Lo psicologo forense nella valutazione dell idoneità a rendere testimonianza del minore vittima di abusi se

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lo psicologo forense nella valutazione dell idoneità a rendere testimonianza del minore vittima di abusi se"

Transcript

1 A tal proposito sono state messe a punto diverse Linee Guida specifiche per un corretto esame testimoniale di minori vittime di abusi sessuali, che aiutano e che dovrebbero rappresentare dei riferimenti per coloro che operano in tale ambito. Le Linee Guida, inoltre, sono fondamentali poichè chiariscono che: "la valutazione psicologica non può avere come oggetto la ricostruzione dei fatti o la veridicità di quanto raccontato dal minore, che spettano esclusivamente all'autorità Giudiziaria. L'esperto deve esprimere giudizi di natura psicologica anche riguardo alla peculiarità della fase evolutiva del minore" (art. 3 Carta Noto III). Ciò significa che le dichiarazioni del minore devono chiarire al Giudice solo se il minore è idoneo o no a testimoniare. Il perito, quindi, dovrà esprimersi solo riguardo all'attendibilità del minore, aspetto che in seguito il Giudice valuterà insieme ad altri elementi probatori e di giudizio da lui acquisiti. Si riporta la sentenza della Cass azione Penale sez. III ottobre 1997 n. 8962, nota come sentenza Ruggeri, che stabilisce che nella valutazione del contenuto delle dichiarazioni del minore ( )Proficuo è l uso dell indagine psicologica che concerne due aspetti fondamentali: l attitudine del bambino a testimoniare, sotto il profilo intellettivo ed affettivo, e la sua credibilità ( )da tenere distinto dall attendibilità della prova che rientra nei compiti esclusivi del giudice". Il perito, pertanto, deve rispondere ai soli quesiti formulati dal giudice: il suo scopo è quello di fornire chiarificazioni al giudice senza assumersi responsabilità decisionali né tendere alla conferma di opinioni preconcette. Egli non può e non deve considerarsi o essere considerato sostituto del giudice (Linee guida per lo psicologo giuridico in ambito civile e penale, Art 4., Ordine Psicologi Lazio e AIPG ). Il perito dovrà valutare l attitudine del bambino a testimoniare, cioè le sue competenze, (insieme di caratteristiche cognitive, affettive e sociali, le sue capacità percettive, mnemoniche, lessicali, la capacità di distinguere la realtà dall immaginazione, naturalmente con riferimento alla fascia di età d appartenenza) e la sua credibilità (intesa come l eventuale influenza di aspetti suggestivi o motivazionali nella testimonianza). 1 / 5

2 E quindi fondamentale che lo psicologo forense che opera in tale settore abbia un'adeguata formazione in psicologia dell età evolutiva. Secondo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione (Sez. III pen., Sent. 3 ottobre 1997) "La valutazione del contenuto delle dichiarazioni del minore parte offesa in materia di reati sessuali, in considerazione delle complesse implicazioni che la materia stessa comporta, deve contenere un esame dell'attitudine psicofisica del teste ad esporre le vicende in modo utile ed esatto...proficuo è l'uso dell'indagine psicologica che concerne due aspetti: l'attitudine del bambino a testimoniare, sotto il profilo intellettivo ed affettivo, e la sua credibilità. Il primo consiste nell'accertamento della sua capacità a recepire le informazioni, di raccordarle con altre, di ricordarle ed esprimerle in una visione complessa, da considerare in relazione all'età, alle condizioni emozionali che regolano le sue relazioni con il mondo esterno, alla qualità e natura dei rapporti familiari. Il secondo - da tenere distinto dall'attendibilità della prova che rientra nei compiti esclusivi del giudice - è diretto ad esaminare il modo in cui la giovane vittima ha vissuto e rielaborato la vicenda in maniera da selezionare sincerità, travisamento dei fatti e menzogna". Qualora si ritenga il minore idoneo a rendere testimonianza ciò non significa necessariamente che abbia anche fornito un resoconto veritiero, invero ritenere il minore non idoneo a rendere testimonianza non implica che egli non sia, o non intenda essere sincero nel suo resoconto testimoniale. Accogliendo le indicazione fornite dalla Carta di Noto-III (2011) nel raccogliere e valutare le informazioni del minore il perito dovrà inoltre esplicitare i modelli teorici di riferimento ed utilizzare metodologie che siano reperibili, accurate e riconosciute come affidabili dalla comunità scientifica di riferimento per consentire una adeguata valutazione critica dei risultati. Indubbia la validità dei test in ambito giuridico: l utilizzo dei vari strumenti diagnostici dovrà però essere sempre inserito all interno della cornice del colloquio e dell osservazione diretta, poiché solo in base alle informazioni ottenute da tali metodologie sarà possibile scegliere al meglio quali test utilizzare nel caso specifico del soggetto in esame. Nelle Linee Guida per le perizie in caso di abuso sui minori dell Ordine degli psicologi del Lazio viene sottolineata la necessità di rispettare le norme legislative nazionali ed internazionali che proteggono i diritti del minore e nella prassi peritale l esperto dovrà adoperarsi quindi per garantire: - la conoscenza e il rispetto dei diritti dell infanzia in ogni momento del percorso giudiziario; 2 / 5

