata l esperienza INAIL di monitoraggio di contratti di servizi informatici in cui è prevista l assistenza

Dettagli

registroelettronico@otto.to.it

registroelettronico@otto.to.it registroelettronico@otto.to.it Registro Elettronico L adozione di un sistema di gestione computerizzata delle attività didattiche nel loro insieme, una questione oggi rimarcata anche a livello normativo,

Dettagli

Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22

Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22 Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22 Grazie per aver acquistato questo modulo che è stato progettato con funzioni innovative, raramente disponibili in altri prodotti simili esistenti

Dettagli

MANUALE D USO. Versione 1.4

MANUALE D USO. Versione 1.4 MANUALE D USO EDILGIS SUAP Versione 1.4 Il software EdilGis@SUAP è stato realizzato per una completa gestione dei procedimenti, degli endoprocedimenti e delle fasi procedimentali riguardanti le Pratiche

Dettagli

LA PRIVACY POLICY E INFORMATIVA COOKIE DI QUESTO SITO

LA PRIVACY POLICY E INFORMATIVA COOKIE DI QUESTO SITO LA PRIVACY POLICY E INFORMATIVA COOKIE DI QUESTO SITO CONTENUTO DELLA PRESENTE PAGINA : In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali

Dettagli

Gestione Automatizzata di una Lista Nozze

Gestione Automatizzata di una Lista Nozze Gestione Automatizzata di una Lista Nozze Si deve progettare un sistema per la gestione di liste nozze on line. Il sistema rende possibile la consultazione di un catalogo on line, la creazione di una lista

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN LA PREDA PERFETTA E NORTHMAN 1. Soggetto promotore Società promotrice è QMI srl, con sede

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale

La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale Settore Polizia Municipale e Politiche per la Legalità e le Sicurezze Settore Direzione Generale Ufficio organizzazione, qualità e ricerche La soddisfazione dei cittadini per il servizio di Polizia Municipale

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN E MAZE RUNNER LA FUGA

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN E MAZE RUNNER LA FUGA MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI POSTEPAYFUN E MAZE RUNNER LA FUGA 1. Soggetto promotore Società promotrice è QMI srl, con sede legale

Dettagli

1. ACCESSO AL DATABASE

1. ACCESSO AL DATABASE 1. ACCESSO AL DATABASE Nel momento in cui decidete di inserire sul portale informatico i dati dei rapporti di controllo redatti dai vostri tecnici, dopo aver inviato via mail o via fax il modulo compilato

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI LACTACYD TI REGALA LA GRANDE MUSICA TP 206/15

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI LACTACYD TI REGALA LA GRANDE MUSICA TP 206/15 REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI LACTACYD TI REGALA LA GRANDE MUSICA TP 206/15 Società Promotrice Chefaro Pharma Italia S.r.l. con sede in Viale Castello della Magliana, 18-00148 Roma codice

Dettagli

CARATTERISTICA / MODULO

CARATTERISTICA / MODULO NextWare Doc è il prodotto che consente di amministrare semplicemente tutte le p roblematiche inerenti la gestione dei documenti; è rivolto sia la settore privato che alla Pubblica Amministrazione, e copre

Dettagli

Servizi di comunicazione relativi ad attività previste dal Piano di comunicazione del Piano Telematico dell Emilia Romagna (PITER) 2007-2009

Servizi di comunicazione relativi ad attività previste dal Piano di comunicazione del Piano Telematico dell Emilia Romagna (PITER) 2007-2009 Servizi di comunicazione relativi ad attività previste dal Piano di comunicazione del Piano Telematico dell Emilia Romagna (PITER) 2007-2009 I PRETEST DELLA CAMPAGNA ISTITUZIONALE PITER Report dei risultati

Dettagli

Dichiarazione Unica Aziendale

Dichiarazione Unica Aziendale Dichiarazione Unica Aziendale Contenuti, definizioni e procedure 1. Premessa... 1 2. Anagrafe e Fascicolo aziendale... 1 3. Documenti aziendali... 2 4. Fascicolo elettronico...2 5. Interscambio dati...

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI STIRELLA OGGI, TASCIUGO DOMANI!

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI STIRELLA OGGI, TASCIUGO DOMANI! REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI STIRELLA OGGI, TASCIUGO DOMANI! Soggetto Promotore: Società Promotrice DE LONGHI APPLIANCES S.r.l., con sede legale in Treviso Via Ludovico

Dettagli

modus s.r.l Via G. Boccaccio, 50 50133 FIRENZE - Tel. e Fax 055.676048 e- mail: modus@modusricerche.it

modus s.r.l Via G. Boccaccio, 50 50133 FIRENZE - Tel. e Fax 055.676048 e- mail: modus@modusricerche.it Nel settore delle ricerche di mercato per la distribuzione in oltre 25 anni di attività ha sviluppato e consolidato un modus operandi basato sulla ricerca, il confronto e lo scambio di competenze. modus

Dettagli

e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse

e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse Semina un pensiero e raccoglierai un azione, semina un azione e raccoglierai un abitudine, semina un abitudine

Dettagli

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili titolare del loro trattamento è Rossi Casa S.r.l.,

Dettagli