Mappatura dei profili formativi e delle qualifiche dell'apprendistato professionalizzante

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mappatura dei profili formativi e delle qualifiche dell'apprendistato professionalizzante"

Transcript

1 Assessorato del Lavoro, Formazione, Cooperazione e Sicurezza Sociale All.3.1 Circolare 1/11 "Apprendistato professionalizzante. Direttiva Regionale 2010.Lineamenti procedurali di attuazione" Guida alla Lettura Mappatura dei profili formativi e delle qualifiche dell'apprendistato professionalizzante Macrosettore Area Economico- Profilo Formativo Qualifica (CCNL,ISFOL) Qualifica Istat 2001 Sono state accorpate in cinque macrosettori le qualifiche che risultano dalle comunicazioni obbligatorie che i datori di lavoro effettuano alla Regione (fonte: Banca Dati SIL "Sardegna Lavoro"). I macrosettori individuati sono i seguenti: Commercio, Artigianato, Edilizia, Industria, Turismo e Servizi. E' stato individuato un gruppo di qualifiche"trasversali" a tutti i macrosettori, denominato "Area comune". Il Macrosettore deve essere indicato nel Piano Formativo Individuale, unitamente al CCNL applicato, nella sezione "Dati Contrattuali". Ciascun macrosettore è stato articolato in "Aree Indica il Profilo formativo di riferimento Indica la Qualifica/ qualificazione Indica la qualifica professionale Istat 2001, economico-professionali" (di seguito denominate brevemente AEP). Per la definizione delle AEP si è che deve essere indicato nel Piano Formativo Individuale (Sezione "Dati professionale che l'apprendista dovrà conseguire. La fonte per la sua che deve essere indicata nel modello UNILAV e nel Piano Formativo Individuale tenuto conto della "Classificazione AEP" operata dal Contrattuali"). Per l'individuazione dei individuazione è rappresentata dalle ("Sezione Dati Contrattuali"). Per Tavolo Unico Nazionale per la costruzione del Sistema profili formativi sono state utilizzate le qualificazioni contenute nei CCNL e nei l'individuazione della qualifica Nazionale degli Standard Minimi Professionali. In seguenti fonti: a) Profili formativi repertori ISFOL. Nell'ambito dei vari professionale ISTAT 2001 si è utilizzata la particolare sono stati considerati tutti i settori economici definiti dalla classificazione ATECO 2007, con l'eccezione dei seguenti: Agricoltura, Silvicoltura, Pesca; Carta e Cartotecnica; Trasporti; Servizi di telecomunicazione e poste; Servizi culturali e di dell'apprendistato professionalizzante dei CCNL; b) ISFOL- Contenuti formativi a carattere professionalizzante di tipo tecnico-scientifico ed operativo per gli apprendisti dei settori metalmeccanico; CCNL sono state considerate solo le figure e i livelli di qualifica per le quali è possibile l'assunzione in apprendistato. Per quanto concerne il livello della qualifica, l'analisi delle qualifiche dei "Nomenclatura e classificazione delle unità professionali" dell'istat-isfol (2007). Nell'ambito di tale repertorio sono state considerate sia la classificazione e la nomenclatura delle unità professionali sia spettacolo; Servizi per le attività ricreative e sportive; edile; terziario, distribuzione, servizi e contratti di apprendistato l'elenco alfabetico delle voci comprese Servizi socio-sanitari; Servizi di educazione e formazione. Per tali aree, infatti, l'analisi dei contratti di apprendistato professionalizzante attivati in turismo; c) Repertori dei profili formativi dell'apprendistato professionalizzante delle seguenti Regioni: Friuli-Veneziaprofessionalizzante della banca dati SIL "Sardegna Lavoro" ha evidenziato il ricorso prevalente dei datori di lavoro al nelle stesse unità professionali. Le voci inserite in carattere corsivo tra parentesi accanto alla denominazione della singola Sardegna negli ultimi tre anni, ha evidenziato scarsa Giulia, Lazio; Toscana; Repertorio delle livello denominato "Addetto". Il livello qualifica professionale Istat sono rilevanza quantitativa. Per ciascun macrosettore sono state individuate diverse AEP: si è ritenuto opportuno procedere, ove possibile, all'aggregazione di diverse aree all'interno del singolo macrosettore, garantendo professioni relative all'apprendistato in provincia di Trento. denominato "Tecnico" è stato inserito nel caso dei CCNL che lo hanno previsto nell'ambito dei contratti di apprendistato professionalizzante (vd. ad es. "Servizi esemplificative di una o più professioni ricomprese nella stessa qualifica ma non la esauriscono. la massima coerenza con gli ambiti di operatività degli Enti Bilaterali, operanti nello stesso macrosettore Finanziari e sulla base edei Assicurativi") CCNL cui gli stessi oppure Enti nel Bilaterali fanno riferimento. caso di professioni "regolamentate" (vd.ad es. "Servizi per la persona").