3 - la tutela della salute psichica del singolo minore in relazione alle sue caratteristiche di personalità, di storia e contesto di vita; - il possesso di una competenza approfondita delle procedure di ascolto e valutazione del minore nel rispetto della serenità e spontaneità del bambino con cui andrà creato un rapporto di fiducia, evitando domande suggestive e/o induttive (Premessa alla prassi peritale). La complessità della materia pertanto richiede una formazione continua ed adeguata sulla psicologia dell infanzia e dell adolescenza, sulle dinamiche familiari, come pure sulla psicologia giuridica e sulla psicodiagnostica che possa sostenere lo psicologo forense nel suo operato. Bibliografia AA. VV. (2008). Minori La cultura dell ascolto a confronto. Notiziario dell Ordine degli Psicologi del Lazio, 4. Capri P. (2011). La valutazione del minore nelle perizie in ipotesi di abuso sessuale. AIPG Newsletter. 45. Carta di Noto, aggiornata 12/06/2011 Cass. Pen. Sez. III 3 ottobre 1997, n Ruggeri 3 / 5

4 Dèttore, D., Fuligni, C. (2008). L abuso sessuale sui minori. Valutazione e terapia delle vittime e dei responsabili. McGraw-Hill, Milano. Fornari U. (2008), Trattato di Psichiatria Forense, UTET giuridica. Gulotta G. & Cutica I. (2004). Guida alla perizia in tema di abuso sessuale e alla sua critica, Milano. Giuffrè Editore. Gulotta, G. (a cura di) (1987). Psicologia della testimonianza. Milano, Giuffrè Editore. Linee Guida per lo psicologo giuridico in ambito civile e penale dell'ordine degli Psicologi del Lazio. Linee Guida per le perizie in caso di abuso sui minori dell'ordine degli Psicologi del Lazio. Linee Guida Nazionali, Roma : L'ascolto del minore testimone 4 / 5

5 Linee Guida SINPIA in tema di abuso sui minori, Erickson, 2008 Serra, C. (2005). Nuove proposte di criminologia applicata. Giuffré Editore, Milano. Volterra, V. (2006). Psichiatria forense, criminologia ed etica psichiatrica (Trattato Italiano di Psichiatria, TIP). Milano, Masson. 5 / 5

La psicologia giuridica di Patrizia Patrizi 1 e Irene Petruccelli 2

La psicologia giuridica di Patrizia Patrizi 1 e Irene Petruccelli 2 La psicologia giuridica di Patrizia Patrizi 1 e Irene Petruccelli 2 La psicologia giuridica ha come oggetto di studio il diritto e la giustizia, come organizzazione e come campo di attività centrato sulle

Dettagli

Linee Guida per l'utilizzo dei tests psicologici in ambito forense

Linee Guida per l'utilizzo dei tests psicologici in ambito forense Linee Guida per l'utilizzo dei tests psicologici in ambito forense In http://www.ordinepsicologilazio.it/esercitare/competenze/com_giuridico_forense/pagina2.html (Elaborate da Paolo Capri, Alessandro Crisi

Dettagli

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002)

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002) CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002) LINEE GUIDA PER L ESAME DEL MINORE IN CASO DI ABUSO SESSUALE PREMESSA Il presente aggiornamento della Carta di Noto del 1996, che costituisce ormai un riferimento

Dettagli

Psicologia della testimonianza

Psicologia della testimonianza Psicologia della testimonianza Introduzione al corso La psicologia forense oggi CdSM in Psicologia Clinica Università degli Studi di Bari Aldo Moro A.A. 2015-16 Prof.ssa Antonietta Curci La psicologia

Dettagli

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002)

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002) 1 HOME PAGE ARCHIVIO DOCUMENTI A conclusione dell Incontro di Esperti tenuto dall I.S.I.S.C. (Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali) a Noto nei giorni 4-7 luglio 2002 e organizzato dall

Dettagli

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA MILANO - ROMA 50 CREDITI ECM - TIROCINIO E SUPERVISIONE Edizione 2015 Premessa e Obiettivi La psicologia giuridica si occupa di analizzare e descrivere la personalità e i

Dettagli

Protocollo di Cosenza

Protocollo di Cosenza Linee guida nei casi di presunti abusi sessuali sui minori Aderenti: Ordine degli Psicologi della Calabria Consultori Familiari ASP Cosenza AMI sezione distrettuale di Catanzaro Camera Minorile Distrettuale

Dettagli

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002)

CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002) 1 CARTA DI NOTO AGGIORNATA (7 luglio 2002) LINEE GUIDA PER L ESAME DEL MINORE IN CASO DI ABUSO SESSUALE PREMESSA Il presente aggiornamento della Carta di Noto del 1996, che costituisce ormai un riferimento

Dettagli

Master Breve in Psicologia Giuridica. Tecniche e strumenti per la stesura della perizia psicologica

Master Breve in Psicologia Giuridica. Tecniche e strumenti per la stesura della perizia psicologica Master Breve in Psicologia Giuridica. Tecniche e strumenti per la stesura della perizia psicologica Sede: Roma, Via Castel Colonna 34 Data: 15 Ottobre 2011 Rilascio di Attestato di Formazione in Psicologia

Dettagli

ad orientamento fenomenologico-relazionale Tecniche e strumenti per la PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO

ad orientamento fenomenologico-relazionale Tecniche e strumenti per la PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO Master professionalizzante in Psicologia Forense ad orientamento fenomenologico-relazionale Tecniche e strumenti per la consulenza in ambito civile e penale Siracusa, 2013-2014 PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO

Dettagli

P s i c o l o g i a n e l g i u d i z i o : f a m i g l i a e m i n o r i

P s i c o l o g i a n e l g i u d i z i o : f a m i g l i a e m i n o r i P s i c o l o g i a n e l g i u d i z i o : f a m i g l i a e m i n o r i P15078 Date: 9-11 novembre 2015 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Letizia Caso Presentazione Il corso,

Dettagli

Master professionalizzante in Psicologia Forense

Master professionalizzante in Psicologia Forense Master professionalizzante in Psicologia Forense ad orientamento fenomenologico relazionale Tecniche e strumenti per la consulenza in ambito civile e penale Catania, 2016 2017 PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO

Dettagli

Criteri di segnalazione nel casi di maltrattamento e abuso. Dott. G.B. Camerini Università di Modena e Reggio Emilia

Criteri di segnalazione nel casi di maltrattamento e abuso. Dott. G.B. Camerini Università di Modena e Reggio Emilia Criteri di segnalazione nel casi di maltrattamento e abuso Dott. G.B. Camerini Università di Modena e Reggio Emilia ALCUNI ELEMENTI GIURIDICI La segnalazione: chi la effettua La segnalazione all Autorità

Dettagli

Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica civile e penale a Bologna

Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica civile e penale a Bologna Centro italiano di Psicoterapia Psicoanalitica per l'infanzia e l'adolescenza Via Savena Antico, 17 - Bologna tel 051.6240016 - fax 051.6240260 www.cipspsia.it Scuola di Alta Formazione in Psicologia Giuridica

Dettagli

Convegno Nazionale AMI Potenza 5 ottobre 2012

Convegno Nazionale AMI Potenza 5 ottobre 2012 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza Convegno Nazionale AMI Potenza 5 ottobre 2012 Accoglienza del paziente minore di età Dr.ssa Lucia Venezia Psicologo Dirigente

Dettagli

CARTA DI NOTO III LINEE GUIDA PER L ESAME DEL MINORE IN CASO DI ABUSO SESSUALE

CARTA DI NOTO III LINEE GUIDA PER L ESAME DEL MINORE IN CASO DI ABUSO SESSUALE CARTA DI NOTO III LINEE GUIDA PER L ESAME DEL MINORE IN CASO DI ABUSO SESSUALE A conclusione dell incontro di esperti che si è tenuto all Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali (ISISC)

Dettagli

La violenza assistita e la rete dei Servizi attivi: dalla normativa all azione sul territorio

La violenza assistita e la rete dei Servizi attivi: dalla normativa all azione sul territorio La violenza assistita e la rete dei Servizi attivi: dalla normativa all azione sul territorio Martina Zorz Assistente Sociale Comune di Locate Varesino martedì 28 Aprile 2015 I DATI Rete interprovinciale

Dettagli

Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica

Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica Corso di Alta formazione in Psicologia Giuridica Il lavoro di rete tra professionisti di ambito socio-psico-giuridico - Novità 2016-1 anno 116 ore rivolto a laureandi e laureati in ambito giuridico, medico,

Dettagli

La tutela penale del minore e il suo diritto all ascolto di Laura Iannucci e Elisa Astorina

La tutela penale del minore e il suo diritto all ascolto di Laura Iannucci e Elisa Astorina La tutela penale del minore e il suo diritto all ascolto di Laura Iannucci e Elisa Astorina Sempre più spesso, negli ultimi anni, ci troviamo a sentir parlare di bambini abusati, maltrattati e violati,

Dettagli

IEFCOSTRE Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica,Terapia Relazionale CORSO DI PSICOLOGIA GIURIDICA 2013-2014

IEFCOSTRE Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica,Terapia Relazionale CORSO DI PSICOLOGIA GIURIDICA 2013-2014 IEFCOSTRE Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica,Terapia Relazionale Scuola riconosciuta dal MURSTcon D.M. del 23/07/2001 Pubblicato sulla G.U. del 4/10/2001 Sedi: Cagliari, Falconara, Sassari,

Dettagli

Il primo ascolto del minore

Il primo ascolto del minore Progetto I.A.R.A Interventi di Ampliamento della Rete Antiviolenza Il primo ascolto del minore Dott.ssa Concetta Rossi ASL Caserta, Coordinamento Materno-Infantile, Servizio Psicologia Giuridica Distribuzione

Dettagli

Programma: 130 ore ( 9,00-17,00) Modulo1: 25 ottobre 26 ottobre

Programma: 130 ore ( 9,00-17,00) Modulo1: 25 ottobre 26 ottobre Master in Psicologia Giuridica Programma: 130 ore ( 9,00-17,00) Modulo1: 25 ottobre 26 ottobre Introduzione Generale alla Psicologia Giuridica Lo psicologo giuridico in ambito civile Lo psicologo giuridico

Dettagli

Linee Guida per le perizie in caso di abuso sui minori dell'ordine degli Psicologi del Lazio

Linee Guida per le perizie in caso di abuso sui minori dell'ordine degli Psicologi del Lazio Linee Guida per le perizie in caso di abuso sui minori dell'ordine degli Psicologi del Lazio 1) INTRODUZIONE Nell ottica del confronto e dell aggiornamento tra esperti, l Ordine degli Psicologi del Lazio

Dettagli

Corso in Psicologia Giuridica a Latina

Corso in Psicologia Giuridica a Latina Corso in Psicologia Giuridica a Latina III a edizione Istituto HFC organizza un Corso di Formazione sulla Psicologia Giuridica, con il patrocinio dell Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani; prima

Dettagli

Volterra V. Psichiatria forense, criminologia, etica psichiatrica, 3 a ed. Trattato Italiano di Psichiatria, Elsevier Masson, Milano 2005

