rev. data descrizione approv. data Codifica dell intervento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "rev. data descrizione approv. data Codifica dell intervento"

Transcript

1 ASTI Servizi Pubblici S.p.A. REALIZZAZIONE DI COMPLETAMENTO RAMO FOGNARIO DA CERTOSA SINO A VALMANERA PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO PROGETTO ESECUTIVO Prgettista: Cllabratri alla prgettazine: Direttre dei Lavri: Assistenti di Cantiere: Crdinatre della sicurezza in fase di Prgettazine: Crdinatre della sicurezza in fase di Esecuzine: Respnsabile Aziendale: Cnsulenze: R.T.I.: - Studi di Ingegneria Ing. Givanni GATTI capgrupp Via Mazzini, Nvi Ligure (AL) - ITEC Engineering S.r.l. mandante Via Cisa, 136c Sarzana (La Spezia) Ing. Givanni Gatti Ing. Rbert Tamburini Elabrat I rev. data descrizine apprv. data Cdifica dell intervent Data redazine CUP I34B settembre 2013 Asti Servizi Pubblici S.p.A. C.s Dn Minzni, Asti (AT) Tel. 0141/ Fax. 0141/434666

2

3 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO ai sensi dell articl 100 e punt 2 di Allegat XV del DLgs 81/2008 e s.m. ed i. COMMITTENTE REDATTO DA OGGETTO Tiplgia dei lavri: ASP ASTI Servizi Pubblici S.p.A. Crs Dn Minzni, Asti Crdinatre in Prgettazine: Ing. Givanni GATTI Via Mazzini, Nvi Ligure (AL) Crdinatre in Esecuzine: Lavri di: REALIZZAZIONE DI COMPLETAMENTO RAMO FOGNARIO DA CERTOSA SINO A VALMANERA Opera di tip IGIENICO-SANITARIA cn realizzazine nuv tratt di fgnatura in lc. Valmanera del Cmune di ASTI (AT). IMPRESA ESECUTRICE Inizi dei lavri (presunt): Fine dei lavri: aprile girni naturali e cnsecutivi N.rev data Fase nte firma redattre 0 settembre 2013 Prgettazine Esecuzine 1

4 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament 1 IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DELLOPERA 1.1 UBICAZIONE E TIPOLOGIA Il presente Pian di Sicurezza riguarda lesecuzine dei lavri di: Tiplgia dell pera e dei lavri: Lpera è di tip IGIENICO - SANITARIA cn realizzazine nuv tratt di fgnatura a gravità vlt all estensine dell utenza servita. I lavri interesserann una lcalità del Cmune di Asti (AT): lc. Valmanera. In sintesi le pere previste sn cstituite da OPERE FOGNARIE e STRADALI. Il prgett prevede la psa di un tratt di cllettre fgnari principale di lunghezza pari a circa 3,3 km lung la strada cmunale Valmanera in Cmune di Asti (AT), e di alcuni tratti secndari di lunghezza cmplessiva pari a ca. 455 m. Il cllettre ha inizi dal pzzett esistente pst in crrispndenza della rtnda cn l incrci cn la strada Luigi Spandre, circa 250 m a valle del viadtt dell autstrada A21 Trin - Piacenza. Il prgett prevede lung la strada principale la psa di una tubazine DN 400 in gres ceramic cnfrme alle nrme UNI EN 295 cn caric di schiacciament pari a 64 kn/m. Per tale tubazine le pendenze di prgett sn state assunte prevalentemente pari a quelle del pian stradale, cmunque per garantire un bun funzinament della fgnatura è stata cmunque assunta una pendenza minima dell 0,5%. Sn previste due differenti sezini di psa in funzine delle altezze di scav entrambe cn larghezza pari a 1 m e altezza minima di ricpriment pari a 1,1 m tranne per due brevi tratti dve cmunque l altezza di ricpriment risulta essere sempre superire a 0,8 m. Il riempiment degli scavi è previst cn sabbia di cava fin ad un altezza minima di 0,8 m, mentre la rimanente przine di rinterr è prevista cn il materiale prveniente dall scav debitamente vagliat e cmpattat. A rinterr avvenut, al fine di evitare pssibili cedimenti del pian viabile e cmunque a prtezine della cndtta, si prevede la realizzazine di una sletta in calcestruzz (Rck minim 32,5) di spessre pari a circa 0,15 m. Le sezini di psa si differiscn sulla base delle altezze di scav, in particlare per altezze di scav inferiri a 2,0 m (relative a un tratt di circa 3,1 km) si prevede una sezine nn armata mentre per altezze di scav maggiri di 2,0 m (circa 220 m tra il picchett 163 e a mnte del picchett 148) si prevede l utilizz di blindaggi delle pareti di scav. Il sistema di blindaggi previst è autaffndante di tip mdulare a cassa chiusa, att a cntrastare le spinte laterali del terren e quelle dei carichi accidentali sprastanti, cn la pssibilità di utilizz anche in presenza di sttservizi da salvaguardare, eseguit mediante l us di pannelli in acciai ad elementi infissi, pprtunamente sbadacchiati, cn distanziali flangiati cmpleti di slitte di cntrast alle rtaie. Vengn inltre utilizzate pprtune prlunghe in acciai flangiate per raggiungere la larghezza necessaria, estraibili spstabili anche cn il sistema di blindaggi in pera nde pter eseguire la psa della tubazine senza rimuvere indeblire la struttura. Nel prgett lung la tubazine principale sn stati previsti 67 pzzetti dispezine, ubicati ad una distanza massima tra un e l altr pari a circa 70 m per garantire l eventuale utilizz di autspurghi in cas di nn crrett funzinament della cndtta; i pzzetti sn del tip mnlitic autprtante, realizzati in calcestruzz vibrat cn cement ad alta resistenza ai slfati. La struttura mnlitica è frmata da una base cn diametr intern di 1 m e altezza pari a 0,75 m e da un element di rialz trnccnic di altezza variabile predispst per la psa del chiusin e/ di elementi di prlunga aggiuntivi; i cllegamenti sn realizzati mediante innest cn guarnizine elastmerica in gmma premntata a garanzia della perfetta tenuta idraulica. I pzzetti sn prdtti e cllaudati in cnfrmità alla nrma DIN DIN UNI 9534 UNI UNI Per garantire il raggiungiment della quta si prevede di utilizzare delle prlunghe 2

5 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament idnee per i spraccitati pzzetti, anch esse di altezza variabile. I chiusini d ispezine previsti sn in ghisa sferidale rispndente alle nrme UNI EN 124, classe D400 per traffic intens, a telai quadrat lat 0,85 m, cn pass dum 0,6 m, cn suggell circlare articlat autcentrante ed estraibile cn blccaggi di sicurezza in psizine aperta, munit di guarnizine in elastmer antirumre e a tenuta idraulica agli dri. Il prgett prevede di eseguire tre antenne di derivazine ed in particlare le seguenti: - antenna 2 Ram A - antenna 5 Ram B - depuratre camping Ram C Tale scelta è dvuta al sedime in cui le tubazini sarann psate, infatti sulla base delle indicazini del Cmmittente è stat decis di psare slamente le antenne in prprietà pubblica. Le vie interessate dai lavri sarann: Strada cmunale Valmanera lunghezza di intervent m circa + strade secndarie cmunali e derivazini m 455, per un svilupp cmplessiv pari a circa metri. Ubicazine del cantiere: Cantiere mbile in Cmune di Asti (AT), nella seguente lcalità e vie: 1. Strada Cmunale Valmanera in Lc. Valmanera ASTI m Bricc Gibert (ram A) m Strada Val Bdne (ram B) - m Imp. Depuratre Camping m 93 Pareri ed Autrizzazini: LETTERA DI TRASMISSIONE prt. 353 del E VERBALE DEL PRIMO INCONTRO DELLA CONFERENZA DEI SERVIZI DEL rilasciat da Ambit 5 Autrità d Ambit n. 5 Astigian Mnferrat per espressine del parere sul prgett Definitiv da parte dei diversi enti/sggetti prepsti e cnvcazine per secnd incntr della CdS. LETTERA DI TRASMISSIONE prt. 496 del E VERBALE DEL SECONDO INCONTRO DELLA CONFERENZA DEI SERVIZI DEL rilasciat da Ambit 5 Autrità d Ambit n. 5 Astigian Mnferrat per espressine del parere sul prgett Definitiv da parte dei diversi enti/sggetti prepsti e cnvcazine per terz incntr della CdS. LETTERA DI TRASMISSIONE prt. 565 del E Determinazine n. 96 del ad ggett: CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO RELATIVO ALLA CONFERENZA DEI SERVIZI. APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO, rilasciat da Ambit 5 Autrità d Ambit n. 5 Astigian Mnferrat per apprvazine del prgett Definitiv da parte dei diversi enti/sggetti prepsti, cn a sua vlta allegati i verbali delle riunini della CdS tenutasi nei girni , e ***** PARERE REGIONE PIEMONTE AREE NATURALI PROTETTE rilasciat da Regine Piemnte Direzine Ambiente Aree 3