2 Macrosettore Area Economico- Profilo formativo Qualifica (CCNL,ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) COMMERCIO Distribuzione Commerciale Addetto alla vendita di prodotti alimentari (FOOD) Aiuto commesso nelle aziende di vendita dei prodotti dell'alimentazione generale; Banconiere di spacci di carne; Commesso; Commesso alla vendita al pubblico; Commesso di rosticceria,friggitoria,gastronomia; Commesso specializzato provetto anche nel settore alimentare; Specialista di macelleria, gastronomia, salumeria, pescheria, formaggi, pasticceria, anche con funzioni di vendita; Macellaio specializzato provetto... Addetto alla vendita di prodotti diversi (NO FOOD) Commesso alla vendita al pubblico; Commesso specializzato provetto; Addetto alla vendita all'ingrosso; Commesso; Commesso di libreria; Commesso (Addetto alla vendita di autoveicoli) Ottico diplomato; Addetti ai distributori di carburanti ed assimilati; Estetista, anche con funzioni di vendita; Pompista specializzato; Addetto alla vendita di autoveicoli con funzioni di stima dell'usato... Addetto ruoli di gestione e Addetto ai negozi o filiali di esposizioni; promozione di unità di vendita Addetto alle operazioni ausiliarie alla vendita nelle aziende ad integrale libero servizio (grandi magazzini, supermercati); Addetto al controllo delle vendite; Magazziniere anche con funzioni di vendita; Cassiere comune; Vetrinista; Dimostratore; Informatore negli Istituti di informazioni commerciali Addetto ad attività organizzative delle vendite all'ingrosso; Cassiere di esercizi commerciali; Dimostratore; Vetrinista; Addetto all'informazione e all'assistenza dei clienti; Pagina 2

3 ARTIGIANATO Produzioni alimentari Profilo formativo Qualifica (CCNL,Isfol..) Qualifica professionale ISTAT (2001) Addetto alla produzione di pane, pasta,pasticceria Addetto alla lavorazione carni Aiutante qualificato in panificazione; Impastatore; Infornatore; Addetto preparazione lieviti; Operatore di produzione; Aiutante qualificato in pasticceria; Addetto conserve animali (spolpatore, lavorazione sottoprodotti macellazione,selezionatore, stagionatore addetto a singole operazioni) Panettiere; Pasticciere artigianale; Conduttore di macchinari per la produzione di pasticceria e prodotti da forno (Infornatore per prodotti alimentari); Macellaio ed abbattitore di animali (Stagionatore di carni); Norcino (Insaccatore di carni); Addetti alla conservazione di carne e pesci; Conduttore di macchinari per la conservazione e la lavorazione della carne e del pesce; Addetto alla produzioni alimentare Addetto alla stagionatura formaggi Artigiano ed operaio specializzato nelle lavorazioni artigianali casearie (casaro); Servizi per la persona Addetto acconciatore Parrucchiere; Parrucchiere; Barbiere; Manicurista; Pedicurista; Parrucchiere (Barbiere); Estetista (Manicurista); Addetto estetista Estetista; Tecnico della cura estetica; Addetto alla costruzione di protesi Massaggiatore; Addetto montaggio e finitura di protesi provvisoria, modellazione scheletrati; Addetti protesi fissa, mobile, ortodontica, scheletrata Estetista; Estetista (Massaggiatore); Meccanico e riparatore di protesi, di ortesi e di tutori ortopedici e simili (meccanico riparatore di protesi dentali ed ortopediche; meccanico ortopedico); Addetto protesi ortopediche Pagina 3