Volterra V. Psichiatria forense, criminologia, etica psichiatrica, 3 a ed. Trattato Italiano di Psichiatria, Elsevier Masson, Milano 2005 Giorn Ital Psicopat 2007; 13: 288-289 Libri ricevuti Received books Volterra V. Psichiatria forense, criminologia, etica psichiatrica, 3 a ed. Trattato Italiano di Psichiatria, Elsevier Masson, Milano

Dettagli

UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI

UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI Confederazione Nazionale Università Popolari Italiane UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Sede legale: V. S. Isaia, 8 40123 Bologna www.upef.eu e-mail: info@upef.eu 1 Metodologie

Dettagli

CORSO BI-MODULARE: CONSULENZA TECNICO PSICHIATRICA E PSICOLOGICA e COLPA MEDICA Autunno 2015

CORSO BI-MODULARE: CONSULENZA TECNICO PSICHIATRICA E PSICOLOGICA e COLPA MEDICA Autunno 2015 CORSO BI-MODULARE: CONSULENZA TECNICO PSICHIATRICA E PSICOLOGICA e COLPA MEDICA Autunno 2015 OBIETTIVI E SBOCCHI PROFESSIONALI Il corso è strutturato in due moduli e mira a fornire una preparazione adeguata

Dettagli

LE OPINIONI FORMAZIONE ON LINE. Una nuova opportunità

LE OPINIONI FORMAZIONE ON LINE. Una nuova opportunità La Rivista del Consiglio Le opinioni LE OPINIONI Una nuova opportunità FORMAZIONE ON LINE Con l introduzione del sistema della formazione continua si sono moltiplicati i corsi di aggiornamento per gli

Dettagli

RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA SANITARIA Gaia Postiglione

RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA SANITARIA Gaia Postiglione RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA SANITARIA Gaia Postiglione Seppur brevemente, bisognerà delineare i principi vigenti nell'ambito della responsabilità medica soffermandosi sulla distinzione esistente nella

Dettagli

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE Academy of Behavioural Sciences Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dello Sviluppo e adolescenza n. 190 MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E PSICOPATOLOGIA FORENSE Teoria e Tecnica della Perizia e della

Dettagli

LA LEGGE REGIONALE FVG 7/2005 E I PUNTI DI ASCOLTO ANTIMOBBING

LA LEGGE REGIONALE FVG 7/2005 E I PUNTI DI ASCOLTO ANTIMOBBING LA LEGGE REGIONALE FVG 7/2005 E I PUNTI DI ASCOLTO ANTIMOBBING Cristina Caparesi 1 Abstract La prima pubblicazione scientifica sull argomento delle molestie morali e psicofisiche sul luogo di lavoro fu

Dettagli

L'articolo 220 C. P. P. prevede espressamente che la consulenza tecnica è ammessa quando occorre svolgere indagini o acquisire dati o valutazioni.

L'articolo 220 C. P. P. prevede espressamente che la consulenza tecnica è ammessa quando occorre svolgere indagini o acquisire dati o valutazioni. Metodologia di intervento peritale Dott.ssa Concetta Mezzatesta Psicologo, Psicoterapeuta, specialista in Psicologia Clinica, Presidente Assiazione Morpheus Lo Psicologo nel il sistema giuridico si occupa

Dettagli

AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA

AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA A cura di Filippo Petruccelli, Irene Petruccelli AßGOMENTIDI PSICOLOGIA GIURIDICA FrancoAngeli Indice Introduzione, di Gaetano De Leo e Loredana Teresa Pedata pag. 13 Parte I - La psicologia nell'ambito

Dettagli

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA Edizione 2016-17 PRESENTAZIONE

MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA Edizione 2016-17 PRESENTAZIONE Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica,Terapia Relazionale Scuola riconosciuta dal MURSTcon D.M. del 23/07/2001 Pubblicato sulla G.U. del 4/10/2001 Sedi: Cagliari, Falconara, Sassari, Trapani;

Dettagli

Master in Psicologia Giuridica

Master in Psicologia Giuridica Master in Psicologia Giuridica Il ruolo della psicologia in ambito giuridico civile e penale 1 anno 240 ore riservato a laureandi e laureati in Psicologia prossima edizione: gennaio - dicembre 2014 Patrocinato

Dettagli

Indice. CAPITOLO PRIMO Nascita storica e principi generali della psicologia e criminologia investigativa

Indice. CAPITOLO PRIMO Nascita storica e principi generali della psicologia e criminologia investigativa Indice Prefazione di Guglielmo Gulotta.......................... p. 15 Prefazione del Gen. Enrico Cataldi.........................» 17 Prefazione del Gen. Claudio Curcio.........................» 19 Introduzione...........................................»