6 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Data inizi lavri (presunta): aprile 2014 naturali prtette - per Incidenza rispett al SIC IT Valmanera prt. n. 5840/DB10.16 del PARERE ARPA rilasciat da ARPA PIEMONTE SC Dipartiment prvinciale di Asti SS Prduzine - prt. n del PARERE SOPRINTENDENZA rilasciat dal Minister per i Beni e le attività Culturali - Direzine Reginale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemnte Sprintendenza per i Beni Archelgici del Piemnte e del Muse Antichità Egizie prt. n del PARERE IGIENICO SANITARIO rilasciat da ASL ASTI - Servizi Igiene e Sanità Pubblica - Parere ex art. 228 T.U. LL.SS. (R.D. 1265/34) FOGNATURE - prt. n del AUTORIZZAZIONE IDRAULICA rilasciata da Regine Piemnte - Direzine OO.PP. Difesa del Sul, Ecnmia mntana e freste Settre decentrat OO.PP. e Difesa Assett Idrgelgic di Asti prt. n del SCHEMA DI CONVENZIONE TRA SATAP E ASP per Cncessine Autstradale per realizzazine cndtta interrata per fgnatura a gravità lung la strada cmunale Valmanera in attraversament all autstrada A21 Trin- Piacenza alla prgressiva km in Cmune di Asti. ACCORDI BONARI relativi ai rami A, B, C sttscritti dai prprietari per ccupazine e/ esprpri aree. DOVRANNO ESSERE RISPETTATE TUTTE LE PRESCRIZIONI ED OSSERVAZIONI IMPARTITE DAI VARI ENTI EROGATORI, ALLEGATE IN CALCE AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Durata lavri (presunta): 240 gg naturali cnsecutivi N. imprese cntempraneamente presenti: 2 Numer massim di lavratri: 10 Numer Umini/Girn: 1200 Imprt cmplessiv dei lavri (Eur): ,19 (di cui: ,10 per neri della sicurezza nn sggetti a ribass ed Eur ,89 per neri di mandpera nn sggetti a ribass) ltre eur ,00 per frniture materiali da parte dell ente appaltante 1.2 DESCRIZIONE DELLOPERA E DEI LAVORI Tiplgia cstruttiva Lintervent previst nel Cmune di Asti in lc. Valmanera, cnsta nell esecuzine di un nuv tratt di fgnatura, da realizzarsi su strada cmunale avente lunghezza pari a circa 4

7 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament metri, ltre a n. 3 antenne minri di derivazine di estensine pari a 455 metri, per un svilupp cmplessiv di m. In linea generale gli interventi necessari alla realizzazine delle pere sn riassumibili in: - tagli e disgregazine della pavimentazine stradale in crrispndenza della sezine di scav; - scarifica della pavimentazine; - scav a sezine bbligata di dimensine diversa a secnda della dimensine del diametr della tubazine; PARTICOLARE ATTENZIONE AL RISCHIO DI SEPPELIMENTO - usare armature di prtezine negli scavi. - demlizini varie e trasprt alla pubblica discarica autrizzata dei materiali di risulta; - psa di blindaggi autaffndanti di tip mdulare per prtezine pareti di scav, per scavi a prfndità superire a 2,00 metri e/ ve necessari; - psa delle tubazini in grès ceramic su lett di sabbine; - rinfianchi sui vlti e ricpriment della tubazine in sabbine asciutt; - reinterr a strati di cm cn materiale di scav, cstipat cn strati di spessre massim 30 cm; - gett di calcestruzz cementizi spessre 15 cm ttali; - frnitura e stesa di tappet di usura, spessre cm 3, ripristinat per la larghezza di metri 3,00 ttali, previa fresatura; - psa dei pzzetti in C.A. prefabbricati; - realizzazine di n. 3 attraversamenti del Ri Valmanera, un cn tubazine in ghisa sferidale DN 200 aggraffata alla struttura del pnte e due in subalve cn tubazine in PVC rigid DN200 per fgnature, cmpresa psa dei pzzetti prefabbricati e gettati in pera; - realizzazine di allacciamenti fgnari per privati, cn ripristini del pian viabile riginari; - ripristin del pian viabile riginari. Descrizine dei lavri Il prgett prevede la psa di un tratt di cllettre fgnari di lunghezza pari a circa 3,3 km lung la strada cmunale Valmanera in Cmune di Asti (AT). Il cllettre ha inizi dal pzzett esistente pst in crrispndenza della rtnda cn l incrci cn la strada Luigi Spandre, circa 250 m a valle del viadtt dell autstrada A21 Trin - Piacenza. Il prgett prevede lung la strada principale la psa di una tubazine DN 400 in gres ceramic cnfrme alle nrme UNI EN 295 cn caric di schiacciament pari a 64 kn/m. Per tale tubazine le pendenze di prgett sn state assunte prevalentemente pari a quelle del pian stradale, cmunque per garantire un bun funzinament della fgnatura è stata cmunque assunta una pendenza minima dell 0,5%. Sn previste due differenti sezini di psa in funzine delle altezze di scav entrambe cn larghezza pari a 1 m e altezza minima di ricpriment pari a 1,1 m tranne per due brevi tratti dve cmunque l altezza di ricpriment risulta essere sempre superire a 0,8 m. Il riempiment degli scavi è previst cn sabbia di cava fin ad un altezza minima di 0,8 m, mentre la rimanente przine di rinterr è prevista cn il materiale prveniente dall scav debitamente vagliat e cmpattat. A rinterr avvenut, al fine di evitare pssibili cedimenti del pian viabile e cmunque a prtezine della cndtta, si prevede la realizzazine di una sletta in calcestruzz (Rck minim 32,5) di spessre pari a circa 0,15 m. Le sezini di psa si differiscn sulla base delle altezze di scav, in particlare per altezze di scav inferiri a 2,0 m (relative a un tratt di circa 3,1 km) si prevede una sezine nn armata mentre per altezze di scav maggiri di 2,0 m (circa 220 m tra il picchett 163 e a mnte del picchett 148) si prevede l utilizz di blindaggi delle pareti di scav. Il sistema di blindaggi previst è autaffndante di tip mdulare a cassa chiusa, att a cntrastare le spinte laterali del terren e quelle dei carichi accidentali sprastanti, cn la pssibilità di utilizz anche in presenza di sttservizi da salvaguardare, eseguit mediante l us di pannelli in acciai ad elementi infissi, pprtunamente sbadacchiati, cn distanziali flangiati cmpleti di slitte di cntrast alle rtaie. Vengn inltre utilizzate pprtune prlunghe in acciai flangiate per raggiungere la larghezza necessaria, estraibili spstabili anche cn il sistema di blindaggi in pera nde pter eseguire la psa della tubazine senza rimuvere indeblire la struttura. 5