4 Profilo formativo Qualifica (CCNL,Isfol..) Qualifica professionale ISTAT (2001) ARTIGIANATO Servizi per la persona Addetto alla confezione Sarto/a finito/a per capo completo; Addetto al cucito; Addetto al taglio; Tagliatore e confezionatore capo di abbigliamento (Sarto tagliatore; Cucitore a mano; Tagliatore cucitore a mano); Addetto al rammendo; Sarto (Sarto confezionista) ; Confezionatore e rifinitore di biancheria intima (Rammendatrice) ; Addetto ai servizi di pulizia Operaio comune addetto ai servizi di pulizia; Operaio addetto ai servizi di igiene e pulizia; Impiantistica e Metalmeccanica Addetto agli impianti e ai processi metallurgici e meccanici Fabbro ferraio; Saldatore e tagliatore a fiamma (Saldatore) ; Carpentiere in ferro; Carpentiere in ferro; Saldatore; Fabbro ferraio; Addetto alle macchine utensili Montatore/Installatore/Manutentor e Meccanico Fresatore; Tornitore di metalli; Addetto macchine a controllo numerico; Riparatore; Idraulico (Termoidraulico) ; Tubista impianti termosanitari e di condizionamento; Installatore impianti termici; Installatore impianti; Conduttore di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali (Fresatore; Tornitore di metalli) ; Riparatore e manutentore di apparecchi termoidraulici; Montatore/ Installatore/ Manutentore Elettrico/ Elettromeccanico/ Elettronico Giuntista; Guardafili; Installatore di impianti elettrici; Manutentore elettrico; Installatore impianti di sicurezza; Installatore di impianti di telefonia interna; Riparatore di elettrodomestici-radio-tv; Riparatore di impianti di ricezione; Attrezzista di linee telefoniche; Antennista radar; Installatore impianti hardware; tecnico hardware; Tecnico hardware; Installatore e riparatore di impianti elettrici (Elettricista) ; Riparatore di apparecchi elettrici e di elettrodomestici; Riparatore di apparecchi radiotelevisivi; Installatore e riparatore di apparati telegrafici e telefonici; Pagina 4

5 ARTIGIANATO Impiantistica e Metalmeccanica Profilo formativo Qualifica (CCNL,Isfol..) Qualifica professionale ISTAT (2001) Addetto alla guida e manutenzione dei mezzi di trasporto Autoriparatore Meccanico motorista e riparatore di veicoli a motore (meccanico riparatore di auto ); Elettrauto Carrozziere Gommista Riparatore di biciclette Autista Conduttore di mezzi pesanti e camion Elettrauto Carrozziere (Carrozziere ferratore; Carrozziere lamierista; Carrozziere scoccaio ); Stampatore e piegatore di lamiere (Lastroferratore); Gommista Meccanico di biciclette e veicoli simili; Autista di taxi, conduttore di automobili e di furgoni; Conduttore di mezzi pesanti e camion (Camionista; Conducente di autotreno; Conducente di autocarro); Oreficeria Addetto alle attività preparatorie Fonditore e preparatore leghe Addetto alla lavorazione di metalli preziosi (Fonditore); Addetto attività di microfusione ed attività correlate Trafilatore Fonditore Addetto alla lavorazione di metalli preziosi (Trafilatore per metalli); Addetto alla lavorazione di metalli preziosi (Fonditore); Addetto orafo Orafo incastonatore (Incastonatore di perle e pietre preziose Legno e Arredo Addetto alla lavorazione del legno Falegname; Attrezzista di falegnameria; Maestro d'ascia; Carpentiere in legno; Addetto alla realizzazione dei mobili; Restauratore di mobili; Tappezziere; Falegname; Ebanista (Falegname mobiliere; Restauratore di mobili); Tappezziere; Taglio, lavorazione pietre (escluse pietre preziose) Addetto alla lavorazione della pietra,marmo e materiali lapidei Marmista; Cavatore; Addetto al taglio della pietra; Scalpellino; Tagliatore e levigatore di pietre, scalpellino, marmista; Coltivatore di cave; Pagina 5