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi

CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi CORSO DI FORMAZIONE IN PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGIA Elementi di clinica e psichiatrico-forensi Ente proponente: MICROPSYCHOLOGY Coordinatori Didattici: Dott. Antonio Violo Dott. Antonio Minopoli

Dettagli

orientamento fenomenologicorelazionale: Tecniche e strumenti per la PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO

orientamento fenomenologicorelazionale: Tecniche e strumenti per la PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO Master professionalizzante in Psicologia Forense ad orientamento fenomenologico-relazionale Tecniche e strumenti per la consulenza in ambito civile e penale Siracusa, 2014-2015 PROGRAMMA e CALENDARIO PROVVISORIO

Dettagli

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI In collaborazione per accreditamento ECM con: LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE

Dettagli

La consulenza tecnica d ufficio sui minori in ambito civile e penale Corso di formazione

La consulenza tecnica d ufficio sui minori in ambito civile e penale Corso di formazione La consulenza tecnica d ufficio sui minori in ambito civile e penale Corso di formazione I Incontro: La cornice giuridica civile Venerdì 20 marzo 2015 Presentazione del corso: G. Soavi e F. Vadilonga Mattina:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA AMBITO CIVILE E PENALE Adulti e Minorile Anno Accademico 2013-14 II Edizione

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA AMBITO CIVILE E PENALE Adulti e Minorile Anno Accademico 2013-14 II Edizione MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PSICOLOGIA GIURIDICA AMBITO CIVILE E PENALE Adulti e Minorile Anno Accademico 2013-14 II Edizione 1. Fondamenti di psicologia Giuridica Definizione della Psicologia

Dettagli

UN PASSO IN AVANTI NEL CONTRASTO ALL ABUSO SUI MINORI

UN PASSO IN AVANTI NEL CONTRASTO ALL ABUSO SUI MINORI UN PASSO IN AVANTI NEL CONTRASTO ALL ABUSO SUI MINORI LA CONVENZIONE DI LANZAROTE La Convenzione del Consiglio d Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l abuso sessuale, fatta a Lanzarote

Dettagli

SANDRA COSTA AVVOCATO

SANDRA COSTA AVVOCATO Curriculum vitae SANDRA COSTA AVVOCATO Abilitata all esercizio della professione forense nell anno 2004. Ho maturato la mia esperienza professionale soprattutto in campo familiare e minorile, acquisendo

Dettagli

Il ruolo dello psicologo nel processo del lavoro

Il ruolo dello psicologo nel processo del lavoro Il ruolo dello psicologo nel processo del lavoro 1. Rapporto di lavoro ed implicazioni di carattere psicologico. 2. Prescrizioni legali in tema di tutela della personalità del lavoratore e tipologie di

Dettagli

Dipartimento di Psicologia I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita

Dipartimento di Psicologia I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita Dipartimento di Psicologia I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita Master in Psicologia Giuridica e Psicopatologia Forense: aspetti medico - criminologici CONTESTO APPLICATIVO E OBIETTIVI

Dettagli

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE Il processo psicodiagnostico peritale

Dettagli

Diritto Penale - Percorso operativo Coratella Claudio

Diritto Penale - Percorso operativo Coratella Claudio Diritto Penale - Percorso operativo Coratella Claudio Testimonianza di Coratella Claudio NATURA GIURIDICA La testimonianza è un mezzo di prova disciplinato dagli artt. 194 e ss c.p.p. Il testimone è colui

Dettagli

Poteri, doveri e limiti del consulente tecnico di parte nel processo penale per abuso su minori. Paolo Della Noce

Poteri, doveri e limiti del consulente tecnico di parte nel processo penale per abuso su minori. Paolo Della Noce Poteri, doveri e limiti del consulente tecnico di parte nel processo penale per abuso su minori Paolo Della Noce SOMMARIO: 1. Il ruolo del consulente nel processo penale: soggetto endoperitale" o autonomo

Dettagli

SPC Scuola di Psicoterapia Comparata Fondata da patrizia Adami Rook

SPC Scuola di Psicoterapia Comparata Fondata da patrizia Adami Rook MASTER in PSICOLOGIA GIURIDICA Il ruolo della psicologia in ambito giuridico civile e penale Informazioni sintetiche Titolo: Master in Psicologia Giuridica Ore formative: 240 Costo: 2450 euro (esenti da

Dettagli

Psicologia forense 2014/15

Psicologia forense 2014/15 REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Psicologia forense 2014/15 Direttore del corso: Prof.ssa Letizia Caso Commissione del Corso di Master: Paride Braibanti, Letizia Caso,

Dettagli

Cod.: P16023. Date: 14-16 marzo 2016. Responsabili del corso: Ernesto Aghina e Raffaele Sabato / Francesco Cassano e Guido Melis

Cod.: P16023. Date: 14-16 marzo 2016. Responsabili del corso: Ernesto Aghina e Raffaele Sabato / Francesco Cassano e Guido Melis La psicologia del giudicare Cod.: P16023 Date: 14-16 marzo 2016 Responsabili del corso: Ernesto Aghina e Raffaele Sabato / Francesco Cassano e Guido Melis Esperto formatore: Luigi Lanza Presentazione Si

Dettagli

Strumenti per l ascolto del minore. Dott. Sarah La Marca

Strumenti per l ascolto del minore. Dott. Sarah La Marca Strumenti per l ascolto del minore Dott. Sarah La Marca Procedure operative dell intervento in rete Memoria e testimonianza dei bambini: aspetti psicoforensi LA SEGNALAZIONE La segnalazione all Autorità

Dettagli

Diventare affidatari DOCUMENTO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE SERVIZI AFFIDI n.8 / 2011

Diventare affidatari DOCUMENTO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE SERVIZI AFFIDI n.8 / 2011 Diventare affidatari DOCUMENTO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE SERVIZI AFFIDI n.8 / 2011 1 PREMESSA Il CNSA riconosce e valorizza le specificità di ciascun Ente Locale, delle singole professionalità e delle

Dettagli

LA PERIZIA NEI CASI DI ABUSI SESSUALI SUI MINORI. a cura di Maria Claudia Biscione e Marco Pingitore. Guida pratica