8 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Nel prgett lung la tubazine principale sn stati previsti 67 pzzetti dispezine, ubicati ad una distanza massima tra un e l altr pari a circa 70 m per garantire l eventuale utilizz di autspurghi in cas di nn crrett funzinament della cndtta; i pzzetti sn del tip mnlitic autprtante, realizzati in calcestruzz vibrat cn cement ad alta resistenza ai slfati. La struttura mnlitica è frmata da una base cn diametr intern di 1 m e altezza pari a 0,75 m e da un element di rialz trnccnic di altezza variabile predispst per la psa del chiusin e/ di elementi di prlunga aggiuntivi; i cllegamenti sn realizzati mediante innest cn guarnizine elastmerica in gmma premntata a garanzia della perfetta tenuta idraulica. I pzzetti sn prdtti e cllaudati in cnfrmità alla nrma DIN DIN UNI 9534 UNI UNI Per garantire il raggiungiment della quta si prevede di utilizzare delle prlunghe idnee per i spraccitati pzzetti, anch esse di altezza variabile. I chiusini d ispezine previsti sn in ghisa sferidale rispndente alle nrme UNI EN 124, classe D400 per traffic intens, a telai quadrat lat 0,85 m, cn pass dum 0,6 m, cn suggell circlare articlat autcentrante ed estraibile cn blccaggi di sicurezza in psizine aperta, munit di guarnizine in elastmer antirumre e a tenuta idraulica agli dri. Il prgett prevede di eseguire tre antenne di derivazine ed in particlare le seguenti: antenna 2 Ram A antenna 5 Ram B depuratre camping Ram C Tale scelta è dvuta al sedime in cui le tubazini sarann psate, infatti sulla base delle indicazini del Cmmittente è stat decis di psare slamente le antenne in prprietà pubblica. Attraversamenti Ri Valmanera (n. 3): l attraversament del fss che scrre in fregi alla strada principale è previst, sl nel RAMO A (Bricc Gibert), cn la tubazine aggraffata alla struttura del pnte in md da nn creare stacl al defluss delle acque;gli altri due attraversamenti sn previsti in subalve, e cmunque secnd le specifiche e le prescrizini impartite dall ente cmpetente della Regine in sede di rilasci delle relative Autrizzazini Idrauliche. Transit in fascia di rispett autstradale: il transit in strada Valmanera stt al Viadtt Valmanera dell Autstrada A21 TO-PC dvrà avvenire secnd le specifiche impartite dall ente cmpetente in sede di rilasci dell Autrizzazine alla percrrenza in fascia di rispett autstradale. La rete fgnaria in prgett si estende in lc. Valmanera (Strada cmunale Valmanera). Sarann psati cmplessivamente: metri di tub in grès ceramic per la cndtta principale; 455 metri di tub in grès ceramic DN 600 e DN200 per le antenne di derivazine. Tecnlgie esecutive La maggir parte dei lavri sn di tip crrente senza particlare us di tecniche cstruttive. Gli scavi per la psa della rete fgnaria, previ tagli e scarifica della pavimentazine bituminsa, ve richiest, sarann realizzati a sezine ristretta di larghezza prprzinale al diametr della/e tubazine/i e sarann eseguiti cn appsite macchine di cantiere; Il trasprt dei materiali di risulta in eccess, nnché dei materiali di demlizine e/ rimzine avverrà cn appsite macchine di cantiere alla pubblica discarica autrizzata nei siti indicati dalla D.L. I pzzetti di linea nnché quelli per gli allacci fgnari sarann in cls armat prefabbricat; Due pzzetti per l attraversament del Ri Valmanera sarann in cls armat gettat in pera; Calcestruzz armat gettat in pera: il gett di due pzzetti avverrà in pera cn impieg di pmpa, cn mezz sistemat su strada; le casserature dvrann essere eseguite cn tavle pannelli; le perazini di casseratura, armatura e gett dvrann essere eseguite in assenza di acqua. Due attraversamenti del ri avverrann in sifne ed un aere sulla struttura del pnte; 6

9 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament I lavri in prgett dvrann essere eseguiti in sservanza al Capitlat Speciale dappalt, alle prescrizini impartite da tutti gli enti cmpetenti in sede di Cnferenza dei Servizi (AIPO, Regine, Prvincia, ASL, ARPA, ATO, Cmune, ecc.)., ed alle ulteriri prescrizini stabilite in crs dpera dalla D.L. e dalla stazine appaltante, nnché alle nrme vigenti in materia relativamente alle pere in prgett; inltre si dvrann sservare tutte le prescrizini previste dal Nuv Cdice della Strada in materia di cantieri. Materiali da impiegare Grès ceramic DN 400 tubazine principale e grès ceramic DN 200 e DN 600 derivazini (frnitura a caric dell ente); ghisa sferidale DN 200 per tubazine attraversament riv in aggraffaggi PVC DN200 per cndtte in pressine per n. 2 attraversamenti riv in sifne Calcestruzz armat prefabbricat per pzzetti di linea ed allacci fgnari Calcestruzz armat gettat in pera per n. 2 pzzetti attraversament ri Calcestruzz nn strutturale per sletta ricpriment tubazini e magrne pzzetti Inerti per il riempiment degli scavi e per il mant stradale Bitumi per il mant stradale Ghisa sferidale per chiusini Legname per casserature n. 2 pzzetti Acciai per c.a. n. 2 pzzetti gettati in pera Gestuia per spnde riv Opere di finitura Ripristini stradali cn bitumi Sistemazini stradali generali e segnaletica rizzntale Individuazine e scav a man in crrispndenza di sttservizi interferenti Cllegamenti alla rete esistente Allacciamenti alla rete fgnaria Rinaturalizzazine spnde del ri cn gestuia, riprt di terren ed idrsemina Dismissine impianti di depurazine di Strada Val Bdne e del Camping. Opere impiantistiche particlari nessuna 1.3 ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI NOTIFICA PRELIMINARE Prima dell inizi dei lavri, dvrà essere trasmessa la seguente Ntifica Preliminare (facsimile) alla Direzine Prvinciale del Lavr ed alla Azienda Sanitaria Lcale territrialmente cmpetenti: 1 Data della cmunicazine Data ntifica 2 Indirizz del cantiere Cantiere mbile in Cmune di Asti (AT): Cantiere principale in Asti - Lc. Valmanera Strada cmunale Valmanera - lungh. intervent m metri Cantieri secndari: Bricc Gibert (strada cmunale), Strada Val Bdne (strada cmunale), impiant di depurazine press Camping.m 455 per un svilupp ttale di metri. 3 Cmmittente ASP - Asti Servizi pubblici S.p.A. - Crs Dn Minzni, ASTI (AT) Tel.: P.IVA Natura dell pera Opera di tip igienic - sanitaria 7

