DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI"

Transcript

1 Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Sezione Politiche Formative PERCORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE PER ADOLESCENTI IN PROVINCIA DI VARESE DESCRIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI - - Marzo

2 INDICE PRESENTAZIONE 1 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI 2 ENTI GESTORI DI CORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE PER ADOLESCENTI 7 LA SPERIMENTAZIONE DI NUOVI MODELLI NEL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 8 ACCONCIATURA ESTETICA Acconciatore femminile e maschile 9 Estetista 10 AGRICOLTURA Operatore in floro-orto-frutticoltura, vivaismo, giardinaggio 11 ARTIGIANATO ARTISTICO Addetto alla lavorazione dei metalli in arte orafa 12 CORSI PER DISABILI Addetto ai servizi distributivi e alla ristorazione collettiva 13 Formazione al lavoro allievi disabili (flad) IAL Saronno 14 Formazione al lavoro allievi disabili (flad) CFPIL Varese 15 Formazione al lavoro allievi disabili (flad) Comune di Saronno 16 Formazione al lavoro allievi disabili: addetti ai servizi mensa e pulizia 17 Formazione al lavoro allievi disabili: lavorazioni artigianali 18 ELETTRICITA ELETTRONICA Installatore manutentore di impianti elettrici in bassa tensione (Elettricista) 19 Montatore riparatore elettrico 20 DISTRIBUZIONE COMMERCIALE Addetto alle vendite 21 GRAFICA FOTOGRAFIA CARTOTECNICA Operatore cartotecnico e legatore 22 Operatore del digital imaging 23 Operatore di prestampa 24 Stampatore offset 25

3 INDUSTRIA ABBIGLIAMENTO PELLI Operatore d abbigliamento 26 INDUSTRIE ALBERGHIERA E RISTORAZIONE Aiuto cuoco 27 Operatore sala bar 28 INDUSTRIA ALIMENTARE Panificatore pasticcere 29 INFORMATICA Operatore informatico di supporto 30 LAVORI D UFFICIO Addetto ai servizi d impresa: indirizzo segreteria 32 Addetto ai servizi di segreteria e alla gestione degli acquisti e delle vendite 33 LEGNO MOBILI ARREDAMENTO Addetto alle lavorazioni di falegnameria 34 MECCANICA METALLURGIA Costruttore montatore di gruppi meccanici 35 Operatore addetto alla lavorazione di occhiali e lenti oftalmiche 36 Operatore alle macchine utensili 38 Installatore manutentore di impianti termoidraulici (Idraulico) 39 Manutentore riparatore di autoveicoli 40 Montatore manutentore meccanico 41

4 1 PRESENTAZIONE La presente pubblicazione raccoglie le descrizioni sintetiche dei profili professionali in uscita dai percorsi di qualifica destinati ad adolescenti attivati nell ambito del sistema della Formazione Professionale in provincia di Varese. La prima edizione pubblicata nel mese di gennaio 2003 presentava lo stralcio delle sole schede delle figure professionali redatte dal gruppo di lavoro Orientamento giovani disabili nel mese di aprile 2002, nell ambito dell ampio manuale a supporto per l orientamento di adolescenti disabili, anch esso disponibile sul sito provinciale. Questa nuova raccolta è stata integrata con le attività corsuali che sono state inserite nel corso dell anno formativo 2002/2003. Le qualifiche rilasciate dai Centri di Formazione Professionali che hanno attivato percorsi pluriennali destinati ad adolescenti sono raggruppate in base alla classificazione dei settori messa a punto a livello nazionale dall Isfol ed attualmente utilizzata anche per le attività di Fondo Sociale Europeo. Tale classificazione viene riportata nelle pagine seguenti, nella sua articolazione a 4 cifre (settore e sub-settore), in quanto presenta elementi di differenza rispetto alle definizioni settoriali adottate in regione Lombardia per i piani provinciali sino all anno formativo 2001/2002. Per gli operatori interessati è altresì disponibile sul sito provinciale della Formazione Professionale (>>Documentazione>>Studi e ricerche) il file prodotto dall Isfol contenente il raffronto con le codifiche Istat delle attività economiche. Per i percorsi di Formazione al Lavoro Allievi Disabili, si è ritenuto opportuna una descrizione per Ente attuatore, stante la specificità di ogni contesto operativo. Nell ambito dei percorsi di qualifica professionale per adolescenti (principlamente biennali, ma prossimamente destinati a divenire triennali a seguito della recente approvazione della riforma del sistema scolastico-formativo) la Provincia di Varese è impegnata sin dall anno 2000 a definire modalità attuative che prevedano l aggiunta al percorso curriculare di moduli che consentano agli utenti di fruire di attività di recupero / approfondimento anche a livello individuale o di piccoli gruppi. Tale sperimentazione, coordinata da uno specifico gruppo di lavoro che si avvale della collaborazione del prof. Dario Nicoli, ha preso concretamente avvio a partire dall anno formativo 2001/2002 e, per il 2003/2004, prevede la realizzazione (mediamente) di annualità di ore, di cui 100 dedicate alle predette azioni di sostegno. Varese, 27 marzo 2003 L Assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale Andrea Pellicini

5 2 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI (*) Settore / Sub-settore DESCRIZIONE 00 CORSI PER DISABILI ED ADOLESCENTI IN SVANTAGGIO 01 AGRICOLTURA 01 CONDUZIONE, AMMINISTRAZIONE, COMMERCIALIZZAZIONE 02 ZOOTECNICA 03 COLTIVAZIONE, IRRIGAZIONE, CONCIMAZIONE, FITOPATOLOGIA 04 COLTURE CEREALICOLE 05 COLTURE FORAGGERE, ERBACEE, ARBOREE 06 COLTURE FORESTALI 07 FLORICOLTURA, GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO 08 FRUTTICOLTURA 09 ORTICOLTURA 10 OLIVICOLTURA 11 VITICOLTURA, ENOLOGIA 12 COLTURE PROTETTE 13 COLTIVAZIONI PURIME, COLTIVAZIONE E ALLEVAMENTO 14 MECCANIZZAZIONE AGRICOLA E FORESTALE 15 AGRITURISMO 16 VARIE 02 PESCA E ACQUACOLTURA 01 PESCA E ACQUACOLTURA 03 INDUSTRIA ESTRATTIVA 01 INDUSTRIA ESTRATTIVA 04 MINERALI NON METALLIFERI 01 LAVORAZIONE MARMO 02 CERAMICA INDUSTRIALE 05 MECCANICA METALLURGIA 01 INGEGNERIZZAZIONE 02 DISEGNO MECCANICO 03 MACCHINE UTENSILI 04 MACCHINE A CONTROLLO AUTOMATICO, ROBOTICA 05 LAVORAZIONE AL BANCO 06 IMPIANTISTICA, TUBISTICA, TERMOIDRAULICA 07 CARPENTERIA, SALDATURA 08 CONTROLLI E MANUTENZIONE 09 MOTORISTI, CARROZZIERI 10 QUALIFICHE DI BASE E RIQUALIFICHE 11 CANTIERISTICA NAVALE 12 MACCHINE A VAPORE 13 ENERGETICA 14 VARIE (*) N.B.: In corsivo i codici introdotti a livello provinciale per esigenze di ricerca/selezione dal sistema informativo della Formazione Professionale della Provincia di Varese