LA PERIZIA NEI CASI DI ABUSI SESSUALI SUI MINORI. a cura di Maria Claudia Biscione e Marco Pingitore. Guida pratica Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo LA PERIZIA NEI CASI DI ABUSI SESSUALI SUI MINORI Guida pratica a cura di Maria Claudia Biscione e Marco Pingitore FrancoAngeli I lettori che desiderano

Dettagli

PROGETTO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE INTERVENTI PER LA PRESA IN CARICO E IL TRATTAMENTO DI MINORI VITTIME DI ABUSO NELL AREA VASTA FIRENZE

PROGETTO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE INTERVENTI PER LA PRESA IN CARICO E IL TRATTAMENTO DI MINORI VITTIME DI ABUSO NELL AREA VASTA FIRENZE Allegato B PROGETTO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE INTERVENTI PER LA PRESA IN CARICO E IL TRATTAMENTO DI MINORI VITTIME DI ABUSO NELL AREA VASTA FIRENZE PREMESSA Negli ultimi anni l attenzione al disagio in generale,

Dettagli

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE

LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA E CONSULENZE TECNICHE CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA & PSICOTERAPIA CENTRO DI PSICOLOGIA GIURIDICA CENTRO TEST & PSICODIAGNOSI In collaborazione per accreditamento ECM con: Master in LA VALUTAZIONE PERITALE: PSICOLOGIA GIURIDICA

Dettagli

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Master sulla Perizia Psicologica TECNICHE E STRUMENTI PER LA CONSULENZA IN AMBITO CIVILE E PENALE Con il patrocinio del Movimento Psicologi Indipendenti Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Dettagli

L idoneità del minore a testimoniare

L idoneità del minore a testimoniare L idoneità del minore a testimoniare LM in Psicologia Clinica Università degli Studi di Bari A. Moro A.A. 2014-15 Prof.ssa Antonietta Curci Capacità testimoniale 1. Capacità di determinarsi liberamente

Dettagli

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI. Marceddu Claudia Via Antonio Gramsci 8, 09074, Ghilarza frazione Zuri (OR) ESPERIENZA LAVORATIVA

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI. Marceddu Claudia Via Antonio Gramsci 8, 09074, Ghilarza frazione Zuri (OR) ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo di residenza e domicilio Marceddu Claudia Via Antonio Gramsci 8, 09074, Ghilarza frazione Zuri

Dettagli

MASTER IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA GIURIDICA

MASTER IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA GIURIDICA MASTER IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA GIURIDICA Il MASTER IN CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA GIURIDICA si propone di fornire una panoramica completa sulle origini delle scienze criminali, le diverse metodologie

Dettagli

LA PERIZIA NELL AMBITO DI ABUSO SU MINORE

LA PERIZIA NELL AMBITO DI ABUSO SU MINORE UNIVERSITE EUROPEENNE JEAN MONNET ASSOCIATION INTERNATIONALE SANS BUT LUCRATIF BRUXELLES - BELGIQUE THESE FINALE EN SCIENCES CRIMINOLOGIQUES LA PERIZIA NELL AMBITO DI ABUSO SU MINORE Relatore: Dott.ssa

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Gemma TUCCILLO Magistrato ordinario 7 valutazione di professionalità - delibera CSM 6/2/2013 Nazionalità Luogo di nascita

Dettagli

PSICOLOGIA GIURIDICA E FORENSE

PSICOLOGIA GIURIDICA E FORENSE MASTER IN PSICOLOGIA GIURIDICA E FORENSE Riconosciuto da A.N.PE.F Associazione Nazionale Pedagogisti Familiari (Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 iscritta Co.L.A.P "Coordinamento Libere Associazioni

Dettagli

Psicologia Forense e Criminologia

Psicologia Forense e Criminologia MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Psicologia Forense e Criminologia Anno Accademico 2015/16 Direttore: Paula Benevene Vice Direttore: Alessandro De Carlo IN COLLABORAZIONE CON COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

Master in Psicologia Giuridica

Master in Psicologia Giuridica Master in Psicologia Giuridica Il ruolo della psicologia e della psicodiagnostica in ambito giuridico civile e penale - Completamente aggiornato 1 anno 272 ore riservato a laureandi e laureati in Psicologia

Dettagli

Dott.ssa Rossella Salvati Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i minorenni Venezia

Dott.ssa Rossella Salvati Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i minorenni Venezia Padova, 18 dicembre 2010 Il ruolo del pubblico ministero per i minorenni: le iniziative giuridiche a tutela dei minori abusati e la necessità di un efficace coordinamento tra istituzioni. Dott.ssa Rossella

Dettagli

L obbligo di denuncia nella legislazione e nel Codice Deontologico degli psicologi Italiani

L obbligo di denuncia nella legislazione e nel Codice Deontologico degli psicologi Italiani L obbligo di denuncia nella legislazione e nel Codice Deontologico degli psicologi Italiani Parere dei consulenti legali dell Ordine, Avv.ti F. P. Colliva e F. Gualandi L art. 11 del Codice Deontologico

Dettagli

Vittime minori. LA VIOLENZA ASSISTITA vittime «minori» Dr.ssa Iria Barbiè, psicologa psicoterapeuta

Vittime minori. LA VIOLENZA ASSISTITA vittime «minori» Dr.ssa Iria Barbiè, psicologa psicoterapeuta Vittime minori LA VIOLENZA ASSISTITA vittime «minori» Dr.ssa Iria Barbiè, psicologa psicoterapeuta Migliaia di bambini assistono in casa a scene di violenza domestica: questa è una delle esperienze più