6 ARTIGIANATO Lavorazioni artigianali artistiche Profilo formativo Qualifica (CCNL,Isfol..) Qualifica professionale ISTAT (2001) Addetto alla lavorazione di ceramica, vetro, altre lavorazioni artistiche Vetraio (lavorazioni artistiche) Vasaio e terracottaio; Ceramista Ceramista; Incisore ed acquafortista su vetro; Stampa ed Editoria Addetto alla prestampa Grafico impaginatore; Compositore tipografico; Fotocompositore; Litografo; Addetto alla composizione in video dei testi; Fototipografo e Fotocompositore; Disegnatore litografo finito; Operatore di sistemi elettronici integrati di fotoriproduzione; Operatore di sistemi elettronici integrati per la trattazione e la videoimpaginazione del testo; Addetto alla stampa Tipografo; Tipografo Impressore; Macchinista su macchina da stampa; Stampatore offset e alla rotativa; Conduttore di macchinari per tipografia e stampa su carta e cartone; Addetto alla post-stampa Conduttore di macchine di legatoria od allestimento Rilegatore e rifinitore post-stampa grafico; Conduttore di macchinari per la rilegatura di libri; Addetto alla piegatrice per rilegatura; Chimica Addetto alla lavorazione della gomma, delle materie plastiche Addetto macchine utensili; Conduttori di macchinari per la confezione e vulcanizzazione dei pneumatici; Addetto macchine impianti; Conduttori di macchinari per la fabbricazione di altri articoli in gomma; Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in plastica; Addetto agli impianti e alle macchine utensili Operaio chimico (impianti) Conduttore di impianto/conduttore di sezione di impianto complesso Conduttore di impianti per la produzione di prodotti chimici Conduttore di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali Pagina 6

7 Macrosettore Area Economico- Profilo formativo Qualifica (CCNL,ISFOL)) Qualifica professionale ISTAT (2001) EDILIZIA Edilizia Addetto alle strutture Muratore; Muratore in pietra e mattoni; Addetto alla produzione di prefabbricati; Addetto alla preparazione di malte, cemento, calcestruzzo; Pontatore; Carpentiere; Cementista; Formatore; Ferraiolo; Armatore e ferraiolo; Casseronista e cassonista; Carpentiere e falegname edile; Pontatore e ponteggiatore; Montatore di prefabbricati e preformati; Addetto alle macchine Operatore macchine movimento terra; Asfaltista; Conduttrice di escavatrice meccanica; Gruista; Operatore impianti di betonaggio; Lastricatore e pavimentatore stradale; Conduttori di macchine per il movimento terra (Conduttore di ruspe ); Operatore macchine per pavimentazione stradale Conduttore di macchinari mobili per la perforazione in bituminosa; edilizia (Conducente di escavatrice meccanica) ; Addetto alle finiture Pittore/Imbianchino, Intonacatore; Stuccatore; Decoratore edile; Vetraio (finiture edili) Posatore (Piastrellista, Mosaicista, Palchettista); Pavimentatore e posatore di rivestimenti; Addetto agli isolamenti termici ed acustici e alle impermeabilizzazioni; Applicatore di coperture impermeabili; Copritetti ed assimilati; Copritetto ed impermeabilizzatore di solaio; Posatore di pavimenti (esclusi i parquettisti); Piastrellista e rivestimentista in pietra; Installatore di impianti di isolamento e di insonorizzazione; Vetraio Pittore edile; Decoratore edile ed ornatista Intonacatore; Stuccatore; Parquettista e posatore di pavimenti e rivestimenti sintetici e in legno; Pagina 7

8 Profilo formativo Qualifica (CCNL, ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) INDUSTRIA Metalmeccanica ed Impiantistica Addetto agli impianti e ai processi metallurgici e meccanici Addetto impianti sistemi automatizzati; Fonditore; Addetto conduzione impianti; Formatore ed animista; Colatore; Fucinatore e forgiatore ; Fonditore; Saldatore e tagliatore a fiamma; Formatore a mano; Carpentiere in ferro; Laminatore; Stampatore; Verniciatore; Saldatore; Tagliatore con fiamma; Carpentiere in ferro; Costruttore di utensile, modellatore e tracciatore meccanico ; Verniciatore artigiano ed industriale; Conduttore di colata; Conduttore di laminatoi; Conduttore di impianti per il trattamento termico dei metalli; Conduttore di macchine per la trafila dei metalli; Addetto alle macchine utensiliaddetto macchine attrezzate; Conduttore di macchine utensili automatiche e Fresatore; semiautomatiche industriali (Fresatore;Tornitore di metalli ); Tornitore; Addetto macchine a controllo numerico; Montatore/Installatore/Manutentore Riparatore; Meccanico Idraulico (Termoidraulico) ; Meccanico manutentore; Installatore di impianti termici; Attrezzista; Attrezzista di macchine utensili; Tubista; Aggiustatore meccanico Tubista impianti termosanitari e di Meccanico manutentore (Riparatore e manutentore di altri congegni meccanici); Installatore impianti; Costruttore su banco (calibrista); Costruttore su macchine; Attrezzista; Riparatore e manutentore di apparecchi termoidraulici; Installatore e montatore di apparecchi ed impianti termoidraulici; Montatore/Installatore/Manutentore Giuntista; Elettrico/Elettromeccanico/Elettronico Guardafili; Installatore di impianti elettrici; Manutentore elettrico; Addetto montaggio parti elettroniche; Addetto montaggio parti elettromagnetiche; Cablatore; Tecnico hardware; Elettricista ed installatore di impianti elettrici nelle costruzioni civili; Installatore e riparatore di impianti elettrici (elettricista); Assemblatore e cablatore di apparecchiature elettriche; Pagina 8