10 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament 5 Respnsabile dei lavri Ing.. Rbert TAMBURINI press A.S.P. 6 Crdinatre(i) per quant riguarda la sicurezza e la salute durante la prgettazine dell pera 7 Crdinatre(i) per quant riguarda la sicurezza e la salute durante la realizzazine dell pera Ing. Givanni Gatti Via Mazzini, Nvi Ligure (AL) C.F.: GTT GNN 57H23 M109K Da nminare 8 Data presunta d inizi lavri in cantiere Aprile 2014 (specificare se divers) 9 Durata presunta dei lavri in cantiere 240 gg naturali cnsecutivi 10 Numer massim presunt dei lavratri sul cantiere 11 Numer previst di imprese e lavratri autnmi sul cantiere 12 Identificazine, cdice fiscale partita IVA, delle imprese già selezinate 13 Ammntare cmplessiv presunt dei lavri 8 2 Elenc delle imprese ,19 Cpia della Ntifica deve essere affissa in maniera visibile press il cantiere e custdita a dispsizine dell rgan di vigilanza cmpetente DOCUMENTAZIONE DA TENERE IN CANTIERE In cantiere è tenuta la dcumentazine riguardante: Iscrizine CCIAA cn ggett sciale inerente alla tiplgia dell appalt. Iscrizine CCIAA dei subappaltatri dei lavratri autnmi cn ggett sciale inerente alla tiplgia dell appalt. Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC), rilasciat dall INPS e dall INAIL dalla Cassa edile altri enti bilaterali, di cui al DM 24/10/2007, per ciascuna impresa presente in cantiere e per tutti i lavratri autnmi. Dichiarazine dellimpresa relativa all rganic medi annu, distint per qualifica, crredata degli estremi delle denunce dei lavratri effettuate all INPS, all INAIL e alle Casse Edili (*) Dichiarazine dell impresa relativa al cntratt cllettiv stipulat dalle rganizzazini sindacali cmparativamente più rappresentative, applicat ai lavratri dipendenti (*) Dichiarazine di nn essere ggett di prvvedimenti di sspensine interdittivi di cui all art.14 DLgs 81/07 relativi alle dispsizini per il cntrast del lavr irreglare e per la tutela della salute e sicurezza dei lavratri. Denuncia nuv lavr a INAIL Registr infrtuni Registr di caric e scaric di rifiuti Segnalazini allenel ad altri enti esercenti linee elettriche per lavri in prssimità alle stesse Prgramma dei lavri di demlizine 8

11 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Pian Operativ di Sicurezza Pian Operativ di Sicurezza subappaltatri Cpia: Deleghe di respnsabilità e nmine: RSPP, addetti antincendi e prim sccrs (gestine emergenze in cantiere), rappresentanti dei lavratri per la sicurezza, medici cmpetenti; attestati inerenti la frmazine delle suddette figure e dei lavratri previste dal DLgs 81/08 (**). Elenc dei lavratri risultanti dal libr matricla e relativa idneità sanitaria prevista dal DLgs 81/08. Dcumentazine relativa alla cnsegna dei DPI ai lavratri (**). Elenc dei DPI in dtazine ai lavratri autnmi. Cpia: Attestati inerenti la frmazine dei lavratri autnmi e la relativa idneità sanitaria prevista dal DLgs 81/08. Valutazine di tutti i rischi (inclus il rischi rumre) di cui all art.17 c1 lett.a) autcertificazine di cui all art.29 c5 del DLgs 81/08 (**). Schede di sicurezza dei materiali e sstanze usati in cantiere Pian di Sicurezza e Crdinament Piani Operativi di Sicurezza delle imprese presenti in cantiere (*) nel cas di lavri privati nn sggetti a permess di cstruire il requisit si cnsidera sddisfatt mediante presentazine del DURC e di autcertificazine relativa al cntratt cllettiv applicat. (**) riferita alle attività di ciascuna impresa presente in cantiere, sia appaltatrice subappaltatrice IMPIANTI ELETTRICI, MESSA A TERRA E PARAFULMINI Dichiarazine di cnfrmità impiant elettric di cantiere (DM 37/08) e dei quadri elettrici (quadri ASC CEI 17 13/4) Dichiarazine di cnfrmità degli impianti di messa a terra e dei dispsitivi di prtezine cntr le scariche atmsferiche (DM 37/08 e DPR 462/01) Certificazine dell avvenut invi (entr 30 girni dalla messa in esercizi) delle dichiarazini di cnfrmità allispesl ed allasl allarpa territrialmente cmpetenti, e all sprtell unic, se attivat (DPR 462/01) Rapprt dell avvenuta reglare manutenzini degli impianti di messa a terra e dei dispsitivi di prtezine cntr le scariche atmsferiche (gni 2 anni) DPR 462/01 MACCHINE E ATTREZZATURE Certificazini CE macchine e attrezzature (inclusi eventuali attrezzature a pressine di cui al DLgs 93/00) utilizzate in cantiere Dcumentazine attestante la cnfrmità alle dispsizini del Dlgs 81/08 di macchine, attrezzature e pere prvvisinali utilizzate in cantiere (sia da imprese sia da lavratri autnmi). Libretti di us e manutenzine e rapprti dell avvenuta reglare manutenzini di macchine e attrezzature utilizzate in cantiere (sia da imprese sia da lavratri autnmi). Attestazini di cnfrmità ai requisiti di sicurezza di cui all art.70 Allegat V DLgs 81/08 dei nleggiatri cncedenti in us di 9

12 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament attrezzature di lavr utilizzate in cantiere. APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO Librett impianti sllevament di prtata maggire di 200 kg, cmplet dei verbali di verifica peridica e cmprese le verifiche trimestrali delle funi OPERE PROVVISIONALI PONTEGGI CASTELLI DI CARICO Librett pnteggi cn autrizzazine ministeriale (art. 131 DLgs 81/08) Prgett pnteggi, redatt da tecnic abilitat, per pere alte più di 20 metri mntati in diffrmità dagli schemi tip (art. 133 DLgs 81/08) Disegn esecutiv del pnteggi, firmat dal respnsabile di cantiere, per pnteggi mntati secnd schemi tip Prgett dei castelli di servizi, redatt da tecnic qualificat Pian di mntaggi us e smntaggi (PiMUS) di cui all art. 136 e Allegat XII DLgs 81/08 Nn previst Nn previst Nn previst Nn previst Nn previst 10

13 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament 2 INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI CON COMPITI DI SICUREZZA 2.1 SOGGETTI RESPONSABILI Nminativi Cd.Fiscale Indirizz Rif. telefnici COMMITTENTE ASP - Asti Servizi pubblici S.p.A. - Crs Dn Minzni, ASTI (AT) Tel.: P.IVA RESPONSABILE DEI LAVORI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO DIRETTORE DEI LAVORI PROGETTISTI COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE Ing. Rbert TAMBURINI press ASP Ing. Rbert TAMBURINI press ASP Da nminare R.T.I.: Studi di Ingegneria Ing. Givanni GATTI - capgrupp mandatari Via Mazzini n. 201, Nvi Ligure (AL), tel. & fax P.IVA , C.F. GTT GNN 57H23 M109K e ITEC Engineering S.r.l. - mandante sede legale in Via Cisa n. 136c, Sarzana (La Spezia), tel P. IVA Ing. Givanni GATTI - capgrupp mandatari (C.F. GTT GNN 57H23 M109K P.IVA ) Via Mazzini, Nvi Ligure (AL) Tel. & fax Rif. Nmine - Incarichi Deleghe Cntratt n in data COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI Da nminare 2.2 IMPRESE ESECUTRICI Di seguit è riprtat lelenc aggirnat delle imprese esecutrici e dei lavratri autnmi cme richiest dal DLgs 81/08 che recita «a cura dell stess crdinatre per lesecuzine - deve essere aggirnat il PSC - cn lindicazine, prima dellinizi dei singli lavri, dei nminativi dei datri di lavr delle imprese esecutrici e dei lavratri autnmi» (punt lettera b) di Allegat XV DLgs 81/08) Appalt di Impresa Lavratre autnm (*) Ragine sciale Nme impresa Lavratre autnm 11