Dettagli

ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE

ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE ALLEGATO 1J PROGRAMMA: EVENTO RESIDENZIALE TITOLO EVENTO: Affettività e sessualità nelle persone con autismo e/o disabilità intellettiva - Cod. 2992 Tipologia formativa: Evento Residenziale Convegno ID

Dettagli

Iscritta all Albo degli Psicologi Regione Abruzzo il 28 maggio 2000 n 573

Iscritta all Albo degli Psicologi Regione Abruzzo il 28 maggio 2000 n 573 CURRICULUM Dott.ssa Germana Ajraldi Dott.ssa Germana Ajraldi nata a L Aquila il 10/08/1973 e residente in via Corvenisce, 24, Paganica (AQ) cell. +39 392 8310034 P.IVA 01574480669 CF JRLGMN73M50A345R Iscritta

Dettagli

UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI

UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI Confederazione Nazionale Università Popolari Italiane UNIVERSITA POPOLARE ENRICO FERRI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Sede legale: V. S. Isaia, 8 40123 Bologna www.upef.eu e-mail: info@upef.eu 1 Metodologie

Dettagli

REGIONE LIGURIA DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI

REGIONE LIGURIA DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI ALLEGATO E DGR 535/2015 (estratto) REGIONE LIGURIA DIPARTIMENTO SALUTE E SERVIZI SOCIALI LINEE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI PARTECIPAZIONE E ASCOLTO DEI MINORENNI Servizio Famiglia, Minori e Pari Opportunità

Dettagli

LEGGE 15 febbraio 1996 n. 66. NORME CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE. (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 1996 n. 42 ) Art. 1.

LEGGE 15 febbraio 1996 n. 66. NORME CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE. (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 1996 n. 42 ) Art. 1. LEGGE 15 febbraio 1996 n. 66 NORME CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE. (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 1996 n. 42 ) Art. 1. 1. Il capo I del Titolo IX del libro secondo e gli articoli 530,

Dettagli

La comunicazione medico-paziente

La comunicazione medico-paziente La comunicazione medico-paziente Prof.ssa Maria Grazia Strepparava Psicologia della comunicazione in ambito sanitario - aa 2004-2005 Competenze che si richiedono al medico Saper capire e spiegare al paziente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CASTRICA SIMONETTA Indirizzo studio VIA DI TOR FIORENZA, 38 00199 ROMA Telefono 347 7132846 Fax E-mail simonettacastrica@psiconauti.it

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELLA COMUNICAZIONE Lauree Magistrali - Facoltà di Psicologia LM in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione (Classe LM 051) CHE COSA SI INSEGNA

Dettagli

COLLABORAZIONI TRA GIUDICI, AVVOCATI E CTU NEL CONFLITTO FAMILIARE Claudia SPETTU

COLLABORAZIONI TRA GIUDICI, AVVOCATI E CTU NEL CONFLITTO FAMILIARE Claudia SPETTU COLLABORAZIONI TRA GIUDICI, AVVOCATI E CTU NEL CONFLITTO FAMILIARE Claudia SPETTU PD&.IT psicologa, psicoterapeuta, Cagliari Affrontare la questione della regolamentazione dei rapporti genitori figli nei

Dettagli

Corso di Psicodiagnostica con Elementi di Psicologia Forense Prima edizione Lecce, marzo 2012

Corso di Psicodiagnostica con Elementi di Psicologia Forense Prima edizione Lecce, marzo 2012 Corso di Psicodiagnostica con Elementi di Psicologia Forense Prima edizione Lecce, marzo 2012 PRESENTAZIONE DEL CORSO La valutazione psicologica ha il fine di "comprendere" la persona: ciascun contesto

Dettagli

PRESENTAZIONE Mostra VIOLENZA ASSISTITA

PRESENTAZIONE Mostra VIOLENZA ASSISTITA PRESENTAZIONE Mostra VIOLENZA ASSISTITA La nostra Associazione Mariposa si pone come obiettivo quello di approfondire la percezione ed il grado di conoscenza del tema della violenza assistita dai minori

Dettagli

Filodiritto.it. 1. Le massime

Filodiritto.it. 1. Le massime La responsabilità del contagio da HIV del coniuge: colpa con previsione o dolo eventuale?nota a Corte di Cassazione Sezione Quinta Penale, Sentenza 16 aprile 2012, n. 38388 Dott. Andrea Falcone Filodiritto.it

Dettagli

L attendibilità della testimonianza di un minore: Adele Cavedon adele.cavedon@unipd.it

L attendibilità della testimonianza di un minore: Adele Cavedon adele.cavedon@unipd.it L attendibilità della testimonianza di un minore: realtà, fantasia, suggestione. Adele Cavedon adele.cavedon@unipd.it Attendibilità = accuratezza e credibilità L accuratezza riguarda la valutazione delle

Dettagli

Buone pratiche per la valutazione della genitorialità

Buone pratiche per la valutazione della genitorialità Ordine degli Psicologi dell Emilia-Romagna Buone pratiche per la valutazione della genitorialità Manuela Colombari perché buone pratiche? Violazioni deontologiche in particolare per: 1- scarsa considerazione

Dettagli

MILANO c/o A&P Business Lounge Marzo-Settembre 2013. DANNO PSICHICO E MOBBING Prassi giuridica e peritale CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 36 ORE