9 Profilo formativo Qualifica (CCNL, ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) INDUSTRIA Metalmeccanica ed Montatore/Installatore/Manutentore Elettrico/Elettromeccanico/Elettronico impianti di sicurezza; Installatore di impianti di telefonia interna; Tecnico hardware; Assemblatore e cablatore di apparecchiature elettroniche e di telecomunicazioni; Chimica Produzioni alimentari Addetto alla guida e manutenzione Carrozziere dei mezzi di trasporto Autista Conduttore di mezzi pesanti e camion Addetto conduzione mezzi di trasporto su Addetto alla lavorazione della gomma, delle materie plastiche Addetto agli impianti e alle macchine utensili Addetto alla produzione di pane, pasta, pasticceria Addetto macchine utensili; Addetto macchine impianti; Operaio di impianto pilota (petrolchimica) Conduttore di impianto/conduttore di sezione di impianto complesso Operaio alimentare; Addetto all'impastatrice di prodotti alimentari; Addetto macchinari interni (panificazione); Carrozziere (Carrozziere ferratore; Carrozziere lamierista; Carrozziere scoccaio ); Stampatore e piegatore di lamiere (Lastroferratore); Macchinista ferroviario Autista di taxi, conduttore di automobili e di furgoni; Conduttore di mezzi pesanti e camion (Camionista; Conducente di autotreno; Conducente di autocarro); Conduttori di macchinari per la confezione e vulcanizzazione dei pneumatici; Conduttori di macchinari per la fabbricazione di altri articoli in gomma; Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in plastica; Conduttore di impianti per la raffinazione dei prodotti petroliferi Conduttore di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali Conduttore di macchinari per la produzione di Legno e Arredo Addetto alla produzione alimentare Operatore di produzione; Addetto alla lavorazione del legno Falegname; Maestro d'ascia; Carpentiere in legno; Addetto alla realizzazione dei mobili; Restauratore di mobili; Tappezziere; Pagina Conduttore di apparecchi per la lavorazione industriale di prodotti lattiero-caseari; Conduttori di macchinari industriali per la lavorazione di prodotti a base di cereali; Attrezzista di falegnameria; Falegname; Ebanista (Falegname mobiliere; Restauratore di Tappezziere;

10 Profilo formativo Qualifica (CCNL, ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) INDUSTRIA Taglio, lavorazione pietre (escluse pietre preziose) Addetto alla lavorazione della pietra,marmo e materiali lapidei Marmista; Cavatore; Addetto al taglio della pietra; Tagliatore e levigatore di pietre, scalpellino, Coltivatore di cave; Scalpellino; Stampa ed Editoria Addetto alla prestampa Grafico impaginatore; Compositore tipografico; Fotocompositore; Litografo; Addetto alla composizione in video dei testi; Fototipografo e Fotocompositore; Disegnatore litografo finito; Operatore di sistemi elettronici integrati di Operatore di sistemi elettronici integrati per la Addetto alla stampa Tipografo; Tipografo Impressore; Macchinista su macchina da stampa; Stampatore offset e alla rotativa; Conduttore di macchinari per tipografia e stampa su carta e cartone; Addetto alla post-stampa Conduttore di macchine di legatoria od Rilegatore e rifinitore post-stampa Conduttore di macchinari per la rilegatura di libri; Addetto alla piegatrice per rilegatura; Energia Addetto linee ed impianti elettrici Addetto linee, stazioni, controlli, collaudi, conduzione, mantenimento impianti; Installatore e riparatore di apparati di produzione e di conservazione dell'energia elettrica (elettricista di centrali elettriche; elettricista di distribuzione); Addetto cabine produzione e trasformazione elettrica; Attrezzista linee telefoniche; Installatore, manutentore e riparatore di linee elettriche, cavista; Quadrista di impianti per la produzione di energia elettrica Conduttore di impianti per la produzione di energia elettrica; Pagina 10