14 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Sede legale Respnsabile RSPP Dcumentazine attestante l idneità tecnic prfessinale ai sensi di art. 90 c9 e Allegat XVII DLgs 81/08 : Dcumenti allegati Dcumenti esibiti e/ allegati al POS Dichiarazine relativa all rganic medi annu, distint per qualifica Dichiarazine relativa al cntratt cllettiv stipulat dalle rganizzazini sindacali cmparativamente più rappresentative, applicat ai lavratri dipendenti Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC), rilasciat dall INPS e dall INAIL dalla Cassa edile altri enti bilaterali, di cui al DM 24/10/2007. a) iscrizine alla camera di cmmerci, industria ed artigianat cn ggett sciale inerente alla tiplgia dell appalt (*) b) dcument di valutazine dei rischi di cui all articl 17, cmma 1, lettera a) autcertificazine di cui all articl 29, cmma 5, del DLgs 81/08 c) specifica dcumentazine attestante la cnfrmità alle dispsizini di cui al DLgs 81/08, di macchine, attrezzature e pere prvvisinali (*) d) elenc dei dispsitivi di prtezine individuali frniti ai lavratri in dtazine (*) e) nmina del respnsabile del servizi di prevenzine e prtezine, degli incaricati dell attuazine delle misure di prevenzine incendi e ltta antincendi, di evacuazine, di prim sccrs e gestine dell emergenza, del medic cmpetente quand necessari f) nminativ (i) del (i) rappresentante (i) dei lavratri per la sicurezza g) attestati inerenti la frmazine delle suddette figure e dei lavratri prevista dal DLgs 81/08 (*) h) elenc dei lavratri risultanti dal libr matricla e relativa idneità sanitaria prevista dal DLgs 81/08 (*) i) dcument unic di reglarità cntributiva di cui al Decret Ministeriale 24 ttbre 2007 (*) l) dichiarazine di nn essere ggett di prvvedimenti di sspensine interdittivi di cui all art. 14 del DLgs 81/08 Appalt di Impresa Lavratre autnm (*) Ragine sciale Sede legale Respnsabile RSPP Nme impresa Lavratre autnm Dcumentazine attestante l idneità tecnic prfessinale ai sensi di art. 90 c9 e Allegat XVII DLgs 81/08 : Dcumenti allegati Dcumenti esibiti Dichiarazine relativa all rganic medi annu, distint per qualifica Dichiarazine relativa al cntratt cllettiv stipulat dalle rganizzazini sindacali cmparativamente più rappresentative, applicat ai lavratri dipendenti Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC), rilasciat dall INPS e dall INAIL dalla Cassa edile altri enti bilaterali, di cui al DM 24/10/2007. a) iscrizine alla camera di cmmerci, industria ed artigianat cn ggett 12

15 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament e/ allegati al POS sciale inerente alla tiplgia dell appalt (*) b) dcument di valutazine dei rischi di cui all articl 17, cmma 1, lettera a) autcertificazine di cui all articl 29, cmma 5, del DLgs 81/08 c) specifica dcumentazine attestante la cnfrmità alle dispsizini di cui al DLgs 81/08, di macchine, attrezzature e pere prvvisinali (*) d) elenc dei dispsitivi di prtezine individuali frniti ai lavratri in dtazine (*) e) nmina del respnsabile del servizi di prevenzine e prtezine, degli incaricati dell attuazine delle misure di prevenzine incendi e ltta antincendi, di evacuazine, di prim sccrs e gestine dell emergenza, del medic cmpetente quand necessari f) nminativ (i) del (i) rappresentante (i) dei lavratri per la sicurezza g) attestati inerenti la frmazine delle suddette figure e dei lavratri prevista dal DLgs 81/08 (*) h) elenc dei lavratri risultanti dal libr matricla e relativa idneità sanitaria prevista dal DLgs 81/08 (*) i) dcument unic di reglarità cntributiva di cui al Decret Ministeriale 24 ttbre 2007 (*) l) dichiarazine di nn essere ggett di prvvedimenti di sspensine interdittivi di cui all art. 14 del DLgs 81/08 Appalt di Impresa Lavratre autnm (*) Ragine sciale Sede legale Respnsabile RSPP Nme impresa Lavratre autnm Dcumentazine attestante l idneità tecnic prfessinale ai sensi di art. 90 c9 e Allegat XVII DLgs 81/08 : Dcumenti allegati Dcumenti esibiti e/ allegati al POS Dichiarazine relativa all rganic medi annu, distint per qualifica Dichiarazine relativa al cntratt cllettiv stipulat dalle rganizzazini sindacali cmparativamente più rappresentative, applicat ai lavratri dipendenti Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC), rilasciat dall INPS e dall INAIL dalla Cassa edile altri enti bilaterali, di cui al DM 24/10/2007. a) iscrizine alla camera di cmmerci, industria ed artigianat cn ggett sciale inerente alla tiplgia dell appalt (*) b) dcument di valutazine dei rischi di cui all articl 17, cmma 1, lettera a) autcertificazine di cui all articl 29, cmma 5, del DLgs 81/08 c) specifica dcumentazine attestante la cnfrmità alle dispsizini di cui al DLgs 81/08, di macchine, attrezzature e pere prvvisinali (*) d) elenc dei dispsitivi di prtezine individuali frniti ai lavratri in dtazine (*) e) nmina del respnsabile del servizi di prevenzine e prtezine, degli incaricati dell attuazine delle misure di prevenzine incendi e ltta antincendi, di evacuazine, di prim sccrs e gestine dell emergenza, del medic cmpetente quand necessari f) nminativ (i) del (i) rappresentante (i) dei lavratri per la sicurezza 13

16 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament g) attestati inerenti la frmazine delle suddette figure e dei lavratri prevista dal DLgs 81/08 (*) h) elenc dei lavratri risultanti dal libr matricla e relativa idneità sanitaria prevista dal DLgs 81/08 (*) i) dcument unic di reglarità cntributiva di cui al Decret Ministeriale 24 ttbre 2007 (*) l) dichiarazine di nn essere ggett di prvvedimenti di sspensine interdittivi di cui all art. 14 del DLgs 81/08 3 PROGETTAZIONE AREA DI CANTIERE 3.1 PROGETTO DI CANTIERE Ft 1 Cmune di Asti lc. Valmanera strada cmunale Valmanera area di intervent (in clre rss il tracciat della fgnatura in prgett, in clre verde le antenne di diramazine) 14

17 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Ft 2 lc. Valmanera - inizi area di intervent a mnte Ft 3 lc. Valmanera area di intervent (stacc antenna A) Ft 4 lc. Valmanera area di intervent (stacc antenna B) Ft 5 lc. Valmanera area di intervent (stacc antenna C) Ft 6 lc. Valmanera area di intervent press Via Duca Ft 7 lc. Valmanera area di intervent Tratt sttpass A21 15

18 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Ft 8 lc. Valmanera area di fine intervent a valle area di allacci a fgnatura esistente Al presente Pian di Sicurezza è allegata una specifica planimetria in cui è evidenziat il Layut di cantiere cn la lcalizzazine degli impianti, delle macchine ed attrezzature, delle aree di stccaggi, dei servizi, ecc.; di seguit sn riprtate le eventuali dispsizini di sicurezza del Crdinatre in fase di esecuzine che dvrann essere recepite dai Piani Operativi delle imprese esecutrici ed eventualmente mdificate ed integrate. Ubicazine di Impiant di sllevament (gru ) Impianti di alimentazine e reti principali di elettricità, acqua,... Baraccamenti Aree di stccaggi materiali da cstruzine e cmpnenti impiantistici Aree di stccaggi materiali speciali (infiammabili, ncivi...) Aree di rimessaggi macchine, impianti, attrezzature di lavr,... Aree da delimitare cn prtezini sul vut (scavi, cavedi,...) Vie di fuga e lughi di ritrv Dispsitivi antincendi Viabilità e accessi Dispsizini del Crdinatre della Sicurezza Presente autgru nella dismissine impianti di depurazine Baraccamenti: in area di prprietà cmunale ubicata nelle vicinanze - da VERIFICARE IN LOCO CON IMPRESA, D.L., C.S.E., TECNICO COMUNALE n. 1 wc chimic lung il tracciat della cndtta Lung il tracciat della cndtta e nell area di cantiere di cui spra Nn previsti Nell area di cantiere e lung il tracciat della cndtta, pprtunamente recintate, previ accrdi cn i prprietari Tutte le aree di scav. Nessun perché lavri all apert Sulle macchine di cantiere e nella baracca Viabilità lcale lung il tracciat della cndtta; accessi alle aree di cantiere sl ai mezzi autrizzati per le lavrazini; bbligatri garantire gli accessi carrabili e 16