6 3 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI (*) Settore / Sub-settore DESCRIZIONE 06 ELETTRICITA' ELETTRONICA 07 CHIMICA 08 EDILIZIA 01 ELETTRICITA' ELETTRONICA GENERALE 02 IMPIANTISTICA, RIPARATORI MANUTENTORI ELETTRICI 03 ELETTROMECCANICA 04 APPLICAZIONI ELETTRONICHE 05 RADIO TV, TELEMATICA, TELECOMUNICAZIONI 06 ELETTRAUTO 07 SISTEMI HARDWARE 08 VARIE 01 CHIMICA ANALITICA 02 CHIMICA INDUSTRIALE E BIOLOGICA 01 RILEVAZIONE, DISEGNO, PROGETTAZIONE 02 CONDUZIONE TECNICO AMMINISTRATIVA E CANTIERI 03 MURATORI, SCALPELLINI 04 CARPENTERIA 05 VERNICIATURA 06 MANUTENZIONE, RECUPERO EDILIZIO 07 VARIE 09 LEGNO MOBILI ARREDAMENTO 10 TRASPORTI 01 CONDUZIONE AZIENDALE 02 FALEGNAMERIA EBANISTERIA 03 MOBILI 04 ARREDAMENTO 05 TAPPEZZERIA 06 VARIE 01 SERVIZI DI SPEDIZIONE E TRASPORTO 02 TRASPORTI TERRESTRI 03 TRASPORTI NAVALI 04 VARIE 11 GRAFICA FOTOGRAFIA CARTOTECNICA 01 POLIGRAFIA 02 FOTOGRAFIA, OTTICA 03 PRODUZIONE CARTA, CARTOTECNICA 04 EDITORIA

7 4 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI (*) Settore / Sub-settore DESCRIZIONE 12 ARTIGIANATO ARTISTICO 01 LAVORAZIONE METALLI 02 LAVORAZIONE MARMO, PIETRA, CERAMICA 03 LAVORAZIONE LEGNO 04 LAVORAZIONE PAGLIA, VIMINI 05 OREFICERIA, ARGENTERIA, GIOELLERIA 06 LAVORAZIONE TESSUTI, RICAMO 07 LAVORAZIONE VETRO 08 LAVORAZIONE STRUMENTI MUSICALI 09 DECORAZIONE, MOSAICO, DORATURA 10 MANUTENZIONE E RESTAURO 11 VARIE 13 INDUSTRIA ALIMENTARE 01 LAVORAZIONE PRODOTTI AGRICOLI 02 LAVORAZIONE PRODOTTI LATTIERO CASEARI 03 LAVORAZIONE CONSERVE ALIMENTARI 04 LAVORAZIONE PRODOTTI DOLCIARI, LAVORAZIONE PASTARIA 05 LAVORAZIONE CARNI 06 VARIE 14 INDUSTRIA TESSILE 01 TESSITURA, FILATURA, TINTORIA 15 INDUSTRIA ABBIGLIAMENTO PELLI 01 STILISMO, MODELLISMO, INDOSSATORI 02 CONFEZIONE TESSUTI 03 MAGLIERIA 04 PELLICCERIA, (PELLETTERIA) 05 CALZATURE, PELLETTERIA 06 VARIE 16 ACCONCIATURA ESTETICA 17 TURISMO 01 ACCONCIATURA FEMMINILE 02 ACCONCIATURA MASCHILE 03 ESTETICA, MASSAGGIO 04 MANICURE PEDICURE 05 VARIE 01 AGENZIE E UFFICI TURISTICI 02 ACCOMPAGNATORI, ANIMATORI 03 VARIE

8 5 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI (*) Settore / Sub-settore DESCRIZIONE 18 SPETTACOLO SPORT E MASS MEDIA 01 ATTIVITA' ARTISTICHE 02 OPERATORI MASS MEDIA 03 ATTIVITA' SPORTIVE E LUDICHE 04 VARIE 19 LAVORI D'UFFICIO 01 CONDUZIONE AZIENDALE 02 CONDUZIONE AMMINISTRATIVA COMMERCIALE 03 GESTIONE COMMERCIALE, GESTIONE MAGAZZINO 04 GESTIONE AMMINISTRAZIONE PERSONALE 05 SEGRETERIA ADDETTI UFFICI 06 OFFICE AUTOMATION 07 QUALITA' PROCESSO PRODUTTIVO 08 LINGUE ESTERE 09 COMUNICAZIONE 10 SICUREZZA AZIENDALE 11 VARIE 20 COOPERAZIONE 01 CONDUZIONE COOPERATIVE 21 INDUSTRIE ALBERGHIERA E RISTORAZIONE 01 AMMINISTRAZIONE 02 RICEZIONE 03 SALA E BAR 04 CUCINA E RISTORAZIONE 05 SERVIZI 06 VARIE 22 CREDITO E ASSICURAZIONI 01 CREDITO E ASSICURAZIONI 23 ATTIVITA' PROMOZIONALI E PUBBLICITA' 01 MARKETING 02 FIERE E CONGRESSI 03 GRAFICA PUBBLICITARIA 04 VETRINISTA 05 VARIE 24 DISTRIBUZIONE COMMERCIALE 01 ABILITAZIONE COMMERCIALE 02 AGENTI, RAPPRESENTANTI 03 PUNTI VENDITA 04 VARIE

9 6 CODIFICHE ISFOL DEI SETTORI FORMATIVI (*) Settore / Sub-settore DESCRIZIONE 25 ECOLOGIA E AMBIENTE 01 IMPATTO E PROTEZIONE AMBIENTALE 02 RISORSE NATURALI 03 DEPURATORI, SMALTIMENTO RIFIUTI 04 VARIE 26 INFORMATICA 01 INFORMATICA GENERALE E DI BASE, INTRODUZIONE ALL'INFORMATICA 02 INFORMATICA E ORGANIZZAZIONE 03 AREE TECNOLOGICHE E APPLICAZIONE 04 ANALISTI PROGRAMMATORI, SISTEMISTI 05 OPERATORI GENERICI 06 RETI LOCALI E GEOGRAFICHE 07 SISTEMI MULTIMEDIALI 08 VARIE 27 BENI CULTURALI 01 PROTEZIONE, RESTAURO, MANUTENZIONE 02 VARIE 28 SERVIZI SOCIO EDUCATIVI 01 SERVIZI SOCIALI E SANITARI 02 SERVIZI EDUCATIVI 03 SERVIZI SANITARI 90 VARIE (Per la Provincia di Varese riferito ai corsi Polivalenti plurisettoriali) 99 VARIE 99 ATTIVITA' DI ORIENTAMENTO E SERVIZIO

10 7 ENTI GESTORI DI PERCORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE PER ADOLESCENTI Agenzia Formativa della Provincia di Varese C.F.P. di GALLARATE Via Ferrario, GALLARATE Via Stragliati, GALLARATE C.F.P. di LUINO Via Rimembranze, LUINO C.F.P. di TRADATE Via Aldo Moro, TRADATE C.F.P. di VARESE Piazza Giovine Italia, 6/A VARESE Via Monte Generoso, 71/A VARESE Centro di Formazione Professionale ed Inserimento Lavorativo (C.F.P.I.L.) Via Monte Generoso, VARESE Ass.ne C.I.O.F.S. F.P. Lombardia- CASTELLANZA Via Ferrari, CASTELLANZA Sedi staccate: Via Manzoni, CLIVIO Piazza Libertà, VARESE A.C.O.F. Ass.ne Cluturale Olga Fiorini Via Varzi, BUSTO Arsizio Ass.ne "La Nostra Famiglia" CASTIGLIONE OL. Via Monte Cimone, Castiglione O. A.S.LA.M Ass.ne Scuole Alto Milanese Via San Francesco 2 S. Macario SAMARATE "Centro di Valle" Comunità Montana Valceresio Via Mazzini, BISUSCHIO C.F.P. Comune di BESOZZO Via Mazzini, BESOZZO C.F.P. "Padre Monti" - SARONNO Via Legnani, SARONNO Comune di SARONNO Servizi formativi per disabili Via Volta, SARONNO E.N.A.I.P. C.s.f. di BUSTO ARSIZIO Viale Stelvio, E.N.A.I.P. C.s.f. di VARESE Via Uberti, VARESE IAL LOMBARDIA - SARONNO Via C. Marx, SARONNO Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel Tel fax Tel fax Tel Tel Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax Tel fax

11 8 LA SPERIMENTAZIONE DI NUOVI MODELLI NEL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nel mese di giugno 2002 la Regione Lombardia, anticipando la definizione della Riforma del sistema scolastico formativo (solo recentemente approvata e non ancora pienamente applicata in attesa dei decreti attuativi e soprattutto della attribuzione delle necessarie risorse finanziarie), ha sottoscritto un protocollo d intesa con il Ministero dell Istruzione e con quello del Lavoro e delle Politiche Sociali. Tale accordo ha consentito di avviare una sperimentazione di percorsi triennali di qualifica professionale accessibili direttamente anche da parte dei quattrodicenni, tenuti invece alla frequenza del primo anno di scuola media superiore in base alla Legge 9/1999, ora abrogata dalla predetta riforma. In base a tale protocollo d intesa, per l anno formativo 2002/2003 sono state finanziate 35 prime annualita di percorsi triennali, di cui, in Provincia di Varese: Operatore Meccanico (IAL di Saronno ed ASLAM di Samarate, in collaborazione con l Agenzia Formativa della Provincia di Varese, sede di Gallarate) Operatore Poligrafico (Padre Monti di Saronno) Addetto alle lavorazioni artigianali (Associazione La Nostra Famiglia di Castiglione Olona) Operatore meccanico occhialeria (Agenzia Formativa della Provincia di Varese, sede di Tradate). Per i primi tre percorsi, sono poi previsti in uscita specifici profili professionali tradizionali già descritti nella prima edizione della presente pubblicazione (Operatore alle macchine utensili e Manutentore Riparatore di autoveicoli; Operatore di pre-stampa e Operatore cartotecnico e legatore; Formazione al lavoro allievi disabili: lavorazioni artigianali). Il corso di Tradate rappresenta invece una novità nel panorama formativo lombardo, nata da sollecitazioni di Associazioni di categoria ed aziende del settore dell occhialeria. Maggiori informazioni sulla sperimentazione sono disponibili sul sito realizzato dalla Associazione temporanea di scopo tra Enti di formazione appositamente costituita per la gestione di tale iniziativa (www.spof.it).

12 9 SETTORE: ACCONCIATURA ESTETICA ACCONCIATORE FEMMINILE E MASCHILE L acconciatore femminile e maschile è una figura in grado di eseguire correttamente i vari tipi di piega, colorazione, colpi di sole, permanente, stiratura, decolorazione con i prodotti adeguati, tagli di base maschili e femminili, rispettando anche le norma igieniche e di sicurezza legate al prodotto. - Predisporre il posto do lavoro in funzione dei trattamenti da effettuare nel rispetto delle norme igieniche e di sicurezza - Conoscere e utilizzare correttamente i diversi prodotti legati al trattamento delle diverse tipologie di capelli e le tecniche di massaggio e lavaggio del cuoio capelluto - Conoscere ed eseguire correttamente i vari tipi di piega, colorazione, colpi di sole, permanente, stiratura, decolorazione - Conoscere ed eseguire correttamente i tagli base maschili e femminili (taglio classico all italiana, carrè, scalato, sfilato e unisex) - Compilare le schede clienti in base ai trattamenti effettuati - Conoscere e utilizzare correttamente le principali forme fisico-chimiche dei preparati di cosmetica. L acconciatore femminile e maschile trova collocazione nei saloni di acconciatura anche presso studi televisivi, riprese set, sfilate e manifestazioni. Il corso ha una durata biennale, suddivisa in quattro cicli di frequenza diurna per un monteore complessivo medio di ore. Nell ambito del corso sono previsti periodi di formazione in azienda (stage) di almeno 300 ore che offrono agli allievi l opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e di accrescere la propria professionalità. Inoltre sono contemplate attività di recupero ed approfondimenti specifici in base alle esigenze degli allievi. Il corso per Acconciatore femminile e maschile è attivato presso il seguente Centro di Formazione Professionale della provincia di Varese: Agenzia Formativa della Provincia di Varese C.F.P. di Varese

13 10 SETTORE: ACCONCIATURA ESTETICA ESTETISTA L estetista è una figura in grado di eseguire i principali trattamenti estetici sul corpo e sul viso nel rispetto delle norme igieniche e di sicurezza. - Predisporre la cabina per i trattamenti da effettuare nel rispetto delle norme igieniche e di sicurezza - Conoscere e applicare i diversi trattamenti per la pulizia del viso di base e specifici (decongestionante, tonificante, in) e utilizzare nel rispetto delle norme di sicurezza la strumentazione adeguata - Eseguire su qualsiasi tipo di viso il trucco da giorno e da sera - Conoscere ed applicare in autonomia le diverse tecniche di massaggio del viso e di estetica corpo - Conoscere ed eseguire le diverse modalità di epilazione - Conoscere ed eseguire il trattamento estetico delle mani e dei piedi - Compilare la scheda clienti relativa ai trattamenti viso e corpo - Acquisire conoscenze fondamentali di anatomia, dermatologia, patologie cutanee e dei principali quadri patologici legati ad allergie dermatologiche - Conoscere e utilizzare correttamente le principali forme fisico-chimiche dei preparati di cosmetica L estetista trova collocazione nei saloni di bellezza, trucchi, teatro, studi televisivi, fiere, manifestazioni, centri termali, palestre, set cinema e saloni di acconciatura. Il corso ha una durata biennale, suddivisa in quattro cicli di frequenza diurna per un monteore complessivo medio di ore. Nell ambito del corso sono previsti periodi di formazione in azienda (stage) di almeno 300 ore che offrono agli allievi l opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e di accrescere la propria professionalità. Inoltre sono contemplate attività di recupero ed approfondimenti specifici in base alle esigenze degli allievi. Il corso per Estetista è attivato presso il seguente Centro di Formazione Professionale della provincia di Varese: Agenzia Formativa della Provincia di Varese C.F.P. di Varese

14 11 SETTORE: AGRICOLTURA OPERATORE IN FLORO-ORTO-FRUTTICOLTURA, VIVAISMO, GIARDINAGGIO L operatore in floro-orto-frutticoltura, vivaismo e giardinaggio è una figura professionale in grado di riconoscere le principali piante. Sa coltivarle e provvedere alla loro manutenzione (tagli, potature, disinfestazione, ecc.). Utilizza appropriatamente utensili, attrezzature e macchine agricole, nel rispetto delle vigenti norme antinfortunistiche. - Riconoscere i principali sistemi di coltivazione in cultura protetta o in serra - Riconoscere e gestire i sistemi e le apparecchiature per la coltivazione in ambiente protetto - Conoscere e applicare i principali sistemi di moltiplicazione e di allevamento e le tecniche di forzatura - Conoscere le principali avversità delle coltivazioni - Applicare le norme di buon uso e di manutenzione ordinaria delle macchine, delle attrezzature e degli strumenti utilizzati per la floricoltura e il giardinaggio. - Riconoscere le principali specie coltivate e spontanee; conoscere il ciclo biologico delle principali colture (ornamenti e non) ed eseguire l impianto (in campo, in vaso e in substrati particolari); effettuare la manutenzione del verde (curandone la crescita nelle fasi di allevamento e di produzione) - Conoscere le relazioni tra il ritmo climatico e quello vegetativo e gestire gli interventi colturali in base alle fasi fenologiche; riconoscere uno stato di equilibrio o di squilibrio ecologico - Conoscere le tecniche per effettuare trattamenti fitosanitari con presidi chimici; conoscere e applicare le tecniche tradizionali di fertilizzazione. - Conoscere e applicare i principi delle coltivazioni biologiche e biodinamiche. L operatore in floro-orto-frutticoltura, vivaismo e giardinaggio trova collocazione nei Garden come addetto al garden center, nei vivai come operaio addetto alla produzione e nelle aziende di giardinaggio; anche come lavoratore autonomo. Il corso ha una durata biennale, suddivisa in quattro cicli di frequenza diurna per un monteore complessivo medio di ore. Nell ambito del corso sono previsti periodi di formazione in azienda (stage) di almeno 300 ore che offrono agli allievi l opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e di accrescere la propria professionalità. Inoltre sono contemplate attività di recupero ed approfondimenti specifici in base alle esigenze degli allievi. Il corso per Operatore in floro-orto-frutticoltura, vivaismo e giardinaggio è attivato presso il seguente Centro di Formazione Professionale della provincia di Varese: Agenzia Formativa della Provincia di Varese C.F.P. di Varese