11 INDUSTRIA Raccolta e smaltimento rifiuti Profilo formativo Qualifica (CCNL, ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) Addetto alla raccolta e allo smaltimento rifiuti Operaio addetto agli impianti e alle officine; Conduttore di impianti per l'incenerimento dei rifiuti; Addetto agli impianti di incenerimento e trattamento rifiuti; Conduttore di impianti di recupero e riciclaggio dei rifiuti; Pagina 11

12 Macrosettore Area Economico- Profilo formativo Qualifica (CCNL,ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) TURISMO E SERVIZI Servizi turistici- Ricevimento e piani Addetto al ricevimento Portiere; Assistente di portineria; Facchino ai piani, ai saloni, ai bagagli; Custode; Centralinista; Addetto ai piani Cameriere ai piani; Cameriere d'albergo; Addetto ai servizi di camera; Addetto all'accoglienza in attività ricettive (Addetto alla reception d'albergo); Centralinista telefonico; Addetto all'accoglimento, Portiere d'albergo; Servizi Ristorazione Cuoco in albergo e ristoranti (Cuoco-pizzaiolo;Cuocogastronomo;Cuoco-pasticciere); turistici- Addetto alla produzione Cuoco; Pizzaiolo; Gelatiere; Addetto di cucina; Addetto all'accoglienza in attività non ricettive; Cuoco di imprese per la ristorazione collettiva; Cuoco di fast-food; Addetto e confezionatore nella ristorazione collettiva; Gelataio; Addetto al banco Barista; Cameriere di ristorante ; Banconiere di gelateria pasticceria, tavola calda, chiosco di stazione... Barman; Cameriere di mensa e fast-food (Operatrice di mensa) ; Barista; Servizi turistici- Intrattenimento Addetto alla sala Addetto a servizi di spiaggia e portuali Cameriere bar, sala, ristorante, tavola calda, selfservice; Sommelier; Addetto ai servizi di mensa; Addetto ai campi sportivi eai giochiad eccezionedel personale addetto esclusivamente alle pulizie Cameriere di sala (Sommelier); Cameriere di mensa e fast-food; Animatore turistico ed assimilati; Inserviente di stabilimento o cabina o capanna (bagnino); Assistente ai bagnanti; Bagnino ed assimilati; Pagina 12

13 Macrosettore Area Economico- Profilo formativo Qualifica (CCNL,ISFOL) Qualifica professionale ISTAT (2001) TURISMO E SERVIZI Servizi finanziari ed Assicurativi Addetto all'area commerciale Addetto agli incassi degli effetti, delle bollette e similari; Cassiere ed addetto agli sportelli,compresi coloro che effettuano esborsi e/o introiti di valori; Addetto ai terminali nell'ambito dei sistemi csd. "in tempo reale" Addetto allo sportello bancario (Addetto allo sportello bancario; Cassiere di banca) ; Addetto allo sportello assicurativo; Addetto allo sportello di altri intermediari finanziari Assistente operativo clientela imprese; Assistente operativo privati (Assistente gestore famiglie); Tecnico della gestione finanziaria aziendale; Tecnico del lavoro bancario; Agente assicurativo; Addetto alle funzioni di staff Addetto alle attività di supporto alla gestione dell'azienda ed aree specialistiche di business; Tecnico della gestione finanziaria aziendale; Tecnico del lavoro bancario; Agente assicurativo; Addetto alle funzioni di supporto esecutivo Addetto ad attività amministrative e/o contabili Contabile; Aiuto-contabile; Addetto alla rilevazione di dati amministrativi; Addetto ad attività informatiche e/o di telecomunicazioni Tecnico programmatore; Operatore su macchine di calcolo ed elaborazione dati; Pagina 13