MILANO c/o A&P Business Lounge Marzo-Settembre 2013. DANNO PSICHICO E MOBBING Prassi giuridica e peritale CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 36 ORE MILANO c/o A&P Business Lounge Marzo-Settembre 2013 DANNO PSICHICO E MOBBING Prassi giuridica e peritale CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 36 ORE Obiettivi PRESENTAZIONE DEL CORSO Negli ultimi anni sono

Dettagli

i limiti di età dei coniugi adottanti L'età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni e di non più di 45 l età dell'adottando.

i limiti di età dei coniugi adottanti L'età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni e di non più di 45 l età dell'adottando. CHE COS' E' L'ADOZIONE? E' l'istituto giuridico che tende a garantire al bambino in stato di abbandono il diritto a vivere serenamente all'interno di una famiglia. La legge n. 476 del 31 dicembre 1998

Dettagli

COORDINAMENTO ITALIANO DEI SERVIZI CONTRO IL MALTRATTAMENTO E L'ABUSO ALL'INFANZIA

COORDINAMENTO ITALIANO DEI SERVIZI CONTRO IL MALTRATTAMENTO E L'ABUSO ALL'INFANZIA CISMAI COORDINAMENTO ITALIANO DEI SERVIZI CONTRO IL MALTRATTAMENTO E L'ABUSO ALL'INFANZIA Requisiti minimi dei Servizi contro il maltrattamento e l'abuso all'infanzia Premessa Il presente documento è finalizzato

Dettagli

Master Strumenti e Tecniche per la Diagnosi Psicologica 50 CREDITI ECM PER MEDICI E PSICOLOGI OPERATIVO PRATICO. Ufficialmente riconosciuto dal

Master Strumenti e Tecniche per la Diagnosi Psicologica 50 CREDITI ECM PER MEDICI E PSICOLOGI OPERATIVO PRATICO. Ufficialmente riconosciuto dal OPERATIVO PRATICO Master Strumenti e Tecniche per la Diagnosi Psicologica Ufficialmente riconosciuto dal 50 CREDITI ECM PER MEDICI E PSICOLOGI Edizione 2015 Premessa e Obiettivi La psicodiagnostica si

Dettagli

La Carta di Noto e le altre linee guida per l audizione del minore presunta vittima di abuso sessuale

La Carta di Noto e le altre linee guida per l audizione del minore presunta vittima di abuso sessuale La Carta di Noto e le altre linee guida per l audizione del minore presunta vittima di abuso sessuale David Vittoria Incontro di studio interdisciplinare La psicologia della testimonianza Ordine degli

Dettagli

MINI GUIDA NEI CASI DI MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL INFANZIA

MINI GUIDA NEI CASI DI MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL INFANZIA MINI GUIDA NEI CASI DI MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL INFANZIA Gruppo Te.M.A. Territoriale Multidimensionale Abuso Il termine Abuso all Infanzia indica ogni forma di violenza fisica e psicologica ai danni

Dettagli

Cass. pen. Sez. III Sent. n. 551 del 09-01-2015

Cass. pen. Sez. III Sent. n. 551 del 09-01-2015 Cass. pen. Sez. III Sent. n. 551 del 09-01-2015 Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TERESI Alfredo - Presidente - Dott. ORILIA Lorenzo - Consigliere - Dott. RAMACCI Luca - rel. Consigliere

Dettagli

LA CRIMINOLOGIA. sapere di non sapere, conoscere sé stessi, falsificare ogni ipotesi e...non innamorarsi di esse FRANCESCO BRUNO

LA CRIMINOLOGIA. sapere di non sapere, conoscere sé stessi, falsificare ogni ipotesi e...non innamorarsi di esse FRANCESCO BRUNO LA CRIMINOLOGIA sapere di non sapere, conoscere sé stessi, falsificare ogni ipotesi e...non innamorarsi di esse FRANCESCO BRUNO LA CRIMINOLOGIA E la scienza che studia i reati, gli autori, le vittime,

Dettagli

Prof.ssa Luisella De Cataldo: autrice delle seguenti pubblicazioni

Prof.ssa Luisella De Cataldo: autrice delle seguenti pubblicazioni Prof.ssa Luisella De Cataldo: autrice delle seguenti pubblicazioni 1. La criminalità oggi con Moutin P., Motta Editore, Milano, 1983. 2. Giudicando un minore ( a cura di) Giuffrè, Milano, 1984. 3. La psicologia

Dettagli

Perché è importante, parlando di adolescenza, introdurre il tema del rapporto tra adolescenza e reato?

Perché è importante, parlando di adolescenza, introdurre il tema del rapporto tra adolescenza e reato? Perché è importante, parlando di adolescenza, introdurre il tema del rapporto tra adolescenza e reato? Innanzitutto perché l adolescenza è un periodo della vita in cui, rispetto a quello precedente dell

Dettagli

SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA E COUNSELING

SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA E COUNSELING SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA E COUNSELING PER STUDENTI E PERSONALE LUMSA Il Servizio di Psicologia clinica nasce dalla collaborazione scientifica tra il Corso di laurea in Psicologia della LUMSA e il

Dettagli

I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita

I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita I.U.R.S. Istituto Universitario di Ricerca Santa Rita Dipartimento di Psicologia Master in Psicologia Giuridica e Psicopatologia Forense: aspetti medico - criminologici CONTESTO APPLICATIVO E OBIETTIVI

Dettagli

E U R O P E A N F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E

E U R O P E A N F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E A N F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DANIELA LEBAN Telefono +39 333 7625685 E-mail danleb@alice.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE Istituto Qualifica conseguita

Dettagli