15 12 SETTORE: ARTIGIANATO ARTISTICO ADDETTO ALLA LAVORAZIONE DEI METALLI IN ARTE ORAFA L Addetto alla lavorazione dei metalli in arte orafa è una figura in grado di realizzare manualmente su propria iniziativa o disegno, oggetti d oreficeria di media difficoltà. - Leggere, realizzare e interpretare il disegno tecnico - Applicare le norme di buon uso e di manutenzione ordinaria relative a: materiali, macchinari, strumenti, attrezzature e tecniche di laboratorio orafo - Ideare, trasformare, elaborare e realizzare oggetti d oreficeria in esemplare unico o di serie - Valutare e correggere: controllare l oggetto finito, rilevare eventuali difetti degli oggetti realizzati e apportare le dovute correzioni. L Addetto alla lavorazione dei metalli in arte orafa trova collocazione in aziende e in laboratori artigianali orafe o in reparti di grandi aziende che lavorano anche metalli preziosi Il corso ha una durata biennale, suddivisa in quattro cicli di frequenza diurna per un monteore complessivo medio di ore. Nell ambito del corso sono previsti periodi di formazione in azienda (stage) di almeno 300 ore che offrono agli allievi l opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro e di accrescere la propria professionalità. Inoltre sono contemplate attività di recupero ed approfondimenti specifici in base alle esigenze degli allievi. Il corso per Addetto alla lavorazioni di metalli nell arte orafa è attivato presso il seguente Centro di Formazione Professionale della provincia di Varese: Agenzia Formativa della Provincia di Varese C.F.P. di Gallarate

16 13 SETTORE: CORSI PER DISABILI ADDETTO AI SERVIZI DISTRIBUTIVI E ALLA RISTORAZIONE COLLETTIVA La figura professionale in oggetto è un operatore polivalente che verrà impiegata nella grande e media distribuzione, a diretto contatto con il caporeparto o il titolare dell esercizio; inoltre potrà essere impiegato nella ristorazione collettiva con compiti di ausilio. La figura agisce a livello prevalentemente operativo. Il processo produttivo nel quale è inserito si articola nelle seguenti fasi: - approvvigionare e stoccare i prodotti e le materie prime - effettuare la preparazione di base degli alimenti - eseguire la pulizia e il riordino degli ambienti e attrezzature di lavoro - predisporre e riordinare ambienti ed arredi di distribuzione e di servizio Abilità lavorative e capacità personali - Caricare e scaricare merci - Stoccare merci in magazzino - Distribuire i prodotti nel punto vendita - Pulire e riordinare ambienti - Effettuare operazioni di prima preparazione di sostanze alimentari - Ingredienti e materie prime (cucina) - Pulire apparecchiature di lavoro Questa figura polivalente potrà essere impiegata presso supermercati e la grande distribuzione, presso centri di ristorazione collettiva (aziende, scuole, mense), cooperative sociali di servizi, case di riposo e strutture di servizi, magazzini di grosse aziende. Il corso ha durata biennale, suddivisa in quattro cicli di frequenza diurna con una media di 27 ore settimanali per un totale annuo di 900 ore. La scelta multisettoriale e la polivalenza delle prestazioni è funzionale allo sviluppo delle autonomie e alla crescita personale degli allievi in difficoltà: pertanto sono previsti importanti interventi su tecniche di comunicazione e di relazione. E previsto un tirocinio in aziende e strutture di 200 ore per il I anno e di 400 ore per il II anno. Il corso è attivato presso: E.N.A.I.P. Lombardia C.S.F. di BUSTO ARSIZIO

17 14 SETTORE: CORSI PER DISABILI FORMAZIONE AL LAVORO ALLIEVI DISABILI (FLAD) Con il corso, l'allievo disabile acquisirà reali e specifiche capacità professionali, che favoriranno l'integrazione lavorativa, nella logica dell'inserimento lavorativo mirato, in riferimento alla legge 68/99. La figura professionale individuata è il risultato di un percorso centrato inizialmente sullo sviluppo delle autonomie individuali e sociali e delle competenze personali, che trovano nella successiva esperienza diretta del tirocinio l'identificazione di quelle mansioni e di quei compiti attribuibili ad ogni corsista, utili all'inserimento lavorativo e spendibili nei diversi settori produttivi. Abilità lavorative e capacità personali - Incremento delle capacità di autonomia personale e sociale - Interiorizzazione di modelli comportamentali utili all'integrazione sociale e lavorativa - Riconoscimento della propria identità e del ruolo sociale nei contesti praticati - Acquisizione di conoscenze e competenze inerenti il mondo del lavoro - Capacità di adattamento alle regole che stanno alla base dell'organizzazione del mondo del lavoro - Capacità di utilizzo di utilizzo delle risorse che l'ambiente offre (uso del denaro, mezzi e servizi pubblici...) - Sviluppo della manualità fino-motoria e di semplici attività lavorative di tipo manuale - Capacità di instaurare una corretta comunicazione e relazione all'interno del gruppo di lavoro - Apprendere specifiche mansioni lavorative in reparti produttivi Tutte le tipologie di aziende soggette al collocamento in riferimento alla legge 68/99, gli Enti pubblici e le cooperative del privato sociale. Il Corso ha una durata quadriennale (8 cicli) di frequenza diurna (4 ore giornaliere). Primo e secondo anno: sviluppo e potenziamento delle autonomie sociali ed individuali,sviluppo delle abilità professionali (tutto il percorso di formazione teorica e pratica viene svolto presso il CFP) Terzo anno: nella prima parte dell'anno si approfondisce la conoscenza del mondo del lavoro e si potenziano le abilità professionali; da febbraio inizia il percorso di tirocinio. Quarto anno: ad esclusione di frequenti momenti di valutazione e sostegno dell'esperienza, tutto il percorso formativo viene svolto in azienda attraverso il tirocinio. Il Corso FLAD intende comunque collocarsi all'interno del più generale progetto di vita di ogni singolo disabile, il percorso formativo infatti prevede una flessibilità in entrata ed uscita al fine di rispondere alle esigenze di ogni corsista. Il Corso FLAD è attivato presso: I.A.L. Lombardia - SARONNO

18 15 SETTORE: CORSI PER DISABILI FORMAZIONE AL LAVORO ALLIEVI DISABILI (FLAD) Il Corso è finalizzato al conseguimento di una preparazione professionale e personale per allievi disabili che hanno assolto l'obbligo scolastico necessaria all'inserimento in un'attività lavorativa, attraverso l'acquisizione di un semplice profilo professionale e la promozione di un ruolo attivo e integrato nel contesto lavorativo e sociale. Abilità lavorative e capacità personali - Capacità di orientarsi nel tragitto abitazione - CFPIL - Capacità di gestire il proprio spazio di laboratorio - Capacità di rispettare gli orari scolastici - Capacità di eseguire lavori ripetitivi - Capacità di gestione autonoma di lavori che implicano l'utilizzo di informazioni e risoluzioni semplici - Capacità di comunicare con gli educatori in ordine al proprio operato - Capacità di rispettare i compagni di lavoro - Capacità di mantenere un comportamento adeguato nell'intervallo e nei contesti extra-lavorativi (mensa, viaggio,..) - Capacità di discriminare tra i propri comportamenti disadattivi e adattivi Ambiti lavorativi Il corso FLAD permette agli utenti un'uscita verso: - "Progetto Complessivo di Intervento" - Inserimenti socio-assistenziale in ambito lavorativo che prevedono per quegli utenti che non hanno raggiunto abilità professionali sufficienti ma che, possedendo buone capacità relazionali, adattive e di comunicazione, possono usufruire di risorse sociali e ambientali per un'autorealizzazione in ambito lavorativo - Cooperative Sociali (Tipo A) - Cooperative Sociali (Tipo B) Percorso Formativo Il Corso ha una durata di massimo 4 anni, per un monte ore complessivo di 3.600/4.800 ore di frequenza diurna ed è attivato presso: Agenzia Formativa della Provincia di Varese Centro di Formazione Professionale ed Inserimento Lavorativo (C.F.P.I.L.) - VARESE

19 16 SETTORE: CORSI PER DISABILI FORMAZIONE AL LAVORO ALLIEVI DISABILI (FLAD) Questo corso, destinato a persone disabili, permette l acquisizione di abilità lavorative e competenze sociali tali da favorire il raggiungimento del ruolo di lavoratore attraverso percorsi di formazione professionale. Abilità lavorative e capacità personali - Capacità di orientarsi nel tragitto abitazione CFP e nel comune di residenza - Capacità di rispettare gli orari scolastici e le regole di gruppo - Capacità di apprendere ed eseguire in autonomia semplici lavoro ripetitivi - Capacità di rispettare l organizzazione lavorativa e le regole delle cooperative sede di stage - Capacità di comunicare con gli educatori in ordine al proprio operato - Capacità di comunicare con i compagni di stage nelle cooperative - Capacità di riconoscere e rispettare l ordine gerarchico nelle cooperative sede di stage - Capacità di rispettare i compagni a scuola - Capacità di rispettare i colleghi durante lo stage formativi Il corso Flad permette agli utenti in uscita: - Presa in carico da parte del Nucleo Inserimento Lavorativi - Inserimenti di integrazione socio-lavorativa (Coop.tipo A; Coop.tipo B) Il corso FLAD ha durata massima di 4 anni, per ore complessivo per un monte ore complessivo di ore di frequenza diurna. Le qualifiche professionali in uscita sono: AUSILIARIO di CUCINA AUSILIARIO ADDETTO alla PULIZIA degli AMBIENTI ADDETTO a MANUTENZIONE VERDE e STRUTTURE ADDETTO all'assemblaggio COMPONENTI Il corso di formazione allievi disabili è attivato presso: Comune di SARONNO Servizi Formativi per Disabili

20 17 SETTORE: CORSI PER DISABILI FORMAZIONE AL LAVORO ALLIEVI DISABILI: ADDETTI AI SERVIZI MENSA E PULIZIA Figura di supporto nello svolgimento guidato di semplici operazioni inerenti l attività di cucina e di manutenzione del verde. Abilità lavorative e capacità personali - Capacità di eseguire operazioni elementari all interno di compiti semplici inerenti la cucina e la manutenzione del verde in un contesto guidato - Conoscenza, cura ed uso corretto di alcuni attrezzi e materiali di lavoro - Riconoscimento del pericolo - Riconoscimento dell errore - Consapevolezza nel fare e nel finalizzare: attenzione-concentrazione, memoria, tenuta e costanza lavorativa, precisione-accuratezza, impegno - Capacità di muoversi all interno di ambienti conosciuti - Capacità di collaborare - Capacità di autonomie in ordine alla cura e alla gestione della propria persona - Capacità di interagire adeguatamente con il contesto Il corso permette un uscita verso: Cooperative Sociali di Tipo A Cooperative Sociali di Tipo B Il Corso ha una durata di due anni, per un monte ore complessivo di 2.370, di cui 60 di stage. Il Corso FLAD: Addetti ai servizi mensa e pulizie è attivato presso: Ass.ne La Nostra Famiglia CASTIGLIONE OLONA

Profili professionali di "addetto" del repertorio regionale. PROFILI PROFESSIONALI DEL REPERTORIO REGIONALE - ADDETTO (II livello)

Profili professionali di addetto del repertorio regionale. PROFILI PROFESSIONALI DEL REPERTORIO REGIONALE - ADDETTO (II livello) ACCONCIATURA ESTETICA Acconciatura ADDETTO PARRUCCHIERE UNISEX 1800 ACCONCIATURA ESTETICA Estetica, massaggio ESTETISTA (ADDETTO) 1800 ACCONCIATURA ESTETICA Estetica, massaggio ADDETTO AL TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE

Dettagli

Attuazione del POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale e Occupazione Regione Lazio 2007 / 2013

Attuazione del POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale e Occupazione Regione Lazio 2007 / 2013 Attuazione del POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale e Occupazione Regione Lazio 2007 / 2013 Asse I - Adattabilità Sostenere l Adattabilità dei Lavoratori

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. su proposta dell Assessore regionale alla Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione

LA GIUNTA REGIONALE. su proposta dell Assessore regionale alla Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione OGGETTO: Modifica all allegato A della deliberazione della Giunta Regionale del 29 novembre 2007, n. 968 Accreditamento dei soggetti che erogano attività di formazione e di orientamento nella Regione Lazio

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI NOTE ESPLICATIVE: DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI 1. La presente tabella indica i codici, le denominazioni e le durate (se definite) di ogni qualifica / specializzazione / frequenza / patente

Dettagli

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA

REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA Allegato A) REPERTORIO DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE DI SECONDO CICLO DELLA REGIONE LOMBARDIA a partire dall anno formativo 2013-14 Pagina 1 di 7 SECONDO CICLO - DDIF 2 PERCORSI

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI Riconoscimento dei crediti formativi per la frequenza dei corsi DOCUMENTO della Provincia di Varese per il RICONOSCIMENTO dei CREDITI FORMATIVI Il Decreto Ministeriale

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI CFIScuola -- Formazione Scuola - Via Mons.Maverna, 4 - Ferrara www.cfiscuola.it - info@cfiscuola.it - 0532 783561

Dettagli

La sede selezionata svolge corsi di formazione relativi alle seguenti aree professionali:

La sede selezionata svolge corsi di formazione relativi alle seguenti aree professionali: La sede selezionata svolge corsi di formazione relativi alle seguenti aree professionali: Settore Comparto Profilo formativo ABBIGLIAMENTO ALIMENTARE ALIMENTARE Operatore dell'abbigliamento Confezioni

Dettagli

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 2/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Diploma di geometra; perito aeronautico, perito

Dettagli

SOMMARIO SUPPORTI AGGIUNTIVI A TARGET SPECIFICI...11 DISABILI...11 STRANIERI...11

SOMMARIO SUPPORTI AGGIUNTIVI A TARGET SPECIFICI...11 DISABILI...11 STRANIERI...11 Allegato A alla DGP n del Provincia di Pistoia Dipartimento Lavoro e Politiche Sociali Servizio Lavoro PIANO PROVINCIALE PER LA FORMAZIONE ESTERNA DELL APPRENDISTATO 2008-2010 Manuale di indirizzo per

Dettagli

ELENCO DENOMINAZIONI CORSI PER CUI É PREVISTO L'ATTESTATO DI FREQUENZA

ELENCO DENOMINAZIONI CORSI PER CUI É PREVISTO L'ATTESTATO DI FREQUENZA ELENCO DENOMINAZIONI CORSI PER CUI É PREVISTO L'ATTESTATO DI FREQUENZA 000001 PREPARAZIONE AL LAVORO 01 PASTICCERIA 02 GELATERIA 03 ACCONCIATURA 04 TINTOSTIRERIA 05 VENDITA 06 SERVIZI DI AGENZIA 07 ELETTROMECCANICA