19 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament Servizi igienic sanitari Attrezzature di prnt sccrs pednali ai prprietari delle residenze ed alle attività cmmerciali site lung il tracciat dei lavri in ggett - per le specifiche vedere dp Nella baracca di cantiere; n. 1 wc chimic lung il tracciat della cndtta Sulle macchine di cantiere e nella baracca Allegat A - Layut di cantiere. La redazine del Layut di cantiere tiene cnt dell analisi e della valutazine dei rischi in riferiment allarea ed allrganizzazine del cantiere, alle lavrazini ed alle lr interferenze; le relative misure di sicurezza sn definite nel Presente Pian di Sicurezza. Per tutt quant nn espressamente indicat nel presente PSC si rimanda alle tavle ed agli elabrati del prgett esecutiv. Cntest dellarea di cantiere Larea di cantiere è ubicata in lc. Valmanera del Cmune di Asti Strada Valmanera ed alcune vie adiacenti - lunghezza cmplessiva dell intervent m Vincli ed aree di rispett: L area di intervent è ubicata in fascia di rispett del Ri Valmanera, che csteggia parallelamente tutta la strada. Parte del tracciat fgnari a valle è sit in fascia di rispett autstrada A21 TO-PC, stt al viadtt Valmanera. La prima parte del tracciat fgnari a mnte (fin al Ram B) ricade in area prtetta SIC denminata SIC IT Valmanera. Per le relative prescrizini fare riferiment alle Autrizzazini rilasciate in sede di Cnferenza dei Servizi, allegate in calce al Capitlat Speciale d Appalt, che fann parte integrante del presente prgett. I lavri sn da eseguirsi su strada bitumata cmunale di sezine piuttst ridtta: per tale via si prevede la reglamentazine del traffic veiclare mediante impiant semafric per il temp necessari al cmpiment dell pera, al fine di cnsentire agevli e sicure perazini di scav e psa della cndtta. In crs d pera sarà sempre garantita l accessibilità pednale alle residenze ed alle attività presenti lung le vie, tramite la psa in pera di piastre in ferr carrabili ed idne percrs pednale, se necessari. Si prcederà inltre alla reglamentazine del traffic stradale nelle vie del circndari, ltre alla necessaria segnaletica rizzntale e verticale a nrma del Cdice della Strada. I lavri da eseguirsi lung le strade cmunali sn tutti esclusivamente allintern della carreggiata stradale ltre la quale nn è prevista alcuna pera né utilizz del sul, nn sn quindi necessari ccupazini d esprpri per lacquisizine del territri. Unica eccezine l esecuzine delle lavrazini inerenti gli attraversamenti del ri Valmanera, per i quali sn stati eseguiti gli accrdi bnari cn i prprietari. La ssta dei veicli adibiti al trasprt dei materiali dvrà avvenire esclusivamente sul lug delle perazini di caric e scaric e cn il mezz sistemat in md tale da nn recare intralci alla nrmale circlazine; la ssta dvrà essere limitata al temp strettamente necessari per la esecuzine delle relative perazini e dvrà essere cntrllata da un peratre a terra dtat della segnaletica di sicurezza quali banderule, palette, ecc. Le strade limitrfe sarann percrse dai mezzi dpera necessari per lesecuzine dell scav, per il trasprt dei materiali di risulta alla pubblica discarica e per il trasprt dei materiali di apprvviginament al cantiere mbile. I lavri seguirann l andament temprale indicat nel crnprgramma dei lavri, ma ptrann essere intraprese attività lavrative lung il percrs che ptrann cnsistere nella realizzazine di manufatti islati la cui dislcazine e le fasi cstruttive dvrann essere 17

20 Realizzazine di cmpletament ram fgnari settembre 2013 da Certsa sin a Valmanera Pian di Sicurezza e Crdinament preventivamente sttpste all apprvazine della Direzine Lavri e del Crdinatre della Sicurezza in Esecuzine, anche sentite le esigenze della cmmittenza. Analgamente per differenti impstazini delle attività di cantiere ccrrerà preventivamente definire gli aspetti tecnici ed rganizzativi, anche in funzine del verificarsi di interferenze cn aree laterali. Per quant riguarda l accessibilità alle aree di intervent, la viabilità lcale e l esecuzine di eventuali piste di servizi per il ri permetterann di accedere agevlmente. La pista verrà cmpletata cn la stesa di un strat di pietrischett di 10 cm. La larghezza utile sarà pari a 3,5 metri circa. Rischi trasmessi dallambiente estern: Rischi dellambiente naturale: * scariche atmsferiche * allagamenti * mti del terren * neve * vent * amiant * eventuale presenza di rdigni bellici Rischi trasmessi allambiente estern: Particlare imprtanza deve essere attribuita alla fase di realizzazine dellintervent (fase di cantiere), in quant è pssibile che si verifichin situazini di disturb tempranee, respnsabili di squilibri annullabili al termine della fase stessa. Tali situazini pssn essere csì riassunte: * prblemi di carattere igienic sanitari * franament degli scavi * plvere (rilevante) * rumre (rilevante) * passaggi di mezzi pesanti sulle strade * us di autmezzi nelle aree circstanti * intrbidiment delle acque * inquinament acque fiume * disturb e danni al paesaggi ed alla fauna Nella fase di cantiere vi sarà la presenza in lc di camin, escavatri, autpmpe per il gett dei cls, cn prduzine di rumre piuttst rilevante; la zna in cui si pera è ccupata da residenze sparse e da piccli agglmerati urbani. Tali mezzi raggiungerann il sit di intervent utilizzand esclusivamente la viabilità lcale e le piste di cantiere, che dvrann essere sufficientemente ampie per cnsentirne il transit. L emissine di plveri è imputabile alle perazini di scav, scaric di materiale, demlizini, trasprt materiali; in cnsiderazine della zna in cui si pera (nei pressi di abitazini seppure sparse ed attività cmmerciali) il disturb è classificabile cme rilevante. Particlare cura verrà pi psta durante le lavrazini, al fine di limitare, nei limiti del pssibile, l eventuale intrbidiment delle acque del ri durante le perazini di attraversament, prvvedend a far rallentare pprtunamente la crrente a valle delle zne di intervent, al fine di facilitarne la decantazine. Ancra maggire specifica accrtezza sarà usata durante il gett del cnglmerat cementizi, evitand che in nessun cas acque di lavaggi vengan rilasciate in acqua e nelle zne circstanti. Una cmpnente ambientale suscettibile all impatt ambientale è sicuramente la fauna e l avifauna. Il frte disturb che si genererà nei primi girni di apertura del cantiere tenderà successivamente a diminuire cnseguentemente ad una parziale abitudine al rumre da parte di un bun numer di specie animali frequentanti l area. Il disturb si prtrarrà per tutta la fase di cantiere per le specie più diffidenti. Sn mlt imprbabili episdi di investiment dirett di animali per la inevitabile lentezza nel prcedere dei veicli impiegati nei lavri. 18

AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT

AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT Allegat B AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO - ASL AT SCHEDA INFORMATIVA PER LA NOTIFICA RELATIVA A COSTRUZIONE, AMPLIAMENTO O RISTRUTTURAZIONE DI EDIFICI O LOCALI DA ADIBIRE AD

Dettagli

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE PER LA CALABRIA E LA BASILICATA CATANZARO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (Art. 26, D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81) OGGETTO: Prcedura

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI Illuminazine e sicurezza gallerie Ultim aggirnament: 1 nv. 2006 IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE E SICUREZZA DI GALLERIE STRADALI Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti

Dettagli

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori,

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori, Sede Operativa: Viale Svezia 20 35020 Pnte San Niclò (PD) Tel. 049/8033033 Fax 049/8591204 www.idramanagement.cm inf@idramanagement.cm Oggett: dcument di valutazine dei rischi pubblicate le prcedure standardizzate

Dettagli

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n,

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n, Spett.le Amministrazine Cmunale di Salò Oggett: Dichiarazine attestante la tiplgia di intervent in relazine a quant dispst dal punt 9.2 delle Dispsizini inerenti all efficienza energetica allegate alla

Dettagli

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I Cmmessa: ASPSIENA090915AI\PROGETTO File: RAI011015_0 Data: 27/10/2015 ASP AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA STRUTTURA CAMPANSI VIA CAMPANSI N 18 - SIENA (SI) RELAZIONE TECNICA LAVORI

Dettagli

Falegnameria (Scheda)

Falegnameria (Scheda) Ultim aggirnament: 1 feb. 2007 Falegnameria Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine nminale nn superire a 1000 V in crrente alternata

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3000 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello : Data Inizi : Nn Specificat Termine : Nn Specificat Grupp : Cst : 3000 EUR Lcatin : Viterb, Rma, Latina Livell : Crs ASPP-RSPP mdul Atec B (dal B1 al B9) Crs prfessinalizzante per la figura esterna di Respnsabili

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA SULLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO 1 PREMESSA L scp del presente puscl è di frnire infrmazini utili per gli adempimenti dcumentali in materia di scurezza ed igiene del lavr,

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA EMISSIONI IN ATMOSFERA: relativamente alle emissini in atmsfera nn è stat pssibile visinare la dcumentazine in quant nn ancra reperibile in azienda; sn state tuttavia

Dettagli

Distributori di carburanti liquidi per autotrazione (benzina, gasolio)

Distributori di carburanti liquidi per autotrazione (benzina, gasolio) Distributre benzina gasli Ultim aggirnament: 1 apr. 2009 Distributri di carburanti liquidi per auttrazine (benzina, gasli) Sistema di alimentazine: TT, TN-S, Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti

Dettagli

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a Md. DNO 4443 AL COMUNE di BUCINE Impsta di bll OGGETTO: TRASPORTI Dmanda autrizzazine per il servizi di nleggi da rimessa cn cnducente. Il sttscritt nat a il residente a Via/P.zza/Fraz. n. Cdice fisc.

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE

IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE Illuminazine stradale Ultim aggirnament: 1 apr. 2009 IMPIANTO ELETTRICO DI ILLUMINAZIONE STRADALE Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA AI SENSI DELL ART. 146, comma 2, DEL D. LGS. 22.01.2004 N. 42 PROCEDURA ORDINARIA

OGGETTO: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA AI SENSI DELL ART. 146, comma 2, DEL D. LGS. 22.01.2004 N. 42 PROCEDURA ORDINARIA Alla Prvincia di VIBO VALENTIA Servizi Tutela e Valrizzazine Ambientale Per il tramite del Cmune di OGGETTO: DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA AI SENSI DELL ART. 146, cmma 2, DEL D. LGS. 22.01.2004

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI (in carta libera) Cttim fiduciari per servizi di manvalanza - CIG 3469513CB0 Il sttscritt nat a Prv cittadin italian vver cittadin dell Stat (appartenente all Unine Eurpea) vver cittadin dell Stat e residente

Dettagli

ASCENSORI E MONTACARICHI

ASCENSORI E MONTACARICHI Ascensri e mntacarichi Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 ASCENSORI E MONTACARICHI Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine nminale nn superire

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Uffici Edilizia Privata (spazi riservat all uffici Prtcll) COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI di attività libera PER ISTALLAZIONE DI IMPIANTI ENERGIE

Dettagli

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012 Mdell EM-SUB: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare subrdinat ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della direttiva 2009/52/CE vlta

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Impianti elettrici nelle strutture alberghiere Caratteristiche generali dell impianto elettrico (prima parte)

Impianti elettrici nelle strutture alberghiere Caratteristiche generali dell impianto elettrico (prima parte) Impianti elettrici nelle strutture alberghiere Caratteristiche generali dell impiant elettric (prima parte) Pubblicat il 21/01/2008 Aggirnat al: 21/01/2008 di Gianluigi Saveri 1 Generalità Le strutture

Dettagli

piano generale di smaltimento delle acque (PGA)

piano generale di smaltimento delle acque (PGA) Abteilung 29 - Landesagentur für Umwelt Amt 29.4 - Amt für Gewässerschutz Ripartizine 29 - Agenzia prvinciale per l'ambiente Uffici 29.4 - Uffici Tutela acque Linee guida per l elabrazine del pian generale

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI

ACCESSO STABILIMENTO VISITATORI ESTERNI 30/11/2015 Pagina 1 di 7 INDICE REVISIONI REV DATA MODIFICA REDATTA: VERIFICATA: EMESSA: DATORE DI LAVORO: 00 01.12.2014 Prima emissine Cialdni Maletta Ilaria RSPP Alè Giuseppe Cialdni Sante Zandò 01 12.11.2015

Dettagli

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI Bll (nn dvut dalle ONLUS) Al Cmune di Mntecchi Emilia DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI Il sttscritt Cgnme Nme Cdice

Dettagli

Introduzione pag. 3. Interventi di adeguamento derivanti da esigenze architettoniche pag. 3

Introduzione pag. 3. Interventi di adeguamento derivanti da esigenze architettoniche pag. 3 1 Indice Intrduzine pag. 3 Interventi di adeguament derivanti da esigenze architettniche pag. 3 Interventi di adeguament derivanti da esigenze strutturali pag. 4 Individuazine degli interventi e particlari

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3500 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 3500 EUR Location : Viterbo, Roma, Latina Livello : Data Inizi : Nn Specificat Termine : Nn Specificat Grupp : Cst : 3500 EUR Lcatin : Viterb, Rma, Latina Livell : Crs RSPP estern Mdul A + B cmplet + C (D.Lgs 81/08 e successivi D.Lgs. 195/03) Crs di base

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPRESAL)

Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPRESAL) ASLSanluri BUONE PRATICHE Servizi Prevenzine e Sicurezza negli Ambienti di Lavr (SPRESAL) Il Servizi: Prevenzine e Sicurezza negli Ambienti di Lavr (SPRESAL), ha cme funzine fndamentale quella di prmuvere

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Mdul EM-DOM: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare dmestic di assistenza alle persne ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA

RELAZIONE TECNICA SPECIALISTICA COMUNE DI MILANO Settre Edilizia Sclastica GRUPPO 4 - ZONA 8 - SCUOLA N 7486 -------- RELAZIONE DESCRITTIVA DELLE OPERE DA REALIZZARE PER L ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO E ADDUZIONE GAS NELLA

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione

Modulo A-DOM: Richiesta nominativa di nulla osta al lavoro domestico. Istruzioni di compilazione Mdul A-DOM: Richiesta nminativa di nulla sta al lavr dmestic Istruzini di cmpilazine Nell ambit della prgrammazine transitria dei flussi d ingress dei lavratri nn cmunitari nn staginali nel territri dell