14 Macrosettore Area economicoprofessionale Profilo formativo Qualifica (CCNL, Isfol)) Qualifica professionale ISTAT (2001) TUTTI Area Amministrazione comune- Addetto alle attività di segreteria Addetto alla segreteria; Operatore su macchine di calcolo ed elaborazione dati; Addetto al centralino telefonico; Addetto alla segreteria, alla contabilità, alla gestione del personale; Operatore su macchine per la riproduzione di documenti; Personale di segreteria; Addetto alla ricezione di materiali e documenti; Addetto alla contabilità e al bilancio Addetto alla contabilità generale e al bilancio; Contabile; Addetto alla fatturazione e registrazione; Aiuto-contabile; Addetto alla segreteria,alla contabilità e gestione del Addetto alla rilevazione di dati amministrativi; personale; Addetto contabilità paghe Addetto elaborazione paghe; Addetto alla rilevazione di dati amministrativi; Addetto alla segreteria,contabilità e gestione del Addetto alla gestione del personale; personale; Area comune-informatica ed attività connesse Addetto programmatore computer Addetto ufficio tecnico e progettazione Tecnico hardware; Programmatore analista; Disegnatore; Disegnatore Progettista; Tecnico programmatore; Tecnico hardware; Disegnatore tecnico; Area comune-gestione Addetto alla gestione della produzione produzione Area comune-logistica Addetto al controllo di qualità Programmatore della produzione Collaudatore; Addetto prove di laboratorio; Addetto sala prove; Operatore di laboratorio; Addetto controllo di qualità; Addetto ai servizi logistici Magazziniere; Addetto a compiti di controllo e di verifica; Addetto al controllo e alla verifica delle merci; Addetto al rifornimento merci; Tecnico addetto all'organizzazione e al controllo gestionale della produzione; Tecnico del controllo della qualità industriale Addetto alla gestione amministrativa dei magazzini; Addetto alla gestione amministrativa degli approvvigionamenti; Pagina 14

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT 31 Professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione 311 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche 3111. Tecnici fisici e geologici Rilevatore geologico Tecnico

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all occupazione dei giovani. Possono essere assunti in

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

2 imp. 3 imp. 1 imp. 1a ass.

2 imp. 3 imp. 1 imp. 1a ass. EDILE ARTIGIANO PMI Retribuzioni in vigore dall' 01/01/2014 per assolvere gratis alla formazione obbligatoria sulla sicurezza prevista da art.37 TU e Stato Regioni caricamento nominativo dipendente dal

Dettagli

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se FAQ REQUISITI PER IL COMMERCIO D: La pratica svolta per 2 anni negli ultimi 5, in qualità di coadiuvante in un attività di commercio al dettaglio di alimentari, può essere riconosciuta valida, ai fini

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto:

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto: PREMESSA La riforma del sistema di classificazione del personale civile del Ministero della difesa è stata realizzata in applicazione del CCNL 2006/2009. Nel quadro di adeguamento delle competenze e delle

Dettagli

Elenco degli Annunci Trovati

Elenco degli Annunci Trovati Elenco degli Annunci Trovati Riepilogo Limiti Impostati: Da Data Scadenza 07/08/2015 A Data Scadenza 24/08/2015 Riepilogo Filtri Impostati: Inviato al Periodico: Internet Categoria Selezionata: CERCO LAVORO

Dettagli

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica Declaratorie contrattuali e profili Art. 4 - Classificazione dei lavoratori I lavoratori sono inquadrati in una classificazione unica articolata

Dettagli

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI Il sottoscritto... nato a...il... e residente a...provincia di... in via... n C.A.P.. recapito telefonico.../... CHIEDE di essere iscritto, nella Gente di Mare di... categoria

Dettagli

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1 1 GRUPPO 07/A Arte della fotografia e della grafica pubblicitaria 10/D ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA CINEMATOGRAFIA 65/A tecnica fotografica 13/D ARTE DELLA TIPOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA Laboratori

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria.

Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria. Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria. OPERAI COMUNI Per operai comuni si intendono coloro che sono capaci di compiere

Dettagli

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014 Tra l Unione Sammarinese Operatori Turismo (USOT) rappresentata dal Presidente Filippo BRONZETTI e dal Funzionario Emanuele D AMELIO; l Associazione Nazionale dell Industria Sammarinese (ANIS) rappresentata

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 25/06/2014 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 25/06/2014 Circolare n. 80 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO R I CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI - ARTIGIANE DEL SETTORE EDILE

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989 Giugno 2014 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Manuale di classificazione dei datori di lavoro ai fini previdenziali ed assistenziali in base all'articolo 49 della legge 88/1989

Dettagli

MONITORAGGIO SULL APPRENDISTATO. XIV Rapporto

MONITORAGGIO SULL APPRENDISTATO. XIV Rapporto MONITORAGGIO SULL APPRENDISTATO XIV Rapporto Dicembre 2013 I capitoli 1, 2 e 4 sono stati realizzati dall ISFOL, con il coordinamento di Sandra D Agostino e Silvia Vaccaro. Sono autori dei testi: Arianna

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Testo Unico dell apprendistato

Testo Unico dell apprendistato Testo Unico dell apprendistato Art. 1 Definizione 1. L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani. 2. Il contratto di apprendistato

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Botteghe artigiane. Partic. da Ambrogio Lorenzetti, Effetti del buon governo nella città Palazzo Pubblico,

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00 Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese del commercio e del turismo del Distretto ValleLambro - Distretto dell attrattività territoriale integrata turistica e commerciale per

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

Il RIF è un marchio che l impresa potrà apporre nella sua carta intestata e nelle sue comunicazioni.

Il RIF è un marchio che l impresa potrà apporre nella sua carta intestata e nelle sue comunicazioni. 1. RIF: che cos è Il RIF (Registro dell Impresa Formativa) è lo strumento, approvato dal FORMEDIL e dalla CNCPT, collegato al sito della Banca dati formazione costruzioni (BDFC) del Formedil nel quale

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013 64 Bollettino Ufficiale D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Salute Circolare regionale 25 ottobre 2013 - n. 20 Indicazioni in ordine all applicazione dell accordo tra governo, regioni e province

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 74/ 24 febbraio 2014 GLI INDICI DEI PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI L Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione, con cadenza mensile, delle nuove serie degli indici dei prezzi

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Allegato IV alla parte V del D.lgs. 152/06. (testo integrato con le modifiche apportata dal D.lgs. 29 giugno 2010, n. 128)

Allegato IV alla parte V del D.lgs. 152/06. (testo integrato con le modifiche apportata dal D.lgs. 29 giugno 2010, n. 128) Allegato IV alla parte V del D.lgs. 152/06 (testo integrato con le modifiche apportata dal D.lgs. 29 giugno 2010, n. 128) Impianti e attività in deroga. Parte I Impianti ed attività di cui all'articolo

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA circolare NSC M_D GCIV prot. div. Div data PARTENZA C/3-89180 29 novembre 2010 MINIERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE Dr. Fulvio Angelini Telefono 06.4986.2422 fax 06.4986.2409

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013)

Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013) TABELLA 1 CODICI E DESCRIZIONI ATECO 2007 Elenco aggiornato con decorrenza dal 18/09/13 (rif. nota integrativa del 13/09/2013) Codice ATECO A 01.11.10 A 01.11.20 A 01.11.30 A 01.11.40 A 01.12.00 A 01.13.10

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008 CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA IL SISTEMA CONFAPI Costituita nel 1947, Confapi è cresciuta insieme alla PMI italiana ed è oggi uno dei protagonisti della vita economica

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI CITTÀ DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI Descrizione : L apertura e il trasferimento di sede degli esercizi di somministrazione

Dettagli

CI-Obiettivi determinanti del ramo d' articoli elettrici

CI-Obiettivi determinanti del ramo d' articoli elettrici Der Verband für Stark- und Schwachstrominstallationen, Telekommunikation, IT- und Sicherheitsinstallationen, Anlagenbau, Gebäudetechnik L union pour les installations à courant fort et courant faible,

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Il/la sottoscritto/a, nato/a a

Il/la sottoscritto/a, nato/a a ALLEGATO A.2 MODULO DI ISCRIZIONE ELENCO OPERATORI ECONOMICI PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE, AI SENSI DELL ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/2006 Il/la sottoscritto/a, nato/a a

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE MOD.COM. 6 copia per il Comune Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

Oggetto: Stesura definitiva CCNL Metalmeccanico - Aziende Industriali.

Oggetto: Stesura definitiva CCNL Metalmeccanico - Aziende Industriali. INFORMATIVA PAGHE N. 1/14 Assago, 23 Gennaio 2014 Alle Aziende Clienti Settore Metalmeccanico Oggetto: Stesura definitiva CCNL Metalmeccanico - Aziende Industriali. Riferimenti: CCNL Metalmeccanico Aziende

Dettagli

BOLLO ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

BOLLO ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE MOD.COM 2 BOLLO copia per il Comune ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO - MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Al Comune di * Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (artt. 8,9,10, comma 5),

Dettagli

L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative

L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative L'apprendistato di I e III livello e le istituzioni formative di Umberto Buratti Biella, 27 gennaio 2012 APPRENDISTATO DI PRIMO LIVELLO PRIMA D. lgs. n. 276/2003, art. 48 DOPO D. lgs. n. 167/2011, art.

Dettagli