Dettagli

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP AEP dei contenuti trasversali Operatore telefonico addetto alle informazioni alla clientela e agli uffici relazioni col pubblico AEP - Agricoltura, zootecnia, silvicoltura Addetto all allevamento Operatore

Dettagli

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI 10 - Agricoltura 10 10 - Allevamento - zootecnica 10 15 - Aziende agricole - Agriturismo 10 40 - Colture erbacee 10 20 - Colture

Dettagli

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma ISTITUTI PROFESSIONALI Statali Denominazione materia Abilitazione 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Insegnamenti COMUNI Scienze della Terra e biologia 60 3 3 - - - Materie di indirizzo: Settore agro-alimentare

Dettagli

Addetto agli impianti ed ai processi metallurgici e meccanici

Addetto agli impianti ed ai processi metallurgici e meccanici Addetto agli impianti ed ai processi metallurgici e meccanici Figure professionali: addetto conduzione impianti addetto impianti sistemi automatizzati colatore fonditore laminatore verniciatore stampatore

Dettagli

LA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEI MINORI 2014/2015

LA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEI MINORI 2014/2015 LA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEI MINORI 2014/2015 Premessa Questa pubblicazione tratta del sistema d istruzione e formazione professionale (IeFP) dei minori in Lombardia. Nella prima parte è descritto come

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA 1 LA SCUOLA ITALIANA 10 ANNI DI DIRITTO-DOVERE DI FORMAZIONE: dalla SCUOLA PRIMARIA fino a 17 o 18

Dettagli

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI ELENCO DELLE QUALIFICHE / SPECIALIZZAZIONI STANDARD SETTORE INDUSTRIA

DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI ELENCO DELLE QUALIFICHE / SPECIALIZZAZIONI STANDARD SETTORE INDUSTRIA NOTE ESPLICATIVE: DENOMINAZIONE DEL CORSO: QUALIFICA E INDIRIZZI 1. La presente tabella indica i codici, le denominazioni e le durate (se definite) di ogni qualifica / specializzazione / frequenza / patente

Dettagli

IeFP Istruzione e Formazione Professionale

IeFP Istruzione e Formazione Professionale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale dopo le medie Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta della Regione Emilia-Romagna

Dettagli

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale

IeFP. Istruzione e Formazione. Professionale. Come conseguire una qualifica professionale triennale IeFP Istruzione e Formazione Professionale Come conseguire una qualifica professionale triennale Istruzione e Formazione Professionale Il sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale L offerta

Dettagli

Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale

Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale Corsi gratuiti per operatore grafico, montatore cinematografico e audiovisivo, acconciatore al Centro di Formazione Professionale comunale di Corviale Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione professionale

Dettagli

DGR 1678/10. Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR)

DGR 1678/10. Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR) DGR 1678/10 Fase 4: Il Laboratorio delle Professioni di domani Elenco completo figure per Commissione di Concertazione e successiva DGR) Gennaio 2012 Lista Completa del Repertorio delle Figure Professionali

Dettagli

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI AREA PROFESSIONALE Segreteria e area impiegatizia Impiegato d'ordine in genere Segretario Segretario cassa ed amm.ne Impiegato

Dettagli

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI Segreteria e area impiegatizia Addetto ai lavori di amministrazione e contabilità Addetto all'ufficio tecnico Studi

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

Istituti Professionali

Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile 1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile Fanno parte di questo gruppo i seguenti titoli: Ragioniere Ragioniere, indirizzo amministrativo- Aziende che assumono I settori coinvolti

Dettagli

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI A LLEGATO B ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI ALLEGATO B1 Indirizzo: Manutenzione e assistenza tecnica - Opzione:

Dettagli

DATI PROVINCIALI DEGLI APPRENDISTI ATTIVI PRESENTI SUL TERRITORIO

DATI PROVINCIALI DEGLI APPRENDISTI ATTIVI PRESENTI SUL TERRITORIO Provincia di Como DATI PROVINCIALI DEGLI ATTIVI PRESENTI SUL TERRITORIO PROGRAMMAZIONE PROVINCIALE DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE DEGLI ASSUNTI PRESSO IMPRESE DELLA PROVINCIA DI COMO (ANNO FORMATIVO 2010-2011)

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane ALLEGATO A Elenco delle classi di appartenenza ammissibili, estratto dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2007. N.B.:

Dettagli

G. FORTUNATO-S. SCOCA

G. FORTUNATO-S. SCOCA ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE G. FORTUNATO-S. SCOCA Sedi associate: ITC. G. FORTUNATO - CORSO SIRIO IPSSCT S. SCOCA I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (I e FP) La Riforma degli Istituti

Dettagli

Analisi dei profili professionali per l apprendistato professionalizzante ai fini dell attuazione della riforma ex d.lgs. 167/2011

Analisi dei profili professionali per l apprendistato professionalizzante ai fini dell attuazione della riforma ex d.lgs. 167/2011 Analisi dei profili professionali per l apprendistato professionalizzante ai fini dell attuazione della riforma ex d.lgs. 167/2011 (COMPARTO ALIMENTARE - Profili formativi estratti dai ccnl) 1 ALIMENTARE

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

ALLEGATO A T A B E L L A A

ALLEGATO A T A B E L L A A T A B E L L A A ALLEGATO A A - 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado 28/A Educazione artistica SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - Arte e immagine E titolo abilitante per l insegnamento della

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI Settore Alberghiero - Alimentare Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. 4 del 13/01/004 Il presente progetto è stato realizzato

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione INDUSTRIA SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione INDUSTRIA 1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive

Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Bozza 16 novembre 2011 allegato B 4 Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali articolazione Industria opzione Produzioni audiovisive Profilo Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

REPERTORIO PROVINCIALE DELLE FIGURE PROFESSIONALI DI RIFERIMENTO DEI PERCORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE E DI DIPLOMA PROFESSIONALE

REPERTORIO PROVINCIALE DELLE FIGURE PROFESSIONALI DI RIFERIMENTO DEI PERCORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE E DI DIPLOMA PROFESSIONALE Allegato 1 REPERTORIO PROVINCIALE DELLE FIGURE PROFESSIONALI DI RIFERIMENTO DEI PERCORSI DI QUALIFICA PROFESSIONALE E DI DIPLOMA PROFESSIONALE (ai sensi del Capo III, art. 7 comma 1, lett. c), del Decreto

Dettagli

Elenco delle figure professionali inserite nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali (RRFP)

Elenco delle figure professionali inserite nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali (RRFP) 1 agricoltura zootecnia silvicoltura e pesca 2 agricoltura zootecnia silvicoltura e pesca 3 agricoltura zootecnia silvicoltura e pesca 4 agricoltura zootecnia silvicoltura e pesca responsabile della gestione

Dettagli

Allegato C -dati provinciali degli apprendisti attivi presenti sul territorio

Allegato C -dati provinciali degli apprendisti attivi presenti sul territorio ALTRO ALTRO Altro n.c. 2 ALTRI SERVIZI Addetto tecnico 1 ENERGIA E PETROLIO Addetto amministrativo 2 GAS E ACQUA ADDETTO OPERAZIONI CLIENTELA 3 AGRICOLTURA AGRICOLTURA Addetto in aziende orto-floro-frutticole

Dettagli

Profili formativi CCNL Alimentare e Panificazione

Profili formativi CCNL Alimentare e Panificazione Allegato 1 1. Profilo tipo: addetto all'amministrazione e gestione aziendale Figure professionali di riferimento Tecnici di amministrazione/finanza/controllo di gestione. Operatori di contabilità. Tecnici

Dettagli

Operatore Grafico Indirizzo Multimedia

Operatore Grafico Indirizzo Multimedia ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO Viale della Sport, 60 63039 San Benedetto del Tronto (A.P.) Progetto Percorso triennale di Istruzione e Formazione Professionale 2014/2015-2016/2017

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali L indirizzo Produzioni industriali e artigianali, nel secondo biennio e nell ultimo anno, attraverso un insieme omogeneo e

Dettagli

CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA

CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA CORSO DI OPERATORE/TRICE GRAFICO ADDETTO/A PRESTAMPA Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, gestito da un consorzio di Comuni che organizza, in diversi

Dettagli

7 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Confezioni industriali 14 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO - Sartoria 21 OPERATORE DELLE CALZATURE

7 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO Confezioni industriali 14 OPERATORE DELL ABBIGLIAMENTO - Sartoria 21 OPERATORE DELLE CALZATURE RACCOLTA RIASSUNTIVA DEGLI OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO RELATIVI ALLE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE IN REGIONE LOMBARDIA Partendo

Dettagli

www.l-accademia.eu Via A. Aleardi 36, Gallarate Open day ore 14.30-16: 17 novembre 15 dicembre 12 gennaio

www.l-accademia.eu Via A. Aleardi 36, Gallarate Open day ore 14.30-16: 17 novembre 15 dicembre 12 gennaio ISTITUTO INDIRIZZI DI STUDIO SITO WEB INDIRIZZO ATTIVITA L Accademia I. e F. P. Istruzione e formazione professionale: corsi di acconciatura, estetica; per aziende; tattoo e piercing www.l-accademia.eu

Dettagli

www.pfpvaltellina.it info@pfpvaltellina.it DOPO LA TERZA MEDIA SCEGLI IL TUO FUTURO

www.pfpvaltellina.it info@pfpvaltellina.it DOPO LA TERZA MEDIA SCEGLI IL TUO FUTURO www.pfpvaltellina.it info@pfpvaltellina.it DOPO LA TERZA MEDIA SCEGLI IL TUO FUTURO Dopo la terza media Al termine della scuola secondaria di primo grado si apre un mondo di opportunità per i ragazzi che

Dettagli

Via Largo D Acquisto,12/15 Cologno Monzese (MI) tel. 02/2540122 fax 02/2542227 cologno@afolnordmilano.it

Via Largo D Acquisto,12/15 Cologno Monzese (MI) tel. 02/2540122 fax 02/2542227 cologno@afolnordmilano.it AGENZIA FORMAZIONE ORIENTAMENTO LAVORO (AFOL) NORD MILANO Viale Italia,548 Sesto San Giovanni (MI) tel. 02/45430011 fax 02/45430033 cfp.grandi@afolnordmilano.it sedi Via Largo D Acquisto,12/15 Cologno

Dettagli

AREA PROFESSIONALE OPERATORE GRAFICO DI POST-STAMPA TECNICO GRAFICO DI PRE-STAMPA. pag. 1

AREA PROFESSIONALE OPERATORE GRAFICO DI POST-STAMPA TECNICO GRAFICO DI PRE-STAMPA. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE PROGETTAZIONE

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA EINAUDI CHIODO L Istituto di Istruzione Superiore L. Einaudi D. Chiodo ha solide radici nel patrimonio di competenze educative e didattiche delle due distinte istituzioni

Dettagli

DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani

DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani DGR 404/2010 Progetto Regionale Laboratorio delle Professioni di domani Repertorio Ligure delle Figure Professionali Elenco n. 188 Figure Professionali VISTO il Piano Triennale regionale dell istruzione

Dettagli

Fondazione Opera Sacra Famiglia Qualifiche triennali dopo la terza media

Fondazione Opera Sacra Famiglia Qualifiche triennali dopo la terza media Fondazione Opera Sacra Famiglia Qualifiche triennali dopo la terza media I corsi di Formazione di base sono la scelta ideale per i giovani che, conseguita la licenza di scuola media, vogliono apprendere

Dettagli

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale Tecnico di cucina Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO DI CUCINA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI

REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI per L ATTIVAZIONE DEI TIROCINI (a seguito della direttiva del DG del Dip.Lavoro prot 43881/US1/2013 del 25/07/2013: tirocini formativi direttiva applicativa

Dettagli

TABELLA C NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE RELATIVA A CLASSI CHE AGGREGANO SITUAZIONE PRECEDENTE

TABELLA C NUOVA CLASSE DI CONCORSO E CORRISPONDENTE NUOVA CLASSE DI ABILITAZIONE RELATIVA A CLASSI CHE AGGREGANO SITUAZIONE PRECEDENTE Esercitazioni pratiche di ottica. 45 8 10 Laboratori di Fisica 20/C. 28/C 29/C : maturità professionale per ottico diploma di qualifica (rilasciato da istituto professionale) di ottico o di operatore meccanico

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Denominazione della FIGURA OPERATORE GRAFICO Indirizzi della Figura Referenziazioni della Figura Stampa e allestimento Multimedia Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6. Artigiani, operai

Dettagli

SCUOLA MEDIA E DOPO? LETTERA APERTA AI GIOVANI ANNO SCOLASTICO 2010-2011

SCUOLA MEDIA E DOPO? LETTERA APERTA AI GIOVANI ANNO SCOLASTICO 2010-2011 ANNO SCOLASTICO 2010-2011 SCUOLA MEDIA E DOPO? LETTERA APERTA AI GIOVANI Molti adulti pensano che a 1 anni non siate ancora sufficientemente maturi per fare delle scelte importanti che riguardano il vostro

Dettagli

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Addetto alle lavorazioni per l industria del mobile in grado di operare in piena autonomia nel processo di 400 20 produzione di mobili

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI SOCIALI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI SOCIALI ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI SOCIALI Francesca Laura Morvillo Falcone Via Galanti, 1 Tel. 0831513991 Fax 0831518357 e.mail: ipsssbr.morvillo@tin.it e.mail:brrf010008@istruzione.it 72100

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

La scuola. del saper fare. La formazione. in Friuli Venezia Giulia per i giovani dopo la terza media

La scuola. del saper fare. La formazione. in Friuli Venezia Giulia per i giovani dopo la terza media Associazione Temporanea d Impresa 2012/15 Proposte piano offerta formativa anno 2015/16 FORMAZIONE PROFESSIONALE IN FRIULI VENEZIA GIULIA IL VALORE NELLA FORMAZIONE > Trieste > Udine > Pordenone > Gorizia

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 7. OPERATORE GRAFICO Indirizzi della figura 1. Stampa e allestimento. 2. Multimedia. Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

Spett. le PROGRAMMA SVILUPPO Via Amendola 162/1 Bari e- mail: bari@programmasviluppo.it

Spett. le PROGRAMMA SVILUPPO Via Amendola 162/1 Bari e- mail: bari@programmasviluppo.it Allegato 1: DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA FORMAZIONE PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE ai sensi del D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167 e s.m.i. e della L.R. 22 ottobre 2012, n. 31 Spett. le PROGRAMMA

Dettagli

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice di A 101 28/A Scuola secondaria di I grado Arte e immagine A 02* Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica Tecniche

Dettagli

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa Allegato I La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro Premessa La formazione alla sicurezza svolta in aula ha rappresentato tradizionalmente il modello di formazione in grado di garantire

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

MULTICENTER SCHOOL s. r. l.

MULTICENTER SCHOOL s. r. l. MULTICENTER SCHOOL s. r. l. Natura giuridica: Società a Responsabilità Limitata Rappresentante Legale: Schioppo Luigi, Sede Legale: Via San Donato, 17 Città: Napoli C.a.p. 80126 Tel. 0815882125 0815262724

Dettagli

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2

ESTETISTA Q/1. Visite didattiche e Stage. Disoccupati/inoccupati. Certificato di competenze, attestato di frequenza, Idoneità alla frequenza del Q/2 ESTETISTA Q/1 Il corso, della durata complessiva di 1800 ore è suddiviso in due annualità di ciascuna ed intende creare una figura professionale in grado di svolgere l attività sia in proprio che presso

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Professione e crescita, tutto compreso. Guida ai corsi di Istruzione e Formazione Professionale per i giovani di età inferiore ai 18 anni.

Professione e crescita, tutto compreso. Guida ai corsi di Istruzione e Formazione Professionale per i giovani di età inferiore ai 18 anni. Professione e crescita, tutto compreso. Guida ai corsi di Istruzione e Formazione Professionale per i giovani di età inferiore ai 18 anni. Indice un percorso, tante opportunità I percorsi di Istruzione

Dettagli

COMUNE DI CALATABIANO ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI

COMUNE DI CALATABIANO ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI COMUNE DI CALATABIANO Provincia di Catania ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI da eseguire in economia (1) o tramite il servizio economato o da affidare a trattativa privata 1 Addobbi CATEGORIE MERCEOLOGICHE

Dettagli

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Claudia Graziani, Gloria Ronzoni 6 Marzo 2014 CRISP Interuniversity Research centre On public services University of Milano - Bicocca

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINO CHINI BORGO SAN LORENZO SETTORI, INDIRIZZI E CORSI Presidenza e Segreterie: Via Caiani, 68 50032 Borgo San Lorenzo (Fi) Tel. 0558459268

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI

ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI PROFILO PROFESSIONALE Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail:

Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail: Istituto Professionale per l Agricoltura e l Ambiente Viale I Maggio, 49 - Canosa di Puglia (BA) Tel. Segr. 0883 661097 - Fax 0883/660427 e-mail: ipaacanosa@tiscali.it - sito internet: www.iisseinaudi.it

Dettagli

SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I.

SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I. SERIE STORICA DIPLOMI DI QUALIFICA PROFESSIONALE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI STATALI DELLA PROVINCIA DI VARESE DALL A.S. 1999/2000 ALL A.S. 2010/2011

Dettagli

Allegato A: Settore Economico

Allegato A: Settore Economico Allegato A: Settore Economico Codice Settore Economico 0Pesca 1Agricoltura e caccia 2Foreste 4Attività connesse con l'agricoltura 11Ind. estrazione agglomerazione di combustibili sol 12Cokerie (anche annesse

Dettagli

DESCRIZIONE DEI COMPITI PROFESSIONALI PER LA COSTRUZIONE DELLE PROVE PROFESSIONALI DELLE FIGURE PRESENTI NEI PERCORSI SPERIMENTALI TRIENNALI

DESCRIZIONE DEI COMPITI PROFESSIONALI PER LA COSTRUZIONE DELLE PROVE PROFESSIONALI DELLE FIGURE PRESENTI NEI PERCORSI SPERIMENTALI TRIENNALI DESCRIZIONE DEI COMPITI PROFESSIONALI PER LA COSTRUZIONE DELLE PROVE PROFESSIONALI DELLE FIGURE PRESENTI NEI PERCORSI SPERIMENTALI TRIENNALI 1. Premessa: impostazione della prova professionale La prova

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000 ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO Moto Produzione / 1.100.000 commerciale Assemblaggio moto e minimoto Abbigliamento Produzione e 120.000 Showroom sartoriale maschile Servizi alle

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA NUORO Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi autorizzati

Dettagli

Lì, 06 febbraio 2014. BACHECA LAVORO - Richiesta lavoro:

Lì, 06 febbraio 2014. BACHECA LAVORO - Richiesta lavoro: Il Sindaco Riccardo Lotto COMUNE DI MONTEGALDA PROVINCIA DI VICENZA C.F. e Partita I.V.A. 00545030249 TELEFONO 0444/736415-736413 FAX 0444/636567 Piazza Marconi 40-36047 Montegalda e-mail segreteria@comune.montegalda.vi.it

Dettagli

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Allegato 2 II Parte FIGURE DI RIFERIMENTO RELATIVE ALLE QUALIFICHE PROFESSIONALI DI CUI AL REPERTORIO NAZIONALE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE II PARTE FIGURE DA 12 a 21 1 INDICE

Dettagli

FONDAZIONE OSF CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

FONDAZIONE OSF CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE IMPRESA SOCIALE FONDAZIONE OSF CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE www.fondazioneosf.it SEDE DI UDINE SEDE DI PORDENONE SEDE DI BARI Viale Duodo 1-3 33100 Udine Viale de La Comina 25 33170 Pordenone Piazza

Dettagli

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli.

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli. Istituto di Istruzione Superiore "Benedetto Castelli" IPSIA MORETTO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013-2014 Diploma Statale Manutenzione e Assistenza Impiantistica Industriale e Civile Qualifica Regionale / Europea

Dettagli

OPERATORE GRAFICO MULTIMEDIA

OPERATORE GRAFICO MULTIMEDIA CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

Comune di San Paolo di Civitate Provincia di Foggia Piazza Padre Pio 1 III Settore - UfficioTecnico. Tel. 0882/556226

Comune di San Paolo di Civitate Provincia di Foggia Piazza Padre Pio 1 III Settore - UfficioTecnico. Tel. 0882/556226 Comune di San Paolo di Civitate Provincia di Foggia Piazza Padre Pio 1 III Settore - UfficioTecnico. Tel. 0882/556226 ALLEGATO N. 2 SEZIONE ALBO DEI FORNITORI Elenco Settori Merceologici SEZIONE I FORNITURE

Dettagli

Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro. Provincia di Mantova. Rapporto a cura di:

Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro. Provincia di Mantova. Rapporto a cura di: Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Mantova Analisi delle Dichiarazioni di Immediata Disponibilità al lavoro Provincia di Mantova Rapporto a cura di: Centro di Ricerca Interuniversitario

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Coltivazioni Agricole e Produzione di Prodotti Animali, Caccia e Servizi Connessi Coltivazione di Colture Agricole non Permanenti 70 Coltivazione

Dettagli

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI Corso di formazione professionale inserito nel catalogo provinciale dell offerta formativa

Dettagli

Offerta di istruzione e formazione secondaria superiore Anno 2015/2016

Offerta di istruzione e formazione secondaria superiore Anno 2015/2016 SETTORE 6 - SERVIZI ALLA PERSONA - ISTRUZIONE UFFICIO GESTIONE C.so Magenta, 11 - Fax 0331/925564 tel. 0331/925556/560/566/572 e-mail : istruzione.gestione@legnano.org PEC: comune.legnano@cert.legalmail.it

Dettagli

Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia

Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia Allegato 3 Standard Formativi Minimi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Lombardia Obiettivi Specifici di Apprendimento delle competenze tecnico professionali INDICE PREMESSA

Dettagli

Istituto Tecnico Settore Tecnologico. Istituto Professionale Settore Industria e Artigianato

Istituto Tecnico Settore Tecnologico. Istituto Professionale Settore Industria e Artigianato L ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE OSVALDO CONTI AVERSA 1 comprende Istituto Tecnico Settore Tecnologico Indirizzi: Sistema Moda Articolazione Tessile, Abbigliamento e Moda Informatica

Dettagli

Prima della Riforma Moratti Diritto dovere di istruzione e formazione e obbligo di istruzione Il sistema di IeFP regionale

Prima della Riforma Moratti Diritto dovere di istruzione e formazione e obbligo di istruzione Il sistema di IeFP regionale 1 La scuola secondaria di secondo grado si suddivide in due grandi segmenti o (sotto)sistemi : quello dell Istruzione da un lato e quello dell Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) dall altro. Il

Dettagli

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO allegati B e C ISTITUTI TECNICI INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEI SETTORI ECONOMICO E TECNOLOGICO B. SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato

Dettagli