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com Criteri di qualificazine dei frmatri di salute e sicurezza Decret iintermiiniisteriialle 6 marz 2013 E.mail: inf@dadacnsulting.cm www.dadacnsulting.cm e VISTO il decret legislativ 9 aprile 2008, n. 81,

Dettagli

inquinamento acustico inquinamento elettromagnetico o o o o o

inquinamento acustico inquinamento elettromagnetico o o o o o 1 TUTELA DELL ARIA impianti industriali inquinament atmsferic (cause antrpiche) veicli a mtre impianti termici inquinament acustic Inquinament dell aria inquinament elettrmagnetic Elettrdtti Impianti radielettrici

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile COMUNE DI GRUARO Assessrat alla Prtezine Civile INDICE 1.1 Premessa...3 1.2 Scenari di rischi...3 2. PROCEDURE...3 2 1. RISCHIO DA EVENTI AD ELEVATO IMPATTO AMBIENTALE 1.1 Premessa Questa classe di eventi

Dettagli

Tabarelli Giulio -Ingegnere Ambientale REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA

Tabarelli Giulio -Ingegnere Ambientale REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA PROGETTO DI NUOVA REALIZZAZIONE IMPIANTO DI RECUPERO RIFIUTI INERTI DEL COMPARTO EDILE SCAVI MEC S.R.L. Via dell Industria, 27 Smmacampagna

Dettagli

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti)

Titolo I Definizioni. ART. 1 (Campo di applicazione e definizione dei soggetti) Reglament per la sicurezza e la salute dei lavratri sul lug di lavr della Scula Nrmale Superire emanat cn D.D. n.168 del 29 marz 2006 e affiss all Alb Ufficiale in data 29 marz 2006 Titl I Definizini ART.

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

SOMMARIO STUDIO TECNICO CONTE & PEGORER VIA SIORA ANDRIANA DEL VESCOVO, 7 31100 TREVISO - 2 -

SOMMARIO STUDIO TECNICO CONTE & PEGORER VIA SIORA ANDRIANA DEL VESCOVO, 7 31100 TREVISO - 2 - SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE SEZIONI IMPIANTISTICHE... 3 3. RESPONSABILITÀ E COMPETENZE... 5 3.1. COMPETENZE DEL RESPONSABILE DEL... 5 4 IL MONITORAGGIO E CONTROLLO AMBIENTALI... 6 5

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Comune di Castel del Rio PROVINCIA DI BOLOGNA Servizio Gestione Urbanistica UFFICIO AMBIENTE

Comune di Castel del Rio PROVINCIA DI BOLOGNA Servizio Gestione Urbanistica UFFICIO AMBIENTE Cmune di Castel del Ri PROVINCIA DI BOLOGNA Servizi Gestine Urbanistica UFFICIO AMBIENTE BOLLO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE IN ACQUE SUPERFICIALI E SUL SUOLO (esclusivamente

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

Chi deve fare la valutazione dei rischi

Chi deve fare la valutazione dei rischi VALUTARE I RISCHI L biettiv della lezine è frnire le cnscenze di base ai Rappresentanti dei lavratri per la sicurezza per metterli in cndizine di partecipare al prcess di valutazine dei rischi. Verrann

Dettagli

... La sottoscritta..., con sede legale in (ragione sociale)..., capitale sociale. Euro.. interamente versato; iscritta al Tribunale di...

... La sottoscritta..., con sede legale in (ragione sociale)..., capitale sociale. Euro.. interamente versato; iscritta al Tribunale di... BOLLO DA 16,00 Mdell 2INST (Aggirnat il 28.9.2015) Al Cmune di Milan Settre Parcheggi e Sprtell Unic per la Mbilità c/ Uffici Prtcll Via Beccaria, 19 20122 MILANO MI OGGETTO: Richiesta di installare un

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici.

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. 16 dicembre 2015 Cn l'appsizine della marcatura CE il "fabbricante"

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

PK - Piani di sicurezza e coordinamento

PK - Piani di sicurezza e coordinamento Livell Tip / S tip ETQ-55119410 PK - Piani di sicurezza e crdinament Sistema / Edifici / Argment SLV - Sicurezza sul Lavr Rev. 08 Data 02/04/2014 Centrale / Impiant: GR - Sit di Gariglian Titl : Lavri

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavri di manutenzine Le cadute dall alt determinan spess infrtuni gravi cn lesini permanenti e, in alcuni casi, la mrte.

Dettagli

Provincia dell Ogliastra Gestione Commissariale (L.R. n. 15 /2013) Servizio Viabilità Trasporti Infrastrutture

Provincia dell Ogliastra Gestione Commissariale (L.R. n. 15 /2013) Servizio Viabilità Trasporti Infrastrutture Prvincia dell Ogliastra Gestine Cmmissariale Servizi Viabilità Trasprti Infrastrutture via Pietr Pistis - 08045 LANUSEI cdice fiscale / p. IVA 01174270916 www.prvinciagliastra.gv.it COMPETIZIONI SPORTIVE

Dettagli

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA COMUNE DI GUAGNANO Prvincia DI LECCE POI ENERGIA 2007 2013 / PROGRAMMA OPERATIVO INTERREGIONALE ENERGIE RINNOVABILI E RISPARMIO ENERGETICO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Dettagli

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*)

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*) Al Cmune di CASTELFRANCO EMILIA tit.... prt. n del / / Respnsabile del prcediment Cm.te Plizia Municipale S. C. I. A. INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, cmma 1, del R.D. 18/6/1931 n.

Dettagli

S.C.I.A. DICHIARA. nato/a a Prov. il

S.C.I.A. DICHIARA. nato/a a Prov. il ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA VIA Umbert I n. 2 Sala Biellese OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA. S.C.I.A. DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE Il/ La sttscritt/a cdice fiscale nat/a

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizi Prevenzine e Sicurezza negli Ambienti di Lavr Respnsabile: dtt. Girgi Luzzana via Brg Palazz 130 24125 Bergam Ingress 9 C, clre blu 035 2270 599 / 598 - fax 035

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d us e manutenzine Archivi Cmpattabile TECROLL Dcument generic riferit al prdtt Tecnrll. Per dettagli specifici riferiti ad gni singl impiant persnalizzat cntattare l Uffici Tecnic de La Tecnica

Dettagli

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Il Minister del Lavr e della Previdenza Sciale Direzine Generale per l Innvazine Tecnlgica e la cmunicazine Direzine Generale per il Mercat del Lavr TAVOLO TECNICO SIL Grupp Tabelle Verbale dell incntr

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA

Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Novembre,46 36100 VICENZA Al DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizi Igiene e Sanità Pubblica dell Azienda ULSS n 6 - Vicenza - Via IV Nvembre,46 36100 VICENZA OGGETTO: Dmanda di rilasci del certificat di idneità igienic sanitaria

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare Dipartiment di Prevenzine Servizi Igiene degli Alimenti di Origine Animale Via Blgna 9 09025 SANLURI VS - tel.070/9359502 - fax 070/9359504 Direttre del Servizi: Dr. ssa Maria Givanna Pitzus Prtcll perativ

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

AUTORITA PORTUALE PORTO DI MILAZZO PROGETTO PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E MILAZZO ELENCO ALLEGATI. o o. o o. o o.

AUTORITA PORTUALE PORTO DI MILAZZO PROGETTO PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E MILAZZO ELENCO ALLEGATI. o o. o o. o o. AUTORITA PORTUALE SISTEMA PORTUALE DI MESSINA E MILAZZO PORTO DI MILAZZO PROGETTO PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO DEGLI ARREDI DEL PONTILE ALISCAFI (INTERVENTO N. 22 P.O.T. 2013-2015) ELENCO ALLEGATI RELAZIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario)

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI CUSANO MILANINO Piazza Martiri di Tienanmen 1 20095 Cusan Milanin (Mi) O g g e t t : DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli